CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO MANAGEMENT, FUND RAISING E COMUNICAZIONE NEL NON PROFIT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO MANAGEMENT, FUND RAISING E COMUNICAZIONE NEL NON PROFIT"

Transcript

1 PROGETTO HOMO SAPIENS SAPIENS Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO MANAGEMENT, FUND RAISING E COMUNICAZIONE NEL NON PROFIT I EDIZIONE "CORSO INPS CERTIFICATED" A.A Sono disponibili 40 posti complessivi di cui 5 con borsa di studio a copertura totale del costo riservate ai figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS Gestione Dipendenti pubblici, 25 a copertura parziale (80%) e 10 a costo pieno riservate a laureati IN PARTNERSHIP CON

2 ART. 1 FINALITÀ Il corso ha i seguenti obiettivi: Sviluppare nei partecipanti la conoscenza dei sistemi organizzativi operanti nel settore del non profit nei loro aspetti culturali, gestionali e organizzativi. Fornire gli strumenti di management, gestione delle risorse, gestione dei progetti e le competenze chiave per operare nel settore. Sviluppare le competenze per costruire e utilizzare strumenti di comunicazione efficace sia verso l interno che verso l esterno delle organizzazioni non profit. Sviluppare la capacità di conoscere e sperimentare le varie forme di fund raising nel terzo settore sfruttando le nuove tecnologie e i social media. ART. 2 PARTNERSHIP Il corso verrà realizzato da UNINT in partnership con Elidea Psicologi associati. Elidea è una società di psicologi del lavoro e delle organizzazioni e dalla sua fondazione si occupa di servizi di selezione, formazione alle competenze comportamentali, orientamento scolastico e professionale, consulenza e gestione delle risorse umane nel mondo delle organizzazioni pubbliche e private. I consulenti Elidea hanno un esperienza pluridecennale nella formazione in contesti pubblici e privati, nazionali e internazionali e insegnano nei percorsi di specializzazione post-lauream e nei Master di diverse Università italiane e straniere. ART. 3 CONTENUTI PRINCIPALI Identità del settore non profit nel momento storico attuale. Le forme del non profit: associazionismo, cooperazione, volontariato e fondazioni. ONLUS ed imprese sociali. Struttura e Cultura organizzativa nel non profit. Modelli organizzativi e governance nel non profit: le imprese no profit tra pubblico e privato. Vision, mission, obiettivi e strategie. Pianificazione strategica, monitoraggio, lavoro per obiettivi. Valutazione dei risultati e bilancio sociale. Normativa e agevolazioni finanziarie per il terzo settore. Competenze di networking, capacità di stabilire e gestire le partnership, capacità di aggregazione verso un obiettivo di valore. La gestione delle risorse umane. Processi chiave e motivazione. Leadership e management nel non profit: metodi decisionali basati sul consenso, sulla partecipazione attiva e sull inclusione. Project Management: ciclo di vita del progetto, la progettazione partecipata. La gestione del conflitto e tecniche di negoziazione. La comunicazione interna: coinvolgimento e motivazione di collaboratori e volontari. Management e imprenditorialità nei diversi ambiti del non profit: cultura, volontariato sociale, cooperazione internazionale. 2 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

3 Imprenditoria sociale e gestione economica: Business plan, documenti di budget economico-finanziari. Il fund raising nelle organizzazioni non profit: principi, strumenti e nuovi sviluppi legati al web. Marketing e comunicazione esterna nel non profit, fra istanze etiche e professionalità. Organizzare campagne di comunicazione. L Ufficio stampa. Web marketing, uso dei social network, definizione di una strategia di social media marketing, web reputation. Lavorare nel non profit: figure professionali, percorsi di carriera e competenze chiave nel non profit (negoziazione, comunicazione, networking, sensibilità sociale, etc.). La CSR: Corporate Social Responsibility. Europa 2020: programma dell agenda UE , obiettivi, linee di spesa e opportunità. Principi di Europrogettazione. ART. 4 CORPO DOCENTE Il corpo docente è costituito sia da professori ordinari, associati e a contratto dell Ateneo, sia da manager di consolidata esperienza in ruoli direzionali con significative esperienze di formazione manageriali popolazioni direzionali delle aziende e delle pubbliche amministrazioni, tutti con esperienze di insegnamento a livello di Corso e di corsi professionali di livello manageriale. Inoltre, nella didattica sono inseriti professionisti operanti da più di 20 anni, nel settore della consulenza organizzativa, della gestione e dello sviluppo delle risorse umane e dei servizi di selezione, orientamento e formazione sia per aziende nazionali e internazionali, sia per strutture della Pubblica Amministrazione. ART. 5 DIREZIONE E COORDINAMENTO SCIENTIFICO La Direzione del Corso è affidata alla Prof.ssa Antonella Ercolani, Preside della Facoltà di Scienze Politiche della UNINT. ART. 6 MODULO DI ORIENTAMENTO All interno della didattica è previsto un modulo della durata di 30 ore sull orientamento e sulle tecniche per il placement individuale, svolto da professionisti nel settore della ricerca, selezione, orientamento professionale e tecniche di self-marketing. Il modulo riguarda i seguenti contenuti: il mercato del lavoro nazionale e internazionale; la creazione di impresa e le politiche attive per il lavoro; le tecniche per il self-marketing e il personal branding; creare e presentare un CV efficace; le alternative al CV tradizionale: video CV, e-portfolio, infografica; la lettera di presentazione; il colloquio di selezione. 3 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

4 ART. 7 METODOLOGIE DIDATTICHE, DURATA E CREDITI FORMATIVI Il Corso ha inizio a gennaio 2014 e prevede una durata di ore così suddivise: 500 ore di didattica, comprensiva di testimonianze aziendali, esercitazioni individuali e di gruppo, workshop, analisi di casi aziendali, in modalità in presenza e in e-learning e valutazione finale. 100 ore di project work che si svolgeranno durante tutto il percorso didattico. 500 ore di stage presso organizzazioni ospitanti, con la possibilità di esperienze anche all estero (attivati ai sensi del Regolamento di cui al Decreto 25 marzo 1998, numero 142). La struttura della didattica del Project Work prevede lavori sia individuali che di gruppo sui casi organizzativi con il coinvolgimento delle altre strutture partner. In modo particolare, gli studenti verranno seguiti nell applicazione dei modelli appresi in aula, ma riprodotti su casestudy reali, attraverso il metodo del problem setting e problem solving. Le strutture partner metteranno a disposizione professionalità a supporto degli studenti durante lo svolgimento di tutto il lavoro. L intervento formativo si basa sul ricorso ad una metodologia di tipo attivo, orientata all alternanza di diversi metodi didattici: lezione, case-study, lavori in sottogruppi e attivazioni individuali. La lezione frontale, fortemente interattiva, sarà infatti alternata a momenti esercitativi, individuali o in sottogruppo, al fine di coinvolgere sempre attivamente i partecipanti e stimolare consapevolezza e riflessione. La nostra scelta di prediligere una metodologia attiva e partecipativa nasce dalla lunga esperienza d aula e dalla consapevolezza che, oltre a motivare maggiormente all apprendimento, stimola la contestualizzazione dei contenuti previsti alle specifiche realtà professionali nelle quali operano i partecipanti e favorisce la traduzione in termini operativi e concreti dei contenuti teorici affrontati. Per gli studenti, durante la fase di stage, tranne che per gli occupati, è previsto un rimborso forfettario mensile per l intera durata dello stage pari a Euro 250,00 a carico dell Ente/Azienda ospitante. Gli oneri assicurativi saranno a carico dell Ateneo. Il conseguimento del Corso comporta l acquisizione di n. 40 CFU. La frequenza è obbligatoria al 65% delle lezioni frontali e al 65% delle rimanenti attività formative. ART. 8 ASSISTENZA E TUTORSHIP Gli iscritti al Corso saranno affiancati ed assistiti da un tutor per l intera durata del percorso formativo. Il tutor verrà individuato dall Università UNINT e avrà le seguenti funzioni: sostenere e monitorare il processo di apprendimento degli iscritti; ottimizzare l organizzazione della didattica, collaborando con i docenti nell allestimento dell aula con i supporti didattici necessari alle diverse attività e nella compilazione, redazione e distribuzione dei materiali didattici anche con modalità telematiche; 4 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

5 monitorare l adeguata compilazione dei registri didattici attestanti le attività svolte e le presenze dei partecipanti; curare, con gli uffici di Ateneo, le procedure di inserimento dei discenti presso enti e aziende per lo svolgimento dello stage; seguire il buon andamento e esito degli stage. ART. 9 MATERIALE DIDATTICO Per completare e supportare il processo di memorizzazione dei contenuti e l'assimilazione delle tematiche proposte, verrà messo a disposizione degli allievi una collazione di materiali didattici composti da: Schede d'aula: esercitazioni pratiche attuate nel corso del processo formativo. Ogni partecipante avrà la possibilità di lavorare in maniera organizzata e di poter mantenere e ripercorrere nel tempo i passaggi ed i punti cardine dell apprendimento in aula; Piattaforma e-learning: in cui sarà disponibile il materiale del corso. La piattaforma permetterà di attivare un forum di discussione per ogni modulo, rendendo possibile un approfondimento continuo anche al di fuori dell aula. Dispense: raccoglieranno tutti i contenuti le teorie e i modelli di riferimento, affrontati durante il corso, in maniera discorsiva ed approfondita con linguaggio chiaro ed immediato corredati di immagini che favoriscono la facilità di consultazione e di Bibliografia ragionata. Bibliografie e sitografie ragionate. I lavori di progetto, elaborati secondo le modalità specificate, e successivamente presentati in aula da parte di ciascun partecipante, verranno valutati da una apposita Commissione, composta da docenti e da rappresentanti di imprese operanti nel settore, nominata dalla Direzione del Corso. A conclusione del Corso, a tutti gli allievi che avranno regolarmente portato a termine l'attività formativa e presentato in aula il lavoro di progetto e superato con esito positivo l esame finale, sarà consegnato il diploma di Corso. ART. 10 SEDE DIDATTICA E DOTAZIONI Il Corso si svolge presso la sede dell Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT- Via Cristoforo Colombo n. 200, Roma Le aule utilizzate per lo svolgimento del Corso dispongono di tutte le infrastrutture necessarie per svolgere efficacemente la didattica prevista e in particolare: PC, fotocopiatrice e stampante; Videoproiettore; Wi-Fi; Lavagne interattive; telecamera e TV. 5 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

6 Ogni partecipante può disporre di una casella di posta elettronica dedicata. Oltre alle aule destinate all attività didattica, l Università mette a disposizione degli allievi un adeguato numero di spazi attrezzati per attività di gruppo, specifiche strutture (laboratorio, biblioteca) ed attrezzature per lo svolgimento del project work e dello studio individuale. Tutti gli spazi messi a disposizione rispondono ai requisiti richiesti dal D.L. 81/2008 ed eventuali e successive modifiche in materia di prevenzione, incendi della normativa antinfortunistica. ART. 11 MODELLI DI CUSTOMER SATISFACTION Oltre all applicazione delle forme di controllo della partecipazione e frequenza (es. rilevazione delle firme, verifiche scritte ed orali dell apprendimento), per la valutazione del Corso gli allievi saranno tenuti a presentare e discutere un Project Work finale elaborato durante il periodo di stage. Verrà allestito il monitoraggio in itinere della qualità complessiva (didattica, organizzazione, spazi, infrastrutture, stage) percepita dai discenti del Corso. Il monitoraggio si avvarrà dei dati rilevati attraverso la somministrazione di questionari e griglie standardizzate appositamente costruite. L Ateneo, oltre alle rilevazioni della qualità didattica erogata curate dal Nucleo di Valutazione, al fine di conformarsi agli adempimenti normativi e di predisporre una più corretta e pertinente progettazione didattica, ha sviluppato appositamente alcuni strumenti mirati di valutazione degli aspetti organizzativi e di placement. I risultati saranno periodicamente trasmessi all Istituto. ART. 12 NUMERO PARTECIPANTI Il Corso è a numero chiuso, per garantire la qualità dell'attività formativa, e prevede l'ammissione di non oltre 40 partecipanti, ripartiti come segue: 5 posti con borsa di studio a copertura totale riservati ai figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS; 25 posti per tutti gli altri laureati, con borsa di studio a copertura parziale dei costi messa a disposizione dall Università; 10 posti rimanenti a tutti gli altri laureati che, in graduatoria, si posizioneranno dal 31esimo posto al quarantesimo posto sulla borsa di studio. ART. 13 REQUISITI D ACCESSO L accesso al Corso è riservato ai candidati in possesso di titolo di studio di laurea triennale, preferibilmente in area umanistica, oppure di titolo accademico equipollente. Fermo restando il possesso del titolo richiesto per l ammissione, il Corso, oltre ai giovani laureati in cerca di occupazione, è in particolare rivolto a laureati già inseriti nel mondo del lavoro che intendono ricoprire ruoli nell ambito della gestione del management, della comunicazione, del fund raising e delle risorse umane nel settore non profit e che intendano acquisire una specifica qualificazione sulle relative competenze e tecniche. 6 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

