Sistemi di Video Sorveglianza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi di Video Sorveglianza"

Transcript

1 Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali IP Camera in grado di trasmettere il segnale video digitale su collegamenti di rete standard Ethernet con protocollo TCP/IP. Il sistema opera in completo automatismo e permette: la visualizzazione locale e remota di tutti i transiti su aree predefinite (o controllo di zona o produzione) la notifica locale e remota al verificarsi di transiti la registrazione automatica delle immagini e video per un numero di ore definibile dall utente la gestione delle informazioni acquisite (archiviazione automatica delle immagini/video, cancellazione automatica delle registrazioni dopo un tempo predefinito, consultazione dei dati archiviati) LE SOLUZIONI DISPONIBILI ENTRY Il sistema di video sorveglianza nella versione ENTRY permette le seguenti funzionalità: video sorveglianza video registrazione allarme sonoro nell ambito della rete LAN locale notifica ad account Intranet BASE Il sistema di video sorveglianza nella versione BASE prevede il collegamento telefonico e permette le seguenti funzionalità: video sorveglianza video registrazione allarme sonoro nell ambito della rete LAN locale notifica ad account Intranet invio messaggio telefonico in caso di allarme PROFESSIONAL Il sistema di video sorveglianza nella versione PROFESSIONAL prevede il collegamento ad Internet (preferibilmente xdsl) e permette le seguenti funzionalità: video sorveglianza video registrazione allarme sonoro nell ambito della rete LAN locale notifica ad account Intranet/Internet invio messaggio telefonico in caso di allarme accesso remoto da Internet alle aree sotto controllo Rev. 1.1 pag. 1 di 7

2 Caratteristiche del sistema: Possibilità di effettuare il controllo live delle aree oggetto dell ispezione da qualsiasi postazione della rete (autorizzata con Login e Password ) con possibilità di accesso anche da Internet in presenza di connessioni permanenti (ADSL o HDSL) o da un PC locale con connessione Wireless o cablata Possibilità di attivare registrazioni in modalità motion detection (cioè attivazione della registrazione solamente in presenza di movimento entro il campo inquadrato dalla IP Camera) o time (cioè a tempo, dalle ore alle ore.) Tutte le registrazioni vengono archiviate su Server dedicato (architettura PC). Queste registrazioni possono essere consultate da qualsiasi postazione direttamente via browser (Microsoft Internet Explorer od equivalente) senza installazione di alcun software aggiuntivo. Caratteristiche del sistema: installazione su reti LAN esistenti Sfruttando la rete LAN aziendale esistente è possibile, utilizzando i cablaggi già presenti, collegare ad essa le IP Camera ed il Camera Server (vedere schema 1 e 2) E possibile utilizzare collegamenti Wireless (cioè senza fili, utilizzando sistemi di comunicazione via radio) tra una IP Camera ed il Camera Server per installare telecamere in posizioni non raggiungibili da cavi, per postazioni di controllo mobile, etc. (vedere schema 2) Schema 1 : Rete aziendale (LAN) standard (senza videosorveglianza) Schema 2 : Rete aziendale a cui è stato applicato il sistema di video-sorveglianza digitale su piattaforma WEB (telecamere IP collegate alla rete LAN ed in Wireless, senza fili). Accesso a mezzo Intranet ed Internet. Rev. 1.1 pag. 2 di 7

3 Caratteristiche del sistema: nuove installazioni Cablando una nuova rete LAN è possibile collegare ad essa le IP Camera ed il Camera Server (vedere schema 3 e 4 ) E possibile utilizzare collegamenti Wireless (cioè senza fili, utilizzando sistemi di comunicazione via radio) tra una IP Camera ed il Camera Server (per installare telecamere in posizioni non raggiungibili da cavi, per postazioni di controllo mobile, etc.) (vedere schema 5) Schema 3 : Installazione di un sistema di video-sorveglianza digitale con IP Camera, collegamento remoto a mezzo internet (ADSL o HDSL) per Visualizzazione, sorveglianza ed assistenza remota Schema 4 : Installazione di un sistema di video-sorveglianza digitale con IP Camera, collegamento remoto a mezzo modem per assistenza remota Schema 5 : Installazione di un sistema di video-sorveglianza digitale con IP Camera in LAN, IP Camera e PC remoto in Wireless, collegamento a mezzo internet per visualizzazione ed assistenza Rev. 1.1 pag. 3 di 7

