Luca Ciabarri Ricercatore M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche Antropologia Culturale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Luca Ciabarri Ricercatore M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche Antropologia Culturale"

Transcript

1 Luca Ciabarri Ricercatore M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche Antropologia Culturale Luca Ciabarri è ricercatore dal 01/12/2011 presso l Università degli Studi di Milano ed è stato docente a contratto presso l Università degli Studi di Pavia e di Milano-Bicocca. Ha inoltre insegnato presso l Università Amoud di Borama, Somaliland ed è stato Postdoctoral Research Fellow presso il Max Planck Institute for Social Anthropology, Germania e Hunt Postdoctoral Fellow, Wenner-Gren Foundation, Stati Uniti. Ha svolto ricerche nel Corno d Africa (Somalia ed Etiopia), Medio Oriente (Dubai) e in Italia. Si è occupato di conflitti e processi di pace nel Corno d Africa, cittadinanza e processi di inclusione/esclusione sociale nella migrazione internazionale e nel Corno d Africa, di migrazioni internazionali, migrazione forzata, richiedenti asilo e rifugiati, commercio a lunga distanza tra Africa e Medio ed Estremo Oriente, sviluppo locale e aiuto umanitario. Ha partecipato a vari progetti di ricerca in ambito accademico sui temi sopra specificati e ideato e partecipato a progetti di ricerca applicata in Italia sulla migrazione forzata e in Somaliland sulla migrazione internazionale, sviluppo locale e processi elettorali, collaborando con varie organizzazioni internazionali. Ha pubblicato il libro Dopo lo Stato. Storia e antropologia della ricomposizione sociale nella Somalia settentrionale (2010) e numerosi articoli su riviste nazionali e internazionali. CURRICULUM SCIENTIFICO (estratto) - aggiornato giugno 2012 Posizione attuale: - Ricercatore, settore scientifico-disciplinare M-DEA/01 (discipline demoetnoantropologiche), presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Milano, dall 1/12/ Professore aggregato per il corso di Antropologia Culturale A.A. 2012/2013, presso il Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali - Facoltà di Lettere e Filosofia e presso il Corso di Laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale. Formazione : Dottore di ricerca in Antropologia della Contemporaneità: etnografia delle diversità e delle convergenze culturali, Università di Milano-Bicocca. Tesi finale dal titolo Ordine/disordine: politiche della ricomposizione sociale nella regione di Borama Somaliland, , Direttore: Prof. Ugo Fabietti : Laurea in Scienze Politiche, Università degli Studi di Pavia. Tesi di Laurea in Antropologia Culturale dal titolo Tribù e Stato: strutture politiche e identità sociali nella Somalia contemporanea. Relatore: Prof. Ugo Fabietti. Ricerca a) Aree e Temi di ricerca A) Somalia, Somaliland e Corno d Africa. Italia (migrazioni forzate). B) Rifugiati, aiuto umanitario e sviluppo; Movimenti di popolazione, migrazioni in Africa ed Europa. 1

