363 Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "363 Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse"

Transcript

1 Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse (Legge sui profili del DNA) del 20 giugno 2003 (Stato 1 gennaio 2015) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 119 e 123 capoverso 1 della Costituzione federale 1 ; visto il messaggio del Consiglio federale dell 8 novembre , decreta: Sezione 1: Disposizioni generali Art. 1 Oggetto e scopo 1 La presente legge disciplina: a. l utilizzazione di profili del DNA nel procedimento penale; b. il trattamento di profili del DNA in un sistema d informazione della Confederazione; c. l identificazione al di fuori del procedimento penale, mediante il confronto di profili del DNA, di persone sconosciute, scomparse o decedute. 3 2 La presente legge ha in particolare lo scopo di accrescere l efficacia del perseguimento penale; tale maggior efficacia va in particolare raggiunta facendo sì che: a. mediante il confronto di profili del DNA: 1. si identifichino persone sospette o se ne scagionino altre, 2. mediante l analisi sistematica di materiale biologico si individuino più rapidamente nessi con reati e quindi, in particolare, gruppi di autori che operano in modo organizzato, autori di reati in serie o autori recidivi; 3. si agevoli l assunzione delle prove; b. i profili del DNA possano essere confrontati nell ambito dell assistenza giudiziaria e dell assistenza amministrativa in materia di polizia RU RS FF Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 4 Abrogato dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, con effetto dal 1 1

2 Coordinamento e prestazioni di servizio della polizia Art. 1a 5 Campo d applicazione Le disposizioni della sezione 2 della presente legge concernenti il procedimento penale non sono applicabili laddove il perseguimento o il giudizio di un reato sia disciplinato dal Codice di procedura penale del 5 ottobre Art. 2 Profilo del DNA e uso previsto 1 Il profilo del DNA è un codice alfanumerico specifico di un individuo, determinato mediante tecniche di biologia molecolare a partire da sequenze non codificanti del patrimonio genetico DNA. 2 L analisi del DNA non può essere utilizzata per accertare né lo stato di salute, né altre caratteristiche individuali della persona implicata, ad eccezione del sesso. 3 Il profilo del DNA e il relativo materiale d analisi possono essere utilizzati soltanto per gli scopi previsti dalla presente legge (art. 1). Sezione 2: Prelievo di campioni e analisi del DNA Art. 3 Prelievo di campioni e analisi del DNA nel procedimento penale 1 Per far luce su un crimine o un delitto, ai fini dell analisi del DNA è possibile prelevare un campione, ad esempio uno striscio della mucosa orale, sulle persone seguenti (persone implicate): a. persone sospette; b. altre persone, in particolare vittime e persone autorizzate ad accedere al luogo del reato, se il prelievo è necessario per distinguere le loro tracce da quelle delle persone sospettate. 2 In caso di indagini a tappeto intraprese per far luce su un crimine, ai fini dell analisi del DNA è possibile prelevare un campione, ad esempio uno striscio della mucosa orale, su persone che presentano determinate caratteristiche accertate in relazione alla commissione del fatto, al fine di identificarle quali possibili autori o scagionarle. 3 Tranne in caso di indagine a tappeto, si prescinde dall analisi del campione fintanto che non sia certo che siano adempiute le condizioni di registrazione del profilo del DNA nel sistema d informazione (art. 11). Art. 4 Rilevamento di tracce e prelievo di campioni su persone decedute Un profilo del DNA può essere allestito a partire da materiale biologico pertinente al reato (tracce) e da campioni prelevati su persone decedute se indizi concreti fanno supporre che in tal modo si possa far luce su un crimine o su un delitto. 5 Introdotto dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 6 RS

3 L sui profili del DNA 363 Art. 5 Prelievo di campioni e analisi del DNA in caso di condannati Immediatamente dopo il passaggio in giudicato della sentenza, ai fini dell allestimento di un profilo del DNA si può prelevare un campione su persone: a. 7 che sono state condannate a una pena detentiva o a una privazione della libertà superiore a un anno per aver commesso intenzionalmente un crimine; b. che sono state condannate per un crimine o delitto intenzionale contro la vita o l integrità della persona o contro l integrità sessuale; oppure c. 8 nei cui confronti sono stati ordinati una misura terapeutica (art del Codice penale, CP 9 ), l internamento (art. 64 CP) o un collocamento (art. 15 della L del 20 giu sul diritto penale minorile. Art. 6 Identificazione al di fuori del procedimento penale 1 Al di fuori del procedimento penale, se l identificazione non è altrimenti possibile, può essere allestito il profilo del DNA di persone: a. decedute: b. che non possono fornire informazioni sulla propria identità causa la loro età, un infortunio, una malattia permanente, un invalidità, una turba psichica o una turba della coscienza. 2 Per identificare tali persone può essere analizzato anche loro materiale biologico. 3 Ai fini di un identificazione a posteriori può essere analizzato materiale biologico di persone scomparse. 4 Il profilo del DNA di presunti parenti della persona da identificare può essere allestito a fini di confronto se essi vi acconsentono per scritto. Art. 7 Autorità competenti 1 La polizia, le autorità d istruzione penale e i tribunali penali (autorità competenti) possono ordinare: a. il prelievo non invasivo di campioni su persone (art. 3 cpv. 1), nonché l analisi ai fini dell allestimento di un profilo del DNA; b. l analisi di tracce e di campioni di persone decedute, ai fini dell allestimento di un profilo del DNA (art. 4). 2 Se ordina un prelievo di campione, la polizia informa la persona interessata del suo diritto di impugnare questa decisione presso l autorità d istruzione penale. In caso di impugnazione, si procede al prelievo soltanto se l autorità d istruzione conferma la decisione. 7 Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 8 Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 9 RS RS

