ACCORDO. si conviene e stipula

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCORDO. si conviene e stipula"

Transcript

1 24121 Bergamo ACCORDO Tra le Parti: COMUNE DI MARTINENGO, con sede in PIAZZA MAGGIORE N 1 Cap (BG), in persona del legale rappresentante pro tempore Partita Iva Codice Fiscale (di seguito anche solo il Comune ) Sede Amministrativa Verona Cso Porta Nuova, Tel Fax Sede Legale Verona - Corso Milano, 55 - Reg Impr VR CF e PI wwwconsorziocevit e CONSORZIO ENERGIA VENETO CEV con sede in Corso Milano Verona, in persona del delegato dal Consiglio Direttivo, Marco Giovannetti, Partita Iva e Codice Fiscale n (denominato il CEV ) Premesso che: con delibera della Giunta Comunale n del il Comune ha deciso di partecipare all iniziativa 1000 tetti fotovoltaici su 1000 scuole, proposta dal CEV ai propri Associati per intraprendere il percorso verso l autosufficienza energetica e per attuare un esempio concreto di sostenibilità, tramite la produzione e l uso d energia proveniente da fonti rinnovabili, con la conseguente diminuzione delle emissioni di gas dannosi in atmosfera e la progressiva riduzione della quantità di energia elettrica acquistata, che consentirà di abbattere i costi del Comune per i prossimi 20 (venti) anni Tutto ciò premesso quanto segue si conviene e stipula 1 La premessa è parte integrante del presente accordo (di seguito l Accordo ) 2 Il Comune si impegna, per la durata del presente Accordo, a mettere a disposizione del CEV lo spazio indicato nell allegata planimetria (doc 1) e gli eventuali allacci agli impianti al fine di consentire l installazione, su un edificio in regola con le vigenti normative di prevenzione incendi e con caratteristiche statiche idonee, di un impianto fotovoltaico avente le caratteristiche indicate nel Capitolato tecnico allegato (doc2) I punti di scambio che useranno l energia prodotta dall impianto saranno gestiti, con riferimento alla fornitura di energia elettrica, dal CEV sino al termine del presente Accordo 3 Il Comune si impegna a sottoscrivere tutti gli atti necessari alla realizzazione, all attivazione ed alla gestione degli impianti, nonché gli atti necessari all ottenimento della Tariffa Incentivante, questi ultimi in particolare dovranno X

2 24121 Bergamo essere sottoscritti dal legale rappresentante del Comune, di cui al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 6 agosto 2010 nei termini e nei modi previsti dalle norme e regolamenti vigenti 4 Il presente Accordo è sottoposto alla condizione sospensiva dell approvazione del progetto esecutivo da parte dell organo decisionale competente del Comune, acquisiti i pareri, eventualmente necessari, da parte delle Autorità competenti 5 Il CEV, avvalendosi della propria società controllata Global Power Service SpA, si impegna a realizzare ed installare l impianto di cui al punto 2, con totale assolvimento dei costi di gestione e di manutenzione ordinaria e straordinaria per tutta la durata del presente Accordo, anche eventualmente mediante utilizzo di finanziamenti a M/L termine quali leasing o mutui chirografari, consentendo al Comune di ricavarne energia elettrica e, conseguentemente, di ridurre la quantità d energia acquistata 6 L impianto sarà dato in utilizzo dal CEV, ovvero dall eventuale Società di leasing, al Comune per tutta la durata del presente Accordo Al termine il CEV provvederà a cedere, a titolo gratuito, l impianto al predetto Comune, che potrà quindi continuare ad usufruire dell energia da esso prodotta In alternativa, su esplicita richiesta del Comune entro trenta giorni dal termine dell Accordo, il CEV provvederà a rimuovere e smaltire l impianto fotovoltaico 7 Il presente Accordo ha durata di anni 20 (venti), a decorrere dalla data di connessione dell impianto fotovoltaico alla rete elettrica di distribuzione 8 Il credito ottenuto per effetto della Tariffa Incentivante erogata dal Gestore Servizi Energetici SpA (d ora in poi GSE ) in funzione dell energia elettrica prodotta dall impianto fotovoltaico, secondo le istruzioni e la modulistica indicata dal GSE verrà incassato dal Comune 9 Il Comune dovrà trasferire al CEV l intero importo delle tariffe incentivanti incassate per effetto dell energia prodotta dall impianto A tal fine, il Comune provvederà a cedere al CEV, ovvero su richiesta dello stesso all Istituto finanziatore, il credito ottenuto per effetto della tariffa incentivante erogata dal GSE La cessione del credito verrà stipulata con scrittura privata autenticata e conservata agli atti del Notaio e notificata al GSE tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, Sede Amministrativa Verona Cso Porta Nuova, Tel Fax Sede Legale Verona - Corso Milano, 55 - Reg Impr VR CF e PI wwwconsorziocevit

3 24121 Bergamo secondo le istruzioni e i modelli previsti dal GSE 10 In via alternativa alla cessione del credito, qualora il CEV, ovvero anche in nome e per conto dell Istituto finanziatore abbia a farne espressa richiesta scritta, il Comune dovrà trasferire tali importi con apposita determina che verrà contabilizzata nel bilancio di previsione per l esercizio in corso e per quelli successivi per tutta la durata del presente Accordo 11 In presenza di eventuali alberature, in grado di mettere in ombra anche solo parzialmente la superficie dell impianto fotovoltaico, il Comune dovrà provvedere alla loro rimozione o alla costante potatura al di sotto del livello di gronda 12 Il Comune dovrà evitare di adottare, o omettere di adottare, provvedimenti di qualsiasi natura causando, direttamente o indirettamente, la riduzione della capacità di produzione d energia dell impianto 13 Qualora il Comune non provveda a quanto descritto ai precedenti punti 11 e 12 e non comunichi, entro 30 (trenta) giorni dal verificarsi della conseguente riduzione della capacità di produzione d energia dell impianto, il proprio impegno a rimborsare al CEV il minor introito da ciò derivante, il CEV potrà risolvere il presente contratto e l impianto verrà trasferito immediatamente al Comune, il quale dovrà rimborsare il CEV di tutti i costi sostenuti fino a quel momento per la realizzazione dell impianto, nonché subentrare in tutti i rapporti contrattuali stipulati dal CEV in relazione all impianto, come i contratti di mutuo chirografario, di leasing, di assicurazione, di manutenzione, di trasmissione dati, di telecontrollo e ogni altro e ulteriore contratto 14 Il Comune, nel caso di recesso od esclusione da parte del CEV, sarà obbligato a rimborsare allo stesso il residuo da ammortizzare, tutti i costi da esso sostenuti, nonché subentrare nella quota parte relativa all impianto in tutti i contratti in essere relativi all impianto stesso, tra gli altri, i contratti di mutuo chirografario, di leasing, di assicurazione, di manutenzione, di trasmissione dati, di telecontrollo e ogni altro e ulteriore contratto Il Comune terrà inoltre manlevato e indenne il CEV da ogni richiesta di pagamento o adempimento dei predetti contratti Documenti allegati: 1) Planimetria e foto della copertura; 2) Capitolato tecnico; Sede Amministrativa Verona Cso Porta Nuova, Tel Fax Sede Legale Verona - Corso Milano, 55 - Reg Impr VR CF e PI wwwconsorziocevit

4 24121 Bergamo Letto, confermato e sottoscritto Verona, lì [ ] Consorzio CEV Comune di MARTINENGO X Ai sensi e per gli effetti dell Art 1341 cc le parti dichiarano di approvare espressamente gli articoli 2, 3, 4, 10, 13 e 14 Verona, lì [ ] Consorzio CEV Comune di MARTINENGO X Sede Amministrativa Verona Cso Porta Nuova, Tel Fax Sede Legale Verona - Corso Milano, 55 - Reg Impr VR CF e PI wwwconsorziocevit

5

6

7 ALLEGATO 2 ALL ACCORDO FRA: Comune di Martinengo e Consorzio Energia Veneto - CEV CAPITOLATO SOMMARIO 1 GENERALITA' E SCOPO DEL DOCUMENTO 2 AMBITO DEL PROGETTO 3 DATI DI PROGETTO 4 CONFIGURAZIONE DELL IMPIANTO 5 ACCESSORI DELL'IMPIANTO 6 BENEFICI AMBIENTALI x

8 1 GENERALITA' E SCOPO DEL DOCUMENTO L impianto fotovoltaico sarà installato sulla copertura dell edificio di proprietà del Comune, avrà le caratteristiche indicate nella tabella dati di progetto, ed opererà in parallelo alla rete elettrica del distributore locale L impianto fotovoltaico sarà costituito dalle seguenti componenti principali: Campo fotovoltaico Quadro di Campo Inverters (Eventuale Quadro di parallelo) Strutture di supporto moduli Cablaggi Elettrici Sistema di monitoraggio e telecontrollo 2 AMBITO DEL PROGETTO Il sistema verrà realizzato secondo la regola dell arte, in accordo con la normativa vigente, per ridurre l inquinamento atmosferico ed ottenere un consistente risparmio energetico 3 DATI DI PROGETTO Località: Comune di Martinengo Sito di installazione: Scuola elementare Indirizzo: Via Zambianchi, 1 Potenza nominale impianto: 20 kwp Ombreggiamenti: SI alberi da potare Superficie occupata moduli fv: 140 mq Peso previsto impianto: 2778 kg Carico sulla copertura: 20 kg/mq Tipologia della superficie: falda Tipologia di installazione: sulla falda Contratto di fornitura elettrica: Global Power SpA Tensione di consegna in rete: 400 V x

9 4 CONFIGURAZIONE DELL IMPIANTO L impianto sarà costituito da: MODULI FOTOVOLTAICI - Costruiti in silicio cristallini (monocristallino o policristallino) a seconda delle esgenze specifiche, dotato di vetro frontale temprato, cornice in alluminio anodizzato, scatola di giunzione con diodi di bypass, connessione tra i moduli mediante connettori I moduli sono realizzati nel rispetto delle normative vigenti in materia INVERTERS - Costituiscono il sistema di conversione dell'energia elettrica da corrente continua a corrente alternata Conformi a quanto prescritto dalla norma CEI 11-20, dotati delle protezioni di interfaccia necessarie a garantire la massima sicurezza in caso di mancanza di tensione sull'impianto di utenza QUADRI ELETTRICI - Sono previsti quadri elettrici sia sul lato corrente continua sia sul lato corrente alternata All'interno dei quadri saranno installati tutti i dispositivi di protezione, manovra e sezionamento previsti dalla normativa vigente in materia STRUTTURE DI SOSTEGNO DEI MODULI - Per quanto riguarda il posizionamento e il fissaggio dei moduli costituenti il generatore fotovoltaico, è previsto l'utilizzo di un sistema di supporto modulare, sviluppato al fine di ottenere elevata facilità di montaggio e manutenzione dei moduli fotovoltaici, tale sistema di supporto sarà realizzato con profilati di acciaio zincato a caldo / alluminio anodizzato, ed uso di bulloneria in acciaio inox x