4 Telecamere Digitali (IP Camera) Sono disponibili diversi modelli di telecamere collegabili con il Camera Server: la scelta deve essere fatta in funzione delle caratteristiche che si vogliono ottenere dal sistema stesso (controllo diurno/notturno, interno/esterno etc). Il sistema base prevede un numero di telecamere da 1 a 4. Se il un numero è superiore, la configurazione del Camera Server e del sistema deve essere integrata con componenti aggiuntivi opzionali. Caratteristiche Tecniche della IP Camera modello base Sensibilità Velocità 2,5 Lux min. 30 frame/sec max in modo full motion video Risoluzione immagini 640 x 480, 320 x 240, 160 x 120 Compressione immagini Connessioni di Rete Protocolli di rete Server WEB 10 livelli di compressione di immagini JPEG Compressione Video (XVID) Compressione max 80:1, min. 3:1 wireless (senza cavo di rete, serve però l alimentazione locale) cablato con cavo di rete tradizionale e possibilità di alimentazione PoE (alimentazione attraverso il cavo di rete ethernet) TCP/IP, ARP, FTP, HTTP, POP3, SMTP, MIBII, Proxy Agent, BOOTP, DHCP, DNS Integrato (HTTP) Accesso Hardware Sensori e lenti Certificazioni Max 100 utenti con protezione di accesso tramite password - 32 bit RISC CPU con funzionalità di rete Kbyte video frame buffer - 2 Mbyte flash memory - 8 Mbyte SDRAM - Porta Seriale per accesso diretto - Alimentazione: 12 V (Power supplì incluso) - Dimensioni 14,72 x 8,65 x 4,05 cm (P x L x A) - Lenti CMOS da 1/3" - Output digitale: 326,668 pixel, 24-bit color, YUV - Esposizione automatica / Guadagno / Controllo del bilanciamento del Bianco - Controllo di Immagine, Luminosità, Contrasto, Colore, Saturazione, Esposizione, Nitidezza - CCD da 664 x 492 pixel - Otturatore elettronico: 1 / 30 s ~ 1 / s - Compensazione della luce di fondo - Lenti standard CS sostituibili - Lunghezza focale: 6.0 mm, campo visivo 54º, distanza oggetti: 0.1 m a infinito - Max apertura relativa: F1.8 EMC: FCC Class A CE EN55022/1994 EN & 3: 1995 EN : 1997 Rev. 1.1 pag. 4 di 7

5 Camera Server Il Server del sistema di video-sorveglianza rappresenta lo strumento tecnologico che permette: la comunicazione con le telecamere digitali l archiviazione delle immagini su Hard Disk con capacità di registrazione variabile in funzione della capacità disco disponibile la visualizzazione da remoto e in modalità live delle immagini direttamente dalle telecamere il collegamento alla rete locale LAN il collegamento alla rete Internet (se presente) la consultazione dei dati già registrati nell archivio delle immagini la gestione automatica di cancellazione e aggiornamento dei dati la masterizzazione delle immagini su CD o DVD (se presente) la connessione wireless con altri PC remoti la connessione wireless con telecamere remote il collegamento in dial-in (modem) per l assistenza da remoto (controllo funzionamenti e manutenzione) Camera Server : dotazione di serie architettura Intel o VIA sistema operativo Linux/Windows software Storage Consulting per: gestione rete, telecamere digitali, sistemi di controllo remoto RAM, Scheda Video Integrata, CD, porta stampante, porta USB, Hard Disk, Scheda di rete per la connessione alla LAN Camera Server, dotazione optional : Tastiera e Monitor Lettore Floppy Masterizzatore, CD/DVD Modem Gruppo di continuità UPS Rack di alloggiamento Sensori di prossimità e lampada alogena di illuminazione sotto UPS Sistema di allarme per blocco- funzionamento con SMS (se attivata la connessione telefonica)(*) Consumo : 130 W max Caratteristiche del software Storage Consulting Il software in dotazione permette l acquisizione in automatico delle immagini dalle telecamere installate. Le immagini vengono archiviate su Hard Disk secondo criteri cronologici atti alla loro esatta individuazione in caso di necessità. Gli archivi sono gestiti per telecamera e vengono mantenuti con operazioni giornaliere in funzione dei parametri di permanenza dei dati prescelti dal Cliente. Gli archivi sono visualizzabili via browser internet (Microsoft Internet Explorer od equivalente) sia sul camera server che da remoto accedendo al web integrato in camera server. Login e password Privilegi Il sistema è protetto contro le intrusioni: l accesso dei singoli operatori è controllato tramite permessi e password. E in questo modo permessa la selezione degli accessi ad ogni singola telecamera. Rev. 1.1 pag. 5 di 7

6 L amministratore del sistema di sorveglianza ha la completa visibilità sulle operazioni e sulla programmazione delle attività. Sicurezza dei Dati Le immagini vengono archiviati su disco fisso (NB : i vecchi sistemi analogici archiviano su VHS con problemi di gestione, sostituzioni nastri, etc.). I dati vecchi (antecedenti una certa data) possono essere salvati su CD / DVD / Floppy (se presenti) o più semplicemente su chiave USB. Il sistema di archiviazione è in formato JPEG. Il tempo di archiviazione è soggetto alle normative vigenti sulla privacy (DL ) Diagnostica Il sistema è dotato di auto-diagnostica che permette di individuare il verificarsi di anomalie, segnalando tempestivamente il problema (a schermo, via WEB o intranet a seconda delle abilitazioni fornite), eventualmente segnalandone anche in remoto qualora non siano presenti le infrastrutture adeguate. Programmazione attività (eseguita dal centro assistenza o tele-supporto remoto) Attraverso l interfaccia software fornita di serie su Camera Server è possibile pianificare le azioni che il Server dovrà eseguire: Archiviazione immagini Cancellazione immagini(pianificazioni a tempo) Segnalazioni allarmi Periodicità Abilitazione accessi Wireless A differenza dei sistemi di videoregistrazione VHS o di altre soluzioni software presenti sul mercato, attraverso il Camera Server è possibile sfruttare il collegamento senza fili (wireless) : verso IP Camera (se si deve prevedere la posa di cavi in posizioni particolarmente scomode o onerose) verso PC remoti (se si vuole permettere la connessione ad un PC fisicamente non collegabile al sistema di video-sorveglianza) Gestione via WEB L intero sistema di video-sorveglianza è visionabile via WEB (cioè attraverso i programmi Internet Explorer di Microsoft o equivalenti) senza l installazione di alcun software aggiuntivo, da qualsiasi postazione della rete Intranet (cioè della rete aziendale) o attraverso Internet (quindi da PC remoto, sulle rete Internet) con connessioni permanenti (ADSL o HDSL). Rev. 1.1 pag. 6 di 7

7 Visualizzazione stato delle aree soggette a video-sorveglianza da parte degli utenti Esistono diverse possibilità di controllare le aree soggette a video-sorveglianza Tramite la rete locale (LAN) è possibile la visualizzazione da qualsiasi postazione dotate di Internet Explorer, o programmi analoghi, delle immagini riprese da tutte le telecamere (servono ovviamente le abilitazioni) Se è disponibile la rete locale (LAN) con connessione veloce ad Internet, è possibile il collegamento da remoto (tramite PC collegato via Internet e dotato delle opportune abilitazioni) e la visualizzazione delle immagini riprese da tutte le telecamere Se non è disponibile il collegamento ad internet o ad una rete locale (LAN), le immagini delle telecamere sono visionabili su un monitor locale collegato al Camera Server Assistenza Remota sul Sistema Storage Consulting è in grado di fornire i seguenti servizi di assistenza a secondo del tipo di infrastruttura tecnologica installata : controllo sistema (funzionamento telecamere, funzionamento Camera Server, manutenzione dati registrati) attraverso Internet, se presente una connessione ADSL o HDSL controllo sistema (funzionamento telecamere, funzionamento Camera Server, manutenzione dati registrati) tramite modem, se presente una semplice connessione telefonica al sistema in linea commutata controllo sistema (funzionamento telecamere, funzionamento Camera Server, manutenzione dati registrati) con ispezioni locali (collegamento fisico alla rete installata con un PC) qualora non siano presenti o previsti reti Internet o collegamenti telefonici via modem Informazioni ed approfondimenti Per ulteriori informazioni: Rev. 1.1 pag. 7 di 7

Casper Vision FUNZIONI PRINCIPALI :

Casper Vision FUNZIONI PRINCIPALI : Casper Vision FUNZIONI PRINCIPALI : Professional Motion detection Registrazione 15 giorni (HD 80 Gbyte) Mappa degli eventi e delle registrazioni Allert su evento Invio allarmi via SMS, Email, MODEM, Ftp

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

> Argomentario di Vendita. Descrizione del prodotto Caratteristiche generali Posizionamento commerciale

> Argomentario di Vendita. Descrizione del prodotto Caratteristiche generali Posizionamento commerciale Argomentario di Vendita Descrizione del prodotto Caratteristiche generali Posizionamento commerciale Tipologia: Accessorio del sistema antintrusione e videosorveglianza : IT500WEB interfaccia web server

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Sicurezza e rispetto della privacy, finalmente non in conflitto.

Sicurezza e rispetto della privacy, finalmente non in conflitto. Aylook e Privacy pag. 1 di 7 aylook, il primo sistema di videoregistrazione ibrida Privacy Compliant in grado di ottemperare alle richieste in materia di rispetto della privacy e dei diritti dei lavoratori.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Piattaforma di Videosorveglianza

Piattaforma di Videosorveglianza Piattaforma di Videosorveglianza Avigilon Control Center 4.10 Avigilon Control Center Core Avigilon Control Center Standard Avigilon Control Center Enterprise Supporto Streaming in HDSM L architettura

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO ITALIANO VS-TV Manuale per l utente Matrice video virtuale ÍNDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 CARATTERISTICHE.... 2 2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 3 2.1 CONTENUTO DELL IMBALLAGGIO... 3 2.2 INSTALLAZIONE... 3

Dettagli

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo 2CSC600146B0902 Sistema di videocontrollo Una sicurezza ancora più ampia grazie ai sistemi ABB Il nuovo sistema ABB di videocontrollo consente all utente di visionare da remoto via Internet, oppure attraverso

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

La Videosorveglianza di nuova generazione

La Videosorveglianza di nuova generazione La Videosorveglianza di nuova generazione Configurazioni e caratteristiche tecniche ed estetiche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Salvo errori ed omissioni. Tutti i marchi sono registrati

Dettagli

Telecamere IP TDA100M321-I/IR. Minidome IP Megapixel Day & Night Antivandalo per esterno Standard

Telecamere IP TDA100M321-I/IR. Minidome IP Megapixel Day & Night Antivandalo per esterno Standard La telecamera minidome antivandalo IP Megapixel serie MASTER rappresenta in termini di affidabilità e prestazioni un punto di riferimento nel mondo dei dispositivi dedicati ai sistemi di videosorveglianza