4 Coordinamento e prestazioni di servizio della polizia 3 Le autorità giudiziarie decidono in merito a: a. l effettuazione di indagini a tappeto (art. 3 cpv. 2); b. il prelievo invasivo di un campione e la relativa analisi ai fini dell allestimento di un profilo del DNA. 4 L autorità giudicante decide sui prelievi di campioni e sulle analisi ai fini dell allestimento dei profili del DNA di persone condannate (art. 5). 5 Se l identificazione di cui all articolo 6 compete a un altra autorità d istruzione, anche questa autorità può ordinare il prelievo del campione e l analisi ai fini dell allestimento di un profilo del DNA. Sezione 3: Organizzazione dell analisi del DNA Art. 8 Analisi del DNA 1 Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (Dipartimento) designa i laboratori abilitati a effettuare analisi del DNA secondo la presente legge. 2 L autorità competente fa eseguire l analisi da un laboratorio abilitato giusta il capoverso 1. 3 Il campione è reso anonimo mediante un numero di controllo che designa anche le generalità e gli altri dati segnaletici (foto, impronte digitali). 4 Insieme al campione, al laboratorio sono comunicati soltanto i dati necessari all allestimento del profilo del DNA e alla valutazione del suo valore probatorio, in particolare quelli concernenti l appartenenza razziale della persona implicata, il luogo del reato e il luogo di ritrovamento di tracce. Art. 9 Distruzione dei campioni 1 L autorità competente dispone la distruzione del campione prelevato su una persona: a. se è già stato allestito un profilo del DNA della persona implicata; b. tre mesi dopo il prelievo, se essa non ha disposto l analisi del campione; c. se la persona implicata può essere scagionata; d. se la persona è stata identificata ai sensi dell articolo 6. 2 Il laboratorio distrugge il campione prelevato su una persona non appena il profilo del DNA che ne è stato ricavato soddisfa alle esigenze qualitative per essere registrato nel sistema d informazione dei profili DNA (art ), il più tardi però dopo tre mesi dopo averlo ricevuto. 4

5 L sui profili del DNA 363 Sezione 4: Sistema d informazione basato sui profili del DNA Art. 10 Principio 1 Il sistema d informazione basato sui profili del DNA consente il confronto di profili del DNA ai fini del procedimento penale e dell identificazione di persone ignote o scomparse. 2 Il sistema d informazione è gestito esclusivamente dalla Confederazione. Art. 11 Registrazione nel sistema d informazione 1 Nel sistema d informazione sono registrati i profili del DNA concernenti: a. persone sospettate di essere gli autori di crimini o delitti oppure di avervi partecipato (art. 3); b. persone condannate (art. 5); c. tracce e persone defunte (art. 4). 2 Nel sistema d informazione sono inoltre registrati i profili del DNA di: a. persone non identificate viventi o decedute (art. 6 cpv. 1); b. materiale biologico attribuibile a persone scomparse (art. 6 cpv. 3); c. parenti di persone decedute o scomparse che vanno identificate al di fuori di un procedimento penale (art. 6 cpv. 4). 3 Se risulta adempiuta una delle condizioni di cui ai capoversi 1 e 2, nel sistema d informazione sono registrati i profili del DNA trasmessi dall estero nell ambito della collaborazione internazionale e necessari in procedimenti svizzeri (art. 13). 4 Non sono registrati nel sistema d informazione i profili del DNA concernenti: a. vittime identificate (art. 3 cpv. 1 lett. b); b. persone autorizzate ad accedere al luogo del reato e le cui tracce vanno distinte da quelle dell autore del reato (art. 3 cpv. 1 lett. b); c. persone scagionate nell ambito di un indagine a tappeto (art. 3 cpv. 2); d. persone scagionate dal sospetto di aver commesso il crimine o il delitto in questione; e. persone che erano implicate in un procedimento che è stato abbandonato. Art. 12 Autorità federale responsabile 1 Il Consiglio federale designa l ufficio federale responsabile del sistema d informazione (Ufficio federale) ai sensi della legge federale del 19 giugno sulla protezione dei dati. 2 I laboratori riconosciuti possono essere collegati online al sistema d informazione. La decisione in merito al collegamento spetta al Dipartimento. 11 RS

6 Coordinamento e prestazioni di servizio della polizia Art. 13 Collaborazione internazionale 1 Nell ambito della collaborazione con Interpol ai sensi degli articoli 351 ter e 351 quinquies CP 12, l Ufficio federale può trasmettere richieste estere di esame di profili del DNA e presentare richieste svizzere. 2 La collaborazione internazionale presuppone che siano soddisfatte le condizioni del prelievo dei campioni giusta la presente legge e che sia garantita la possibilità di confrontare i profili del DNA. Sezione 5: Trattamento di altri dati Art L autorità competente comunica all Ufficio federale le generalità note e informazioni sul luogo del reato e del ritrovamento di tracce (altri dati). 2 L Ufficio federale tratta tali altri dati in un sistema d informazione separato dal sistema d informazione basato sui profili del DNA. 3 I profili del DNA sono associati agli altri dati mediante un numero di controllo. Tale operazione può essere compiuta soltanto dall Ufficio federale. Sezione 6: Protezione dei dati Art. 15 Diritto all informazione 1 Prima del prelievo dei campioni, l autorità competente informa la persona implicata della registrazione del profilo del DNA nel sistema d informazione, del suo diritto all informazione e delle condizioni di cancellazione. 2 Ognuno ha il diritto di informarsi presso l Ufficio federale se nel sistema d informazione è registrato sotto il suo nome un profilo del DNA. 3 Il diritto all informazione nonché il rifiuto, la limitazione o il differimento della stessa sono disciplinati dagli articoli 8 e 9 della legge federale del 19 giugno sulla protezione dei dati. Art. 16 Cancellazione dei profili del DNA di persone 1 L Ufficio federale cancella i profili del DNA di persone allestiti giusta gli articoli 3 e 5: a. non appena, nel corso del procedimento, si è potuto scagionare la persona implicata; b. dopo la morte della persona implicata; 12 RS RS

7 L sui profili del DNA 363 c. non appena il procedimento in corso si è concluso con una sentenza d assoluzione passata in giudicato; d. un anno dopo l abbandono definitivo del procedimento; e. 14 cinque anni dopo la fine del periodo di prova in caso di sospensione condizionale totale o parziale della pena; f. 15 cinque anni dopo il pagamento di una pena pecuniaria, dopo la fine di un lavoro di pubblica utilità o dopo l esecuzione di una corrispondente pena da commutazione; g. 16 cinque anni dopo un ammonizione, dopo il pagamento di una multa o dopo la fine di una prestazione personale ai sensi degli articoli DPMin 17 ; h. 18 cinque anni dopo la fine del periodo di prova in caso di sospensione condizionale di una multa, di una prestazione personale o di una privazione della libertà ai sensi dell articolo 35 DPMin; i. 19 cinque anni dopo l esecuzione di una misura protettiva ai sensi degli articoli DPMin; j. 20 dieci anni dopo l esecuzione di una privazione della libertà ai sensi dell articolo 25 DPMin; k. 21 dieci anni dopo la fine dell esecuzione di un collocamento ai sensi dell articolo 15 DPMin; l. 22 dieci anni dopo la fine dellʼinterdizione di esercitare unʼattività o del divieto di avere contatti e di accedere ad aree determinate ai sensi degli articoli 67 e 67b CP 23, 50 e 50b del Codice penale militare del 13 giugno o 16a DPMin, fatta salva una cancellazione successiva secondo il capoverso 4. 2 Nei casi di cui al capoverso 1 lettere c e d, il profilo del DNA non viene cancellato se l assoluzione o l abbandono del procedimento sono avvenuti per non imputabilità dell autore. 14 Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 15 Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 16 Introdotta dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 17 RS Introdotta dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 19 Introdotta dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 20 Introdotta dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 21 Introdotta dal n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 22 Introdotta dal n. 4 dell all. alla LF del 13 dic sullʼinterdizione di esercitare unʼattività e sul divieto di avere contatti e di accedere ad aree determinate, in vigore dal 1 gen (RU ; FF ). 23 RS RS

8 Coordinamento e prestazioni di servizio della polizia 3 Dopo 30 anni, l Ufficio federale cancella tutti i profili del DNA che già non lo siano stati in virtù del capoverso 1. Rimane salva una cancellazione successiva secondo il capoverso 4. 4 In caso di esecuzione di una pena detentiva, di internamento o di misure terapeutiche, l Ufficio federale cancella il profilo del DNA 20 anni dopo la liberazione dalla pena detentiva o dall internamento o dopo l esecuzione della misura. Art. 17 Cancellazioni subordinate a consenso 1 Nei casi di cui all articolo 16 capoversi 1 lettere e k e 4, l Ufficio federale chiede il consenso dell autorità giudiziaria competente. 25 Questa può negare il consenso se sussiste il sospetto concreto di un crimine o delitto non caduto in prescrizione o si teme una recidiva. 2 Si può prescindere dal chiedere il consenso a un autorità estera. Art. 18 Cancellazione dei profili del DNA di tracce e di campioni di persone defunte L Ufficio federale cancella i profili del DNA ricavati secondo l articolo 4 da tracce o da campioni di persone defunte: a. su richiesta dell autorità competente; questa chiede la cancellazione non appena la traccia può essere attribuita a una persona che non entra in linea di conto come autrice del reato; b. d ufficio dopo 30 anni, eccetto in caso di reati imprescrittibili. Art. 19 Cancellazione dei profili del DNA allestiti al di fuori di procedimenti penali I profili del DNA allestiti al di fuori di procedimenti penali ai sensi dell articolo 6 vengono cancellati non appena la persona in questione è identificata, in ogni caso però dopo 50 anni. Sezione 7: Finanziamento Art La Confederazione sopperisce alle spese d allestimento e di gestione del sistema d informazione. 2 L autorità competente sopperisce alle spese relative al rilevamento e alla trasmissione dei campioni nonché a quelle di analisi e di valutazione. 25 Nuovo testo giusta il n. 4 dell all. alla Procedura penale minorile del 20 mar. 2009, in vigore dal 1 8

9 L sui profili del DNA 363 Sezione 8: Disposizioni finali Art. 21 Esecuzione cantonale I Cantoni provvedono all esecuzione della presente legge negli ambiti di loro competenza. Art. 22 Esecuzione federale Il Consiglio federale emana le disposizioni d esecuzione; vi disciplina in particolare: a. il trattamento dei dati giusta la presente legge; in particolare l inserimento di dati nel sistema d informazione; b. le modalità d identificazione di persone sconosciute viventi o decedute nonché di persone scomparse; c. l organizzazione e le procedure di allestimento di profili del DNA; d. le condizioni e la procedura di riconoscimento dei laboratori; e. la comunicazione della conclusione del procedimento all Ufficio federale; f. la registrazione dei profili del DNA allestiti all estero. Art. 23 Disposizioni transitorie 1 La presente legge è parimenti applicabile ai profili del DNA già registrati nel sistema d informazione in virtù dell ordinanza del 31 maggio concernente il sistema d informazione basato sui profili di DNA (ordinanza SIDNA). 2 Il riconoscimento provvisorio dei laboratori secondo l articolo 20 dell ordinanza SIDNA permane valido per due anni dopo l entrata in vigore della presente legge. 3 Nei confronti di persone che, prima dell entrata in vigore della presente legge, sono state condannate senza condizionale a una pena detentiva superiore a un anno o contro le quali è stata ordinata una misura privativa della libertà secondo gli articoli secondo gli articoli 59, 61 o 64 CP 27, può essere prelevato un campione, nonché allestito e registrato nel sistema d informazione un profilo del DNA, fintanto che dura la pena o la misura, ma comunque non oltre un anno dopo l entrata in vigore della presente legge. Art. 24 Referendum ed entrata in vigore 1 La presente legge sottostà al referendum facoltativo. 2 Il Consiglio federale ne determina l entrata in vigore. Data dell entrata in vigore: 1 gennaio [RU , art. 19 n. 1] 27 RS DCF del 3 dic

10 Coordinamento e prestazioni di servizio della polizia 10

363 Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse

363 Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse Legge federale sull utilizzo di profili del DNA nel procedimento penale e per l identificazione di persone sconosciute o scomparse (Legge sui profili del DNA) del 20 giugno 2003 (Stato 1 gennaio 2011)

Dettagli

0.363.514.1. Trattato

0.363.514.1. Trattato Traduzione 1 0.363.514.1 Trattato tra la Confederazione Svizzera e il Principato del Liechtenstein sulla cooperazione nell ambito dei sistemi d informazione svizzeri per le impronte digitali e per i profili

Dettagli

Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero

Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero Legge federale su prestazioni assistenziali agli Svizzeri all estero 852.1 del 21 marzo 1973 (Stato 13 giugno 2006) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 45 bis della Costituzione

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 14.11.2013 Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule () e-parl 03.12.2013 09:20 Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

744.10 Legge federale sull accesso alle professioni di trasportatore su strada

744.10 Legge federale sull accesso alle professioni di trasportatore su strada Legge federale sull accesso alle professioni di trasportatore su strada (LPTS) del 20 marzo 2009 1 (Stato 1 gennaio 2016) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 63 capoverso

Dettagli

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 27 giugno 2012 1, decreta:

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 27 giugno 2012 1, decreta: Decisioni del Consiglio nazionale del 21.3.2013 Proposta della Commissione del Consiglio degli Stati del 2.5.2013: adesione Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento

Dettagli

Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati Uniti (Legge FATCA)

Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati Uniti (Legge FATCA) Proposta della Commissione del Consiglio degli Stati del 27.8.2013: adesione Decisioni del Consiglio nazionale del 9.9.2013 Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule (Legge sui trapianti) Disegno Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale dell 8

Dettagli

Legge federale sul miglioramento dello scambio d informazioni tra autorità in materia di armi

Legge federale sul miglioramento dello scambio d informazioni tra autorità in materia di armi Decisioni del Consiglio nazionale del 5.5.2015 Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 31.8.2015 Legge federale sul miglioramento dello scambio d informazioni tra autorità in materia di

Dettagli

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero (LAPE) 1 del 21 marzo 1973 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Legge federale sul commercio ambulante

Legge federale sul commercio ambulante Legge federale sul commercio ambulante Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95 e 97 della Costituzione federale nonché il numero II capoverso 2 lettera a del

Dettagli

del 20 ottobre 2010 (Stato 1 gennaio 2013)

del 20 ottobre 2010 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sul controllo del latte (OCL) 916.351.0 del 20 ottobre 2010 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 15 capoverso 3 e 37 capoverso 1 della legge del 9 ottobre

Dettagli

Progetto della Commissione di redazione per il voto finale

Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Decreto federale che approva e traspone nel diritto svizzero lo scambio di note tra la Svizzera e l Unione europea concernente il recepimento

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Decisioni del Consiglio degli Stati del 9.6.2015 Proposta della Commissione del Consiglio nazionale del 10.6.2015: adesione Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule () Modifica del L Assemblea

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Legge sulle borse, LBVM) 954.1 del 24 marzo 1995 (Stato 1 gennaio 2016) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone

Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone (Ordinanza AUPER) 142.315 del 18 novembre 1992 (Stato 23 maggio 2006) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo

Dettagli

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici 232.21 del 5 giugno 1931 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, in virtù degli articoli

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Termine di referendum: 8 ottobre 2015 Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule (Legge sui trapianti) Modifica del 19 giugno 2015 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Decisione del Consiglio degli Stati del 28.11.2013: adesione Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 23.1.2015 Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule () e-parl 13.02.2015

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Divergenza Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 23.08.2012 Decisioni del Consiglio nazionale del 14.06.2012 Legge federale

Dettagli

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni rivedute del Gruppo d azione finanziaria

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni rivedute del Gruppo d azione finanziaria Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni rivedute del Gruppo d azione finanziaria del 3 ottobre 2008 L Assemblea federale

Dettagli

Legge federale sull applicazione di sanzioni internazionali

Legge federale sull applicazione di sanzioni internazionali Legge federale sull applicazione di sanzioni internazionali (Legge sugli embarghi, LEmb) 946.231 del 22 marzo 2002 (Stato 27 luglio 2004) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Legge sulle borse, LBVM) Modifica del 28 settembre 2012 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio

Dettagli

Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/).

Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/). Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/). Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la

Dettagli

823.20 Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali

823.20 Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali (Legge federale sui lavoratori distaccati in Svizzera) dell 8 ottobre 1999

Dettagli

Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm)

Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm) Avamprogetto Legge federale sui giuristi d impresa (LGIm) del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 capoverso della Costituzione federale ; visto il messaggio del Consiglio

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Commissione di redazione del... Relatore / Relatrice:... Approvato dal Consiglio degli Stati il 20.12.2011 Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (, LBVM) Disegno Modifica del L

Dettagli

Comunicazione di atti scritti a un autorità

Comunicazione di atti scritti a un autorità Ordinanza Avamprogetto concernente la comunicazione per via elettronica nell ambito di processi civili e penali nonché di procedure d esecuzione e fallimento del Il Consiglio federale svizzero, visti gli

Dettagli

Ordinanza sull impiego di società di sicurezza private da parte della Confederazione

Ordinanza sull impiego di società di sicurezza private da parte della Confederazione Ordinanza sull impiego di società di sicurezza private da parte della Confederazione (Ordinanza sull impiego di società di sicurezza, OISS) del 31 ottobre 2007 Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo

Dettagli

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (Legge sulla medicina della procreazione, LPAM)

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (Legge sulla medicina della procreazione, LPAM) Decisioni del Consiglio degli Stati dell 11.03.2014 Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (, LPAM) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio

Dettagli

Legge federale sulle professioni mediche universitarie

Legge federale sulle professioni mediche universitarie Decisioni del Consiglio degli Stati del 27.11.2014 Decisioni del Consiglio nazionale del 5.3.2015 Legge federale sulle professioni mediche universitarie (, LPMed) Modifica del 20 marzo 2015 L Assemblea

Dettagli

955.0 Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario

955.0 Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo nel settore finanziario (Legge sul riciclaggio di denaro, LRD) 1 del 10 ottobre 1997 (Stato 1 gennaio

Dettagli

del 15 ottobre 2008 (Stato 1 gennaio 2013)

del 15 ottobre 2008 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sul Registro nazionale di polizia 361.4 del 15 ottobre 2008 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 17 capoverso 8 lettera a e 19 della legge federale del 13

Dettagli

Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa

Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa 232.22 del 25 marzo 1954 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, viste le convenzioni

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Approvato dal Consiglio degli Stati il 20.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 27.04.2012 Legge federale sulle borse

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti

Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (LAVS) (Nuovo numero d assicurato dell AVS) Modifica del 23 giugno 2006 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il

Dettagli

Ordinanza sulla procedura d ammissione al servizio civile

Ordinanza sulla procedura d ammissione al servizio civile Ordinanza sulla procedura d ammissione al servizio civile del 5 dicembre 2003 il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 17 capoverso 2 e 79 capoverso 1 della legge del 6 ottobre 1995 1 sul servizio

Dettagli

Codice civile svizzero

Codice civile svizzero Termine di referendum: 10 ottobre 2013 Codice civile svizzero (Autorità parentale) Modifica del 21 giugno 2013 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale

Dettagli

Legge federale sulla protezione dei marchi e delle indicazioni di provenienza

Legge federale sulla protezione dei marchi e delle indicazioni di provenienza Legge federale sulla protezione dei marchi e delle indicazioni di provenienza (Legge sulla protezione dei marchi, LPM) Avamprogetto Modifica del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto

Dettagli

Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 28.6.2012 Codice civile svizzero. Minoranza: Codice civile svizzero. (Autorità parentale)

Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 28.6.2012 Codice civile svizzero. Minoranza: Codice civile svizzero. (Autorità parentale) Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 28.6.2012 Codice civile svizzero (Autorità parentale) Codice civile svizzero (Responsabilità parentale) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Ordinanza sull organizzazione della Cancelleria federale

Ordinanza sull organizzazione della Cancelleria federale Ordinanza sull organizzazione della Cancelleria federale (OrgCaF) 172.210.10 del 5 maggio 1999 (Stato 13 febbraio 2007) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 31 capoverso 3 e 47 capoverso

Dettagli

Legge federale sui binari di raccordo ferroviario

Legge federale sui binari di raccordo ferroviario Legge federale sui binari di raccordo ferroviario 742.141.5 del 5 ottobre 1990 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 22 ter, 26 e 64 della Costituzione

Dettagli

LA CONFERENZA LATINA DEI CAPI DEI DIPARTEMENTI DI GIUSTIZIA E POLIZIA (CLDgP)

LA CONFERENZA LATINA DEI CAPI DEI DIPARTEMENTI DI GIUSTIZIA E POLIZIA (CLDgP) LA CONFERENZA LATINA DEI CAPI DEI DIPARTEMENTI DI GIUSTIZIA E POLIZIA (CLDgP) LA CONFÉRENZA DEL CONCORDATO SULL ESECUZIONE DELLA DETENZIONE PENALE DELLE PERSONE MINORENNI NEI CANTONI ROMANDI E PARZIALMENTE

Dettagli

Legge federale sul servizio civile sostitutivo

Legge federale sul servizio civile sostitutivo Decisioni del Consiglio nazionale del 5.5.2015 Legge federale sul servizio civile sostitutivo (, LSC) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale

Dettagli

Legge federale sull inchiesta mascherata e l indagine in incognito

Legge federale sull inchiesta mascherata e l indagine in incognito Legge federale sull inchiesta mascherata e l indagine in incognito (Modifica del Codice di procedura penale e della Procedura penale militare) del 14 dicembre 2012 L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali

Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (OPGA) 830.11 dell 11 settembre 2002 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 81 della legge federale

Dettagli

Legge federale sulle professioni mediche universitarie

Legge federale sulle professioni mediche universitarie Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulle professioni mediche universitarie (, LPMed) Modifica del 20 marzo 2015 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica

Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica Legge federale sulla promozione dello sport e dell attività fisica (Legge sulla promozione dello sport, LPSpo) 415.0 del 17 giugno 2011 (Stato 1 ottobre 2012) L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni

Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni Regolamento del Tribunale federale delle assicurazioni (Corte delle assicurazioni sociali del Tribunale federale) del 16 novembre 1999 Il Tribunale federale delle assicurazioni, visti gli articoli 122

Dettagli

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 836.1 del 20 giugno 1952 (Stato 1 giugno 2009) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 31 bis capoverso 3

Dettagli

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica Termine di referendum: 10 dicembre 2015 Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (Legge sulla medicina della procreazione, LPAM) Modifica del 12 dicembre 2014 L Assemblea federale

Dettagli

Ordinanza sul sistema per il trattamento dei dati relativi alla protezione dello Stato

Ordinanza sul sistema per il trattamento dei dati relativi alla protezione dello Stato Ordinanza sul sistema per il trattamento dei dati relativi alla protezione dello Stato (Ordinanza ISIS) Modifica del 30 giugno 2004 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza ISIS del 30 novembre

Dettagli

Legge federale sull Ufficio del difensore civico federale (Legge sul difensore civico, LDCiv)

Legge federale sull Ufficio del difensore civico federale (Legge sul difensore civico, LDCiv) Legge federale sull Ufficio del difensore civico federale (Legge sul difensore civico, LDCiv) Progetto preliminare del 4 luglio 2003 del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Ordinanza sull agricoltura biologica e la designazione dei prodotti e delle derrate alimentari ottenuti biologicamente

Ordinanza sull agricoltura biologica e la designazione dei prodotti e delle derrate alimentari ottenuti biologicamente Ordinanza sull agricoltura biologica e la designazione dei prodotti e delle derrate alimentari ottenuti biologicamente (Ordinanza sull agricoltura biologica) Modifica del 29 ottobre 2014 Il Consiglio federale

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio degli Stati dell 8.9.2015 Proposta della Commissione del Consiglio nazionale del 9.9.2015: adesione Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione

Dettagli

Legge federale sulla protezione dell ambiente

Legge federale sulla protezione dell ambiente Legge federale sulla protezione dell ambiente (Legge sulla protezione dell ambiente, LPAmb) Disegno Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale

Dettagli

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 13 dicembre 2013 1, decreta:

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 13 dicembre 2013 1, decreta: Decisioni del Consiglio nazionale del 27.11.2014 Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 2.12.2014 Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria

Dettagli

Legge federale sul commercio di bevande alcoliche (Legge sul commercio dell alcol, LCAlc)

Legge federale sul commercio di bevande alcoliche (Legge sul commercio dell alcol, LCAlc) Legge federale sul commercio di bevande alcoliche (Legge sul commercio dell alcol, LCAlc) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95 capoverso 1, 105 e 118 capoverso

Dettagli

Legge federale sulla cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit)

Legge federale sulla cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit) Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 21.2.2013 (minoranza: non entrare in materia) Legge federale sulla cittadinanza svizzera (, LCit) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie 832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (OTeA) 1 del 14 febbraio 2007 (Stato 1 marzo 2007) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo

Dettagli

Decisioni del Consiglio degli Stati del 4.3.2013 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 24.5.2013 Codice civile svizzero

Decisioni del Consiglio degli Stati del 4.3.2013 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 24.5.2013 Codice civile svizzero Decisioni del Consiglio degli Stati del 4.3.2013 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 24.5.2013 Codice civile svizzero (Autorità parentale) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Ordinanza sul registro delle carte per l odocronografo

Ordinanza sul registro delle carte per l odocronografo Ordinanza sul registro delle carte per l odocronografo (ORECO) 822.223 del 29 marzo 2006 (Stato 9 maggio 2006) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 56 e 106 della legge federale del 19 dicembre

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) 418.01 del 28 novembre 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Il Consiglio federale svizzero, visti

Dettagli

Ordinanza del DFF concernente dati ed informazioni elettronici

Ordinanza del DFF concernente dati ed informazioni elettronici Ordinanza del DFF concernente dati ed informazioni elettronici (OelDI) 641.201.511 dell 11 dicembre 2009 (Stato 1 gennaio 2010) Il Dipartimento federale delle finanze (DFF), visto l articolo 125 dell ordinanza

Dettagli

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012 Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012 Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio

Dettagli

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit) 1 141.0 del 29 settembre 1952 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Legge federale sull assicurazione malattie

Legge federale sull assicurazione malattie Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) (Finanziamento ospedaliero) Modifica del 21 dicembre 2007 L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012

Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012 Termine di referendum: 2 aprile 2015 Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012 del 12 dicembre 2014 L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Repubblica e Cantone 77 Ticino Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Volume 138 Bellinzona, 10 febbraio 6/2012 Legge sulla polizia del 12 dicembre 1989; modifica (del 29 novembre 2011)

Dettagli

del 5 maggio 1987 (Stato 5 dicembre 2006)

del 5 maggio 1987 (Stato 5 dicembre 2006) Ordinanza concernente gli esami esterni per economisti aziendali 412.105.7 del 5 maggio 1987 (Stato 5 dicembre 2006) Il Dipartimento federale dell economia pubblica 1, visto l articolo 50 capoverso 2 della

Dettagli

Legge federale relativa alla semplificazione del ricupero d imposta in caso di successione e all introduzione dell autodenuncia esente da pena

Legge federale relativa alla semplificazione del ricupero d imposta in caso di successione e all introduzione dell autodenuncia esente da pena Termine di referendum: 10 luglio 2008 Legge federale relativa alla semplificazione del ricupero d imposta in caso di successione e all introduzione dell autodenuncia esente da pena del 20 marzo 2008 L

Dettagli

Legge federale sull assicurazione malattie

Legge federale sull assicurazione malattie Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Disegno Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 18 settembre 2000 1, decreta: I

Dettagli

Legge federale sul trasporto di merci per ferrovia o idrovia

Legge federale sul trasporto di merci per ferrovia o idrovia Legge federale sul trasporto di merci per ferrovia o idrovia (Legge sul trasporto di merci, LTM) Avamprogetto del XX. xxx 2006 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 87

Dettagli

PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmate.org Servizi di Informazione Assistenza - Consulenza legale Diritti - Banca dati - Convenzioni CHI SIAMO E COSA FACCIAMO SIDEWEB è una società di servizi nata dall entusiasmo e dall esperienza

Dettagli

Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali

Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali (Legge sulle cellule staminali, LCel) del 19 dicembre 2003 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Ordinanza contro le retribuzioni abusive nelle società anonime quotate in borsa

Ordinanza contro le retribuzioni abusive nelle società anonime quotate in borsa Ordinanza contro le retribuzioni abusive nelle società anonime quotate in borsa (OReSA) del 20 novembre 2013 Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 95 capoverso 3 e 197 numero 10 della Costituzione

Dettagli

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014)

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) Legge federale sulla protezione dei dati (LPD) 235.1 del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95, 122 e 173 capoverso 2 della Costituzione

Dettagli

Legge federale sulle abitazioni secondarie

Legge federale sulle abitazioni secondarie Legge federale sulle abitazioni secondarie (Legge sulle abitazioni secondarie, LASec) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 75 e 75b della Costituzione federale

Dettagli

M.M. no. 53 concernente il nuovo regolamento sulla videosorveglianza

M.M. no. 53 concernente il nuovo regolamento sulla videosorveglianza M.M. no. 53 concernente il nuovo regolamento sulla videosorveglianza Locarno, 31 luglio 2014 Al Consiglio Comunale L o c a r n o Egregi Signori Presidente e Consiglieri, 1. Premessa. Purtroppo da tempo

Dettagli

Modifica del. L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 16 novembre 2011 1, decreta:

Modifica del. L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 16 novembre 2011 1, decreta: Decisioni del Consiglio nazionale del 26.9.2012 Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati dell 11 febbraio 2013 Codice civile svizzero (Autorità parentale) Modifica del L Assemblea federale

Dettagli

Legge federale sulle armi, gli accessori di armi e le munizioni

Legge federale sulle armi, gli accessori di armi e le munizioni Legge federale sulle armi, gli accessori di armi e le munizioni (Legge sulle armi, LArm) 514.54 del 20 giugno 1997 (Stato 1 maggio 2007) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi

Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi Legge federale sulle istituzioni che promuovono l integrazione degli invalidi (LIPIn) 831.26 del 6 ottobre 2006 1 (Stato 1 gennaio 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Legge federale sulla protezione dell ambiente

Legge federale sulla protezione dell ambiente Decisioni del Consiglio degli Stati del 25.11.2014 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 19.5.2015 Legge federale sulla protezione dell ambiente (, LPAmb) e-parl 27.08.2015 14:51 Modifica

Dettagli

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 13 dicembre 2013 1, decreta:

L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 13 dicembre 2013 1, decreta: Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 18.02.2014 Legge federale concernente l attuazione delle Raccomandazioni del Gruppo d azione finanziaria rivedute nel 2012 del L Assemblea federale

Dettagli

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012)

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012) Ordinanza sulla riduzione dei premi nell assicurazione malattie per beneficiari di rendite residenti in uno Stato membro della Comunità europea, in Islanda o in Norvegia 1 (ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato

Dettagli

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule

Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule Legge federale sul trapianto di organi, tessuti e cellule (Legge sui trapianti) 810.21 dell 8 ottobre 2004 (Stato 1 luglio 2007) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 119a

Dettagli

Legge federale concernente le lotterie e le scommesse professionalmente organizzate

Legge federale concernente le lotterie e le scommesse professionalmente organizzate Legge federale concernente le lotterie e le scommesse professionalmente organizzate 935.51 dell 8 giugno 1923 (Stato 1 gennaio 2011) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, in virtù degli articoli

Dettagli

Legge federale sui consulenti in brevetti

Legge federale sui consulenti in brevetti Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sui consulenti in brevetti (, LCB) del 20 marzo 2009 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 della

Dettagli

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013)

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sugli assegni familiari (OAFami) 836.21 del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 4 capoverso 3, 13 capoverso 4, 21b capoverso 1, 21e e 27

Dettagli

Legge federale concernente gl impianti elettrici a corrente forte e a corrente debole

Legge federale concernente gl impianti elettrici a corrente forte e a corrente debole Legge federale concernente gl impianti elettrici a corrente forte e a corrente debole (Legge sugli impianti elettrici, LIE) 1 734.0 del 24 giugno 1902 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

916.351.0 Ordinanza concernente l assicurazione della qualità e il controllo di qualità nell economia lattiera

916.351.0 Ordinanza concernente l assicurazione della qualità e il controllo di qualità nell economia lattiera Ordinanza concernente l assicurazione della qualità e il controllo di qualità nell economia lattiera (Ordinanza sulla qualità del latte, OQL) del 7 dicembre 1998 (Stato 15 maggio 2001) Il Consiglio federale

Dettagli

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo (Ordinanza di ammissione al PFZ) del 24 marzo 1998 (Stato 12 settembre 2000) La Direzione del Politecnico federale di Zurigo, visti

Dettagli

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (Ordinanza sul libero passaggio, OLP) 831.425 del 3 ottobre 1994 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio

Dettagli

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (Ordinanza sul libero passaggio, OLP) 831.425 del 3 ottobre 1994 (Stato 1 gennaio 2012) Il Consiglio

Dettagli

744.103 Ordinanza concernente l accesso alle professioni di trasportatore di viaggiatori e di merci su strada

744.103 Ordinanza concernente l accesso alle professioni di trasportatore di viaggiatori e di merci su strada Ordinanza concernente l accesso alle professioni di trasportatore di viaggiatori e di merci su strada (OATVM) del 1 novembre 2000 (Stato 1 gennaio 2010) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli

Dettagli

811.112.243 Ordinanza del DFI

811.112.243 Ordinanza del DFI Ordinanza del DFI concernente la sperimentazione di un modulo speciale d insegnamento e d esame per i primi quattro anni di studio presso la facoltà di medicina dell Università di Zurigo del 17 ottobre

Dettagli

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera

Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera Legge federale sull organizzazione della Posta Svizzera (Legge sull organizzazione della Posta, LOP) 783.1 del 17 dicembre 2010 (Stato 1 ottobre 2012) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari)

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) 507.00 Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) del 8 febbraio 995 (stato gennaio 0) emanata dal Gran Consiglio il 8

Dettagli

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari

Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari Legge federale sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Legge sulle borse, LBVM) 954.1 del 24 marzo 1995 (Stato 1 gennaio 2009) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Legge sull archiviazione e sugli archivi pubblici (LArch)

Legge sull archiviazione e sugli archivi pubblici (LArch) 1 Foglio ufficiale 24/2011 Venerdì 25 marzo 2321 Legge sull archiviazione e sugli archivi pubblici (LArch) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO Scopo e oggetto Campo di applicazione Definizioni

Dettagli