EFFECT. PRIMER Effect Primer. ATTIVATORE Rust Activator. PITTURA Iron Paint. PROTEZIONE Effect Sealer

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EFFECT. PRIMER Effect Primer. ATTIVATORE Rust Activator. PITTURA Iron Paint. PROTEZIONE Effect Sealer"

Transcript

1 Versione 18/7

2 EFFECT PRIMER Primer ATTIVATORE Rust Activator PITTURA Iron Paint PROTEZIONE Sealer

3 LA RUGGINE DIRETTAMENTE SUL FERRO: LE FASI APPLICAZIONE DEL RUST ACTIVATOR SU FERRO Le fasi: 1-PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE 2-OSSIDAZIONE 3-LAVAGGIO 4-PROTEZIONE

4 FASE 1: PREPARAZIONE RIMOZIONE COMPLETA DELLA CALAMINA E DI TUTTE LE IMPURITA La calamina è una polvere metallica di colore grigio che si trova sulla superficie del ferro nuovo; pur essendo fine è molto resistente e deve assolutamente esser eliminata prima di effettuare il trattamento altrimenti il risultato sarà compromesso nella durata nel tempo a causa della non corretta ossidazione della superficie; è quindi necessario effettuare un asportazione meccanica con levigatrice, molatrice o pallinatrice.

5 FASE 2: OSSIDAZIONE AVVIO DELL OSSIDAZIONE CON UNA MANO DI RUST ACTIVATOR Applicare in abbondanza e senza interruzioni dal basso verso l alto per fasce orizzontali, l attivatore RUST ACTIVATOR con un nebulizzatore. Tamponare leggermente con una spugna di mare o con un pennello a spazzola la superficie per asportare l eccesso di materiale e evitare colature. Qualunque variazione, anche leggera, delle condizioni ambientali comporta effetti non controllabili dell aspetto finale dell ossidazione. NB: proteggere con cura tutte le superfici da non trattare dal contatto con l attivatore in quanto soluzione acida; utilizzare nastri non assorbenti e non in carta.

6 FASE 2: OSSIDAZIONE RAFFORZAMENTO DELL OSSIDAZIONE CON ACQUA Dopo circa trenta minuti dall applicazione di Rust Activator, spruzzare dell acqua con un nebulizzatore su tutta la superficie per rafforzare l ossidazione e poi lasciar riposare per almeno 72 ore. In caso di applicazione all esterno, proteggere la superficie dalle intemperie durante tutta la durata del ciclo.

7 Case study FASE 3: LAVAGGIO LAVAGGIO E RISCIACQUO CON ACQUA Trascorse 72 ore dall attivazione lavare accuratamente la superficie con acqua per neutralizzare l azione dell attivatore e asportare le particelle o le polveri di ossido che comprometterebbero l aderenza della ruggine al ferro. E fondamentale che la superficie venga risciacquata fino alla completa pulizia; aiutarsi sfregando delicatamente la superficie con una spugna o una spazzola morbida. Terminata questa fase, lasciar asciugare la superficie prima di procedere. NB: nella fase di lavaggio coprire accuratamente tutte le superfici circostanti!

8 FASE 4: PROTEZIONE PROTEZIONE CON SEALER EFFECT Una volta asciugata perfettamente la superficie, dopo almeno 12 ore dal lavaggio, applicare con un rullo di spugna, dal basso verso l alto, due mani di protettivo trasparente SEALER EFFECT non diluito se all esterno, una mano non diluita all interno. In fase di applicazione il prodotto risulta biancastro per diventare trasparente una volta asciutto. Tra le due applicazioni attendere 1 o 2 ore. In fase di applicazione il prodotto risulta biancastro per diventare trasparente una volta asciutto. NB: la protezione è una componente fondamentale del ciclo: senza di essa il processo di ossidazione non si arresterà e la superficie risulterà molto sporchevole e polverosa; una volta protetta, avrà un aspetto meno opaco (in misura direttamente proporzionale al numero di mani e alla quantità di protettivo applicata).

9 LA RUGGINE SU QUALUNQUE SUPERFICIE: LE FASI APPLICAZIONE DI RUST ACTIVATOR SU IRON PAINT L applicazione della pittura metallica IRON PAINT consente la creazione dell effetto ossidazione su qualunque superficie: muratura, gesso, pietra, MDF, agglomerato, ferro smaltato etc.. Le fasi: 1-PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE 2-APPLICAZIONE DI IRON PAINT 3-OSSIDAZIONE 4-SPOLVERO 5-PROTEZIONE

10 FASE 1: PREPARAZIONE APPLICAZIONE DI PRIMER EFFECT Applicare una mano di PRIMER EFFECT non diluito. Se la superficie non risultasse completamente coperta, a completa essicazione applicare una seconda mano. PRIMER EFFECT, oltre a consentire l adesione di IRON PAINT, protegge la superficie dall azione ossidante di RUST ACTIVATOR. Attendere la completa essicazione (minimo 8 ore) prima di procedere con il ciclo. NB: effettuare sempre delle prove su porzioni della superficie per accertare la corretta adesione di PRIMER EFFECT.

11 FASE 2: APPLICAZIONE DELL IRON PAINT APPLICAZIONE DI IRON PAINT Applicare 2 mani incrociate non diluite con rullo in microfibra, di IRON PAINT intervallate da almeno 4 ore. per ottenere una superficie il piu possibile omogenea, applicare a spruzzo (ugello 2,5). IRON PAINT deve essere applicata in abbondanza e a completa copertura; su superfici poco assorbenti può essere necessaria una terza mano. Attendere la completa essicazione (minimo 12 ore) prima di procedere con l ossidazione. In caso di applicazione all esterno, proteggere dalle intemperie per tutta la durata del ciclo.

