VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE"

Transcript

1 VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 189 U.O. Gestione Acquisti Responsabile del procedimento: Emma Bolzani VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Il giorno 10 Maggio 2018 presso la sede legale, il Direttore Generale Dott. Luigi Ablondi ha adottato la seguente deliberazione OGGETTO: ESITO PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART.60 DEL DECRETO LEGISLATIVO N.50/2016 E S.M.I., PER LA FORNITURA DI STRUMENTAZIONE DI VIDEOENDOSCOPIA DIGESTIVA DA DESTINARSI ALL U.O. GASTROENTEROLOGIA ED ENDOSCOPIA DIGESTIVA DELL ASST DI CREMA. con l'assistenza del Direttore Amministrativo Dott. Guido Avaldi che svolge le funzioni di Segretario. Si attesta che la copia del presente atto viene pubblicata mediante affissione all'albo, ove rimarrà per 15 giorni consecutivi. Dal 11/05/2018 al 25/05/2018 Crema, 11/05/2018 Il Direttore Amministrativo Dott. Guido Avaldi

2 IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione n.369 del 20/10/2017 di indizione della procedura aperta per l affidamento della fornitura di strumentazione di videoendoscopia digestiva da destinarsi all U.O. Gastroenterologia ed endoscopia dell ASST di Crema, con valore complessivo posto a base d asta insuperabile pari ad ,00 iva esclusa ( ,00 iva inclusa) corrispondente al finanziamento D.G.R. 6548/2017; Richiamate altresì: - la nota prot del 13/01/2017 inviata a Regione Lombardia Direzione Generale Welfare avente ad oggetto programma regionale straordinario investimenti Legge di stabilità DGR X/5805/2016. Precisato che nell Ambito D (grandi apparecchiature) era contemplato il Progetto n.4 Completamento del rinnovo della strumentazione per il servizio di Endoscopia Digestiva; - la DGR n. X/6548 del Programma regionale straordinario investimenti in sanità - Determinazioni conseguenti alla Deliberazione n. X/5805/2016 e assegnazione finanziamenti, tra i quali rientra anche quello destinato all ASST di Crema per l acquisizione di strumentazione per il servizio di Endoscopia Digestiva; Ricordato che con nota prot. n del 10/10/2017, è stata data comunicazione alle competenti strutture regionali, di avvio di gara in forma singola; Considerato che non sono attualmente attive né convenzioni Consip né dell Agenzia Regionale Centrale Acquisti per la fornitura di strumentazioni analoghe a quelle in argomento; Precisato che la procedura aperta in argomento è stata espletata, ai sensi dell art. 60 del D.Lgs. 50/2016, tramite l utilizzo della piattaforma telematica SinTel messa a disposizione da Regione Lombardia (ID procedura ), e che, entro il termine fissato, hanno presentato offerta le seguenti Ditte: 1. FUJIFILM ITALIA S.P.A. con sede legale a Cernusco Sul Naviglio (MI) 2. PENTAX ITALIA S.R.L. con sede legale a Milano Rilevato che, in conformità alla disciplina di gara, l aggiudicazione va disposta globalmente, ai sensi dell art. 95, comma 2, del Decreto Legislativo 50/2016 e s.m.i., a favore dell offerta economicamente più vantaggiosa determinata dal punteggio complessivo più elevato derivante dalla somma dei punteggi ottenuti sia nella valutazione qualitativa che nella valutazione economica; Dato atto che, come disposto dalla disciplina di gara: - in data 28/11/2017, in seduta pubblica, è stata effettuata la verifica della presentazione da parte della ditta concorrente di tutta la documentazione amministrativa prevista all art.6 p.6.1 del Disciplinare di gara, con contestuale verifica della stessa, come da Verbale di apertura buste documentazione amministrativa ALLEGATO 1 al presente provvedimento; - in data 11/12/2017 e 12/12/2017, in seduta riservata, è stata effettuata la verifica della documentazione prevista all art.4 Requisiti per la partecipazione del Disciplinare di gara, che ha evidenziato l idoneità della documentazione prodotta ed entrambe la Ditte sono state ammesse alla fase successiva della procedura, come da Verbale di verifica requisiti partecipazione ALLEGATO 2 al presente provvedimento; - in data 15/12/2017, in seduta pubblica, è stata effettuata la verifica della presentazione della Documentazione Tecnica e della completezza della stessa, ed è stata disposta la trasmissione della stessa alla Commissione Giudicatrice appositamente nominata, ai sensi dell art.77, comma 1/4

3 12, del D.Lgs.n.50/2016, con deliberazione n.425 del 01/12/2017, come da Verbale di apertura buste documentazione tecnica ALLEGATO 3 al presente provvedimento; Dato atto altresì che: - in data 04/04/2018, la Commissione Tecnica ha consegnato l esito dei propri lavori, svolti in seduta riservata, relativi alla valutazione delle offerte tecniche presentate dalle ditte concorrenti, come riportato nei n.6 Verbali Commissione Giudicatrice ALLEGATO 4 al presente provvedimento; - in data 20/04/2018, in seduta pubblica, come descritto nel Verbale di apertura buste economiche ALLEGATO 5 al presente provvedimento, successivamente alla comunicazione dell esito dei lavori svolti dalla Commissione Giudicatrice, che ha determinato l ammissione di entrambe le ditte alla fase della valutazione economica, sono stati inseriti a sistema i punteggi tecnici assegnati, è stata effettuata la verifica della presentazione sulla piattaforma SinTel dell offerta economica, della completezza della stessa, ed è stata data comunicazione del prezzo offerto per la fornitura di cui trattasi, che viene di seguito riportato unitamente al relativo punteggio economico e al punteggio tecnico: Ditta Costo complessivo della fornitura I.V.A. esclusa FUJIFILM ITALIA S.P.A. Punteggio attribuito dalla Commissione Giudicatrice Punteggio economico Punteggio totale ,00 69/70 30/30 99/100 PENTAX ITALIA S.R.L ,00 38,20/70 29,91/30 68,11/100 Constatato che la piattaforma telematica Sintel ha determinato la soluzione economicamente più vantaggiosa e ha generato la seguente graduatoria: 1 DITTA FUJIFILM ITALIA S.P.A. con sede legale a Cernusco Sul Naviglio (MI) con punteggio complessivo di 99 su 100; 2 DITTA PENTAX ITALIA S.R.L. con sede legale a Milano con punteggio complessivo di 68,11 su 100; Precisato che è stato rilevato che l offerta della Ditta FUJIFILM ITALIA S.P.A. presenta carattere di anomalia ai sensi dell art.97, comma 3 del Decreto Legislativo 50/2016 e s.m.i. è stato disposto di effettuare la verifica di congruità della stessa ai sensi e secondo le modalità previste dal comma 5 del suddetto articolo; Preso atto che in data 07/05/2018, in seduta riservata, sono state esaminate dal RUP con il supporto della Commissione giudicatrice le spiegazioni prodotte dalla ditta FUJIFILM ITALIA S.P.A nel rispetto dei termini assegnati, e alla luce di tale analisi, l offerta presentata è stata ritenuta congrua, seria, sostenibile e realizzabile, come risulta dal Verbale di verifica giustificazioni presentate ai sensi dell art.97 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. ALLEGATO 6 al presente provvedimento; Preso atto altresì che in data 09/05/2018, in seduta pubblica, della quale è stata data informativa alle ditte concorrenti, ma che ha visto la presenza della sola ditta FUJIFILM ITALIA S.P.A, è stata data comunicazione, che le giustificazioni prodotte dalla ditta stessa, ai sensi dell art.97 del Decreto Legislativo 50/2016 e s.m.i., sono state ritenute sufficienti a dimostrare la non anomalia dell offerta presentata, come risulta dal Verbale di comunicazione esito verifica 2/4

4 giustificazioni presentate ai sensi dell art.97 del D.Lgs.50/2016 e s.m.i. ALLEGATO 7 al presente provvedimento; Visto il Report della procedura aperta generato dalla piattaforma telematica SinTel (ID ), accluso alla presente deliberazione quale parte integrante ALLEGATO 8; Ritenuto pertanto di approvare gli esiti della gara e di affidare alla ditta FUJIFILM ITALIA S.P.A. con sede legale a Cernusco Sul Naviglio (MI) la fornitura di strumentazione di videoendoscopia digestiva da destinarsi all U.O. Gastroenterologia ed endoscopia dell ASST di Crema, alle condizioni di cui all offerta caricata sulla piattaforma SinTel e alle condizioni economiche di cui al Report e alla scheda di offerta, entrambi acclusi alla presente ALLEGATO 9; Visti gli avvisi relativi al risultato della procedura, allegati alla presente deliberazione quali ALLEGATO 10 e ALLEGATO 11, che saranno pubblicati ai sensi degli art. 72, 98 e 216 comma 11) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., in versione integrale sulla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sul sito informatico aziendale, sul sito informatico dell Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici nonché, per estratto sui quotidiani Italia Oggi, Aste e Appalti Pubblici ed Il Corriere della Sera ed. regionale; Dato atto che la spesa per la pubblicazione del bando di gara, prevista in 2.500,00 I.V.A. compresa, verrà finanziata al C.E Spese di pubblicità del bilancio per l esercizio 2018 e che la somma di 1.000,00 verrà rimborsata, ai sensi dell art. 216 Disposizioni transitorie e di coordinamento comma 11, del D.L.vo 50/2016, dal soggetto risultato aggiudicatario; Precisato che la spesa prevista per la fornitura della strumentazione di cui trattasi di ,00 iva esclusa, pari ad ,00, verrà imputata al conto economico S.P Attrezzature ed apparecchiature sanitarie del bilancio d esercizio 2018; Ritenuto di nominare quale Direttore dell esecuzione del contratto l Ing. Sara De Simoni Referente Settore Biotecnologie presso U.O. Tecnico Patrimoniale, anche con funzioni di collaudatore ai fini degli obblighi informativi verso l Osservatorio Contratti Pubblici della Regione Lombardia; Su conforme proposta dell U.O. Gestione Acquisti; Acquisiti i pareri favorevoli, di rispettiva competenza, del Direttore Amministrativo, del Direttore Sanitario e del Direttore Sociosanitario d e l i b e r a 1. di aggiudicare alla ditta FUJIFILM ITALIA S.P.A. con sede legale a Cernusco Sul Naviglio (MI) la fornitura di strumentazione di videoendoscopia digestiva da destinarsi all U.O. Gastroenterologia ed endoscopia dell ASST di Crema; 2. di dare atto che l appalto verrà eseguito secondo le modalità indicate negli atti di gara e nell offerta tecnica, nonché alle condizioni economiche di cui all offerta allegata alla presente quale parte integrante; 3. di finanziare la spesa relativa al presente appalto pari ad ,00 I.V.A. inclusa come indicato in premessa; 3/4

5 4. di approvare gli avvisi dei risultati della procedura, versione integrale e versione per estratto, acclusi alla presente e disporre la relativa pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sul sito informatico aziendale, sul sito informatico dell Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici, e per estratto, sul quotidiani Italia Oggi, Aste e Appalti Pubblici ed Il Corriere della Sera ed. regionale; 5. di nominare quale Direttore dell esecuzione del contratto l Ing. Sara De Simoni Referente Settore Biotecnologie presso U.O. Tecnico Patrimoniale, anche con funzioni di collaudatore ai fini degli obblighi informativi verso l Osservatorio Contratti Pubblici della Regione Lombardia; 6. di precisare che tutta la documentazione della presente procedura è consultabile nel fascicolo informatico n.3113 del 21/06/2017; 7. di trasmettere la presente deliberazione: - U.O. Programmazione Bilancio Contabilità; - U.O. Tecnico Patrimoniale; 8. di stabilire che i seguenti atti costituiscono parte integrante della presente deliberazione: Verbale di apertura buste documentazione amministrativa ALLEGATO 1 (composto di n.3 pagine); Verbale di verifica requisiti partecipazione ALLEGATO 2 (composto di n. 6 pagine); Verbale di apertura buste documentazione tecnica ALLEGATO 3 (composto di n. 4 pagine); n.6 Verbali Commissione Giudicatrice ALLEGATO 4 (composto di n.42 pagine); Verbale di apertura buste offerte economiche ALLEGATO 5 (composto di n.3 pagine); Verbale di verifica giustificazioni presentate ai sensi dell art.97 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. ALLEGATO 6 (composto di n.4 pagine); Verbale di comunicazione esito verifica giustificazioni presentate ai sensi dell art.97 del D.Lgs.50/2016 e s.m.i. ALLEGATO 7 (composto di n.2 pagine); Report della procedura ALLEGATO 8 (composto di n. 50 pagine); Documento di offerta più scheda offerta economica ALLEGATO 9 (composto di n.3 pagine); Avviso relativo ai risultati della procedura da pubblicare sulla GUUE ALLEGATO 10 (composto di n.3 pagine); Estratto avviso relativo ai risultati della procedura ALLEGATO 11 (composto di n.1 pagina). Letto, confermato e sottoscritto. Il Direttore Generale Dott. Luigi Ablondi Il Direttore Amministrativo Dott. Guido Avaldi Il Direttore Sanitario Dott.ssa Ermanna Derelli Il Direttore Sociosanitario Dott.ssa Maria Gloria Mencatelli 4/4