1. Direzione e Consiglio Didattico Scientifico... pag Organizzazione. pag Assistenti didattico-scientifici... pag. 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Direzione e Consiglio Didattico Scientifico... pag. 3. 2. Organizzazione. pag. 4. 3. Assistenti didattico-scientifici... pag. 5"

Transcript

1 INDICE 1. Direzione e Consiglio Didattico Scientifico.... pag Organizzazione. pag Assistenti didattico-scientifici.... pag Calendario. pag Elenco docenti... pag. 28

2 Direttore Prof. Daniele Umberto Santosuosso Coordinatore scientifico Prof. Alessandro Nigro Consiglio didattico scientifico Prof.ssa Anna Rosa Adiutori Prof.ssa Giuseppina Capaldo Prof. Alessandro Nigro Prof. Leonardo Perrone Prof.ssa Rita Salvi Prof. Daniele U. Santosuosso Prof. Daniele Vattermoli 2

3 Organizzazione Avv. Agostino Clemente Avv. Eleonora Finazzi Agrò Avv. Nicola Francione Avv. Dario Martorano Dott. Valter Pellegrini Avv. Luciano Santone Dott. Dionino Zappacosta 3

4 Assistenti didattico-scientifici (Tutor) Avv. Marco Perrini Arbitrato commerciale internazionale e ADR Esercitazioni pratiche in tema di arbitrato Avv. Eleonora Finazzi Agrò I principi dei contratti commerciali internazionali Corruzione internazionale Avv. Nicola Francione Diritto internazionale privato e processuale Proprietà intellettuale industriale Avv. Dario Martorano Contratti e rischio d impresa International Trade Dott. Valter Pellegrini Diritto tributario internazionale Redazione e negoziazione Avv. Luciano Santone Operazioni societarie Dott. Dionino Zappacosta Business Bankruptcy and Restructuring Proceedings Legal English Finanza societaria 4

5 MASTER DI II LIVELLO DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE (INTERNATIONAL BUSINESS LAW) A.A. 2014/2015 XI EDIZIONE CALENDARIO DELLE LEZIONI Le lezioni si svolgeranno presso il Dipartimento di Diritto ed Economia delle Attività Produttive nei giorni di venerdì, ore e sabato, ore 5

6 Giovedì Inaugurazione del Corso. Prolusione. Proprietà intellettuale e concorrenza oggi in Europa: un cantiere aperto. prof. Vincenzo Di Cataldo PARTE I 1 FONDAMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE I Modulo 2 I principi dei contratti commerciali internazionali (Coordinatore scientifico: prof. Alessandro Nigro) Venerdì Introduzione al corso. I contratti internazionali: problemi, metodi, fonti. prof. Alessandro Nigro I Principi UNIDROIT dei contratti commerciali internazionali. avv. Eleonora Finazzi-Agrò Venerdì Trattative Lettere di intenti Responsabilità precontrattuale Ruolo della buona fede. avv. Eleonora Finazzi-Agrò Condizioni generali e clausole standard La formazione del contratto. avv. Roberta Peleggi L interpretazione del contratto, parol evidence rule, merger clauses. avv. Roberta Peleggi 1 Composta da 176 ore oltre l inaugurazione. 2 Composto da 28 ore. 6

7 Venerdì Inadempimento - clausole sulla responsabilità - responsabilità contrattuale - modelli di liquidazione dei danni. avv. Filippo Parrella L adattamento del contratto Hardship Force Majeure. avv. Stefano Massacesi Le invalidità del contratto. avv. Stefano Massacesi Venerdì I contratti internazionali e il diritto islamico. dott.ssa Deborah Scolart II Modulo 3 Diritto internazionale privato e processuale (Coordinatore scientifico: prof. Alessandro Nigro) Venerdì Le norme sulla giurisdizione: il foro competente in materia di contratti. Gli accordi di deroga alla giurisdizione italiana. L immunità degli Stati esteri dalla giurisdizione civile. prof. Antonio Carratta Venerdì Il diritto internazionale privato dei contratti - Il Regolamento n. 593 del 2008 (c.d. Roma I) sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali. prof. Massimo Panebianco 3 Composto da 24 ore. 7

8 Il Regolamento n. 593 del 2008 (c.d. Roma I) sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (segue). La governing law clause. Il dépeçage. dott.ssa Teresa Russo Venerdì Norme imperative e di applicazione necessaria. Principi di ordine pubblico. dott. Francesco Buonomenna La notificazione degli atti giudiziari all estero. avv. Gianfranco Arpea Litispendenza e connessione internazionale. prof. Antonio Carratta Titolo esecutivo europeo ed ingiunzione di pagamento. avv. Nicola Francione Venerdì I provvedimenti cautelari. prof.ssa Pasqualina Farina Il riconoscimento e l esecuzione delle decisioni straniere. prof.ssa Pasqualina Farina 8

9 III Modulo 4 Contratti e rischio di impresa (Coordinatore scientifico: prof. Alessandro Nigro) Venerdì I contratti con i consumatori. Le class actions. avv. Massimiliano Dona Venerdì Garanzie bancarie e lettere di credito. prof. Salvatore Maccarone Rischio di cambio - Contratti di swap. prof.ssa Giuseppina Capaldo avv. Laura Lorenzani La contrattazione telematica. avv. Fabio Bravo Venerdì E-commerce: la scelta del contraente e la negoziazione. Il caso dei soggetti tenuti all applicazione dei principi ad evidenza pubblica. avv. Gregorio Critelli avv. Gianluca Rossi Moneta elettronica e trasferimento elettronico di fondi. prof. Fabrizio Maimeri 4 Composto da 20 ore. 9

10 IV Modulo 5 Proprietà intellettuale e industriale (Coordinatore scientifico: avv. Agostino Clemente) Venerdì Introduzione alla tutela internazionale della IP. Segni distintivi e normativa comunitaria. avv. Emanuele Montelione La tutela internazionale del marchio. avv. Emanuele Montelione Capacità distintiva e funzione attrattiva del marchio dott.ssa Irma Spagnulo Venerdì Il merchandising dei diritti di privativa. avv. Agostino Clemente La tutela delle opere d arte e dei beni culturali. dott.ssa Valentina Grippo La tutela internazionale delle invenzioni. La tutela del software. ing. Andrea Scilletta Venerdì La redazione della domanda di brevetto. ing. Carlo L. Iannone 5 Composto da 36 ore. 10

11 Invenzioni biotecnologiche e farmaceutiche dott.ssa Serena Gitto La tutela internazionale del diritto d autore. Diritti musicali e produzioni audiovisive. Diritto d autore ed internet. Il ruolo delle collecting societies. avv. Paolo Agoglia Venerdì I contratti di edizione e di rappresentazione e la tutela internazionale dell autore. avv. Francesca Perri Diritti d autore e catena dei diritti nella produzione di audiovisivi. avv. Agostino Clemente La tutela della proprietà industriale in Cina avv. Anna Lifang Dong Tutela cautelare e penale della proprietà industriale. avv. Luigi Mastroianni Venerdì La tutela internazionale del design nazionale, comunitario ed internazionale. avv. Nicola Francione Il diritto d autore on-line. avv. Nicola Francione 11

12 V Modulo 6 Arbitrato commerciale internazionale e ADR (Coordinatore scientifico: prof. Alessandro Nigro) Venerdì Modelli di risoluzione stragiudiziale delle controversie. prof. Daniele U. Santosuosso Venerdì L arbitrato commerciale internazionale: introduzione. avv. Marco Perrini Problematiche processuali e sostanziali proprie dell arbitrato internazionale (applicable law, privilege, discovery of documents, witness and expert evidence). avv. Marco Perrini Venerdì L arbitrato commerciale internazionale: impugnazione del lodo. avv. Carlo Lepore :00 Riconoscimento ed esecuzione dei lodi arbitrali resi all estero. avv. Marco Perrini Venerdì L arbitrato nel diritto societario. prof. Daniele U. Santosuosso L arbitrato relativo agli investimenti all estero. avv. Marco Perrini 6 Composto da 28 ore. 12

13 VI Modulo 7 Diritto tributario internazionale (Coordinatore scientifico: prof. Eugenio Della Valle) Venerdì Introduzione: la fiscalità del commercio internazionale. La fiscalità dei soggetti, delle operazioni e degli atti. I tributi coinvolti. Il ruolo della fiscalità comunitaria all interno della fiscalità del commercio internazionale. Gli aiuti di Stato. La fiscalità dei soggetti nella prospettiva italiana: residenti vs/ non residenti. La fiscalità dei c.d. expatriates. dott. Pier Luca Cardella La doppia imposizione internazionale (giuridica ed economica); i rimedi unilaterali e convenzionali. Cenni sui trattati contro la doppia imposizione. Il regime domestico e convenzionale di dividendi, interessi e royalties. Le direttive comunitarie Madre/Figlia. La penetrazione del mercato estero da parte di imprese multinazionali: il rep office e la stabile organizzazione. Stabile organizzazione e subsidiaries. prof. Eugenio Della Valle dott. Emiliano D Alfonso Venerdì La fiscalità delle operazioni: le operazioni straordinarie transfrontaliere. L elusione fiscale internazionale: le norme antielusive interne, convenzionali e comunitarie. Il transfer price, le CFC e l indeducibilità dei costi sostenuti in transazioni con soggetti localizzati in paradisi fiscali. Treaty and rule shopping. L IVA nei rapporti internazionali. I tributi doganali. L impatto fiscale delle regole WTO. dott. Emiliano D Alfonso La fiscalità degli atti: l imposta di registro. L alternatività IVA/registro. L execution nella forma della corrispondenza commerciale e l execution all estero. L enunciazione. La disciplina delle garanzie reali e personali. Il regime dei finanziamenti e l imposta sostitutiva. Profili fiscali dei finanziamenti infra-gruppo. prof. Eugenio Della Valle dott. Emiliano D Alfonso 7 Composto da 16 ore. 13

14 VII Modulo 8 Business Bankruptcy and Restructuring Proceedings. International Issues. (Coordinatore scientifico: prof. Daniele Vattermoli) Venerdì Introduzione al multinational insolvency system. prof. Daniele Vattermoli UNCITRAL Model Law on Cross-Border Insolvency. prof. Daniele Vattermoli Il Regolamento CE n. 1346/2000 sulle procedure di insolvenza comunitarie. prof. Ignacio Tirado Venerdì Business Restructuring. avv. Dino Crivellari La crisi degli intermediari finanziari ad operatività transnazionale. prof. Daniele Vattermoli Venerdì Par condicio omnium creditorum. prof. Daniele Vattermoli Gruppi multinazionali insolventi. prof. Daniele Vattermoli 8 Composto da 24 ore. 14

15 PARTE II 9 PROFESSIONAL SKILLS SEMINARS VIII Modulo 10 Legal English Understanding and Interpreting Legal Texts in International Business (Course Manager: prof.ssa Rita Salvi) Sabato Introduction to the Characteristics of Legal English Fluency and Vocabulary Building Basic Language of the Law Profession Sabato Fluency and Vocabulary Building Precedent in the Common Law Legal System Sabato Fluency and Vocabulary Building Company law The Birth of a Company Sabato Fluency and Vocabulary Building Company Law The Life + Death of a Company Sabato Fluency and Vocabulary Building Contract Law Common Markers Sabato Fluency and Vocabulary Building ADR Language of Arbitration/Negotiation Composta da 72 ore. 10 Composto da 24 ore. 15

16 IX Modulo 11 Redazione e negoziazione (Coordinatore scientifico: avv. Agostino Clemente) Unità I 12 Redazione di contratti Sabato La redazione dei contratti internazionali. La redazione del Memorandum of understanding. La redazione del contratto: premesse e definizioni. avv. Agostino Clemente Sabato Clausole sull interpretazione, sulla lingua, sulla legge applicabile e sulla giurisdizione. avv. Agostino Clemente Sabato Le clausole sulla patologia del contratto: le clausole sulla responsabilità; la clausola risolutiva espressa; la previsione di default events; le clausole sull indennizzo per informazioni false o fuorvianti. Clausola Hardship. avv. Dario Martorano Sabato Option Clauses: put and call. Opzione di rinnovo e/o estensione. Altre clausole contrattuali: comunicazioni; confidentiality clause, merger clause, miscellanea. avv. Gianfranco Arpea Sabato Representations and warranties. Covenants and Obligations. avv. Filippo Mazza 11 Composto da 36 ore totali suddivise in 32 ore dedicate a lezioni teoriche e 4 ore di prova di verifica. 12 Composta da 28 ore. 16

17 Sabato La redazione delle clausole di un contratto di finanza societaria. avv. Giuseppe de Falco Sabato Prima prova di verifica: redazione di un contratto. Unità II 13 Redazione dei pareri Sabato Parere pro veritate. Opinione di parte. La struttura di un parere. La predisposizione della scaletta. avv. Agostino Clemente Sabato (segue) Parere pro veritate. Opinione di parte. La struttura di un parere. La predisposizione della scaletta. avv. Agostino Clemente X Modulo 14 Esercitazioni pratiche in tema di arbitrato (Coordinatore scientifico: avv. Marco Perrini) Sabato Negoziazione e redazione di accordi arbitrali. avv. Marco Perrini Sabato Analisi di un caso e preparazione dell udienza di discussione. avv. Marco Perrini 13 Composta da 8 ore. 14 Composto da 12 ore. 17

18 Sabato Simulazione di una udienza di discussione. avv. Marco Perrini PARTE III 15 BUSINESS LAW PRACTICE XI Modulo 16 Operazioni Societarie (Coordinatore scientifico: prof. Daniele Umberto Santosuosso) Unità I 17 Profili introduttivi e generali Sabato Introduzione. Diritto societario interno, internazionale, comunitario. Imprese e gruppi multinazionali. Diritto internazionale societario. Diritto comunitario societario e concorrenza tra ordinamenti. prof. Daniele U. Santosuosso Applicazioni pratiche. La lex mercatoria e il diritto societario. Profili di giurisdizione ordinaria ed arbitrale. avv. Riccardo Troiano avv. Ferdinando Emanuele Unità II 18 M&A (a) Contratti Sabato Individuazione del potenziale cliente, strategia, vendita, acquisto. Confindentiality agreement. Letter of intent. Selling memorandum. Due diligence. Esercitazione. avv. Alessandro Benedetti 15 Composta da 148 ore. 16 Composto da 52 ore totali. 17 Composta da 4 ore. 18 Composta da 8 ore. 18

19 Venerdì Redazione dei contratti internazionali. Contratti e clausole di garanzia. Covenants finanziari. La conclusione e l esecuzione del contratto. avv. Eugenio Vaccari Contratti e clausole a supporto degli investimenti all estero. L assicurazione del credito. avv. Gian Marco Lai Unità III 19 M&A (b) OPA e acquisizioni in genere. Quotazioni in borsa. Venerdì L OPA. Prassi ed esperienze giurisprudenziali avv. Rocco Fragola L OPA nelle esperienze d oltralpe. avv. Rocco Fragola Sabato Procedure di quotazione interne ed internazionali. prof. Fabrizio Clemente La scelta dei mercati di quotazione. Corporate governance e best practices nazionali ed internazionali. avv. Emilio De Lillo 19 Composta da 8 ore. 19

20 Unità IV 20 Aspetti economico-aziendali delle società quotate multinazionali. Venerdì Aspetti economico-aziendali relativi alla corporate governance ed ai sistemi di controllo interno. La responsabilità amministrativa delle società ex d.lgs. 231 nel dibattito interno e internazionale. prof. Marco Lacchini prof. Simone Manfredi Unità V 21 M&A (c) Operazioni straordinarie Venerdì Le operazioni straordinarie in un gruppo multinazionale. Le fusioni transfrontaliere. avv. Federico Bonaiuto cons. Guido Romano Operazioni straordinarie transfrontaliere e manovre elusive. avv. Valerio Vallefuoco Unità VI 22 Private equity interno ed internazionale Sabato Investimento in equity e patti parasociali. avv. Antonio Abbate Fenomeni associativi nella partecipazione alle procedure di evidenza pubblica: dalla normativa comunitaria all ordinamento italiano. avv. Gregorio Critelli avv. Gianluca Rossi 20 Composta da 4 ore. 21 Composta da 4 ore. 22 Composta da 4 ore. 20

21 Unità VII 23 Strutture societarie, forme di collaborazione tra imprese e fondi sovrani Venerdì I gruppi di società nel diritto tributario comunitario e internazionale. L abuso del diritto e l elusione fiscale. cons. Marina Meloni I gruppi di società transfrontalieri. Profili civilistici di responsabilità. cons. Guglielmo Garri Imprese e joint ventures comunitarie. Casi pratici e modelli contrattuali. avv. Claudio Valente Piazze finanziarie e societarie internazionali. Le prestazioni intercompany internazionali in ambito fiscale. dott. Marco Fiorentino Esperienze europee. Le società lussemburghesi. dott. Paolo Cataldo Sabato Le società tedesche. Profili comparatistici con i modelli societari italiani. avv. Piergiorgio Zettera Esperienze extracomunitarie. Le società islamiche. avv. Michele Miraglia Venerdì Trasferimenti della sede sociale all estero e cancellazione delle iscrizioni relative all estinzione di società conseguente a trasferimento fittizio. cons. Stefano Cardinali 23 Composta da 16 ore. 21

22 La direttiva 17/2012/CE: collaborazione ed interscambio dei dati tra registri delle imprese comunitari. dott. Marco Maceroni Unità VIII 24 Società e diritto antitrust Venerdì Principi di diritto interno e comunitario della concorrenza. avv. Andrea de Matteis Intese, abusi e concentrazioni. Prassi ed esperienze giurisprudenziali avv. Andrea de Matteis XII MODULO 25 International Trade (Coordinatore scientifico: avv. Vincenzo Caridi) Sabato Eventuale lezione di recupero. Venerdì Le singole figure contrattuali nel commercio internazionale. Profili introduttivi. prof. Diego Corapi L appalto internazionale. prof. Raffaele Torino 24 Composta da 8 ore. 25 Composto da 56 ore totali suddivise in 52 ore dedicate a lezioni teoriche e 4 ore di prova di verifica. 22

23 Sabato La vendita internazionale. prof.ssa Anna Veneziano Venerdì Il trasporto internazionale. prof. Alessandro Zampone I contratti di assicurazione. prof. Marco Prosperetti Sabato I contratti internazionali di distribuzione. avv. Vincenzo Caridi avv. Andrea Callea Venerdì I contratti per il trasferimento di tecnologia. avv. Vincenzo Caridi I contratti di cessione e licenza di marchio. avv. Viviana Mura Sabato Subfornitura e outsourcing. prof.ssa Anna R. Adiutori 23

24 Venerdì Il commercio internazionale di materiali di armamento e di beni ad uso duale. dott.ssa Olga Madrigrano dott. Francesco Moliterni I contratti relativi ai servizi turistici. avv. Dario Martorano Il caso NH Hotels Framon Hotels: processo di formazione di una joint-venture transnazionale. dott. Maurizio Costanzo Sabato Seminario. Venerdì Seconda prova di verifica. XIII Modulo 26 Finanza societaria (Coordinatore scientifico: prof. Giuseppina Capaldo) Unità I 27 Finanza aziendale Venerdì Finanza societaria e globalizzazione dei sistemi finanziari. L informazione esterna di impresa in chiave internazionale. Dalle direttive contabili ai principi contabili internazionali. prof. Enrico Laghi prof. Andrea Giornetti 26 Composto da 36 ore. 27 Composta da 8 ore. 24

25 Il framework dello IASB: le finalità del bilancio e i principi di redazione dei conti annuali consolidati. prof. Andrea Giornetti Sabato Il bilancio secondo i principi contabili internazionali: gli schemi di redazione, i principi di valutazione. Casi e applicazioni. dott. Valter Pellegrini La pratica del rating interno ed esterno. Il rapporto banca-impresa. dott. Valter Pellegrini Unità II 28 Finanziamenti alle imprese Venerdì Gli strumenti finanziari italiani, comunitari ed internazionali per l internazionalizzazione delle imprese. Il ruolo del professionista nel sistema agevolativo. avv. Bruno Calzia L assicurazione dei crediti all esportazione. prof. Roberto Pecorario avv. Cristiano Arlechino Il reperimento di risorse finanziarie nelle PMI. avv. Luca M. Petrone Sabato L accesso al credito bancario e gli strumenti di garanzia. avv. Antonio Volanti 28 Composta da 12 ore. 25

26 Unità III 29 Trust ed altre operazioni di finanza strutturata Venerdì Le operazioni internazionali di cartolarizzazione. avv. Anna M. Perillo Il Trust. avv. Diana Palomba Sabato Gli strumenti di articolazione del patrimonio. avv. Antonio Volanti Venerdì Il project financing. avv. Francesco Novelli XIV Modulo 30 Corruzione internazionale (Coordinatore scientifico: prof. Alessandro Nigro) Venerdì Il fenomeno della corruzione e la sua disciplina penale. La corruzione internazionale. dott. Marco Gambardella 29 Composta da 16 ore. 30 Composto da 4 ore. 26

27 ELENCO DOCENTI ANTONIO ABBATE, responsabile Direzione Affari Legali, Patrimonio e Acquisti di ATAC S.p.A. ANNA ROSA ADIUTORI, professore associato di Diritto commerciale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) PAOLO AGOGLIA, avvocato, direttore dell ufficio legislativo della S.I.A.E. CRISTIANO ARLECHINO, avvocato in Roma (Divisione Consulenza legale SACE S.p.A.) GIANFRANCO ARPEA, avvocato in Roma, Studio legale Ughi e Nunziante ALESSANDRO BENEDETTI, avvocato (Dipartimento Affari Legali Internazionali ENI S.p.A. Divisione Refining & Marketing); dottore di ricerca FEDERICO BONAIUTO, avvocato e dottore commercialista; segretario generale Selex Sistemi Integrati S.p.A. FRANCESCO BUONOMENNA, ricercatore di Diritto internazionale, Università degli Studi di Salerno (Giurisprudenza) FABIO BRAVO, avvocato; professore aggregato e ricercatore, Università di Bologna ANDREA CALLEA, avvocato in Roma, Studio Callea Caridi BRUNO CALZIA, avvocato in Roma GIUSEPPINA CAPALDO, professore ordinario di Diritto Privato, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) PIER LUCA CARDELLA, dottore commercialista; dottorando di ricerca in Diritto tributario, Università degli Studi di Roma La Sapienza STEFANO CARDINALI, magistrato presso il Tribunale di Roma VINCENZO CARIDI, avvocato in Roma, Studio Callea Caridi; professore a contratto di Diritto commerciale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) ANTONIO CARRATTA, professore ordinario di Diritto processuale civile, Università degli Studi Roma Tre (Giurisprudenza) PAOLO CATALDO, dottore commercialista e avvocato AGOSTINO CLEMENTE, professore a contratto di Diritto Commerciale, Università degli Studi dell Aquila; avvocato in Roma, Studio legale Ughi e Nunziante FABRIZIO CLEMENTE, professore a contratto di Diritto delle società quotate e corporate governance internazionale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia); direttore Affari Societari, Corporate Governance e responsabile Ufficio di Presidenza Gruppo ASTALDI S.p.A. 27

28 DIEGO CORAPI, professore emerito di Diritto privato comparato, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Giurisprudenza); avvocato in Roma, Studio legale Corapi MAURIZIO COSTANZO, direttore generale di Framon Hotels S.p.A. GREGORIO CRITELLI, avvocato in Roma DINO CRIVELLARI, amministratore delegato Unicredit Credit Management Bank EMILIANO D ALFONSO, dottore commercialista in Roma GIUSEPPE DE FALCO, avvocato in Roma, Studio legale Ughi e Nunziante EMILIO DE LILLO, avvocato, responsabile Ufficio studi legislativi e consulenza legale societaria, Intesa San Paolo S.p.A. EUGENIO DELLA VALLE, professore ordinario di Diritto tributario, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) ANDREA DE MATTEIS, avvocato in Roma, Studio legale De Matteis VINCENZO DI CATALDO, professore ordinario di Diritto commerciale, Università degli Studi di Catania (Giurisprudenza) MASSIMILIANO DONA, avvocato in Roma, Segretario Generale dell Unione Nazionale dei Consumatori ANNA LIFANG DONG, avvocato in Roma, Studio legale Dong FERDINANDO EMANUELE, avvocato in Roma, partner di Cleary Gottlieb PASQUALINA FARINA, ricercatore; professore a contratto di Diritto processuale civile, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) ELEONORA FINAZZI AGRO', avvocato in Roma; dottore di ricerca in Diritto privato comparato, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Giurisprudenza) MARCO FIORENTINO, dottore commercialista in Roma ROCCO FRAGOLA, avvocato, responsabile Corporate Law and Compliance della Salini Spa NICOLA FRANCIONE, avvocato in Roma, Studio legale Francione MARCO GAMBARDELLA, ricercatore di Diritto penale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Giurisprudenza) GUGLIELMO GARRI, magistrato presso il Tribunale di Roma ANDREA GIORNETTI, professore aggregato di Economia Aziendale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) 28

29 SERENA GITTO, dottoressa in chimica e tecnologie farmaceutiche; consulente in brevetti, Studio Barzanò & Zanardo NINO GOGSADZE, International Legal Consultant presso FAO VALENTINA GRIPPO, responsabile della redazione del portale Via Francigena preso la Direzione Generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d'autore, Ministero per i Beni e le Attività Culturali CARLO LUIGI IANNONE, ingegnere meccanico; consulente in brevetti e marchi, Studio Barzanò & Zanardo MARCO LACCHINI, professore ordinario di Economia Aziendale e pro-rettore, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale ENRICO LAGHI, professore ordinario di Economia Aziendale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) GIAN MARCO LAI, avvocato in Roma (Divisione Contenzioso e Contrattualistica SACE S.p.A.) CARLO LEPORE, avvocato in Roma LAURA LORENZANI, avvocato in Roma SALVATORE MACCARONE, già professore associato di Diritto dei mercati finanziari, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Scienze statistiche) MARCO MACERONI, direttore della Divisione XXI - Registro Imprese, Ministero dello Sviluppo Economico; cultore della materia Diritto Commerciale, Università LUISS Guido Carli di Roma OLGA MADRIGRANO, dottore commercialista in Roma FABRIZIO MAIMERI, professore ordinario di Diritto del mercato finanziario, Università G. Marconi di Roma (Economia e Commercio) SIMONE MANFREDI, professore aggregato di Economia Aziendale, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale DARIO MARTORANO, avvocato in Napoli; LLM; dottore di ricerca in Diritto Processuale Civile, Università degli Studi di Roma La Sapienza STEFANO MASSACESI, avvocato in L Aquila; cultore della materia Diritto privato comparato, Università degli Studi di Teramo (Giurisprudenza) LUIGI MASTROIANNI, avvocato, Studio legale Mastroianni FILIPPO MAZZA, avvocato in Roma, Studio legale McDermott Will & Emery MARINA MELONI, consigliere della Corte di Cassazione (Sezione Tributaria) 29

30 MICHELE MIRAGLIA, avvocato in Roma; dottorando di ricerca in Diritto Pubblico dell Economia, Università degli Studi di Roma La Sapienza FRANCESCO MOLITERNI, dirigente Selex - Sistemi Integrati S.p.A. EMANUELE MONTELIONE, avvocato in Perugia VIVIANA MURA, avvocato in Roma e nello Stato di New York ALESSANDRO NIGRO, già professore ordinario di Diritto commerciale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) FRANCESCO NOVELLI, avvocato in Roma, DLA Piper DIANA PALOMBA, Legal consultant, The Benedict Partnership MASSIMO PANEBIANCO, professore ordinario di Diritto internazionale, Università degli Studi di Salerno (Giurisprudenza) FILIPPO PARRELLA, avvocato; ricercatore di Diritto commerciale, Università degli Studi di Perugia (Giurisprudenza) ROBERTO PECORARIO, professore incaricato di Diritto amministrativo, Università degli Studi dell Aquila (Economia); avvocato in Roma ROBERTA PELEGGI, ricercatore di Diritto privato comparato, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Giurisprudenza); professore incaricato di Diritto Privato Comparato, Università degli Studi di Teramo (Giurisprudenza) VALTER PELLEGRINI, dottore commercialista in Viterbo ANNA MARIA PERILLO, avvocato in Roma, Studio legale Bonelli Erede Pappalardo FRANCESCA PERRI, avvocato in Roma, Studio legale Tonucci & Partners MARCO PERRINI, avvocato in Roma LUCA MARIA PETRONE, avvocato, Studio legale SPW & associati; dottore di ricerca MARCO PROSPERETTI, professore associato di Diritto delle assicurazioni, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) GUIDO ROMANO, magistrato presso il Tribunale di Roma GIANLUCA ROSSI, avvocato in Roma TERESA RUSSO, ricercatore di Diritto internazionale, Università degli Studi di Salerno (Giurisprudenza) DANIELE UMBERTO SANTOSUOSSO, professore ordinario di Diritto commerciale internazionale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) 30

31 ANDREA SCILLETTA, ingegnere elettronico; consulente in marchi e brevetti DEBORAH SCOLART, ricercatore di Diritto privato comparato, Università degli Studi di Roma Tor Vergata (Giurisprudenza) IRMA SPAGNULO, consulente della proprietà industriale, SIB-Società Italiana Brevetti JOSE IGNACIO TIRADO, professore associato di Derecho mercantil, Universidad Autónoma de Madrid RAFFAELE TORINO, professore associato di Diritto privato comparato, Università degli Studi Roma Tre (Scienze politiche) RICCARDO TROIANO, avvocato in Roma, partner Orrick EUGENIO VACCARI, avvocato, responsabile Segreteria Sociale e Legale Enel Produzione S.p.A. CLAUDIO VALENTE, avvocato in Roma, responsabile servizio legale SDA Express Courier S.p.A. Gruppo Poste Italiane VALERIO VALLEFUOCO, avvocato in Roma; docente di Diritto Comunitario e fiscalità internazionale presso la Scuola Ispettori, l Accademia e la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza DANIELE VATTERMOLI, professore associato di Diritto Commerciale, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Economia) ANNA VENEZIANO, professore ordinario di Diritto privato comparato, Università degli Studi di Teramo (Giurisprudenza); Segretario generale aggiunto, UNIDROIT ANTONIO VOLANTI, avvocato, partner Studio legale SPW & Associati ALESSANDRO ZAMPONE, ricercatore di Diritto della navigazione e dei trasporti, Università degli Studi di Roma La Sapienza (Giurisprudenza); professore aggregato presso l Università della Tuscia di Viterbo PIERGIORGIO ZETTERA, avvocato in Roma, Studio legale Roedl&Partner 31

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Evento annuale dei Confidi Siciliani Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Un ruolo maggiore nella filiera del credito per la sostenibilità del sistema dei Confidi

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge ( www.economia.unimi.it/lda/adamss ) Facoltàdi Scienze, Università degli Studi di Milano 10 febbraio 2006 Coordinatore: Davide La Torre (Professore

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Orario delle lezioni

Orario delle lezioni Orario delle lezioni a.a. 2013/2014 Corso di laurea in Scienze aziendali (SAZ) (classe L-18) secondo anno primo semestre 14-15 15-16 16 17 17 18 Sapienza Università di Roma Facoltà di Economia Presidenza

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Corte dei conti. Sezione Centrale del controllo di legittimità sugli atti del Governo. formata dai magistrati Giovanni DATTOLA, Carlo CHIAPPINELLI,

Corte dei conti. Sezione Centrale del controllo di legittimità sugli atti del Governo. formata dai magistrati Giovanni DATTOLA, Carlo CHIAPPINELLI, Delibera n. SCCLEG/16/2012/PREV REPUBBLICA ITALIANA la Corte dei conti Sezione Centrale del controllo di legittimità sugli atti del Governo e delle Amministrazioni dello Stato presieduta dal Presidente

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PREMESSE In considerazione del cospicuo numero di assunzioni di personale tecnicoamministrativo, recentemente inquadrato nelle diverse strutture di Ateneo, a far data dal 1 gennaio 2007, l Amministrazione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

ESPERTI IN IMPORT EXPORT ITALIA USA

ESPERTI IN IMPORT EXPORT ITALIA USA ESPERTI IN IMPORT EXPORT ITALIA USA dal 14 ottobre 1999 al 10 luglio 2001 ITALIA Sassari Via P.ssa Iolanda n. 2 Tel. 079/292509 - Fax 079/295920 USA Stamford Sacred Heart University 12 Omega Drive USA

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n.211 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto Visto Vista Preso atto Vista Attesa Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario ISTITUTO COMPRENSIVO 22 ALBERTO MARIO Piazza Sant Eframo Vecchio, 130-80137 NAPOLITel. 0817519375FAX: 0817512716 C.M. NAIC8BT00NCodice fiscale 80022520631 e-mail: naic8bt00n@istruzione.it naic8bt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Premessa Se qualcosa non va con la tua banca e sussistano pertanto

Premessa Se qualcosa non va con la tua banca e sussistano pertanto Guida al Reclamo Indice Premessa 1 La fase del reclamo 3 Il ricorso all Arbitro Bancario Finanziario (ABF) 3 L Associazione Conciliatore BancarioFinanziario 7 L Ombudsman - Giurì bancario 7 La Mediazione

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013 MASSIMA Ad avviso di questo Collegio, né l art. 23 della l. 18 aprile 2005, n. 62 (legge comunitaria 2004), né l art. 57 D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, né i principi comunitari consolidati in materia

Dettagli