2 C) Cittadinanza nell Africa contemporanea e nelle migrazioni. Conflitti e violenza politica - processi di pacificazione e ricomposizione sociale in Africa contemporanea; Forme emergenti di organizzazione politica nell Africa contemporanea; D) Reti economiche transnazionali; corridoi e vie commerciali; commercio Asia-Africa (in particolare Corno d Africa/Medio Oriente/Asia del sud-est/cina). E) Antropologia culturale e sociale; Antropologia politica; Antropologia economica; Antropologia delle migrazioni e delle migrazioni forzate; Antropologia dello spazio. b) Partecipazioni a gruppi di ricerca e progetti di ricerca livello universitario - Settembre 2006/settembre 2009: Research Fellow presso il Max Planck Institute for Social Anthropology, Halle/Saale, Germania Department I Integration and Conflict, Direttore Prof. Guenther Schlee Progetto di ricerca: Post-conflict Somaliland: the commercial factor in state building practices and territorial integration. An ethnography of commercial routes : componente del Progetto di Ricerca Nazionale (PRIN) Attraversamenti di memorie, di identità e di confini. Verso un analisi transnazionale della storia coloniale e post-coloniale: il caso del Corno d Africa, Coordinatore scientifico: Prof. Alessandro Triulzi. Unità di ricerca Università degli Studi di Pavia su Relazioni tra le coste settentrionali del Corno d Africa e la penisola araba: scambi religiosi, politici e commerciali, responsabile scientifico: Dott. Massimo Zaccaria : componente del Progetto di Ricerca Nazionale (PRIN) Dalla dipendenza alla cittadinanza: antropologia e storia, Coordinatore scientifico: Prof. Pier Giorgio Solinas. Unità di ricerca Università Milano-Bicocca su Diventare cittadini. Processi di inclusione ed esclusione in Africa e nella diaspora diretta dalla Prof. Alice Bellagamba : componente del gruppo di ricerca informale su Emergent Forms of Power in Contemporary Africa coordinato dai Prof. Georg Klute e Alice Bellagamba: workshop preparatori alle università di Bayreuth (Germania) e Basilea (Svizzera) e organizzazione finale del workshop internazionale a inviti Beside the State: new forms of political power in 1990s Africa tenuto a Milano (Università Milano-Bicocca) nel Dicembre : progetto di ricerca per il dottorato in Antropologia della Contemporaneità: etnografia delle diversità e delle convergenze culturali su Politiche e dinamiche della ricomposizione sociale nella regione di Borama Somaliland. Supervisore: Prof. Ugo Fabietti. c) Consulenze e ricerca applicata Maggio 2011: consulente (sector specialist) per FAO Somalia alle giornate di discussione su Aree di ricerca e intervento per Fao Somalia, Nairobi, Kenya. - Giugno 2010: Osservatore elettorale, Elezioni presidenziali in Somaliland, parte del team di coordinamento degli osservatori internazionali guidato dalla Development Planning Unit, University College London (UCL) e da Progressio INGO. - Ottobre 2009-Febbraio 2010: consulente (Ricercatore senior) per il gruppo di ricerca Borderlands e SEA Aeroporti di Milano per la realizzazione di una ricerca sull immigrazione irregolare presso l aeroporto di Milano Malpensa: ricerca sul campo e realizzazione di un rapporto finale di ricerca : ricercatore nel progetto di ricerca Milano come rifugio: un progetto di ricerca qualitativa sulla realtà quotidiana e le relazioni di assistenza dei richiedenti asilo, CREAM-Centro di Ricerche Etno-Antropologiche Milano Università di Milano-Bicocca Provincia di Milano. 2

3 d) Ricerche sul campo - Dicembre 2009-Gennaio 2010 (per un totale di 2 mesi): ricerca sul campo presso l aeroporto internazionale di Milano Malpensa per la realizzazione di una ricerca applicata su migrazione irregolare e richiedenti asilo finanziata da SEA Aeroporti di Milano (da Aprile 2007 a Aprile 2008; Agosto 2008, per un totale di 13 mesi): ricerca sul campo in Somaliland (da aprile 2007 a gennaio 2008; marzo/aprile e agosto 2008), Dubai EAU (febbraio 2008), Etiopia (Jigjiga agosto 2008) su Post-conflict Somaliland: the commercial factor in state building practices and territorial integration. An ethnography of commercial routes borsa di ricerca post-dottorato presso il Max Planck Institute for Social Anthropology, Halle/Saale, Germania (Giugno-Settembre, per un totale di 4 mesi): Ricerca sul campo a Milano su I percorsi dell asilo politico dei rifugiati dal Corno d Africa a Milano nell ambito del progetto di ricerca Milano come rifugio: un progetto di ricerca qualitativa sulla realtà quotidiana e le relazioni di assistenza dei richiedenti asilo, CREAM-Centro di Ricerche Etno-Antropologiche Milano Università di Milano-Bicocca Provincia di Milano (Agosto-Settembre, per un totale di 2 mesi): Ricerca sul campo a Borama, Somaliland su Cittadinanza e partecipazione politica: le elezioni parlamentari in Somaliland settembre 2005 nell ambito del progetto di ricerca Diventare cittadini. Processi di inclusione ed esclusione in Africa e nella diaspora - Unità di ricerca di Milano-Bicocca diretta dalla Prof. Alice Bellagamba, PRIN Dalla dipendenza alla cittadinanza: antropologia e storia (Gennaio-Novembre, per un totale di 11 mesi): Ricerca sul campo a Borama, Somaliland e Nairobi, Kenya (mese di Novembre) Dottorato di ricerca in Antropologia della Contemporaneità, tesi su Ordine/disordine: politiche della ricomposizione sociale nella regione di Borama Somaliland, , Università di Milano-Bicocca (gennaio-febbraio, per un totale di 2 mesi): Ricerca sul campo a Nairobi, Kenya, su Attori della riconciliazione nel processo di pacificazione in Somalia Tesi di Laurea in Antropologia Culturale su Tribù e Stato: strutture politiche e identità sociali nella Somalia contemporanea Ricerca finanziata da: Premio di Studio Giorgio Mizzau - Università di Bologna. Attività didattica a livello universitario : Professore a Contratto in Culture e Società dell Africa presso l Università degli Studi di Milano-Bicocca, Facoltà di Scienze della Formazione. - anno accademico : Professore a Contratto in Antropologia Culturale presso l Università degli Studi di Pavia, Facoltà di Scienze Politiche : Professore a Contratto in Antropologia Politica presso l Università degli Studi di Pavia, Facoltà di Scienze Politiche, Laurea specialistica in Studi Afro Asiatici. - marzo/aprile 2008: Visiting Lecturer presso la Amoud Univesity, Borama, Somaliland corso di Sociologia (30 h.) e Metodi qualitativi della ricerca sociale (30 h.) presso la facoltà di Business and Administration. Pubblicazioni ( ) Monografie: 3

4 - 2010, Dopo lo Stato. Storia e Antropologia della ricomposizione sociale nella Somalia settentrionale, Milano, Franco Angeli. Saggi in volume: , Dubai-Somaliland-Etiopia: il fattore commerciale nella costruzione del territorio e dello Stato nella Somalia settentrionale, in Uoldelul Chelati Dirar, Silvana Palma, Alessandro Triulzi e Alessandro Volterra (a cura di), Colonia e postcolonia come spazi diasporici. Attraversamenti di memorie, identità e confini nel Corno d'africa, Carocci, Roma , Estroversione della società e produzione di un paesaggio diasporico. La trasformazione dei luoghi di partenza nella migrazione somala, in Bellagamba A. (a cura di) Migrazioni. Dal lato dell'africa, Edizioni Altravista, Pavia , Hargeysa. La ricostruzione della nuova capitale del Somaliland tra diaspora e campi rifugiati, in Allovio S. (a cura di) Antropologi in città, Edizioni Unicopli, Milano , Trade, Lineages, Inequalities: Twists in the Northern Somali Path to Modernity in M.V. Hoehne, V. Luling (eds) Milk and Peace, Drought and War: Somali Culture, Society, and Politics (Essays in Honour of I.M. Lewis), London, Hurst & Co. Publishers , Dalle certezze alla frammentazione: traiettorie dell inclusione politica nel Somaliland contemporaneo, in Bellagamba A. (a cura di), Inclusi/Esclusi. Prospettive africane sulla cittadinanza, Torino, Edizioni UTET, pp , No representation without redistribution: Somaliland plural authorities, the search for a State and the 2005 parliamentary elections, in Bellagamba A. e Klute G. (a cura di), Beside the state. Emerging forms of power in contemporary Africa, Koeln, Ruediger Koeppe Verlag, pp , Il Corno d Africa a Milano, Cap. 5 di Rifugio Milano. Vie di fuga e vita quotidiana dei richiedenti asilo, a cura di Van Aken M., Roma, Edizioni Carta, pp , (con D Angelo L.) Richiedenti asilo tra dipendenza e autonomia, Cap. 2 di Rifugio Milano. Vie di fuga e vita quotidiana dei richiedenti asilo, a cura di Van Aken M., Roma, Edizioni Carta, pp , (pagine scritte da Luca Ciabarri: pp , come specificato su pubblicazione). Saggi su riviste , Il ritiro nell ombra. I percorsi della società somala nel collasso statale, Africa (Roma), vol. LXV , Sviluppare democrazia: tecnica e matematica politica nel processo di preparazione delle elezioni presidenziali in Somaliland, , Il Politico, n. 225, 3/ , Productivity of Refugee Camps: social and political dynamics from the Somaliland-Ethiopia border ( ), Africa Spektrum, 43/1, pp Special issue on Horn of Africa, Guest editor: Thomas Zitelmann. Rapporti di ricerca , La presa in carico dei richiedenti protezione internazionale, pp , cap. 3 di La SEA- Aeroporti di Milano e i controlli sull immigrazione irregolare, Rapporto di ricerca curato da Ciabarri L., Ingrascì O., Massari M., Monzini P., Febbraio Comunicazione e organizzazione scientifica 4

5 a) Relazioni presentate a congressi, convegni, giornate di studio (selezione) - 2 Dicembre 2011, Convegno Somalia. Un popolo abbandonato, una regione alla deriva?, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Studi Internazionali, Milano. Presentazione della relazione La società somala e l impatto di conflitti e carestie Dicembre 2011, International Conference Fences, Networks, People. Exploring the EU/Africa borderland, Università degli Studi di Pavia, Pavia. Presentazione del paper Beyond Europe's frontiers: the rise and fall of the migration route Libya-Lampedusa and the forms of mobility from the Horn of Africa Giugno 2011, Fourth European Conference on African Studies, AEGIS (Africa-Europe Group for Interdisciplinary Studies), Uppsala, Svezia. Presentazione del paper Rise and pitfalls of Somali globalization: trade at the interstices and the combat between formal and informal regimes (Panel 21 Liberating Africa from the Globalization Ghetto, organizzato da Bruce Berman (Queen's Univ., Canada), Peter Geschiere (Univ. of Amsterdam, The Netherlands) e John Lonsdale (Univ. of Cambridge, UK) Ottobre 2010, Chatham House, London, Invited discussant alla giornata di studio Livestock Trade in the Horn of Africa con Hussein A. Mahmoud, Nisar Majid, Sally Healy, Cedric Barnes Ottobre 2010, Convegno internazionale Under Construction. The Material and Symbolic Meaning of Architecture and Infrastructure in the Gulf Region, Zentrum Moderner Orient (Centre for Modern Oriental Studies/ ZMO) di Berlino (Germania), presentazione del paper: Dubai style: the resonances of Gulf s Grandeur along the trading link Dubai-Somaliland, all interno della sezione n.9 Dubai elsewhere Settembre 2 0ttobre 2010, Conferenza di Studi Africanistici Studi italiani sull Africa a 50 anni dall Indipendenza, Università degli Studi di Napoli L Orientale, Napoli. Partecipazione in qualità di a) organizzatore (con A.M. Morone) del panel Dall unità alla frammentazione: Somalia al plurale a 50 anni dell indipendenza ; b) relatore nello stesso panel con il paper Un mondo a parte? La discussione sul Somaliland e la sua rilevanza per gli altri territori somali ; c) discussant del panel n. 29 Attraversamenti di memorie, di identità, di confini. Dalle lotte al fronte ai passaggi di frontiera, organizzato da Alessandro Triulzi (Università di Napoli L Orientale ) e Ruth Iyob (University of Missouri-Saint-Louis) Giugno 2010, workshop Elections and Political Representation in Sub-Saharan Africa, Università degli Studi di Pavia, Facoltà di Scienze Politiche, Centro Studi Popoli Extraeuropei Cesare Bonacossa. Presentazione del paper Elections in Somali-lands: from breaking the state to building the state. Some reflections on the upcoming presidential elections in Somaliland. - 5 Giugno 2010, relatore invitato all incontro pubblico (S)Confinamenti - Frontiere Europee ed Attraversamenti Migranti, Casa Cantoniera autogestita, Parma. Relazione su Richiedenti asilo: dalla Somalia verso l Italia Ottobre 2009, Politiche di appartenenza. Lavoro, rappresentanza e cittadinanza in Africa, Asia, America Latina, Convegno di studi organizzato dal Centro Studi Popoli Extraeuropei Cesare Bonacossa, Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Pavia. Presentazione del paper Riconfigurazioni della cittadinanza nel Somaliland contemporaneo: autorità plurali e negoziazione dell inclusione politica Giugno 2009, 3rd European Conference on African Studies, AEGIS (Africa-Europe Group for Interdisciplinary Studies), Leipzig, Germania: 5

6 a) Presentazione del paper Biographies of roads biographies of nations: Somaliland state building and the hinterland/coast geopolitics, panel 132: Contested Space in the Horn of Africa: regional and spatial conflicts in their economical, political and cultural contexts (coordinatori: Monika Maria Sommer / Alexander Meckelburg Università diamburgo); b) Presentazione nella sezione Cinema session with recent documentaries on Africa del video Dhoof baa i galay (Travel has haunted my mind), realizzato in Somaliland. - 12/05/2009, Anthropological Workshop/Werkstatt Etnologie, Max Planck Institute for Social Anthropology, Halle/Saale, Germania. Relazione su: Biographies of roads biographies of nations: Somaliland state-building and territorial integration gennaio 2009, Vie di fuga e rifugio in Italia intervento in qualità di co-autore all incontro pubblico in occasione della presentazione del libro «Rifugio Milano. Vie di fuga e vita quotidiana dei richiedenti asilo», curato da Mauro Van Aken, con Stefano Liberti (giornalista), Barbara Sorgoni (Università di Ravenna), Barbara Pinelli (Università Milano-Bicocca). Università di Milano Bicocca, Dipartimento di scienze umane per la formazione «Riccardo Massa» settembre 2008, Cultura per la pace: da Pavia a Mogadiscio e ritorno, mostra-incontro sulla Somalia organizzata da Comune di Pavia/Musei Civici/Università degli Studi di Pavia/FILDIS, Giornate Europee del Patrimonio, Castello Visconteo, Pavia. Relazione su La diaspora somala sulla via di Dubai. - 3 luglio 2008, Giornata di studio sulla Somalia, Università degli Studi di Napoli L Orientale, Napoli. Relazione su: Territori dell'economia e territori della politica: ipotesi su confini, attraversamenti e negoziazioni nell'area di intersezione Somaliland/Etiopia/Gibuti. Organizzazione: Prof. A. Triulzi/Prof. M.C. Ercolessi Dicembre 2007, 10th International Congress of Somali Studies - Part II Somali Studies in the 21st Century: Local and Global Perspectives, Djibouti, Presentazione del paper The commercial factor in Somaliland state building and territorial integration Luglio 2007, Second European Conference on African Studies, AEGIS (Africa-Europe Group for Interdisciplinary Studies), Leiden, Paesi Bassi. Presentazione del paper Genealogies of diasporic practices and transformations at home: the Somaliland/Gulf States connection (Panel 80 Memories of own country: maintaining social networks across boundaries Coordinatori: F. Declich (University of Urbino), M. Tiilikainen (University of Helsinki) dicembre 2006, Tavola rotonda con C. Nordstrom, G. Monsutti, F. Dei, M. Van Aken, L. Ciabarri Campi di battaglia e campo dell etnografo. Etnografia, conflitti e violenza. Organizzazione: A. De Lauri, Università di Milano-Bicocca. Relazione su Semiotiche e micropolitiche della violenza: casi studio dal conflitto in Somalia Settembre 2006, 9th EASA (European Associations of Social Anthropologists) Biennal Conference 2006 Europe and the World, Bristol, UK, Presentazione del paper Capturing democratic standards: the 2005 Somaliland parliamentary elections between plural authorities and claims for recognition (Workshop 065 Cultures of voting: ethnographies of the secret ballot Coordinatori: Peter Pels (Leiden University), Kimberley Coles (University of Edinburgh) Dicembre 2005, Beside the State: new forms of political power in 1990s Africa International Invited Workshop, Università di Milano-Bicocca, Milano. Presentazione del paper Plural authorities and the search for a State in post-conflict Somaliland: the 2005 parliamentary elections - 18 Novembre 2005, Università di Milano-Bicocca, pomeriggio di studi Dipendenza e Cittadinanza: Prospettive teoriche e ricerca interdisciplinare PRIN : relazione su 6