10 5 ACCESSORI DELL IMPIANTO Ogni installazione sarà dotata di un pannello per la lettura dei dati dell impianto fotovoltaico su monitor LCD da posizionare in luogo idoneo e visibile all interno dell edificio e che riporterà: Produzione di energia giornaliera Produzione di energia istantanea Produzione di energia totale Emissioni di CO 2 evitate Ogni installazione sarà inoltre completata da un sistema di monitoraggio remoto dell impianto via internet (attraverso un portale appositamente dedicato) che consentirà la verifica del corretto funzionamento sia in loco che a distanza e l eventuale conseguente tempestivo intervento in caso di anomalie o guasti 6 BENEFICI AMBIENTALI La realizzazione del progetto determina una serie di benefici di tipo energetico ambientale e socio economico di seguito riassunti: Miglioramento ambientale di tutta l area soggetta all intervento Contenimento della spesa energetica e quindi dei costi di esercizio della struttura per almeno 25/30 anni dal completamento dell opera Uso a scopo didattico e dimostrativo del progetto e i suoi vantaggi allo scopo di ripetere l iniziativa in altre realtà simili Riduzione inquinamento atmosferico Infatti, l energia elettrica prodotta dall impianto fotovoltaico ed immessa in rete consentirà di evitare le seguenti emissioni: CO 2 pari a: SO 2 pari a: NO X pari a: Polveri sottili pari a: 11,832 t/anno 15,913 kg/anno 9,9246 kg/anno 0,4984 kg/anno In il Consorzio CEV Comune di Martinengo x

11 TERMINOLOGIA Campo fotovoltaico - Un insieme di stringhe collegate in parallelo e montate su strutture di supporto, generalmente realizzate con profilati in acciaio zincato Caratteristica corrente tensione di un modulo o di una stringa - Corrente erogata ad una particolare temperatura e radiazione, tracciata quale funzione della tensione di uscita Cella fotovoltaica - Dispositivo semiconduttore che genera elettricità quando è esposto alla luce solare Condizioni operative di funzionamento di un modulo o di una stringa - Un modulo lavora in "condizioni operative" quando la temperatura ambiente e di 20 C, la radi azione di 800 W/m2 e la velocità del vento di 1 m/s Condizioni standard di funzionamento di un modulo o di una stringa - Un modulo opera alle "condizioni standard" quando la temperatura delle giunzioni delle celle è 25 C, la radiazione solare e 1000 W/m² e la distribuzione spettrale della radiazione e quella standard (AM 1,5) Convertitore cc/ca (Inverter) - Convertitore statico in cui viene effettuata la conversione dell'energia elettrica da continua ad alternata, tramite un ponte a semiconduttori, opportune apparecchiature di controllo, che permettono di ottim Corrente di cortocircuito di un modulo o di una stringa - Corrente erogata in condizioni di cortocircuito, ad una particolare temp Efficienza di conversione di un modulo - Rapporto tra la potenza massima del modulo ed il prodotto della sua superficie per la radiazione solare, espresso come percentuale Modulo fotovoltaico - Assieme di celle fotovoltaiche elettricamente collegate e protette dagli agenti atmosferici, anteriormente mediante vetro e posteriormente con vetro e/o materiale plastico Il bordo esterno e protetto da una cornice in alluminio anodizzato Pannello fotovoltaico - Un gruppo di moduli fissati su un supporto metallico Potenza di picco - Potenza erogata nel punto di potenza massima alle condizioni standard Potenza massima di un modulo o di una stringa - Potenza erogata, ad una particolare temperatura e radiazione, nel punto della caratteristica corrente tensione dove il prodotto corrente tensione ha il valore massimo Quadro di parallelo BT - Quadro in cui viene eseguita la connessione in parallelo di tutti gli inverter Il quadro è fornito di protezioni all'ingresso delle linee ac dagli inverters e all'uscita in trifase o monofase con interruttore magnetotermico differenziale per la consegna in parallelo rete dell impianto Quadro protezioni di sottocampo BT - Quadro in cui vengono convogliate le terminazioni di tutte le stringhe e dove ne viene eseguita la messa in parallelo Stringa fotovoltaica - Un gruppo di moduli elettricamente collegati in serie La tensione di lavoro dell'impianto è quella determinata dal carico elettrico "equivalente" visto dai morsetti della stringa Tensione a vuoto di un modulo o di una stringa - Tensione generata ai morsetti a circuito aperto, ad una particolare temperatura e radiazione solare

ACCORDO. Tra le parti: COMUNE DI CARPINETO ROMANO con sede in PIAZZALE DELLA VITTORIA 1 Cap 00032 - (prov RM ) Partita Iva 00949401004 Codice Fiscale

ACCORDO. Tra le parti: COMUNE DI CARPINETO ROMANO con sede in PIAZZALE DELLA VITTORIA 1 Cap 00032 - (prov RM ) Partita Iva 00949401004 Codice Fiscale 24121 Bergamo ACCORDO Tra le parti: COMUNE DI CARPINETO ROMANO con sede in PIAZZALE DELLA VITTORIA 1 Cap 00032 - (prov RM ) Partita Iva 00949401004 Codice Fiscale e CONSORZIO ENERGIA VENETO CEV con sede

Dettagli

ACCORDO. Premesso che. Il Comune di Osio di Sopra intende partecipare all iniziativa 1000 tetti fotovoltaici su 1000

ACCORDO. Premesso che. Il Comune di Osio di Sopra intende partecipare all iniziativa 1000 tetti fotovoltaici su 1000 24121 Bergamo ACCORDO Tra le parti COMUNE DI OSIO DI SOPRA e CONSORZIO ENERGIA VENETO CEV Premesso che Il Comune di Osio di Sopra intende partecipare all iniziativa 1000 tetti fotovoltaici su 1000 scuole

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n 10965 Data: 11/11/2010 GC N 349 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE DUE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV)

ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV) ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV) 27035- con sede in PIAZZA REPUBBLICA 37 Partita Iva 00453550188 Codice Fiscale 00453550188 (qui di seguito nominata Comune ) e CONSORZIO ENERGIA VENETO CEV con

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO 284 KIT 3 kw 285 KIT 6 kw 286 KIT 10 kw 287 KIT 20 kw KIT 280 Il fotovoltaico Fondital propone oggi gli strumenti per contribuire, con una energia amica della natura, a raggiungere gli ambiziosi obiettivi

Dettagli

PROGETTO: Studio di consulenza, ingegneria, progettazione e certificazione

PROGETTO: Studio di consulenza, ingegneria, progettazione e certificazione Studio di consulenza, ingegneria, progettazione e certificazione ING s.r.l. Via G. D'Alzano, 10-24122 Bergamo Tel. 035.215736 - F ax 035.3831266 info@ingsrl.it - www.ingsrl.it P.IVA. 03124050166 PROGETTO:

Dettagli

Relazione impianto fotovoltaico

Relazione impianto fotovoltaico Relazione impianto fotovoltaico 1.1 Generalità L impianto, oggetto del presente documento, si propone di conseguire un significativo risparmio energetico per la struttura che lo ospita, costituita dal

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO "DON BOSCO" VIALE EUROPA, 9 - RAPAGNANO (FM) PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO. 148.000,00

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DON BOSCO VIALE EUROPA, 9 - RAPAGNANO (FM) PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO. 148.000,00 PROVINCIA DI FERMO SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA E PATRIMONIO EDILIZIO COMUNE DI RAPAGNANO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO "DON BOSCO" VIALE EUROPA, 9 - RAPAGNANO (FM) PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO.

Dettagli

2. TIPOLOGIA DI ALLACCIO DELL IMPIANTO FV ALLA UTENZA

2. TIPOLOGIA DI ALLACCIO DELL IMPIANTO FV ALLA UTENZA 1. OGGETTO La presente relazione tecnica ha per oggetto il progetto relativo alla realizzazione di un impianto fotovoltaico. Tale impianto ha lo scopo di generare energia elettrica mediante la conversione

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

ENERGIA FOTOVOLTAICA. vantaggi energetici economici ambientali. www.qenergy.it. slide master ver.2-06

ENERGIA FOTOVOLTAICA. vantaggi energetici economici ambientali. www.qenergy.it. slide master ver.2-06 ENERGIA FOTOVOLTAICA vantaggi energetici economici ambientali Il sistema fotovoltaico Un sistema fotovoltaico è un impianto capace di sfruttare la radiazione solare per convertirla in energia elettrica.

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Norma CEI 11 20 : impianti di produzione di energia elettrica e gruppi di continuità collegati a reti di I e II categoria

Norma CEI 11 20 : impianti di produzione di energia elettrica e gruppi di continuità collegati a reti di I e II categoria Norma CEI 11 20 : impianti di produzione di energia elettrica e gruppi di continuità collegati a reti di I e II categoria 2 Ottobre 2008, Catania, Marco Ravaioli Norma CEI 11-20 La norma CEI ha per oggetto

Dettagli

Kit. SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo.

Kit. SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo. SOLON SOLkit IT SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo. Kit fotovoltaico Moduli mono o poli cristallini SOLON ad alta efficienza

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED MAZZA OSVALDO Installazione e manutenzione impianti elettrici civili ed industriali Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED RELAZIONE TECNICA

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA Allegato 6 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI SISTEMI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE PREMESA Ai fini della corretta interpretazione della

Dettagli

1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag.

1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag. INDICE 1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag. 4 4.1 Criterio di stima dell energia prodotta pag.

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE POTENZA PARI A 49,35 kwp Palestra Andrea Pisano Via San Francesco, 8 Palaia (Pisa) Progetto Preliminare

Dettagli

ALLEGATO C MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80. Descrizione analitica degli obiettivi specifici

ALLEGATO C MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80. Descrizione analitica degli obiettivi specifici ALLEGATO C ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOP. E SIC. SOCIALE MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80 Descrizione analitica degli obiettivi specifici Conoscere il panorama energetico generale

Dettagli

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2.

