L Aquila nel tardo medioevo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Aquila nel tardo medioevo"

Transcript

1 L Aquila nel tardo medioevo Quando papa Celestino V, nel 1294, donò al mondo dei fedeli la sua indulgenza plenaria, L Aquila era una giovane città. Riconosciuta ufficialmente nel 1254, con il diploma di fondazione del re svevo Corrado IV, nacque per interessi molteplici ma, soprattutto, in funzione antifeudale, per volontà degli abitanti dei castelli del contado che intendevano affrancarsi dalle pesanti vessazioni cui erano sottoposti. Dopo la morte del re (1254) che aveva legittimato la nascita della città in senso ghibellino, papa Alessandro IV vi trasferì la sede episcopale da Forcona (1257), riportandola nell ambito guelfo. La risposta di Manfredi, figlio naturale di Federico II di Svevia, che mirava come suo padre alla conquista di un predominio assoluto in Italia, non tardò ad arrivare: fattosi eleggere dai baroni re di Sicilia, nel 1258, appena un anno dopo distrusse completamente L Aquila per punire la sua scelta guelfa. Dopo la battaglia di Benevento (1266) che pose fine alla dominazione di Manfredi, la città fu ricostruita da Carlo I d Angiò. Alla ricostruzione, o meglio rifondazione, concorsero vari fattori, tra cui il desiderio degli abitanti dei castelli di ripetere l esaltante esperienza della liberazione cittadina e l interesse del re angioino di disporre di una città fedele ai confini del regno, così da fortificare ulteriormente quest ultimo, rendendolo autonomo dalle ricorrenti pressioni del papa. In occasione della battaglia di Tagliacozzo (1268) che vide la definitiva sconfitta degli Svevi e della loro politica imperialistica, gli aquilani appoggiarono re Carlo che in cambio offrì protezione e riconoscenza a L Aquila, favorendo la sua rapida crescita. La ricostruzione della città seguì un piano urbanistico del tutto particolare che essa conserva ancora oggi nel centro storico, nonostante le numerose modifiche subite nei secoli. Ad ogni castello che aveva contribuito alla fondazione fu assegnato nell area urbana un locale, cioè uno spazio proporzionale al numero degli abitanti. In esso, tutti coloro che dal castello si fossero trasferiti in città avrebbero potuto edificare le proprie case e la propria chiesa, che nell intitolazione doveva ripetere quella del luogo di origine. Il prospetto dell edificio sacro doveva affacciare su una piazza con fontana centrale, così come il palazzo nobiliare della famiglia emergente. In questo modo gli abitanti dei castelli ricostruirono nello spazio urbano la loro comunità, divenendo cittadini aquilani senza rinunciare alla cittadinanza dei villaggi d origine. L Aquila divenne un unica realtà con il territorio circostante. A ricordo dei castelli che, nel numero leggendario di 99, contribuirono alla fondazione della città, nel 1272 fu edificata la fontana delle Novantanove Cannelle, il più antico monumento civile aquilano superstite. In seguito, L Aquila fu divisa in quattro quarti o quartieri, facenti capo alle chiese-colleggiate dette capo di Quarto dei locali più importanti. L articolazione in quarti riguardò anche il 1 / 7

2 territorio: San Pietro (Coppito) e San Giovanni (Lucoli), ora San Marciano, compresero il vecchio territorio di Amiterno; Santa Maria (Paganica) e San Giorgio (Bazzano), ora Santa Giusta, compresero il territorio di Forcona. La particolare situazione aquilana fu riconosciuta ufficialmente da Carlo II d Angiò con diploma del 28 settembre 1294, emanato a breve distanza dall incoronazione papale di Celestino V. In quel momento in città erano in costruzione circa trenta chiese, tra cui la grandiosa abbazia di Collemaggio. L indulgenza di Celestino e l unificazione amministrativa concessa da Carlo II contribuirono notevolmente alla crescita economica della città che, con la successiva istituzione di una fiera annuale in concomitanza della Perdonanza, entrò nel grande circuito commerciale europeo. Lo sviluppo del volume degli affari e l aumento della circolazione del denaro, fecero sì che nel XIV secolo le fosse addirittura concesso il privilegio di battere moneta. Come gli altri Comuni italiani, L Aquila continuò, tuttavia, ad essere teatro di lotte interne ed esterne, la più dura delle quali ebbe luogo tra il 1423 e il 1424, nell ambito dell intricata successione dinastica angioina. In quell occasione, la città fu assediata per tredici mesi dal capitano di ventura Braccio Fortebraccio da Montone, che voleva farsene signore spinto da Alfonso d Aragona. Stremata dalle lotte riuscì tuttavia a vincere, sopravvivendo come libero Comune e riconquistando l antico splendore. La sua prosperità non mutò con l avvento degli Aragonesi (1442), quando divenne la seconda città del Regno di Napoli, fiorente negli scambi commerciali e culturali con le più importanti città italiane e straniere. In questo periodo, protagonisti della storia aquilana con la loro potente opera religiosa e civile furono san Bernardino da Siena, san Giacomo della Marca e san Giovanni da Capestrano: le spoglie del santo senese sono conservate nella splendida basilica a lui intitolata, edificata a partire dal 1454, quattro anni dopo la sua canonizzazione. L Aquila si contraddistinse anche per una notevole vivacità culturale e, nel 1458, Ferrante d Aragona le concesse la licenza di aprire uno Studio che doveva avere le stesse prerogative delle più antiche sedi universitarie. La dominazione spagnola del XVI secolo interrompe drasticamente il periodo di splendore: L Aquila si avvia verso un lento declino dal quale risorge solo in epoca moderna. 2 / 7

3 DAL GRAN SASSO ALL'AQUILA Alla scoperta di paesaggi unici e di set cinematografici naturali "La verità è che qui è montagna e il Gran Sasso, che domina la conca, non è soltanto la vetta più alta dell'appennino, ma una specie di severa sentinella, di gendarme dei costumi e di quel decoro di cui gli aquilani van giustamente fieri,(...). Il Gran Sasso è il padre dell'aquila, ed il marito della Maiella. " (Carlo Castellaneta, Una cima per due, ed. Rizzoli, Milano 1981) 3 / 7

4 La maggior parte di coloro che decidono di visitare L'Aquila (capoluogo della Regione Abruzzo, 721 metri sul livello del mare) e i suoi sconfinati e suggestivi dintorni, non sa di aver già visto le meraviglie di questo territorio in numerosissimi film e spot pubblicitari. Registi di tutto il mondo hanno scelto il territorio aquilano quale set ideale poiché offre, al contempo, sia l'elemento storico-architettonico - incantevoli borghi medievali e interessanti siti archeologici - che quello naturalistico: vaste aree soggette a parco, colline rigogliose e montagne suggestive. È sufficiente rilassare lo sguardo sull'altopiano carsico di Campo Imperatore, vera e propria "perla" del Gran Sasso, perché riaffiori il ricordo di uno scenario mozzafiato tante volte ammirato in film importanti, oppure in accattivanti spot pubblicitari. "King David" con Richard Gere (1985), "Amici miei atto II" con Ugo Tognazzi (1982), "Lo chiamavano trinità" con Bud Spencer e Terence Hill (1970), "Serafino" con Adriano Celentano (1968), sono solo alcuni dei film ambientati nel comprensorio del Gran Sasso d'italia, poiché la versatilità del territorio aquilano permette di ricostruire location storiche oppure di dar vita ad altre più futuristiche. Un altro elemento che accentua la bellezza del paesaggio aquilano è l'intensità e la nitidezza della luce diffusa. Per meglio comprendere le sensazioni che scaturiscono osservando questa particolare caratteristica di così tanta luminosità, si riporta di seguito la descrizione fatta dallo scrittore Guido Piovene in Viaggio in Italia, edito da Mondatori, 1957: Una luce già di montagna splende nelle vie dell'aquila, e penetrando anche nei vicoli più stretti dei quartieri vecchi, porta uno scintillìo nell'ombra. [...] Lo sguardo, appena trova un varco, subito va lontano, con l'immediatezza di un corpo sommerso che viene a galla, fino al Gran Sasso ed al Sirente, dominanti la vasta vallata. Sarà la maggiore presenza di ossigeno nell'aria, l'altitudine oppure il riverbero del mare a rendere il cielo vivido ed intenso. All'occhio attento di tanti registi non è sfuggito questo elemento naturale così determinante per la buona riuscita delle riprese, percepibile sia d'inverno, quando le frizzanti giornate di sole riflettono le abbaglianti cime innevate, che d'estate, quando l'intensità della luce è a tal punto limpida da lasciar captare le tante sfumature di colore che si alternano nel paesaggio circostante. 4 / 7

5 Per meglio promuovere le potenzialità del territorio aquilano, e di quello regionale come set cinematografico, è stata istituita nel 2001 l'associazione culturale no profit Abruzzo Film Commission. Promossa con l'intento di supportare e garantire le produzioni cinematografiche, televisive e multimediali con una serie di servizi volti ad agevolare il loro lavoro sul territorio, questa struttura rappresenta oggi un prezioso punto di riferimento per tanti registi. L'austerità delle montagne aquilane, tante volte immortalata in film e documentari, ha certamente influenzato la storia e l'economia di questa terra, ma ha anche regalato alle genti locali un carattere caparbio, capace di mantenere intatte le tradizioni. Inoltre, il forte senso di appartenenza al territorio unito al profondo rispetto dello stesso, ha portato alla istituzione, nel 1991, del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Considerato uno dei parchi più vasti d'europa, comprende una superficie di ettari che abbraccia la catena montuosa del Gran Sasso, il massiccio della Laga (da dove nasce il fiume Aterno, il principale del territorio) e i Monti Gemelli a cavallo delle province di L'Aquila, Teramo, Pescara, Ascoli Piceno e Rieti. Soprannominato anche il gigante dell'appennino, il Gran Sasso d'italia si scala con fatica lungo sentieri che ne scoprono la tormentosa geologia. Le sue creste frastagliate culminano nei 2912 metri del Corno Grande, un totem carsico che sovrasta un paesaggio insolitamente alpino. Questa montagna, scolpita da canaloni, da cime frastagliate e pareti verticali, regala agli escursionisti uno scenario mozzafiato e un silenzio irreale. Le splendide conformazioni di roccia calcarea conferiscono al versante orientale del massiccio un volto decisamente dolomitico. Altrettanto unico è il versante occidentale. Presenta altipiani estesi, forme essenziali profondamente modellate dall'erosione degli antichi ghiacciai e ampie distese coperte da praterie che caratterizzano il solenne paesaggio di Campo Imperatore, una pianura che si estende per circa 80 Kmq, avvolta da una forte luminosità e da un emozionante silenzio, tanto da meritarsi l'appellativo di "piccolo Tibet" dallo scrittore Fosco Maraini. Il Gran Sasso d'italia non ha solo la vetta più alta degli Appennini, ma è anche la montagna dei paesaggi più amati da tanti poeti e scrittori. È la montagna che nei tramonti di fuoco sembra addolcire i suoi profili, confondendosi nelle mille sfumature della sera. Così descriveva il Gran Sasso la scrittrice aquilana Laudomia Bonanni, in un passo tratto dal Breviario del Gran Sasso, Antologia a cura di Errico Centofanti, ed. Un cuore rosso del Gran Sasso, 2005, pag. 133: Aver avuto all'orizzonte, in ogni stagione e tanto a lungo (buona parte della vita) la distesa 5 / 7

6 montuosità del Gran Sasso, è stato un privilegio che sempre rimpiango. Ancora mi capita di alzare gli occhi alle finestre e credere di ritrovarlo in cielo. Lo conoscevo (o presumevo di conoscerlo) in tutti gli aspetti, con una domesticità datata dall'infanzia. Innevato, con quel rosa oleandro dei tramonti, o il grigio della roccia nuda nella piena estate, sottile aereo come un polverio argenteo, o la cuticagna boscosa delle pendici e i marezzi dei pascoli [...] È il Gran Sasso della memoria [...]. (Il Gran Sasso della Memoria) Lo splendore di questa montagna colpì anche Papa Giovanni Paolo II, che più volte - sia in modo ufficiale che privatamente - è venuto sul Gran Sasso. Tanto che, per ringraziare il Pontefice di tanto onore, nel gennaio 2005 la Giunta Comunale dell'aquila decise di intitolargli una vetta, che oggi porta il nome di "cima Giovanni Paolo II". Al percorso che la raggiunge dalla chiesetta di San Pietro della Ienca (dove il Santo Padre si era ritirato alcune volte in preghiera), un borgo dalle connotazioni straordinarie, immerso nel verde della zona cosiddetta del Vasto, è stata invece attribuita la denominazione "sentiero Papa Wojtyla". Gli Altopiani del Gran Sasso rappresentano, inoltre, il luogo ideale per praticare gli sport all'aria aperta, a contatto con una natura ancora incontaminata. Gli impianti di risalita di Campo Imperatore fanno parte del comprensorio sportivo del Centro Turistico Gran Sasso Spa, una delle stazioni turistiche invernali più alte d'italia con i suoi oltre metri, dove è possibile praticare, oltre allo sci da discesa, allo sci da fondo escursionismo e all'alpinismo, anche lo snowboard. Altrettanto divertenti sono le "ciaspolate" che, a differenza degli sci, non richiedono l'apprendimento di particolari tecniche di progressione e permettono quindi a tutti di ammirare la magia della montagna d'inverno, al di fuori degli impianti di risalita e del turismo di massa. Le escursioni con le racchette da neve (ciaspole) vengono organizzate in totale sicurezza grazie alla preziosa collaborazione del CAI - Sezione dell'aquila e dagli accompagnatori di media montagna. Stazione sciistica di Campo Imperatore Un'altra disciplina da praticare nel meraviglioso scenario di Campo Imperatore è il Nordic Walking o "camminata con i bastoncini". Considerato un nuovo sport, sta diventando sempre più popolare tra gli sportivi e gli amanti della vita all'aperto quale allenamento estivo per sviluppare resistenza, forza e fitness. La caratteristica principale di questa nuova disciplina è quella di camminare con i bastoncini, simulando il passo alternato del fondo, che risulta essere meno impegnativo della corsa ma più efficace della semplice camminata, poiché il movimento coinvolge le braccia, le spalle ed i muscoli del tronco. È l'esercizio perfetto per raggiungere un 6 / 7

7 buon benessere fisico senza affaticare le articolazioni, ideale per chi vuole iniziare a praticare un po' di sport, per chi vuole mantenersi in forma, per chi vuol perdere peso, per gli anziani. Insomma uno sport per tutti. La complessa orografia della regione, ricca di rilievi, garantisce le condizioni ideali per la pratica del volo libero: aliante, parapendio e deltaplano. Sport che non inquinano l'ambiente e l'atmosfera, perché trovano nell'energia dell'aria e del vento il loro motore. Il Gran Sasso offre molteplici opportunità agli appassionati del volo libero; questi avranno solo l'imbarazzo della scelta, poiché alle pendici del Gran Sasso ci sono molteplici luoghi (la zona di Montecristo, il Monte la Selva sulla strada per Rocca Calascio e così via) da dove poter decollare per immergersi poi nell'aria frizzante di un paesaggio ricco di natura e di storia. Un territorio così variegato, oltre ad essere scenario ideale di film, di documentari e spot televisivi, costituisce anche la rigogliosa cornice di un ricco patrimonio architettonico: incantevoli borghi medievali, suggestivi insediamenti, monastici ed austeri castelli. Un'architettura civile e religiosa che spazia dal romanico al barocco, passando per il gotico ed il neoclassico. Un sali e scendi di stradine, vicoli e splendidi scorci condurranno il turista alla scoperta della città dell'aquila. I palazzi, le chiese ed i monumenti conservano tutt'oggi una particolare bellezza, impreziosita dall'indiscusso interesse storico ed artistico che ognuno di essi tramanda. Dalla basilica di Santa Maria di Collemaggio a quella di San Bernardino da Siena, dalla Fortezza Spagnola alla Fontana delle 99 Cannelle, dalla Torre di Piazza Palazzo, custode gelosa della Bolla del Perdono di papa Celestino V (che, nel 1294, istituì il primo Giubileo universale della storia), alle quattro chiese capoquarto - Santa Giusta, Santa Maria Paganica, San Marciano e San Pietro -, lo sguardo rivive la storia di una città che, nonostante il dominio straniero, francese e spagnolo, ha saputo mantenere intatta, esattamente il forte senso di appartenenza al territorio, come recita lo stemma cittadino IMMOTA MANET. A cura dell'ufficio Promozione Turistica del Comune dell'aquila Ultimo aggiornamento Domenica 08 Marzo :52 7 / 7

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA È guida ambientale escursionistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nella visita

Dettagli

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino ESCURSIONI: la costa Cetraro Paese (3 km) Belvedere Paese (10 km) Uno dei paesi più popolosi della costa le cui origini sono circa del 13 secolo. Di grande interesse è il castello Aragonese originariamente

Dettagli

Macroambito G Il territorio dei Parchi Nazionali

Macroambito G Il territorio dei Parchi Nazionali Macroambito G Il territorio dei Parchi Nazionali Il macro ambito coincide a Nord, per tutta la sua lunghezza, con l alto corso del Fiume Chienti dalla sorgente fino alla località Caccamo, in Comune di

Dettagli

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda Come Arrivare Costa Rossa Sardegna è la nuova espressione identitaria di Trinità d Agultu e Vignola, comune nel Nord Sardegna situato in Gallura, di grande interesse turistico, in provincia di Olbia -

Dettagli

CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI

CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI DICEMBRE 2014 GENNAIO 2015 Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013, Asse 4 Leader Organismo

Dettagli

Gli eventi. La Settimana Santa

Gli eventi. La Settimana Santa Gli eventi La Settimana Santa I suggestivi riti spagnoli della Settimana Santa di Iglesias risalgono al seicento e sono curati da secoli dall Arciconfraternita della Vergine della Pietà del Sacro Monte.

Dettagli

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia Isola di Ortigia Isola di Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa. Il suo nome deriva dal greco antico ortyx che significa quaglia. È il cuore della città, la prima ad essere abitata

Dettagli

CHIGIANO IL BORGO ROSA

CHIGIANO IL BORGO ROSA CHIGIANO IL BORGO ROSA Un angolo di serenità tra le colline marchigiane Vista del borgo dalla strada provinciale Siamo nelle Marche, tra le colline dell Appennino, a 40 minuti dal mare Adriatico e altrettanti

Dettagli

EUROPA ARLES E LA CAMARGUE

EUROPA ARLES E LA CAMARGUE EUROPA ARLES E LA CAMARGUE di Roberta Furlan aprile 2011 - GEOMONDO - 44 EUROPA ARLES E LA CAMARGUE Il Midì della Francia, da sempre, evoca immagini di sole, di campi di lavanda e di erbe aromatiche, di

Dettagli

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI

SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI SNOW TOUR CON LE RACCHETTE NEL CUORE DELLE ALPI TORINESI DA GENNAIO 2012, TURISMO TORINO E PROVINCIA PROPONE 6 ITINERARI DIURNI O AL CHIARO DI LUNA GUIDATI DA ACCOMPAGNATORI NATURALISTICI. COSTO A PERSONA

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

Cuneo e le sue valli:

Cuneo e le sue valli: Cuneo e le sue valli: crocevia tra storia e natura Benessere in alta quota Nella località Terme di Valdieri, nel cuore del Parco delle Alpi Marittime, sgorgano sorgenti solforose e acque termali; una passeggiata

Dettagli

Il Ghiacciaio Del Calderone

Il Ghiacciaio Del Calderone Il Ghiacciaio Del Calderone DOV E SITUATO Il ghiacciaio del Calderone si trova in Abruzzo, provincia di Teramo, sul versante settentrionale del Corno Grande all'interno del massiccio del Gran Sasso d'italia,

Dettagli

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Voli : Malpensa / Madrid Madrid / Siviglia Siviglia / Barcellona Barcellona / Malpensa Viaggio di Nozze Mariella & Roberto

Dettagli

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com TOUR DEL GUSTO,VINO E CIOCCOLATO 2 PERSONE 229 EURO 3 PERSONE 329 EURO 4 PERSONE 429 EURO 5 PERSONE 559 EURO Da 6 a

Dettagli

TRAIL TOUR DELLA VALLELONGA Pacchetto B&B dal 24 al 26 Luglio Soggiorno 2 notti Visite Guidate incluse

TRAIL TOUR DELLA VALLELONGA Pacchetto B&B dal 24 al 26 Luglio Soggiorno 2 notti Visite Guidate incluse TRAIL TOUR DELLA VALLELONGA Pacchetto B&B dal 24 al 26 Luglio Soggiorno 2 notti Visite Guidate incluse Ore 14:00 Assegnazione alloggi PROGRAMMA Dalle ore 8:00 alle ore 9:00 Accoglienza e consegna pettorali

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica Nello sterminato paesaggio dei deserti centrali, prima di arrivare ai gioielli di Ayers Rock e ai vicini Monti delle Olgas ( di cui ho diffusamente parlato in un altra destinazione), nel Watarrka National

Dettagli

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015 Trekking ANELLO DELLE DOLOMITI FRIULANE 27-30 Agosto 2015 Trekking ad anello in senso orario di 4 giorni all interno delle Dolomiti Friulane, tra guglie vertiginose e prati assolati. L itinerario attraversa

Dettagli

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare Tre giorni a piedi nella Costa degli Etruschi. Dall elegante Campiglia Marittima si entra nel Parco di San Silvestro tra le antiche

Dettagli

Dalla Val d Elsa alla Maremma

Dalla Val d Elsa alla Maremma I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 16 18 ottobre 2015 Dalla Val d Elsa alla Maremma Abbazie, borghi e cantine + esclusiva visita dall alto del Duomo di Siena Tre giorni di spettacolo puro, perché le

Dettagli

RESIDENCE BOSCOVERDE

RESIDENCE BOSCOVERDE RESIDENCE BOSCOVERDE LOCATION L antico insediamento rurale e situato a Gliera, nel Comune di Livinallongo del Col di Lana (1.470 m), proprio nel cuore autentico delle Dolomiti, all estremità dell Alto

Dettagli

Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta

Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta La terza edizione della Settimana del Pianeta Terra si svolgerà dal 18 al 25 ottobre

Dettagli

Itinerario Archeologico e Naturalista

Itinerario Archeologico e Naturalista Itinerario Archeologico e Naturalista Tipologia: Moderato Ideale per: Ragazzi-Gruppi Mezzi: Misto Province: Trapani Città: Segesta, Vita, Scopello Giorni: 2 Gli Itinerari di Castellammare del Golfo www.prolococastellammare.it

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

Sulle orme di Spartacus

Sulle orme di Spartacus Sulle orme di Spartacus Spartacus può essere considerato un personaggio emblematico del passaggio tra la preromana e quella romanizzata; è il simbolo del tramonto di un mondo e l'inizio di un altro che,

Dettagli

TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1

TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1 TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1 28/05 31/05/2015 4 GIORNI/ 3 NOTTI BARI/LECCE/OSTUNI/ALBEROBELLO/LOCOROTONDO/MATERA 28/05 BARI Incontro a Bari nel pomeriggio dopo le ore 16.00 presso HOTEL VILLA ROMANAZZI

Dettagli

ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA

ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 MISURA

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint.

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. ESCURSIONI DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. Alla scoperta dei colli di Barga Questa è l escursione ideale per chi vuole scoprire senza

Dettagli

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2 LeMOBYGuide Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire Volume 2 Un comune recente Proteso sul Mar Tirreno e naturale braccio Nord del Golfo di Olbia, Capo Figari è un aspro promontorio

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953

CLUB ALPINO ITALIANO PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953 CLUB ALPINO ITALIANO SEZ. DI GUARDIAGRELE FONDATA NEL 1953 PROGRAMMA DELLE ESCURSIONI 2015 Club Alpino Italiano - Sezione di Guardiagrele - Fondata nel 1953 1 Gennaio 2015 4 Gennaio 2015 XIII Edizione

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco.

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. ESCURSIONI DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. In bicicletta alla scoperta della campagna lucchese Per chi visita Lucca e vuole scoprire

Dettagli

04-06 APRILE 2008 IN MONGOLFIERA

04-06 APRILE 2008 IN MONGOLFIERA 04-06 APRILE 2008 UFFICIO TURISTICO LA VALLE D AOSTA IN MONGOLFIERA Era il 4 aprile del 2003 In quel giorno iniziava la nostra avventura. Avevamo scelto la Val d Aosta per il nostro decollo (in tutti i

Dettagli

Sentiero Mental Power Leutasch-Brunschkopf. Brunschkopf. La traccia dello sci a Seefeld. Il sentiero dell'era glaciale Mösern-Seefeld

Sentiero Mental Power Leutasch-Brunschkopf. Brunschkopf. La traccia dello sci a Seefeld. Il sentiero dell'era glaciale Mösern-Seefeld Sentiero Mental Power Brunschkopf 1510 hm Il sentiero dell'era glaciale Mösern-Seefeld La traccia dello sci a Seefeld Sentieri tematici sul Brunschkopf Escursioni adatte alle famiglie lungo 3 nuovi itinerari

Dettagli

INFORMAZIONI CLIENTI PRO-TOURIST. Tabella di sconto per l'acquisto di piu' escursioni a persona. Tabella prezzi escursioni e pranzo

INFORMAZIONI CLIENTI PRO-TOURIST. Tabella di sconto per l'acquisto di piu' escursioni a persona. Tabella prezzi escursioni e pranzo INFORMAZIONI CLIENTI PRO-TOURIST Tabella di sconto per l'acquisto di piu' escursioni a persona n ESCURSIONI SCONTO PREZZO FINALE 1-15,00 2 10% 27,00 3 15% 38,00 4 20% 48,00 5 20% 60,00 6 20% 70,00 7 30%

Dettagli

STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI

STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI Manuale d immagine per la promozione dei territori secondo i criteri di comunicazione del progetto Cammini d Europa 1 Manuale d immagine per la promozione dei

Dettagli

GIUNTA REGIONE MARCHE

GIUNTA REGIONE MARCHE Come noto, Recanati è il paese natale di Giacomo Leopardi. Il suo centro caratteristico, gli itinerari culturali e artistici e la vicinanza con alcune delle più note località balneari della riviera Marchigiana,

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

Centro Storico di Caltanissetta

Centro Storico di Caltanissetta Centro Storico di Caltanissetta L antica città sicana, Caltanissetta, ha il suo centro in Piazza Garibaldi, prima dell Unità d Italia Piazza Ferdinandea in onore al Re Ferdinando II di Borbone È qui che

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

L età comunale può essere suddivisa in due periodi: inizi del Trecento); 1378 circa).

L età comunale può essere suddivisa in due periodi: inizi del Trecento); 1378 circa). L età comunale può essere suddivisa in due periodi: 1. periodod affermazione daffermazione(da metà XII secolo agli inizi del Trecento); 2. periodo di crisi (dai primi decenni del Trecento al 1378 circa).

Dettagli

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013 dettagliata del Programma delle Visite Guidate Maggio-Giugno 2013 12-5-13: La necropoli Etrusca di Cerveteri La necropoli etrusca di Cerveteri è sicuramente una delle antiche necropoli più estese al mondo.

Dettagli

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore Fra le mostruosità dell arte d avanguardia spiccava, come un miracolo, un quadro d eccezione, una marina; la firma era di Raffaello Celommi un abruzzese noto agli

Dettagli

«Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio 19-26 aprile 2015

«Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio 19-26 aprile 2015 Archeoclub d Italia Sede L Aquila ONLUS; C.F.: 93053910662 www.archeoclublaquila.it archeoclublaquila@virgilio.it cell. 34 02 52 21 84 «Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio

Dettagli

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO 1 1. I tre mondi dell alto medioevo I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO INTRODUZIONE. MEDIOEVO SIGNIFICA ETÀ DI MEZZO, CIOÈ IN MEZZO TRA L ETÀ ANTICA E L ETÀ MODERNA ( MEDIO = MEZZO; EVO = ETÀ). IL MEDIOEVO

Dettagli

Progetto di valorizzazione turistico sportiva del comprensorio Sebino Camuno

Progetto di valorizzazione turistico sportiva del comprensorio Sebino Camuno SEB-1 Progetto di valorizzazione turistico sportiva del comprensorio Sebino Camuno Partner e sostenitori Legambiente Alto Sebino Castro Gruppo Guide Alpine SEB1 Cooperativa sociale ISPARO - Provaglio

Dettagli

MUOVITI CHE TI FA BENE EDIZIONE 2012 DAL 23 APRILE AL 3 AGOSTO I PARCHI DI CESENA SI TRASFORMANO NUOVAMENTE IN

MUOVITI CHE TI FA BENE EDIZIONE 2012 DAL 23 APRILE AL 3 AGOSTO I PARCHI DI CESENA SI TRASFORMANO NUOVAMENTE IN MUOVITI CHE TI FA BENE EDIZIONE 2012 DAL 23 APRILE AL 3 AGOSTO I PARCHI DI CESENA SI TRASFORMANO NUOVAMENTE IN PALESTRE A CIELO APERTO FRA LE NOVITÀ IL CORSO DI YOGA E UNO SPAZIO DEDICATO AI BAMBINI Anche

Dettagli

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del Giuseppe Ungaretti Giuseppe Ungaretti nacque nel 1888 ad Alessandria d Egitto, dove i suoi genitori, che erano originari di Lucca, si erano trasferiti in quanto il padre lavorava alla realizzazione del

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte DESCRIZIONE PERCORSO 1 GIORNO. Arrivati a Schio via treno, saliremo con un pulman fino a località Recoaro Mille (1015 msl), Comune di Recoaro Terme. La Conca di Pizzegoro è una vasta area adibita a pascolo

Dettagli

23 24 25 26 27 settembre 2016

23 24 25 26 27 settembre 2016 Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it Castelli Romani e Speciale Roma TOUR DI CINQUE GIORNI 23 24 25 26 27 settembre 2016 Venerdì 23

Dettagli

Saremo lieti di avervi come nostri ospiti

Saremo lieti di avervi come nostri ospiti 2 Saremo lieti di avervi come nostri ospiti Perché venire al Tannhof a Valles in Alto Adige? È molto semplice, perché il Tannhof vi offre un ampia varietà di camere con un elevato livello di comfort, una

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

L incanto italiano: Puglia e Basilicata

L incanto italiano: Puglia e Basilicata L incanto italiano: Puglia e Basilicata Località: Puglia, Salento, Valle d'itria, Basilicata, Terra di Bari Città: Castel del Monte, Trani, Alberobello, Ostuni, Castellana Grotte, Matera, Lecce, Otranto,

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

www.ipassatelli.it T 4o RNEO D ESTATE 04 giugno OLD RUGBY

www.ipassatelli.it T 4o RNEO D ESTATE 04 giugno OLD RUGBY www.ipassatelli.it T 4o RNEO D ESTATE OLD RUGBY 2 European Veteran Rugby Series 2016 04 giugno 2016 ipassatelli... PRIGIONIERI E IBERNATI PER TRENT ANNI ABBIAMO FATTO UN VIAGGIO NEL TEMPO E DI COLPO I

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Ancona. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING TRICOLORE - E il camminar mi è dolce in questo mare

Ancona. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING TRICOLORE - E il camminar mi è dolce in questo mare TREKKING TRICOLORE - E il camminar mi è dolce in questo mare Il percorso si snoda in un interessante connubio di storia e natura nel paesaggio di Pietralacroce, frazione di Ancona ai margini del Parco

Dettagli

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano Snodandosi attraverso le colline del Meanese, immerso tra vigneti, luoghi d arte e antiche chiesette, il percorso trasmette il fascino

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA

AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA Giocare con la Storia: alla Rocca Borromeo si può! AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA La ospiterà per tutto il periodo estivo una serie di divertenti avventure per Giocare con la Storia!

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

«Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio. 19-26 aprile 2015

«Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio. 19-26 aprile 2015 19-26 aprile 2015 Foto: bassorilievo altomedievale murato sulla facciata della chiesa di S. Massimo a Forcona Progetto grafico: Roberta Leuzzi «Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio

Dettagli

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD SINOSSI Dal mare alle terre del Sud. Il programma nasce come naturale evoluzione di BUON VENTO NEL MARE DEL SUD, dedicato alla promozione e alla valorizzazione

Dettagli

CHIARA V. 07/05/2014

CHIARA V. 07/05/2014 CLASSE 2.0 LA TOSCANA GIRO D ITALIA CHIARA V. 07/05/2014 La Toscana. Il territorio: La Toscana Regione amministrativa dell'italia centrale; si affaccia a ovest sul mar Tirreno e confina per breve tratto

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE SABATO 5 DICEMBRE DOMENICA 6 DICEMBRE Andalo h. 09,30 / 15,00 - CIASPOLE: Escursione con le Racchette da neve sulla cima della Paganella. family10+ Sulla cima

Dettagli

Struttura del castello I fossati

Struttura del castello I fossati P robabilmente il castello ebbe origine come ampliamento delle torri che erano costruzioni molto massicce, isolate e situate di solito in posti strategici. I castelli erano circondati da possenti mura

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

..PALERMO.. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124,Palermo. Codice fiscale 97225920822. www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus.

..PALERMO.. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124,Palermo. Codice fiscale 97225920822. www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124, Palermo. Codice fiscale 97225920822. Tel./fax 091.9765893 Cell. 3881294191 www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus.it..palermo.. Palermo fu fondata

Dettagli

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati 1000-1454 ITC Custodi, gennaio 2012 1 La nascita dei comuni Le città dell Europa centrale, che erano sottoposte a un signore, a un conte o a un vescovo,

Dettagli

COMUNE DI CAPISTRANO

COMUNE DI CAPISTRANO COMUNE DI CAPISTRANO GRUPPO BANDISTICO CITTA DI CAPISTRANO I Raduno Bandistico Città di Capistrano, 8 Agosto 2012 a Capistrano (VV) (Calabria). Con la partecipazione dei gruppi bandistici: L Associazione

Dettagli

In visita al Parco: il territorio organizzato. IC Petritoli Scuola Primaria di Monte Giberto Classe Quinta Ins. Clara Rossi 2à parte

In visita al Parco: il territorio organizzato. IC Petritoli Scuola Primaria di Monte Giberto Classe Quinta Ins. Clara Rossi 2à parte In visita al Parco: il territorio organizzato IC Petritoli Scuola Primaria di Monte Giberto Classe Quinta Ins. Clara Rossi 2à parte Obiettivo Promuovere lo studio e la conoscenza dei parchi regionali e

Dettagli

Andrea Quadrio Curzio

Andrea Quadrio Curzio "QC Terme è un sogno nato, e condiviso con mio fratello Saverio, nel 1982 e che oggi raccoglie cinque bellissimi centri benessere che costituiscono il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Esperienze guidate Balance

Esperienze guidate Balance Esperienze guidate Balance nell area vacanze sci & malghe Rio Pusteria 32 Camminata meditativa e respiro consapevole in Valle d Altafossa L aria fresca di montagna riempie i nostri polmoni. Con esercizi

Dettagli

SUI LUOGHI DI LUCIO BATTISTI (25 aprile 2013)

SUI LUOGHI DI LUCIO BATTISTI (25 aprile 2013) SUI LUOGHI DI LUCIO BATTISTI (25 aprile 2013) Il Nordic walking definizione coniata e riconosciuta, a livello internazionale nel 1999, nato negli anni 30 in Finlandia come metodo di allenamento ed insegnamento,

Dettagli

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga 3 Aprile 2005 - Quota: 16,50 euro La Val Chiarino, coperta da una foresta tra le più estese

Dettagli

PIACENZA: CASTELLO IN VENDITA DA RESTAURARE

PIACENZA: CASTELLO IN VENDITA DA RESTAURARE Rif 698 - CASTELLO PIACENTINO Trattativa Riservata PIACENZA: CASTELLO IN VENDITA DA RESTAURARE Piacenza - Piacenza - Emilia-Romagna www.romolini.com/it/698 Superficie: 3150 mq Terreno: 5 ettari Camere:

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA

ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA ROCCA MEDIEVALE - PASSIGNANO, PERUGIA Restauro conservativo, consolidamento e sistemazione della Rocca Medievale di Passignano sul Trasimeno (PG). Committente: Comune di Passignano sul Trasimeno (PG).

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Intimità e cordialità! pagina 1 di 5 È qualcosa di particolare, una vacanza rilassante, armonizzata

Dettagli

L Italia nei secoli XIV e XV

L Italia nei secoli XIV e XV L Italia nei secoli XIV e XV Con le sue città, i suoi commerci, la sua cultura, l Italia di fine Medio Evo costituisce forse la più alta espressione delle civiltà europea, ma allo stesso tempo è insidiata

Dettagli

I BORGHI DELLA VALNERINA

I BORGHI DELLA VALNERINA CASTELDILAGO E VALNERINA 1 I BORGHI DELLA VALNERINA PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E RIQUALIFICAZIONE DELL OFFERTA TURISTICA La Cooperativa Ergon, attuale proprietaria di un consistente patrimonio

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 7 AL 20 DICEMBRE SABATO 5 DICEMBRE Andalo h. 14,00 / 16,30 - CIASPOLE: escursione con le Racchette da neve in quota in Paganella. family10+ Camminare fuori dai sentieri battuti

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

5-8 dicembre - 4 giorni 950. RIGA (Lettonia) 5-8 dicembre - 4 giorni 860 AMSTERDAM. 24-27 dicembre - 4 giorni 860 LONDRA

5-8 dicembre - 4 giorni 950. RIGA (Lettonia) 5-8 dicembre - 4 giorni 860 AMSTERDAM. 24-27 dicembre - 4 giorni 860 LONDRA Avvento 2015 in volo AMBURGO, Brema e Lubecca 5-8 dicembre - 4 giorni 950 RIGA (Lettonia) 5-8 dicembre - 4 giorni 860 AMSTERDAM 24-27 dicembre - 4 giorni 860 LONDRA 24-28 dicembre 5 giorni 1.240 PARIGI

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 Quando il giorno sembra ormai volto al termine, quando tutto sembra tacere e scomparire nell oscurità, c è un mondo che si risveglia e che si anima sotto il cielo stellato

Dettagli

IN PIEMONTE. snowboard, freestyle, slittino, eliski...

IN PIEMONTE. snowboard, freestyle, slittino, eliski... VACANZE D INVERNO IN PIEMONTE Le montagne occupano il 43,3% del territorio regionale, con 53 stazioni sciistiche, 1.300 km di piste e oltre 300 impianti di trasporto. Ambiente naturale, attrezzature, organizzazione

Dettagli

Venite ad esplorare la valle della Maurienne ed offrite alla vostra famiglia delle meritate vacanze in montagna.

Venite ad esplorare la valle della Maurienne ed offrite alla vostra famiglia delle meritate vacanze in montagna. Venite ad esplorare la valle della Maurienne ed offrite alla vostra famiglia delle meritate vacanze in montagna. Nel cuore di una natura incontaminata e soleggiata, lasciatevi andare alla contemplazione

Dettagli