7 La frequenza al Corso non è compatibile con l iscrizione ad altri corsi di laurea o di diploma, laurea specialistica, Corso, corsi di perfezionamento, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione. Saranno ammessi a partecipare al Corso i candidati, in possesso dei requisiti sopra indicati, che avranno superato una selezione di merito sulla base della valutazione dei titoli, secondo l ordine in cui sono collocati in graduatoria, fino a copertura dei posti messi a concorso. Maggiori dettagli sui criteri di ammissione per i concorrenti alle 5 borse offerte dall INPS Gestione Dipendenti pubblici sono disponibili nel sito web dell INPS: Avvisi e Concorsi- Concorsi Welfare. ART. 14 PROCEDURA DI SELEZIONE I partecipanti saranno selezionati da una commissione rappresentativa delle aree scientifiche, culturali e lavorative interessate dall iniziativa e vedrà impegnata una commissione composta da Docenti dell Ateneo e da professionisti con esperienza pluridecennale operanti nel settore. La selezione utilizzerà due strumenti, l analisi dei titoli e il colloquio, e sarà basata sulla valutazione dei seguenti aspetti: analisi del curriculum studiorum e dei titoli conseguiti; accertamento degli aspetti motivazionali, attraverso colloquio individuale; accertamento delle propensioni individuali verso le materie oggetto del Corso e i potenziali esiti occupazionali legati alle competenze acquisite, attraverso colloquio individuale e/o elaborato scritto. A parità di requisiti verrà data la precedenza ai candidati che siano figli o orfani di dipendenti della P.A. Alla commissione spetterà la redazione della graduatoria finale. Per accedere al colloquio di selezione, è necessario compilare l allegata domanda di ammissione al Corso di perfezionamento, corredata da marca da bollo da 16,00. Essa deve essere compilata e inviata all Ufficio Formazione dell Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT), Via Cristoforo Colombo n. 200, Roma- allegando curriculum studiorum, elenco degli esami sostenuti e relativa votazione, copia di un documento di identità, dichiarazione di non contemporanea iscrizione. Il termine per la consegna delle domande di partecipazione al Corso è il 30 gennaio La graduatoria del concorso per n. 5 borse di studio dell INPS, sarà predisposta anche sulla base del punteggio ottenuto sommando la votazione conseguita nelle fasi di selezione di merito con il punteggio corrispondente alla classe di indicatore ISEE secondo le modalità del Bando predisposto dall INPS sul sito web: Avvisi e Concorsi Concorsi Welfare in cui sono definite anche le forme per la comunicazione degli esiti della procedura di selezione. ART. 14 COSTI 7 - Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

8 La quota di partecipazione al Corso comprensiva di iscrizione e tasse è pari a ,00. CONTATTI Ufficio Formazione Università degli Studi Internazionali di Roma Via Cristoforo Colombo, ROMA Tel /273 Fax Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

9 Prot. n. Spettabile Ufficio Formazione Via Cristoforo Colombo, Roma Il/la Sottoscritto/a Nato/a a Prov. Il Recapito via/piazza n Città Prov. CAP Indirizzo Tel. Abit. /, Cell. /, / (indicare uno o più recapiti telefonici ove sia possibile reperire qualcuno o lasciare un messaggio) Consapevole delle responsabilità penali previste in caso di falsità in atto e dichiarazioni mendaci ai sensi dell art. 76 del DPR 445/2000 C H I E D E di essere ammesso/a per l a.a. 2013/2014 al CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT, FUND RAISING E COMUNICAZIONE NEL NO- PROFIT Indicare se effettuata richiesta di Borsa di Studio INPS-Gestione dipendenti pubblici ALLEGA ALLA PRESENTE: a) autocertificazione del titolo di studio con elenco degli esami sostenuti e relativa votazione; b) Curriculum vitae et studiorum; c) Dichiarazione di non contemporanea iscrizione; d) fotocopia fronte retro di un documento d identità in corso di validità; e) marca da bollo da euro 16,00. Data Firma Si esprime il consenso al trattamento dei dati personali nel rispetto del D.L. 196/03 e successive modifiche.

10 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA O ATTO DI NOTORIETÁ (Artt. 38 e 47 D.P.R. 445 del 28/12/2000) Il/la Sottoscritto/a Nato/a a Prov. Il preventivamente ammonito/a sulle responsabilità penali in cui può incorrere in caso di dichiarazione mendace e consapevole di decadere dai benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (artt. 75 e 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445), DICHIARA in ottemperanza a quanto disposto dall art. 142 del T.U. sulla Istruzione Superiore approvato con R.D. 31/08/1933 n che non ha presentato domanda di immatricolazione o di iscrizione né è iscritto ad altro Corso di Laurea o di Diploma, Specialistica, Master, Dottorato di Ricerca o Corsi di Specializzazione anche presso altri Atenei. Data Firma

MARKETING DA RUOLO SPECIALISTICO A SISTEMA DI GESTIONE DEL BUSINESS E DELLE ISTITUZIONI

MARKETING DA RUOLO SPECIALISTICO A SISTEMA DI GESTIONE DEL BUSINESS E DELLE ISTITUZIONI PROGETTO HOMO SAPIENS SAPIENS Bando di concorso per n. 30 Borse di studio, di cui 24 a copertura totale del costo riservate ai figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS Gestione Dipendenti pubblici,

Dettagli

STRUMENTI E MODELLI GESTIONALI DELLE ORGANIZZAZIONI COMPLESSE E DELLE AZIENDE DI SERVIZIO

STRUMENTI E MODELLI GESTIONALI DELLE ORGANIZZAZIONI COMPLESSE E DELLE AZIENDE DI SERVIZIO PROGETTO HOMO SAPIENS SAPIENS Bando di concorso per n. 30 Borse di studio, di cui 5 a copertura totale del costo riservate ai figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS Gestione Dipendenti pubblici,

Dettagli

ESPERTO IN PIANIFICAZIONE ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA NAVIGAZIONE MARITTIMA, AEREA, TERRESTRE

ESPERTO IN PIANIFICAZIONE ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA NAVIGAZIONE MARITTIMA, AEREA, TERRESTRE PROGETTO HOMO SAPIENS SAPIENS Bando di concorso per n. 30 Borse di studio, di cui 5 a copertura totale del costo riservate ai figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS Gestione Dipendenti pubblici,

Dettagli

AVVISO. INPS - Gestione Dipendenti Pubblici. ricerca e seleziona, per il loro accreditamento

AVVISO. INPS - Gestione Dipendenti Pubblici. ricerca e seleziona, per il loro accreditamento Direzione Centrale Credito e Welfare AVVISO Nell ambito delle iniziative Homo Sapiens Sapiens, azioni in favore della formazione universitaria, post universitaria e professionale, quale strumento di inserimento

Dettagli

9 borse di studio a copertura totale INPS Per i figli e orfani dei dipendenti e dei pensionati Utenti dell INPS Gestione Dipendenti Pubblici

9 borse di studio a copertura totale INPS Per i figli e orfani dei dipendenti e dei pensionati Utenti dell INPS Gestione Dipendenti Pubblici Bando di Concorso A.A. 2014-2015 9 borse di studio a copertura totale INPS Per i figli e orfani dei dipendenti e dei pensionati Utenti dell INPS Gestione Dipendenti Pubblici Corso Universitario di Perfezionamento

Dettagli

Corso Universitario di Perfezionamento in. Management dell Industria Turistica e Alberghiera

Corso Universitario di Perfezionamento in. Management dell Industria Turistica e Alberghiera Bando di Concorso A.A. 2015-2016 7 borse di studio a copertura totale INPS Per i figli e orfani dei dipendenti e dei pensionati Utenti dell INPS Gestione Dipendenti Pubblici o iscritti alla Gestione unitaria

Dettagli

Avviso Master J. Definizione di Master Master universitario di I o II Livello, attivato ai sensi dell'articolo 3, punto 9 del decreto MIUR 270/2004.

Avviso Master J. Definizione di Master Master universitario di I o II Livello, attivato ai sensi dell'articolo 3, punto 9 del decreto MIUR 270/2004. Avviso Master J Allegato 1 Requisiti minimi per l accreditamento Iniziative Accademiche ad elevata occupabilità in favore dei giovani figli e orfani di iscritti e di pensionati dell INPS - Gestione Ex

Dettagli

LABORATORIO DI OPPORTUNITÀ FORMATIVA

LABORATORIO DI OPPORTUNITÀ FORMATIVA LABORATORIO DI OPPORTUNITÀ FORMATIVA ED OCCUPAZIONALE BANDO DI CONCORSO PER N. 20 POSTI RISERVATO AI DIPENDENTI DELL ISTITUTO, AGLI ISCRITTI ED AI FIGLI E ORFANI DI ISCRITTI E DI PENSIONATI INPDAP PER

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL ERA DIGITALE

MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL ERA DIGITALE D.R. n.1043/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT Facoltà di Scienze Politiche Scuola di Giornalismo MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI I LIVELLO IN GIORNALISMO NELL

Dettagli

E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE

E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE MASTER UNIVERSITARIO I LIVELLO E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE Anno accademico 2012-2013 Art.1 (Finalità) L Università Telematica Universitas Mercatorum

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE Il Master, aperto a tutti i laureati delle discipline umanistiche, è

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Istituzione del Master Universitario di primo livello in Computer Systems and Communication Networks. Anno Accademico 2014-2015. IL RETTORE VISTO lo Statuto dell

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Dipartimento Civiltà antiche e moderne Polo Annunziata - Messina BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Viste le deliberazioni

Dettagli

IDEAZIONE E GESTIONE DI FESTIVAL INTERNAZIONALI DELL AUDIOVISIVO (Cinema, TV, fotografia e videoarte)

IDEAZIONE E GESTIONE DI FESTIVAL INTERNAZIONALI DELL AUDIOVISIVO (Cinema, TV, fotografia e videoarte) Anno Accademico 2013-2014 BANDO DI AMMISSIONE Corso di IDEAZIONE E GESTIONE DI FESTIVAL INTERNAZIONALI DELL AUDIOVISIVO (Cinema, TV, fotografia e videoarte) Direttore: prof.ssa Silvana Buzzo Patucchi Ideatore:

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE I T S ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE Viale Scala Greca n 67 - Siracusa - www.its-fondazionearchimede.it Prot.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

Futuro del Fundraising dal punto di vista strutturale, legale e fiscale

Futuro del Fundraising dal punto di vista strutturale, legale e fiscale BANDO DI CONCORSO IN CONVENZIONE CON L INPS EX GESTIONE INPDAP PER UN FINANZIAMENTO DI MASSIMO N. 20 BORSE DI STUDIO, DI CUI 6 A COPERTURA TOTALE DEL COSTO DI PARTECIPAZIONE, RISERVATE AI LAUREATI FIGLI

Dettagli

INIZIATIVE FORMATIVE ACCREDITABILI

INIZIATIVE FORMATIVE ACCREDITABILI AVVISO RICERCA E SELEZIONE, PER IL LORO ACCREDITAMENTO E FINANZIAMENTO A MEZZO BORSE DI STUDIO, DI MASTER UNIVERSITARI DI I E II LIVELLO E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO Anno accademico 2015 2016

Dettagli

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999;

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; AG DR. n. 884 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; VISTO il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente e dei corsi

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META POLITECNICO DI BARI Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated Master in Energia, Territorio e Ambiente META Il Politecnico di Bari e Master Team srl,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER D.R. 1181 del 20/07/2007 Master di I^ Livello in MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, AMBIENTALI E DEL TURISMO I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza

Università degli Studi di Roma La Sapienza BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 DIRETTORE: Prof. Valeria Mazzarelli codice corso di studio : 04501 1 D.R. n 001119 Ateneo Federato delle Scienze Umane, Arti e Ambiente Prima Facoltà di Architettura

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 81997 Del 11.11.2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE Segreteria Studenti Facoltà di Economia RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE VISTO il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, secondo il quale, in attuazione dell art. 1 comma 15 della legge

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA FORMAZIONE PERMANENTE E POST LAUREAM Servizio Formazione permanente e orientamento al lavoro PerForm Settore Formazione del Personale IL RETTORE D.R. n. 1138 - Vista

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA GOVERNO FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT DEGLI APPROVVIGIONAMENTI E APPALTI PUBBLICI Modalità didattica

Dettagli

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n.

Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti normativi ed Affari Generali Settore Atti Normativi Decreto n. 535 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento Scienze Giuridiche MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIRITTO PRIVATO EUROPEO (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione: 04579) L

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Architettura Valle Giulia (dal 1 novembre 2010 Facoltà di Architettura) D.R. n. 001339 BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 MASTER DI 1 LIVELLO IN Gestione del Processo Edilizio - Project

Dettagli

Art. 1 Obiettivi formativi Art. 2 Sbocchi professionali

Art. 1 Obiettivi formativi Art. 2 Sbocchi professionali REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO VVAALLOORRI IIZZZZAAZZI IIOONNEE EE GGEESSTTI IIOONNEE DDEEI II BBEENNI II CCOONNFFI IISSCCAATTI AALLLLAA CCRRI IIMMI IINNAALLI IITTÀÀ

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI MASTER UNIVERSITARI, DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DEI CORSI DI FORMAZIONE

REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI MASTER UNIVERSITARI, DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DEI CORSI DI FORMAZIONE REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI MASTER UNIVERSITARI, DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DEI CORSI DI FORMAZIONE SENATO ACCADEMICO 19/02/2008; 23/09/2008; 19/12/2008; 27/03/2009; CONSIGLIO

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA ECONOMICS, COMMUNICATION AND MEDIA

Dettagli

MASTER J BANDO DI CONCORSO IN CONVENZIONE CON L INPS EX GESTIONE INPDAP

MASTER J BANDO DI CONCORSO IN CONVENZIONE CON L INPS EX GESTIONE INPDAP BANDO DI CONCORSO IN CONVENZIONE CON L INPS EX GESTIONE INPDAP PER UN FINANZIAMENTO DI MASSIMO N. 30 BORSE DI STUDIO, DI CUI 9 A COPERTURA TOTALE DEL COSTO DI PARTECIPAZIONE, RISERVATE AI LAUREATI FIGLI

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n. 453 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

IV EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO DI AMMISSIONE

IV EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO DI AMMISSIONE Gestione ex Inpdap IV EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER ACCREDITATO PRESSO L INPS GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE

Dettagli

PER L AMMISSIONE AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGEMENT DELLE PICCOLE IMPRESE IN AMBITO INTERNAZIONALE. I Edizione "MASTER INPDAP CERTIFICATED"

PER L AMMISSIONE AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGEMENT DELLE PICCOLE IMPRESE IN AMBITO INTERNAZIONALE. I Edizione MASTER INPDAP CERTIFICATED BANDO DI CONCORSO PER N. 35 POSTI, DI CUI 20 RISERVATI AI DIPENDENTI DELL ISTITUTO, AGLI ISCRITTI ED AI FIGLI E ORFANI DI ISCRITTI E DI PENSIONATI INPDAP, CON COPERTURA TOTALE DEL COSTO PER L AMMISSIONE

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie Decreto Rettorale N.540 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SOCIOLOGIA Bando di selezione per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in Management Innovativo delle Organizzazioni

Dettagli

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING Prot. n. 180/2012 D.R. n. 62 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master Internazionali Professionisti ONG

BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master Internazionali Professionisti ONG BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master Internazionali Professionisti ONG 1. Premessa ASVI è leader europeo nella formazione manageriale per il non profit e principale bacino di reclutamento

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING. Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi

ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING. Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi ANNO ACCADEMICO 2014/2015 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi L Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0/11/01 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 01/0, il Master Universitario di II livello in Progettazione e Sviluppo dei

Dettagli

Master di I livello In. PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione

Master di I livello In. PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione Master di I livello In PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI EVENTI Dalla project idea alla sua realizzazione (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art.1 ATTIVAZIONE L

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. I edizione - 2012

BANDO DI SELEZIONE. I edizione - 2012 BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al CORSO DI FORMAZIONE in PROGETTAZIONE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO I edizione - 2012 Fondazione Marcegaglia Onlus, in partnership con Associazione

Dettagli

I T S. Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico

I T S. Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico I T S FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE ATTIVITA TECNOLOGICHE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA ARCHIMEDE Viale Santa Panagia 131 - Siracusa - www.its-fondazionearchimede.it

Dettagli

AVVISO RICERCA E SELEZIONE, PER IL LORO ACCREDITAMENTO E FINANZIAMENTO A MEZZO BORSE DI STUDIO, DI MASTER EXECUTIVE

AVVISO RICERCA E SELEZIONE, PER IL LORO ACCREDITAMENTO E FINANZIAMENTO A MEZZO BORSE DI STUDIO, DI MASTER EXECUTIVE AVVISO RICERCA E SELEZIONE, PER IL LORO ACCREDITAMENTO E FINANZIAMENTO A MEZZO BORSE DI STUDIO, DI MASTER EXECUTIVE Anno accademico 2015 2016 Indice Art. 1 - Oggetto dell avviso Art. 2 Iniziative formative

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO FACOLTÀ DI ECONOMIA Anno Accademico 2011/2012 MASTER UNIVERSITARIO di II livello in ASSISTENTE ALLA PIANIFICAZIONE STRATEGICA Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Iª EDIZIONE OBIETTIVI E FINALITÁ

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI Anno Accademico 2007/2008 L Università Telematica delle Scienze Umane (UNISU),

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER Master di II^ Livello in Graphic Design degli spazi urbani D.R. 1180 del 20/07/2007 I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'ateneo, ed in particolare l art. 30, emanato con D.R. del 18/12/1995, in G.U.

Dettagli

IL RETTORE. lo Statuto dell'università degli Studi della Basilicata;

IL RETTORE. lo Statuto dell'università degli Studi della Basilicata; Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali Area Affari Generali Ufficio Atti Normativi ed Affari Generali Settore Elettorale ed Affari Generali Decreto n. 393 IL RETTORE VISTO VISTO VISTO ATTESO lo

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN POLITICHE E SISTEMI SOCIOSANITARI: ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT E COORDINAMENTO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER D.R. 630 del 07/04/2008 Master di II^ Livello in RILEVAMENTO TERRITORIALE CON TECNICHE DI TLR E GIS PER LA GESTIONE E LA FRUIZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012 UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012 Master Universitario di 1 livello in Didattica e psicopedagogia per i Disturbi Specifici di Apprendimento. Il Rettore VISTO lo Statuto di autonomia

Dettagli

Dipartimento di Scienze Politiche

Dipartimento di Scienze Politiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Dipartimento di Scienze Politiche Il DIRETTORE Vista la L. 15.5.1997, n.127, pubblicata nel supplemento ordinario alla G.U. n. 113 DEL 17.5.1997 e successive modifiche,

Dettagli

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari Corso di Perfezionamento in a.a. 2015 / 2016 PA, Sanità e Non Profit Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari 60 CFU In collaborazione con FONDO INTEGRATIVO

Dettagli

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ASL LECCE Master II Livello in MANAGEMENT SANITARIO ANNO ACCADEMICO 10-11 R E G O L A M E N T O ARTICOLO 1 Il Master in Management Sanitario si propone

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 Pagina 1/8 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area GIURIDICA ECONOMICA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016

Dettagli

UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM

UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM UNIVERSITÀ PER STRANIERI Dante Alighieri REGGIO CALABRIA UNIVERSITA PER STRANIERI DANTE ALIGHIERI REGGIO CALABRIA ASSOCIAZIONE CARPE DIEM Master universitario di I livello in ESPERTO DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA)

MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA) MANAGEMENT OF ENERGETIC AND ENVIRONMENTAL SERVICE ENTERPRISES

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SECURITY MANAGER A.A. 2010/2011 Università degli Studi di Roma Tor Vergata (Facoltà di Giurisprudenza) Direttore:

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIO ESPERTI IN PROGETTAZIONE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIO ESPERTI IN PROGETTAZIONE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIO ESPERTI IN PROGETTAZIONE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO SCADENZA BANDO: 09/11/2009 A.A. 2009/2010

Dettagli

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami.

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami. BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL "COMITATO ETICO UNIVERSITA' FEDERICO II" ART. 1 Con riferimento alla delibera del 18.03.2015

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2069 Prot. n 25516 Data 05.05.2015 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Bando di selezione per l ammissione al percorso di formazione specialistico di consulenti per il cambiamento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo;

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo; Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream Repertorio n. 1091/2011 Prot n. 21544 13/07/2011 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO

Dettagli

Bando di selezione emanato con D.D. n. 91218 (153 del 17 novembre 2014

Bando di selezione emanato con D.D. n. 91218 (153 del 17 novembre 2014 Bando di selezione emanato con D.D. n. 91218 (153 del 17 novembre 2014 Art. 1. Oggetto del Bando È attivato presso il Centro servizi di Ateneo per la valorizzazione della ricerca e la gestione dell incubatore

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI,

Dettagli

M A S T E R MANAGER ASSISTANT

M A S T E R MANAGER ASSISTANT FACOLTA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in MANAGER ASSISTANT Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 I EDIZIONE FINALITÁ Il Master si propone

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE Corso di perfezionamento ICT Governance Anno accademico 2015/2016 Istituito con decreto rettorale n. 1576/2015 del 18 giugno 2015

BANDO DI AMMISSIONE Corso di perfezionamento ICT Governance Anno accademico 2015/2016 Istituito con decreto rettorale n. 1576/2015 del 18 giugno 2015 BANDO DI AMMISSIONE Corso di perfezionamento ICT Governance Anno accademico 2015/2016 Istituito con decreto rettorale n. 1576/2015 del 18 giugno 2015 Art. 1 Obiettivi formativi Art. 2 A chi si rivolge

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap

MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap GESTIONE EX INPDAP MASTER J - Laboratorio di Opportunità formativa ed occupazionale Accreditato e convenzionato INPS - ex gestione Inpdap DIPARTIMENTO DI ECONOMIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE Gestione ex Inpdap III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 MASTER ACCREDITATO PRESSO L INPS GESTIONE EX INPDAP QUALE MASTER

Dettagli

Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO

Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO l sottoscritto/a nato/a prov il e residente in (prov. ) Via n. c.a.p. Tel. Cell. E-mail

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA - A.A. 2014/15 CFU 27 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua: Italiano Percentuale

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a.

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a. Prot n.21617-i/7 Foggia, 12/09/2013 Rep. A.U.A. n.313-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI MASTER UNIVERSITARI, DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DEI CORSI DI FORMAZIONE DECRETO RETTORALE REP. N 44/2014 PROT.N 1191

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA E FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN ECONOMIA

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Art.1 Tipologia, durata e denominazione del corso

IL RETTORE DECRETA. Art.1 Tipologia, durata e denominazione del corso DIVISIONE PRODOTTI SETTORE ALTA FORMAZIONE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261 528/9 Fax 0161 210 289 progetti.didattica@unipmn.it Decreto del Rettore Repertorio n. 739/2014 Prot. n. 13839 del

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il D.M. 509/99 e il D.M. 270/04 e successive modifiche e integrazioni;

IL RETTORE. VISTO il D.M. 509/99 e il D.M. 270/04 e successive modifiche e integrazioni; Università degli Studi di Messina FACOLTA di ECONOMIA DIPARTIMENTO di Studi e Ricerche Economico-aziendali ed Ambientali MASTER UNIVERSITARIO di II LIVELLO in E-business and ICT for management A.A. 2010/2011

Dettagli