12 FASE 3: OSSIDAZIONE 2 MANI DI RUST ACTIVATOR Applicare 2 mani, dal basso verso l alto per fasce orizzontali, di RUST ACTIVATOR con un nebulizzatore. Tamponare leggermente con una spugna di mare o con un pennello a spazzola la superficie per asportare l eccesso di materiale e evitare colature. Tra i 2 passaggi attendere che la superficie sia asciutta al tatto e in ogni caso non meno 30 minuti. E importante applicare RUST ACTIVATOR procedendo bagnato su bagnato per limitare il più possibile colate e macchiature troppo marcate. Qualunque variazione, anche leggera, delle condizioni ambientali comporta effetti non controllabili dell aspetto finale dell ossidazione. NB: proteggere con cura tutte le superfici da non trattare dal contatto con l attivatore in quanto soluzione acida e utilizzare nastri non assorbenti e non in carta.

13 FASE 4: SPOLVERO SPOLVERO Trascorse almeno 24 ore dall ossidazione, pulire la superficie dalla polvere con un pennello asciutto a setola morbida.

14 FASE 5: PROTEZIONE PROTEZIONE CON SEALER EFFECT Dopo 24 ore applicare con un rullo di spugna, dal basso verso l alto, il protettivo SEALER EFFECT in due mani, la prima diluita 1:1 con acqua (per evitare il rischio della presenza di calcare, utilizzare acqua naturale di bottiglia), la seconda pura. In fase di applicazione il prodotto risulta biancastro per diventare trasparente una volta asciutto. Nelle applicazioni all interno, è possibile applicare solo la prima mano (diluita 1:1 con acqua), ottenendo una superficie meno resistente all abrasione ma più opaca. La protezione è una componente fondamentale del ciclo: senza di essa il processo di ossidazione non si arresterà e la superficie risulterà molto sporchevole e polverosa. NB: evitare di applicare la prima mano NON diluita in quanto potrebbero presentarsi alterazioni dell ossidazione e anomalie nell aspetto finale della finitura.

15 CONSIGLI VARI - Nel caso in cui si debba intervenire per rifacimento su una superficie trattata con il ciclo Modern Master, preparare la superficie ossidata con EFFECT PRIMER e poi ripitturare con qualunque finitura. Se necessario, in particolare quando ci si trovi a operare su una superficie protetta da SEALER EFFECT, carteggiare leggermente; - L utilizzo del protettivo SEALER EFFECT, è fortemente consigliato in quanto non è possibile conoscere le reazione di altri prodotti con la superficie ossidata; SEALER EFFECT inoltre contiene dei particolari inibitori che bloccano l azione ossidante di RUST ACTIVATOR; - La non protezione della superficie garantisce il massimo grado di opacità della finitura ma comporta un elevato spolverio e estrema debolezza della stessa; - Togliere i nastri a contorno delle superfici ad ogni applicazione di RUST ACTIVATOR per evitare reazioni con la colla e la carta; per tale motivo si raccomanda l utilizzo di nastri in materiale plastico non assorbente; - Rispettare i tempi indicati di ogni fase in quanto l ossidazione (e il risultato estetico conseguente) è influenzata da qualunque variazione di condizione; - Proteggere accuratamente con materiali non assorbenti tutte le superfici da non trattare che possono venire a contatto con RUST ACTIVATOR; - Nella fase di lavaggio di superfici in ferro ossidate, aver cura nella gestione del flusso di acqua contenente il RUST ACTIVATOR e i residui di ruggine.

16 ESEMPI DI MODALITA DI APPLICAZIONE L ossidazione è un fenomeno naturale e l aspetto finale è influenzato da innumerevoli variabili ambientali e applicative. Non esiste una predefinita modalità applicativa, le indicazioni in questo manuale sono frutto di esperienze dirette di cantiere e, se rispettate, garantiscono un risultato stabile e ripetibile ma la manualità dell artigiano può creare infiniti effetti differenti! A( Colata ( B( Rigata ( F( Maculata(a(Pennello ( A( Tamponata ( Dall alto(naturale ( D( Dall alto(pennellata (

17 EFFECT Nell area Download del sito decom sono disponibili utili documenti informativi! Sul canale Decom Tv di youtube puoi trovare il video dell applicazione all americana!

Distribuita in esclusiva da: Versione 13/4

Distribuita in esclusiva da: Versione 13/4 Distribuita in esclusiva da: Versione 13/4 EFFECT PRIMER Primer ATTIVATORE Rust Activator PITTURA Iron Paint PROTEZIONE Sealer LA RUGGINE DIRETTAMENTE SUL FERRO: LE FASI APPLICAZIONE DEL RUST ACTIVATOR

Dettagli

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto.

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. Soft Top Reviver Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. 1. Assicuratevi che la capote sia asciutta e pulita

Dettagli

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello MANUTENZIONE E CURA DEGLI INFISSI Consigli per il trattamento conservativo degli infissi MEDEA Premessa: Tutti gli infissi esterni,

Dettagli

3M Car Care Cera Protettiva Lunga Durata 473 ml 14,00 3M Car Care Cera rapida 473 ml 14,00

3M Car Care Cera Protettiva Lunga Durata 473 ml 14,00 3M Car Care Cera rapida 473 ml  14,00 3M Car Care è nata con l obiettivo di offrire i prodotti normalmente utilizzati dai professionisti in formati, e prezzi, accessibili anche agli utenti appassionati. La gamma è in continua evoluzione. 3M

Dettagli

IDROCARB PROTEC. Scheda Tecnica

IDROCARB PROTEC. Scheda Tecnica Rev. A IDROCARB PROTEC Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni ed avvertenze Via Gitafranco, 43 03017

Dettagli

Creatina istruzioni per l uso

Creatina istruzioni per l uso Creatina istruzioni per l uso 07 2015 Indice Preparazione delle superfici 2 Preparazione per la posa su parete interno doccia e contorno vasca 3 Applicazione della membrana impermeabilizzante AquaPrim

Dettagli

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Vetrificante Sanitari Mobili Elettrodomestici Resina di finitura per interni Libretto di istruzioni

Dettagli

TINTEGGIATURA E FINITURA DEL LEGNO GREZZO PER MOBILI DA INTERNO

TINTEGGIATURA E FINITURA DEL LEGNO GREZZO PER MOBILI DA INTERNO Il brico dalle mille idee... TINTEGGIATURA E FINITURA DEL LEGNO GREZZO PER MOBILI DA INTERNO Il legno all interno Colori e vernici 2 Se il legno grezzo da trattare non ha il colore desiderato dobbiamo

Dettagli

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE 394 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE NOME CONVERTER DESTINAZIONE Primer idoneo per applicazione su superfici in ghisa, acciaio, leghe leggere (alluminio) e superfici zincate adeguatamente preparate. Idoneo per

Dettagli

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica Rev. A ANCOR PRIMER Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni e avvertenze DESCRIZIONE Primer inertizzante

Dettagli

Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494

Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494 GLOBAL REFINISH SYSTEM Gennaio 2007 Scheda Tecnica ENVIROBASE HIGH PERFORMANCE PRODOTTI Basi opache all acqua Envirobase T4xx Diluente Envirobase T494 Envirobase High Performance è un sistema tintometrico

Dettagli

Pulire il Rame. Pulire Ottone

Pulire il Rame. Pulire Ottone Pulire il Rame La pulizia del rame viene effettuata come facevano i vecchi.si scioglie del sale con dell aceto o con del succo di limone e si strofina con uno straccio o una spugnetta non abrasiva tutta

Dettagli

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra.

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra. tutta la linea SottoSopra TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Ceramizzante Sanitari Piastrelle Colore per Interni Pareti e Mobili Vetrificante Resina di ancoraggio e finitura interno/esterno Libretto

Dettagli

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI E L L E D I C I F R E P U S O D O T R T P I P R O F E S S I O N A L I O T N T E R M AT TA P E R I L TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI AZIENDA: A.G.E.P. Hydrosoft srl nasce nel 1982 come

Dettagli

Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto

Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto Memoriale I nostri Partner Unsere Partner Nos partenaires Pulizia e mantenimento 2 Gli autori di questo memoriale sono

Dettagli

Effects dal Prodotto all Opera per celebrare il Decoratore. CreaEffects BARKODE 1

Effects dal Prodotto all Opera per celebrare il Decoratore. CreaEffects BARKODE 1 Effects dal Prodotto all Opera per celebrare il Decoratore CreaEffects BARKODE 1 Effects dal Prodotto all Opera per celebrare il Decoratore grazie a cicli applicativi essenziali e realisticamente ripetibili

Dettagli

Rasato Fino. Scheda Tecnica. Rivestimento Plastico Spatolato. Caratteristiche. Impiego. Norme d uso. Voce di Capitolato CODICE ARTICOLO 81RA25

Rasato Fino. Scheda Tecnica. Rivestimento Plastico Spatolato. Caratteristiche. Impiego. Norme d uso. Voce di Capitolato CODICE ARTICOLO 81RA25 Rasato Fino CODICE ARTICOLO 81RA25 Rivestimento Plastico Spatolato Scheda Tecnica Caratteristiche Impiego Rivestimento plastico continuo a spessore per finiture rasate ideale per muri esterni. E traspirante,

Dettagli

DURGA. SCHEDE APPLICATIVE pittura superfici murali IL FUTURO È ADESSO. Pitture murali

DURGA. SCHEDE APPLICATIVE pittura superfici murali IL FUTURO È ADESSO. Pitture murali DURGA IL FUTURO È ADESSO Colori e vernici naturali. Esenti da prodotti artificiali e materie prime di origine petrolchimica. Pitture murali SCHEDE APPLICATIVE pittura superfici murali AGGIORNAMENTO NOVEMBRE

Dettagli

Protettivo antiacido per pietre naturali

Protettivo antiacido per pietre naturali Protettivo antiacido per pietre naturali Trattamento nanotecnologico antigraffiti Trattamento nanotecnologico per metallo Protettivo antiacido per pietre naturali La superficie da trattare deve essere

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE

INFORMAZIONI TECNICHE Revisione 001 del 03/2014 Pagina 1 di 5 PRODOTTO MAX NEW LIGHT per riparazione fari CARATTERISTICHE Speciale finitura trasparente antigraffio 3K per riparazione fari. Prodotto specifico per la riparazione

Dettagli

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED)

Colori pronti: Grigio Rosso Rosso Ossido Tegola (in esaurimento) Colori: S.S.C. (P/M D ED) EXTREMA Smalto epossidico all acqua bicomponente, per interni, a bassissimo contenuto di solventi, per pavimenti in cemento con leggero traffico gommato, muratura, piastrelle in ceramica e formica. Conforme

Dettagli

SMIU30 SMALTO INODORE ALL'ACQUA. SCHEDA TECNICA CIPIR s.r.l. smalto all'acqua inodore lavabile per interno ed esterno

SMIU30 SMALTO INODORE ALL'ACQUA. SCHEDA TECNICA CIPIR s.r.l. smalto all'acqua inodore lavabile per interno ed esterno SMALTO INODORE ALL'ACQUA Descrizione prodotto smalto all'acqua inodore lavabile per interno ed esterno Impiego Adatto all'uso su tutti i tipi di superfici, interne ed esterne, purche' perfett amente pulite

Dettagli

MANUTENZIONE E CURA DEI SERRAMENTI: Consigli per il trattamento conservativo delle finestre Albertini

MANUTENZIONE E CURA DEI SERRAMENTI: Consigli per il trattamento conservativo delle finestre Albertini MANUTENZIONE E CURA DEI SERRAMENTI: Consigli per il trattamento conservativo delle finestre Albertini Le vostre finestre e portefinestre in legno Albertini sono state verniciate con: Una mano di impregnante

Dettagli

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso.

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso. Istruzioni per la pulizia e la conservazione dei pavimenti PANDOMO Terrazzo Indicazioni preliminari Una cura periodica e adeguata, così come una protezione specifica dei pavimenti pandomo TerrazzoBasic,

Dettagli

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Vetrificante Ceramizzante TM Sotto Sopra il camaleonte di casa Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo Resina di finitura all

Dettagli

PICAGEL PC 500/A. Scheda Tecnica

PICAGEL PC 500/A. Scheda Tecnica REV. A PICAGEL PC 500/A Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni ed avvertenze DESCRIZIONE Picagel PC

Dettagli

Cartella Colori 2010. Fondi, Smalti e Impregnanti per Legno e Ferro

Cartella Colori 2010. Fondi, Smalti e Impregnanti per Legno e Ferro Cartella Colori 2010 Fondi, Smalti e Impregnanti per Legno e Ferro Fondi, Smalti e Impregnanti per Legno e Ferro Smalti 1 Bianco Titanio Bianco Ibis Keradecor Eco Lux Smalto eco-compatibile protettivo

Dettagli

Proteggere le superfici dalla pioggia nelle prime 24-48 ore dall applicazione. Caratteristiche tecniche: il prodotto sez. 7

Proteggere le superfici dalla pioggia nelle prime 24-48 ore dall applicazione. Caratteristiche tecniche: il prodotto sez. 7 Scheda Tecnica EXT/ia/04 SCHEDA TECNICA ---------------------------------------- Exterior -------------------------------------- Intonaco Antico Qualità tecniche sez. 1 INTONACO ANTICO by OIKOS è un rivestimento

Dettagli

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE MONOCOMPONENTE A BASE DI POLIURETANO Guida all applicazione Regole dei metodi di progettazione e applicazione. a) Trasporto e immagazzinaggio:

Dettagli

Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D

Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D Ciclo incapsulamento cemento-amianto Gattocel con PR-G primer e WG-G secondo norma UNI 10686 A-B-C-D Gattocel Italia S.p.A. www.gattocel.com Total Quality Management ISO 9001 ISO 14001 IL PROBLEMA Per

Dettagli

DETERGENTE UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni.

DETERGENTE UNIVERSALE PER PAVIMENTI ALL ACQUA. Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni. UNIVERSALE Per la pulizia di macchie e sporchi resistenti. Per esterni ed interni. ALL ACQUA CERA PROTETTIVA Multiuso, incolore, antiscivolo, con elevata resistenza alle abrasioni ed ai graffi. Per interni.

Dettagli

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua Libretto di istruzioni

Dettagli

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle.

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle. MARITRANS MD Data: 01.06.2011 Versione 10 MARITRANS MD è una membrana trasparente in poliuretano monocomponente, alifatica, estremamente elastica e con un alto contenuto di materiali solidi, utilizzata

Dettagli

CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA. pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione.

CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA. pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione. CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione. CHIMICA TECNICA, INNOVAZIONE IN CANTIERE Nel settore edile la chimica

Dettagli

Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year

Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year 1 Pittura traspirante per esterni a base di Pliolite Good Year INTRODUZIONE La GOODYEAR CHEMICALS EUROPE produce resine stirolo-acriliche da polimerizzazione in emulsione nell impianto di Le Havre in Francia.

Dettagli

EPOVECO REVISIONE 2 APPROVATO DA: TLI SEZ. SMALTI EPOSSIDICI FEBBRAIO 2006 SCHEDA COMPOSTA DA N. 5 PAGINE EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI

EPOVECO REVISIONE 2 APPROVATO DA: TLI SEZ. SMALTI EPOSSIDICI FEBBRAIO 2006 SCHEDA COMPOSTA DA N. 5 PAGINE EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI 1 1. Descrizione EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI Certificato analisi 358/19 del 9/2/82. EPOVECO atossico è un prodotto epossidico speciale a due componenti con catalizzatore a base di ammina

Dettagli

IT14 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento in cotone con un ferro da stiro

IT14 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento in cotone con un ferro da stiro IT14 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento in cotone con un ferro da stiro MASSIMO 30-40 SECONDI 5 ALTO VIDEO: http://youtube.com/v/_im2ttxstds&cc_load_policy=1 Prima di cominciare Questa è solo

Dettagli

COME PULIRE IL PARQUET OLIATO. manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera

COME PULIRE IL PARQUET OLIATO. manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera COME PULIRE IL PARQUET OLIATO manutenzione e pulizia di un pavimento in legno trattato con olio-cera CONTENUTI premessa pulizia ordinaria manutenzione straordinaria ripristino di piccole zone danneggiate

Dettagli

LINEA COTTO. professionale DETERGENTI. trattamenti protettivi. trattamenti di finitura. Igiene ambientale Tel.

LINEA COTTO. professionale DETERGENTI. trattamenti protettivi. trattamenti di finitura. Igiene ambientale Tel. LINEA COTTO professionale DETERGENTI trattamenti protettivi trattamenti di finitura Via Isola Giugno 73-16013 Campo Ligure GE 010 920811 (r.a.) - Fax 010 920638 Igiene ambientale Tel. www.sintesige.it

Dettagli

MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA.

MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA. MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA. La realizzazione di un pavimento in resina è un procedimento delicato, visti e considerati i tempi di vita media che vengono richiesti poi

Dettagli

VICRete Plus EN 1504-3

VICRete Plus EN 1504-3 VICRete Plus Prodotto di riparazione strutturale del calcestruzzo per mezzo di malte CC di riparazione (a base di cemento idraulico) Bettoncino per applicazione meccanizzata. Appositamente studiato per

Dettagli

WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41. Il restauro

WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41. Il restauro WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41 Il restauro GUIDA PRATICA Materie e Sensazioni WL6121-A -Guide e?be?nist It 2011:Mise en page 1 8/07/11 15:41 I n t r o d u z i o n e Abbiamo

Dettagli

MATERIA Resina monocomponente all acqua per rivestimento di pavimenti e pareti. pag. 1 di 5 Caratteristiche del prodotto MATERIA è una resina a basso spessore monocomponente, all acqua, a base di copolimeri

Dettagli

L'importanza di una corretta carteggiatura

L'importanza di una corretta carteggiatura L'importanza di una corretta carteggiatura La preparazione delle superfici, ed in particolare la carteggiatura, concorrono al risultato finale del trattamento di pitturazione, giocando un ruolo fondamentale

Dettagli

PULIZIA E MANUTENZIONE MARMETTE STONE ITALIANA

PULIZIA E MANUTENZIONE MARMETTE STONE ITALIANA PULIZIA E MANUTENZIONE MARMETTE STONE ITALIANA Prodotti di pulizia e manutenzione Stone Cleaner, detergente neutro Stone Tile Cleaner, detergente leggermente acido Jaipur Stone Wax, protettivo per pavimentazioni

Dettagli

CHE COS È IL Tecnocemento? 4

CHE COS È IL Tecnocemento? 4 brand book CHE COS È IL Tecnocemento? 4 COME SI APPLICA IL Tecnocemento? 12 CURE IMMEDIATE 14 MEZZI DI PULITURA 16 CARTA DEI COLORI 17 PRODOTTI Tecnocemento 17 APPLICATORI E DISTRIBUTORI 18 SIGILLI DI

Dettagli

CONTATTO TRA METALLI DIVERSI PUO PORTARE A REAZIONI NON PREVEDIBILI CHE POTREBBERO INFICIARE IL PROCESSO DI INCOLLAGGIO.

CONTATTO TRA METALLI DIVERSI PUO PORTARE A REAZIONI NON PREVEDIBILI CHE POTREBBERO INFICIARE IL PROCESSO DI INCOLLAGGIO. Technical Department Preparazione superfici Pulizia preliminare Una corretta preparazione superficiale è fondamentale per una buona riuscita dell incollaggio! I substrati devono essere: sgrassati e non

Dettagli

Very High Durability Repair & Prevention Systems

Very High Durability Repair & Prevention Systems 18 FASCIATURE CON MATERIALI COMPOSITI: STRUTTURE VOLTATE IN MATTONI O PIETRA INDICE ANALITICO DELLE OPERE a) Preparazione del supporto b) Preparazione delle piste che ospiteranno il tessuto in materiale

Dettagli

PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso

PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso Primers per DI-NOC TM Caratteristiche ed istruzioni d uso PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso Primers > EC-1368 NT > p-94 > WP-2000 > WP-3000 Caratteristiche > EC-1368 NT (Base solvente) _ Gomma sintetica

Dettagli

STUCCHI & COLLE. per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO

STUCCHI & COLLE. per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO STUCCHI & COLLE per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO dal più importante sito di gesso in Italia il meglio per l edilizia A Roccastrada, in Toscana, si trova il più grande giacimento

Dettagli

La nuova interpretazione del living

La nuova interpretazione del living La nuova interpretazione del living La nuova interpretazione del living Oggi chi acquista una pittura cerca un prodotto che renda la propria casa unica e inimitabile. Baldini risponde a questo bisogno

Dettagli

SCHEDA TECNICA DECORSIL FIRENZE EXT/DF/03

SCHEDA TECNICA DECORSIL FIRENZE EXT/DF/03 SCHEDA TECNICA EXT/DF/03 SCHEDA TECNICA DECORSIL FIRENZE EXT/DF/03 Qualità tecniche DECORSIL FIRENZE è un rivestimento idrorepellente, traspirante ad altissima resistenza, con polveri di quarzo con granulometria

Dettagli

SPRAYFILM WB II SC. Caratteristiche tecniche e prestazioni

SPRAYFILM WB II SC. Caratteristiche tecniche e prestazioni Sprayfilm WBII SC è un prodotto verniciante intumescente a base acqua, per la protezione contro il fuoco di strutture in acciaio, con formulazione specifica per sezioni cave ed applicabile su ogni tipo

Dettagli

VERNICI 03. Dipingere con la pistola a spruzzo

VERNICI 03. Dipingere con la pistola a spruzzo VERNICI 03 Dipingere con la pistola a spruzzo 1 Scegliere il tipo di pittura a spruzzo Descriveremo la pittura pneumatica, ossia la pittura a spruzzo coperchio mediante un compressore. Per dipingere si

Dettagli

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO

SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO SCHEDE TECNICHE E SISTEMI APPLICATIVI ULTRA PRIMER RAPIDO REV. 1-2015 ULTRA PRIMER RAPIDO Descrizione del Prodotto L uso di Ultra Pimer Rapido è fortemente consigliato nella preparazione di tutti i tipi

Dettagli

elenco prodotti Detergenti Igienizzanti EDYNK Detergente per inchiostro pag 106 FLASCH Lavavetri antistatico antimpronta pag 107

elenco prodotti Detergenti Igienizzanti EDYNK Detergente per inchiostro pag 106 FLASCH Lavavetri antistatico antimpronta pag 107 100 elenco prodotti Detergenti EDYNK Detergente per inchiostro pag 106 FLASCH Lavavetri antistatico antimpronta pag 107 RIFLEX Lavavetri antistatico pag 108 SPAY Pulitore per superfici pronto all'uso pag

Dettagli

Scheda tecnica StoLevell In XXL

Scheda tecnica StoLevell In XXL Intonaco organico riempitivo a spruzzo e applicazione manuale Caratteristiche Utilizzo Caratteristiche Interni Su supporti minerali ed organici per la realizzazione di superfici con qualità Q3 e Q4 Non

Dettagli

DECOR LINE I DECORATIVI RIVESTIMENTI, VELATURE, STUCCHI E PITTURE

DECOR LINE I DECORATIVI RIVESTIMENTI, VELATURE, STUCCHI E PITTURE I prodotti DECOR LINE, grazie alla loro versatilità, rappresentano una sfida all arte creativa dell applicatore che non ha alcuna limitazione nella realizzazione di effetti decorativi di varia natura,

Dettagli

intonaclima 0,5 mm rivestimento rustico acrilsilossanico antialga

intonaclima 0,5 mm rivestimento rustico acrilsilossanico antialga SERIE. 1.623 ard f.lli raccanello s.p.a. industria vernici e smalti intonaclima 0,5 mm rivestimento rustico acrilsilossanico antialga SCHEDA TECNICA N 90 CARATTERISTICHE INTONACLIMA 0,5 mm è un rivestimento

Dettagli

190 C / 375 F 20-40 SECONDI. 5 ALTO (60 psi) IT13 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento di cotone in una normale pressa a caldo piana

190 C / 375 F 20-40 SECONDI. 5 ALTO (60 psi) IT13 - Come trasferire su indumenti/abbigliamento di cotone in una normale pressa a caldo piana 190 C / 375 F 20-40 SECONDI 5 ALTO (60 psi) VIDEO: http://youtube.com/v/swyqxqlm4b4&cc_load_policy=1 Prima di cominciare Questa è solo una guida, basata sulla produzione con gli inchiostri di trasferimento

Dettagli

BONIFICA CEMENTO AMIANTO/ETERNIT NORMATIVA CICLO SCHEDA TECNICA CERTIFICAZIONE FAC-SIMILE ATTESTAZIONE IMPRESA BONIFICA

BONIFICA CEMENTO AMIANTO/ETERNIT NORMATIVA CICLO SCHEDA TECNICA CERTIFICAZIONE FAC-SIMILE ATTESTAZIONE IMPRESA BONIFICA CICLO INCAPSULANTE C Per l incapsulamento, non a vista, a supporto degli interventi di confinamento e di sovracopertura. NORMATIVA CICLO SCHEDA TECNICA CERTIFICAZIONE FAC-SIMILE ATTESTAZIONE IMPRESA BONIFICA

Dettagli

LE SOLUZIONI PAULIN UNI EN 1504 IL RISANAMENTO DEL CEMENTO ARMATO. Un intervento efficace e di lunga durata

LE SOLUZIONI PAULIN UNI EN 1504 IL RISANAMENTO DEL CEMENTO ARMATO. Un intervento efficace e di lunga durata LE SOLUZIONI PAULIN 1. Preparazione del supporto mediante completa asportazione e demolizione con l ausilio di mezzi meccanici o manuali di tutte le parti in calcestruzzo degradate o invia di distacco

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNI 10686 (TIPO A )

CERTIFICAZIONE UNI 10686 (TIPO A ) pag. 1 di 2 AMIANTO KO (esterno a vista) Serie 0925 CERTIFICAZIONE UNI 10686 (TIPO A ) Consolidante per l incapsulamento delle fibre di amianto. Per una protezione a vista per esterno secondo la norma

Dettagli

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO IL QUADRO ELETTRICO INOX in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO Direttive e norme La direttiva sull igiene dei prodotti alimentari e la HACCP (Hazard-Analysis-Critical-Control-Points) Tra le norme che regolano

Dettagli

Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA

Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA Legno da esterni PREPARAZIONE FINITURA MANUTENZIONE PULIZIA I vantaggi dell intera gamma di prodotti Per un periodo di 25 anni, WoodCare ha sviluppato e diffuso la sua gamma di prodotti per la cura del

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

TRADIMALT IN 200 FIBRORINFORZATO

TRADIMALT IN 200 FIBRORINFORZATO TRADIMALT IN 200 FIBRORINFORZATO IN 200 FIBRORINFORZATO è una malta bastarda per intonaco di sottofondo tradizionale per interno ed esterno costituita da cemento, calce, inerti selezionati max 2,0 mm e

Dettagli

DIVISIONE CONVIVENZE

DIVISIONE CONVIVENZE SISTEMA DI SANIFICAZIONE STOVIGLIE l) ammollo igienizzante; 2) detersione meccanica o manuale; 3) asciugatura meccanica o manuale con carta monouso o per naturale vaporazione. KEY 01 KEY 02 indicato per

Dettagli

IL RISANAMENTO DEL CEMENTO ARMATO

IL RISANAMENTO DEL CEMENTO ARMATO www.colorificiopaulin.com info@colorificiopaulin.com IL DEGRADO DEL CEMENTO ARMATO Le cause principali che determinano il degrado del cemento armato sono riconducibili principalmente a: A) Cattivo confezionamento:

Dettagli

LINEA AUSILIARI. Panni e strofinacci PANNO MICROCLEAN PANNO MICROTUFF PLUS MICRO EVOLUX. Microfibra. Microfibra. Microfibra

LINEA AUSILIARI. Panni e strofinacci PANNO MICROCLEAN PANNO MICROTUFF PLUS MICRO EVOLUX. Microfibra. Microfibra. Microfibra LINEA AUSILIARI Dierre ha selezionato per la propria linea di ausiliari tutti i supporti necessari agli operatori professionali per ottenere risultati eccellenti nella pulizia di ambienti, superfi ci,

Dettagli

MICOSAN TIXO REVISIONE 1 APPROVATO DA: TLI

MICOSAN TIXO REVISIONE 1 APPROVATO DA: TLI 1 Pittura antimuffa tixotropica, eccezionale punto di bianco, a base di speciali dispersioni, fungicida, battericida. Prodotto da usare in combinazione con ECO DIS, per il pretrattamento di superfici che

Dettagli

CD-Color Scheda tecnica n. L-5042 Silicat LUCITE Silicat Fill stato: 02/07 pagina 1

CD-Color Scheda tecnica n. L-5042 Silicat LUCITE Silicat Fill stato: 02/07 pagina 1 Silicat LUCITE Silicat Fill stato: 02/07 pagina 1 Tipo : Idropittura a base di silicato modificata Campo d impiego: Idropittura a base di silicato opaca con alto potere coprente e livellante, indicata

Dettagli

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI E L L E D I C I F R E P U S O D O T R T P I P R O F E S S I O N A L I O T N T E R M AT TA P E R I L TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI AZIENDA: A.G.E.P. Hydrosoft srl nasce nel 1982 come

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM MILLWASHING

ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM MILLWASHING E.O. OSPEDALI GALLIERA - GENOVA ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM PREPARATO VERIFICATO APPROVATO M.G.Tagliafico M.Nelli R.Tramalloni Data : 22/06/2011 Rev 0 Descrizione delle modifiche:

Dettagli

Come nasce VIM Professional

Come nasce VIM Professional Come nasce VIM Professional Da oltre 100 anni il marchio VIM è conosciuto da generazioni di consumatori sia in Italia che in Europa come sinonimo di qualità pulente ed igienizzante. Per questo motivo nasce

Dettagli

PUNTI DI FORZA DEI PRODOTTI SEAM TRATTAMENTO DEI PAVIMENTI IN CEMENTO

PUNTI DI FORZA DEI PRODOTTI SEAM TRATTAMENTO DEI PAVIMENTI IN CEMENTO PUNTI DI FORZA DEI PRODOTTI SEAM TRATTAMENTO DEI PAVIMENTI IN CEMENTO TRATTAMENTO DEI PAVIMENTI IN CEMENTO GENERALITA' Un pavimento in cemento presenta una superficie molto dura, altamente porosa e mediamente

Dettagli

level 1 n Scheda tecnica Applicazioni consigliate Materiali Supporti Caratteristiche

level 1 n Scheda tecnica Applicazioni consigliate Materiali Supporti Caratteristiche Scheda tecnica level 1 n level 1 n è una malta autolivellante a indurimento rapido per il livellamento e la regolarizzazione di fondi di posa di ogni genere di pavimenti interni. Da 1 a 10 mm di spessore.

Dettagli

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso SODASOLVAY Detergente ecologico multiuso PROPRIETÀ DETERGE, RINFRESCA e NEUTRALIZZA gli odori; SGRASSA efficacemente; non fa SCHIUMA; è CONVENIENTE; non contiene TENSIOATTIVI, FOSFORO, COLORANTI e PROFUMI.

Dettagli

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS 101 ISEUNI-PROFI Detergente universale a concentrazione industriale, con potere bagnante elevato, per la pulizia di tutte le superfici lavabili (idrofile). Particolarmente adatto per la pulizia professionale

Dettagli

Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura.

Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura. Identificare e rimediare ai difetti di verniciatura. Premessa Difetti di verniciatura inevitabili ma gestibili. I difetti di verniciatura possono avere differenti cause. Il cliente potrebbe aver avuto

Dettagli

WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE

WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE TM WATER TRANSFER PRINTING KITS - INSTRUZIONE Si consiglia di leggere l'intero manuale delle istruzioni prima di iniziare il progetto. Il Kit Basic di Water Transfer Printing include: 1 x Rimuovitore al

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati, naturali o bianchi. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica

Dettagli

PROCEDURE PER LA MANUTENZIONE

PROCEDURE PER LA MANUTENZIONE Vernici all acqua per esterno PROCEDURE PER LA MANUTENZIONE PROCEDURE PER LA MANUTENZIONE Rev.30/04/2015 pag. 1/8 Introduzione La durata nel tempo e la funzionalità di manufatti in legno esposti all'esterno

Dettagli

SOLUZIONI PROFESSIONALI PER EDILIZIA LEGGERA E COLORIFICI.

SOLUZIONI PROFESSIONALI PER EDILIZIA LEGGERA E COLORIFICI. SOLUZIONI PROFESSIONALI PER EDILIZIA LEGGERA E COLORIFICI. 1 SUPERFICI pulite e protette più a lungo? I PRODOTTI. DETERGENTI Facile con Fila. Le superfici, esterne o interne che siano, con il trascorrere

Dettagli

Scheda tecnica GRS Deltron DG

Scheda tecnica GRS Deltron DG GLOBAL REFINISH SYSTEM Scheda tecnica GRS Deltron DG Pastello acrilico bicomponente a lucido diretto PRODOTTI Tinte base pastello Deltron D7xx Catalizzatori Deltron Medium Solids D803, D841, D861, D864

Dettagli

dall esperienza del restauro l intonaco di qualità per l edilizia

dall esperienza del restauro l intonaco di qualità per l edilizia MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO soluzioni per nuove costruzioni scheda tecnica sanacolor 2000 intonaco idrofobizzato colorato SANACOLOR 2000 PRODOTTO PER LA BIOEDILIZIA

Dettagli

PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA

PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA L Espluga de Francolì, 21 Settembre 2005 Appiano, 2 Novembre 2005 Pagina 1 di 12 CARATTERISTICHE DELLA PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA E conosciuta anche con il nome

Dettagli

oli e cere La nobilitazione del legno per interni facile e naturale.

oli e cere La nobilitazione del legno per interni facile e naturale. oli e cere La nobilitazione del legno per interni facile e naturale. 03 ADLER nobilitazione del legno: una questione di cuore Il legno vive, respira e riscalda l atmosfera. E ideale per un ambiente sano

Dettagli

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento

La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento La gamma dei prodotti della LINEA INDUSTRIALE permette di operare in ogni tipo di Azienda per soddisfare qualsiasi necessità tecnica: Trattamento Scarichi - Disinfettanti - Battericidi - Protettivi per

Dettagli

Nessun limite all innovazione. Linea Rinnovare. Smalti tecnici per rinnovare tutti gli spazi di casa. Rinnoviamo tutto Senza sverniciare!

Nessun limite all innovazione. Linea Rinnovare. Smalti tecnici per rinnovare tutti gli spazi di casa. Rinnoviamo tutto Senza sverniciare! Nessun limite all innovazione Linea Rinnovare Smalti tecnici per rinnovare tutti gli spazi di casa Rinnoviamo tutto Senza sverniciare! Una linea di smalti per rinnovare tutti gli ambienti di casa! S.O.S

Dettagli

Creativ 5c01. Marmo levigato Glättemarmortechnik

Creativ 5c01. Marmo levigato Glättemarmortechnik Creativ 5c01 Marmo levigato Glättemarmortechnik con dispersione riempita e plastica per superfici dai colori armonici, molto espressive e dall'aspetto a pietra di marmo L'illustrazione mostra una variante

Dettagli

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE CARATTERISTICHE GENERALI I piatti doccia di CVS delle serie MADERA e SLATE sono realizzati in pietra ricostituita. Si tratta di

Dettagli

D E L T A COMPACTLASUR PLUS

D E L T A COMPACTLASUR PLUS CD-Color Scheda tecnica Nr. D-5003 D E L T A COMPACTLASUR PLUS stato: 04/01 Tipo di prodotto Questa vernice idrosolubile trasparente per legno indicata per ambienti interni ed esterni è senza biocida e

Dettagli

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni

Schede tecniche prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni prodotti per la pulizia, la detergenza e la manutenzione delle pavimentazioni Pagina n.2 / 11 Sommario PULISCI PAVIMENTI... 3 DETERGENTE FORTE... 4 DETERGENTE ACIDO... 5 DETERGENTE BASICO... 6 CERA STUCCO...

Dettagli

BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388

BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388 BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388 BIANCA PASTA LAVAMANI Bianca è la pasta lavamani formulata con microsfere abrasive non minerali. Le sue eccellenti qualità pulenti consentono di asportare qualsiasi tipo

Dettagli

DECORATIVI STUCCO ANTICO FINITURA ALL ACQUA A EFFETTO SPATOLATO VENEZIANO O ENCAUSTO

DECORATIVI STUCCO ANTICO FINITURA ALL ACQUA A EFFETTO SPATOLATO VENEZIANO O ENCAUSTO DECORATIVI STUCCO ANTICO FINITURA ALL ACQUA A EFFETTO SPATOLATO VENEZIANO O ENCAUSTO Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. CONFERISCE AL MURO UN PREGEVOLE EFFETTO DECORATIVO DALL ANTICO FASCINO.

Dettagli

pulizia e manutenzione

pulizia e manutenzione pulizia e manutenzione 1 Pulizia dopo posa La pulizia dopo posa serve per rimuovere i residui di: stucchi per le fughe, cemento, calce, boiacca. È obbligatoria a fine cantiere, sia per le piastrelle smaltate

Dettagli

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica.

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica. 1 SCHEDA INTRODUTTIVA 08-04-2012 Tecnologia ai raggi UV per la realizzazione istantanea di linee e segnaletica di sicurezza. Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da

Dettagli

Soluzioni per la lucidatura professionale

Soluzioni per la lucidatura professionale Soluzioni per la lucidatura professionale La gamma di prodotti TEROSON ad alte prestazioni Paste abrasive TEROSON WX 159 XP HEAVY CUT 1 Kg Pasta abrasiva / Mordente extra IDH 1954185 Elimina graffi da

Dettagli