Comune di Pieve a Nievole

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Pieve a Nievole"

Transcript

1 Comune di Pieve a Nievole (Provincia di Pistoia) SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE E INTERVENTI SOCIALI AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI PER LA PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO SOCIALE DI INSERIMENTO LAVORATIVO PERSONE SVANTAGGIATE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 5 DELLA LEGGE N. 381/1991, TRAMITE CONVENZIONE, DEI SERVIZI DI SUPPORTO ALLA REFEZIONE SCOLASTICA E SUPPORTO SERVIZIO ASILO NIDO CODICE CIG: Il Responsabile Settore Pubblica Istruzione ed Interventi Sociali PREMESSO che le Cooperative Sociali denominate di tipo B, secondo il dettato dell art. 1 della legge quadro n. 381/1991, hanno lo scopo di perseguire l interesse generale della comunità alla promozione umana e all integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività diverse agricole, industriali, commerciali o di servizi, finalizzato all inserimento lavorativo di persone svantaggiate; VISTO E RICHIAMATO l art. 5 della legge , n. 381 e successive modifiche ed integrazioni, che prevede la possibilità per gli Enti Pubblici, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della Pubblica Amministrazione, di stipulare convenzioni con cooperative sociali che svolgono attività di cui all art. 1, comma 1, lett. b) della legge medesima, per la fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio-sanitari ed educativi il cui importo stimato al netto dell I.V.A. sia inferiore agli importi stabiliti dalle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici, purchè tali convenzioni siano finalizzate a creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate di cui all art. 4, comma 1; VISTE E RICHIAMATE: - la legge n. 381/1991; - la L.R.T. n. 87/1997 Disciplina dei rapporti tra le Cooperative sociali e gli Enti Pubblici che operano in ambito regionale ; - il Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n. 163 e s.m.i.; PRESO ATTO che l Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture con Determinazione n. 3 del avente per oggetto Linee Guida per gli affidamenti a cooperative sociali ai sensi dell art. 5, comma 1, della legge n. 381/1991 stabilisce quanto segue: - l Ente, nell ambito della programmazione dell attività contrattuale per l acquisizione di beni e servizi individua le esigenze di approvvigionamento di beni e servizi che possono essere soddisfatte mediante le convenzioni ex art. 5 della legge n. 381/1991; - l Ente procede alla pubblicazione di un avviso pubblico finalizzato a ricevere manifestazioni di interesse da parte delle cooperative sociali di tipo b alla stipula di convenzioni per servizi e forniture; - l Ente in applicazione dei generali principi di buona amministrazione, economicità, efficacia e trasparenza, ove sussistono più cooperative interessate alla stipula della convenzione, dispone l esperimento di una procedura competitiva di tipo negoziale tra tali soggetti. VISTO l atto di indirizzo espresso dalla G.C. con deliberazione n. 99 del , esecutiva, con la quale si stabilisce il ricorso a cooperative sociali di tipo B ed a loro consorzi, per la gestione