7 Regimi di cittadinanza e di inclusione politica: competizioni, contese e sovrapposizioni nel Somaliland contemporaneo - 12 Luglio 2005, Ethnologisches Kolloquium, Ivalewahaus, Bayreuth University, Germania. Conferenza su Capturing humanitarian aid: external relief and local dynamics in Darwanaje refugee camp, Somaliland Giugno 3 Luglio 2005, First European Conference of African Studies, AEGIS (Africa- Europe Group for Interdisciplinary Studies), London, UK. Presentazione del paper Productivity of Refugee Camps: social and political dynamics from Somaliland-Ethiopia border ( ) all interno del panel Governance beyond the State: legitimate authority in major cities and refugee camps diretto dal prof. A. Mehler, Università di Amburgo settembre 2004, AEGIS (Africa-Europe Group for Interdisciplinary Studies) Summer School, Cortona. Presentazione del paper su Conquering Humanitarian Aid: the Refugee Camp of Darwanaje/Somaliland. b) Organizzazione di seminari, conferenze e convegni scientifici, di progetti e di attività di ricerca - Organizzatore e coordinatore (con Antonio Maria Morone) del panel Dall unità alla frammentazione: Somalia al plurale a 50 anni dell indipendenza per la Conferenza di Studi Africanistici Studi italiani sull Africa a 50 anni dall Indipendenza, Università degli Studi di Napoli L Orientale, Napoli, 30 settembre 2 0ttobre Agosto 2008: progettazione, organizzazione e direzione per conto dell associazione ONLUS Irdo Furan del programma culturale/di ricerca Dhoof baa i galay (Il viaggio si è impossessato della mia mente) comprendente un video workshop ed un concorso di poesia, Hargeysa, Somaliland con il contributo di: Unione Europea, COOPI Cooperazione Internazionale, Save The Children UK, Provincia di Milano, United Nations Volunteers, Danish Refugee Council, Africa 70, Max Planck Institute for Social Anthropology, Academy for Peace and Development, Dahabshiil, OGF Group. Realizzazione finale del video Dhoof baa i galay Travel has haunted my mind (DVD, 39 min., lingua somala sottotitoli inglese) su Giovani e immaginari dell emigrazione in Somaliland. Il video è stato personalmente presentato ad Hargeysa (Somaliland 16/08/2008); Londra (Somali Week Festival 2008, 9-15 ottobre 2008); Milano (8/4/2009, Università Milano-Bicocca, seminari Laboratorio di Antropologia delle Migrazioni e del Transnazionalismo); Leipzig (6/6/ rd European Conference on African Studies, AEGIS, Cinema Session ); Halle/Saale (26/5/2009 Martin Luther Universitaet, Seminar fur Etnologie, AG Visuelle Anthopologie). - Primavera 2008: collaborazione (con il personale della Amoud University) alla pianificazione e costituzione di una Unità di ricerca in Scienze sociali presso la Amoud University, Borama, Somaliland ed alla formazione di un accordo di collaborazione scientifica (Memorandum of Understanding) con l Università degli Studi di Milano-Bicocca Dicembre 2005: collaborazione (con Alice Bellagamba e Georg Klute) all organizzazione di Beside the State: new forms of political power in 1990s Africa, Università di Milano-Bicocca, Milano; International Invited Workshop con 23 partecipanti. 7

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Indirizzo: LI12 SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO SOCIALE Tema di: DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Linee guida per l autor*

Linee guida per l autor* Linee guida per l autor* Margini: superiore 3,5 cm; inferiore 3,5 cm; destro 3 cm; sinistro 3 cm. Carattere: Times New Roman Dimensione del carattere: 12 per il testo, i titoli come nell esempio che segue:

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare.

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. CALL FOR PAPERS Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. 18-19 settembre 2008 Università di Milano-Bicocca L analisi del dono risulta sempre più presente nel dibattito

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

La ricerca operativa

La ricerca operativa S.S.I.S. PUGLIA Anno Accademico 2003/2004 Laboratorio di didattica della matematica per l economia e la finanza La ricerca operativa Prof. Palmira Ronchi (palmira.ronchi@ssis.uniba.it) Gli esercizi presenti

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

Indessicalità / Indexicality William F. Hanks

Indessicalità / Indexicality William F. Hanks Indessicalità / Indexicality William F. Hanks Il termine indessicalità indica l onnipresente dipendenza dal contesto degli enunciati di qualunque lingua naturale, e comprende fenomeni diversissimi come

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

srm materiali materiali di lavoro e rassegna stampa sull immigrazione 2011 ottobre

srm materiali materiali di lavoro e rassegna stampa sull immigrazione 2011 ottobre srm materiali materiali di lavoro e rassegna stampa sull immigrazione 2011 ottobre Proroga della durata dei permessi di soggiorno per motivi umanitari: ulteriori informazioni Introduzione Circolare dell'8

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Fulco Lanchester Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Lezioni di Diritto costituzionale comparato.-,->'j.*v-;.j.,,* Giuffre Editore INDICE SOMMARIO Premessa Capitolo I LA COMPARAZIONE GIUSPUBBLICISTICA 1. L'ambito

Dettagli

Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa

Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa A Research Report Maggio 2014 A N E T W O R K T O C O U N T E R N E T W O R K S Futuri contrabbandati il pericoloso percorso

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA

NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA La Tesi va suddivisa in capitoli numerati e titolati, i capitoli possono (ma non necessariamente) prevedere al loro interno paragrafi numerati e titolati

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

draco dottorato in architettura e costruzione

draco dottorato in architettura e costruzione draco dottorato in architettura e costruzione XXIX ciclo ANTONIADIS STEFANOS LOCURCIO MARCO CIOTOLI PINA CAMPOREALE ANTONIO DESIDERI ANDREA OLTREMARINI ALESSANDRO LEFOSSE DEBORAH CHIARA SALAMONE GIANCARLO

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli