Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company"

Transcript

1 Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company

2 ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero articolo BB Hewlett-Packard non garantisce alcunché riguardo al presente manuale, incluse, senza limitazione alcuna, le garanzie implicite di commerciabilità e idoneità per un fine specifico. Hewlett-Packard non sarà ritenuta responsabile degli errori ivi contenuti né di danni accidentali o consequenziali in connessione con la fornitura, le prestazioni o l uso del presente materiale. Questo documento riporta informazioni proprietarie protette da copyright. Sono vietate la fotocopia, la riproduzione o la traduzione, in toto o in parte, del presente documento senza previo consenso scritto da parte di Hewlett-Packard. Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Hewlett-Packard non sarà da considerare responsabile di errori tecnici o editoriali o omissioni qui contenuti. Le informazioni sono fornite così come sono, ovvero senza garanzia di alcun tipo, e sono soggette a modifica senza preavviso. Le garanzie per i prodotti Hewlett-Packard sono riportate nel certificato di garanzia accluso ai prodotti. Nessuna parte di quanto qui riportato può essere interpretata come un ulteriore garanzia. Windows e Windows NT sono marchi registrati di Microsoft Corporation. NetWare è un marchio registrato di Novell, Inc. Betrieve è un marchio registrato di Pervasive Software, Inc. Linux è un marchio registrato di Linus Torvalds. Red Hat è un marchio registrato di Red Hat, Inc. SuSE è un marchio registrato di SuSE Linux Products GmbH, una società Novell.

3 Sommario Informazioni preliminari... v Documentazione di Data Protector Express... v Documentazione stampabile... v Note sulla versione...vi Guida in linea...vi Assistenza clienti...vi Capitolo 1 - Panoramica dell installazione...1 Requisiti del sistema...1 Piattaforme supportate...2 Installazione di un service pack...2 Informazioni preliminari sull installazione di Data Protector Express...2 Domini di gestione di Data Protector Express... 2 Servizio HP Data Protector Express... 2 Licenza di Data Protector Express... 3 Periferiche di backup... 3 Installazione di Data Protector Express...3 Aggiornamento di Data Protector Express...4 Migrazione dei dati nel catalogo di Data Protector Express... 4 Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows...7 Panoramica di Gestione installazione di Data Protector Express...7 Avvio di Gestione installazione di Data Protector Express...7 Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express...8 Installa Data Protector Express... 8 Aggiornamento di Data Protector Express Rimuovi Data Protector Express Capitolo 3 - Sistemi operativi non Windows...15 Panoramica del programma di installazione di Data Protector Express...15 Avvio del programma di installazione di Data Protector Express...16 Avvio in NetWare Avvio di Linux/UNIX Utilizzo del programma di installazione di Data Protector Express...17 Installa Data Protector Express Aggiornamento di Data Protector Express Rimuovi Data Protector Express Licenze Capitolo 4 - Istruzioni per l installazione...25 Istruzioni generali per l installazione...25 Dimensioni dei buffer delle periferiche Bus multipli SCSI con librerie Istruzioni per l installazione in NetWare...26 Prima esecuzione di Data Protector Express per NetWare Gli utenti che dispongono di controller Adaptec devono installare i driver più recenti Utilizzo di NWASPI.CDM Istruzioni per l installazione di Linux/UNIX...28 Copia del programma di installazione di Data Protector Express su un disco locale Interfaccia grafica utente Icona di Data Protector Express per il desktop X Window iii

4 iv Manuale di installazione di Data Protector Express Istruzioni per l installazione in Linux...28 Le librerie SCSI potrebbero non essere rilevate Supporto IDE/ATAPI Librerie mancanti dalla distribuzione di Linux Riconoscimento dei LUN Appendice A - Guida alla risoluzione dei problemi...33 Risoluzione dei problemi di installazione...33 È stato selezionato Connetti al dominio di gestione di Data Protector Express durante l installazione, ma il dominio non viene visualizzato nel prodotto Durante il tentativo di accesso a NDS, Data Protector Express richiede la password Impossibile accedere a Data Protector Express Durante l utilizzo di TCP/IP non è visibile nessun altro server Risoluzione dei problemi delle periferiche di backup...34 L unità nastro non è presente sulla pagina delle proprietà Periferica La libreria SCSI non è attiva nelle visualizzazioni Periferica e Catalogo Data Protector Express non riconosce la libreria SCSI. Verrà visualizzata la periferica a nastro, ma non la libreria.35