2 tramite convenzione ai sensi dell art. 5 della Legge n. 381/1991 dei servizi di supporto alla refezione scolastica e supporto servizio asilo nido, per le finalità di reinserimento lavorativo di persone svantaggiate. VISTO che con determinazione del Responsabile del Settore Pubblica Istruzione ed Interventi Sociali n. 176 del è stato disposto, avvalendosi della facoltà concessa dalla sopra citata normativa, di procedere, per l affidamento del servizio in oggetto, all acquisizione di manifestazione di interesse INVITA a) le cooperative sociali costituite ai sensi della legge n. 381/1991 art. 1 lettera b) ed iscritte all Albo Regionale delle Cooperative Sociali sezione B ; b) i Consorzi iscritti all Albo Regionale delle Cooperative Sociali sezione C che abbiano tra le proprie associate le cooperative sociali in possesso dei requisiti di cui alla precedente lett. a). c) laddove tale albo non sia istituito le cooperative sociali devono attestare il possesso dei requisiti previsti dagli artt. 1 e 4 della legge n. 381/1991. A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO SOCIALE DI INSERIMENTO LAVORATIVO, PER PERSONE SVANTAGGIATE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 5 DELLA LEGGE N. 381/1991, TRAMITE CONVENZIONE, DEI SERVIZI DI SUPPORTO ALLA REFEZIONE SCOLASTICA E SUPPORTO SERVIZIO ASILO NIDO In relazione al contenuto dell Avviso di interesse si precisa quanto segue: 1) OGGETTO - DURATA E CORRISPETTIVO DEL CONVENZIONAMENTO - Il convenzionamento avrà ad oggetto l affidamento dei servizi di supporto alla Refezione Scolastica e supporto Asilo Nido e precisamente: - Supporto alla Refezione Scolastica: rilevazione presenze pasti sporzionamento e distribuzione pasti pulizia e riordino locali mensa e stoviglie - pulizia e riordino locali cucina e stoviglie. - Supporto Asilo Nido: riordino e pulizia locali - rilevazione presenze pasti sporzionamento e distribuzione pasti pulizia e riordino locali cucina e stoviglie. - La descrizione e le caratteristiche dei servizi oggetto della convenzione sono contenute nel Capitolato Speciale d Appalto reperibile unitamente allo schema di convenzione, al D.U.V.R.I, e alla scheda per inviare manifestazione di interesse sul sito del Comune di Pieve a Nievole - La durata della convenzione è fissata per il periodo dal al Per lo svolgimento delle attività è previsto un corrispettivo massimo presunto stimato in ,00= oltre I.V.A. Il costo relativo alla sicurezza non soggetto a ribasso risulta 864,00= Pertanto il valore complessivo presunto risulta ,00 oltre I.V.A. di legge - L Amministrazione si riserva la facoltà di ampliare o diminuire la consistenza dell affidamento nell ambito di un quinto di legge ;

3 2) LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Scuole dell Infanzia Scuole Primarie Asilo Nido situate nel territorio del comune di Pieve a Nievole. 3) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Possono presentare manifestazione d interesse le cooperative sociali o loro consorzi in possesso dei seguenti requisiti: - Iscrizione all Albo Regionale delle Cooperative Sociali di tipo B in forma individuale, consortile; - Iscrizione Albo Nazionale delle Società Cooperative di cui al Decreto Ministero delle Attività Produttive del tenuto presso la CCIAA; - Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la competente CCIAA per l attività oggetto del presente servizio; - Possesso degli standars funzionali previsti dalle normative nazionali e regionali di settore; - Possesso dei requisiti di ordine generale previsti dall art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006; - Regolarità con il disposto art. 14 del D.lgs. n. 81/2008 e ss.mm; - Rispetto del contratto collettivo nazionale di lavoro e, se esistenti, degli integrativi territoriali, aziendali; il rispetto delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro (D.Lgs. n. 81/08) nonché il rispetto di tutti gli adempimenti di legge nei confronti dei lavoratori dipendenti o soci; - di impegnarsi a ricollocare gli operatori già impiegati nelle stesse attività oggetto dell'affidamento e rimasti inoccupati, ai sensi delle disposizioni legislative vigenti sul trasferimento d'azienda integrate da accordi sindacali, alle condizioni di miglior favore per il lavoratore; - Previsione puntuale nello statuto dei servizi oggetto dell affidamento; - Solidità di Bilancio d impresa (comprovata da almeno due istituti due (2) Istituti di Credito che possano attestare l affidabilità della Cooperativa/Consorzio. - Possesso della seguente capacità economica finanziaria: a) aver realizzato un fatturato globale di impresa nel corso degli ultimi tre esercizi ( ) non inferiore ad ,00 I.V.A esclusa, di cui un fatturato netto specifico nel settore oggetto della selezione, realizzato negli ultimi tre esercizi ( ) non inferiore ad ,00 I.V.A. esclusa - Possesso della seguente capacità tecnica ed organizzativa: a) Esecuzione nell ultimo triennio ( ) di servizi con caratteristiche similari a quelli oggetto del presente Avviso, svolti regolarmente e con buon esito in favore di enti pubblici, di importo pari o superiore ad ,00, IVA esclusa. b) di obbligarsi, in caso di convenzionamento, ad attivare, per tutta la durata della convenzione, una sede operativa nel Comune di Pieve a Nievole, o in alternativa nella Provincia di riferimento (Provincia di Pistoia). - E ammesso il ricorso all avvalimento ai sensi dell art. 49 del D.Lgs, n. 163/2006 per il soddisfacimento dei requisiti di capacità tecnica e professionale richiesti ma si precisa che essendo tale Avviso riservato alle cooperative sociali di tipo B - tale istituto può essere utilizzato solo nel caso in cui si risolva nella possibilità di usufruire dei requisiti speciali di soggetti compresi nel novero delle cooperative sociali stesse. Infatti, ove si consentisse alle cooperative sociali di partecipare agli appalti ad esse riservati avvalendosi di soggetti non compresi nel novero delle cooperative sociali, ne risulterebbe alterata la par condicio del relativo settore e si pregiudicherebbe la finalità della disciplina in questione. Conseguentemente, non è possibile partecipare alla procedura in oggetto avvalendosi di un soggetto che non sia cooperativa sociale di tipo b) ai sensi della legge 381/1991 o consorzio i cui requisiti provengono da cooperative sociali di tipo B.

4 4) MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D INTERESSE I soggetti interessati devono far pervenire la propria manifestazione d interesse presso il Comune di Pieve a Nievole, a mezzo di servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, o con consegna diretta a mano Comune di Pieve a Nievole P.zza XX settembre n. 1 Ufficio protocollo - ENTRO E NON OLTRE le ore 12,00 del GIORNO 11 NOVEMBRE 2013, pena la non ammissione alla procedura, in busta chiusa, recante l indicazione completa del mittente e la seguente dicitura: NON APRIRE - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI PER LA PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO SOCIALE DI INSERIMENTO LAVORATIVO PER PERSONE SVANTAGGIATE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 5 DELLA LEGGE N. 381/1991, TRAMITE CONVENZIONE, DEI SERVIZI DI SUPPORTO ALLA REFEZIONE SCOLASTICA E SUPPORTO SERVIZIO ASILO NIDO CODICE CIG Il recapito tempestivo delle istanze rimane ad esclusivo rischio dei mittenti nel caso, per qualsiasi motivo, non venga effettuato in tempo utile all indirizzo indicato, ed in ogni caso farà fede il timbro apposto dall Ufficio Protocollo Generale del Comune. La busta dovrà contenere: la dichiarazione di manifestazione di interesse con autocertificazione sul possesso dei requisiti, redatta secondo lo schema allegato A 1) al presente Avviso, sottoscritta dal legale rappresentate nel rispetto dell art. 48 del D.P.R. n. 445/2000 corredata dalla fotocopia di un documento in corso di validità del sottoscrittore. 5) PRESENTAZIONE PROGETTO/OFFERTA Le Cooperative/Consorzi che manifestano interesse al convenzionamento ed in possesso dei requisiti prescritti saranno successivamente invitate, con Lettera Invito, a presentare: 1. Progetto gestione dei servizi di supporto alla refezione scolastica e servizio asilo nido, presso le scuole del territorio, che abbia come fine l inserimento lavorativo delle persone svantaggiate; 2. Progetto sociale di inserimento lavorativo, predisposto per le persone svantaggiate, con la previsione delle modalità organizzative del lavoro, sistema di gestione risorse umane l indicazione e la metodologia di accompagnamento e di sostegno durante lo svolgimento del lavoro e relativo monitoraggio. 3. Offerta Economica Il servizio, nel rispetto delle direttive impartite dalla Regione Toscana (L.R. n. 87/97), deliberazioni del Consiglio Regionale Toscano n. 335 del e n. 199 del ), sarà affidato - ad un unico operatore - con il criterio dell'offerta qualitativamente ed economicamente più vantaggiosa, sotto il profilo progettuale ed economico, in base ai seguenti criteri: Merito Tecnico Organizzativo (Punti 30) Qualità del Progetto (Punti 30) - Offerta Economica (Punti 40), come meglio specificato nella Lettera Invito,. 6) PROCEDURA PER IL CONVENZIONAMENTO - PRECISAZIONI - Il presente Avviso non costituisce invito a partecipare a gara pubblica, né offerta ma semplice richiesta di manifestazione d interesse, a seguito della quale potrà essere esperita la procedura competitiva di tipo negoziale, tramite lettera invito; - La presentazione della manifestazione di interesse non comporta alcun obbligo di convenzionamento per il Comune di Pieve a Nievole.

5 - In presenza di una sola manifestazione d interesse, l Amministrazione si riserva la facoltà di negoziare direttamente con l unico operatore. - Parimenti l Amministrazione si riserva la facoltà insindacabile di interrompere in qualsiasi momento il procedimento avviato con il presente Avviso. - Invio Lettera Invito: il giorno 12 novembre 2013 verranno inviate le Lettere Invito a presentare Progetto/Offerta, secondo l ordine di arrivo delle manifestazioni di Interesse, esclusivamente via pec versione pdf all indirizzo indicato dai richiedenti nel modello di Manifestazione di Interesse. - Termine di presentazione del Progetto/Offerta: entro le ore 12 del giorno 21 novembre Modalità di apertura delle offerte: La prima seduta alla quale sono ammessi gli offerenti si terrà presso il Comune di Pieve a Nievole P.zza XX settembre, n. 1 ove, alle ore 10,00 del giorno 22 novembre 2013, si riunirà la Commissione di gara in seduta pubblica. - Prima di assumere il servizio, la Cooperativa/Consorzio dovrà costituire cauzione pari al 10% dell importo offerto per l esecuzione del servizio; possibilità di riduzione della suddetta garanzia: art. 40 comma 7 D.Lgs. n. 163/ La Cooperativa/Consorzio, a cui verrà affidato il servizio, sarà obbligata al rispetto dei vincoli per la tracciabilità dei flussi finanziari, di cui alla legge n. 136/ ) TRATTAMENTO DEI DATI Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 I dati personali saranno utilizzati dal Comune ai soli fini della manifestazione d interesse, fatti salvi i diritti degli interessati. 8) INFORMAZIONI Per ogni informazione o richiesta di chiarimenti, tutti gli interessati potranno rivolgersi al responsabile procedimento Franca Fedi - Responsabile Settore Pubblica Istruzione ed Interventi Sociali - Telefono: 0572/ Il presente Avviso è integrato dalla seguente documentazione di gara approvata con determinazione n. 176 del Settore Pubblica Istruzione ed Interventi Sociali: 1. Istanza di manifestazione di interesse e dichiarazione sostitutiva (Allegato A 1) 2. Lettera Invito (Allegato B) Modello Partecipazione (Allegato B 1) Modello offerta economica (Allegato B 2) 3. Capitolato Speciale d Appalto (Allegato C) 4. Schema Convenzione (Allegato D) 5. Documento Unico Valutazione rischi da Interferenze D.U.V.R.I. (Allegato E) Il presente Avviso sarà pubblicato per 15 (quindici) giorni consecutivi: - all Albo Pretorio Online dell Ente; - sul sito istituzionale dell Ente: Sezione Amministrazione Trasparente Bandi di Gara e Contratti; Lì, 26 ottobre 2013 Il Responsabile del Settore Franca Fedi

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Prot. n. 8746 DEL 13.11.2014 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI EX ART. 5 L. 381/1991 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COMUNI AGGREGATI

AVVISO PUBBLICO COMUNI AGGREGATI AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI E/O CONSORZI DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B PER AFFIDAMENTO TRAMITE CONVENZIONE AI SENSI DELL ART. 5

Dettagli

OGGETTO DURATA E CORRISPETTIVO DELL AFFIDAMENTO

OGGETTO DURATA E CORRISPETTIVO DELL AFFIDAMENTO AVVISO DI SELEZIONE RIVOLTO A COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI FRONT OFFICE, SUPPORTO ALL UFFICIO E DI PULIZIA DEI LOCALI DELL UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE CODICE CIG X9415EF7E3

Dettagli

Vista e richiamata la L.R.T. n. 87/1997 Disciplina dei rapporti tra le Cooperative sociali e gli Enti Pubblici che operano in ambito regionale ;

Vista e richiamata la L.R.T. n. 87/1997 Disciplina dei rapporti tra le Cooperative sociali e gli Enti Pubblici che operano in ambito regionale ; AZIENDA USL 2 LUCCA Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 5 DELLA LEGGE

Dettagli

2. SCHEMA DI CONVENZIONE AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381

2. SCHEMA DI CONVENZIONE AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381 Allegato parte integrante allegato A Linee guida per l affidamento alle cooperative sociali di tipo B e per la disciplina dell obbligo di impiego di persone svantaggiate nei contratti pubblici di forniture

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE. (Provincia di Pistoia) CONVENZIONE TRA COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE E LA COOPERATI-

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE. (Provincia di Pistoia) CONVENZIONE TRA COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE E LA COOPERATI- COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Repertorio N. CONVENZIONE TRA COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE E LA COOPERATI- VA/CONSORZIO. PER L'ESPLETAMENTO DEL PROGETTO SOCIALE DI INSERIMENTO LAVORATIVO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B INTERESSATE A PROCEDURE DI CONVENZIONAMENTO DIRETTO.

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B INTERESSATE A PROCEDURE DI CONVENZIONAMENTO DIRETTO. AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B INTERESSATE A PROCEDURE DI CONVENZIONAMENTO DIRETTO. PREMESSO CHE: La Regione Toscana con la Legge n 24/1997 ha introdotto importanti

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DI SERVIZI RELATIVI ALLA PROGETTAZIONE E ANIMAZIONE DI PROGETTUALITA FINANZIATE CON FONDI EUROPEI

Dettagli

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso.

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso. INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO DOPOSCUOLA- LUDOTECA ARCOBALENO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI PONSACCO DA GENNAIO A GIUGNO 2016 A CURA DI FARMAVALDERA SRL. 1. Oggetto Farmavaldera

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI sede legale: Via San Francesco n 1 Ittiri(SS) C.F. 00367560901 - Tel. 079445200 fax 079445240

COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI sede legale: Via San Francesco n 1 Ittiri(SS) C.F. 00367560901 - Tel. 079445200 fax 079445240 COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI sede legale: Via San Francesco n 1 Ittiri(SS) C.F. 00367560901 - Tel. 079445200 fax 079445240 AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DELLE COOPERATIVE SOCIALI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE DELL OGLIASTRA AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI DI CUI ALLA PARTE II TITOLO II CONTRATTI

Dettagli

(PERIODO 01.06.2015 31.12.2015) GIG 6220911A26

(PERIODO 01.06.2015 31.12.2015) GIG 6220911A26 AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO "B", ISCRITTE ALL ALBO REGIONALE, FINALIZZATO AL CONVENZIONAMENTO CON FRANCIGENA S.R.L. A SOCIO UNICO, AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 Prot. n 53468 San Giovanni Lupatoto, 10.12.2015 OGGETTO:AVVISO ESPLORATIVO

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

CITTÁ DI CECCANO. P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336 CITTÁ DI CECCANO V SETTORE Servizio Pubblica Istruzione - Sez. Traporto Scolastico P.I. 00278230602 Piazza Municipio, 1 03023 Ceccano (FR) 0775 6221 0775 622307 (infogiovani 0775 622341) fax 0775 622336

Dettagli

COMUNE di PONTE BUGGIANESE

COMUNE di PONTE BUGGIANESE COMUNE di PONTE BUGGIANESE Provincia di Pistoia 1 SETTORE Servizi amministrativi e alla persona - Sviluppo economico AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALLA GESTIONE DELLE

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento della FORNITURA DI CARBURANTE PER IL PARCO MEZZI DELLA SOCIETÀ

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per l affidamento in concessione del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale mediante pulitura,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

C O M U N E D I SINNAI

C O M U N E D I SINNAI C O M U N E D I SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA INFORMALE AI SENSI DELL ART. 30 DEL CODICE DEI

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D.11 Bompensiere Milena Marianopoli Serradifalco Montedoro ASP n 2 Comune capofila - San Cataldo Piazza Papa Giovanni XXIII 93017 - SAN CATALDO Tel. 0934/511217 Fax. 0934/511310

Dettagli

AVVISO COSTITUZIONE ELENCO

AVVISO COSTITUZIONE ELENCO AVVISO COSTITUZIONE ELENCO Avviso per la costituzione dell'elenco delle cooperative sociali di tipo B), aspiranti al convenzionamento con la Casa del Sorriso per il servizio di lavaggio, disinfezione,

Dettagli

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari SETTORE AMMINISTRATIVO PUBBLICA ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l affidamento del SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

CIG (SIMOG): 5826567B2F

CIG (SIMOG): 5826567B2F COMUNE DI TERRAVECCHIA Provincia di Cosenza Ufficio Tecnico Via Garibaldi, 18 87060 Terravecchia (Cs) Tel. 098397013 Fax 098397197 Email: ufftecterravecchia@tin.it www.comune.terravecchia.cs.it www.comunediterravecchia.info

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO FINANZIARIO, AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DELL UFFICIO POSTALE DI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105

Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105 Comune di Bozzolo 46012 Piazza Europa, 1 Cod. Fisc. e P. IVA 00185780202 Tel. 03769108 Fax 037691105 UFFICIO SEGRETERIA Prot. N 5103 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 070.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas01@tiscali.it

Dettagli

C I T T A D I M O R T A R A (Provincia di Pavia)

C I T T A D I M O R T A R A (Provincia di Pavia) Allegato A INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 COMMA 11 DEL D.LGS.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F.

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. 00261630248 PROT. N. 1852 lì, 09.02.2016 AVVISO PUBBLICO INDAGINE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 PROT. N. _1815_ Li, 29/01/2016 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti

COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti BANDO DI GARA COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti Bando di gara per l affidamento del servizio di REFEZIONE SCOLASTICA PER LA PREPARAZIONE ED IL TRASPORTO PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA E LA SCUOLA

Dettagli

5. SOGGETTI AMMESSI E CRITERIO DI SCELTA DEL CONTRAENTE.

5. SOGGETTI AMMESSI E CRITERIO DI SCELTA DEL CONTRAENTE. AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEL CAPOLUOGO MEDIANTE CONVENZIONE CON COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B). PERIODO 14/09/2015 30/06/2016. Codice CIG: 6358762865 Con determinazione

Dettagli

Prot. 266 C/14 CATANZARO, 19/01/2016

Prot. 266 C/14 CATANZARO, 19/01/2016 Istituto Comprensivo Pascoli-Aldisio Codice fiscale 97061380792 codice meccanografico CZIC85300E tel. Fax 0961/722323 Via Mario Greco,31 www.icpascolialdisio.gov.it e mail czic85300e@istruzione.it 88100

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA N. 251 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 120 AMMINISTRAZIONE AFFIDAMENTO

Dettagli

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DI DURATA TRIENNALE

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA AVVISO ESPLORATIVO

PROVINCIA DELL AQUILA AVVISO ESPLORATIVO PROVINCIA DELL AQUILA P.O.R. F.E.S.R. ABRUZZO 2007 2013 ASSE IV: Sviluppo Territoriale Intervento 3 Eventi Speciali Attività IV 2.1.b Valorizzazione dei territori di Montagna Marketing, Promozione e Pubblicità

Dettagli

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio Allegato A Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio AVVISO DI SELEZIONE DI PROFESSIONISTI, PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA RELATIVA ALL ESPLETAMENTO

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA n. DLE.MI.2011.005

BANDO DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA n. DLE.MI.2011.005 Direzione Legale S.O. Legale Sede di BANDO DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA n. DLE.MI.2011.005 ENTE AGGIUDICATORE RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. - Gruppo Ferrovie dello Stato Società con socio unico soggetta

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA PER L INDIVIDUZIONE DI UN ISTITUTO DI CREDITO AI FINI DELLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DELL IMPORTO MASSIMO DI EURO 3.550.000,00= PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE E

Dettagli

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO PER IL 2011 DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA (ex artt. 125 e 122, comma 7-bis D. Lgs. 163/2006 e s.m.i) 1.1 DENOMINAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it

Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it Comune di Novafeltria Provincia di Rimini www.comune.novafeltria.rn.it Prot.n. 3373 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE A GARA INFORMALE PER AFFIDAMENTO SERVIZIO CENTRO ESTIVO

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ministero delle Infrastrutture e

Dettagli

Comune di Civitavecchia Provincia di Roma Servizi Finanziari Ufficio Provveditorato/Economato

Comune di Civitavecchia Provincia di Roma Servizi Finanziari Ufficio Provveditorato/Economato Comune di Civitavecchia Provincia di Roma Servizi Finanziari Ufficio Provveditorato/Economato Prot. Gen. n. del Spett.le ditta OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura negoziata indetta ai sensi dell

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CUP I84H13000190002

AVVISO PUBBLICO CUP I84H13000190002 Prot. N. 44353 del 28/05/2015 AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente l affidamento in appalto per l esecuzione di

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INVITA

AVVISO PUBBLICO INVITA AZIENDA USL 2 LUCCA Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE, DI CUI ALLA LEGGE 7 DICEMBRE 2000 n 383 DISCIPLINA DELLE ASSOCIAZIONI DI

Dettagli

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329

C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 C O M U N E D I G O L A S E C C A PROVINCIA DI VARESE TEL. 0331/959414 FAX. 0331/959329 Golasecca lì, 9 marzo 2015 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5 AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI A CUI ATTINGERE PER L INVITO NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI, CON PROCEDURA NEGOZIATA O IN ECONOMIA, RELATIVI A LAVORI,

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE ISTRUZIONE BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE ISTRUZIONE BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE ISTRUZIONE BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze - Direzione Istruzione, Servizio Supporto alla Scuola, via A. Nicolodi n.2 - CAP 50131 Firenze

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTADINANZA Ufficio Istruzione e Sicurezza Sociale Russi, 17 novembre 2015

AREA SERVIZI ALLA CITTADINANZA Ufficio Istruzione e Sicurezza Sociale Russi, 17 novembre 2015 AREA SERVIZI ALLA CITTADINANZA Ufficio Istruzione e Sicurezza Sociale Russi, 17 novembre 2015 AVVISO RISERVATO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B O LORO CONSORZI DIRETTO ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Prot. 20869 Lì, 22/06/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVO A SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO SFALCIO AREE PIANE CON MULCHING - ANNI 2015-2017 1. ENTE APPALTANTE:

Dettagli

CITTÁ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

CITTÁ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE CITTÁ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE OGGETTO : Manifestazione di interesse per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP.

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LL.PP. E PROGETTAZIONE OO.PP. AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA AI SENSI DELL ART. 125 DEL DLGS

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 C.F./P.I.V.A. 00484760301 TEL.0432/889004 COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739 Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na.

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na. Registro Generale n 272 del 28/04/2014 Determinazione Settoriale n 40 del 23/04/2014 Oggetto: determinazione a contrarre - indizione gara mediante procedura aperta ai sensi dell articolo 55 del Codice

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo OGGETTO: Lavori di: Restauro e Ristrutturazione della chiesa dell Annunziata Vecchia in Collesano (PA). - D.lgs. 163/2006 e s.m.i., CUP E44G10000070002 Fornitura

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

Al Sindaco del Comune di:

Al Sindaco del Comune di: Prot. n.1225 del 16/01/13 Al Sindaco del Comune di: 1. Caivano (NA) 2. Cesa (CE) 3. Ottaviano (NA) 4. Calvizzano (NA) Oggetto: LETTERA DI INVITO PER EROGAZIONE DI FINANZIAMENTI AI COMUNI CONSORZIATIPER

Dettagli

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali

Regione Molise DIREZIONE GENERALE I Servizio Beni Demaniali e Patrimoniali BANDO DI GARA APPALTO INTEGRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell amministrazione aggiudicatrice: Regione Molise Direzione Generale I Via Genova, 11

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DI CAGLIARI Prot. N. 15238 del 08/10/2014 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE (RSPP) FINALIZZATO AL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA

Dettagli

MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO AVVISO Indagine di mercato ai sensi dell art. 125, comma 11 del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e dell art 8 e 9 del Regolamento per l acquisizione di beni e servizi in economia approvato con

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART 57 COMMA 6 E DELL ART 122 COMMI 7 E 9 DEL D.LGS.

Dettagli

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 122

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N. 2 CABINE DI TRASFORMAZIONE DELL ISPRA SEDE DI OZZANO DELL EMILIA (BO) Art.1

Dettagli

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO DAL 16/12/2015 AL 30/12/2015 COMUNE DI ORROLI Via Cesare Battisti, 25 08030 Orroli (CA) Codice Fiscale: 00161690912 - Partita IVA 00161690912 Centralino: 0782 847006 - Fax:

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE A PROCEDURA DI CONCESSIONE MUTUO AVVISO ESPLORATIVO AVVISO ESPLORATIVO RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO FINANZIARIO DI CONCESSIONE DI MUTUO DESTINATO AL FINANZIAMENTO DI INVESTIMENTI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 869 del 22/09/2015 Servizio appalti e contratti Oggetto: Determinazione a contrarre per fornitura blocchetti buoni mensa scolastica

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

Città di La Maddalena

Città di La Maddalena Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Cultura, Pubblica Istruzione e Sport www.comune.lamaddalena.ot.it dirigente.malu@comunelamaddalena.it BANDO DI GARA PER LA GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA PIEMONTE Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAFRANCA PIEMONTE Provincia di Torino COMUNE DI VILLAFRANCA PIEMONTE Provincia di Torino Piazza Cavour 1 - C.A.P. 10068 Tel. 011 9807107 Fax Segreteria: 011 9807441 www.comune.villafrancapiemonte.to.it email: info@comune.villafrancapiemonte.to.it

Dettagli

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative.

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative. AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI LAVORATORI SUL LUOGO DI LAVORO AI SENSI DEL D. LGS. N. 81 DEL 09.04.2008. CIG Z3C1636038.

Dettagli