Dettagli

Creare una Rete Locale Lezione n. 1

Creare una Rete Locale Lezione n. 1 Le Reti Locali Introduzione Le Reti Locali indicate anche come LAN (Local Area Network), sono il punto d appoggio su cui si fonda la collaborazione nel lavoro in qualunque realtà, sia essa un azienda,

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Sistema di acquisizione dati SME

Sistema di acquisizione dati SME OGGETTO: Sistema di acquisizione dati SME Caratteristiche generali Il software da noi proposto è completamente rispondente a tutti i decreti legge che regolano la materia dell acquisizione dati delle emissioni

Dettagli

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM Il sistema per televigilanza SafeCam consente di monitorare, in remoto, costantemente ed in tempo reale, una proprietà, sia essa un capannone

Dettagli

GAMMA AHD SI ARRICCHISCE DI DVR

GAMMA AHD SI ARRICCHISCE DI DVR in collaborazione con Sistemi AHD DVR e Telecamere LA GAMMA AHD SI ARRICCHISCE DI DVR e TELECAMERE 1080p e Formati Video La flessibilità degli impianti AHD consente di collegare non solo telecamere AHD

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

Telecamera IP MPEG-4 a colori, brandeggiata

Telecamera IP MPEG-4 a colori, brandeggiata IP camera Telecamera brandeggiata serie IP Basic ZN-PT304WL 09/10/2009- G102/7/I Caratteristiche principali Telecamera brandeggiata IP MPEG-4 (Simple profile) Rotazione verticale dell immagine per installazione

Dettagli

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE 392 Caratteristiche generali Catalogo 398 Dispositivi di controllo remoto 391 Controllo remoto offre la possibilità di comandare e controllare tutte le funzioni integrate

Dettagli

LA VIDEOSORVEGLIANZA MEGAPIXEL

LA VIDEOSORVEGLIANZA MEGAPIXEL LA VIDEOSORVEGLIANZA MEGAPIXEL Documento tecnico Autore: Giuseppe Storniolo Sommario LA VIDEOSORVEGLIANZA MEGAPIXEL 3 GENERALITÀ 3 CARATTERISTICHE TECNICHE RIASSUNTIVE DEL SISTEMA 4 LE TELECAMERE 5 IL

Dettagli

NVR 4/8/12/16 telecamere

NVR 4/8/12/16 telecamere IP video NVR 4/8/12/16 telecamere KNR 13/12/2012 B075/1/I Caratteristiche principali All in one Firmware già installato, nessuna installazione di software necessaria Upgrade freeware Unico Varietà di hardware

Dettagli

Pronto Videosorveglianza IP

Pronto Videosorveglianza IP Pronto Videosorveglianza IP Anno 1 N 2 2010 Configurazioni e caratteristiche tecniche ed estetiche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Salvo errori ed omissioni. Tutti i marchi sono registrati

Dettagli

La Videosorveglianza di nuova generazione

La Videosorveglianza di nuova generazione La Videosorveglianza di nuova generazione Configurazioni e caratteristiche tecniche ed estetiche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Salvo errori ed omissioni. Tutti i marchi sono registrati

Dettagli

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico istraffic Sistema di monitoraggio Traffico Scopo Lo scopo del sistema è quello di eseguire un analisi automatica del flusso di traffico in modo da rilevare eventi quali rallentamenti, code, veicoli fermi,

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security FVS Fast Video Server Versione M - UMTS/GPRS TVCC 019 - Aprile 2007 Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Codice Prodotto: Introduzione Prodotto: Disponibilità Prodotto: Documenti Addizionali:

Dettagli

Modulo Internet IP100. (cod. PXDIP10) Manuale utente. Distribuzione apparecchiature sicurezza

Modulo Internet IP100. (cod. PXDIP10) Manuale utente. Distribuzione apparecchiature sicurezza Modulo Internet IP100 (cod. PXDIP10) Manuale utente Distribuzione apparecchiature sicurezza 2 Introduzione Il modulo internet IP100 è un modulo di comunicazione su Internet che Vi permette di controllare

