OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa."

Transcript

1 Prot. n. 745/15 Venezia, 15/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 53 Resp. Istruttoria: Dott. Geol. Enrico Conchetto all. n. 3 OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa. IL DIRETTORE VISTO l'atto del con il quale il Segretario del Comune di Venezia, in qualità di Ufficiale rogante, dichiara istituito il Consiglio di Bacino "Laguna di Venezia" così come attestato dalla registrazione della Convenzione sottoscritta dagli enti locali facenti parte dell'ambito "Laguna di Venezia", Repertorio n del 17/12/2012 e registrata il 21/12/2012 agli Atti Pubblici con il n. 1367, successivamente modificata in data 27/02/2014, n. di repertorio , registrata il 04/03/2014 agli Atti Pubblici con il n. 272; RICHIAMATA la deliberazione della Conferenza d'ambito prot. n. 1034/2 di verbale del 17/12/2012 avente ad oggetto: "Deliberazione per la gestione provvisoria del Consiglio di Bacino", ed in particolare il punto 2 del deliberato il quale dispone quanto segue: 2. di stabilire che, nelle more di approvazione da parte degli Organi Istituzionali del Consiglio di Bacino, i vigenti regolamenti dell'autorità d'ambito "Laguna di Venezia" disciplinino le attività amministrative ordinarie del Consiglio di Bacino; PREMESSO che con deliberazione dell'assemblea prot. n. 1161/XVI di verbale del , esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il Bilancio di Previsione per l'esercizio finanziario 2015, il Bilancio triennale e la relazione Finanziaria per il triennio ; PREMESSO che con deliberazione del Comitato Istituzionale prot. n. 402/10 di verbale del , sono state approvate le variazioni n. 01 e 02 al bilancio di previsione conseguenti alle risultanze del riaccertamento straordinario dei residui operato ai sensi dell art. 3 del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i.; CONSIDERATA la necessità di provvedere al rinnovo del software di gestione dei backup dei dati presenti nei due server in dotazione presso il Consiglio di Bacino e di procedere, pertanto, al rinnovo delle due licenze Symantec System Recovery, già in uso per le due unità sopra citate; CONSIDERATA la necessità di provvedere al rinnovo del software antivirus a servizio dei server e pertanto di procedere al rinnovo delle 2 licenze symantec antivirus cloud, già in uso nei server; DATO ATTO che le sopra citate licenze antivirus hanno scadenze diverse, ricomprese nei mesi di giugno e luglio, per cui si ritiene opportuno procedere ai suddetti rinnovi sino a fine anno al fine di provvedere ad allineare le scadenze di tutte le licenze antivirus in uso presso l Ente, per poterle gestire in modo integrato ed unificato;

