Curriculum Vitae. Ricercatore confermato in BIO/13- Biologia Applicata.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae. Ricercatore confermato in BIO/13- Biologia Applicata."

Transcript

1 Curriculum Vitae Nome e Cognome: Data e luogo di Nascita: Titolo di studio: Indirizzo: Posizione attuale: Augusto AMICI 16/05/1954, Ascoli Piceno, Italia Laurea in Scienze Biologiche Conseguita c/o all'università degli Studi di Camerino il 25/07/85. Tesi sperimentale in Fisiologia Vegetale "Caratterizzazione del ciclo replicativo di due Caulimovirus (CaMV E FMV) in cellule differenziate e in attiva proliferazione" con 102/110. Relatore Prof. F. Rollo. I dati ottenuti svolgendo il lavoro di tesi sono stati oggetto di una pubblicazione sulla rivista internazionale Journal General Virology. Dipartimento di Biologia Molecolare, Cellulare e Animale Via Camerini 5, Camerino (MC) Tel Fax: Ricercatore confermato in BIO/13- Biologia Applicata. Attività Didattica: Docente dei corsi di "Animali Transgenici" (A. A e ) e Biotecnologie Vegetali (A. A e ), Facoltà di Scienze e Tecnologie, Classe 12, Laurea in "Biologia della Nutrizione", Università di Camerino. Docente dei corsi di Genetica e Tecniche Biomolecolari in Campo Alimentare (A. A , , , , , e ) e Genetica Applicata (A. A , , , , e ), Facoltà di Scienze e Tecnologie, Classe 12, Laurea in "Biologia della Nutrizione", Università di Camerino. Afferenza al Collegio Docenti del Dottorato in Biologia, Dipartimento di Biologia M.C.A. dell Università di Camerino. Coordinatore Prof. Claudio Gualerzi (2002). Coordinatore dal 2003 della Laurea Magistrale 6/M in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali, indirizzo in Biologia Molecolare, Facoltà di Scienze e Tecnologie, Università di Camerino. Docente del corso di Biologia Applicata, Laurea Magistrale 6/M in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali, indirizzo in Biologia Molecolare (A. A , , e ), Facoltà di Scienze e Tecnologie, Università di Camerino. Docente del corso di Modelli Animali Transgenici da Laboratorio (A. A e , , e ) Facoltà di Scienze e Tecnologie, Classe 12, Laurea in "Biologia" Università di Camerino. Docente del corso di Biologia delle Cellule Staminali (A. A ) Laurea Magistrale 6/M in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali, Facoltà di Scienze e Tecnologie, Università di Camerino. 1

2 Docente del corso di Ingegneria Genetica, Laurea Specialistica-1 Biotecnologie (A. A , , ) Facoltà di Scienze e Tecnologie, Università di Urbino. Docente del corso di Epigenetics Laurea Magistrale 6/M (A. A , ) in Biological Sciences Facoltà di Scienze e Tecnologie Università di Camerino. Docente del corso di Stem cells, medical application and animal models Laurea Magistrale 6/M, ( ) in Biological Sciences Facoltà di Scienze e Tecnologie Università di Camerino. Esperienze Professionali: 1/09/85-31/08/89 Titolare di un contratto di consulenza scientifica con l'a.i.d. di Catania per lo studio dell'interazioni piante-fitopatogeni negli Agrumi. 1/09/89-31/12/89 Contrattista presso l'istituto di Patologia Vegetale dell'università degli Studi di Catania. 01/01/90 Presa di servizio in qualità di Funzionario Tecnico (VIII liv.) c/o il Dipartimento di Biologia Molecolare, Cellulare e Animale dell'università degli Studi di Camerino. 01/02/2000 Vincitore di Concorso nazionale per 1 posto da Coordinatore Generale Tecnico- II^ qualif. R.S. (DD.RR. n.199 del 18/1/2000). Vincitore di Concorso nazionale per 2 posti da Coordinatore Tecnico I^ qualif. R.S. (DD.RR. n.200 del 18/1/2000). 01/02/02 Presa di servizio come ricercatore confermato in quanto vincitore di Concorso (legge 4/99) nel settore scientifico disciplinare BIO-13 Biologia Applicata (DD. RR. n. 253 del 24/01/2002). Progetti di Ricerca 1995 Convenzione Tecnofarmaci "Proprietà citotossiche della Desacetil Baccatina III" responsabili della ricerca: Dr. A. Concetti, Dr. F. M. Venanzi e Dr.A. Amici (lire ) Convenzione I.N.R.C.A.Terapia preclinica dei tumori: studio della eventuale tossicità di vettori plasmidici iniettati intramuscolo su modelli animali (murini) Convenzione Tecnofarmaci "Studi biologici su prodotti ad attività antitumorale e chemiopreventiva di origine vegetale." responsabili della ricerca Dr. A. Concetti, Dr. F. M. Venanzi e Dr.A. Amici (lire ) Convenzione Tecnofarmaci "Proprietà citotossiche delladesacetil Baccatina III" responsabili della ricerca: Dr. A. Concetti, Dr. F. M. Venanzi e Dr.A. Amici (lire ) Convenzione Tecnofarmaci "Studi biologici su prodotti ad attività antitumorale e chemiopreventiva di origine vegetale." responsabili della ricerca Dr. A. Concetti, Dr. F. M. Venanzi e Dr.A. Amici (lire ) Progetto di Ricerca Finalizzato - Ministero della Sanità dal titolo Valutazione 2

3 dell efficacia dei vaccini attualmente disponibili nei riguardi della rinotracheite infettiva del bovino (IBR) e determinazione delle caratteristiche protettive di un presidio immunizzante costituito da acido nucleico (immunizzazione genetica) - (Resp. Scientifico Nazionale Dr.ssa Maura Ferrari) Quota Dr.A. Amici, Resp. Unità Operativa Dip. Biologia MCA Univ. Camerino Lire (Lire quota Dip. Biol. MCA + Lire quota attività Dr.ssa Salvatori Dip. Scienze Veterinarie). Approvazione Ministeriale del 30/12/ Assegnazione contributo di L da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno al progetto "Vaccinazione a DNA antitumorale".responsabiledr.a. Amici (Bando del ) 2002 Assegnazione finanziamento A.I.R.C. "DNA vaccination with plasmids encoding decreasing portions of the p185neu for the prevention of mammary cancer" P.I. Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Cofinanziamento del M.I.U.R. al progetto di interesse nazionale coordinato dal Prof. Guido Forni. Titolo del progetto "Sintesi di nuovi plasmidi a DNA per la prevenzione immunitaria di tumori spontanei in topi transgenici Her-2/neu" responsabile dell'unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Finanziamento F.I.R.B (Ricerca di Base) M.I.U.R. del progetto vincolato alla tematica del Programma Strategico Nazionale POST GENOMA "Vaccinazione a DNA antitumorale". Coordinatore nazionale del progetto Dr. A. Amici ( euro); Responsabili delle Unità Operative: Dr. Augusto Amici Università di Camerino, Prof. G. Forni Università di Torino, Prof. P. Musiani Università di Chieti e Dr. M. Provinciali I.N.R.C.A. di Ancona Convenzione INDENA S.p.A. Milano per la realizzazione del progetto "Sintesi di nuovi plasmidi a DNA codificanti epitopi critici per la prevenzione immunitaria dei carcinomi naturali ERBB2 positivi nell uomo. Responsabile della ricerca Dr. A. Amici ( euro) Assegnazione finanziamento del Ministero della Sanità al progetto di Ricerca Corrente (2 anni): Strategie vaccinali innovative per la prevenzione dell infezione Porcine Reproductive Respiratory (PRRS) del suino. Responsabile Scientifico Nazionale del progetto Nigrelli Arrigo. Responsabile dell Unità Operativa di CamerinoDr. A. Amici ( euro) Assegnazione finanziamento A.I.R.C. "DNA vaccination with plasmids encoding decreasing portions of the p185neu for the prevention of mammary cancer" P.I. Dr. A. Amici ( euro) Assegnazione finanziamento Fondazione CariVerona Immunoprevenzione ed immunoterapia del carcinoma mammario nell'invecchiamento. Responsabile Scientifico Nazionale Prof. Francesco Osculati. Responsabile dell Unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Cofinanziamento del M.I.U.R. al progetto di interesse nazionale coordinato dal Prof. G. Forni. Titolo del progetto " Sintesi di nuovi vaccini a DNA con plasmidi codificanti forme tronche e chimera degli antigeni tumorali Her-2 e IGF-1R da utilizzare in esperimenti di vaccinazione a DNA antitumorale in modelli murini 3

4 transgenici." Responsabile dell'unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Convenzione INDENA S.p.A. Milano per la realizzazione del progetto "Validazione del processo fermentativo per la produzione in GMP dei nuovi plasmidi in grado di codificare proteine chimera derivanti dalla p185 Her-2/neu di ratto e la p185 erbb2 umana da utilizzare in esperimenti di vaccinazione a DNA antitumorale". Durata del progetto 12 mesi. Responsabile della ricerca Dr. A. Amici ( euro) Convenzione I.Z.O. S.p.A. Brescia per la realizzazione del progetto " Sintesi e caratterizzazione di nuovi plasmidi DNA codificanti antigeni critici per la prevenzione di infezioni di RHDV ". Durata del progetto 6 mesi. Responsabile della ricerca Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Finanziamento F.I.R.B (Ricerca di Base), Programma Strategico denominato Laboratori (Bando 2003) del progetto presentato sulla tematica Recettori di Membrana dal titolo INT-HER-FERENCE La famiglia dei recettori HER nel cancro: un network di piattaforme per la ricerca e sviluppo di nuovi 44approcci terapeutici molecolari. Responsabile Nazionale Prof. Piero Musiani. Responsabile dell Unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Convenzione (2005) INDENA S.p.A. Milano per la realizzazione del progetto "Validazione del processo fermentativo per la produzione in GMP dei nuovi plasmidi in grado di codificare proteine chimera derivanti dalla p185 Her-2/neu di ratto e la p185 erbb2 umana da utilizzare in esperimenti di vaccinazione a DNA antitumorale". Durata del progetto 12 mesi. Responsabile della ricerca Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Cofinanziamento del M.I.U.R. al progetto di interesse nazionale coordinato dalla Prof.ssa F. Cavallo. Titolo del progetto Vaccini a DNA codificanti proteine chimera in grado di rompere la tolleranza verso antigeni tumorali. Responsabile dell'unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Cofinanziamento del Ministero della Salute sul programma di Ricerca Oncologica (progetto ordinario), dal titolo: Vaccination against spontaneous canine breast carcinomas with an experimental DNA vaccine (immunization against the proto-oncogene Her-2/neu).Responsabile dell'unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) 2008 Ammissione al Cofinanziamento del Ministero della Salute al progetto ordinario dal titolo: Vaccination with a chimeric DNA plasmid coding for erb-b2: preclinical studies and phase I/II clinical trial in patients with locally advanced Head-and-Neck tumors. Responsabile dell' Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Convenzione INDENA S.p.A. Milano per la realizzazione del progetto 1) Progettazione, costruzione e validazione dei plasmidi chimerici smangiati Tr4 RhuT e pvax-tr4 HuRT; 2) Attività antitumorale della Sanguinarina e Evodiamina su cellule di stroma reattivo, A17, isolate da tumore mammario di topo transgenico FVB/neuT. Durata del progetto 36 mesi. Responsabile del progetto di ricerca Dr. A. Amici ( euro) Ammissione al Cofinanziamento del M.I.U.R. al progetto di interesse nazionale 4

5 coordinato dalla Prof. Piero Musiani. Titolo del progetto: Costruzione di vaccini a DNA modulari contro l'oncogene ErbB2/neu capaci di silenziare molecole regolatorie/soppressorie nelle cellule dendritiche e/o di attivare le cellule Natural Killer. Responsabile dell Unità Operativa di Camerino Dr. A. Amici ( euro) Assegnazione finanziamento A.I.R.C. A mouse model to study the response of Delta16DeltaHER2-driven tumorogenesis to immunotherapies targeting Her2 P.I. A. Amici ( euro). Attività Scientifica 1986 Istruttore al corso "Clonaggio Molecolare" presso il Dip. di Biologia Cellulare dell' Università di Camerino Invited Speaker sul tema "Vettori di Clonaggio" al seminario di aggiornamento "Le sonde clonate in Patologia vegetale" promosso dal progetto finalizzato CNR/IPRA, presso l Università degli Studi di Catania Organizzatore insieme al prof. F. Rollo del corso teorico-pratico "Tecnologie geniche nelle piante" presso il Dipartimento di Biologia Cellulare dell'università degli Studi di Camerino Invited Speaker sul tema "Amplificazione enzimatica e sequenziamento diretto del DNA da Phoma tracheiphila" al seminario di aggiornamento su "Clonaggio, sequenziamento e sintesi degli acidi nucleici" presso l'università degli Studi di Catania Invited Speaker sul tema "Applicazioni della Reazione a Catena della Polimerasi (PCR)" al corso di Biotecnologie Agrarie e Mediche Applicate promosso dal CNR, presso l'università degli Studi di Catania Invited Speaker sul tema "Vaccinazione a DNA contro il protooncogene erbb2" organizzato dall' Istituto Oncologico Romagnolo di Forlì Invited Speaker sul tema "Vaccinazione a DNA contro l'oncogene di ratto HER2/neu nel modello murino transgenico, organizzato dalla Menarini Biotech Srl Pomezia (Roma) Invited Speaker alla Giornata per la ricerca sul Cancro organizzata dall AIRC 9 Novembre 2002, Tolentino (MC) Organizzatore insieme al Prof. Guido Forni dell Università di Torino del terzo Workshop Internazionale Her-2/neu tumors: Experimental models Marzo 2003 Università di Camerino Invited Speaker alla Giornata per la Ricerca sul Cancro organizzata dall AIRC 15 Novembre 2003, Università di Camerino Testimonial Scientifico AIRC alla trasmissione televisiva La Vita in Diretta, RAI1, 15 Novembre Membro del Comitato Tecnico-Scientifico A.I.R.C. della Regione Marche Invited Speaker sul tema Vaccinazione a DNA presso la Facoltà di Scienze 5

6 dell Università Politecnica delle Marche corso di Laurea Magistrale in Biometodologie e Biologia Industriale Relatore all VIII Congresso Nazionale dell AIBG, VI Sessione: Biotecnologie Induzione selettiva di una risposta immunitaria anticorpale o cellula-mediata mediante elettroporazione in vivo con plasmidi codificanti differenti frammenti della p185neu. Sirolo (AN) Settembre Organizzatore insieme al Prof. Guido Favia, alla Dr.ssa Cristina Marchini e alla Dr.ssa Irene Ricci, del corso teorico-pratico REAL TIME PCR in collaborazione con Eppendorf Italia, Dipartimento di Biologia M.C.A., Scuola di Dottorato in Biologia, Scuola di Dottorato in Scienze per l Ambiente e la Salute Pubblica e Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica, Maggio 2006 Dipartimento di Biologia M.C.A., Università di Camerino Organizzatore insieme alla Dott. Cristina Marchini del seminario dal titolo Lato buono e lato oscuro delle cellule staminali: parte I. cellule staminali nella riparazione tissutale del rene. parte II. cellule staminali nella crescita e angiogenesi del carcinoma renale a supporto della didattica per la Laurea Magistrale in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali tenuto dalla Prof.ssa Benedetta Bussolati dell Università degli Studi di Torino il 16 Novembre Invited Speaker al I Convegno Regionale sulle Nanoscienze: Biotecnologie, Nanotecnologie e Bioinformatica. Titolo Vaccinazione a DNA: una nuova frontiera della medicina? Organizzato dal ITSAS G. Mazzocchi di Ascoli Piceno, Organizzatore insieme alla Dott. Cristina Marchini del seminario dal titolo Novel starring roles for the adaptor proteins p130cas and p140cap in cell transformation and breast cancer" a supporto della didattica per la Laurea Magistrale in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali tenuto dalla Prof.ssa Paola Defilippi dell Università degli Studi di Torino il 23 Maggio Relatore al X congresso nazionale A.I.B.G., II Sessione: Traduzione del segnale Cyclooxygenase-2 is costitutively espressed in invasive reactive stromal cells established from HER-2/neuT-Induced mammary tumor. Torino Settembre Organizzatore insieme alla Dott. Cristina Marchini del Workshop RNA Interference in collaborazione con CELBIO SpA Milano, Dipartimento di Biologia M.C.A., School of Advaced Studies, Dottorato in Biologia e Laurea Magistrale in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali, 17 Ottobre Dipartimento di Biologia M.C.A., Università di Camerino Invited Speaker sul tema Vaccinazione a DNA antitumorale contro l oncogene erbb2 organizzato dal Dipartimento di Morfologia e Embriologia e dal Dipartimento di Medicina Diagnostica e Sperimentale a supporto della Scuola di Dottorato in Scienze Biomediche e Biochimica e dalla Scuola di Dottorato in Biologia Molecolare e Biotecnologie, 16 Aprile Dipartimento di Medicina Diagnostica e Sperimentale, Università degli Studi di Ferrara Segretario della Commissione per la Procedura di Valutazione Comparativa a n.1 posti di ricercatore a tempo determinato SSD BIO/13-Biologia Applicata, presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie dell Università degli Studi di Urbino Gennaio Nomina ad esperto per la valutazione del Dottorato di Ricerca in Imaging Multimodale 6

7 in Biomedicina del Dipartimento di Scienze Morfologico-Biomediche, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli studi di Verona Invited Speaker sul tema Realizzazione di un modello murino transgenico per la forma di splicing Delta 16 di erbb2 organizzato dal Dipartimento di Oncologia Sperimentale e Medicina Molecolare dell Istituto Nazionale Tumori di Milano, 22 Giugno Organizzatore e membro del comitato scientifico della: First Ascoli Piceno Conference on Gene Vaccination in Cancer Settembre Invited Speaker sul tema vaccinazione a DNA antitumorale contro l oncogene erbb2: dal topo all uomo organizzato dall Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma, 15 Novembre Invited Speaker sul tema DNA Vaccines against ErbB2+ Carcinomas: From Mice to Humans organizzato dal Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Dicembre Brevetti 1996 PCT Europeo n. WO 96/31601 in data dal titolo Polynucleotide Immunogenic Agents. Inventori: A. Amici, A. Concetti e F.M. Venanzi Brevetto Italiano n in data dal titolo "Vaccini polinucleotidici." Inventori: A. Amici, A. Concetti e F.M. Venanzi Brevetto U.S.A. n.6,127,344 in data dal titolo "Polynucleotide immunogenic angents." Inventori: A. Amici, A. Concetti e F.M. Venanzi Brevetto Italiano n. MI2003A in data dal titolo: DNA codificante p185neu e suoi usi terapeutici". Inventori: A. Amici, F. Cavallo, G. Forni e C. Marchini Brevetto Italiano n. MI2004A in data dal titolo: DNA codificante forme tronche e chimeriche della proteina p185neu e suoi usi terapeutici. Inventori: A. Amici, F. Cavallo, C. Marchini, E. Quaglino e G. Forni PCT Europeo n. WO 2005/ A1 in data dal titolo: p185 neu -Encoding DNA and therapeutical uses thereof. Inventori: A. Amici, F. Cavallo, G. Forni e C. Marchini PCT Europeo n. WO 2006/ A2 in data dal titolo Plasmids coding for p185neu protein sequence variants and therapeutic uses thereof, Inventori: A. Amici, F. Cavallo, C. Marchini, E. Quaglino e G. Forni Deposito del Brevetto Italiano n. TO2009A in data dal titolo "Costrutto di acido nucleico, vettore e vaccino a dna includenti detto construtto" Inventori: F. Cavallo, G. Forni, R.A. Calogero, C.Marchini e A. Amici Deposito del Brevetto Italiano n. MI2011A in data dal titolo Libreria fagica di frammenti della proteina HER2 Inventori: F. Gabrielli, C. Marchini, M. Montani, P. Monaci e A. Amici. Relatore Tesi di Laurea: 7

8 1) "L'espressione del protooncogene ErbB2/neu modula il sistema Fas/Fas ligando nel carcinoma mammario". Laureando: Roberto Coppari. (1996) Corso di laurea in Biologia. 2) "Vaccinazione a DNA contro l'oncoproteina p185erbb2/neu: Risposta anticorpale" Laureanda: Paola Cappelletti. (1997) Corso di laurea in Biologia. 3) "Produzione per via ricombinante del dominio extracellulare della oncoproteina p185erbb2/neu: caratterizzazione immunochimica. Laureanda: Monica Staffolani. (1997) Corso di laurea in Biologia. 4) "Immunizzazione Genica contro il protooncogene erbb2/neu nel modello transgenico del carcinoma mammario". Laureanda: Roberta Lucciarini. (1998) Corso di laurea in Biologia. 5) "Isolamento e caratterizzazione di cloni cellulari epiteliali stabilizzate da tumore mammario di topo transgenico FVB/neuT". Laureanda: Maura Montani. (2002) Corso di laurea in Biologia. 6) Vaccinazione antitumorale con plasmidi a DNA codificanti differenti epitopi dell oncogene attivato di ratto Her-2/neu. Laureando: Giorgio Ramadori. (2003) Corso di laurea in Biologia. 7) Interferenza ad RNA ed RNA antisenso: nuove strategie per inibire l iperespressione dell antigene tumorale Her-2/neu. Laureanda: Francesca Montecchia. (2003) Corso di laurea in Biologia. 8) Vaccinazione a DNA antitumorale con plasmidi che codificano differenti epitopi di HER- 2/NEU nel modello di topo transgenico BALB/NEUT. Laureanda: Rita Orrù. (2005) Corso di laurea in Biologia. 9) Espressione della Cicloossigenasi 2 (Cox2) in due linee cellulari tumorali isolate dal modello murino transgenico FVB/neuT che sviluppa naturalmente tumore mammario. Laureanda: Georgia Konstantinidou (2005) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 10) Espressione costitutiva della Ciclossigenasi 2(COX-2) in cellule di stroma isolate da tumore mammario FVB/neuT. Laureanda: Giamaica Conti (2006) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 11) Nuovi complessi lipidi cationici - DNA: vettori per il trasferimento genico. Laureanda Lucia Pietrella (2007) Corso di laurea triennale in Biologia. 12) Anticorpi Monoclonali Ottenuti Mediante Immunizzazione Genica Contro l Antigene Tumorale Her-2/neu. Laureanda: Donatella Marconi (2007) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 13) Identificazione e caratterizzazione di cellule staminali tumorali isolate dal modello di topo transgenico FVB/neuT. Laurenda: Alessandra Pincini. (2008) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 14) Regolazione epigenetica dell espressione della cicloossigenasi-2 (COX-2) nel modello di tumore mammario FVB/neuT. Laureanda: Silvia Mannucci. (2008) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 8

