CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSULTARE UN CENTRO ANTIVELENI O CHIAMARE IL 118"

Transcript

1 Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza acqua e sapone (P302+P352). In caso di irritazione o eruzione dell irroratrice riempito circa ad un quarto, mantenendo l agitatore in movimento; portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento : Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni DuPont Australia LTD Girraween, NSW - Australia Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del e

2 FOGLIO ILLUSTRATIVO Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza acqua e sapone (P302+P352). In caso di irritazione o eruzione dell irroratice riempito circa ad un quarto, mantenendo l agitatore in movimento;portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento : Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del

3 ETICHETTA IN FORMATO RIDOTTO Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell orzo durata (H410). Per evitare rischi l'ambiente, seguire le istruzioni acqua e sapone (P302+P352). In caso di irritazione o eruzione della pelle: consultare un medico indumenti contaminati prima di Raccogliere il materiale prodotto/recipiente in conformita' della Salute e delle Politiche Sociali la manipolazione ed in caso di contaminazione lavarsi accuratamente intossicazione nell uomo. Non si conosce la sintomatologia cutanea. Terapia: sintomatica Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del modificata ai sensi dall art. 7,comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità

4 Granuli idrosolubili in sacchetto idrosolubile Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza acqua e sapone (P302+P352). In caso di irritazione o eruzione Contenuto netto: g Partita n. dell irroratrice riempito circa ad un quarto, mantenendo l agitatore in movimento;portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento : Da impiegare esclusivamente in agricoltura - ogni Altre taglie autorizzate: g 200 (contiene 10 sacchetti da g 20) g 220 (contiene 10 sacchetti da g 22) g 242 (contiene 11 sacchetti da g 22) g 250 (contiene 10 sacchetti da g 25) g 300 (contiene 10 sacchetti da g 30) Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del

5 ETICHETTA PER SACCHETTO IDROSOLUBILE Erbicida in sacchetto idrosolubile selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell'orzo. Contenuto netto: g 20 AVVERTENZA: Leggere attentamente l etichetta riportata sulla confezione NON TOCCARE CON MANI O GUANTI BAGNATI DA SCIOGLIERE IN ACQUA SENZA ROMPERE Altre taglie autorizzate: g 22 (contiene 1 sacchetto da g 22) g 25 (contiene 1 sacchetto da g 25) g 30 (contiene 1 sacchetto da g 30) g 200 (contiene 10 sacchetti da g 20) g 220 (contiene 10 sacchetti da g 22) g 242 (contiene 11 sacchetti da g 22) g 250 (contiene 10 sacchetti da g 25) g 300 (contiene 10 sacchetti da g 30) Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del modificata ai sensi dall art. 7,comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità

GRANSTAR ULTRA SX Granuli solubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell orzo

GRANSTAR ULTRA SX Granuli solubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell orzo Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza del frumento tenero e duro e dell orzo INFORMAZIONI PER IL MEDICO Terapia: Sintomatica ----------------------------- Altre taglie autorizzate: g 100-200

Dettagli

MODALITA DI IMPIEGO Caratteristiche GAIO SX è un erbicida selettivo idoneo per il diserbo in postemergenza del frumento tenero e duro e dell orzo.

MODALITA DI IMPIEGO Caratteristiche GAIO SX è un erbicida selettivo idoneo per il diserbo in postemergenza del frumento tenero e duro e dell orzo. 100 grammi di prodotto contengono: fuoriuscito (P391) Smaltire il Caratteristiche è un erbicida selettivo idoneo per il diserbo in postemergenza del frumento tenero e duro e dell orzo. svolge un interessante

Dettagli

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia.

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia. (S20/21). Non gettare i residui nelle fognature (S29). Non disfarsi è un erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza viene assorbito dalle foglie delle piante trattate e, con sintomi visibili (ingiallimento,

Dettagli

GRANSTAR 50 SX Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza del frumento tenero e duro e dell orzo.

GRANSTAR 50 SX Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza del frumento tenero e duro e dell orzo. Granuli idrosolubili - Erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza (P333+P313). Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente (P363). Raccogliere il materiale fuoriuscito (P391).

