Comune di Arenzano Biblioteca Civica G.Mazzini

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Arenzano Biblioteca Civica G.Mazzini"

Transcript

1 Comune di Arenzano Biblioteca Civica G.Mazzini Dalla 4 alla 5 primaria INFORMAZIONI: Biblioteca Civica G. Mazzini p.zza S. Bolivar,1 ARENZANO TEL. 010/ Facebook: Biblioteca Civica Giuseppe Mazzini ORARIO ESTIVO (in vigore da 10/06/2019) Lunedì 9.00/ /19.00 Martedì 9.00/ /19.00 Mercoledì 9.00/ /19.00 Giovedì 9.00/ /19.00 Venerdì 9.00/13.00 Sabato 9.30/12.30

2 FANTASY FOMBELLE, T. RN FA FOM c Tobia (2 voll.) Il padre di Tobia, studioso dalla grande saggezza, si rifiuta di rivelare il segreto di un invenzione geniale. Per questo è rinchiuso in prigione e Tobia e la sua famiglia sono espulsi dalla comunità, e sospinti in un esilio forzato nella zona dei Bassi Rami. Ma Tobia riesce a fuggire dando inizio alla sua strabiliante avventura. GALLEGO GARCIA, L. RN FA GAL c Le pietre del tempo Francia, anno 997. Secondo l'antica profezia dell'eremita Bernardo di Turingia, la fine del mondo è vicina. C'è solo un modo per salvare l'umanità: trovare l'occhio del Presente, l'occhio del Passato e l'occhio del Futuro, le tre Pietre del Tempo. Dove saranno nascoste? Michel, un giovane monaco cluniacense, insieme al menestrello Mattius e a Lucia, una ragazza esperta di arti magiche, parte per un avventuroso viaggio attraverso l'europa alla ricerca dei tre amuleti... ROWLING, J.K. RN FA ROW c Le fiabe di Beda il Bardo Il volume "Le Fiabe di Beda il Bardo" raccoglie storie scritte per giovani maghi e streghe. Sono state popolari favole serali per secoli, perciò "Il Pentolone Salterino" e la "Fonte della Buona Sorte" sono altrettanto familiari a molti studenti di Hogwarts quanto Cenerentola e la Bella Addormentata nel Bosco lo sono ai bambini Babbani (non magici). È un volume lasciato da Albus Silente a Hermione Granger nel settimo e ultimo libro della serie, "Harry Potter e i Doni della Morte", e rivela indizi cruciali per il compimento della missione di Harry volta alla distruzione degli Horcrux di Lord Voldemort. WITCHER, M. RN FA WIT c La bambina della sesta luna Nina fa la quinta elementare e vive con le zie a Madrid. Tutto appare normalissimo all'inizio, meno quella strana voglia a forma di stella sulla mano destra identica a quella del suo amato nonno Misha, un grande alchimista che vive a Venezia. Sarà un segno del destino? Quale futuro aspetta Nina? L'alchimia, lo studio, un mondo sconosciuto...una vita completamente nuova che comincia una notte, all'improvviso, con la morte misteriosa del nonno. Nina raggiunge Venezia, accompagnata dal cane Adone e dal gatto Platone, pronta a capire cosa stia succedendo. E ancora non sa che dovrà salvare la Sesta Luna dal perfido Conte Karkon Ca' d'oro e dai suoi bambini androidi... Nina e il mistero dell ottava nota Nina, la bambina della Sesta Luna è tornata... L'estate è finita, ma a Venezia si racconta ancora di un particolare giorno quando molti videro la statua del Leone Alato spiccare il volo. Realtà o fantasia? Solo Nina De Nobili sa... Proprio in quell'occasione ha sconfitto il suo nemico, il Conte Karkon Ca' d'oro, scomparso tra i flutti della laguna. Comincia così un'altra travolgente avventura di Nina, la piccola alchimista. Aiutata dai suoi quattro inseparabili amici Cesco, Dodo, Fiore e Roxy e dall'androide Max, Nina si trova coinvolta in un viaggio a ritroso nel tempo, fino a giungere nell'antico Egitto, dove, tra le piramidi, si nasconde il segreto dell'incantevole ottava nota... GNONE, E. RN FA GNO c Fairy Oak (7 voll.) Fairy Oak è un villaggio magico e antico, nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani Scozzesi e le scogliere Normanne, in una valle fiorita della Bretagna, fra i verdi prati irlandesi e le baie dell'oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche ed esseri umani, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri. Infatti, fate, maghi, streghe e cittadini comuni abitano quelle case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze. E dopo tanto tempo, tutti si somigliano un po'! A parte le fate, che sono molto, molto piccole e luminose... e volano! I maghi e le streghe della valle le chiamano per badare ai piccoli del villaggio.

3 WOLF, K. RN FA WOL c Stefano e i dinosauri Perché si sono estinti i dinosauri? Nessuna spiegazione scientifica sembra davvero convincere Stefano. Grazie a una fantastica combinazione, il ragazzino si ritrova nel mezzo di una palude preistorica, popolata di dinosauri. Affronta il terrificante tirannosauro Rex, cavalca il simpatico brontosauro e osserva degli strani esseri dalle intenzioni malvagie... Alla fine fa una scoperta straordinaria: ora sa perché i dinosauri sono scomparsi dalla terra! HORROR VAN LOON, P. RN H LOO c L'autobus del brivido (5 voll.) Se cercate un libro che faccia veramente rizzare i capelli in testa, e se siete coraggiosi questo libro è per voi. Intrappolata in un autobus scolastico che corre nella notte, guidato da un conducente mascherato, una classe di bambini viene intrattenuta da uno strano scrittore che ha davanti a sé un tavolo con diversi oggetti. Di ogni oggetto racconta la storia: storie sempre più tenebrose, malefiche, morbose. RN H LOO c Improvvisamente ho avuto gli occhi azzurri I due vecchi zii ai quali la piccola Luisa è affidata si rivelano ben diversi da come la bambina aveva sperato e la lussuosa villa in cui vivono è animata da fantasmi e figure inquietanti. Ma Luisa è coraggiosa e indomita! Una storia nera alleggerita dal consueto umorismo dell'autore. CHASE, M. RN H CHA c Sette streghe per sette signore Volete la ricetta per avere una perfetta storia di fantasmi? Niente di più semplice: prendete una vecchia, grande casa abbandonata, aggiungete una bambina molto ribelle e un po' bugiarda, mescolate con un po' di strane creature magiche e tremendi malefici e oplà! Ecco a voi una misteriosa storia di ritratti che si muovono, di sette sorelle viziate e capricciose DAHL, R RN H DAH C Le streghe Un racconto inquietante che vi farà sapere chi sono le vere streghe. Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma quelle elegantissime, somiglianti a certe signore che probabilmente già conoscete. Come fare a individuarle? Bisogna stare attenti a chi porta sempre i guanti, a chi si gratta la testa, a chi si toglie le scarpe a punta sotto il tavolo e a chi ha i denti azzurrini, perché tutto ciò serve a nascondere gli artigli, i crani calvi, i piedi quadrati, la saliva blu mirtillo: tutti segni distintivi delle vere streghe. Sapendo questo potrete evitare di venir trasformati in topi. UMANSKI, K. RN H UMA c Il castello degli orrori È una tremenda notte d'inverno, soffia un vento gelido. Quando il celebre scienziato Professor Von Strudel (porcellino d'india di gran cervello) e il suo fedele assistente (un criceto che di cervello, invece, ne ha assai poco) si mettono in viaggio per raggiungere il castello del Conte Ratula, non sanno cosa li aspetta. Trovano un fuoco scoppiettante e un banchetto degno di un re: la loro permanenza al castello sarà di sicuro memorabile. Ma forse avrebbero dovuto dare ascolto agli avvertimenti dei loro amici: dopotutto Fritz il porcospino e la topolina Gretchen vivono alla cupa ombra di quelle mura così strane da tanti anni Puzzy, la strega sudiciona RN H UMA c Puzzy è la strega più sudicia e disordinata che ci sia mai vista, tanto che, quando deve traslocare, sceglie come casa ideale una vecchia bicocca accanto alla discarica dei rifiuti. Ma le sue eccentricità non finiscono qui: se i compagni prediletti delle altre streghe sono pipistrelli e gatti neri, il suo è invece Hugo, un simpaticissimo criceto dal morso micidiale. Anche se tutti li pigliano in giro, Puzzy e Hugo, coppia irresistibile, riusciranno a farsi valere, nonostante i dispetti degli orribili Tontoli e l invidia della elegantissima strega Viperilla. Peccato solo che Puzzy non sappia trattenersi dal combinare disastri dalle conseguenze imprevedibili

4 PAVANELLO, R. RN H PAV c Draculicchio e la Scuola dei Vampiri Malgrado sia il pronipote del mitico Conte Dracula, Draculicchio è l'alunno più imbranato di tutta la Scuola dei Vampiri. Le lezioni di volo planato lo terrorizzano, non ha abbastanza voce per l'ululato melodico e il sangue, poi, non vuole neanche sentirlo nominare! Ma gli esami di fine anno si avvicinano... riuscirà Draculicchio a superarli? P.P.STRELLO RN H STR c La notte delle streghe A tutti quelli che tentano di mettere in scena la commedia "Halloween, la notte delle streghe burlone", capitano strani incidenti. Se Melissa, Mary e Jenny avessero saputo cosa le aspettava, ci avrebbero pensato due volte prima di interpretare la parte delle streghe. Il pianoforte fantasma RN H STR c Il nuovo pianoforte della famiglia Houston è uno strumento speciale, molto speciale. E' un pianoforte stregato che suona da solo, sempre la stessa melodia. Di che musica si tratta? Forse il pianoforte nasconde un segreto... BASS, G. RN H BAS c Testa Cucita : la tela del ragno Se Castello Spavento ha ancora uno scienziato pazzo a trafficare in mostri e creazioni è merito di TestaCucita, Frankenstein in miniatura, ma anche di Arabella, la sola a non temere le orrende creature del Professore. E così, quando Arabella scompare, e tutto fa pensare a un rapimento, TestaCucita e la sua ciurma di mostri dal cuore tenero non hanno dubbi: bisogna partire al salvataggio, anche se il mondo, con tutti quei terribili esseri umani, mette davvero una gran fifa... GIALLI VACCARINO, L. RN G VAC c Brivido a Halloween Halloween si avvicina e come ogni anno il sindaco di Blossom Creek ha invitato tutto il paese a una grande festa nella sua villa. Emily non vede l'ora di indossare il suo nuovo costume da Sherlock Holmes! Durante la festa, però, qualcosa va storto. Uno sparo echeggia nel buio, e l'atmosfera scherzosa cede il posto a un'indagine per omicidio ed Emily imparerà ad ascoltare non solo il suo formidabile intuito ma anche il suo cuore. Una fiction in giallo RN G VAC c Emily è un po' in ansia per l'inizio della scuola, ma le sue preoccupazioni passano in secondo piano quando a Blossom Creek sbarca una troupe televisiva: il tranquillo paesino di campagna è stato scelto come set della famosa serie mystery "Detective Green". Presto, però, durante le riprese iniziano a verificarsi strani imprevisti, e tocca all'agenzia Wright entrare in scena. Con l'aiuto di Linda, Emily s infiltrerà sul set per rispondere a un'inquietante domanda: chi sta cercando di eliminare la star della serie, Gregory Brooks? Il mistero della stanza n. 11 RN G VAC c Un nuovo caso bussa alla porta di Emily e Linda Wright: il gatto di un'arcigna vecchietta del paese è sparito. Mentre indaga su quello che sembra un facile incarico, Emily scopre che dietro alla scomparsa del felino si nasconde un mistero più grande. Gli eventi precipitano quando un forestiero viene ucciso al Three Crowns Inn, la locanda del paese... Tra polverosi documenti e gare di freccette, inizia la nuova indagine dell'agenzia Investigativa Wright: Emily e Linda si troveranno alle prese con vecchi intrighi sepolti da generazioni. Ma Emily dovrà svelare anche un altro segreto: chi è il misterioso "Watson" citato nei taccuini da detective di suo zio Orville BORDIGLIONI, S. RN G BOR c Il mistero del cioccolatino al curry Un cioccolatino al curry, un diamante grezzo da tagliare a forma di elefante, due rapinatori incalliti, un fotografo, due sposini, due pappagalli parlanti... E ancora: due canguri incredibilmente ritrovati

