ELETTRODI ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO CN 10 CN 23 RC 14 RN 13 RN 15 BD 22 BN 8 BN 18 BN 18-G RH 30 BH 40

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELETTRODI ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO CN 10 CN 23 RC 14 RN 13 RN 15 BD 22 BN 8 BN 18 BN 18-G RH 30 BH 40"

Transcript

1 ELETTRODI ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO CN 10 ASME II-C SFA 5.1:E 6010 EN ISO 2560-A: E 35 2 C 25 5 CN 23 ASME II-C SFA 5.5:E 7010-A1/G EN ISO 2560-A: E 42 2 C RC 14 ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A: E 42 A RC RN 13 ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A: E 42 Z RR RN 15 ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A: E 38 Z RR BD 22 ASME II-C SFA 5.1:E 7016 EN ISO 2560-A: E 38 2 B 1 2 H10 8 BN 8 ASME II-C SFA 5.1:E EN ISO 2560-A: E 42 4 B 4 2 H5 8 BN 18 ASME II-C SFA 5.1:E EN ISO 2560-A: E 42 4 B 4 2 H5 9 BN 18-G ASME II-C SFA 5.5:E 7018-G 10 RH 30 ASME II-C SFA 5.1:E 7024 EN ISO 2560-A: E 42 Z RR BH 40 ASME II-C SFA 5.1:E 7028 EN ISO 2560-A: E 38 2 B ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI BASSO-LEGATI MC 27 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-G 12 MC 27-A ASME II-C SFA 5.5:E 8018-W2 12 MC 30 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-G 13 MC 36 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-C1 13 MC 33 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-G 14 MC 38 ASME II-C SFA 5.5:E G 14 MC 40 ASME II-C SFA 5.5:E G 15 MC 50 ASME II-C SFA 5.5:E G 15 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI RESISTENTI ALLE ALTE TEMPERATURE MF 25 ASME II-C SFA 5.5:E 7018-A1 EN ISO 3580-A: E Mo B 16 MF 29 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B2 EN ISO 3580-A: E CrMo 1 B 16 MF 35 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-B3 EN ISO 3580-A: E CrMo 2 B 17 MF 35-A ASME II-C SFA 5.5:E 9015-B3 EN ISO 3580-A: E CrMo 2 B 17 MF 41 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B6 EN ISO 3580-A: E CrMo 5 B 18 MF 45 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B8 EN ISO 3580-A: E CrMo 9 B 18 MF 47 ASME II-C SFA 5.5:E 9015-B9 19 MF 48 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-B9 EN ISO 3580-A: E CrMo 91 B 19 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 71 ASME II-C SFA 5.4:E 308L LC 21 ASME II-C SFA 5.4:E 308L-16 EN ISO 3581: E 19 9 LR LC 24 ASME II-C SFA 5.4:E 308L-17 EN ISO 3581: E 19 9 LR LC 26 ASME II-C SFA 5.4:E 316L-16 EN ISO 3581: E LR LC 28 ASME II-C SFA 5.4:E 316L-17 EN ISO 3581: E LR LC 27 ASME II-C SFA 5.4:E 317L LC 18 ASME II-C SFA 5.4:E 318L LC 23 ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581: E 19 9 Nb 23 LC 23-HB ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581: E 19 9 Nb B LC 62 ASME II-C SFA 5.4:E LC 52 ASME II-C SFA 5.4:E 309L LC 54 ASME II-C SFA 5.4:E 309MoL-16 EN ISO 3581: E LR LC 59 ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581: E R 12 26

2 ELETTRODI ELETTRODI PER APPLICAZIONI SPECIALI LR 47 LR 35 LR 37 LR 82 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI GHISA FN 10 FN 15 ASME II-C SFA 5.4:~E EN ISO 3581: E 18 8 Mn R ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581: E 29 9 R ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581: E 29 9 R ASME II-C SFA 5.11:E NiCrFe-3 28 ASME II-C SFA 5.15:E NiCl 29 ASME II-C SFA 5.15:E NiFe-CI 29 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI COPERTURA E PROTEZIONE HD 25 HD 30 HD 40 HD 60 HD 63 HD 70 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ALLUMINIO DIN 8555:E7-UM-200 KP 30 DIN 8555:E1-UM DIN 8555:E1-UM DIN 8555:E6-UM-60 GP 31 DIN 8555:E3-UM-60 GPT 32 DIN 8555:E4-UM-60 GPT 32 ALSI 5 ASME SFA 5.3: E 4043 DIN 1732: EL - Al Si 5 33 ALSI 12 ASME SFA 5.3 E 4047 DIN 1732: EL - Al Si ELETTRODI PER SMUSSARE E TAGLIARE APPENDICE SA SA Carboni C/C EUROTROD 35 Stoccaggio, recupero e asciugatura 36 Imballo Vacuum 37 Principali difetti riscontrati in saldatura 38 Equivalenze tra i processi 39

3 Esempio di interpretazione della norma AWS S F A 5. 5 : E B 2 HR Specifiche AWS A5.1 Acciai al carbonio A5.3 Alluminio e le sue leghe A5.4 Acciai inossidabili A5.5 Acciai basso-legati A5.6 Rame e le sue leghe A5.11 Nichel e le sue leghe A5.13 Rivestimento (anima solida) A5.15 Ghise Aços de baixa liga A5.21 Rivestimento (anima tubolare in carburi di tungsteno) Hidrogénio difusível Composizione chimica del metallo depositato: Eléctrodo Resistência à tracção (2 ou 3 digitos) Posição Tipo de revestimento e corrente Composição química do metal depositado Posizioni: A - Lega di Molibdeno 1 - Tutte le posizioni B - Lega di Cromo e Molibdeno 2 - Giunto in angolo verso il basso e in orizzontale C - Lega di Nichel 3 - Attualmente non utilizzate D - Lega di Manganese e Molibdeno 4 - Verticale discendente G - Secondo le specifiche del produttore P - Lega di Nichel, Manganese, Cromo, Molibdeno e Vanadio, per tubazioni W - Lega di Nichel, Cromo e Rame M - Specifica MIL - Militare H - Idrogeno diffondibile in ml/100 g di metallo depositato Esempio di interpretazione della norma EN EN 2560-A: E 42 4 B 1 2 H10 Nível Hidrogénio difusível em [ml/100g de material depositado] Posições de soldadura Tipo de corrente / Rendimento Tipo de revestimento Impatto energetico Energia de impacto Limite elástico em N/mm 2 (47J ºC): Z - NR Eléctrodo revestido A Posizioni di saldatura Tutte le posizioni Tipo di rivestimento 2 - Giunto angolo verso il basso e orizzontale R - Rivestimento rutilico 3 - Attualmente non utilizzate B - Rivestimento basico 4 - Verticale discendente

4 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO CN 10 Elettrodo con rivestimento cellulosico, per la saldatura di tubazioni in posizione verticale verso il basso. Applicazioni in prima passata e multipass. Radiografia di alta qualità. St 37.0 a St 52.0 St 37.4 a St 52.4 StE a StE StE TM a StE TM API 5 LX: X 42 a X56 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,10 0,25 0,35 < 0,02 < 0,02 > 410 > 480 > 20 ASME II-C SFA 5.1:E 6010 EN ISO 2560-A E 35 2 C 25 AC / Resilienza V ( J ) - 29º C - 20º C > 27 > 47 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1113G ELECT. EUROTROD CN 10 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD CN 10 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD CN 10 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD CN 10 5,0x450 mm ,2 3 CN 23 Elettrodo con rivestimento cellulosico, per la saldatura di tubazioni in posizione verticale verso il basso. Applicazioni in prima passata e multipass. Radiografia di alta qualità. St 37.4 a St 52.4 API 5 LX: X 42 a X60 StE a StE ASME II-C SFA 5.5:E 7010-A1/G EN ISO 2560-A-E 42 2 C 2 5 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: AC / C Si Mn P S Mo 0,10 0,25 0,35 < 0,02 < 0,02 0,40 Resilienza V ( J ) > 410 > 520 > 22-29º C - 20º C > 27 > 47 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1123G ELECT. EUROTROD CN 23 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD CN 23 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD CN 23 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD CN 23 5,0x450 mm ,3 3

5 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO RC 14 Elettrodo rutile universale per la saldatura di acciai al carbonio. Applicazioni in tutte le posizioni, incluso la verticale discendente. Ottimo innesco, arco stabile e scoria facilmente asportabile. ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A E 42 A RC 1 1 St 33 a St 52.3 St 35.8 a St 45.8 A, B H I H II StE a StE GS-38 a GS-52 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: AC / DC ( - ) / C Si Mn P S 0,07 0,35 0,35 < 0,02 < 0,02 Resilienza V ( J ) > 450 > 500 > 22 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1192G ELECT. EUROTROD RC 14 2,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD RC 14 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD RC 14 3,2x350 mm , M ELECT. EUROTROD RC 14 3,2x450 mm , G ELECT. EUROTROD RC 14 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD RC 14 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD RC 14 5,0x450 mm ,2 3 RN 13 Elettrodo rutile universale per la saldatura di acciai al carbonio. Ottimo innesco e arco stabile. St 33 a St 52.3 St 35.8 a 17 Mn 4 StE 255 a StE 355 H I, H II, 17 Mn 4 StE a StE GS-38 a GS-52 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,07 0,40 0,45 < 0,02 < 0,02 > 420 > 470 > 20 ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A E 42 Z RR 1 2 AC / DC ( - ) Resilienza V ( J ) Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 80 ELECT. EUROTROD RN 13 2,0x350 mm , ELECT. EUROTROD RN 13 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD RN 13 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD RN 13 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD RN 13 5,0x450 mm ,8 3 20º C > 47

6 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO RN 15 Elettrodo rutile universale per la saldatura di acciai al carbonio. Applicazioni speciali con lamiera sottile. Ottimo innesco e arco stabile. St 33 a St 52.3 St 35.8 a 17 Mn 4 StE 255 a StE 355 H I, H II, 17 Mn 4 StE a StE GS-38 a GS-52 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM WStE 255 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,07 0,35 0,35 < 0,02 < 0,02 > 420 > 470 > 20 ASME II-C SFA 5.1:E 6013 EN ISO 2560-A E 38 Z RR 1 2 AC / DC ( - ) Resilienza V ( J ) Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD RN 15 2,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD RN 15 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD RN 15 3,2x350 mm , M ELECT. EUROTROD RN 15 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD RN 15 5,0x450 mm ,4 3

7 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO BD 22 Elettrodo basico a doppio rivestimento per la saldatura di acciai al carbonio e di alcuni acciai basso-legati. Grazie al suo arco stabile è ideale per la saldatura in tutte le posizioni e in prima passata. St 33 a St 52.3 St 35.8 a 17 Mn 4 StE 255 a StE 355 H I, H II, 17 Mn 4 StE a StE WStE 255 a 355 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM GS-38 a GS-52 CARATTERISTICHE DEL METALLO SALDATO: C Si Mn P S 0,08 0,50 1,10 < 0,02 < 0,02 > 450 > 550 > 25 ASME II-C SFA 5.1:E 7016 EN ISO 2560-A E 38 2 B 1 2 H10 Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 131 ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 4,0x450 mm , ELECT. EUROTROD BD 22 VAC 5,0x450 mm ,6 6 BN 8 Elettrodo basico con il 110% di rendimento. Saldatura di acciai al carbonio e alcuni acciai basso-legati, con requisiti di alta resistenza e saldatura priva di cricche. St 33 a St 52.3 StE TM a StE TM St 37.4 a St 52.4 St 50.2 a St 60.2 StE 255 a StE 355 St 35.8 a 17 Mn 4 H I, H II, 17 Mn 4 WStE 255 a WStE 355 StE a CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,07 0,45 1,35 < 0,02 < 0,02 > 450 > 500 > º C > 100 ASME II-C SFA 5.1:E EN ISO 2560-A E 42 4 B 4 2 H5 Resilienza V ( J ) AC / Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 301 ELECT. EUROTROD BN 8 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 8 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 8 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD BN 8 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 8 4,0x450 mm ,3 3-30º C > 40-46º C > 47 Resilienza V ( J )

8 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO BN 18 Elettrodo basico con il 110% di rendimento. Saldatura di acciai al carbonio e alcuni acciai basso-legati, con requisiti di alta resistenza e saldatura priva di cricche. St 33 a St 52.3 StE TM a StE TM St 37.4 a St 52.4 St 50.2 a St 60.2 StE 255 a StE 355 St 35.8 a 17 Mn 4 H I, H II, 17 Mn 4 WStE 255 a WStE 355 StE a CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,07 0,45 1,35 < 0,02 < 0,02 Carico di snervatura Carico di rottura > 450 > 500 > 22 ASME II-C SFA 5.1:E EN ISO 2560-A E 42 4 B 4 2 H5 Resilienza V ( J ) - 46º C > 47 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1092G ELECT. EUROTROD BN 18 2,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD BN 18 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD BN 18 3,2x350 mm , M ELECT. EUROTROD BN 18 3,2x450 mm , G ELECT. EUROTROD BN 18 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD BN 18 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD BN 18 5,0x450 mm ,4 3 Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 400 ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 2,0x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 4,0x450 mm , ELECT. EUROTROD BN 18 VAC 5,0x450 mm ,7 6

9 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO BN 18-G Elettrodo basico con il 110% di rendimento. Saldatura di acciai al carbonio e di alcuni acciai basso-legati, con requisiti di alta resistenza e saldatura priva di cricche. Essenzialmente raccomandato per l'utilizzo in offshore. Resistenza agli urti fino a temperature di - 60 C. St 33 a St 52.3 StE TM a StE TM St 37.4 a St 52.4 St 50.2 a St 60.2 StE 255 a StE 355 St 35.8 a 17 Mn 4 H I, H II, 17 Mn 4 WStE 255 a WStE 355 StE a CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S Ni 0,07 0,45 1,20 < 0,02 < 0,02 0,90 4d ( % ) > 450 > 500 > 22 ASME II-C SFA 5.5:E 7018-G Resilienza V ( J ) - 60º C > 27 Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD BN 18-G 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18-G 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD BN 18-G 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD BN 18-G 4,0x450 mm ,4 6 RH 30 Elettrodo rutile ad alto rendimento (160%). Saldatura di costruzione e riparazione di grandi sezioni. St 33 a St 52.3 A, B, D StE 255 a StE 380 GS-38 a GS-52 H I, H II, 17 Mn 4 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,08 0,50 0,90 < 0,02 < 0,02 > 420 > 500 > 20 AWS/ASME SFA 5.1: E 7024 EN ISO 2560-A-E 42 Z RR 7 3 AC / DC ( - ) Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1174M ELECT. EUROTROD RH 30 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD RH 30 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD RH 30 5,0x450 mm ,9 3

10 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI AL CARBONIO BH 40 Elettrodo basico ad alto rendimento (150%). Saldatura con buone caratteristiche meccaniche di getti d'acciaio e laminati. Riempimento economico per grandi sezioni. St 33 a St 52.3 WStE 255 a WStE 355 H I, H II, 17 Mn 4 A, B, D, E StE 255 a StE 355 GS-38 a GS-52 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn P S 0,07 0,45 1,15 < 0,02 < 0,02 > 410 > 490 > 22 ASME II-C SFA 5.1:E 7028 EN ISO 2560-A E 38 2 B 5 3 Resilienza V ( J ) - 20º C > 47 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1084M ELECT. EUROTROD BH 40 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD BH 40 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD BH 40 5,0x450 mm ,4 3 ( ASME / EN ) Posizioni di saldatura

11 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI BASSO-LEGATI MC 27 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, con alto carico di snervamento. Consigliato per la saldatura del Corten. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. St 33 a St 52.3 H I, H II, 17 Mn 4 StE a StE St 50.2 a St 60.2 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM Corten St 52.3-Cu St 35.8 a 17 Mn 4 StE 255 a StE 460 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni Cu P S 0,07 0,50 1,20 1,10 0,50 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 480 > 580 > 22 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-G Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1393G ELECT. EUROTROD MC 27 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD MC 27 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 27 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 27 5,0x450 mm ,4 3 MC 27-A Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, con alto carico di snervamento. Consigliato per la saldatura del Corten. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. St 33 a St 52.3 H I, H II, 17 Mn 4 StE a StE St 50.2 a St 60.2 St 37.4 a St 52.4 StE TM a StE TM Corten St 52.3-Cu St 35.8 a 17 Mn 4 StE 255 a StE 460 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni Cu P S Cr 0,07 0,50 1,20 0,60 0,50 < 0,02 < 0,02 0,55 4d ( % ) > > 19 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-W2 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MC 27-A 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MC 27-A 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD MC 27-A 4,0x450 mm ,7 3

12 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI BASSO-LEGATI MC 30 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. STE 420, STE 460, STE 500 WSTE 500 WSTE 420, WSTE 460 TSTE 420, 460, 500 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-G CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni P S 0,06 0,50 1,60 0,9 < 0,02 < 0,02 Resilienza ( J ) - 60º C + 20 > > Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MC 30 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD MC 30 4,0x450 mm , ELECT. EUROTROD MC 30 5,0x450 mm ,4 3 MC 36 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. TTSt 35 N, TTSt 35 V, 10 Ni 14 TStE 255 TStE 420 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni P S 0,07 0,45 0,70 2,05 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 470 > 550 > 25 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-C1 Resilienza V ( J ) - 60º C > 30 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1423G ELECT. EUROTROD MC 36 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD MC 36 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 36 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 36 5,0x450 mm ,3 3

13 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI BASSO-LEGATI MC 33 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. StE 355 a StE Ni Mo V 5 3 TStE 355 a TStE 550 WStE 355 a WStE Mn Mo V Mn Mo Ni 4 5 EStE 355 a EStE Ni Cu Mo Nb 5 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni Mo P S 0,07 0,55 1,50 1,00 0,45 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 550 > 650 > 20 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-G Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1403G ELECT. EUROTROD MC 33 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD MC 33 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 33 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 33 5,0x450 mm ,4 3 MC 38 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. EStE 420 a EStE 620 TStE 420 a TStE 620 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Ni Mo P S 0,07 0,50 1,60 1,70 0,45 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 650 > 750 > 16 ASME II-C SFA 5.5:E G AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MC 38 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MC 38 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD MC 38 4,0x450 mm ,5 3

14 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI BASSO-LEGATI MC 40 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. EStE 460 a EStE 690 TStE 460 a TStE 690 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo S P 0,07 0,60 1,50 0,50 1,80 0,45 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 700 > 800 > 16 ASME II-C SFA 5.5:E G AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1433G ELECT. EUROTROD MC 40 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD MC 40 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 40 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD MC 40 5,0x450 mm ,4 3 MC 50 Elettrodo basico per la saldatura di acciai a grana fine, resistenti alle basse temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. Indicato specialmente per saldatura in prima passata e in tutte le posizioni, eccetto quella verticale discendente. EStE 620 a EStE 890 TStE 620 a TStE 890 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo P S 0,07 0,50 1,70 0,70 2,10 0,50 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 750 > 850 > 15 ASME II-C SFA 5.5:E G Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MC 50 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MC 50 3,2x450 mm , ELECT. EUROTROD MC 50 4,0x450 mm ,0 3

15 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI RESISTENTI ALLE ALTE TEMPERATURE MF 25 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati resistenti alle alte temperature fino a 500 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. St 35.8, St 45.8 StE TM a StE TM API: X 52 a X60 StE 255 a StE Mn 4, 19 Mn 5, 15 Mo 3, 16 Mo 5 StE a WStE 255 a WStE 460 GS-C 25, GS-22 Mo 4 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Mo P S 0,07 0,60 0,70 0,50 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 420 > 510 > 25 ASME II-C SFA 5.5:E 7018-A1 EN ISO 3580-A E Mo B Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1443G ELECT. EUROTROD MF 25 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 25 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 25 4,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 25 5,0x450 mm ,2 3 MF 29 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature fino a 530 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. 13 Cr Mo 4 4, 16 Cr Mo 4 4, 22 Cr Mo Cr Mo 5, 24 Cr Mo 5 GS-25 Cr Mo 5 5, GS-22 Cr Mo Cr 3, 16 Mn Cr 5, 20 Mn Cr 5 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B2 EN ISO 3580-A E CrMo 1 B CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo P S 0,07 0,55 0,65 1,20 0,50 < 0,02 < 0,02 > 480 > 550 > 19 Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1453G ELECT. EUROTROD MF 29 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 29 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 29 4,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 29 5,0x450 mm ,6 6

16 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI RESISTENTI ALLE ALTE TEMPERATURE MF 35 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature fino a 600 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. 10 Cr Mo 9 10, 12 Cr Mo 9 10, 24 Cr Mo Cr Si Mo V 7 GS-12 Cr Mo 9 10, GS-19 Cr Mo 9 10 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo P S 0,07 0,50 0,60 2,20 1,10 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 540 > 650 > 18 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-B3 EN ISO 3580-A E CrMo 2 B Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1458G ELECT. EUROTROD MF 35 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 35 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD MF 35 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD MF 35 5,0x450 mm ,6 6 MF 35-A Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature fino a 600 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. 10 Cr Mo 9 10, 12 Cr Mo 9 10, 24 Cr Mo Cr Si Mo V 7 GS-12 Cr Mo 9 10, GS-19 Cr Mo 9 10 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo P S 0,07 0,50 0,60 2,20 1,10 < 0,02 < 0,02 4d ( % ) > 540 > 650 > 18 ASME II-C SFA 5.5:E 9015-B3 EN ISO 3580 A E CrMo 2 B Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MF 35-A 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 35-A 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 35-A 4,0x350 mm ,1 6

17 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI RESISTENTI ALLE ALTE TEMPERATURE MF 41 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature fino a 600 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile, metallo depositato senza cricche. A 182 Gr. F 5, A 199 Gr. T 5, A 213 Gr. T 5 12 Cr Mo 19 5 A 335 Gr. P 5, A 336 Cl. F 5, A 369 Gr. FP 5 GS-12 Cr Mo 19 5 A 387 Gr. 5, A 387 Cl. 1, A 387 Cl. 2 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo 0,07 0,55 0,75 4,80 0,50 > 460 > 590 > 19 ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B6 EN ISO 3580-A E CrMo 5 B Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 781 ELECT. EUROTROD MF 41 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 41 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 41 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 41 5,0x450 mm ,3 3 MF 45 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati, resistenti alle alte temperature fino a 700 C. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile. Acciai resistenti alla deformazione: Getti di acciaio: ASME II-C SFA 5.5:E 8018-B8 EN ISO 3580-A E CrMo 9 B 12 Cr Mo Cr Mo 10 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo Ni 0,09 0,30 0,80 9,00 1,00 0,35 > 460 > 590 > 19 Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MF 45 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 45 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 45 4,0x350 mm ,0 3

18 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI RESISTENTI ALLE ALTE TEMPERATURE MF 47 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile. Acciai resistenti alla deformazione: A335 Grd P9, A369 Grd FP9 A387 Grd 9 9 Cr Mo 1 T 91 P91 ASME II-C SFA 5.5:E 9015-B9 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo Nb Ni N V P S 0,11 0,13 0,85 8,81 1,12 0,09 0,70 0,053 0,22 < 0,01 < 0,01 Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e ( N / mm 2 ( N / mm 2 trattamento termico post-saldatura, indicate per il ) ) metallo base. > 530 > 620 > 17 Unità minima vendibile = 1 confezione Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MF 47 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 47 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 47 4,0x350 mm ,3 6 MF 48 Elettrodo basico per la saldatura di acciai basso-legati Cr-Mo, resistenti alle alte temperature. Buona saldabilità in tutte le posizioni, scoria facilmente asportabile. Acciai resistenti alla deformazione: A335 Grd P9 A369 Grd FP9 9 Cr Mo 1 A387 Grd 9 T 91 P91 ASME II-C SFA 5.5:E 9018-B9 EN ISO 3580-A E CrMo 91 B CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo Nb Ni N V P S 0,11 0,13 0,85 8,10 1,12 0,09 0,70 0,053 0,22 < 0,01 < 0,01 > 530 > 620 > 17 Unità minima vendibile = 1 confezione Attenzione alle specifiche di pre-riscaldamento e trattamento termico post-saldatura, indicate per il metallo base. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD MF 48 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 48 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD MF 48 4,0x350 mm ,3 6

19 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 71 Elettrodo basico a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 18 Cr/10 Ni. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare e la scoria è auto-staccabile. AISI 302, 304, 304 L, 308, 308 L ASME II-C SFA 5.4:E 308L-15 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni < 0,03 0,80 1,10 19,00 10,50 > 350 > 520 > 35 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1373E ELECT. EUROTROD LC 71 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 71 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 71 4,0x350 mm ,0 6 LC 21 Resilienza V ( J ) -196º C > 30 Espansione laterale > 0,38 mm Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 18 Cr/10 Ni. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. AISI 302, 304, 304 L, 308, 308 L CLASSIFICAZIONE ASME II-C SFA 5.4:E 308L-16 EN ISO 3581 E 19 9 LR 12 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni < 0,03 0,75 0,55 18,50 10,50 > 350 > 520 > 35 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1301A ELECT. EUROTROD LC 21 1,6x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 21 2,0x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 21 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 21 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 21 4,0x350 mm ,0 6

20 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 24 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 18 Cr/10 Ni. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare. AISI 302, 304, 304 L, 308, 308 L CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni < 0,03 0,80 0,55 18,50 10,50 > 350 > 520 > 35 ASME II-C SFA 5.4:E 308L-17 EN ISO 3581 E 19 9 LR 12 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1311A ELECT. EUROTROD LC 24 1,6x300 mm , A ELECT. EUROTROD LC 24 2,0x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 24 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 24 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 24 4,0X350 mm , M ELECT. EUROTROD LC 24 4,0x450 mm ,5 6 LC 26 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 18 Cr/12 Ni/2 Mo. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. AISI 316, 316 L ASME II-C SFA 5.4:E 316L-16 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo < 0,03 0,75 0,55 18,00 12,00 2,20 > 350 > 520 > 30 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1321A ELECT. EUROTROD LC 26 1,6x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 26 2,0x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 26 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 26 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 26 4,0x350 mm ,0 6

21 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 28 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 18 Cr/12 Ni/2 Mo. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. AISI 316, 316 L CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo < 0,03 0,80 0,55 18,00 12,00 2,20 > 350 > 520 > 30 ASME II-C SFA 5.4:E 316L-17 EN ISO 3581 E LR 12 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 630 ELECT. EUROTROD LC 28 1,6x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 28 2,0x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 28 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 28 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 28 4,0x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 28 4,0x450 mm ,5 6 LC 27 Elettrodo basico a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 20 Cr/13 Ni/3. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare e la scoria è auto-staccabile. AISI 316, 316 L, 317, 317 L CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo < 0,03 0,75 0,55 20,00 13,00 3,20 > 350 > 520 > 30 ASME II-C SFA 5.4:E 317L-16 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1273E ELECT. EUROTROD LC 27 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 27 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 27 4,0x350 mm ,0 6

22 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 18 Elettrodo rutile, stabilizzato al nobio, per la saldatura di acciai inossidabili stabilizzati di tipo 18 Cr/10 Ni/2Mo. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-carimento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare e la scoria è auto-staccabile. L'arco è di tipo spray, con aspetto del cordone finemente increspato che tende ad essere concavo nelle saldature ad angolo. AISI 302, 304, 304 L, 308, 308 L, 321, 347, 316 Ti CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo Nb < 0,03 0,75 0,90 19,00 12,00 2,20 0,42 > 400 > 550 > 30 ASME II-C SFA 5.4:E 318L-17 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD LC 18 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 18 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 18 4,0x350 mm ,0 6 LC 23 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), stabilizzato al nobio, per la saldatura di acciai inossidabili stabilizati e non, con titanio o nobio, di tipo 18 Cr/10 Ni. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. AISI 302, 304, 304 L, 308, 308 L, AISI 321, 347 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Nb < 0,03 0,75 0,55 18,50 10,50 0,35 > 350 > 550 > 30 ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581 E 19 9 Nb AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 184 ELECT. EUROTROD LC 23 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 23 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 23 4,0x350 mm ,0 6

23 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 23 HB Elettrodo basico, con contenuto di carbonio tra 0,04 e 0,08, stabilizzato al nobio, per la sadatura di acciai inossidabili stabilizzati con titanio e nobio di tipo ASTM 321H e ASTM 347H. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (DC+), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare e la scoria è auto-staccabile. L'arco è di tipo spray, con aspetto del cordone finemente increspato che tende ad essere concavo nelle saldature ad angolo. ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581 E 19 9 Nb B 42 AISI 321H, 347H CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Nb+Ta Mo P S Cu 0,06 0,50 1,90 19,50 9,80 > 10xC <0,75 <0,03 <0,02 <0,75 Resilienza V ( J ) > 420 > 580 > º C > 100 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD LC 23 HB 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 23 HB 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 23 HB 4,0x350 mm ,0 6 LC 62 Elettrodo rutile per la saldatura di acciai inossidabili Duplex. Questo elettrodo ha un'eccellente saldabilità (AC/DC), fusione liscia, caricamento e ri-caricamento facile. L'aspetto del cordone di saldatura è regolare e la scoria è auto-staccabile. ASME II-C SFA 5.4:E X2 CrNiMoN , X3 CrNiMoN X2 CrNiN CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni Mo N < 0,03 0,90 0,65 22,00 9,00 3,0 0,14 4d ( % ) > 550 > 690 > 20 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD LC 62 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 62 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 62 4,0x350 mm ,0 6

24 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 52 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai al cromo-nichel di tipo 24 Cr/13 Ni e saldature eterogenee tra acciai al carbonio e inossidabili. Inoltre può essere utilzzato come strato buffer. Eccellente saldabilità, fusione liscia, buon caricamento e ri-caricamento, scoria facilmente asportabile. AISI 309, 309 L Ligação de aços sem liga ou de baixa liga com aços inoxidáveis ou refractários, laminados ou vazados ASME II-C SFA 5.4:E 309L-16 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni < 0,03 0,85 0,70 24,00 13,00 Carico di snervamento > 600 > 32 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 352 ELECT. EUROTROD LC 52 2,0x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 52 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 52 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 52 4,0x350 mm ,0 6 LC 54 Elettrodo rutile a contenuto di carbonio molto basso (ELC), per la saldatura di acciai al cromo-nichel di tipo 23 Cr/13 Ni/3 Mo e saldature eterogenee tra acciai al carbonio e inossidabili. Inoltre può essere utilizzato come strato buffer. Eccellente saldabilità, fusione liscia, buon caricamento e ri-caricamento, scoria facilmente asportabile. AISI 309, 309 L Collegamento di acciai non legati o basso-legati con acciai inossidabili - refrattari - laminati o in ghisa. CARACTERÍSTICAS DO METAL DOSITADO: C Si Mn Cr Ni Mo < 0,03 0,85 0,55 23,00 13,00 2,20 Carico si snervamento Carico di rottura > 350 > 550 > 30 ASME II-C SFA 5.4:E 309MoL-16 EN ISO 3581 E LR 12 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1362E ELECT. EUROTROD LC 54 2,0x300 mm , E ELECT. EUROTROD LC 54 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LC 54 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LC 54 4,0x350 mm ,0 6

25 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ACCIAI INOSSIDABILI LC 59 Elettrodo rutile raccomandato per la saldatura di acciai di tipo 25 Cr - 20 Ni. Temperatura di esercizio fino a 1100 C. ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581 E R 12 -Acciai refrattari: AISI 309, 310, 310S, DIN X15Cr NiSi 2520, X12CrNi 2521, X15CrNiSi2012 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni 0,10 0,85 1,20 25,00 20,00 > 350 > 550 > 20 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 141 ELECT. EUROTROD LC 59 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LC 59 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD LC 59 4,0x350 mm ,0 6

26 ELETTRODI PER APPLICAZIONI SPECIALI LR 47 Elettrodo rutile per la saldatura di acciai difficilmente saldabili, acciai al manganese, collegamenti eterogenei, esecuzione di strati buffer, ecc. Giunti eterogenei. Saldatura di acciai a bassa saldabilità, laminati o in ghisa, specialmente raccomandato per gli acciai al manganese. Preparazione con strati buffer per riporti duri. Saldatura di riparazione. ASME II-C SFA 5.4:~E EN ISO Mn R 12 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni 0,11 1,10 4,60 19,00 9,00 > 350 > 500 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1413E ELECT. EUROTROD LR 47 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LR 47 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LR 47 4,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD LR 47 5,0x350 mm ,0 6 LR 35 > 25 AC / Durezza HB > Il metallo depositato indurisce per indurimento di servizio, raggiungendo 450 HB. Elettrodo rutile per la saldatura di acciai alto-legati e acciai difficilmente saldabili o di composizione sconosciuta. Saldatura in tutte le posizioni, eccetto verticale discendente. ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581 E 29 9 R 12 AISI 312 Giunti eterogenei. Saldatura di acciai a bassa saldabilità, laminati o in ghisa, specialmente raccomandato per gli acciai al manganese. Preparazione con strati buffer per riporti duri. Saldatura di riparazione. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni 0,11 1,00 0,65 28,50 10,00 > 450 > 660 > 19 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1383E ELECT. EUROTROD LR 35 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LR 35 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LR 35 4,0x350 mm , G ELECT. EUROTROD LR 35 5,0x350 mm ,8 6

27 ELETTRODI PER APPLICAZIONI SPECIALI LR 37 Elettrodo rutile per la saldatura di acciai alto-legati e acciai difficilmente saldabili o di composizione sconosciuta. Saldatura in tutte le posizioni, eccetto verticale discendente. ASME II-C SFA 5.4:E EN ISO 3581 E 29 9 R 12 Giunti eterogenei. Saldatura di acciai a bassa saldabilità, laminati o in ghisa, come acciai al manganese e acciai ad alto contenuto di carbonio. Saldatura di acciai basso-legati con elevato carico di snervamento. Saldatura di riparazione. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Ni 0,11 1,00 0,65 28,50 10,00 > 450 > 660 > 19 AC / Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD LR 37 2,5x300 mm , ELECT. EUROTROD LR 37 3,2x350 mm ,0 6 LR 82 Elettrodo basico per la saldatura di leghe a base di nichel, nichel-cromo, saldature eterogenee e acciai difficilmente saldabili. ASME II-C SFA 5.11:E NiCrFe-3 Inconel Acciai refrattari Nimonic Acciai per applicazioni criogeniche CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Fe Nb Ni 0,04 0,40 7,50 16,00 7,00 2,00 restante 4d ( % ) > 390 > 550 > 30 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1352E ELECT. EUROTROD LR 82 2,5x300 mm , G ELECT. EUROTROD LR 82 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD LR 82 4,0x350 mm ,1 6

28 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI GHISA FN 10 Elettrodo con anima di nichel, per la saldatura di ghisa. Saldatura ad arco stabile, senza cricche o formazione di pori. Le tensioni possono essere ridotte con il martellamento dei cordoni di saldatura. Riparazione di parti in ghisa, duttile e malleabile, in cui si richiede un deposito lavorabile. ASME II-C SFA 5.15:E NiCl CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: Ni 98 Durezza 160 HB Saldare il pezzo ripulito da olio, vernice, ruggine, ecc. In presenza di fessure è consigliabile praticare dei fori, da 6 a 8 mm di diametro, all'estremità delle fessure, per prevenire la progressione delle stesse. Saldare con cordoni stretti, lunghi da 3 a 4 cm, interrotti, in modo che la temperatura nella zona permetta il contatto con la mano. Temperature di C dovrebbero essere considerate massime per la saldatura a freddo. I pezzi devono essere protetti da correnti d'aria, durante la saldatura e durante il processo di raffreddamento post-saldatura. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1223A ELECT. EUROTROD FN 10 2,5x300 mm , E ELECT. EUROTROD FN 10 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD FN 10 4,0x350 mm ,9 6 FN 15 AC / Elettrodo con anima di nichel, per la saldatura di ghisa. Saldatura ad arco stabile, senza cricche o formazione di pori. Le tensioni possono essere ridotte con il martellamento dei cordoni di saldatura. Adatto per la saldatura di pezzi che supportano carichi pesanti. Riparazione di parti in ghisa, duttile e malleabile, in cui si richiede un deposito lavorabile. Congiunzioni di acciaio con ghisa. ASME II-C SFA 5.15:E NiFe-CI CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: Ni 55 Durezza 220 HB AC / Saldare il pezzo ripulito da olio, vernice, ruggine, ecc. In presenza di fessure è consigliabile praticare dei fori, da 6 a 8 mm di diametro, all'estremità delle fessure, per prevenire la progressione delle stesse. Saldare con cordoni stretti, lunghi da 3 a 4 cm, interrotti, in modo che la temperatura nella zona permetta il contatto con la mano. Temperature di C dovrebbero essere considerate massime per la saldatura a freddo. I pezzi devono essere protetti da correnti d'aria, durante la saldatura e durante il processo di raffreddamento post-saldatura. Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1243A ELECT. EUROTROD FN 15 2,5x300 mm , E ELECT. EUROTROD FN 15 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD FN 15 4,0x350 mm ,7 6

29 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI COPERTURA E PROTEZIONE HD 25 Elettrodo basico per rivestimenti di media durezza. Applicazione per pezzi soggetti ad usura a causa di urti violenti. Rivestimenti di frantoi a mascelle, martelli per mulini, componenti in acciaio al manganese per le ferrovie, ecc. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: Compoosizione chimica (%): C Si Mn Ni 0,95 0,75 12,50 2,90 DIN 8555:E7-UM-200 KP Durezza Brinnel (HB): 200 Durezza Brinnel (HB) dopo martellamento: Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1489M ELECT. EUROTROD HD 25 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD HD 25 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD HD 25 5,0x450 mm ,2 3 HD 30 Elettrodo basico per rivestimenti lavorabili di media durezza. Applicazione per pezzi soggetti a sollecitazioni di compressione significativa e ad usura per attrito volvente. Buona saldabilità in tutte le posizioni, con assenza di pori e cricche. DIN 8555:E1-UM-300 Rivestimento di rotaie e incroci per le ferrovie, batterie per la movimentazione di cavi, rulli guida e ruote per trattori, ruote di gru, componenti meccanici vari soggetti ad usura per attrito volvente. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr 0,10 0,75 1,00 3,25 Durezza Brinnel (HB): da 270 a 330 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1492G ELECT. EUROTROD HD 30 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD HD 30 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD HD 30 4,0x450 mm ,4 3

30 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI COPERTURA E PROTEZIONE HD 40 Elettrodo basico per rivestimenti di media durezza, lavorabili e soggetti ad usura per abrasione, con o senza shock. Buona saldabilità in tutte le posizioni, senza pori o cricche. DIN 8555:E1-UM-400 Rivestimento di rulli guida e ruote per trattori, ruote di gru, componenti meccanici soggetti ad usura per attrito volvente, pezzi per macchinari agricoli, ecc. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr 0,20 0,6 0,60 2,80 Durezza Rockwell (HRC): 37 a 42 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1504G ELECT. EUROTROD HD 40 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD HD 40 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD HD 40 5,0x450 mm ,7 3 HD 60 Elettrodo basico per rivestimenti soggetti ad abrasione, con o senza shock. Buona saldabilità in tutte le posizioni, eccetto verticale discendente. Lavorabile a mola o con disco abrasivo. DIN 8555:E6-UM-60 GP Rivestimento di denti e benne per escavatori, coni di frantoi, lame per bulldozers, trasportatori a coclea, mulini a martello, piatti per frantoi a mascelle, ecc. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo V 0,50 0,45 0,40 7,00 0,50 0,50 Dureza de Rockwell HRC: Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1514G ELECT. EUROTROD HD 60 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD HD 60 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD HD 60 5,0x450 mm ,7 3

31 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI COPERTURA E PROTEZIONE HD 63 Elettrodo rutile per rivestimenti soggetti ad abrasione, con o senza shock. Deposizione senza pori e cricche. Lavorabile a mola o con disco abrasivo. CLASSICAZIONE: DIN 8555:E3-UM-60 GPT Rivestimento di denti e benne per escavatori, coni di frantoi, lame per bulldozers, trasportatori a coclea, mulini a martello, piatti per frantoi a mascelle, ecc. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo 0,40 0,50 0,60 5,00 5,00 AC / Durezza Rockwell (HRC): Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1533G ELECT. EUROTROD HD 63 2,5x350 mm , M ELECT. EUROTROD HD 63 3,2x450 mm , M ELECT. EUROTROD HD 63 4,0x450 mm , M ELECT. EUROTROD HD 63 5,0x450 mm ,5 3 HD 70 Elettrodo basico per rivestimenti soggetti ad abrasione, con shock e temperatura. Lavorabile a mola o con disco abrasivo. DIN 8555:E4-UM-60 GPT Utensili da taglio, forgiatura e stampi, rulli di laminazione e pezzi soggetti ad usura per caldo o freddo. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: C Si Mn Cr Mo V W 0,90 0,5 0,50 4,00 8,50 0,90 1,10 Durezza Rockwell (HRC): (dopo la saldatura) (dopo la tempra a 1200 C) (dopo la ricottura a 840 C ed il raffreddamento in forno) Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf. 1543G ELECT. EUROTROD HD 70 2,5x350 mm , G ELECT. EUROTROD HD 70 3,2x350 mm , G ELECT. EUROTROD HD 70 4,0x350 mm , M ELECT. EUROTROD HD 70 5,0x450 mm ,5 3

32 ELETTRODI PER LA SALDATURA DI ALLUMINIO ALSI 5 Elettrodo con il 5% di silicio raccomandato per la produzione e riparazione di leghe di alluminio - silicio. Il rivestimento promuove una buona saldabilità dell'arco, buona fluibilità delle scorie e disossidazione di una buona superficie durante la saldatura. Bisogna prestare attenzione al giunto da saldare, che deve essere pulito e sgrassato. Questo elettrodo dovrebbe preferibilmente essere utilizzato nella saldatura verso il basso. Si raccomanda di pre-riscaldare a temperatura di C e di utilizzare un arco corto per evitare troppe proiezioni. Un elettrodo per la saldatura di fusioni di lega di alluminio. Consigliato inoltre per la saldatura di leghe di alluminio laminato o per la congiunzione con leghe di ghisa. ASME SFA 5.3: E 4043 DIN 1732: EL - Al Si 5 CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: Al Si Fe Cu Mg Mn Zn 93,20 5,25 0,8 0,23 0,4 0,04 0,08 Carico di snervamento Carico di rottura > 70 > 135 > 12 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD ALSI 5 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD ALSI 5 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD ALSI 5 4,0x350 mm ,0 4 ALSI 12 Elettrodo con il 12% di silicio raccomandato per la produzione e riparazione di leghe di alluminio - silicio. Il rivestimento promuove una buona saldabilità dell'arco, buona fluibilità delle scorie e disossidazione di una buona superficie durante la saldatura. Bisogna prestare attenzione al giunto da saldare, che deve essere pulito e sgrassato. Questo elettrodo dovrebbe preferibilmente essere utilizzato nella saldatura verso il basso. Si raccomanda di pre-riscaldare a temperatura di C e di utilizzare un arco corto per evitare troppe proiezioni. ASME SFA 5.3 E 4047 DIN 1732: EL - Al Si 12 Un elettrodo per la saldatura di fusioni di lega di alluminio. Consigliato inoltre per la saldatura di leghe di alluminio laminato o per la congiunzione con leghe di ghisa. CARATTERISTICHE DEL METALLO DOSITATO: Al Si Fe Cu Mg Mn Zn 87,00 11,80 0,8 0,23 0,04 0,04 0,08 Carico di snervamento Carico di rottura > 80 > 180 > 5 Corrente Pezzi Peso Pacch/ (A) pacch pacch Conf ELECT. EUROTROD ALSI 12 2,5x350 mm , ELECT. EUROTROD ALSI 12 3,2x350 mm , ELECT. EUROTROD ALSI 12 4,0x350 mm ,0 4

Elettrodi per Acciai al Carbonio

Elettrodi per Acciai al Carbonio Elettrodi per Acciai al Carbonio LA/6013 AWS A5.1: E 6013 - EN 2560-A: E 42 0 RR 12 Elettrodo con rivestimento rutilico di impiego generale, adatto all unione di acciai da costruzione non legati. Da utilizzarsi

Dettagli

Catalogo Elettrodi DESCRIZIONE ELETTRODI RUTILI E BASICI PER ACCIAI NON LEGATI E DEBOLMENTE LEGATI.

Catalogo Elettrodi DESCRIZIONE ELETTRODI RUTILI E BASICI PER ACCIAI NON LEGATI E DEBOLMENTE LEGATI. Catalogo Elettrodi TIPO 30 S 49 DESCRIZIONE ELETTRODI RUTILI E BASICI PER ACCIAI NON LEGATI E DEBOLMENTE LEGATI. Elettrodo rutil-cellulosico universale. Tutte posizioni. Indicato per verticale discendente

Dettagli

Profili laminati di alta qualità

Profili laminati di alta qualità L'acciaio antiusura Profili laminati di alta qualità STEEL FOR LIFE WARRANTY ESTRONG è un acciaio legato a basso contenuto di Carbonio e con elevati tenori di Boro, Molibdeno e Nichel, tali da ottimizzare

Dettagli

pz. in 1 conf. ø 1,6 x nr ø 2,0 x nr ø 2,5 x nr ø 3,25 x nr ø 4,0 x nr pz. in 1 conf.

pz. in 1 conf. ø 1,6 x nr ø 2,0 x nr ø 2,5 x nr ø 3,25 x nr ø 4,0 x nr pz. in 1 conf. Catalogo prodotti v.1.6 valido dal 28/07/2014 Consabili A07-9 La Uniweld non é un'azienda produttrice e non é titolare dei marchi citati Verificare se i prodotti di questa sezione sono disponibili al di

Dettagli

Profili laminati di alta qualità

Profili laminati di alta qualità L'acciaio antiusura Profili laminati di alta qualità ESTRONG è un acciaio legato a basso contenuto di Carbonio e con elevati tenori di Boro, Molibdeno e Nichel, tali da ottimizzare le caratteristiche meccaniche

Dettagli

FERRO E SUE LEGHE. Il Ferro (Fe) è un metallo: Duttile Malleabile Magnetizzabile Facilmente ossidabile

FERRO E SUE LEGHE. Il Ferro (Fe) è un metallo: Duttile Malleabile Magnetizzabile Facilmente ossidabile FERRO E SUE LEGHE Il Ferro (Fe) è un metallo: Duttile Malleabile Magnetizzabile Facilmente ossidabile E' uno degli elementi più abbondanti della superficie terrestre. Si utilizza fin dalla preistoria.

Dettagli

Problemi ad alta temperatura: Creep (scorrimento viscoso a caldo) Ossidazione

Problemi ad alta temperatura: Creep (scorrimento viscoso a caldo) Ossidazione Problemi ad alta temperatura: Creep (scorrimento viscoso a caldo) Ossidazione Acciai al carbonio Possono essere impiegati fino a 450 C C 0.20% Mn 1.6% Si tra 0.15 e 0.50% S e P 0.040% Per combattere invecchiamento

Dettagli

Fili pieni per Acciai al Carbonio

Fili pieni per Acciai al Carbonio Fili pieni per Acciai al Carbonio LA/S3A AWS A5.18: ER70S-3 - EN ISO 14341-A: G 42 2 M G2Si - (DIN8559: SG1) Filo pieno ramato usato per la saldatura sotto protezione di gas CO2 o miscela di Ar/CO2. Di

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

MATERIALI METALLICI. Piombo ( Pb ) Nichel ( Ni ) al carbonio o comuni

MATERIALI METALLICI. Piombo ( Pb ) Nichel ( Ni ) al carbonio o comuni MATERIALI METALLICI Sono i materiali costituiti da metalli e loro leghe, ricavati dalla lavorazione di minerali attraverso dei processi metallurgici. Sono caratterizzati da una struttura chimica cristallina

Dettagli

CONSUMABILI DI SALDATURA

CONSUMABILI DI SALDATURA CONSUMABILI DI SALDATURA Zaprešić, 011. ELEKTRODA ZAGREB d.d. PRODUTORE DI MATERIALI DI APPORTO PER SALDATURA Telefono: ++385 1 34 77 444 (operatore) Ufficio vendite: ++385 1 34 77 411; ++385 1 34 77 414

Dettagli

Elettrodi, Fili, Flussi, Nastri Barrette TIG per saldatura, placcatura e riporto

Elettrodi, Fili, Flussi, Nastri Barrette TIG per saldatura, placcatura e riporto COV_CONSUMABILI 2014_OK_Layout 1 25/03/14 15:52 Pagina 1 Elettrodi, Fili, Flussi, Nastri Barrette TIG per saldatura, placcatura e riporto EDIZIONE 2014 SIDEROTERMICA INDICE Elettrodi per saldatura manuale

Dettagli

Consumabili per saldatura a filo Mig-mag

Consumabili per saldatura a filo Mig-mag Catalogo prodotti v.1.6 valido dal 28/07/2014 Consabili A07-1 La Uniweld non é un'azienda produttrice e non é titolare dei marchi citati Verificare se i prodotti di questa sezione sono disponibili al di

Dettagli

Designazione dell acciaio. Dr. Ing. Ramona Sola

Designazione dell acciaio. Dr. Ing. Ramona Sola Designazione dell acciaio Dr. Ing. Ramona Sola Email: ramona.sola@gmail.com SCOPO DELLA NORMAZIONE Stabilire le condizioni tecniche per lo scambio di prodotti e di servizi assicurando il continuo adeguamento

Dettagli

COMPOSIZIONE PERCENTUALE INDICATIVA E CARATTERISTICHE MECCANICHE MEDIE

COMPOSIZIONE PERCENTUALE INDICATIVA E CARATTERISTICHE MECCANICHE MEDIE COMPOSIZIONE PERCENTUALE INDICATIVA E CARATTERISTICHE MECCANICHE MEDIE ACCIAI AUTOMATICI AD ALTA VELOCITA EN 102773 11SMnPb37 DIN 9SMnPb36 AFNOR S300Pb BS 240Mo7 Caratteristiche Meccaniche trafilato a

Dettagli

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante)

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) 3 x D 5xD Durezza [N/mm 2 ] 1~3 3~5 5~8 8~10 10~12 12~14 14~20 f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f

Dettagli

SALDATURA CON ELETTRODO RUTILE

SALDATURA CON ELETTRODO RUTILE SALDATURA CON ELETTRODO RUTILE Indicazioni generali L innesco e l accensione di un arco elettrico avvengono per contatto tra un polo positivo ed un polo negativo (cortocircuito). Il calore dell arco elettrico

Dettagli

L acciaio pre-bonificato per lo stampaggio della plastica

L acciaio pre-bonificato per lo stampaggio della plastica L acciaio pre-bonificato per lo stampaggio della plastica Generalità KeyLos 2003 è un acciaio pre-bonificato studiato per la fabbricazione di stampi per iniezione. Questo acciaio è stato progettato per

Dettagli

Comportamento meccanico di leghe ferrose e non

Comportamento meccanico di leghe ferrose e non Comportamento meccanico di leghe ferrose e non F. Iacoviello - Di.M.S.A.T. Via G. di Biasio 43, 03043 Cassino (FR) Tel. 07762993681 Fax. 07762993733 E-mail: iacoviello@unicas.it Resistenza a trazione:

Dettagli

Saldatura Riparazione Manutenzione

Saldatura Riparazione Manutenzione Saldatura Riparazione Manutenzione PRODOTTI DI ALTA QUALITÀ per saldatura, manutenzione e riparazione Nicros opera da oltre 30 anni come fornitore qualificato di consumabili ed ha sviluppato, ricercando

Dettagli

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento La forza necessaria per l asportazione del truciolo è detta Forza di strappamento (o Forza di taglio): F s

Dettagli

TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI

TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI Tempra Processi di tempra A seconda di come viene eseguito il trattamento, consentono di ottenere: un cambiamento di struttura totale a temperatura ambiente con

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: ETROLCHIMICA Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina

Dettagli

Elenco generale delle piastre in acciaio HABA

Elenco generale delle piastre in acciaio HABA Elenco generale delle piastre in acciaio HABA Elenco generale prodotti, formati K52, Planstahl, EC80, CK45, C-Stahl, Consteel, Toolox33, Toolox44, INOX V2A, INOX V4A, 2316-S Costruzione macchine Costruzione

Dettagli

Direzione Generale Unità produttive e distributive Unità distributive Cremona Bolzano Milano Milano Pordenone Torino Monza Treviso Piacenza Varese

Direzione Generale Unità produttive e distributive Unità distributive Cremona Bolzano Milano Milano Pordenone Torino Monza Treviso Piacenza Varese Stainless Cocktail Inossidabili. Innovativi. Acciai inossidabili alterno-innovativi Mix d eccellenza per qualità e convenienza Quattro acciai inossidabili creati con un sapiente cocktail metallurgico,

Dettagli

L acciaio pre-bonificato per le più severe esigenze dello stampaggio della plastica

L acciaio pre-bonificato per le più severe esigenze dello stampaggio della plastica L acciaio pre-bonificato per le più severe esigenze dello stampaggio della plastica Generalità KeyLos 2002 è un acciaio pre bonificato studiato per la fabbricazione di stampi per iniezione di medie e grosse

Dettagli

Direzione Generale Unità produttive e distributive Unità distributive Cremona Bolzano Milano Milano Pordenone Torino Monza Treviso Piacenza Varese

Direzione Generale Unità produttive e distributive Unità distributive Cremona Bolzano Milano Milano Pordenone Torino Monza Treviso Piacenza Varese Stainless Cocktail Inossidabili. Innovativi. Mix d eccellenza per qualità e convenienza Acciai inossidabili alterno-innovativi Quattro acciai inossidabili creati con un sapiente cocktail metallurgico,

Dettagli

L acciaio pre-bonificato per stampi di piccolo spessore

L acciaio pre-bonificato per stampi di piccolo spessore L acciaio pre-bonificato per stampi di piccolo Generalità KeyLos 2311 é un acciaio pre-bonificato per la realizzazione di stampi di piccole dimensioni. KeyLos 2311 rappresenta la scelta ideale per l utilizzatore

Dettagli

Acciai strutturali ad alta resistenza

Acciai strutturali ad alta resistenza Acciai strutturali ad alta resistenza RAEX 650 MC OPTIM RAEX 700 MC OPTIM Acciaio Termomeccanico, microgelato, a basso tenore di carbonio, particolarmente idoneo alla deformazione a freddo. Gli acciai

Dettagli

Scelta dentatura delle lame a nastro bimetalliche

Scelta dentatura delle lame a nastro bimetalliche Punte Maschi Filiere Alesatori Svasatori Frese Lame Barrette Scelta dentatura delle lame a nastro bimetalliche DENTATURA VARIABILE I denti presentano una geometria diversificata e si susseguono con una

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

GUIDA GETTI DI PRECISIONE A CERA PERSA

GUIDA GETTI DI PRECISIONE A CERA PERSA ITALFOND GUIDA GETTI DI PRECISIONE A CERA PERSA ITALFOND Lo scopo di questa Guida è quello di darvi oneste e semplici indicazioni sui getti diprecisione fusi a cera persa, materiali ferrosi e non ferrosi

Dettagli

PROVE DI QUALIFICAZIONE PER GLI ACCIAI DA CARPENTERIA

PROVE DI QUALIFICAZIONE PER GLI ACCIAI DA CARPENTERIA CORSO DI SPERIMENTAZIONE, COLLAUDO E CONTROLLO DELLE COSTRUZIONI Facoltà di Architettura Università degli Studi di Napoli Federico II PROVE DI QUALIFICAZIONE PER GLI ACCIAI DA CARPENTERIA Prof. Ing. R.

Dettagli

L acciaio pre-bonificato con temprabilità e lavorabilità migliorata

L acciaio pre-bonificato con temprabilità e lavorabilità migliorata L acciaio pre-bonificato con temprabilità e lavorabilità migliorata Generalità KeyLos 2738 é un acciaio pre-bonificato prodotto mediante un particolare processo di tipo "super clean" atto ad ottenere elevatissimi

Dettagli

DIN EN ISO 9001 Certificat: PANORAMA. elettrodi hi-tech. Italiano

DIN EN ISO 9001 Certificat: PANORAMA. elettrodi hi-tech. Italiano DIN EN ISO 9001 Certificat: 09 100 77009 PANORAMA elettrodi hi-tech Italiano FORGES DE ST-HIPPOLYTE SA 90600 GRANDVILLARS - FRANCE Tél. 33 (0) 3 84 57 37 77 Fax 33 (0) 3 84 23 57 90 FSH WELDING GROUP FSH

Dettagli

TOOLOX 44 TOOLOX 44. L'acciaio per utensili trattato termicamente più duro al mondo. Temprato finito a 45 HRC.

TOOLOX 44 TOOLOX 44. L'acciaio per utensili trattato termicamente più duro al mondo. Temprato finito a 45 HRC. TOOLOX 44 L9 L'acciaio per utensili trattato termicamente più duro al mondo. Temprato finito a 45 HRC. Acciaio per stampi per materie plastiche, ideale per lucidatura e fotoincisione. Ottimale anche come

Dettagli

L efficienza dell acciaio sinterizzato

L efficienza dell acciaio sinterizzato New Giugno 2017 Prodotti nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo L efficienza dell acciaio sinterizzato La nuova punta HSS-E-PM UNI si interpone tra l accaio rapido HSS e il metallo duro integrale

Dettagli

Punte MINOR da Ø 0,5 a Ø 3,0

Punte MINOR da Ø 0,5 a Ø 3,0 da Ø 0,5 a Ø,0 in MD integrale BW 00 a gradino con fori di lubrificazione BW 15 BW 5 BW 5 con fori di lubrificazione per fori profondi con fori di lubrificazione Raccomandazioni di impiego per punte a

Dettagli

DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI

DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI criteri alle microstrutture ottenibili alla composizione chimica alle applicazioni alle caratteristiche (ad es. la resistenza meccanica) al tipo di prodotto al tipo di processo

Dettagli

Proprietà dell ACCIAIO

Proprietà dell ACCIAIO ACCIAIO Massa volumica: 7870 kg/m 3 Punto di fusione: 1300 C 1500 C Resistenza a trazione: 400 800 N/mm 2 Resistenza a compressione: 200 3500 N/mm 2 Durezza Brinnell: 250 270 HBS Colore: Grigio chiaro

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Acciaio UNI EN 10083/1:2 C45. Materiale di base: 5/100 sul Ø ± 1/100. Riporto di Cromo: ± 2 um

Caratteristiche tecniche. Acciaio UNI EN 10083/1:2 C45. Materiale di base: 5/100 sul Ø ± 1/100. Riporto di Cromo: ± 2 um Barre cromate tipo "LUS" in acciaio al carbonio rettificate e cromate dure ad alto grado di precisione e finitura per la costruzione di steli per cilindri idraulici e pneumatici. Barre in acciaio al carbonio

Dettagli

Niplate 600 Nichelatura chimica medio fosforo

Niplate 600 Nichelatura chimica medio fosforo Niplate 600 Nichelatura chimica medio fosforo Niplate 600 è un rivestimento di nichelatura chimica medio fosforo (5-9% in P). Niplate 600 è il più utilizzato dei rivestimenti Niplate grazie alla elevata

Dettagli

Niplate 500 Nichelatura chimica alto fosforo

Niplate 500 Nichelatura chimica alto fosforo Niplate 500 Nichelatura chimica alto fosforo Niplate 500 è un rivestimento di nichelatura chimica alto fosforo (10-13% in P). È preferito agli altri rivestimenti Niplate nel caso di contatto con alimenti

Dettagli

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag. CAPITOLO 5 Consumabii Eettrodi per a sadatura di acciai inossidabii SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

Dettagli

GETTI DI GHISA GRIGIA

GETTI DI GHISA GRIGIA GETTI DI GHISA GRIGIA La Norma UNI EN 6:0 stabilisce le caratteristiche della ghisa grigia non legata e legata utilizzata in getti prodotti mediante colata in forme di terra. La presente norma europea

Dettagli

Il nuovo acciaio per stampi di piccole dimensioni

Il nuovo acciaio per stampi di piccole dimensioni Il nuovo acciaio per stampi di piccole dimensioni Generalità KeyLos ON è un nuovo acciaio che Lucchini RS ha appositamente studiato per la fabbricazione di portastampi. E utilizzabile anche per punzoni

Dettagli

L evoluzione nella fresatura trocoidale

L evoluzione nella fresatura trocoidale New Prodotti Luglio 2016 nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo L evoluzione nella fresatura trocoidale Le frese a candela CircularLine riducono i tempi di lavorazione e aumentano la durata utile

Dettagli

ACCIAIO INOSSIDABILE

ACCIAIO INOSSIDABILE ACCIAIO INOSSIDABILE Gli Acciai inox o acciai inossidabili sono leghe a base di ferro che uniscono alle proprietà meccaniche tipiche degli acciai caratteristiche peculiari di resistenza alla corrosione.

Dettagli

FORCHE ELETTROSALDATE

FORCHE ELETTROSALDATE FORCHE ELETTROALDATE Pagina 2 FORCHE ELETTROALDATE IN ACCIAIO WELDOX 700 Le forche elettrosaldate LOGITIC possono rappresentare una valida alternativa alle tradizionali forche forgiate nei casi in cui

Dettagli

PLUS LA GAMMA COMPLETA DI GAS E MISCELE PER LA SALDATURA

PLUS LA GAMMA COMPLETA DI GAS E MISCELE PER LA SALDATURA PLUS LA GAMMA COMPLETA DI GAS E MISCELE PER LA SALDATURA PLUS La linea PLUS di Sapio è l offerta completa di gas e miscele a elevato valore aggiunto per i moderni processi di saldatura. Fanno parte della

Dettagli

Proprietà: Standards: Applicazioni: Stato di fornitura:

Proprietà: Standards: Applicazioni: Stato di fornitura: Proprietà: Standards: Acciaio rapido al wolframio molibdeno con elevate caratteristiche di resistenza all'usura, ed ottima tenacità. Buona stabilità dimensionale al trattamento termico e resistenza al

Dettagli

MATERIALI DI CONSUMO ELETTRODI KJELLBERG ELETTRODI TS ELETTRODI SIDEROTERMICA FILI PIENI E BACCHETTE FILI ANIMATI MATERIALI PER BRASATURA

MATERIALI DI CONSUMO ELETTRODI KJELLBERG ELETTRODI TS ELETTRODI SIDEROTERMICA FILI PIENI E BACCHETTE FILI ANIMATI MATERIALI PER BRASATURA ARROWELD ITALIA SPA ELETTRODI KJELLBERG 02 ELETTRODI TS 06 ELETTRODI SIDEROTERMICA 08 FILI PIENI E BACCHETTE 09 FILI ANIMATI PER BRASATURA 9 0 ELETTRODI RUTILICI PER ACCIAIO AL CARBONIO PRIMA Elettrodo

Dettagli

TOOLOX 33 TOOLOX 33. Ottime caratteristiche di indeformabilità grazie alle autotensioni estremamente ridotte. Codice cromatico: grigio (Toolox 33)

TOOLOX 33 TOOLOX 33. Ottime caratteristiche di indeformabilità grazie alle autotensioni estremamente ridotte. Codice cromatico: grigio (Toolox 33) TOOLOX 33 L1 Acciaio da utensili bonificato per componenti meccanici, stampi per materie plastiche e utensili di piegatura. Ideale per lucidatura e fotoincisione. Consente una lavorazione del 20-25% più

Dettagli

Prodotti di consumo Fili pieni arco sommerso per acciai al carbonio

Prodotti di consumo Fili pieni arco sommerso per acciai al carbonio rodotti di consumo Fili pieni arco sommerso per acciai al carbonio DENOMINAZIONE RIVETIMENTO LAIFIAZIONE AW A 5.17 EN 756 A 26 A 25 EL 12 1 ANALII HIMIA 0,06 ARATTERITIHE MEANIHE Ø FILO mm TIO ONFEZIONE

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2367 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

o I I I I I I UTET LIBRERIA

o I I I I I I UTET LIBRERIA o I I I I I I UTET LIBRERIA IUAV-VENEZIA H 9813 BIBLIOTECA CENTRALE I.. FABRIZIA CAIAZZO Università degli Studi Salerno VINCENZO SERGI Università degli Studi Salerno TECNOLOGIE GENERALI DEI MATERIALI ISTITUTO

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 apparecchi di illuminazione Prescrizioni di compatibilità elettromagnetica EMC (esclusi paragrafi 5.3 e 5.6) CEI EN 61547 (2010) Prova della resistenza

Dettagli

IMATERIALI METALLICI NON FERROSI. Le principali proprietà meccaniche, dopo un trattamento termico di ricottura a 650 [ C], sono le seguenti:

IMATERIALI METALLICI NON FERROSI. Le principali proprietà meccaniche, dopo un trattamento termico di ricottura a 650 [ C], sono le seguenti: IMATERIALI METALLICI NON FERROSI Rame e sue leghe Le principali proprietà meccaniche, dopo un trattamento termico di ricottura a 650 [ C], sono le seguenti: - R = 250 [N/mm 2 ] - A = 30 % - K = 80 [J/cm

Dettagli

Elenco generale delle piastre in alluminio HABA

Elenco generale delle piastre in alluminio HABA Elenco generale delle piastre in alluminio HABA Elenco generale prodotti, formati G-Alu25, McBasic, Alu28, Alu35, Planalu N, Planalu G, G-Alu340, Alu6082, Alu50, Alu7075 Costruzione macchine Costruzione

Dettagli

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Manuele Dabalà Dip. Ingegneria Industriale Università di Padova Introduzione Cos è l acciaio? Norma UNI EN 10020/01 Materiale il cui tenore

Dettagli

Prodotti di consumo Fili pieni per acciai al carbonio

Prodotti di consumo Fili pieni per acciai al carbonio rodotti di consumo Fili pieni per acciai al carbonio DENOMINAZIONE RIVETIMENTO LAIFIAZIONE AW 5.18 EN 440 FILORD G31 ER 70-6 u ANALII HIMIA 0,06 0,13 1,30 1,60 0,70 1,00 0,25 ARATTERITIHE MEANIHE Rs N/mm

Dettagli

L acciaio ESR per lavorazione a caldo

L acciaio ESR per lavorazione a caldo L acciaio ESR per lavorazione a caldo Generalità EskyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono

Dettagli

MATERIALI PER UTENSILI CARATTERISTICHE PRINCIPALI

MATERIALI PER UTENSILI CARATTERISTICHE PRINCIPALI MATERIALI PER UTENSILI CARATTERISTICHE PRINCIPALI - Durezza a freddo (elementi di lega, trattamenti termici ) - Durezza a caldo (alte velocità di taglio) - Tenacità (frese, taglio interrotto ) - Resistenza

Dettagli

CRISTAL TM E. Il futuro della saldatura è chiaro. Una nuova generazione di elettrodi in acciaio inox. Brevetto in fase di registrazione

CRISTAL TM E. Il futuro della saldatura è chiaro. Una nuova generazione di elettrodi in acciaio inox. Brevetto in fase di registrazione CRISTAL TM E Una nuova generazione di elettrodi in acciaio inox Il futuro della saldatura è chiaro Brevetto in fase di registrazione RL00537R www.airliquidewelding.com CRISTAL TM E: Nuova generazione di

Dettagli

TIPOLOGIA DEI MATERIALI IMPIEGATI NELLE COSTRUZIONI E NEGLI IMPIANTI

TIPOLOGIA DEI MATERIALI IMPIEGATI NELLE COSTRUZIONI E NEGLI IMPIANTI TIPOLOGIA DEI MATERIALI IMPIEGATI NELLE COSTRUZIONI E NEGLI IMPIANTI MATERIALI FERROSI I materiali ferrosi utilizzati nelle costruzioni meccaniche e negli impianti sono la ghisa e l acciaio, che sono leghe

Dettagli

La deformazione plastica. La deformazione plastica. Lavorazioni per deformazione. Il processo di laminazione Estrusione e trafilatura La forgiatura

La deformazione plastica. La deformazione plastica. Lavorazioni per deformazione. Il processo di laminazione Estrusione e trafilatura La forgiatura La deformazione plastica La deformazione plastica Il processo di laminazione Estrusione e trafilatura La forgiatura La formatura della lamiera 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi dell Unità Riconoscere

Dettagli

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande!

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! multiplexlex Hartner Foratura a spirale con placchetta intercambiabile Nuova placchetta intercambiabile MP 05 con geometria die taglienti ottimizzata Art.

Dettagli

CAPITOLO QUARTO. Materiali per costruire lame e frese integrali

CAPITOLO QUARTO. Materiali per costruire lame e frese integrali CAPITOLO QUARTO Materiali per costruire lame e frese integrali 04.1.1 - Acciai super- rapidi Gli utensili per il taglio degli ingranaggi possono essere o acciaio rapido (HSS: High Speed Steel) oppure Metallo

Dettagli

Acciai Inossidabili. Acciai Speciali. Acciai Automatici. Alluminio

Acciai Inossidabili. Acciai Speciali. Acciai Automatici. Alluminio Acciai Inossidabili Acciai Speciali Acciai Automatici Alluminio La società La Consortium spa nasce nel 1988 con sede a Soave. Inizialmente dedicatasi alla vendita del filo per vigneti, dal 1995 inizia

Dettagli

Billette e Blumi in C.C.

Billette e Blumi in C.C. pag. 1 di 15 Billette e Blumi in C.C. Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Caronno Pertusella (VA) Italia,

Dettagli

Applicazione del trattamento di nichelatura chimica in conformità alla norma UNI EN ISO 4527

Applicazione del trattamento di nichelatura chimica in conformità alla norma UNI EN ISO 4527 DIREZIONE INGEGNERIA SICUREZZA E QUALITA DI SISTEMA Viale Spartaco Lavagnini, 58 50129 FIRENZE Identificazione n 307736 Esp. 03 Pagina 1 di 13 Applicazione del trattamento di nichelatura chimica in Il

Dettagli

,/ 327(5( $// $&&,$,2 ZZZ WUDVWHHOZHDUSDUWV LW - 1 -

,/ 327(5( $// $&&,$,2 ZZZ WUDVWHHOZHDUSDUWV LW - 1 - - 1 - - 2 - > TRASTEEL Trasteel è un marchio di riferimento nel campo delle parti di usura per macchine movimento terra e nasce da una profonda esperienza nel settore. Design performanti uniti alle più

Dettagli

LEGHE SOSTITUTIVE AL RAME-BERILLIO PER OCCHIALERIA

LEGHE SOSTITUTIVE AL RAME-BERILLIO PER OCCHIALERIA LEGHE SOSTITUTIVE AL RAME-BERILLIO PER OCCHIALERIA ZONA: BRESCIA (ITALIA) VIA BADIA, 48/50 25060 CELLATICA (BS) CONTATTI: +39 030 320071 METALSILCAR@VIRGILIO.IT FALETTI CARLO: +39 335 679 6637 FALETTICARLO@VIRGILIO.IT

Dettagli

RASSEGNA SULLE TECNOLOGIE MECCANICHE

RASSEGNA SULLE TECNOLOGIE MECCANICHE RASSEGNA SULLE TECNOLOGIE MECCANICHE a fronte di una premessa sulle caratteristiche del settore meccanico, questo documento è finalizzato ad informazione delle relative tecnologie. Il termine informazione

Dettagli

NOVITÀ INSERTI POSITIVI. Offerta Lancio

NOVITÀ INSERTI POSITIVI. Offerta Lancio NSERT POSTV NOVTÀ Geometria CFP eccellente per finitura di acciai al carbonio e ghise C VC Nuova linea tec per tornitura interna ed esterna Geometrie specifiche per le diverse lavorazioni Rivestimenti

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2344 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare

Dettagli

Manutenzione. Riparazioni. Industria del freddo e della climatizzazione. Idraulica sanitaria.

Manutenzione. Riparazioni. Industria del freddo e della climatizzazione. Idraulica sanitaria. La brasatura è il più antico procedimento utilizzato dall uomo per unire, per fusione, due pezzi metallici. Infatti era già conosciuto dai Fenici e dagli Etruschi. Attualmente è un processo utilizzato

Dettagli

IL CICLO SIDERURGICO INTEGRALE

IL CICLO SIDERURGICO INTEGRALE IL CICLO SIDERURGICO INTEGRALE Dalla materia prima ai semilavorati Minerale contenente ferro + Carbon coke Ghisa o Acciaio I componenti principali di queste due leghe sono il FERRO ed il CARBONIO. Le differenze

Dettagli

Materiali per alte temperature

Materiali per alte temperature Materiali per alte temperature Prof. Barbara Rivolta Dipartimento di Meccanica Politecnico di Milano 14 Novembre 2013, Lecco Fenomeni metallurgici ad alta temperatura 2 Fenomeni meccanici: sovrasollecitazioni

Dettagli

Compensatori. Compensatori Gruppo

Compensatori. Compensatori Gruppo Compensatori I compensatori di dilatazione assiale vengono impiegati nelle tubazioni, in apparecchiature ed in tutti i casi dove occorre assorbire dilatazioni termiche. Il soffietto, parte fondamentale

Dettagli

Produzione di titanio metallico puro.

Produzione di titanio metallico puro. Leghe di Titanio Produzione di titanio metallico puro. Il titanio e le sue leghe sono classificati in tre grandi categorie in base alle fasi predominanti presenti nella microstruttura a temperatura ambiente.

Dettagli

CATALOGO NASTRI E STRISCE CALIBRATE

CATALOGO NASTRI E STRISCE CALIBRATE CATALOGO NASTRI E STRISCE CALIBRATE NASTRI E STRISCE CALIBRATE acciaio al carbonio Pag. 2 3 acciaio inox Pag. 4 6 Acciai speciali Pag. 7 metalli non ferrosi Pag. 8 9 ASSORTIMENTI DI STRISCE CALIBRATE Pag.

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2343 è un acciaio legato al cromo molibdeno, vanadio progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. La tornitura Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

la saldatura dal 1962

la saldatura dal 1962 la saldatura dal 1962 Catalogo Generale :l azienda La nostra storia L azienda, fondata agli inizi degli anni 60 dalla famiglia Galelli, ha sede in Pisogne località situata all estremità settentrionale

Dettagli

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI SECONDO UNI EN 10027 La tabella UNI EN 10027 1 (sostituisce la UNI EU 27) definisce la designazione alfanumerica degli acciai. La tabella UNI EN 10027 2 definisce la designazione

Dettagli

VERNICIATURA A POLVERE (Relatore Sig. Montesano Pulverit) VERNICIATURA A LIQUIDO (Relatore Sig. Robberstad Basf)

VERNICIATURA A POLVERE (Relatore Sig. Montesano Pulverit) VERNICIATURA A LIQUIDO (Relatore Sig. Robberstad Basf) I PRODOTTI OTEFAL L ALLUMINIO NUDO (Relatore Sig. Laurita) VERNICIATURA A POLVERE (Relatore Sig. Montesano Pulverit) VERNICIATURA A LIQUIDO (Relatore Sig. Robberstad Basf) L ANODIZZATO (Relatore Sig. Paolo

Dettagli

scuola secondaria di primo grado istituto gianelli Tecnologia prof. diego guardavaccaro i metalli u.d. 03

scuola secondaria di primo grado istituto gianelli Tecnologia prof. diego guardavaccaro i metalli u.d. 03 scuola secondaria di primo grado istituto gianelli Tecnologia prof. diego guardavaccaro i metalli u.d. 03 11 i metalli minerale del ferro e altoforno Il ferro è il metallo più abbondante all'interno della

Dettagli

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA 2 FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA TRATTAMENTO TERMICO LAVORAZIONI MECCANICHE LAMINAZIONE VERNICIATURA PRODUZIONE ACCIAIO MAGAZZINO L unione tra Esti e Acciaierie Venete ha dato luogo ad una nuova realtà, unica

Dettagli

Ilnostroelencoprodottièincontinuaevoluzione. Perunalistaaggiornatadeinostriprodotti, CLICCATEQUI.

Ilnostroelencoprodottièincontinuaevoluzione. Perunalistaaggiornatadeinostriprodotti, CLICCATEQUI. Ilnostroelencoprodottièincontinuaevoluzione. Perunalistaaggiornatadeinostriprodotti, CLICCATEQUI. J.F.D. Group Spa è una società nata nel 1991 e operante in diversi ambiti, ma principalmente nel settore

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 1 GLI UTENSILI

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 1 GLI UTENSILI LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 1 GLI UTENSILI Vittore Carassiti - INFN FE 1 L UTENSILE Vittore Carassiti - INFN FE 2 L utensile deriva dallo scalpello. Nonostante le numerose forme

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49 permette un impegno assiale fino a 17 mm GLI UTENSILI F Nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo

Dettagli

Università del Salento Facoltà di Ingegneria Costruzione di Macchine

Università del Salento Facoltà di Ingegneria Costruzione di Macchine Università del Salento Facoltà di Ingegneria Costruzione di Macchine Lezione 2 Materiali Strutturali a cura del prof. ing. Vito Dattoma e dell ing. Riccardo Nobile 1 Materiali strutturali Materiali Metallici

Dettagli

TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DI DIFFUSIONE (o di indurimento superficiale)

TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DI DIFFUSIONE (o di indurimento superficiale) TRATTAMENTI TERMOCHIMICI DI DIFFUSIONE (o di indurimento superficiale) Scopo di questi trattamenti è di modificare la composizione chimica degli strati superficiali di pezzi meccanici ( e quindi anche

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

K-FLEX K-FLEX TWIN SOLAR SYSTEM 32 A N E W G E N E R A T I O N O F I N S U L A T I O N M A T E R I A L S

K-FLEX K-FLEX TWIN SOLAR SYSTEM 32 A N E W G E N E R A T I O N O F I N S U L A T I O N M A T E R I A L S 32 A N E W G E N E R A T I O N O F I N S U L A T I O N M A T E R I A L S K-FLEX TWIN SOLAR SYSTEM K-FLEX TWIN SOLAR SYSTEM CU K-FLEX SOLAR R K-FLEX TWIN SOLAR SYSTEM INNESTO RAPIDO Sistema completo per

Dettagli

CATALOGO SCARICA CAPACITIVA SHORT CYCLE (ARCO CORTO)

CATALOGO SCARICA CAPACITIVA SHORT CYCLE (ARCO CORTO) CATALOGO SCARICA CAPACITIVA SHORT CYCLE (ARCO CORTO) 2 INDICE INFORMAZIONI TECNICHE SU SALDATURA A SCARICA CAPACITIVA Pag. 3 PERNO FILETTATO TIPO PT Pag. 4 BOCCOLA TIPO IT Pag. 5 PERNO LISCIO TIPO UT Pag.

Dettagli

NASTRI E STRISCE CALIBRATI

NASTRI E STRISCE CALIBRATI NASTI E STISCE CALIBATI h+s IL VOSTO PATNE NELLA PECISIONE h+s vi offre un ampia gamma di strisce e nastri calibrati in grado di soddisfare tutte le vostre necessità. I prodotti possono essere forniti,

Dettagli

Cenni Generali Giunti Saldati

Cenni Generali Giunti Saldati GENERALITÀ La saldatura è un processo che consente di unire due pezzi metallici, mediante l'azione del calore, realizzandone la continuità. La saldatura può essere ottenuta con o senza materiale di apporto,

Dettagli

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Ghise e acciai

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Ghise e acciai Ghise e acciai IL FERRO Il ferro è il metallo più importante in ogni settore applicativo tecnologico È il quarto elemento più abbondante della crosta terrestre (4,7%) Si ottiene principalmente dalla riduzione

Dettagli