Elenco Prezzi Unitari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elenco Prezzi Unitari"

Transcript

1 Area Lavori Pubblici Settore Progettazione - Direzione Lavori Civico Cimitero Chiostri multipiano corpi A-B-C Lavori di risanamento conservativo Progetto esecutivo Elenco Prezzi Unitari Responsabile del procedimento: ing. Marco Pagliarini Progettista: arch. Ruggero Carletti Collaboratori: arch. Gilda Bergamaschi, geom. Guido Feo

2 Operaio specializzato ( Euro trentacinquevirgolaventi ) Operaio qualificato ( Euro trentaduevirgolaottanta ) Operaio comune ( Euro ventinovevirgolasettanta ) ora 35,20 ora 32,80 ora 29,70 Autocarro per trasporti vari, con conducente e carburante con portata fino a 30 ql ( Euro cinquantacinquevirgolazerozero ) con portata fino a 60 ql ( Euro sessantatrevirgolazerozero ) ora 55,00 ora 63, Sabbia viva e lavata di fiume ( Euro trentatrevirgolaquarantaquattro ) Ghiaia di fiume ( Euro trentaseivirgolacinquantacinque ) Cemento R 325 ( Euro quindicivirgolazerozero ) Calce spenta (grassello) in sacchetti ( Euro quattordicivirgolazerozero ) Demolizione di porzione di copertura, eseguita a qualsiasi altezza, costituita da: tavellonato poggiante su muricci in mattoni forati o semipieni (questi esclusi), sovrastante soletta in calcestruzzo (anche armata con rete) e strato impermeabile in guaina bituminosa con lamina in rame. Sono compresi gli oneri per le opere di protezione provvisionali, il calo a terra del materiale e successivo trasporto dello stesso a pubblica discarica fino a qualsiasi distanza e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte m³ 33,44 m³ 36,55 q.le 15,00 q.le 14,00

3 ( Euro settantaduevirgolazerozero ) Pulizia delle coperture consistente nella rimozione della parte già staccata o in fase di distacco della lamina di rame facente parte della guaina bituminosa esistente (sia delle falde, sia dei canali di raccolta delle acque piovane), compresa la pulizia delle bocchette di scarico dei pluviali e dei "troppo pieno"con l'utilizzo di mezzi manuali e meccanici (aspiratore), il calo a terra del materiale di risulta, il trasporto a rifiuto a qualsiasi distanza, l'onere della discarica, le opere provvisionali e quant'altro occorra per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. ( Euro quattrovirgolacinquanta ) Smontaggio e rimozione di scossaline di qualsiasi dimensione, posti a qualunque altezza, compresi i relativi ferri di tenuta e ancoraggi, le eventuali opere murarie, la cernita, l'accatastamento del materiale di risulta, il successivo trasporto del medesimo alle PP.DD. fino a qualsiasi distanza, gli oneri di discarica e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Sono comprese le opere provvisionali. ( Euro quattrovirgoladodici ) Rimozione e smaltimento di lucernaio esistente compreso telaio, controtelaio, specchiatura in vetro o p.v.c., le opere murarie, lo sbombero del materiale di risulta, il trasporto a rifiuto a qualsiasi distanza, l'onere della discarica, le opere provvisionali e quant'altro occorra per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. ( Euro sessantacinquevirgolazerozero ) Lavori di sgombero e di pulizia degli scannafossi da materiale vario, e di disinfestazione. E' compresa l'apertura superiore delle griglie in ferro per l'accesso, la pulizia delle imboccature degli scarichi, tutte le opere provvisionali per la sicurezza dei lavoratori, il tiro in alto, il carico, il trasporto e lo scarico del materiale di risulta, l'onere relativo al deposito presso le PP.DD. e quant'altro necessario. ( Euro ottovirgolanovanta ) Pulizia dei canali di raccolta acque piovane delle coperture e delle imboccature dei pluviali, da foglie m² 72,00 m² 4,50 m 4,12 cadauno 65,00 m² 8,90

4 e materiale di qualsiasi natura e consistenza (anche lamine distaccate della guaina), con l'utilizzo di qualsiasi mezzo meccanico (aspiratore) o manuale, con l'utilizzo di piattaforma aerea o ragno semovente (questo escluso), l'asportazione, il trasporto e lo scarico del materiale di risulta alle PP.DD. e quanto altro occorre per dare il lavoro eseguito a regola d'arte. ( Euro novevirgoladieci ) Ripristino delle sezioni delle paraste posizionate davanti ai pilastri lesionate ammalorate o da rinforzare, comprendente: - pulizia accurata (fine) delle parti residue di conglomerato; - smerigliatura e pulizia meccanica e/o manuale delle armature preesistenti fino ad eliminare ogni traccia di ruggine, grasso, vernice, etc.; - trattamento di protezione e passivazione dei ferri di armatura mediante applicazione a pennello di prodotto monocomponente tixotropico tipo Kerabuild Steel P di Kerakoll o similare dato a due mani successive con intervallo di almeno 3 ore; - pulizia del substrato e e bagnatura "a rifiuto"; - ripristino dello strato di copriferro (di qualsiasi spessore) mediante l'applicazione di malta cementizia premiscelata tixotropica fibrorinforzata tipo Kerabuild R3 Tixo di Kerakoll o similare previa posa di tasselli e filo zincato (questi compresi); - posa di aggrappante della Ditta Kerakoll o similare; - posa di finitura rasante a base di cemento bianco, polvere e graniglia fine di marmo bianco e grassello di calce, dello spessore di circa 1-2 cm, con le stesse caratteristiche dell'esistente. Sono comprese le opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Valutazione a metro lineare di asta e per dimensioni medie (come da disegni esecutivi). ( Euro sessantottovirgolazerozero ) Ripristino delle sezioni delle paraste posizionate davanti alle finestrate e sul vano tecnologico dell'ascensore lesionate, ammalorate o da rinforzare, comprendente: - pulizia accurata (fine) delle parti residue di conglomerato; - smerigliatura e pulizia meccanica e/o manuale delle armature preesistenti fino ad eliminare ogni traccia di ruggine, grasso, vernice, etc.; - trattamento di protezione e passivazione dei ferri di armatura mediante applicazione a pennello di prodotto monocomponente tixotropico tipo Kerabuild Steel P di Kerakoll o similare dato a due m 9,10 m 68,00

5 mani successive con intervallo di almeno 3 ore; - pulizia del substrato e e bagnatura "a rifiuto"; - ripristino dello strato di copriferro (di qualsiasi spessore) mediante l'applicazione di malta cementizia premiscelata tixotropica fibrorinforzata tipo Kerabuild R3 Tixo di Kerakoll o similare previa posa di tasselli e filo zincato (questi compresi); - posa di aggrappante della Ditta Kerakoll o similare; - posa di finitura rasante a base di cemento bianco, polvere e graniglia fine di marmo bianco e grassello di calce, dello spessore di circa 1-2 cm, con le stesse caratteristiche dell'esistente. Sono comprese le opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Valutazione a metro lineare di asta per dimensioni medie (come da disegni esecutivi). ( Euro sessantaquattrovirgolazerozero ) Ripristino delle sezioni degli elementi decorativi (cornici, gocciolatoi, etc.) lesionati, ammalorati o da rinforzare, comprendente: - pulizia accurata (fine) delle parti residue di conglomerato; - smerigliatura e pulizia meccanica e/o manuale delle armature preesistenti fino ad eliminare ogni traccia di ruggine, grasso, vernice, etc.; - trattamento di protezione e passivazione dei ferri di armatura mediante applicazione a pennello di prodotto monocomponente tixotropico tipo Kerabuild Steel P di Kerakoll o similare dato a due mani successive con intervallo di almeno 3 ore; - pulizia del substrato e e bagnatura "a rifiuto"; - ripristino dello strato di copriferro (di qualsiasi spessore) mediante l'applicazione di malta cementizia premiscelata tixotropica fibrorinforzata tipo Kerabuild R3 Tixo di Kerakoll o similare previa posa di tasselli e filo zincato (questi compresi); - posa di aggrappante della Ditta Kerakoll o similare; - posa di finitura rasante a base di cemento bianco, polvere e graniglia fine di marmo bianco e grassello di calce, dello spessore di circa 1-2 cm, con le stesse caratteristiche dell'esistente. Sono comprese le opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Valutazione a metro lineare per dimensioni medie (come da disegni esecutivi). ( Euro quarantasettevirgolazerozero ) Ripristino dell'intonaco lesionato o ammalorato degli intradossi dei solai e parti facciate comprendente: - pulizia della parte inferiore del solaio e/o correa m 64,00 m 47,00

6 precedentemente scrostata; - smerigliatura e pulizia meccanica e/o manuale delle armature preesistenti del solaio o della correa sovrastante fino ad eliminare ogni traccia di ruggine, grasso, vernice, etc.; - trattamento di protezione e passivazione dei ferri di armatura mediante applicazione a pennello di prodotto monocomponente tixotropico tipo Kerabuild Steel P di Kerakoll o similare dato a due mani successive con intervallo di almeno 3 ore; - pulizia del substrato e e bagnatura "a rifiuto"; - ripristino dello strato di cls copriferro o d'intonaco rustico mediante l'applicazione di malta cementizia premiscelata tixotropica fibrorinforzata tipo Kerabuild R3 Tixo di Kerakoll o similare; - posa di finitura rasante, con le stesse caratteristiche dell'esistente, a base di cemento bianco, polvere di marmo e grassello di calce; - le necessarie opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Le misurazioni verranno effettuate per l'effettiva superfice trattata con valutazione minima di mq. 0,50. ( Euro centocinquevirgolazerozero ) Ricostruzione di porzioni di coperture, rimosse in precedenza, costituite da: tavellonato, soletta in calcestruzzo armato da rete ø 6 mm 15x15 cm e guaina bituminosa. E' compresa la fornitura di malta per il fissaggio dei tavelloni ai muretti, le necessarie opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. ( Euro centodiecivirgolazerozero ) Verifica e asportazione delle parti in fase di distacco delle aste, paraste, cornici, intonaci, etc. delle facciate mediante battitura accurata. E' compreso il carico e il trasporto del materiale di risulta alle PP.DD, gli oneri di smaltimento, le opere provvisionali e l'utilizzo dei mezzi occorrenti Misurazione vuoto per pieno in proiezione verticale di facciata. ( Euro quattrovirgolasettanta ) Verifica dell'intonaco della fascia esterna degli intradossi dei solai mediante battitura accurata e asportazione del materiale in fase di distacco. E' compreso il carico e il trasporto del materiale di risulta alle PP.DD, gli oneri di smaltimento, le opere provvisionali e l'utilizzo dei mezzi occorrenti m² 105,00 m² 110,00 m² 4,70

7 Misurazione per l'effettiva superficie realizzata, da definire con la Direzione lavori. ( Euro quattrovirgolacinquanta ) Fornitura e posa in opera di manto di copertura costituito da lastre nervate in alluminio preverniciato su una faccia, a 5 onde dello spessore di 8/10 di mm, fissate a listelli in legno della sezione di 4x4 cm (questi compresi) distanziati di 110 cm, compresi pezzi speciali per esalatori e comignoli, lamiere sagomate per colmi e displuvi, viti e rondelle in alluminio, guarnizioni, e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte; peso medio del manto pari a circa 2,80 Kg/mq. ( Euro trentunovirgolazerozero ) m² 4,50 m² 31,00 Fornitura e posa in opera di lamiere lavorate e sagomate per: canali di gronda, pluviali, copertine, converse, scossaline, cassette di raccolta di qualsiasi forma e dimensione e cappelli comignoli; sono compresi per ogni tipo di lavorazione i seguenti oneri: - i canali di gronda si intendono completi di cicogne con interasse di m 1 e tiranti realizzati con piatto rivettato al canale tramite occhiello, rivetti, bocchette nonchè dell'accurata sigillatura a stagno o al silicone; - i pluviali si intendono completi di braccioli in due parti bullonate fissate a muro con tasselli di espansione a interasse a m 1; - le converse e le scossaline si intendono complete di sigillature e rivettature come i canali di gronda e fissate con tasselli ad espansione alla struttura muraria; - tutti i pezzi speciali quali curve, raccordi, giunti di dilatazione, cassette di raccolta, cappelli di comignoli, braccioli, cicogne, tiranti ecc., verrano valutati e compensati per il loro peso effettivo; - compresi distanziatori in neoprene fra la lattoneria in rame e quella in lamiera preverniciata; - tutte le necessarie assistenze murarie ed i ponteggi in lamiera di acciaio zincato preverniciato, spessore 8/10 di mm ( Euro settevirgolacinquantuno ) in lamiera di rame, spessore 8/10 di mm ( Euro diciassettevirgolaquarantacinque ) kg 7,51 kg 17,45 Fornitura e posa in opera di lucernario a botola per l'accesso alla copertura in profilati metallici o in - 6 -

8 vetroresina, completo di cerniere, di vetro retinato o di lastra di plexiglass, di verniciatura a smalto e di opere di lattoneria di raccordo con il manto di copertura. Compreso il tiro in alto dei materiali, le assistenze murarie e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. ( Euro centosessantanovevirgolazerozero ) Fornitura e posa in opera di linea vita, da realizzare secondo gli schemi indicativi riportati sulla tavola progettuale, così costituita da: - cavo per linea vita costituito da fune in acciaio inox a norma di legge; - pali linea vita in acciaio zincato con ancoraggio a trave del solaio di sottotetto o muratura; - ganci anti pendolo in acciaio zincato ancorati a travi o muratura, ; - pezzi speciali ; - eventuali altri componenti, non compresi nella tavola progettuale, ritenuti necessari per la fruibliità in sicurezza dell'opera e per il rispetto della normativa vigente; - disegno esecutivo di realizzazione, certificazione della linea e ogni altro documento richiesto dalla normativa vigente Sono compresi i ponteggi, le opere provvisionali, le assistenze murarie per il fissaggio dei pali e di ogni elemento, ogni onere per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte, nonchè tutte le precauzioni e il materiale d'interposizione necessario per la durabilità dei materiali a contatto. ( Euro settemilacinquecentosessantasettevirgolatr entuno ) Fornitura e posa in opera di linea vita, da realizzare come da progetto, così costituita: - cavo per linea vita costituita da fune in acciaio inox DN8 mm CR02 7x7; - pali linea vita con ancoraggio a trave o muratura di sottotetto in acciaio zincato; - ganci anti pendolo con ancoraggio a travi o muratura, in acciaio zincato; - pezzi speciali compresi. Sono compresi i ponteggi, le opere provvisionali, le assistenze murarie per il fissaggio dei pali e di ogni altro elemento, ogni onere per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte, nonchè tutte le precauzioni e il materiale di interposizione necessario per la durabilità dei materiali a contatto. La linea vita posata in opera dovrà essere certificata secondo la vigente normativa. ( Euro settemilacinquecentoventicinquevirgolavent cadauno 169,00 a corpo 7.567,31 a corpo 7.525,21

9 uno ) Tinteggiatura con idropittura a base di resine silossaniche in dipersione acquosa, resistente alla luce, a finitura opaca, eseguita a qualsiasi altezza, ad elevata permeabilità al vapore acqueo, applicata a pennello su facciate esterne, su cornici e su elementi decorativi ( steli, paraste ecc..). E' compreso il ciclo di pittura a due mani costituito da strato di fondo e seconda mano dati a pennello, l'onere per le opere provvisionali, la pulitura ad opera ultimata e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Misurazione vuoto per pieno di facciata. ( Euro dodicivirgoladieci ) Applicazione di uno strato di fondo isolante inibente silossanico dato a pennello, da effettuarsi prima di procedere alle pitturazioni previa preparazione di pulizia del supporto (questa compresa) mediante spazzola di saggina e piccole stuccature. Sono comprese le opere provvisionali e quanto altro occorra per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. ( Euro cinquevirgolasettanta ) Realizzazione di recinzione alta 2,00 m eseguita con rete di plastica stampata (sia per la delimitazione dell'area esterna di cantiere sia per la delimitazione ai piani e sulle coperture delle zone di intervento), compreso ogni altro onere per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. Per tutta la durata dei lavori. ( Euro seimilaseicentovirgolazerozero ) Noleggio di baracca costituita da box prefabbricato per spogliatoio/uffici completo di struttura in profilati metallici, tamponamento e copertura in pannelli autoportanti sandwich in lamiera zincata con isolante, pavimento rivestito di PVC, infissi in alluminio anodizzato, completo di impianto elettrico e di messa a terra, posato a terra su travi in legno, m. 2,40x2,70x2,40. Per tutta la durata dei lavori. ( Euro ottocentovirgolazerozero ) Noleggio di box prefabbricato in vetroresina autoportante, adibito a w.c. chimico, completo di ogni accessorio, compreso trasporto, posizionamento, igienizzazione e smaltimento periodico reflui, e rimozione a fine cantiere. Per m² 12,10 m² 5,70 a corpo 6.600,00 a corpo 800,00

10 tutta la durata dei lavori. ( Euro millecentovirgolazerozero ) Formazione di parapetti di protezione caduta dall'alto da falde di tetto, altezza minima ml 1,20 extra quota gronda o filo falda, parapetto eseguito secondo la vigente normativa, è compreso il montaggio, lo smontaggio, i mezzi necessari per l'installazione e quanto altro occorra per l'esecuzione della lavorazione in rispetto della normativa vigente e alla regola d'arte. Valutato per l'intera durata delle lavorazioni previste secondo il programma lavori. ( Euro duemilavirgolazerozero ) Ponteggio metallico omologato a telai prefabbricati e/o a tubi e giunti, costruito in opera ai sensi del D.Lgs. 9/04/2008 n 81, comprese tutte le operazioni per il trasporto, il montaggio e lo smontaggio ad opera ultimata, eseguite secondo le vigenti disposizioni di Legge, anche nelle zone non accessibili dagli autocarri, l'approntamento ed il disfacimento dei piani di lavoro e dei relativi sottoponti in legno o metallo, i castelli di tiro, le tavole fermapiede, i parapetti, le scale interne di collegamento tra piano e piano, il fissaggio alle facciate mediante cravatte, distanziatori e tassellature, completo di schermatura costituita da idonei teli di protezione, gusci e copritesta in pvc per la protezione agli urti dei nodi e delle sommità dei tubi. Compreso il calcolo ed il progetto (ove occorrente) ed ogni altro onere e magistero per dare la struttura installata nel rispetto delle normative vigenti. Comprendente: mantovane e tettoie di protezione caduta materiale in corrispondenza di sottostanti ingressi e passaggi di persone, approntamenti ed opere provvisionali atti al sollevamento, al deposito e alla discesa del materiale, realizzato per un'altezza di cm 120 sopra il piano del manto di copertura in gronda ed una profondità minima dell'ultimo impalcato di cm 60 dal filo della gronda. Valutato per l'intera durata dei lavori. ( Euro settantaseimilacinquecentonovantacinquevi rgolazerozero ) Trabattelli mobili prefabbricati in tubolare di lega leggera per l'esecuzione di opere interne, altezza fino a m. 3,00 completi di piani di lavoro, scale di accesso ai piani, protezioni e quanto altro previsto dalle norme vigenti, compresi gli oneri di montaggio, smontaggio e ritiro a fine lavori a corpo 1.100,00 a corpo 2.000,00 a corpo ,00

11 Valutato per l'intera durata delle lavorazioni. ( Euro settecentocinquantavirgolazerozero ) Realizzazione di teli di protezione o reti traspiranti per il contenimento delle polveri e dei detriti, da posare per la delimitazione delle zone di intervento. Per l'intera durata dei lavori. ( Euro quattromiladuecentovirgolazerozero ) Piattaforma aerea con opportuno sbraccio per l'esecuzione delle lavorazioni da effettuarsi sui corpi D- E- F- G e per la tinteggiatura delle facciate a nord dei corpi A e C, compresa protezione vicino all'area di intervento. Valutata per l'intera durata delle lavorazioni previste. ( Euro duemilacinquecentottantavirgolazerozero ) Impianto a terra per cantiere (25 KW) da collegare a tutte le attrezzature (ponteggi, baracche, silo, gru, betoniera, ecc..), costituito da conduttore in terra in rame isolato direttamente interrato e da picchetti in acciaio zincato da almeno m 1,50; per tutta la durata dei lavori. ( Euro novecentocinquantavirgolazerozero ) Impianto idrico per baracca servizi per tutta la durata dei lavori ( Euro centocinquantavirgolazerozero ) Impianto di illuminazione di sicurezza costituita da linea e lampade elettriche posate su recinzioni e/o ponteggi. Alimentazione a 24 volt compreso trasformatore. ( Euro trecentocinquantavirgolazerozero ) Impianto di protezione contro le scariche atmosferiche per gru e ponteggi, compreso collegamento a terra e di interconnessione con l'impianto elettrico di messa a terra realizzato secondo le norme CEI. ( Euro cinquecentovirgolazerozero ) Fornitura e posa di cartelli indicatori, formato tondo, rettangolare, triangolare, ecc. da tenere in a corpo 750,00 a corpo 4.200,00 a corpo 2.580,00 a corpo 950,00 a corpo 150,00 a corpo 350,00 a corpo 500,00

12 cantiere per tutta la durata dei lavori. ( Euro centocinquantavirgolazerozero ) Estintori portatili a polvere da kg 6 (n.3) omolog ati (D.M ) montati a parete con apposite staffe, compresa la manutenzione periodica prevista per legge. Per tutta la durata dei lavori. ( Euro trentavirgolazerozero ) Fornitura e posa in opera di cassetta di medicazione, completa di tutti i presidi medici previsti dalla normativa vigente, per l'intera durata dei lavori. ( Euro novantavirgolazerozero ) Riunioni di coordinamento fra i responsabili delle imprese operanti in cantiere e il coordinatore per l esecuzione dei lavori, prevista all inizio dei lavori e di ogni nuova fase lavorativa o introduzione di nuova impresa esecutrice. ( Euro centocinquantavirgolazerozero ) a corpo 150,00 a corpo 30,00 a corpo 90,00 a corpo 150,00 Cremona, 30/01/2009 Il Progettista arch. Ruggero Carletti Il Responsabile del Procedimento ing. Marco Pagliarini

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE URGENTI CONSISTENTI NEL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN LEGNO E LATERIZIO DEL LABORATORIO ANALISI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini CADUTE DALL ALTO CADUTE DALL ALTO DA STRUTTURE EDILI CADUTE DALL ALTO DA OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO PER APERTURE NEL VUOTO CADUTE DALL ALTO PER CEDIMENTI O CROLLI DEL TAVOLATO CADUTE DALL ALTO

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI ALLEGATO A Comune di Napoli PROVINCIA DI NAPOLI Provincia Area Edilizia di Scolastica Na Ufficio Specialistico Tecnico Edilizia Scolastica 1 DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile

Dettagli

PROGETTO PAIKULI - IRAQ

PROGETTO PAIKULI - IRAQ Dario Federico Marletto PROGETTO PAIKULI - IRAQ RAPPORTO TECNICO SUI LAVORI PER IL CORSO DI FORMAZIONE PRESSO LA SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI OSTIA ANTICA Intervento sul mosaico pavimentale del Cortile

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER LA FORMAZIONE DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI IN MATERIA DI SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI ALLA LUCE DELL ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO TESTO UNICO SULLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici

Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici Allegato 1 Interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici 1. Premessa 1.1 Ambito di applicazione ed efficacia. Ai sensi dell art. 9, comma 3, della legge regionale n. 19 del 2008,

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

INDICE. 1. Recupero ambientale..pag.2. 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale...3

INDICE. 1. Recupero ambientale..pag.2. 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale...3 INDICE 1. Recupero ambientale..pag.2 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale....3 M.F.G. service s.a.s. di A.L Incesso 1. Recupero ambientale Istanza di ampliamento di calcare Prima

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari

ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari pag. 1 ALLEGATO 7 Elenco Prezzi Unitari OGGETTO: Lavori manutenzione straornaria Via Vasari 4-6-8 COMMITTENTE: Condominio Via Vasari 4-6-8, Pisa Pisa, Ottobre 2012 IL TECNICO Ing. Raffaele Latrofa PriMus

Dettagli

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote Opere Provvisionali Linee guida per il montaggio e smontaggio di ANVVFC,, Presidenza Nazionale, dicembre 2008 pag 1 Il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 (Pubblicato sulla G.U del 30 aprile 2008)

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica

Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica Laboratorio di sicurezza degli impianti industriali Docente: Prof. Ing. Lorenzo Fedele Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica Andrea Spaziani 1318099 A. A.

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Il Ripristino DELLE Strutture Interrate NIDI DI GHIAIA E DISTANZIATORI PLASTICI RIPRESE DI GETTO Strutture Interrate RIPRESE

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00 Nr Rimozione, svellimento, demolizione o scarificazione di marciapiedi esistenti di qualsiasi specie e spessore (selciati, cubetti di porfido, 1 mattonella di asfalto, pietrini di cemento, massetti di

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2 MIT-SE Plus 300 e 400 Ancorante Chimico Strutturale Vinilestere/Epossiacrilato certificato ETA/CE DESCRIZIONE Mungo MIT-SE Plus è un ancorante chimico strutturale ad alte prestazioni e rapido indurimento,

Dettagli

Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno

Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno Seminario 8 novembre 2012 Die Naturkraft aus Schweizer Stein Il corretto approccio per l isolamento dall interno e dall esterno Mirko Galli Arch. Dipl. ETH physarch sagl, Viaganello FLUMROC AG Postfach

Dettagli

AMIANTO PIANO DI LAVORO

AMIANTO PIANO DI LAVORO AMIANTO PIANO DI LAVORO Piano di lavoro [art. 256 D. Lgs. 81/2008] I lavori di demolizione o rimozione dei materiali contenenti amianto possono essere effettuati solo da imprese iscritte all Albo nazionale

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE Dirigente Responsabile: Dott. Ing. Stefano Pozzoli - PROGETTO DEFINTIVO/ESECUTIVO - CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE di CASTEL SAN GIOVANNI

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SERVIZIO DI ESTUMULAZIONE PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI MONTECERBOLI. PERIZIA DI SPESA

COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SERVIZIO DI ESTUMULAZIONE PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI MONTECERBOLI. PERIZIA DI SPESA COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SERVIZIO DI ESTUMULAZIONE PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI MONTECERBOLI. PERIZIA DI SPESA Art. 1 Demolizione muratura loculo, smontaggio lapide con recupero delle eventuali

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO PIANO DI MANUTENZIONE DELL'OPERA E DELLE SUE PARTI

PROGETTO ESECUTIVO PIANO DI MANUTENZIONE DELL'OPERA E DELLE SUE PARTI REGIONE PIEMONTE COMUNE DI FUBINE PROVINCIA DI ALESSANDRIA LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA A NORMA DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA SOFIA DI BRICHERASIO IN VIA SAN GIOVANNI BOSCO 15 NEL COMUNE DI FUBINE (AL).

Dettagli

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E 1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI D DELLEE L L E OPERE EDILI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E A G R I C O LT U R A D I B O L O G N

Dettagli

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture LINEE GUIDA RELATIVE ALLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE DA PREDISPORRE NEGLI EDIFICI PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE IN QUOTA IN CONDIZIONI DI SICUREZZA Aprile 2007

Dettagli

LE CADUTE DALL ALTO E

LE CADUTE DALL ALTO E LE CADUTE DALL ALTO E LA RESPONSABILITÀ DEGLI AMMINISTRATORI A.U. Salvatore Ruocco Lecce, 15 febbraio 2014 PROGRAMMA 1) Rischio caduta: normativa e soggetti coinvolti 2) UNI EN 795 e dispositivi di ancoraggio

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Il ripristino. delle facciate

Il ripristino. delle facciate Il ripristino delle facciate C.P. MK 715110 (I) 10/10 Il ripristino delle facciate SEDE MAPEI SpA Via Cafiero, 22-20158 Milano Tel. +39-02-37673.1 Fax +39-02-37673.214 Internet: www.mapei.com E-mail: mapei@mapei.it

Dettagli

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Città di Nardò PROVINCIA DI LECCE AREA FUNZIONALE I PROGETTO ELABORATO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL R.U.P. I PROGETTISTI PROGETTO 00 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI UNA PARTE DEL CASTELLO DEGLI ACQUAVIVA

Dettagli

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE

Book IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE IL FENOMENO DELLE MUFFE E ALGHE CAP Arreghini. Cultura della qualità. Un costante processo di evoluzione e di innovazione abbraccia da sempre tutte le attività di CAP Arreghini. L azienda gode infatti

Dettagli

6.1 6.2 6.3 STAGIONATURA E DISARMO DISARMO E TEMPISTICHE MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE FINITURE SUPERFICIALI

6.1 6.2 6.3 STAGIONATURA E DISARMO DISARMO E TEMPISTICHE MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE FINITURE SUPERFICIALI Il calcestruzzo e le strutture armate Stagionatura e disarmo INDICE 6.1 6.3 DISARMO E TEMPISTICHE FINITURE SUPERFICIALI 6 STAGIONATURA E DISARMO 6.2 MATURAZIONE DEI GETTI E PROTEZIONE STAGIONATURA E DISARMO

Dettagli

Allestimento del cantiere, opere di recinzione, realizzazione degli accessi, montaggio baracche di cantiere, uffici, impianti di cantiere (elettrico,

Allestimento del cantiere, opere di recinzione, realizzazione degli accessi, montaggio baracche di cantiere, uffici, impianti di cantiere (elettrico, Allestimento del cantiere, opere di recinzione, realizzazione degli accessi, montaggio baracche di cantiere, uffici, impianti di cantiere (elettrico, terra, idrico, fogna), posizionamento macchinari (betoniera

Dettagli

TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL

TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL TESTO COORDINATO E COMMENTATO DEPOSITI BOMBOLE GPL Circolare n. 74 del 20 settembre 1956 D.P.R. 28 giugno 1955, n. 620 - Decentramento competenze al rilascio di concessioni per depositi di oli minerali

Dettagli

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica Personalizza la tua presenza con PARTNER UFFICIAE StandBandiere EspositoriSTRISCIONI DG Idea S.r.l. Via Vercelli, 35/A 13030 Caresanablot (VC) A soli 50 metri da VercelliFiere Tel. e Fax 0161-232945 Tappeti

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

(Provincia di Napoli) Programma Integrato Urbano PO FESR 2007-2013. Asse 6 Sviluppo urbano e qualità della vita Obiettivo Operativo 6.

(Provincia di Napoli) Programma Integrato Urbano PO FESR 2007-2013. Asse 6 Sviluppo urbano e qualità della vita Obiettivo Operativo 6. CITTÀ DI TORRE DEL GRECO () Programma Integrato Urbano PO FESR 2007-2013 2013 Asse 6 Sviluppo urbano e qualità della vita Obiettivo Operativo 6.1 Città medie 8 sett pianificazione U.O. PIU Europa Dirigente

Dettagli

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI ALLEGATO XV Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1.1. - Definizioni e termini di efficacia 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1.1. Ai fini del presente allegato si intendono

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

SULLE COPERTURE DEGLI EDIFICI

SULLE COPERTURE DEGLI EDIFICI Comitato regionale di coordinamento art. 27 D.Lgs. 626/94 05/09/2006 A.S.S. N 1 Triestina Dipartimento di Prevenzione U.O.P.S.A.L. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia A.S.S. n. 2 Isontina Dipartimento

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

Tegola portoghese in cotto AA OMEGA 10. Tegole e coppi in cotto. IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE.

Tegola portoghese in cotto AA OMEGA 10. Tegole e coppi in cotto. IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE. Tegola portoghese in cotto AA IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE. Tegola di punta nella gamma Imerys-copertura, la sua onda molto pronunciata offre un compromesso ideale per i clienti alla ricerca

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli