ATTIVITA FORMATIVE 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTIVITA FORMATIVE 2010"

Transcript

1 ATTIVITA FORMATIVE gennaio marzo marzo 2010 Modena Modena 18 marzo 2010 Sesto San Giovanni 1 PIANO ANNUALE: CRITICITA E SOLUZIONI POSSIBILI. Al seminario hanno partecipato Dirigenti Scolastici e DSGA provenienti da: 39 Valle Camonica 7 Brescia 10 Legnano Magenta 6 Varese 14 Mantova 2 Como 12 Lecco 9 Monza 17 Sondrio 9 Vicenza 3 40 Per un totale di 168 partecipanti. IL RUOLO DEL COLLABORATORE SCOLASTICO, DELL ASSISTENTE AMMINISTRATIVO E TECNICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA. Il corso, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di, è stato articolato in 5 incontri, si è concluso il 29 marzo ed ha coinvolto Collaboratori Scolastici, Assistenti amministrativi e Tecnici delle scuole di ogni ordine e grado. collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti MOBILITA PROFESSIONALE PERSONALE ATA. Il secondo modulo del percorso di formazione per Assistenti amministrativi e Assistenti Tecnici, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di Modena è iniziato il 16 marzo e si è concluso il 21 maggio. Nelle 6 lezioni che si sono tenute presso la sede della Cisl Scuola di Modena i partecipanti hanno potuto prepararsi per affrontare la prova selettiva per la 2^ posizione economica del personale ATA. IL DIRIGENTE SCOLASTICO: LA PROGETTAZIONE, L ORGANIZZAZIONE, E LA GESTIONE DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA. Il corso in preparazione al concorso per Dirigenti Scolastici, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola Modena, è stato articolato in 12 incontri, si è concluso il 15 giugno collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti FEMMINILE E MASCHINE NEI PROCESSI DI CRESCITA. L incontro si è tenuto presso l Auditorium della Cisl Lombardia.

2 26 marzo marzo 2010 Varese 06 aprile aprile aprile aprile aprile aprile aprile aprile 2010 collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti PERSONALE ATA: NUOVA SCUOLA-NUOVE PROFESSIONALITA L attività formativa, organizzata in collaborazione con la Cisl Scuola di Varese, è stata articolata in 5 incontri e si è conclusa il 9 aprile. collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti PERSONALE ATA: NUOVA SCUOLA-NUOVE PROFESSIONALITA L attività formativa, organizzata in collaborazione con la Cisl Scuola di, è stata articolata in 4 incontri e si è conclusa il 12 aprile. collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti L ASSISTENTE AMMINISTRATIVO E L ASSISTENTE TECNICO: nuove professionalità nella scuola che cambia. collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti L IO DISEGNATO: CIO CHE IL BAMBINO NON DICE, MA RACCONTA NEI DISEGNI. Il corso, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di, è stato articolato in 4 incontri, si è concluso il 3 maggio ed ha coinvolto Docenti di scuola primaria e dell infanzia. PASSAGGIO DALL AREA A ALL AREA B Il corso di formazione, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di si è svolto in 5 lezioni ed è terminato il 14 maggio.ha coinvolto Assistenti Amministrativi ed Assistenti Tecnici candidati alle prove selettive per il passaggio dall area A all area B. collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti

3 20 aprile aprile aprile maggio maggio 2010 Bologna 11 maggio maggio maggio 2010 Mantova 06 settembre 2010 Chiavenna collaborazione con la Cisl Scuola, hanno coinvolto Assistenti MOBILITA PROFESSIONALE PERSONALE ATA. Il secondo modulo del percorso di formazione per Assistenti amministrativi e Assistenti Tecnici, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di Bologna è iniziato il 5 maggio e si è concluso il 26 maggio. Nelle 4 lezioni che si sono tenute presso la sede della Cisl Scuola di Bologna i partecipanti hanno potuto prepararsi per affrontare la prova selettiva per la 2^ posizione economica del personale ATA. PASSAGGIO DALL AREA A ALL AREA B Il corso di formazione, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola di si è svolto in 5 lezioni ed è terminato il 27 maggio. Ha coinvolto Assistenti Amministrativi ed Assistenti Tecnici candidati alle prove selettive per il passaggio dall area A all area B. DSGA-ASSISTENTE AMMINISTRATIVO- ASSISTENTE TECNICO: PROFESSIONALITA IN UNA SCUOLA IN CAMBIAMENTO. collaborazione con la Cisl Scuola Mantova, hanno coinvolto Assistenti Sono state tenute 6 lezioni a partire dal 20 maggio sino al 4 giugno. PER UNA BUONA SCUOLA COMPETENZE E CURRICOLO Il convegno e le 3 lezioni/esercitazioni sono iniziate il 6 settembre e sono terminate il 17 dicembre. Vi hanno partecipato docenti della scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado. Sono stati organizzati in collaborazione con la Cisl Scuola Sondrio e si sono tenuti presso il Teatro della Società democratica operaia.

4 21 settembre 2010 UNA SCUOLA CHE CAMBIA: LUCI ED OMBRE IN UNA RIFORMA IN ATTO. Al Convegno, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola sono intervenuti: FRANCESCO SCIMA, GIUSEPPE PAGANI (Presidente della Commissione Lavoro e Formazione della Regione Emilia Romagna), MARGHERITA SALVIOLI (Segretario Territoriale UST di ). 13 ottobre ottobre 2010 Bologna 19 ottobre 2010 Forlimpopoli 19 ottobre ottobbre novembre 2010 Sondrio 19 novembre novembre 2010 Gazzada Schianno 29 novembre 2010 Sondrio 01 dicembre 2010 Pavia NOVITA SU LEGGE 104 E PENSIONI la Cisl Scuola ha visto la partecipazione di numerosi DSGA e Assistenti Amministrativi. INIZIO NUOVO ANNO SCOLASTICO- A CHE PUNTO SIAMO? L incontro di formazione, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola Emilia Romagna, è stato tenuto da DOMENICO CAPARBI della Segreteria Nazionale Cisl Scuola. INIZIO NUOVO ANNO SCOLASTICO- A CHE PUNTO SIAMO? L incontro di formazione, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola -Cesena, è stato tenuto da DOMENICO CAPARBI della Segreteria Nazionale Cisl Scuola. FINANZIAMENTO ALLE SCUOLE E MONITORAGGIO SIDI: FACCIAMO IL PUNTO! L incontro, organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola, è stato tenuto da RENATO LOVISOLO (Direttore dei Servizi generali e Amministrativi I.C. Cerro Maggiore) e da ANNA MARIA PANARIELLO (Direttore-Coordinatore dell Ambito Territoriale di ). DAL BURATTINO DI LEGNO ALL ALUNNO COMPETENTE Quale lavoro d aula per lo sviluppo delle competenze L incontro di formazione rivolto, a Dirigenti Scolastici e Docenti delle scuole dell infanzia della primaria e della secondaria di I grado, si è tenuto presso l Istituto Superiore Quarenghi ed è stato realizzato in collaborazione con la Cisl Scuola. COSA C E DI NUOVO SULLE PENSIONI la Cisl Scuola Sondrio ha visto la partecipazione di numerosi DSGA e Assistenti Amministrativi. Si è tenuto presso la Banca Popolare di Sondrio Sala Besta. L IMPEGNO DELLE ISTITUZIONI E DEGLI ENTI LOCALI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO PER FAVORIRE LO SVILUPPO Il Convegno si è tenuto presso l Istituto Superiore Quarenghi ed è stato realizzato in collaborazione con la Cisl e la Cisl Scuola. LA MANOVRA FISCALE 2010: RIFLESSI SU RETRIBUZIONI E PENSIONI. la Cisl Scuola Varese ha visto la partecipazione di numerosi DSGA e Assistenti Amministrativi. Si è tenuto presso l IC Don G. Cagnola. PROGETTAZIONE DI CLASSE E PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (PEI). L incontro formativo è stato organizzato in collaborazione con il Centro Territoriale Risorse Handicap di Sondrio e con la Cisl Scuola sondrio. Si è tenuto presso il Credito Valtellinese ed ha visto la partecipazione di numerosi Docenti della scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado. D.Lgs. 81/08 LA CORRETTA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI.

5 02 dicembre 2010 Monza 03 dicembre 2010 Como 06 dicembre 2010 Gallarate Seminario di formazione/aggiornamento organizzato in collaborazione con la Cisl scuola Pavia. LA PROFESSIONALITA DOCENTE: IL RUOLO DEL DOCENTE OGGI L incontro di formazione rivolto al personale docente di recente nomina a tempo indeterminato, neoammessi e assunti negli ultimi cinque anni, si è tenuto presso l Istituto IV Circolo ed è stato realizzato in collaborazione con la Cisl Scuola Monza. UN LIBRO UNA PROPOSTA DI LAVORO. Incontro con DAMIANO PREVITALI autore de Il bilancio sociale nella scuola. Il seminario di formazione è stato organizzato in collaborazione con la Cisl Scuola Como. TRA PRESENTE E FUTURO. PROFESSIONALITA RUOLO E COMPETENZE la Cisl Scuola Lombardia ha visto la partecipazione di numerosi Dirigenti Scolastici, DSGA e Assistenti Amministrativi. Si è tenuto presso l IPSSCT Falcone.

ATTIVITA FORMATIVE 2012

ATTIVITA FORMATIVE 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti ATTIVITA FORMATIVE 2012 22 febbraio 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti LE NUOVE CERTIFICAZIONI PER L AMMINISTRAZIONE

Dettagli

L esperienza dell Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia

L esperienza dell Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia L esperienza dell Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia Varese, 29 gennaio 2011 Referente regionale Volontariato La storia 1 1998 Intese tra ex Provveditorati agli Studi e Centro Nazionale Volontariato

Dettagli

Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx.

Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx. Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx. Relazione di sintesi delle iniziative di educazione stradale attivate nell anno scolastico 2012-2013.

Dettagli

La lavagna sul comodino: scuola in ospedale e istruzione domiciliare nel sistema lombardo

La lavagna sul comodino: scuola in ospedale e istruzione domiciliare nel sistema lombardo La lavagna sul comodino: scuola in ospedale e istruzione domiciliare nel sistema lombardo Il sistema scolastico, la scuola in ospedale e l istruzione domiciliare: azioni strategiche Bruna Baggio Referente

Dettagli

DISABILITÀ E RISORSE PER L INTEGRAZIONE

DISABILITÀ E RISORSE PER L INTEGRAZIONE DISABILITÀ E RISORSE PER L INTEGRAZIONE Daniela Marchesi Docente - Referente Integrazione Ufficio Scolastico Provinciale di Sondrio Compagni di scuola: crescere nella diversità Anno scolastico 2009/10

Dettagli

PRESENTAZIONE STAFF PROVINCIALE DI MILANO

PRESENTAZIONE STAFF PROVINCIALE DI MILANO www.trainingday.it COMPETIZIONE MILITARE PER STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI DELLA LOMBARDIA Con il patrocinio della provincia di BERGAMO BRESCIA COMO MANTOVA MILANO PAVIA VARESE Con il patrocinio

Dettagli

Scuola secondaria. Scuola elementare di I grado

Scuola secondaria. Scuola elementare di I grado Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 30.404 nomine per l'a.s. 2001/02 Personale docente materna elementare secondaria di I grado secondaria di II grado Sostegno contingente

Dettagli

Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO

Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO A.T.O. della Città metropolitana di Milano (Provinciale) Ufficio d'ambito

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo Contingente su posto normale Contingente su scuole speciali Provincia/regione

Dettagli

ALLEGATO STATISTICO LECCO

ALLEGATO STATISTICO LECCO Nota informativa N. 1 del 14 febbraio 2011 Analisi congiunturale 4 trimestre 2010 industria, artigianato e commercio ALLEGATO STATISTICO LECCO 1 Provincia di Lecco. Produzione industriale. Variazioni tendenziali

Dettagli

Commercio di souvenir in Lombardia nel 2016 Commercio al dettaglio

Commercio di souvenir in Lombardia nel 2016 Commercio al dettaglio C ' u z, h C ' (us ') C suv L C ' C s s C p fu C C h (us pz pu ) C p Pv BERGAMO 7 7,% -,% BRESCIA 7-3,% -,% COMO 3 73,% 73,% CREMONA - 3 - -,3%,% LECCO 3-37,% 3 -,% LODI - 3 3-3,% 3,% MANTOVA - - - 3,3%,%

Dettagli

Dirigente - I.C. 1 LEGNAGO - VRIC89800D

Dirigente - I.C. 1 LEGNAGO - VRIC89800D INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNARDINELLO GABRIELE Data di nascita 12/04/1970 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia Dirigente - I.C. 1 LEGNAGO - VRIC89800D

Dettagli

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 8 MAGGIO

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 8 MAGGIO GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 8 MAGGIO 2017 SOMMARIO Dall adesione alla presa in carico - Focus 1, 2 e 3 Distribuzione delle prese in carico per fascia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FONTANA GIULIANO Telefono 031 521877 E-mail VIA FOGAZZARO 25 22100 COMO giuliano.fontana@istruzione.it

Dettagli

Proteo Fare Sapere Emilia Romagna - Bologna. Corso di preparazione alle prove pre-selettive per il

Proteo Fare Sapere Emilia Romagna - Bologna. Corso di preparazione alle prove pre-selettive per il Proteo Fare Sapere Emilia Romagna - Bologna Corso di preparazione alle prove pre-selettive per il passaggio del personale ATA da un area inferiore all area superiore e l accesso alla seconda posizione

Dettagli

Corso di preparazione alle prove per l accesso alla mobilità verticale da COLL. SCOLASTICO ad ASSISTENTE AMMINISTRATIVO e TECNICO

Corso di preparazione alle prove per l accesso alla mobilità verticale da COLL. SCOLASTICO ad ASSISTENTE AMMINISTRATIVO e TECNICO Lombardia Corso di preparazione alle prove per l accesso alla mobilità verticale da COLL. SCOLASTICO ad ASSISTENTE AMMINISTRATIVO e TECNICO Cremona Proposta di Corso L offerta Il corso è finalizzato a

Dettagli

IL CPIA La scuola degli adulti

IL CPIA La scuola degli adulti IL CPIA La scuola degli adulti CONVEGNO UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO 12 Maggio 2017 AMELIA MELOTTI PRIMA DEI CPIA I CPIA 1 Per contrastare l analfabetismo e l analfabetismo di ritorno

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo Telefono E-mail claudia.curci.210@istruzione.it Cittadinanza italiana Data di nascita 07/11/64 Sesso F Settore professionale Dirigente

Dettagli

Piano formazione per docenti e operatori

Piano formazione per docenti e operatori OBIETTIVO SPECIFICO 2 Integrazione/Migrazione legale OBIETTIVO NAZIONALE 2 Integrazione CONOSCERE APPRENDERE E COMUNICARE PER VIVERE L INTEGRAZIONE Piano Regionale per la formazione linguistica dei cittadini

Dettagli

COMPETENZE UFFICIO III (PERSONALE DELLA SCUOLA)

COMPETENZE UFFICIO III (PERSONALE DELLA SCUOLA) COMPETENZE UFFICIO III (PERSONALE DELLA SCUOLA) DOTAZIONI ORGANICHE, DI DIRITTO DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E ATA STATALE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE: ASSEGNAZIONE

Dettagli

Piano formazione per docenti e operatori

Piano formazione per docenti e operatori OBIETTIVO SPECIFICO 2 Integrazione/Migrazione legale OBIETTIVO NAZIONALE 2 Integrazione CONOSCERE APPRENDERE E COMUNICARE PER VIVERE L INTEGRAZIONE Piano Regionale per la formazione linguistica dei cittadini

Dettagli

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO 2017 SOMMARIO Dall adesione alla presa in carico - Focus 1, 2 e 3 Distribuzione delle prese in carico per fascia

Dettagli

Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno Focus sistema educativo

Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno Focus sistema educativo Il rapporto annuale sul mercato del lavoro e la formazione in Lombardia Anno 2015 Focus sistema educativo Milano, 12 maggio 2016 GIANNI MENICATTI LUCA SCHIONATO Rapporto curato da: IRS Istituto per la

Dettagli

la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 2012 Finlombarda S.p.A. Risultati al 31 ottobre 2012

la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 2012 Finlombarda S.p.A. Risultati al 31 ottobre 2012 la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 1 Risultati al 31 ottobre 2012 Struttura e dotazione finanziaria Banche convenzionate in Lombardia 200 M BEI 23 M FONDO CONTO

Dettagli

NORME LEGITTIMANTI L'ACCESSO. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD

NORME LEGITTIMANTI L'ACCESSO. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD. Art. 58, comma 2 del CAD NR. EROGATORE BANCA DATI DI RIFERIMENTO FRUITORE NORME LEGITTIMANTI L'ACCESSO TIPO DI ACCESSO/SERVIZIO DATA CONVENZIONE DURATA 1 Questura di Milano-Ufficio Immigrazione 17/03/2016 2 Collegio IPASVI di

Dettagli

SQUADRE PARTECIPANTI

SQUADRE PARTECIPANTI CALVISANO (BS) 09 MAGGIO 2013 1 SQUADRE PARTECIPANTI PROVINCIA CAT. A MASCHILE CAT. A FEMMINILE ALLIEVI ALLIEVE BERGAMO I.C. CASAZZA I.C. CASAZZA L.S. LUSSANA BRESCIA I.C. TORBOLE I.A. PASTORI I.C. BOTTICINO

Dettagli

PIANO DI MONITORAGGIO SIEROLOGICO DELLE MALATTIE

PIANO DI MONITORAGGIO SIEROLOGICO DELLE MALATTIE PESTIVIRUS - PESTE SUINA CLASSICA (ESCLUSI A.S.L. BERGAMO - DISTR. A 158 27 A.S.L. BERGAMO - DISTR. B 1.526 22 A.S.L. BOLOGNA - DISTR. CASALECCHIO 70 2 A.S.L. BOLOGNA - DISTR. DI BUDRIO 82 1 A.S.L. BOLOGNA

Dettagli

Essere competitivi in Europa. Progettazione, modellizzazione e start-up di Servizi Europa d Area Vasta (SEAV) nei contesti lombardi.

Essere competitivi in Europa. Progettazione, modellizzazione e start-up di Servizi Europa d Area Vasta (SEAV) nei contesti lombardi. Essere competitivi in Europa Progettazione, modellizzazione e start-up di Servizi Europa d Area Vasta (SEAV) nei contesti lombardi. 1 L obiettivo strategico del progetto LOMBARDIA EUROPA 2020 è quello

Dettagli

Settore Metalmeccanico

Settore Metalmeccanico Settore Metalmeccanico Bergamo 313.345 2.870.331 808.061 881.374 1.121.406 3.751.705 234,55% Brescia 1.474.989 13.552.705 571.434 1.306.260 2.046.423 14.858.965 626,09% Como 204.093 2.056.454 216.714 675.588

Dettagli

Un quadro della natalità italiana e proiezioni della popolazione in età scolastica

Un quadro della natalità italiana e proiezioni della popolazione in età scolastica Un quadro della natalità italiana e proiezioni della popolazione in età scolastica Alessandro Rosina Ordinario Demografia, Direttore L.S.A. Popolazione per età. Italia e Francia (dati Eurostat 214) Popolazione

Dettagli

LOMBARDIA EROGAZIONI TRIMESTRALI IN LOMBARDIA PRESTITI PER L'ACQUISTO DI ABITAZIONI A FAMIGLIE CONSUMATRICI -13% -6% 30/06/ /09/ /12/2007

LOMBARDIA EROGAZIONI TRIMESTRALI IN LOMBARDIA PRESTITI PER L'ACQUISTO DI ABITAZIONI A FAMIGLIE CONSUMATRICI -13% -6% 30/06/ /09/ /12/2007 LOMBARDIA 6.000 5.000 4.000 3.000 2.000 1.000 EROGAZIONI TRIMESTRALI IN LOMBARDIA 2 32% 9% 1 13% 1 3% 1 3% 9% 4% 4% 13% 11 4 3 1 1 Il mercato dei prestiti per l acquisto delle abitazioni destinato a famiglie

Dettagli

Indirizzo Cittadinanza: Italiana

Indirizzo  Cittadinanza: Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Giovanna Antonia Cognome: Spanu Luogo di nascita: Tempio Pausania Data di nascita: 03/10/1962 Indirizzo: Via Libano, 61 07024 Olbia (OT) Telefono: 0789/737398 Indirizzo m@il:

Dettagli

Il Coordinamento Regionale Informagiovani: funzioni, attività e strategie

Il Coordinamento Regionale Informagiovani: funzioni, attività e strategie Il Coordinamento Regionale Informagiovani: funzioni, attività e strategie Maria Carmen Russo Coordinatore Regionale Responsabile Informagiovani del Comune di Cremona giovani il nostro presente il loro

Dettagli

La rappresentanza professionale in Lombardia: proposte e progetti. 23 ottobre 2012

La rappresentanza professionale in Lombardia: proposte e progetti. 23 ottobre 2012 La rappresentanza professionale in Lombardia: proposte e progetti Milano, Circolo della Stampa 23 ottobre 2012 Presidente Regionale Beatrice Mazzoleni Bergamo Brescia -Como Cremona Lecco Mantova Milano-Lodi-

Dettagli

Concorso pubblico ad 800 posti di assistente giudiziario - scorrimento 600 posti

Concorso pubblico ad 800 posti di assistente giudiziario - scorrimento 600 posti Concorso pubblico ad 800 posti di assistente giudiziario - scorrimento 600 posti DISTRETTO Distribuzione dei posti UFFICIO Posti di assistente giudiziario ANCONA PROCURA REPUBBLICA c/o TRI MACERATA 1 ANCONA

Dettagli

Sedi, alunni, classi, dotazioni organiche del personale della scuola statale. Situazione di Organico di Diritto Anno scolastico 2005/2006

Sedi, alunni, classi, dotazioni organiche del personale della scuola statale. Situazione di Organico di Diritto Anno scolastico 2005/2006 Sedi, alunni, classi, dotazioni organiche del personale della scuola statale Situazione di Organico di Diritto Anno scolastico 2005/2006 Istituzioni scolastiche - prospetto provinciale Circoli didattici

Dettagli

Il modello lombardo di alternanza scuola lavoro

Il modello lombardo di alternanza scuola lavoro Il modello lombardo di alternanza scuola lavoro Baveno 3 aprile 2014 Maria Rosaria Capuano Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia IL CONTESTO LOMBARDO NEL RAPPORTO SCUOLA LAVORO consolidata tradizione

Dettagli

SQUADRE PARTECIPANTI RISULTATI GARE CATEGORIA A MASCHILE: 10 SQUADRE PARTECIPANTI

SQUADRE PARTECIPANTI RISULTATI GARE CATEGORIA A MASCHILE: 10 SQUADRE PARTECIPANTI CALVISANO (BS) 09 MAGGIO 2013 1 SQUADRE PARTECIPANTI PROV CAT. A MASCHILE CAT. A FEMMINILE ALLIEVI ALLIEVE BG I.C. CASAZZA I.C. CASAZZA L.S. LUSSANA BS I.C. BOTTICINO I.C. TORBOLE CASSAGLIA I.A. PASTORI

Dettagli

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013)

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013) LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e estre ) SETTORE MERCEOLOGICO meccaniche metallurgiche trasf. minerali Totale Metalmeccanici tessili

Dettagli

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Istituzioni Scolastiche

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Istituzioni Scolastiche FACT SHEET A.1 A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA Istituzioni Scolastiche 1 1 Le istituzioni scolastiche statali dell Emilia-Romagna si mantengono capillarmente diffuse nel territorio regionale,

Dettagli

REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016. USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna

REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016. USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016 USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna Formazione docenti neoassunti a.s. 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI Decreto Ministeriale n. 850 del 27.10.2015 «Il

Dettagli

1) Il numero di contratti pervenuti al è di 67 così suddivisi:

1) Il numero di contratti pervenuti al è di 67 così suddivisi: 1 RAPPORTO SULLA CONTRATTAZIONE FIM DI 2 LIVELLO 1) Il numero di contratti pervenuti al 8-9-2010 è di 67 così suddivisi: Bergamo 21 Brescia 9 Brianza 3 Como 2 Cremona 3 Lecco 8 Legnano-Magenta 1 Lodi 0

Dettagli

Individuazione del personale degli enti di area vasta destinatarie delle procedure di mobilità

Individuazione del personale degli enti di area vasta destinatarie delle procedure di mobilità Individuazione del personale degli enti di area vasta destinatarie delle procedure di mobilità Monitoraggio sulla partecipazione alla rilevazione Dati aggiornati al 16 novembre 2015 ore 10.30 Sezione 1

Dettagli

Assegni straordinari di sostegno al reddito, costituzione di Poli specialistici per le categorie 027-VOCRED, 028-VOCOOP, 029-VOESO e 198-VESO33.

Assegni straordinari di sostegno al reddito, costituzione di Poli specialistici per le categorie 027-VOCRED, 028-VOCOOP, 029-VOESO e 198-VESO33. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 07-07-2015 Messaggio n. 4621 Allegati n.3 OGGETTO: Assegni straordinari di sostegno

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 038175513 Maria Margherita Panza VIA VALLETTA FOGLIANO 59 27029 VIGEVANO (PV) Fax 038170900

Dettagli

Concluse le prove scritte. L Amministrazione assicura una rapida correzione degli scritti.

Concluse le prove scritte. L Amministrazione assicura una rapida correzione degli scritti. I dati e le indicazioni del MIUR. Concluse le prove scritte. L Amministrazione assicura una rapida correzione degli scritti. Le indicazioni per la prossima fase del concorso dal comunicato stampa del MIUR:

Dettagli

LE IMPRESE LECCHESI PREVEDONO NUOVE ASSUNZIONI TRA LUGLIO E SETTEMBRE 2017.

LE IMPRESE LECCHESI PREVEDONO NUOVE ASSUNZIONI TRA LUGLIO E SETTEMBRE 2017. Nota informativa n. 7 del 4 agosto 2017 Previsioni occupazionali delle imprese con dipendenti nel trimestre luglio-settembre 2017 (nuova indagine Excelsior) LE IMPRESE LECCHESI PREVEDONO 4.890 NUOVE ASSUNZIONI

Dettagli

DIREZIONE FAMIGLIA, CONCILIAZIONE, INTEGRAZIONE E SOLIDARIETA' SOCIALE ALLEGATO A Tabella 1

DIREZIONE FAMIGLIA, CONCILIAZIONE, INTEGRAZIONE E SOLIDARIETA' SOCIALE ALLEGATO A Tabella 1 RIPARTIZIONE PER DELLE RISORSE DEL FONDO NAZIONALE PER LA FAMIGLIA ANNO 2010 E DELLE RISORSE DELLE INTESE FAMIGLIA ANNO 2007 E riparto riparto Famiglia 301 DI BERGAMO DISTRETTO ALTO SEBINO 0,32 21.550,00

Dettagli

Milano 6 Marzo

Milano 6 Marzo Milano 6 Marzo 207 CARATTERISTICHE DELLE 20 FONDAZIONI LOMBARDE Formazione Tecnica Superiore la maggior parte delle fondazioni ITS ha attivato 2 o piu corsi ITS Indirizzi strategici e innovativi rispondenti

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Conferenza stampa per l avvio dell anno scolastico 2011-2012 Documentazione 12 settembre 2011 Redazione ed editing a cura dell Ufficio IV: Morena Modenini, dirigente, e prof.sse

Dettagli

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per la Sardegna ufficio VI Ambito territoriale Prov.

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per la Sardegna ufficio VI Ambito territoriale Prov. Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per la Sardegna ufficio VI Ambito territoriale Prov. Sassari Anno 2015 N. progressivo Tipologia di procedimento amministrativo

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE Enti Liste codici Codici soppressi e vecchie denominazioni Enti MiBAC Aggiornato al 31/12/2013

Dettagli

nota (*) la provincia attualmente rientra nel parametro di 1000 alunni in media ogni istituto del I ciclo pag. 1 di 5

nota (*) la provincia attualmente rientra nel parametro di 1000 alunni in media ogni istituto del I ciclo pag. 1 di 5 studio medio le istituti.xls istituzioni calcolo ottimale (circoli didattici, montagna gli alunni ) al in Abruzzo Chieti 39.057 56 39 17 30 Abruzzo L' Aquila 39.084 45 39 6 13 Abruzzo Pescara 32.239 39

Dettagli

MALATTIE PIANIFICATE - DIAGNOSI SIEROLOGICA

MALATTIE PIANIFICATE - DIAGNOSI SIEROLOGICA BRUCELLOSI OVI-CAPRINA A.S.L. BERGAMO - DISTR. A 18.939 1 A.S.L. BERGAMO - DISTR. B 5.819 0 A.S.L. BOLOGNA CITTA' - DISTR. SAVENA 49 0 A.S.L. BOLOGNA - DISTR. CASALECCHIO 1.662 0 A.S.L. BOLOGNA - DISTR.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI Personale della scuola Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. del INTESA IN MERITO AI CRITERI DI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ufficio Terzo

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ufficio Terzo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ufficio Terzo Prot. n. AOOODGPER 2420 Roma, 14 marzo 2014 AI DIRETTORI

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo Scuola dell'infanzia su posto normale Scuola primaria Scuola secondaria

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Nazionalità loredanagarritano@tiscali.it ITALIANA Data di nascita 03/08/1961 Amministrazione Incarico attuale Qualifica E-mail

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA IV trimestre 2015

IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA IV trimestre 2015 IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA IV trimestre 2015 L'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato l'andamento dei finanziamenti concessi alle famiglie residenti sul territorio regionale e finalizzati

Dettagli

Concorso a cattedra per la scuola dell infanzia, primaria e secondaria

Concorso a cattedra per la scuola dell infanzia, primaria e secondaria Concorso a cattedra per la scuola dell infanzia, primaria e secondaria Corso di preparazione al concorso che abbiamo organizzato a Forlì e, parallelamente, anche a CESENA. Se, per qualsiasi motivo, chi

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA I trimestre 2015

IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA I trimestre 2015 IL MERCATO DEI MUTUI IN LOMBARDIA I trimestre 2015 L'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato l'andamento dei finanziamenti nel primo trimestre 2015, finalizzati all'acquisto dell'abitazione, concessi

Dettagli

RELAZIONE FINALE ISTITUTO COMPRENSIVO DI NANNI - GRUGLIASCO PROGETTO: INTEGRAZIONE HC COORDINATORE : PELLEGRINO FLORINDA (FUNZIONE STRUMENTALE)

RELAZIONE FINALE ISTITUTO COMPRENSIVO DI NANNI - GRUGLIASCO PROGETTO: INTEGRAZIONE HC COORDINATORE : PELLEGRINO FLORINDA (FUNZIONE STRUMENTALE) ISTITUTO COMPRENSIVO DI NANNI - GRUGLIASCO PROGETTO: INTEGRAZIONE HC COORDINATORE : PELLEGRINO FLORINDA (FUNZIONE STRUMENTALE) RELAZIONE FINALE Fasi realmente svolte Risultati ottenuti Soggetti realmente

Dettagli

L arabo nelle scuole della Lombardia per guardare a nuovi orizzonti professionali, per allenare allo scambio culturale

L arabo nelle scuole della Lombardia per guardare a nuovi orizzonti professionali, per allenare allo scambio culturale L arabo nelle scuole della Lombardia per guardare a nuovi orizzonti professionali, per allenare allo scambio culturale «L arabo in classe: una sfida glottodidattica» Seminario a cura dell Università Ca

Dettagli

Incontro di apertura delle attività Sondrio 25 marzo I.C. di Ardenno - Scuola polo per la formazione dei neo-assunti

Incontro di apertura delle attività Sondrio 25 marzo I.C. di Ardenno - Scuola polo per la formazione dei neo-assunti Incontro di apertura delle attività Sondrio 25 marzo 2015 Attività di formazione dei docenti neo-assunti a.s. 2014/15: forte discontinuità rispetto agli anni scorsi, sia per quanto riguarda la struttura

Dettagli

Concorso per esami e titoli per il reclutamento di dirigenti scolastici

Concorso per esami e titoli per il reclutamento di dirigenti scolastici Concorso per esami e titoli per il reclutamento di 2.386 dirigenti scolastici Inviato da Uff. Comunicazione Ufficio Scolastico Regionale Liguria - Sito Istituzionale (28 agosto 2012) - Nomina dei dirigenti

Dettagli

MIUR.AOODRLO.REGISTRO UFFICIALE(U).0018887.12-11-2014

MIUR.AOODRLO.REGISTRO UFFICIALE(U).0018887.12-11-2014 MIUR.AOODRLO.REGISTRO UFFICIALE(U).0018887.12-11-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio IV Rete scolastica e politiche per

Dettagli

Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna

Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna Ai sensi della Legge 10 marzo 2000, n. 62, il sistema nazionale di istruzione è composto dalle scuole statali e dalle scuole paritarie, queste ultime

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U) Bologna, 29/08/2016

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U) Bologna, 29/08/2016 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0012811.29-08-2016 Bologna, 29/08/2016 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna LORO SEDI e, p.c. Alla

Dettagli

La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre 2013 aprile-giugno

La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre 2013 aprile-giugno ALIA ITA MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO PROVINCIALE Dati provinciali La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre 2013 aprile-giugno

Dettagli

Oggetto: IMPEGNI/ADEMPIMENTI INIZIO ANNO SCOLASTICO 2016/2017

Oggetto: IMPEGNI/ADEMPIMENTI INIZIO ANNO SCOLASTICO 2016/2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI Via Solferino, 45 25038 Rovato (BS) C.F. 80051780171 Tel: 030 7721457 E mail: bsic843007@istruzione.it bsic843007@pec.istruzione.it

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE Enti Liste codici Ente competente/schedatore Enti MiBACT attivi Aggiornato al 31/12/2013

Dettagli

Sardegna 4,7% Molise 4,3% Lombardia 11,0 Valle D Aosta 9,4. Basilicata 5,3. Calabria -4,0% Molise 4,8 Calabria 4,7. Valle D Aosta -4,7% Campania -5,6%

Sardegna 4,7% Molise 4,3% Lombardia 11,0 Valle D Aosta 9,4. Basilicata 5,3. Calabria -4,0% Molise 4,8 Calabria 4,7. Valle D Aosta -4,7% Campania -5,6% regione per per prezzo 2q euros/m2 aumentano di più Veneto 9,8% Sardegna 4,7% Molise 4,3% più caro Lazio 11,5 Lombardia 11,0 Valle D Aosta 9,4 Calabria -4,0% Basilicata 5,3 calano di più Valle D Aosta

Dettagli

A.T.A. Posti, personale, disponibilità, soprannumero e contingente. Riepilogo nazionale

A.T.A. Posti, personale, disponibilità, soprannumero e contingente. Riepilogo nazionale A.T.A. Posti, personale, disponibilità, soprannumero e contingente Riepilogo nazionale Anno scolastico 2007/08 Titolari Posti Profilo professionale (dati noti al o.d. 14 giugno 2007/08 2007) Disponibilità

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Conferenza Stampa

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto. Conferenza Stampa Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Conferenza Stampa Venezia, 10 settembre 2010 www.istruzioneveneto.it 1 Istituzioni scolastiche e dirigenti scolastici. A.s. 2010/11 Istituzioni scolastiche per

Dettagli

Workshop. Il ruolo del laboratorio di riferimento regionale. Maria Laura Garlaschi

Workshop. Il ruolo del laboratorio di riferimento regionale. Maria Laura Garlaschi Workshop Sorveglianza della Malattie Batteriche Invasive Il ruolo del laboratorio di riferimento regionale Maria Laura Garlaschi Agenda Esiste una nomina, identificazione ufficiale? Dispone di supporto

Dettagli

TRA. Il Tribunale per i Minorenni di Milano. Il Tribunale per i Minorenni di Brescia. I Tribunali Ordinari di:

TRA. Il Tribunale per i Minorenni di Milano. Il Tribunale per i Minorenni di Brescia. I Tribunali Ordinari di: TRIBUNALE PER I MINORENNI DI MILANO TRIBUNALE PER I MINORENNI DI BRESCIA TRA Il Tribunale per i Minorenni di Milano Il Tribunale per i Minorenni di Brescia I Tribunali Ordinari di: Bergamo - Brescia Busto

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA SETTEMBRE Anno Scolastico 2017/2018

CALENDARIO ATTIVITA SETTEMBRE Anno Scolastico 2017/2018 Istituto Comprensivo Salvatore Farina COD. MECC. SSIC839007 C. F. 92128430904 Corso Francesco Cossiga n. 6 07100 Sassari - tel. 079/234922 fax. 079/231482 e-mail ssic839007@istruzione.it - P.E.C. ssic839007@pec.istruzione.it

Dettagli

eventi enogastronomici

eventi enogastronomici eventi enogastronomici + eventi paesi e sapori un evento enogastronomico costituisce, oltre che un efficace promozione dell eccellenza agroalimentare italiana, un importante strumento di marketing del

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA ED ATTIVITA' SUBACQUEE SETTORE PESCA DI SUPERFICIE Selettive Provinciali Individuali

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA ED ATTIVITA' SUBACQUEE SETTORE PESCA DI SUPERFICIE Selettive Provinciali Individuali C.I. Under 23 2017 aventi diritto Campionato Italiano Individuale Seniores di Pesca alla Trota con Esche Naturali in Torrente - QUORUM 2018 ZONA A/1 Aosta Aosta 10 12 22 11,00 1,70 2 1 1 3 Alessandria

Dettagli

N.B. Tali corsi danno anche punteggio, ai docenti precari, per le graduatorie d'istituto di II e III fascia e GaE.

N.B. Tali corsi danno anche punteggio, ai docenti precari, per le graduatorie d'istituto di II e III fascia e GaE. PROROGA ISCRIZIONI A.A. 16/17 - SCADENZA 30 SETTEMBRE 2016 - BIENNALE DI SPECIALIZZAZIONE (5 PUNTI IN GRADUATORIA E PER LA MOBILITA')?????????? o PERFEZIONAMENTO ANNUALE 1 PUNTO?? A TUTTI I DOCENTI Bonus

Dettagli

Oggetto: IMPEGNI/ADEMPIMENTI INIZIO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

Oggetto: IMPEGNI/ADEMPIMENTI INIZIO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI Via Solferino, 45 25038 Rovato (BS) C.F. 80051780171 Tel: 030 7721457 Fax: 030 723130 email: bsic843007@istruzione.it

Dettagli

PIANO DI MONITORAGGIO SIEROLOGICO DELLE MALATTIE

PIANO DI MONITORAGGIO SIEROLOGICO DELLE MALATTIE A.S.L. ADRIA 10 0 A.S.L.ASOLO 10 0 A.S.L.AVEZZANO\SULMONA 10 0 A.S.L.BASSA FRIULANA 10 0 A.S.L. BERGAMO - DISTR. A 2.244 1 A.S.L. BERGAMO - DISTR. B 2.950 26 A.S.L. BOLOGNA - DISTR. CASALECCHIO 320 0 A.S.L.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Menabue Silvia Data di nascita 20/03/1958

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Menabue Silvia Data di nascita 20/03/1958 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Menabue Silvia Data di nascita 20/03/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA

Dettagli

segue 2015 Province e Regioni

segue 2015 Province e Regioni ESPORTAZIONI (valori assoluti in migliaia di euro) delle italiane 2016 2016 Torino 4.955.184 5.355.571 Perugia 641.629 714.548 Vercelli 444.448 531.100 Terni 276.224 269.552 Novara 1.136.612 1.199.391

Dettagli

venerdì 27 dicembre 2013

venerdì 27 dicembre 2013 Ufficio Stampa CISL Bergamo Rassegna Stampa venerdì 27 dicembre 2013 venerdì 27 dicembre 2013 REGIONE LOMBARDIA "Abbiamo assegnato 4.288 doti per la fascia 'alta' per un totale di oltre 11 milioni di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO. Don Bosco

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO. Don Bosco ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Don Bosco via Platania, n 13 92016 Ribera(AG) C.F:83002130843 Tel. 0925/61162 Tel. presidenza 0925/540864 - Fax 0925/545604

Dettagli

L occupazione femminile e maschile nel settore. del Credito Assicurazioni in Lombardia Coordinamento Nazionale Donne Fisac CGIL

L occupazione femminile e maschile nel settore. del Credito Assicurazioni in Lombardia Coordinamento Nazionale Donne Fisac CGIL L occupazione femminile e maschile nel settore del Credito Assicurazioni in Lombardia 2006-2007 Coordinamento Nazionale Donne Fisac CGIL Roma 11 giugno 2010 Materiale didattico Maria La Salandra Fonte:

Dettagli

L educazione dei bambini dai 2 ai 3 anni. Quale cultura pedagogica? Quali contesti? Quali professionalità?

L educazione dei bambini dai 2 ai 3 anni. Quale cultura pedagogica? Quali contesti? Quali professionalità? Assessorato Scuola, Formazione professionale, Università, Lavoro, Pari opportunità Assessorato Promozione politiche sociali ed educative per l infanzia e l adolescenza, Politiche per l immigrazione, Sviluppo

Dettagli

COORDINAMENTO Gruppo U.B.I. Banca Segreteria

COORDINAMENTO Gruppo U.B.I. Banca Segreteria Bergamo, 13 Luglio 2009 A tutti i Dirigenti Sindacali F.A.B.I. delle Aziende del Gruppo U.B.I. Banca U.B.I. Banca Banca Popolare di Bergamo Banco di Brescia Banca Popolare Comm. Industria Banca Regionale

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Numero telefonico Fax dell ufficio istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE. Numero telefonico Fax dell ufficio istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Carla Repossi Data di nascita 13/06/1952 Qualifica EP 2 Sede di lavoro Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Pavia Numero telefonico 0382-984589

Dettagli

TARIFFA RIFIUTI (TARI) IN 4 ANNI ( ) DALLA SUA ISTITUZIONE AUMENTI MEDI DEL 1,1% TRA IL 2016 ED IL 2017 LA TARI DIMINUISCE DELL 1,8%

TARIFFA RIFIUTI (TARI) IN 4 ANNI ( ) DALLA SUA ISTITUZIONE AUMENTI MEDI DEL 1,1% TRA IL 2016 ED IL 2017 LA TARI DIMINUISCE DELL 1,8% TARIFFA RIFIUTI (TARI) IN 4 ANNI (2014-2017) DALLA SUA ISTITUZIONE AUMENTI MEDI DEL 1,1% TRA IL 2016 ED IL 2017 LA TARI DIMINUISCE DELL 1,8% NEL 2017 IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 295 EURO ANNUI A MATERA

Dettagli

Dall utente all organizzazione di servizio: il ruolo dell assistente sociale

Dall utente all organizzazione di servizio: il ruolo dell assistente sociale Dall utente all organizzazione di servizio: il ruolo dell assistente sociale AREA : PROFILI PROFESSIONALI CODICE: P3 In periodi di cambiamento la terra sarà di coloro che apprendono mentre, coloro che

Dettagli

Morosità / Altra causa. Regioni. Finita locazione. Necessità locatore TOTALE

Morosità / Altra causa. Regioni. Finita locazione. Necessità locatore TOTALE Situazione regionale Tab. 1 Regioni Necessità locatore Finita locazione causa TOTALE Piemonte 0 3 172 216 3.385 3.144 6.920 65,79 13.519 55,84 4.992 143,63 Valle d'aosta 0 0 1 1 68 76 146-4,58 335-19,47

Dettagli

Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione

Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione Banca Dati InFormaLavoro Concorsi e avvisi di selezione Inseriti dal 09 al 15 febbraio 2015 Ogni settimana nella banca dati InFormaLavoro vengono aggiornati i concorsi e gli avvisi di selezione pubblicati:

Dettagli

Variazione del Numero di Banche in Italia

Variazione del Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE del Numero di Banche in Italia Anni: 2000-2014 Analisi statistica Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - - info@tidonacomunicazione.com

Dettagli

ALLEGATO 1. Descrittori

ALLEGATO 1. Descrittori A1) Qualità dell'insegnamento Conseguimento di competenze professionali certificate e attestati di formazione con ricaduta sull attività professionale (rif. anno in corso) Capacità di progettazione Capacità

Dettagli

Salamone Rosa Elena. Via F.Laratta,1, 20824 Lazzate (MB) 0296320421. miic86400a@istruzione.it http://www.icvoltalazzate.gov.it

Salamone Rosa Elena. Via F.Laratta,1, 20824 Lazzate (MB) 0296320421. miic86400a@istruzione.it http://www.icvoltalazzate.gov.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Salamone Rosa Elena Via F.Laratta,1, 20824 Lazzate (MB) 0296320421 miic86400a@istruzione.it http://www.icvoltalazzate.gov.it

Dettagli

Stima degli stranieri presenti in Italia. Anni (in migliaia)

Stima degli stranieri presenti in Italia. Anni (in migliaia) Dati a confronto 1 Stima degli stranieri presenti in Italia. Anni 2011-2012 (in migliaia) 2 La presenza straniera in Italia. Anni 2003-2011 (migliaia) Anni (1 gennaio) Residenti Regolari non residenti

Dettagli

AIUTI ECONOMICI. del ARTIGIANATO PROVVIDENZE 2014 LOMBARDIA

AIUTI ECONOMICI. del ARTIGIANATO PROVVIDENZE 2014 LOMBARDIA PROVVIDENZE 2014 AIUTI ECONOMICI ALLE LAVORATrici e lavoratori del ARTIGIANATO LOMBARDO Anche per il 2014 abbiamo raggiunto un accordo per erogare tramite l E.L.B.A. provvidenze a favore delle lavoratrici

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI DATA DI NASCITA 11/10/1958 TELEFONO AZIENDALE CELLULARE AZIENDALE AZIENDALE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI DATA DI NASCITA 11/10/1958 TELEFONO AZIENDALE CELLULARE AZIENDALE  AZIENDALE CURRICULUM VITAE NOME: COGNOME: CLAUDIO DE LORENZO INFORMAZIONI PERSONALI DATA DI NASCITA 11/10/1958 TELEFONO AZIENDALE 0282685400 CELLULARE AZIENDALE EMAIL AZIENDALE C.DELORENZO@STRADEANAS.IT ESPERIENZA

Dettagli