5 nell'ascensore di un grattacielo... L'ispettore Ferrari "Testarossa" verrà a capo del mistero grazie al suo intuito e a un pizzico di fortuna. OGGERO, M. RN G OGG c L amico di Mizu Un paese come tanti, Lorenzo e Clara fanno terza e amano storie e fiabe. C'è Bambino, ha quasi quarant'anni ma in paese tutti lo chiamano così perché è rimasto bambino dentro. Cè anche Mizù, leone timido e vegetariano che è un compagno di giochi e avventure. E c'è un biglietto del Superenalotto... Un delitto, indagini difficili, il caso sembra irrisolto fino a che... MAHY, M. RN G MAH d Quattro pirati e mezzo Quattro camerieri, che gestiscono il ristorante di una nave, stanchi della vita quotidiana, decidono di darsi alla pirateria. Da quel momento certo non si annoieranno perché tra le 1000 isole dove viaggeranno, incontreranno le avventure più incredibili. Il libro si presenta quindi come un irresistibile giallo comico, traboccante di trovate e paradossi e strutturato come un puzzle: solo alla fine infatti tutte le vicende si ricompongono nel classico lieto fine. ROMANZI IBBOTSON, E. RN R IBB c La stella di Kazan Le neonate abbandonate sono d'obbligo nei romanzi di avventura, insieme a scuole rette con inumana disciplina o loschi proprietari di castelli in rovina. La piccola Annika vive in mezzo a tutto questo, ma per fortuna c'è anche un fiume azzurro, un Parco immenso dove gira un'altissima Ruota e bianchi cavalli lipizzani si esibiscono in acrobazie nell'aria. E, soprattutto, su di lei vegliano i mille raggi della Stella di Kazan. DAHL, R. RN R DAH c Matilde Matilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l'intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli occhi di Matilde diventano incandescenti e da essi si sprigiona un potere magico che l'avrà vinta sulla perfida direttrice Spezzindue, la quale per punire gli alunni si diverte a rinchiuderli in un armadio pieno di chiodi, lo Strozzatoio, o li usa per allenarsi al lancio del martello olimpionico, facendo roteare le bambine per le trecce e lanciandole lontano. La fabbrica di cioccolato RN R DAH c Soltanto per il suo compleanno Charlie riceve una tavoletta di cioccolato. Per tutto il resto dell'anno la famiglia mangia cavolo a pranzo e a cena. Che tortura quindi per lui passare ogni giorno davanti alla grandiosa Fabbrica di Cioccolato Wonka! Ma un giorno viene diramato un avviso: chi troverà una delle cinque tavolette di cioccolato avvolte in carta d'oro riceverà una provvista di dolciumi bastante per tutto il resto della sua vita. I fortunati saranno un grasso ghiottone, la detentrice del record di masticatrice di gomme, la viziatissima Veruca, il teledipendente Mike Tivù e... Charlie. Uno di essi rimarrà padrone della fabbrica e potrà brucare a sazietà i prati di zucchero, pattinare sulla granatina di limone e fare il bagno sotto una schiumante cascata di cioccolato. Il grande ascensore di cristallo RN R DAH c Il grande ascensore di cristallo è il seguito della Fabbrica di cioccolato,ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico. Una presa in giro delle campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, con Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche uova: i Cnidi Vermicolosi. E per ogni circostanza il signor Wonka, proprietario della fabbrica, ha una trovata, una battuta, una stupefacente soluzione: un po' prestigiatore, un po' clown, un po' filosofo.

6 DAHL, R. RN R DAH c Il GGG Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l'ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l'inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s'ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d'inghilterra. O CONNOR, B. RN R OCO c Come rubare un cane Tre sacchetti di monete e un barattolo pieno di banconote da un dollaro non bastano per pagare l'affitto di una casa. Così, dopo essere stati abbandonati dal padre, Georgina e suo fratello Toby sono costretti a vivere nella loro automobile con la mamma. Stanca di notti al freddo e cibo in scatola, Georgina escogita un piano per uscire da questa situazione... OCH, S. RN R OCH c Un nonno a quattro zampe È dura sedersi a tavola da quando il nonno non c'è più. Che tristezza quella sedia vuota! La piccola Bärbel ha un'idea: perché non prendere un cane? Ma Balaban, il nuovo arrivato, non è il tenero cucciolo sognato e ovunque passa porta caos e scompiglio. Finché un giorno scompare misteriosamente... ATXAGA, B. RN R ATX c Un cane davvero speciale Apparentemente Bambulo è un cane normale: vive in una famiglia con bambini e cerca di stare il più possibile lontano dai guai. In realtà, appartiene a una famiglia antichissima e i suoi antenati sono stati testimoni, in epoche diverse, dei più decisivi avvenimenti della Storia. Bambulo assume il compito di scriverne le gesta, rievocando i più grandi momenti del passato da un punto di vista canino. BORDIGLIONI, S. RN R BOR c Il giornale delle favole A scuola la dirigente organizza una gara di creatività per i ragazzi delle quinte classi, che partecipano divisi in gruppi. Ogni gruppo deve produrre un lavoro che dimostri la capacità inventiva e la creatività dei ragazzi. Fra i gruppi c'è competizione, anzi troppa competizione. BRAMBILLA, C. RN R BRA c Odore di brodo Lo sapete cosa si nasconde sotto le nostre città? Quanti sotterranei abbandonati, quanti anfratti tenebrosi e macabre cripte sono seppellite nell'oscurità? Pietrino, il protagonista della storia, lo scopre nella cantina del suo antichissimo collegio, impastato di odore di brodo, dove gli allievi spariscono inesorabilmente uno dopo l'altro....e tutto parte dall'odore di brodo. IBBOTSON, E. RN R IBB c Le zie improbabili "Rapire i bambini non è una buona idea, ma a volte è necessario". Così inizia il racconto, ambientato su un'isola lontana. Le tre eccentriche signore che si prendono cura dell'isola hanno bisogno di aiuto per la loro missione: curare insolite creature (foche parlanti, vecchie sirene...) dalle ferite inferte loro dall'uomo. Le tre donne tornano sulla terraferma per rapire tre ragazzi. Fabio e Loreen, due dei prescelti, sono contenti di andarsene e si affezionano subito alle zie e agli strani animali. Ma il terzo rapito, Lambert, è un marmocchio viziato che rimpiange le comodità perdute, soprattutto il suo cellulare. Recuperato il telefono, riesce ad avvertire suo padre, il quale lo raggiunge e decide di sfruttare il potenziale turistico dell'isola... Fantasmi sotto sfratto RN R IBB c Come potranno sopravvivere i fantasmi del Castello di Carra quando un magnate texano lo acquista, ma a patto - stranamente - che il castello non sia infestato? Come potrà continuare ad annegarsi Miss Spinks, malata di Follia d'acqua, con i piedi palmati? E il vampiro transilvano Blattimir detto Blatta, che perdendo

7 la sua dentiera non ha più scopo nella vita, come potrà sopravvivere? E soprattutto il cane Cyril, detto 'tubo di scarico' da un offensivo maggiordomo? L'ultimo erede della dinastia, il giovane Alex, li adora, ma la rovina è ormai alle porte e il castello va venduto. Eppure, anche se cacciati, i fantasmi continueranno a proteggere Alex nelle terribili vicende americane, quando il castello, smontato pezzo a pezzo, verrà ricostruito nel Texas. Un assassino vestito da donna soprano, una criminale infatuata di Hitler che ha mutato il suo nome in Adolfa, e Topastro Banks stanno per ucciderlo, e se un nuovo fantasma, la Mano Luminosa, non fosse comparso, tutto si sarebbe concluso tragicamente. STOPPA, A. RN R STO c L ultimo della classe Il protagonista di questa storia splendidamente illustrata è un bambino di sette anni. Seduto nell'ultimo banco, è anche l'ultimo a ricordare le poesie, a leggere le parole, a capire quello che spiega la maestra; è l'ultimo della classe e si sente emarginato. Reagisce con violenza a questa situazione, picchiando o facendo dispetti ai compagni di scuola che, per reazione, lo emarginano ancor di più. Poi ci sono una madre e una madre assenti, che non stimolano il figlio e non sono per lui una guida affidabile nella vita. Insomma, una triste favola dei nostri tempi, piena di sofferenza e solitudine. PERRONE, R. RN R PER c Banana Football Club Il gioco del calcio come scuola di vita. L'importanza degli sport di squadra. Genitori ambiziosi, ragazzini ricchi di talento. Invidie, gelosie, affari. Da un giornalista sportivo un romanzo divertente e avvincente. La squadra scomparsa RN R PER c I ragazzi della squadra di Pierpaolo Alderighi-Ferretti e Foglia Morta sono così bravi che sono stati ammessi a un torneo internazionale e per la prima volta nella loro vita sono in trasferta all'estero. Ma l'atmosfera allegra della gara sportiva viene turbata dalla sparizione della squadra del Marocco. C'è chi pensa che sia solo una fuga, una bravata da ragazzini. Ma i nostri amici sospettano che sotto ci sia dell'altro, e grazie all'aiuto a distanza di Zia Pilar risolveranno il mistero. LINDGREN, A. RN R LIN c Pippi Calzelunghe "Pippi Calzelunghe" è un libro conosciuto in tutto il mondo e tradotto in 54 lingue, di cui l'ultima dell'elenco è lo zulù. Anche voi troverete in Pippi una compagna forte, allegra, furba e ricchissima; vive sola a Villa Villacolle e non ha paura di niente: sta benissimo anche senza genitori, perché così nessuno le dice quando è ora di andare a letto o le insegna le buone maniere, che non servono a nulla se non si è veramente generosi. E Pippi, appunto, lo è. Leggete le sue avventure e vi sentirete, come lei, tanto forti da sollevare un cavallo. Vacanze all isola dei gabbiani RN R LIN c Un padre svagato, quattro figli pieni di personalità, gli abitanti dell'isola, tanti animali (cani, foche, conigli, pecore) avventure col cielo sereno e con la tempesta: un mondo reale e nelle stesso tempo magico. Rasmus e il vagabondo RN R LIN c Un libro per chi vorrebbe vagabondare per il mondo in compagnia del più buffo e generoso compagno di viaggio, ma anche per chi desidera il tepore della casa davanti al fuoco, con un gattino nero in braccio. Per chi ama commuoversi alla storia di un orfanello dai capelli lisci che nessuno vuole adottare, e per chi preferisce spaventarsi all'inseguimento di due ladri armati e senza scrupoli. STANTON, A. RN R STA c Sei un mostro, Mister Gum! Mister Gum è un uomo orrendo che odia i bambini e detesta gli animali, non sa divertirsi e passa il tempo a mangiarsi le caccole. Abita nella pacifica cittadina di Lamonic Bibber, dove le fate vivono nelle vasche da bagno, le patate si trasformano in monete e i tesori dei marinai sono fatti di cioccolato. E poi c'è una bambina di nome Polly. E soprattutto una strepitosa immensità di cane che tutti chiamano Jake il Cane. Ecco di cosa parla questo libro, e di molto, molto altro ancora.

8 QUARZO, G. RN R QUA c Il libraio sotterraneo Tutti i grandi eroi hanno fatto almeno un viaggio nel sottosuolo: Ulisse, Enea, Dante... Nicolò (quinta elementare) ci va quasi tutti i giorni per incontrare il signor Cartesio, che sembra vecchio come Giulio Cesare e fa il libraio. II libraio sotterraneo, perché la sua libreria è la cantina di una cartoleria. Un giorno il signor Cartesio sparisce. L'unico modo per farlo tornare è riempire con una storia il misterioso libricino azzurro, che infatti ha ancora tutte le pagine bianche! Grazie all'aiuto del signor Panino (vice bibliotecario aggiunto in prova della Biblioteca Volante a prestito elastico) Nicolò riesce a trovare un vero scrittore, che però da solo non basta e in più c'è da affrontare Tzigo Tzigùr, il perfido uomo della polvere. CARPI, P. RN R CAR c Il paese dei Maghi In un tranquillo paese in mezzo al bosco vivono due sorelle: Linda ha i capelli neri e gli occhi chiari, Bella ha gli occhi neri e i capelli chiari. Quando un enorme orso si porta via il loro amico Celestino, le due bambine decidono di andare a salvarlo: saltano in spalla al loro papà e partono all'avventura. Arriveranno fino al cielo, nel Paese di maghi, dove conosceranno tanti amici allegri e con la testa un po' tra le nuvole. Cion Cion Blu RN R CAR c Cion Cion Blu è un contadino cinese che veste di blu e arancione; ha un gatto tutto blu e un cane tutto arancione. E anche un pesciolino, che si chiama Bluino. Una notte, la neve ricopre di fiocchi bianchi tutti i suoi alberi di aranci: quanto buon gelato d'aranciata! Per venderlo al mercato Cion Cion Blu s'incammina. SPINELLI, J. RN R SPI c Quarta elementare Morton è finalmente in quarta elementare, la classe dei Ratti, cioè dei ragazzini ormai grandi (o quasi) che non sono più gli angioletti della loro maestra. Ma è proprio indispensabile fare i bulli, rubare la merenda ai più piccoli o terrorizzare le bambine? Davvero bisogna disobbedire a tutti i costi e fare gli spavaldi? Morton è un po incerto, ma alla fine si lascia convincere e tenta di comportarsi da autentico ratto... Un libro buffo e tenero su quel periodo della vita in cui i maschietti si sentono obbligati a diventare veri uomini. RODARI, G. RN P ROD c Il libro degli errori Filastrocche e raccontini all'insegna dell'errore: alunni distratti, professori noiosi, sportivi poco in regola con l'ortografia. Questo libro ci porta in un universo linguistico scomposto e disordinato, ma non è un testo di noiosi esercizi grammaticali perché Rodari fa nascere il riso da ogni svista, muta in gioco le regole della nostra grammatica, apre un dialogo fitto e ricchissimo con i lettori. BORDIGLIONI, S. RN R BOR c Dal diario di una bambina troppo occupata Se hai dieci anni, vai a scuola e i tuoi genitori ti vogliono bene, sei una bambina fortunata. Ma se ti vogliono bene al punto di riempirti i pomeriggi di corsi di piano, di danza, di nuoto e di inglese, allora probabilmente avrai qualche problema. Il capitano e la sua nave RN R BOR c Scherzi micidiali e passeggiate in campagna; singhiozzi, curiose lezioni di storia e pallate di neve; partite in palestra e partite a scacchi; punture d'insetti, risate e litigate; ingiustizie, rospi, plancton e api. Federico racconta nel suo diario tutto ciò che vale la pena di ricordare alla fine di una memorabile quarta elementare. RONCAGLIA, S. RN R RON c Vacanze in Costa Poco La famiglia Aglietti deve decidere dove andare in vacanza. Costa Brava? Costa Rica? Costa Smeralda? No, troppo turistico, troppo semplice, ma sopratutto troppo caro: la meta sarà la promettente ma sconosciuta Costa Poco. Le sorprese non mancano e Amedeo e Amelia, i figli dei signori Aglietti, vivranno una vacanza piena di follie e misteri.

9 PENNAC,D RN R PEN c Ernest e Celestine Il mondo di sopra è abitato dagli orsi e il mondo di sotto dai topi. È risaputo: i due mondi sono incompatibili e i loro popoli sono acerrimi, secolari nemici. Eppure nessuno potrà impedire a un orso e a una topina di diventare compagni inseparabili. Ernest e Celestine litigano e fanno pace, scherzano e si prendono cura l'uno dell'altra: dopo essersi incontrati, l'idea di separarsi è per loro la cosa più detestabile del mondo e per evitarlo sono disposti a tutto. PITZORNO, B. RN R PIT c Sette Robinson su un'isola matta Annetta, Sara e Martino hanno letto molti libri d'avventure e in teoria sanno come ci si deve comportare quando si fa naufragio su un isola deserta. Così, quando la barca che li sta portando alla spiaggia si perde nella nebbia e approda sulle coste di un'isola sconosciuta, hanno le idee molto chiare sulla vita rischiosa ed eccitante che li aspetta: dormire all'addiaccio, accendere il fuoco sfregando due pezzi di legno, andare a caccia, esplorare il territorio, proteggere gli altri quattro naufraghi da ogni pericolo. Ma cosa ci fa un supermercato su un'isola deserta? E un albergo con i letti appena rifatti? E chi ha scritto il messaggio che Sara trova dentro il biberon della baby-sirena? Di giorno in giorno la situazione diventa sempre più assurda: le cose su quest'isola stravagante non vogliono proprio saperne di andare come nei libri di avventura. La casa sull'albero RN R PIT c Tutti i bambini sognano, prima o poi, di avere una casa segreta dove vivere lontano da regole e doveri, nella più assoluta libertà. Ma non tutti, però, sono fortunati come Aglaia, che va ad abitare insieme a Bianca, un'amica grande, capace di incredibili prodezze, in cima a un fantastico albero sul quale crescono frutti di ogni genere. E non tutti riescono a mettere insieme una famiglia stravagante composta da cani volanti, gatti che parlano, neonati che miagolano e piante carnivore. Streghetta mia RN R PIT c Asdrubale, giovane moderno, resta esterrefatto quando legge nel testamento che, per ereditare il suo immenso patrimonio, dovrà sposare una strega. Ma dove trovare una strega, nel ventesimo secolo? Questo è l'inizio di una storia allegra e divertente. STARKE, R. RN R STA c Vorrei essere Miss Prugna! La missione di Angelo Martinelli è di lottare contro il crimine, ma neanche lui si aspettava di sventare trame criminose dietro le quinte di un Concorso per Giovani Popstar! MARSOTTO, A. RN R MAR c Ballerina in palcoscenico Vivy quasi non ci può credere: il suo sogno si è realizzato! Da qualche giorno, infatti, ha cominciato a frequentare la Scuola di ballo del Teatro... Che emozione entrare nelle aule tutte specchi, con il pavimento di legno, la sbarra alle pareti e il pianoforte da accompagnamento! Ma le sorprese non sono finite qui, perché durante le repliche dello Schiaccianoci una delle protagoniste si ammala... Chi potrà sostituirla? MIGNONE, R.S. RN R MIG c L isola del faro Un ragazzino scozzese debole e malaticcio, un padre ingegnere, un viaggio nell'assolata Puglia, fra briganti e panorami mozzafiato, formule preziose e terribili segreti. Luce e buio che si alternano, s inseguono. Nelle teste dei fari come nei cuori degli uomini. HUB,U RN R HUB c L Arca parte alle otto: l esistenza di Dio spiegata da tre pinguini Il più piccolo dei tre pinguini, protagonista della storia, sta per schiacciare una farfalla, quando gli altri due glielo impediscono, spiegandogli dell'esistenza di Dio e dei dieci comandamenti, tra cui quello di non uccidere. E qui comincia l'avventura dei tre in balia delle onde nel ventre della nave, tra versi di animali, odori orribili, fame e sete.

10 MASINI, B. RN R MAS c Scarpette rosa Che caratterino! All'Accademia è arrivato un nuovo insegnante di danza di carattere. Si chiama Kaj e le sue lezioni sono appassionanti. Meno male, perché fuori dall'aula Zoe deve vedersela con i capricci e i piccoli tradimenti di Leda. Per fortuna c'è Agnese che sa esserle vicina anche a distanza; e Jonathan, che forse sta diventando qualcosa di più di un amico; e il maestro Fantin, l'anziano musicista; e Demetra, la sarta magica che sa creare tutù incantevoli... La danza dell estate RN R MAS c Una lunga estate bollente, piena di piccole sorprese, attende Zoe alla fine di uno stage molto impegnativo. Un giro allegro di shopping a caccia di saldi, e le vacanze cominciano. Tra libri vecchi e libri nuovi, momenti di pigrizia e scatti di energia, danze contadine ed esercizi alla sbarra guardando il mare, la nostra amica si pone un interrogativo gigante: la vita sarebbe la stessa senza l'accademia? Grandi novità all accademia RN R MAS c Madame Olenska è strana mente nervosa e irritabile. Che abbia problemi di salute? O forse sull'accademia incombono grosse novità? Intanto, la lettura in classe di "Peter Pan" scatena in Zoe un sacco di riflessioni sull'importanza di crescere e sulla difficoltà di dire addio all'infanzia. Note di primavera RN R MAS c Il nuovo insegnante di danza contemporanea ha deciso di mettere in scena una coreografia ispirata alla Primavera del Botticelli. Solo gli allievi del corso superiore verranno coinvolti, dalla classe di Zoe in su. È l'occasione per mettersi in gioco, per dimostrare il proprio talento... Passi intrecciati RN R MAS c Si avvicina la fine dell'anno scolastico. Mentre tutti gli allievi dell'accademia, dal più piccolo al più grande, sono impegnati in un progetto di danza molto animalesco, c'è chi si prepara a una svolta decisiva nella propria vita. Una svolta che lo porterà lontano, lontano. E Zoe, concentrata sui suoi piccoli enormi problemi, non se ne accorge nemmeno... Possibile che sia cosi distratta? E come reagirà ai cambiamenti? WU MING RN R WUM c Cantalamappa Adele e Guido Cantalamappa sono due eccentrici attempati signori che in gioventù hanno girato il mondo raccogliendo nel loro grande album dei viaggi le mappe, le foto, i ricordi, le tracce delle loro fantastiche avventure. Adesso vivono nella città di Borgata Pozzangherone dove hanno incontrato il loro grande amico, il bibliotecario, che ci racconta le loro imprese sfogliando insieme a noi il "librone" di viaggio dei Cantalamappa