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

Software per registrazione e visualizzazione

Software per registrazione e visualizzazione IP camera Software per registrazione e visualizzazione Software 30/06/2009- G158/4/I Caratteristiche principali Visualizzazione/registrazione real-time audio/video di max. 16 sorgenti video Risoluzione

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE. Sistema SAFECAM

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE. Sistema SAFECAM SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE Sistema SAFECAM Il sistema per video sorveglianza SafeCam consente di effettuare il controllo e la video registrazione, in remoto, costantemente ed in tempo

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

PLATES. Riconoscimento Targhe

PLATES. Riconoscimento Targhe PLATES Riconoscimento Targhe Plates Che cosa è Plates è un prodotto basato su un algoritmo proprietario di lettura automatica delle targhe che transitano nel campo visivo di una telecamera. Plates A che

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

DVR H.264 960H Real Time

DVR H.264 960H Real Time Videoregistratori Digitali serie DR-FX 03/10/2014- G296/3/I Caratteristiche principali Disponibili nelle versioni a 4, 8 o 16 canali Compressione H.264 efficiente Registrazione ad alta risoluzione, fino

Dettagli

LA SOLUZIONE IDEALE PER LA TUA SICUREZZA

LA SOLUZIONE IDEALE PER LA TUA SICUREZZA ED.01/2011 VIDEOSORVEGLIANZA VIA CELLULARE LA SOLUZIONE IDEALE PER LA TUA SICUREZZA ViSoPlus è un prodotto software innovativo con il quale puoi vedere la casa, l ufficio, il negozio, i bambini e gli

Dettagli

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE INTERFACCE SNMP E SOFTWARE NetAgent (connessione tramite rete LAN RJ45) NetAgent è un interfaccia SNMP (Simple Network Management Protocol) che permette il collegamento e la configurazione dell UPS in

Dettagli

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris Tutorial d installazione per testo Saveris Informazioni necessarie per poter installare un sistema Saveris Presenza di eventuali programmi che utilizzano SQL Compatibilità con i prerequisiti riportati

Dettagli

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Controllo sempre e ovunque di una abitazione. Lo scopo di questo documento è fornire una descrizione generale delle possibilità offerte dalla

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

EUCIP - IT Administrator. Modulo 3 - LAN e servizi di rete. Versione 2.0

EUCIP - IT Administrator. Modulo 3 - LAN e servizi di rete. Versione 2.0 EUCIP - IT Administrator Modulo 3 - LAN e servizi di rete Versione 2.0 Modulo 3: Obiettivi Modulo 3 Il modulo 3, LAN e servizi di rete, richiede al candidato di avere familiarità nell'installare, usare

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com

Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia, 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO N@Video è un software progettato per l utilizzo in rete e ottimizza il rapporto tra risorse hardware e prestazioni. è un sistema aperto, modulare, ampliabile, aggiornabile e rende semplice la creazione

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 PRODOTTI DINAMIC

DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 PRODOTTI DINAMIC DESCRIZIONE PRODOTTI 0502 Codice Prodotto Proprietà PRODOTTI DINAMIC DN000 dinanet BASE dinanet BASE - Porta di comunicazione e programmazione RS232 - Memoria dati tamponata 512 Kb - Memoria dati permanente

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security SymSuite VideoRegistratori SymSafe e SymSafe Pro Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuova Linea di Videoregistratori Digitali Serie Hybrid Codice Prodotto: Differenti Codici a seconda

Dettagli

Soluzioni per la Building Automation

Soluzioni per la Building Automation Pag. 1 di 9 Soluzioni per la Building Automation SISTEMA GIST. : TVCC Pag. 2 di 9 1. INTRODUZIONE Il sistema GIST (Gestione Integrata Sistemi Tecnologici) è costituito da un SW di integrazione in grado

Dettagli

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare:

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare: Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio & Scada Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security Centrali Advisor Advanced Serie ATS1000A ATS2000A Advisor Advanced 001 Gennaio 2010 Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuovo sistema di sicurezza. Codice Prodotto: Introduzione Prodotto:

Dettagli

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie 1 Sommario Piattaforma Hardware... 3 Requisiti hardware suddivisi per moduli... 4 Requisiti software suddivisi per moduli... 5 Protocolli

Dettagli

Kartè VISION Il Digital signage cambia volto

Kartè VISION Il Digital signage cambia volto Kartè VISION Il Digital signage cambia volto VISION Facile. Pratico. Rivoluzionario. Digital Signage Il Digital Signage è una forma di comunicazione audiovisiva basata sulla distribuzione di contenuti

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Configurazione con Sistema Operativo Microsoft Windows Vista Requisiti di

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

Sistema di monitoraggio impianti fotovoltaici Issue 2.0. energia dalla natura

Sistema di monitoraggio impianti fotovoltaici Issue 2.0. energia dalla natura Sistema di monitoraggio impianti fotovoltaici Issue 2.0 energia dalla natura Minori costi di gestione e maggior rendimento dell impianto fotovoltaico Gaia Energy propone un sistema di monitoraggio () in

Dettagli

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere:

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere: M A N U A L E N I - 7 0 7 5 0 2 1 C O N T E N U T O D E L L A C O N F E Z I O N E 4 C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E 4 G A M M A D I A P P L I C A Z I O N I 4 I N S TA L L A Z I O N E H A R

Dettagli

Simulazione seconda prova Sistemi e reti Marzo 2016

Simulazione seconda prova Sistemi e reti Marzo 2016 Ipotesi progettuali Studio medico situato in un appartamento senza reti pre-esistenti con possibilità di cablaggio a muro in canalina. Le dimensioni in gioco possono far prevedere cavi non troppo lunghi

Dettagli

Libra EV. videoregistrazione digitale. Principali caratteristiche. Videoregistratori Digitali GAMS

Libra EV. videoregistrazione digitale. Principali caratteristiche. Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV, la nuova generazione Entry Level di videoregistratori digitali GAMS Made in Italy., Evoluzione nelle prestazioni, nelle caratteristiche, nella robustezza e nella semplicità d uso., Evoluzione

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Dal collegamento al funzionamento in rete Monitoraggio video in diretta Rilevamento e uscita allarmi Informazioni software Tabelle di riferimento rapido ai menu di

Dettagli

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding)

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo come creare le regole sul Firewall integrato del FRITZ!Box per consentire l accesso da Internet a dispositivi

Dettagli

InfoCertLog. Scheda Prodotto

InfoCertLog. Scheda Prodotto InfoCertLog Scheda Prodotto Data Maggio 2012 Pagina 2 di 5 Data: Maggio 2012 Sommario 1. Il contesto normativo... 3 1.1. Amministratori di Sistema... 3 1.2. Soggetti interessati dal provvedimento... 3

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-SD22IR Telecamere IP Speed dome Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH di tipo speed dome dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV

Videoregistratori Digitali GAMS LIBRA EV activity detector e da ingressi digitali. LIBRA EV, la nuova generazione Entry Level di videoregistratori digitali GAMS Made in Italy., Evoluzione nelle prestazioni, nelle caratteristiche, nella robustezza

Dettagli

Sorveglianza a distanza via Internet

Sorveglianza a distanza via Internet La Vita é più Bella con Extel Sorveglianza a distanza via Internet Gamma IP VIDEOSORVEGLIANZA IP 4 TELECAMERE CON HARD DISK INTEGRATO DA 320 GB Schermo TFT a colori 43 cm extra piatto multi visione Risoluzione

Dettagli

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID Sidera Software sviluppa soluzioni per la logistica e l automazione mediante la gestione di strumenti quali PLC per la gestione di apparecchiature, macchinari e sensori

Dettagli

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA DESCRIZIONE TECNICA PAGINA 2 Descrizione tecnica BACHECA ELETTRONICA Data rilascio: Marzo 2005 Solari di Udine Via

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Configurazione con Sistema Operativo Microsoft Windows XP Requisiti di sistema

Dettagli

EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI

EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI EASY VISION - VIDEOREGISTRATORI IBRIDI EASY VISION SICEP arrichisce la gamma dei prodotti dedicati alla videosorveglianza presentando la serie EasyVision, un videoregistratore a 4 ingressi video, con sistema

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer Collegamento a Raiffeisen OnLine di Internet Explorer A. Presupposti La connessione ad Internet via Raiffeisen OnLine presuppone l installazione di diversi componenti nel Suo sistema. In particolare, oltre

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

La Videosorveglianza Criteri per il dimensionamento dello storage

La Videosorveglianza Criteri per il dimensionamento dello storage La Videosorveglianza Criteri per il dimensionamento dello storage Serie vol 1005/2010 L importanza di registrare le immagini video Il valore di un sistema di videosorveglianza non dipende solo dall abilità

Dettagli

Gestione Accessi Web

Gestione Accessi Web L architettura del software Gestione Accessi Web prevede tre unità principali interfacciate fra loro: il WEB server su cui va in esecuzione l applicativo, il database di riferimento e il modulo di comunicazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ASG - ALARM SYSTEM GATES -

RELAZIONE TECNICA ASG - ALARM SYSTEM GATES - ASG - ALARM SYSTEM GATES - RELAZIONE TECNICA 1 SCOPO Il presente progetto tecnico è stato redatto dalla SGM SISTEMI INTEGRATI per illustrare i requisiti tecnici fondamentali ed architetturali della soluzione

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Videosorveglianza. Collezione 2013. Gamma IP - Senza filo - Con filo - Telecamere dissuasive - Accessori

Videosorveglianza. Collezione 2013. Gamma IP - Senza filo - Con filo - Telecamere dissuasive - Accessori Videosorveglianza Collezione 2013 Gamma IP - Senza filo - Con filo - Telecamere dissuasive - Accessori Gamma IP: Sorveglianza a distanza via Internet KIT IP 4 TELECAMERE CON HARD DISK INTEGRATO DA 500Gb

Dettagli

Dat a Ware srl. 2.1 Avvio dell applicazione... 4 2.2 Login... 4 2.3 Scelta della telecamera... 7 2.4 Configurazione... 8

Dat a Ware srl. 2.1 Avvio dell applicazione... 4 2.2 Login... 4 2.3 Scelta della telecamera... 7 2.4 Configurazione... 8 096±0RELOH9LGHR6HFXULW\ 9HUVLRQHSHU5,0%ODFN%HUU\Œ 0DQXDOH8WHQWH 9HUVLRQHGHOZZZGDWDZDUHLW 6RPPDULR %UHYHGHVFUL]LRQHGHOODSSOLFDWLYR 'HVFUL]LRQHGHOOHIXQ]LRQDOLWj 2.1 Avvio dell applicazione... 4 2.2 Login...

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

MultiWAN SWITCH GATEWAY

MultiWAN SWITCH GATEWAY 1 MultiWAN SWITCH GATEWAY In molte realtà lavorative dove l attività produttiva è sempre più condizionata da Internet diventa fondamentale garantire la continuità del servizio riducendo al minimo i disservizi.

Dettagli

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche Le reti consentono: La condivisione di risorse software e dati a distanza La condivisione di risorse hardware e dispositivi (stampanti, hard disk, modem,

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME VIEW MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME VIEW MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME VIEW MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Come conoscere e usare il sistema Questa telecamera HD IP giorno/notte con sensore di movimento sorveglia

Dettagli

Gestione allarmi Trends

Gestione allarmi Trends Il sistema di visualizzazione rappresenta una soluzione semplice e compatta per accedere alle principali funzionalità di controllo di un abitazione. Composto di uno schermo LCD touch screen retroilluminato

Dettagli