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2. Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente la produzione di energia elettrica attraverso l energia solare, sfruttando le proprietà di materiali sensibili alla luce

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected SIEL Spa e SIAC Srl Impianti fotovoltaici connessi alla rete grid connected 1 Cella fotovoltaica La cella fotovoltaica è l elemento base del generatore fotovoltaico, è costituita da materiale semiconduttore

Dettagli

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN REGIME DI SCAMBIO SUL POSTO DELL ENERGIA PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DI VISNA DI VAZZOLA (TV) PROGETTO PRELIMINARE COMMITTENTE

Dettagli

1. PREMESSA 2. NORMATIVA DI RIFERIMENTO

1. PREMESSA 2. NORMATIVA DI RIFERIMENTO 1. PREMESSA Il presente progetto prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico connesso in rete della potenza di 19.68 kwp da installare sulla copertura del CIMITERO Comunale di Misano Gera D Adda.

Dettagli

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante:

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: - la conversione fotovoltaica, che permette la trasformazione diretta dell energia solare in elettricità

Dettagli

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle RELAZIONE TECNICA La presente relazione tecnica ha per oggetto gli impianti solari fotovoltaici da realizzare presso i seguenti edifici di proprietà comunale: Scuola media P.D. Frattini potenza 20 kwp;

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE Programmi Integrati di Riqualificazione delle Periferie LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI ERP, SITI IN CASARANO IN CONTRADA BOTTE

Dettagli

COMUNE DI RAGUSA. Settore VI - Ambiente, energia e verde pubblico

COMUNE DI RAGUSA. Settore VI - Ambiente, energia e verde pubblico COMUNE DI RAGUSA Settore VI - Ambiente, energia e verde pubblico OGGETTO: Lavori di ampliamento dell'impianto fotovoltaico a servizio degli uffici comunali del plesso di via M. Spadola. PROGETTO ESECUTIVO

Dettagli

Il solare fotovoltaico in Italia. Confronto con i dati della Provincia di Brescia

Il solare fotovoltaico in Italia. Confronto con i dati della Provincia di Brescia Il solare fotovoltaico in Italia Confronto con i dati della Provincia di Brescia Perché il solare fotovoltaico? Protocollo di Kyoto: riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra (CO 2 ) dell 8% entro

Dettagli

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti.

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti. Profilo aziendale First Solar produce pannelli fotovoltaici utilizzando un processo di rivestimento con semiconduttori estremamente avanzato, che riduce sensibilmente i costi di produzione e delle materie

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEAGATO A1 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di

Dettagli

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA - Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. Esso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli

Dettagli

Energia da fonti rinnovabili. Solare fotovoltaico

Energia da fonti rinnovabili. Solare fotovoltaico Energia da fonti rinnovabili Solare fotovoltaico Definizione Un impianto solare fotovoltaico converte la radiazione proveniente dal sole in energia elettrica. Come funziona La prerogativa della tecnologia

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo AREA LAVORI PUBBLICI CONVENZIONE PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI * * * * * * Il giorno del mese di.. dell'anno DUEMILA.

Dettagli

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni)

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni) 1. L'energia solare Produzione di energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici, che sfruttano le proprietà di particolari materiali, come il silicio, in grado di produrre energia elettrica se irradiati

Dettagli

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA 1 PROGETTO SCUOLA IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA COMMITTENTE : COMUNE DI BOBBIO PIAZZA SANTA CHIARA, 2 29022 BOBBIO (PC) 1 GRAZIA MARIACONCETTA PERAZZO (Ingegnere civile,idraulico,sanitario,geometra)

Dettagli

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI 151 COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità Settore Ambiente e Attività Produttive Servizio Ambiente Unità Organizzativa Energia PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41 Il pannello FV Esempi di pannelli al silicio amorfo di facile integrazione Esempi di pannelli al silicio cristallino 41 IL PANNELLO FV 42 Cassetta di terminazione posta sul retro del modulo tenuta stagna

Dettagli

L'energia e l'ambiente

L'energia e l'ambiente - L'energia e l'ambiente Oggi oltre l 80% dell energia utilizzata nel mondo viene prodotta bruciando combustibili fossili, quali petrolio, carbone e metano. E ormai accertato che proprio negli impianti

Dettagli

Relazione tecnica dell impianto fotovoltaico

Relazione tecnica dell impianto fotovoltaico Relazione tecnica dell impianto fotovoltaico di Potenza: 13,20 kwp Località: Crotone Soggetto Responsabile: Iride s.r.l. Luogo e data Il Tecnico -------------------- RELAZIONE TECNICA DATI PROGETTISTA

Dettagli

PANNELLO FOTOVOLTAICO

PANNELLO FOTOVOLTAICO PANNELLO FOTOVOLTAICO 12.1 7.2007 Il pannello fotovoltaico Riello MFV è di tipo monocristallino, adatto alle applicazioni in cui si richieda in poco spazio elevata potenza. Cornice con 10 fori asolati,

Dettagli

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA IMPIANTI FOTOVOLTAICI ʺGRID CONNECTEDʺ Il Progettista: Ing. Gianluca Zori 1) A) Fornitura e posa in opera di N. 3066 moduli fotovoltaici da 214

Dettagli

Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio. Ing. Luigi Corona

Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio. Ing. Luigi Corona Il contributo di CEV al bilancio dell Ente Socio Ing. Luigi Corona 1 PRODUZIONE DA FONTI RINNOVABILI: PROGETTO 1000 TETTI FOTOVOLTAICI SU 1000 SCUOLE Nel 2008 CEV ha promosso il Progetto 1000 tetti fotovoltaici

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

Cont energia. cliente. Provincia di Matera (MT) Basilicata. tel : Data : ENERGY SERVICE COMPANY

Cont energia. cliente. Provincia di Matera (MT) Basilicata. tel : Data : ENERGY SERVICE COMPANY Cont energia ENERGY SERVICE COMPANY cliente Indirizzo Provincia di Matera (MT) Basilicata tel : Data : Proposta di investimento per la riduzione dei costi di energia elettrica tramite l installazione di

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Decreto Dirigenziale n. 460 del 17 ottobre 2005 Giunta Regionale della Campania Programma tetti fotovoltaici. Approvazione ed emanazione del secondo bando regionale. Affidamento dell'attuazione alle amministrazioni

Dettagli

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI VAZZOLA IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN REGIME DI SCAMBIO SUL POSTO DELL ENERGIA PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DI TEZZE DI VAZZOLA (TV) PROGETTO PRELIMINARE COMMITTENTE

Dettagli

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P Moduli Fotovoltaici Conergy PowerPlus serie P Modulo fotovoltaico di dimensioni 1.651 986 46 mm costituito da 60 celle in silicio policristallino ciascuna collegata in serie alla successiva tramite 3 contatti

Dettagli

Comune di PADOVA. Provincia di PADOVA IMPIANTO FOTOVOLTAICO UBICATO IN ZONA INDUSTRIALE DI PADOVA PRESSO I RUSTICI INDUSTRIALI PROGETTO DEFINITIVO

Comune di PADOVA. Provincia di PADOVA IMPIANTO FOTOVOLTAICO UBICATO IN ZONA INDUSTRIALE DI PADOVA PRESSO I RUSTICI INDUSTRIALI PROGETTO DEFINITIVO Comune di PADOVA Provincia di PADOVA IMPIANTO FOTOVOLTAICO UBICATO IN ZONA INDUSTRIALE DI PADOVA PRESSO I RUSTICI INDUSTRIALI PROGETTO DEFINITIVO CALCOLI PRELIMINARI DEGLI IMPIANTI INCENTIVAZIONE IMPIANTI

Dettagli

Introduzione ai sistemi fotovoltaici

Introduzione ai sistemi fotovoltaici Introduzione ai sistemi fotovoltaici Effetto fotovoltaico La conversione dell energia elettromagnetica proveniente dal sole in energia elettrica tramite l effetto fotovoltaico si basa sulle proprietà dei

Dettagli

IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI SELITECH IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Agosto 2012 L energia prodotta da un impianto fotovoltaico dipende dalla quantità di energia solare che incide

Dettagli

Il Nuovo Conto Energia e la connessione alla rete elettrica

Il Nuovo Conto Energia e la connessione alla rete elettrica Il Nuovo Conto Energia e la connessione alla rete elettrica Tipologie di finanziamento: passato e presente Il passato: Finanziamento a fondo perduto, mediante il programma nazionale 10.000 Tetti Fotovoltaici,

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE Documentazione fotografica Inquadramento urbanistico Relazione tecnica Pianta copertura Analisi dei prezzi Computo metrico estimativo Elenco prezzi Incidenza della manodopera

Dettagli

PROGETTO SOLE La realizzazione di un impianto fotovoltaico

PROGETTO SOLE La realizzazione di un impianto fotovoltaico PROGETTO SOLE La realizzazione di un impianto fotovoltaico Il Governo italiano ha presentato il 19 febbraio scorso il "Nuovo piano sull'efficienza energetica, sulle rinnovabili e sull'eco industria", con

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 VITOVOLT Sistemi fotovoltaici Foglio dati tecnici VITOVOLT Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1 Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2 Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 Moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Dettagli

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82 Lo stato dell arte della normativa legislativa e tecnica per impianti elettrici in particolare fotovoltaici Guida CEI 82-25 Sala conferenze CNA, Ragusa 30 Maggio 2009 Progettazione, installazione e verifica

Dettagli

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008)

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) 1) Che cosa s intende per meccanismo d incentivazione in conto energia? Il Conto Energia è un incentivo per l installazione

Dettagli

PROGETTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

PROGETTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PROGETTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA COMMITTENTE : CARNAROLI SELVE - BRUSCIA MARIA TERESA BRUSCIA PAOLO EDIFICIO : Civile Abitazione INDIRIZZO : Via delle mura Augustee n. 7-61032

Dettagli

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola.

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. SOLON SOLkit stand-alone IT SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. Kit fotovoltaico stand alone Moduli mono o poli

Dettagli

REN FV1/2050-2300 KIT MODULARE FOTOVOLTAICO L ACCESSO SEMPLICE AL CONTO ENERGIA PRODURRE ENERGIA IN MODO FACILE, RISPARMIANDO. SPECIFICHE TECNICHE

REN FV1/2050-2300 KIT MODULARE FOTOVOLTAICO L ACCESSO SEMPLICE AL CONTO ENERGIA PRODURRE ENERGIA IN MODO FACILE, RISPARMIANDO. SPECIFICHE TECNICHE REN FV1/2050-2300 L ACCESSO SEMPLICE AL CONTO ENERGIA PRODURRE ENERGIA IN MODO FACILE, RISPARMIANDO. SPECIFICHE TECNICHE Il kit fotovoltaico proposto da RENERGIES ITALIA costituisce un vero e proprio impianto

Dettagli

Il futuro dell Energia è nel sole e nelle fonti rinnovabili. Energ-etica trasforma l energia del sole in risparmio sicuro

Il futuro dell Energia è nel sole e nelle fonti rinnovabili. Energ-etica trasforma l energia del sole in risparmio sicuro Che cos è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che utilizza l energia solare per produrre energia elettrica attraverso un principio fisico chiamato effetto fotovoltaico. L effetto

Dettagli

COMUNE DI MONSUMMANO TERME

COMUNE DI MONSUMMANO TERME COMUNE DI MONSUMMANO TERME PROVINCIA DI PISTOIA PROGETTO PRELIMINARE EA 500 RELAZIONE GENERALE RELATIVA ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA COPERTURA DELL IMMOBILE COMUNALE DI VIA TOSCANA

Dettagli

Un sistema unico per l energia del futuro

Un sistema unico per l energia del futuro Un sistema unico per l energia del futuro ingrandimento dell inverter integrato in ogni stringa di 4 pannelli Trasmissione Radio Spread Spectrum Il sistema fotovoltaico PianetaSole Beghelli, è composto

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

Energia solare fotovoltaica e Conto Energia

Energia solare fotovoltaica e Conto Energia Energia solare fotovoltaica e Conto Energia Come diventare autoproduttori di energia pulita Perché si sfrutta l energia solare La potenza radiante del Sole prima di entrare nell atmosfera è in media 1.367

Dettagli

TEA SOLAR OK.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. AC KWp 59.5 PTC2463.0 FISSO vendita energia CORRETTO FIN 2008 08/12/2007

TEA SOLAR OK.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. AC KWp 59.5 PTC2463.0 FISSO vendita energia CORRETTO FIN 2008 08/12/2007 OS3 V Cat. OG1 III Cat. Progettazione, Misure elettriche, Realizzazione e Manutenzione Impianti Elettrici, Speciali e Fotovoltaici di nuova generazione Richiedente Città Persona giuridica Milano SITO Latitudine

Dettagli

Dati del Richiedente Denominazione:.. Ragione Sociale:... Codice fiscale/partita IVA:...

Dati del Richiedente Denominazione:.. Ragione Sociale:... Codice fiscale/partita IVA:... Pag. 1/5 Richiesta di connessione alla rete di distribuzione dell energia elettrica in media tensione di impianti di produzione ai sensi della Delibera ARG/Elt n. 99/08 dell Autorità per l Energia Elettrica

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento Il principio di funzionamento dei pannelli fotovoltaici è detto "effetto fotovoltaico". L' effetto fotovoltaico si manifesta nel momento in cui una

Dettagli

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA EX SCUOLA DI VALMARENO PROGETTO PRELIMINARE DEFINITIVO 10) CALCOLO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE E DEGLI IMPIANTI

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Domanda di connessione/adeguamento della connessione esistente alla rete di Energie Offida s.r.l. di : o un impianto di produzione di energia elettrica;

Dettagli

TEA SOLAR OK C46E.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. A.C. KWp 19.9 TC 2459.0 con Inseguimento solare 08/12/2007

TEA SOLAR OK C46E.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. A.C. KWp 19.9 TC 2459.0 con Inseguimento solare 08/12/2007 OS30 V Cat. OG10 III Cat. Progettazione, Misure elettriche, Realizzazione e Manutenzione Impianti Elettrici, Speciali e Fotovoltaici di nuova generazione Richiedente Città Persona giuridica Milano SITO

Dettagli

Coperture fotovoltaiche. Materiali e loro impiego. Regole tecniche di connessione. Manutenzione degli impianti. Monitoraggio degli impianti

Coperture fotovoltaiche. Materiali e loro impiego. Regole tecniche di connessione. Manutenzione degli impianti. Monitoraggio degli impianti Materiali e loro impiego Regole tecniche di connessione Manutenzione degli impianti Monitoraggio degli impianti Materiali e loro impiego Pannelli: con e senza cornice, su supporto rigido o flessibile Inverter:

Dettagli

Schema di CONVENZIONE

Schema di CONVENZIONE Schema di CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NEMBRO E LA SOCIETA SERIO SERVIZI AMBIENTALI S.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: - IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA SCUOLA DELL INFANZIA; L

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Autorità per l energia elettrica e il gas Deliberazione n. 224 del 13/12/2000 Disciplina delle condizioni tecnico-economiche del servizio di scambio sul posto dell energia elettrica prodotta da impianti

Dettagli

Piano di dismissione dell impianto

Piano di dismissione dell impianto Sommario PREMESSA... 2 1. SOSTENIBILITÀ DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 2 2. DECOMMISSIONING DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO... 3 3. TIPOLOGIA DEI MATERIALI... 3 3.1 Pannelli FV :... 3 3.2 Strutture di sostegno:...

Dettagli

Percorso in Energia Solare: termica e fotovoltaica

Percorso in Energia Solare: termica e fotovoltaica Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici secondo l European Qualification Framework - EQF matrice EQF del Percorso in Energia Solare: termica e fotovoltaica

Dettagli

900 1200 kwh/kwp 1100 1400 kwh/kwp 1300 1600 kwh/kwp

900 1200 kwh/kwp 1100 1400 kwh/kwp 1300 1600 kwh/kwp 900 1200 900 1200 kwh/kwp 1100 1400 kwh/kwp 1300 1600 kwh/kwp kwh/kw Dimensione impianto fotovoltaico P = Fabbisogno di Energia / Produzione prevista impianto P = 7990 [kwh] / 1330 [kwh/kwp] = 6,0075

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI ARCHITETTURA E FOTOVOLTAICO: VERSO L AUTONOMIA ENERGETICA DEGLI EDIFICI Andrea Olivero 28/03/2008-1 Agenda 1. Perché installare un sistema fotovoltaico? 2. Che cos é il Conto Energia? 3. Come funziona

Dettagli

TEA SOLAR OK.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. AC KWp 59.5 PTC2463.0 FISSO vendita energia CORRETTO 08/12/2007

TEA SOLAR OK.Simulare8.2_girasole 10.11.2007. AC KWp 59.5 PTC2463.0 FISSO vendita energia CORRETTO 08/12/2007 OS3 V Cat. OG1 III Cat. Progettazione, Misure elettriche, Realizzazione e Manutenzione Impianti Elettrici, Speciali e Fotovoltaici di nuova generazione Richiedente Città Persona giuridica Milano SITO Latitudine

Dettagli

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV)

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) AREA POLITICHE DELLE INFRASTRUTTURE IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN ZONA INDUSTRIALE A SAN GIACOMO DI VEGLIA IN COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) 2. RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici Impianti fotovoltaici Prof. Arch. Gianfranco Cellai Gli obblighi di legge A decorrere dal 1 gennaio 2009, nel regolamento edilizio, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista,

Dettagli

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Quaderno applicazione Inverter di stringa per impianti fotovoltaici Moduli cristallini

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Quaderno applicazione Inverter di stringa per impianti fotovoltaici Moduli cristallini MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Quaderno applicazione Inverter di stringa per impianti fotovoltaici Moduli cristallini Danfoss Solar Inverters Quaderno applicazione Edizione 1 gen. 2011 Indice 1. Introduzione...

Dettagli

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA IMPIANTI FOTOVOLTAICI ʺGRID CONNECTEDʺ Il Progettista: Ing. Gianluca Zori SOMMARIO 1. RELAZIONE ILLUSTRATIVA 1.1 GENERALITAʹ E SCOPO DEL DOCUMENTO

Dettagli

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark CONTO ENERGIA Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici L energia solare La potenza radiante del sole prima di entrare nell atmosfera è in media

Dettagli

enerpl s o c i e t à d i i n g e g n e r i a Carpi, Campogalliano, Soliera, Novi di Modena

enerpl s o c i e t à d i i n g e g n e r i a Carpi, Campogalliano, Soliera, Novi di Modena enerpl s o c i e t à d i i n g e g n e r i a n S.r.l. PROGETTO PRELIMINARE IMPIANTI ELETTRICI per la realizzazione di impianti fotovoltaici a servizio di Edifici Pubblici AMBULATORIO CANILE di Carpi Via

Dettagli

n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE

n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE n. 15 - Fotovoltaico 5 INDICE 1 IRRAGGIAMENTO SOLARE E POTENZA ELETTRICA 11 1.1 Irraggiamento solare 11 1.2 Principio di funzionamento di una cella fotovoltaica 15 1.3 Caratteristiche elettriche delle

Dettagli

1. Premessa. 2. Dati relativi al sito. 3. Normativa e Leggi di riferimento

1. Premessa. 2. Dati relativi al sito. 3. Normativa e Leggi di riferimento PROGETTO REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DELLA POTENZA NOMINALE DI 2665,95 kwp IMPIANTO FOTOVOLTAICO CASALBORDINO2 Committente: Regesta Srl 1 SOMMARIO 1. PREMESSA 2. DATI RELATIVI AL SITO 3.

Dettagli

1. Studi e indagini preliminari

1. Studi e indagini preliminari 1. Studi e indagini preliminari 1.1 Dati generali 1 Committente/Utilizzatore finale Comune di Messina 2 Utilizzo dell edificio Scuola 3 Ubicazione Messina (ME) Progettazione esecutiva di un impianto FV

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia

IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia IMPIANTI FOTOVOLTAICI Conto Energia Bergamo 8 novembre 2007 INCENTIVI E LA CONNESSIONE ALLA RETE a cura di Raul Ruggeri ARGOMENTI FORMA DI INCENTIVAZIONE CONNESSIONE ALLA RETE RICONOSCIMENTO INCENTIVO

Dettagli

IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO!

IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO! IL MOMENTO PER INVESTIRE NEL FOTOVOLTAICO E ADESSO! ENERGY MARKER di IMC HOLDING CONSULENTE ENERGETICO delle FAMIGLIE ITALIANE - FOTOVOLTAICO - SOLARE TERMICO - MINI EOLICO - MOBILITA ELETTRICA - EFFICIENZA

Dettagli

DETRAZIONE FISCALE DEL 50%

DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Progettazione Impianti fotovoltaici Ing. Isoldi Amedeo Via pescara 123A 84021 Buccino (SA) Tel/Fax. 0828.9523.79 Cell: 339.34.10.486 e-m@il: info@isep-engineering.com DETRAZIONE FISCALE DEL 50% OGGETTO:

Dettagli

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO INDICE PREMESSA... 3 1 - DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO... 3 2 - IMPIANTI PREVISTI... 3 3 DESCRIZIONE DELL IMPIANTO DI PRODUZIONE... 4 4 MODALITA DI ESECUZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO... 4 4.1) Tensione di

Dettagli

I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI

I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI QuickTime e un decompressore sono necessari per visualizzare quest'immagine. I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI CORSO INTRODUTTIVO IL SOLE FONTE DI ENERGIA Nel nucleo del sole avvengono incessantemente reazioni

Dettagli