Eventi Education programma 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Eventi Education programma 2015"

Transcript

1 Eventi Education programma 2015

2 Presentazione L offerta di formazione professionale nel settore implantologico é ampia e variegata e spesso risulta difficile scegliere il corso piú adatto alle proprie esigenze di aggiornamento. Con il Programma Education 2015, Straumann Italia si propone di offrire ai professionisti del settore tutte le conoscenze necessarie per garantire ai propri pazienti le migliori soluzioni di trattamento. Relatori e Opinion Leaders preparati sono nostri partner di qualità e sapranno guidare al meglio i corsisti nell apprendimento, con scrupolosità e particolare attenzione ai dettagli. Vogliamo continuare a distinguerci per la capacità di erogare corsi, che trasmettano competenze teoriche e pratiche immediatamente utilizzabili, basati sull applicazione corretta dei protocolli e sull evidenza scientifica. Con un sistema di feedback cerchiamo costantemente di migliorare ed aggiornare i nostri corsi per offrire negli anni una formazione di qualità ricca di contenuti e in linea con l evoluzione delle tecniche lavorative in campo odontoiatrico e odontotecnico. Il Programma è suddiviso in diverse categorie ben distinte, per individuare in maniera semplice ed immediata il percorso su misura. È possibile personalizzare un argomento specifico secondo la complessità e il livello di aggiornamento che più si adatta al proprio grado di preparazione. Ancora una volta siamo certi di aver realizzato uno strumento che può essere un concreto aiuto per iniziare o migliorare la vostra pratica chirurgica e protesica. Luca Canevari Education Director Straumann Italia srl 2

3 Informazioni generali e Contatti Per avere ulteriori informazioni oppure per iscriversi alle nostre attività didattiche, telefonare ai relativi contatti del Team Education È possibile contattarci anche scrivendo all indirizzo di posta elettronica: Sul nostro sito internet si può consultare lo spazio dedicato alle attività didattiche ed iscriversi direttamente on-line 10 % Può contattare il referente Straumann della sua zona il quale è a disposizione per fornirle tutte le informazioni necessarie e per ritirare l eventuale iscrizione di sconto sulle iscrizioni effettuate entro 60 gg. prima del corso Education Team Luca Canevari Education & Professional Relations Director - ITI Section Administrator T E Carla Veltri ITI Specialist T E Rachele Scandroglio Education Organization Specialist T E Simone Pellegrini Education Organization Specialist T E seguici su 3

4 Calendario corsi 2015 Attività chirurgica cod. data attività sede pag. AC01 14-mar La semplificazione in implantoprotesi Palermo 8 AC02 30-mar Il trattamento dei tessuti molli - Workshop Torino 9 AC apr Corso di chirurgia base "hands on patient" Bologna 10 AC mag Straumann Italia International Education Week USA AC05 27/6-4/7 The 8 th Icelandic Education Week Islanda AC06 18-set Chirurgia guidata e fasi di laboratorio Frosinone 11 AC07 03-ott La chirurgia implantare con tecniche mini invasive Palermo 8 AC ott Corso di chirurgia base "hands on patient" Bologna 9 AC ott Corso pratico di chirurgia con dissezioni anatomiche Arezzo AC10 24 ott Bianco ceramica, nero fondente Perugia 15 AC nov Corso di chirurgia avanzata e protesi Milano 12 AC nov Corso di chirurgia base "hands on patient" Latina 13 AC nov Corso di perfezionamento in 3D - La gestione dei tessuti molli Genova 14 Attività rigenerativa cod. data attività sede pag. AR01 16-mar La gestione dei difetti mucogengivali - Corso con video in 3D Milano 24 AR mar Corso di perfezionamento in 3D - La rigenerazione parodontale Firenze 25 AR03 20-apr La chirurgia estetica mucogengivale - Live Surgery Bologna 26 AR04 9 mag Gestione dei tessuti duri e molli in implantologia Roma 27 AR ott Attualità in terapia rigenerativa parodontale e perimplantare Matera 28 AR06 17-ott La gestione dei difetti mucogengivali - Corso con video in 3D Roma 29 4

5 Attività protesica cod. data attività sede pag. AP01 14-mar Soluzioni protesiche e sviluppo tecnologico Bari 32 AP02 10-apr Straumann Pro Arch - Protocollo Wonderbridge Latina AP03 07-mag Corso teorico pratico di chirurgia e protesi Chions (PN) 33 AP04 06-giu Straumann Pro Arch - Protocollo Wonderbridge Terni AP05 12-giu Straumann Pro Arch - Protocollo Wonderbridge Rimini AP06 20-giu Nuove tecnologie e nuovi materiali ricostruttivi Milano 34 AP sett Corso di alta estetica protesica Napoli 35 AP08 17-ott Straumann Pro Arch - Protocollo Wonderbridge Genova AP09 28-nov Soluzioni protesiche e sviluppo tecnologico Firenze 32 Attività modulare cod. data attività sede pag. AM feb Percorso formativo Prova con noi - 1 incontro Napoli AM02 14-mar Percorso formativo Prova con noi - 2 incontro Napoli AM03 28-mar Percorso formativo Prova con noi - 1 incontro Torino AM04 28-mar Percorso formativo Prova con noi - 3 incontro Napoli AM05 18-apr Percorso formativo Prova con noi - 2 incontro Torino AM06 09-mag Percorso formativo Prova con noi - 3 incontro Torino AM07 20-giu Percorso formativo Prova con noi - 4 incontro Torino

6 Più che solido Roxolid. Minore invasività. Distinguere il proprio studio grazie agli impianti Roxolid. Con le loro straordinarie proprietà meccaniche e biologiche, gli impianti Roxolid offrono: maggiori opzioni di trattamento con impianti più piccoli preservazione dell osso e riduzione di procedure invasive di innesto migliore accettazione dei pazienti grazie a procedure meno invasive Telefono:

7 Attività chirurgica L ampia diffusione della moderna implantologia richiede un continuo aggiornamento teorico-pratico e un corretto piano di trattamento è necessario per ottenere risultati clinici ottimali. Questi corsi si propongono di fornire agli odontoiatri le migliori conoscenze e competenze, proponendo programmi ricchi di contenuti. La scelta di un corso che comprenda i concetti più attuali di chirurgia base o avanzata assume grande rilevanza. Sono un valore aggiunto il supporto delle riprese audio video degli interventi e le attività cliniche alle quali il discente potrà partecipare anche attivamente. 7

8 Chirurgia implantoprotesica Live Surgery Data dell evento e sede: Palermo 14 marzo Relatori: Dr. Rosario Di Raimondo, Dr. Mario Imburgia Palermo 3 ottobre - Dr. Rosario Di Raimondo numero max partecipanti: 15 per ogni corso quota di partecipazione: 200,00 euro iva inclusa Nel primo corso si valuterà, con l ausilio di casi clinici, come sia possibile trattare pazienti parzialmente o totalmente edentuli, con soluzioni semplici e al contempo predicibili, nel rispetto delle reciproche esigenze cliniche ed economiche. Nel secondo, invece, si potrà vedere come valutare la possibilità di trattare pazienti, con tecniche chirurgiche implantari minimamente invasive e comunque altamente predicibili. In particolare verranno analizzate le diverse soluzioni applicabili nelle selle edentule distali. Gli interventi di chirurgia dal vivo consentiranno ai discenti di valutare la semplicità di esecuzione delle metodiche proposte. PROGRAMMA 14 marzo ore La semplificazione in implantoprotesi Valutazione clinica e piano di trattamento indicazioni implantoprotesiche nelle edentulie parziali e totali accertamenti Tac conebeam a supporto della pianificazione chirurgica Opzioni terapeutiche presentazione di casi clinici supportati da immagini video chirurgia-live di casi esemplificativi Finalizzazione protesica utilizzo dei provvisori - come, quando e perché riabilitazione definitiva in soluzioni parziali e totali PROGRAMMA 3 ottobre ore Corso di chirurgia implantare con tecniche mini invasive Valutazione clinica e piano di trattamento la radiologia tac conebeam a supporto del medico indicazioni implantoprotesiche Le opzioni terapeutiche nelle selle edentule distali impianti corti 4 mm. vs sinus lift con approccio crestale tecniche chirurgiche mini invasive L utilizzo degli impianti a diametro ridotto nelle creste compromesse lateramente AC01 AC07 Dr. Rosario Di Raimondo Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981, è specialista in Odontostomatologia e Chirurgia Plastica. Pratica l implantologia orale ed extraorale sin dal 1989 avendo frequentato attività formative in Svezia presso le facoltà universitarie di Gotheborg ed Umea. Perfezionato in chirurgia orale in Svizzera, ha partecipato a numerosi studi multicentrici con diverse sistematiche implantari ed è relatore a numerosi congressi e corsi nazionali ed internazionali. È socio attivo della SIO nell ambito della quale ha ricoperto incarichi nel consiglio direttivo. Esercita esclusivamente l implantologia e la chirurgia orale presso la propria struttura a Palermo. Dr. Mario Imburgia Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università degli Studi di Palermo; ha conseguito a pieni voti il titolo di Dottore di Ricerca in Parodontologia. Fellow dell International Academy for Dento-Facial Esthetic (IADFE), è socio dell Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP). Svolge attività didattica presso l Università di Warwick Coventry e il City of London College Londra in materia di protesi fissa, CADCAM, implantoprotesi e restauri estetici. È autore di articoli scientifici su riviste nazionali ed Internazionali e del libro IPad in odontoiatria La comunicazione digitale per il paziente e per il team. Relatore in corsi e congressi nazionali ed internazionali. Esercita la libera professione a Palermo. 8

9 Il trattamento dei tessuti molli Workshop Negli ultimi anni si è assistito a un notevole incremento delle richieste, da parte dei pazienti, di riabilitazioni sia su denti naturali che, in particolare, su impianti, che richiedono elevate competenze chirurgiche. Le esigenze di riabilitazione non sono solo funzionali, ma devono essere anche ottimali dal punto di vista estetico. La conoscenza delle tecniche chirurgiche è indispensabile per affinare le competenze in riferimento alla ricostruzione dei tessuti molli sia attorno agli impianti che in corrispondenza dei denti naturali per evitare, durante gli interventi di chirurgia ricostruttiva, lesioni di strutture anatomiche nobili. Questo workshop offre la possibilità di elevare il proprio aggiornamento ampliando le conoscenze sul trattamento corretto dei tessuti molli e dando uno sguardo alle opportunità future con l utilizzo dell impianto in ceramica. Vecchie e nuove strategie per trattare bene i tessuti molli Programma ORE Vantaggi della guarigione non sommersa dopo anni La gestione ottimale dei tessuti molli peri-implantari La preparazione implantare favorisce davvero la gestione ottimale dei tessuti molli? Opportunità presenti e future con gli impianti in ceramica Data dell evento: 30 marzo AC02 Sede: Torino numero max partecipanti: 30 quota di partecipazione: 100,00 euro iva inclusa Dr. Mario Roccuzzo Laureato in Odontoiatria con lode a Torino e perfezionato in Parodontologia al Karolinska Institutet di Stoccolma e presso l Università di Siena Professore a contratto in Parodontologia presso l Università di Siena. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche nel campo della chirurgia mucogengivale, della rigenerazione ossea guidata e dell implantologia. Socio attivo e componente della Commissione Scientifica della SIdP, membro dell AAP e dell EAO, Fellow ITI, past president della sezione italiana ITI. Relatore in Europa, America, Estremo Oriente e Sud Africa, reviewer per Journal of Clinical Periodontology, Journal of Periodontology, International Journal of Oral & Maxillofacial Implants è membro dell editorial board di Clinical Oral Implants Research e dell European Journal of Esthetic Dentistry Vincitore, nel 2009, del premio EAO per la migliore ricerca clinica e, nel 2010, del premio della Società tedesca di Parodontologia per il miglior articolo scientifico sugli impianti nei pazienti affetti da malattia parodontale. Vincitore nel 2012 del premio SIdP Cagidiaco per il miglior poster sull efficacia della motivazione nella riduzione del fumo. 9

10 «Hands on patient» Corso di chirurgia base Live surgery Questo corso è rivolto agli odontoiatri che non hanno mai affrontato l implantologia o a coloro che la praticano saltuariamente e hanno come obiettivo l apprendimento sia di un protocollo ben specifico che di un organizzazione attraverso un approccio sistematico dell attività implantare. L obiettivo del corso è quello di permettere al partecipante di affrontare con tranquillità e sicurezza piccoli interventi implantari, dal dente singolo a piccoli ponti e stabilizzare protesi totali in pazienti totalmente edentuli. Durante la parte teorica verrà esaminata la letteratura corrente per fornire agli allievi una panoramica completa su argomenti fondamentali dell implantologia. programma 1 GIORNO ORE PIANIFICAZIONE DEI CASI prima visita e piano di trattamento fasi chirurgiche fasi protesiche Informazioni di base sulla Sistematica Straumann la metodica Straumann indicazioni e controindicazioni pianificazione preoperatoria procedure chirurgiche fase di guarigione informazioni sullo strumentario Impianti post estrattivi Impianti in zona estetica Impianti corti 4 mm. nuovo protocollo Intervento live surgery inserimento impianto in osso nativo inserimento impianto post-estrattivo esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche e tecniche Data dell evento: aprile AC ottobre AC08 Sede: Bologna numero max partecipanti: 5 quota di partecipazione: 500,00 euro iva inclusa Dr. Fabio Rossi Si è laureato in Odontoiatria nel 1993 presso l Università di Ferrara. È socio attivo della European Association of Osseointegration dal Relatore di corsi base dal 2002, ITI Speaker dal 2005, è diventato Fellow ITI nel Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali di implantologia, partecipa a ricerche scientifiche sperimentali e cliniche in collaborazione con il centro ARDEC di Rimini e il Dipartimento di Parodontologia dell Università di Goteborg. Si occupa di implantologia e ricostruzioni maxillo-facciali in collaborazione con il Prof. Claudio Marchetti, Responsabile del Dipartimento di Chirurgia Orale e Maxillofacciale del Policlinico S. Orsola di Bologna. Intrattiene un rapporto di collaborazione con il Reparto di Chirurgia Orale e Implantologia nell ambito dell Università di Bologna, occupandosi del protocollo di ricerca Impianti corti Straumann. Ha conseguito il dottorato Ph.D in implantologia presso l Università Estadual Paulista Jùlio de Mesquita Filho Campus di Araçatuba. programma 2 GIORNO ORE Interventi live surgery verranno proposti casi clinici dove è previsto l inserimento di singoli impianti esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche e tecniche 10

11 Chirurgia guidata e fasi di laboratorio Corso teorico Il posizionamento degli impianti osteointegrati deve rispettare una serie di condizioni dettate dalla situazione del sito ricevente, dalle necessità protesiche e riabilitative del paziente. In letteratura viene consigliato di procedere con un inserimento protesicamente guidato degli impianti, in modo da ottimizzare il risultato protesico finale. Tra gli strumenti a disposizione del clinico, i software di programmazione digitale permettono un analisi accurata del sito chirurgico nonché delle necessità riabilitative. L utilizzo delle dime chirurgiche specifiche per replicare quanto elaborato via software direttamente sul paziente, permette di poter analizzare a tavolino le necessità chirurgiche nel rispetto dei tessuti ossei residui. Altro vantaggio risiede nel poter effettuare, quando possibile, interventi mini invasivi, che permettano di ridurre il trauma al paziente. L obiettivo del corso è quello di analizzare la letteratura a supporto della chirurgia implantare computer guidata e di considerare vantaggi e svantaggi di tale tecnica. Inoltre, verrà mostrato nello specifico il workflow del software di programmazione in modo da poter analizzare con ancora maggior precisione le possibilità riabilitative. Programma ore Introduzione corso Analisi della letteratura a supporto della chirurgia implantare computer guidata Vantaggi e svantaggi della chirurgia guidata Differenze tra i principali software esistenti Come utilizzare le dime chirurgiche Data dell evento: 18 settembre AC06 Sede: Frosinone Centro odontoiatrico Le Torri numero max partecipanti: 20 quota di partecipazione: 150,00 euro iva inclusa Dr. Stefano Storelli Laurea in Odontoiatria nel 2005 e Corso di perfezionamento Gnatologia clinica e controllo di ansia e depressione nel Ha conseguito il PhD in Tecniche innovative in implantologia orale e protesi avanzata nel 2009, Tesi sperimentale: Protesi Parziale fissa supportata da impianti corti, Studio clinico prospettico randomizzato: analisi a 3 anni - Coordinatore Prof. Weinstein - Tutor Prof. Romeo. Assegnista di Ricerca è docente al Corso di Perfezionamento in Implantologia Orale e in Protesi Implantologica, Dip. Scienze della Salute, Univ. degli Studi di Milano - Resp. Prof. E. Romeo). È relatore a corsi e congressi nazionali ed internazionali, oltre che speaker per i Gruppi di Studio ITI. È autore e co-autore di numerose pubblicazioni internazionali. Svolge attività di libero professionista a Milano. Workflow del software di programmazione Vantaggi derivanti dall analisi dei modelli 3D in Co-diagnostix 11

12 Corso di chirurgia avanzata e protesi Live surgery La sempre più frequente richiesta dei pazienti di poter accedere a terapie odontoiatriche di alto livello con risultati estetici a lungo termine ad un costo sostenibile, obbliga il professionista ad un aggiornamento continuo e ad una disponibilità di differenti soluzioni. L obiettivo didattico di questo corso è quello di illustrare le più recenti tecniche di utilizzo di impianti di dimensioni ridotte o inclinati, il ricorso alla ceramica rosa e il carico immediato, che consentono di semplificare il piano di trattamento, ridurre i tempi e contenere i costi. Nel corso verrà inoltre suggerito come presentare al paziente il piano di trattamento in modo chiaro, accattivante ed efficace dal punto di vista della comunicazione. programma 1 giorno ORE : PARTE TEORICA Marketing odontoiatrico applicato all implantologia: come presentare il piano di trattamento al paziente Il trattamento del settore di interesse estetico: tecniche semplificate di aumento dei tessuti duri e molli Come ridurre i tempi di trattamento: carico precoce, impianti post-estrattivi immediati e protesizzazione immediata Le alternative alle tecniche di ricostruzione ossea: impianti di lunghezza e diametro ridotti, cantilever, impianti inclinati, ceramica rosa. Come prevenire l atrofia ed evitare interventi ricostruttivi più complessi: le tecniche di Ridge Preservation Il trattamento delle edentulie complete con protesi fissa supportata da un ridotto numero di impianti diritti e inclinati Discussione interattiva di casi clinici con i partecipanti Il corso sarà supportato da video-filmati delle principali procedure cliniche. programma 2 giorno ORE : LIVE SURGERY Sono previsti due interventi chirurgici in diretta trasmessi con video-riprese ad alta qualità selezionati tra le seguenti categorie: Data dell evento: 6-7 novembre AC11 Sede: Milano numero max partecipanti: 10 quota di partecipazione: 500,00 euro iva inclusa Dr. Paolo Casentini Laureato in Odontoiatria nel 1994 presso l Università degli Studi di Milano. Dal 2004 docente nei Corsi di Perfezionamento in Implantologia e in Chirurgia Orale presso la stessa Università. Fellow ITI, Socio Attivo della SIO e della SICOI, Socio della Società Italiana di Parodontologia e dell ANDI. Autore e coautore di numerose pubblicazioni su riviste Nazionali e Internazionali nel campo dell Implantologia e della Chirurgia Rigenerativa. Coautore di testi di Chirurgia Orale, Chirurgia e Protesi Implantare e Implantologia Avanzata tradotti in differenti lingue, tra cui il quarto volume della serie ITI Treatment Guide, tradotto in otto lingue. Relatore in numerosi corsi e congressi Internazionali in Italia, Europa, Nord America, Sud America e Asia. Esercita la libera professione a Milano dove si occupa prevalentemente di Chirurgia e Protesi Implantare, Parodontologia, e Riabilitazione di casi complessi ad alta valenza estetica. Dal 2008, si avvale della collaborazione dell odontotecnico Alwin Schoenenberger, uno dei massimi esperti mondiali di materiali estetici per la realizzazione delle protesi dentali. È Chairman ITI per la sezione italiana. Inserimento di impianti di dimensioni ridotte Inserimento di impianti inclinati nel mascellare o nella mandibola Inserimento di impianti nel settore estetico in associazione a tecniche di aumento dei tessuti duri e molli. 12

13 «Hands on patient» Corso di chirurgia base Live surgery Data dell evento: 6-7 novembre AC12 Sede: Latina programma 1 giorno ore Pianificazione dei casi prima visita e piano di trattamento fasi chirurgiche fasi protesiche numero max partecipanti: 5 Questo corso permetterà la crescita professionale e l aumento delle conoscenze teoriche, ma soprattutto pratiche dei partecipanti con la tranquillità di essere guidati da relatori di comprovata esperienza in materia. Il corso è stato progettato per trasmettere lo stato dell arte sull implantologia e durante l esposizione teorica verranno evidenziati gli aspetti riguardanti la selezione del caso clinico ed il corretto piano di trattamento implantare e protesico. L esercitazione pratica permetterà ai partecipanti di affinare e applicare sul campo le linee guida proposte. Informazioni di base sulla Sistematica Straumann la metodica Straumann indicazioni e controindicazioni pianificazione preoperatoria procedure chirurgiche fase di guarigione informazioni sullo strumentario Intervento live surgery inserimento impianto in osso nativo inserimento impianto post-estrattivo esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche e tecniche programma 2 giorno ore Interventi live surgery verranno proposti casi clinici dove è previsto l inserimento di singoli impianti esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche e tecniche quota di partecipazione: 500,00 euro iva inclusa Prof. Mauro Laureti Laurea cum laude in Medicina e Chirurgia è specialista in Odontostomatologia. Membro ICOI ed EAO. Relatore a corsi e congressi nazionali ed internazionali è Fellow ed International Speaker ITI. È stato Professore a c. in Clinica Odontoiatrica - Università di Roma La Sapienza, docente nel Corso di Perfezionamento in Implantologia presso la stessa Università e Prof. A c. nel Corso di perfezionamento in Implantologia e Biomateriali - Università di Chieti G. D Annunzio. Dal 2004 docente in corsi di Implantologia orale e Anatomia applicata presso l Università di Vienna e dal 2008 nel Master Post-Lauream di Alta Specializzazione Odontoiatrica, Ospedale G. Eastman. Docente per l A.A nel Corso di Alta Formazione in Implantologia, Università dell Aquila. È autore di pubblicazioni nel campo dell implantologia e svolge attività privata in Roma e Latina. Prof. Nicola Ferrigno Laurea cum laude in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Membro ICOI ed EAO. Professore a c. nel Corso di Perfezionamento in Implantologia Clinica e Biomateriali presso l Università di Chieti G. D Annunzio. Relatore a corsi e congressi nazionali ed internazionali è Fellow ed International Speaker ITI. È stato docente nel Corso di Perfezionamento in Implantologia - Università di Roma La Sapienza. Dal 2004 docente in corsi di Implantologia orale e Anatomia applicata presso l Università di Vienna e dal 2008 nel Master Post-Lauream di Alta Specializzazione Odontoiatrica, Ospedale G. Eastman. Docente per l A.A nel Corso di Alta Formazione in Implantologia, Università dell Aquila. È autore di numerose pubblicazioni nel campo dell implantologia e svolge attività privata in Roma. 13

14 La gestione dei tessuti molli Corso di perfezionamento in 3D Live surgery Il corso si propone di approfondire le metodiche chirurgiche più efficaci ed efficienti per manipolare in modo predicibile i tessuti molli peri-implantari, prevenire le complicanze, e controllare le variabili cliniche e chirurgiche nell impianto singolo. Si desidera inoltre aiutare i corsisti a fare chiarezza tre le diverse proposte fondando i processi decisionali sull evidenza scientifica. La parte teorica sarà supportata da diapositive e video-filmati mentre i casi clinici saranno trattati in diretta e visualizzati in 3D per consentire di raccogliere ogni minimo dettaglio chirurgico. La gestione dei tessuti molli in terapia implantare: impianto singolo Un approccio efficace e predicibile per ottimizzare il risultato clinico programma 1 giorno ORE 9:00-19:00 Indicazioni e razionale clinico per gestire in modo ottimale i tessuti molli peri-implantari La mucosa cheratinizzata: rilevanza clinica attorno agli impianti Disegno dei lembi e tessuti molli negli impianti transmucosi e sommersi Innesti di connettivo per aumento dello spessore dei tessuti Presentazione casi clinici di chirurgia dal vivo in 3D programma 2 giorno ORE 9:00-17:00 Esercitazioni pratiche su modello chirurgico anatomico preservazione dell alveolo: tessuti molli e tessuti duri rigenerazione ossea con impianto sommerso ricostruzione papille con impianto transmucoso Guarigione dell alveolo estrattivo, impianti immediati e differiti: tessuti molli Data dell evento: novembre AC13 Sede: Genova numero max partecipanti: 25 quota di partecipazione: 1.200,00 euro iva inclusa Prof. Maurizio Tonetti Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale a Genova, ha ottenuto il Master in Parodontologia presso la Harvard University Boston. Già Direttore del Dipartimento di Paro-dontologia presso l Eastman Dental College dell Università di Londra e presso la School of Dental Medicine, University of Connecticut Health Center. È Socio Attivo e Presidente Eletto della Società Italiana di Parodontologia. È Membro del Comitato Esecutivo Della Federazione Europea di Parodontologia, Membro della AAP, dell IADR, e di altre associazioni internazionali. È Editor del Journal of Clinical Periodontology. È uno dei più apprezzati ricercatori mondiali nel campo della parodontologia. Svolge intensa attività di ricerca clinica in parodontologia, spaziando dalla diagnosi alla terapia. È direttore dell European Research Group on Periodontology. Ha pubblicato numerosi articoli scientifici originali ed è relatore nei principali convegni nazionali ed internazionali. Metodiche di preservazione dei tessuti molli e profilo di cresta Metodiche di preservazione e di aumento della mucosa cheratinizzata Algoritmi decisionali: i processi decisionali per gestire al meglio i tessuti Il controllo delle complicanze e come stabilizzare il risultato a lungo termine 14

15 Bianco Ceramica Nero Fondente Workshop Anche noi, sfatando un vecchio mito, vogliamo unirci al parere degli esperti, i quali affermano che il cioccolato è un ottimo alleato di denti e sorriso. In questo corso il programma del mattino vuole offrire ai discenti un aggiornamento sulla conoscenza delle tecniche implantoprotesiche e dei nuovi materiali, con una particolare attenzione anche alla gestione dei tessuti molli. L appuntamento pomeridiano, invece, diventerà l occasione per andare alla scoperta della capitale del cioccolato, ricca di storia e cultura. Una coinvolgente attività di laboratorio e degustazione sarà momento di creatività e interazione con il goloso prodotto. Programma ORE 9:00-13:00 Le nuove superfici implantari - Pure Ceramic o Roxolid criteri decisionali Incremento dei tessuti molli, necessità o scelta soggettiva? La scelta della componentistica protesica e dei materiali abutment e struttura in zirconia abutment e struttura in titanio Vantaggi e svantaggi in implantoprotesi protesi cementata protesi avvitata Data dell evento: 24 ottobre AC10 Sede: Perugia numero max partecipanti: 14 quota di partecipazione: 200,00 euro iva inclusa Dr. Marco Antonelli Laureato in Medicina e Chirurgia. Abilitato all esercizio dell Odontoiatria presso l Università G. D Annunzio di Chieti, ha conseguito il Master di II livello in Endodonzia e Chirurgia Endodontica presso lo stesso istituto. Corso di perfezionamento biennale in Parodontologia Perio-it7 e Master triennale sulle terapie a lembo, terapia mucogengivale e rigenerativa con il Prof. Maurizio Tonetti e il Dott. Pierpaolo Cortellini. Ha frequentato corsi internazionali di chirurgia avanzata. Relatore a workshops e corsi nazionali in campo implanto-protesico, è anche ITI Member e socio di associazioni odontoiatriche nazionali ed internazionali. A seguire, nel pomeriggio, presso la Scuola del Cioccolato Perugina Corso pratico sulla lavorazione del cioccolato e produzione di cioccolatini sotto la guida di un Maitre Chocolatier. Consegna dell attestato di partecipazione e del grembiule della Scuola del Cioccolato Visita alla Casa del cioccolato Perugina con degustazione dei prodotti Visita al Museo Storico Perugina 15

16 Tecniche chirurgiche con dissezioni anatomiche Corso teorico pratico Data dell evento: ottobre AC09 Sede: Arezzo In questo corso si impara come applicare in modo semplice e ripetibile i concetti dell implantologia protesicamente guidata ed a gestire i difetti cosmetici con l utilizzo di biomateriali e con le procedure di aumento dei tessuti molli. Verranno presentate sia le metodiche di inserimento degli impianti di diametro e lunghezza ridotti e dei post-estrattivi, che la scelta della tecniche chirurgiche ricostruttive e rigenerative più idonee di prelievo e innesto osseo. Si potrà inoltre comprendere come identificare e proteggere le strutture anatomiche pericolose mediante dissezioni su cadavere e come eseguire correttamente le tecniche di elevazione del seno mascellare. Particolare evidenza verrà data ai protocolli di trattamento delle edentulie parziali e complete con ridotto numero di impianti e impianti inclinati. Moderni protocolli di semplificazione del piano di trattamento e di ricostruzione ossea protesicamente guidata programma 1 GIORNO ORE numero max partecipanti: 18 riservati a Straumann quota di partecipazione: 3.050,00 euro iva inclusa Il piano di trattamento e le tecniche di base Il moderno piano di trattamento: dall implantologia protesicamente guidata alle tecniche di incremento osseo protesicamente guidate Razionalizzazione dell utilizzo dei biomateriali nelle tecniche ricostruttive/ rigenerative Gli impianti post-estrattivi e le tecniche di Ridge Preservation Utilizzo delle tecniche di rigenerazione ossea guidata e degli impianti di diametro ridotto nel trattamento delle deiscenze e fenestrazioni periimplantari La gestione dei lembi e le tecniche di rilascio del periostio per ottenere una ferita senza tensione Prof. Matteo Chiapasco Laureato in Medicina e chirurgia nel 1984 all Università di Milano e specializzato in chirurgia maxillo-facciale presso lo stesso ateneo nel Attualmente è direttore dell unità di chirurgia orale della Clinica odontoiatrica dell Azienda Ospedaliera San Paolo Università degli Studi di Milano. È professore aggregato presso l Università di Milano e da anni svolge attività didattica presso il Dipartimento di Anatomia dell Università di Vienna e la Loma Linda University Los Angeles, in qualità di professore associato. È direttore del Corso di Perfezionamento post-graduate di Chirurgia orale presso la Clinica Odontoiatrica del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria dell Università di Milano. È autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di dieci libri di chirurgia orale e maxillofacciale tradotti in numerose lingue oltre all italiano, fa parte dell Editorial Board di alcune delle più prestigiose riviste internazionali. Si occupa esclusivamente di chirurgia orale e maxillo-facciale, con particolare attenzione alle tecniche di implantologia avanzata e ricostruttive dello scheletro facciale e ha tenuto innumerevoli conferenze in tutto il mondo su queste tematiche. È risultato più volte vincitore dell Award per la migliore ricerca scientifica bandito dalla European Association of Osseointegration e dell Award dell ITI World Congress tenutosi a Boston nel È Fellow ITI nonchè socio attivo di: SIO, SICOI, SICMF e membro dello European Board of Oral and Maxillofacial Surgeons. 16

17 programma 2 GIORNO ORE Il trattamento dei piccoli difetti esercitazione pratica Impianti post-estrattivi e tecniche di Ridge Preservation Trattamento di deiscenze e fenestrazioni peri-implantari mediante tecniche di rigenerazione ossea guidata e impianti di diametro ridotto Tecniche di rilascio del periostio per la sutura dei tessuti molli in assenza di tensione Il rialzo del seno mascellare Tecniche di sollevamento del pavimento del seno mascellare La gestione delle perforazioni della membrana sinusale Il rialzo del seno mascellare esercitazione pratica Tecniche di sollevamento del pavimento del seno mascellare e gestione delle possibili complicanze Le tecniche di prelievo dei tessuti molli dal palato Indicazioni delle tecniche di aumento dei tessuti molli peri-implantari Tecniche di prelievo di innesti epitelio-connettivali dal palato Tecnica di prelievo Trap-Door Tecniche di sutura per la fissazione degli innesti di tessuto molle Le tecniche di prelievo dei tessuti molli dal PALATO esercitazione pratica Tecniche di prelievo dei tessuti molli dal palato Dissezione dell arteria e del nervo palatini programma 3 GIORNO ORE Le tecniche di prelievo di osso autologo e le tecniche ricostruttive complesse Tecniche di prelievo osseo semplificate con scraper Tecniche di prelievo di blocchi ossei dal ramo mandibolare e dal mento La rigenerazione ossea guidata e gli innesti ossei a blocco nel trattamento dei difetti ossei complessi Gestione post-operatoria dopo le tecniche di incremento Le tecniche di prelievo di osso autologo e le tecniche ricostruttive complesse esercitazione pratica Tecniche di prelievo osseo semplificate con scraper Tecniche di prelievo di blocchi ossei dal ramo mandibolare e dal mento Tecniche di modellazione e fissazione degli innesti a blocco mediante viti di osteosintesi Dissezione anatomica del nervo mentoniero, del nervo incisivo, del nervo linguale e del nervo alveolare inferiore Dr. Paolo Casentini Laureato in Odontoiatria nel 1994 presso l Università degli Studi di Milano. Dal 2004 docente nei Corsi di Perfezionamento in Implantologia e in Chirurgia Orale presso la stessa Università. Fellow ITI, Socio Attivo della SIO e della SICOI, Socio della Società Italiana di Parodontologia e dell ANDI. Autore e coautore di numerose pubblicazioni su riviste Nazionali e Internazionali nel campo dell Implantologia e della Chirurgia Rigenerativa. Coautore di testi di Chirurgia Orale, Chirurgia e Protesi Implantare e Implantologia Avanzata tradotti in differenti lingue, tra cui il quarto volume della serie ITI Treatment Guide, tradotto in otto lingue. Relatore in numerosi corsi e congressi Internazionali in Italia, Europa, Nord America, Sud America e Asia. Esercita la libera professione a Milano dove si occupa prevalentemente di Chirurgia e Protesi Implantare, Parodontologia, e Riabilitazione di casi complessi ad alta valenza estetica. Dal 2008, si avvale della collaborazione dell odontotecnico Alwin Schoenenberger, uno dei massimi esperti mondiali di materiali estetici per la realizzazione delle protesi dentali. È Chairman ITI per la sezione italiana. L utilizzo degli impianti inclinati Il protocollo per trattare le edentulie parziali e complete con ridotto numero di impianti in posizione inclinata Linee guida protesiche nel trattamento degli impianti inclinati L utilizzo degli impianti inclinati esercitazione pratica Inserimento di impianti inclinati nella mandibola edentula Inserimento di impianti inclinati paralleli alla parete anteriore del seno mascellare 17

18 Straumann Italia International Education Week L iscrizione comprende: Volo A.R. (non include il volo di avvicinamento a Roma) Alloggio in hotel ****(pernottamento e prima colazione inclusi) Trasferimenti Pranzi (escluso lunedì, martedì e domenica) Cene (escluso martedì, mercoledi e sabato) Tasse e Assistenza Attestato di partecipazione rilasciato da Louisville University Medical Dental School Evento sociale Programma didattico Implant prosth planning Soft tissue integration - prevention and treatment of buccal recession Management of soft tissue around implants Implant in periodontally compromised patients Long term esthetic outcomes: success vs survival Esthetic integration in implant prosth Use of Short implants Use of ceramic implants New material in prosth Data dell evento: maggio AC04 Sede: Chicago IL (USA) Louisville - KY (USA) quota di partecipazione: 7.800,00 euro iva inclusa per informazioni e iscrizione rivolgersi al proprio agente di riferimento Speakers: MD, DDS, PhD Dr. Luca Cordaro DDS Prof. Dean Morton DMD, MS Prof. William C. Martin DDS Dr. Luiz Henrique Gonzaga 18

19 Trasferimenti e informazioni generali Lunedì 18 maggio - Trasferimento a Chicago Partenza da Roma alle ore con un volo diretto Alitalia Arrivo a Chicago alle ore (ora loc.) Sistemazione in hotel e cocktail di benvenuto Martedì 19 maggio h Attività didattica Workshop Straumann presso l hotel Aperitivo e termine del workshop Mattinata e serata libere a Chicago Mercoledì 20 maggio - Trasferimento a Louisville Ritrovo in hotel alle ore 9.30 e trasferimento in bus a Louisville Stop per lunch Arrivo e sistemazione in hotel intorno alle ore Serata libera a Louisville Giovedì 21 maggio h Attività didattica Corso presso la Louisville Dental School Pranzo presso la struttura e proseguimento corso Serata libera a Louisville Venerdì 22 maggio h Attività didattica Corso presso la Louisville Dental School Pranzo presso la struttura e proseguimento corso Consegna attestati e cena commemorativa Sabato 23 maggio - Ritorno a Chicago Ritrovo in hotel alle ore 9.30 e trasferimento in bus a Chicago Stop per lunch Arrivo in hotel intorno alle ore In serata - Evento sociale Domenica 24 maggio - Ritorno a Roma Mattina libera fino alle ore Partenza da Chicago alle ore (ora loc.) con un volo diretto Alitalia Arrivo a Roma alle ore 8.20 di lunedì 25 maggio 19

20 The 8 th Icelandic Education Week Questo programma di livello avanzato/complesso comprende: 44 ore di attività didattica, il materiale per il corso, i coffee breaks, i pranzi, tre cene e le visite al The Blue Lagoon, Gullfoss, Geysir, Thingvellir e sulla costa sud dell Islanda, viaggio*, trasferimenti, pernottamento in hotel**** *Volo Milano-Reykjavik (non include il volo di avvicinamento a Milano) PROGRAMMA PRELIMINARE Sabato 27.6 h Treatment planning Welcome and introduction The basic principles of treatment planning Keep the end in mind Case presentation Treatment planning in the group rooms 20:00 Get together Apero Valhöll Domenica, 28.6 h Biological background, initial therapy & treatment planning Case discussion Tissue integration Novel concepts Microbiological aspects in implant dentistry Cause relative therapy Patient s preparation for implant treatment The 7 steps of treatment planning Dissension making endodontic treatment or implants? Case presentation 16:00 Enjoying life in the Blue Lagoon 19:30 Evening Program: Free evening Lunedì, 29.6 h Surgical protocols, Periodontal surgery, GTR Case discussion Evaluation of Periodontal surgery Periodontal surgery with Emdogain Live Post surgical protocols Guided tissue regeneration Periodontal surgery-hands-on exercise, introduction Surgical approach, periodontal surgery with Emdogain, suturing techniques - Hands-on exercise Case presentation Treatment planning in the group rooms 18:15 Evening program: Lobster dinner at the south coast, The Red House Restaurant Data dell evento: 27 giugno - 4 luglio AC05 Sede: Reykjavík Implant Center Lingua: inglese con traduzione simultanea Sito Web: numero max partecipanti: 16 quota di partecipazione: 8.100,00 euro iva inclusa COURSE DIRECTOR: Professor Dr. B.E. Pjetursson DDS, Dr. med. dent., MAS Head of Reconstructive Dentistry Faculty of Odontology University of Iceland SPEAKERS: Bjarni E. Pjetursson Niklaus P. Lang Rino Burkhardt Magnús Björnsson Irena Sailer Vincent Fehmer Kristin Heimisdottir Jón Ó. Sigurjónsson Kjartan Þ. Ragnarsson 20

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 2 n 4, 1998 Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo JOHN J. STROPKO, DDS IL TRIDENTE EDIZIONI

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli.

Tecnica chirurgica. Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Tecnica chirurgica Cappello di chiusura per TEN. Per la stabilizzazione assiale e la protezione contemporanea dei tessuti molli. Sommario Indicazioni e controindicazioni 3 Impianti 4 Strumenti 4 Piano

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Evoluzioni tecniche del linguaggio nel ripristino protesico del cavo orale Autori_R. Pascetta* & R. Scaringi**, Italia *Odontotecnico in Chieti;

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

IMPLANTOLOGIA 3/10. La rivista per il clinico ANNO 8 SETTEMBRE 2010 ORGANO UFFICIALE DELLA SIO SOCIETÀ ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA

IMPLANTOLOGIA 3/10. La rivista per il clinico ANNO 8 SETTEMBRE 2010 ORGANO UFFICIALE DELLA SIO SOCIETÀ ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA QUINTESSENZA EDIZIONI S.r.l. - Via Ciro Menotti 65-20017 Rho (Mi) - Sped. in abb. post. D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/04 n. 46) art. 1 comma 1, DCB - Milano IMPLANTOLOGIA La rivista per il clinico ORGANO

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli