PROFESSIONE TOUR LEADER Preparazione alla professione di accompagnatore turistico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFESSIONE TOUR LEADER Preparazione alla professione di accompagnatore turistico"

Transcript

1 A cura di Magico Sud t.o. PROFESSIONE TOUR LEADER Preparazione alla professione di accompagnatore turistico Premessa Il presente manuale vuole illustrare le caratteristiche della professione di accompagnatore turistico a chi crede di aver individuato in questo attività un modo di realizzarsi oltre che una opportunità di lavoro e di guadagno. Chi è l accompagnatore turistico? E accompagnatore turistico chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi nei viaggi attraverso il territorio nazionale o all estero. Fornisce elementi significativi e notizie di interesse turistico sulle zone di transito al di fuori dell ambito di competenza delle guide locali. Le guide, dal canto loro, hanno il compito di accompagnare i gruppi durante le visite nelle città di loro competenza, (ad opere d arte, musei, gallerie, scavi archeologici ecc.) illustrando le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche e naturali. Se passiamo alla definizione inglese accettata in tutto il mondo, l accompagnatore turistico è il Tour Leader colui cioè che dirige e conduce il viaggio. Definiremmo dunque l accompagnatore turistico colui il quale, in nome dell operatore turistico promotore Tour Operator, ha il compito tecnico di curare, con attenzione e massima soddisfazione possibile dei viaggiatori, la realizzazione del programma del viaggio affidatogli. DIPLOMAZIA E TEMPESTIVITA NEGLI INTERVENTI Notizie Generali Quello che svolge il Tour Leader è un lavoro brillante, che lo porta in giro per il mondo e nel più piacevole dei modi: itinerario programmato, spostamenti con mezzi di trasporto comodi, ottimi hotel e ristoranti. Il tutto adeguatamente retribuito. Che cosa chiede l agenzia al Tour Leader? Innanzi tutto un ottima conoscenza della lingua inglese e buona delle altre: Francese, Tedesca, Spagnola, ecc. Inoltre è richiesta una buona cultura generale,nozioni di storia e geografia arte del paese che si visita, capacità di leggere attentamente la mappa delle strade e delle città, e di sapersi orientare anche quando si giunge in una città per la prima volta. Le altre nozioni saranno arricchite nel tempo, anche seguendo le spiegazioni della guida locale al momento della visita delle città, luoghi archeologici, musei, castelli, ecc. L incontro guida locale -Tour Leader-gruppo, avviene generalmente in hotel, ma a volte, l appuntamento può essere in altro luogo, segnato sul voucher, cosicché l impatto con il nuovo luogo per il tour leader, al suo primo viaggio in quella zona, è facilitato: potrà chiedere subito consigli e informazioni al collega guida, per non trovarsi in difficoltà con quei clienti che vogliono sapere tutto e subito (in quale banca cambiare la valuta, i negozi più convenienti per acquistare souvenir, l indirizzo dei ristoranti con specialità gastronomiche per i ghiottoni-buongustai, in quali teatri danno spettacoli interessanti per gli amanti della musica e del teatro, gli indirizzi dei night più elettrizzanti ecc.). Ed ora eccovi quali sono le doti e le componenti del savoir faire che un Tour Leader deve possedere, oltre alla capacità di parlare e capire diverse lingue: intelligenza, simpatia, cortesia, spigliatezza, arguzia, versatilità, pazienza infinita e grande senso d umanità (capita spesso di avere dei turisti molto anziani). Avvenenza fisica? tanto meglio se c è, ma non è necessaria.

2 AVVERTENZA IMPORTANTE E buona regola avvisare i passeggeri che i bagagli e gli effetti personali devono essere portati sempre al seguito ogni volta che si pernotta in un hotel, che il bus ed il bagagliaio del bus durante le/la soste/a restano bloccati. L agenzia di viaggi organizzatrice, il Tour Leader e l autista non sono responsabili di eventuali furti che si dovessero verificare durante il tour. Non lasciare mai soldi e valori in bus o in camera, tranne ove questa sia provvista di cassaforte. Quando si è ospiti per più di un giorno presso lo stesso hotel, depositare i valori in cassaforte alla reception. BAGAGLIO (quando non è compreso nel prezzo il facchinaggio) Alla partenza del viaggio consegnare ai clienti le etichette bagaglio, assicurarsi che siano state applicate al bagaglio. Se il facchinaggio non è incluso, i bagagli verranno scaricati dall autista e consegnati ai passeggeri, che provvederanno a portarlo in hotel. Così anche quando si lascia l hotel. BAGAGLIO (quando è compreso nel prezzo il facchinaggio) 1 operazione alla partenza del tour Attenzione massima nel caricamento dei bagagli, segnando nell elenco dei partecipanti quante valigie/borsoni hanno al momento della partenza. Questa operazione è importantissima e deve essere eseguita scrupolosamente prima di ogni trasferimento. Al momento dell arrivo in hotel, il tour leader andrà direttamente alla reception, avendo avuto cura di dire ai passeggeri di seguirlo e che i bagagli saranno loro recapitati dai facchini davanti alla camera nell arco di 15 minuti, di accomodarsi nella hall, in attesa della consegna delle chiavi delle camere. 2 operazione Il Tour Leader avrà cura di ricordare all autista il numero di bagagli che devono essere caricati e scaricati ogni volta, per ciascun cliente. 3 operazione - Arrivo in hotel - Scarico bagagli dal bus L autista scaricherà tutti i bagagli dal bus (vano bagagliaio) e li consegnerà ai facchini dell hotel, avendo cura di riferire loro il numero esatto. I facchini preleveranno i bagagli accanto al bus e li porteranno nella hall, qui il Tour Leader avendo avuto l elenco per l assegnazione camere, apporrà con un gessetto bianco sul bagaglio il numero della camera, così che i facchini possano recapitarlo velocemente davanti alla camera dei clienti. 4 operazione - Partenza dall hotel - Carico bagagli in bus Il Tour Leader deve avere cura di avvertire i clienti che al momento di lasciare l hotel e pertanto le camere devono depositare i bagagli davanti alla porta della loro camera, in modo che i facchini dell hotel (almeno mezz ora prima della partenza) con la lista ed il numero delle camere, prelevino i bagagli dai piani e li portino fuori, vicino al portabagagli del bus. L autista prima del carico conterà i colli che devono essere come numero uguale a quelli scaricati all arrivo, e chiederà il consenso ai clienti che il loro bagaglio è integro e pronto per il carico. Nel caso che un cliente acquisti una valigia durante il tour, prima di affidarla all autista, deve avvertire il tour leader, che a sua volta la caricherà sul suo registro. Dimenticare una valigia in un albergo è una perdita di tempo in cui non si deve assolutamente incorrere, in quanto potrebbe essere un inconveniente per il cliente e per il gruppo.

3 HOTELS e RISTORANTI avvertenze Ogni volta che si arriva in hotel è importante ricordare ai passeggeri che che le bevande non sono comprese, salvo quando espressamente indicate sul programma. Generalmente le bevande sono comprese quando è prevista una cena in locale tipico o caratteristico. 1 Pasti e bevande I pasti sono uguali per tutti, (tre portate) ma se in un gruppo c'è qualcuno che, per motivi di salute, non può mangiare quel determinato alimento, il tour leader si farà portavoce presso il maitre dell hotel, per poter cambiare la portata (se possibile) senza supplemento. Se la richiesta viene da molte persone, avvertire i clienti anticipatamente che la cosa non sarà facile da fare, a meno che i clienti non siano disposti a pagare un supplemento (questa ipotesi è senz altro una soluzione sbagliata, da sconsigliare e non proporla tassativamente). 2 Facchini Se i clienti desiderano un facchino per portare il loro bagaglio per tutta la durata del tour fino alla camera e viceversa, il Tour Leader si farà portavoce presso la reception, che provvederà al servizio (qualora sia attivo). La mancia è nell ordine di 2,00 a collo e dovrà essere corrisposta direttamente dai clienti ai facchini, di volta in volta. 3 Assegnazione delle camere Il Tour Leader nell'approssimarsi dell'arrivo del bus in hotel, avvertirà i viaggiatori, che appena dopo l'arrivo, possono scendere dal bus e con i loro bagagli raggiungere la reception, invitandoli ad accomodarsi nelle poltrone della hall, quindi provvederà alla distribuzione delle chiavi delle camere. Diversamente, quando la reception dell hotel è piccola, farà attendere le persone sul bus, avendo cura di ricordare all autista di inserire l aria condizionata. Prenderà la lista camere alla reception e la porterà direttamente in bus e con il microfono, farà l assegnazione delle camere. Il Tour Leader dopo aver consegnato le chiavi delle camere deve avvertire i clienti dell orario di pranzo, di cena o di un appuntamento per delle escursioni, e che attenderà presso la reception almeno 10 minuti per consentire di andare in camera, verificare che sia tutto a posto ed eventualmente avvertire il tour leader che la camera non corrisponde alle aspettative. Non verrà presa in considerazione nessuna lamentela dopo questo lasso di tempo. E importante avvertire i clienti che, al momento di lasciare la camera, la chiave non deve essere lasciata vicino alla porta, ma consegnata sempre al portiere. 4 Saldo dell eventuale conto personale in hotel Quanto si arriva in hotel è importante avvertire i clienti che il conto per tutte le bevande consumate al bar, in ristorante, in camera (frigo), dell uso della pay-tv, deve essere saldato direttamente in hotel al momento della partenza. Il Tour Leader, al momento della partenza, verificherà alla reception, se mancano delle chiavi o se qualcuno deve ancora saldare il suo conto. Se tutto è stato fatto si potrà partire, evitando così che l hotel vi telefonerà per la strada o avvertirà l agenzia che il conto non è stato saldato da qualche cliente. 5 Il conto in hotel/ristorante/agenzia All arrivo in hotel consegnare il voucher con l esatto numero delle persone (più autista e guida), oppure il numero totale delle persone.

4 Nel caso che il pagamento sia stato concordato in contanti, provvederà al pagamento e si farà rilasciare la fattura corrispondente. NORME PER UN COMPORTAMENTO CONFACENTE DEL TOUR LEADER 1 In bus-in hotel-in escursione Durante i trasferimenti bisogna sapere alternare momenti di silenzio alla musica, alle informazioni. Quest ultime si danno all avvicinarsi della tappa oppure in prossimità di qualche luogo di particolare interesse. Mai eccedere con il microfono raccontando aneddoti o barzellette. Il Tour Leader non è il protagonista del viaggio, e deve evitare eccessivi atteggiamenti confidenziali o fastidiose invadenze. (Lo stesso dicasi per l autista). Durante le visite delle città fare rispettare gli orari di partenza a molte persone è un impresa ardua, ma bisogna richiamare i soliti ritardatari per la buona convivenza di tutti. E necessario accertarsi della presenza di tutti prima di ogni lungo trasferimento. Arrivo alle frontiere e nelle città Alle frontiere il Tour Leader aiuterà l autista a compilare gli immancabili moduli per entrare in un paese straniero. Quando si arriverà in una città, in caso di difficoltà nell individuare l ubicazione dell hotel o del ristorante è opportuno farsi guidare da un taxi fino alla destinazione stabilita AMMINISTRAZIONE La parte amministrativa del viaggio deve essere accurata ( pagare i conti dei ristoranti e degli alberghi, previo controllo delle fatture (anche se il prezzi sono già stati fissati in precedenza dall agenzia), pagare le mance ai facchini, ai camerieri, dare il dovuto alle guide). A fine giornata conviene registrare la valuta in uscita e in entrata (le entrate sono date da quei turisti che non hanno pagato preventivamente le escursioni, extra), per non avere sorprese a fine viaggio. Si consiglia di depositare i documenti e il danaro di scorta nelle cassette di sicurezza dell hotel, onde evitare di essere derubato da eventuali malintenzionati. Il Viaggio Indipendentemente dal mezzo con il quale si viaggia, (Bus-Aereo-Nave-Treno) esistono due tipi di viaggi di gruppi. Il primo più facile è quello meno costoso, perché è un gruppo precostituito in cui l organizzatore del viaggio (Parrocchia-Cral-Associazioni o altro) si reca presso un Tour Operator, gli esprime il desiderio di effettuare un viaggio X, in cui si stabilisce il programma personalizzato ed adatto alle esigenze del suo gruppo, dai servizi di hotels, al viaggio in bus g.t. o con altro mezzo a condizioni particolari. Praticamente l organizzatore del viaggio conosce i suoi i partecipanti, e quindi rappresenta il gruppo. In questo caso Il tour leader ha il compito facilitato, sia perché ha un riferimento nel gruppo, sia perché il gruppo è più omogeneo, per cultura, predisposizione e località di provenienza. Il secondo invece più difficile più costoso è il viaggio preparato dal Tour Operator, tempo prima, inserito nel catalogo e divulgato attraverso altre agenzie di viaggi. Pertanto i clienti che si ritroveranno alla partenza del viaggio non fanno parte di un gruppo omogeneo (dovrà diventarlo) ma saranno confluiti all appuntamento da diverse località e prenotati da diverse agenzie di viaggio. Il Tour Leader si troverà quindi a dover fare i conti con diversi comportamenti e diverse esigenze. Fortunatamente nel nostro caso c è un depliant con un programma, delle condizioni e delle norme che lo regolano che fanno da denominatore comune ai membri per i gruppo.

5 Prima regola fondamentale per il Tour Leader è conoscere bene sia il programma, sia le condizioni che lo regolano e ad essi attenersi col massimo rigore possibile. IL PROGRAMMA TIPO ( a titolo esemplificativo) T U R C H I A G R E C I A g i o r n i BUS E TRAGHETTI 17 LUGLIO: SEDE-BRINDISI Riunione dei Sigg. Partecipanti in luoghi ed orari da stabilirsi. Sistemazione in Bus G.T. e partenza via autostrada con soste di ristoro lungo il percorso. Arrivo a BRINDISI, disbrigo delle formalità di imbarco. Sistemazione in cabine doppie. Cena self-service a bordo. Notte in navigazione. 18 LUGLIO: IGOUMENITSA-KALAMBAKA Sbarco ad IGOUMENITSA. Pranzo in ristorante a METSOVO. Proseguimento per KALAMBAKA. All arrivo, visita ai "Monasteri nell'aria". Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 19 LUGLIO: KALAMBAKA-SALONICCO Prima colazione in hotel e partenza. Arrivo e sistemazione in hotel a SALONICCO. Pensione completa. Pomeriggio: visita con guida locale di Salonicco, moderna città Macedone, seconda dopo Atene. Vedremo l Arco di Galerio, Agios Geòrgios, il Museo Archeologico, Agìa Sofìa, Agìa Paraskevi, il Palazzo dello Sport, ecc. 20 LUGLIO: SALONICCO-ALEXANDROPOLIS-ISTANBUL Prima colazione in hotel e partenza. Pranzo in ristorante ad ALEXANDROPOLIS. Disbrigo delle formalità doganali. Sistemazione in hotel a ISTANBUL, cena e pernottamento. 21 LUGLIO: ISTANBUL Centro Storico Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città in Bus G.T. con assistenza di guida locale in italiano. Vedremo la Moschea Blu, il Palazzo Topkapi, il Museo di Santa Sofia, la Cisterna, l'ippodromo, ecc. Pranzo in ristorante. In serata rientro in hotel per cena e pernottamento. 22 LUGLIO: ISTANBUL Corno D'Oro-Bosforo Prima colazione in hotel. Assistenza di guida locale per l'intera giornata. Crociera sul Bosforo e il Corno D'Oro con pranzo a Tarabya a base di pesce. Nel pomeriggio visita del Grand Bazar. In serata cena con spettacolo folkloristico in locale tipico "The Orient House". Pernottamento in hotel. 23 LUGLIO: ISTANBUL-BURSA Prima colazione in hotel e partenza per BURSA. Sistemazione in hotel, pensione completa. Pomeriggio visita della città con guida. Bursa è una delle mete turistiche più frequentate della Turchia. Vedremo la Muradiye Camii, il Cimitero, l Orhan Camii, la Ulu Camii, il Yesil Turbe, ecc. 24 LUGLIO: BURSA-PERGAMO-KUSADASI Prima colazione in hotel e partenza per PERGAMO. Visita guidata della città e della zona archeologica. Pranzo in ristorante. Proseguimento del viaggio. Sistemazione in hotel, a Kusadasi, cena e pernottamento. 25 LUGLIO: KUSADASI-EFESO Pensione completa in hotel. Mattina visita con guida di Efeso. Una delle più note località archeologiche del Mediterraneo fondata dagli Ioni, faceva parte della Ionia. Visita in particolare della casa della Madonna. Pomeriggio libera a Kusadasi

6 26 LUGLIO: KUSADASI-PAMUKKALE-KUSADASI Prima colazione in hotel. Partenza per l escursione di un giorno con guida locale a PAMUKKALE. Un luogo spettacolare e magico, unico ai mondo è rappresentato da Pamukkale (Castello di Cotone) ove trionfa un paesaggio fiabesco con castelli pietnficati di un bianco abbagliante. Rientro a Kusadasi 27 LUGLIO: SMIRNE-CESME-PIREO Prima colazione in hotel. Partenza per SMIRNE visita della città con guida locale. Smirne seconda città della Turchia dopo Istanbul, grazie al movimento del suo porto e all intensa attività industriale.vedremo: il Museo Archeologico, l Agorà, il bazar, la Kadifekale. ecc. Pranzo in ristorante. Pomeriggio disbrigo delle formalità di imbarco a CESME e imbarco sulla motonave per il PIREO, porto di Atene fin dai tempi di Temistocle, e uno dei più importanti del Mediterraneo. Cena self-service a bordo. Notte in navigazione. 28 LUGLIO: PIREO-ATENE Sbarco al PIREO. Sistemazione in hotel ad ATENE, pensione completa. Pomeriggio visita della città con guida locale. Vedremo: l Arco di Adriano, il Tempio di Zeus, la Collina di Filopappo, lo Stadio Panataneo, il monte Licabetto, la Plaka il quartiere più antico di Atene, e l Acropoli con il Partenone, il Tempio di Roma ed Augusto e il Santuario Eretteo. 29 LUGLIO: ATENE-CAPO SOUNION Prima colazione e pranzo in hotel. Giornata intera assistenza di guida locale: Mattina continuazione della visita di ATENE: Vedremo il Museo Archeologico Nazionale e il museo Benàki. Pomeriggio escursione a CAPO SOU-NION. Cena tipica alla Plaka. Pernottamento in hotel. 30 LUGLIO: ATENE-TOUR ARGOLIDE-PATRASSO Prima colazione in hotel. Intera giornata assistenza di guida locale. Mattina: Visita di CORINTO, EPIDAURO, NAUPLIA e MICENE. Pranzo in ristorante. Proseguimento per PATRASSO. Cena in ristorante. Disbrigo delle formalità di imbarco e sistemazione nelle cabine doppie riservate. Pernottamento in navigazione. 31 LUGLIO: BRINDISI-SEDE Prima colazione e pranzo self-service a bordo. Sbarco a BRINDISI. Rientro in sede con soste di ristoro lungo il percorso autostradale. QUOTA INDIVIDUALE 1800,00 Supplementi: In camera singola La quota comprende: Viaggio intero percorso in bus G.T., Sistemazione in hotel 4**** in camere doppie con servizi privati, Pensione completa dalla cena del 1 giorno al pranzo del 15 giorno con pasti in ristorante o self-service ove indicato, 2 cene tipiche, ½ l. di acqua minerale p.p./pasto, Servizio guida: - 1/2 giornata a Salonicco, 2 giornate a Istanbul - Bursa - Pergamo - Smirne, Kusadasi, Efeso, Pamukkale., 1½ giornata ad Atene, 1 giornata ad Argolide/Patrasso. Passaggio traghetto in cabine doppie Brindisi/Igoumenitsa e Patrasso/Brindisi e traghetto Cesme/Pireo. Assicurazione Europ Assistance/Navale medico no stop, pedaggi autostradali, parcheggi, tasse di imbarco, IVA. La quota non comprende: Bevande, ingressi, extra, e tutto ciò non indicato nella quota comprende. Cabina singola Documenti: Carta d identità o passaporto

7 IL PROGRAMMA TECNICO/TECNIKAL ITINERARY GRECIA E TURCHIA 13 giorni Ore 7 Partenza da.tour Leader 1 pax 07,30 Viale 8 pax altezza. 6 pax Via dei.. 2 pax Villa Comunale. 5 pax 08,00 Viale della Storia. 10 pax Persone 34 + (autista Claudio Vizza e Tour Leader Marie Rose Rossetti) totali 35 Sistemazione in bus e partenza via autostrada per Bari, dopo l accoglienza e i saluti di benvenuto. Sosta 20 minuti al motel Ofanto/Cerignola (acquistare dei giornali per i clienti) in questo caso max 15 e distribuirli. Proseguire per BARI, uscita Bari Nord, seguire centro. Giro panoramico della città, in particolare del lungomare. Illustrare La basilica di San Nicola il porto, il teatro Petruzzelli, ecc. uscita da Bari sud e seguire strada statale E55 per Brindisi. Ore 12,45 arrivo a MONOPOLI e pranzo presso ristorante: LIDO BIANCO Via Procaccia,4 tel Menù da Voucher e pagamento come foglio istruzioni. Ore 15 partenza per BRINDISI. All arrivo portarsi presso l ufficio di navigazione ns. corrispondente per disbrigo delle pratiche doganali e di biglietteria (minimo 3 ore prima). Hellenic Mediterranean Lines Corso Garibaldi 8 (di fronte al Banco di Napoli). Brindisi tel Ufficio Imbarco Ufficio Porto Conteggio: N 2 cene e 1 pranzo sulla nave da regolare direttamente in agenzia 15,00 x 2 cene a/r = 30,00 x 34 pax = 1530,00 2 free Diritti portuali 5,00x 2 a/r = 10,0 0x 34 pax= 340,00 no free Diritto di porto x il bus 2 volte a/r ,00 Prima dell imbarco avvertire i passeggeri che possono portare anche il bagaglio in cabina, oppure una piccola valigia per le cose più importanti. Sistemazione in cabine doppie. Appuntamento sala ristorante. Distribuire i tagliandi pasto o diversamente o attenersi agli accordi con ufficio di Brindisi. Cena a bordo con self service. Notte in navigazione 18 LUGLIO: Ore 7,30 sbarco a Igoumenitsa. Colazione libera a bordo. Passaggio della dogana (pagare le tasse se previsto). Dare il buongiorno ed il benvenuto in Grecia, anche con parole Greche. Dare qualche spiegazione sulla Grecia e sulla Regione che si attraversa. Mettere qualche brano di musica Greca. Partenza per Metsovo, percorso di montagna. Arrivo e pranzo in Ristorante APOLLON, Central Sq. METSOVO Tel Pomeriggio proseguimento per Kalambaka, 70 km c.a. Fornire notizie ed informazioni sulla regione che si attraversa. Visita almeno di una Meteora dell Aria. Poi sistemazione in Hotel ANTONIADI 4* 148 Trikalon str - KALAMBAKA Tel Cena e pernottamento.

8 19 LUGLIO: Sveglia ore 7,30-colazione ore 8, partenza ore 8,30 da Kalambaka Proseguimento per Salonicco (km 234). Dopo Larissa si costeggerà il mare Egeo e il monte Olimpo mt. Arrivo e pranzo : Ristorante LIBERTY, Via Kalapouthaki 12 -THESSALONIKI Tel Poi visita della città con guida - Sig. Patty Moschou Tel o ore c.a. Sistemazione in Hotel OLIYMPIA 3*s Venizeloy y Olimpoy 65 THESSALONIKI Tel Cena e pernottamento. Serata libera. IMPORTANTE: In questo Hotel saranno consegnati i biglietti per il traghetto Chios-Pireo del giorno 25/07 20 LUGLIO: Sveglia ore 7, colazione 7,30, partenza ore 8 Proseguendo sulla statale e passando per le cittadine di Kavala e Xànthi (dopo km. 330), arrivo ad Alexandroupoli e pranzo in ristorante MOTEL EGANTIA, v.le Makri ALEXANDROUPOLI Tel Pomeriggio passaggio per Komotini, e continuazione fino alla frontiera (km.45). Disbrigo delle formalità doganali (elenco nominativo dei partecipanti e passaporto o carta di identità per visto -pagare 5 dollari c.a.-. Passaggio della frontiera Greca/Turca. Proseguimento per Istanbul (km.420). Dare qualche spiegazione sulla Turchia. Dai paesini si vedono i famosi minareti, sistemazione presso Hotel FERONYA 4* Abdulhakhamit Cad. nr Piazza Taksmin-ISTAMBUL Tel Incontro con la guida locale che vi accompagnerà per tutto il tempo in Turchia. Cena e pernottamento 21 LUGLIO: Sveglia ore 7,30. Colazione ore 8. Partenza ore 8,30. Giro di città di Istambul con guida, vedremo: S.Sofia, il Museo Topkapi, pranzo nel Museo Ristorante Konyali, Topkapi Sarayi ISTANBUL Tel Pomeriggio continuazione della visita vedremo: L Ippodromo, La Cisterna Sotterranea, La Moschea Blu. Rientro in hotel HOTEL FERONYA 4**** Abdulhakhamit Cad. nr Taksmin- ISTAMBUL Tel Cena e pernottamento. Possibilità dopo cena di visitare il nuovo Centro Commerciale Europeo. 22 LUGLIO: Sveglia ore 7,30. Colazione ore Partenza ore 8,30. ore 9.00 imbarco per la Crociera sul Bosforo. Pranzo a base di pesce: Ristorante LA-MER, Kefeliköy Cad. 114/116 Tarabya - ISTANBUL Tel Pomeriggio rientro ad Istanbul e visita del Palazzo Bayerbey, la Collina degli Innamorati e il Gran Bazar. Rientro in hotel. Cena in locale tipico folkloristico compreso le bevande.the ORIENT HOUSE - ISTANBUL - Cena tipica. Rientro in Hotel FERONYA 4* Abdulhakhamit Cad. nr Taksmin-ISTAMBUL Tel Pernottamento 23 LUGLIO: Sveglia ore 7,30. Colazione ore Partenza ore 8,30 per Bursa Arrivo e sistemazione in hotel, pensione completa. Hotel KERVANSARAY 5* Fevzi Cakmak Cad. 29 BURSA Tel Pomeriggio visita della città. Vedremo:il Muradiye Camii, il Cimitero, l OhranCamii, ecc.

9 24 LUGLIO: Ore 7,30 sveglia. Ore 8,00 colazione. in hotel e partenza ore 8,30 per PERGAMO. Visita guidata della città e della zona archeologica. Pranzo in ristorante. Ristorante KARDESLER, Izmir Cad. nr 26 - BERGAMA Tel Proseguimento del viaggio. Sistemazione in hotel, a Kusadasi, HOTEL KAYA PRESTIGE 4****Sair Esref Bulvari 1371 Sokak 7 IZMIR Tel cena e pernottamento. 25 LUGLIO: Ore 7,30 sveglia. Ore 8,00 colazione. Pensione completa in hotel. Mattina visita con guida di Efeso. Una delle più note località archeologiche del Mediterraneo fondata dagli Ioni, faceva parte della Ionia. Visita in particolare della casa della Madonna. Pomeriggio libera a Kusadasi 26 LUGLIO: Ore 7,30 sveglia. Ore 8,00 colazione in hotel. Partenza per l escursione di un giorno con guida locale a PAMUKKALE. Un luogo spettacolare e magico, unico ai mondo è rappresentato da Pamukkale (Castello di Cotone) ove trionfa un paesaggio fiabesco con castelli pietnficati di un bianco abbagliante. Rientro a Kusadasi 27 LUGLIO: Prima colazione in hotel. Partenza per SMIRNE visita della città con guida locale. Smirne seconda città della Turchia dopo Istanbul, grazie al movimento del suo porto e all intensa attività industriale.vedremo: il Museo Archeologico, l Agorà, il bazar, la Kadifekale. ecc. Pranzo in ristorante. Ore 16 TRAGHETTO CESME-CHIOS AKIN TUR IZMIR (tratta Turca) Frontiera e dogana. Passaggio ponte TRAGHETTO CHIOS PIREO (tratta Greca) nome traghetto SAFFO Domestic Ship Compagnia Marittima: LESVOS SHIPPING COMPANY Ore 18,30,arrivare prima all imbarco,se possibile prendere cabine triple al posto di quadruple che già abbiamo. Ore 19 Imbarco, 0re 21 Partenza. Cena a bordo da pagare direttamente Notte in navigazione 28 LUGLIO: Sveglia a cura del personale di bordo, colazione libera. Sbarco al Pireo-Grecia Mattina visita del Museo Nazionale di Atene. Ore 12 sistemazione in hotel HOTEL RIVA 4**** 114, Michalakopuolou Str. - ATENE Tel Pensione completa Pomeriggio visita della città con guida Sig. ra ELENA NIKOLAKI Tel Cena e pernottamento. 29 LUGLIO: Sveglia libera. Mattina libera per visite particolari (visita della collina del Ligabetto) Pranzo in hotel Hotel RIVA 4**** 114 Michalakopuolou Str. ATENE Pomeriggio escursione a Capo Sunion. Serata con cena tipica e spettacolo alla PLAKA Ristorante NEAS RIG, Via Adrianou & Hatzimichali -la Plaka - ATENE - Tel

10 30 LUGLIO: Ore 7,15 sveglia. Ore 7,45 colazione. Ore 8,15 partenza per il Tuor dell ARGOLIDE Sosta di ½ ora allo stretto di CORINTO per visita Proseguimento per Epidauro Sosta per visita del teatro ad EPIDAURO. Proseguimento per NAUPLIA, breve sosta. Continuazione per MICENE. Visita dei Siti Archeologici. Pranzo ore13.00, c.a. Ristorante ACHILLEYS, nat. Road MICENE Tel Pomeriggio proseguimento per PATRASSO Ore arrivo ed effettuate le operazioni doganali, Ore 19,30 imbarco Ore Partenza sul TRAGHETTO HELLENIC MEDITERRAEN LINES per Brindisi. Assegnazione delle cabine doppie. Cena a bordo self-service (già pagato il primo giorno) Notte in navigazione 31 LUGLIO: Sveglia libera, colazione libera TRAGHETTO PATRASSO-BRINDISI - Pranzo a bordo self-service (già pagato il primo giorno) Ore 15,30 c.a. sbarco a Brindisi e proseguimento per la sede di provenienza. Saluto dell arrivederci. Arrivo ore 20/21 c.a. Fine dei servizi.

11 PRIMA DELLA PARTENZA DEL VIAGGIO Presso l ufficio del Tour Operator viene preso in visione il programma di viaggio da effettuare in questo caso GRECIA E TURCHIA 13 Giorni 1 VOUCHER ( Buoni d ordine per hotel-ristoranti-guide-traghetti-ecc). 2 LISTA DI CARICO con relativo n di telefono dei clienti 3 ROOMING LIST 2 per hotel 4 ETICHETTE BAGAGLIO DI SCORTA 5 BIGLIETTI AEREI - FERROVIARI o MARITIMI (se previsti) 6 LISTA PASSEGGERI corredata dei dati di ciascun passeggero 7 MATERIALE DI CANCELLERIA: penne, pennarelli, carta, fogli informaz. ecc.. 8 NOMI DEI CORRISPONDENTI all estero o in Italia 9 LIBRI della località da visitare 10 SCORTA in EURO e VALUTA estera con foglio di attestazione possesso valuta 11 MAPPE STRADALI e delle CITTA interessate 12 PASSAPORTI COLLETTIVI e VISTI (se il viaggio li prevede) 13 CARTELLA con FOGLI NOTIZIE e collocazione in bus dei clienti 14 FOGLI VERDI per le frontiere interessate 15 BORSE per i clienti ( se incluse)-materiale promozionale da offrire ai clienti 16 ASSICURAZIONE Europ Assistance per tutti i viaggiatori 17 PROGRAMMI con relativi indirizzi di hotels e ristoranti 18 CARTELLI con indicazione del Tour da effettuare da apporre vicino al vetro 19 DISTINTIVO o targhetta (hostess) di riconoscimento della agenzia viaggi 20 CALCOLATRICI e STAMPATI per le escursioni

12 ALLA PARTENZA DEL VIAGGIO saluto di benvenuto a bordo Dopo aver sistemato tutti i clienti nei posti a loro riservati, ed aver controllato, che tutti sono presenti, si è pronti per la partenza. Ancora una volta con il microfono si darà il buongiorno ed il benvenuto a bordo del ns bus, presentandosi e presentando anche l autista. Vi saluto a nome della Magico Sud con la speranza che tutto proceda secondo i VS desideri e con piena Vs soddisfazione. Ogni cosa è stata predisposta nel miglior modo possibile nell intento di rendervi veramente piacevoli questi giorni che insieme trascorreremo. Mi auguro e spero dunque che, ritornati a casa, possiate pensare a questa vacanza come ad un periodo di tempo particolarmente piacevole e sereno, come una parentesi divertente e distensiva. Qui tutti insieme diventeremo presto amici ed io mi intratterrò spesso con Voi per farvi trascorrere più velocemente le ore di viaggio in bus. Visiteremo le bellissime città di...delle quali racconterò un po' di storia, e un po' di usi e costumi, fornirò qualche indispensabile cenno geografico, qualche particolare interessante e curioso, qualche notizia folcloristica ecc. Vi prego di mantenere i posti assegnati, o sistemarvi come meglio credete, visto che siamo in pochi ( in questo caso). Di avvisarci se avete bisogno di un bicchiere di acqua, ne abbiamo per Voi nel frigo, la macchina del caffè è a disposizione il prezzo della tazzina 050,00). Il sistema di aria condizionata regolerà la temperatura in base alle condizioni ambientali e climatiche. Faremo delle soste di ristoro lungo il percorso. Vi preghiamo di fare attenzione alle comunicazioni e alle informazioni che Vi saranno fornite. Vi preghiamo di rispettare gli orari stabiliti e di essere puntuali agli appuntamenti. Vi ringrazio per la Vs attenzione e la Vs collaborazione. Vi auguriamo un buon viaggio e felici giornate. La direzione

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Guida al Pass InterRail 2014

Guida al Pass InterRail 2014 Guida al Pass InterRail 2014 Scarica gratuitamente l app InterRail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro Viaggiatore InterRail, Hai scelto il modo perfetto di viaggiare in Europa: in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo 1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo costretti a dire no... chi vi sente capisce subito che per

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Guida al Pass Interrail 2015

Guida al Pass Interrail 2015 Guida al Pass Interrail 2015 Scarica gratuitamente l app Interrail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro viaggiatore Interrail, hai scelto il modo perfetto di esplorare l Europa: in

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA Sostenere l'integrazione dei giovani lavoratori nei settori europei della metallurgia, dei trasporti, dell'alimentazione, dei servizi, dell'edilizia e del legno (nel quadro dell agenda sociale dell UE)

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Norme e Condizioni per il Pagamento dei Parcheggi con il Telepass NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Art. 1 1.1 Le presenti norme e condizioni disciplinano l

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO

QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO Giugno 2012 QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 2 QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina

Dettagli

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le pagine che seguono

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento Offerte prenotabili dal 21 maggio al 3 giugno 2015 639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento VOLO Servizi inclusi: volo A/R da Milano

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Parte II Trasporto Nazionale

Parte II Trasporto Nazionale Parte II Trasporto Nazionale Aggiornata al 1 marzo 2015 1 Indice Capitolo 1 Parte generale Pagina 1. Ambito di applicazione 7 2. Il titolo di viaggio 7 2.1. Le classi 7 2.2. I livelli di servizio AV Frecciarossa

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA SOCIETA PROMOTRICE: SOCIETA DELEGATA: COMPAGNIA ITALIANA SALI CIS SPA VIA VITTOR PISANI 16 MILANO CODICE FISCALE E PARTITA IVA 00098030299 PROMO

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

www.grimaldi-lines.com

www.grimaldi-lines.com www.grimaldi-lines.com GRIMALDI LINES / LE NAVI 2 www.grimaldi-lines.com GRIMALDI LINES / LE NAVI CRUISE ROMA CRUISE BARCELONA Cruise Ferry costruiti nel 2008 55.000 tonnellate di stazza lorda Lunghezza

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi.

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi. CRIVI S Corso di Porta Vigentina, 46 Albergo di cat. 4 stelle. La fermata della metropolitana MM3 più vicina è Crocetta. Dall albergo l Università Bocconi è raggiungibile a piedi in 10 minuti. Uso Singola

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più.

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. telepass.it/premium GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. BENVENUTO E congratulazioni per essere un cliente Telepass Premium. Grazie, infatti, alla tessera

Dettagli