FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE"

Transcript

1 Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA Capitale Sociale: Euro , 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro Delle imprese di Roma: REA ROMA n P. IVA Elenco generale Banca d Italia n Elenco speciale Banca d Italia n Sede Legale: Via A. Bergamini, Roma FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE INFORMATIVA SU TELEPASS SPA TELEPASS S.p.A. Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., Capitale Sociale ,00 interamente versato, CF e n. di iscrizione al Registro delle imprese di Roma , Partita IVA n , REA-RM Elenco Generale Banca d Italia n , Elenco Speciale degli intermediari finanziari ex art. 107 del Dlgs 385/93, n Sede legale e amministrativa in Roma, via A. Bergamini, Sito internet: INFORMATIVA SUL SOGGETTO CHE REALIZZA L OFFERTA FUORI SEDE Nome/Ragione Sociale: Sede: P.za Libertà 23, Asti Telefono: * * * * * * * * * CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE Struttura e funzione economica Il servizio VIACARD di conto corrente (di seguito anche il Servizio ), offerto dalla società Telepass S.p.A (di seguito la Società ) consente il pagamento dei pedaggi autostradali su tutta la rete autostradale italiana a pagamento attraverso le modalità di seguito riportate. La Società consente l adesione al servizio VIACARD di conto corrente ai Clienti che sottoscrivano contestualmente al modulo di proposta, predisposto dalla Società, le Norme e Condizioni Generali di Autostrade per l Italia S.p.A, riportate nella seconda parte del suddetto modulo, disciplinanti le modalità di utilizzo del sistema automatizzato per il pagamento di pedaggi autostradali presso le stazioni della rete autostradale italiana a pedaggio. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 1 di 7

2 Servizio Viacard di conto corrente In particolare, la Società, a richiesta dell interessato, formalizzata attraverso la compilazione dell apposito modulo, si riserva di aprire, a proprio insindacabile giudizio, un contratto VIACARD a nome del richiedente e di consegnare una o più tessere VIACARD di conto corrente intestate allo stesso richiedente. Il richiedente, con la compilazione e sottoscrizione del modulo di adesione al Servizio e con il successivo ritiro della/e Tessera/e VIACARD si impegna ad accettare l addebito di tutti i pedaggi convalidati con le VIACARD stesse e le eventuali prestazioni aggiuntive. L addebito dei corrispettivi viene effettuato sul conto corrente bancario o postale indicato nell apposita sezione del modulo di adesione al servizio. La firma del suddetto modulo abilita, altresì, il Cliente ad accedere al servizio Telepass ed alla fruizione di servizi accessori tra cui l Opzione Telepass Premium, la cui disciplina è contenuta in appositi e separati moduli contrattuali, i cui costi, nel caso di attivazione, saranno compresi nelle fatture del servizio VIACARD di conto corrente (Il TELEPASS è un servizio che consente, attraverso l utilizzo di un piccolo apparato collocato in modo semplice sul parabrezza dell auto o posizionato sulla moto, di transitare nelle porte dedicate Telepass delle autostrade italiane a pedaggio e di pagare il pedaggio senza fermarsi al casello; - l OPZIONE PREMIUM - riservata ai titolari del servizio Telepass - consente di usufruire di specifici servizi di assistenza e/o di agevolazioni esclusive offerti da Telepass S.p.A e/o da società partner di Telepass S.p.A.) Le tessere VIACARD, ancorché intestate ai singoli soggetti richiedenti, restano di proprietà della Società e non possono essere cedute a nessun titolo a terzi. La Società consente, altresì, ai Clienti del servizio VIACARD di conto corrente di accedere, previa apposita registrazione, all area riservata Telepass Club del sito In questo caso, il Cliente potrà, eventualmente, fruire di una serie di servizi personalizzati e di aggiornare alcuni dati di propria pertinenza. La Società provvede, con cadenza mensile, ad inviare al Cliente un documento contabile con riepilogo degli importi addebitati, unitamente alla fattura per gli importi di propria competenza ed alla fattura emessa da Autostrade per l Italia per i pedaggi relativi ai transiti effettuati ed addebitati nel mese di riferimento unitamente all elenco dei viaggi effettuati con l indicazione analitica dei dati relativi all utilizzo della VIACARD. Principali rischi (generici e specifici) Il Titolare del servizio VIACARD sarà tenuto a rispondere di ogni conseguenza civile o penale, anche ai sensi dell art. 55 D Lgs. n 231/2007, che derivi dall alterazione dolosa o dall uso irregolare delle tessere VIACARD. In caso di smarrimento o furto della tessera VIACARD il Titolare dovrà darne immediata comunicazione scritta a Telepass S.p.A Customer Care Casella Postale 2310 succursale Firenze via Posta o a mezzo fax ai seguenti numeri: , o mediante comunicazione al Call Center Commerciale di Telepass S.p.A. o recandosi personalmente presso un Punto Blu o presso un Telepass Point o un Centro di distribuzione del Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 2 di 7

3 Servizio Viacard di conto corrente servizio di altra società concessionaria autostradale delegata a tale attività o direttamente all aera riservata Telepass Club sul sito Il titolare del servizio dovrà, in ogni caso, far pervenire alla Società la copia conforme della denuncia resa alle autorità competenti o, in alternativa, la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, redatta ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 445/2000 utilizzando il modulo disponibile presso i Punto Blu o Telepass Point o i Centri Servizi autorizzati e che può essere scaricato dal sito internet In questi casi il titolare del servizio sarà esonerato dalla responsabilità del pagamento di eventuali importi relativi a transiti convalidati con la VIACARD, abusivamente utilizzata da terzi, a decorrere dal momento della ricezione da parte della Società della comunicazione di cui sopra. Nel caso in cui il titolare non trasmetta a Telepass S.p.A. la copia conforme della denuncia ovvero la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, la Società non riterrà valida la comunicazione comunque effettuata dal Cliente, e addebiterà in fattura allo stesso tutti gli importi relativi ai transiti convalidati con la VIACARD abusivamente utilizzata. In caso di ritrovamento da parte del Titolare, le VIACARD dichiarate smarrite o rubate non potranno essere utilizzate e dovranno essere immediatamente restituite alla Società, presso un punto Blu o Centro Servizi autorizzato ovvero spedite con raccomandata A/R all indirizzo sopra specificato di Telepass S.p.A., che provvederà, ove ne ricorrano i presupposti, ad emettere un altra VIACARD. Qualora le VIACARD dichiarate smarrite o rubate vengano trovate in possesso del Titolare o di persona dallo stesso facoltizzata, il primo sarà considerato responsabile del pagamento di tutti gli importi relativi ai transiti convalidati successivamente alla comunicazione di furto o smarrimento, nonché di ogni eventuale spesa sostenuta dalla Società per il recupero delle tessere. L'ammontare di tali importi verrà pertanto addebitato al Titolare del contratto che potrà, altresì, essere perseguito - unitamente all eventuale detentore della tessera - per l'utilizzo irregolare della stessa anche ai sensi dell'art. 55 D Lgs. n 231/2007. Si evidenzia che la Società ha la facoltà di modificare unilateralmente, in senso sfavorevole al Cliente, le norme e le condizioni economiche e contrattuali relative al servizio VIACARD di conto corrente. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 3 di 7

4 Servizio Viacard di conto corrente CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE Condizioni econo miche fi ssate da Telepass S pa, ch e v erranno qu indi corrisposte dal Cliente a quest'ulti ma mediante addebito su conto corrente. Descrizione Quota associativa per il ser vizio per tri mestre o frazione (solo per il primo anno) Quota associativa per il servizio per ogni anno solare successivo al primo Valore Euro 3,87 Euro 15,49 Quota as sociativa per il servizio per carta aggiuntiva (anno o frazione) ogni Euro 3,10 Invio doc umento c ontabile, elenco viaggi e fatture nell area ris ervata al cliente s ul sito Elaborazione, sta mpa e in vio d ocumento contabile, elenco viaggi e fatture in forma cartacea (per ogni singolo documento inviato su richiesta del Cliente) Interessi di mor a per ri tardato pagament o fatture Gratuito Euro 0,47 (+ IVA 20%) BCE + 5 punti SERVIZIO ACCESSORIO TELEPASS CON VIACARD (OVE ATTIVATO) Condizioni econo miche fi ssate da Telepass S pa, ch e v erranno qu indi corrisposte dal Cliente a quest'ulti ma mediante addebito su conto corrente. Descrizione Valore Canone di locazione mensile Euro 1,03 +IVA (20%) Penale per manc ata o ri tardata r estituzione apparato (in caso di chiusura del contratto) Canone mensile per l Opzi one Premi um (ove richiesto) Canone mensile per l Opzione Premium Truck (ove richiesto) Costi di spedizione apparato laddove previsto Interessi di mor a per ri tardato pagament o fatture a decorrere dal 2 giorno data fattura Euro 25,82 Euro 0,63 + IVA (20%) Euro 4,00 + IVA (20%) Condizioni postali vigenti BCE + 5 punti Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 4 di 7

5 Servizio Viacard di conto corrente CONDIZIONI BANCARIE Commissione m assima per ci ascun addebito sul conto corrente Euro 1,55 Le eventuali mo difiche unilaterali a pportate da Telepass S.p.A alle presenti condizioni economiche saranno comunicate dalla st essa Società in forma scritta o mediante altro supporto durevole. RISOLUZIONE E RECLAMI RISOLUZIONE - Il Titolare da diritto di recedere dal Contratto, in qualsiasi momento, recandosi in un Punto Blu o inviando una lettera raccomandata A/R(corredata di copia del documento di riconoscimento del Titolare del contratto) a TLP, all indirizzo indicato all art. 6.2 del contratto e restituendo tutte le Viacard a lui assegnate secondo quanto previsto all art del contratto. Resta inteso che il contratto si intenderà cessato a far data dalla ricezione di tutte le Viacard da parte di TLP. In tal caso sono a carico del Cliente le spese ed i costi sostenuti da TLP per l'esecuzione del Contratto nonché tutti gli importi da pedaggio relativi ai transiti convalidati con il Viacard nel periodo intercorso tra la conclusione del Contratto e la ricezione da parte della stessa della comunicazione di risoluzione. In caso di mancato invio della comunicazione di recesso e relativa restituzione delle Viacard nei termini sopra stabiliti, il rapporto contrattuale non si intenderà cessato. - Il rapporto contrattuale può essere risolto da TLP in caso di accertata violazione del puntuale pagamento delle fatture, in caso di utilizzo del servizio da parte di soggetti e/o veicoli non abilitati secondo quanto previsto dalle Norme e Condizioni Generali di servizio, in ogni caso di uso fraudolento delle Viacard per eludere in tutto o in parte il pagamento di quanto effettivamente dovuto, in caso di mancata o falsa denuncia (o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà) di furto o smarrimento delle Viacard, in caso di errato o mancato puntuale aggiornamento dei dati relativi al contratto. - Il rapporto può essere risolto dalla Banca, in qualsiasi momento, in tutti i casi di risoluzione del rapporto con il Cliente e comunque a suo insindacabile giudizio, dandone immediata comunicazione a TLP e al Cliente con invito alla restituzione delle Viacard. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 5 di 7

6 Servizio Viacard di conto corrente In tutti casi di risoluzione del contratto, il Cliente è tenuto a restituire le Viacard entro 20 gg. dalla data di comunicazione della risoluzione stessa. La mancata o tardiva restituzione entro il termine anzidetto e l eventuale utilizzo o alterazione a fini fraudolenti delle Viacard non riconsegnate saranno perseguiti in sede civile e penale, anche ai sensi 55 del D.Lgs. n. 231/2007. TLP si riserva la facoltà di dismettere in qualsiasi momento il servizio Viacard di conto corrente e di risolvere il contratto che disciplina il servizio, dandone informativa ad ASPI ed al Titolare due mesi prima della data di dismissione. In tal caso il Titolare è tenuto alla restituzione della/e tessera/e Viacard secondo quanto previsto all art. 5.2.del contratto. Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale Nei casi di risoluzione previsti dal Contratto, i tempi massimi di chiusura del rapporto saranno di non oltre 1 anno. Reclami Eventuali reclami in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari dovranno essere inviati in forma scritta all indirizzo di Telepass: Telepass S.p.A. Ufficio Customer Care Telepass Gestione Reclami, casella postale 2310, succ.39, FI mail: numero di telefono: numero fax: / TLP dovrà rispondere entro un termine massimo di 30 giorni. Nel caso in cui il reclamo venga ritenuto infondato, ovvero allo stesso non venga fornito riscontro entro 30 giorni dalla sua presentazione, da parte di TLP, il Cliente potrà adire l Arbitro Bancario Finanziario. Il Cliente può contattare l Arbitro Bancario e Finanziario nei seguenti indirizzi e numeri di telefono e fax: Segreteria tecnica del Collegio di Roma Via Venti Settembre, 97/e Roma Telefono: Fax: nonché tramite il sito internet A tal proposito TLP mette a disposizione della Clientela la Guida Pratica Conoscere l Arbitro Bancario Finanziario e capire come tutelare i propri diritti. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 6 di 7

7 Servizio Viacard di conto corrente Per ulteriori informazioni a riguardo si potrà altresì fare riferimento al sito internet di TLP, Legenda delle principali nozioni riportate nell operazione TESSERA VIACARD BLOCCO DELLA CARTA TLP BCE TASSO DI MORA Tessera magnetica utilizzata per il pagamento dei pedaggi autostradali Procedimento che inibisce l utilizzo della carta nei casi in cui venga inoltrata denuncia di smarrimento o furto Acronimo di Telepass S.p.A. Tasso minimo di offerta applicato dalla Banca Centrale Europea (BCE) sulle principali operazioni di rifinanziamento del sistema bancario, tasso conosciuto anche con il nome di "Minimum Bid Rate". La quotazione del tasso BCE è rilevabile sulla stampa specializzata e sul sito web della BCE. Interessi da applicarsi in caso di ritardati pagamenti da parte del Cliente Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 7 di 7

8 Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA Capitale Sociale: Euro , 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro Delle imprese di Roma: REA ROMA n P. IVA Elenco generale Banca d Italia n Elenco speciale Banca d Italia n Sede Legale: Via A. Bergamini, Roma FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD INFORMATIVA SU TELEPASS SPA TELEPASS S.p.A. Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., Capitale Sociale ,00 interamente versato, CF e n. di iscrizione al Registro delle imprese di Roma , Partita IVA n , REA-RM Elenco Generale Banca d Italia n , Elenco Speciale degli intermediari finanziari ex art. 107 del Dlgs 385/93, n Sede legale e amministrativa in Roma, via A. Bergamini, Sito internet: INFORMATIVA SUL SOGGETTO CHE REALIZZA L OFFERTA FUORI SEDE Nome/Ragione Sociale: BANCA C.R.ASTI S.p.A. Sede: P.za Libertà 23, Asti Telefono: * * * * * * * * * CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD Struttura e funzione economica Il servizio TELEPASS CON VIACARD (d ora in avanti il SERVIZIO ) permette l utilizzo dell apparato Telepass per il pagamento dei pedaggi autostradali ai Clienti che siano già titolari del servizio VIACARD di conto corrente. Telepass S.p.A. (di seguito anche la Società ) consente l adesione al SERVIZIO e l utilizzo dell apparato Telepass per il pagamento dei pedaggi autostradali ai Clienti che abbiano sottoscritto, contestualmente al contratto di Viacard di Conto Corrente, le Norme e Condizioni Generali di Autostrade per l Italia S.p.A. (di seguito per brevità denominata ASPI), riportate nella seconda parte del modulo di proposta, predisposto appositamente da Telepass S.p.A., inerenti l utilizzo del sistema automatizzato per il pagamento di pedaggi autostradali presso le stazioni della rete autostradale italiana a pedaggio Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 1 di 6

9 Servizio Telepass con Viacard Gli apparati Telepass potranno essere installati esclusivamente sui veicoli e sui motoveicoli di cilindrata non inferiore a 150 cc. Gli apparati Telepass restano di proprietà della Società e non possono essere ceduti a terzi. Non è possibile per i Clienti ottenere un numero di apparati Telepass superiore a quello delle Tessere Viacard attive sul rapporto di cui risultano titolari. Ciascun apparato potrà essere abbinato fino ad un massimo di due targhe (compreso l eventuale motoveicolo) fermo restando che una stessa targa non potrà essere abbinata a più di un apparato Telepass. Il Cliente, con la consegna del modulo di proposta, predisposto appositamente dalla Società, e con il ritiro dell apparato Telepass, si impegna ad accettare l'addebito, nella fattura del contratto Viacard, indicato nel modulo di proposta, cui il/i Telepass viene/vengono abbinato/i, di tutti i pedaggi convalidati in modalità Telepass nonché degli importi relativi alle prestazioni aggiuntive specificate nell apposita sezione del presente documento, e per quanto eventualmente dovuto ad altro titolo, in particolare per i servizi accessori cui il cliente potrà decidere di aderire con la sottoscrizione delle relative norme e condizioni generali. La Società consente ai Titolari del SERVIZIO la possibilità di sottoscrivere servizi accessori tra cui l Opzione Premium che abilita il Cliente alla fruizione di una gamma di servizi dedicati agli automobilisti. L adesione ai servizi accessori è facoltativa e disciplinata da appositi moduli ed i relativi costi vengono compresi nella fattura del servizio Viacard di conto corrente. In caso di offerta di servizi aggiuntivi da parte di società terze il cui pagamento sia consentito mediante l utilizzo dell apparato Telepass, il Titolare del SERVIZIO potrà scegliere di aderirvi contattando direttamente Telepass S.p.A per la eventuale sottoscrizione delle condizioni e dei termini per il pagamento di detti servizi. Per quanto non espressamente indicato nel presente documento o nelle Norme e Condizioni del Servizio Telepass con Viacard, si applicano le Norme e Condizioni per il pagamento dei pedaggi autostradali tramite Viacard di volta in volta vigenti. Principali rischi (generici e specifici) Il Titolare del servizio Telepass con Viacard sarà tenuto a rispondere di ogni conseguenza civile o penale, anche ai sensi dell art. 55 D Lgs. n 231/2007, che derivi dall alterazione dolosa o dall uso irregolare dell apparato Telepass. L installazione dell apparato sul veicolo indicato avviene a cura e spese del richiedente e lo stesso è tenuto a far installare ed utilizzare l apparato Telepass in conformità alle istruzioni indicate nell apposito manuale d uso, nonché a custodirlo e conservarlo ai sensi dell art del codice civile (Obbligazioni principali del conduttore). Il Titolare del SERVIZIO sarà responsabile per eventuali danni arrecati all apparato stesso, al veicolo sul quale viene installato, nonché a terzi, per Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 2 di 6

10 Servizio Telepass con Viacard l inosservanza di quanto appena previsto, esonerando espressamente la Società da ogni e qualsiasi responsabilità a riguardo. Nel caso di sottoscrizione da parte del Titolare del servizio Telepass con Viacard di servizi aggiuntivi offerti da parte di società terze, il cui pagamento sia consentito mediante l utilizzo dell apparato Telepass, il Titolare riconosce espressamente che Telepass S.p.A. rimarrà estranea ai rapporti tra il Titolare stesso e i soggetti terzi per i servizi da questi ottenuti. Pertanto, per qualsiasi controversia o pretesa relativa a tali rapporti, il Titolare dovrà rivolgersi esclusivamente ai soggetti con i quali ha stipulato le apposite convenzioni. In caso di smarrimento o furto dell apparato Telepass il Titolare dovrà darne immediata comunicazione scritta, a mezzo raccomandata A/R da inviare a Telepass S.p.A Customer Care Casella Postale 2310 succursale Firenze, tramite invio di comunicazione a mezzo fax ai seguenti numeri: , o mediante comunicazione al Call Center Commerciale di Telepass S.p.A. o recandosi personalmente presso un Punto Blu o presso un Telepass Point o un Centro Servizi delegato a tale attività o accedendo direttamente all aera riservata Telepass Club sul sito Il Titolare del servizio dovrà, in ogni caso, far pervenire alla Società, entro 30 giorni, la copia conforme della denuncia resa alle Autorità competenti o, in alternativa, la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, redatta ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 445/2000 utilizzando il modulo disponibile presso i Punto Blu o Telepass Point o i Centri Servizi autorizzati e che può essere scaricato dal sito internet In questi casi il Titolare del servizio sarà esonerato dalla responsabilità del pagamento di eventuali importi relativi a transiti convalidati con l apparato Telepass, abusivamente utilizzato da terzi, a decorrere dal momento della ricezione da parte della Società della comunicazione di cui sopra. Nel caso in cui il Titolare non trasmetta a Telepass S.p.A. la copia conforme della denuncia ovvero la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, la Società non riterrà valida la comunicazione comunque effettuata dal Cliente, e addebiterà in fattura al Titolare stesso tutti gli importi relativi alle transazioni convalidate con l apparato dal giorno di invio della comunicazione stessa. E vietato al Titolare del SERVIZIO l utilizzo l apparato Telepass cui la Società abbia, per qualsiasi causa o motivo e in qualsiasi momento, chiesto la restituzione. In caso contrario l utilizzo sarà considerato abusivo e la Società potrà perseguire il titolare stesso nei termini e con le modalità previsti dalla legge, anche ai sensi dell art. 55 D Lgs. n 231/2007. Si evidenzia che la Società ha la facoltà di modificare unilateralmente, in senso sfavorevole al Cliente, le norme e le condizioni economiche e contrattuali relative al servizio Telepass con Viacard. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 3 di 6

11 Servizio Telepass con Viacard CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD Condizioni econo miche fi ssate da Telepass S pa, ch e v erranno qu indi corrisposte dal Cliente a quest'ulti ma mediante addebito su conto corrente. Descrizione Valore Canone di locazione mensile Euro 1,03 +IVA (20%) Penale per manc ata o ri tardata r estituzione apparato (in caso di chiusura del contratto) Canone mensile per l Opzi one Premi um (ove richiesto) Canone mensile per l Opzione Premium Truck (ove richiesto) Costi di spedizione apparato laddove previsto Interessi di mor a per ri tardato pagament o fatture a decorrere dal 2 giorno data fattura Spese per installazione dell apparato Telepass Euro 25,82 Euro 0,63 + IVA (20%) Euro 4,00 + IVA (20%) Condizioni postali vigenti BCE + 5 punti Come da condizioni di mercato Le eventuali mo difiche unilaterali a pportate da Telepass S.p.A alle presenti condizioni economiche saranno comunicate dalla st essa Società in forma scritta o mediante altro supporto durevole. RISOLUZIONE E RECLAMI RISOLUZIONE - Il Titolare ha diritto di recedere dal Contratto, in qualsiasi momento, senza alcun onere aggiuntivo, inviando a TLP - mediante fax, al numero o , ovvero Raccomandata con Avviso di Ricevimento, all indirizzo indicato all art. 5.2 del contratto - una comunicazione scritta di risoluzione, corredata di copia del documento di riconoscimento del Titolare del contratto medesimo. In tal caso sono a carico del Cliente le spese ed i costi sostenuti da TLP per l'esecuzione del Contratto nonché tutti gli importi da pedaggio relativi ai transiti convalidati con l apparato Telepass nel periodo intercorso tra la conclusione del Contratto e la ricezione da parte della stessa della comunicazione di risoluzione. Resta inteso che il contratto si intenderà cessato a far data dalla ricezione dell apparato da parte di TLP. Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 4 di 6

12 Servizio Telepass con Viacard - Il servizio Telepass può essere risolto da TLP in caso di accertata violazione del puntuale pagamento delle fatture, in caso di utilizzo del servizio da parte di soggetti e/o veicoli non abilitati secondo quanto previsto dalle Norme e Condizioni Generali di servizio, in ogni caso di uso fraudolento dell apparato Telepass per eludere in tutto o in parte il pagamento di quanto effettivamente dovuto, in caso di mancata o falsa denuncia (o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà) di furto o smarrimento dell apparato Telepass, in caso di errato o mancato puntuale aggiornamento dei dati relativi al contratto. - Il servizio Telepass si risolve automaticamente in ogni caso di cessazione per qualsiasi motivo del contratto Viacard per il pagamento differito dei pedaggi autostradali al quale è abbinato. In tutti casi di risoluzione del contratto, il Cliente è tenuto a restituire l apparato Telepass entro 20 gg. dalla data di comunicazione della risoluzione stessa. Nel caso in cui l apparato non sia riconsegnato nei termini suddetti, TLP addebiterà al Cliente in fattura Euro 25,82 a titolo di penale per la mancata o tardiva restituzione dell apparato. La mancata o tardiva restituzione entro il termine anzidetto e l eventuale utilizzo o alterazione a fini fraudolenti dell apparato non riconsegnato saranno perseguiti in sede civile e penale, anche ai sensi 55 del D.Lgs. n. 231/2007 TLP si riserva la facoltà di dismettere in qualsiasi momento il servizio Telepass, e di risolvere il contratto che regola il servizio, dandone informativa ad ASPI e ai Titolari due mesi prima della data di dismissione. In tal caso il Cliente è tenuto alla restituzione dell apparato secondo quanto previsto al successivo art del contratto. Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale Nei casi di risoluzione previsti dal Contratto, i tempi massimi di chiusura del rapporto saranno di non oltre 1 anno. Reclami Eventuali reclami in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari dovranno essere inviati in forma scritta all indirizzo di Telepass: Telepass S.p.A. Ufficio Customer Care Telepass Gestione Reclami, casella postale 2310, succ.39, FI mail: numero di telefono: numero fax: / Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 5 di 6

13 Servizio Telepass con Viacard TLP dovrà rispondere entro un termine massimo di 30 giorni. Nel caso in cui il reclamo venga ritenuto infondato, ovvero allo stesso non venga fornito riscontro entro 30 giorni dalla sua presentazione, da parte di TLP, il Cliente potrà adire l Arbitro Bancario Finanziario. Il Cliente può contattare l Arbitro Bancario e Finanziario nei seguenti indirizzi e numeri di telefono e fax: Segreteria tecnica del Collegio di Roma Via Venti Settembre, 97/e Roma Telefono: Fax: nonché tramite il sito internet A tal proposito TLP mette a disposizione della Clientela la Guida Pratica Conoscere l Arbitro Bancario Finanziario e capire come tutelare i propri diritti. Per ulteriori informazioni a riguardo si potrà altresì fare riferimento al sito internet di TLP, Legenda delle principali nozioni riportate nell operazione APPARATO TELEPASS TLP ASPI BCE TASSO DI MORA Apparato per il pagamento dei pedaggi autostradali Acronimo di Telepass S.p.A. Acronimo di Autostrade per l Italia S.p.A. Tasso minimo di offerta applicato dalla Banca Centrale Europea (BCE) sulle principali operazioni di rifinanziamento del sistema bancario, tasso conosciuto anche con il nome di "Minimum Bid Rate". La quotazione del tasso BCE è rilevabile sulla stampa specializzata e sul sito web della BCE. Interessi da applicarsi in caso di ritardati pagamenti da parte del Cliente Foglio Informativo n.1 del 1 gennaio 2010 Pagina 6 di 6

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO TELEPASS FAMILY

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 2 del 1 aprile 2010 SERVIZIO TELEPASS FAMILY Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 1/2013 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE CON BANCHE

FOGLIO INFORMATIVO n. 1/2013 SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE CON BANCHE Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: Euro 26.000.000,00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al

Dettagli

SERVIZIO TELEPASS FAMILY. Foglio Informativo n. 1/2011

SERVIZIO TELEPASS FAMILY. Foglio Informativo n. 1/2011 SERVIZIO TELEPASS FAMILY Foglio Informativo n. 1/2011 INFORMATIVA SU TELEPASS SPA TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., Capitale

Dettagli

SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE

SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE Foglio Informativo n. 2/2011 INFORMATIVA SU TELEPASS SPA TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A.,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 1/2013 SERVIZIO TELEPASS FAMILY

FOGLIO INFORMATIVO n. 1/2013 SERVIZIO TELEPASS FAMILY Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: 26.000.000,00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro

Dettagli

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK TELEPASS (di seguito TLP) offre ai propri Clienti che abbiano sottoscritto il contratto TELEPASS collegato ad un contratto VIACARD di conto corrente (di seguito

Dettagli

TELEPASS S.P.A. - SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE

TELEPASS S.P.A. - SERVIZIO VIACARD DI CONTO CORRENTE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

SERVIZIO TELEPASS FAMILY

SERVIZIO TELEPASS FAMILY 1/5 Sito internet: www.telepass.it - info@telepass.it INFORMAZIONI SUL SOGGETTO PROPONENTE IL SERVIZIO O PRODOTTO Banca Cesare Ponti spa - Sede legale: Piazza Duomo, 19-20121 Milano - Tel. 0272277.1 -

Dettagli

TELEPASS FAMILY VIACARD

TELEPASS FAMILY VIACARD FOGLIO INFORMATIVO 2.4.1. (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/07/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005

NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005 1 NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005 Leggere attentamente la seguente nota informativa PRIMA di sottoscrivere il contratto Telepass Family, Telepass Twin, OPZIONE PREMIUM mediante accettazione

Dettagli

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM PREMESSA Telepass SpA offre ai propri Clienti che abbiano sottoscritto il contratto Telepass collegato ad un contratto Viacard di conto corrente (di seguito Telepass

Dettagli

NORME E CONDIZIONI TELEPASS TWIN PREMESSA TELEPASS

NORME E CONDIZIONI TELEPASS TWIN PREMESSA TELEPASS NORME E CONDIZIONI TELEPASS TWIN PREMESSA TELEPASS SpA Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA, (di seguito denominata TLP), con sede legale in Roma, via

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD Premessa TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., (di seguito denominata TLP )

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS con VIACARD Premessa TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., (di seguito denominata TLP )

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A. Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Norme e Condizioni per il Pagamento dei Parcheggi con il Telepass NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Art. 1 1.1 Le presenti norme e condizioni disciplinano l

Dettagli

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA Capitale Sociale: Euro 1.000.000,00 interamente versato - Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE Premessa TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., (di seguito denominata

Dettagli

Allegato alla Domanda di Adesione alla Cooperativa TRANSPORT SERVICE

Allegato alla Domanda di Adesione alla Cooperativa TRANSPORT SERVICE Allegato alla Domanda di Adesione alla Cooperativa TRANSPORT SERVICE Norme e Condizioni per il pagamento differito dei pedaggi tramite VIACARD di conto corrente e Norme e Condizioni per il pagamento del

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY PREMESSA NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY TELEPASS Spa - Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA - (di seguito denominata TLP ), con sede

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE Premessa

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE Premessa NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS FAMILY con POSTE ITALIANE Premessa TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., (di seguito denominata

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Norme e Condizioni per il pagamento differito dei pedaggi tramite VIACARD di conto corrente Premessa TELEPASS S.p.A.

Norme e Condizioni per il pagamento differito dei pedaggi tramite VIACARD di conto corrente Premessa TELEPASS S.p.A. Norme e Condizioni per il pagamento differito dei pedaggi tramite VIACARD di conto corrente Premessa TELEPASS S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia

Dettagli

Modulo di adesione al servizio

Modulo di adesione al servizio Modulo di adesione al servizio Società per azioni Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade S.p.A. Capitale Sociale Euro 615.527.000,00 interamente versato Codice fiscale

Dettagli

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO TELEPASS TWIN

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO TELEPASS TWIN MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO TELEPASS TWIN Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA - Capitale Sociale: Euro 26.000.000,00 interamente versato

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI

NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI 1. Le presenti Norme e Condizioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA. Foglio Informativo n. 1 del 1 gennaio 2010 SERVIZIO TELEPASS CON VIACARD Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA Capitale Sociale: Euro 26.000.000, 00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro

Dettagli

Spett.le Telepass S.p.a. Sede di Firenze - Casella Postale 2310 Firenze succ.le 39-50123 Firenze

Spett.le Telepass S.p.a. Sede di Firenze - Casella Postale 2310 Firenze succ.le 39-50123 Firenze MODULO DI FIDEJUSSIONE BANCARIA M02 - Ediz. 2011 Società per azioni soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia SpA - Capitale Sociale: Euro 26.000.000,00 interamente

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di CASSA CONTINUA INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA SOC. COOPERATIVA

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma - Tel +390647021 http://www.bnl.it - Iscritta

Dettagli

Credemfactor spa Via E. Che Guevara 4/b 42123 Reggio Emilia RE

Credemfactor spa Via E. Che Guevara 4/b 42123 Reggio Emilia RE Credemfactor SpA Gruppo Bancario Credito Emiliano Credem Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento (ex. art. 2497 bis C.C. ) da parte di Credito Emiliano Spa Società per Azioni - Associata

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Modulo n. MEUCF112 Agg. n. 002 Data aggiornamento 11.06.2011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line)

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINANZIARIA INTERNAZIONALE S.P.A.

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

CARTA DI CREDITO CARTESIA

CARTA DI CREDITO CARTESIA INFORMAZIONI SULLA BANCA CARTA DI CREDITO CARTESIA Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. Sede legale: Via Università, 1 43121 Parma Iscritta all Albo delle Banche al n. 5435 Capogruppo del Gruppo

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business DATI DEL CLIENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Partita IVA Numero di Iscrizione al REA Anno di Iscrizione al REA Provincia del REA SEDE LEGALE Indirizzo N. Comune Nazione (Dato opzionale)

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Modulo n. MEUCF106 Agg. n.009 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito internet www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

I T INTESTAZIONE CONTRATTO. Indirizzo Provincia CAP. CF/P. IVA Tel. Fax INTESTAZIONE FATTURA. Indirizzo Provincia CAP. CF/P. IVA Tel.

I T INTESTAZIONE CONTRATTO. Indirizzo Provincia CAP. CF/P. IVA Tel. Fax INTESTAZIONE FATTURA. Indirizzo Provincia CAP. CF/P. IVA Tel. MO3154 ed. 6 del 01.06.2012 pag 1-5 INTESTAZIONE CONTRATTO CF/P. IVA Tel. Fax INTESTAZIONE FATTURA La posta elettronica certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare, ad un messaggio di posta

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Contatti Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. 10,33

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. 10,33 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa Sede legale: BRESCIA, via Reverberi 1 Sede amministrativa: NAVE, via Brescia 118 Telefono:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA L AVVISO RIGUARDA LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS.385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO T.U.B.) E DALLE ISTRUZIONI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI Copia per la Banca FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Esperia S.p.A., Sede Legale: Via Filodrammatici, 5-20121 Milano - Capitale Sociale Euro 62.999.999,92 i.v. - Iscritta

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE Premessa Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via pervenuto al Comune di Palermo giusta confisca ex L. 575/65 e succ. mod. ed integr. in pregiudizio

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Modulo n MEUCF092 Agg n 002 Data aggiornamento 27102011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Prodotto offerto da UniCredit SpA tramite i siti Internet degli Intermediari convenzionati

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF107 Agg. n. 010 Data aggiornamento 23.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito internet www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile

Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile Versione C-MOD16-nov12 di nascita Fiscale* * *In caso di Ditta Individuale è obbligatorio compilare sia il campo sia il campo Fiscale.

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Igea Banca S.p.A.. Indirizzo Sede legale: Via Paisiello, 38 00198 Roma (CT) Telefono 095 7724145 Email segreteria@igeabanca.it Fax 095 7724145 Sito

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo a CESSIONE DI ORO CON PAGAMENTO IMMEDIATO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5 Pagina 1 di 5 Condizioni generali dei Servizi Telematici 1. DESCRIZIONE E STRUTTURA DEI SERVIZI TELEMATICI. I Servizi Telematici della Società Nital S.p.A. riguardanti il PERSONAL SERVICE si articolano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Bancomat e Pagobancomat

FOGLIO INFORMATIVO. Bancomat e Pagobancomat FOGLIO INFORMATIVO Bancomat e Pagobancomat INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811 Fax: 0535/83112

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CREDIT TIM

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CREDIT TIM Modulo n. MEUCF110 Agg. n.009 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO CREDIT TIM Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito intern et www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

CARTE DI CREDITO CORPORATE

CARTE DI CREDITO CORPORATE CARTE DI CREDITO CORPORATE FOGLIO INFORMATIVO Ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia del 15 febbraio 2010 e successivi aggiornamenti di recepimento della Direttiva sui servizi di pagamento e delle

Dettagli

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Condizioni generali di contratto 1. Oggetto I servizi, oggetto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, consentono al destinatario

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Modulo n. MEUCF194 Agg. n.006 Data aggiornamento 31.03.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO FLEXIA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile

Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile Modulo di richiesta del Servizio di Portabilità del Numero Mobile Versione C-MOD16-nov13 di nascita Fiscale* * Residenza (via, P.zza) Comune CAP Nazione *In caso di Ditta Individuale è obbligatorio compilare

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Art. 1) Definizioni Ambito di applicazione delle Condizioni Generali 1.1 Si intende per: - Cliente: il soggetto intestatario del numero di telefono per il

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS ART.1. OGGETTO Il contratto ha per oggetto la prestazione di consulenza e/o assistenza

Dettagli

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute REGOLAMENTO Fondo mètasalute 1 DISPOSIZIONI GENERALI Il presente regolamento disciplina il funzionamento di mètasalute, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell industria metalmeccanica

Dettagli

AUTOSTRADA A3 NAPOLI SALERNO

AUTOSTRADA A3 NAPOLI SALERNO GENNAIO 2011 Pedaggi veicoli di classe A Pedaggi da NAPOLI e da SALERNO Distanze e tariffe Informazioni sul TELEPASS Telepass Family TELEPASS FAMILY è il servizio dedicato alle persone fisiche per pagare

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DI PRODOTTI DI FINANZIAMENTO A PENSIONATI INPS. L anno duemilasette, il giorno del mese di in Roma Via

CONVENZIONE QUADRO FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DI PRODOTTI DI FINANZIAMENTO A PENSIONATI INPS. L anno duemilasette, il giorno del mese di in Roma Via CONVENZIONE QUADRO FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DI PRODOTTI DI FINANZIAMENTO A PENSIONATI INPS L anno duemilasette, il giorno del mese di in Roma Via TRA L Istituto Nazionale della Previdenza Sociale,

Dettagli

SERVIZI VARI LOCAZIONE CASSETTE DI SICUREZZA, FORZIERI E DEPOSITI BLINDATI

SERVIZI VARI LOCAZIONE CASSETTE DI SICUREZZA, FORZIERI E DEPOSITI BLINDATI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. per operazioni di leasing finanziario

FOGLIO INFORMATIVO. per operazioni di leasing finanziario Data, 01/01/2016 FOGLIO INFORMATIVO per operazioni di leasing finanziario TASSI MASSIMI APPLICABILI PER CONTRATTI SU BENI STRUMENTALI (nei limiti della Legge 108/96 e successivi aggiornamenti) : Valore

Dettagli

REGOLAMENTO dell operazione a premi Buon Compleanno con Telepass

REGOLAMENTO dell operazione a premi Buon Compleanno con Telepass REGOLAMENTO dell operazione a premi Buon Compleanno con Telepass IMPRESA PROMOTRICE SKY ITALIA S.r.l. - Sede legale in Milano Via Monte Penice, 7 - C.F. e P.I. 04619241005 (di seguito SKY ) TERRITORIO

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO E AMMINISTRAZIONE TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO E AMMINISTRAZIONE TITOLI Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi Bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO E AMMINISTRAZIONE TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINANZIARIA INTERNAZIONALE S.P.A. in breve

Dettagli

SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS. Regolamento

SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS. Regolamento SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS Regolamento ) Oggetto del servizio Il servizio Carta Fidelity Sprint Gas dà diritto al titolare della Carta di acquistare, alle condizioni generali meglio in appresso

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 3o CARTA DI DEBITO INTERNAZIONALE Opportunity

FOGLIO INFORMATIVO. 3o CARTA DI DEBITO INTERNAZIONALE Opportunity Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 3o CARTA DI DEBITO INTERNAZIONALE Opportunity INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

BANCOMAT. BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale.it

BANCOMAT. BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale.it Aggiornato al 01/10/2015 N release 0007 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

14 Carte di debito - Bancomat

14 Carte di debito - Bancomat Normativa sulla Trasparenza Bancaria 14 Carte di debito - Bancomat INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia di Rimini società cooperativa per azioni, Via Bucci, 61 47833 Morciano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. Servizio P.O.S.

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. Servizio P.O.S. INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO relativo al Servizio P.O.S. Istituto Centrale del Credito Cooperativo ICCREA BANCA Spa Sede Legale e amministrativa Via Lucrezia Romana n. 41/47 00178 Roma

Dettagli

CAI CENTRALE DI ALLARME INTERBANCARIA

CAI CENTRALE DI ALLARME INTERBANCARIA CAI CENTRALE DI ALLARME INTERBANCARIA Approfondimenti legislativi CAI Centrale d Allarme Interbancaria 1/5 Gli archivi informatici La Banca d Italia, con Regolamento del 29/01/2002, ha completato la normativa

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani Oggetto: convenzione disciplinante modalità per la concessione di finanziamenti ai dipendenti da parte di banche ed intermediari finanziari con delegazione convenzionale.

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA 1. DEFINIZIONE E OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1. Il presente contratto ("Contratto") è un contratto a distanza ai sensi degli artt. 45 e ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di EFFETTI CAMBIARI A GARANZIA INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI

Dettagli

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA..

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME INDIRIZZO.. CITTA.. TELEFONO CELL.. FAX. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. SEDE DI ROMA EURO 1.220,00 IVA INCLUSA SEDE DI MILANO EURO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione

Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione OFFERTA: TUTTO COMPRESO INTERNET Data e ora: Progressivo operazione : Codice Punto Vendita: Con * sono indicati i dati obbligatori PERSONA FISICA O DITTA

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Modulo n. MEUCF218 Agg. n. 004 Data aggiornamento 08.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA MILES & MORE ORO Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Promotori Finanziari, Agenti

Dettagli

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE DIRITTI

I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE DIRITTI Offerta fuori sede I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE Per: - conto corrente; - depositi; - finanziamenti; - leasing; - altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca d Italia, esclusi i servizi di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTE DI DEBITO (DECB4014)

FOGLIO INFORMATIVO CARTE DI DEBITO (DECB4014) FOGLIO INFORMATIVO CARTE DI DEBITO (DECB4014) PRODOTTO ASSOCIATO AL CONTO CORRENTE PRIMOCONTO SCUOLA Ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia del 9 febbraio 2011 e successivi aggiornamenti di recepimento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO ALLEGATO 4.1 FOGLIO INFORMATIVO Redatto in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente ed in particolare ai sensi dell art. 16 della legge 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario e successive

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO (circuito VISA) Il presente documento rappresenta le condizioni offerte alla generalità della clientela

FOGLIO INFORMATIVO (circuito VISA) Il presente documento rappresenta le condizioni offerte alla generalità della clientela FINANZIATORE INTERMEDIARIO DEL CREDITO Capitale sociale e riserve: 99.131.736,07 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale n. 32494 Art. 107 T.U.B. Soggetta all'attività

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESONE DEL QUINTO DELLA PENONE Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 1. Identità e contatti del finanziatore /intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo a CREDITI DI FIRMA INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA SOC. COOPERATIVA

Dettagli

REGOLAMENTO dell operazione a premi ABBONARTI A SKY TI FA VIAGGIARE GRATIS

REGOLAMENTO dell operazione a premi ABBONARTI A SKY TI FA VIAGGIARE GRATIS REGOLAMENTO dell operazione a premi ABBONARTI A SKY TI FA VIAGGIARE GRATIS IMPRESA PROMOTRICE SKY ITALIA S.r.l. - Sede legale in Milano Via Monte Penice, 7 - C.F. e P.I. 04619241005 (di seguito SKY ) TERRITORIO

Dettagli