Articoli Misteri Atlantide è da sempre uno dei più grandi misteri a cui l'umanità non sa rispondere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Articoli Misteri Atlantide è da sempre uno dei più grandi misteri a cui l'umanità non sa rispondere"

Transcript

1 Atlantide è da sempre uno dei più grandi misteri a cui l'umanità non sa rispondere. Si narra di Atlantide come un grande continente perduto, un paradiso terrestre e la casa di una grande civiltà molto evoulta, che fù colpita da una immensa catastrofe naturale al culmine del suo potere che scomparve in pochi attimi infondo all'oceano, con tutta la sua storia e i suoi segreti. Per altri, Atlantide è solo un luogo, inventato da Platone, il filosofo greco, come sfondo per due dei suoi dialoghi, il Timeo e il Crizia, dove descrisse Atlantide e ne raccontò la storia. Atlantide è stato un vero precursore della civiltà moderna e non è detto che si trovi proprio nell'atlantico, secondo molti Atlantide potrebbe essere collocata in varie località, come le isole greche di Creta e Santorini, le Azzorre, o le isole Canarie. La leggenda dice che tuttora le cime 1 / 8

2 delle montagne più alte del continente di Atlantide sarebbero sopra la superficie marina, se la leggenda fosse vera queste isole potrebbero essere proprio queste cime. Il nome di Atlantide deriva da Atlante, il gigante Dio greco che si dice che abbia sostenuto il cielo. In greco, Atlantide significa "figlia di Atlante". Atlantide secondo Platone Platone nei suoi scritti racconta una leggenda secondo la quale oltre le Colonne d Ercole era anticamente presente un isola chiamata Atlantide. I dialoghi di Platone (Timeo e Crizia) in cui si parla per la prima volta di Atlantide, sono stati scritti dal Filosofo greco intorno al 400 a.c. e descrive Atlantide come una grande civiltà scomparsa 9000 anni prima, (quindi circa anni fa) infondo all oceano Atlantico, con solo le cime delle montagne più alte rimaste in superficie. Nel Timeo Platone fa riferimento per la prima volta ad Atlantide, Il sacerdote di Sais racconta a Solone come una grande potenza si oppose ad Atene in tempi remoti, vediamo uno stralcio del Timeo: Perché dicono le scritture come la vostra città distrusse un grande esercito, che insolentemente invadeva ad un tempo tutta l Europa e l'asia, movendo di fuor dell Oceano Atlantico. Questo mare era allora navigabile, e aveva un isola innanzi a quella bocca, che si chiama, come voi dite, colonne d Ercole. L isola era più grande della Libia e dell Asia riunite, e i navigatori allora potevano passare da quella alle altre isole, e dalle isole a tutto il continente opposto, che costeggiava quel vero mare. Perché tutto questo mare, che sta di qua dalla bocca che ho detto, sembra un porto d angusto ingresso, ma l altro potresti rettamente chiamarlo un vero mare, e la terra, che per intero l abbraccia, un vero continente. Ora in quest isola Atlantide v era una grande e mirabile potenza regale, che possedeva l intera isola e molt altre isole e parti del continente. Inoltre di qua dallo stretto dominavano le regioni della Libia fino all Egitto e dell Europa fino alla Tirrenia. E tutta questa potenza raccoltasi insieme tentò una volta con un solo impeto di sottomettere la vostra regione e la nostra e quante ne giacciono di qua dalla bocca. Questo si può facilmente interpretare, l isola di Atlantide si trovava nell Oceano Atlantico, nel tratto in cui parla di passare da questa isola ad altre e poi al continente di fronte, si presume che le isole in questione possano essere Cuba, Giamaica o la Hawaii per poi arrivare al continente Americano. Nei suoi testi Platone descrive ampiamente Atlantide; riportare tutti i testi sarebbe molto lungo, comunque il filosofo Greco descrive Atlantide come un isola rettangolare, circondata su tre lati da alte montagne, un giardino dell'eden, con abbondanza di preziosi minerali e cristalli, in particolare di oricalco che era di colore rosso e considerato più preziosa dell'oro. Questo paradiso terrestre era una combinazione di imponenti montagne, pianure fertili, fiumi, paludi e laghi, con una popolazione fiorente e molte specie animali tra cui elefanti, particolare non trascurabile per il fatto che suggerisce una connessione con le leggende e le raffigurazioni degli elefanti in America. La città principale aveva una forma circolare, formata da cerchi concentrici dove il più piccolo 2 / 8

3 era il centro politico, culturale e religioso della città. Qui sotto una ricostruzione: Su Atlantide vi erano costruiti templi, palazzi e porti, che venivano edificati con una pietra naturale bianca, nera e rossa che venivano estratte da sotto il centro dell'isola. Alcuni di questi erano semplici edifici, mentre altri erano molto elaborati, rivestiti e decorati con oro, ottone, stagno e oricalco rosso; Su Atlantide una delle strutture più importanti era sicuramente il tempio dedicato a Poseidone, il dio del mare e dei terremoti. Il tempio era sicuramente una meraviglia dato che il tetto era fatto in avorio, le pareti e pilastri erano rivestiti con oricalco e per il resto era completamente ricoperto di oro ed argento. Al suo interno erano presenti molte statue d'oro, tra cui la statua principale alta dal pavimento al soffitto, che raffigurava Poseidone in piedi su un carro a sei cavalli alati. Gli abitanti di Atlantide non disdegnavano neanche l estetica e il relax; Ogni edificio era decorato con finiture pregiate, in giro per le città si potevano trovare fontane, alberi, giardini, statue e luoghi dedicati esclusivamente allo svago come terme ed ippodromi. Il grande porto era occupato da navi e mercanti da tutte le parti del mondo, in quanto Atlantide con le sue ricchezze e le sue conoscenze era considerato il centro commerciale e culturale del mondo antico. Le montagne circostanti di grande altezza e bellezza erano abitate dai contadini che stranamente stavano molto bene dato che la fertilità e la conformazione del terreno consentiva la coltivazione abbondante di molti tipi di verdura e frutta e quindi c era cibo sufficiente per tutti. Lunghissimi canali larghi un centinaio di metri furono scavati per agevolare il trasporto di legname e frutti dalle montagne alle città in pianura fino ad arrivare alla costa. 3 / 8

4 Gli abitanti sono suddivisi in classi, capeggiati da una sorta di dirigenti locali che erano responsabili di una particolare area. Per molte generazioni il popolo ha obbedito alle leggi e possedeva una grande saggezza e tranquillità; Hanno vissuto una vita divina, avevano una grande abbondanza di ricchezze e di cibo che sfruttavano saggiamente e responsabilmente senza mai abusarne. Credevano nei valori dell amicizia e della pace. Si dice anche che su atlantide c erano molti guaritori, massaggiatori e terapisti, che lavorano solo per il benessere del loro prossimo senza ricevere niente in cambio. Ma poi Platone oltre a descriverla, racconta anche come Atlantide venne distrutta: Ma nel tempo successivo, accaduti grandi terremoti e inondazioni, nello spazio di un giorno e di una notte tremenda, tutti i vostri guerrieri sprofondarono insieme dentro terra, e similmente scomparve l isola Atlantide assorbita dal mare; perciò ancora quel mare è impraticabile ed inesplorabile, essendo d impedimento i grandi bassifondi di fango, che formò l isola nell inabissarsi. Sempre riferendosi a Solone, il sacerdote racconta come anche i guerrieri Ateniesi scomparsero insieme ad Atlantide; Secondo Platone, Atene iniziò in tempi remoti una guerra con Atlantide e la vinse. Probabilmente durante un invasione successe la grande catastrofe e si sparse la voce che l Oceano Atlantico fosse un luogo inesplorabile in quanto pieno di detriti e fanghiglia residui dell antico continente scomparso. Presunte posizioni di Atlantide Creta e Santorini Ci sono ipotesi che collocano Atlantide nei pressi delle isole greche di Creta e Thera (Santorini), a sostegno di questo c è da segnalare un grave terremoto che il 9 luglio 1956 mosse gli strati più bassi in una cava di Thera e successivamente riemersero le rovine di ciò che sembrava essere una antica civiltà; Ossa umane, denti e legno carbonizzato, ceramiche e altri reperti artistici che datati al carbonio-14 dal professor Galanopoulous diedero risultati stupefacenti e I risultati di questo essere rilevato i resti di Atlantide. D altro canto se Atlantide si trovasse realmente a Thera la descrizione di Platone non combacerebbe; infatti il filosofo greco colloca il continente perduto oltre le colonne d Ercole (Stretto di Gibilterra) e quindi per forza nell oceano Atlantico, ma come vedremo in la definizione di colonne d Ercole potrebbe non combaciare con la nostra e potrebbero essere state pensate da Platone in un altro luogo. Azzorre e Canarie Le Azzorre e le isole Canarie, piccole isole vulcaniche in mezzo all Atlantico, sono state prese in considerazione oltre che per il fatto di combaciare con la descrizione di Platone (appena fuori dalle colonne d'ercole), anche per via della leggenda che vedrebbe le cime delle montagne di Atlantide ancora in superficie; Soprattutto le Azzorre hanno l'aspetto di cime di montagne come 4 / 8

5 possiamo vedere dalla foto in basso, con le grandi cime che salgono ripidamente direttamente dall'oceano e l origine vulcanica dell arcipelago rende verosimile la storia della grande catastrofe. Per quanto riguarda le Canarie, anch esse isole vulcaniche c è da segnalare il fatto che gli scopritori al loro arrivo trovarono degli indigeni di pelle chiara chiamati Guanci ; cosa strana data la vicinanza con l Africa. Bimini e il Triangolo delle Bermuda Un altra ipotesi più recente è stata suggerita nel 1920 da un americano con poteri psichici, Edgar Cayce, che predisse che Atlantide sarebbe risorto nel 1968 dal fondo dell'oceano vicino a Bimini (Bahamas). In effetti, nel 1968 un pilota di linea avvistò un tempio che emergeva dal mare a poche miglia di distanza dal luogo della previsione. Da allora in quella zona ci sono stati molti avvistamenti da parte di vari subacquei che hanno scoperto rampe di gradini scavati nei 5 / 8

6 fianchi scoscesi della piattaforma continentale, pareti verticali, archi e quelle che sembrano essere delle piramidi sommerse. Nella stessa zona sono state avvistate grandi pietre monolitiche disposte in modo circolare, cosa che ricorda molto Stonehenge in Inghilterra. I Dr. Manson Valentine ha scoperto ed esplorato il "Bimini Road" un muro situato ad una profondità di circa 20 metri, a est di North Bimini, che sembra avere delle fondamenta sepolte sotto al fondale marino (foto sotto). E 'molto interessante il fatto che queste rovine si trovano nella zona conosciuta come "Il Triangolo delle Bermude", l'area compresa tra Bermude, Florida orientale e Porto Rico. Questa zona è famosa perché all interno di questo triangolo geografico, molti aerei, navi e piccole imbarcazioni sono state viste sparire senza lasciare alcuna traccia; Prima di sparire tutti i mezzi segnalavano malfunzionamenti agli strumenti, in particolare dei radar e delle bussole che sembravano impazzite. Molti dicono che la spiegazione di questi avvenimenti misteriosi, è che gli abitanti di Atlantide avevano cristalli giganti capaci di immagazzinare energia elettrica da sfruttare in vari modi, come è stato riferito da Edgar Cayce attraverso le sue letture psichiche; Questi cristalli rimasti ancora carichi di energia dopo migliaia di anni, in prossimità di Atlantide disturberebbero gli strumenti moderni di cui disponiamo. Sud America Recentemente il Sud America è diventato il luogo più favorito per la collocazione di Atlantide. Uno dei luoghi accostato maggiormente ad Atlanride è Tiahuanaco in Bolivia; La città fù apparentemente costruita tantissimo tempo fa, al punto che animali preistorici sono stati rappresentati su delle ceramiche trovate nel posto. A Tiahuanaco ci sono enormi edifici, costruiti ad un'altitudine di oltre 4000 metri, con pareti di dieci metri di spessore formate da blocchi di pietra dal peso di 10 tonnellate ciascuno. Questi edifici sono stati costruiti con una tale precisione da far pensare ai ricercatori che questi edifici avrebbero richiesto una grandissima 6 / 8

7 conoscenza della fisica, cosa che le antiche popolazioni boliviane non possedevano di certo. Nel 1995 Graham Hancock, nel libro Impronte degli dei, ha osservato che la piramide di Akapana a Tiahuanaco, è orientata a ovest, e guarda la costellazione dell'acquario come essa era visibile nel A.C. Nel 1965, il dottor Robert Menzies ha esaminato le foto scattate dalla nave di ricerca "Anton Bruun", al largo della costa del Perù. Le foto hanno rivelato cose molto insolite sul fondo del mare che sembra essere fatto di fango; Foto scattate a una profondità di piedi mostrano ciò che sembrano essere massicci pilastri e pareti, alcune delle quali sembravano avere incisioni realizzate da mano umana. Messo insieme tutto questo possiamo supporre che dopo l inabissamento di Atlantide, i superstiti si trasferirono in Sud America dove furono i precursori delle civiltà Maya, Azteche e Incas; civiltà che anche se apparentemente primitive, possedevano una grande conoscenza delle stelle e una sorprendente abilità nel costruire grandiose città e monumenti. A sostegno di questa ultima teoria c è da segnalare una leggenda degli abitanti del Messico ai tempi della scoperta del continente Americano; Dopo la Conquista, si scoprì un antica leggenda degli indigeni trascritta nel Codice Aubin, iniziava con queste parole: "Gli Uexotzincas, i Xochimilacas, i Cuitlahuacas, i Matlatzincas, i Malincalas abbandonarono Aztlan e vagarono senza meta". Aztlan era un'isola dell'atlantico e le antiche tribù avevano dovuto lasciarla perché stava sprofondando nell'oceano. Dall'isola i superstiti avevano preso il nome: si facevano infatti chiamare Aztechi, ovvero "Abitanti di Aztlan". Se Atlantide fosse stata realmente in mezzo all Atlantico, si potrebbe spiegare come le civiltà Egizie e centro americane abbiano costruito monumenti molto simili (piramidi) a distanza di migliaia di chilometri. Che Atlantide sia stata un ponte tra le due civiltà? Tiahuanaco, Machu Pichu e le altre antiche città Azteche, Maya e Inca, potrebbero essere l eredità che i superstiti di Atlantide ci hanno lasciato? Sardegna Ebbene si Anche noi italiani abbiamo la nostra Atlantide! Nel 2002 il giornalista Sergio Frau nel suo libro Le colonne d'ercole Spiega come le colonne descritte da Platone andrebbero in realtà identificate con il canale di Sicilia, dunque l'isola di Atlantide sarebbe in realtà la Sardegna; il popolo che edificò i famosi nuraghi coinciderebbe con il misterioso popolo Shardana, citati tra i popoli del mare che secondo le cronache degli antichi egizi tentarono di invadere il Regno d Egitto. rileggendo il Crizia ed il Timeo, possono venire dubbi sia sulla definizione di colonne d Ercole che su quella di Oceano Atlantico; L autore avrebbe potuto far confusione tra la denominazione arcaica e quella a loro nota dell'oceano Atlantico e si sa che le colonne d Ercole per gli antichi greci stavano a rappresentare il luogo oltre il quale tutto era sconosciuto. Si sa che gli antichi greci non avevano una vasta conoscenza del mar mediterraneo oltre la Sicilia, la loro cultura si sviluppò principalmente nel bacino dell Egeo e quindi lo stretto di Sicilia poteva essere per Platone paragonabile allo stretto di Gibilterra. Oltre questo si suppone che la Sardegna e la Corsica nel Paleolitico formassero un unica grande isola, (foto sotto) e che le coste erano molto più grandi, con estese aree pianeggianti per via del livello del mare più basso, permettendo cosi un maggior sviluppo per l isola. Poi successivamente il livello del mare si alzò (la catastrofe) separando le due isole e sommergendo l antica zona costiera sarda. 7 / 8

8 non Certo colonne Tesi Il pensare fare che in greci presumibilmente Una 1450 l'esplosione dell'isola gigantesca vicenda spunto po Conclusioni americana, artigianato alluvione Come essere di forse Non fatto cui anni mistero ingrandita la è teoria contro solo a.c viveva poi tutti abbiamo rappresentazione che chiunque abbastanza per sfondo fà avrebbe d Ercole che metri e distrusse cosi Platone riferimento gli sappiamo recente prima giganteschi per fiorente, che creare onda descrive del come scritti e un l archeologia ai leggenda finì visto vulcano miticizzata. Oceano. ne influenzati potuto anomala lo suoi mistero. l immaginaria improvvisamente di tutto accosta stretto Platone convincente. senta leggenda Atlantide tempi ad dialoghi terremoti; sono Sardegna quando essere il dell'isola Atlantide, continente. Sarebbero parlare, passati dal non ufficiale, grado varie Sicilia, si civiltà come Timeo di stata mito il adatterebbero Atlantide, Il l'esplosione popolo di è ipotesi sia ma fece mito di Thera piena come Atlantidea una della ingigantita ma dunque dell ideale spazzare rimane tutti e circostanze riferimento perduto terra Crizia. diventò a città spiegato (Santorini), successivi che continente riguardo, Nuraghe, chi lui stati sempre pacifica paradisiaca anche a non via da Thera politico descritta. sostiene quella corrotto La al ad gli Platone, misteriose. sarebbe mito solo mitica ognuna Atlantidei a ai questo insediamenti Atlantide; che perduto costruzioni avrebbe Minoica, questa dialoghi cui e mistero, che C è Platone, provocò descritta iniziò città Atlantide che erano stata invenzione video: contrasta da La ipotesi a propagato avrebbe che una Atlantide realizzare dire causa sepolto megalitiche altro presenti Platone lo lungo mito negli si cruenta sprofondamento nessuno sviluppò sia con avrebbe del potrebbe hopi consideriamo potuto le scritti. nel affascina stata e grandi la l altra queste non coste. filosofo vari millenni quindi guerra,, civiltà Mediterraneo che una nell Egeo prenderne sarebbe scritto, voluto testi e essere città sono Questa Sardegna costruzioni? tribù sembra greco Minoica da un latini parziale e migliaia ha storia ancora grande altro un realtà stata fino per fatto euna eal 8 / 8

LA CIVILTA NURAGICA O SHARDANA E CIVILTA OCCIDENTALE?

LA CIVILTA NURAGICA O SHARDANA E CIVILTA OCCIDENTALE? LA CIVILTA NURAGICA O SHARDANA E CIVILTA OCCIDENTALE? Da anni sostengo che i Sardi hanno origini occidentali, non orientali come i più credono. Quella sarda è civiltà megalitica e la civiltà megalitica

Dettagli

Unità di apprendimento semplificata

Unità di apprendimento semplificata Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero Testo di Amalia Guzzelloni, IP Bertarelli, Milano La prof.ssa Guzzelloni

Dettagli

L età delle scoperte geografiche

L età delle scoperte geografiche L età delle scoperte geografiche L Europa medievale si concentrava nell area del mar Mediterraneo. Per gli antichi l Oceano Atlantico era il simbolo della fine del mondo, l estremo limite oltre il quale

Dettagli

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA Creta è l isola più grande dell arcipelago greco. Si trova al centro del Mar Mediterraneo. L isola aveva un territorio fertile. Queste caratteristiche dell isola hanno permesso

Dettagli

I popoli italici. Mondadori Education

I popoli italici. Mondadori Education I popoli italici Fin dalla Preistoria l Italia è stata abitata da popolazioni provenienti dall Europa centrale. Questi popoli avevano origini, lingue e culture differenti e si stabilirono in diverse zone

Dettagli

GLI OLMECHI. SCUBlMONDO 4 STORlA

GLI OLMECHI. SCUBlMONDO 4 STORlA GLI OLMECHI La civiltà Olmeca si sviluppò tra il 1200 e il 400 a.c. Gli studiosi hanno deciso di chiamarla Olmeca, utilizzando l antica definizione azteca della regione del Golfo del Messico in cui vissero,

Dettagli

La prima civiltà: Minoica (o cretese)

La prima civiltà: Minoica (o cretese) La Grecia Antica La prima civiltà: Minoica (o cretese) VII millennio a.c. IV millennio a. C. Creta è abitata da popolazione autoctona che vive di caccia, pesca, agricoltura. Popoli provenienti dalle coste

Dettagli

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c.

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. L isola di Creta è una immensa cittadella con il tempio incorporato nel palazzo circondata dal mare che la cingeva come un invalicabile fossato. Nel palazzo di Minosse

Dettagli

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI MOLTO TEMPO FA IN GRECIA C'ERA LA CIVILTÀ MICENEA. NEL 1200 A. C. I DORI (UN POPOLO CHE VENIVA DALL'EUROPA) INVASERO LA GRECIA. I DORI

Dettagli

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 4a. ARTE MINOICA ALLE ORIGINI DELL ARTE GRECA La civiltà cretese (o minoica) e quella micenea prendono il nome dai principali centri di sviluppo: l isola di Creta (situata nel mar Egeo, fra la Grecia e

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte.

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte. RELIGIONE I Fenici erano un popolo molto religioso: erano politeisti, cioè credevano in molti dei. Questi dei erano i fenomeni naturali: la pioggia, i tuoni, i fulmini, i fiumi, i mari, le stagioni, la

Dettagli

Atlantide, Eracle e la civiltà minoica di Luana Monte

Atlantide, Eracle e la civiltà minoica di Luana Monte Atlantide, Eracle e la civiltà minoica Ogni volta che sentiamo il nome di Atlantide, la leggendaria, potente isola occidentale, siamo immediatamente attratti e soggiogati dal mistero e dal fascino che

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando 1 Le correnti e le maree Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze Prof. Neri Rolando Le correnti marine Le correnti marine sono spostamenti orizzontali di ingenti masse di acqua che seguono direzioni

Dettagli

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra 1 Dalle prime forme di vita alle prime civiltà 1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra º 1. Dalle origini della Terra alle origini della vita 4 º 2. L origine delle specie 6 º 3. La nascita

Dettagli

Il viaggio di Colombo

Il viaggio di Colombo Centro Territoriale Intercultura, CTI 3 Chiari CIS - Centro di Italiano per Stranieri - Università degli Studi di Bergamo Insegnare nella classe plurilingue: stesura di un sillabo delle competenze in Italiano

Dettagli

Problemi di simulazione della seconda prova di Scienze Esami di stato Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate 25 marzo 2015

Problemi di simulazione della seconda prova di Scienze Esami di stato Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate 25 marzo 2015 Incastri Studiando la Deriva dei Continenti, abbiamo appreso come Wegener, osservando le linee della costa occidentale africana e di quella orientale sudamericana, notò una corrispondenza quasi perfetta.

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO Civiltà minoica e micenea Quale civiltà si sviluppò nell isola di Creta?

Dettagli

BELLEI ANDREA BERTELLI LEONARDO FERRACINI ALESSANDRO MANICARDI PIETRO 1 Abstract Pagina Motivazione Pagina 4 Problema Pagina 5 Differenze fra le 2 maschere Pagina 6 Analisi dei reperti Pagina 7-8 Egizi

Dettagli

Scoperte geografiche

Scoperte geografiche Durante il Medioevo gli scambi commerciali con l'oriente erano sempre stati intensi. Genova e Venezia controllavano il Mediterraneo e quest'ultima si spingeva fino all'estremo Oriente. Con i mercanti arabi

Dettagli

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi Lezione 1 - pag.1 Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi 1.1. Tutto si muove Tutto intorno a noi si muove. Le nuvole nel cielo, l acqua negli oceani e nei fiumi, il vento che gonfia le vele

Dettagli

Akrotiri. Pagina 1 (regolamento inglese)

Akrotiri. Pagina 1 (regolamento inglese) Akrotiri Traduzione solo testuale del regolamento originale inglese. Per le figure fare riferimento al manuale incluso nella scatola del gioco. Traduzione a cura di Andrea Casarino "turing70" per la Tana

Dettagli

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya.

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. LA CIVILTÀ CINESE Dove La civiltà cinese è nata lungo il iume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. Perché si chiama iume Giallo? Giallastro: un colore giallo sporco, non brillante. Perché in

Dettagli

FORZE ENDOGENE ED IDROSFERA: GLI TSUNAMI

FORZE ENDOGENE ED IDROSFERA: GLI TSUNAMI FORZE ENDOGENE ED IDROSFERA: GLI TSUNAMI Il termine Tsunami, sinonimo di Maremoto (dal latino mare motus) deriva dal giapponese Tsu-Nami che vuol dire onda contro il porto. Per Tsunami si intende un anomalo

Dettagli

I VIAGGI DI ESPLORAZIONE E SCOPERTA

I VIAGGI DI ESPLORAZIONE E SCOPERTA I VIAGGI DI ESPLORAZIONE E SCOPERTA PORTOGALLO NELLA PRIMA META' DEL '400 VIVE UNA CONDIZIONE ECONOMICA MOLTO DIFFICILE: - L'AGRICOLTURA E' SCARSA A CAUSA DEL TERRENO POCO FERTILE - LE ROTTE COMMERCIALI

Dettagli

PDF created with pdffactory Pro trial version www.pdffactory.com

PDF created with pdffactory Pro trial version www.pdffactory.com Unesco: il castello di Erbil costruito ottomila anni fa dichiarato patrimonio dell Umanità Dopo la guerra del Golfo la città è diventata la capitale politica e culturale del Kurdistan iracheno Erbil (Kurdistan

Dettagli

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi Gli scavi successivi condotti dallo stesso Evans a Cnosso e da altri archeologi a Festo, Haghià Triada, Mallia, Gurnià, Zacros

Dettagli

IC Conti JESI. Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F

IC Conti JESI. Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F IC Conti JESI Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F CENTRO- PERIFERIA Mappa Concettuale CENTRO PERIFERIA = SPAZI GERACHICIZZATI con SCAMBIO INEGUALE caratterizzati dall intercambiabilità

Dettagli

PROGETTO LS-OSA CORREZIONE QUESITO DI SCIENZE DELLA TERRA INCASTRI

PROGETTO LS-OSA CORREZIONE QUESITO DI SCIENZE DELLA TERRA INCASTRI PROGETTO LS-OSA CORREZIONE QUESITO DI SCIENZE DELLA TERRA INCASTRI INCASTRI Studiando la Deriva dei Continenti, abbiamo appreso come Wegener, osservando le linee della costa occidentale africana e di quella

Dettagli

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento Gli uomini e la storia º 1. Che cos è la storia 1 º 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 º 3. Le molte domande della storia 4 º 4. Il documento 5 º 5. Il mestiere dello storico 6 º 6.

Dettagli

STORIA GEOLOGICA D ITALIA

STORIA GEOLOGICA D ITALIA STORIA GEOLOGICA D ITALIA PERMIANO-TRIASSICO 300-250 Ma Il Triassico (250 Ma) che cominciò con una grande estinzione di massa, fu l epoca nella quale si avviarono i grandi cambiamenti geografici ed evolutivi

Dettagli

Nave da carico. Nave da guerra

Nave da carico. Nave da guerra I Fenici I commerci fenici L'espansione fenicia trasse origine dai commerci, che i Fenici praticavano su tutte le coste mediterranee. Si erano mossi sulle rotte aperte dai Micenei alla ricerca di metalli

Dettagli

STORIA. La preistoria. Tutti gli esseri umani sono figli di homo sapiens sapiens. il testo:

STORIA. La preistoria. Tutti gli esseri umani sono figli di homo sapiens sapiens. il testo: il testo: 01 Tutti gli esseri umani sono figli di homo sapiens sapiens La foto a pag.18 fa vedere un immagine del film 2001 Odissea nello spazio. Nella foto si vede un ominide che tiene in mano un osso.

Dettagli

La religione dei Greci. Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015

La religione dei Greci. Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015 La religione dei Greci Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015 La nascita della civiltà greca Noi quest anno abbiamo studiato la nascita della Grecia, la vita quotidiana dei Greci,

Dettagli

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana Nel lontano 1200, un re della dinastia etiope Zaguè, di nome Lalibela, decise di costruire nella sua città una copia dei monumenti esistenti a Gerusalemme. Ci mise tutto il suo impegno e la sua fede disponendoli

Dettagli

L AMERICA ANGLOSASSONE

L AMERICA ANGLOSASSONE L AMERICA ANGLOSASSONE Scuola Media Pio X Artigianelli - Classe III A L America anglosassone si estende per migliaia di Km dal Mar Glaciale Artico fino al confine con il Messico. Questa porzione di continente

Dettagli

Prova cantonale di storia

Prova cantonale di storia Ufficio dell insegnamento medio 26 maggio 2014 Prova cantonale di storia Nome Cognome Classe Punti Nota Scuola media di. 1 Cara allieva, caro allievo, oggi svolgerai la prova cantonale di storia che prevede

Dettagli

La civiltà greca. Mondadori Education

La civiltà greca. Mondadori Education La civiltà greca I Greci, discendenti dei Micenei e dei Dori, vivevano in un territorio montuoso con pochi spazi coltivabili; fondarono città-stato indipendenti, le poleis, spesso in lotta tra loro. Le

Dettagli

.IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA

.IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA .IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA C era una volta un mago di nome Mattia che era considerato il mago più bravo di tutti i tempi e per questo veniva invitato in tutte le città del mondo

Dettagli

rotte transatlantiche

rotte transatlantiche rotte transatlantiche Ascolta il mare fino alla scoperta di nuovi orizzonti una traversata da togliere il fiato Esperienze indimenticabili Viaggia a bordo di Royal Caribbean, naviga lungo le rotte Transatlantiche

Dettagli

invenzionii i La 2^ Rivoluzione industriale scoperte

invenzionii i La 2^ Rivoluzione industriale scoperte telefono Telegrafo senza fili automobile invenzionii i 1800 Sviluppo Industriale elettricità aereo cinema La 2^ Rivoluzione industriale Italia e altri paesi medicina ferro scoperte progressi petrolio coloranti

Dettagli

FRATTURAZIONE Della LITOSFERA. MOVIMENTO Delle PLACCHE

FRATTURAZIONE Della LITOSFERA. MOVIMENTO Delle PLACCHE Tettonica a placche FRATTURAZIONE Della LITOSFERA MOVIMENTO Delle PLACCHE Placche Frammenti di litosfera Crosta continentale Crosta oceanica Crosta continentale + Crosta oceanica Cosa succede? Prima

Dettagli

L AFRICA SETTENTRIONALE. -Popolazione e principali stati -Storia -Attualità

L AFRICA SETTENTRIONALE. -Popolazione e principali stati -Storia -Attualità L AFRICA SETTENTRIONALE -Geografia fisica e risorse economiche -Popolazione e principali stati -Storia -Attualità 1 E affacciata a: -Nord: Mar mediterraneo -Est: Mar Rosso -Ovest: Oceano Atlantico 2 3

Dettagli

Hatshepsut la donna faraone

Hatshepsut la donna faraone Hatshepsut la donna faraone Sai che nell antico Egitto non esisteva la parola regina? Esisteva una parola che significava moglie del re perché, per molto tempo, solo l uomo poteva diventare faraone eppure

Dettagli

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente Indice_del volume capitolo 1_La preistoria 1_Prima della storia 2 2_Problemi di sopravvivenza e capacità di adattamento 2 Le Parole della Storia_Uomo 3 3_«Uomini» 5 4_La diffusione della specie umana 6

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57 CRETA e MICENE 1700-1400 1400 a.c. La civiltà minoica (dal re Minosse) ) si sviluppa parallelamente a quella egizia e mesopotamica La posizione geografica di è strategica per l area del Mediterraneo Già

Dettagli

Quando l uomo scoprì di esistere

Quando l uomo scoprì di esistere laboratorio Prerequisiti 1 conoscere i contenuti relativi alla preistoria collocare i contenuti appresi nello spazio e nel tempo comprendere e conoscere il concetto-chiave di cultura Obiettivi riflettere

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo 1 LE MAPPE GEOGRAFICHE La cartografia è la scienza che si occupa di rappresentare graficamente su di un piano, gli elementi della superficie terrestre. Tali elementi possono essere già presenti in natura

Dettagli

Le Botteghe dell Insegnare

Le Botteghe dell Insegnare Le Botteghe dell Insegnare percorso 2013-2014 Elaborato a cura di Daniela Bellomo classe III B del Liceo Linguistico annesso all ITC Giulio Cesare Bari; anno scolastico 2013/14 Per molti secoli la casa

Dettagli

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO A cura di ANNA CARMELITANO LE PRIME CIVILTA SI SVILUPPARONO Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO I SUMERI, GLI EGIZI GLI INDIANI I CINESI I BABILONESI GLI ASSIRI

Dettagli

L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri

L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri Grecia nel 400 a.c Grecia oggi Governo: repubblica parlamentare Caratteristiche sociali: 98% greci, restante turchi, valacchi e albanesi Religione:

Dettagli

L'archeologia. Ed in effetti è la scienza che studia le civiltà e le cultre umane del

L'archeologia. Ed in effetti è la scienza che studia le civiltà e le cultre umane del L'archeologia Archeologia significa discorso (logos) sull'antico (archeos) ed è una parola di derivazione greca. Infatti si suole ritenere che il primo scavo archeologico sia stato quello condotto dagli

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

ARIMINUM VIAGGI s.r.l. Via IV Novembre n.35, 47921 - Rimini Tel 0541 53956 Fax 0541 52022 ariminum@ariminum.it

ARIMINUM VIAGGI s.r.l. Via IV Novembre n.35, 47921 - Rimini Tel 0541 53956 Fax 0541 52022 ariminum@ariminum.it Ayubowan, così vi saluterà il popolo singalese. Sri Lanka, terra dai colori magici, come magici sono i suoi abitanti, che con la loro ospitalità riescono a trasmettere grandi sensazioni di dolcezza e umanità.

Dettagli

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca 1 Le origini Mentre nel Mar Mediterraneo si sviluppava la civiltà cretese in Grecia vi erano molti villaggi e alcune città più importanti. Una di queste

Dettagli

rotte transatlantiche

rotte transatlantiche rotte transatlantiche Ascolta il mare fino alla scoperta di nuovi orizzonti 103 gli itinerari rotte transatlantiche una traversata da togliere il fiato Esperienze indimenticabili Viaggia a bordo di Royal

Dettagli

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità.

L ALBERO DELLA VITA. L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. L ALBERO DELLA VITA Presentazione: L albero della vita è uno dei simboli venerati in tutte le culture come principio di vita e longevità. Nella tradizione ebraica si narra che Dio mise nel giardino dell

Dettagli

murex( murice) ed è reperibile in tutti i mari caldi. Per ottenerne 1g. si dovevano bollire per quindici giorni ben 2000 murici.

murex( murice) ed è reperibile in tutti i mari caldi. Per ottenerne 1g. si dovevano bollire per quindici giorni ben 2000 murici. I Fenici, antica popolazione, abitarono fin dagli inizi del 2500 a.c. nella regione che da loro prese il nome Fenicia (attuale Libano), situata sulla sponda del Mediterraneo, tra la Palestina e la Siria.

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

LE SCOPERTE GEOGRAFICHE

LE SCOPERTE GEOGRAFICHE Azione 1 Italiano come L2- La lingua per studiare Disciplina: Storia Livello: A2 B1 LE SCOPERTE GEOGRAFICHE Gruppo 7 Autori: Olivotto Daniela, Raccanelli Maria Pia, Stival Alessandra Obiettivi didattici:

Dettagli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli BODRUM e EFESO foto di Paola Battisti 18 di Patrizia Civeli mente aperta, un inalterabile serenità di spirito. Proprio come Erodoto, il primo vero reporter della storia, il primo che per scrivere le sue

Dettagli

Foto dell Astronauta Douglas Wheelock. Bellissime!

Foto dell Astronauta Douglas Wheelock. Bellissime! Foto dell Astronauta Douglas Wheelock Bellissime! L astronauta della NASA, Douglas Wheelock, che si trova sulla ISS Stazione Spaziale Internazionale, condivide con il mondo via twitter le sue foto del

Dettagli

ELENCO MATERIALE DI SCIENZE

ELENCO MATERIALE DI SCIENZE ELENCO MATERIALE DI SCIENZE Disney - Esplora: tutto il mondo delle Scienze L acqua (ed. De Agostini Disney - Esplora: tutto il mondo delle Scienze Il pianeta Terra (ed. De Disney - Esplora: tutto il mondo

Dettagli

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti)

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti) ICARO Via Tolstoi, 2 00061 Anguillara Sabazia Roma Tel 06.55.30.22.97 Cell. 348.033.14.39 Fax 06.55.30.82.92-06.89.28.06.80 Part. IVA 05571891000 www.ctaicaro.it info@ctaicaro.it ctaicaro@gmail.com I S

Dettagli

Cosa significa dove si trova. Sumeri. Babilonesi. Assiri. Ittiti. Quadro di civiltà (come studiare i popoli)

Cosa significa dove si trova. Sumeri. Babilonesi. Assiri. Ittiti. Quadro di civiltà (come studiare i popoli) Cosa significa dove si trova Sumeri Assiri Babilonesi Quadro di civiltà (come studiare i popoli) Ittiti Classi IV A-B anno scolastico 2007/2008 Comun Nuovo La storia dei popoli Le innovazioni Il territorio

Dettagli

L urbanistica di Segesta è ancora in corso di indagine: sono segnalati alcuni probabili tracciati viari, l area dell agorà e alcune abitazioni.

L urbanistica di Segesta è ancora in corso di indagine: sono segnalati alcuni probabili tracciati viari, l area dell agorà e alcune abitazioni. SEGESTA La città Situata nella parte nord-occidentale della Sicilia, Segesta fu una delle principali città degli Elimi, un popolo di cultura e tradizione peninsulare che, secondo lo storico greco Tucidide,

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI

GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI I FLAUTI Erano lunghi, sottili,dritti o leggermente arcuati. Soffiandovi dentro producevano un suono molto dolce. Chiudendo i buchi variava l altezza del suono prodotto.

Dettagli

Le grandi scoperte geografiche

Le grandi scoperte geografiche LE PRIME ESPLORAZIONI fine della pax mongolica espansione ottomana (1453 conquista di Costantinopoli) controllo VENEZIANO sul Mediterraneo orientale crisi del commercio terrestre con l Oriente Genova ricerca

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI!

EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI! EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI! LA MADDALENA : sottomarini nucleari Il 25 ottobre 2003 un sottomarino statunitense a propulsione nucleare si incaglia in una secca nell'arcipelago della Maddalena, tra la

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Le scoperte geografiche. Vasco de Gama circumnaviga (gira attorno) l Africa e arriva in India.

Le scoperte geografiche. Vasco de Gama circumnaviga (gira attorno) l Africa e arriva in India. 01 Scoperte e conquiste territoriali (di nuove terre) Gli storici pensano che la scoperta dell America nel 1492 è una data importante nella storia: infatti in questo anno finisce il periodo storico che

Dettagli

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA Per accompagnare e approfondire l insegnamento scolastico delle antiche civiltà, si propone una serie incontri che si potranno adottare o per

Dettagli

La conquista dell America. Lezioni d'autore

La conquista dell America. Lezioni d'autore La conquista dell America Lezioni d'autore Dal sito www.cittacapitali.it Lo sterminio totale delle popolazioni autoctone americane, avvenuto dopo la scoperta di Colombo, fu la sconfitta dell etica universalistica

Dettagli

Il racconto per immagini

Il racconto per immagini Arte cretese Pittura vascolare: Aiace e Achille Altare di Pergamo L opera artistica pittorica o scultorea talvolta riproduce immagini che descrivono episodi tratti da storie fantastiche o da fatti realmente

Dettagli

Rispondi alle seguenti domande

Rispondi alle seguenti domande Gli affreschi e i rilievi delle pareti di templi e piramidi raccontano la storia dell antico Egitto. Si potrebbero paragonare a dei grandi libri illustrati di storia. Gli studiosi hanno così potuto conoscere

Dettagli

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica.

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Comune di Brentonico Provincia autonoma di Trento Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Collaborazione Istituto comprensivo Scuola primaria Brentonico

Dettagli

Laboratorio RED (Ricerca Educativa e Didattica)

Laboratorio RED (Ricerca Educativa e Didattica) Indicazioni per lo svolgimento del test Il test seguente tratta 4 argomenti e per ogni argomento ti pone una o più domande. Leggi attentamente cosa ti chiedono le domande e poi rispondi cercando di essere

Dettagli

Problemi di simulazione della seconda prova di Scienze Esami di stato Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate 25 marzo 2015

Problemi di simulazione della seconda prova di Scienze Esami di stato Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate 25 marzo 2015 Incastri Studiando la Deriva dei Continenti, abbiamo appreso come Wegener, osservando le linee della costa occidentale africana e di quella orientale sudamericana, notò una corrispondenza quasi perfetta.

Dettagli

I LABORATORI. del SABATO al MUSEO Il maggio museale della Sapienza

I LABORATORI. del SABATO al MUSEO Il maggio museale della Sapienza I LABORATORI del SABATO al MUSEO Il maggio museale della Sapienza 7, 14, 21 e 28 maggio 2016 7 maggio 2016 Circolando L avventuroso viaggio del sangue attraverso le vie del corpo umano. Prima un filmato

Dettagli

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Marinaccio Il Colombario Costantiniano è situato nel

Dettagli

23/06/2015. ALUNNA: SIMONA CENNAMO CL@SSE: 1 C A.s: 2014/2015 MATERIA: SCIENZE della TERRA

23/06/2015. ALUNNA: SIMONA CENNAMO CL@SSE: 1 C A.s: 2014/2015 MATERIA: SCIENZE della TERRA 23/06/2015 ALUNNA: SIMONA CENNAMO CL@SSE: 1 C A.s: 2014/2015 MATERIA: SCIENZE della TERRA 1 Quando due zolle si scontrano, il confine della zona che sprofonda fonde e forma nella profondità della Terra

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia.

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. La Francia e l Inghilterra a loro volta intervennero a sua difesa. Cosi Hitler

Dettagli

Tour Messico 19 ottobre 3 novembre

Tour Messico 19 ottobre 3 novembre Tour Messico 19 ottobre 3 novembre Immenso e vario come pochi altri paesi sanno essere, terra in cui etnie fiere e culture millenarie si fondono in un unico popolo, tra i più accoglienti e turisticamente

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

La posizione dei nostri monumenti

La posizione dei nostri monumenti Foro romano Autori: Luca Gray Beltrano, Irene Bielli, Luca Borgia, Alessandra Caldani e Martina Capitani Anno: 2013, classe: 1 N Professoressa: Francesca Giani La posizione dei nostri monumenti Tempio

Dettagli

EUROPA ECONOMIA. 1. Parole per capire VOLUME 3 CAPITOLO 15. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori... idrocarburi...

EUROPA ECONOMIA. 1. Parole per capire VOLUME 3 CAPITOLO 15. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori... idrocarburi... VOLUME 3 CAPITOLO 15 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE EUROPA ECONOMIA 1. Parole per capire Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori...... idrocarburi...... città d arte...... siti

Dettagli

Descrizione di alcuni deserti

Descrizione di alcuni deserti Descrizione di alcuni deserti Nello stato del Rajasthan( INDIA), si trova il Deserto di Thar, noto anche come il Gran Deserto Indiano, una grande ed arida regione nella parte nord-occidentale del subcontinente

Dettagli

Luoghi Sacri Megalitici e Celtici di Martin Gray

Luoghi Sacri Megalitici e Celtici di Martin Gray Luoghi Sacri Megalitici e Celtici di Martin Gray All inizio della primavera del 1986 iniziai un pellegrinaggio di un anno in giro per l Europa in bicicletta. Durante le quattro stagioni ho pedalato attraverso

Dettagli

Dalla mia città al sistema-mondo. Come insegnare la città a scuola

Dalla mia città al sistema-mondo. Come insegnare la città a scuola Dalla mia città al sistema-mondo Come insegnare la città a scuola Le città di una città... Città = insediamento Città = struttura urbanistica Città = amministrazione e sistema politico Città = centro di

Dettagli

LA GRECIA. -Forma di governo: Repubblica. -Capitale: Atene. -Lingua: greco. -Religione: ortodossa. -Moneta: euro

LA GRECIA. -Forma di governo: Repubblica. -Capitale: Atene. -Lingua: greco. -Religione: ortodossa. -Moneta: euro LA GRECIA -Forma di governo: Repubblica -Capitale: Atene -Lingua: greco -Religione: ortodossa -Moneta: euro La Grecia si trova nel sud dei monti Balcani. La Grecia confina a nord con l Albania, la Macedonia

Dettagli

A proposito di sogni

A proposito di sogni A proposito di sogni Nel V libro delle Metamorfosi Apuleio descrive con ricchezza di particolari il meraviglioso palazzo divino, costruito in oro e pietre preziose, nel quale Psiche è magicamente trasportata

Dettagli

LE CIVILTÀ ITALICHE. Scopro le parole. 1 Voyager 5, pagina 33

LE CIVILTÀ ITALICHE. Scopro le parole. 1 Voyager 5, pagina 33 LE CIVILTÀ ITALICHE La civiltà greca si è sviluppata sulle coste del Mar Mediterraneo; nello stesso periodo nella penisola italica (cioè dell Italia) vivevano altre popolazioni, popoli, che avevano usi

Dettagli

4 anno GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI. AUTORE: N. Vittori. APPROFONDIMENTI: N. Vittori. ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00

4 anno GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI. AUTORE: N. Vittori. APPROFONDIMENTI: N. Vittori. ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 4 anno UN TUFFO NELLA STORIA scuola primaria GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI AUTORE: N. Vittori APPROFONDIMENTI: N. Vittori ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 ISBN: 978-88-472-0640-3

Dettagli

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe Nei giorni 11 e 12 aprile sono andata in gita scolastica a Venezia. Prima di questo viaggio, nel mio immaginario, Venezia era una città triste,

Dettagli