Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015"

Transcript

1 High technicality and ultra-cleanliness in the plastics industry Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre

2 Haute technicité et ultra-propreté en plasturgie Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre

3 Stampare LSR ad alta precisione Lo stampaggio di silicone liquido permette di: Realizzare componenti in elastomero di grandissima precisione, Con elevato grado di automazione industriale (processi automatici) Ottimizzazione di efficienza e costi (senza riprese post stampaggio) Per ottenere questi risultati 4 sono gli elementi fondamentali La pressa: precisione, ripetibilità di processo Lo stampo: alta qualità, durata nel tempo, sistemi di iniezione adatti ai volumi di produzione Il sistema di dosaggio: precisione e ripetibilità nella miscelazione e alimentazione Le risorse umane: é necessaria un adeguata formazione del personale 3

4 Lo stampo ottimale: partire dall analisi del prodotto Il primo passo per avere successo é partire del prodotto, analizzando: Geometrie: spesso gli articoli sono disegnati da progettisti specializzati nei termoplastici e disegnano secondo le caratteristiche di quei materiali Spessori: l ottimizzazione degli spessori é critica nella concezione di un articolo in termoindurente Estrazione: l estrazione di un articolo in LSR puo essere automatizzata ma in maniera diversa dai termoplastici, larticolo puo essere ottimizzato in questo senso 4

5 Lo stampo ottimale: l analisi delle necessità di produzione Secondo passo per disegnare lo stampo ottimale é capire cosa ci serve Volumi di produzione: la concezione dello stampo puo cambiare molto se dobbiamo produrre pezzi o all anno Mercato di destinazione: oggi tutti i mercati hanno richieste di alta qualità, ma diverse in base alla destinazione del prodotto. La concezione dello stampo puo variare se il mercato di destinazione é l automotive piuttosto che l elettronica o il medicale/farmaceutico 5

6 Le caratteristiche degli stampi Gli stampi per LSR devono essere stampi di alta qualità, paragonabili ai migliori stampi per termoplastico, in alcuni casi ancora superiori. Le ragioni tecniche sono Il silicone liquido ha una fluidità altissima, pertanto crea bave su imprecisioni della chiusura stampo superiori a 7/8 micron. Pertanto le impronte devono avere una precisione altissima di realizzazione, e devono essere in acciaio temprato per non perere questa precisione nel tempo Il silicone liquido tende ad attaccarsi all acciaio, pertanto richiede spesso acciai speciali. Gli stampi lavorano ad alte temperature: le tolleranze dimensionali e la stabilità termica sono ancora più importanti 6

7 Uno stampo per ogni esigenza Gli stampi possono essere divisi in diverse tipologie Stampi prototipo: sono indispensabili nello sviluppo di un nuovo prodotto sia per determinare la corretta geometria dell articolo, sia per verificare ed ottimizzare le soluzioni tecniche soprattutto nel caso di stampi di serie multi- impronte Gli stampi monoimpronta, per produzione di articoli di grandi dimensioni con pochi numeri Gli stampi multi-impronta, per produrre volumi più elevati di particolari più piccoli. In quest ultima categoria possiamo dividere le produzioni fino a circa 500K pz/anno, con stampi normalmente fino a 8 impronte, da quelli per tirature superiori, con stampi fino a 64 o 128 impronte. 7

8 Gli stampi prototipo nascono per Stampo prototipo Verificare eventuali errori di progettazione e/o ottimizzare la funzionalità del prodotto Verificare la concezione dello stampo quando non standard, ed in particolare il sistema di iniezione e di estrazione. In quest ottica lo stampo deve necessariamente: Rispettare la geometria dell articolo finito Rispecchiare il punto e la tecnologia di iniezione dello stampo di serie Rispecchiare il sistema di estrazione e di vuoto dello stampo di serie Per ottenere questo, in ottica di contenimento dei costi, gli stampisti specializzati nel silicone spesso predispongono carcasse e sistemi di iniezione su cui adattare, ove possibile, le impronte o gli stampi prototipo. 8

9 Stampi di serie mono-impronta Gli stampi di serie monoimpronta sono rivolti a particolari grandi o complessi ove sia conveniente realizzare una sola impronta. Anche per questi stampi é consigliabile: Realizzare stampi in acciaio temperato Automatizzare quando é possibile l estrazione del pezzo Utilizzare sistemi di iniezione fredda (ugello monoimpronta) 9

10 Stampi di serie multimpronta Gli stampi di serie multimpronta sono rivolti a particolari di dimensioni medio piccole, quando sia conveniente realizzare più imrpnte nello stesso stampo. Pe rquesti stampi é necessario: Realizzare stampi in acciaio temperato Automatizzare l estrazione del pezzo Utilizzare sistemi di iniezione fredda multiugello, con inezione diretta in figura o di tipo ibrido, con minimatarozze per ogni ugello che alimentano 2/4 figure. Ottimizzare il sistema di evacuazione del vuoto Ottimizzare il sistema di regolazione termica dello stampo, sia in termini di impianto nello stampo, che in termini di controllo tramite centralina o pressa 10

11 I sistemi di iniezione Nella descrizione dei diversi tipi di stampo in ordine crescente di complessità, abbiamo toccato uno dei temi a cui é dedicato il seminario: i sistemi di iniezione. Il silicone liquido, come ampiamente descritto negli interventi precedenti reticola nello stampo con apporto di calore. Prima che reticoli dobbiamo riempire le impronte. Ci sono tre diversi sistemi che possiamo considerare: Stampi con iniezione tradizionale a matarozza Stampi con sistemi di iniezione diretta in figura, in cui l ugello o gli ugelli portano il materiale non reticolato fino alla figura. In questa famiglia si distinguono ssistemi ad ugello aperto e sistemi a ugello con otturazione. Stampi con sistemi ibridi, che combinano un sistema di camera fredda con un numero limitato di ugelli e mini-matarozze con iniezione laminare in figura 11

12 I sistemi di iniezione a matarozza I sistemi ad iniezione a matarozza, sono utlizzati normalmente per stampi monoimpronta, o con poche impronte, con tirature limitate. Presentano diversi svantaggi Spreco del materiale della matarozza. Quando ii particolar é piccolo, puo essere maggiore del peso articolo Prereticolazione del materiale prima dell ingresso in figura Minore effetto della regolazione dei parametri di processo Operazioni di separazione della matarozza post-stampaggio, a volte tramite tranciatura Difficoltà / impossibilità di automazione completa del processo Sostanzialmente il vantaggio é uno solo: Minor costo degli stampi 12

13 I sistemi di iniezione camera fredda I sistemi ad iniezione a camera fredda, con ingresso diretto in figura, sono utilizzati normalmente soprattutto per stampi multi-impronta, ma anche per stampi monoimpronta, con alte tirature Presentano diversi vantaggi L iniezione diretta in figura elimina il problema della separazione della matarozza Non c é spreco del materiale della matarozza. Bilanciatura del flusso fra le diverse impronte (meccanica) con riduzione bave e uniformità dimensionale prodotto Possibilità di automazione completa del processo Effetto ottimale della regolazione dei parametri di processo Riduzione dei tassi di scarto e dei tempi ciclo Gli svantaggi sono: Maggior costo degli stampi Necessità di maggior esperienza / competenze nell utilizzo dei sistemi di iniezione 13

14 I sistemi di iniezione «ibridi» La difficoltà della scelta si pone quando abbiamo: Stampi multi-impronta Tirature non enormi. Spesso, come nell esempio degli OR dell immagine, siamo costretti ad avere molte impronte, per avere un volume minimo iniettabile. Altre volte dobbiamo necessariamente iniettare sul fianco del pezzo, ma abbiamo grandi tirature. Si possono alora realizzare dei sistemi che combinano I vantaggi delle camere fredde La necessità o l opportunità di mini -atarozze. Ogni iniettore riempie 2/4 cavità secondo le scelte tecniche. nell utilizzo dei sistemi di iniezione 14

15 I sistemi di iniezione «ibridi» I vantaggi sono Riduzione delle matarozze al minimo, con conseguente riduzione del materiale sprecato Vista la matarozza molto corta, si riduce l effetto di prereticolazione rispetto agli stampi tradizionali, migliorando i tassi di scarto E possibile automatizzare con maggior facilità la separazione delle matarozze con un adeguato disegno stampo. Riduzione di costo rispetto a uno stampo completamente a camera fredda con iniezione in figura Gli svantaggi sono: Presenza delle mini matarozze Iniezione talvolta da separare manualmente 15

16 Il «monougello» Anche negli stampi monoimpronta, di serie o pilota, é oggi possibile utilizzare l ugello freddo. ad otturatore pneumatico, montato sullo stampo assialmente all iniettore pressa. Questa soluzione permette di: Iniettare direttamente in figura, senza lasciare alcun testimone (sporgenza massima del punto di iniezione0,03mm), rendendo cosi l automazione di processo semplice e completa, non essendo più necessario riprendere il pezzo dopo lo stampaggio Avere un punto di iniezione che puo variare da dimensioni piccole, 0,5mm, fino a dimensioni molto grandi, 2mm, in modo da portare il materiale freddo fino in figura Avere un assoluta ripetibilità di processo, in quanto le regolazioni non sono influenzate dalla matarozza Un costo molto interessante rispetto ai costi delle camere fredde, facile da mmortizzare considerando il materiale risparmiato eliminando lo spreco della matarozza, ed il tempo e operazione aggiuntiva necessaria per la rifinitura del pezzo 16

17 Le camere fredde tradizionali Entrando in dettaglio, le camere fredde si distinguono in Camere fredde con ugelli a flusso libero Camere fredde con ugelli a otturatore ( normalmente pneumatico) Analizzando i vantaggi dell una e l altra Gli ugelli a flusso libero permettono.un interasse più piccolo di quello con otturatore pneumatico, e quindi sono consigliabili con stampi a molte impronte ( 64/128) Gli ugelli a flusso libero richiedono molta meno manutenzione Gli ugelli a otturatore permettono un arresto e un avvio di produzione più semplici e richiedono meno esperienza Gli ugelli a otturatore permettono punti di iniezione di dimensioni molto più grandi e semplificano il riempimento di articoli più pesanti Gli ugelli ad otturatore non lasciano nessun segno sul punto di iniezione, mentre gli ugelli liberi lasciano un testimone i almeno 0,2mm di altezza; ed una parte viene riiniettata ad ogni ciclo 17

18 Le camere fredde tradizionali Di conseguenza é consigliabile utilizzare le camere fredde ad ugelli aperti per stampi ad altissime produzioni, con 64/128 impronte, in produzione su tre turni e con pochi cambi stampo, gestiti da operatori esperti Iniezione in matarozza, sempre con operatori esperti Viceversa, é consigliabile beneficare della maggior flessibilità dei sistemi ad ugello con otturatore 18

19 Le camere fredde elettroniche 19

20 Le camere fredde elettroniche Le camere fredde ad otturatore hanno normalmente un sistema pneumatico di otturazione. Oggi presso Top Tech Italia abbiamo introdotto il sistema di gestione degli otturatori e della bilanciatura di flusso elettronico. L evoluzione nasce dall esigenza di superare i limiti nelle performance degli otturatori idraulici primi e pneumatici poi 20

21 Le camere fredde elettroniche Infatti l utilizzo di motori elettrici controllati elettronicamente permette : L assoluta contemporaneità di apertura e chiusura degli ugelli anche su stampi a moltissime impronte (fino a 64 oggi), eliminando i ritardi variabili delle valvole pneumatiche Ridurre gli interassi delle impronte rispetto ai cilindri pneumatici che lavorano a pressioni standard di 6/8 bar, fino ad interassi di 25mm, contro i circa 60mm precedenti Rendere possibile la regolazione e la bilanciatura dei flussi e quindi dei riempimenti delle diverse impronte, fino appunto alle 64 impronte, agendo semplicemente sulla centralina di controllo anche durante il processo di stampaggio fra un ciclo e l altro 21

22 Le camere fredde elettroniche Avere un assoluta ripetibilità di processo, garantità dal controllo elettronico e dai tempi di apertura e chiusura degli otturatori veloci e costanti (meno di 2 decimi di secondo!) Riduzione dei tassi di scarto soprattutto su particolari molto tecnici e leggeri Si elimina completamente la pneumatica e la regolazione meccanica manuale, eliminando una grande parte della manutenzione (i motori brushless hanno vita pressoché illimitata su queste applicazioni) Nel caso dell utilizzo di un sistema di iniezione a canale freddo elettronico su più stampi, l utilizzo di una centralina di controllo permette di memorizzare i dati relativi ad uno stampo e ricaricarli assolutamente identici dopo aver utilizzato il sitema su un altro stampo. Questo con enormi vantaggi sia produttivi, sia in processi ove il cliente finale richieda una qualificazione di processo (QO/QP) 22

23 Le camere fredde elettroniche In produzione Le camere elettroniche non richiedono nessuna modifica alle presse. É sufficiente fornire un alimentazione a 380 V ed un segnale pulito di inizio iniezione e fine post-pressione La centralina di controllo é touch screen, di utilizzo semplice e intuitivo 23

24 GRAZIE E ARRIVEDERCI 24

25 High technicality and ultra-cleanliness in the plastics industry, worldwide 25

26 Haute technicité et ultra-propreté en plasturgie, mondialement 26

integrat evolution teco vario

integrat evolution teco vario integrat evolution teco vario Condizionamento dinamico delle cavità dello stampo Condizionamento Variotherm dello stampo Controllo del processo di condizionamento Introduzione ed applicazioni Lo stampaggio

Dettagli

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice.

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice. kreactivfarm.com AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it www.aquilaservice.it INDICE 3 L Azienda 4 La partnership

Dettagli

Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti

Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti La qualità è il nostro punto di riferimento La HÜBERS è una delle Società leader nel mondo per la produzione di impianti per la

Dettagli

e progetti chiavi in

e progetti chiavi in DESMA ccc 1 Soul & Solutions for Global Success Stampi, termoregolati e progetti chiavi in mano DESMA Produrre articoli in gomma e silicone con precisione e profitto www.desma.biz/en/mould-shop-cold-runners

Dettagli

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti Componenti Grazie all esperienza pluriennale acquisita nella progettazione e costruzione di sistemi a canale caldo per l applicazione nel settore dello stampaggio ad iniezione, Thermoplay ha allargato

Dettagli

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com APF ARBURG freeforming di materie plastiche www.arburg.com APF: produzione additiva industriale Per un costruttore di presse, la produzione additiva a livello industriale è sinonimo di applicazioni pratiche,

Dettagli

Mescolatore Tipo a V. I Applicazione. I Principio di funzionamento

Mescolatore Tipo a V. I Applicazione. I Principio di funzionamento MS I Applicazione Il mescolatore tipo a V realizza una miscelazione omogenea dei solidi. Il processo di miscelazione è un operazione comune nella produzione destinata all industria farmaceutica e sanitaria

Dettagli

Varial. varial: la semplicità della versatilità

Varial. varial: la semplicità della versatilità varial: la semplicità della versatilità Fernando Installatore Varial Caldaia a condensazione murale con scambiatore in alluminio Bruciatore modulante premiscelato da 35 a 150 kw www.ygnis.it L evoluzione

Dettagli

Mescolatore Tipo Biconico

Mescolatore Tipo Biconico MS I Applicazione Il miscelatore tipo biconico realiza una miscelazione omogenea dei solidi. Il processo di miscelazione è una operazione comune nella produzione destinata all industria farmaceutica,alimentare,

Dettagli

Gli stampi per termoindurenti

Gli stampi per termoindurenti Via Sione 18/B - 03030 - Chiaiamari - Frosinone Tel. (39) 775868478 - Fax (39) 775868775 E-mail: comera.fr@tin.it Gli stampi per termoindurenti Relatore: Ing.. Raponi Gianluigi 1 L attività La COMERA è

Dettagli

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter Elettropompe con inverter: analisi tecnico economica Il risparmio energetico delle elettropompe è un elemento cruciale per il sistema produttivo, in quanto la presenza di motori elettrici nella produzione

Dettagli

ENGEL elast. La perfezione nello stampaggio di elastomeri. be the first.

ENGEL elast. La perfezione nello stampaggio di elastomeri. be the first. ENGEL elast La perfezione nello stampaggio di elastomeri be the first. ENGEL elast le presse per elastomeri per prodotti dalle caratteristiche perfette Che i vostri prodotti elastomerici siano progettati

Dettagli

Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione

Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione Fonti: De Filippi A.M., Fabbricazione di componenti in materiali polimerici, Hoepli 2008; Stampaggio con iniezione Kalpakjian S.,

Dettagli

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio La nuovissima gamma CompAir di compressori rotativi a vite a iniezione

Dettagli

Ingegneria e simulazione di componenti in LSR

Ingegneria e simulazione di componenti in LSR Ingegneria e simulazione di componenti in LSR Andrea Romeo Consorzio Proplast Responsabile Area Ingegneria Il silicone liquido LSR Galliate, 22 settembre 2015 Ingegneria di prodotto e di processo Simulazioni

Dettagli

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC)

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Ugello per macchine con serranda a bullone tipo BHP a comando pneumatico o idraulico serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Meccanismo valvola:

Dettagli

L07 L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L07 L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L07 L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L07 L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio I compressori rotativi a vite a iniezione d olio della serie L sono

Dettagli

L04 - L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L04 - L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L04 - L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L04 - L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio I compressori rotativi a vite a iniezione d olio della serie

Dettagli

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI 1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA Il corso è destinato a stampatori, progettisti e a coloro che sono chiamati a trasformare i suddetti polimeri. L obiettivo è di evidenziare le differenze

Dettagli

MANTECATORE ELETTRONICO SYSTEM

MANTECATORE ELETTRONICO SYSTEM MANTECATORE ELETTRONICO SYSTEM LINEA ARTIGIANALE Robustezza Struttura robusta, totalmente in acciaio inox aisi 0 in grandi spessori con telaio autoportante ma compatto nelle dimensioni. Ciclo di lavorazione

Dettagli

Introduzione al processo MuCell

Introduzione al processo MuCell I nuovi sviluppi: analisi dei vantaggi della tecnologia microcellulare dalla riduzione delle deformazioni alle superfici estetiche (Andrea Romeo - Proplast, Alessio Goria Onnistamp) -Prima parte- Introduzione

Dettagli

a seguito Vs. gradita richiesta, siamo lieti di trasmettervi la nostra miglior offerta per il macchinario in oggetto.

a seguito Vs. gradita richiesta, siamo lieti di trasmettervi la nostra miglior offerta per il macchinario in oggetto. Adro, 20.10.2009 Spett. Le SISTEC SRL VIALE TRENTO, 105/M 33077 SACILE (PN) Ns. Rif.: DIR/VEI/lm Offerta n.: 786/09 Oggetto: DESCRIZIONE TECNICA PER PRESSA PIEGATRICE OLEODINAMICA DINAMICA 30-130 Egregi

Dettagli

Macchina di pressofusione a Risparmio Energetico

Macchina di pressofusione a Risparmio Energetico Macchina di pressofusione a Risparmio Energetico Vieni a vederla dal 14 al 17 aprile al Pressa HC con motore a Risparmio Energetico Questa gamma di macchine di pressofusione è stata studiata per ottenere

Dettagli

Presse elettriche a a iniezione. Presse elettriche a iniezione. Presse a iniezione idrauliche e ibride

Presse elettriche a a iniezione. Presse elettriche a iniezione. Presse a iniezione idrauliche e ibride EPF Automation dal 1961 opera come system integrator nel settore Presse elettriche a a iniezione Toshiba Machine, leader mondiale nella produzione di soluzioni Presse a iniezione idrauliche e ibride EPF

Dettagli

Un sistema dai grandi spazi. ENGEL victory. be the first.

Un sistema dai grandi spazi. ENGEL victory. be the first. Un sistema dai grandi spazi ENGEL victory be the first. Multicolore / multimateriale I Pagina 24 Soluzioni personalizzate I Pagina 26 Automazione I Pagina 22 Macchina senza colonne I Pagina 4 Unità di

Dettagli

GREEN LINE: ridurre i costi di esercizio delle macchine di pressofusione, implementandone l efficienza. Alessandra Valeri

GREEN LINE: ridurre i costi di esercizio delle macchine di pressofusione, implementandone l efficienza. Alessandra Valeri GREEN LINE: ridurre i costi di esercizio delle macchine di pressofusione, implementandone l efficienza. Alessandra Valeri Breve presentazione aziendale Ricerca e Sviluppo I nostri trend Applicazione di

Dettagli

Focus. ALLROUNDER verticali. Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti. www.arburg.com

Focus. ALLROUNDER verticali. Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti. www.arburg.com Focus ALLROUNDER verticali Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti www.arburg.com In un colpo d occhio Ergonomia: Sistema verticale a spazio aperto con piastra di staffaggio fissa

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF 150-180 - 220 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF 150-180 - 220 HP COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF - - HP IT Il Compressore Rotativo Coassiale DRF Alto Rendimento Elevata affidabilità Ridotta manutenzione è il risultato di una pluri decennale esperienza nella progettazione

Dettagli

MUFFATO. www.muffatopresse.com

MUFFATO. www.muffatopresse.com MUFFATO Presse Meccaniche www.muffatopresse.com Le presse MUFFATO, nate da una esperienza pluriennale nel settore dello stampaggio di minuterie metalliche, sono state progettate e costruite con nuove tecnologie

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 7 La principale differenza è legata alle forme che sono generalmente faae in leghe metalliche (acciai legac) in modo da essere uclizzate per un numero elevato di geg. Si uclizzano

Dettagli

integrated mechanical team

integrated mechanical team i m t integrated mechanical team STAMPERIA BOSATRA 1934 plastics technology IMT è un gruppo di 5 aziende situate nel nord Italia a pochi km da Milano, forti di un esperienza maturata in decenni di attività

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

Via Castegnato, 6/C 25050 Rodengo Saiano, Brescia T +39 030 6815011 www.compes.com FORNI

Via Castegnato, 6/C 25050 Rodengo Saiano, Brescia T +39 030 6815011 www.compes.com FORNI Via Castegnato, 6/C 2 Rodengo Saiano, Brescia T +39 3 68111 www.compes.com compesfrance@compesfrance.fr info@compes.ca FORNI 1 PRERISCALDO MATRICI Il FORNO PRERISCALDO MATRICI COMPES a cassetti indipendenti

Dettagli

Tecnologia MQL esterna

Tecnologia MQL esterna Tecnologia MQL esterna - Con riserva di modifiche - Sistemi per la lubrificazione minimale per utensili da taglio e asportazione di truciolo per superfici piane nei processi di stampaggio e per lubrificazioni

Dettagli

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS Queste macchine verticali di tintura ad alta temperatura e pressione sono il risultato di una costante e continua ricerca di miglioramenti, lavorando in stretto

Dettagli

Allo stato attuale dell arte, gli otturatori delle valvole

Allo stato attuale dell arte, gli otturatori delle valvole INGEGNERIA DI MANUTENZIONE Innovazioni sulle valvole dei compressori alternativi Studi ed esperienze per migliorarne la capacità di tenuta e l efficienza fluidodinamica M. Schiavone, A. Bianchi, Dott.

Dettagli

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS La srl progetta, costruisce, collauda ed installa impianti e macchine per la lavorazione dell EPS vantando 20 anni di esperienza nel settore. La continua ricerca

Dettagli

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO EASY CONTROL Plus... easy quality Gli impianti per la produzione di film sia in bolla che in

Dettagli

Document title. Optional subheading. Ymvit Acciai da smaltatura ad alte prestazioni

Document title. Optional subheading. Ymvit Acciai da smaltatura ad alte prestazioni Document title Optional subheading Ymvit Acciai da smaltatura ad alte prestazioni YMVIT La base per delle prestazioni di lunga durata 2 La gamma Ymvit di acciai laminati a freddo e ricotti in forno a campana

Dettagli

Garantiti 100% Senza Olio

Garantiti 100% Senza Olio 03 I Garantiti 100% Senza Olio Compressori rotativi a vite senza olio Velocità fissa e Velocità variabile (RS) Compressori d aria con tecnologia oil-free all avanguardia D75-D160 Raffreddamento ad aria

Dettagli

Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e

Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e fornitura di prodotti di medio e grande diametro con elevate

Dettagli

OTTOBRE-DICEMBRE 2014

OTTOBRE-DICEMBRE 2014 ANNO 19 nr. 3-2014 OTTOBRE-DICEMBRE 2014 NOTIZIARIO TECNICO PERIODICO DEL COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI E E DEI DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLE DELLE PROVINCE DI DI ALESSANDRIA, ASTI, ASTI, TORINO

Dettagli

CARDINI Il mondo dei motori è servito

CARDINI Il mondo dei motori è servito G R U P P O CARDINI Il mondo dei motori è servito CHI SIAMO Cardini nasce nel 1952 come azienda artigianale; agli inizi degli anni ottanta si trasforma in società con profilo industriale, questo determina

Dettagli

WIS ARIA PURA 1500-2000-2500-3000 COMPRESSORI D'ARIA

WIS ARIA PURA 1500-2000-2500-3000 COMPRESSORI D'ARIA ARIA PURA COMPRESSORI D'ARIA 1500-2000-2500-3000 WIS WIS : UN ARIA PURA DI QUALITA In alcune applicazioni industriali, l aria compressa deve essere assolutamente priva di olio al fine di rispettare le

Dettagli

LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI

LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI SENSOR SOLUTIONS LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI Automazione di processo e controllo nei processi industriali. Grazie a decenni di esperienza nello sviluppo e

Dettagli

ALLROUNDER elettriche

ALLROUNDER elettriche Focus ALLROUNDER elettriche Presse a iniezione per la produzione di pezzi di alto livello www.arburg.com In un colpo d occhio [s] 1 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 ALLDRIVE EDRIVE Idraulicamente 370 470 520 2 [mm]

Dettagli

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013 Campagna pubblicitaria clima 2013 LG Electronics Italia S.p.A. e molto lieta di presentarvi la campagna pubblicitaria in corso su Il Sole 24 Ore, dove tutti i venerdi fino al 24 maggio troverete uno spazio

Dettagli

01pessot AMADA MACHINE TOOLS EUROPE SEGATRICI ORIZZONTALI A NASTRO

01pessot AMADA MACHINE TOOLS EUROPE SEGATRICI ORIZZONTALI A NASTRO 01pessot AMADA MACHINE TOOLS EUROPE SEGATRICI ORIZZONTALI A NASTRO > Technical Center di Amada Italia I AMADA GROUP Le tecnologie AMADA Il Gruppo AMADA con oltre 6000 dipendenti ed un fatturato di 2 miliardi

Dettagli

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile Glu Jet Bordatura intelligente SISTEMA SISTEMA BREVETTATO TO Selezione del programma premendo semplicemente un tasto In alternativa, selezione completamente automatica tramite codice a barre Sistema Glu

Dettagli

infissi in PVC Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06

infissi in PVC Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06 infissi in PVC by Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06 Qualità e funzionalità per tutta la vita Le finestre contribuiscono in misura sostanziale all immagine e al valore della vostra

Dettagli

CAPITOLATO CALDAIE SCILIAR 18-40

CAPITOLATO CALDAIE SCILIAR 18-40 CAPITOLATO CALDAIE SCILIAR 18-40 KA30180-202 ALMAR Sciliar 18 Caldaia a legna ALMAR caldaia a gassificazione di legna Sciliar 18 " incluso scambiatore di calore di 10,2-20,5 kw e 10.2-18,0 kw Caldaia specifica

Dettagli

CLEANSON. MODULI DEFANGATORI Per reti di Riscaldamento 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO

CLEANSON. MODULI DEFANGATORI Per reti di Riscaldamento 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO CAMPO DI IMPIEGO Volume idraulico dell inst.ne: da 0 a 900 m 3 Pressione max di servizio: 0 bar Temperatura d esercizio: da 8 a + C DN rete: da a 600 CLEANSON MODULI DEFANGATORI Per reti di Riscaldamento

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

PK 600 TK / PK 800 TK

PK 600 TK / PK 800 TK PK 600 TK / PK 800 TK BEN IN ALTO CON LE GRU DI MONTAGGIO PALFINGER IL MASSIMO PER ALTEZZA DI LAVORO E VELOCITA La PK 600 TK, per le sue rapide sequenze di movimento e per la sensibilità di controllo,

Dettagli

THE NEW GENERATION! L 30 L 50 INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY

THE NEW GENERATION! L 30 L 50 INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY THE NEW GENERATION! L 30 L 50 INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY L30, L37, L45, L45SR E L50 NUOVO COMPRESSORI ROTATIVI A VITE LUBRIFICATI La nuova gamma dei compressori rotativi a vite lubrificati CompAir utilizza

Dettagli

Direct Drive Tapping Unit

Direct Drive Tapping Unit alla esperienza decennale nella produzione di maschiatrici: Patent Pending ita ly irect rive Tapping Unit made in irect rive TAP New touch screen: Tutti i vantaggi in un semplice gesto. PANNELLO MULTICONTROLLO

Dettagli

PUNZONATURA E STAMPAGGIO

PUNZONATURA E STAMPAGGIO TAGLIO PUNZONATURA E STAMPAGGIO Come confrontare il costo della produzione Fig. 1 Prodotti in lamiera ottenuti per punzonatura da foglio, punzonatura da coil e stampaggio con pressa (casse per corpi illuminanti).

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 5,5 a 30 kw. Serie. Modulo

Compressori rotativi a vite da 5,5 a 30 kw. Serie. Modulo Compressori rotativi a vite da 5,5 a 30 kw Serie Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

EASY LINE SYSTEM BEER

EASY LINE SYSTEM BEER EASY LINE SYSTEM BEER VERSATILITÀ, MODULARITÀ EICIENZA, CONVENIENZA. L IMBOTTIGLIAMENTO DEL UTURO, OGGI! Il sistema di macchine per imbottiagliamento Easy Line System rappresenta il massimo in termini

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI E DGR 1366 DEL 26/09/11: SOLUZIONI PRATICHE

IMPIANTI TECNOLOGICI E DGR 1366 DEL 26/09/11: SOLUZIONI PRATICHE IMPIANTI TECNOLOGICI E DGR 1366 DEL 26/09/11: SOLUZIONI PRATICHE 1 IMPIANTI SOSTENIBILI Sostenibilità: equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze presenti, senza compromettere la possibilità delle

Dettagli

Industrial Solutions. Cobra. pompe a membrana ad alta pressione. Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo

Industrial Solutions. Cobra. pompe a membrana ad alta pressione. Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo Industrial Solutions Cobra pompe a membrana ad alta pressione Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo Grandi vantaggi WAGNER Cobra Cobra è una pompa a doppia membrana

Dettagli

Prestazioni ed efficienza

Prestazioni ed efficienza 01 I Prestazioni ed efficienza Sistemi di gestione dell'aria compressa Superior control solutions SmartAir Master Efficienza. Prestazioni. Monitoraggio. Enorme potenziale per il risparmio energetico La

Dettagli

CSA 5,5-7,5-10 - 15-20 HP

CSA 5,5-7,5-10 - 15-20 HP COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSA 5,5-7,5-10 - 15-20 HP IT Schema di funzionamento 1 - Filtro olio 2 - Filtro separatore aria/olio 3 - Raffreddatore aria/olio 4 - Valvola di sicurezza 5 - Valvola termostatica

Dettagli

SST2200. Stainless Steel Steam Sterilizer SST1700

SST2200. Stainless Steel Steam Sterilizer SST1700 SST2200 Stainless Steel Steam Sterilizer SST1700 Le tue nuove assistenti SST2200 & SST1700 Stainless Steel Steam Sterilizers SST2200 e SST1700 rappresentano la nuova e completa serie di piccole sterilizzatrici

Dettagli

Ottima combinazione! ISEC. ISEC. Prestazioni pulite.

Ottima combinazione! ISEC. ISEC. Prestazioni pulite. Ottima combinazione! ISEC. Semplice e sicuro. Potente e ad alta efficienza energetica. Pulito e silenzioso. La combinazione giusta fa la differenza. ISEC. Il trituratore-estrusore combinato ad alta flessibilità.

Dettagli

Per noi Made in Italy è la valorizzazione di una tradizione di lavoro che si distingue per ingegno, equilibrio, creatività ed esperienza.

Per noi Made in Italy è la valorizzazione di una tradizione di lavoro che si distingue per ingegno, equilibrio, creatività ed esperienza. SIVA nasce nei primi anni settanta nel solco di una solida tradizione di meccanica di precisione. Siamo un azienda di piccola dimensione, ben strutturata, flessibile e vitale. Quattro decenni di esperienza

Dettagli

ARM. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy. www.compes.com info@compes.com. www.compes.ca info@compes.ca. compesfrance@compes.

ARM. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy. www.compes.com info@compes.com. www.compes.ca info@compes.ca. compesfrance@compes. via Castegnato 6/C, 25050 Rodengo Saiano, Brescia Italy www.compes.com info@compes.com T +39 030 6815011 F +39 030 611848 www.compes.ca info@compes.ca compesfrance@compes.fr ARM Recuperare alluminio invece

Dettagli

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino Serie GMC / GM applicazioni gm albero di trasmissione perno filettato gmc albero a camme valvola albero sterzo connettore gildemeister italiana s.p.a. dmg

Dettagli

COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE. IVR da 10 a 100 HP

COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE. IVR da 10 a 100 HP COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE IVR da a 0 HP I risparmio energetico IVR per l Ambiente Dalla pluriennale esperienza maturata nel mondo dell aria compressa abbiamo rilevato che, indipendentemente dalla

Dettagli

STREAMLINE SL-VI. La giusta soluzione per ogni applicazione

STREAMLINE SL-VI. La giusta soluzione per ogni applicazione STREAMLINE SL-VI La giusta soluzione per ogni applicazione Pompe ad alta pressione STREAMLINE SL-VI La giusta soluzione per ogni applicazione Con l introduzione della nuova gamma modulare di pompe a pressione

Dettagli

BERICA IMPIANTI SPA- COGENERAZIONE

BERICA IMPIANTI SPA- COGENERAZIONE BERICA IMPIANTI SPA COGENERAZIONE COME ÉÈ COMPOSTO, COME FUNZIONA, COSA PRODUCE COME É COMPOSTO MOTORE: Viene scelto fra le migliori marche ricercando le caratteristiche e modelli adeguati alle esigenze

Dettagli

Microcogeneratori Heron

Microcogeneratori Heron Microcogeneratori Heron 2015 Un'esclusiva MALUX SA per tutta la Svizzera e il Liechtenstein Heron: la cogenerazione accessibile a tutti. Heron è un microcogeneratore a basso costo adatto per le piccole

Dettagli

ENGEL ecodriver. Efficienza energetica anche su macchine già installate

ENGEL ecodriver. Efficienza energetica anche su macchine già installate ENGEL ecodriver Efficienza energetica anche su macchine già installate Parola d ordine efficienza energetica ecodriver il sistema ENGEL si è affermata da lungo tempo come leader nello sviluppo di presse

Dettagli

roduct LR1000 / LR1400 Sistema di taglio ad 1 albero www.untha.com

roduct LR1000 / LR1400 Sistema di taglio ad 1 albero www.untha.com roduct LR1000 / LR1400 Sistema di taglio ad 1 albero www.untha.com Campi di impiego Funzionamento e caratteristiche costruttive Le macchine frantumatrici LR1000 e LR1400 sono caratterizzate da una grande

Dettagli

MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA MATRICE DELLE COMPETENZE DI SCIENZE E TECNOLIE APPLICATE INDIRIZZO DI MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA Competenze in esito al quinquennio (dall Allegato C del Regolamento) 1. Individuare le proprietà

Dettagli

Gruppi Automatici OptiFlex

Gruppi Automatici OptiFlex Gruppi Automatici OptiFlex Non lasciate la qualità al caso! Sistemi per la verniciatura automatica a polvere Alta efficienza, risultati riproducibili e controllo di tutti i parametri al primo sguardo!

Dettagli

VTE-60-FTD. Sirmu è una storica realtà di Rivanazzano

VTE-60-FTD. Sirmu è una storica realtà di Rivanazzano [ CENTRO DI TORNITURA-FRESATURA ] di Andrea Pagani SONO MOLTE LE MACCHINE CAPACI DI ESEGUIRE OPERAZIONI DI TORNITURA E FRESATURA, MA SI TRATTA PREVALENTEMENTE DI COMPROMESSI DELL UNA O DELL ALTRA OPERAZIONE.

Dettagli

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo C T a E t a C H N l I o C g A o L C catalogo MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE- T A e T c A n i L O G bloccaggi c U Au o E INDICE 1 MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE ARIA/OLIO MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE OLIO/OLIO

Dettagli

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

Tutto in una pressa. Risparmio energetico per tutti gli stampaggi

Tutto in una pressa. Risparmio energetico per tutti gli stampaggi obiettivo>macchina>applicazione>servizio Risparmio energetico per tutti gli stampaggi Consumi ridotti, precisione dei movimenti, ampiezza della gaa e delle soluzioni adottate. Sono questi i concetti tecnologici

Dettagli

COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE. IVR da 40 a 240 HP

COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE. IVR da 40 a 240 HP COMPRESSORI A VELOCITÀ VARIABILE IVR da 0 a 20 HP I risparmio energetico IVR per l Ambiente Dalla pluriennale esperienza maturata nel mondo dell aria compressa abbiamo rilevato che, indipendentemente dalla

Dettagli

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE 600 TSE/TSP - 550 TSE/TSP Troncatrice doppia testa elettronica Troncatrice doppia testa a 3 assi controllati per alluminio, PVC e leghe leggere, ideale per

Dettagli

Ozono per la disinfezione e l ossidazione con ProMinent Produrre e dosare ozono in pieno rispetto dell ambiente

Ozono per la disinfezione e l ossidazione con ProMinent Produrre e dosare ozono in pieno rispetto dell ambiente Ozono per la disinfezione e l ossidazione con ProMinent Produrre e dosare ozono in pieno rispetto dell ambiente Printed in Germany, PT PM 029 04/08 I MT18 A 01 04/08 I Produzione e dosaggio ozono Generatori

Dettagli

SoLERIo. SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA

SoLERIo. SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA SoLERIo SIStEmA SoLARE PER PRoduzIoNE ACQuA CALdA SANItARIA PERCHE SCEGLIERE L ENERGIA SOLARE? Il solare, per il rispetto dell ambiente Ecologico, copre fino al 70% del vostro fabbisogno di acqua calda

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

ACCUMULATORI IDRAULICI

ACCUMULATORI IDRAULICI In generale, un accumulatore idraulico può accumulare liquido sotto pressione e restituirlo in caso di necessità; IMPIEGHI 1/2 Riserva di liquido Nei circuiti idraulici per i quali le condizioni di esercizio

Dettagli

CALDAIE PER COMBUSTIBILI SOLIDI MODELLO SASP

CALDAIE PER COMBUSTIBILI SOLIDI MODELLO SASP CALDAIE PER COMBUSTIBILI SOLIDI MODELLO SASP Caldaie in acciaio per la produzione di acqua calda ad inversione di fumi, funzionanti a scarti di legno, trucioli, pelet, segatura, cippati, bricchetti, gasolio,

Dettagli

Stretch Blow Moulding Packaging Filling Labelling Conveying. KOSME KSB R KOSME KSB R ProShape KOSME KSB RG

Stretch Blow Moulding Packaging Filling Labelling Conveying. KOSME KSB R KOSME KSB R ProShape KOSME KSB RG Stretch Blow Moulding Packaging Filling Labelling Conveying KSB R KSB R ProShape KSB RG La KSB Serie R La soffiatrice rotativa KSB è caratterizzata da un rendimento elevato per ogni stazione di soffiaggio,

Dettagli

CENTRALINE OLEODINAMICHE E SISTEMI DI SOLLEVAMENTO SINCRONO F.P.T.

CENTRALINE OLEODINAMICHE E SISTEMI DI SOLLEVAMENTO SINCRONO F.P.T. CENTRALINE OLEODINAMICHE E SISTEMI DI SOLLEVAMENTO SINCRONO F.P.T. Le centraline F.P.T. sono progettate e costruite per adattarsi alle molteplici esigenze che si presentano per l utilizzo di attrezzature

Dettagli

Laser Fibra FOL-3015 AJ

Laser Fibra FOL-3015 AJ Laser Fibra FOL-3015 AJ Pantone DS 3-5 C CMYK 0/0/70/15 Automation Pantone DS 36-2 C CMYK 0/50/85/0 Tecnologia Laser Lasertechnologie Pantone DS 98-1 C CMYK 0/100/70/10 Stanztechnologie Pantone 287 C CMYK

Dettagli

Metal replacement per un filtro olio.

Metal replacement per un filtro olio. Metal replacement per un filtro olio. L'impiego di un resina poliammidica ad alta resistenza ha permesso alla Hengst di realizzare in un corpo filtro resistente alle alte temperature ed alle vibrazioni.

Dettagli

Dosatori volumetrici Serie MDP

Dosatori volumetrici Serie MDP Dosatori volumetrici Serie MDP Italiano La gamma di dosatori volumetrici MDP è in grado di soddisfare le esigenze di precisione elevata e massima fl essibilità nelle applicazioni su pressa, soffi atrice

Dettagli

reggiatrici a banco semiautomatiche

reggiatrici a banco semiautomatiche reggiatrici a banco semiautomatiche Queste macchine semplificano e diminuiscono notevolmente i tempi di lavoro. Sono adatte alla reggiatura d imballi di qualsiasi dimensione, irregolari e di forma cilindrica.

Dettagli

Criteri qualitativi superiori

Criteri qualitativi superiori Multimat 2 Touch+Press Nessun compromesso Criteri qualitativi superiori All-in-One La scoperta del tutto in uno I componenti innovativi di questo forno sono armonizzati in modo ideale a produrre un unità

Dettagli

Caldaie murali a condensazione FORMAT DEWY.ZIP

Caldaie murali a condensazione FORMAT DEWY.ZIP Caldaie murali a condensazione FORMAT DEWY.ZIP Caldaie murali FORMAT DEWY.ZIP La condensazione compatta Sime, da sempre al passo con i tempi nell innovazione di prodotto, è presente sul mercato con un

Dettagli

Caldaie a basamento LOGO

Caldaie a basamento LOGO Caldaie a basamento LOGO Caldaie a basamento Logo 32/50 OF TS Logo 32/80 OF TS Logo 22-32 OF TS LOGO Il rispetto per l ambiente Logo è la gamma di caldaie a basamento in ghisa inquinare e senza sprecare

Dettagli

Sistemi ed impianti industriali

Sistemi ed impianti industriali I sistemi impiantistici industriali che presentano i maggiori margini di miglioramento in termini di risparmio ed efficienza energetica energetico sono tipicamente: - i motori elettrici - le reti di aria

Dettagli

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni.

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. CHF 270 La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. A controllo CNC Affilatura automatica dei fianchi del dente di lame con riporti in HM. Competenza

Dettagli

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici TERMODINAMICA T101D - Banco Prova Motori Automobilistici 1. Generalità Il banco prova motori Didacta T101D permette di effettuare un ampio numero di prove su motori automobilistici a benzina o Diesel con

Dettagli