2 RICHIAMATO l art. 11, comma 2 del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. il quale stabilisce che prima dell avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano a contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; RICHIAMATE le vigenti disposizioni di cui all art. 1 commi 449 e 450 della Legge n. 296/2006 (Finanziaria 2007) e s.m.i. e verificato che per le licenze antivirus sopra citate non vi è alcuna Convenzione CONSIP attiva ma è attivo il bando ICT 2009 all interno del mercato elettronico, pertanto, il Consiglio di Bacino ha l obbligo di procedere all acquisto mediante tale strumento, verificando se vi siano dei meta prodotti adeguati alle sue esigenze forniti dagli operatori economici abilitati al bando sopra citato; CONSIDERATO che l art. 330 del D.P.R. n. 207/2010, Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici D.Lgs n. 163/20006 e s.m.i., prevede che le stazioni appaltanti possono fare ricorso alle procedure di acquisto in economia quale criterio di affidamento nelle ipotesi tassativamente indicate all art. 125 comma 10 del Codice, nonché nelle ipotesi specificate in regolamenti o in atti amministrativi generali di attuazione emanati da ciascuna stazione appaltante con riguardo alle proprie specifiche esigenze, ai sensi del medesimo comma 10 primo periodo del sopra citato art. 125 del Codice; VERIFICATO che l acquisto del rinnovo delle sopra citate licenze antivirus, in quanto prodotti software, è annoverato nell art. 3, comma 1, lett. m) del Regolamento per l esecuzione delle spese in economia di beni e servizi approvato dall Assemblea d Ambito con deliberazione prot. n. 1232/XXII di verbale del e successive modificazioni ed integrazioni, adottato dal Consiglio di Bacino ai sensi della sopra citata deliberazione della Conferenza d Ambito prot. n. 1034/2 di verbale del 17/12/2012; VISTO il comma 11 dell art. 125 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., il quale all ultimo periodo consente l affidamento diretto da parte del Responsabile del procedimento per servizi e forniture inferiori a quarantamila euro; RICHIAMATO l art. 9 comma 1 del sopra citato Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia il quale, in attuazione dell art. 125, comma 11 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. di cui sopra, dispone che: Si può prescindere dalla pluralità di preventivi nel caso di nota specialità del bene o servizio da acquisire, in relazione alle caratteristiche tecniche o di mercato, ovvero quando l'importo della spesa relativa a minute forniture e servizi non superi l'ammontare di euro, con esclusione dell'i.v.a ; DATO altresì atto che l art. 1 della Legge n. 241/1990 e s.m.i. dispone che tra i vari principi dell azione amministrativa vi sia anche l economicità e l efficacia nonché i principi derivanti dall ordinamento comunitario tra i quali vi è la speditezza; RITENUTO opportuno, sulla base delle motivazioni esposte, operare il conferimento dell incarico per la fornitura delle licenze antivirus sopra descritte attraverso l utilizzo dell affidamento diretto, ovvero dell Ordine Diretto (ODA) così come definito all interno del sistema di acquisto del Mercato Elettronico; RICHIAMATE le Regole del Sistema di e-procurement della Pubblica Amministrazione e le Condizioni generali di contratto relative alla fornitura di prodotti per l informatica e le telecomunicazioni ; DATO ATTO che la ditta Chip Computers S.r.l. P.I fornisce n. 3 meta prodotti relativi alle licenze sopra citate all interno del suddetto bando ICT 2009, aventi i seguenti codici:

3 CONTSYMMEI_2SysRec, per il rinnovo 2 Symantec System Recovery Server Cloud - valido da Giugno a Dicembre 2015, al costo complessivo di 406,00 iva esclusa; CONTSYMMIE_7m per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Giugno a Dicembre 2015al costo complessivo di 16,80 iva esclusa; CONTSYMMIE_6m per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Luglio a Dicembre 2015, al costo complessivo di 14,40 iva esclusa; VISTE le bozze di ordine per ciascuno dei rinnovi di cui al precedente punto: n per il rinnovo 2 Symantec System Recovery Server Cloud - valido da Giugno a Dicembre n per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Giugno a Dicembre n per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Luglio a Dicembre allegate al presente provvedimento, nelle quale sono specificate le informazioni previste dalle sopra citate Regole tra le quali: l oggetto dell ordine, la descrizione tecnica nonché il fornitore, la durata del servizio ed indicato il prezzo complessivo per ciascuna fornitura con iva esclusa, nonché il numero di CIG al fine di ottemperare alla Legge n. 136/2010 e s.m.i.; CONSIDERATO che il costo complessivo per il rinnovo delle sopra citate licenze antivirus al netto di Iva è di complessivi 437,20 quindi inferiore all importo di ,00 Iva esclusa e come tale la Legge con il relativo Regolamento di attuazione, nonché il Regolamento per l esecuzione delle spese in economia di beni e servizi dell Ente ne consentono l acquisto in via diretta da parte del Responsabile del Procedimento come sopra riportato; VISTO l articolo 6 Contratti di manutenzione capitolo del Bilancio 2015, il quale attribuisce al Responsabile del servizio uno stanziamento previsionale di ,00 e che alla data odierna tale stanziamento presenta una disponibilità finanziaria residua di 8.673,45, sufficiente alla copertura della spesa complessiva di 533,39 comprensiva dell iva relativa ai rinnovi delle suddette licenze antivirus; CONSIDERATO che, ai sensi del sopra citato art. 11, comma 2 del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i, l incarico per la fornitura del prodotto informatico di cui al presente provvedimento sarà perfezionato mediante invio dell Ordine diretto alla sopra citata ditta Chip Computers S.r.l., ai sensi dell art. 48 delle sopra citate Regole del Sistema di e-procurement della Pubblica Amministrazione ; RITENUTO di individuare nel Dott. Geol. Enrico Conchetto il responsabile del procedimento e direttore dell esecuzione del contratto avente i compiti previsti dagli art. 300 e successivi del D.P.R. 207/2010 tra i quali, in particolare, quelli di verifica della conformità ai sensi degli artt. 312 e seguenti del D.P.R. 207/2010 citato; VISTO l art. 3 (Tracciabilità dei flussi finanziari) della Legge 136/2010 Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia; VISTO l'art. 107 comma 1, comma 2 e comma 3 del D.Lgs 267/2000; VISTO l art. 147 bis del D.Lgs 267/2000; VISTO l'art. 151 comma 4 del D. Lgs 267/2000; VISTO l art. 183 comma 9 del D. Lgs. 267/2000;

4 VISTO l art. 183 comma 8 del D. Lgs. 267/2000 e s.m.i.; VISTO l art. 15 comma 2 della Convenzione per la cooperazione tra gli Enti Locali partecipanti compresi nell ambito territoriale ottimale del servizio idrico integrato Laguna di Venezia approvata con deliberazione della Conferenza d Ambito Prot. n. 606/12 di verbale del e successivamente sottoscritta in data 17/12/2012 dagli enti locali facenti parte dell'ambito "Laguna di Venezia", Repertorio n del 17/12/2012 e registrata il 21/12/2012 agli Atti Pubblici con il n. 1367, successivamente modificata in data 27/02/2014, n. di repertorio , registrata il 04/03/2014 agli Atti Pubblici con il n. 272; VISTO il vigente Regolamento di ordinamento generale degli uffici, delle dotazioni organiche e delle modalità di assunzione approvato dall Assemblea d Ambito dell A.A.T.O. Laguna di Venezia con deliberazione prot. n. 347/V di verbale del 25/06/2003 e successive modificazioni ed integrazioni, adottato dal Consiglio di Bacino Laguna di Venezia ai sensi della sopra citata deliberazione della Conferenza d Ambito prot. n. 1034/2 di verbale del 17/12/2012; VISTO il vigente Regolamento di Contabilità approvato con deliberazione dell Assemblea dell Autorità d Ambito Territoriale Ottimale prot. n. 9 del e successive modificazioni ed integrazioni, adottato dal Consiglio di Bacino Laguna di Venezia ai sensi della sopra citata deliberazione della Conferenza d Ambito prot. n. 1034/2 di verbale del 17/12/2012; Tutto ciò premesso e considerato; D E T E R M I N A Di richiamare tutto quanto enunciato in premessa, in quanto parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 1. di provvedere al rinnovo delle licenze antivirus citate in premessa qui di seguito elencate, ordinandole con ODA nel Mepa alla ditta Chip Computers S.r.l. P.I , viale Don Sturzo 82, Marcon (Ve) per le motivazioni esposte in premessa: CONTSYMMEI_2SysRec, per il rinnovo 2 Symantec System Recovery Server Cloud - valido da Giugno a Dicembre 2015, al costo complessivo di 406,00 iva esclusa; CONTSYMMIE_7m per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Giugno a Dicembre 2015 al costo complessivo di 16,80 iva esclusa; CONTSYMMIE_6m per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Luglio a Dicembre 2015, al costo complessivo di 14,40 iva esclusa; 2. di provvedere alla conferma delle bozze di ordine qui di seguito elencate ed allegate al presente atto secondo le modalità previste dall art. 48 delle sopra citate Regole del Sistema di e-procurement della Pubblica Amministrazione; n per il rinnovo 2 Symantec System Recovery Server Cloud - valido da Giugno a Dicembre n per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Giugno a Dicembre n per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Luglio a Dicembre

5 3. di impegnare a favore della ditta Chip Computers S.r.l le seguenti somme complessive: 495,32 IVA COMPRESA per il rinnovo 2 Symantec System Recovery Server Cloud - valido da Giugno a Dicembre 20,50 IVA COMPRESA per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Giugno a Dicembre 17,57 per il Rinnovo Symantec Antivirus Cloud - valido da Luglio a Dicembre 4. che la spesa totale di 533,39 sarà impegnata secondo le ripartizione di cui al precedente punto con n. 3 impegni di spesa e farà carico all art. 6 Contratti di manutenzione capitolo del Bilancio 2015 del Consiglio di Bacino Laguna di Venezia ; 5. di attestare, ai sensi dell articolo 183 comma 8 del D.lgs n. 267/2000 e s.m.i., che le tempistiche di pagamento derivanti dagli impegni di spesa assunti con il presente atto sono compatibili con la situazione di cassa dell Ente; 6. che i contratti conclusi secondo le procedure di cui sopra sono composti dall Ordine inviato alla ditta Chip Computers s.r.l. e dalla riga di Catalogo del Fornitore relativa ai sopra citati meta prodotti ed è disciplinato ai sensi dell art. 49 delle Regole del Sistema di e- procurement della Pubblica Amministrazione ; 7. che ai sensi dell art. 11 comma 2 del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. sopra citato, le clausole contrattuali sono quelle previste dall art. 2 e ss. delle sopra citate Condizioni generali di contratto relative alla fornitura di prodotti per l informatica e le telecomunicazioni ; 8. di individuare nel Dott. Enrico Conchetto il responsabile del procedimento e direttore dell esecuzione del contratto avente i compiti previsti dagli art. 300 e successivi del D.P.R. 207/2010 tra i quali, in particolare, quelli di verifica della conformità ai sensi degli artt. 312 e seguenti del D.P.R. 207/2010 citato; 9. che la liquidazione e il pagamento della spesa sopra citata avverrà secondo le disposizioni previste dal vigente Regolamento di Contabilità e secondo le modalità e i termini di cui alle sopra citate Condizioni generali di contratto. Il presente provvedimento viene progressivamente numerato, registrato, e raccolto cronologicamente nell elenco delle determinazioni del Direttore del Consiglio, ai sensi del vigente regolamento di contabilità. Responsabile dell Istruttoria Dott. Geol. Enrico Conchetto. Parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa ex art. 147 bis co.1 del D.Lgs 267/00 IL DIRETTORE PRO TEMPORE Dott. Nicola Nardin Responsabile del Procedimento Dott. Marco Tabacchi

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Fornitura software Halley per la protocollazione.

Dettagli

Prot. n. 719/15 Venezia, 09/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 52 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 719/15 Venezia, 09/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 52 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 719/15 Venezia, 09/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 52 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Acquisto licenze software Halley area amministrativa

Dettagli

Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 5 OGGETTO: Fornitura e posa in opera di n. 2 porte blindate.

Dettagli

Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 121/15 Venezia, 04/02/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 11 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Iscrizione corsi di aggiornamento squadra primo

Dettagli

Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n.

Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n. Prot. n. 599/15 Venezia, 04/06/2015 Resp. Procedimento: dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 48 Resp. Istruttoria: ing. Federica Boscolo All. n. 3 OGGETTO: Affidamento incarico per il servizio di RSPP

Dettagli

Prot. n. 1077/14 Venezia, 20/11/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 281 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 1077/14 Venezia, 20/11/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 281 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 1077/14 Venezia, 20/11/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 281 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 3 OGGETTO: Intervento di sostituzione di n. 4 finestre degli

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE N.

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

Consiglio di Bacino Sinistra Piave

Consiglio di Bacino Sinistra Piave Consiglio di Bacino Sinistra Piave DETERMINAZIONE N. 17 del 30.11.2015 Oggetto: ACQUISTO SOFTWARE PER LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI (C.I.G. N. ZC41740D8F) PREMESSO: IL DIRETTORE - che con deliberazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 5 del 14/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

COMUNE DI CANEGRATE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI CANEGRATE PROVINCIA DI MILANO OGGETTO: Verifica periodica impianti ascensore presso i diversi edifici comunali ai sensi del D.P.R. 214/10. Il sottoscritto Arch. A. Zottarelli in qualità di Responsabile Area LL.PP., Patrimonio e Tutela

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PROVINCIA DI IM c/o Comune di Pigna P.za Umberto I - 18037 Pigna Tel. 0184 1928312 Fax 0184 1928330 Originale DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 96 DEL 29/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1196 20/08/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta ICA Srl con

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PERSONALE E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE N. 10 Data 27/03/2015 Oggetto : AFFIDAMENTO INCARICHI DI CUI ALLA LEGGE 81/2008 E S.M.I. QUALI R.S.P.P. RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014 Oggetto: RINNOVO PER 12 MESI DI N. 300 LICENZE ANTIVIRUS MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 390 del 10.08.2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 192 DEL 10.08.2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICO SISTEMISTICA HARDWARE E SOFTWARE

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 Dedel Imp. 886/2014 655/2014 SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 04 novembre 2014 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 541/14 DEL 10 novembre

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE N. 100 DEL 17 marzo 2014 COPIA N. Proposta Settore: 34 OGGETTO: COD CIG ZA90E017AD. MANUTENZIONE ALLE APPARECCHIATURE ANTINCENDIO ED ANTINFORTUNISTICHE PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI (ESTINTORI

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 721 14/05/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta Lineacom Srl

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 576 del 25/09/2015 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 05-04-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: 'Corso di sopravvivenza in cucina per ragazzi'. Biblioteca

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1752 11/11/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta GPV Solutions

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 598 DEL 11-09-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Progetto 'Cityshow'. Settembre - Ottobre 2013. Affidamento

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 11 Del 11/02/2015

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 11 Del 11/02/2015 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI N. Proposta 955 del 20/06/2014 OGGETTO: FIERA NAZIONALE DEL MARRONE (16ª EDIZIONE) - CUNEO, 16-19 OTTOBRE 2014

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 961 Data: 19-12-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 961 Data: 19-12-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 961-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 961 Data: 19-12-2013 SETTORE : AFFARI GENERALI E

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 140 DEL 8/8/2013 OGGETTO: Affidamento servizi postali del Comune di Bari Sardo. Proroga convenzione mesi 1 convenzione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Settore: Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: ACQUISTO DI BLOCCHI DI PREAVVISO

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 279 Del 07/02/2013 Oggetto: Impegno di spesa per allineamento

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 760 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 1.462,78 PER IL RINNOVO

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 763 / 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL CONTRATTO PER LA MANUTENZIONE E

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 83 ORIGINALE DATA 09/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE CONDIZIONATORI SALA SERVER. AFFIDAMENTO ALLA DITTA UROCLIMA GROUP. ORDINE MEPA N. 2240874.

Dettagli

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE.

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 843 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 473 del 31.12.2014. copia OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 551 del 06/08/2015 Registro del Settore N. 74 del 05/08/2015 Oggetto: Affidamento diretto fornitura

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 977 del 24/09/2013 Codice identificativo 932871 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino RETE CIVICA COMUNALE.

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 78 del 09/02/2015 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI SOFTWARE PER L INVIO E

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 296 DEL 22/04/2015 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y93 DEL 22/04/2015 OGGETTO:

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2556 Del 19/12/2012 Oggetto: Servizio di hosting del sito

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI 2 LICENZE PER WINDOWS

Dettagli

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 73 Data di registrazione 14/05/2014 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI PER SPOSTAMENTO PALO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA Determinazione nr. 282 Trieste 30/01/2014 Proposta nr. 105 Del 30/01/2014 Oggetto: Diritto di accesso alla piattaforma multi-utenti INSITO di

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 149 ORIGINALE DATA 30/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI DUE ARMADIETTI PER LA SCUOLA D'INFANZIA DI CAMUGLIANO, TRAMITE MEPA (CIG ZB713E2FAF) IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 883357. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 883357. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 335 del 21/03/2013 Codice identificativo 883357 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SISTEMA INFORMATICO COMUNALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 509 del 19-12-2014. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 509 del 19-12-2014. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Autorizzazione a contrarre ed attivazione della procedura per l'acquisizione di cartucce e toner, originali, per stampanti e fax per

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2804 31/12/2013 OGGETTO: Assistenza software programma contabilità' ditta Zuddas anno 2014. C O P I A IL RESPONSABILE

Dettagli

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto:

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 224 del 31/05/2013. Oggetto: Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità n 224 del 31/05/2013 Struttura organizzativa : Settore bilancio e finanze Dirigente responsabile : Dirigente Mascagni Fabrizio

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 943/2015 1755/2015. Vedi capitoli DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. DEL 31 dicembre 2015

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 943/2015 1755/2015. Vedi capitoli DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. DEL 31 dicembre 2015 CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 943/2015 1755/2015 Arm. Vedi capitoli SERVIZIO 13 SERVIZIO INFORMATICO N.ro determina servizio del 23 dicembre 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO Comune di Capannoli Provincia di Pisa ORIGINALE SETTORE III AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N 207 DEL 06/08/2015 OGGETTO: NOLEGGIO AFFRANCATRICE NEOPOST MOD IS280 PER 60 MESI TRAMITE

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SETTORE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 386 DEL 20/05/2016 OGGETTO: ASSEMBLEE CON I CITTADINI - ACQUISIZIONE TRAMITE ODA DA EFFETTUARSI SUL

Dettagli

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D.

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D. COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 8 D E T E R M I N A Z I O N E N.5 DEL 27-01-14 A R E A : SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 188 Area Finanziaria Registro Settore: 212 Data: 16/04/2015 Servizio: Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2413 Del 10/12/2012 Oggetto: Rinnovo manutenzione firewall

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA N. 219 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 97 AMMINISTRAZIONE ADESIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015 DETERMINAZIONE N. 77 DEL 09.06.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia tramite mercato elettronico del servizio di trasloco e facchinaggio del mobilio, macchine e arredi per ufficio, apparecchiature informatiche,

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2555 Del 19/12/2012 Oggetto: Affidamento servizio hosting

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 237 del 28.03.2014 registro generale N. 115 del 28.03.2014 registro del servizio

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1004 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale. Acquisto di gadget per

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici FORNITURA DI GPS PER IL CONTROLLO DEL SERVIZIO SPALATA BIENNIO 2014/2015-2015/2016 - RDO n. 45414

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 683 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZI DI RINNOVO DI CERTIFICATI

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici SERVIZIO DI MANUTENZIONE E REPERIBILITA' PER I SERVO SCALA DELLA SCUOLA MEDIA ED ELEMENTARE DI

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 370 DEL 29/04/2015 REG. SERVIZIO N. 440DEL 24/04/2015

Dettagli

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 122 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente dal Consiglio regionale per l anno 2013 Evento denominato Cinquantennale

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 596 del 29/12/2015 Reg. n.308 del 29/12/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 67 Data 20/11/2013 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO FORNITURA E INSTALLAZIONE CALDAIA UFFICIO POSTALE COMUNE DI CORTE DE FRATI DITTA IDROKALOR

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 131 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 21 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di manutenzione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 DEL 09/09/2014 AFFIDAMENTO SERVIZIO ALLA DITTA MAGGIOLI S.P.A. DI INSTALLAZIONE DEL SERVER FISICO COME POTENZIAMENTO DI SICUREZZA

Dettagli