Monitoraggio Fotovoltaico CEI edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Monitoraggio Fotovoltaico CEI 82-25 5 edizione"

Transcript

1 Monitoraggio Fotovoltaico secondo lla CEI edizione

2 Energia elettrica generata in un anno (kwp) da un sistema fotovoltaico da 1kWp

3 Monitoraggio Fotovoltaico secondo la CEI asita La guida CEI ad oggi è l unico documento ufficiale riconosciuto in Italia ed alla quale tutti gli operatori del settore devono attenersi e conformarsi (progettisti, installatori, consulenti, grossisti ed utenti finali). Tale guida ha lo scopo di fornire i criteri di progettazione, installazione e verifica dei sistemi fotovoltaici destinati ad operare in parallelo alla rete di distribuzione di Media Tensione e Bassa Tensione e si occupa di tutti i singoli elementi che compongono un impianto fotovoltaico. Il capitolo 8 della guida, intitolato Gli strumenti di misura, suddivide le misure che è raccomandabile eseguire in funzione della dimensione complessiva dell impianto fotovoltaico. Per gli impianti definiti di media o grande taglia, ovvero con potenza nominale maggiore o uguale a 20kWp, (capitolo 8.2) oltre alle indicazioni dello stato dell impianto fornite dall inverter, si raccomanda che: i quadri di campo siano dotati di strumentazione per la misura della tensione e della corrente delle stringhe dei moduli fotovoltaici e che tali misure siano visualizzate su un sistema di supervisione centralizzato; la sezione in corrente alternata sia provvista di strumenti per l indicazione della corrente e della potenza di uscita dal gruppo di conversione (inverter) e della tensione di rete del Distributore; nel caso di impianto composto da più inverter in parallelo, sia dotato di un proprio sistema di misura dell energia prodotta L incertezza dell intera catena di misura, compresi i misuratori in campo, è opportuno che sia inferiore al 2% per i segnali di tensione e corrente. Il capitolo 8.3 dichiara che il monitoraggio standard di un impianto fotovoltaico potrebbe utilizzare le misure effettuate direttamente dall inverter ma, poiché tali misure sono effettuate dagli inverter con il solo scopo di gestire il proprio funzionamento, esse potrebbero essere affette da una incertezza anche superiore al 5%. Pertanto, è responsabilità del progettista valutare l opportunità o meno di utilizzare tali misure. 1

4 COLLAUDO asita Impianti FOTOVOLTAICI facciamo il punto della situazione!! conto energia 0 20 anni erogazione incentivi economici P R O D U Z I O N E Il programma conto energia consente di usufruire di incentivi erogati in funzione della produzione di energia elettrica tramite impianti a pannelli solari fotovoltaici. Al di là della disciplina burocratica prevista dal conto energia, riveste un ruolo fondamentale la guida tecnica CEI in quanto fornisce i criteri di progettazione, installazione, verifica, collaudo e monitoraggio dell impianto fotovoltaico. Con una validità degli incentivi economici erogati della durata di 20 anni, il tema del monitoraggio occupa un ruolo assolutamente fondamentale per il proprietario : maggiore è il rendimento dell impianto maggiore è il profitto che se ne ricava La guida CEI 82-25, nell ottica di rendere il proprietario dell impianto fotovoltaico informato e consapevole, promuove e raccomanda l installazione di un sistema di monitoraggio continuativo della capacità produttiva e dell effettiva produzione di energia elettrica. REDDITIVITÀ PRODUTTIVA PROFITTO SUPERIORE 2 MONITORAGGIO CONTINUATIVO

5 asita propone un sistema completo di supervisione dell impianto che consente di acquisire, controllare ed analizzare in maniera continuativa i parametri di produzione energetica. Il sistema, in funzione della configurazione ed estensione dell impianto, si compone di: Power-Studio TR16 CVM-MINI MC3 un potente e facile software di supervisione per PC analizzatori di rete che misurano e registrano la produzione in corrente alternata a valle dell inverter Dispositivi di acquisizione di 16 correnti di stringa, 3 contatti puliti, 1 segnale analogico 0/4-20mA e 1 ingresso PT100/PT1000 Il sistema, colloquiando continuativamente con le singole unità di misura locali: visualizza in tempo reale i parametri elettrici dell impianto, li memorizza con una cadenza di registrazione molto dettagliata storicizza i valori di energia prodotta e/o consumata mediante grafici, istogrammi, barre analogiche multicolore. Per impianti di grande taglia, SCADA, la versione avanzata del software Power-Studio, incorpora funzioni aggiuntive che permettono di: realizzare sinottici grafici personalizzati, configurare condizioni di allarme per la funzionalità dell impianto, verificare la bolletta energetica in termini di tariffe e corrispettivi erogati tramite uno specifico modulo di simulazione. Gli strumenti qui riportati possono essere corredati di Certificato di Taratura SIT nelle misure di tensione e corrente, dietro semplice richiesta al momento dell'ordine. 3

6 Esempio di impianto MONOFASE composto da max 3 stringhe (entro 6kWp) Esempio di impianto TRIFASE AS5050 AS5040 Strumenti multifunzione per le Verifiche di Sicurezza Elettrica dell impianto Fotovoltaico 4

7 Ogni sistema di monitoraggio è personalizzabile in funzione delle specifiche esigenze e condizioni dell impianto Fotovoltaico. art. descrizione listino note pag. Monitoraggio lato in c.c. per quadri di campo in c.c. che raggruppano fino a 8 stringhe TR8/025/RS4 Centralina di analisi per 8 stringhe 470,00 n 1 per 8 stringhe 19 M/TR8/025 Modulo per la misura di 4 correnti di stringa fino a 25A 235,00 n 2 per 8 stringhe 19 M/TR8/025/A2 Modulo per la misura di 2 correnti di stringa fino a 25A 131,00 n 1 per 2 stringhe 19 per quadri di campo in c.c. che raggruppano da 9 a 16 stringhe TR16/025/RS4 Centralina di analisi per 16 stringhe 710,00 n 1 per 16 stringhe 19 M/TR8/025 Modulo per la misura di 4 correnti di stringa fino a 25A 235,00 n 4 per 16 stringhe 19 M/TR8/025/A2 Modulo per la misura di 2 correnti di stringa fino a 25A 131,00 n 1 per 2 stringhe 19 Monitoraggio lato in c.a. CVM/M/RS4C2 Analizzatore di rete per abbinamento a TA xxx/5a 199,50 n 1 ogni inverter 17 CVMk2/402 Analizzatore di rete e qualità di rete per TA xxx/5a su richiesta n 1 ogni impianto 15 TC6-200/5A Trasformatori amperometrici 200/5A (a titolo di esempio) 17,30 n 3 ogni inverter 32 CVM/M/MC3/RS4 Analizzatore di rete con triplo sensore MC3-63A e RS ,00 per inverter <40kW 17 CVM/M/MC3/125RS Analizzatore di rete con triplo sensore MC3-125A e RS ,00 per inverter <80kW 17 Monitoraggio parametri ambientali DH96P Misuratore da abbinare a sensori ambientali (non inclusi) 220,00 n 1 ogni sensore 21 DH96/TMP Termometro da abbinare a PT100/1000 (non inclusa) 272,00 n 1 ogni PT100/ DH96/RS485 Modulo di espansione RS485 per DH96P e DH96/TMP 167,00 n 1 per ogni DH96 21 Sensori dei parametri ambientali ASFV/SUN Sensore di irraggiamento solare con uscita 4-20mA 830,00 n 1 per TR16 o DH96P 23 ASFV/TPAN Termo resistenza PT100 per misura temperatura pannelli 258,00 n 1 per TR16 o DH96/TMP 23 ASFV/TAMB Termo resistenza PT100 per misura temperatura ambiente 240,00 n 1 per TR16 o DH96/TMP 23 ASFV/WIND Sensore di forza e direzione del vento 565,00 abbinam a DH96P e LMxx 23 Connessione a PC TCP2RSP Convertitore RS485 / LAN-Ethernet 620,00 n 1 ogni bus RS CVM/USB-RS485 Convertitore RS485 / USB 172,00 n 1 ogni bus RS Monitoraggio a PC EDS/TCP Centralina di monitoraggio con web-server e memoria 945,00 n 1 per ogni impianto 6 Power-Studio Software base di registrazione e supervisione n 1 per ogni impianto 10 Power-ST/SCADA Software di registrazione, supervisione, segnalazione ,00 n 1 per ogni impianto 10 PS7000 PC industriale con software Power-Studio preinstallato 1.800,00 n 1 per ogni impianto 14 PS7000Scada PC industriale con software Power-ST/SCADA preinstallato 3.400,00 n 1 per ogni impianto 14 Visualizzatori locali MK30DC Misuratore digitale di V, I, kw, kwh in c.c. 233,00 n 1 ogni stringa 25 MK30LCD Misuratore digitale monofase di V, I, kw, kwh in c.a. 216,00 26 Centralizzatori di impulsi LM24M Centralina per contatori, con 24 ingressi e RS ,00 27 LM4I/4O/M Centralina per contatori, con 4 ingressi e RS ,00 28 Approfondimenti e documentazione tecnica alle pagine successive * prezzi riferiti a listino 01/2011 5

8 EDS/TCP Centralina di monitoraggio con web-server integrato e memoria La Centralina EDS/TCP è un dispositivo multifunzione rivoluzionario in grado realizzare un monitoraggio puntale e completo dell impianto elettrico sul quale è installato, sia che si tratti di produzione fotovoltaica, sia che si tratti di controllo dei consumi, senza la necessità di dotarsi di un PC locale. EDS/TCP assolve ad una importante serie di funzioni in termini di: rilevazione di stati logici di allarme totalizzazione di impulsi provenienti da contatori esterni acquisizione di misure da dispositivi connessi su seriale RS485 comando di 6 uscite digitali a relè memorizzazione di file storici funzionalità web-server per visualizzazione dati istantanei e storici gestione di segnalazioni informative tramite protocollo SMTP display di configurazione e visualizzazione 6

9 La centralina di monitoraggio EDS/TCP supporta al proprio interno una tecnologia embedded che adotta la filosofia del software di monitoraggio Power-Studio-Scada. Principali funzionalità: supervisione energetica integrata visualizzazione di dati istantanei, elaborazione e registrazione storica dei parametri elettrici provenienti dai misuratori connessi sulla seriale RS485 creazione di rappresentazioni in formato tabellare e grafico con funzione di esportazione possibilità di personalizzare l accesso con differenti profili utente parametrizzazione e gestione di allarmi trasmessi tramite con protocollo SMTP registrazione storica e organizzazione degli eventi di allarme rilevati Principio di funzionamento e modalità operativa di EDS/TCP: La centralina EDS/TCP deve essere connessa ad una rete LAN locale e deve ricevere l assegnazione di un indirizzo IP statico coerente con il livello di trasporto della rete stessa. Questa operazione di prima attivazione ed assegnazione dell indirizzo IP si effettua tramite il software di configurazione IPSETUP fornito in dotazione. Terminata con successo l assegnazione dell indirizzo IP, si apre automaticamente una pagina HTML (Internet Explorer o equivalente) contenente la pagina iniziale di visualizzazione dei dati istantanei di EDS/TCP. Contatori di impulsi Misuratore di flusso Stato degli ingressi digitali Stato delle uscite a relè 7

10 Tramite il software di configurazione EDITOR fornito in dotazione è possibile: - definire le modalità di misura dei 8 ingressi digitali come contaimpulsi, misuratore di flusso e/o rilevatore di stati logici ON/OFF - assegnare un nome identificativo ai 8 ingressi digitali ed alle 6 uscite a relè - stabilire la cadenza di registrazione dati all interno della memoria interna 200MB ciclica (da 1 minuto a 60 minuti) - sincronizzare l orologio interno di EDS/TCP con l orologio del PC in connessione - assegnare un valore di partenza agli ingressi utilizzati come contaimpulsi Nel caso in cui sulla porta seriale RS485 siano stati connessi altri dispositivi di misura quali ad esempio CVM-MINI, TR8, TR16, DH96, ecc, sempre tramite il software di configurazione EDITOR, si deve programmare la rete di strumenti di secondo livello associati a EDS/TCP. Terminata la creazione della struttura di dispositivi di misura installati (EDS/TCP + eventuali altri strumenti), si deve esportare tale configurazione per aggiornare la visualizzazione-registrazione dati sulla memoria interna della centralina EDS/TCP. Per la consultazione dei dati, sia come valori istantanei che come rappresentazioni storiche tabellari e grafiche, è sufficiente aprire una pagina Internet (tramite il proprio abituale web browser) e digitare nella barra di navigazione l indirizzo IP assegnato a EDS/TCP seguito dalla corrispondente porta di comunicazione. 8

11 Da questo momento in avanti si potrà navigare all interno delle pagine di monitoraggio di R440TCP realizzando tutte le analisi tecniche ed elettriche desiderate. Caratteristiche hardware: 8 ingressi digitali a contatto pulito per rilevazione di stati logici ON/OFF o per il conteggio di impulsi proporzionali provenienti da totalizzatori esterni (energia, acqua, gas, con impulso di durata minima 50msec e tempo di attesa minimo 50msec = frequenza max impulsi: 10Hz) 6 uscite a relè per il controllo automatico (o forzato manualmente) di altrettanti carichi connessi all unità 1 porta seriale RS485 per collegare fino a 5 dispositivi di misura quali CVM, DH96, TR8, TR16, LM4 Web-Server integrato per la visualizzazione su web browser standard (Internet Explorer, Mozilla Firefox) 1 porta LAN con protocollo TCP/IP per applicazione su interfaccia di visualizzazione HTTP Memoria interna di registrazione dei file storici con capacità ciclica di 200Mbyte Caratteristiche tecniche: Circuito di alimentazione Connessione a rete LAN Condizioni operative Connessione seriale Caratteristiche costruttive Riferimenti normativi Tensione Consumo Frequenza Vcc / Vca VA Hz Interfaccia Ethernet 10/100 Connettore RJ45 Protocollo NTP, DHCP, HTTP, XML Temperatura di utilizzo -10 C +60 C Grado di Protezione IP20 Umidità di utilizzo 5% 95% senza condensa Altitudine < 2000 metri Interfaccia RS485 Velocità comunicazione / 8 / N / 1 Dimensioni 105 x 89 x 58 mm Peso 0.40 kg EMC CEI EN CEI EN Sicurezza CEI EN CEI EN Categoria III 300V Grado di Isolamento 2 9

12 POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di supervisione e monitoraggio energetico che consente di realizzare: Diagnosi energetiche complete e dettagliate per tutte le grandezze elettriche misurate ed elaborate dai dispositivi di misura installati in impianto Ripartizione economica dei consumi di energia ricavando rapporti di spesa per unità di prodotto Gestione / ottimizzazione del carico sulle linee elettriche in base ai dati rilevati in campo quali Fattore di Potenza (cosfì), correnti differenziali,componenti armoniche, esuberi temporanei di potenza richiesta, ecc... Studio della qualità della fornitura elettrica Registrazione storica permanente di tutte le grandezze misurate, sia di tipo elettrico che di processo digitale o analogico quali ad esempio temperature, livelli, stato logico di contatti ausiliari, ecc ) Sviluppo di diagnosi elettriche approfondite tramite creazione di rappresentazioni grafiche a linee, barre, istogrammi e/o tabulati numerici Caratteristiche principali Power-Studio permette una completa supervisione ed un totale controllo dei dispositivi di misura installati in impianto. Funzione Service che consente di comunicare continuativamente con i dispositivi e visualizzarne le relative informazioni senza la necessità di avere una sessione aperta sul PC in gestione Visualizzazione istantanea di tutte le informazioni, sia istantanee che storiche, provenienti dai dispositivi o salvate sul server di sistema Configurazione remota dei dispositivi di misura Pagine di visualizzazione istantanea dei dati in real-time Rappresentazione grafica e/o tabellare dei dati storici memorizzati Esportazione dei dati in formato XML per altre applicazioni software Massima compatibilità a reti private (LAN) e pubbliche (internet) con accesso simultaneo a multiutenti Funzionalità software Il software di supervisione Power-Studio è composto da 3 applicativi di funzionamento, ovvero: Engine Manager: applicativo di controllo della comunicazione che assicura la visualizzazione tramite piattaforma web (Internet) e gestisce il funzionamento del servizio server Editor: corrisponde alla modalità operativa di creazione della struttura dei dispositivi connessi e di personalizzazione delle pagine SCADA (sinottici Screen, Report ed Event).Nei casi i cui gli utenti abilitati alla personalizzazione dell'applicativo si trovino in postazioni differenti rispetto all'engine Manager, tali modifiche possono essere svolte offline ed integrate successivamente con connessione remota tramite Internet Client: la piattaforma Client permette a tutti gli utenti riconosciuti di accedere all'applicativo Power-Studio, consentendo una totale interattività con il sistema in termini di visualizzazione dei parametri istantanei e dei sinottici grafici, di controllo ed analisi dei parametri e dei report storici,nonché di valutazione degli alert attivi e storici (per la versione SCADA) 10

13 Variabili istantanee in tempo reale Visualizzazione della tabella delle misure istantanee eseguite da tutti i dispositivi di misura connessi Tabelle Rappresentazione in formato tabellare numerico con possibilità di esportazione totale in formato TXT o CSV Grafici Rappresentazione grafica dei dati storici registrati dal software e provenienti dai dispositivi di misura in campo. E possibile configurare differenti colorazioni e layout di visualizzazione nonché generare grafici multipli In aggiunta alle prestazioni standard della versione Power-Studio, l'applicativo software professionale avanzato Power-Studio-Scada incorpora elementi di personalizzazione approfondita tramite strumenti di composizione grafica tipica dei sistemi SCADA, ed in particolare: Modulo Screen per consentire visualizzazioni di dati istantanei provenienti dai vari dispositivi di misura su sinottici grafici personalizzabili con foto, immagini e/o grafici di fondo, aree interattive e sensibili al mouse Modulo Report per la creazione di tabulati storici su modelli di documenti liberamente configurabili informato simil-fattura per una simulazione comparativa rispetto alle condizioni applicate dal fornitore di energia elettrica Modulo Event per la rilevazione avviso e registrazione storica di eventuali eventi di allarme o di segnalazione di condizioni anomale di funzionamento. Tali informazioni di avvertimento possono essere istantaneamente ed automaticamente inoltrate tramite messaggio liberamente configurabile ineditazione. Modulo Event Il modulo di gestione degli alert Event consente di generare segnalazioni automatiche di controllo di condizioni operative rilevanti e/o critiche quali: il cattivo funzionamento dei sistemi di rifasamento il surriscaldamento di importanti utente elettriche la mancata o incorretta produttività energetica delle stringhe di pannelli fotovoltaici. Tali segnalazioni si presentano sotto forma di pop-up, di inviata automaticamente o di attivazione di un applicativo software dedicato. Ogni evento viene salvato in uno specifico file di archivio. 11

14 Report - Sinottici Sinottici I sinottici personalizzabili Screen possono essere liberamente configurati dall utente editor rendendo questi sinottici totalmente interattivi, inserendo immagini e/o grafici di fondo, aree sensibili al mouse per aprire in cascata altre sottopagine, immagini grafiche in movimento, realizzando opera-zioni matematiche multiple di elaborazione, il tutto tramite strumenti di composizione semplici, veloci ed intuitivi Report I rapporti personalizzabili Report possono essere liberamente configurati dall utente editor tramite strumenti di composizione semplici, veloci ed intuitivi e consentono di generare tabulati generali e/o specifici per la suddivisione dei costi di produzione, per analizzare quote di produzione, per ottenere tabulati simil-bolletta da raffrontare con la fattura del fornitore di energia, sia per quanto riguarda il consumo di energia, sia per quanto riguarda eventuali accrediti derivanti da produzione di energia da fonti rinnovabili quali fotovoltaico, eolico, 12

15 Configurazione del servizio di segnalazione Event 1- Assegnazione nome e condizione di attivazione dell evento con notifica di pop-up e registrazione in file storico Allarmi 2- Selezione del tipo di azione associata alla rilevazione dell evento ( ) 3- Scrittura del testo del messaggio e creazione dell elenco dei destinatari 4- Creazione e definizione del calendario per inibire l invio delle in orari indesiderati, tipicamente notturni Versioni disponibili Power-Studio Power-ST/Scada PS7000 PS7000Scada Software di supervisione e monitoraggio standard base Software professionale avanzato di supervisione e monitoraggio comprensivo dei moduli di personalizzazione Screen, Report ed Event PC industriale embedded con software standard base Power-Studio PC industriale embedded con software professionale avanzato Power-Studio-Scada 13

16 PS7000SCADA & PS7000 PC industriale embedded con software preinstallato PS7000Scada e PS7000 corrispondono alla versione hardware + software relativa al sistema di supervisione e monitoraggio dei parametri elettrici nonché della produttività energetica da fonti rinnovabili (fotovoltaica, eolica, ecc ) tramite applicativo software Power-Studio-Scada o Power-Studio. In aggiunta alle caratteristiche tecniche e funzionalità grafiche e di elaborazione del relativo software di supervisione, il PC industriale incluso negli articoli PS7000Scada e PS7000 offre innumerevoli vantaggi in termini di: stabilità dell'intera piattaforma hardware elevata affidabilità del sistema operativo Windows embedded preinstallato maggiore efficienza nella comunicazione con i dispositivi di misura connessi puntuale controllo e gestione dei parametri elettrici e della produttività / consumo energetico Tramite PS7000Scada & PS7000 è possibile installare e lanciare tutte le applicazioni Power-Studio all'interno di un unico server di sistema e consentire agli utenti accreditati e riconosciuti di attuare modifiche di personalizzazione nonché di visualizzare i dati istantanei, storici in modalità web remota. Principali caratteristiche hardware Processore INTEL AtomTM 1.6GHz CPU onboard Memoria RAM 1.5GB DDR2-533 Hard Disk 8GB SSD S.O. Windows XP Embedded S.P.3 Contenitore estruso in alluminio senza ventilazione forzata per lavoro a temperatura da -10 C a +60 C 2 porte LAN, 2 seriale RS232, 4 porte USB Dual display CRT - DVI-D Tastiera, mouse e monitor non inclusi Caratteristiche tecniche dell hardware 14

17 CVMk2 Analizzatore di potenza e qualità di rete Elevate prestazioni, modularità, versatilità, semplicità, accuratezza,qualità, tecnologia, affidabilità la somma di queste espressioni ècvmk2! CVMk2 esegue una vastissima quantità di misure con una precisione assolutamente fuori dal comune: la versione standard dispone di una precisione base per la misura di potenza e di energia pari a 0.5% mentre la versione avanzata raggiunge la straordinaria accuratezza dello0.2%, sia in potenza che in energia CVMk2 consiste in due unità modulari separate: l unità di misura dotata delle eventuali interfacce d uscita e l unità di visualizzazione che può essere abbinata ad un numero massimo di 32 unità di misura. Inoltre le prestazioni di ogni unità di misura possono essere ampliate associando fino a 3 moduli di espansione per l interfacciamento verso l esterno L unità di visualizzazione di CVMk2 è costituita da un grande display LCD 300x240 pixel che consente di visualizzare qualsiasi misura sotto forma di valore numerico, come tabella dati ma soprattutto in formato grafico con rappresentazione delle forme d onda di tensione e/o corrente o come analizzatore di spettro delle componenti armoniche L unità di misura di CVMk2 può essere installata all interno del quadro elettrico sia su barra DIN che su retro-pannello mentre l unità di visualizzazione, da installare fronte-quadro, si adatta ad una dima preforata 96x96 mm o 144x144mm CVMk2 consente svariate modalità di gestione delle informazioni/misure generate: tramite display grafico in real-time, registrazione dati su memoria interna opzionale, download dei file storici, gestione automatica o forzata delle utenze d impianto, abbinamento ai software di gestione per PC mod. Power-Studio e Power-Studio-Scada, ecc 15

18 Moduli di espansione opzionali per CVMk2 Caratteristiche tecniche: 16

19 CVM-MINI-MC3 Analizzatore di rete trifase con TRIPLO sensore amperometrico miniaturizzato CVM-MINI-MC3 è uno straordinario analizzatore di rete trifase comprensivo di triplo sensore amperometrico miniaturizzato che consente di risparmiare in termini di costo di acquisto spazio occupato sul quadro energia consumata tempo di installazione Le dimensioni del triplo sensore amperometrico miniaturizzato MC3 sono di soli 60 x 32 x 25 mm per una corrente nominale massima di 63A (per fase). Ciò significa che l analizzatore CVM-MINI-MC3 può eseguire misure su linee fino a 80kW con risoluzione a partire da130ma per fase (90W trifase) mantenendo una precisione dello 0.5% su tutto il campo di misura. Il particolare segnale di uscita di MC3, 250mA contro i 5A di un TA convenzionale, permette di ridurre drasticamente la potenza di autoconsumo del TA stesso favorendo un notevole risparmio economico in termini di energia assorbita. Le operazioni di installazione di MC3 sono velocizzate: - non è necessario eseguire alcun fissaggio alla struttura del quadro - il cavo di collegamento pre assemblato permette una rapida e sicura connessione all analizzatore CVM-MINI. Parametri in misura (validi per tutte le versioni di CVM-MINI) Per tutti i parametri in tabella CVM-MINI misura sia i valori istantanei che i valori massimi e minimi. Per i valori di potenza ed energia, CVM-MINI è in grado di discriminare la potenza assorbita e generata e totalizzarla su differenti contatori di energia. 17

20 Strumento per installazione su barra DIN (3 moduli) Misure in Vero Valore Efficace (RMS) Misure su linee trifase o monofase Calcolo della corrente di neutro Display LCD retroilluminato Memorizzazione dei valori massimi e minimi Misure su 4 quadranti Misura del THD% Misura di temperatura Calcolo della Massima Domanda Protocollo di comunicazione MODBUS modo RTU Password per la protezione dei parametri programmati Accessorio opzionale per installazione fronte-quadro 72 x 72 mm., mod. CVM/M/FAD. Caratteristiche tecniche: 18

21 TR8 - TR16 Dispositivi di controllo delle correnti di stringa Le centraline TR8-RS485 e TR16-RS485 costituiscono il principale elemento di misura sul lato c.c. di un impianto fotovoltaico in quanto consentono di misurare i parametri elettrici tensione e corrente in uscita dalle stringhe di pannelli fotovoltaici. Entrambe le centraline devono essere associate ad uno o più moduli di misura M/TR8 in funzione della composizione dell impianto fotovoltaico e dei relativi quadri di campo in c.c.. TR8 e TR16 eseguono misure elettriche di tensione e corrente in tempo reale e consentono di rilevare istantaneamente, a distanza, eventuali anomalie occorse; in questo modo garantiscono in ogni momento il miglior rendimento dell impianto FotoVoltaico riducendone il tempo di ammortamento ed aumentando il profitto derivante dal conto energia. Prestazioni di TR8 e TR16 TR8 TR16 Misura di tensione fino a 1000V 1 ingresso 1 ingresso Misura delle correnti di stringa fino a 8 stringhe fino a 16 stringhe Ingressi digitali per allarmi 8 3 Misura temperatura ( C) NO 1 ingresso PT100/1000 Misura Irraggiamento (W/mq) NO 1 ingresso 0-20mA Porta seriale RS485 COM1 + COM2 COM1 + COM2 Misura di tensione fino a 1000Vc.c. Analisi istantanea e contemporanea della corrente generata dalle stringhe di moduli FotoVoltaici (max 8 correnti per TR8, max 16 correnti per TR16) Ingressi a contatto pulito per il controllo dello stato di funzionamento di segnali ausiliari esterni quali scaricatori, allarmi dall inverter, ecc (8 ingressi per TR8, 3 ingressi per TR16) Misura di temperatura dei pannelli FV tramite abbinamento diretto a sensore PT100/PT1000 (solo TR16) Misura di un segnale 0/4-20mA tipicamente proveniente da un misuratore di irraggiamento solare dotato di uscita analogica proporzionale (solo TR16) Compatibili con il software di supervisione e monitoraggio continuativo Power-Studio e Power-Studio-Scada Il modo più efficace per ottenere un sistema di monitoraggio continuativo, funzionale ed efficace è mettere a confronto l energia prodotta da ogni singolo gruppo di generazione (stringa). I dispositivi TR8 e TR16 abbinati al software di supervisione Power-Studio-Scada consentono di verificare che le stringhe installate generino una quantità di potenza istantanea similare, generando ciascuno un livello di energia comparabile (come corrente reale o percentuale). In funzione di eventuali livelli di soglia liberamente programmabili, Power-Studio-Scada può inviare istantaneamente di segnalazioni e/o allarme indicanti nel dettaglio la sezione di impianto da correggere e/o riparare. TR8 e TR16 sono costruiti appositamente per ottenere questi obiettivi: - controllare il funzionamento e la corrente erogata da ogni stringa di pannelli FotoVoltaici; - trasmettere tali valori al sistema di supervisione - realizzare il monitoraggio continuativo che consente di verificare in ogni istante la capacità produttiva e rilevare eventuali malfunzionamenti o inefficienze del campo FotoVoltaico. 19

22 Stringhe FotoVoltaiche Installato nel quadro primario di misura e protezione Versioni disponibili: TR16/025/RS4 TR8/025/RS4 TR8/100/RS4 Dispositivo di misura di 16 correnti di stringa fino a 25A, 1 tensione 1000Vcc, 1 ingresso PT100/1000, 1 ingresso 0/4-20mA, 3 contatti puliti, abbinabile ai moduli M/TR8/025 e M/TR8/025/A2 Dispositivo di misura di 8 correnti di stringa fino a 25A, 1 tensione 1000Vcc, 8 contatti puliti, abbinabile ai moduli M/TR8/025 e M/TR8/025/A2 Dispositivo di misura di 8 correnti di stringa fino a 100/200A, 1 tensione 1000Vcc, 8 contatti puliti, abbinabile ai moduli M/TR8/100 e/o M/TR8/200 M/TR8/025 Modulo di misura di 4 correnti di stringa fino a 25A. (max 2 moduli per ogni TR8/025, max 4 moduli per ogni TR16. 4 moduli M/TR8/025 abbinati ad una centralina TR16 consentono di monitorare 16 stringhe M/TR8/025/A2 Modulo di misura di 2 correnti di stringa fino a 25A. (max 4 moduli per ogni TR8/025, max 8 moduli per ogni TR16. Consente di gestire quadri di campo da 6, 10 o 14 stringhe, in abbinamento rispettivamente a 1, 2 o 3 schede M/TR8/025 M/TR8/100 M/TR8/200 Caratteristiche tecniche: Sensore di misura di 1 corrente di stringa fino a 100A. (max 8 sensori per ogni TR8/100). Non si abbina alla centralina TR16 Sensore di misura di 1 corrente di stringa fino a 200A. (max 8 sensori per ogni TR8/100). Non si abbina alla centralina TR16 in c.a. in c.c. Circuito di Tensione 230 V c.a. 24 V c.c. alimentazione Tolleranza di tensione ± 20 % ± 10 % Frequenza 50 Hz - - senza moduli M/TR8 2VA 2W Consumi di TR16 con 4 M/TR8 e 0A su tutti 14VA 8W con 4 M/TR8 e 25A su tutti 24VA 14W Misura di corrente ± 1 % f.s. minima corrente misurabile 350mA per TR16, Precisione 600mA per TR8/ A per TR8/100 Misura di tensione ± 1 % f.s. Ingresso PT100/PT1000 ± 3 % (solo TR16) Centraline TR8 e TR x 90 x 58 (9 moduli DIN) Dimensioni Modulo misura M/TR8/ x 48 x 50 (9.2 moduli DIN) Modulo misura M/TR8/025/A2 114 x 48 x 50 (6.5 moduli DIN) Sensori M/TR8/ x 70 x 25 mm Precisione ± 0.5 % f.s. Ingresso analogico 0/4-20mA Impedenza di ingresso 165 (solo TR16) Risoluzione 1024 punti Convertitore 10 bit Comunicazione Modbus-RTU (8, N, 1) bps Temperatura di lavoro -10 C +65 C Condizioni Umidità Relativa 5 95 % senza condensa operative Altitudine Max 2000 metri Grado di Protezione IP20 EMC CEI EN Riferimenti normativi CEI EN Sicurezza CEI EN

23 DH96P DH96/TMP Indicatori di parametri ambientali I dispositivi indicatori mod. DH96P e DH96/TMP possono essere utilizzati nei sistemi software di monitoraggio fotovoltaico Power-Studio e Power-Studio-Scada per integrare eventuali misurazioni dei parametri ambientali alle grandezze elettriche fornite dagli altri elementi di misura presenti in impianto, ovvero i dispositivi di controllo delle correnti di stringa TR8-RS485 e TR16-RS485 e gli analizzatori di rete CVM-MINI e CVMk2. DH96P è un indicatore di processo che preleva in ingresso segnali analogici in tensione c.c. o corrente c.c. provenienti dai sensore installati in campo. In ambito fotovoltaico, DH96P viene generalmente utilizzato per rilevare la misurazione dei seguenti parametri ambientali: Irraggiamento solare Temperatura dell aria Temperatura dei pannelli fotovoltaici Forza del vento Per ognuno di questi parametri, è necessario che il sensore ambientale in campo sia dotato di trasduttore analogico con uscita proporzionale. DH96P dispone delle seguenti portate di misura: ±120mV, ±500mV, ±1V, ±10V, ±1mA, ±20mA Caratteristica molto importante di DH96P è la possibilità di programmare diverse curve di compensazione nonché inserire un valore di offset per trasduttori con uscita polarizzata (2-10V, 4-20mA, ecc ). La dotazione di DH96P NON comprende alcun tipo di sensore ambientale. DH96/TMP è un misuratore di temperatura per collegamento diretto a termoresistenze PT100, PT200, PT500, PT1000 (con connessione a 3 fili) o a termocoppie di tipo B, E, J, K, N, R, S, T. Contrariamente a DH96P, è necessario che i sensori ambientali in campo abbiano un segnale di uscita termoelettrico non convertito in segnale analogico proporzionale. In ambito fotovoltaico, DH96/TMP viene generalmente utilizzato per rilevare la temperatura dei pannelli fotovoltaici o la temperatura dell aria. La dotazione di DH96/TMP NON comprende alcun tipo di sensore di temperatura. Connessione a PC: per essere integrati nei sistemi software di monitoraggio fotovoltaico Power-Studio e Power-Studio-Scada, DH96P e DH96/TMP devono essere equipaggiati con il modulo di comunicazione RS485 DH96/RS485 Versioni disponibili: DH96P DH96/TMP DH96/RS485 Dispositivo indicatore di processo per la misura di segnali analogici 0-10V, 0-20mA, sensori esclusi, ampliabile con modulo di espansione opzionale Misuratore di temperatura per abbinamento diretto a termocoppie o termoresistenze, sensore escluso, ampliabile con modulo di espansione opzionale Modulo di comunicazione con porta seriale RS485 e protocollo MODBUS modo RTU Altri moduli di espansione: DH96/2R Modulo di espansione con 2 uscite a relè liberamente programmabili DH96/4R Modulo di espansione con 4 uscite a relè liberamente programmabili DH96/2R/RS Modulo di espansione con porta seriale RS485 e 2 uscite a relè liberamente programmabili DH96/4R/RS Modulo di espansione con porta seriale RS485 e 4 uscite a relè liberamente programmabili 21

24 Caratteristiche tecniche: DH96P Alimentazione (*) Display Ingressi di misura Precisione Condizioni operative Grado di Protezione Tensione 230Vca ± 10% Frequenza 45 65Hz Consumo 7 VA LED rossi alta efficienza Visualizzazione a 4 cifre, altezza 14mm tempo di aggiornamento 500msec Tensione 120mV, 500mV, 1V, 10V Corrente 1mA, 20mA Campo di misura dal 2% al 120% ± 0.2% della lettura ± 1 cifra Temperatura di esercizio Temperatura di stoccaggio Umidità Relativa IP54-10 C +65 C -40 C +70 C 20% 80% senza condensa Caratteristiche costruttive Dimensioni e peso 96 x 48 x 138 mm, 0.55kg Riferimenti normativi * altre alimentazioni su richiesta DH96/TMP EMC CEI EN CEI EN Sicurezza CEI EN Tensione 230Vca ± 10% Alimentazione (*) Frequenza 45 65Hz Consumo 7 VA Display LED rossi alta efficienza Visualizzazione a 5 cifre, altezza 14mm tempo di aggiornamento 500msec Precisione ± 0.1% della lettura ± 1 cifra Temperatura di esercizio -10 C +65 C Condizioni Temperatura di stoccaggio -40 C +70 C operative Umidità Relativa 20% 80% senza condensa Grado di Protezione IP54 Termocoppie B, E, J, K, N, R, S, T Campi di misura Termocoppia B: da -250 C a C Termocoppia E: da -200 C a C Termocoppia J: da -210 C a C Ingressi Termocoppia K: da -200 C a C di misura Termocoppia N: da -200 C a C Termocoppia R: da -50 C a C Termocoppia S: da -50 C a C Termocoppia T: da -200 C a +400 C Termoresistenze PT Campi di misura Da -29 C a +850 C Caratteristiche costruttive Dimensioni e peso 96 x 48 x 138 mm, 0.55kg EMC CEI EN Riferimenti normativi CEI EN Sicurezza CEI EN * altre alimentazioni su richiesta DH96/RS485 Numero identificativo Programmabile da 0 a 247 Comunicazione Configurazione di DeFault Protezione in tensione Norma di comunicazione Velocità - Baud Rate 1200, 2400, 4800, 9600 o bps Parità ODD, EVEN, nessuna Bit di Stop 1 o 2 Id 001 Comunicazione 9600, N, 8, 1 30V verso massa EIA RS-485 MODBUS - RTU 22

25 ASFV Sensori dei parametri ambientali I sensori dei parametri ambientali della gamma ASFV vengono utilizzati principalmente nei sistemi di supervisione della produttività energetica Fotovoltaica al fine di integrare la misurazione dei parametri ambientali alle grandezze elettriche in c.c. e c.a. fornite dagli altri dispositivi di misura presenti in impianto, così da realizzare un monitoraggio analitico perfettamente in linea con i requisiti previsti dal capitolo 8.4 della Guida CEI In particolare, le misure ambientali richieste dalla Guida CEI sono: Irraggiamento solare: misurato con solarimetro installato su un piano parallelo al piano dei moduli in posizione centrata rispetto al campo fotovoltaico, evitando ombreggiamenti reciproci Temperatura dell aria: misura della temperatura ambientale esterna in posizione ombreggiata Temperatura dei pannelli fotovoltaici: misurata con sonda termometrica di forma piatta (preferibilmente PT100 a 4 fili), incollata sul retro di una cella centrale di un modulo posizionato nella zona centrale del campo fotovoltaico ASFFV/ / SUN misuratore di irraggiamento solare nel campo da 0 a 1200 W/m 2 con uscita 4-20mA e precisione di misura < 5% (come richiesto da CEI 82-25). L uscita analogica 4-20mA è idonea a coprire lunghe distanze di collegamento tra sensore e misuratore garantendo una corretta e stabile misura di irraggiamento solare. Il sensore ASFV/SUN è costituito da una cella in silicio monocristallino alloggiata all interno di un contenitore in alluminio con grado di protezione IP67 e temperatura di lavoro compresa tra -20 e +70 C; necessita di alimentazione esterna 12-28Vcc. ASFV/SUN viene generalmente abbinato alla centralina di controllo stringhe mod. TR16/025/RS4 oppure all indicatore di processo mod. DH96P. Alimentazione Vcc Sensore Cella monocristallina Misura di irraggiamento W/m2 Compensazione temp. SI Uscita analogica 4 20 ma Temperatura di lavoro -20 C +70 C Precisione uscita < 5% Grado di Protezione IP67 ASFFV/ / TTPAN sensore PT100 per la misura della temperatura retro-modulo, con campo di misura compreso tra -50 e +150 C e precisione di misura 1/3 DIN (secondo norma IEC 751). Il sensore ASFV/TPAN è costituito da una termoresistenza al platino PT100 inserita un una lamella plastica autoadesiva idonea ad eseguire la misura a contatto sul retro di una cella FV. ASFV/TPAN viene generalmente abbinato alla centralina di controllo stringhe mod. TR16/025/RS4 oppure all indicatore digitale mod. DH96/TMP. Alimentazione Non richiesta Sensore PT100 a 4 fili Misura di temperatura -50 C +150 C Precisione 1/3 DIN secondo IEC751 23

26 ASFFV/ / TTAMB sensore PT100 per la misura della temperatura ambientale esterna, con campo di misura compreso tra -50 e +90 C e precisione di misura 1/3 DIN (secondo norma IEC 751). Il sensore ASFV/TAMB è costituito da una termoresistenza al platino PT100 alloggiata all interno di un contenitore in poliammide con grado di protezione IP65. ASFV/TAMB viene generalmente abbinato alla centralina di controllo stringhe mod. TR16/025/RS4 oppure all indicatore digitale mod. DH96/TMP. Alimentazione Non richiesta Sensore PT100 a 2 fili Misura di temperatura -50 C +90 C Grado di Protezione IP65 Precisione 1/3 DIN secondo IEC751 ASFFV/ / WIND misuratore di forza e direzione vento con doppia uscita separata: impulsiva proporzionale per forza-vento, in tensione per direzione-vento. Il sensore di direzione necessita di alimentazione esterna 12Vc.c. e fornisce in uscita un valore di tensione proporzionale corrispondente all angolazione da 0 NORD a 359 NORD. Il sensore di forza vento fornisce in uscita un segnale impulsivo proporzionale alla velocità di rotazione delle coppe. Il sensore ASFV/WIND si abbina a 2 distinti misuratori con differente circuito di ingresso: indicatore DH96P per direzione vento e centralizzatori LM24M o LM4I/4O/M per forza vento. Alimentazione per direzione vento 12 Vcc Dimensioni 500x260x140mm Precisione uscita direzione vento ± 5 % Peso 0.44 kg Precisione uscita forza vento ±5% o ±3km/h o ±1m/sec (la più grande) Lunghezza cavo di uscita 12metri circa Note generali: - La centralina TR16/025/RS4 dispone di 2 ingressi analogici: uno per segnale 4-20mA per abbinamento a sensore ASFV/SUN ed uno per misura di temperatura (ASFV/TAMB oppure ASFV/TPAN). - I misuratori digitali DH96P e DH96/TMP dispongono di 1 ingresso diretto per termoresistenza. 24

27 MK30DC MK30DC/SH Contatori di energia in corrente continua c.c. I contatori digitali della serie MK30DC sono esplicitamente realizzati per tutte quelle applicazioni in c.c. dove è importante conoscere il valore di energia totalizzata così come i valori istantanei di tensione, corrente e potenza. In particolare, nel campo fotovoltaico, consentono di conoscere nel dettaglio l energia in c.c. prodotta da ogni stringa di moduli/pannelli, valutarne l efficienza e rilevare rapidamente le eventuali anomalie di funzionamento occorse all una o all altra stringa. Ideali per il campo fotovoltaico Totalizzatore di energia in c.c. a 12 cifre, resettabile Misuratore di tensione, corrente e potenza in c.c. Uscita digitale ad impulsi proporzionali al consumo totalizzato 2 modelli: con ingresso fino a 30A (MK30DC) oppure per abbinamento a shunt esterno (MK30DC/SH) Misura di tensione fino a 800V Sigillabili Dimensioni molto limitate, 2 soli moduli DIN. Caratteristiche tecniche: Campo di misura da 100V a 800V Versioni disponibili MK30DC MK30DC/SH Contatore di energia in c.c. con ingresso diretto in corrente fino a 30A Contatore di energia in c.c. con ingresso in corrente tramite shunt xxx/60mv 25

28 MK30M MK60M MK30LCD MK60LCD MK30/LCD/485 MK/60/LCD/485 Contatori monofase in c.a. Gli strumenti MK sono una serie di contatori di energia monofase ad inserzione diretta fino a 30 o 60A disponibili nella versione con visualizzatore digitale o meccanico. Tutte le versioni possono essere installate su barra DIN (EN 50022) e collegate alla linea senza l ausilio di trasformatori amperometrici e senza dover sezionare i conduttori. Infatti, questi apparecchi contengono già un trasformatore amperometrico toroidale interno, pertanto sarà sufficiente fare passare i due cavi, completi del naturale isolamento,della linea monofase attraverso gli appositi fori praticati nel corpo dell apparecchio stesso. Stringendo a fondo le due viti appositamente sagomate, si effettuerà automaticamente il contatto elettrico per prelevare la componente Voltmetrica, mentre, quella Amperometrica sarà fornita tramite il T.A. interno. Un ulteriore possibilità è offerta dalla disponibilità di un uscita ad impulsi, proporzionale all energia consumata, onde consentire la trasmissione di questo dato a distanza per il controllo di carichi o altro. MK30M e MK60M con visualizzatore meccanico Lo strumento effettua il conteggio dell energia consumata. Quando l apparecchiatura viene alimentata, sia accende il LED in alto a sinistra sul frontale e il circuito interno inizia la fase di misura. Il display meccanico viene aggiornato ad ogni 100 W/h (0,1 kw/h). MK30LCD e MK60LCD con visualizzatore digitale Lo strumento misura sia l energia consumata (parziale resettabile + totale) che la tensione, la corrente e la potenza della linea monofase. Quando lo strumento viene alimentato, si accendono i sei digits e iniziala fase di misura. Il display viene aggiornato ad ogni 10 W/h (0,01 kw/h). La memoria interna, consente il mantenimento dei dati in memoria anche in caso di mancanza della tensione di rete. MK30/LCD/485 e MK60/LCD/485 con visualizzatore digitale ed uscita seriale Medesime caratteristiche dei modelli MK60 LCD e MK 60 LCD con uscita seriale RS 485 per collegamento a PC. Caratteristiche Tecniche: Versioni disponibili MK30M 30 A Meccanico MK30LCD - MK30/LCD/ A Digitale MK60M 60 A Meccanico MK60LCD - MK60/LCD/ A Digitale 26

29 LM24M Centralizzatore di segnali a 24 ingressi LM24M è un dispositivo centralizzatore dotato di 24 distinti ingressi che, in funzione della tipologia di program-mazione software selezionata, con-sente differenti analisi dei dati forniti.lm24m non esegue direttamente misure elettriche specifiche ma riceve segnali digitali di tipo impulsivo o persistente, valutati in funzione del metodo di analisi: METER: Conteggia la quantità di impulsi ricevuti da un qualsiasi contatore di energia elettrica, acqua, gas, che disponga di uscita impulsiva proporzionale per totalizzarne i relativi consumi; DIGITAL: Verifica lo stato logico (aperto / chiuso) di un segnale proveniente da un contatto ausiliario di controllo di una determinata apparecchiatura per valutare una condizione di allarme o di segnalazione; per esempio lo stato di funzionamento di un teleruttore, di un UPS, di un termostato, ecc FLOW: L ingresso digitale viene utilizzato per valutare il flusso medio di un liquido o di un gas, calcolato su base oraria o sulla base di un singolo minuto. Anche in questo caso LM24M viene abbinato ad uno specifico trasduttore di misura. Ognuno dei 24 ingressi disponibili è liberamente ed indipendentemente impostabile in funzione dello specifico dispositivo connesso. LM24M dispone inoltre di una porta seriale RS485 per la connessione ad una rete di comunicazione dati,tramite protocollo MODBUS. È possibile connettere tante unità LM24M alla medesima rete RS485 tramite convertitore dati per PC (mod o mod. TCP2RSP, vedere sezione Trasmissione dati ) ed analizzate e gestite tramite software opzionale mod. Power-Studio (vedere sezione Software ). Caratteristiche Tecniche: 27

30 LM4I/4O/M Centralizzatore di segnali a 4 ingressi LM4I/4O/M è un dispositivo centralizzatore dotato di 4 distinti ingressi che, in funzione della tipologia di programmazione software elezionata, consente differenti analisi dei dati forniti.lm4i/4o/m non esegue direttamente misure elettriche specifichema riceve segnali digitali di tipo impulsivo o persistente, valutati in funzione del metodo di analisi: METER: conteggia la quantità di impulsi ricevuti da un qualsiasi contatore di energia elettrica, acqua, gas che disponga di uscita impulsiva proporzionale per totalizzarne i relativi consumi DIGITAL: verifica lo stato logico (aperto / chiuso) di un segnale proveniente da un contatto ausiliario di controllo di una determinata apparecchiatura per valutare una condizione di allarme o di segnalazione: per esempio lo stato di funzionamento di un teleruttore, di un UPS, di un termostato, ecc FLOW: L ingresso digitale viene utilizzato per valutare il flusso medio di un liquido o di un gas, calcolato su base oraria o sulla base di un singolo minuto. Anche in questo caso LM24M viene abbinato ad uno specifico trasduttore di misura. Ognuno dei 4 ingressi disponibili è liberamente ed indipendentemente impostabile i in funzione dello specifico dispositivo connesso. LM4I/4O/M dispone inoltre di una porta seriale RS485 per la connessione ad una rete di comunicazione dati, tramite protocollo MODBUS. È possibile connettere tante unità LM4I/4O/M alla medesima rete RS485 tramite convertitore dati per PC (mod o mod. TCP2RSP, vedere sezione Trasmissione dati ) ed analizzate e gestite tramite software opzionale mod. Power-Studio (vedere sezione Software ). Caratteristiche tecniche: 28

31 CVM/USB-RS485 Convertitore USB / porta seriale RS232 o RS485 Il convertitore CVM/USB-RS485 perme il collegamento di 12 analizzatori della serie CVM alla porta seriale USB di un PC con Sistema Operativo Windows 98,ME, 2000 oppure XP. Totalmente compatibile con standard USB versione 1.1 o superiore. Il driver software fornito in dotazione consente di connettere a PC fino a 8 convertitori mod. CVM/USB-RS485. Caratteristiche tecniche: Suggerimenti per la realizzazione di una rete RS485 La connessione RS485 deve essere realizzata utilizzando un cavo di comunicazione twistato e schermato(minimo 3 conduttori) preferibilmente dotato delle seguenti caratteristiche: flessibile, categoria 5, 4 conduttori Ø 0.25mm 2, con schermo. Lo schermo deve essere messo a terra, solamente in un punto, al fine di ridurre i disturbi indotti. La distanza massima di connessione tra la prima e l ultima periferica è di 1200 metri. È possibile connettere più periferiche utilizzando l amplificatore di segnale per linee dati mod CVM/AR485. La rete RS485 supporta fino a 32 periferiche connesse. È possibile connettere più periferiche utilizzando l amplificatore di segnale per linee dati mod. CVM/AR485. Posare la rete RS485 il più lontano possibile dalle linee di potenza. Per reti dati molto lunghe è consigliabile inserire protezioni contro sovratensioni. Non utilizzare il collegamento a stella. È preferibile collegare le periferiche in parallelo in modalità entra-esci piuttosto che realizzare un bus principale con numerose diramazioni. 29

32 TCP2RSP Convertitore per reti Ethernet TCP2RSP è un convertitore in grado di connettere una rete di strumenti della serie CVM ad un PC utilizzando la rete di comunicazione Ethernet. Attualmente la maggior parte delle reti dati per PC, fax, stampanti, ecc.. comunica tramite rete Ethernet perciò,con il convertitore TCP2RSP, non è necessario posare una nuova linea di trasmissione dati dedicata al sistema CVM. In fase di prima installazione, con collegamento diretto tra PC e convertitore mod.tcp2rsp tramite cavo LAN incrociato (cross cable) e software di installazione mod. IP-Setup a corredo, deve essere assegnato al convertitore un indirizzo IP univoco non utilizzato da alcun altro dispositivo (PC, stampante, fotocopiatrice, ecc ) facente parte della rete dati comandata dal server del sistema. Terminata questa operazione, il convertitore potrà essere connesso allo switch di rete tramite cavo LAN e quindi identificato e riconosciuto dal server del sistema. Installando ed utilizzando il software di analisi mod. Power-Studio su uno dei PC della rete dati, è possibile predisporre tale PC come server del sistema di analisi e quindi trasferire a tutti gli altri PC connessi alla medesima rete dati la possibilità di visualizzare le misure in tempo reale di ogni dispositivo di misura così come verificare i file storici generati da ognuno degli strumenti stessi. Ad ogni convertitore mod. TCP2RSPpossono essere connessi, sul lato seriale RS485, fino a 32 analizzatori - strumenti della linea CVM così come strumenti digitali della linea DH96 ed MK o centralizzatori di impulsi mod. LM24-M o LM50 TCP/P. Il convertitore mod. TCP2RSP è installabile su barra DIN ed occupa solamente 2 moduli DIN. Il software IP-Setup è fornito in dotazione. Caratteristiche tecniche: 30

33 CVM/RF/485 Convertitore dati wireless / RS485 con trasmissione RF MHz Il convertitore CVM/RF/485 è un dispositivo che permette di trasformare una trasmissione dati su bus seriale RS485 in comunicazione wireless(senza fili) con tecnologia RF (radio-frequenza)tramite protocollo proprietario WNET su portante con frequenza di funzionamento MHz. CVM/RF/485 è un prodotto molto versatile in quanto consente di realizzare una comunicazione senza fili senza dover apportare alcuna modifica ulteriore nell impianto e nella gestione dello stesso. Il convertitore è completamente trasparente rispetto al bus seriale RS485 a cui è collegato e permette di effettuare connessioni punto-punto, multi punto di tipo master-slave oppure sistemi misti punto-multi punto. Una volta definite, le impostazioni e le configurazioni sono memorizzate dal dispositivo ed automaticamente reimpostate per ogni nuova accensione. Tutti i parametri di funzionamento sono modificabili tramite appositi selettori di configurazione posti sul frontale oppure tramite connettore seriale DB9. CVM/RF/485 è dotato di antenna stilo installabile direttamente sul corpo del convertitore mentre è disponibile,opzionalmente, una antenna remota con base magnetica. Entrambe le antenne forniscono un area di copertura di circa 200 metri in campo aperto. Caratteristiche tecniche: Fino a 200 metri in campo aperto ideale 31

34 Serie TC Trasformatori di corrente in classe 0.5 Trasformatori amperometrici per inserzione su cavo e barra con classe di precisione 0,5% dal 50 al 120% della corrente nominale per montaggio in spazi ristretti. Tabella di comparazione dei vari modelli per valore di corrente primaria: Caratteristiche tecniche: Tensione massima di rete (Um) 0.72 kv c.a. Tensione nominale di isolamento 3 kv Risposta in frequenza Hz Corrente termica di breve durata nominale (Ith) 60 In Corrente dinamica nominale (Idyn) 2.5 Ith Fattore di sicurezza (Fs) < 5 Classe termica B Temperatura di esercizio da 10 C a + 50 C Contenitore In ABS autoestinguente (UL94VO) Riferimenti normativi CEI EN TC6 32

POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO

POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di supervisione e monitoraggio energetico

Dettagli

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare:

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare: Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio & Scada Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente

Dettagli

secondo la 6 edizione

secondo la 6 edizione Monitoraggio Fotovoltaico secondo la CEI 82-25 6 edizione Energia elettrica generata in un anno (kwp) da un sistema fotovoltaico da 1kWp Monitoraggio Fotovoltaico secondo la CEI 82-25 asita La guida CEI

Dettagli

Perché installare un analizzatore di rete?

Perché installare un analizzatore di rete? Perché installare un analizzatore di rete? Raccogliere informazioni è vitale per sapere, capire, e prendere decisioni che portino una riduzione dei costi energetici Conoscere in dettaglio dove, come e

Dettagli

UN SOLO OBIETTIVO, INFINITE SOLUZIONI!!

UN SOLO OBIETTIVO, INFINITE SOLUZIONI!! UN SOLO OBIETTIVO, INFINITE SOLUZIONI!! Gli strumenti della serie CVM sono semplici analizzatori di rete da quadro ma, se necessario, diventano un complesso sistema di misura, analisi e gestione automatizzata

Dettagli

Impianti Fotovoltaici:

Impianti Fotovoltaici: Impianti Fotovoltaici: mantenimento + sicurezza = CONVENIENZA L impianto fotovoltaico è una centrale elettrica che necessita di manutenzione periodica, per assicurare l efficienza produttiva ottimizzando

Dettagli

Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica

Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica Soluzioni per il monitoraggio dell'energia nella distribuzione elettrica Negli ultimi anni l aumento dei costi energetici ha portato ad una maggiore attenzione ai consumi: risparmiare è diventato un sentire

Dettagli

QNA500 NEW. Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S QNA500. Parametri elettrici generali

QNA500 NEW. Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S QNA500. Parametri elettrici generali QNA500 Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S NEW QNA500 QNA500 è un innovativo sistema modulare di misura e registrazione per la supervisione ed il controllo di

Dettagli

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 QNA412 e QNA413 sono due analizzatori dei parametri di rete e della qualità della fornitura elettrica

Dettagli

Wattmetri da laboratorio

Wattmetri da laboratorio Wattmetri da laboratorio Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali indipendenti 3193 Wattmetro monofase 100kHz per bassissime potenze 3332 Wattmetro mono-trifase 100kHz 3331 Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali

Dettagli

Nemo 96 HDLe Network monitor evolution

Nemo 96 HDLe Network monitor evolution Multifunzione Nemo 96 HDLe Network monitor evolution Nemo (Network monitor) Famiglia di strumenti multifunzione, per misure su reti in cc e ca, che consentono di monitorare i principali parametri della

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali.

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. PW3360/20 PW3360/21 Analizzatori di parametri energetici Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. Configurazione istantanea tramite QUICK SET Audit energetici per

Dettagli

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico SOLUZIONI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI Specifica Tecnica Ezylog Sistema di Monitoraggio Impianto Fotovoltaico Pag. 1 /12 1.1. PRESCRIZIONI GENERALI 1. SCOPO La presente specifica ha lo scopo di definire i

Dettagli

8400/20LR - 8401/20LR - 8402/20LR

8400/20LR - 8401/20LR - 8402/20LR Data logger portatili dotati di n 30, espandibili fino a 60, per misure da trasduttori, termocoppie termoresistente, contatori e segnali logici. 8400/20LR Registratore data logger dotato di n 30 per la

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp Powermanagement opzionale Display di stato LCD dinamico Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Solar-Log 300 Per impianti di

Dettagli

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO INDICE Il sistema di monitoraggio energia da Fotovoltaico La ditta RASOTTO si propone al mercato con un nuovo prodotto per il monitoraggio dell energia prodotta da un

Dettagli

Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici New Da oggi anche: - Monitoraggio da Remoto via Internet - Ottimizzazione dell Autoconsumo - Gestione dello Scambio sul Posto L unico

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27 CSEMIDMT83... CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, DATI TECNICI display 8 cifre 7 segmenti 8x4 (lettura) 5 cifre 7seg. 6x3 (identificazione) energia attiva MID C ex 0,5S (IEC 62053-22) flusso di energia

Dettagli

IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO ED EOLICO SOTTO CONTROLLO...sempre e ovunque. Shitek Technology monitoring system

IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO ED EOLICO SOTTO CONTROLLO...sempre e ovunque. Shitek Technology monitoring system IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO ED EOLICO SOTTO CONTROLLO...sempre e ovunque Shitek Technology monitoring system Controllo remoto di Impianti Fotovoltaici ed Eolici Gli impianti fotovoltaici ed eolici sono

Dettagli

Grado di protezione IP 65 Classe di protezione Condizioni ambientali Da - 25 C a + 55 C

Grado di protezione IP 65 Classe di protezione Condizioni ambientali Da - 25 C a + 55 C 52 / Guida Pratica Prodotti e Servizi Accessori per inverter / I nostri accessori completano tutti gli impianti FV, semplificano l installazione e provvedono alla necessaria sicurezza del sistema Fronius

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Protezione di interfaccia a norma CEI 0-21

Protezione di interfaccia a norma CEI 0-21 a norma CEI 0-21 Femto D4 SPI 2 Energy Analyzer è una protezione di interfaccia per impianti allacciati alla rete di distribuzione in BT conforme alla a norma CEI 0-21: 2012-06. Lo strumento è dotato anche

Dettagli

DATA LOGGER IN MINIATURA

DATA LOGGER IN MINIATURA 5000R DATA OGGER IN MINIATURA A REGISTRAZIONE SEMPICE E VERSATIE! mod. 5001R Compatti e Discreti con ampia memoria interna Il punto di partenza nel mondo della registrazione I data logger della serie 5000R

Dettagli

Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici

Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici Migliorare l efficienza controllando l energia Sistemi evoluti di monitoraggio per impianti fotovoltaici Un investimento dal rendimento assicurato Grazie ai quadri di stringa ABB è possibile misurare costantemente

Dettagli

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione

UPM209 TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione TA 1/5A, 80A Strumento trifase multifunzione Versione estremamente compatta da 4 moduli per guida DIN Misura bidirezionale su quattro quadranti per tutte le energie e le potenze Misura di tutti i principali

Dettagli

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control CARATTERISTICHE SPECIFICA TECNICA Leonardo String Box Control PARAMETRI INGRESSO Range di tensione in Ingresso V 200 900 Max. corrente di stringa A 16 Numero di canali di misura 10 Numero stringhe in ingresso

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

Opera - Il telecontrollo

Opera - Il telecontrollo OPERA Opera - Il telecontrollo Il Mondo di Opera: la Smart City fra risparmio energetico e produzione di energia. Letture LATO DC Letture LATO AC Comunicazione Caratteristiche generali La gamma Opera si

Dettagli

MSDC (MultiSourceDataCollector)

MSDC (MultiSourceDataCollector) MSDC (MultiSourceDataCollector) 1 L apparato MSDC è una periferica di acquisizione ed analisi dati, progettata, sviluppata e prodotta interamente da Sistematica S.p.A. L analisi dei dati acquisiti permette

Dettagli

Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.

Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica. Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.com Sommario 1 Installazione... 1 1.1 Verifica della confezione...1

Dettagli

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili Energy Management Monitoraggio di Impianti Fotovoltaici Registrazione di Dati Ambientali SCADA-BMS Catalogo Prodotti Products

Dettagli

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Possibilità di registrazione delle grandezze caratteristiche definite nella norma EN 50160 Web server integrato per una gestione

Dettagli

Un mondo di Soluzioni

Un mondo di Soluzioni Un mondo di Soluzioni Monitoraggio Energie Rinnovabili. 10 kw 22 kwh 6,2 kg/co 2 6,6 LA PRECISIONE ASSOLUTA UN FOTOVOLTAICO SENZA INCENTIVI L AUTOCONSUMO 11:27 Attività impianto Rete elettrica Produzione

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

UPM209RGW KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150

UPM209RGW KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150 KIT30, KIT45, KIT70, KIT90 Misuratore trifase multifunzione con 3 bobine Rogowski MFC150 Versione estremamente compatta da 4 moduli per guida DIN Misura bidirezionale su quattro quadranti per tutte le

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE MCEE; una famiglia di monitor per ogni esigenza di monitoraggio dei consumi e della generazione di energia elettrica. Possono essere applicati ad ogni linea elettrica

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Descrizione delle principali consulenze

Descrizione delle principali consulenze Consulenze Descrizione delle principali consulenze Questo documento descrive alcuni progetti completati, che ritengo essere particolarmente significativi, richiesti da clienti di primaria importanza in

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

TELECOORDINOMETRO TEL-310S

TELECOORDINOMETRO TEL-310S TELECOORDINOMETRO TEL-310S A COSA SERVE? Il pendolo, diritto o rovescio, viene generalmente utilizzato per misurazioni di movimenti orizzontali di strutture quali dighe in calcestruzzo ed edifici di una

Dettagli

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati.

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati. SolarMax Serie MT Massima potenza per rendimenti elevati. Tre fasi sono il numero perfetto. Da oltre 20 anni Sputnik Engineering produce inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri hanno

Dettagli

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori Il rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale oggi disponibile

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

Consigli per il tuo lavoro! Ricordati: La strumentazione professionale è deducibile dal reddito! (secondo la normativa fiscale)

Consigli per il tuo lavoro! Ricordati: La strumentazione professionale è deducibile dal reddito! (secondo la normativa fiscale) Consigli per il tuo lavoro! Ricordati: La strumentazione professionale è deducibile dal reddito! (secondo la normativa fiscale) OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE dal 1/10/2014 al 31/12/2014 Promozione valida presso

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL,

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, Dispositivo automatico di prova per sistemi protezione interfaccia (SPI) e sistemi protezione generale (SPG), secondo gli standard CEI 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, allegato A.70 di TERNA Strumento

Dettagli

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra 3145/20 Analizzatore cerca disturbi Progettato per misure dei disturbi in campo Localizza i disturbi e aiuta a sviluppare le contromisure contro le interferenze. Misure senza contatto per semplicità e

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS Solar-Log 200, così piccolo e così efficiente 6 GPRS L utilizzo del Solar-Log 200 è garantito da un PC con un comune browser Web. Non è necessaria l installazione di software. In qualsiasi momento è possibile

Dettagli

Saving your Energy wirelessly

Saving your Energy wirelessly Gli esperti ZigBee Missione 4-noks progetta e sviluppa dispositivi ZigBee senza fili per il monitoraggio, il controllo ed il risparmio energetico Saving your Energy wirelessly Linee di Prodotto MONITORAGGIO

Dettagli

3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori Il nuovissimo e rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE software di analisi incluso MCEE; una famiglia di monitor per ogni esigenza di monitoraggio dei consumi e della generazione di energia elettrica. Possono essere

Dettagli

3554-3555 PROVA BATTERIE

3554-3555 PROVA BATTERIE 3554-3555 PROVA BATTERIE 3555 3554 Prova le batterie anche senza scollegarle dal circuito di mantenimento = RISPARMIO di tempo e costo!! Resistenza interna Capacità di scarica L efficienza di molti dispositivi

Dettagli

Energy M anager. Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase

Energy M anager. Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING 5 CONTO ENERGIA READY! Energy M anager L ELETTRONICA DELLA GREEN ECONOMY Il sistema di controllo per impianti fotovoltaici connessi alla rete monofase e trifase

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Energia Centro Nord Soc. consortile

Energia Centro Nord Soc. consortile Energia Centro Nord Soc. consortile Quadri trifase per fornitura di energia elettrica in Media ed Alta tensione con contatore statico a 4 quadranti In collaborazione con Prodotto QME: giugno 2006 EMH Elektrizitätszähler

Dettagli

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia

Dettagli

R-Log Radio data logger

R-Log Radio data logger > data loggers Highlights Uso portatile o sistema fisso; Sistema di misura multi-posizione con segnali radio per comunicazione da unità SLAVE a unità MASTER; N. 4 ingressi analogici, n. 1 ingresso digitale;

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni di Automazione Industriale e Building Energy Management Monitoraggio Energie Rinnovabili Registrazione Dati Ambientali Integrazione con Protocollo

Dettagli

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 INTRODUZIONE Pannello per lo studio delle reti di monitoraggio (SCADA) dei consumi dell energia

Dettagli

Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio universale senza fili per impianti fotovoltaici New Da oggi anche: - Monitoraggio da Remoto via GPRS - Ottimizzazione dell Autoconsumo - Gestione dello Scambio sul Posto L unico

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Il rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale oggi disponibile

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI 135 COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI COMMUTATORI Commutatore a camme voltmetrico per la misurazione, in un sistema trifase, delle 3 tensioni concatenate o di fase. Commutatore a camme amperometrico

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

EDI - L Inverter TL. Reverberi la generazione fotovoltaica

EDI - L Inverter TL. Reverberi la generazione fotovoltaica EDI EDI - L Inverter TL 10 L Inverter TL - EDI Edi ovvero l inverter secondo la filosofia Reverberi Enetec Lo sviluppo ed il miglioramento continuo del prodotto passa solo attraverso il completo dominio

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

Quadri per la misura dell energia elettrica

Quadri per la misura dell energia elettrica Quadri per la misura dell energia elettrica Azur ENERGIA Quadri per la Misura dell Energia Elettrica per Impianti in Bassa, Media e Alta Tensione. I Contatori installati all interno dei quadri sono approvati

Dettagli

ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase

ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase ENERGY METER MOD.320C Energy Meter Din Rail per sistemi elettrici monofase USER MANUAL v1.0 Importanti informazioni di sicurezza sono contenute nella sezione Manutenzione.. L utente quindi dovrebbe familiarizzare

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.05 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.05 Pag. 2 P_003 rev.05 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

NG-9. Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate. Per paragonarlo dovrebbe esistere qualcosa di simile.

NG-9. Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate. Per paragonarlo dovrebbe esistere qualcosa di simile. NG-9 Nuova Generazione di analizzatori di rete 9 linee misurate 3 analizzatori di rete elettrica trifase in uno 9 analizzatori monofase in uno configurazione mista analizzatori trifase/monofase in uno

Dettagli

Temperatura. Umidità e velocità dell aria. Verifiche ambientali. www.asita.com. 2 edizione

Temperatura. Umidità e velocità dell aria. Verifiche ambientali. www.asita.com. 2 edizione Temperatura Umidità e velocità dell aria 2 edizione Verifiche ambientali www.asita.com 03 2 Indice Temperatura Termometri a raggi infrarossi FT3700/20 FT3701/20 Termometri con sonde 3442 AS62/01 - AS62/02

Dettagli

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda www.phpower.com Progettiamo e sviluppiamo soluzioni innovative e sostenibili per l efficienza energetica, la produzione e la gestione

Dettagli

Saving your Energy wirelessly

Saving your Energy wirelessly Gli esperti ZigBee Missione 4-noks progetta e sviluppa dispositivi ZigBee senza fili per il monitoraggio, il controllo ed il risparmio energetico Saving your Energy wirelessly Linee di Prodotto MONITORAGGIO

Dettagli

UPM307 Analizzatore di potenza compatto con LCD DIN 96x96 abbinabile con bobine Rogowski MFC150

UPM307 Analizzatore di potenza compatto con LCD DIN 96x96 abbinabile con bobine Rogowski MFC150 Analizzatore di potenza compatto con LCD DIN 96x96 abbinabile con bobine Rogowski Analizzatori di rete Profondo solo 60 mm Più di 100 parametri elettrici visualizzati Calcolo della corrente di neutro Misura

Dettagli

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE Giugno 2010 (revisione 0.1) CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE Codice Nome N Miscelatrici N zone N deumidificatori 01000245 Control Digit 1 2 15 25 01000246 Control Digit 2 4 90 50 01000247 Control Digit

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

introduzione introduzione soluzione acquisizione dati elaborazione e archiviazione dati interfaccia utente personalizzazioni

introduzione introduzione soluzione acquisizione dati elaborazione e archiviazione dati interfaccia utente personalizzazioni In un impianto fotovoltaico una corretta manutenzione e un efficiente sistema di monitoraggio sono fondamentali per la rilevazione di guasti o malfunzionamenti. I fattori che influiscono sul corretto funzionamento

Dettagli

 Applicazioni. diris_581_f_1_it_cat

 Applicazioni. diris_581_f_1_it_cat / A4 Centraline di misura  Applicazioni DIRIS A4 Ethernet diris_744_a cat diris_58_f it_cat PC Software di supervisione Tabella generale dei contatori appli_384_b Monitoraggio e gestione energetica degli

Dettagli

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Multipresa con 6 prese - fissaggio orizzontale a rack 19 Multipresa con 8-16 - 24 prese - fissaggio in verticale a rack La MultiPresa Professionale

Dettagli

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Rivelatori analogici HFA-2000 Centrale incendio analogica-indirizzabile Progettata per funzionare esclusivamente con i rivelatori incendio Serie

Dettagli

CatalogoProdotti. Co.Fin Elettronica s.r.l. Presentazione

CatalogoProdotti. Co.Fin Elettronica s.r.l. Presentazione Co.Fin Elettronica s.r.l. CatalogoProdotti Presentazione Co.fin Elettronica è un'azienda di provata esperienza nel campo dell'automazione industriale, con uno sguardo particolare per il settore ceramico.

Dettagli

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Sistema multi-funzione per la verifica di tutte le tipologie di relè: elettromeccanici,

Dettagli