SEDUTA CONSILIARE DEL 28 SETTEMBRE 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SEDUTA CONSILIARE DEL 28 SETTEMBRE 2012"

Transcript

1

2 SEDUTA CONSILIARE DEL 28 SETTEMBRE 2012 N. 25 DEL VERBALE OGGETTO: Riconoscimento debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive, di cui alla lettera a del comma 1, dell art. 194 D.Lgs. n. 267/2000. Lazzarini. Il Presidente comunica che all ordine del giorno il punto 8 reca l argomento in oggetto. Effettuata la verifica del numero legale, su richiesta del consigliere PENNETTA Giampietro e risultando presenti n.16 consiglieri ed il Sindaco ossia in numero utile a rendere valida la seduta, il Presidente del Consiglio Comunale cede la parola all Assessore alle Finanze, quale relatore designato, che propone l approvazione del provvedimento come da proposta depositata agli atti nel testo che segue: RELAZIONE DEL SETTORE SERVIZI FINANZIARI. Come è noto, l art. 194 del D.Lgs n. 267 del 18 agosto 2000 stabilisce che il Consiglio Comunale adotta i provvedimenti necessari per il riconoscimento degli eventuali debiti fuori bilancio. Analoga previsione è contenuta nel vigente Regolamento di Contabilità di questo Ente, il quale contempla, all art. 81, le fattispecie per le quali è ipotizzabile il riconoscimento e, al successivo art. 81, indica le modalità operative da seguire. Al finanziamento delle spese in questione si può provvedere, giusto il disposto del 3 comma dell art. 194 del TU 267/2000: a) mediante l utilizzo di tutte le entrate e le disponibilità non aventi specifica destinazione dell esercizio in corso e dei due successivi; b) mediante l utilizzo dei proventi rivenienti dall alienazione di beni patrimoniali disponibili; c) mediante l assunzione di apposito mutuo, qualora non si possa documentalmente provvedere con le modalità previste ai precedenti punti secondo la disciplina recata dagli articoli 202 e seguenti, a condizione che l Ente, nella relativa delibera consiliare, motivi dettagliatamente l impossibilità di utilizzare altre risorse, e sempre che si tratti di debiti maturati anteriormente alla data di entrata in vigore della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001 n.3, secondo quanto prescritto dall art. 41, comma 4, della Legge 28 dicembre 2001, n Il Dirigente del Settore Lavori Pubblici, Ing. Pietro Cafaro, con nota prot. n del , allegata al presente atto, ha trasmesso scheda con relativa documentazione per il riconoscimento del debito fuori bilancio relativo alla sentenza N. 91/2012 con la quale il Comune viene condannato al pagamento della somma di a titolo di conguaglio sull indennità di esproprio di terreni acquisiti nell anno 1984 al patrimonio comunale ed occorsi per l attuazione del Piano di zona del quartiere Perrino. Ai sensi dell articolo 193 comma secondo del Decreto Legislativo n 267/2000 occorre procedere al riconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio sopra indicato trattandosi di debito fondato su sentenza di cui alla lettera a del comma 1, art. 194 del D. Lgs. 267/2000.

3 Considerato che la Cassa Depositi concede mutui per le spese di investimento e per le spese correnti riconosce solo gli interessi fino al deposito della sentenza in cancelleria, al finanziamento di tale importo si può provvedere mediante contrazione di mutuo per l importo di e con il prelevamento del fondo di riserva per Dato atto, inoltre, che: 1. non vi è un avanzo di amministrazione da destinare al finanziamento della spesa rinviene dal riconoscimento del debito; 2. non è possibile finanziare il debito con maggiori entrate o riduzione delle spese correnti; 3. non vi sono proventi derivanti da alienazioni patrimoniali prevedibili e/o destinabili al finanziamento del debito; 4. non sono prevedibili trasferimenti di capitale da Stato o da altri Enti pubblici. Sulla base delle considerazioni sopraesposte, della scheda-relazione e del parere di regolarità tecnica a firma del Responsabile interessato, si propone l approvazione del presente provvedimento. L Assessore al Bilancio (Avv. Carmela Lomartire) Il Responsabile SS.FF. (Dott. Tommaso GAGLIANI) Entra il consigliere RENNA. Durante la lettura della relazione, il consigliere PENNETTA Giampietro, interrompe l assessore chiedendo la nuova verifica del numero legale; si procede, quindi, all appello e risultano presenti n 17 consiglieri ed il Sindaco. Si continua la relazione da parte dell assessore al ramo. Terminata la lettura della relazione, il Presidente dichiara aperta la discussione alla quale intervengono BRIGANTE S., il Sindaco, LATINI, PAGLIARA, PENNETTA I. e, per dichiarazione di voto, il consigliere PENNETTA G. Durante la discussione entrano i consiglieri CURSI e D ONOFRIO: presenti n 19 consiglieri ed il Sindaco. (Tutti gli interventi non riportati nel presente atto, sono integralmente contenuti nel verbale di adunanza cui si rinvia per la loro puntuale conoscenza). Il Presidente, a questo punto, chiusa la discussione, pone in votazione, con voto elettronico, la proposta in oggetto, il cui dispositivo è indicato in calce, che risulta approvata con il seguente risultato: Consiglieri presenti Consiglieri votanti Consiglieri astenuti n. 19 ed il Sindaco n. 18 ed il Sindaco n. 1 (D ANDRIA) Voti contrari n. /// Voti favorevoli n. 18 ed il Sindaco In conseguenza, IL CONSIGLIO COMUNALE ESAMINATA la relazione del Responsabile del Settore Servizi Finanziari;

4 VISTA la deliberazione commissariale N. 27 del 27/04/2012 con la quale si approvava il Bilancio di Previsione per l esercizio finanziario 2012 corredato dalla Rxelazione previsionale e programmatica e dal Bilancio Pluriennale ; VISTA la scheda di ricognizione del debito fuori bilancio (All. A) sottoscritta dal responsabile del Settore Lavori Pubblici; VISTO il parere favorevole espresso in merito alla presente deliberazione dal Responsabile del Settore Servizi Finanziari per quanto attiene la regolarità contabile del provvedimento de quo ; VISTO il parere del Collegio dei Revisori dei Conti reso con verbale n 12 del 21 settembre 2012 (allegato C); VISTO il Decreto Leg.vo n 267/2000 e successive modificazioni e/o integrazioni; VISTO il vigente Regolamento di Contabilità; All unanimità, DELIBERA 1) APPROVARE, come parte integrante e sostanziale del presente deliberato, la scheda di riconoscimento del debito fuori bilancio rientrante nella fattispecie di cui alla lettera a del comma 1, dell art. 194 del D.Lgs. 267/2000 per complessivi ,45 predisposta e sottoscritta dal Dirigente del Settore Lavori Pubblici (All A); 2) RICONOSCERE, ai sensi e per gli affetti di cui all art. 194, comma 1, lett. a, del D.Lgs. 267/2000 la legittimità del debito fuori bilancio sopra richiamati per complessivi ,45 così come riportato nella scheda allegata; 3) FINANZIARE la spesa di ,45 nel seguente modo: contrazione di mutuo per l importo di , prelevamento del fondo di riserva per ; 4) APPORTARE al Bilancio di Previsione per l esercizio in corso la variazione, così come riportato nell allegato B ; 5) TRASMETTERE il presente provvedimento al Responsabile di Settore e di Procedimento competente; 6) DARE ATTO ai sensi dell art. 193, comma 1, del D. Lgs n 267/2000 che con il presente provvedimento sono rigorosamente rispettati il pareggio finanziario e tutti gli equilibri di bilancio per la copertura delle spese correnti e per il finanziamento degli investimenti; 7) STABILIRE che il riconoscimento del debito non pregiudica l assunzione di eventuali azioni legali a salvaguardia delle ragioni dell Amministrazione Comunale; 8) TRASMETTERE il presente provvedimento alla Corte dei Conti.

5

6

COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del

COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 25.09.2012 Visto il Segretario Comunale OGGETTO: Riconoscimento debito fuori bilancio ex art. 194, comma

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 31 del Reg. Delib. N. 3631 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Liliana Monchelato f.to Livio Bertoia VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio.

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. Delib. n. 74-27.7.2016 OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. La Giunta comunale propone al Consiglio l adozione della sotto

Dettagli

COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA Codice ente Protocollo n. 10388 DELIBERAZIONE N. 9 in data: 27.01.2016 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto. COMUNE DI SAN CONO (Provincia di Catania) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 14 del Reg. Data 10/06/2016 OGGETTO: Applicazione dell Avanzo di Amministrazione 2015 al Bilancio

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA Via Roma n. 7 - CAP 25078

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA Via Roma n. 7 - CAP 25078 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA Via Roma n. 7 - CAP 25078 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 3 DEL 25.01.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 3 DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 25.01.2016 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI ZOCCA (Provincia di Modena)

COMUNE DI ZOCCA (Provincia di Modena) (Provincia di Modena) (ORIGINALE) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 53 SEDUTA DEL 16 GIUGNO 2015 PROT. 5130 Oggetto: VARIAZIONE AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE P.E.G. 2015. L anno duemilaquindici,

Dettagli

OGGETTO: Art. 194 D.Lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio (1 riconoscimento anno 2013).

OGGETTO: Art. 194 D.Lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio (1 riconoscimento anno 2013). OGGETTO: Art. 194 D.Lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio (1 riconoscimento anno 2013). IL CONSIGLIO COMUNALE VISTO l art. 194, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 secondo cui

Dettagli

COMUNE DI ZOCCA (Provincia di Modena)

COMUNE DI ZOCCA (Provincia di Modena) (Provincia di Modena) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 SEDUTA DEL 23 GIUGNO 2015 PROT. 5477 OGGETTO: VARIAZIONE AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE (P.E.G.) DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 IN

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Giudizio Marrone Stefano. Sentenza della Corte d Appello di Napoli n.4489/2014. Riconoscimento della legittimità del debito

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA GESTIONE BILANCIO - UO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE

UNITA ORGANIZZATIVA GESTIONE BILANCIO - UO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE UNITA ORGANIZZATIVA GESTIONE BILANCIO - UO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE Oggetto: PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA 2016/2018 - VARIAZIONE AL BILANCIO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2016-2018 (PROVVEDIMENTO DI VARIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANT OLCESE (Città Metropolitana di Genova)

COMUNE DI SANT OLCESE (Città Metropolitana di Genova) COMUNE DI SANT OLCESE (Città Metropolitana di Genova) SETTORE FINANZIARIO Assessorato: FINANZE - PATRIMONIO PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE DEL 05-11-2015 N.44 SETTORE FINANZIARIO: ASSESTAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO n. 4 del 19-02-2016 OGGETTO: Riconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio ai sensi

Dettagli

COMUNE DI COMO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI.

COMUNE DI COMO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI. COMUNE DI COMO Rif. P.G. n. 150467 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI. OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2012. STATO DI ATTUAZIONE

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Art. 193 D.Lgs. 267/2000 Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi ai fini della salvaguardia degli equilibri di bilancio dell esercizio 2010. IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO che: -

Dettagli

COPIA n 247 del 21/7/2011 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DEI GIARDINI CADUTI DI NASSYRIA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO.

COPIA n 247 del 21/7/2011 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DEI GIARDINI CADUTI DI NASSYRIA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 247 del 21/7/2011 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DEI GIARDINI CADUTI DI NASSYRIA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO.

Dettagli

COMUNE DI FOMBIO. PROVINCIA DI LODI Codice Ente OGGETTO: n. data

COMUNE DI FOMBIO. PROVINCIA DI LODI Codice Ente OGGETTO: n. data COMUNE DI FOMBIO PROVINCIA DI LODI Codice Ente 10990 OGGETTO: n. data Approvazione della programmazione triennale del fabbisogno di personale 76/27.11.2009 2011/2013 (art. 91 d.lgs. 267/2000, art. 35,

Dettagli

COMUNE DI JESI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Atto n. 156 del 19 Luglio 2016

COMUNE DI JESI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Atto n. 156 del 19 Luglio 2016 COMUNE DI JESI Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Atto n. 156 del 19 Luglio 2016 OGGETTO: ART.16 REGOLAMENTO DI CONTABILITA' - BILANCIO DI PREVISIONE 2017-2019: APPROVAZIONE TEMPISTICA Il giorno

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2015 E BILANCIO PLURIENNALE 2015/2017. L'AMMINISTRATORE UNICO

OGGETTO: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2015 E BILANCIO PLURIENNALE 2015/2017. L'AMMINISTRATORE UNICO AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 STRUTTURA

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO Proposta n. 2016-0000193 del 02/05/2016 OGGETTO Associazione Tecla (c.f. 96248310581) con sede legale a Roma - Riconoscimento debito fuori bilancio

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 12 Data 03/06/2014 OGGETTO: RICONOSCIMENTO DI DEBITO FUORI BILANCIO, AI SENSI DELL ART. 194, COMMA 1, LETTERA A) DEL TUEL,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ( ) ORIGINALE (X )COPIA N. 115 DEL 16 SETTEMBRE 2011 OGGETTO: CODICE DELLA STRADA VIOLAZIONI PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio COPIA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 26 Del 12-05-11 Oggetto: RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITA' DI DEBITI FUORI BI= LANCIO E PROVVEDIMENTO

Dettagli

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E OGGETTO: Bilancio di previsione 2011. 3 a variazione. I L C O N S I G L I O C O M U N A L E RICHIAMATA la Deliberazione del C.C. n. 79 del 22.12.2010, immediatamente esecutiva, con la quale è stato approvato

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO METROPOLITANO OGGETTO: Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio, per l importo complessivo di 14.544,61 per il finanziamento del

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia COPIA N 107 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Prima Variazione di Bilancio 2012 L anno duemiladodici, il giorno 22 del mese di maggio

Dettagli

COMUNE DI OLTRONA DI SAN MAMETTE PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI OLTRONA DI SAN MAMETTE PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI OLTRONA DI SAN MAMETTE PROVINCIA DI COMO Deliberazione n. : 18 Data : 8 Marzo 2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 16 DEL 01.10.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Art. 193, comma 2, del D. Lgs. 18.08.2000, n. 267.

Dettagli

Riviera dei Fiori

Riviera dei Fiori ORIGINALE Comune di Alassio Riviera dei Fiori www.comunealassio.it comune.alassio@legalmail.it Settore 1 - Servizio 1.1 Ufficio Segreteria Consiglio Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale N 73

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN SECONDO PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI VILLA SAN SECONDO PROVINCIA DI ASTI DELIBERAZIONE N 16/2013 ORIGINALE COPIA COMUNE DI VILLA SAN SECONDO PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE *********************** OGGETTO Finanze. Bilancio di previsione 2013.

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI I.R.I.S. BIELLA - REGIONE PIEMONTE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI I.R.I.S. BIELLA - REGIONE PIEMONTE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI I.R.I.S. BIELLA - REGIONE PIEMONTE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Seduta del 19/12/2012 n. 86 OGGETTO: UTILIZZO DI ENTRATE A SPECIFICA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta comunale

Verbale di deliberazione della Giunta comunale DELIBERAZIONE N. 33 DEL 14 OTTOBRE 2015 Verbale di deliberazione della Giunta comunale 1 a VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 E PLURIENNALE 2015/2017 E AL PIANO DELLE RISORSE E DEGLI OBIETTIVI L'anno

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI VILLETTE Provincia del Verbano-Cusio-Ossola DELIBERAZIONE N. 20 COPIA Soggetta invio ai Capigruppo Consiliari in elenco. Trasmessa alla Prefettura di Verbania in data Verbale di deliberazione

Dettagli

Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO. N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016

Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO. N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016 CALATINO TERRA D ACCOGLIENZA Consorzio tra Comuni Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona Rif. 2014-02-RAG COPIA COMUNE di CASALEONE Provincia di Verona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24 OGGETTO: GETTONI DI PRESENZA CONSIGLIERI COMUNALI ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia Provincia di Foggia Deliberazione della Giunta Comunale Seduta n.72 del 21.11.2012 n 303 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE. RIAPPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO. L anno duemiladodici il

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato al Capogruppo di minoranza. Il N.prot. 432

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato al Capogruppo di minoranza. Il N.prot. 432 Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato al Capogruppo di minoranza Il 02.03.2016 N.prot. 432 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 71 OGGETTO:PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA ART.

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI BELLINZAGO NOVARESE ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 5 DEL 13.01.2017 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO : CODICE DELLA STRADA VIOLAZIONI PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione Relazione dell organo di revisione sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione 2014 sullo schema di rendiconto per l esercizio finanziario 2014 L organo di revisione Dott.

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE 2 Proposta dell Ufficio RAGIONERIA IL CONSIGLIO COMUNALE Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 232 del 9/11/2010 con la quale venivano approvati lo schema di Bilancio di Previsione annuale per l'esercizio

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA PROVINCIA DI TERAMO Proposta n. 2017-0000012 del 25/01/2017 OGGETTO Riconoscimento debito fuori bilancio per sentenze Tribunale diteramo nn. 569-572-573/2016 e relativi

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI TAVERNOLA BERGAMASCA PROVINCIA DI BERGAMO Codice Ente 10215 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELIBERAZIONE N. 25 in data: 04.08.2015 DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE -

Dettagli

COMUNE DI SAN CONO Città Metropolitana di Catania *******

COMUNE DI SAN CONO Città Metropolitana di Catania ******* ORIGINALE COMUNE DI SAN CONO Città Metropolitana di Catania ******* VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 di Registro Data 18.11.2016 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA UTILIZZO ENTRATE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell Assessore al Bilancio, dott. Giorgio Dulio;

LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell Assessore al Bilancio, dott. Giorgio Dulio; OGGETTO: SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 - SCHEMA DI RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA TRIENNIO 2014 2016 - SCHEMA DI BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2014 2016 - ESAME

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 86 del

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 86 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 86 del 28.12.2012 OGGETTO : ART.194 COMMA1, LETT.A) DEL D.LGS.N.267/2000. RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO PER

Dettagli

C O M U N E D I L I M B I A T E PROVINCIA DI MONZA BRIANZA

C O M U N E D I L I M B I A T E PROVINCIA DI MONZA BRIANZA C O M U N E D I L I M B I A T E PROVINCIA DI MONZA BRIANZA Codice:11009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 64 DEL 14/04/2014 Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO POSIZIONE N. 4528074/00

Dettagli

DELIBERA N. 69 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 69 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 69 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE NUOVA PERIMETRAZIONE DEL CENTRO ABITATO AI SENSI DELL'ART. 4 DEL D.LGS. 30,04,1992 N. 285. L anno duemilanove addì

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO. PARERI ex art. 49 D. Lgs. 267/2000 e ss. mm. ii.

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO. PARERI ex art. 49 D. Lgs. 267/2000 e ss. mm. ii. CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio, per l importo di 321,01 per somme dovute in seguito al Giudizio del

Dettagli

COPIA n 344 del 21/11/11

COPIA n 344 del 21/11/11 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 344 del 21/11/11 OGGETTO: Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e successive modificazioni ed integrazioni. Articolo

Dettagli

COMUNE DI INVERNO E MONTELEONE

COMUNE DI INVERNO E MONTELEONE COMUNE DI INVERNO E MONTELEONE PROVINCIA DI PAVIA ---------------------- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Numero Data 14 28-04-2016 Sessione ordinaria Seduta di prima convocazione COPIA

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N 2 DEL 12/01/2016 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: RICHIESTA ANTICIPAZIONE DI CASSA ALLA BANCA REGIONALE EUROPEA ESERCIZIO 2016. L'anno duemilasedici addì dodici del

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 35 Del 29-09-2011 Oggetto: Riconoscimento di debito fuori bilancio sentenza n.130/2011. L'anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia

COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI AVELLINO Tel. 0827/83004 83263 Fax 082783190 e.mail sito web CAP 83041 Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 88 Del 07-10-2009

Dettagli

Verbale di deliberazione del Giunta Comunale N. 62

Verbale di deliberazione del Giunta Comunale N. 62 COMUNE DI DELIBERAZIONE N. 62 CERVA DATA 03/09/2014 PROVINCIA DI CATANZARO COPIA Verbale di deliberazione del Giunta Comunale N. 62 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

Dettagli

Unione dei Comuni Marghine

Unione dei Comuni Marghine Unione dei Comuni Marghine DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE n. 14 del 07.06.2016 OGGETTO: Approvazione dello schema di bilancio di previsione finanziario 2016-2018 e dell aggiornamento del

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA FATTURE AZIENDA ASL PER VISITE MEDICO FISCALI

Dettagli

copia n 335 del OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO.

copia n 335 del OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 335 del 07.11.2013 OGGETTO : RICORSO ALLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE AVVERSO SENTENZA N.112/2013, EMESSA DALLA CORTE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio, per l importo complessivo di 435,20 giudizio Abravanel Musumeci Gil

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-03-2011 n 15 Oggetto: Costituzione del fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttivita'

Dettagli

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. NR. Progr. 3 Data

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. NR. Progr. 3 Data COMUNE DI PEGLIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE APPROVAZIONE RENDICONTO DELLA GESTIONE FINANZIARIA 2010. NR. Progr. 3 Data 27-04-2011 Cod. Ente: 41041 Adunanza

Dettagli

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta)

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COPIA N 48 del 30.11.2015 OGGETTO: Variazione di assestamento generale al bilancio di previsione triennale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL GIORNO 29/08/2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL GIORNO 29/08/2013 COMUNE DI MONTOGGIO Provincia di Genova Via IV Novembre, 18 - c.a.p. 16026 - C.F. 80007310107-01093.79.31 - fax (010) 93.82.48 Deliberazione n. 049/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA

Dettagli

Deliberazione n Variazione al bilancio di previsione n. 17.

Deliberazione n Variazione al bilancio di previsione n. 17. Protocollo RC n. 37426/16 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 NOVEMBRE 2016) L anno duemilasedici, il giorno di mercoledì trenta del mese di novembre, alle ore

Dettagli

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA N. ATTO 19 ANNO 2015 SEDUTA DEL 09 apr 2015 ORE 14:00 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DEL CONTO DI BILANCIO 2014 E RELAZIONE DELLA ASSESSORI PRESENTI ASSENTI GHITTONI CLAUDIO

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Gorgoglione Provincia di Matera COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 01 Oggetto:Anticipazione di tesoreria per l esercizio 2015 (art. 222, d.lgs. n. 267/2000 e art. 2, Data: 11.01.2016

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia DELIBERAZIONE N. 139 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACQUISIZIONE AREA DI PROPRIETA FAPPANI GIUSEPPE INTERESSATA DALLE OPERE DEL

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2012-2 Data 05-01-2012 OGGETTO: UTILIZZAZIONE, IN TERMINI DI CASSA, DI ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE PER IL

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia COPIA N 43 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Anticipazione di tesoreria per l'anno 2015 alla UNICREDIT Spa, Tesoriere dell'ente in

Dettagli

COMUNE DI SALCITO Provincia di Campobasso

COMUNE DI SALCITO Provincia di Campobasso COMUNE DI SALCITO Provincia di Campobasso COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 13 del 24-02-2011 Oggetto: Programma di Sviluppo Rurale del Molise 2007/2013. Misura 1.2.5 Azione "C".

Dettagli

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: ( 198 19/11/2013) RICONOSCIMENTO LEGITTIMITA DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI E PER GLI EFFETTI DI CUI ALL ART. 194 COMMA 1 LETT. A) PER CONDANNA SPESE LEGALI SENTENZA GIUDICE DEL LAVORO N.528/2012

Dettagli

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018. VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO GENERALE AI SENSI DELL ART. 175, COMMA 8, E VERIFICA DELLA SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO AI SENSI DELL ART. 193, COMMA 2,

Dettagli

COMUNE DI CINISI (Provincia di Palermo)

COMUNE DI CINISI (Provincia di Palermo) COMUNE DI CINISI (Provincia di Palermo) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 62 del 29/07/2016 Oggetto: Riconoscimento legittimità del debito fuori bilancio, ai sensi dell art. 194 lett. a) del

Dettagli

C O M U N E D I S T A Z Z O N A

C O M U N E D I S T A Z Z O N A C O M U N E D I S T A Z Z O N A Provincia di Como COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 3 del 14-01-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE DELLE INDENNITA' DI FUNZIONE AGLI AMMINISTRATORI COMUNALI PER

Dettagli

Verbale di deliberazione COPIA del Consiglio Comunale Seduta ordinaria - Prima convocazione

Verbale di deliberazione COPIA del Consiglio Comunale Seduta ordinaria - Prima convocazione Verbale di deliberazione COPIA del Consiglio Comunale Seduta ordinaria - Prima convocazione REGISTRO N. 43 Data 07/09/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2012, DEL BILANCIO PLURIENNALE

Dettagli

L anno duemilasedici il giorno quattordici del mese di luglio alle ore 12,15, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto.

L anno duemilasedici il giorno quattordici del mese di luglio alle ore 12,15, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto. COMUNE DI SAN CONO (Città Metropolitana di Catania) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 18 del Reg. OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 - SALVAGUARDIA

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N 12 DEL 08/03/2016 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018. L'anno duemilasedici addì otto del mese di marzo alle

Dettagli

F.to Il Commissario Straordinario D.ssa Daniela Boltrini

F.to Il Commissario Straordinario D.ssa Daniela Boltrini MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE n. 05 del 02/04/2014 OGGETTO:

Dettagli

Deliberazione di Consiglio Comunale

Deliberazione di Consiglio Comunale Comune di Campiglia dei Berici Consiglio Comunale Nr. 4 Data 29/03/2016 OGGETTO: RELAZIONE CONCLUSIVA SUL PROCESSO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE E DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE (ART.

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/06/2011Nr. Prot. 8473 APPROVAZIONE PROGRAMMA ANNUALE E TRIENNALE DELLE

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA Deliberazione n 2 Adunanza del 28/01/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza straordinaria di prima convocazione seduta PUBBLICA OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE MODIFICHE AGLI ARTT.

Dettagli

COMUNE di MINORI antica Rheginna Minor Provincia di Salerno Patrimonio UNESCO

COMUNE di MINORI antica Rheginna Minor Provincia di Salerno Patrimonio UNESCO Città del Gusto COMUNE di MINORI antica Rheginna Minor Provincia di Salerno Patrimonio UNESCO COPIA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE Reg. Pubblicazioni n. 1487 del 20.12.2012 N. 46 Reg. Delib. Del

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 suppl. del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 2 suppl. del 136 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 novembre 2016, n. 1959 Copertura finanziaria per n. 12 funzionari ùa tempo determinato in servizio presso la Sezione Infrastrutture Energetiche e Digitali.Avanzo

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 939 DEL 23-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Iniziative a favore dei giovani. Incarico alla Servire

Dettagli

COMUNE DI ROCCHETTA E CROCE Provincia di Caserta VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. n. 5 del

COMUNE DI ROCCHETTA E CROCE Provincia di Caserta VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. n. 5 del COMUNE DI ROCCHETTA E CROCE Provincia di Caserta C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 5 del 22-03-2016 Adunanza Straordinaria in Prima Convocazione Seduta Pubblica OGGETTO: Riconoscimento

Dettagli

COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22

COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22 COMUNE di FARA NOVARESE Provincia di Novara CONSIGLIO COMUNALE VERBALE N. 22 OGGETTO: GARANZIA SUSSIDIARIA PER L ASSUNZIONE DI MUTUO DA PARTE DELL UNIONE NOVARESE 2000 PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 39 6/07/2012 ORIGINALE OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ARCONATE E L AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO PER GLI ADEMPIMENTI

Dettagli

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta)

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COPIA N 15 del 28.05.2010 OGGETTO:Art. 42, comma 4, ed art. 175, comma 4, del D.lgs. 18 agosto 2000 n.

Dettagli

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N DL-243 del 20/07/2015

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N DL-243 del 20/07/2015 180 1 0 - DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N. 2015-DL-243 del 20/07/2015 BILANCIO 2015: RICOGNIZIONE A SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO Il Presidente

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna)

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 159 Reg. Data 02/08/2010 OGGETTO: APPROVAZIONE PROPOSTA DI REGOLAMENTO DENOMINATO

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/01/2004 Nr. Prot. 840 Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa

Dettagli

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO COPIA COMUNE DI STAGNO LOMBARDO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione STRAORDINARIA di PRIMA CONVOCAZIONE Seduta PUBBLICA DELIBERA N. 30 ADUNANZA DEL 28.07.2016 OGGETTO: RETTIFICA DELIBERAZIONE

Dettagli

Il responsabile del V Settore U. T. C. Architetto Sergio. Valguarnera, sottopone all approvazione della Commissione

Il responsabile del V Settore U. T. C. Architetto Sergio. Valguarnera, sottopone all approvazione della Commissione Il responsabile del V Settore U. T. C. Architetto Sergio Valguarnera, sottopone all approvazione della Commissione Straordinaria con poteri di Consiglio Comunale la seguente proposta di deliberazione:

Dettagli

COMUNE DI CASOREZZO. Provincia di Milano DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 123 Del

COMUNE DI CASOREZZO. Provincia di Milano DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 123 Del COMUNE DI CASOREZZO Provincia di Milano DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 123 Del 22-11-2010 Oggetto: COSTITUZIONE FONDO PRODUTTIVITA' 2010 L'anno duemiladieci il giorno ventidue del mese di novembre

Dettagli

O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO

O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO O S P E D A L E C I V I L E ora CASA di RIPOSO - IPAB ----- ----- B R I C H E R A S I O Città Metropolitana di TORINO Verbale di deliberazione n. 08 Oggetto: Approvazione del Bilancio annuale di previsione

Dettagli

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA)

COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) N. 08 Reg. Delib. COMUNE DI CODEVILLA (PROVINCIA DI PAVIA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Fondo regionale finalizzato all integrazione del canone di locazione ai nuclei familiari con disagio

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE IL CONSIGLIO COMUNALE Dato atto che, ai sensi di quanto stabilito con l art. 1, comma 381, della legge 228/2012 (di stabilità 2013) il termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione 2013 e relativi

Dettagli

76ª Proposta (Dec. G.C. del 9 giugno 2015 n. 35)

76ª Proposta (Dec. G.C. del 9 giugno 2015 n. 35) BOZZA DI STAMPA Protocollo RC n. 15581/15 Anno 2015 Ordine del giorno n. 29 76ª Proposta (Dec. G.C. del 9 giugno 2015 n. 35) Modalità di recupero del maggior disavanzo a seguito del riaccertamento straordinario

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TAVERNOLE SUL MELLA Provincia di BRESCIA DELIBERA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 15/05/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ART. 56 LEGGE 133/2008. INDIVIDUAZIONE DEI BENI

Dettagli

Deliberazione n. 449. Prelevamento dal Fondo di Riserva del Bilancio di previsione 2013-2015.

Deliberazione n. 449. Prelevamento dal Fondo di Riserva del Bilancio di previsione 2013-2015. Protocollo RC n. 22090/13 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 27 DICEMBRE 2013) L anno duemilatredici, il giorno di venerdì ventisette del mese di dicembre, alle

Dettagli