Advertising. Ambient Outdoor Adv / Adv statica. New Media. Ambient Dynamic / Dinamica. Below the line

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Advertising. Ambient Outdoor Adv / Adv statica. New Media. Ambient Dynamic / Dinamica. Below the line"

Transcript

1 Mrch SAT. Thk he MEDIA AREA e up by MIDO, buee hve he ppruy devep pered mrkeg mxe rder cmmuce (Brd Repu) d cde re wh rge udece, whu y dper. Grze AREA MEDIA ccep d MIDO, e zede h pbà d crure Mrkeg mx perzz per cmucre (Brd Repu) e cdre rez c rge mr e ez dpere. SUN. MON. Adverg New Med Ambe Oudr Adv / Adv c Bew he e Ambe Dymc / Dmc (pred mer / mere crce) Supp eme qu d de me Fede e d Suppeme MAR 11 Suppeme qud 12 rc qud TED ì cb rz e c Md Oc d Federc de mee Oc cbrze c Md Md Md 13 Rz de mee d Federc MA Oc cbrze c Md e u eer, deve ce. z ì L fer pe e ffer LUNED e». re d d ur dm buu cre ug d e ur rre che h, per c fuz d c c pù fre re ermpe 2012 pre dve c dz cedr rcr «M dzmp dee de e e. qu «U e pe pzz due grme ere, rd v rfemd. dmec d g» dee và e e d pz r dre I prm. rge u g ue edz e mpe de Mrc 42 u uv - embmp By Md, u u chv. «Impe Md c r e d c ub pr Mrc fduc dme r e», c e rve de chudcme OC r ecmc uc me z ccr Ogg d v re d fr er e ce Md, v c ppu rmre h h cch g d uur e cfe dp d prezz ruc fer: che d br ur ee e cg uz de re e pre ere rd rc pred d z de d e u md d mee cmp g rm u frmf er rme de ep mc e em, pree, cfe fer de ed cch merc ze ffrre, mer v uv rche deh c «L g pr re de che d che de yg d prd u deg, e e emp cmp md were here e, e. Impeg dver md wud». we e r, yer ze g prfe u ered m geer whe u merc e erm yer «Oe e cmp e u c whe d yeà bee de rum e che 2011 d que: rcerc bz, er erm wud hve bee u ze cmp 2 yer f qu e dcevm bzz- 2011zz rc grd e e wud hve e pg. ze ffre che cfrmed, uver u rfeprede he medw f ervm cferme, de «U cr», be ped 360fer r Af qu prm c c dee cerezze dp Md ucere cmp d ze ze we were de ed de dee ch, rebbe Mrc. bu. «Th hg d, uperme Md e Af, Cr è chu vercme»,, e cez «Ae dy Cr pve e Tbc d ze, de d Mrc. ed prfe mre fr ced predee r r, Vr Cr, cyer, exp Md Afferm d w d c vevm che r pr r- wrg, hede fc,, c by mm e v re dffere fcme D r e» he yer e The«Tu prpec qurer me prm d hw mm m e prpeve cue. Ne um A fr he ffer,d mpr vr Eurze er, I he pv, mggre cm cmm df Md he è r u HKM ee - cu. e rched cmve v reured 2 42d bu- he«a M 1, che, ESA, Md d Germ f, recee pg. dvere S è he recethe w cmp me z Germy M 1, e perf de, rder f Md.ru u e, I, d EURO eve mere e dmuze er d cmm wdw EUR mre Md w e c A A v MIDO Iy, ee cmeyewer ed her mc e Eurz - z per I re. d here Pred z re d rm 2012! S Pred hwever, prm ere pù grde me pg. 2 h d Eurp Eurpe yer, e: uve prduc Mewhe cu wher be ec reff wy, ru fer mdez pr u-dee c e brug cmv v Mrc re ccher. prduc». be d expr d pve ver M 1, wh dffcu he eyew cmp rud r dedc The ed yer, df--k+10.9%. exhb prevu f f e- cup Cuc. EURO deg ced 2011 e epre «Ogg cche where - prme deg he fce ce V mpr e f ed ee he +8.2% ver pce 2012 u pù cmpr: d que ere,è u dee V ped f 2011 d The e hwprvdehe ed vey uge Pred de f he rdy, ch, rde prc A exhb r frme, uqubce 2 e, mcchr, che c c, he ug c e mure Yee The expr-mp dy ched he e». ed +13.6% ESA, HKM pge I rde cmpeve by Md (whd Tbc ue ppu. deur),w h bec d que vey dr Vr he er M 1, 1,644 m c fr gd urpu bu c he fc ce que p effec her by md, fucre Md è m f che cvge her cderg ew I EUR be y. The f f c bce mug reu, d u bue fer gd r ge, we zede e 10% d hered pprec fu A Md 2012 upp ure ve erz cmg fr m perr ver ccu pe dr! geer mee 2 whe ppe ucce v de d ug ge up ere d rde bce, e. U pu duque, Tdy he he ecr c. g Md, ue pge he wrd dce By curdem whch pe exhb. d cpce d Cu edg eyewer y fh dury pr edze ub we. Thee c ggrr rfermeperfrmed r e f prduc. Sud my expre dy eyewer OC e d pr expr dp edze ju 2.5% ed v «The he r ecuv bve e f f f he er wh f h dury cmpe heprduc d re. dcr Cì h per d ue e và cme ve he dce feu h e- A ucve erm eyewer 3,800 cmpeever ecr: ee, de ew f ere». cferez ze d verge mchery, rech f Mde--Iy mp d Md Md Cr prme d frme. gd 800 expr: m11 12 y13u ed See ke: C v11«i1213r merc» «Ouher mr wrd» mrz mrz v prm v be e: per u e Vr rud m : he fr u V fr d è m «MIDO, TRO DEL MOCEN NDO-OCCH «MIDO, IALE!» WHERE IT ALL HAPPENS!» Ad Md pree Mrc, e Af. «Ache e f ccupe cvered by rech vere mrke, very ceer p h dcpe, whch que Predee Md ze d f bue g ecr, he kmeer he fh dury Oc Opmer Mr Iereyewer cmpe cvy h mufcur cferm e Ofmg u ppru d rde h vve mrem expr-reed The mrke ue wde. A e-p f bue uc à d cmucz pepe wrd- he h he hppg e Mrc. up de dverfed mre d e e d LB h e u cc e mprecdbe d mid DESIGN p re mre c keep prudy per e zede exhb excuve ffer fr eyewer yem, we expr d Oce. (Pd 24) e cceze d cfr, pprfdm fereexhb zede pù hwce m g he DISTrICT dee reà he fh rv evcv, pz cu f L Amerc by fr ur e c, cu he ew ecr. qudr d prd f mid FSHIN 15) u eme ffer. Eurpe Th dre ffcc mrke, uch Qu,w rem mer ere. e pù (pd. 13 e Oreby he r, Cr de grd d e buyer d u md». per grde gegrphy bu 50% f expr che p peg umer, Mrc, u pcc vgurdrcc Le k fr Af. ffrre u pz ecuv The cure Predede grd dche qu mrd u Th d Drc è g cu que grze Md è ver yer,, f Md d uge. d cdzme fru dve g mrke ccug d permere. Md Fh de md de eyewer che, bere pmery he u frme d Germy (+22.2% L re Ier dee d prd, e zeded cceder d rferme,e e c u e vupp. grd zedebrd e dee r Expr phhmc Opc, d rcerc r ffrm pophhmgy ercur be reu? Sp (+6.3%). meg de e mpreggbe vr per ere pe were c md erfccd re Exhb wh he DESIGN LB hc (+11.6%) d Prug (-5.1%) ceme e-f--k fr cmmuc mid recre d fdmee 24) cche. 2010), Frce frre r u deg c e deg e d ppruy he eru de ccer ve u eme m ve-grde d(pv. (-17.7%) d Cr cu per fh ee fr cmpe Mrc, Prede ervz u hg he, where bue Greece mpced uderg meer e r rchee fmur d mu- h f Md d DISTrICT 3,000 qure we fr pc, Th eye-cchg by cmpe Af w cure. Mre h egvey c e egezee fr crre mid FSHIN 15) he dury. ry, ppruy Repr erz ccuped cr he he bu h c eye pg. 2 bg pec (Pv. 13 d dee zede. crcmpe ecmc cue h wecme rge umber, e e hed d e, frubà eze gbe ech wrkg whuxury buyer excuve pce brd d prduc f eg frm ewrk, ereed he fe Drc R&D prduc. re er hemeve mme e và e mercmmed, Md Fh cmpe wh her Mdw d upreed c d deged he gg, ffer h d urce d cch, f fudme bgge eyewer re h bee eyewer c : ecc pprfdme he reu he re cve becue cc e ervz e whch pec c wh m f pec f he dedthe h E Md rpde. ched g dde he fh Theeffr. hghgh wh pcudece. I erfceebhed exhb ccery. vr. ey, eeg d eye pec cy bepke fr yuref ervce IN POLE POSITION: ffer hem mee uppy. Se pdg, UNA FIERAd UN AREA eure DEDICATA PRODOTTI h ree emche, Ier INAUGURA demd pù d 1000 uby, MIDO PRESENTANO CHE epr pz dedc, rech, mmede fcu AZIENDE prvee d Pe, ewsportiva EDGE: mrke, ALLELA d re u fferg PRATICA rppreev THE CUTTING AREA erg qurond ue e pù mme SPECIAL ervce : PER A che AN EXHIBITION grd zede d u e 5 ce, d dedced h SPORTS GEAR pcce reà MIDO INAUGURATES de md, g fr. Ad wh he PRODUCING eyewer re uve prduve Md FOR rde kcompanies e epre drbuze repdg. v, ppumerev per L fer, u d ccre reà c m rgzz. ege cec d Prg Md 2012, u pccr u de ere v, u ccher: cmpr e, mcchr, c e mure cmpedveu ccer ppu, cch d e e d v, rff e k de XXI dpeb ec. per ce d rccre Md è u eperez uc, dffà e pprezzre pre, per cpre e pez uà v Ecc r vu prm per. che u gr r g d u re vee cr Per ch 15, dve è e prc prd dedcmb fer è pdge che che pree er d u emze re zede pr cu ce fer prv. Prre meere U ver-eve u cegere c gfc mpc. che pr eve prv ecche, cdzme mvz chmre eu ee: cderz cee p. fh, ee gg cche e ugge OCub me cuur,g perr rgme, cgreue E per vvcre e 9.45, e re Spr, ppcz Ve e u cr cur uedì 12 mrz emr prv, (pd. 22), e prc pmerche Oc Opmer. cr de Ab deg hve umbedre fr pec f yu wh Fr he Pv 15, wh Brgg pr ger. he k ye, ke h prduce pr Th me hghghg cmpeexhb cex pr eve. why urrud re fcr h he hud f be hey em reve r ee re che: fh hwce-eve f ge cuur fuece, fr he cer pr Ad epecy cder, dec m, he wrkhp echc pr, Mrch de, r pe he Mdy, 12 ppc rde, dyspr, pmerc f Opmer V by he Brd22). re (Pv. w be rgzed OCub cferece The c f preprg (rwrk prvded by he ce), d f eg up/dmg he mer, re cuded. Md reerve he rgh mke chge he echc pecfc d prce h. cu pg. 2 Sx pv, hemed re, mre h dedced 1,000 exhbr pce, cure, frm mre repreeg fve ce, h 40 mufcurer he rge he wrd, buee we d key pyer ew m drbu. he re f rge ce Sr u ccrded ecr Md eyewer d cmpe,2012: ee, mchery fr frme d, f cure, v wer uge ee d refed d fr he fh ccere k f he 21 ceury. experece Md uque h dffcu rder uderd pu wrd d pe uefue, d pprece mu be expereced mg he per. d A wk mu fr ye wh w cue pg. 2 S ecu c d rezzze de mere (mp fr d cee) e d mgg e mgg. Md rerv dr d pprre mdfche crerche ecche e prezz de preee. Cc u:

2 New Med Ide fr remg perme cc wh he mrke, befre d fer he Exhb: Idee per rere empre c c merc, prm e dp fer: Web ADV Sc Mrkeg Dg

3 The be fr cmmucg wh B2B rge udece wh web dverg cmpg. The Md webe guree c cc wh y pubc h eve he ce pubhed. M d W e b THE SITE - IL SITO Re.Trffe* Sk 30 dy pckge - pcche 30 gr e Lederbrd 728x90 px rg ber - ber rze 30 dy pckge - pcche 30 gr e Ber hme pge 220x80 px pree u u - pree u u 30 dy pckge - pcche 30 gr Avbe frm: SWF/GIF/JPG Frm dpb: SWF/GIF/JPG 300 e e I mgr rume per rggugere rge mr b2b c cmpge d web dverg. I d md grce c cu c u pubbc fedee e e ceu pubbc.

4 he be wy cree yur vby cr he wrd, cmmuce, ffer rg d prvde frm. Mdew365: he eweer prepred cbr wh VM, Op-New, Federc d Cerc d receved by regered uer Iy every dy d wce week by uer her cure. THE SITE - IL SITO Sk 30 dy pckge - pcche 30 gr e Lederbrd 728x90 Oe dy - 1 gr 7-dy pckge - pcche 7 gr Mhy pckge - pcche mee Cum DEM - DEM perzz ge reee - uc g NEWSLETTER Fer ber 468x60 Oe dy - 1 gr 5-dy pckge - pcche 5 gr Mhy pckge - pcche mee 300 e e e 500 e Avbe frm: SWF/GIF/JPG (Rg he ere pr d re ffer he gree pbe umber f mpre). Frm dpb: SWF/GIF/JPG (I rze u er pre ed ue e ree per ffrre mggr umer pbe d c). Avbe frm: GIF/JPG Frm dpb: GIF/JPG Re.Trffe* 490 e e e M d md mgre per umere prpr vbà u md, per cmucre, frmre e frmre. Mdew365: eweer che rgguge g gr g ue regr I e due ve em g ue deg r pe rezz cbrze c VM, Op-New, Federc e Cerc.

5 Bew he e (pred mer / mere crce) Uefu fr rgg wrkg dy Md, prvdg frm d cmmucg, hey re he de fr eurg dy cc wh yur rge durg he Exhb. U per rgzzre e gre d vr er d Md, per frmre e per cmucre, g rume de per u c qud c vr rge dure fer.

6 The m cmpee gude fr pg yur bue chedue by fcg kd f erche by brd r cmpy. A perfec fr cmmucg wh exhbr d vr. Over 3,000 cpe re drbued. Re.Trffe* Ier pge Pg er e Bck cver (bx DVD) Qur d cper (bx DVD) e Brd Cg B/W-g Lg B/N cg mrch 160 e Brd Cg 4 cr-g Lg 4 cr cg mrch 200 e L gud pù cmpe per pfcre vr percr d vr c rcerche de c per mrch per zed. U rume perfe per cmucre u g epr e vr. Dffu re cpe. C g

7 A ee fr fdg yur wy bu he h. Ued by vr, Md mp w eure h yur brd hve mjr vby hrughu he eve. Spce he h-pecfc pge f ere c be perzed. Over 20,000 cpe re drbued. Re.Trffe* Ide fr cver Secd d cper e Ide bck cver Terz d cper e Bck cver Qur d cper e Dube pge - pred (vbe quy: 2) Dpp pg er (quà dpbe.2) e Sge Er pce Mchee g Er pce (e f 5 pece) Mchee (bcc d 5) 850 e e U rume dpebe per muver er de pdg. Uzze d u vr e, e mppe d Md d grde vbà vr brd per u dur de eve. G pz perzzb p eere ce ee pge dedce pdg d vr eree. Dffu re cpe. C u m M z ep d

8 Prcc d pucu, Md Dy drbued free he h d he m mpr he M. Dedced exhbr d vr, Md Dy prvde ew d deed frm bu he ecr m eve d e de. M d D Er pce A r B Mchee A B Fr pge wer qurer Qur b ere prm pg Bck cver Qur d cper Ceer pge pred Dpp pg cere Fer Ped A5 pce Spz A5 A4 pce Spz A4 A3 pge Pg A3 Re.Trffe* 800 e e e e 650 e 650 e e e y Prc e puue, Md Dy è drbu grumee er de pdg e u pù mpr bergh d M. Dedc d epr e vr, Md Dy cee ze ed pprfdme qud u prcp eve de ere e ue và epe.

9 Ambe Oudr Adv / Adv c Ide fr gureeg excee vby wh prveged p he Exhb bue re. Idee per grre grde vbà c pz prvege e pu d grde rffc er de Fer. Dymc / Dmc A ervce dedced vr rfrmed hghy effce med. U ervz dedc vr rfrm u med effcem.

10 The p dedced per guree cderbe vby by kg fu dvge f re, frm he cr prk he erce he rue he exhb ceer d he h. A vrey f frm d m u fr dedced pce ffer med mx h bh mpcfu d memrbe. Re.Trffe* Decrp - Decrze Sze - Frm Prce - Prezz Cr prk drpe Te re prchegg m. 6x3 m. 6x3 bf e e m. 1x1,4 bf. m. 1,4x2 bf e e m. 4x e Sd Cve Recep Pe Pe Recep Sude cderd percr er de qurere ferc e pu d grde pgg, e pz dedce ffe grc u grdm vbà ue e ree: d prchegg g cce, percr ferc f er de pdg e. I dver frm e e uz d mze d pz dedc perme d rezzre u med mx d grde mp e memrbà. B p g

11 Re.Trffe* Decrp - Decrze Drpe pv fcde Te u fcc Pe de Mr errce pe Pe errzz Pe de Mr Tp ru Pe de Mr Ber - Crrm Sde - Fc Sze - Frm Prce - Prezz m. 4,8x5,7 m. 4,85x9, e e m. 12x e e e B p g

12 Re.Trffe* Decrp - Decrze Pe de Mr ber pe (e f 25 pece) Pe crrm Pe de Mr (bcc d 25) Rg pr Ae u c bf. Srwy pe (e f 20 pece) Pe ce (bcc d 20) Sze - Frm Prce - Prezz m.1,15x0, e m.1x1,4 500 e m.1,5x0, e B p g

13 Re.Trffe* Decrp - Decrze Pe pr Pe u ce Sze - Frm Prce - Prezz m. 4x e B p g

14 Re.Trffe* Decrp - Decrze Sze - Frm Prce - Prezz B wh ber Pe c rce Avbe quy Quà dpbe e B p g 2014

15 Ide he exhb h, er yur bh, effecve wy f dcg p, hk he ehced vby f hgg g. Tw u vbe: - Bc, (fr exhb re f ver 100qm) wh 6x2 r 3.5x3.5 ber. - Lrge, (fr exhb re f ver 300qm wh 12x2 r 3.5x3.5 ber. Re.Trffe* Decrp - Decrze Sze - Frm Prce - Prezz Ber m. 3,5x3, e Ber m. 6x e Ber m. 12x e A er de pdg, prmà de vr pz epv, u md effcce per dcre pze grze vbà dee ruure pee. Due e uz: - Be, (per ree epve uperr 100mq) permee d vere u Ber 6x2 3,5x3,5. - Grde, (per ree epve uperr 300mq) dà cce u Ber 12x2 3,5x3,5. E x h b r e b e r

16 Servce/dverg Icuded Servz/dverg cmpre 1 Adverg pge Vr Gude Pg pubbcr er Gud Vr 2 Fve erpece he 2013 MIDO Vr Gude, 20,000 cpe f whch re drbued vr he Exhb. The gude ped he Md e yer rud Cque Mchee u Gud Vr MIDO 2013 drbu cpe u vr Fer e p u Md u 3 Lg f he ve dverg med d he Md d Md365 e Lg u u mezz pubbcr de zv e u MIDO e MIDO365 4 Adverr he Md d Md365.cm eweer Pubredze ue eweer MIDO e MIDO365.cm 5 Chce pree prduc d/r ve peger durg rve hur Pbà d preere prd e/ zve u pegger dure e re d vgg 6 Drbu f prm mer he Tr Drbuze d prpr mere prmze u Tre 7 Brdg f r he ufrm Brdzzze dee dve d ue e He pree u re 8 Lg peger rve cke Lg u e d vgg de pegger 9 Brdg f Hpy Dek he OTTICLUB Brdzzze Hpy Dek er de OTTICLUB GOLD ORO (ge pr) (pr uc) MIDO exhbr Epr MIDO ,00 e N-exhbr N ecr N epr ere ,00 e SPONSOR SILVER ARGENTO (wh her pr) (c r pr) MIDO exhbr Epr MIDO 7.000,00 e N-exhbr N ecr N epr ere ,00 e A Tr fr Md ve dedced I pc ( ) wh c rve free f chrge r reerved pecy fr hem h ke hem drecy he exhb re M. A umbe chce cmmuce excuvey wh pecfc rge udece by chg e f he frm ffer. U Tre per Md è u zv dedc g c (600 e 2013) che p vggre grumee u u re r rerv, c rrv dre Fer M. U cce rrpebe per cmucre, ecuv, d u rge mr ceged r frm prp. S p ec T r

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

9 788891 802279 euro 14,90

9 788891 802279 euro 14,90 9 8889 80229 u 4,90 k COP ITA. 2 09/02/5 4.55 Sb F M Fug L Lb L M M pù u gu, u vgg L Gu EK Mpp M 2 3 4 5 8 9 2 3 4 Du Pzz R Mu Nv Pzz M 5 8 9 C Sfz T Mu Dg P Sp A P Aqu 0 2 3 4 G v P P Mu S Nu V R PAC

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) Ag brz C.C.. 49 9/9/2014 I Sgrr Cu r. Sr R COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) Apprv c brz C.C. Nr 49 09/0920/14 I pr rg r vgr '01/01/2014

Dettagli

Sicurezza Online La gestione del rischio come opportunità di business. Luigi Altavilla Resp. Internet e Remote Banking UniCredit Banca

Sicurezza Online La gestione del rischio come opportunità di business. Luigi Altavilla Resp. Internet e Remote Banking UniCredit Banca Scurezz Ole L gese del rsch cme ppruà d busess Lug Alvll Resp. Iere e Reme Bkg UCred Bc Ml, 06 febbr 2007 Iere: bu per l busess. Sregc per UCred Bc. Sempre pù perz le Olre l 30% delle dspsz d pgme vveg

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

AS 2015-16 ITI MODA Lingua Inglese CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA

AS 2015-16 ITI MODA Lingua Inglese CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA AS 2015-16 ITI MODA Lgu Ig CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA Pm M Spzz, M Tv, Mg Ly, Pfm B1 vum 1 wh PET Tu, ZANICHELLI E. Jd, P. Fcch, Gmm F - G Ed, Egh Gmm d Vcbuy, U, TRINITY WHITEBRIDGE Vd SYLLABUS

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i.

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i. 6 Z PV 6 À MZZF 6 Z p z f è pf mbz pv d è p pgg d md (f Fd), (,, á mbú, Gd d M G d ), Gpp (ky Fjw Kgw), ( Pbg, M, m), p (F, pg, g) pù b (b, M, md,, p, ) Pù v d pù p d vy z m d à v v d g P g m d à pf d

Dettagli

Ai Dirigenti Generali preposli ai Dipartimenti Regionali ed uffici equiparati LORO SEDI

Ai Dirigenti Generali preposli ai Dipartimenti Regionali ed uffici equiparati LORO SEDI b ^.....7..ttt t t.//tt/),, ASSSSRA RGNA D AUTN\] CA DA FUNZN PUBB]CA DPARTMNT RGNA DA FUNZN PUBBCA D PRSNA Serv Geste Gur e Perse Reè Serv Rertmet e Perse Ru U e Dre e Bhe Dtì Fx 0'70770 ee 070757 PRÍGtT/

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente Fm! m D N D 18 vmb 2 3 dmb, g mb d, v h db sp, b. dmd dm d sd d p Tu kd p g w d mb h z s b s f Fm! m D N P spu p pd u d m gg *Tu * f dmh d su m 16.0 s. 0 I N B C s dpg d m. Tu dmh dpp ppum su d h pp sp

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

SETTORE TECNICO Dir. Magnani Fabrizio

SETTORE TECNICO Dir. Magnani Fabrizio SDC Bergamini Fabio UFFC D SUPP G G D D PC GU CMU Saletti Simone Vincenzi Marco Coletti Cristina Cestari manuele Poltronieri Francesca ria Manvuller Filippo Chierici Sonia CP D P MUCP SCU P CV Comandante.P.

Dettagli

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia:

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia: TABELLA N. 3 ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI n. progr. n. matricola aziendale targa veicolo telaio tipologia: anno di 1^ immatricol. TEMPI SPA - PIACENZA 1 102 PC 425966 63452 urbano 1992 2 212 PC 371882 00316

Dettagli

Archivistic Open Data

Archivistic Open Data C fz p hv Ahv Op D (f yu lv hg, f) ISAAR l p p qu è f gl gl p l lzzz ll z hvh gg pu hv l puz ll uz hv, ì pbl: - l' gl hv u b ull pblà z l puz gl hv h ll z gl hv, p f gu; - l p p gl u l puz u hv u, hé p

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA Isttut Cmpresv Cmpet Rme Fusr V De Gsper, 30-26823 CASTIGLIONE D ADDA (LO) te. 0377/900482 fx 0377/901508 sttutfusr@ber.t PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO REGIONALE LIGURE TRIAL 2013

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO REGIONALE LIGURE TRIAL 2013 M RGN GUR MPN RGN GUR R 2013 egr: R2 N Prve 1 2 3 re: Bu De 26/5 1/9 3/11 R d' ve (G) Gr () n (v) Ps. P Mub M Punegg ssegn 1 Rembd eder n r em Gs Gs 17 20 20 57 2 e ndre De uperb Gs Gs 20 17 15 52 3 R

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO REGIONALE LIGURE TRIAL 2014

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO REGIONALE LIGURE TRIAL 2014 M RGN GUR MPN RGN GUR R 2014 egr: R2 N Prve 1 2 re: Bu De 23/3 26/5 ere (v). efn d' ve (Ge) Ps. P Mub M Punegg ssegn 1 Deuh Dvde De uperb Be 15 20 35 2 e ndre De uperb Gs Gs 17 17 34 3 R Mrgn De uperb

Dettagli

«La luce elettrica non è stata inventata da Edison migliorando gradualmente la candela».

«La luce elettrica non è stata inventata da Edison migliorando gradualmente la candela». Ce n negz ù nn de nd? Ade, z, eng d n: de nn negz ù nn de nd 1 «L e ee nn è nen d Edn gnd gdene nde» Oen H L de e e dee n q he è be d d e he nn enend ne nd de e L h Kkb - Ebe Iy, ezz ne e 360 gd, ne e**

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

Make the World Your Studio

Make the World Your Studio CAGLISCONTIAISOCIAI WACOM DEDI E p m m m u v à m z z f u d v R h d u d p p q u. v d p y I @ W m. S v g d A :p f z u. NTO SCO 10% I up L v P&Tuhp p f.d p b d m p m mv à w u. Aqu NTO SCO 10% C q N u dbbd?

Dettagli

AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche

AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche PHONE: 06 81661 FAX: 06 8166 2016 E-mail: aip@enav.it Web: www.enav.it AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche S.p.A Via Salaria, 716 00138 Roma Variante AIP AIP Amendment N. 13/2015 24 DEC CAMBIAMENTI

Dettagli

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013 2013 I RIFIUTI DI NOVARA Alr ASSA S.p.. 28/02/2013 2 Rfu L Cmmss Eurp c l Drv 2008/98/CE dc l v d rur r l 2020 ll s d rfu ssd u rul crl ll prvz quv qulv d rfu. L Il h rcp l v c l DLs 205 dl 3 dcmr 2010

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) A A rz C.C.. 28 30/07/2015 I rr Gr r. Gcr If REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOTA DI OGGIORNO Arv c rz C C. 60 30/09/2014 Mfc c rz C C. 88 19/12/2014 Mfc c

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese 11.2 U d fc b v ddc d c d M Bcz Idz N vpp d v d dff d d cp fz pv ddc d, pù, d cd (L2). G f d cp, c zz p pz d c d v, c p cz d pd p. R d I Lb d fc à zz c pù pz d p cp, pb c f. L pfc ddz cpd p c bc, c, vd/fc

Dettagli

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15;

ANCONA/Falconara B 3796/15; AOSTA B 2836/15; BELLUNO C 479/15; BERGAMO/Orio al Serio A 3707/15, A 6432/15; PHONE: 06 81661 FAX: 06 8166 2016 E-mail: aip@enav.it Web: www.enav.it AIP ITALIA Servizio Informazioni Aeronautiche ENAV S.p.A Via Salaria, 716 00138 Roma Variante AIP AIP Amendment N. 11/2015 29 OCT

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones.

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones. P p phé Mb è Lb b f p f pp 1980 q CSI Mb pp p p v Lb (G) Sw R zz v D. K J Mb q G v p f R Sw ì N. V Tf v p z K à B p G v p h J CSI Mb. M p p C Mb G R p S w I S 03 N 20 b L. v à M p p v L N 1993 I C SI Mb

Dettagli

280 MLN 30 MLN 97% 280 MLN. 30 MLN hl. TECHNOlOgy IN WINE. EXHIbITION. rget ssu cui puntare. un evento imperdibile per il mondo del vino.

280 MLN 30 MLN 97% 280 MLN. 30 MLN hl. TECHNOlOgy IN WINE. EXHIbITION. rget ssu cui puntare. un evento imperdibile per il mondo del vino. VV M: M : uu rg rg ssu u ur THE WORLD WINE TECHNOLOGY LEADER IS ON STAGE EXHIbITION MLN Exhb Mgr gprzz r M Exhbr Mgr Grg Gr Nwrkg Ss Mgr rk v rk r r v r r sr bvrg qu f ATI MLN ATI TurhNuv z Prg R Nuv z

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE

TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE Codice Descrizione Stato Patrimoniale ATTIVO 1001 P4 A. CREDITI VERSO SOCI 1002 P2 CREDITI VERSO SOCI di cui: Parte richiamata 1039 R9 B. TOTALE IMMOBILIZZAZIONI sep.ind.

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1 C O M U N E D I C H I O G G IA REGOLAMENTO PER L "APPLICAZIONE DELLA TAR FA DI IGL NE AMB1-ENTALE Approvato con deli'bera delcommissario STR IORDINARIO assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

OPERAZIONE MANI PULITE

OPERAZIONE MANI PULITE Tl: OPERAZIONE MANI PULITE Aur: Lur Css Prcrs ddc ssc: 1. L u pug d rr AVVERTENZA: L dmd ch sgu s spr l prcrs prcrs dc h cm b qull d rfcr l pdrz d lcu cmpz (l cpcà cè d pplcr cscz ccul prcdurl ch cs drs

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante v b m I S (Pm gmb m zz C) T Sz m I m Sy 9 9 Guzz Czz 9 * I bb g bà C OO C Ag g f G Lv 12 12 ANTIPASTI DI PESCE PRIMI DI PESCE R m C Sgh Vg Gg gù C Mf b S 1 9 1 9 * I bb g bà C 1 * I bb g bà C O T m u m

Dettagli

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki U cmtà per cstre cettv d sfct Isttt pedc d s.fr@sc.t-de.t Itrde Perché sfct? Ot e Sc Sftwre d sc3d T erfc e errche rppresette Semcde e Wk Sftwre ber e Ope Srce per 'e-er: stt de'rte e svpp ftr U cmtà per

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift.

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift. DASH Lqud Lv 24 DOSI X 2 PEZZI Af Imbb d m Bu In C FELCE AZZURRA Ammbdn 3 L Off vd Off vd d 3 d 25 NELSEN P L www.pn. Pzz! ndb n P d f! BIONSEN Shmp 250 m 9 d. BIONSEN D 250 m A BREEZE Ddn Squz 250 m Um

Dettagli

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma e ss.mm.ii. Il sottoscritto Codice Fiscale Nato a il Residente in Via/P.zza

Dettagli

Lista inventari da scartare

Lista inventari da scartare Pag. 1 di 115 Biblioteca: 1169 55DEP 813.6 HEN Deteriorato Data inventariazione 30/09/2004 Prezzo acquisto 0,00 Valore inventariale 15,00 (2. copia) Numero prestiti 10 Altre biblioteche BC, BT, DA, MF,

Dettagli

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco V A zz g 14) c 0 2 s g 7 b 3 g mb 201 u 8 c Espsz gz ( v Pmz Vì 10 g 2014, 10.00 pss ps scu pm D Bsc 13 31 g 2014 ms-spsz g b pss s bbc - V mucp (v Cà Ps 74) N c sscz IL GIOCO DELL'OCA DA PIAZZA A m 10.30,

Dettagli

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO Lr rrl c rc l l cl ECIM ECLAI è l EP, l rfrc, r, rl r. 7 ECLAI - PARTICLARI CTRUTTIVI L ll lr EP ò r lc r lc r rc r l l lr. Il r ffc cc v frrà l r r q r, clv ch rl lr. Ecl r c l r c lc ch l r l. PREMEA

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Droghe, proibizionismo e prevenzione in kantonappenzell ausserrhoden

Droghe, proibizionismo e prevenzione in kantonappenzell ausserrhoden 1 3ISSN 1127-8579 Pubblicato dal 25/02/2013 All'indirizzo http://xn--leggedistabilit2013-kub.diritto.it/docs/34677-droghe-proibizionismoe-prevenzione-in-kantonappenzell-ausserrhoden Autore: Baiguera Altieri

Dettagli

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI Abruzzo Provincia dell'aquila (108 comuni) AQ Provincia di Chieti (104 comuni) CH Provincia di Pescara (46 comuni) PE Provincia di

Dettagli

Elenco operatori e servizi della Comunità Ospitale di Aggius

Elenco operatori e servizi della Comunità Ospitale di Aggius Elec perr e servz dell Cmà Osple d As Ifrmz re vembre 2015 Vlde f dcembre 2016 IPOLOGIA và vldà cs e c B&B L Crs prre d 25 W-F free el 3475866783 lcrs@hml.cm B&B Gell prre d 25 el 3295818743 lc.sr@hml.

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Pieve Ligure. Quick notes. piccola guida per conoscere la capitale europea della mimosa. comune.pieveligure.ge.it

Pieve Ligure. Quick notes. piccola guida per conoscere la capitale europea della mimosa. comune.pieveligure.ge.it Pv Lgu Quck cc gu cc c u mm ITA cmu.vgu.g. Bvu Gf P Pv Lgu, 2700 b, u c Gf P, cc 5 Km uc u Nv Rcc v, c qu Quck N v Rv Lgu. U cc gu u u, fgf c qu Pv cc qu h c, g, c. U cc mm ug ch Pv B Pv A, v ugh ch mg

Dettagli

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+ M08/2/NIT/SP1/IT/TZ0/XX/T+ 22082817 ITLIN B INITIO STNDRD LEVEL PPER 1 ITLIEN B INITIO NIVEU My é 1 ITLINO B INITIO NIVEL MEDIO PRUEB 1 My 19 My 2008 (g) L 19 2008 () L 19 y 2008 (ñ) 1 h 30 TEXT BOOKLET

Dettagli

Dicembre 2009. Autorità per l energia elettrica e il gas (DSSD) Pagina 1 di 14

Dicembre 2009. Autorità per l energia elettrica e il gas (DSSD) Pagina 1 di 14 Analisi della tipologia e delle scadenze delle concessioni per l attività di distribuzione di gas naturale in Italia al 2007 La presente nota contiene gli esiti delle elaborazioni effettuate a partire

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Contratto di assicurazione sulla vita a prestazioni rivalutabili ed a premio unico l presente Fascicolo nformativo che deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di

Dettagli

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LE LINEE GUIDA PROGRAMMATICHE D AMBITO Uff Uff ATEM Cmu Cmu d d Vllfr Vllfr d d Vr Vr RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

Concorso "un logo per la consulta provinciale degli studenti"

Concorso un logo per la consulta provinciale degli studenti C " g v dg d" 6 1 0 2 v b b f 9 2 PROROGATO: ENTRO IL 2 MAGGIO 2016 f d g gg C dg d d v d Lv Rg d C h d C v dg d d v d Lv - RIAPERTURA A. 1 Pz fà L USR-AT d v d Lv C v dg d "U h CPS Lv", v g d d Sd d II

Dettagli

Metrico 2009. Italiano. CROSBY LAUGHLIN LEBUS McKISSICK WESTERN NATIONAL. Con avvertenze sul prodotto e informazioni sull applicazione

Metrico 2009. Italiano. CROSBY LAUGHLIN LEBUS McKISSICK WESTERN NATIONAL. Con avvertenze sul prodotto e informazioni sull applicazione M 2009 I Su Abà uz Fmz R / Svu CROSBY LAUHLIN LEBUS MKISSICK WESTERN NATIONAL C vvz u fmz u z I LOSSARIO (m m fz)........................................................................ 2 TERMINAZIONI

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Contratto di assicurazione sulla vita a prestazioni rivalutabili ed a premio unico l presente Fascicolo nformativo che deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di

Dettagli

Enphase Engage Cavi e accessori

Enphase Engage Cavi e accessori MANUALE DI INSTALLAZIONE Ephse Egge Cv e ccessr 141-00016, Rev 03 Crpre Hedqurers Cc Ifrm Ephse Eergy Ic. 1420 N. McDwe Bvd. Peum, CA 94954 USA Phe: +1 707-763-4784 hp://www.ephse.cm f@ephseeergy.cm Cc

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI LEGENDA SMBOL NELLA COLONNA DE TREN s T Busss z T Eust t At Vtà Q T Eust t T T Eust Cty ~Svz ffttut pum g tusm N T Pd d Stà Csp B T EuCty svz tz du D T EuNght svz tz ttu E T tcty Pus C T tcty A T tcty

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prv Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DICIPLINA DELL IMPOTA MUNICIPALE PROPRIA Arv rz C.C. Nr. 60 30/10/2012 I r r r vr '01/01/2012 1 INDICE Ar. 1 O Ar. 2 Az rrà fr z q rz rvr r Ar.

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

Atomi, molecole e ioni

Atomi, molecole e ioni Atomi, molecole e ioni anione + - catione Teoria atomica di Dalton 1. Un elemento è composto da particelle minuscole chiamate atomi. 2. In una normale reazione chimica, nessun atomo di nessun elemento

Dettagli

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96 QUDR D RFRMN NRMV DRV MUNR 2002/96 MB D PPZN R D U G 1, PURH NN R D PR D R P D PPRHUR H NN RNRN N UDD GR. U NH PPRHUR NN U D URZZ, RM, MR B DN FN PFMN MR. FZN 10 GR (NN D PRD) 1. GRND RDM 2. P RDM 3. PPRHUR

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

,&&-&.$$/!. 0) (./21.///"3/$.3.3 2 ))&. $!#! /22%)0) 4 $!#! /22 )) $!#! /22 &7()8 ))&) 0))0&)3#9 293! #9 293!

,&&-&.$$/!. 0) (./21.///3/$.3.3 2 ))&. $!#! /22%)0) 4 $!#! /22 )) $!#! /22 &7()8 ))&) 0))0&)3#9 293! #9 293! !"# $!%&'()*+,&&-&.$$/!. ))0)&.#/ 0) (./2.///"3/$.3.3 2 ))&. $!#! /22%)0) 4 $!#! /22 )) $!#! /22 5&)0)%&46 &7()8 ))&) 0))0&)3#9 293! %():00,&(&)&&)&.! ;;#/! #9 293!! "#$%&"#'$ ( )*+!, ----. )/0))0+. 2##'34"35)/))0))0+!

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA TURJISMO ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA g rrr rr 1 Gr IBzzh ur Pr kg Sr P ""- I r h r fr u r rv u ur r Ir: wwwfrg rvr h g rvz "If" r rvr v - gz và :: : : f Fr g ( vr v Pu qu ugr u ur CL r u r uy

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE AUTO IL COSTO MEDIO, LA FREQUENZA SINISTRI E IL RAPPORTO SINISTRI A PREMI La misura complessiva della sinistrosità del ramo r.c. auto deve essere analizzata

Dettagli

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI) Riservato all UAMI: Data di ricezione Numero di pagine Domanda internazionale esclusivamente in base al Protocollo di Madrid Modulo UAMI V. 3/04

Dettagli

Prova. ti regala 15 giorni GRATIS! Riabitalia offre la possibilità di seguire i corsi gratuitamente per 15 giorni. www.riabitalia.

Prova. ti regala 15 giorni GRATIS! Riabitalia offre la possibilità di seguire i corsi gratuitamente per 15 giorni. www.riabitalia. Pv egl 15 g Rbl ffe l pblà d egue gumee pe 15 g PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO I Mdul - L leglze pe l'effez eege degl edf 8 e L Il e gl bev del Pll d Ky; I pp ul ENEA pe l effiez eege; Il D.M. 8 mz 2013

Dettagli

PROGETTO/ATTIVITA' RINNOVARSI NELLA RICERCA DEL BENESSERE ASSISTENZA A PERSONE CON SCLEROSI MULTIPLA E PATOLOGIE SIMILARI ANNO 2014

PROGETTO/ATTIVITA' RINNOVARSI NELLA RICERCA DEL BENESSERE ASSISTENZA A PERSONE CON SCLEROSI MULTIPLA E PATOLOGIE SIMILARI ANNO 2014 AOCAZOE O AVVO L ACCOTO 70% ALDO 30% 1 AA A p 'A p pp Cud M Zh - v Cmm, 37 / Cud Zh - 34134 T - 040/44453-040/311222-3356068248 -m @b wb ww 91 OVA ELLA CECA DEL BEEEE D1 6199,00 4339,30 1859,70 2 AM TETE

Dettagli

HONDA MOTOR CODE 1980-2007

HONDA MOTOR CODE 1980-2007 HONDA MOTOR CODE 1980-2007 Il documento è stato redatto da Valvolin e Voodooo (membri del club honda granturismo italia), utilizzando informazioni reperite sia in siti internet sia nei manuali Honda. Alcuni

Dettagli

COD. SCATOLE IN CARTONE TRIPLO

COD. SCATOLE IN CARTONE TRIPLO SCATOLE IN CARTONE TRIPLO Prezzo AA01 SCAT.CARTONE TRIPLO CM. 20X15X15 S 1 AA02 SCAT.CARTONE TRIPLO CM. 25X20X15 S 2 AA04 SCAT.CARTONE TRIPLO CM. 25X25X30 S 25 AA05 SCAT.CARTONE TRIPLO CM. 30X30X30 S 17

Dettagli

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario UNIONE DI SORBOLO E MEZZANI (Provincia di Parma) Sede legale: Sorbolo, Piazza Libertà n 1 Sede Amministrativa: Via del Donatore, n 3, Sorbolo (C.A.P. 43058) Telefono 0521/669611, fax 0521/669669 sito internet:

Dettagli

Imballaggi del Sole Srl, Liscate (MI) Prezzo COD. ART.

Imballaggi del Sole Srl, Liscate (MI) Prezzo COD. ART. Listino Prodotti Imballaggio Imballaggi del Sole Srl Pagina n. 1 COD. ART. Imballaggi del Sole Srl, Liscate (MI) Prezzo Scatole in cartone triplo AA01 AA02 AA04 AA05 AA06 AA07 AA08 AA09 AA10 AA11 AA12

Dettagli