Comunicazione e relazionalità in medicina: nuove prospettive per l agire medico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicazione e relazionalità in medicina: nuove prospettive per l agire medico"

Transcript

1

2 Comunicazione e relazionalità in medicina: nuove prospettive per l agire medico L universo della medicina oggi richiede inter-relazioni sempre più intense: l iperspecializzazione esige confronto e collaborazioni interdisciplinari continui, lo sviluppo informatico e telematico consente una condivisione e una diffusione del sapere scientifico. Si sono aperte così nuove dimensioni nella comunicazione, nell informazione medica, nella gestione sanitaria. Sempre più si rende necessario sostanziare la comunicazione con relazioni autentiche. In medicina la relazione ha una valenza del tutto particolare, perché la sofferenza, la malattia e la morte pongono sfide che mettono in discussione il significato stesso della vita e che esigono risposte non facilmente acquisibili. Più che mai oggi il medico ha bisogno di imparare l arte del relazionarsi. Il Congresso si propone di presentare i risultati di progetti internazionali condotti in diversi ambiti della medicina, individuare strategie ed elaborare linee culturali che promuovano una formazione alla relazionalità nella prospettiva della fraternità. VENERDI 16 FEBBRAIO I SESSIONE Medicina - Dialogo - Comunione : le radici, gli sviluppi, gli obiettivi La persona in relazione: quale modello di riferimento? Comunicazione e relazionalità in medicina: lo stato dell arte 3

3 II SESSIONE - LA RELAZIONE MEDICO PAZIENTE Lunch Nella formulazione della diagnosi Nella definizione del programma terapeutico Come contributo alla qualità della vita SESSIONE POSTER/WORKSHOP III SESSIONE - LA COMUNICAZIONE DELLA DIAGNOSI Coffee break Tavola rotonda interdisciplinare: il punto di vista del chirurgo, del neurologo, dello psichiatra, del pediatra, dell oncologo, dell anestesista IV SESSIONE - L INTER-RELAZIONE TRA OPERATORI IN MEDICINA: PRESUPPOSTI, METODI, EFFETTI Modelli applicativi: Il lavoro d équipe in un dipartimento di terapia intensiva L inter-relazionalità nel distretto sanitario Risultati di una collaborazione in campo epidemiologico in Algeria Multiprofessionalità e qualità dell assistenza in ospedale Inter-relazione in oncologia Interdisciplinarietà in geriatria: un ipotesi formativa SABATO 17 FEBBRAIO V SESSIONE - LA PROFESSIONALITÀ IN MEDICINA Le componenti della professionalità nella società che cambia Interpretando la professionalità Tavola rotonda. Intervengono: un docente universitario, uno studente, un medico di famiglia, un medico ospedaliero VI SESSIONE - DALL INTER-RELAZIONALITÀ ALLA RECIPROCITÀ Progetti internazionali: realizzazioni, risultati preliminari nuove prospettive: Un nuovo modello culturale nel trattamento dell'hiv/aids. Un progetto in Africa nell ambito dell UNAIDS Bukas Palad : medicina di comunità a Manila Le brigate sanitarie : progetto di interventi sanitari continuativi e capillari in Messico Collaborazione multicentrica: risultati del gruppo europeo IOTA (International Ovarian Tumor Analysis) Management del cancro della cervice: sviluppo di un modello di partnership secondo l approccio etnografico tra Paesi a diverso standard assistenziale (Italia - Cameroun) CONCLUSIONI 4 5

4 INFORMAZIONI GENERALI Sede del Corso: Auditorium Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore Largo Francesco Vito, ROMA SEGRETERIA SCIENTIFICA Associazione Medicina - Dialogo - Comunione (M.D.C.) Via di Frascati, Rocca di Papa (Roma) COMITATO SCIENTIFICO A. Acquaviva, M. Aghadiuno, M. Arneodo, R. Bernabei, F. Caretta, M. Dupuis, P.F. Del Moral, A. Fratta, T. Marotta, G. Mazzella, F. Mesli, G. Mettendorff, M. Petrini, A. Testa QUOTA DI ISCRIZIONE Entro il 15 gennaio 2007 Oltre il 15 gennaio 2007 Euro (IVA compresa) Euro (IVA compresa) La quota di iscrizione comprende la partecipazione ai lavori, la cartella congressuale, l attestato di partecipazione, i coffee-break e le colazioni di lavoro. Sono previste agevolazioni per i giovani medici, che verranno indicate sul sito del congresso (vedi MODALITA DI ISCRIZIONE A mezzo posta, fax o internet: tramite compilazione della scheda disponibile sul sito del congresso. ABSTRACT E possibile presentare contributi scientifici sotto forma di poster. Gli abstract, redatti in italiano o inglese, dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2007 e il testo dovrà essere strutturato secondo le istruzioni riportate sul sito. ECM Il Congresso rientra nella normativa che regola l Educazione Continua in Medicina (ECM). Sono stati richiesti i crediti formativi per i medici e il relativo punteggio è in corso di determinazione da parte del Ministero della Salute. Communication and relationships in medicine: new perspectives for medical etiquette Today the world of medicine involves complex relationships.the proliferation of super specializations necessitates continuous collaboration and exchange between disciplines. Information systems have become so advanced and telecommunications so rapid that the dissemination of scientific progress and its possible clinical application take place in real-time almost all over the world. This has expanded the scope of communication, health information and health management. It is therefore essential that authentic relationships underpin communication. In medicine, relationships acquire a very particular value. Suffering, disease and death challenge the very meaning of life, and demand answers that are not readily available. Today, more than ever, doctors need to learn the art of building relationships. The Congress aims at presenting the results of international projects carried out in different medical fields. It seeks to outline strategies and describe a culture that promotes education in forming relationships that go beyond respect and foster brotherhood ST SESSION FRIDAY 16 FEBRUARY Medicine - Dialogue - Communion : origins, development and objectives The person in relationship: which reference? Communication and relationships in medicine: the state of the art 6 7

5 ND SESSION - THE DOCTOR-PATIENT RELATIONSHIP In reaching the diagnosis In defining the therapeutic programme As a contribution to the quality of life Lunch POSTER/WORKSHOP SESSION RD SESSION - COMMUNICATING THE DIAGNOSIS Coffee Break Interdisciplinary round-table discussion: viewpoints from a surgeon, neurologist, psychiatrist, pediatrician, oncologist, anaesthetist TH SESSION - RELATIONSHIPS BETWEEN PEOPLE WORKING IN THE MEDICAL FIELD: REQUIREMENTS, METHODS, OUTCOME Examples: Teamwork in an intensive care unit Building relationships within a health region Results of a collaborative, epidemiological project in Algeria Multi-faceted professionalism and quality of hospital care Building relationships in oncology Interdisciplinary aspects of geriatric medicine: a formation proposal SATURDAY 17 FEBRUARY TH SESSION - PROFESSIONALISM IN MEDICINE Components of professionalism in a changing society Interpreting professionalism Interdisciplinary round-table discussion with contributions from a professor, a student, a family doctor, a hospital doctor TH SESSION - MOVING FROM INTERRELATING TO RECIPROCITY International projects: achievements, preliminary results, new horizons: A new cultural model for the treatment of HIV/AIDS. A UN/AIDS project in Africa Bukas Palad : community healthcare in Manila The health brigades : ongoing satellite health project in Mexico Multicentre collaboration: results of the European IOTA (International Ovarian Tumor Analysis) group Cervical cancer management: development of a partnership model based on an ethnographical approach between countries with different standards of health care (Italy - Cameroon) CONCLUSION 8 9

6 GENERAL INFORMATION Course Venue: Auditorium of the "A. Gemelli Faculty of Medicine and Surgery Università Cattolica del Sacro Cuore Largo Francesco Vito, ROMA SCIENTIFIC SECRETARIAT Associazione Medicina - Dialogo - Comunione (M.D.C.) Via di Frascati, Rocca di Papa (Roma) SCIENTIFIC COMMITTEE A. Acquaviva, M. Aghadiuno, M. Arneodo, R. Bernabei, F. Caretta, M. Dupuis, P.F. Del Moral, A. Fratta, T. Marotta, G. Mazzella, F. Mesli, G. Mettendorff, M. Petrini, A. Testa REGISTRATION Before 15 January 2007 After 15 January 2007 Euro (VAT included) Euro (VAT included) The participation fee includes participation in the sessions, the certificate of participation, coffee-break and lunch. Young doctors can gain credits (see for details). ABSTRACT Those who wish can contribute with poster. Deadline for abstracts in Italian or English: January 15, The text should follow the outline suggested in the website. 10

7 Associazione Medicina - Dialogo - Comunione Università Cattolica del Sacro Cuore Dipartimento di Scienze Gerontologiche, Geriatriche e Fisiatriche SEGRETERIA ORGANIZZATIVA GRUPPO SC Studio Congressi Servizi per la comunicazione Via. F. Ferrara, ROMA Tel Fax

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Isabella Castellano Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Breast Unit Città della Salute e della Scienza-Torino

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

La morte nelle strutture residenziali per anziani non autosufficienti in Italia Presentazione dei risultati del questionario

La morte nelle strutture residenziali per anziani non autosufficienti in Italia Presentazione dei risultati del questionario Gruppo di Studio La cura nella fase terminale della vita La morte nelle strutture residenziali per anziani non autosufficienti in Italia Presentazione dei risultati del questionario FLAVIA CARETTA Dipartimento

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals Facoltà di Medicina e Odontoiatria Preside Prof. ADRIANO REDLER Facoltà di Farmacia e Medicina Preside Prof. EUGENIO GAUDIO Campus Bio-Medico - Facoltà di Medicina e Chirurgia Preside Prof. VINCENZO DENARO

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Stefano Burlizzi. Unità Operativa di Ginecologia Ospedale A. Perrino Brindisi

Stefano Burlizzi. Unità Operativa di Ginecologia Ospedale A. Perrino Brindisi Riv. It. Ost. Gin. - 2007 - Vol. 14 - Organizzazione di una Breast Unit: L esempio della Campania S. Burlizzi pag. 660 Organizzazione di una breast unit: l esempio della Campania Stefano Burlizzi Unità

Dettagli

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN Si svolgerà a Roma, l 8 e il 9 Novembre 2013, presso Palazzo Carpegna, in via Aurelia 481, il Congresso Internazionale sulla Sindrome di Down,

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

CURRICULUM VITAE Elisabetta Piva Residenza: Via Tevere 4

CURRICULUM VITAE Elisabetta Piva Residenza: Via Tevere 4 CURRICULUM VITAE Elisabetta Piva Residenza: Via Tevere 4 60019 Senigallia (AN) Ambulatorio: Vetpoint, Via Marche 87, 60019, Senigallia (AN) Tel Amb: 071/7930123 Cell: 349/4781236 E-mail: elisabetta.piva@libero.it

Dettagli

Palliative Care in Older Patients

Palliative Care in Older Patients Palliative Care in Older Patients Perchèla cura palliativa degli anziani sta diventando una prioritàsanitaria mondiale? 1) Population Ageing Chi cura chi Proiezioni in % 2) Polipatologie croniche Cause

Dettagli

La normativa europea. Genova 15 Marzo 2012. Luigi Cataliotti

La normativa europea. Genova 15 Marzo 2012. Luigi Cataliotti La normativa europea e le linee guida EUSOMA Genova 15 Marzo 2012 Luigi Cataliotti BU Guidelines The requirements of a specialist breast unit BU Guidelines The requirements of a specialist breast unit

Dettagli

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology www.sil2016.it SIL 2016 ITALY TORINO 31 JULY 5 AUGUST International Society of Limnology XXXIII CONGRESS SPONSORSHIP PROPOSAL invitation Dear Sponsor, Dear Exhibitor, as Chairs of the upcoming XXXIII Congress

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

TRATTAMENTI CONSERVATIVI IN ONCOLOGIA GINECOLOGICA QUALITA' DI VITA E DESIDERIO DI SALUTE. CONFRONTO PLURIDISCIPLINARE

TRATTAMENTI CONSERVATIVI IN ONCOLOGIA GINECOLOGICA QUALITA' DI VITA E DESIDERIO DI SALUTE. CONFRONTO PLURIDISCIPLINARE TRATTAMENTI CONSERVATIVI IN ONCOLOGIA GINECOLOGICA QUALITA' DI VITA E DESIDERIO DI SALUTE. CONFRONTO PLURIDISCIPLINARE PADOVA PALAZZO DELLA RAGIONE 20-21 MAGGIO 2013 Presentazione Con il trascorrere dei

Dettagli

CARRIERA UNIVERSITARIA E POSIZIONE ASSISTENZIALE

CARRIERA UNIVERSITARIA E POSIZIONE ASSISTENZIALE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Daliento Luciano Via Ognissanti 65.35129 Padova Telefono +39 3389391942 Fax +39 049 8211802 E-mail Luciano.daliento@unipd.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Psicologo/a. s.digi@me.com CURRICULUM FORMATIVO

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Psicologo/a. s.digi@me.com CURRICULUM FORMATIVO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Psicologo/a Data e luogo di nascita Indirizzo studio DR.SSA SIMONA DI GIOVANNI 24/11/1970 ROMA VIA ENEA,77 00181 ROMA ITALIA Telefono Cell 329/6151577 E-mail s.digi@me.com

Dettagli

La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale. The family in the neonatal intensive care unit. 3a edizione. 3rd edition

La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale. The family in the neonatal intensive care unit. 3a edizione. 3rd edition 3a edizione La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale 3rd edition The family in the neonatal intensive care unit Rimini, Italy Centro Congressi SGR october 30th, 2015 Obiettivi La nascita del neonato

Dettagli

Crisis management in. Advanced Life Support. Info ECM Info Iscrizioni Facilitatori Programma. Riservato a esecutori ALS, ILCOR 2010

Crisis management in. Advanced Life Support. Info ECM Info Iscrizioni Facilitatori Programma. Riservato a esecutori ALS, ILCOR 2010 Università Cattolica del Sacro Cuore, Dipartimento Emergenza Accettazione, Roma Crisis management in Advanced Life Support 17 Settembre 19 Novembre 2012 Centro Europeo per la Medicina delle Catastrofi,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE. FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955. Cognome e Nome

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE. FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955. Cognome e Nome INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955 Qualifica Collaboratore Professionale Sanitario Esperto Infermiere esperto Ds 2 Amministrazione Incarico attuale In servizio

Dettagli

Le legge del marzo 2010 nonché il Piano Oncologico previsto dal Ministero della. Sanità per il bienno 2010-2012 propongono e rafforzano il modello del

Le legge del marzo 2010 nonché il Piano Oncologico previsto dal Ministero della. Sanità per il bienno 2010-2012 propongono e rafforzano il modello del Progetto di un ambulatorio multidisciplinare di oncologia - cure palliative per pazienti in fase avanzata di malattia gestito dalla Associazione di Cure Palliative della Zona Elba Dott. A. Massaro Premessa

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI. Dr. Leonardo la Pietra. Bologna, 10 giugno 2011

37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI. Dr. Leonardo la Pietra. Bologna, 10 giugno 2011 37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI Dr. Leonardo la Pietra Bologna, 10 giugno 2011 Associazione Italiana Documentazione Sanitaria www.aidosimera.it Healthcare

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

Bayley Scales of Infant and Toddler Development

Bayley Scales of Infant and Toddler Development Dipartimento Integrato Materno Infantile U.O.C. Neonatologia Direttore: Prof. F. Ferrari Bayley Scales of Infant and Toddler Development Coordinatore Scientifico: Prof. Fabrizio Ferrari Trainer: Betty

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domicilio GISELLA ROSSINI Via Papa Giovanni XXIII n 2, Cinisello Balsamo Telefono 3488568160 E-mail gisellarossini@virgilio.it

Dettagli

Istruttori. Corso di formazione. di Simulazione avanzata

Istruttori. Corso di formazione. di Simulazione avanzata Istruttori di Simulazione avanzata Center for Simulation and Continuous Medical Education Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva Centro Europeo per la Medicina delle

Dettagli

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Attività professionale laureato nel 1983 in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Genova con la votazione

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

BALKANS MILLERS PROGRAM - PROGRAMMA THE GRAIN INTERNATIONAL CONFERENCE. Sibiu (Romania), 23-24 February 2013 ANTIM. Congress Centre - Hotel Ramada

BALKANS MILLERS PROGRAM - PROGRAMMA THE GRAIN INTERNATIONAL CONFERENCE. Sibiu (Romania), 23-24 February 2013 ANTIM. Congress Centre - Hotel Ramada ANTIM Associazione Nazionale Tecnici dell Industria Molitoria Romanian National Association of Flour Milling and Baking Industries BALKANS MILLERS THE GRAIN INTERNATIONAL CONFERENCE Sibiu (Romania), 23-24

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

STUDIO MEDMAL CLAIMS MEDICI E SPECIALITA CLINICHE Prima Edizione Marzo 2015

STUDIO MEDMAL CLAIMS MEDICI E SPECIALITA CLINICHE Prima Edizione Marzo 2015 STUDIO MEDMAL CLAIMS MEDICI E SPECIALITA CLINICHE Prima Edizione Marzo 2015 Dati di analisi Campione di riferimento 43.190 Medici 16 Unità Operative 89 Strutture 10 Anni 41.628 Richieste di Risarciment

Dettagli

NEW THERAPIES IN THE TREATMENT OF MELANOMA

NEW THERAPIES IN THE TREATMENT OF MELANOMA 1 st Mediterranean Conference NEW THERAPIES IN THE Palermo 11 th -12 th september 2015 Palazzo Steri Scientific Directors L. Blasi, F. Ferraù, A. Russo 1 st Mediterranean Conference FRIDAY, 11 TH SEPTEMBER

Dettagli

2.45 M. Papotti (Torino) Poorly differentiated thyroid carcinomas: beyond the Turin proposal?

2.45 M. Papotti (Torino) Poorly differentiated thyroid carcinomas: beyond the Turin proposal? 10 th MULTIDISCIPLINARY COURSE ON THYROID PATHOLOGY AND CYTOLOGY ROME, CATHOLIC UNIVERSITY NOVEMBER 13-14, 2015 www.patologiatiroidea.it FRIDAY NOVEMBER 13: NOVEL INSIGHTS IN THYROID CANCER 1.00 p.m. Registration

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

LE COMPETENZE NON TECNICHE ovvero NON TECHNICAL SKILLS

LE COMPETENZE NON TECNICHE ovvero NON TECHNICAL SKILLS LE COMPETENZE NON TECNICHE ovvero NON TECHNICAL SKILLS Le competenze non tecniche sono competenze che usiamo ogni giorno nella vita quotidiana. Comprendono la chiarezza nella comunicazione, il senso pratico

Dettagli

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda Key points: 1 Funzioni e organizzazione del PS 2 Position paper ANMCO SIMEU 3 Real world It is one thing to

Dettagli

Costanza, 53 00198Roma

Costanza, 53 00198Roma F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Indirizzo Via di Santa Costanza, 53 Telefono 06-83060451 Fax E-mail ricciardi@asplazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer

Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer My Portfolio Silvia Minguzzi 447 Lincoln Place Brooklyn, NY 11238 Mob. +1 347 251 0265 Email sminguzzi@gmail.com www www.myspace.com/ladyfreak77

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome E-mail Lucia Stocchi Cittadinanza Italiana Data di nascita 05-03-1978 Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali

Dettagli

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Dipartimento di Medicina di Laboratorio AOU Citta della

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA?

I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA? I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA? M.M. Lirici SESSIONE SIC-SICE Sistema ABC ACTIVITY BASED COSTING Gli elementi che generano il costo sono quelli che richiedono una prestazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Corso di Laurea in Infermieristica. Tesi di Laurea

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Corso di Laurea in Infermieristica. Tesi di Laurea UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in Infermieristica Tesi di Laurea RUOLO DEL PERSONALE INFERMIERISTICO NEL PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO DELLA PAZIENTE

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Responsabile - U.O. Area Distrettuale Distretto Ovest Direttore DSMDP

Responsabile - U.O. Area Distrettuale Distretto Ovest Direttore DSMDP INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bruni Elena Data di nascita 23/01/1949 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Responsabile - U.O. Area Distrettuale Distretto

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI LE CEFALEE NEI CONTESTI SOCIALI VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI Teatro Alfieri PRESIDENTE DEL CONGRESSO E PRESIDENTE ANIRCEF Marco Aguggia Direttore U.O. Neurologia e Unità Ictus,

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm.

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm. WORKSHOP INTERASSOCIATIVO La dimensione etica della professione nella radioprotezione e nella fisica medica 19 Giugno 2015 Università degli Studi Sapienza Roma EFOMP Malaga Declaration: quale possibile

Dettagli

La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale. The family in the neonatal intensive care unit. 2 a edizione. 2 nd edition

La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale. The family in the neonatal intensive care unit. 2 a edizione. 2 nd edition Alma mater studiorum università di bologna 2 a edizione La famiglia nella Terapia Intensiva Neonatale 2 nd edition The family in the neonatal intensive care unit Rimini, Italy Centro Congressi SGR october

Dettagli

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327 C U R R I C U L U M D O T T. S S A E L I S A G R O S S O NATA A CARLOFORTE IL 20/SETTEMBRE/1963 Residente a Quartu Sanr Elena, Viale Colombo, 226 09045 Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel.

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

Attività di Research Governance Antonio Addis

Attività di Research Governance Antonio Addis L o g o EVENTO INTERNAZIONALIZZAZIONE TORINO, 08 novembre 2012 Attività di Research Governance Antonio Addis Agenda The Region in a nutshell Internationalization genesis Mapping regional research preparing

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly?

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Rodolfo Ferrari, Fabrizio Giostra, Giorgio Monti, Mario Cavazza Unità Operativa di Medicina d'urgenza

Dettagli

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI nato a Santa Margherita Ligure il 5.11.1949. Maturità classica 1969. Laurea nel 1975 in Medicina e Chirurgia Università di Genova. Specializzato nel 1980 in Anatomia

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Docenti: Dott. Michele Coluccini m.coluccini@inpe.pisa.it

Docenti: Dott. Michele Coluccini m.coluccini@inpe.pisa.it 1 Corso Teorico Pratico: Il Laboratorio di Biomeccanica Posturale KISS- Health: Le nuove tecnologie per analizzare il movimento del corpo nella pratica clinica 20-21 Marzo 2015 Ex Convento dei Cappuccini,

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Una nuova cultura medica per le

Una nuova cultura medica per le Una nuova cultura medica per le sfide della sanità del 21 secolo Prof. Walter Ricciardi Direttore Istituto di Igiene Università ità Cattolica del Sacro Cuore Roma Coordinatore Comitato Scientifico SIMM

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE BRUNO Emiliano Nato a Torre Annunziata il 01/04/1973 residente a Beinasco (To) Via Principe Amedeo 31 Recapito tel. 011 3497206 / 3383088341 e-mail: unosettetre@libero.it

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2013

ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2013 ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2013 Dr.ssa Stefania Gori 1. Riunione scientifica programmatica relativa alle Linee Guida Breast Milano, 27 Febbraio 2013 2. Riunione scientifica programmatica relativa

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement

Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement Name of student: sending Institution: country: Host Institution: country: Courses programmed in the current academic year (2006-2007) at the sending

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE Congresso Nazionale PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE l Igienista verso le nuove esigenze di salute Forte Village Resort Santa Margherita di Pula, Cagliari PROGRAMMA PRELIMINARE MERCOLEDÌ

Dettagli

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Bruno Meduri Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Follow up condiviso Il follow-up attivo della donna trattata è parte integrante del

Dettagli

Biologia Clinica, una realtà in evoluzione

Biologia Clinica, una realtà in evoluzione ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI European Countries Biologists Association XXIII Congresso Internazionale Biologia Clinica, una realtà in evoluzione Ambiente, una risorsa da salvaguardare Roma 4 / 7 Novembre

Dettagli

Famiglie in Migrazione

Famiglie in Migrazione CENTRO DI ATENEO STUDI E RICERCHE SULLA FAMIGLIA Convegno internazionale International Conference Famiglie in Migrazione Families in Migration 13 febbraio 2009 February 13 2009 Aula Pio XI, ore 9.00-17.30

Dettagli

L accesso alla Cochrane è consentito solo dal PC collegati alla rete della struttura tramite controllo dell indirizzo IP.

L accesso alla Cochrane è consentito solo dal PC collegati alla rete della struttura tramite controllo dell indirizzo IP. La Cochrane Library è il principale prodotto della Cochrane Collaboration. Si tratta di un Database che raccoglie tutte le revisioni sitematiche (RS) prodotte dalla Cochrane Collaboration ed i protocolli

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALTIERO WALTER RICCIARDI L.go Francesco Vito.1 00168 Roma Telefono 06/35019534 Fax 06/35019535

Dettagli

Comunicato Stampa What is new in Clinical Hepatology, 2015? 25 settembre 2015

Comunicato Stampa What is new in Clinical Hepatology, 2015? 25 settembre 2015 Comunicato Stampa L evento formativo What is new in Clinical Hepatology, 2015? che si terrà il 25 settembre 2015 presso l Università di Roma Tor Vergata, quest anno presso l aula Anfiteatro della Fondazione

Dettagli

WHAT MAKES US DIFFERENT?

WHAT MAKES US DIFFERENT? WHAT MAKES US DIFFERENT? mission Develop innovative and more reliable solutions in the field of biomaterials and procedures for vertebral consolidation and articular functional rehabilitation, dedicated

Dettagli

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND Il Grande Salone della Pasta. W WW. PAS TATREND.COM Workshop Internazionale L ALIMENTAZIONE E LO STILE DI VITA ITALIANI INCONTRANO

Dettagli

Prof. FRANCESCO BASILE

Prof. FRANCESCO BASILE Prof. FRANCESCO BASILE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesco Basile Indirizzo Viale O. Da Pordenone, 5 95128 Catania Telefono 095-7435151 Fax 095-7436466 E-mail Codice Fiscale Nazionalità fbasile@unict.it

Dettagli

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Milano, 27 maggio 2012 Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Apre domani, lunedì 28 maggio, dalle ore 12, alla Fieramilanocity (via Gattamelata,

Dettagli

crosio.pizzorni@asl3.liguria.it

crosio.pizzorni@asl3.liguria.it C U R R I C U L U M V I T A E DOTT. CROSIO MANLIO PIZZORNI INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIZZORNI CROSIO MANLIO Indirizzo Telefono 010 315191 Cell. 328 0473249 E-mail VIA TRENTO 5 /15, 16145 Genova crosio.pizzorni@asl3.liguria.it

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Mobile Health: innovazione sostenibile per una sanità 2.0 Mobile health Roma, 30 ottobre 2014 Radisson Blu es. Hotel It is not the strongest of the species that survives, nor the

Dettagli

REGULATIONS AGENDA. European Cup 2010 Coppa Europa 2010. First Round Prima Prova. Castiglioncello (LI) Tuscany - ITALY 24.04.10

REGULATIONS AGENDA. European Cup 2010 Coppa Europa 2010. First Round Prima Prova. Castiglioncello (LI) Tuscany - ITALY 24.04.10 REGULATIONS AGENDA European Cup 2010 Coppa Europa 2010 First Round Prima Prova Castiglioncello (LI) Tuscany - ITALY 24.04.10 Via Gramsci 18 ITALY Organizer: Associazione Sportiva Dilettantistica Head quarter:

Dettagli

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE E stata fondata da Padre Agostino Gemelli nel 1921 E presente in 4 città: Milano,

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA ACCP CAPITOLO ITALIANO CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA Responsabili Scientifici Fabio G. Vassallo, MD, FCCP Enzo Barducci, MD SALA DELLA TORRE FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI GORIZIA Gorizia

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PROGRAMMA 8,30 Registrazione 8,40 Introduzione ed obiettivi del corso Dr. Giuseppe Caramanno I SESSIONE: ATTUALITA' IN TEMA DI CARDIOPATIA ISCHEMICA: Moderatori: Dr. Giuseppe Caramanno

Dettagli

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione)

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione) Ufficio del Responsabile per la prevenzione della corruzione U.O.C. Atti e Procedimenti Giuridico Amministrativi, Contratti e Convenzioni e-mail: prevenzionecorruzione@hsangiovanni.roma.it Roma, 05.12.14

Dettagli

IMPLA- 14 CORSO DI FORMAZIONE in CHIRURGIA IMPLANTARE. Corso di Approfondimento Teorico Pratico. Dr. Luca Landi Dr. Paolo Manicone

IMPLA- 14 CORSO DI FORMAZIONE in CHIRURGIA IMPLANTARE. Corso di Approfondimento Teorico Pratico. Dr. Luca Landi Dr. Paolo Manicone IMPLA- 14 CORSO DI FORMAZIONE in CHIRURGIA IMPLANTARE Corso di Approfondimento Teorico Pratico Dr. Luca Landi Dr. Paolo Manicone Roma 2014 Cosa si impara nel corso? - Conoscere i principi biologici dell

Dettagli

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 E.3 Networking Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 Data di conclusione prevista: IV trimestre 2014 Creare un network tematico Attivare scambi con progetti analoghi Data di conclusione

Dettagli

CATTOLICA UNIVERSITÀ CLINICA, ETICA, ORGANIZZAZIONE, CONTINUITÀ ASSISTENZIALE. I Edizione Master Universitario di I livello ANNO ACCADEMICO 2012 2013

CATTOLICA UNIVERSITÀ CLINICA, ETICA, ORGANIZZAZIONE, CONTINUITÀ ASSISTENZIALE. I Edizione Master Universitario di I livello ANNO ACCADEMICO 2012 2013 CALENDARIO DELLE LEZIONI Settimane intensive DATE SEDE 1 Settimana 15-20 aprile 2013 2 Settimana 8-13 luglio 2013 Direttore del master: Roberto Bernabei Weekend DATE SEDE 13-14-15 dicembre 2012 10-11-12

Dettagli