9 15) Identificazione di epitopi anticorpali implicati in una risposta immunitaria efficace contro Her-2/neu in topi transgenici Balb/neuT. Laureando: Federico Gabrielli. (2008) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 16) The tissue cultures and the plant biotechnology application. Laureanda: Chiara Orsolini. (2008) Corso di laurea triennale in Biologia. Meccanismi dell invasione tumorale: invadopodi e omeostasi del colesterolo Laureanda: Agnese Odorisio. (2008) ) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 17) Ruolo della p130cas e della COX-2 nella crescita tumorale Laureanda: Iole Valentini. (2008) ) Laurea Magistrale in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 18) Identificazione, mediante Phage-Displayed Library, di Epitopi Conformazionali dell Oncoproteina ERBB2. Laureanda: Emanuela Di Febo. (2008) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 19) Valutazione della capacità di Self-renewal e crescita ancoraggio-indipendente di una linea cellulare mesenchimale isolata da un carcinoma mammario sperimentale. Laureanda: Lucia Pietrella (2009). Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 20) Caratteristiche staminali di una linea mesenchimale stromale isolata da carcinoma mammario di topo transgenico FVB/neuT. Laureanda Antonella Pocognoli (2009) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 21) Caratterizzazione di complessi DNA-lipidi cationici multicomponenti come vettori per il trasferimento genico. Laureanda: Cinzia Alfonsi. (2009) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. 22) Mapping di epitopi conformazionali dell oncoproteina Her2/nu madiante phage-dipslay. Laureanda: Supansa Bunpa. (2009) Corso di laurea triennale in Biologia. 23) Investigation of Bone Morphogenetic Proteins (BMPs) patways in a tumor mesenchymal stem cell line. Laureanda Chiara Garulli (2010) Laurea Specialistica in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali indirizzo in Biologia Molecolare. Relatore tesi di Dottorato 1) Establishment of tumourogenic cell lines from transgenic mice for the activated oncogene of rat HER-2/neu (FVB/neuT 233): a novel experimental model for studying epithelialstromal interactions in mammary carcinogenesis. Dottoranda Maura Montani (2005), Scuola di Dottorato in Biologia. 2) DNA vaccination with progressive deletion of HER2/neu extracellular domain elicits different immune response against transplantable and autochthnous HER2/neu carcinomas in mice & identification of new vaccinal targets. Dottorando Giorgio Ramadori (2007) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. 3) Cancer immunotolerance, immunosurveillance and immunoediting: use of a stabilized tumorigenic cell line from HER-2/neu transgenic mice as tumour dormancy model. Dottoranda Fiorenza Orlando (2008) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. 9

10 4) Engineering of a reporter mouse to study in vivo the role of HER2 splice variant in breast cancer progression. Dottoranda Santa Zenobi (2008) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. 5) Enhanced tumor radiosensitivity by the dual PI3K/mTOR inhibitor NVP-Bez235 in Non Small Cell Lung Cancer. Dottoranda Georgia Konstantinidou (2009) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. 6) Distinct signaling pathways underlie the abberrant phenotype of stromal and epithelial tumor cells in carcinomas: COX-2 as discriminating factor. Dottoranda Rita Orrù (2010) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. 7) A new mouse model and innovative DNA vaccines to fight HER2/neu-driven cancer. Dottorando Federico Gabrielli (2012) Scuola Internazionale di Dottorato indirizzo di Biologia. Comunicazioni a Congressi ed Abstract 1) Cirvilleri G., Amici A. et al (1989) "Caratterizzazione di Pseudomonas della rizosfera mediante "fingerprinting" con elettroforesi pulsata." Atti del Convegno Tecniche Biologiche Innovative in Fitoiatria, Senigallia: ) La Rosa R., Amici A. et al (1990) "Citrus Exocortis Viroid (CEVd) analysis by synthetic oligonucleotide probes and PCR." Recombinant DNA Technologies in Industry and Agriculture: State of the Art in Italy, AMITY rassegna scientifica, vol.5: ) Rollo F., Boni L., Sassaroli S., and Amici A. (1990) "Cloned probes and DNA enzymatic amplification for the detection and genetic characterization of marine micro-(and macro-) organism." Recombinant DNA Technologies in Industry and Agriculture: State of the Art in Italy, AMITY rassegna scientifica, vol.5: ) Amici A. et al "erbb2/neu antibodies by DNA vaccination". Gruppo di Cooperazione in Immunologia XXIV Convegno Nazionale L'Aquila Giugno ) Smorlesi A., Amici A. et al "Overexpression of erbb2/neu oncoprotein and Fas ligand death signals in breast cancer" Gruppo di Cooperazione in Immunologia XXV Convegno Nazionale Ancona 5-7 Giugno ) Venanzi F.M., Coppari R., Smorlesi A., Ripani E., Concetti A., and Amici A. "Overexpression of erbb2/neu oncoprotein and Fas ligand death signals in breast cancer" (1997) Eur. J. Oncol. 33, supplement 5, S36. 7) Amici A., Concetti A., and Venanzi F.M. "erbb2/neu vaccination against transgenic breast cancer". Cancer Gene Therapy Symposium June (1997) Royal Postgraduate Medical School University of London. 8) Venanzi F.M., Amici A., Smorlesi A., Noce G., Cappelletti P., Capparuccia L., Lucciarini R., and Concetti A. DNA vaccination against breast cancer. Cancer Vaccine Week October 5-9, International Symposium Sponsored by the Cancer Research Institute, Manhattan Conference Center, New York City. 9) Amici A., Galiè M., Muller M., Smorlesi A., Petrelli C., Balducci E., Micossi L., Castellucci M., Noce G., Argentati K., Di Stasio G., Marzioni D., Salvi R., Coppari R., and Provinciali M. (2000) DNA vaccination against VEGF and HER-2/neu in transgenic mice. 10

11 Immunopharmacology and Immunotherapy Today November Centro Didattico Morgagnani University of Florence, Journal of Chemotherapy, 12 (6 suppl): ) Cavallo F., Spadaro M., Quaglino E., Curcio C., Anton I., Amici A., Iezzi M., Ambrosino E., Rovero S., and Forni G. (2002) DNA Vaccination and IL-12 administration prevent mammary carcinogenesis in HER-2/neu transgenic mice. Congresso Nazionale della Società di Cancerologia-Genova. 11) Cavallo F., Spadaro M., Quaglino E., Curcio C., Anton I., Amici A., Iezzi M., Ambrosino E., Rovero S., and Forni G. (2003) DNA Vaccination and IL-12 administration prevent mammary carcinogenesis in HER-2/neu transgenic mice. Keystone Symposia on Basic Aspects of Tumor Immunology, Keystone Resort, Colorado, USA. 12) Amici A., Marchini C. Quaglino E., Ramadori G., Montani M., Rolla S., and Forni G. (2003) Vaccinazione antitumorale con plasmidi a DNA codificanti differenti epitopi dell oncogene attivato di ratto Her-2/neu Atti di Convegno A.I.B.G.-Giardini Naxos (ME) 1-5 Ottobre. 13) Marchini C., Montani M., Ramadori G., Angeletti M., Provinciali M., and Amici A. (2003) Interferenza ad RNA in cellule tumorali murine iper-esprimenti l oncogene attivato di ratto Her-2/neu Atti di Convegno A.I.B.G.- Giardini Naxos (ME) 1-5 Ottobre. 14) Galiè M., Sorrentino C., Amici A., Montani M., Smorlesi A., Marchini C., Calderan L., Nicolato E., Orlando F.,, D'Antuono L., Micossi L., Benati D., and Sbarbati A. (2004) Isolation and characterization of a myofibroblastic-phenotyped cell line from MMTV-HER- 2/neu transgenic murine tumors. Atti Congresso Nazionale della Società di Anatomia Umana-Chieti. 15) Galiè M., Sorrentino C., Amici A., Montani M., Smorlesi A., Marchini C., Calderan L., Nicolato E., Orlando F., D'Antuono L., Micossi L., Benati D., and Sbarbati A. (2004) Tumor cell heterogeneity in mammary carcinomas developed in HER-2/neu transgenic mice. Atti Congresso Nazionale della Società di Cancerologia-Pisa. 16) Marchini C., Rolla S., Montani M., Ramadori G., Lanzardo S., Malinarich S., Cavallo F., A ngeletti M., Forni G., and Amici A. (2005) Induzione selettiva di una risposta immunitaria anticorpale o cellula-mediata mediante elettroporazione in vivo con plasmidi codificanti differenti frammenti della p185neu. Atti VIII Congresso Nazionale AIBG, Sirolo Settembre ) Montani M., Galiè M., Marchini C., Sorrentino C., Di Carlo E., Orlando F., Smorlesi A., Sbarbati A., Ramadori G., e Amici A. (2005) Caratterizzazione di cellule stromali reattive altamente tumorogeniche isolate da carcinoma mammario. Atti VIII Congresso Nazionale AIBG, Sirolo Settembre ) Rolla S., Malinarich S., Marchini C., Cojoca R., Lanzardo S., Forni G., Cavallo F., and Amici A. Amino acid give rise to the minimal epitope of HER-2 able to trigger antibodies that block mammary carcinogenesis in Her-2 transgenic mice. III workshop SIICA, 2-4 Maggio ) Malinarich S., Rolla S., Marchini C., Cojoca R., Lanzardo S., Forni G., Cavallo F., and Amici A. The minimal HER-2 plasmid able to protect HER-2 transgenic mice against autochthonous mammary carcinogenesis. ECI 2006, Parigi, 6-9 Settembre

12 20) Rolla S., Malinarich S., Cojoca R., Marchini C., Montani M., Angeletti M., Forni G., Cavallo F., and Amici A. Unique ability of a plasmid encoding residues of Her2/Neu to elict protective immunity against transplantable and autochthonous Her2/Neu carcinomas in mice. PIVAC-6, Granada, Settembre ) Caracciolo G.,Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H.Structural stability of transfection efficient lipid/dna complexes. XIV Convegno della Società Italiana di Luce di Sincrotrone, Napoli 8-9 Luglio ) Caracciolo G.,Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., e Amenitsch H. Lipoplessi a multicomponenti per la terapia genica. Società Chimica Italiana Divisione di Chimica Fisica XXXV Congresso Nazionale Firenze, Settembre ) Guerrieri P., Manghini A.R., Armellini R., Marchini C., Montani M., Galiè M. e Amici A. Aberrazioni in linee cellulari derivate da un carcinoma mammario murino. Atti IX Congresso Nazionale AIBG, Massa Lubrense (Na) Settembre ) Caracciolo G., Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H. Multi-component cationic liposome/dna complexes: efficient vectors for gene delivery. 10th Anniversary Symposium SAXS on Nanosystems Science and Technology Trieste, Novembre ) Caracciolo G., Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H. Multi-component cationic liposome/dna complexes: efficient vectors for gene delivery. XXXVI Congresso Nazionale di Chimica Fisica. Gallipoli (Lecce), Giugno ) Marchini C., Montani M., Konstantinidou G., Orrù R., Ramadori G., Galiè M., Zerani M., and Amici A. Cyclooxygenase-2 is constitutively expressed in invasive reactive stromal cells established from Her-2/neuT-induced mammary tumour. Atti X Congresso Nazionale AIBG, Torino Settembre ) Galiè M., Konstantinidou G., Peroni D., Scambi I., Marchini C., Lisi V., Krampera M., Magnani P., Merigo F., Montani M., Boschi F., Marzola P., Orrù R., Farace P., Sbarbati A., and Amici A. Mesenchymal stem cells share molecular signature with mesenchymal tumor cells and favor early tumor growth in syngeneic mice. Atti 49 Congresso Nazionale della Società Italiana di Cancerologia, Pordenone Novembre ) Macagno M., Bolli E., Marchini C., Amici A., Riganti C., Bosia A., Forni G., Cavallo F. Indoleamine 2,3-Dioxygenase (IDO) silencing for improved antitumour vaccination. 21st Meeting of the European-Association-for-Cancer-Research Oslo, Norway, Jun 26-29, EJC SUPPLEMENTS, 8(5): ) Bolli E., Macagno M., Arigoni M., Marchini C., Amici A., Forni G., Cavallo F. Cyclooxygenase-2 (COX2) gene silencing with sirna could enhance DNA vaccination to inhibit established ErbB-2 carcinomas. 21st Meeting of the European-Association-for- Cancer-Research Oslo, Norway, Jun 26-29, EJC SUPPLEMENTS, 8(5): Elenco Pubblicazioni totali del Dr.Augusto Amici ( ) 1) Rollo F., Convey S.N., and Amici A. (1986) Figwort mosaic virus DNA replicates in cultured Datura stramonium cells. J. Gen. Virol., 67: IF ) Rollo F., La Marca A., and Amici A. (1987) DNA and RNA in mummified plant seeds: screening of twelve specimen by gel electrophoresis, molecular hybridization and DNA 12

13 cloning. Theor. Appl. Genet., 73: IF ) Rollo F., Amici A., Foresi F., and Di Silvestro I. (1987) Construction and characterization of a cloned probe for the detection of Phoma tracheifila in plant tissues. Appl. Microbiol. Biot., 26: IF 3,280 4) Rollo F., Salvi R., Amici A., and Anconetani A. (1987) Polymerase chain reaction fingerprint. Nucleic Acids Res., 15/21:9094. IF 7,836 5) Rollo F., Amici A., and Salvi R. (1988) A simple and low cost DNA amplifier. Nucleic Acids Res.,16/7: IF 7,836 6) Rollo F., Amici A., Salvi R., and Garbuglia A. (1988) Short but faithful pieces of ancient DNA. Nature, 335:774. IF 36,101 7) Rollo F., Amici A., and Mancini G. (1989) Comparative analysis of alternating purinepyrimidine tracts and potential Z-DNA sequences in DNA plant viruses. J. Mol. Evol., 28: IF ) Rollo F., Vaughan Martini A., Martini A., Pacilli A., Ferracuti T.,and Amici A. (1989) Comparative analysis of alternating purine-pyrimidine sites in yeast chromosomes. Yeast, S IF 1,626 9) Rollo F., Amici A., Salvi R., and Garbuglia A. (1989) Characterization of a mitochondrial and nuclear maize DNA sequence by polymerase chain reaction: potential for use a molecular probe. J. Genet. Breed., 43: ) Amici A., Bazzicalupo M., Gallori E., and Rollo F. (1991) Monitoring a genetically engineered bacterium in a freshwater environment by rapid enzymatic amplification of a synthetic DNA "number plate". Appl. Microbiol. Biot., 36: IF 3,280 11) Rollo F., Venanzi F.M.,and Amici A. (1991) Nucleic Acid in mummified plant seeds: biochemistry and molecular genetics of pre-columbian maize. Genet. Res. Camb., 58: IF ) Amici A. and Rollo F. (1991) The nucleotide sequence of the ribosomal RNA gene of Pyrenophora graminea. Nucleic Acid Res.,18: IF 7,836 13) Amici A. and Rollo F. (1992) PCR-SSCP characterization of Mu element components in a Huari (10th Century) maize samples. Ancient DNA Newsletter, 1/1: ) Rollo F., Venanzi F.M., and Amici A. (1994) DNA and RNA from ancient plant seeds. Ancient DNA, Herrmann B. and Hummel S. editors, Springer-Verlag, pp ) Venanzi F.M., Petrelli C., Concetti A. and Amici A. (1995) neu/her-2 cdna vaccination and pregnancy loss. DNA Vaccines, Annals of the N. Y. Acad. Sci., 772: IF 2,847 16) Concetti A., Amici A., Petrelli C., Tibaldi A., Provinciali M., and Venanzi F.M. (1996) Autoantibody to p185erbb2/neu oncoprotein by vaccination with xenogenic DNA. Cancer Immunol. Immunother., 43: IF 4,293 13

14 17) Amici A., Venanzi F.M., and Concetti A. (1998) Genetic immunization against neu/erbb2 transgenic breast cancer. Cancer Immunol. Immunother., 47: IF IF 4,293 h c 18) Amici A., Smorlesi A., Concetti A., Ripani E.,Battistini L., and Venanzi F.M. (1998) "Binding of feline immunodeficiency viral gag-p24 polypeptide to nonimmune Igs." Immunol. Lett., 62: IF ) Amici A., Smorlesi A., Noce G., Santoni G., Cappelletti P., Capparuccia L., Coppari R., Lucciarini R., Petrelli F., and Provinciali M. (2000) DNA vaccination with full-length or truncated neu induces protective immunity against the development of spontaneous mammary tumors in HER-2/neu transgenic mice. Gene Ther., 7: IF h c 14 20) Rovero S., Amici A., Di Carlo E., Bei R., Nanni P., Quaglino E., Porcedda P., Boggio K., Smorlesi A., Lollini P-L., Landuzzi L., Colombo M.P., Giovarelli M., Musiani P., and Forni G. (2000) DNA vaccination against rat her-2/neu p185 more effectively inhibits carcinogenesis than transplantable carcinomas in transgenic BALB/c mice. J. Immunol. 165: IF h c 58 21) Di Carlo E., Rovero S., Boggio K., Quaglino E., Amici A., Smorlesi A., Forni G., and Musiani P. (2001) Inhibition of mammary carcinogenesis by sistemic interleukin 12 or p185neu DNA vaccination in Her-2/neu transgenic BALB/c mice. Clin. Cancer Res., 7(3 suppl): 830s-837s. IF 7,338 h c 10,9 22) Rovero S., Boggio K., Di Carlo E., Amici A., Quaglino E., Porcedda P., Musiani P., and Forni G. (2001) Insertion of the DNA for the peptide of IL1-beta enables a DNA vaccine encoding p185neu to inhibit mammary carcinogenesis in HER-2/neu transgenic BALB/C mice. Gene Ther., 8(6): IF h c 16,36 23) Quaglino E., Rovero S., Cavallo F., Musiani P., Amici A., Nicoletti G., Nanni P., and Forni G. (2002) Immunological prevention of spontaneous tumors: a new prospect? Immunol. Lett., 80: IF h c 3,2 24) Provinciali M., Smorlesi A., Donnini A., Bartozzi B., and Amici A. (2003) Low effectiveness of DNA vaccination against HER-2/neu in ageing.vaccine, 21 (9-10): IF h c 12 25) Curcio C., Di Carlo E., Clynes R., Smyth M.J., Boggio K., Quaglino E., Spadaro M., Colombo M.P., Amici. A., Lollini P-L., Musiani P., and Forni G. (2003) Nonredundant roles of antibody, cytokines and perforin in the eradication of established Her-2/neu carcinomas. J. Clin. Invest., 111 (8): (Prodotto di eccellenza C.I.V.R ) IF 14,152 h c 37,3 26) Cappello P., Triebel F., Iezzi M., Caorsi C., Quaglino E., Lollini P., Amici A., Di Carlo E., Musiani P., Giovarelli M., and Forni G. (2003) LAG-3 enables DNA vaccination to persistently prevent mammary carcinogenesis in HER-2/neu transgenic BALB/c mice. Cancer Res., 63 (10): IF 8,234 h c ) Castrucci G., Ferrari M., Marchini C., Salvatori D., Petrini S., Provinciali M., Tosini A., Sardonini Q., Lo Dico M., and Amici A. (2004) Immunization against bovine herpesvirus-1 infection. Preliminary tests in calves with a DNA vaccine. Comp. Immunol. Microb., 27: 14

15 IF 3,605 h c 4 28) Quaglino E., Iezzi M., Mastini C., Amici A., Pericle F., Di Carlo E., Pupa S.M., De Giovanni C., Spadaro S., Curcio C., Lollini P-L., Musiani P,, Forni G., and Cavallo F. (2004) Electroporated DNA vaccine clears away multifocal mammary carcinomas in Her- 2/neu transgenic mice. Cancer Res.,64: IF 8,234 h c 43 29) Galiè M., D Onofrio M., Calderan L., Nicolato E., Amici A., Crescimanno C., Marzola P., and Sbarbati A. (2004) In vivo mapping of spontaneous mammary tumors in transgenic mice using MRI and Ultrasonography. J. Magn. Reson. Imaging, 19: IF h c 3 30) Marzioni D., Tamagnone L., Capparuccia L:, Marchini C., Amici A., Todros T., Bischof P., Neidhart S., Grenningloh G., Castellucci M. (2004) Restricted innervation of uterus and placenta during pregnancy: evidence for a role of the repelling signal Semaphorin 3A. Dev. Dynam., 231: IF h c 10 31) Spadaro M., Ambrosino E., Iezzi E., Di Carlo E., Sacchetti P., Curcio C., Amici A., Wei W.Z., Musiani P., Lollini PL., Forni G., and Cavallo F. (2005) Cure of mammary carcinomas in Her-2/neu Transgenic Mice through sequential stimulation of innate (Neoadjuvant Interleukin-12) and adaptative (DNA vaccine electroporation) immunity. Clin.Cancer Res., 11: IF 7,338 h c 21,71 32) Galiè M., D Onofrio M., Montani M., Amici A., Calderan L., Marzola P., Benati D., Merigo F., Marchini C., and Sbarbati A., (2005) Tumor vessel compression hinders perfusion of ultrasonographic contrast agents. Neoplasia, 7: IF h c 11,42 33) Galiè M., Sorrentino C., Montani M., Micossi L, Di Carlo E., D Antuono T., Calderan L., Marzola P., Benati D., Merigo F., Orlando F., Smorlesi A., Marchini C., Amici A., and Sbarbati A. (2005). Mammary carcinoma provides highly tumourigenic and invasive reactive stromal cells. Carcinogenesis, 26(11): IF 5,402 h c 16 34) Zhdanov R.I., Krylov A.S., Zarubina T.V., Zhdanov A.R., Amici A., Venanzi F. (2005) Effect of phospholipid membranes on the specific and nonspecific transcription systems in vitro. Dokl. Biochem. Biophys., 402: ) Castrucci G., Ferrari M., Salvatori D., Sardonini S., Frigeri F., Petrini S., Lo Dico M., Marchini C., Rotola A., Amici A., Provinciali M., Tosini A., Angelini R., Cassai E. (2005)Vaccination trials against bovine herpesvirus-1. Vet. Res. Commun., 29 Suppl 2: IF 0,978 36) Nicolao Berta G., Mognetti B., Spadaro M., Trione E., Corvetti G., Amici A., Forni G., Di Carlo F., and Cavallo F. (2005) Anti HER-2 DNA vaccine protects Syrian hamsters against squamous cell carcinomas. Brit. J Cancer, 93(11): IF h c 1,7 37) Smorlesi A., Papalini F., Amici A., Orlando F., Pierpaoli S., Mancini C., and Provinciali M. (2006) Evaluation of different plasmid DNA delivery systems for immunization against HER2/neu in a transgenic murine model of mammary carcinoma. Vaccine, 24(11): IF h c 9,3 38) Bruni P., Pisani M., Amici A., Marchini C., Montani M., and Francescangeli O. (2006) Self- 15

16 assembled ternary complexes of neutral liposomes, DNA and bivalent metal cations. Promising vectors for gene transfer? Appl. Phys. Lett. 88: IF h c 5,3 This paper has been selected for the February 27, 2006 issue 13 n. 8 of Virtual Journal of Nanoscale Science & Technology. (http://www.vjnano.org). 39) Bruni P., Pisani M., Amici A., Marchini C., Montani M., and Francescangeli O. Structure and function of self-assembled liposome-dna-metal complexes for gene transfer. (2006) ESRF Highlights: ) Pannellini T., Spadaro M., Di Carlo E., Ambrosino E., Iezzi M., Amici A., Lollini P.L., Forni G., Cavallo F., and Musiani P. (2006) Timely DNA vaccine combined with systemic IL-12 prevents parotid carcinomas before a dominant-negative p53 makes their growth indipendent of HER-2/neu expression. J. Immunol., 176: IF h c 6,6 41) Petrini S., Ferrari M., Vincenzetti S., Vita A., Amici A., and Ramadori G. (2006) An Immunoenzyme Linked Assay (ELISA) for the Detection of Antibodies to Truncated Glycoprotein D (tgd) of Bovine Herpesvirus-1. Vet. Res. Commun., 30 Suppl 1: IF 0,978 42) Caracciolo G., Marchini C., Pozzi D., Caminiti R., Montani M., Amici A., and Amenitsch H. (2006) DNA release from cationic liposome/dna complexes by anionic lipids. Appl. Phys. Lett., 89: IF h c 6,6 43) Masuelli L., Focaccetti C., Cereda V., Lista F., Vitolo D., Trono P., Gallo P., Amici A., Monaci P., Mattei M., Modesti M., Forni G., Kraus M.H., Muraro R., Modesti A., and Bei R. (2007) Gene-specific inhibition of breast carcinoma in BALB-neuT mice by active immunization with rat Neu or human ErbB receptors. Int. J. Oncol.,30: IF h c 11,2 44) Caracciolo G.*, Marchini C., Pozzi D., Caminiti R., Montani M., and Amici A., (2007) Structural stability against disintegration by anionic lipids rationalizes the efficency of cationic liposom/dna complexes. Langmuir, 23(8): IF 4,268 h c 16,8 45) Caracciolo G., Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H. (2007) Transfection efficiency boost by designer multicomponent lipoplexes. BBA Biomembranes, 1768(9): IF 4,647 h c 23,2 46) Caracciolo G., Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H. (2007) On the correlation between phase evolution of lipoplexes/anionic lipid mixtures and DNA release. Appl. Phys. Lett., 91: IF This paper has been selected for the October 15, 2007 issue 16 n. 6 of Virtual Journal of Nanoscale Science & Technology. (http://www.vjnano.org). 47) Curcio C., Khan A.S., Amici A., Spadaro M., Quaglino E., Cavallo F., Forni G., Draghia- Akli R. (2008) DNA immunization using constant-current electroporation affords long-term protection from autochthonous mammary carcinomas in cancer-prone transgenic mice. Cancer Gene Ther., 15 (2): IF h c 13 48) Galiè M., Konstantinidou G., Peroni D., Scambi I., Marchini C., Magnani P., Merigo, F., Montani M., Boschi F., Marzola P., Orrù R., Lisi V., Krampera M., Farace P., Sbarbati A., 16

17 and Amici A. (2008) Mesenchymal stem cells share molecular signature with mesenchymal tumor cells and favors early tumor growth in syngeneic mice. Oncogene, 27(18): IF h c 38 49) Rolla S.*, Marchini C.*, Malinarich S., Quaglino E., Lanzardo S., Montani M., Angeletti M., Ramadori G., Forni G., Cavallo F.*, and Amici A.* (2008) Protective immunity against neupositive carcinomas elicited by electroporation of plasmids encoding decreasing fragments of rat neu extracellular domain. Hum. Gene Ther., 19: (*Equally contributed). IF h c 7 50) Caracciolo G., Pozzi D., Caminiti R., Marchini C., Montani M., Amici A., and Amenitsch H.(2008) Enhanced transfection efficiency of multicomponent lipoplexes in the regime of optimal membrane charge density. J. Phis. Chem. B, 112 (36): IF h c 12 51) Caorsi C., Cappello P., Ceruti P., Amici A., Marchini C., Novelli F., Forni G., and Giovarelli M. CCL16 enhances the CD8+ and CD4+ T cell reactivity to human HER-2 elicited by dendritic cells loaded with rat ortholog HER-2. (2008) Int J Immunopath Ph, 21(4): IF h c 5 52) Marchini C., Montani M., Amici A., Pozzi D., Caminiti R., and Caracciolo G. (2009) Surface area of lipid membranes regulates the DNA-binding capacity of cationic liposomes. Appl. Phys. Lett., 94: IF h c 7,2 53) Marchini C., Montani M., Amici A., Amenitsch H., Marianecci C., Pozzi D., and Caracciolo G. Structural stability and increase in size rationalize the efficiency of lipoplexes in serum. (2009) Langmuir,25(5): IF 4,268 h c 13,2 54) De Giovanni C., Nicoletti G., Palladini A., Croci S., Landuzzi L., Antognoli A., Murgo A.,Astolfi A., Ferrini S., Fabbi M., Orengo A.M., Amici A., Penichet M.L., Aurisicchio L., Iezzi M., Musiani M., Nanni P., and Lollini P.-L. (2009) A multi-dna preventive vaccine for p53/neu driven cancer syndrome. Hum. Gene Ther., 20(5): IF h c 3,6 55) Konstantinidou G., Bey E.A., Rabellino A., Schuster K., Maira M.S., Gazdar A.F., Amici A., Boothman D.A., Scaglioni P.P. (2009) Dual PI3K/mTOR blockade is an effective radiosensitizing strategy for the treatment of non-small cell lung cancer. Cancer Res., 69(19): IF 8,234 h c 38,4 56) Pozzi D., Caracciolo G., Caminiti R., Candeloro De Sanctis S., Amenitsch H., Marchini C., Montani M., and Amici A. (2009) Toward the Rational Design of Lipid Gene Vectors: Shape Coupling between Lipoplex and Anionic Cellular Lipids Controls the Phase Evolution of Lipoplexes and the Efficiency of DNA Release. Applied Materials & Interfaces, 1(10): IF 2,925 h c 14,4 57) Jacob J.B., Quaglino E., Radkevich-Brown O., Jones R.F., Weise A., Amici A., Wei WZ. (2010) Human Her-2 DNA vaccines containing heterologous rat neu sequence overcome immune tolerance to induce elevated anti-tumor immunity. Cancer Res., 70(1): IF 8,234 h c 4 58) Caracciolo G., Pozzi D., Amici A., Amenitsch H. (2010) Universality of DNA Adsorption Behavior on the Cationic Membranes of Nanolipoplexes. J. Phys. Chem. B, 114(5): IF h c 14 17

18 59) Quaglino E., Mastini C., Amici A., Marchini C., Montani M., Iezzi M., De Giovanni C., Lollini P-L., Masucci G., Forni G., and Cavallo F. (2010) A better immune reaction to Erbb- 2 tumors is elicited in mice by DNA vaccines encoding rat/human chimeric proteins. Cancer Res., 70(7): IF 8,234 h c 10 60) Pozzi D., Marianecci C., Carafa M., Marchini C., Montani M., Amici A., and Caracciolo G. (2010) Programmed packaging of multicomponent envelope-type nanoparticle system for gene delivery. Appl. Phys. Lett., in press. IF ) Cabodi S., Tinnirello A., Bisaro B., Camacho-Leal P., Forni G., Kojoca R., Iezzi M., Amici A., Montani M., Eva A., Di Stefano P., Muthuswamy S. K., Tarine G., Turco E., Defilippi P. (2010) p130cas is an essential transducer element in erbb2 transformation. Faseb J., 24(10): IF 6,515 h c 8 62) Marchini C., Pozzi D., Montani M., Alfonsi C., Amici A., Amenitsch H., Candeloro De Sanctis S., Caracciolo G. (2010) Tailoring Lipoplex Composition to the Lipid Composition of Plasma Membrane: A Trojan Horse for Cell Entry? Langmuir, 26(17): IF 4,820 h c 10 63) Marchini C., Montani M., Konstantinidou G., Mannucci S., Orrù R., Ramadori G., Gabrielli F., Baruzzi A., Berton G., Merigo F., Fin S., Orlando F., Iezzi M., Bisaro B., Sbarbati A., Zerani M., Galiè M., and Amici A. (2010) Mesenchymal/stromal gene expression signature relates to Basal-like breast cancers, identify bone metastasis and predicts resistance to therapies. PLoS ONE, 5(11): e doi: /journal.pone IF h c 6 64) Pozzi D., Caracciolo G., Marchini C., Montani M., Amici A., Callipo L.,Capriotti A. L., Cavaliere C., Laganà A. (2010) Surface adsorption of protein corona controls the cell uptake mechanism in efficient cationic liposome/dna complexes in serum. J. Control. Release, 148: e94-e95. IF 7,164 65) Pozzi D., Mariannecci C., Carafa M., Marchini C., Montani M., Amici A., Caracciolo G. (2010) Programmed packaging of multicomponent envelope-type nanoparticle system (MENS). J. Control. Release, 148: e87-e89. IF 7,164 66) Marchini C., Pozzi D., Montani M., Alfonsi C., Amici A., Candeloro De Sanctis S., Digman MA., Sanchez S., Gratton E., Amenitsch H., Fabbretti A., Gualerzi CO., Caracciolo G. (2011) Role of temperature-independent lipoplex-cell membrane interactions in the efficiency boost of multicomponent lipoplexes. Cancer Gene Ther., 18(8): IF ) Marchini C., Gabrielli F., Iezzi M., Zenobi S., Montani M., Pietrella L., Kalogris C., Rossini A., Ciravolo V., Castagnoli L., Tagliabue E., Pupa SM., Musiani P., Monaci P., Menard S., Amici A. (2011) The Human Splice Variant Δ16HER2 Induces Rapid Tumor Onset in a Reporter Transgenic Mouse. PLoS ONE, 6(4):e IF h c 4 68) Petrini S., Ramadori G., Corradi A., Borghetti P., Lombardi G., Villa R., Bottarelli E., Guercio A., Amici A., Ferrari M. (2011) Evaluation of safety and efficacy of DNA vaccines against bovine Herpesvirus-1 (BoHV-1) in calves. Comp. Imm. Microbiol. Inf. Dis., 34(1): IF 3,605 18

19 69) Caracciolo G., Pozzi D., Capriotti A., Marianecci C., Carafa M., Marchini C., Montani M., Amici A., Amenitsch H., Digman M., Sahcez S., Gratton E., Laganà A. (2011) Factor dtermining the superior performance of LPD nanoparticles over Lipoplexes. J. Med. Chem., 54(12): IF 5,207 h c 20 70) Quaglino E., Riccardo F., Macagno M., Bandini S., Cojoca R., Ercole E., Amici A., Cavallo F. (2011) Chimeric DNA vaccines against ErbB2 + Carcinomas: From mice to humans. Cancers, 3: ) Carloni M., Nasuti C., Fedeli D., Montani M., Amici A., Vadhana D., Gabbianelli R. (2012) The impact of early life permethrin exposure on development of neurodegeneration in adulthood. Exp. Gerontol., 40: IF 3,804 72) Iezzi M., Quaglino E., Amici A., Lollini PL., Forni G., and Cavallo F. (2012) DNA vaccination against oncoantigens. A promise., Oncoimmunology, 1(3): ) Fedeli D., Montani M., Carloni M., Nasuti C., Amici A., Gabbianelli R. (2012) Leukocyte Nurr1 as peripheral biomarker of early-life environmental exposure to permethrin insecticide. Biomarkers, 17(7): ) Bisaro B, Montani M, Konstantinidou G, Marchini C, Pietrella L, Iezzi M, Galie M, Orso F, Camporeale A, Colombo SM, Di Stefano P, Tornillo G, Camacho-Leal MD, Turco E, Taverna D, Cabodi S, Amici A, Defilippi P. (2012) p130cas/cyclooxygenase-2 axis in the control of mesenchymal plasticity of breast cancer cells. Breast Cancer Res., 14(5): R ) Motta S., Brocca P., Del Favero E., Rondelli V., Cantù L., Amici A., Pozzi D., Caracciolo G., (2013) Nanoscale structure of protamine/dna complex for gene delivery. Appl. Phys. Lett., 102: ) Gabrielli F., Salvi R., Garulli C., Kalogris C., Arima S., Tardella L., Monaci P., Pupa S.M., Tagliabue E., Montani M., Quaglino E., Stramucci L., Curcio C., Marchini C., Amici A. (2013) Identification of relevant conformational epitopes on the HER2 oncoproteinby using Large Fragment Phage Display (LFPD). PLoS ONE, 8(3):e ) Carloni M., Nasuti C., Fedeli D., Montani M., Vadhana M.S., Amici A., Gabbianelli R. (2013) Early life permethrin exposure induces long-term brain changes in Nurr1, NF-kB and Nrf-2. Brain Res., S (13) ) Marchini C., Kalogris C., Garulli C., Pietrella L., Gabrielli F., Curcio C., Quaglino E., Cavallo F., Amici A. (2013) Tailoring DNA Vaccines: Designing Strategies Against HER2- Positive Cancers. Front. Oncol., 3:

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Introduzione ai Microarray

Introduzione ai Microarray Introduzione ai Microarray Anastasios Koutsos Alexandra Manaia Julia Willingale-Theune Versione 2.3 Versione italiana ELLS European Learning Laboratory for the Life Sciences Anastasios Koutsos, Alexandra

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO Via Ugo Foscolo 18 Castel Gandolfo - Marino - Roma Tel.: 3351572723 e-mail fbusico@inwind.it CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI NOME: Fabio COGNOME: Busico LUOGO DI Roma NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici

1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici 1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici La maturazione consiste in una serie di eventi che avvengono negli organi linfoidi generativi o primari:

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCARICHI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI DOCENZA NELL AMBITO DEL PRECORSO FORMATIVO DAL TITOLO FORMAZIONE DI ESPERTI NELL'IDENTIFICAZIONE E NELLO SVILUPPO DI NUOVI

Dettagli

DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI

DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI LEZIONE 16 Sistemi di regolazione SISTEMI DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI In che modo un batterio sente e risponde a specifici segnali provenienti dall ambiente? Per esempio, nel caso dell operone lac

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Biotecnologie Biomolecolari. Corso di Immunologia Molecolare

Corso di Laurea Specialistica in Biotecnologie Biomolecolari. Corso di Immunologia Molecolare Corso di Laurea Specialistica in Biotecnologie Biomolecolari ANTONELLA GROSSO Corso di Immunologia Molecolare ILAN RIESS LA MOLECOLA Interleukin 4 From Wikipedia, the free encyclopedia Interleukin-4, abbreviated

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata Perché invecchiamo? La selezione naturale opera in maniera da consentire agli organismi con i migliori assetti genotipici di tramandare i propri geni alla prole attraverso la riproduzione. Come si intuisce

Dettagli

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA IL PRESENTE TESTO E UNA SINTESI DEL TESTO COMPLETO EDITO DA LA MEDICINA BIOLOGICA, n.4, 2010, WWW.MEDIBIO.IT Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA Lo sviluppo

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione 1 Carlo Sabbarese Gruppo di ricerca: R. Buompane, F. De Cicco, V. Mastrominico, A. D Onofrio 1 L attività di ricerca è svolta

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide

Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide Il clonaggio molecolare è una delle basi dell ingegneria genetica. Esso consiste nell inserire un frammento di DNA (chiamato inserto) in un vettore appropriato

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

What drives memory T cell inflation during MCMV infection?

What drives memory T cell inflation during MCMV infection? DISS. ETH Nr. 19895 What drives memory T cell inflation during MCMV infection? DISSERTATION for the degree of DOCTOR OF SCIENCES of the ETH ZURICH presented by NICOLE TORTI Dipl. Natw. ETH Born 15.06.1983

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Il giardino nella macchina

Il giardino nella macchina Idee per una rilettura Il giardino nella macchina La nuova scienza della vita artificiale Claus Emmeche Bollati Boringhieri, 1996 È possibile la vita artificiale? In che modo gli strumenti offerti dalla

Dettagli

SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA)

SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA) SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA) ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA Il DNA cellulare contiene porzioni geniche e intergeniche, entrambe necessarie per le funzioni vitali della

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Citochine dell immunità specifica

Citochine dell immunità specifica Citochine dell immunità specifica Proprietà biologiche delle citochine Sono proteine prodotte e secrete dalle cellule in risposta agli antigeni Attivano le risposte difensive: - infiammazione (immunità

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

13. Anticorpi. (vedi singoli sottocapitoli) I edizione. 13. Anticorpi...1

13. Anticorpi. (vedi singoli sottocapitoli) I edizione. 13. Anticorpi...1 1 13. Anticorpi I edizione (vedi singoli sottocapitoli) 13. Anticorpi...1 13.1. STRUTTURA DEGLI ANTICORPI ED I GENI DELLE IMMUNOGLOBULINE...3 13.1.1. Struttura/funzione degli anticorpi...4 13.1.2. Dominii

Dettagli

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA Premesso che l attività scientifica e di ricerca nei settori MAT/01-09 e INF/01 consiste principalmente

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

Messa a punto dell analisi della

Messa a punto dell analisi della SSMT Locarno 2012/2013 Lavoro di diploma per il corso di Tecnici in Analisi Biomediche Presso l Istituto Cantonale di Patologia di Locarno Messa a punto dell analisi della traslocazione RET/PTC Lavoro

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale.

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Sequenza di eventi patogenetici (seconda metà anni 70 seconda metà anni 90) IRC deficit di attivazione ridotta escrezione della vitamina D di

Dettagli