5 Informazioni preliminari Questo Manuale di installazione contiene tutte le informazioni necessarie per la corretta installazione di Data Protector Express. Il manuale include i requisiti del sistema e le istruzioni passo passo. In questa sezione Documentazione di Data Protector Express Documentazione stampabile Note sulla versione Guida in linea Assistenza clienti Documentazione di Data Protector Express La seguente documentazione inclusa in Data Protector Express facilita l installazione e l utilizzo di tutte le funzioni e le opzioni di Data Protector Express. NOTA: nelle sezioni seguenti <dir> rappresenta la directory specifica della piattaforma nel CD di installazione di Data Protector Express, ad esempio, win (Windows), lin (Linux) e net (NetWare). Nelle sezioni seguenti, <lng> rappresenta la lingua: eng (inglese), fre (francese), ita (italiano), jpn (giapponese), spa (spagnolo), kor (coreano), chs (cinese semplificato) e cht (cinese tradizionale). Documentazione stampabile La directory /doc nel CD di Data Protector Express contiene la seguente documentazione stampabile: Guida rapida (dpqks.pdf): contiene le informazioni di base per l installazione e l esecuzione di Data Protector Express (più lingue in una versione). Manuale di installazione (dpins<lng>.pdf): contiene le informazioni di installazione per ciascuna piattaforma supportata. Manuale dell utente e riferimenti tecnici (dpusr<lng>.pdf): contiene le informazioni per la configurazione e l utilizzo di Data Protector Express. Appendice (dpadd.pdf): contiene informazioni sulle funzioni aggiuntive (solo in inglese). Il presente manuale viene fornito solo in caso di necessità. NOTA: è inoltre possibile scaricare questi documenti dal sito Web di Data Protector Express. Qualora siano necessarie copie aggiuntive di questi manuali, è possibile stampare il file PDF. I manuali sono stati progettati per essere stampati su un solo lato, con un margine che consenta di sistemarli in un raccoglitore. Per uniformità con il presente manuale vengono conservati i numeri e le impostazioni di pagina, il sommario e l indice (con la differenza che il file PDF non ha pagine affiancate o intestazioni pari/dispari). Per visualizzare o stampare questa documentazione è necessario avere installato Adobe Acrobat Reader (versione 4.0 o superiore) in un computer Windows o X Window (Linux). Se non è installato, è possibile v

6 vi Manuale di installazione di Data Protector Express installare questo programma dal sito Web di Adobe Acrobat Reader all indirizzo NOTA: non esistono versioni di Adobe Acrobat Reader per sistemi DOS o NetWare. Pertanto la visualizzazione o la stampa della documentazione di Data Protector Express è possibile soltanto sui sistemi Windows o X Window (Linux). Per stampare la documentazione, aprire il file appropriato in Adobe Acrobat Reader. Scegliere Imposta pagina dal menu File e impostare le opzioni corrette per la stampante in uso. Se la stampante supporta questa opzione, selezionare Formato personalizzato. Quindi scegliere Stampa dal menu File e stampare il documento. Note sulla versione Guida in linea Ogni service pack contiene le note sulla versione. Prima di installare Data Protector Express leggere e stampare le note sulla versione, che contengono informazioni aggiuntive. Le note sulla versione sono disponibili nei formati HTML (readme.htm) e testo (readme.txt) nella directory principale del CD di Data Protector Express. Windows Non Windows Per accedere alla Guida in linea mentre si utilizza Data Protector Express, scegliere Sommario dal menu?. La Guida in linea viene visualizzata nella parte inferiore della finestra principale di Data Protector Express. Per utilizzare la Guida sensibile al contesto o visualizzare argomenti relativi a una specifica attività mentre si utilizza Data Protector Express: Selezionare un argomento nell elenco Guida dinamica. Fare clic sul pulsante Contesto nel menu?, quindi fare clic su un oggetto o un comando per il quale è richiesto l aiuto della guida. Utilizzare il tasto TAB per selezionare un area nella finestra di Data Protector Express e premere F1. È possibile accedere alla Guida in linea dalla maggior parte delle schermate di Data Protector Express premendo F1. Assistenza clienti I clienti che dispongono di un contratto di assistenza possono usufruire del servizio via telefono o inviando un messaggio di posta elettronica. È possibile trovare i dettagli di entrambe le opzioni per ogni Paese all indirizzo Se si richiede assistenza dopo che la scadenza del contratto, contattare il partner HP o il proprio rivenditore per informazioni su come ottenere un nuovo contratto di assistenza HP Data Protector Express.

7 Capitolo 1 - Panoramica dell installazione In questa sezione In questa sezione viene descritto come installare Data Protector Express. Requisiti del sistema Piattaforme supportate Informazioni preliminari sull installazione di Data Protector Express Installazione di Data Protector Express Requisiti del sistema Per la maggior parte dei sistemi operativi sono riportati sia i requisiti del sistema minimi che quelli consigliati. Come regola generale, se soddisfa i requisiti minimi del sistema operativo, un computer soddisfa anche i requisiti minimi di sistema per Data Protector Express. Tuttavia per ottenere prestazioni migliori si consiglia di utilizzare un computer che soddisfi o superi i requisiti di sistema consigliati. Ad esempio Windows XP Professional richiede un processore da 233 MHz della famiglia Pentium o Celeron oppure un processore AMD-K6, AMD Athlon o AMD Duron, 64 MB di RAM e 1,5 GB di spazio libero su disco. Ma Microsoft consiglia un processore da 300 MHz e 128 MB di RAM. A seconda dei particolari requisiti, il computer deve soddisfare anche i seguenti requisiti: 20 GB di spazio su disco rigido Il catalogo di Data Protector Express richiede spazio aggiuntivo. Quando si installa Data Protector Express sulla macchina che fungerà da server master, HP consiglia di selezionare un unità disco diversa da quella predefinita. Si consiglia di utilizzare un unità disco che disponga di almeno 20 GB aggiuntivi. Monitor VGA con risoluzione di 1024 x 768 da utilizzare con Windows o X Window Periferica di backup a nastro da utilizzare con Data Protector Express Bare Metal Disaster Recovery Unità CD-ROM per l installazione di Data Protector Express (consigliato) Masterizzare CD o DVD da utilizzare con Data Protector Express Bare Metal Disaster Recovery (consigliato) Periferica di backup a nastro avviabile da utilizzare con Data Protector Express Bare Metal Disaster Recovery (opzionale) 1

8 2 Manuale di installazione di Data Protector Express Piattaforme supportate Data Protector Express è supportato ed è stato collaudato con molte versioni dei sistemi operativi Windows, NetWare, Linux. Per visualizzare un elenco corrente delle piattaforme supportate, visitare il sito Web NOTA: si consiglia in ogni caso di installare i service pack e gli aggiornamenti più recenti disponibili per la piattaforma utilizzata. Installazione di un service pack Data Protector Express viene regolarmente aggiornato. Per assicurare comunicazioni e prestazioni ottimali durante l aggiornamento dell installazione a un service pack più recente, installare lo stesso service pack in ogni computer appartenente a un dominio di gestione di Data Protector Express. Informazioni preliminari sull installazione di Data Protector Express Anche se Data Protector Express è di facile installazione, è necessario prima di tutto prendere alcune decisioni importanti su come implementare Data Protector Express. Prima di installare Data Protector Express, risolvere i seguenti problemi: Domini di gestione di Data Protector Express Quando si installa Data Protector Express, viene definito un dominio di gestione di Data Protector Express. Ciascun dominio di gestione di Data Protector Express include un server di backup di e un computer che contiene il catalogo di Data Protector Express. Ogni dominio di gestione di Data Protector Express può inoltre includere altri computer, sia PC che server. Poiché Data Protector Express è scalabile, ogni volta che si desidera ampliare il dominio di gestione di Data Protector Express, è possibile aggiornare facilmente la licenza. Per definire il dominio di gestione di Data Protector Express, identificare: Il nome del nuovo dominio di Data Protector Express (se si intende creare un nuovo dominio di gestione di Data Protector Express) Il computer che fungerà da server di backup di. I PC o i server che faranno parte del dominio di Data Protector Express. Per ulteriori informazioni sulla creazione e la gestione dei domini di gestione di Data Protector Express, vedere il Manuale dell utente e riferimenti tecnici. Servizio HP Data Protector Express Il servizio HP Data Protector Express consente di programmare l esecuzione automatica dei lavori sia in presenza che in assenza dell operatore. Quando è installato, il servizio HP Data Protector Express viene caricato automaticamente all avvio del sistema ed eseguito in background senza l interfaccia utente. È possibile attivare Data Protector Express in qualsiasi momento. Successivamente, quando si chiude Data Protector Express, il servizio HP Data Protector Express continua a essere eseguito in background. Se l alimentazione del sistema viene a mancare, il servizio HP Data Protector Express (installato come servizio) riparte automaticamente al riavvio del sistema. Pertanto i processi di backup verranno eseguiti come pianificato.

9 Capitolo 1 - Panoramica dell installazione 3 Si consiglia di installare Data Protector Express o il servizio HP Data Protector Express su tutti i computer coinvolti in una pianificazione di backup automatico. NOTA: il servizio HP Data Protector Express è disponibile come tale solo sulle piattaforme Windows e X Window (come daemon) o (Linux). L agente Data Protector Express è disponibile per i sistemi NetWare. Per informazioni sulla configurazione e l utilizzo del servizio HP Data Protector Express, vedere il Manuale dell utente e riferimenti tecnici. Licenza di Data Protector Express Quando è implementato completamente, Data Protector Express può funzionare con qualsiasi configurazione di rete Windows, NetWare e Linux senza limiti per il numero di PC, server o periferiche di backup utilizzate. Tuttavia, a seconda dell edizione o della licenza acquistata, il numero di server e piattaforme di rete comprese in un dominio di gestione dell archiviazione può essere limitato. Se si acquista una licenza per un solo server, è possibile impostare un solo server di di gestione dell archiviazione di Data Protector Express nel dominio di Data Protector Express. Per avere accesso a più server in un singolo dominio di gestione di Data Protector Express, è necessario acquistare un aggiornamento della licenza. Se la licenza acquistata prevede l installazione di Data Protector Express su una sola piattaforma di rete, non è possibile installare Data Protector Express su altre piattaforme di rete. Per installare Data Protector Express su un altra piattaforma di rete è necessario acquistare un aggiornamento della licenza. Per creare cataloghi aggiuntivi, è necessario acquistare altre licenze. È possibile creare un solo catalogo per ciascuna licenza di Data Protector Express. Periferiche di backup Data Protector Express supporta un ampia gamma di periferiche a nastro, periferiche ottiche, supporti di archiviazione e librerie disponibili sul mercato. I driver delle periferiche sono progettati in modo da supportare quasi tutte le nuove periferiche e le nuove librerie aggiungendo semplicemente alcuni parametri al file di configurazione di Data Protector Express; Data Protector Express rileva automaticamente e riconosce tutte le periferiche di backup e le librerie collegate al server o al PC. Se è riconosciuta come valida dal computer, la periferica viene visualizzata automaticamente nel catalogo. Se la periferica non viene visualizzata, accertarsi che sia riconosciuta dal computer o dalla rete. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione della periferica. Data Protector Express supporta inoltre i backup su periferiche virtuali, definite librerie D2D. Per ulteriori informazioni sull impostazione di una libreria D2D, vedere il Manuale dell utente e riferimenti tecnici. Installazione di Data Protector Express Innanzitutto installare le periferiche di backup seguendo le istruzioni del produttore. Quindi installare Data Protector Express sul PC o sul server che dovrà contenere il catalogo. In tal modo viene creato un dominio di gestione di Data Protector Express e viene identificata la directory nella quale è stato installato il catalogo di Data Protector Express. Data Protector Express utilizzerà questi dati per configurare altri computer che appartengono allo stesso dominio di gestione di Data Protector Express. Per i sistemi operativi Windows, vedere il Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows a pagina 7. Per i sistemi operativi NetWare, Linux, vedere il Capitolo 3 - Sistemi operativi non Windows a pagina 15.

10 4 Manuale di installazione di Data Protector Express Infine installare Data Protector Express sugli altri PC o gli altri server che appartengono allo stesso dominio di gestione di Data Protector Express. Quando il programma di installazione di Data Protector Express visualizza i server e i domini di gestione disponibili, selezionare il server o il dominio di gestione di Data Protector Express interessato. NOTA: quando si esegue l aggiornamento di Data Protector Express installando un service pack, installarlo sempre su ogni computer incluso nel dominio di gestione di Data Protector Express. Se si verificano problemi di installazione, vedere Appendice A - Guida alla risoluzione dei problemi a pagina 33. Per ulteriori informazioni è inoltre possibile vedere Istruzioni generali per l installazione a pagina 25 e le note di installazione relative alla propria piattaforma in Capitolo 4 - Istruzioni per l installazione a pagina 25. Aggiornamento di Data Protector Express Prima di installare Data Protector Express in sostituzione di una installazione preesistente del software HP, è consigliabile verificare quanto segue: Aggiornare ogni installazione di Data Protector Express presente su ciascun computer del dominio di gestione di Data Protector Express alla stessa versione per evitare possibili incompatibilità tra le versioni più nuove e quelle più vecchie del software. Decidere se installare tale versione al posto di una installazione preesistente di HP o in aggiunta ad essa. Ricordare inoltre che, quando si aggiorna a una nuova versione di Data Protector Express, il software più meno recente e i relativi dati vengono rimossi definitivamente. Eseguire, pertanto, un backup completo dei dati più importanti per un utilizzo futuro prima di aggiornare a Data Protector Express. Per contro, se si installa Data Protector Express parallelamente a una installazione preesistente di qualsiasi versione precedente di Data Protector Express, sul computer verranno eseguite simultaneamente due versioni dello stesso software. Di conseguenza, possono sorgere conflitti se la vecchia e la nuova versione vengono entrambe eseguite come servizio. Arrestare l esecuzione di qualsiasi versione del servizio HP Data Protector Express sul server di backup di Data Protector Express prima di avviare il processo di installazione. ATTENZIONE: se si usa il comando Aggiorna per convertire immediatamente qualsiasi versione del database di gestione dell archiviazione di Data Protector Express, tutte le altre versioni precedenti e attive del database di Data Protector Express non saranno più disponibile. Se si usa il comando Installa per installare Data Protector Express parallelamente a qualsiasi versione precedente di Data Protector Express, non sarà possibile convertire il contenuto di alcuna versione precedente del database di Data Protector Express nel catalogo della versione più nuova di Data Protector Express. Per fare questo, sarà necessario importare il contenuto del supporto attraverso i processi di importazione dei supporti. Migrazione dei dati nel catalogo di Data Protector Express Quando si aggiorna a Data Protector Express, le informazioni contenute nel database meno recente relative agli oggetti file sottoposti a backup con le versioni precedenti di Data Protector Express vengono convertite in record nel catalogo di Data Protector Express. I tipi di oggetti che sono convertiti e aggiunti al catalogo di Data Protector Express includono file di elaborazione testi, istanze di database quali Microsoft SQL Server,

11 Capitolo 1 - Panoramica dell installazione 5 Microsoft Exchange, nonché altri tipi di file. Le informazioni sullo stato del sistema, le impostazioni per i processi di backup, di ripristino e di verifica dei dati e le informazioni relative all utente non vengono convertite. È possibile aggiornare un database meno recente nel nuovo catalogo in uno dei seguenti modi: Utilizzare il comando Aggiorna dal programma di installazione di Data Protector Express Importare supporti creati in Data Protector Express nel nuovo catalogo di Data Protector Express Ciascun metodo presenta determinati vantaggi. Utilizzare il comando Aggiorna per convertire immediatamente il database e gestire tutti i backup eseguiti in precedenza in qualsiasi versione di Data Protector Express. Utilizzare successivamente i processi di importazione dei supporti per includere informazioni sui supporti creati in qualsiasi versione precedente di Data Protector Express e limitare la quantità di dati di backup precedenti da gestire in Data Protector Express.

12

13 Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows In questa sezione Data Protector Express supporta molte versioni di Windows. Visitare il sito Web per visualizzare un elenco corrente dei sistemi operativi supportati. L interfaccia grafica utente facilita l installazione e l amministrazione di Data Protector Express. Panoramica di Gestione installazione di Data Protector Express Avvio di Gestione installazione di Data Protector Express Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express Panoramica di Gestione installazione di Data Protector Express La funzione Gestione installazione di Data Protector Express consente di installare o rimuovere facilmente Data Protector Express dal prompt della console. In particolare: Guida l utente passo passo nella procedura di installazione. Consente l utilizzo della Guida in linea. Rileva automaticamente i server di backup del Inserisce tutti i file in un unica directory (contrariamente ad altri programmi). Non richiede alcuna configurazione manuale. Consente di eseguire un installazione personalizzata. Aggiorna automaticamente Data Protector Express e le relative opzioni. Consente di aggiornare i codici licenza. Avviare Gestione installazione di Data Protector Express dal CD di Data Protector Express (vedere Avvio di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 7). Quindi utilizzare la funzione per installare o rimuovere Data Protector Express (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 8). Avvio di Gestione installazione di Data Protector Express NOTA: se è in esecuzione, Data Protector Express deve essere chiuso prima di continuare. Per avviare Gestione installazione di Data Protector Express 1. Inserire il CD di Data Protector Express nell unità CD-ROM. Gestione installazione di Data Protector Express verrà avviato automaticamente. 7

14 8 Manuale di installazione di Data Protector Express 2. Se Gestione installazione non viene avviato automaticamente, accedere al CD di Data Protector Express dalla directory principale e fare clic su Setup.exe. Quando viene visualizzata la schermata Gestione installazione di Data Protector Express, è possibile eseguire una serie di attività di installazione (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 8). Per visualizzare le schermate, le opzioni e i messaggi di Gestione installazione in una lingua diversa, fare clic sul pulsante appropriato sulla barra delle attività Lingue. Per visualizzare un argomento della Guida in linea, fare clic su un collegamento sulla barra delle attività Guida dinamica. Utilizzo di Gestione installazione ne di Data Protector Express Quando viene visualizzata la schermata Gestione installazione di Data Protector Express, selezionare una delle opzioni seguenti (vedere la sezione corrispondente ): Installa Data Protector Express Aggiornamento di Data Protector Express Rimuovi Data Protector Express Al termine dell utilizzo di Gestione installazione, fare clic su Esci. La schermata Gestione installazione di Data Protector Express verrà chiusa. Per avviare ed eseguire Data Protector Express Administrator, vedere il Manuale dell utente e riferimenti tecnici. Installa Data Protector Express Utilizzare questa opzione per la prima installazione di Data Protector Express o per una eventuale reinstallazione. Il programma di installazione di Data Protector Express guida l utente passo passo attraverso il processo di installazione. In generale si consiglia di accettare i percorsi delle directory suggeriti dal programma di installazione. Prima di continuare è necessario identificare il ruolo del computer in uso: Amministrare un dominio di gestione esistente su un computer diverso (vedere Connessione a un dominio di gestione di Data Protector Express esistente, più avanti). Creare un nuovo dominio di gestione di Data Protector Express su questo computer che funga da server di backup dell (vedere Creazione di un nuovo dominio di gestione di Data Protector Express a pagina 10). Connessione a un dominio di gestione di Data Protector Express esistente 1. Accedere alla schermata Gestione installazione di Data Protector Express (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 7). 2. Fare clic su Installa Data Protector Express. Se Gestione installazione rileva una versione precedente di Data Protector Express, è possibile aggiornare Data Protector Express con un nuovo service pack o una nuova versione utilizzando le impostazioni esistenti. a. Fare clic su OK nel messaggio Già installato. b. Fare clic su Annulla per tornare alla schermata Grazie.

15 Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows 9 c. Fare clic sul comando Aggiorna. Vedere Aggiornamento di Data Protector Express a pagina 11. In caso contrario, verrà visualizzata la schermata Grazie. NOTA: in qualunque momento del processo è possibile fare clic su Annulla per tornare alla schermata Installazione di Data Protector Express. 3. Sotto la barra delle attività Lingue, selezionare la lingua appropriata da installare e fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Destinazione. 4. Il percorso predefinito è C:\Programmi\\HP\Data Protector Express. Per installare Data Protector Express in una directory diversa, fare clic su Sfoglia. Nella schermata Scegli directory individuare la directory e fare clic su OK. Si consiglia di installare Data Protector Express in una directory diversa dalla directory principale. 5. Fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Contratto di licenza. 6. Se si accettano le condizioni del contratto di licenza di Data Protector Express, fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Seleziona opzione di installazione. 7. Selezionare l opzione di installazione Personalizzata o Standard e fare clic su Avanti. In un installazione standard vengono automaticamente installate le seguenti opzioni: Data Protector Express Il servizio HP Data Protector Express Un collegamento per avviare Data Protector Express dal desktop In una installazione personalizzata è possibile deselezionare le opzioni riportate sopra: Disattiva accesso remoto: consente di installare Data Protector Express senza il supporto per l accesso remoto. L amministrazione remota e i backup remoti vengono disattivati. Solo amministrazione remota: consente di installare Data Protector Express nel computer locale senza aggiungere, tuttavia, questo nodo al database. Questa impostazione consente solo di attivare l amministrazione remota. Periferiche, dischi, ecc. non possono essere sottoposti a backup. 8. Verrà visualizzata la schermata Crea o accedi a un dominio di gestione di Data Protector Express. 9. Selezionare Accedi a un dominio esistente e fare clic su Avanti. NOTA: se ci si collega a un domino esistente, Data Protector Express utilizza il codice licenza prelevato dal catalogo esistente. Se si installa Data Protector Express nel server di dominio, selezionare Crea nuovo dominio di Data Protector Express. 10. Immettere il nome host o l indirizzo IP del server di dominio di Data Protector Express e fare clic su Avanti. 11. Quando Data Protector Express ha tutte le informazioni necessarie, è possibile iniziare l installazione. Fare clic su Sì per installare Data Protector Express. Gestione installazione copia Data Protector Express nella directory di installazione. Fare clic su No per annullare l installazione. Verrà visualizzata la schermata Gestione installazione di Data Protector Express. 12. Quando viene visualizzato il messaggio di installazione completata:

16 10 Manuale di installazione di Data Protector Express Fare clic su Sì per avviare Data Protector Express. Fare clic su No per tornare alla schermata Installazione di Data Protector Express. Fare clic su Esci per uscire dal processo di installazione. Quando si avvia Data Protector Express, non è disponibile alcuna password per l utente Admin, il quale ha accesso a tutti I dati all interno del dominio di gestione di Data Protector Express. Per impostare una password per l utente Admin: 1. Accedere a Data Protector Express come utente Admin. 2. Scegliere Visualizza Amministrazione Protezione. 3. Fare clic sull icona Admin. 4. Fare clic su Modifica password. 5. Immettere la vecchia password, la nuova password e la password di verifica. 6. Fare clic su OK. Creazione di un nuovo dominio di gestione di Data Protector Express 1. Accedere alla schermata Gestione installazione di Data Protector Express (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 7). Verrà visualizzata la schermata Grazie. 2. Fare clic su Installa Data Protector Express. Se Gestione installazione rileva una versione precedente di Data Protector Express sul sistema è possibile aggiornare Data Protector Express con un nuovo service pack o una nuova versione utilizzando le impostazioni esistenti. a. Fare clic su OK nel messaggio Già installato. b. Fare clic su Annulla per tornare alla schermata Grazie. c. Fare clic sul comando Aggiorna. Vedere Aggiornamento di Data Protector Express a pagina 11. In caso contrario, verrà visualizzata la schermata Grazie. 3. Sotto la barra delle attività Lingue, selezionare la lingua appropriata da installare e fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Destinazione. 4. Il percorso predefinito è C:\Programmi\HP\Data Protector Express. Per installare Data Protector Express in una directory diversa, fare clic su Sfoglia. Nella schermata Scegli directory individuare la directory e fare clic su OK. Si consiglia di installare Data Protector Express in una directory diversa dalla directory principale. 5. Fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Contratto di licenza. 6. Se si accettano le condizioni del contratto di licenza di Data Protector Express, fare clic su Avanti. Verrà visualizzata la schermata Seleziona opzione di installazione. 7. Selezionare l opzione di installazione Personalizzata o Standard e fare clic su Avanti. In un installazione standard vengono automaticamente installate le seguenti opzioni: Data Protector Express Il servizio HP Data Protector Express Un collegamento per avviare Data Protector Express dal desktop

17 Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows 11 In una installazione personalizzata è possibile deselezionare le opzioni riportate sopra: Disattiva accesso remoto: consente di installare Data Protector Express senza il supporto per l accesso remoto. L amministrazione remota e i backup remoti vengono disattivati. Solo amministrazione remota: consente di installare Data Protector Express nel computer locale senza aggiungere, tuttavia, questo nodo al database. Questa impostazione consente solo di attivare l amministrazione remota. Periferiche, dischi, ecc. non possono essere sottoposti a backup. 8. Verrà visualizzata la schermata Crea o accedi a un dominio di gestione di Data Protector Express. 9. Selezionare Crea un nuovo dominio e fare clic su Avanti. 10. Nella schermata Crea nuovo dominio di gestione di Data Protector Express, inserire il Nome domino di gestione del nuovo server di gestione di Data Protector Express e fare clic su Avanti. 11. Quando viene visualizzata la schermata Licenze, selezionare l opzione appropriata. Scegliere No, verrà utilizzato il codice della versione di prova se si intende installare il software per un periodo di valutazione di 60 giorni. Scegliere Sì, è disponibile un codice di licenza valido se si è già acquistata una licenza. Immettere il codice di licenza. 12. Quando viene visualizzato il messaggio di conferma, confermare l installazione: Selezionare Sì e fare clic su Avanti per installare Data Protector Express. Gestione installazione copia Data Protector Express nella directory di installazione. Fare clic su No per annullare l installazione. Verrà visualizzata la schermata Installazione di Data Protector Express. 13. Quando viene visualizzato il messaggio di installazione completata: Fare clic su Sì per avviare Data Protector Express. Fare clic su No per tornare alla schermata Installazione di Data Protector Express. Fare clic su Esci per uscire dal processo di installazione. Quando si avvia Data Protector Express, non è disponibile alcuna password per l utente Admin, il quale ha accesso a tutti I dati all interno del dominio di gestione di Data Protector Express. Per impostare una password per l utente Admin: 1. Accedere a Data Protector Express come utente Admin. 2. Scegliere Visualizza Amministrazione Protezione. 3. Fare clic sull icona Admin. 4. Fare clic su Modifica password. 5. Immettere la vecchia password, la nuova password e la password di verifica. 6. Fare clic su OK. Aggiornamento di Data Protector Express NOTA: non è necessario disinstallare Data Protector Express prima di installare una versione aggiornata. Selezionare questa opzione per aggiornare Data Protector Express, tutte le opzioni di Data Protector Express installate e il catalogo. Accedere alla schermata Gestione installazione di Data Protector Express (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 7).

18 12 Manuale di installazione di Data Protector Express 1. Selezionare la lingua che si è già installata sul computer. 2. Fare clic su Aggiorna. Verrà visualizzata la schermata Attenzione. 3. Leggere il contenuto del messaggio di avviso prima di procedere. Questa schermata visualizza la directory di installazione corrente. Se questa è la directory corretta, fare clic su Avanti per procedere con l aggiornamento. SUGGERIMENTO: per annullare il processo di aggiornamento, fare clic su Indietro fino a ritornare alla prima schermata Gestione installazione. Quindi utilizzare il comando Installa per installare Data Protector Express in un altra directory. 4. Selezionare l opzione di installazione Personalizzata o Standard e fare clic su Avanti. In un installazione standard vengono automaticamente installate le seguenti opzioni: Data Protector Express Il servizio HP Data Protector Express Un collegamento per avviare Data Protector Express dal desktop In una installazione personalizzata è possibile deselezionare le opzioni riportate sopra o selezionare le opzioni seguenti: Disattiva accesso remoto: consente di installare Data Protector Express senza il supporto per l accesso remoto. L amministrazione remota e i backup remoti vengono disattivati. Solo amministrazione remota: consente di installare Data Protector Express nel computer locale senza aggiungere, tuttavia, questo nodo al database. Questa impostazione consente solo di attivare l amministrazione remota. Periferiche, dischi, ecc. non possono essere sottoposti a backup. 5. Quando viene visualizzata la schermata Crea nuovo dominio di gestione di Data Protector Express, inserire il Nome domino di gestione di Data Protector Express del nuovo server di gestione di Data Protector Express o di quello esistente (se non è già visualizzato) e fare clic su Avanti. 6. Quando viene visualizzata la schermata Licenze, selezionare l opzione appropriata. Scegliere No, verrà utilizzato il codice della versione di prova se si intende installare il software per un periodo di valutazione di 60 giorni. Scegliere Sì, è disponibile un codice di licenza valido se si è già acquistata una licenza. Immettere il codice di licenza. 7. Quando viene visualizzato il messaggio di conferma, confermare l installazione: Selezionare Sì e fare clic su Avanti per installare Data Protector Express. Gestione installazione copia Data Protector Express nella directory di installazione. Fare clic su No per annullare l installazione. Verrà visualizzata la schermata Installazione di Data Protector Express. 8. Quando viene visualizzato il messaggio di installazione completata: Fare clic su Sì per avviare Data Protector Express. Fare clic su No per tornare alla schermata Installazione di Data Protector Express. Fare clic su Esci per uscire dal processo di installazione. Rimuovi Data Protector Express NOTA: non è necessario disinstallare Data Protector Express prima di installare una versione aggiornata.

19 Capitolo 2 - Sistemi operativi Windows 13 Selezionare questa opzione per disinstallare Data Protector Express, tutte le opzioni di Data Protector Express installate e il catalogo. 1. Per rimuovere Data Protector Express, accedere alla schermata Gestione installazione di Data Protector Express (vedere Utilizzo di Gestione installazione di Data Protector Express a pagina 7). 2. Fare clic su Rimuovi Data Protector Express. Verrà visualizzata la schermata Destinazione. NOTA: in qualunque momento del processo è possibile fare clic su Annulla per tornare alla schermata Installazione di Data Protector Express. 3. Il percorso predefinito è C:\Programmi\HP\Data Protector Express. Per rimuovere Data Protector Express da una directory diversa, fare clic su Sfoglia. Nella schermata Scegli directory individuare la directory e fare clic su OK. 4. Selezionare i programmi da rimuovere: Il catalogo di backup Le periferiche D2D e i pool di archiviazione 5. Fare clic su Avanti. 6. Nella schermata di conferma della rimozione di Data Protector Express confermare la rimozione: Fare clic su Sì per rimuovere Data Protector Express. Gestione installazione eliminerà tutti i file di Data Protector Express dalla directory di installazione. Fare clic su No per annullare la rimozione. Verrà visualizzata la schermata Gestione installazione di Data Protector Express. 7. Quando viene visualizzata la schermata del messaggio di rimozione completata, fare clic su OK. 8. Fare clic su Esci. La schermata Installazione di Data Protector Express verrà chiusa. 9. Riavviare la workstation.

20

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc.

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc. Copyright Acronis, Inc., 2000-2011.Tutti i diritti riservati. Acronis e Acronis Secure Zone sono marchi registrati di Acronis, Inc. Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA Manuale Utente 1 INDICE 1. Introduzione PC Card...3 1.1 Introduzione...3 1.2 Avvertenze e note...3 1.3 Utilizzo...4 1.4 Requisiti di sistema...4 1.5 Funzioni...4 1.6

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli