Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi"

Transcript

1 398 Analisi E a Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 16 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,83 7,97 2 livello - ora 0, ,76 6,65 13,84 livello - ora 0, ,50 7,74 16,11 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,73 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,06 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,73 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,27 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,47 9,30 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 7,87 10) Blocchi da cm 12x38x25 cad 10,00 0,56 5,60 11,65 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,52 Totale parziale 37,98 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,70 11,86 Totale parziale 43,68 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,37 9,09 Euro/m² 48,05 Totale Euro 48,05 18,22 37,92 19,03 39,60 0,73 1,52

2 399 Analisi E b Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 18 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,83 7,84 2 livello - ora 0, ,76 6,65 13,62 livello - ora 0, ,50 7,74 15,85 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,72 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,96 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,67 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,27 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,69 9,60 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 7,74 10) Blocchi da cm 16,5x38x25 cad 10,00 0,60 6,00 12,29 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,49 Totale parziale 38,60 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,79 11,86 Totale parziale 44,39 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,44 9,09 Euro/m² 48,83 Totale Euro 48,83 18,22 37,31 19,65 40,24 0,73 1,49

3 400 Analisi E c Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 20 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,83 7,69 2 livello - ora 0, ,76 6,65 13,35 livello - ora 0, ,50 7,74 15,53 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,70 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,84 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,59 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,26 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,38 10,80 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 7,59 10) Blocchi da cm 18x38x25 cad 10,00 0,61 6,10 12,24 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,46 Totale parziale 39,39 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,91 11,86 Totale parziale 45,30 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,53 9,09 Euro/m² 49,83 Totale Euro 49,83 18,22 36,56 20,44 41,02 0,73 1,46

4 401 Analisi E d Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 22 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,93 7,52 2 livello - ora 0, ,76 6,84 13,08 livello - ora 0, ,50 7,78 14,88 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,67 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,57 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,42 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,25 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,83 11,15 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,400 0,42 3,95 7,55 10) Blocchi da cm 20x38x25 cad 10,00 0,71 7,10 13,58 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,40 Totale parziale 41,34 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 6,20 11,86 Totale parziale 47,54 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,75 9,08 Euro/m² 52,29 Totale Euro 52,29 18,55 35,48 22,06 42,19 0,73 1,40

5 402 Analisi E e Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 24 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,88 7,19 2 livello - ora 0, ,76 6,75 12,51 livello - ora 0, ,50 7,83 14,52 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,65 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,39 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,32 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,24 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 6,15 11,40 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,800 0,42 4,12 7,64 10) Blocchi da cm 22x38x25 cad 10,00 0,80 8,00 14,83 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,35 Totale parziale 42,64 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 6,40 11,87 Totale parziale 49,04 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,90 9,08 Euro/m² 53,94 Totale Euro 53,94 18,46 34,22 23,45 43,47 0,73 1,35

6 403 Analisi E f Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 26 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,93 7,13 2 livello - ora 0, ,76 6,84 12,42 livello - ora 0, ,50 7,91 14,36 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,64 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,28 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,25 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,24 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 6,36 11,54 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 10,000 0,42 4,20 7,62 10) Blocchi da cm 25x38x25 cad 10,00 0,84 8,40 15,25 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,33 Totale parziale 43,55 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 6,53 11,85 Totale parziale 50,08 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 5,01 9,09 Euro/m² 55,09 Totale Euro 55,09 18,68 33,91 24,14 43,82 0,73 1,33

7 404 Analisi E g Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature parallele di conglomerato armato, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai di luce eccedente i 5,00 m, di travetti per sostegno di sovrastanti tramezzi, di armature e ferri di ripartizione, di fasce piane o svasate a coda di rondine alle estremità dei travetti, oltre l'onere delle casseforme, delle armature provvisionali di sostegno per un'altezza massima di 4,00 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio, del disarmo, e quanto altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte, idoneo al particolare uso richiesto, con laterizio composto da un solo elemento (monoblocco) con soletta superiore in calcestruzzo non inferiore a 6 cm: per altezza totale di 30 cm o 3 livello - ora 0, ,52 3,93 6,85 2 livello - ora 0, ,76 6,84 11,92 livello - ora 0, ,50 7,91 13,79 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,61 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,07 6) Abete da lavoro in tavolame di spessore mm 25 m³ 0, ,76 1,79 3,12 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,23 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 6,62 11,54 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 10,800 0,42 4,54 7,91 10) Blocchi da cm 30x38x25 cad 10,00 0,96 9,60 16,73 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,27 Totale parziale 45,35 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 6,80 11,85 Totale parziale 52,15 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 5,22 9,10 Euro/m² 57,37 Totale Euro 57,37 18,68 32,56 25,94 45,22 0,73 1,27

8 405 Analisi E a Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 16 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,73 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,94 livello - ora 0, ,50 5,16 12,57 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,85 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 7,09 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 12,03 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,32 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,47 10,89 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 9,21 10) Blocchi da cm 12x38x25 cad 10,00 0,56 5,60 13,64 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,78 Totale parziale 32,45 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,87 11,86 Totale parziale 37,32 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,73 9,09 Euro/m² 41,05 Totale Euro 41,05 9,54 23,24 22,18 54,03 0,73 1,78

9 406 Analisi E b Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 18 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,66 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,81 livello - ora 0, ,50 5,16 12,34 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,84 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,96 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 11,81 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,31 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,69 11,21 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 9,04 10) Blocchi da cm 16,5x38x25 cad 10,00 0,60 6,00 14,34 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,75 Totale parziale 33,07 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,96 11,86 Totale parziale 38,03 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,80 9,08 Euro/m² 41,83 Totale Euro 41,83 9,54 22,81 22,80 54,51 0,73 1,75

10 407 Analisi E c Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 20 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,57 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,65 livello - ora 0, ,50 5,16 12,05 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,82 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,79 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 11,53 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,30 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,38 12,56 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 8,83 10) Blocchi da cm 18x38x25 cad 10,00 0,61 6,10 14,24 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,70 Totale parziale 33,86 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,08 11,86 Totale parziale 38,94 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,89 9,08 Euro/m² 42,83 Totale Euro 42,83 9,54 22,27 23,59 55,08 0,73 1,70

11 408 Analisi E d Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 22 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,42 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,38 livello - ora 0, ,50 5,38 12,04 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,78 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,51 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 11,05 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,29 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,47 12,24 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,400 0,42 3,95 8,84 10) Blocchi da cm 20x38x25 cad 10,00 0,71 7,10 15,88 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,63 Totale parziale 35,34 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,30 11,86 Totale parziale 40,64 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,06 9,08 Euro/m² 44,70 Totale Euro 44,70 9,76 21,83 24,85 55,59 0,73 1,63

12 409 Analisi E e Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 24 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,34 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,23 livello - ora 0, ,50 5,16 11,27 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,76 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,36 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 10,79 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,28 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,47 11,95 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,800 0,42 4,12 9,00 10) Blocchi da cm 22x38x25 cad 10,00 0,80 8,00 17,47 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,59 Totale parziale 36,19 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,43 11,86 Totale parziale 41,62 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,16 9,09 Euro/m² 45,78 Totale Euro 45,78 9,54 20,84 25,92 56,62 0,73 1,59

13 410 Analisi E f Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 26 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,22 2 livello - ora 0, ,76 2,85 6,00 livello - ora 0, ,50 5,16 10,86 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,74 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,13 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 10,40 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,27 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 6,36 13,39 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 10,000 0,42 4,20 8,84 10) Blocchi da cm 25x38x25 cad 10,00 0,84 8,40 17,68 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,54 Totale parziale 37,56 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,63 11,85 Totale parziale 43,19 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,32 9,09 Euro/m² 47,51 Totale Euro 47,51 9,54 20,08 27,29 57,44 0,73 1,54

14 411 Analisi E g Solaio misto di cemento armato e laterizio per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte a travetti prefabbricati in laterizio con traliccio in ferro, interasse 50 cm, compresa l'eventuale formazione di nervature di ripartizione nei solai eccedente i 5,00 m, di travetti per il sostegno di sovrastanti tramezzi, di fasce piane alle estremità dei travetti,di armature e ferri di ripartizione, soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant'altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte per altezza totale di 30 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,07 2 livello - ora 0, ,76 2,85 5,72 livello - ora 0, ,50 5,16 10,36 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,70 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 5,84 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,47 4,94 9,92 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,26 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 6,62 13,30 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 10,800 0,42 4,54 9,12 10) Blocchi da cm 30x38x25 cad 10,00 0,96 9,60 19,28 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,47 Totale parziale 39,36 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 5,90 11,85 Totale parziale 45,26 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 4,53 9,10 Euro/m² 49,79 Totale Euro 49,79 9,54 19,16 29,09 58,43 0,73 1,47

15 412 Analisi E a Solaio piano in laterizio e cemento armato, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², composto da pignatte interposte a travetti prefabbricati monotrave 9x12 cm in cemento armato precompresso, interasse 50 cm, e soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, ferri di armatura a di ripartizione, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant' altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte idoneo al particolare uso richiesto, esclusa la sola fornitura in opera delle armature di completamento in ferro per altezza totale di 16 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 4,04 2 livello - ora 0, ,76 2,85 7,53 livello - ora 0, ,50 5,16 13,63 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,92 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 7,69 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,77 3,54 9,35 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,34 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,47 11,81 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 9,98 10) Blocchi da cm 12x38x25 cad 8,00 0,56 4,48 11,83 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,93 Totale parziale 29,93 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,49 11,86 Totale parziale 34,42 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,44 9,09 Euro/m² 37,86 Totale Euro 37,86 9,54 25,20 19,66 51,93 0,73 1,93

16 413 Analisi E b Solaio piano in laterizio e cemento armato, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², composto da pignatte interposte a travetti prefabbricati monotrave 9x12 cm in cemento armato precompresso, interasse 50 cm, e soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, ferri di armatura a di ripartizione, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant' altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte idoneo al particolare uso richiesto, esclusa la sola fornitura in opera delle armature di completamento in ferro per altezza totale di 18 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,97 2 livello - ora 0, ,76 2,85 7,39 livello - ora 0, ,50 5,16 13,39 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,91 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 7,55 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,77 3,54 9,19 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,34 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 4,69 12,17 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 9,81 10) Blocchi da cm 16,5x38x25 cad 8,00 0,60 4,80 12,45 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,89 Totale parziale 30,47 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,57 11,86 Totale parziale 35,04 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,50 9,08 Euro/m² 38,54 Totale Euro 38,54 9,54 24,75 20,20 52,41 0,73 1,89

17 414 Analisi E c Solaio piano in laterizio e cemento armato, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², composto da pignatte interposte a travetti prefabbricati monotrave 9x12 cm in cemento armato precompresso, interasse 50 cm, e soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, ferri di armatura a di ripartizione, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant' altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte idoneo al particolare uso richiesto, esclusa la sola fornitura in opera delle armature di completamento in ferro per altezza totale di 20 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,87 2 livello - ora 0, ,76 2,85 7,21 livello - ora 0, ,50 5,16 13,06 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,89 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 7,36 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,77 3,54 8,96 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,33 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,38 13,61 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,000 0,42 3,78 9,56 10) Blocchi da cm 18x38x25 cad 8,00 0,61 4,88 12,35 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,85 Totale parziale 31,24 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,69 11,87 Totale parziale 35,93 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,59 9,08 Euro/m² 39,52 Totale Euro 39,52 9,54 24,14 20,97 53,06 0,73 1,85

18 415 Analisi E d Solaio piano in laterizio e cemento armato, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², composto da pignatte interposte a travetti prefabbricati monotrave 9x12 cm in cemento armato precompresso, interasse 50 cm, e soletta superiore in calcestruzzo spessore non inferiore a cm 6, ferri di armatura a di ripartizione, compreso l'onere delle armature di sostegno per altezza massima di 4 m dal piano di appoggio all'intradosso del solaio e quant' altro necessario per dare il solaio finito a regola d'arte idoneo al particolare uso richiesto, esclusa la sola fornitura in opera delle armature di completamento in ferro per altezza totale di 22 cm o 3 livello - ora 0, ,52 1,53 3,65 2 livello - ora 0, ,76 3,04 7,26 livello - ora 0, ,50 5,42 12,94 4) Abete da lavoro per sottomisure m³ 0, ,81 0,35 0,84 5) Abete in travi uso Trieste m³ 0, ,11 2,91 6,95 6) Travetto per luci da m 4 a 6 m 2, ,77 3,54 8,45 7) Chiodi per carpenterie 16x60 kg 0,200 0,63 0,13 0,31 8) Rck 30 - XC1 - rapporto a/c max<0,6 m³ 0, ,92 5,83 13,92 9) Aderenza migliorata tipo Feb 44K kg 9,400 0,42 3,95 9,43 10) Blocchi da cm 20x38x25 cad 8,00 0,71 5,68 13,56 11) Gru a torre,sbraccio 42 m, portata 2600 kg e altezza 43 m ora 0, ,70 0,73 1,74 Totale parziale 33,11 12) Regione Campania Osservatorio Prezzi - SPESE GENERALI - 15,00% 4,97 11,86 Totale parziale 38,08 13) Regione Campania Osservatorio Prezzi - UTILE DI IMPRESA - 10,00% 3,81 9,10 Euro/m² 41,89 Totale Euro 41,89 9,99 23,85 22,39 53,45 0,73 1,74

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 306 Analisi R.04.10.10.a Sostituzione di travi di grossa orditura per solaio in legno incluse le opere di raccordo con l'orditura esistente per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa rimozione:

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 65 Analisi E.02.10.10.a Esecuzione di parete continua costituita da elementi in calcestruzzo in classe Rck 300 mediante scavo in terreni autosostenenti di granulometria fine o media (limi, limi sabbiosi,

Dettagli

Requisiti fondamentali

Requisiti fondamentali Requisiti fondamentali Resistenza meccanica Modesta deformabilità Minimo spessore Peso ridotto Buone proprietà isolanti, termiche e acustiche Superficie d intradosso piana Resistenza al fuoco Rapida realizzazione

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE OPERE DI EDILIZIA SCOLASTICA ED ISTITUZIONALE I.S.I.S. "DON MILANI" ROMANO DI LOMBARDIA - BG REALIZZAZIONE NUOVA SEDE - 1 LOTTO FUNZIONALE

Dettagli

SOLAI SOLAI RIFERIMENTO NORMATIVA D.M. 14.02.1992 CAPITOLO 7 Art.7.0 CLASSIFICAZIONE SOLAI PIENI IN C.A. o C.A.P. PER QUESTO TIPO DI STRUTTURE VALGONO TOTALMENTE LE INDICAZIONI STRUTTURALI E DI CALCOLO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

29/10/2013. FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai):

29/10/2013. FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai): FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai): 1) riportare i carichi verticali agenti ai piani agli elementi strutturali verticali che a loro volta li trasmettono alle fondazioni; 2) garantire

Dettagli

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre ANALISI DEI PREZZI Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre comprese tutte le spese per la fornitura, carico, trasporto, scarico manipolazione e posa in opera dei vari

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO.

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. Verifica statica della struttura esistente, al fine di determinare la portata del solaio esistente; redazione

Dettagli

Lista delle categorie di lavorazione e delle forniture previste per l'esecuzione dell'appalto

Lista delle categorie di lavorazione e delle forniture previste per l'esecuzione dell'appalto Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni Lista delle categorie di lavorazione e delle forniture previste per l'esecuzione

Dettagli

SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI

SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI Il solaio a travetti tralicciati, noto anche come solaio bausta, è costituito da travetti tralicciati e da elementi di alleggerimento in laterizio. I travetti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

Prefettura di Napoli

Prefettura di Napoli ELENCO PREZZI UNITARI N.P. 011 data dic-05 Fornitura e posa in opera di mattoncini di grès dimensioni 25x7x6 cm per il rivestimento fondo e pareti camerette. U.M. QUANTITA' PREZZI IMPORTI 1.1 Operaio specializzato

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI. descrizione articolo

ELENCO PREZZI UNITARI. descrizione articolo RISTRUTTURAZIONE ASILO PUCCINI Elenco prezzi - Opere Strutturali PREZZIARIO 2010 ELENCO PREZZI UNITARI n. cap. capit olo cod. descrizione u.m. p.u. % MANODO PERA Totale Opere Strutturali 1- Scavi Scavo

Dettagli

COMUNE DI SAN LAZZARO DI SAVENA _NUOVA COSTRUZIONE IN VIA DEL SEMINARIO ELENCO PREZZI UNITARI DELLE STRUTTURE. Art. ACER DESCRIZIONE U.m.

COMUNE DI SAN LAZZARO DI SAVENA _NUOVA COSTRUZIONE IN VIA DEL SEMINARIO ELENCO PREZZI UNITARI DELLE STRUTTURE. Art. ACER DESCRIZIONE U.m. Art. ACER DESCRIZIONE U.m. PREZZO A 2 SCAVI RINTERRI RILEVATI DEMOLIZIONI RIMOZIONI TRASPORTI OPERE PROVVISIONALII A1 2.1.1.a SCAVI PER OPERE EDILI ESEGUITI CON MEZZI MECCANICI Scavi a sezione aperta per

Dettagli

10 I SOLAI. 10.1 Gli elementi costitutivi di un solaio

10 I SOLAI. 10.1 Gli elementi costitutivi di un solaio 10 I SOLAI 10.1 Gli elementi costitutivi di un solaio I solai sono strutture piane aventi la funzione di portare i carichi presenti sulle costruzioni e di trasferirli alle strutture su cui si appoggiano.

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 357 Analisi R.05.10.10.a Perforazione fino al diametro di mm 36 e lunghezza fino a m 1,20 con martello a rotopercursione a secco, per consolidamenti Per diametri fino a 32 mm in muratura di tufo cm 1,00

Dettagli

D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA

D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA STR.CEM.ARM.,strutt.molto sottili con barre del FI6 ACCIAIO PER ARMATURA DI STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO, in barre tonde, lisce o ad aderenza migliorata, del tipo FeB 22,

Dettagli

IL SOLAIO LE TIPOLOGIE

IL SOLAIO LE TIPOLOGIE Dipartimento di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile A/A 2013-2013 IL SOLAIO LE TIPOLOGIE FUNZIONE DEGLI IMPALCATI ORIZZONTALI (TRAVI E SOLAIO) Travetto Pignatta solai gettati in opera solai

Dettagli

SOLAI - STRUTTURE IN FERRO - T.M.R. Trave Metallica Reticolare

SOLAI - STRUTTURE IN FERRO - T.M.R. Trave Metallica Reticolare Azienda certificata secondo la UNI EN ISO 3834-2:2006 per saldature di travi reticolari in ferro con e senza piatto Certificato n 799114016792 Azienda con ATTESTATO DI DENUNCIA DELL ATTIVITA DI CENTRO

Dettagli

Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai

Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai 1. - Premessa In genere nei solai la zona in prossimità degli appoggi risulta particolarmente critica in quanto le sollecitazioni in gioco sono molto

Dettagli

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO Designazione dei lavori parti uguali lung. largh. H/peso quantità unit. totale 1 Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in terreni di media consistenza

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di solai in laterizio e cemento armato, piani od inclinati, in E.002.015 qualsiasi condizione di altezza fino a cm 40. Compreso l'onere per tagli 05/11/2014

Dettagli

ELEMENTI DI TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA A.A. 2007-2008. Prof. Luca Venturi GLI ORIZZONTAMENTI

ELEMENTI DI TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA A.A. 2007-2008. Prof. Luca Venturi GLI ORIZZONTAMENTI ELEMENTI DI TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA A.A. 2007-2008 2008 Prof. Luca Venturi GLI ORIZZONTAMENTI Si chiamano solai quelle strutture che servono a coprire determinati spazi realizzando un piano (orizzontale

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 32 Analisi R.02.10.10.a Demolizione totale di fabbricati, sia per la parte interrata che fuori terra, questa per qualsiasi altezza compreso tiro, puntelli, ponti di servizio, schermature ed inoltre ogni

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 2346 Analisi E.22.10.10.a Pavimentazione in cubetti di pietra lavica e/o porfido posti in opera in letto di sabbia su sottostante massetto di fondazione, quest'ultimo da pagarsi a parte, compreso l'onere

Dettagli

SISTEMA SOLAIO A TRAVETTI IN CALCESTRUZZO PRECOMPRESSO CELERSAP E BLOCCHI IN LATERIZIO INTERPOSTI BIC

SISTEMA SOLAIO A TRAVETTI IN CALCESTRUZZO PRECOMPRESSO CELERSAP E BLOCCHI IN LATERIZIO INTERPOSTI BIC SISTEMA SOLAIO A TRAVETTI IN CALCESTRUZZO PRECOMPRESSO CELERSAP E BLOCCHI IN LATERIZIO INTERPOSTI BIC 3 Il sistema solaio CELERSYSTEM della Fantini Scianatico rappresenta la proposta più completa che il

Dettagli

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA Art. 39 D.P.R. 207/10 INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA N.R. ARTICOLO

Dettagli

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio 1 Cenni introduttivi ed Analisi dei carichi.... 2 1.1 Descrizione Tipologica...2 1.2 Schematizzazione strutturale...4 1.3 Analisi

Dettagli

ALLEGATO 1 NOLI AVVERTENZE N0. NOLI

ALLEGATO 1 NOLI AVVERTENZE N0. NOLI ALLEGATO 1 NOLI AVVERTENZE I prezzi di questo capitolo sono calcolati aggiungendo le spese generali e l'utile d'impresa al costo orario derivante dall'analisi dell ammortamento dei mezzi. In questi prezzi

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 2205 Analisi E.19.10.10.a Profilati in acciaio della serie INP, IPE, HE ed UNP, per la realizzazione di solai ed impalcati, forniti e posti in opera in conformità alle DM 5 agosto 1999, compreso eventuali

Dettagli

Relazione ed elaborati di progetto per il solaio

Relazione ed elaborati di progetto per il solaio LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL ARCHITETTURA 2A prof. Renato Giannini Relazione ed elaborati di progetto per il solaio (arch. Lorena Sguerri) Relazione di calcolo Predimensionamento e analisi dei carichi

Dettagli

I SOLAI. CORSO DI MATERIALI E PROGETTAZIONE DI ELEMENTI COSTRUTTIVI Prof. Michele M. Lepore

I SOLAI. CORSO DI MATERIALI E PROGETTAZIONE DI ELEMENTI COSTRUTTIVI Prof. Michele M. Lepore I SOLAI CORSO DI MATERIALI E PROGETTAZIONE DI ELEMENTI COSTRUTTIVI Prof. Michele M. Lepore Schema statico della volta Schema statico del solaio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! I requisiti richiesti Requisiti

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 547 Analisi E.07.10.10.a con malta fine di calce e pozzolana, su superfici orizzontali m² 1,00 1) Regione Campania al 02/11/08 - Operaio comune o 1 livello - ora 0,130000 21,50 2,80 27,26 2) Regione Campania

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1661 Analisi E.16.10.10.a Paraspigoli in lamiera zincata, in barre da 2 m, ala 35 mm, posti in opera, compresi tagli, rifiniture, ecc. Paraspigoli in lamiera zincata cad 1,00 1) Regione Campania al 02/11/08

Dettagli

TRAVETTI PREFABBRICATI TRALICCIATI CON FONDELLO IN LATERIZIO PER SOLAIO

TRAVETTI PREFABBRICATI TRALICCIATI CON FONDELLO IN LATERIZIO PER SOLAIO TRAVETTI PREFABBRICATI TRALICCIATI CON FONDELLO IN LATERIZIO PER SOLAIO Deposito: c/da Malapezza - 98042 Pace Del Mela (ME) Tel. 090. 9385533 Fax 090. 9383307 e-mail: info@currolaterizi.it sito web: www.currolaterizi.it

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Il Progettista: Bianchi Mario Computo: Descrizione:

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

RIF. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. TOTALE CAPITOLO 1.

RIF. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. TOTALE CAPITOLO 1. 1. CONSOLIDAMENTO VOLTE 1.01 SE.01 Svuotamento di volte mq. 187,49 1.02 SE.02 Consolidamento di volte mq. 187,49 1.03 SD.06 Soletta in cls armata per solai mq. 187,49 CAPITOLO 1. 124/09 3.S.CM (ADS) PAGINA

Dettagli

Il Progetto unisol CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SOLAIO unisol

Il Progetto unisol CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SOLAIO unisol Il Progetto unisol CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SOLAIO unisol Gianfranco Righetti ASSOUNISOL, VERONA 1 - unisol : caratteristiche e prestazioni 1.1 - Caratteristiche generali Il solaio unisol è formato

Dettagli

Elenco Prezzi. descrizione articolo

Elenco Prezzi. descrizione articolo Elenco Prezzi 3 - Scavi e reinterri 1 F.P. 3.S.1 2 F.P. 3.S.2 SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO - SISTEMAZIONE NELL'AREA DI CANTIERE SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO O SPLATEAMENTO, A QUALSIASI SCOPO DESTINATO,

Dettagli

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm www.geoplast.it NUOVO ELEVETOR Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm NUOVO ELEVETOR è un sistema combinato di casseri con altezza 15 cm e basi di supporto

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE

SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE rev. 02 del 08/11 1. INTRODUZIONE In questo documento vengono illustrati gli elementi principali che compongono il sistema costruttivo Emmedue. Rev. 02 del 08/11

Dettagli

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag.

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. 1 R I P O R T O LAVORI 1 Prove di carico a spinta. Prove di carico a spinta su elementi strutturali A01.07.001.b orizzontali o sub-orizzontali dei quali

Dettagli

RINFORZO DEI SOLAI Solai collaboranti acciaio-calcestruzzo con connettori a piolo fissati con chiodatrice

RINFORZO DEI SOLAI Solai collaboranti acciaio-calcestruzzo con connettori a piolo fissati con chiodatrice www.tecnaria.com RINFORZO DEI SOLAI Solai collaboranti acciaio-calcestruzzo con connettori a piolo fissati con chiodatrice SOLAI AD ALTE PRESTAZIONI SOLAI MISTI ACCIAIO-CALCESTRUZZO: VANTAGGI STATICI ED

Dettagli

Processo edilizio e computo metrico estimativo

Processo edilizio e computo metrico estimativo Processo edilizio e computo metrico estimativo Seminario 11.V.06 A cura di arch. Federica Mottinelli Il Computo metrico estimativo Il Cme è il procedimento analitico per la stima del costo di costruzione

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti

Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti SOLUZIONE 1 (non realizzata) PREMESSA La presente relazione descrive i sistemi strutturali, le tecnologie, le modalità esecutive ed i materiali che

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI

ANALISI PREZZI UNITARI ANALISI PREZZI UNITARI I prezzi non previsti nel Prezziario Regionale sono stati ricavati con prezzi elementari della manod opera vigente nella Provicia di Chieti nell anno corrente, con materiali dei

Dettagli

Sistema de.com Plastbau Sostenibilità, sicurezza, comfort abitativi Alternative per costruire certezze

Sistema de.com Plastbau Sostenibilità, sicurezza, comfort abitativi Alternative per costruire certezze Sistema de.com Plastbau Sostenibilità, sicurezza, comfort abitativi Alternative per costruire certezze Catalogo Generale www.decom.it - www.plastbau.biz Indice generale Sistema Costruttivo de.com Plastbau

Dettagli

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA G. A. RANERI NELLA FRAZIONE BORGO Pag. 1 DEL COMUNE DI ITALA.- ( computo metrico) RIPORTO Dismissioni - Rimozioni 1 1 21.1.21 Scomposizione

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1727 Analisi E.17.10.10.a Controsoffitti piani in rete metallica e intonaco, assicurata all'armatura propria portante in legno, da pagarsi a parte, con chiodi, grappe, filo di ferro zincato, compreso l'intonaco

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO 11 Blocco M 11 Blocco M 1 Strutture edifici 1 3.1.1 Conglomerato cementizio per qualsiasi destinazione diversa

Dettagli

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 2 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I "DANTE ALIGHIERI" DI COLOGNA VENETA

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 2 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI INTERVENTI Pag. 1 di 8 SOMMARIO 1 DESCRIZIONE DELL EDIFICIO... 2 2 DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 7 2.1 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE 1... 7 2.2 INTERVENTI PREVISTI IN FASE

Dettagli

LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Anagni Provincia di Roma pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Appalto per la realizzazione di recinzione del Convitto "Principe

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

Preventivazione: ecco come fare

Preventivazione: ecco come fare Vincenzo Gieri Stime dei costi Preventivazione: ecco come fare Analisi dei prezzi unitari, incidenze dei costi di costruzione, incidenza media della sicurezza sul costo di costruzione. Computo analitico

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. E.16 INTONACI E.16.10 OPERE COMPLEMENTARI E.16.10.10 Paraspigoli in lamiera zincata dell'altezza di 1,70 m posti in opera sotto intonaco, compresi tagli, sfridi, rifiniture, i ponti di servizio fino a

Dettagli

SISTEMA TRALICCIO LPR PER IL RINFORZO DEI SOLAI DI LEGNO.

SISTEMA TRALICCIO LPR PER IL RINFORZO DEI SOLAI DI LEGNO. SISTEMA TRALICCIO LPR PER IL RINFORZO DEI SOLAI DI LEGNO. I dati esposti sono dati indicativi relativi alla produzione attuale e possono essere cambiati ed aggiornati dalla Peter Cox in qualsiasi momento

Dettagli

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4"

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE C3 - C4 PROVINCIA DI LATINA PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4" -CIMITERO URBANO DI SABAUDIA- TAV. 21/E PROGETTISTA: ARCH. VITTORIO D'ARGENIO V.Le P.L. Nervi * Torre 4 _ 04100 LATINA

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

Prodotto. Solaio a travetti precompressi Trave-Cap. ott 08

Prodotto. Solaio a travetti precompressi Trave-Cap. ott 08 Prodotto Il solaio a travetti precompressi TRAVE-CAP, abbinando grande maneggevolezza ad una estrema flessibilità compositiva, trova largo impiego nella realizzazione di orizzontamenti in strutture per

Dettagli

I /\ I,m, blero soluzioni costruttive

I /\ I,m, blero soluzioni costruttive I /\ I,m, blero soluzioni costruttive Realizzare prodotti immutabili nel tempo 197 nasce la Brandellero Floriano Forte dell esperienza maturata, Floriano decise di aprire un azienda di solai prefabbricati,

Dettagli

Eurosolaio Barbieri. Progetto

Eurosolaio Barbieri. Progetto Eurosolaio Barbieri Progetto Occorre rilevare che oggi, nella realizzazione in stabilimento degli elementi prefabbricati da utilizzare nei solai, è poca o nulla l attenzione prestata alle disposizioni

Dettagli

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI Supplemento straordinario al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 34 del 1 o agosto 2002 287 Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI 11.1 Strutture in acciaio. 11.2 Trattamenti protettivi

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 243 Analisi E.03.10.10.a Calcestruzzo durevole a prestazione garantita secondo le ponteggi, le casseforme, e ferro di armatura, con resistenza caratteristica: Rck 5 o 3 livello - ora 0,050000 25,52 1,28

Dettagli

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA AZIENDA LA STORIA Sicilferro nasce nel 1982, a Torrenova, sulla costa settentrionale della Sicilia, a metà strada tra i due capoluoghi di Messina e Palermo, immersa all interno del Parco dei Nebrodi che

Dettagli

Lezione. Progetto di Strutture

Lezione. Progetto di Strutture Lezione Progetto di Strutture Solai unidirezionali Solai in latero-cemento I solai in latero-cemento rappresentano gran parte delle strutture piane orizzontali adoperate sul territorio nazionale. Sono

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. E.00 BONIFICA DA ORDIGNI BELLICI E.00.10 PREPARAZIONE DELLE AREE E.00.10.10 Taglio di arbusti e vegetazione in genere per opera di bonifca da ordigni bellici E.00.10.10.a Per opera di bonifca da ordigni

Dettagli

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez)

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) Voce di Capitolato Pozzetto prefabbricato in calcestruzzo vibrato a sezione circolare tronco-conica avente le seguenti

Dettagli

Sistemazione ed ampliamento del cimitero capoluogo di Roseto degli Abruzzi V Lotto - I Stralcio

Sistemazione ed ampliamento del cimitero capoluogo di Roseto degli Abruzzi V Lotto - I Stralcio ZA/01-001 FORNITURA E POSA IN OPERA DI LOCULI PREFABBRICATI frontali realizzati mediante un getto unico di calcestruzzo Classe R'ck=300, opportunamente armato (acciaio FeB 44k) e vibrato, di spessore non

Dettagli

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 STIMA LAVORI OGGETTO: Progetto di riqualificazione della Piazza del Mercato NUovo di Prato Opere stradali-oneri per la sicurezza Data, 06/10/2014 IL TECNICO Ing.

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA IMPIANTO EOLICO (SpCat 1) FONDAZIONE PIAZZOLA GENERATORE EOLICO (Cat 1) 1 / 6 Scavo a sezione aperta, o di sbancamento, o del piano derivante B.01.001 dallo sbancamento,

Dettagli

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA AZIENDA LA STORIA Sicilferro nasce nel 1982, a Torrenova, sulla costa settentrionale della Sicilia, a metà strada tra i due capoluoghi di Messina e Palermo, immersa all interno del Parco dei Nebrodi che

Dettagli

Murature In blocchi a Faccia Vista Listino Prezzi

Murature In blocchi a Faccia Vista Listino Prezzi Murature In blocchi a Faccia Vista Listino Prezzi 2013 Offerta per l esecuzione in opera di Blocchi FV Di seguito siamo lieti di sottoporvi ns. miglior offerta per l esecuzione in opera di Blocchi FV alle

Dettagli

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI 1 NP 01 Oneri per lo spostamento e l'accatastamento all'interno della chiesa di arredi in legno e suppellettili varie presenti sulla pavimentazione, compreso lo smontaggio degli elementi lignei del coro

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA

AZIENDA L EVOLUZIONE DELL AZIENDA AZIENDA LA STORIA Sicilferro nasce nel 1982, a Torrenova, sulla costa settentrionale della Sicilia, a metà strada tra i due capoluoghi di Messina e Palermo, immersa all interno del Parco dei Nebrodi che

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 7

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 7 ANA REPV BBLICA Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA ITALI CAPITOLO 7 INTONACI CONTROSOFFITTI 7.1 INTONACI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 ter Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0008 - CASSERI E

Dettagli

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 3 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I "DANTE ALIGHIERI"DI COLOGNA VENETA

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 3 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I DANTE ALIGHIERIDI COLOGNA VENETA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI INTERVENTI Pag. 1 di 13 SOMMARIO 1 DESCRIZIONE DELL EDIFICIO... 2 2 DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 7 2.1 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE 1... 7 2.2 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, 20/01/2011 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Formazione di impianto

Dettagli

PROGETTO EUROSOLAIO BARBIERI

PROGETTO EUROSOLAIO BARBIERI STUDIO PROGETTI STRUTTURALI ING. V. CAFARO ING. A. DONADIO ING. G. GIAGGIA ING. A. SALA S P S Via M. Gioia, 64 20125 MILANO PROGETTO EUROSOLAIO BARBIERI Nelle costruzioni italiane gli elementi in laterizio

Dettagli

RELAZIONE QUALITA E DOSATURA DEI MATERIALI

RELAZIONE QUALITA E DOSATURA DEI MATERIALI Comune di Villa Castelli Provincia di Brindisi RELAZIONE QUALITA E DOSATURA DEI MATERIALI (ai sensi dell art. 4 della legge n 1086 del 5/11/1971) OGGETTO: ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA ED IGIENE

Dettagli

Impresa & cantiere IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAI

Impresa & cantiere IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAI Impresa & cantiere IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAI FOGLIO NOTIZIE TECNICHE N 4 - Gennaio 2011 Una buona esecuzione delle opere di impermeabilizzazione non può prescindere da una accurata valutazione della natura

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

La corretta esecuzione dei solai in laterizio. Attenzioni da porre nella progettazione e nella posa in opera

La corretta esecuzione dei solai in laterizio. Attenzioni da porre nella progettazione e nella posa in opera La corretta esecuzione dei solai in laterizio Attenzioni da porre nella progettazione e nella posa in opera 2Indice La corretta esecuzione dei solai in laterizio Indice Premessa pag. 3 I blocchi in laterizio

Dettagli

INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8

INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8 2/6 INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8 5 CALCOLO DELLE SOLLECITAZIONI TRAVE... 9 6 CALCOLO DELLE SOLLECITAZIONI

Dettagli

Coerentemente agli altri prezzi di elenco Regione Piemonte, adattando la riduzione del 15%, si applica: 0,93 /mc

Coerentemente agli altri prezzi di elenco Regione Piemonte, adattando la riduzione del 15%, si applica: 0,93 /mc Bonifica da ordigni bellici N.P.1S Note: la bonifica si svolge per successivi passaggi di cercamine selettivo; tenuto conto che l efficacia del cercamine è di 30 cm, necessitano 3,33 passaggi a mc di scavo

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE VOCI E DEGLI E L E M E N T I ANALISI DEI PREZZI

DESCRIZIONE DELLE VOCI E DEGLI E L E M E N T I ANALISI DEI PREZZI unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI Nr. 1 11.01 Fornitura e posa in opera di contenitore portarifiuti modulare per raccolta differenziata, modello CABEF B20 o equivalente, costituito da quattro scomparti,

Dettagli

MESSA IN SICUREZZA DI SOLAI

MESSA IN SICUREZZA DI SOLAI MESSA IN SICUREZZA DI SOLAI IL PROBLEMA DELLO SFONDELLAMENTO DEI SOLAI Con il termine sfondellame nto dei solai si indica la rottura e il distacco delle cartelle d intradosso delle pignatte (chiamate fondelle)

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. P OPERE PROVVISIONALI P.01 RECINZIONI P.01.10 RECINZIONI PROVVISIONALI P.01.10.10 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a 2.00 m con sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio,

Dettagli