Maurizio Altissimi Past President SICM

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Maurizio Altissimi Past President SICM"

Transcript

1 Presentazione Una riduzione anatomica e un osteosintesi stabile sono da sempre l obiettivo che ci si propone di raggiungere nel trattamento della maggior parte delle fratture. Per le fratture del radio distale, a causa delle loro caratteristiche di comminuzione e della mancanza di mezzi di sintesi adeguati, per molti anni ci siamo dovuti accontentare di molto meno, accettando ampi margini di tolleranza per qualità della riduzione, deformità e limitazione funzionale. Fortunatamente la ricerca clinica in questo specifico settore e lo sviluppo di nuovi materiali di osteosintesi ha determinato negli ultimi quindici anni un cambiamento radicale nella nostra pratica quotidiana. Oggi anche per le fratture del radio distale, o per la maggior parte di esse, una riduzione anatomica e un osteosintesi stabile sono obiettivi realistici. Disponendo di mezzi di sintesi migliori, un maggior numero di fratture viene oggi sottoposto a intervento chirurgico e un osteosintesi stabile consente ai pazienti un recupero funzionale più rapido e di migliore qualità. Rispetto al passato oggi la frattura viene generalmente sottoposta a una più accurata valutazione preoperatoria con un più ampio uso della Tomografia Computerizzata. Tale metodica di imaging si è rivelata fondamentale nello studio delle fratture articolari, e ci aiuta nella scelta dei mezzi di sintesi e dell approccio chirurgico. Oggi disponiamo di sistemi di osteosintesi con placca finalmente adeguati al trattamento di fratture altamente comminute. Il principio delle placche con viti bloccate a stabilità angolare ha trovato nelle fratture del radio distale un applicazione che ha veramente cambiato il trattamento di queste fratture e profondamente modificato la nostra pratica clinica. La varietà di disegni di queste placche, il loro basso profilo e la buona compatibilità con l apparato tendineo ci consentono oggi di eseguire, quando necessario, anche osteosintesi con approccio dorsale, che fino a qualche anno fa erano bandite dalle nostre sale operatorie. Naturalmente l uso di questi nuovi mezzi di sintesi ha portato anche una serie di possibili complicazioni postoperatorie che devono essere ben conosciute e prevenute. La chirurgia delle fratture del radio distale resta una chirurgia difficile, che deve essere praticata in maniera non occasionale, con la massima precisione e attenzione ai dettagli per non incorrere in risultati scadenti o addirittura disastrosi. Di fronte all ampia diffusione di questi nuovi mezzi di sintesi e a un trend generale orientato sempre di più verso un trattamento chirurgico e verso metodiche di sintesi stabile che evitino l applicazione di apparecchi gessati, restano comunque alcuni dubbi da chiarire. Quale dev essere oggi il ruolo del trattamento conservativo, considerando l elevatissimo numero di pazienti, giovani e anziani, i costi e l impegno di risorse che richiede il trattamento chirurgico? Dobbiamo trattare giovani e anziani in base agli stessi criteri e indicazioni? Qual è il ruolo di metodiche ampiamente utilizzate in passato e ancora oggi in uso come l osteosintesi percutanea e la fissazione esterna? Sono domande ancora oggetto di discussione nella comunità

2 IV Le fratture di polso scientifica e professionale a cui è difficile dare delle risposte univoche, anche per la diversità di ambiti in cui questi pazienti vengono trattati e per le differenti problematiche organizzative che in ambienti diversi il trattamento di queste fratture solleva. La ricerca clinica in questo settore è comunque in continua evoluzione e alcuni ricercatori sono impegnati nello sviluppo di un trattamento chirurgico con assistenza artroscopica, altri nell accertamento e nel trattamento delle lesioni legamentose associate a queste fratture, altri ancora nel trattamento delle lesioni dell ulna e della radioulnare distale. Questa monografia della Società Italiana di Chirurgia della Mano, a distanza di pochi anni dalla pubblicazione del Trattato di Chirurgia della Mano, vuole offrire un aggiornamento reso necessario dall evoluzione costante e rapida a cui abbiamo assistito in questo campo. Maurizio Altissimi Past President SICM

3 hanno collaborato Andrea Atzei Gruppo di Chirurgia della Mano, Ospedale San Camillo, Treviso Policlinico San Giorgio, Pordenone Prospero Bigazzi S.O.D.C. Chirurgia della Mano e Microchirurgia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi, Firenze Bruno Bono S.C. di Ortopedia e Traumatologia, Dea Azienda Ospedaliera Niguarda Ca Granda, Milano Pierpaolo Borelli I Divisione Ortopedia e Traumatologia Spedali Civili di Brescia, Brescia Dario Capitani S.C. di Ortopedia e Traumatologia, Dea Azienda Ospedaliera Niguarda Ca Granda, Milano Giancarlo Caruso S.C. di Ortopedia e Traumatologia Ospedale P. Palagi Ospedale S. Giovanni di Dio, Firenze S.S. Chirurgia della mano e arto superiore, Firenze Francesco Catalano Unità Operativa Complessa di Chirurgia della Mano e Ortopedia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Policlinico A.Gemelli, Roma Nunzio Catena UOS Chirurgia della Mano e Microchirurgia UOC Ortopedia e Traumatologia IRCCS Giannina Gaslini, Genova Massimo Ceruso S.O.D.C. Chirurgia della Mano e Microchirurgia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi, Firenze Maurizio Corradi U.O. Clinica Ortopedica Azienda Ospedaliera-Universitaria, Parma Roberto Cozzolino Centro Privato di Chirurgia e Riabilitazione della Mano, Rimini Michele D Arienzo Clinica Ortopedica e Traumatologica Università degli Studi di Palermo Norman Della Rosa Alberto De Mas Azienda Ospedaliera Santa Maria degli Angeli, Pordenone David Espen Studio di Chirurgia della Mano Casa di Cura privata Santa Maria, Bolzano

4 VI Le fratture di polso Tracy Fairplay L.P.T./F.T. Studio Privato di Riabilitazione della Mano, Bologna Antonio Landi Mario Lando Giulio Lauri S.O.D.C. Chirurgia della Mano e Microchirurgia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi, Firenze Andrea Leti Acciaro Riccardo Luchetti Centro Privato di Chirurgia e Riabilitazione della Mano, Rimini Enrico Machi Centro Regionale di Chirurgia della Mano, Ospedale S.Paolo, Savona Augusto Marcuzzi Antonio Gian Maria Merello Centro di Chirurgia della Mano Ospedali Galliera, Genova Jane C. Messina Unità Operativa Microchirurgia e Chirurgia della Mano, Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Milano Frank Nienstedt Reparto di Ortopedia e Traumatologia, Ospedale Tappeiner, Merano Ilaria Papini Zorli Unità di Chirurgia della Mano, Istituto Clinico Humanitas Rozzano, Milano Loris Pegoli Unità Operativa di Chirurgia della Mano, Cattedra di Chirurgia Plastica, IRCCS Gruppo Multimedica, Milano Sandra Pfanner S.O.D.C. Chirurgia della Mano e Microchirurgia Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi, Firenze Domenico Sergio Poggi Casa di Cura Alma Mater, La Spezia Marco Rizzo Mayo Clinic, Rochester USA Igor Mario Rossello Centro Regionale di Chirurgia della Mano, Ospedale S. Paolo, Savona Filippo Maria Senes UOS Chirurgia della Mano e Microchirurgia UOC Ortopedia e Traumatologia IRCCS Giannina Gaslini, Genova Vincenzo Spina Unità Operativa di Radiologia, Ospedale B. Ramazzini, Carpi Ferruccio Torretta Unità Operativa Microchirurgia e Chirurgia della Mano, Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Milano Umberto Valentinotti S.C. di Ortopedia e Traumatologia, Dea Azienda Ospedaliera Niguarda Ca Granda, Milano

5 indice Presentazione... III hanno collaborato...v Capitolo 1 ANATOMIA FUNZIONALE E BIOMECCANICA... 1 Capitolo 2 L esame radiografico del polso Tecnica e metodologia Capitolo 3 classificazione delle fratture del polso Storia riproducibilità e applicazione delle classificazioni osteoporosi conclusioni Capitolo 4 fratture extra articolari Trattamento incruento metodo preferito dall Autore conclusioni Osteosintesi percutanea premesse indicazioni Tipologia conclusioni Fissazione esterna nelle fratture extra articolari indicazioni risultati Osteosintesi interna nelle fratture extra articolari Evoluzione delle placche di polso... 69

6 VIII Le fratture di polso Fissazione interna per via volare indicazioni accesso chirurgico controindicazioni errori di tecnica e complicanze Vantaggi e svantaggi conclusioni Sintesi stabile per via dorsale-endomidollare premesse principio operatorio e obiettivi Vantaggi Svantaggi indicazioni controindicazioni informazioni preoperatorie utili per il paziente preparazione all intervento Strumentario e impianti anestesia e posizionamento Tecnica operatoria Trattamento postoperatorio errori, pericoli, complicanze risultati Capitolo 5 Fratture intra articolari Osteosintesi nelle fratture intra articolari Fissazione interna per via volare indicazioni accesso chirurgico limiti controindicazioni errori di tecnica e complicanze Vantaggi e svantaggi conclusioni Accesso dorsale e combinato nelle fratture del radio distale Accesso dorsale indicazioni e tecnica chirurgica Accesso combinato introduzione indicazioni e tecnica chirurgica conclusioni Sintesi mista con fissatore esterno e osteosintesi interna con placca esperienza degli Autori metodica chirurgica dell Autore discussione e conclusioni

7 Indice IX Capitolo 6 lesioni associate Fratture dell ulna distale epidemiologia e classificazione Trattamento casistica risultati discussione e conclusioni Lesioni associate non scheletriche lesioni legamentose Capitolo 7 il trattamento di salvataggio in urgenza dei disastri di polso Trattamento chirurgico Capitolo 8 le fratture dell anziano Trattamento conservativo Trattamento chirurgico discussione e conclusioni Capitolo 9 LE fratture del polso nell età evolutiva clinica Trattamento conclusioni Capitolo 10 ERRORI DI TECNICA NELL APPLICAZIONE DELLE PLACCHE VOLARI DI RADIO DISTALE conclusioni Capitolo 11 esiti Malconsolidazioni Osteotomie correttive e malunion extra articolari Trattamento dei vizi di consolidazione intra articolari del radio distale principi di approccio clinico-diagnostico fisiopatologia e biomeccanica pianificazione dell intervento modalità di trattamento Il trattamento artroscopico assistito dei vizi di consolidazione del radio distale discussione Conflitto ulno e stilo-carpale negli esiti delle fratture di polso il conflitto ulno-carpale il conflitto stilo-carpale

8 x Le fratture di polso 11.3 Pseudoartrosi di radio distale definizione eziopatogenesi Sintomatologia Trattamento conclusioni Artrosi post-traumatica Sintomatologia clinica indagini strumentali inquadramento topografico Tecniche chirurgiche Capitolo 12 Innesti ossei e sostitutivi dell osso innesti ossei e altri materiali classificazione degli innesti ossei conclusioni Capitolo 13 fattori di crescita Capitolo 14 Riabilitazione postoperatoria Trattamento riabilitativo

Pordenone, 8-11 novembre 2011

Pordenone, 8-11 novembre 2011 AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE 15BDIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO Responsabile: Dr. Ruggero Mele IX CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL

Dettagli

Presentazione. Mario Igor Rossello Past President della SICM

Presentazione. Mario Igor Rossello Past President della SICM Presentazione L argomento di questa monografia è senza dubbio di grande interesse per tutti i professionisti che si dedicano alla Chirurgia della mano: le patologie da intrappolamento dei nervi periferici

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA LOCALE Dott. Andrea Abruzzese Dott. Nicolò Galvano PROGRAMMA PRELIMINARE SALA 1 SALA 2

SEGRETERIA SCIENTIFICA LOCALE Dott. Andrea Abruzzese Dott. Nicolò Galvano PROGRAMMA PRELIMINARE SALA 1 SALA 2 COMITATO SCIENTIFICO Dott. Roberto Adani Prof. Franco Bassetto Dott. Antonio Castagnaro Dott. Giancarlo Caruso Dott. David Espen Dott. Nicola Felici Dott. Riccardo Luchetti Dott.ssa Jane Christiane Messina

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELLE PIU FREQUENTI COMPLICANZE E RECIDIVE IN CHIRURGIA DELLA MANO

IL TRATTAMENTO DELLE PIU FREQUENTI COMPLICANZE E RECIDIVE IN CHIRURGIA DELLA MANO S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA SETTORE CHIRURGIA DELLA MANO SETTORE AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE - ASL4 CHIAVARESE 10 corso di aggiornamento in Chirurgia della Mano e del Polso IL TRATTAMENTO DELLE PIU FREQUENTI

Dettagli

PROGRAMMA LUNEDI 05/11

PROGRAMMA LUNEDI 05/11 AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO Responsabile: Dr. Ruggero Mele X CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO

Dettagli

I NOSTRI CORSI FaD. SOCIETà ITALIANA di CHIRURGIA della MANO

I NOSTRI CORSI FaD. SOCIETà ITALIANA di CHIRURGIA della MANO I NOSTRI CORSI FaD SOCIETà ITALIANA di CHIRURGIA della MANO Cari Amici, nell ambito del programma formativo della Società, che comprende il Corso di dissezione anatomica ed anatomia chirurgica dell arto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

Lesioni ossee al polso: Aggiornamenti e tecniche chirurgiche

Lesioni ossee al polso: Aggiornamenti e tecniche chirurgiche Istituto Ortopedico Gaetano Pini Lesioni ossee al polso: Aggiornamenti e tecniche chirurgiche Presidente Ferruccio Torretta Presidente Onorario Marco d Imporzano Coordinatore Scientifico Jane Messina PROGRAMMA

Dettagli

VI CONVEGNO REGIONALE DI AGGIORNAMENTO III CONVEGNO SULLA PATOLOGIA DEL POLSO: LE INSTABILITA DEL CARPO A GENESI TRAUMATICA Modena MARZO 2012

VI CONVEGNO REGIONALE DI AGGIORNAMENTO III CONVEGNO SULLA PATOLOGIA DEL POLSO: LE INSTABILITA DEL CARPO A GENESI TRAUMATICA Modena MARZO 2012 VI CONVEGNO REGIONALE DI AGGIORNAMENTO III CONVEGNO SULLA PATOLOGIA DEL POLSO: LE INSTABILITA DEL CARPO A GENESI TRAUMATICA Modena 16-17 MARZO 2012 Nell ambito della Funzione Hub per la Regione Emilia-Romagna

Dettagli

Lo scafoide: firenze. dalla frattura all artrosi. venerdì 6 febbraio 2015

Lo scafoide: firenze. dalla frattura all artrosi. venerdì 6 febbraio 2015 Lo scafoide: dalla frattura all artrosi firenze venerdì 6 febbraio 2015 Comitato scientifico andrea Vitali, Giancarlo caruso, Laura Martini, Lorenzo Preziuso S.O.S. Chirurgia della Mano Azienda Sanitaria

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi,

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi, AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XIII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

indice 1.2 Anatomia del nervo mediano Anatomia del nervo ulnare Anatomia del nervo radiale... 16

indice 1.2 Anatomia del nervo mediano Anatomia del nervo ulnare Anatomia del nervo radiale... 16 indice Presentazione... III hanno collaborato... V Capitolo 1 principi di ANATOMIA... 1 1.1 Anatomia dei nervi periferici: concetti generali... 3 Anatomia nervosa... 3 sistema di vascolarizzazione... 5

Dettagli

FRATTURE dell OMERO e POLSO nell ANZIANO. Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Responsabile dr Gianluigi Da Campo

FRATTURE dell OMERO e POLSO nell ANZIANO. Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Responsabile dr Gianluigi Da Campo FRATTURE dell OMERO e POLSO nell ANZIANO Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Responsabile dr Gianluigi Da Campo FRATTURE dell OMERO e POLSO nell ANZIANO GRAVEMENTE OSTEOPOROTICO OSTEOPOROTICO

Dettagli

ALL AROUND THE WRIST IV COURSE. INTRA-ARTICULAR FRACTURES Elbow, wrist, hand FRATTURE INTRA-ARTICOLARI Gomito, polso, mano

ALL AROUND THE WRIST IV COURSE. INTRA-ARTICULAR FRACTURES Elbow, wrist, hand FRATTURE INTRA-ARTICOLARI Gomito, polso, mano ALL AROUND THE WRIST IV COURSE INTRA-ARTICULAR FRACTURES Elbow, wrist, hand FRATTURE INTRA-ARTICOLARI Gomito, polso, mano Scientific Committee Comitato Scientifico Ugo Dacatra Paola Del Bo Jane C. Messina

Dettagli

Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale

Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale Giulio Rossi S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA ASL 4 CHIAVARESE Direttore: P. L. Desirello Vantaggi dell osteosintesi con placca Ripristino

Dettagli

Stato dell Arte in Chirurgia della Mano

Stato dell Arte in Chirurgia della Mano Società Italiana di Chirurgia della Mano Evento patrocinato S.I.O.T. Stato dell Arte in Chirurgia della Mano Sintesi e conclusioni di una carriera Presidenti Onorari Giuseppe Mineo Michele D'Arienzo Bruno

Dettagli

Stato dell Arte in Chirurgia della Mano

Stato dell Arte in Chirurgia della Mano Società Italiana di Chirurgia della Mano Evento patrocinato S.I.O.T. Stato dell Arte in Chirurgia della Mano Sintesi e conclusioni di una carriera Presidenti Onorari Giuseppe Mineo Michele D'Arienzo Bruno

Dettagli

MODERATORI E RELATORI PROGRAMMA LAVORI. MODERATORI: R. Laforgia V. Patella

MODERATORI E RELATORI PROGRAMMA LAVORI. MODERATORI: R. Laforgia V. Patella MODERATORI E RELATORI PROGRAMMA LAVORI Francesco Michele Carmen Giuliano Matteo Domenico Giovanni Alfonso Luigi Raffaele Simona Renato Andrea Biagio Angela Francesco Vittorio Vito Cosimo Maria Fabrizio

Dettagli

ITINERARIO DIDATTICO DI ORTOPEDIA

ITINERARIO DIDATTICO DI ORTOPEDIA ITINERARIO DIDATTICO DI ORTOPEDIA Seconda parte: fissazione interna convenzionale e bloccata Terza parte: fissazione esterna lineare, circolare e ibrida Direttore scientifico: Relatori: VENERDÌ 26, SABATO

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO FEMORO-ROTULEA DALL INSTABILITA ALLA PROTESI

CORSO TEORICO-PRATICO FEMORO-ROTULEA DALL INSTABILITA ALLA PROTESI Evento patrocinato S.I.O.T. Corsi della Società Italiana Ginocchio-Artroscopia Sport-Cartilagine Tecnologie Ortopediche CORSO TEORICO-PRATICO FEMORO-ROTULEA DALL INSTABILITA ALLA PROTESI Presidenti Onorari:

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA LOCALE Dott. Andrea Abruzzese Dott. Nicolò Galvano PROGRAMMA PRELIMINARE SALA 1

SEGRETERIA SCIENTIFICA LOCALE Dott. Andrea Abruzzese Dott. Nicolò Galvano PROGRAMMA PRELIMINARE SALA 1 COMITATO SCIENTIFICO Dott. Roberto Adani Prof. Franco Bassetto Dott. Antonio Castagnaro Dott. Giancarlo Caruso Dott. David Espen Dott. Nicola Felici Dott. Riccardo Luchetti Dott.ssa Jane Christiane Messina

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GILI STEFANO Indirizzo VIA EMILIA 454 TORTONA 15057 Telefono 3358342362 Fax 131865931 E-mail stegil@inwind.it

Dettagli

OCCUPAZIONE DESIDERATA/SETTORE PROFESSIONALE: CHIRURGIA DELLA MANO, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

OCCUPAZIONE DESIDERATA/SETTORE PROFESSIONALE: CHIRURGIA DELLA MANO, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BAZZONI DAVIDE VIA GIAMBELLINO 119, 20146 MILANO (MI) Telefono 024223177 Cell: 3388428863 E- mail Nazionalità Data di nascita davidebazzoni@hotmail.com italiana 10

Dettagli

Premessa: Conoscenze del sistema muscolo-scheletrico: Anatomia Fisiologia Biomeccanica

Premessa: Conoscenze del sistema muscolo-scheletrico: Anatomia Fisiologia Biomeccanica Malattie delle ossa Premessa: Conoscenze del sistema muscolo-scheletrico: Anatomia Fisiologia Biomeccanica Eziopatogenesi: Per FRATTURA si intende una interruzione di continuità di un segmento scheletrico.ma

Dettagli

Specialista in Ortopedia e Traumatologia. Responsabile di Unità Operativa

Specialista in Ortopedia e Traumatologia. Responsabile di Unità Operativa Dott. Enrico Arnaldi Specialista in Ortopedia e Traumatologia Ruolo Responsabile di Unità Operativa Io in Humanitas Unità operativa Ortopedia Artroscopica e Ricostruttiva del Ginocchio Aree mediche di

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Pneumologia

Corso di Alta Formazione in Pneumologia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Scuola di Specializzazione in Malattie dell Apparato Respiratorio Corso di Alta Formazione in Pneumologia Corso di formazione teorico -

Dettagli

36 CORSO PROPEDEUTICO DI CHIRURGIA E RIABILITAZIONE DELLA MANO

36 CORSO PROPEDEUTICO DI CHIRURGIA E RIABILITAZIONE DELLA MANO Mario Igor Rossello 36 CORSO PROPEDEUTICO DI CHIRURGIA E RIABILITAZIONE DELLA MANO Chirurgia della Mano Savona è un brand che è una garanzia: cinquant anni di esperienza, di ricerca e di innovazione che

Dettagli

XIV Corso Residenziale

XIV Corso Residenziale Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana Centro di Riferimento Regionale per il Diabete nell'adulto Direttore: Prof. Stefano Del Prato XIV Corso Residenziale LA GESTIONE DELLE COMPLICANZE AGLI ARTI INFERIORI

Dettagli

60 Congresso nazionale SIGM

60 Congresso nazionale SIGM 60 Congresso nazionale SIGM Programma preliminare 21-22 APRILE 2016 Castello dei Papi Ospedale San Giovanni Battista Aula Magna Via Luigi Ercole Morselli 13 Roma Presidente : Prof. Giuseppe Costanzo Direttore

Dettagli

Corso Regionale ASOTO-SICS & G LE FRATTURE DEL CINGOLO SCAPOLO OMERALE E DEL GOMITO

Corso Regionale ASOTO-SICS & G LE FRATTURE DEL CINGOLO SCAPOLO OMERALE E DEL GOMITO Corso Regionale ASOTO-SICS & G LE FRATTURE DEL CINGOLO SCAPOLO OMERALE E DEL GOMITO Noto 26-27 Settembre 2014 Venerdì 26 Settembre 15.00-15.15 Registrazione dei partecipanti 15.15-15.30 Introduzione e

Dettagli

INTERVENTO PER FRATTURE MINORI DELLA MANO

INTERVENTO PER FRATTURE MINORI DELLA MANO INTERVENTO PER FRATTURE MINORI DELLA MANO 2 Le fratture delle ossa della mano possono essere sintetizzate con viti in compressione o con placche e viti Nella chirurgia minore entrano esclusivamente le

Dettagli

Ospedale San Giacomo Apostolo Castelfranco Veneto (TV) U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia Direttore: Dottor Alberto Ricciardi

Ospedale San Giacomo Apostolo Castelfranco Veneto (TV) U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia Direttore: Dottor Alberto Ricciardi Ospedale San Giacomo Apostolo Castelfranco Veneto (TV) U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia Direttore: Dottor Alberto Ricciardi Fratture delle falangi e metacarpali. Trattamento ortopedico Dr. Daniele Gianolla

Dettagli

UPDATE FRATTURE - LUSSAZIONI DI CLAVICOLA FRATTURE - LUSSAZIONI DELLA LISFRANC. Roma, 21 ottobre Presidente: Prof.

UPDATE FRATTURE - LUSSAZIONI DI CLAVICOLA FRATTURE - LUSSAZIONI DELLA LISFRANC. Roma, 21 ottobre Presidente: Prof. UPDATE FRATTURE - LUSSAZIONI DI CLAVICOLA FRATTURE - LUSSAZIONI DELLA LISFRANC, 21 ottobre 2016 6 C R E D I T I E C M Presidente: Prof. Andrea Campi Coordinatori del Corso: Dott. Alessandro Formica Dott.

Dettagli

Esperienze professionali ( incarichi ricoperti ) DOMENICO CLAUDIO LIGARI Curriculum Vitae

Esperienze professionali ( incarichi ricoperti ) DOMENICO CLAUDIO LIGARI Curriculum Vitae DOMENICO CLAUDIO LIGARI Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome DOMENICO CLAUDIO LIGARI Indirizzo VIA CHIAVENNA, 17, 23100- SONDRIO Telefono 0342215211 Cellulare 3397844361 E-mail Domenico.ligari@aovv.it

Dettagli

Report A)vità VATS Group primo trimestre 2014

Report A)vità VATS Group primo trimestre 2014 Report A)vità VATS Group primo trimestre 2014 GRUPPI DI STUDIO 1 VALUTAZIONE PREOPERATORIA E SELEZIONE DEL PAZIENTE CANDIDABILE A VATS LOBECTOMY (VL) 4 VALUTAZIONE FUNZIONALE E QOL DOPO VL Istituto Clinico

Dettagli

Curriculum Vitae di STEFANO DEL SORDO

Curriculum Vitae di STEFANO DEL SORDO Curriculum Vitae di STEFANO DEL SORDO DATI PERSONALI nato a, il ROMA, 02-01-1968 PROFILO BREVE Dirigente Medico presso U.O. Ortopedia e Traumatologia Ospedale S. Chiara di Trento TITOLI DI STUDIO 01-11-2013

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PELLICANI NICOLA Data di nascita 30/01/1960. Dirigente ASL I fascia - S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PELLICANI NICOLA Data di nascita 30/01/1960. Dirigente ASL I fascia - S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome PELLICANI NICOLA Data di nascita 30/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Dirigente ASL I fascia - S.C. ORTOPEDIA

Dettagli

19 Settembre 2008 I SESSIONE: EPIDEMIOLOGIA E DIAGNOSI DIFFERENZIALE

19 Settembre 2008 I SESSIONE: EPIDEMIOLOGIA E DIAGNOSI DIFFERENZIALE 19 Settembre 2008 14.30 Registrazione dei partecipanti 15.15 Apertura del Congresso S. Minisola I SESSIONE: EPIDEMIOLOGIA E DIAGNOSI DIFFERENZIALE Moderatore: V. Patella 15.30 Osteoporosi: definizione

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Camos E-mail pcamos@ao-busto.it Nazionalità Italiana Luogo e data di nascita Milano 26 Luglio 1962 ISTRUZIONE Laurea in Medicina e Chirurgia

Dettagli

[Convegno] Grandangolo 2014 nel Trapianto di Organi Solidi V EDIZIONE. in congiunzione con

[Convegno] Grandangolo 2014 nel Trapianto di Organi Solidi V EDIZIONE. in congiunzione con [Convegno] Grandangolo 2014 nel Trapianto di Organi Solidi V EDIZIONE in congiunzione con Interdisciplinary Seminar in Nephrology and Organ Replacement XVIII EDIZIONE, 11-12 dicembre 2014 1 di 7 [ Programma

Dettagli

Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Frosinone. - Tirocinio pratico Divisione di Ortopedia e Traumatologia Ospedale di

Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Frosinone. - Tirocinio pratico Divisione di Ortopedia e Traumatologia Ospedale di CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. PIETRO CRIFASI Nome e Cognome PIETRO CRIFASI Data di nascita Alatri il 15/03/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Medico I livello U.O.di

Dettagli

21 Corso Base Elementi di Chirurgia e Riabilitazione della Mano. Scuola di Chirurgia e Riabilitazione della Mano

21 Corso Base Elementi di Chirurgia e Riabilitazione della Mano. Scuola di Chirurgia e Riabilitazione della Mano MANOBAMBINO.ORG LA MANO DEL BAMBINO A S S O C I A Z I O N E CENTRO CONGRESSI STELLINE, MILANO DIRETTORE: PROF. GIORGIO PAJARDI Lunedì 20 marzo 2017 20-23 MARZO 2017 CENTRO CONGRESSI STELLINE, MILANO 07.30-08.30

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ISIDORO SCHILTON SAN SIMPLICIANO 1 20121 MILANO Telefono 3479692420 Fax E-mail isidoro.schilton@alice.it

Dettagli

Orthos Paidos IV incontro di Ortopedia Pediatrica alla Sapienza LA TRAUMATOLOGIA PEDIATRICA COSI IL BIMBO SI (RI)FA LE OSSA

Orthos Paidos IV incontro di Ortopedia Pediatrica alla Sapienza LA TRAUMATOLOGIA PEDIATRICA COSI IL BIMBO SI (RI)FA LE OSSA Evento ECM PROGRAMMA Orthos Paidos 2017 IV incontro di Ortopedia Pediatrica alla Sapienza LA TRAUMATOLOGIA PEDIATRICA COSI IL BIMBO SI (RI)FA LE OSSA Presidenti: Prof. Ciro Villani - Prof. Pietro Persiani

Dettagli

Specialista in Ortopedia e Traumatologia

Specialista in Ortopedia e Traumatologia Dott. Andrea Antonio Maria Bruno Specialista in Ortopedia e Traumatologia Ruolo Assistente Io in Humanitas Unità operativa Ortopedia Artroscopica e Ricostruttiva del Ginocchio Aree mediche di interesse

Dettagli

LE ORTESI POLSO-MANO IN RIABILITAZIONE CORSO BASE

LE ORTESI POLSO-MANO IN RIABILITAZIONE CORSO BASE LE ORTESI POLSO-MANO IN RIABILITAZIONE CORSO BASE PRESENTAZIONE Titolo: Le ortesi polso-mano in riabilitazione: corso base Date: venerdì 7 e sabato 8 maggio 203 Sede: Centro Medico Sociale C. Santi Presidio

Dettagli

IL SISTEMA MULTIFIX NELLA TRAUMATOLOGIA DELL ARTO SUPERIORE

IL SISTEMA MULTIFIX NELLA TRAUMATOLOGIA DELL ARTO SUPERIORE IL SISTEMA MULTIFIX NELLA TRAUMATOLOGIA DELL ARTO SUPERIORE G. GOZZI, B. ZEPPILLI, M. RIZZO, A.M. MATALONI RELATORE DOTT. BRUNO ZEPPILLI OSPEDALE GENERALE PROVINCIALE C.e G. MAZZONI ASCOLI PICENO UNITA

Dettagli

Convegno Congiunto SIRM

Convegno Congiunto SIRM Convegno Congiunto SIRM VI RADUNO GRUPPO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Il Radiologo Clinico: ruolo ed identità CORSO ITINERANTE DI RADIOLOGIA MUSCOLO-SCHELETRICA Il Radiologo Clinico: dal sintomo al segno MODENA

Dettagli

ASL Caserta Via Unità Italiana, 28 - Caserta Curriculum Formativo e Professionale Dr. Mirra Vincenzo

ASL Caserta Via Unità Italiana, 28 - Caserta Curriculum Formativo e Professionale Dr. Mirra Vincenzo ASL Caserta Via Unità Italiana, 28 - Caserta Curriculum Formativo e Professionale Dr. Mirra Vincenzo INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/Nome Indirizzo Dott. MIRRA VINCENZO Via Ruta, 13 Caserta Telefono Fax

Dettagli

FONDAZIONE SAVONESE PER GLI STUDI SULLA MANO SOCIETA ITALIANA DI CHIRURGIA DELLA MANO S.C. CENTRO REGIONALE DI CHIRURGIA DELLA MANO

FONDAZIONE SAVONESE PER GLI STUDI SULLA MANO SOCIETA ITALIANA DI CHIRURGIA DELLA MANO S.C. CENTRO REGIONALE DI CHIRURGIA DELLA MANO FONDAZIONE SAVONESE PER GLI STUDI SULLA MANO SOCIETA ITALIANA DI CHIRURGIA DELLA MANO S.C. CENTRO REGIONALE DI CHIRURGIA DELLA MANO EVENTO FORMATIVO RESIDENZIALE 34 CORSO PROPEDEUTICO DI CHIRURGIA E RIABILITAZIONE

Dettagli

Curriculum vitae del Dr. Sergio Brancaleone

Curriculum vitae del Dr. Sergio Brancaleone Curriculum vitae del Dr. Sergio Brancaleone Note biografiche Sergio Brancaleone nato a Catanzaro il 14-04-1959. Diploma di maturità Scientifica nel 1977. Laurea in Medicina e Chirurgia conferita il 25-03-1992

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i) / Nome(i) Indirizzo(i) CANNAVO FRANCESCO Via Consolare Pompea n.1969- Telefono(i) 090/321714 Cellulare 3388614589 E-mail frcannavo@ivirgilio.it

Dettagli

3 MED/33 Caratterizzante / Discipline specifiche della tipologia PATOLOGIA ORTOPEDICA DELL'ARTO INFERIORE - ANCA E GINICCHIO - AFP

3 MED/33 Caratterizzante / Discipline specifiche della tipologia PATOLOGIA ORTOPEDICA DELL'ARTO INFERIORE - ANCA E GINICCHIO - AFP Università degli Studi di Siena Dipartimento: Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze Corso di Studio: D057 - ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA Ordinamento: D057-14 : 2014/2015 Regolamento:

Dettagli

Corso di Patologia Ginecologica. Policlinico Universitario A. Gemelli. Aggiornamento in patologia ovarica

Corso di Patologia Ginecologica. Policlinico Universitario A. Gemelli. Aggiornamento in patologia ovarica Corso di Patologia Ginecologica Policlinico Universitario A. Gemelli Roma, 27 maggio 2011 Aula 616 Aggiornamento in patologia ovarica Introduzione I tumori dell ovaio rappresentano il secondo tumore più

Dettagli

GIANNINI ANTONIO Via Nino Bixio, 62 Ravenna

GIANNINI ANTONIO Via Nino Bixio, 62 Ravenna F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Indirizzo (residenza) GIANNINI ANTONIO Via Nino Bixio, 62 Ravenna Telefono 0544-286063, cell. 3475626547

Dettagli

CORSO DISSEZIONE ANATOMICA SU CADAVERE. Propedeutico alla chirurgia impiantare " avanzata e chirurgia Zigomatica. Segreteria organizzativa

CORSO DISSEZIONE ANATOMICA SU CADAVERE. Propedeutico alla chirurgia impiantare  avanzata e chirurgia Zigomatica. Segreteria organizzativa NORIS Medicai ENGINEEREO FOR HEA LTH 15-16 Novembre 2016 DOTT. FRANCESCO GRECCHI DOTT. FRANCESCO GALLO DOTT. FRANCESCO ZINGARI CORSO DISSEZIONE ANATOMICA SU CADAVERE Propedeutico alla chirurgia impiantare

Dettagli

Fratture dell arto superiore nell anziano FRATTURE DELLA MANO

Fratture dell arto superiore nell anziano FRATTURE DELLA MANO Fratture dell arto superiore nell anziano FRATTURE DELLA MANO Distretti maggiormente interessati: -Polso -Collo omero -Gomito -Mano??? Non dati significativi in letteratura che associno una più elevata

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Castelli Claudio Carlo Data di nascita 15.02.1953 Qualifica Direttore Amministrazione Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti

Dettagli

Percorso di qualità: monitoraggio indicatori Senonetwork e sperimentazione indicatori di esito estetico e funzionale nei Centri di Senologia Italiani

Percorso di qualità: monitoraggio indicatori Senonetwork e sperimentazione indicatori di esito estetico e funzionale nei Centri di Senologia Italiani Percorso di qualità: monitoraggio indicatori Senonetwork e sperimentazione indicatori di esito estetico e funzionale nei Centri di Senologia Italiani M. Rosselli del Turco A. Ponti M.P. Mano M. Tomatis

Dettagli

Prof.ssa Sabrina Pappalardo. Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I. Cattedra di Chirurgia Orale I

Prof.ssa Sabrina Pappalardo. Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I. Cattedra di Chirurgia Orale I Prof.ssa Sabrina Pappalardo Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I Cattedra di Chirurgia Orale I PROGRAMMA: 1. L intervento chirurgico: fase pre-operatoria a. Bilancio preoperatorio: visita,

Dettagli

Indice. Accessi chirurgici. esposizione ad Y. Henry vedi Accesso chirurgico di Henry. incisione chirurgica traversa. longitudinale

Indice. Accessi chirurgici. esposizione ad Y. Henry vedi Accesso chirurgico di Henry. incisione chirurgica traversa. longitudinale Indice A Accessi chirurgici esposizione ad Y Henry vedi Accesso chirurgico di Henry incisione chirurgica traversa longitudinale palmare di Henry modificata ramo terminale di Henry Accesso chirurgico di

Dettagli

Le Artropatie della Spalla. Non solo periartrite. VII Corso di Istruzione per Medici di Medicina Generale del Lazio e dell Umbria

Le Artropatie della Spalla. Non solo periartrite. VII Corso di Istruzione per Medici di Medicina Generale del Lazio e dell Umbria Le Artropatie della Spalla. Non solo periartrite VII Corso di Istruzione per Medici di Medicina Generale del Lazio e dell Umbria Presidente Prof. Franco Postacchini Coordinatore Scientifico Prof. Stefano

Dettagli

43 crediti ECM per medico, fisioterapista e terapista occupazionale 45,1 crediti ECM per infermiere

43 crediti ECM per medico, fisioterapista e terapista occupazionale 45,1 crediti ECM per infermiere FONDAZIONE SAVONESE PER GLI STUDI SULLA MANO SOCIETA ITALIANA DI CHIRURGIA DELLA MANO S.C. CENTRO REGIONALE DI CHIRURGIA DELLA MANO EVENTO FORMATIVO RESIDENZIALE 33 CORSO PROPEDEUTICO DI CHIRURGIA E RIABILITAZIONE

Dettagli

MASTERCLASS TRAUMA LE FRATTURE ESPOSTE LE FRATTURE ATIPICHE PRESIDENTE: RAFFAELE PASCARELLA

MASTERCLASS TRAUMA LE FRATTURE ESPOSTE LE FRATTURE ATIPICHE PRESIDENTE: RAFFAELE PASCARELLA MASTERCLASS TRAUMA LE FRATTURE ESPOSTE LE FRATTURE ATIPICHE PRESIDENTE: RAFFAELE PASCARELLA 6-7 MAGGIO 2016 ANCONA, TEATRO DELLE MUSE Con il contributo incondizionato di FACULTY Caldora Patrizio Campanacci

Dettagli

INSUFFICIENZA CARDIACA E TRAPIANTO

INSUFFICIENZA CARDIACA E TRAPIANTO PRESIDENTI PAOLO BIGLIOLI FRANCESCO DONATELLI CESARE FIORENTINI ANTONIO PEZZANO ETTORE VITALI III INCONTRO DI DIRETTORI ANTONIO MANTERO GIUSEPPE TARELLI COORDINATORI ESECUTIVI ROBERTO MATTIOLI EMANUELE

Dettagli

SCHEDA CENSIMENTO 2014/2015 CENTRI MANO ITALIANI

SCHEDA CENSIMENTO 2014/2015 CENTRI MANO ITALIANI SCHEDA CENSIMENTO 2014/2015 CENTRI MANO ITALIANI Premessa La scheda deve essere compilata in ogni sua parte riferendosi ai dati dell anno 2014/2015. Ogni dato riportato deve riguardare esclusivamente l

Dettagli

OMERO DISTALE - OLECRANO

OMERO DISTALE - OLECRANO OMERO DISTALE - OLECRANO Serie 2,5-3,5 OMERO DISTALE BENEFICI E VANTAGGI Le complesse caratteristiche anatomiche dell omero distale e dell articolazione del gomito richiedono supporti evoluti e morfologicamente

Dettagli

Presidente del Corso Maurizio Magnani Primario Ortopedico Villalba Hospital, Bologna Direttore Sanitario Centro Clinico Ortopedico Bologna

Presidente del Corso Maurizio Magnani Primario Ortopedico Villalba Hospital, Bologna Direttore Sanitario Centro Clinico Ortopedico Bologna III Corso di Aggiornamento INNOVAZIONI IN ORTOPEDIA, TRAUMATOLOGIA E RIABILITAZIONE: FAST- TRACK SURGERY - FAST- TRACK REHABILITATION Dalla chirurgia ricostruttiva artroscopica, meniscale, cartilaginea,

Dettagli

Programma Evento Formativo

Programma Evento Formativo Pagina 1 di 5 PROGRAMMA DELL EVENTO FORMATIVO 1 Titolo: TECNICHE RIABILITATIVE DOPO LARINGECTOMIA Presentazione: L Associazione Oncologica Italiana MdV Onlus, opera nella Regiove Veneto tramite circa 40

Dettagli

Lovisetti L., Lovisetti G., Catagni M.A. Divisione di Ortopedia Ospedale A.Manzoni Lecco Primario Prof.M.A.Catagni

Lovisetti L., Lovisetti G., Catagni M.A. Divisione di Ortopedia Ospedale A.Manzoni Lecco Primario Prof.M.A.Catagni Infezioni di gamba associate a perdite massive di sostanza ossea e tessuti molli : trattamento ricostruttivo con trasporto peroneale con metodica di Ilizarov, associato ad O.T.I. Lovisetti L., Lovisetti

Dettagli

Curriculum Vitae Dott. Michele Verdano

Curriculum Vitae Dott. Michele Verdano Curriculum Vitae Dott. Michele Verdano Istruzione e formazione Laurea In Medicina e Chirurgia presso l Università di Parma in data 15 Ottobre 2001 Tesi "La patologia della cuffia dei rotatori della spalla"

Dettagli

LISTA CONVENZIONI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE (aggiornamento 22 settembre 2016)

LISTA CONVENZIONI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE (aggiornamento 22 settembre 2016) Data di 1 ANATOMIA PATOLOGICA FARMACIA E MEDICINA Ospedale "San Giovanni Addolorata" 2 LISTA CONVENZIONI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE (aggiornamento 22 settembre 2016) ANESTESIA RIANIMAZIONE,

Dettagli

Le fratture dello scafoide carpale

Le fratture dello scafoide carpale Le fratture dello scafoide carpale Vascolarizzazione Teoria Colonnare Lichtman DM 1981 Teoria delle filiere Green DP 1988 Movimenti complessi, congiunti al semilunare, fanno si che lo scafoide rappresenti

Dettagli

Gestione del rischio clinico in ortopedia

Gestione del rischio clinico in ortopedia Scopo e campo d applicazione Lo scopo del Corso è orientato allo sviluppo continuo professionale e, attraverso la revisione dei principali percorsi clinico-, intende offrire l opportunità di implementare

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RICCARDI RICCARDO Indirizzo VIA DOSSO 31 23037 TIRANO ( SONDRIO ) Telefono 0342-705669 3339112391 Fax E-mail

Dettagli

LA GESTIONE DELLE COMPLICANZE AGLI ARTI INFERIORI NEL DIABETE MELLITO

LA GESTIONE DELLE COMPLICANZE AGLI ARTI INFERIORI NEL DIABETE MELLITO Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana Dipartimento di Area Medica Sezione Dipartimentale Piede Diabetico Responsabile: A. Piaggesi XVII Corso Residenziale LA GESTIONE DELLE COMPLICANZE AGLI ARTI INFERIORI

Dettagli

Sarcomi del retroperitoneo

Sarcomi del retroperitoneo Sarcomi del retroperitoneo direttori Paolo Giovanni Casali SEZIONE DI ONCOLOGIA WORKSHOP, 21 settembre 2016 6 crediti formativi Obiettivi I sarcomi del retroperitoneo rappresentano il 15% dei sarcomi dei

Dettagli

ORTOPEDIA ACCADEMIA DI. Direttore dell accademia: Prof. Filippo Maria Martini, DVM, PhD. Relatori ed istruttori. Sede del corso:

ORTOPEDIA ACCADEMIA DI. Direttore dell accademia: Prof. Filippo Maria Martini, DVM, PhD. Relatori ed istruttori. Sede del corso: ACCADEMIA DI ORTOPEDIA 2017 Direttore dell accademia: Prof. Filippo Maria Martini, DVM, PhD Relatori ed istruttori Prof. Filippo Maria Martini, DVM, PhD Dott. Andrea Bonardi, DVM, PhD Dott.ssa Anna Brandstetter

Dettagli

MALATTIE DELL APPARATO LOCOMOTORE

MALATTIE DELL APPARATO LOCOMOTORE MALATTIE DELL APPARATO LOCOMOTORE 3 Direttore Antonio MEMEO Istituto Ortopedico Gaetano Pini Comitato scientifico Giuseppe MILANO Università Cattolica del Sacro Cuore Michael MUSCHIK Klinik Fleetinsel

Dettagli

Attualità in tema di malattia celiaca

Attualità in tema di malattia celiaca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma Dipartimento Cardio-Polmonare U.O.C. di Gastroenterologia Dipartimento Materno-Infantile

Dettagli

I FARMACI NELLA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE: LE EVIDENZE, LE ESPERIENZE E LE ASPETTATIVE

I FARMACI NELLA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE: LE EVIDENZE, LE ESPERIENZE E LE ASPETTATIVE con il patrocinio di I FARMACI NELLA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE: LE EVIDENZE, LE ESPERIENZE E LE ASPETTATIVE, 8 novembre 2010 Istituto Superiore di Sanità Enrico Agabiti Rosei Università degli Studi di

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE Gravi traumatismi degli arti: ricostruzione o protesi?

CONVEGNO NAZIONALE Gravi traumatismi degli arti: ricostruzione o protesi? Associazione Laziale Ortopedici Traumatologici Ospedalieri CONVEGNO NAZIONALE Gravi traumatismi degli arti: ricostruzione o protesi? Mercoledì 23 giugno 2010 Ore 14.00 14,30 Accoglienza e iscrizione dei

Dettagli

Prospettive in Nefrologia

Prospettive in Nefrologia SEZIONE DI NEFROLOGIA DIRETTORE Giovanni M. Frascà Prospettive in Nefrologia Ancona, 4 marzo 2017 AULA MONTESSORI Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche Via Tronto 10/A Torrette

Dettagli

Il NSCLC metastatico oggi: approccio multidisciplinare? Verona 18/11/2010. Hotel Leon D Oro

Il NSCLC metastatico oggi: approccio multidisciplinare? Verona 18/11/2010. Hotel Leon D Oro Boscolo Leon D Oro, 6 a Giornata Veronese di Oncopneumologia 8.15 Registrazione dei partecipanti 18/11/2010 Hotel Leon D Oro Programma 8.45 Saluto di apertura Sandro Caffi, Direttore Generale Azienda Ospedaliero-Universitaria

Dettagli

ITINERARI DI PRONTO SOCCORSO: OLTRE IL TRIAGE

ITINERARI DI PRONTO SOCCORSO: OLTRE IL TRIAGE 0 1 Pavia 6 novembre ITINERARI DI PRONTO SOCCORSO: Con patrocinio SiMEU FondazionE i.r.c.c.s. policlinico S. MattEo di pavia SoCiEtà italiana MEdiCina EMErgEnza UrgEnza UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

Dettagli

Curriculum vitae Dr.ssa Sara Violini

Curriculum vitae Dr.ssa Sara Violini Curriculum vitae Dr.ssa Sara Violini Nome : Sara Violini Data di nascita: 27 luglio, 1978 Luogo di nascita: Urbino Indirizzo: via belvedere 11 Bologna 40123 Cellulare 3402572967 Diploma Liceo scientifico

Dettagli

13 Corso di aggiornamento annuale sulla chirurgia ricostruttiva articolare dell arto inferiore anca, ginocchio, tibio-tarsica e piede

13 Corso di aggiornamento annuale sulla chirurgia ricostruttiva articolare dell arto inferiore anca, ginocchio, tibio-tarsica e piede Clinica Ortopedica dell Università di Bologna Direttore Prof. Sandro Giannini Con il Patrocinio di Evento accreditato S.I.O.T. 13 Corso di aggiornamento annuale sulla chirurgia ricostruttiva articolare

Dettagli

Giorgio Matteo Berto, M.D.

Giorgio Matteo Berto, M.D. CURRICULUM VITAE Giorgio Matteo Berto, M.D. Nome Giorgio Matteo Berto Indirizzo Via Don Sturzo 1/3 Monza Telefono 346 5175275 Fax 02 24209308 E-mail giorgiomatteoberto@gmail.com ISTRUZIONE Laurea in Medicina

Dettagli

Protesi dolorosa e protesi instabile: cause, prevenzione e trattamento

Protesi dolorosa e protesi instabile: cause, prevenzione e trattamento Dolore ed instabilità nelle protesi del ginocchio e della spalla Luogo: Campus Luigi Einaudi - Lungo Dora Siena, 100 - Torino Data: Sabato, 2 aprile 2016 RAZIONALE In un'epoca dove l'età media della popolazione

Dettagli

CURRICULUM DOTT.SSA ANTONELLA CAMARDO DATI ANAGRAFICI ISTRUZIONE

CURRICULUM DOTT.SSA ANTONELLA CAMARDO DATI ANAGRAFICI ISTRUZIONE CURRICULUM DOTT.SSA ANTONELLA CAMARDO DATI ANAGRAFICI Antonella Camardo nata a Ferrara il 20/10/1977. Residente a Cortina d Ampezzo (BL), Frazione Cademai 49/E Recapito telefonico: 349/6445541 E-mail:

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE Corso per strumentisti di sala operatoria: le fratture di femore prossimale

CORSO DI FORMAZIONE Corso per strumentisti di sala operatoria: le fratture di femore prossimale CORSO DI FORMAZIONE Corso per strumentisti di sala operatoria: le fratture di femore prossimale ENTI PARTNER: Associazione Centro Ricerche ed Analisi nel Belice, per la parte organizzativa. Depuy Synthes,

Dettagli

Ortopedia - ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI - ORTOPEDIA CERNUSCO SUL NAVIGLIO - ORTOPEDIA DI MELZO ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI 1 / 20

Ortopedia - ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI - ORTOPEDIA CERNUSCO SUL NAVIGLIO - ORTOPEDIA DI MELZO ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI 1 / 20 - ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI - ORTOPEDIA CERNUSCO SUL NAVIGLIO - ORTOPEDIA DI MELZO ORTOPEDIA DI VIZZOLO PREDABISSI 1 / 20 Dott. Flavio Ravasi Reparto: U.O Ortopedia Direttore: Flavio Ravasi Sede:

Dettagli

[ Corso Residenziale]

[ Corso Residenziale] [ Corso Residenziale] L ONCOLOGO INCONTRA IL PATOLOGO "Tutto quello che avreste voluto sapere dal Patologo (ma non avete mai avuto il coraggio di chiedere...) e viceversa!" Capitolo I: Le neoplasie dell

Dettagli

dalla cirrosi al trapianto

dalla cirrosi al trapianto LA GESTIONE DELLE MICOSI INVASIVE NEL PAZIENTE EPATOPATICO: dalla cirrosi al trapianto Roma 25 giugno 2014 Kolbe Hotel Rome Faculty Gabriele Sganga Clinica Chirurgica Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

[Workshop] Progetto educazionale 2015 in Reumatologia Clinica: come fare la differenza nella vita dei pazienti con spondiloartropatie

[Workshop] Progetto educazionale 2015 in Reumatologia Clinica: come fare la differenza nella vita dei pazienti con spondiloartropatie [Workshop] Progetto educazionale 2015 in Reumatologia Clinica: come fare la differenza nella vita dei pazienti con spondiloartropatie Santa Margherita Ligure (GE), 22-23 maggio 2015 1 di 6 [ Programma

Dettagli

Milano, 24 ottobre 2014

Milano, 24 ottobre 2014 corso parallelo AggiOrnamenti in tema di trapianto d organo, 24 ottobre 2014 6 crediti formativi ecm Coordinamento Scientifico Sergio Stefoni Direttore Giacomo Colussi Sezione di Nefrologia Obiettivi I

Dettagli

Patologia apparato locomotore

Patologia apparato locomotore Patologia apparato locomotore Anca normale Le travate ossee (trabecole) rendono solido il collo del femore Cenni di anatomia Cenni di anatomia Capsula articolare Fratture mediali fratture laterali Circolazione

Dettagli

OSPEDALE GENERALE PROVINCIALE C.e G. MAZZONI ASCOLI PICENO

OSPEDALE GENERALE PROVINCIALE C.e G. MAZZONI ASCOLI PICENO OSPEDALE GENERALE PROVINCIALE C.e G. MAZZONI ASCOLI PICENO UNITA OPERATIVA DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA DIRETTORE DOTT. GIANFRANCO GOZZI LE FRATTURE DELL ESTREMO PROSSIMALE DI OMERO, TRATTAMENTO CON UN

Dettagli

Per decenni il trattamento di scelta delle fratture di polso, sia articolari che extra-articolari, è stato la riduzione attraverso la manipolazione e

Per decenni il trattamento di scelta delle fratture di polso, sia articolari che extra-articolari, è stato la riduzione attraverso la manipolazione e Per decenni il trattamento di scelta delle fratture di polso, sia articolari che extra-articolari, è stato la riduzione attraverso la manipolazione e la successiva immobilizzazione in gesso. Ancora oggi

Dettagli

Diagnosi e trattamento della menorragia

Diagnosi e trattamento della menorragia Sabato 5 maggio 2012 Diagnosi e trattamento della menorragia Moderatori: T. Boni, G. Carta, M.G. Porpora 09.00 Epidemiologia e definizione della perdita ematica V. Scotto Di Palumbo 09.15 Ecografia e isteroscopia:

Dettagli