Dettagli

Gulliver. Contenuto netto: 100 g

Gulliver. Contenuto netto: 100 g Erbicida solfonilureico di post-emergenza selettivo per il riso Granuli idrodispersibili COMPOSIZIONE 100 grammi di prodotto contengono: Azimsulfuron puro g 50 Coformulanti q. b. a 100 INDICAZIONI DI PERICOLO

Dettagli

SCHEDA TECINCA. BROMOTOP (esca fresca) 1.2 Composizione su 100 g di prodotto/informazione sugli ingredienti:

SCHEDA TECINCA. BROMOTOP (esca fresca) 1.2 Composizione su 100 g di prodotto/informazione sugli ingredienti: SCHEDA TECINCA BROMOTOP (esca fresca) 1 IDENTITA DEL PRODOTTO 1.1 Denominazione: Esca rodenticida pronto all uso. 1.2 Composizione su 100 g di prodotto/informazione sugli ingredienti: Bromadiolone: 0.005

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ATTENZIONE: MANIPOLARE CON PRUDENZA

SCHEDA DI SICUREZZA ATTENZIONE: MANIPOLARE CON PRUDENZA Pag. 1 di 5... SCHEDA DI SICUREZZA 1. Denominazione della sostanza/preparato e della Ditta (Registr. n. 10113 del 27/07/1999) Ditta: 2. Composizione - Informazioni sui componenti Carattere chimico Contiene

Dettagli

SAFARI Erbicida di post-emergenza selettivo per la barbabietola da zucchero - Granuli idrodispersibili

SAFARI Erbicida di post-emergenza selettivo per la barbabietola da zucchero - Granuli idrodispersibili Erbicida di post-emergenza selettivo per la barbabietola da zucchero - Granuli idrodispersibili 100 grammi di prodotto contengono: acquatici con effetti di lunga durata (H410). Per evitare rischi per la

Dettagli

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia.

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia. Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10 è un erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza viene assorbito dalle foglie delle piante trattate e, con sintomi visibili (ingiallimento,

Dettagli

REGOLAMENTO CLP. Classification Labelling Packaging

REGOLAMENTO CLP. Classification Labelling Packaging Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Organismo responsabile dell informazione: Veneto Agricoltura Autorità di gestione: Regione del Veneto Dipartimento Agricoltura

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

I registri dell agricoltore. Un unico quaderno per tracciare le attività in azienda agricola

I registri dell agricoltore. Un unico quaderno per tracciare le attività in azienda agricola I registri dell agricoltore Un unico quaderno per tracciare le attività in azienda agricola Agricoltura Responsabile TM Promuoviamo la sostenibilità in agricoltura 2 Decalogo dell uso sostenibile 3 I registri

Dettagli

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 NORME IGIENICO - SANITARIE I prodotti fitosanitari sono sostanze pericolose:

Dettagli

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia.

HARMONY 50 SX Granuli idrosolubili Erbicida selettivo per il diserbo in post-emergenza di mais e soia. Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Milano, Via Pontaccio 10 Lehnkering GmbH Wolfenbuttel, Germania è un erbicida selettivo per il diserbo in postemergenza viene assorbito dalle foglie delle piante trattate

Dettagli

ALTACOR Insetticida selettivo specifico per alcune colture orticole. Granuli idrodisperdibili

ALTACOR Insetticida selettivo specifico per alcune colture orticole. Granuli idrodisperdibili 100 grammi di prodotto contengono: Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata (H410). Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso

Dettagli

Come Proteggere i tuoi Prodotti Seguendo Metodi Sicuri di Trattamento degli Alimenti

Come Proteggere i tuoi Prodotti Seguendo Metodi Sicuri di Trattamento degli Alimenti Come Proteggere i tuoi Prodotti Seguendo Metodi Sicuri di Trattamento degli Alimenti 4 C (39 F) -21 C (-5 F) -21 C (-5 F) 4 C (39 F) 4 C (39 F) -21 C (-5 F) 4 C (39 F) -21 C (-5 F) Quando il pesce entra

Dettagli

VOLUME DI IRRORAZIONE: litri/ha. Utilizzare ugelli a ventaglio e medie-basse pressioni di esercizio.

VOLUME DI IRRORAZIONE: litri/ha. Utilizzare ugelli a ventaglio e medie-basse pressioni di esercizio. pomodoro Granuli idrodisperdibili Du Pont de Nemours Italiana S.r.l. - Officina di Produzione: Altre taglie autorizzate: g 100 150-200 500 contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/5 Beauty ortho B Data di stampa: 5 ottobre 2015 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: Beauty Ortho B 1.2 Utilizzi

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/5 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Sezione I - Identificazione del Prodotto e del Produttore. Sezione II - Composizione/Informazione sugli ingredienti

SCHEDA DI SICUREZZA. Sezione I - Identificazione del Prodotto e del Produttore. Sezione II - Composizione/Informazione sugli ingredienti Scheda di Sicurezza per: Temp Bond Clear Base Paste Kerr Italia SpA Nome Commerciale del Prodotto: Temp Bond Clear Base Paste SCHEDA DI SICUREZZA ai sensi della Direttiva Comunitaria 91/155 Sezione I -

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006

SCHEDA DI SICUREZZA DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006 SCHEDA DI SICUREZZA UFO ULTRA FINE OIL DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Nome commerciale UFO - ULTRA FINE OIL Identificazione

Dettagli

SCALIBOR PROTECTORBAND collare antiparassitario per cani - 48 cm Taglia media e piccola

SCALIBOR PROTECTORBAND collare antiparassitario per cani - 48 cm Taglia media e piccola FOGLIETTO ILLUSTRATIVO SCALIBOR PROTECTORBAND collare antiparassitario per cani - 48 cm Taglia media e piccola 1. NOME E INDIRIZZO DEL TITOLARE DELL AUTORIZZAZIONE ALL IMMISSIONE IN COMMERCIO E DEL TITOLARE

Dettagli

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133)

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133) S C A M S.r.l. Pag. 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA 1. Denominazione della sostanza/preparato e della Ditta (Registr. n. 11624 del 11/03/2003) MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA

Dettagli

LA SICUREZZA IN LABORATORIO. di F. Luca

LA SICUREZZA IN LABORATORIO. di F. Luca LA SICUREZZA IN LABORATORIO di F. Luca IN LABORATORIO NORME DI COMPORTAMENTO X. NON correre. NON ingombrare con gli zaini lo spazio intorno ai banconi di lavoro o in prossimità delle uscite X. NON mangiare

Dettagli

Sistemi di sicurezza per l acquisto, la conservazione, il trasporto e l utilizzo dei prodotti fitosanitari

Sistemi di sicurezza per l acquisto, la conservazione, il trasporto e l utilizzo dei prodotti fitosanitari Elenco delle frasi di pericolo (H) e dei consigli di prudenza (P) (come previsto dal Regolamento (CE) n.1272/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008 e successive modificazioni

Dettagli

DETERSIVO IN POLVERE pl 6/7sc SCHEDA DI SICUREZZA

DETERSIVO IN POLVERE pl 6/7sc SCHEDA DI SICUREZZA DETERSIVO IN POLVERE pl 6/7sc SCHEDA DI SICUREZZA 01. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA' pag. 1/4 Nome commerciale Detersivo in polvere per lavatrice con scaglie di sapone. Impieghi Detersivo

Dettagli

Istruzioni per l uso IVD Matrix HCCA-portioned

Istruzioni per l uso IVD Matrix HCCA-portioned Istruzioni per l uso IVD Matrix HCCA-portioned Matrice purificata per spettrometria di massa a tempo di volo con desorbimento e ionizzazione laser assistita da matrice (MALDI-TOF-MS). I prodotti CARE sono

Dettagli

ATTENZIONE: l introduzione del Reg. CLP prevedere un periodo transitorio nel quale possano coesistere due versioni di etichetta valide.

ATTENZIONE: l introduzione del Reg. CLP prevedere un periodo transitorio nel quale possano coesistere due versioni di etichetta valide. ATTENZIONE: l introduzione del Reg. CLP prevedere un periodo transitorio nel quale possano coesistere due versioni di etichetta valide. A seguire sono riportate alcune informazioni sul regolamento CLP;

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Frasi H informazioni sui rischi

Frasi H informazioni sui rischi 2 Analisi chimica strumentale Frasi H informazioni sui rischi Pericoli fisici H200 Esplosivo instabile. H201 Esplosivo; pericolo di esplosione di massa. H202 Esplosivo; grave pericolo di proiezione. H203

Dettagli

PEARL VIA F.LLI CERVI 75 50010 CAMPI B.ZIO (FI)

PEARL VIA F.LLI CERVI 75 50010 CAMPI B.ZIO (FI) 50010 CAMPI B.ZIO (FI) SCHEDA DI SICUREZZA White Pearl 10.01.2006 1. Identificazione del prodotto e Ragione Sociale Indicazione del prodotto: Nome commerciale: Codice Commerciale: Tipo di prodotto ed impiego:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

radiello : cartuccia adsorbente cod. 145

radiello : cartuccia adsorbente cod. 145 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA radiello : cartuccia adsorbente cod. 145 1. Identificazione del preparato e della società produttrice pag. 2 2. Composizione. Informazioni sugli ingredienti pag. 2 3. Identificazione

Dettagli

Keratin System. Keratin System Purifying Shampoo pre-trattamento. Keratin System Ultra Trattamento. Keratin System Liss Shampoo

Keratin System. Keratin System Purifying Shampoo pre-trattamento. Keratin System Ultra Trattamento. Keratin System Liss Shampoo Keratin System Schede di sicurezza: Keratin System Purifying Shampoo pre-trattamento Keratin System Ultra Trattamento Keratin System Liss Shampoo Keratin System Touch Maschera Keratin System More Fluido

Dettagli

Mini guida sul significato dei

Mini guida sul significato dei Mini guida sul significato dei Vediamo spesso questi simboli sulle etichette dei prodotti per la pulizia, ma conosciamo davvero il loro significato? Con questa mini guida Samar ti aiuterà a scoprire il

Dettagli

* RISCHIO CHIMICO alcune definizioni

* RISCHIO CHIMICO alcune definizioni * * RISCHIO CHIMICO alcune definizioni Ai sensi dell art. 222 del D.Lgs. 81/08 e smi si intendono per agenti chimici: tutti gli elementi o composti chimici, sia da soli sia nei loro miscugli, allo stato

Dettagli

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo PREVENZIONE PROTEZIONE individuazione ed eliminazione dei pericoli alla fonte adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo 2 NORME GENERALI DI

Dettagli

1. Prodotto / preparazione e dati del produttore

1. Prodotto / preparazione e dati del produttore 1. Prodotto / preparazione e dati del produttore Identificazione del prodotto: Nome commerciale : Produttore : Isel - Automation Tel.: 0049-6672-898-0 Am Leibolzgraben 16 Fax.: 0049-6672-898-888 36132

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/6 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

SISTEMA AMBIENTE. Reach: le nuove frasi rischio (H) e precauzione (P)

SISTEMA AMBIENTE. Reach: le nuove frasi rischio (H) e precauzione (P) Reach: le nuove frasi rischio (H) e precauzione (P) Indice Reach: le nuove frasi rischio (H) e precauzione (P)...1 Frasi di rischio per rischi fisici... 1 Frasi di rischio per rischi per la salute... 2

Dettagli

CARINID SLES 228 I. Edizione 3 Versione 0 Data 10-2-2011 Cod. 300540 Pag.1

CARINID SLES 228 I. Edizione 3 Versione 0 Data 10-2-2011 Cod. 300540 Pag.1 Edizione 3 Versione 0 Data 10-2-2011 Cod. 300540 Pag.1 01. Identificazione della sostanza/del preparato e della società/impresa Nome commerciale CARINID SLES 228 I Identificazione della sostanza o del

Dettagli

EF BIO 70. Composizione del materiale Ingredienti Composizione (% w/w)

EF BIO 70. Composizione del materiale Ingredienti Composizione (% w/w) 1 1. Identificazione chimica del prodotto Nome del prodotto Codice del prodotto Utilizzo del prodotto Compostabile e biodegradabile Filler Master Batch EF BIO 70 Polimeri di materiale compostabile e biodegradabile

Dettagli

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Page 1/8 Versione 1.0 Pagina 1 di 8 Data di aggiornamento: 01.03.2013 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO 1.1 Nome commerciale: GUAINA STRONG VERDE - Monocomponente 1.2 Utilizzazione del preparato: Impermeabilizzante liquido a base di resine acriliche. 1.3 Produttore:

Dettagli

: Bioshout Sciogli Macchia

: Bioshout Sciogli Macchia 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/ MISCELA E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA Informazioni sul prodotto Nome del prodotto Utilizzazione della sostanza/della miscela : : Smacchiatore Società : S.C. Johnson Italy

Dettagli

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Definizione del prodotto: Uso previsto: Elementi identificatori della società/impresa: Responsabile della scheda di sicurezza: Numero

Dettagli

: Mr Muscolo Idraulico gel

: Mr Muscolo Idraulico gel 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/ MISCELA E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA Informazioni sul prodotto Nome del prodotto Utilizzazione della sostanza/della miscela : : Disingorgante Società : S.C. Johnson Italy

Dettagli

Scheda di sicurezza FLEX

Scheda di sicurezza FLEX 1. Identificazione della Sostanza o del Preparato e del Produttore o/e Distributore Identificazione della sostanza o preparato Nome del prodotto FLEX Design Code A11928B Utilizzo Erbicida. Da impiegarsi

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE. Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti

1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE. Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE Nome Kling-on Blue Descrizione Fornitore Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti Forum Products Ltd 41 51 Brighton Road Redhill

Dettagli

SCHEDA SICUREZZA MATERIALI

SCHEDA SICUREZZA MATERIALI SCHEDA SICUREZZA MATERIALI 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Nome preparato: FALGRO TABLET Utilizzo del preparato: Regolatore della crescita orticola per uso professionale

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Informazioni generali Bird Free in vassoi pronti per l uso, è un formulato brevettato che contiene oli naturali ad uso alimentare per allontanare tutti gli uccelli da qualsiasi

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA VAPOR GARD DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006

SCHEDA DI SICUREZZA VAPOR GARD DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 DATA DI REVISIONE: GENNAIO 2006 SCHEDA DI SICUREZZA VAPOR GARD DATA DI COMPILAZIONE: MARZO 2001 PAGINA: 1 DI 6 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Identificazione della sostanza/preparato Utilizzazione

Dettagli

Norme per l acquisto, il trasporto e la conservazione dei prodotti fitosanitari

Norme per l acquisto, il trasporto e la conservazione dei prodotti fitosanitari Norme per l acquisto, il trasporto e la conservazione dei prodotti fitosanitari La legislazione di riferimento Le principali norme di riferimento che regolano in Italia il commercio, la vendita e l utilizzo

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1/6 Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1 - Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Denominazione commerciale: ACIDE D,L-MALIQUE Impiego: Preparato per uso enologico

Dettagli

Condizioni de pericolosità. (Condizioni precauzionali pagina 5)

Condizioni de pericolosità. (Condizioni precauzionali pagina 5) REACH Compliance GmbH Route des Chevallets 7 CH-1658 Rossinière Schweiz Firmenunterstützung für Chemikaliensicherheit und Arbeitsschutz Tel. 026 924 32 10 Fax 026 924 32 11 info@reach-compliance.ch www.reach-compliance.ch

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

1 IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA' PRODUTTRICE -----------------------------------------------------------------------

1 IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA' PRODUTTRICE ----------------------------------------------------------------------- 3M ITALIA S.P.A. VIA SAN BOVIO 1/3 I20090 SEGRATE MI ITALY ======================================================================== Scheda di dati di sicurezza ========================================================================

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Scheda dei dati di sicurezza

Scheda dei dati di sicurezza Scheda dei dati di sicurezza Edizione 1.0 Revisione 04.10.2015 Data di emissione 08.10.2015 Seite 1 von 5 1. Classificazione della sostanza Identificazione della sostanza Identificazione della Triptorelin

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO PER FLUIDO SVAPAM REV. 01 DEL 08/06/2013

FOGLIO ILLUSTRATIVO PER FLUIDO SVAPAM REV. 01 DEL 08/06/2013 FOGLIO ILLUSTRATIVO PER FLUIDO SVAPAM REV. 01 DEL 08/06/2013 QUESTO FOGLIO CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO A INTEGRAZIONE DELLE AVVERTENZE GIA PRESENTI SUL SINGOLO FLACONE. DA LEGGERSI CON

Dettagli

Indicazioni per la manipolazione e lo stoccaggio dei prodotti fitosanitari e trattamento dei relativi imballaggi e delle rimanenze

Indicazioni per la manipolazione e lo stoccaggio dei prodotti fitosanitari e trattamento dei relativi imballaggi e delle rimanenze ALLEGATO VI Indicazioni per la manipolazione e lo stoccaggio dei prodotti fitosanitari e trattamento dei relativi imballaggi e delle rimanenze VI.1 - Stoccaggio dei prodotti fitosanitari Fatte salve le

Dettagli

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale LEG AME CREMA MANI 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale LEG AME CREMA MANI 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale LEG AME CREMA MANI Data di compilazione: 26 febbraio 2013 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA INFORMAZIONI GENERALI : Nome Commerciale

Dettagli

Scheda di sicurezza. Thiamon Plus

Scheda di sicurezza. Thiamon Plus 1. Identificazione della Sostanza o del Preparato e del Produttore o/e Distributore Identificazione della sostanza o preparato Nome del prodotto Design Code Utilizzo Produttore / Distributore Prodotto

Dettagli

Scheda dati di sicurezza conforme a (CE) n. 1907/2006-ISO 11014-1

Scheda dati di sicurezza conforme a (CE) n. 1907/2006-ISO 11014-1 Scheda dati di sicurezza conforme a (CE) n. 1907/2006-ISO 11014-1 SDS n.: 27618 WWEU09000481 revisione: 06.11.2009 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Identificazione della

Dettagli

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI REGIONE VENETO REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art. 42) 24 NOTE GENERALI Il registro completo dei trattamenti, è composto da: - scheda A - Dati anagrafici azienda/ente

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Preparato secondo le Direttive (UE) No 453/2010 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificazione del prodotto K&N Power

Dettagli

Scheda dati di sicurezza Conforme a (CE) n. 1907/2006-ISO 11014-1

Scheda dati di sicurezza Conforme a (CE) n. 1907/2006-ISO 11014-1 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Definizione del prodotto: Uso previsto: Elementi identificatori della società/impresa: Responsabile della scheda di sicurezza Numero

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione secondo l allegato I: Sales de Acido Oxálico 1.2 Nome della societá

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI PASTE PIGMENTARIE COLOR KIT

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI PASTE PIGMENTARIE COLOR KIT SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI PASTE PIGMENTARIE COLOR KIT REV. 1-2015 COLOR KIT Descrizione del Prodotto Sistema tintometrico manuale per il professionista, contiene tutti gli elementi necessari

Dettagli

MANIPOLAZIONE DEL TONER

MANIPOLAZIONE DEL TONER Pagina 1 di 6 SOMMARIO Generalità... 2 Principali condizioni di rischio connesse all operazione di sostituzione del toner... 2 Scopo... 2 Riferimenti normativi... 2 Responsabilità ed aggiornamento... 2

Dettagli

Nome commerciale: PROMASPRAY P300 Data di pubblicazione 10/11/2010 La presente versione annulla sostituisce le precedenti

Nome commerciale: PROMASPRAY P300 Data di pubblicazione 10/11/2010 La presente versione annulla sostituisce le precedenti 1. Identificazione del prodotto e della Società Nome del prodotto: PROMASPRAY P300 Impiego previsto: PROMASPRAY P300 è un intonaco applicato a spruzzo, adatto per la protezione passiva al fuoco di strutture

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA E DELLA SOCIETÀ 1.1 Identificatore del prodotto Nome prodotto Prodotto fitosanitario Reg. Min. Sal. n. 12393 del 27.09.2005 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza

Dettagli

Decisione generale concernente l omologazione di un prodotto fitosanitario in casi particolari

Decisione generale concernente l omologazione di un prodotto fitosanitario in casi particolari Decisione generale concernente l omologazione di un prodotto fitosanitario in casi particolari del 6 gennaio 2015 L Ufficio federale dell agricoltura, visto l articolo 40 dell ordinanza del 12 maggio 2010

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/01/09 Denominazione commerciale: NASTRO ADESIVO DIELETTRICO

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/01/09 Denominazione commerciale: NASTRO ADESIVO DIELETTRICO Pagina: 1/ 5 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04001-04002-04003-04004 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Nastro in PVC per uso generico.

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1/5 Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1 - Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Denominazione commerciale: VIVACTIV PERFORMANCE Impiego: Preparato per uso enologico

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEI MATERIALI CONFORME ALLA LEGGE 93/112EC

SCHEDA DI SICUREZZA DEI MATERIALI CONFORME ALLA LEGGE 93/112EC SCHEDA DI SICUREZZA DEI MATERIALI CONFORME ALLA LEGGE 93/112EC 1. Identificazione dell'articolo - Identificazione della sostanza: Noritake Super Rock - Società/Identificazione del fabbricante: Noritake

Dettagli

Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti

Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti Protezione delle mani e istruzioni per l uso di guanti INTRODUZIONE I prodotti chimici possono essere usati in modo sicuro se l utilizzatore identifica tutti i pericoli possibili e prende le dovute precauzioni

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione secondo l allegato I: Sodio Clorato 1.2 Nome della societá o ditta:

Dettagli

TINTURE AD OSSIDAZIONE

TINTURE AD OSSIDAZIONE SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO AD USO PROFESSIONALE TINTURE AD OSSIDAZIONE INFORMAZIONI GENERALI Nome commerciale: PLURA COLORAZIONE 1:1,5 Descrizione prodotto: Azienda: associazione di coloranti

Dettagli

SAFETY DATA SHEET. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

SAFETY DATA SHEET. 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa SAFETY DATA SHEET 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificazione della sostanza o preparato Identificazione della società/dell'impresa Life Technologies 5791

Dettagli

Scheda di sicurezza. 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DEL PRODUTTORE O/E DISTRIBUTORE Identificazione della sostanza o preparato

Scheda di sicurezza. 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DEL PRODUTTORE O/E DISTRIBUTORE Identificazione della sostanza o preparato 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DEL PRODUTTORE O/E DISTRIBUTORE Identificazione della sostanza o preparato Nome del prodotto Design Code Utilizzo ETRAVON SYNGENTA A14734A Bagnante adesivante,

Dettagli

ISTRUZIONI E AVVERTENZE PER L USO DI SMOOTHER

ISTRUZIONI E AVVERTENZE PER L USO DI SMOOTHER SMOOTHER pedicure system MACOM ISTRUZIONI E AVVERTENZE PER L USO DI SMOOTHER Art.: 903 Avvertenze Leggere prima di utilizzare l apparecchio Se si avverte dolore o irritazione durante l uso dell apparecchio

Dettagli

211376 Lana di Vetro lavata QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato

211376 Lana di Vetro lavata QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Lana di Vetro lavata 1.2 Nome della societá o ditta: PANREAC QUIMICA,

Dettagli

BINDAN-B4 Colla monocomponente B4/D4 valida da: 01/2006. Via F. lli. 95/p

BINDAN-B4 Colla monocomponente B4/D4 valida da: 01/2006. Via F. lli. 95/p Scheda dei dati di sicurezza (a norma CEE 91/155) BINDAN-B4 Colla monocomponente B4/D4 valida da: 01/2006 1. Identificazione della sostanza, della preparazione e dell impresa Indicazioni sul prodotto:

Dettagli

Sicurezza nella lavorazione dei metalli

Sicurezza nella lavorazione dei metalli Sicurezza nella lavorazione dei metalli Informazioni per la sicurezza nell'affilatura del metallo duro Composizione del materiale I prodotti di metallo duro contengono carburo di tungsteno e cobalto. Altre

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Barclay Trustee 490

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Barclay Trustee 490 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto Numero del prodotto Italy 1.2. Usi pertinenti

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA SCHEDA DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/ impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome prodotto Numero Del Prodotto (Kit) Numero Del Prodotto SureSelect

Dettagli

Scheda di Sicurezza. 1. Identificazione della Sostanza / Preparazione e del Produttore / Distributore

Scheda di Sicurezza. 1. Identificazione della Sostanza / Preparazione e del Produttore / Distributore 1. Identificazione della Sostanza / Preparazione e del Produttore / Distributore Identificatione della sostanza o preparazione Nome del Prodotto Design Code 2/ISK AGI Code * Produttore / Distributore Società

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA FLOORING ADHESIVE

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA FLOORING ADHESIVE Data ultima revisione Oct 2013 1 / 5 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA In conformità con il regolamento (CE) n. 1907/2006 SEZIONE 1: IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1.

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo direttiva 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo direttiva 1907/2006/CE SCHEDA DI SICUREZZA Secondo direttiva 1907/2006/CE Pagina: 1 di 6 Doc. N 429937 rev.0 Data di preparazione: 12/11/2014 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/ IMPRESA 1.1 Identificatori

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

ETICHETTATURA DELLE SOSTANZE PERICOLOSE "Frasi di Rischio" ( R ) e "Consigli di Prudenza" ( S )

ETICHETTATURA DELLE SOSTANZE PERICOLOSE Frasi di Rischio ( R ) e Consigli di Prudenza ( S ) ETICHETTATURA DELLE SOSTANZE PERICOLOSE "Frasi di Rischio" ( R ) e "Consigli di Prudenza" ( S ) La Legge 29 Maggio 1974, N 0 256 obbliga tutti i fabbricanti di prodotti aventi determinate caratteristiche

Dettagli

VINILIKA D2 valida da: 01/2012. 1. Identificazione della sostanza, della preparazione e dell impresa

VINILIKA D2 valida da: 01/2012. 1. Identificazione della sostanza, della preparazione e dell impresa Scheda dei dati di sicurezza VINILIKA D2 valida da: 01/2012 1. Identificazione della sostanza, della preparazione e dell impresa Indicazioni sul prodotto: Nome commerciale: VINILIKA D2 (Colla vinilica

Dettagli

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Ecover Inox Polish

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. Ecover Inox Polish 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome commerciale Ecover Inox Polish 1.2. Pertinenti usi identificati della sostanza o miscela

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI IDENTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DELLA SOCIETA Formula tipo numero: 2.26 2000 parte II Nomi commerciali prodotti: Profession

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA SCHEDA DATI DI SICUREZZA 1. Identificazione del prodotto e della società Nome preparato: BIXAN MG Polvere insetticida microgranulare Società: EUROEQUIPE srl Via del Lavoro, 3-40056 Crespellano (BO) Telefono

Dettagli

Impiego in laboratorio

Impiego in laboratorio Impiego in laboratorio Sommario Velcorin Impiego in laboratorio Pagina 3 5 Introduzione Pagina 3 Misure precauzionali Pagina 3 Procedimento (metodo sensoriale) Pagina 4 Procedimento (metodo microbiologico)

Dettagli

S C H E D A D I S I C U R E Z Z A 91/155/UE Revisione 4 del 01/07/04 Prodotto: ACCIAIO SEMILIQUIDO (Comp.A) Codice: 00990

S C H E D A D I S I C U R E Z Z A 91/155/UE Revisione 4 del 01/07/04 Prodotto: ACCIAIO SEMILIQUIDO (Comp.A) Codice: 00990 S C H E D A D I S I C U R E Z Z A 91/155/UE Revisione 4 del 01/07/04 Prodotto: ACCIAIO SEMILIQUIDO (Comp.A) Codice: 00990 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 7 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Implacem Pagina 1 di 3 Data di revisione 5 ottobre 2006

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Implacem Pagina 1 di 3 Data di revisione 5 ottobre 2006 Pagina 1 di 3 1. Identificazione del preparato e della società 1.1 Nome commerciale del prodotto: Pasta base 1.2 Descrizione del prodotto: Cemento per cementazioni implantari 1.3 Identificazione della

Dettagli