F.C.I. S.T.F. COMUNICATI UFFICIALI COMMISSIONE NAZIONALE ELETTORALE SETTORE FUORISTRADA COMMISSIONE CICLOCROSS SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F.C.I. S.T.F. COMUNICATI UFFICIALI COMMISSIONE NAZIONALE ELETTORALE SETTORE FUORISTRADA COMMISSIONE CICLOCROSS SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS"

Transcript

1 F.C.I. COMMISSIONE NAZIONALE ELETTORALE COMUNICATO N. 2 Il giorno 4 novembre 2010 la Commissione Nazionale Elettorale, nel rispetto di quanto stabilito dall art. 27 -comma 4- del Regolamento Organico, che stabilisce le competenze di questa Commissione, ha proceduto nelle attività di verifica relative all ammissibilità delle candidature presentate in occasione dell Assemblea Elettiva Straordinaria indetta e convocata per il giorno 13 novembre 2010 dal Comitato Regionale Piemonte per la sostituzione delle cariche di n.2 Consiglieri Regionali - Quadriennio Olimpico 2009/2012, in conformità dell art.19 -comma 2- dello Statuto Federale. La Commissione, avuto riguardo a quanto dettato dagli artt. 29 e 30 dello Statuto Federale, ha deliberato l ammissibilità delle seguenti candidature, presentate nel rispetto delle relative norme previste dal Regolamento Organico Federale, pervenute nei termini stabiliti dall art.31 -comma 1- dello Statuto ed in conformità della pronunzia espressa dalla Corte Federale con propria decisione n.1 del 6 marzo 2010: COPPOLA GERARDO - PICCO ILARIO - La Commissione Nazionale Elettorale, ritiene opportuno rammentare che, ai sensi del comma 10 dell art. 28 dello Statuto Federale, qualora il candidato eletto al momento dell elezione si trovi nelle condizioni di incompatibilità, dovrà optare per l una o l altra delle cariche assunte entro i quindici giorni dal verificarsi della situazione stessa. La Corte Federale, in caso di mancata opzione, opererà d ufficio la decadenza dalla carica assunta posteriormente, secondo quanto dispone l art.35 comma 9 dello Statuto Federale. Aldo Spadoni SETTORE STUDI COMUNICATO N. 40 DEL 5 NOVEMBRE 2010 CORSO DI FORMAZIONE MAE- STRI DI MTB E CICLISMO FUORI- STRADA 1 LIVELLO A CREAZZO (VI) - Il Settore Studi in collaborazione con il Comitato Regionale Veneto, la ASD BMX Creazzo e la Commissione Scuole e Maestri MTB, organizza un corso di formazione per Maestri di Mountain Bike e Cicli- smo Fuoristrada di 1 livello nei giorni e dicembre Il ritrovo, per lo svolgimento della prova pratica di ammissione, è previsto alle ore 8.30 del giorno 3 dicembre p.v. presso la ASD BMX Creazzo in Via Carpaneda, 1 Creazzo (VI). I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e superare una prova pratica costituita da: a) un circuito di esercizi in MTB per verificare le capacità tecniche fondamentali; b) un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali. Il dettaglio della prova pratica è visibile alla pagina it/studi/ Durante le prove pratiche è obbligatorio il casco. La selezione dei partecipanti avverrà sulla base della prova pratica di ammissione. Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati); le lezioni, in aula, si svolgeranno in Via Carpaneda, 1 Creazzo (VI); Tirocinio di 20 ore presso una delle Scuole di Ciclismo Fuoristrada riconosciute dalla F.C.I., con affiancamento ad un Maestro MTB; esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Il corso ha frequenza obbligatoria. Vedi dettagli nella normativa su I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull operato svolto durante il tirocinio e sull esito dell esame finale, conseguiranno la qualifica di Maestro di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 1 livello e saranno iscritti nello specifico Albo della FCI. Per l iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di 40,00 (quaranta/00) da inviare in copia unitamente alla domanda di iscrizione, per l ammissione alla prova pratica, il secondo di 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi una volta superata la prova pratica di ammissione, prima dell inizio del 2 weekend del corso, comunque entro il 7 dicembre p.v. (inviare copia del versamento a Settore Studi). Il versamento deve essere effettuato sul conto corrente postale n , oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - IBAN: IT87S , specificando la causale. La copia del versamento deve essere inviata unitamente alla scheda di iscrizione (scaricabile da al Settore Studi tramite fax al n o it entro e non oltre il 26 novembre La quota di 40,00 (quaranta/00) verrà rimborsata qualora la FCI decidesse di annullare il corso per un numero insufficiente di partecipanti, mentre in caso di esito negativo della prova pratica di ammissione, la quota non sarà rimborsata. Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi all Hotel Vergilius in Via Carpaneda, 5 Creazzo (VI) tel. 0444/ SETTORE STUDI S.T.F. SETTORE FUORISTRADA CICLOCROSS COMUNICATO N. 44 DEL 3 OTTOBRE 2010 OGGETTO: PARTECIPAZIONE CAMPIONATO EUROPEO CI- CLOCROSS NOVEMBRE 2010 FRANCOFORTE (GER) - Alla manifestazione in oggetto su indicazione del D.T. Fausto Scotti vengono convocati i seguenti atleti: Braidot Daniele A.S.D. Team Bikes Ragusa Frw; Braidot Luca Gruppo Sportivo Forestale; Caneva Tommaso D,D, Team Della Bona C Damiani; Falaschi Bryan Selle Italia Guerciotti Elite; Lenti Adriano Ciclimontanini Alice Ceramica Frw; Samparisi Lorenzo D,D, Team Della Bona C Damiani; Scapolan Enrico G.S. Mosole; Silvestri Elia Selle Italia Guerciotti Elite; Sottocornola Andrea U.C.A.B. Biella; Tabacchi Mirko L arcobaleno Carraro Team; Trentin Matteo Marchiol Orogildo Pastamontegrappa; Zurlo Federico A.S.D.Postumia 73 Dino Liviero Cicl La squadra sarà diretta dal D.T. Fausto Scotti che si avvarrà della collaborazione dei Sigg.: Bielli Luigi Collaboratore Tecnico; Christiansen Jean Pierre Meccanico; Zontone Marco Meccanico; Loconsolo Pietro Meccanico; Cappelletti Maurizio Meccanico Ritrovo: Il ritrovo è fissato per le ore 12,00 del giorno 05 novembre 2010 presso il Magazzino Federale di Cambiago, viale delle Industrie 16/A. Vi segnaliamo che prima della presentazione al ritrovo delle ore 12,00 è stato predisposto il controllo medico preventivo obbligatorio alle ore 10,15, gli atleti minorenni dovranno essere accompagnati, presso: Laboratorio di Analisi Ospedale San Raffaele via Olgettina, 60 - Milano c/o DIBIT 2 - piano -1 Riferimento dott. Locatelli Tutti gli atleti convocati con la Squadra Nazionale devono essere provvisti durante la trasferta di: attestazione dell avvenuto controllo medico sopraindicato al San Raffaele senza il quale non sarà possibile partecipare alla manifestazione; tessera federale; tessera sanitaria; certificato di idoneità all attività sportiva agonistica valido; documento d identità in corso di validità e valido per l espatrio. Tutto il materiale deve essere in perfetto ordine. IL SEGRETARIO GENERALE M. Cristina Gabriotti SETTORE FUORISTRADA COMMISSIONE CICLOCROSS COMUNICATO N. 85 CAMPIONATO REGIONALE CI- CLOCROSS 2010/2011 FRIULI VE- NEZIA GIULIA - Come previsto dalle Norme Attuative Ciclocross 2010/2011, comunichiamo la data segnalata dal Comitato Friuli Venezia Giulia valevole come Campionato Regionale Friuli Venezia Giulia 5 dicembre Lucinico (Go) IL RESPONSABILE Igino Michieletto SQUADRA NAZIONALE BMX COMUNICATO N. 45 OGGETTO: ALLENAMENTI COL- LEGIALI BMX- SETTORE FUO- RISTRADA - Nel quadro della preparazione olimpica e delle categorie più giovani, è stata programmata una serie di allenamenti invernali collegiali ad invito presso il velodromo di Montichiari (BS), nelle seguenti giornate: sabato 13 novembre 2010 dalle alle domenica 28 novembre 2010 dalle alle sabato 18 dicembre 2010 dalle alle sabato 15 gennaio 2011 dalle alle sabato 29 gennaio 2011 dalle alle sabato 05 febbraio 2011 dalle alle sabato 19 febbraio 2011 dalle alle Maggiori dettagli saranno forniti agli 3

2 4 interessati direttamente dal Direttore Tecnico Ludovic Laurent. IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti S.A.N. COMUNICATO N. 38 DEL 8 NOVEMBRE 2010 CAMP. ITAL. CICLOTURISMO DI SOCIETA Si comunica la classifica ufficiosa del Campionato Italiano Cicloturismo di Società 2010; le Società ed i tesserati possono inviare eventuali osservazioni alla Struttura Amatoriale Nazionale entro e non oltre il 20 Novembre Sono consultabili sul Sito FCI/Attività Amatoriale le classifiche finali. Serie A - 1 S.C. Favaro Veneto (Veneto) pt G.S. Amspo Rho (Lombardia) S.C. Nizza Lingotto (Piemonte) GSC Valle Del Trigno (Abruzzo) ASD Fonte San Benedetto (Veneto) Velo Sport Borgonovese (Emilia Romagna) V.C. Frejus (Piemonte) Asd Mad Sport Mestre (Veneto) Ciclo Club Piemonte Avis Nokia Siemens (Lombardia) G.S. Luigi Metelli (Umbria) Pedale Opitergino (Veneto) G.S. Borgaro Italpunte (Piemonte) S.C. Vigonza Barbariga (Veneto) U.S. Nervianese (Lombardia) Velo Sport Rho (Lombardia) V.C. Bergamin Villa Manin Way Assauto Gs Ronchi Ciclismo Pedale Novatese G.S. Ospedalieri Padova G.S. Circolo Dip. Perugina G.C. Treviso Gs Vicenzutto Libertas Ramodipalo V.C. Santa Maria Degli Angeli La Gioiosa Sport Avis Trani Ciclistica Marassi G.C. Signoressa G.S. Resanese Panificio Diedà Lavoratori Terni Girasole G.S. Sironi Tanzi Michelin Sport Club Altopiano Seveso G.C. Casarsa Sc Pro Loco Romano S.C. Lazzaro Goppion Caffè Cicloturistica Ternana U.C. Basilio Calzature Corno Sez. Ciclismo S.C. Spinaverde Leri Cicli Muggio S.C. Rostese Arby Baby Cusago Gs Delicatessen 22 - Serie B - 1 G.S.Avis Biscaglie pt G.S.Tixiana Ciclistica Maddalonese S.C.Sinuessa Mondragone 84 5 S.C.Cicli Lepori 81 6 G.C.Catalino 79 7 Saetta S.Giuseppe 79 8 S.C. Genova Milano 75 9 Veloce Club Perugino Velo Club Bitonto S.P.Nova Gens G.S. Scandolara G.C.I Molini di Dolo C.C.Deruta Maiolica G.S. Amatori Frentania Ciclistica Molasana V.C.Brianza Salmilano Ass.Bersaglieri Bari Team Brianza Bike G.S.Avis Milano U.C. Zianigo G.S.Almajo G.C.ATM Milano G.S.Castelmassa U.C. Ponte San Giovanni A.S.Recanati Val Silentei Bussi C.C.Avis Torino U.C. Spinea G.C.Ciclismo Butrio G.S. Marina Cancelli G.S. Franco Zeppi Pedale Aguglianese G.C. Asseggiano Ciclo Club Trieste G.S.Amici del Pedale S.C.Padovani G.S. Saint Joseph U.C. Sanremese A Dop. Ferroviario Udine Ciclistica San Giorgio G.S. La Salute San Giorgio Livenza 6 43 U.C. Rivortorese 6 44 G.S. Naviglio 2 45 G.C.Sessuola 0 46 Ciclistica Dante Fioroni 0 47 G.S. 92 Caselle 0 48 U.C. Ponzano Veneto 0 49 G.S.Anxanum 0 50 U.S. Vigor Ivrea 0 Serie Promozione - 1 G.S. Colle Jolly 80 2 G.S.Pedale del Golfo 76 3 ASD Giovanni Lepore 65 4 Team Veloce Bettini 59 5 Velo Club Nomadi 57 6 Velo Club Vasto 56 7 Ciclistica Crotonese 55 8 G.S. Mandragonese 53 9 G.S.Filippo Tallerico Club Marina di Rossano G.S. Avis Barletta G.S. Imm. Sud Catanzaro A.S.Cicli Poggiomarino G.S. AvisGualdo Tadino G.S.Team Granzon G.S.FerrantePaolo U.C. Oriago Dop. LavoroFerroviario Casier Cicli Sapia G.S.C. Codiverno Super Time Pedala Ciclistica Risorgive La Volpe ACRI ASD Fantini S.C. Mondo in Sella Velo Club Adelfia Cicli Giorgio Full G.C.Eurobike G.c. Marcon Cicli Gatto Rubino Club G.S. Torinese Velo Sprint Barletta V.C.Trezzo U.C.Sanvitese Circolo Sportivo Ortovero G.S.Trebisacce Velo Club Molfetta S.C. Mionetto SirinoCycling Team G.S. Te.Ki.An S.C. Settimo Milanese V.C.Tortona G.S.Catanzaro nel Cuore G.C.Pratense G.S.Avis Adria G.S.AVIS Bike Ruvo G.S. San Martino in Campo Velo Club Temesa ASD Ellebi Berton Ciclosport T.V. 15 Campionato Italiano Fondo e Medio Fondo G.S. Colle Jolly S.C. Favaro Veneto Ciclo Club Piemonte S.C. Lazzaro Goppion Caffè G.S. AMSPO Rho La Gioiosa Sport ASD MAD Sport Mestre G.S. Sironi Tanzi 97 9 S.C. Nizza Lingotto Velo Sport Rho Pedale Opitergino G.C. Treviso GS Ronchi Ciclismo U.S. Nervianese Altopiano Seveso V.C. Frejus Fonte San benedetto G.S. Resanese Pedale Novatese S.C. Genova U.C. Basilio Mira G.C. Marina Cancelli V.C. Bergamin Pedale Feltrino TBH Ciclistica Fiorani 48 Coppa Italia di Cicloturismo 1 Ciclo Club Piemonte pt Velo Club Frejus 33 LA S.A.N. PIEMONTE COMUNICATO N. 43 ASSEMBLEA ELETTIVA STRA- ORDINARIA REGIONALE QUA- DRIENNIO OLIMPICO 2009/ Si pregano le Società di intervenire numerose all Assemblea Regionale, che sarà anche l occasione per analizzare i vari aspetti del nostro Ciclismo e per confrontarsi in un incontro costruttivo. Al termine dell Assemblea seguirà pranzo. TASSE REGIONALI AFFI- LIAZIONI E INSERIMENTO GA- RE A CALENDARIO - TASSE AFFI- LIAZIONE Euro 30,00 per società senza sponsor nella denominazione Euro 60,00 per società con sponsor nella denominazione TASSE GARE - Elite/Under 23: euro 70,00 Juniores: euro 60,00 Allievi/esordienti/donne: euro 30,00 Tipo pista: euro 50,00 Giovanissimi (strada e fuoristrada): euro 15,00 invariato Fuoristrada XC euro 40,00 Fuoristrada DH e Ped. Ec. euro 30,00 Raduni cicloturistici euro 36,00 invariato Cicloamatoriali strada euro 75,00 invariato Si riportano di seguito le modalità di pagamento utilizzabili per il versamento delle tasse regionali: 1 Versamento su Conto corrente Postale c/c intestato a F.C.I. - C.R. Piemonte Importante!! indicare sempre la causale 2. Bonifico Bancario Intestato F.C.I. - C.R. Piemonte Banca B.N.L. IBAN : IT09Z Importante!! indicare sempre la causale. Attenzione: I dati relativi ai versamenti regionali non vanno assolutamente riportati sulla procedura online Fattore K STRUTTURA TECNICA REGIO- NALE. CALENDARIO REGIONA- LE STRADA-PISTA GIOVANISSI- MI STAGIONE Le richieste di inserimento gare nel calendario regionale 2011 devono essere inviate al Comitato Regionale e per conoscen-

3 za al Comitato Provinciale di competenza entro e non oltre il 14 novembre Le richieste possono essere inviate tramite fax al oppure mail Seguirà comunicato. SETTORE FUORISTRADA. CA- LENDARIO REGIONALE Si invitano le Società che intendono organizzare per il 2010 gare XC - PTP - DH - BC di inviare richiesta al Comitato Regionale - Commissione Fuoristrada e p.c. al Comitato Provinciale competente,entro e non oltre il 14 novembre Seguirà comunicato. SETTORE STUDI REGIONALE. CORSO DI AGGIORNAMENTO DIRETTORI SPORTIVI 1, 2-3 LI- VELLO E MAESTRI MTB - Si comunicano le date di svolgimento dei Corsi di aggiornamento obbligatori per i Direttori Sportivi e i Maestri di MTB della nostra Regione: domenica 14/11/2010 ore 9,00-13,00 Corso aggiornamento Direttori Sportivi 1 livello e Maestri MTB 1 L.. presso la Struttura Comunale di Cantalupa (TO) - Via Roma 18 domenica 14/11/2010 ore 9,00-13,00 e 14,00-18,00 Corso aggiornamento Direttori Sportivi 2 livello e maestri MTB 2 L.. presso la Struttura Comunale di Cantalupa (TO) - Via Roma 18 domenica 21/11/2010 ore 9,00 alle ore 13,00-14,00-18,00 Corso aggiornamento Direttori Sportivi 3 livello- presso la Struttura Comunale di Cantalupa (TO) - Via Roma 18 Le adesioni al Corso dovranno pervenire entro e non oltre 10 novembre 2010 per i Tecnici 1 e 2 livello, entro e non oltre 17 novembre 2010 per i Tecnici 3 L. I costi di partecipazione sono: euro 25,00 per i Direttori Sportivi 1 euro 35,00 per i Direttori Sportivi 2 euro 45,00 per i Direttori Sportivi 3 che dovranno essere corrisposti al Comitato Regionale Piemonte FCI mediante: versamento su c/c postale n bonifico bancario - BNL IBAN: IT09Z Le attestazioni del versamento dovranno obbligatoriamente essere presentate al momento dell accredito al Corso. Nelle giornate di corso il pranzo potrà essere consumato presso l Albergo Tre Denti (di fronte al Centro) con un primo, un secondo, dessert e caffè, al costo di euro 18,00. Si ricorda l importanza di partecipare al corso in questione poiché, in base alle vigenti disposizioni in materia, la mancata frequentazione del corso di COMUNICATO N. 43 OGGETTO: COMMEMORAZIO- NE DEI DEFUNTI - L annuale Commemorazione dei Defunti del ciclismo Lombardo avrà luogo domenica 14 novembre p.v. alle ore presso il Santuario della Madonna del Ghisallo a Magreglio (CO). OGGETTO: CICLOCROSS - TRO- FEO REGIONE LOMBARDIA ME- MORIAL LELE DALL OSTE - Si comunica che nella gara di Ciclocross del 02 gennaio 2011 non saranno attribuiti punteggi agli Esordienti 1 anno. OGGETTO: CORSI DI AGGIOR- NAMENTO DIRETTORI SPORTI- VI DI 1-2 LIVELLO - Si comunica che sono istituiti i corsi di aggiornamento per D.S. 1 e 2 livello, che hanno necessità di effettuarli, con il seguente schema: Sabato 20 novembre 2010 dalle ore alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 1 livello appartenenti alle Province di Bergamo, Brescia, Cremona, e Mantova, presso il Velodromo Comunale di Montichiari in via G. Falcone. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota prevista, entro e NON oltre il 15/11/2010 (con modalità specificate di seguito) Domenica 21 novembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 2 livello appartenenti alle Province di Bergamo, Brescia, Cremona, e Mantova, presso il Velodromo Comunale di Montichiari in via G. Falcone. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota la quota prevista, entro e non oltre il 15/11/2010 (con modalità specificate di seguito) Sabato 27 novembre 2010 dalle ore alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 1 livello appartenenti alle Province di Milano, Lodi, Pavia, presso l Auditorium Comunale di Rescaldina (MI) in via Matteotti. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota prevista, entro e non oltre il 22/11/2010 (con modalità specificato di seguito) Domenica 28 novembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 2 livello appartenenti alle Province di Milano, Lodi, Pavia, presso l Audiaggiornamento comporta l impossibilità di emissione della tessera SETTORE AMATORIALE - CI- CLOTURISMO - La SAR Settore Cicloturismo e Cicloamatoriale richiede alle Società cicloturistiche di inviare entro il 15 novembre 2010 le richieste per inserimento gare nel calendario La riunione per la stesura del Calendario 2011 si terrà presso la sede del Comitato Regionale F.C.I. (Corso Moncalieri 71 - Torino) in data da definirsi (comunque in dicembre). Tale data verrà comunicata al più presto. PREMIAZIONI PROVINCIALI STAGIONE Si informano le Società che le premiazioni deigli Atleti che si sono laureati campioni Regionali nella stagione 2010, saranno premiati nell ambito delle premiazioni Provinciali di competenza. A seguire le date delle premiazioni: -Comitato Provinciale Biella Domenica 7 novembre 2010 ore presso Santuario San Giovanni d Adorno (Bi) -Comitato Provinciale Novara Domenica 14 novembre 2010 ore presso Ristorante Tre Stelle, Briga Novarese (No) -Comitato Provinciale Cuneo Sabato 27 novembre 2010 presso sala Brut e Bun in piazza Foro Boario, Fossano (Cn) -Comitato Provinciale Alessandria Domenica 28 novembre -Comitato Provinciale Torino Sabato 04 dicembre Comitato Provinciale Asti Domenica 5 dicembre 2010 COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA. CORSO PER GIUDICI DI GARA DI CICLISMO - Il primo incontro si terrà a Torino e poi, in funzione degli iscritti si organizzeranno le lezioni presso le sedi Provinciali con il supporto dei colleghi Nazionali Sabato 6 Novembre 2010 presso Comitato Regionale - Corso Moncalieri, 71 Torino Dalle ore 15 alle 17: Saluto rappresentante Comitato Regionale Presentazione corso. Presentazione partecipanti. Distribuzione materiale didattico. Brevi cenni su attività federale. Brevi cenni su attività dei commissari. Brevi cenni attività direttori di Corsa Varie. Il corso verrà strutturato in incontri successivi con date in fase di definizione Rocco Marchegiano LOMBARDIA torium Comunale di Rescaldina (MI) in via Matteotti. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota prevista, entro e NON oltre il 22/11/2010 (con modalità specificato di seguito) Sabato 4 dicembre 2010 dalle ore alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 1 livello appartenenti alle Province di Como, Lecco, Varese e Sondrio, presso la sede della Circoscrizione 6 in via Grandi 21 a Como. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota prevista, entro e non oltre il 29/11/2010 (con modalità specificato di seguito) Domenica 5 dicembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 2 livello appartenenti alle Province di Como, Lecco, Varese e Sondrio presso la sede della Circoscrizione 6 in via Grandi 21 a Como. (Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota prevista, entro e non oltre il 29/11/2010 (con modalità specificato di seguito) Argomenti: 1 livello - Iniziative Promozionali FCI Pinocchio in Bicicletta 2 livello - Allenamento Funzionale e Progetto Giovani Le iscrizioni dovranno essere indirizzate a questo Comitato Regionale, solo tramite fax o e con il modulo scaricabile dal sito del CRL agli indirizzi fax federciclismo.it accompagnate dalla copia del versamento sul c/c postale n intestato a CRL - FCI via Piranesi 44/b Milano, o bonifico bancario su BNL ag.1 IBAN: IT74V attestante l avvenuto pagamento di euro 25,00 per i Ds. di 1 livello e di 35,00 per i Ds. di 2 livello. L originale del versamento dovrà essere presentato al corso per essere ammessi allo stesso. OGGETTO: CORSI DI AGGIOR- NAMENTO DIRETTORI SPORTI- VI DI 3 LIVELLO - Si comunica che sono istituiti i corsi di aggiornamento per D.S. 3 livello, che hanno necessità di effettuarli, con il seguente schema: Domenica 14 novembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 3 livello appartenenti alle Province di Bergamo, Brescia, Cremona, e Mantova, presso il Velodromo Comunale di Montichiari in via G. Fal- 5

4 6 cone. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota la quota prevista, entro e non oltre il 5/11/2010 (con modalità specificate di seguito) Domenica 12 dicembre 2010 dalle ore 9.00 alle ore si effettuerà un corso di aggiornamento per i D.S. di 3 livello appartenenti alle Province di Milano, Lodi, Pavia, l Auditorium Comunale di Rescaldina (MI) in via Matteotti. Le iscrizioni dovranno avvenire, solo ed esclusivamente inviando il modulo pubblicato sul sito del CRL e pagando la quota la quota prevista, entro e non oltre il 03/12/2010 (con modalità specificate di seguito) Argomento: 3 livello - Allenamento Funzionale e Tutela della Salute nelle cat. Internazionali Le iscrizioni dovranno essere indirizzate a questo Comitato Regionale, solo tramite fax o e con il modulo scaricabile dal sito del CRL, agli indirizzi federciclismo.it accompagnate dalla copia del versamento sul c/c postale n intestato a CRL - FCI via Piranesi 44/b Milano, o bonifico bancario su BNL ag.1 IBAN: IT74V , attestante l avvenuto pagamento di euro 45,00. L originale del versamento dovrà essere presentato al corso per essere ammessi allo stesso. OGGETTO: CENTRO STUDI RE- GIONALE - PROGRAMMAZIO- NE CORSI - I corsi di formazione per DS di 1 e 2 livello verranno effettuati nei primi mesi del 2011 con sedi e date che saranno oggetto di specifico comunicato. Si informa che a seguito dell approvazione della nuova normativa per i DS, da parte del C.F. del 3 settembre c.a., l abilitazione di 1 livello è necessaria per poter frequentare il corso di 2 livello. OGGETTO: SETTORE FUORI- STRADA - CALENDARIO Si invitano le Società che intendano organizzare gare fuoristrada delle seguenti specialità: mtb-bmx-trial ad inviare la richiesta ai rispettivi Comitati Provinciali e per conoscenza al Settore Fuoristrada Lombardo al numero di fax 02/ entro e non oltre il giorno La richiesta andrà formulata tramite l apposito modulo richiesta gara che sarà scaricabile presso il sito della FCI- Lombardia o reperibile presso tutti i Comitati Provinciali. OGGETTO: C.P. MILANO - CO- MUNICAZIONI - Ricordiamo a tut- COMUNICATO N. 43 COMMISSIONE METODOLOGI- CA DIDATTICA - CORSO PER DI- RETTORI SPORTIVI DI 2 LIVEL- LO - Si informa che nel mese di dicembre 2010, presso il Comitato Regionale Veneto via Carducci a Padova, sarà organizzato un corso per Tecnico Allenatore categorie agonistiche (direttore sportivo di 2 livello) che seguirà i criteri della nuova normativa federale. Le lezioni (per un totale complessivo di 60 ore comprese le ore di pratica) si svolgeranno prevalentemente il sabato e la domenica, con la possibilità di qualche lezione serale durante la settimana. Indicativamente, gli orari delle lezioni sono così stabiliti: per le giornate di sabato dalle ore 14,00 alle 18-19,00, per le giornate di domenica dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e/o dalle ore 14,00 alle ore 18-19,00, mentre per le serate infrasettimanali dalle 19,30 alle 22,30. Il costo del corso è fissato in 230,00 (duecentotrenta/00) e una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti che avranno GIA VERSATO la quota prevista entro il 26/11/10, l iscrizione si riterrà chiusa. Il pagamento dovrà essere effettuato brevi manu c/o il comitato regionale o tramite bonifico bancario IBAN IT71J allegato in raccomandata al seguente indirizzo: CRV FCI c/o velodromo Monti via Carducci Padova. I requisiti necessari per l iscrizione dei candidati sono i seguenti: - essere già in possesso della qualifica di 1 livello; - aver compiuto il 18 anno; - titolo di scuola media inferiore; - aver già versato la quota d iscrizione. Per tutti vige l obbligo di frequenza di almeno 48 ore di lezioni. Si raccomanda inoltre di riportare l indirizzo completo indicando un recapito telefonico (e possibilmente un indirizzo mail) per eventuali comunicazioni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il coordinatore del corso, Prof. Cristiano Mazzurana, al numero Aggiornamento per Direttori Sportivi - Si comunica a tutti i Direttori Sportivi assenti per vari motivi ai corte le Società delle Province di Milano e Monza e Brianza che le richieste per l assegnazione delle gare del Calendario 2011 dovranno pervenire entro e non oltre il 31 ottobre 2010 al Comitato Regionale e al Comitato Provinciale. Per la definizione del calendario nel nostro Comitato, considerato che ci dobbiamo presentare al 15 novembre al Regionale con una proposta già definita, viene indetta una riunione delle societa del Comitato di Milano il giorno domenica 7 novembre alle ore 9,00 presso il Cinema Teatro Verdi in via Verdi, 4 - Corsico In questa riunione si parlerà ovviamente del calendario che sarà stilato a nostra cura con le richieste pervenute in data utile. Con l occasione e tempo permettendo vorremo anche consultarci con Voi su alcune questioni che stiamo riprendendo in mano al termine della stagione agonistica, quali l Almanacco da predisporre per il 2011 e le modalità per lo svolgimento dei nostri Campionati. Vi anticipiamo le date delle premiazioni per la stagione 2010: Sabato 13 novembre alle ore 15 presso l Auditorium Il Parco di Carate Brianza premiazioni del Brianteo Domenica 21 novembre alle ore 9,30 presso il Cinema Oratorio di Canegrate in via F.lli Bandiera, 11 premiazioni Alto Milanese e Milano Centro Domenica 12 dicembre alle ore 9,30 presso l Auditorium BCC a Busto Garolfo in via Manzoni, 50 premiazioni del Comitato Provinciale di Milano e Monza e Brianza Ricordiamo a tutte le Società che gli atleti che hanno vinto i rispettivi campionati, dovranno intervenire alle premiazioni indossando la maglia vinta e già in loro possesso OGGETTO: C.P. VARESE - COMU- NICAZIONI - Vi comunichiamo le date dei prossimi appuntamenti: - 07 Novembre 2010 S. Messa - Commemorazione Defunti ore 10,45 Chiesa di Rancio Valcuvia Novembre 2010 Premiazioni Mtb 2010 ore 20,30 Sala Civica - Comune di Cuveglio - VA Novembre 2010 Premiazioni Provinciali ore 14,30 Sala Cinema Teatro Auditorium Giovanni XXIII in Piazza S. Giulio, a Cassano Magnago - Va OGGETTO: CALENDARIO GARE 2011 STRADA - In previsione della stesura del calendario gare Strada per la stagione 2011, si invitano i C.P. ad inviare al C.R.L. -S.T.R. gli stessi entro le seguenti date: - entro 15 Novembre Calendario Cat. Elite s.c. - Under 23 - entro 25 Novembre Calendario Juniores M/F- Allievi M/F- Esordienti M/F - Paraciclismo. Luigi Resnati VENETO si di aggiornamento organizzati nello scorso anno 2009 e non più aggiornatisi, che questo comitato, in base ad un numero congruo di richieste di partecipazione, è disponibile ad organizzare entro le vacanze natalizie 2010, un corso di aggiornamento, valido per il biennio 2011/2012, per ogni livello (1 : 4 ore di corso, 2 e 3 8 ore di corso). Si ricorda altresì che è possibile fruire dell aggiornamento all interno dei corsi di formazione a carattere regionale e nazionale, ma solo di pari livello! Chiunque fosse interessato è pregato di inviare, entro e non oltre il 31 ottobre 2010, una richiesta scritta al CRV tramite fax (049/660294) o federciclismo.it) lasciando i propri dati e una mail per essere contattati e soprattutto specificando il livello di appartenenza. Il comitato si riserverà comunque di istituire il corso di aggiornamento sulla base del numero degli iscritti (minimo 30). Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare il Responsabile veneto, prof. Mazzurana, al Si ricorda che frequentare un corso di aggiornamento è condizione indispensabile per essere tesserati. COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA - DATE ESAMI SCORTA TECNICA ANNO 2010 (RINNO- VO E ABILITAZIONE) SPOSTA- MENTO DATA - Il Compartimento della Polizia Stradale per il Veneto - Padova in collaborazione con il C.O.N.I. e il Comitato Regionale Veneto F.C.I. ha deciso lo spostamento della data degli esami di rilascio e di rinnovo dell abilitazione a Scorta Tecnica a Competizioni Ciclistiche su Strada a Sabato 18 Dicembre 2010, questo per permettere la maggior partecipazione possibile. Le domande di ammissione all esame (redatte in conformità all allegato n 6 del Disciplinare Scorte Tecniche) dovranno essere presentate in carta resa legale (allegando fotocopia patente di guida) entro il ventesimo giorno antecedente (termine ultimo 28 Novembre 2010) la data dell esame presso gli uffici del Compartimento. Si informa che sul sito internet della Polizia di Stato, alla sezione Polizia Stradale, sono pubblicate le domande con relativa risposta in merito agli esami di rilascio e di rinnovo dell abilitazione a Scorta Tecnica a Competizioni Ciclistiche su Strada. (Percorso: Indirizzo internet: www. poliziadistato.it cliccare su Stradale, sulla colonna di dx comparirà la dicitura: conseguimento o rinnovo delle abilitazioni scorte tecniche...). Per ulteriori informazioni contattare Compartimento Polizia Stradale Pa-

5 COMUNICATO N. 40 APERTURA AFFILIAZIONE E TES- SERAMENTO STAGIONE Si comunica che è aperta la procedura on-line per affiliazione e tesseramento per l anno Si riporta quanto riportato nel sito della Federazione in merito alla procedura in atto: Rispetto alla scorsa stagione non sono previste modifiche alle procedure informatiche di affiliazione, ad ogni modo tutte le guide sono consultabili sul sito federale all indirizzo Dobbiamo ricordare che, come per lo scorso anno, le società sportive dovranno obbligatoriamente iscriversi al Registro delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche in quanto l affiliazione alla FCI è considerata solo un riconoscimento provvisorio ai fini sportivi mentre il riconoscimento definitivo è competenza del CONI e si ottiene solamente con l iscrizione della società nell apposito Registro delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche. Per ogni eventuale chiarimento, sarà possibile rivolgersi a Ufficio Tesseramento FCI Stadio Olimpico, curva Nord, Roma, telefoni e 06/ ; CONTRIBUTO CONCESSO DAL- LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - Si ricorda a tutte le società interessate a chiedere un contributo alla Provincia Autonoma di Trento, per la valorizzazione della propria attività sportiva, che è disponibile sul sito internet provinciale (www. sport.provincia.tn.it) la modulistidova Tel. 049/ oppure CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE - Il corso in un unica sessione si svolgerà domenica 5 Dicembre 2010 a Castelfranco Veneto (TV) presso la Sala Convegni dell Hotel Fior - Via Dei Carpani, 18. L aggiornamento sarà a carattere Triveneto con la presenza dei Direttori di Corsa del Trentino Alto Adige e del Friuli. Il corso di aggiornamento è obbligatorio per il rilascio della tessera nella stagione 2011: Programma: ore Accredito partecipanti ore Breve saluto delle Autorità ore Relazione della Commissione ore Sviluppo tematiche: Norme attuative 2011 Esordienti - Allievi - Juniores - Under/Elite: variazioni intervenute rispetto al Relatore: Franco Fiorito Responsabile S.T.N.; Il Ruolo del Direttore Sportivo in rapporto alla sicurezza in gara. Relatore: Stefano Zanatta D.s. Team Liquigas; Il Ruolo del Giudice di Gara: gestione delle autovetture in corsa. Relatore: Commissario UCI. ore Note conclusive ore Premiazioni: Premi ai Direttori di Corsa Veneti con 30 anni di tesseramento. ore Conclusioni lavori. Seguirà pranzo conviviale al quale potranno partecipare anche i familiari presso il Ristorante dell Hotel Fior. Il costo pro-capite è di Euro Per motivi organizzativi chi è intenzionato a partecipare al pranzo, è invitato a dare la propria adesione entro e non oltre il 30 Novembre 2010 ai seguenti n tel. 340/ (Giorgio Dal Bo ), 328/ (Rigo Mauro). Seguirà comunicato con nominativi dei premiati. COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA - Sezione di Treviso Nord - Belluno P.G. Sbardella - Sezione di Treviso Sud - San Donà D. Zardetto - Riunione di fine stagione Avrà luogo sabato 20 novembre 2010 alle ore la riunione di fine stagione congiunta dei Giudici di Gara della Sezione di Treviso Nord - Belluno e Treviso Sud - San Donà con la presenza della Commissione Regionale Giudici di Gara. La sede dell incontro sarà presso il Ristorante Dalla Maria a Silvella di Cordignano (TV). Seguirà cena conviviale. E obbligatoria la presenza. COMITATO PROVINCIALE DI ROVIGO - Si informano tutte le Società della Provincia di Rovigo che sabato 27 novembre p.v. il Comitato Provinciale F.C.I. organizza l annuale Festa Provinciale del Ciclismo. La manifestazione si terrà a Rovigo presso la sala Mediateca sita in viale Porta Adige n. 45/g (Centro Commerciale Aliper) con inizio alle ore 17,30. Nel corso della manifestazione, alla quale parteciperanno dirigenti della F.C.I. e numerose autorità civili, saranno premiati gli atleti e le società che si sono maggiormente distinte in questo Si raccomanda la partecipazione. Bruno Capuzzo C.P. TRENTO ca relativa alle domande di contributo da trasmettere alla P.A.T. I moduli sono scaricabili dal sito sopra citato. Si ricorda che il termine ultimo per la presentazione della domanda è fissato al 30 novembre CONTRIBUTO CONCESSO DAL COMUNE DI TRENTO - Si ricorda a tutte le società, con sede nel Comune di Trento, che fossero interessate a presentare domanda di contributo a sostegno della propria associazione sportiva per: manifestazioni sportive (da organizzare nel primo semestre 2011), acquisto di attrezzatura sportiva (da effettuarsi nel primo semestre 2011) e interventi di manutenzione straordinaria negli impianti sportivi, che il termine di presentazione delle domande di contributo è fissato al 30 novembre 2010 Si sottolinea l importanza utilizzare esclusivamente la modulistica predisposta dall Ufficio Istruzione e Sport. I moduli potranno essere ritirati presso l Ufficio Istruzione e Sport del Comune di Trento, oppure potranno essere scaricati dal sito del Comune di Trento. Per eventuali chiarimenti ed ulteriori informazioni contattare l Ufficio Istruzione e Sport al numero telefonico 0461 / TASSA PARTENTI - Si comunica che il Direttivo Provinciale, nell ultima riunione dello scorso 11/10/2010, ha deliberato la maggiorazione della tassa partenti, a partire dalla stagione 2011, portandola a 0,70 a partente per tutte le manifestazioni regionali, nazionali, internazionali, organizzate sul territorio trentino, Point to Point, Marathon, Staffette Endurance 24/12/6 ore a valenza agonistica e Pedalate Ecologiche/Escursionistiche. Il Coordinatore Regionale, signor Tagliapietra Loris, in collaborazione con il Responsabile del Settore Studi Provinciale, signor Massimiliano Sorci ed il Responsabile del Settore Provinciale Direttori di Corsa e di Organizzazione, signor Enzo Francesconi, comunica quanto segue. AGGIORNAMENTO TECNICI E MAESTRI MTB - Il corso di aggiornamento obbligatorio per i Tecnici Istruttori di Categorie Giovanili - Direttori Sportivi 1 livello e Maestri di MTB 1 livello si terrà a Trento il giorno domenica 7 novembre 2010 con orario La quota, prevista dal Regolamento per accedere al corso di aggiornamento, ammonta a 25,00 (venticinque), da versare al momento della firma attestante la presenza all aggiornamento. L ubicazione del corso di aggiornamento sarà presso la Sala Rusconi - CONI - in piazza Fiera, 13. CORSO PER NUOVE MOTOSTAF- FETTE - Dal Responsabile del Settore Provinciale Direttori di Corsa e Organizzazione, si riporta a comunicato il programma del Corso per Motostaffette, organizzato a Trento presso la sede del Comitato Provinciale Trentino F.C.I.: martedì 16 novembre 2010, dalle ore alle ore giovedì 18 novembre 2010, dalle ore alle ore a seguire esame fino alle Il costo del corso ammonta a 10,00 (dieci). CORSO PER GIUDICI DI GARA - La Commissione dei Giudici di Gara di Trento e Bolzano informa tutti gli interessati che nei prossimi mesi verrà organizzato un corso per Nuovi Giudici di Gara. Tutti gli interessati sono invitati ad effettuare un iscrizione non impegnativa comunicando alla Commissione tramite o telefono (335/ ) i propri dati anagrafici e lasciando un recapito telefonico cellulare e un indirizzo . I requisiti necessari per essere ammessi al corso sono i seguenti: avere un età compresa tra i 18 e i 50 anni; essere cittadini italiani o residenti in Italia; possedere un titolo di studio pari alla scuola dell obbligo; essere dichiarato, attraverso visita medica, idoneo a svolgere le funzioni di Giudice di Gara; non aver riportato condanne penali per delitto doloso; non essere stati colpiti da sospensioni di durata complessivamente superiore ad un anno da parte di organi della FCI o di altre Federazioni Sportive riconosciute dal CONI. Per i requisiti è ammessa l autocertificazione. Si invitano anche tutte le Società regionali a farsi promotrici nel reperire aderenti a questa iniziativa visto il limitato numero di Giudici di Gara attualmente in sevizio attivo. INSERIMENTO GARE NEL CA- LENDARIO Sono aperte le iscrizioni a calendario per la stagione 2011 delle manifestazioni ciclistiche. Si prega di far pervenire la richiesta alla F.C.I. - C.P. Trentino tramite fax al n. 0461/267413, o via mail all indirizzo di posta elettronica oppure direttamente presso i nostri uffici, compilando il modulo allegato. Si raccomanda la compilazione di un singolo modulo per ogni gara. L iscrizione comporta un versamento, quale tassa di inserimento in calendario, rispettivamente di 5,00 per le manifestazioni dedicate alla categoria Giovanissimi e di 20,00 per tutte quelle di altra categoria. Sono escluse, dal versamento 7

6 8 della tassa, le gare definite Cronometro, Pista e Tipo Pista. La tassa dovrà essere versata tramite bonifico bancario intestato al C.P. Trentino, sul c/c bancario della B.N.L., coordinate bancarie IBAN: IT21 R ; od in contanti presso la sede del Comitato. La richiesta di messa in calendario delle manifestazioni sarà accettata solo se accompagnata della ricevuta di pagamento in caso di bonifico o dal versamento in contanti. Il termine per la presentazione della richiesta è fissato al 15 novembre Per qualsiasi informazione e/o chiarimento, gli uffici del Comitato sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore alle ore 13.00, telefono 0461/ Giuseppe Zoccante C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 41 AFFILIAZIONI E TESSERAMEN- TO Dall 1 novembre 2010 sono riaperti i termini per le affiliazioni e i tesseramenti Riportiamo di seguito la comunicazione dell Ufficio Tesseramento Federale con le modalità da seguire. Oggetto: Affiliazione e tesseramento stagione Con l approssimarsi della nuova stagione sportiva e la conseguente apertura delle procedure per affiliazione delle società ed il tesseramento degli atleti vogliamo cogliere l occasione per ricordare quali sono le procedure da compiere inderogabilmente prima di procedere alla validazione di una affiliazione o di un tesseramento. Ci rendiamo conto infatti che, con l introduzione della procedura informatica che permette di svolgere con semplicità e rapidità queste operazioni, è possibile che in alcuni casi vengano trascurati aspetti formali che rivestono tuttora un importanza fondamentale e senza i quali la procedura di validazione dell affiliazione potrebbe essere considerata nulla. Nel caso si verificasse una fattispecie del genere potrebbero aprirsi scenari che prevedono responsabilità di tipo civile che coinvolgono in prima persona il presidente del comitato regionale. Vediamo quindi quali sono i requisiti formali essenziali da rispettare. 1) Domanda di prima affiliazione: In questo caso è previsto che la società fornisca al comitato competente copia dello statuto, del verbale di costituzione della società e dell elenco dei componenti del consiglio direttivo. Contestualmente deve essere fornito al comitato il modello 1AF stampato tramite procedura informatica contenete le firme del presidente e del vicepresidente e le anagrafiche di tutti i membri del consiglio direttivo e soci debitamente firmate per accettazione del tesseramento e del trattamento dei dati. Il Comitato dovrà verificare: a) che lo statuto presentato sia adeguato a quanto previsto dalle normative vigenti. Nel caso di dubbi su quanto indicato dallo statuto sociale presentato il comitato potrà chiedere il parere dell ufficio tesseramento; b) che i componenti del consiglio direttivo inseriti all interno della procedura informatica e conseguentemente elencati nel modello 1AF, siano gli stessi indicati nei documenti presentati ed allegati al verbale di costituzione; c) che il versamento relativo alla quota di affiliazione sia stato effettuato, registrato e debitamente validato acquisendo, nel caso non si tratti di versamento tramite carta di credito, la ricevuta di versamento; d) che la ragione sociale inserita nell anagrafica della società sia la stessa presente nello statuto depositato. L unica difformità ammessa è l eventuale abbreviazione di Associazione sportiva dilettantistica. Solo dopo aver acquisito tutta questa documentazione ed averne verificato l adeguatezza, il comitato regionale è autorizzato a procedere con la validazione della società. 2) Domanda di rinnovo affiliazione: In questo caso è previsto che la società fornisca al Comitato Regionale il modello 1AF stampato tramite procedura informatica contenente le firme del Presidente e del Vice Presidente e le anagrafiche di tutti i membri del consiglio direttivo e soci debitamente firmate per accettazione del tesseramento e del trattamento dei dati. Il Comitato dovrà verificare: a) che il modello presentato sia completo di tutte le firme necessarie; b) che rispetto alla stagione precedente non sia stato modificato il consiglio direttivo, non sia cambiata la sede legale, non sia modificata la ragione sociale. Per ciascuna di queste modifiche è infatti necessario acquisire un verbale di assemblea che indichi le variazioni approvate. Solo dopo l acquisizione di tale documentazione potrà essere effettuata la validazione della società. Il verbale di assemblea contenente le variazioni dovrà essere allegato e conservato insieme alla domanda di rinnovo (mod 1AF). La variazione del consiglio direttivo dovrà essere, inoltre, indicata nell apposito campo della scheda informatica di affiliazione della società denominato con l etichetta: Denominazione e composizione del Consiglio Direttivo Sociale come da Assemblea dei Soci del: Nel caso in cui una di queste modifiche intervenga in corso di stagione occorrerà comunque, prima di procedere alle variazioni, acquisire copia del verbale di assemblea e conservarlo allegato alla domanda di affiliazione o rinnovo. c) che sia stato effettuato un versamento adeguato al costo del rinnovo dell affiliazione o che si abbia nel conto della società un residuo per l anno precedente sufficiente a coprire il costo. Conservazione ed invio alla segreteria generale dei documenti di affiliazione. La documentazione riguardante prima affiliazione e rinnovo di affiliazione deve essere conservata presso il Comitato Regionale ed inviata in copia, al termine di ogni stagione, alla Segreteria Generale. Per le prime affiliazioni dovrà essere inviato il modello 1AF, una copia dello statuto ed una copia del verbale di costituzione. Per i rinnovi di affiliazione dovrà essere inviato il modello 1AF e gli eventuali verbali di modifica del consiglio direttivo o di denominazione sociale. Nel caso intervengano modifiche statutarie molto rilevanti (che coinvolgano più parti dello statuto sociale) occorrerà allegare anche una nuova copia dello statuto modificato. Tesseramento - Le procedure per il tesseramento degli atleti sono decisamente più snelle rispetto a quelle relative all affiliazione delle società. Il modello di richiesta tessera infatti rimane depositato in società sotto la responsabilità del presidente mentre il controllo sulle eventuali incompatibilità è gestito direttamente dal software del sistema informatico federale. Anche se la procedura è più snella vogliamo ricordare che è comunque necessario effettuare questa operazione con attenzione per ovviare ad alcuni inconvenienti che abbiamo verificato durante la stagione. 1) Occorre far particolare attenzione al tesseramento di atleti stranieri extracomunitari ricordando che per questi, nel caso delle categorie agonistiche internazionali, sono vigenti specifici regolamenti che stabiliscono i requisiti necessari per il tesseramento (struttura tecnica federale). Nel caso invece delle altre categorie ricordiamo che è necessario comunque accertare l esistenza del permesso di soggiorno del soggetto o in caso di minore dei genitori o degli affidatari. Tutti i tesserati nati all estero, anche se residenti in Italia da lungo tempo, devono essere inoltre registrati con la nazionalità del paese di nascita salvo i casi in cui abbiano acquisito la cittadinanza italiana. 2) Modulo di tesseramento. Abbiamo riscontrato casi in cui il modello di richiesta tessera non è stato firmato dall atleta o dai genitori se minore. Questo potrebbe comportare, in caso di contenzioso, l annullamento della validità del tesseramento con tutte le conseguenze che ne derivano. Se nel caso dei tesserati stranieri è possibile operare un controllo in fase di validazione non è ovviamente possibile controllare l avvenuta firma della richiesta di tesseramento. In tutti e due i casi però è possibile per il comitato fare opera di informazione presso le proprie società ricordando quali sono le corrette procedure, le responsabilità dei dirigenti sociali e quali le conseguenze in caso di inadempienza. Ufficio Tesseramento FCI - Giovanni Vercillo MITTEILUNGSBLATT Nr. 41 vom 4. NOVEMBER BEITRITT- SERKLÄRUNG und MITGLIED- SCHAFTEN FÜR DIE SAISON Ab den 1. November 2010 sind die Beitrittserklärungen- und Mitgliedschaftsfisten 2011 wieder eröffnet. Im oben gedruckten italienischen Text wird die Mitteilung des föderalen Tesserierungsamtes veröffentlicht, in dem die Bedingungen angegeben und die folglich zu befolgen sind. Sollten irgendwelche Unklarheiten sein, bitte zur Information das Büro des Landesverbandes ( oder tel.) kontaktieren. Antonio Lazzarotto FRIULI V.G. COMUNICATO N. 38 DEL 3 NOVEMBRE 2010 Plauso ai vincitori del Meeting Regionale - strada - Anna Molaro (A.S.D. Pedale Flaibanese) cat. G1 femminile Matteo Menegaldo (A.S.D. G.C. Bannia) cat. G1 maschile Beatrice Cesca (A.S.D. S.C. Pedale Sanvitese) cat. G2 femminile Manlio Moro (A.S.D. G.C. Pasiano) cat. G2 maschile Antonia Berto (A.S.D. S.C. La Pujese) cat. G3 femminile Matteo Vettor (A.S.D. G.C. Pasiano)

7 cat. G3 maschile Giovanna Arcangeli (A.S.D. Team Isonzo Giovanissimi) cat. G4 femminile Davide Bessega (A.S.D. Ciclistica Sacilese Euro 90 Punto 3) cat. G4 maschile Dalila Zanini (A.S.D. Velo Club Latisana) cat. G5 femminile Matteo Rosalen (A.S.D. S.C. La Pujese) cat. G5 maschile Arianna Basso (A.S.D. G.C. Pasiano) cat. G6 femminile Nicola Venchiarutti (A.S.D. Ciclistica Bujese) cat. G6 maschile CORSO di ABILITAZIONE PER Direttori sportivi Di 2 livello TECNI- CO ALLENATORE CATEGORIE AGONISTICHE - Si informano le Società e gli interessati che sono aperte le iscrizioni al Corso di abilitazione per Direttori Sportivi di 2 livello, che avrà luogo a Flaibano (UD). Le domande dovranno pervenire alla Segreteria del Comitato Regionale entro e non oltre il 10 novembre p.v. corredate da: Dati anagrafici, Recapiti telefonici Eventuale Società di appartenenza Quota d iscrizione e dispense di 230,00 (Duecentotrenta/00). Programma Domenica Iscrizioni, materiale didattico e certificazioni Segreteria Regionale Presentazione del corso - Benvenuto autorità Bevilacqua M Psicologia dello Sport : la gestione del singolo e del gruppo Silvano Perusini La bicicletta: i vari tipi di bicicletta, i materiali, le misure ed il posizionamento Luca Plaino 4 Sabato La biomeccanica della pedalata Luca Plaino Aerodinamica e bicicletta Luca Plaino 2 Domenica Aspetti di anatomia e fisiologia del corpo umano nello sport ciclistico F. Della Mattia Cenni di auxologia e crescita biologica in riferimento ai ragazzi che praticano F. Della Mattia 2 lo sport ciclistico Il ciclismo giovanile e le sue qualità fisiche : i modelli di prestazione Silvano Perusini 4 Mercoledì I principi e la metodologia dell allenamento funzionale Luca Plaino Attività pratica : la preparazione invernale in palestra Luca Plaino La forza: definizioni e le varie espressioni di forza nel ciclismo Claudio Cucinotta La forza: mezzi e metodi per l allenamento della forza nel ciclismo Claudio Cucinotta 2 Venerdì Il Regolamento Tecnico e le Norme Attuattive per l attività su strada Giudice Il comportamento del Direttore Sportivo prima, durante e dopo la gara Luca Plaino 2 Sabato La resistenza: definizioni e le varie espressioni di resistenza nel ciclismo Claudio Cucinotta La resistenza: mezzi e metodi per l allenamento della resistenza nel ciclismo 1 Claudio Cucinotta 2 Domenica La resistenza: mezzi e metodi per l allenamento della resistenza nel ciclismo 2 Claudio Cucinotta Schematizzazione dei mezzi e dei metodi d allenamento nel ciclismo Claudio Cucinotta Disabilità e sport: il superamento dei limiti Silvano Perusini Elementi Tecnico-Coordinativi specifici del ciclismo F. Della Mattia 4 Venerdì La programmazione dell attività della categoria degli Esordienti Claudio Cucinotta 4 17 Sabato La programmazione dell attività della categoria degli Allievi F. Della Mattia 4 18 Domenica L alimentazione del giovane ciclista Medico FCI Il primo soccorso Medico FCI L attività su pista nelle categorie maschili e femminili degli Esordienti ed Allievi Silvano Perusini 4 Totale 60 NB Per essere ammessi all esame finale il corsista non deve superare le 12 ore di assenza (pari a tre moduli su cinque). E obbligatorio firmare i registri di presenza ad ogni lezione: la mancanza della firma saràè una conferma insindacabile dell assenza del corsista. CORSO di AGGIORNAMENTO per DIRETTORI SPORTIVI - Si informano le Società e gli interessati che sono aperte le iscrizioni per i Corsi di aggiornamento per Direttori Sportivi (ricordiamo che l aggiornamento è obbligatorio ogni biennio). Le domande dovranno pervenire alla segreteria del Comitato Regionale entro e non oltre il 10 novembre c.a. corredate dalla tassa d iscrizione. Direttori Sportivi di 1 livello: Domenica 12 dicembre a Flaibano (UD) dalle ore 09,00 alle ore 13,00 - Costo iscrizione 25,00 (Venticinque/00) Direttori Sportivi di 2 e 3 livello: Mercoledì 08 dicembre a Flaibano (UD) dalle ore 09 alle ore 18,30 (Pausa pranzo dalle ore 13,00 alle ore 14,30) - Costo iscrizione 35,00 (Trentacinque/00). Maestro di MTB 1 livello: Spilimbergo (PN) - Costo iscrizione 25,00 (venticinque/00). COMMISSIONE REGIONALE MTB-FUORI STRADA - Alpe Adria Cup 2010 Si informano le Società ed i tesserati che le premiazioni del cicrcuito Alpe Adria Cup 2010 avranno luogo sabato 13 novembre p.v. a TARVI- SIO (UD) c/o l Albergo Edelhof in Via Diaz, 13 con inizio alle ore COMMISSIONE REGIONALE GIU- DICI di GARA - Corso per nuovi Giudici di gara di ciclismo. Si informano le Società e gli interessati che sono aperte le iscrizioni per l ammissione al corso di abilitazione per Giudici di Gara Regionali. I requisiti richiesti sono: aver compiuto il 18 anno di età e non aver superato il 50 nell anno solare dell esame; essere in possesso della licenza media della scuola dell obbligo; essere in possesso di idoneità fisica; essere cittadino italiano o straniero e residente in Italia; non aver riportato condanne penali imputabili a dolo; non aver riportato condanne da parte di Organi della F.C.I o del CONI o di altra Federazione Sportiva superiore ad un anno. Il corso, completamente gratuito, si svolgerà nei mesi di Gennaio e Febbraio Gli interessati devono far pervenire la domanda con i propri dati anagrafici, alla C.R.G.G. presso il Comitato Regionale F.V.G. della F.C.I. in Via Longarone, Udine. Per ulteriori informazioni gli interessati si possono rivolgere ai seguente recapito telefonico: 0481/ Cell Bruno Battistella LIGURIA COMUNICATO N. 35 DEL 04 NOVEMBRE COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA - Per opportuna conoscenza e al fine di consentire la predisposizione e l effettuazione delle premiazioni di competenza, si comunica che l annuale Assemblea del Comitato Provinciale di Savona si terrà sabato 4 dicembre 2010 alle ore 15,00 presso la Sala Mostra della Provincia di Savona, sita in Savona, Via Sormano, 12. COMITATO PROVINCIALE DI GENOVA - Si comunica che la Premiazione Provinciale di Genova di fine stagione 2010, si svolgerà Sabato 27 Novembre p.v. alle ore 15,30 presso l Auditorium del Centro Sociale San Giovanni sito in Chiavari (GE), Via Raggio. Tuvo Sandro EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 47 INCARICHI REGIONALI - Si comunica che il Consiglio Regionale del 23 settembre 2010 ha deciso di affidare a Provini Matteo, l incarico di Delegato a supporto della Struttura Tecnica per la logistica delle varie trasferte regionali di tutte le categorie. SETTORE FUORISTRADA - CAM- PIONATO REGIONALE CICLO- CROSS Si comunica che la gara nazionale del 21 novembre p.v. in programma a Modena con l organizzazione del ASD Team Ciclistico Paletti, sarà valida per l assegnazione dei titoli regionali ciclocross di tutte le categorie previste dal programma. Non è previsto un limite di partenti regionali per l assegnazione del titolo. SETTORE FUORISTRADA - CA- LENDARIO ATTIVITA Si invitano tutte le società interessate ad organizzare manifestazioni fuoristrada (Cross Country, Marathon, D.H., B.M.X., 4X) per la stagione 2011 a inviare le richieste di inserimento gara, su carta intestata e a firma del Presidente, allo scrivente Comitato (via P. Tibaldi Bologna - TEL. 051/ FAX. 051/ e- mail: entro e non oltre la data del 15 dicembre p.v. Inoltre si prega di specificare chiaramente il carattere della manifestazione che si desidera organizzare: Campionato Regionale, Top Class, ect. CORSO DI TECNICO ISTRUTTO- RE CATEGORIE AGONISTICHE (DS 2 LIVELLO) - Considerate le risultanze quantitative delle pre-iscrizioni al corso per Direttori Sportivi, il CRER comunica che si effettuerà un Corso di 2 Livello. Il corso si svolgerà a Imola (BO) c/o l Hotel Il Maglio (Via Prov.Le Selice 26/a) applicando la Nuova Normativa di riferimento modificata dal C.F. del e avrà la durata di 60 ore. In successivi comunicati verranno evidenziati i quadri delle sedute didattiche; indicativamente il corso si svolgerà a partire da sabato 11/12/2010 nei mesi di dicembre/gennaio

8 10 con lezioni distribuite in moduli di 4/8 ore nelle giornate di sabato pm e domenica mattino/pm. Si invitano coloro che hanno notificato la propria pre-iscrizione di completare pienamente la loro ammissione al corso, entro e non oltre il 30 novembre p.v. I requisiti base richiesti ai candidati per essere ammessi al corso sono: - possedere la qualifica di Tecnico categorie giovanili (D S 1^ livello); - aver assolto agli obblighi scolastici previsti dalla legge (diploma scuola media inferiore); - aver provveduto al versamento della quota d iscrizione, comprensiva del materiale didattico, fissata in Euro 230,00 (con assegno intestato al Comitato Regionale F.C.I. dell Emilia Romagna o tramite bonifico bancario c/o Banca Nazionale del Lavoro - agenzia nr. 4 - c/c Cin C - Abi Cab IT24C ). Il candidato dovrà inviare la propria richiesta scritta di ammissione al corso al CR Emilia - Romagna - Via P. Tibaldi Bologna, allegando la scheda di iscrizione compilata in tutte le sue parti e riportante l indirizzo completo, un recapito telefonico, per eventuali comunicazioni e l importo dell assegno allegato. CORSI DI AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI SPORTIVI DI 1^ E 2^ LIVELLO E MAESTRI DI MTB - Si comunica ai Tecnici interessati che nel prossimo mese di dicembre il CRER organizzerà i corsi di aggiornamento per DS di 1^ e 2^ livello e Maestri MTB. Sede Imola (BO) - domenica 05 dicembre 2010 presso Hotel Il Maglio (via Prov.le Selice 26/a - tel. 0542/642299) con: DS di 1^ livello: sessione unica dalle ore 09,00 alle ore 13,00. DS di 2^ livello: 1^ sessione dalle ore 09,00 alle ore 13,00, pausa pranzo*, 2^ sessione dalle ore 15,00 alle ore 19,00. *) Il Comitato Regionale ha stipulato una convenzione con il ristorante dell Hotel Il Maglio, sede dei corsi, proponendo, per il pranzo, un menù (comprendente primo, secondo e contorni, dessert e caffè, bevande comprese) a. 15,00. Coloro che fossero interessati a fermarsi per il pranzo, sono pregati di segnalarlo al momento dell iscrizione al corso. Iscrizioni A: FCI Comitato Regionale Emilia-Romagna, Via P. Tibaldi, BOLOGNA - tel. 051/ fax 051/372656, Costi: 1 livello. 25,00 (venticinque/00) - ore 4 2 livello. 35,00 (trentacinque/00) - ore 8 Invitiamo, pertanto, tutti gli interessati ad inviare, entro il 30 novembre 2010, alla Segreteria del Comitato Regionale la propria iscrizione corredata dalla somma corrispondente al livello a cui si intende partecipare (con assegno intestato al Comitato Regionale F.C.I. dell Emilia Romagna o tramite bonifico bancario c/o Banca Nazionale del Lavoro - agenzia nr. 4 - c/c Cin C - Abi Cab IT24C ). Argomenti e relatori verranno resi noti con apposito comunicato. La partecipazione ai corsi di aggiornamento è obbligatoria ed è necessaria per mantenere l iscrizione all Albo Nazionale dei Direttori Sportivi di 1, 2 e 3 livello e Maestri di MTB e per poter rinnovare il tesserino nel Sono esentati coloro che hanno effettuato un corso di qualsiasi livello e/o aggiornamento nell arco dell anno Al termine del Corso a ciascun Tecnico presente verrà rilasciato l attestato di partecipazione. Attenzione: si svolgeranno a Salsomaggiore il 27 novembre p.v. due aggiornamenti riservati al 3 livello (8 ore) e al 1 livello (4 ore) aperti ai direttori sportivi dell Emilia Romagna (vedi paragrafo successivo). Tale corso è valido anche per l aggiornamento dei Maestri di MTB di 1 e 2 livello e per i direttori sportivi di 1 livello. Per l iscrizione si prega di contattare il Centro Studi federale CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DS DI 3^ LIVELLO, DS DI 1^ LIVELLO E MAESTRI MTB 1^ E 2^ LIVELLO - Vengono organizzati dal Settore Studi con sede Salsomaggiore Terme (PR) sabato 27 novembre 2010 (presso l Hotel Valentini - Viale Porro 10 - Salsomaggiore) Scadenza iscrizioni: 20/11/2010 Iscrizioni: a Settore Sudi FCI, fax 06/ , Costi: 3 livello. 45,00 (trentacinque/00) - ore 8 MTB 1 livello. 25,00 (venticinque/00) - ore 4 MTB 2 livello. 35,00 (trentacinque/00) - ore 8 Programma orario e modalità di iscrizione verranno rese note con il prossimo comunicato. CORSO PER TECNICO ISTRUTTO- RE PER LE CATEGORIE GIOVANI- LI (DIRETTORE SPORTIVO DI 1 LIVELLO) - Si rende noto che il Comitato Regionale intende organizzare nel periodo febbraio / marzo 2010 Tutti i calendari e classifiche sono visibili dal menù calendari e classifiche delle varie categorie. Le comunicazioni da parte delle Commissioni sono consultabili dal menù Commissioni. (questo in fase di continuo aggiornamento). Le variazioni sono inserite generalmente il Martedi. STRUTTURA TECNICA REGIO- NALE - CALENDARIO GARE - MANIFESTAZIONI anno categoria ELITE/UNDER 23 - Le società interessate all organizzazione di gare per la stagione 2011, sono invitate ad inoltrare richiesta scritta alla Struttura Tecnica di questo Comitato regionale, via Lungo il Mugnone Firenze, oppure al fax , entro e non oltre il giorno 24 novembre p.v., con l indicazione della data prescelta e di una data alternativa. CALENDARIO GARE - MANIFE- STAZIONI anno categoria JUNIORES - Le società interessate all organizzazione di gare per la stagione 2011, sono invitate ad inoltrare richiesta scritta alla Struttura Tecnica di questo Comitato regionale, via Lungo il Mugnone Firenze, oppure al fax , entro e non oltre il giorno 30 novembre p.v., con l indicazione della data prescelta e di una data alternativa. Riunione categoria Esordienti ed Allievi Variazione data: si comunica lo spostamento della riunione precedentemente programmata per Venerdì 19 Novembre; tale incontro si svolgerà invece venerdi 26 novembre 2010 alle ore presso la sala della Mostra del Mobilio di Ponsacco (Pi), P.zza della Mostra 4. Alla riunione sono invitate le società che svolgono attività della categoria Esordienti ed Allievi, ed è aperta anche agli organizzatori. Saranno presenti Dirigenti del C.R., S.T.R., Dirigenti dei Comitati Provinciali. Ordine del Giorno: 1) Consuntivo attività ) Norme attuative ) Programmazione attività ) Illustrazione Regolamento e partecipazione Coppa Italia Allievi ) Varie ed eventuali Data l importanza della suddetta riunione si richiede la massima partecipazione. COMMISSIONE CULTURA E CORSI CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICO ISTRUTTORE CATE- GORIE GIOVANILI - 1 LIV. - Informiamo che dato il buon numecon sede a Parma un corso per Tecnico Istruttore per le categorie giovanili (D.S. 1 Livello). Si invitano i potenziali interessati alla partecipazione a voler notificare alla Segreteria del Comitato Regionale Emilia Romagna (via P. Tibaldi, Bologna - Fax. 051/ mail la loro disponibilità a frequentare le lezioni. Tale disponibilità dovrà essere formalizzata per iscritto entro e non oltre il 15 dicembre 2010 indicando anche l indirizzo completo del recapito telefonico. Si rammenta che i requisiti base richiesti ai candidati sono i seguenti: età compresa tra i 18 e i 55 anni; titolo di scuola media inferiore; non aver riportato condanne penali, imputabili a dolo; non aver riportato condanne da parte degli Organi Federali, di durata superiore ad un anno. La quota di iscrizione è fissata in 180,00 (Centottanta/00) come da nuova normativa approvata dal Consiglio Federale del 03/09/10. Si precisa che il corso verrà attivato solo se si raggiungeranno i 25 iscritti effettivi. CORSO PER NUOVI GIUDICI DI GARA F.C.I. - Il Comitato Regionale Emilia Romagna in collaborazione con la Commissione Giudici di Gara Nazionale e il Centro Studi, indice un corso per nuovi giudici di gara. I requisiti per l iscrizione al corso sono i seguenti: essere cittadini italiani o stranieri con residenza in Italia; avere compiuto il 18 anno di età e non avere superato il 50 nell anno solare dell esame; possedere un titolo di studio pari alla scuola dell obbligo; essere dichiarato, attraverso visita medica, idoneo a svolgere la funzione di giudice di gara; non avere riportato condanne penali per delitto doloso e non essere stati assoggettati, da parte del C.O.N.I. o di una Federazione Sportiva Nazionale, a squalifiche per periodi complessivamente superiori ad un anno; Il materiale didattico sarà gratuito, per informazioni telefonare al Comitato Regionale 051/ mail: federciclismo.it. Davide Balboni TOSCANA COMUNICATO N. 49 DEL 2 NOVEMBRE 2010 MODIFICHE SITO INTERNET FCI TOSCANA - Si comunica che sul sito internet del Comitato Regionale Toscana sono state apportate alcune modifiche.

9 ro di persone che hanno manifestato interesse organizzeremo per la prossima stagione un Corso della specie presumibilmente a partire dalla metà del mese di gennaio 2011 in località ancora da individuare a seconda del numero e della provenienza dei partecipanti e comunque centrale rispetto a questa. Il Corso prevede 32 ore di Lezioni più 4 ore di Esercitazioni Pratiche che saranno distribuite in quattro fine settimana con successivo esame finale. Gli argomenti trattati che seguono un programma unico su tutto il territorio nazionale, riguardano tra l altro il Ruolo del Direttore Sportivo, la Bicicletta, il Regolamento Tecnico, la Comunicazione, l Attività Motoria e le Capacità Coordinative ecc. oltre all Attività Ciclistica Giovanile ed in Palestra. Il costo del Corso è di 180 ed è comprensivo dell eventuale materiale didattico. Le domande possono essere presentate fin da ora. Coloro che intendono partecipare devono iscriversi: a) compilando la Domanda Mod. 2 (che si trova sul sito web CR Toscana) da trasmettere alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana, per posta (Via Lungo Il Mugnone, Firenze) per fax (055/ ) o via mail versando un acconto di 50,00 sul c/c postale n intestato alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana. Da trasmettere al Comitato Regionale della Toscana anche copia del versamento. Le iscrizioni saranno accettate fino al p.v. In caso di annullamento del Corso l acconto versato verrà rimborsato. I requisiti per l ammissione sono : versamento della quota di iscrizione compimento del 18 anno di età diploma di scuola media inferiore. CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICO ALLENATORE CATE- GORIE AGONISTICHE - 2 LIV. - Comunichiamo che il Corso in oggetto che prevede un totale di 60 ore ripartite in 15 Lezioni di 4 ore ciascuna è iniziato Sabato 30 Ottobre ed avrà termine Domenica 28 Novembre. La sede del Corso è a Firenze presso il Circolo ARCI San Bartolo a Cintoia - Via S. Bartolo a Cintoia, 95. Le Lezioni si svolgono nel fine settimana (per l intera giornata di sabato con due lezioni, mattina e pomeriggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, e la domenica mattina con una lezione dalle 9 alle 13). Coloro che si sono iscritti e non partecipano possono richiedere il rim- borso dell anticipo indicando cortesemente i propri dati in modo da poter predisporre il rimborso. CORSI DI AGGIORNAMEN- TO D.S LIVELLO - Coloro che sono in scadenza di aggiornamento quest anno e sono interessati a partecipare ad eventuali Corsi da noi organizzati sono pregati di contattarci. Dato il limitato numero dei D.S. da aggiornare organizzeremo ed abbiamo organizzato i suddetti Corsi, d intesa con il Centro Studi, nell ambito dei nostri Corsi di Formazione previsti. Pertanto, per quanto riguarda : - i Direttori Sportivi di 1 Liv., per i quali è prevista una Lezione di 4 ore relativa a L Attività Promozionale nella Scuola, questa si terrà nell ambito del Corso di Formazione di Tecnico Istruttore delle Categorie Giovanili - D.S. di 1 Liv. Corso che come sopra specificato verrà presumibilmente organizzato agli inizi dell anno nuovo. La data dell Aggiornamento è dunque ancora da definire. Qualora il suddetto Corso non possa aver luogo cercheremo di organizzare, nello stesso periodo, uno specifico Corso di Aggiornamento in modo da poter soddisfare le relative richieste - i Direttori Sportivi di 2 e 3 Liv., per i quali sono previste due Lezioni di 4 ore ciascuna, queste si sono tenute Domenica 7 Novembre 2010 a Firenze presso il Circolo ARCI San Bartolo a Cintola. Informiamo che i D.S. di 3 Liv. che non hanno partecipato potranno eventualmente partecipare al Corso di Aggiornamento organizzato direttamente dal Centro Studi a Salsomaggiore Terme il I Maestri di MTB di 1 e 2 livello che devono aggiornarsi potranno seguire gli aggiornamenti dei D.S. di 1 Liv. I costi dei Corsi sono fissati in 25 per il 1 Liv., 35 per il 2 Liv. ed 45 per il 3 Liv. Informiamo inoltre, come da disposizioni del Centro Studi, che i D.S. che sono stati tesserati in passato e non hanno effettuato i previsti corsi di aggiornamento dovranno seguire alcune lezioni durante i Corsi di Formazione organizzati dai Comitati Regionali per i D.S. di 1 e 2 livello e dal Settore Studi per i D.S. di 3 livello od effettuare integralmente i nuovi Corsi di Formazione la qualifica richiesta a seconda dell anno dell ultimo aggiornamento. In particolare, coloro che non partecipano a Corsi di Aggiornamento da 10 anni ed oltre dovranno effettuare di nuovo il Corso, coloro che hanno mancato gli ultimi 4 aggiornamenti dovranno rifare 4 sessioni integrative di Lezioni e cioè 16 ore per 1 Liv. e 32 ore per 2 e 3 Liv. nell ambito dei nuovi Corsi di Formazione, coloro che hanno mancato gli ultimi 3 aggiornamenti dovranno rifare 3 sessioni di Lezioni e cioè 12 ore per 1 Liv. e 24 ore per 2 e 3 Liv., coloro che hanno mancato gli ultimi 2 aggiornamenti dovranno rifare 2 sessioni di Lezioni e cioè 8 ore per 1 Liv. e 16 ore per 2 e 3 Liv., coloro che hanno mancato l ultimo aggiornamento dovranno rifare 1 sessioni di Lezioni e cioè 4 ore per 1 Liv. e 8 ore per 2 e 3 Liv. Ovviamente a queste Sessioni integrative, per le quali devono essere pagate le relative quote, deve aggiungersi l Aggiornamento ultimo previsto. CORSI DI FORMAZIONE MAE- STRO MTB E CICLISMO FUORI- STRADA - E stata richiesta l organizzazione di Corsi di Maestro MTB e Ciclismo Fuoristrada di 1 e 2 livello da parte dell ASD Mtb Adventures. I suddetti Corsi qualora venga raggiunto il numero minimo di partecipanti saranno messi in calendario a partire dal mese di Marzo dell anno prossimo. Gli interessati sono invitati a contattarci direttamente oppure a contattare la Società ASD (tel ; mail ) SEMINARIO CONI - Informiamo che il Coni organizza in data 27 novembre p.v. presso la Sala Multifunzione della Fondazione Museo del Calcio - Via Palazzeschi, 20 Firenze Tel , il Seminario Allenamento Giovanile: passaggio dalla multilateralità alla specializzazione con inizio alle ore 10,00 e termine alle ore 17,00. Il Seminario di cui sopra e riservato a quadri tecnici regionali delle FSN, DSA, EPS. Sarà nostra cura inviare, appena in possesso, a coloro che sono interessati, il programma definitivo del corso stesso con allegata la scheda di partecipazione da compilare Per altre informazioni : Giancarlo Del Balio COMMISSIONE REGIONALE AMATORI / FUORISTRADA - Settore fuoristrada giovanissimi: La premiazione del 4 Trofeo il Rampichino Fuoristrada Giovanissimi 2010 avrà luogo il giorno 21 novembre 2010 durante il pranzo che si terrà presso il ristorante Lago Verde ha Serravale Pistoiese (Pt). Saranno premiati i primi 5 di ogni classifica di tutte le categorie, i primi 3 di ogni categoria del campionato Regionale fuoristrada giovanissimi, i non tesserati che hanno partecipato alle prove del Trofeo. È necessaria la prenotazione entro il giorno 18 novembre 2010, da effettuarsi ai seguenti recapiti: Tronconi Leo cell oppure Pisaneschi Lido cell COMMISSIONE REGIONALE DI- RETTORI DI CORSA E ORGANIZ- ZAZIONE CORSO DI AGGIORNAMENTO MOTOSTAFFETTE - La C.R.D.C.O. in ottemperanza alle Norme F.C.I. per il rinnovo del tesseramento delle staffette motociclistiche, organizza i corsi di aggiornamento obbligatori con il seguente calendario: Sabato 20 novembre 2010 ad Arezzo c/o CONI Prov. Via V. Veneto 33/13 - dalle ore 15,30 alle ore 18,00 Sabato 27 novembre 2010 a Capannoli (PI)c/o teatro Comunale p.za Del Popolo 8 - dalle 15,30 alle ore 18,00 Sabato 04 dicembre 2010 a Pistoia c/o CONI Prov.via Panciatichi 11 - dalle ore 15,30 alle ore 18,30 CORSO PER DIRETTORI DI COR- SA REGIONALI - La C.R.D.C.O è intenzionata ad organizzare nel mese di Dicembre p.v un corso per nuovi Direttori di Corsa Regionali. Coloro che intendono partecipare al corso, sono pregati di contattare il sig Sarti Giovanni all indirizzo entro il 30 novembre 2010 COMITATO PROVINCIALE di FI- RENZE - RIUNIONE società categoria Esordienti ed Allievi Con la presente si comunica a tutte le Società della provincia che il giorno 12 novembre alle ore presso la casa del Popolo di Tripetetolo (Fi), si terrà una riunione per la programmazione dell attività della prossima stagione. Nell occasione si richiede di fornire i numeri dei presunti tesserati nella stagione 2011 per le categoria Esordienti ed Allievi. Tali informazioni saranno fondamentali per la stesura dei prossimi calendari. Si confida nella massima partecipazione. COMITATO PROVINCIALE di PRATO - Il comitato provinciale FCI di Prato,ha indetto per il giorno Venerdì 19 Novembre alle ore 21:30,nella propria sede posta presso il circolo Arci Renzo degli Innocenti via Andrea Costa-62 Galciana,una riunione riservata ai tesserati ed alle società affiliate a questo comitato,con il seguente ordine del giorno: bilancio attivita 2010; programma attivita 2011(gare e tesserati); rendiconto generale attivita comitato provinciale; varie ed eventuali; Si raccomanda,visto l importanza della presente riunione,la massima partecipazione di tesserati,società ed 11

10 12 organizzatori di gare ciclistiche della provincia. COMITATO PROVINCIALE di PI- STOIA - Il comitato provinciale FCI di Pistoia,ha indetto per il giorno Giovedi 11 Novembre alle ore 20:30, presso il Circolo Ricreativo Cintolese, una riunione riservata società affiliate a questo comitato,con il seguente ordine del giorno: comunicazioni importanti del Presidente; precalendari per le categorie Giovanissimi, Esordienti, Allievi; iscrizione all albo delle società sportive dilettantistiche del CONI obbligatorio per tutti; varie ed eventuali; Si raccomanda,visto l importanza della presente riunione,la massima partecipazione. Riccardo Nencini MARCHE COMUNICATO N. 35 DEL 3 NOVEMBRE 2010 ISCRIZIONE GARE BMX CALEN- DARIO INTERNAZIONALE UCI 2011/ Il Settore Fuoristrada con il comunicato n. 82 informa le società interessate ad iscrivere una gara BMX nel calendario internazionale UCI che potranno inviare richiesta alla Struttura Tecnica Federale piazza Luigi di Savoia Milano e per conoscenza a questo Comitato Regionale entro il 9 dicembre 2010, allegando copia dell avvenuto pagamento di Euro 800,00 quale deposito cauzionale. FESTA DEL CICLISMO MARCHI- GIANO - Si comunica che la Festa in oggetto in cui saranno premiate le società e gli atleti che si sono particolarmente distinti durante l anno 2010, si svolgerà sabato 4 dicembre 2010 a Loreto presso il Palacongressi - via San Francesco s.n.c. - a partire dalle ore 15,00. RIUNIONE SOCIETA SETTORE FUORISTRADA - Si comunica a tutte le società che praticano attività fuoristrada che venerdì alle ore 21,00 presso la sala riunioni del C.O.N.I. Provinciale - Stadio del Conero curva nord - strada provinciale Cameranense - Varano di Ancona si terrà una riunione che prevede all ordine del giorno i seguenti punti di cui discutere: - Resoconto stagione 2010; - Preparazione calendario attività stagione 2011; - Preparazione del regolamento regionale 2011; - Varie ed eventuali. Si confida in una puntuale e totale partecipazione delle Società. RIUNIONE SOCIETA COMITATO PROVINCIALE ASCOLI PICENO E FERMO - Si comunica che Sabato 20 novembre 2010 alle ore 16,00 a Fermo, presso la Sala dei Ritratti del Palazzo dei Priori - Piazza del Popolo - è indetta la riunione di fine anno sportivo 2010 delle Società del Comitato Provinciale di Ascoli Piceno e Fermo con il seguente ordine del giorno: 1 - Relazione del Presidente del Comitato Provinciale sull attività della stagione 2010 appena conclusa; 2 - Prospettive sulla prossima stagione sportiva; 3 - Premiazione degli Istituti scolastici che hanno aderito al progetto Pinocchio in bicicletta ; 4 - Premiazione dei Campioni Provinciali 2010 e Società; 5 - Premiazione degli atleti che hanno conseguito titoli nazionali ed internazionali; 6 - Varie ed eventuali. Vista l importanza della riunione si raccomanda la massima partecipazione degli atleti e delle Società. PREMIAZIONI ATTIVITA AMA- TORIALI E CIRCUITO MARCHE IN BICI ANNO Si comunica che venerdì 26 novembre 2010 con inizio alle ore 19,00 presso l Hotel Klass S.S. 16 km Castelfidardo (An) - si svolgerà un incontro conviviale durante il quale saranno premiate le Società e gli Atleti distintisi durante la stagione appena conclusa. Vista l importanza della riunione si confida nella puntuale e totale partecipazione dei premiandi, delle loro famiglie e dei simpatizzanti. Gli interessati saranno personalmente invitati. Vincenzino Alesiani UMBRIA COMUNICATO N. 99 DEL 3 NOVEMBRE 2010 PUNTEGGIO ATLETI - Si comunica a tutte le Società interessate che al fine di poter stilare le classifiche di rendimento delle varie categorie e aggiornare i punteggi degli atleti, è necessario comunicare i piazzamenti ottenuti dagli stessi in manifestazioni che si sono svolte fuori regione, entro e non oltre 13/11/2010. ATTIVITA CICLOCROSS - UM- BRIA MASTER CROSS - Si ripropone il punto n. 9 delle norme di attività, pubblicate con nostro comunicato n. 92 del 12/10/10: Partenze: per fasce, scaglionate di quindici secondi tra una categoria e l altra e alternate secondo lo schema sotto indicato : la prima fascia comprende atleti delle categorie Juniores, Allievi, Master 4, Master 5, Master 6, Donne unica, Esordienti; la seconda fascia comprende gli atleti delle categorie Elite/Under 23, Elite Sport, Master 1, Master 2, Master 3; ad Umbertide, Nocera Umbra ed Orvieto 1^ Partenza ore 9,30 Categorie Juniores, Allievi, Master 4, Master 5, Master 6, Donne unica, Esordienti; 2^ Partenza a seguire Categorie: Elite/Under 23, Elite Sport, Master 1, Master 2, Master 3; a Castel Todino e Città di Castello 1^ Partenza ore 9,30 Categorie: Elite/Under 23, Elite Sport, Master 1, Master 2, Master 3; 2^ Partenza a seguire Juniores, Allievi, Master 4, Master 5, Master 6, Donne unica, Esordienti. ATTIVITA MOUNTAIN BIKE - CAMPIONATO REGIONALE MA- RATHON - A parziale modifica di quanto pubblicato nel nostro comunicato n. 45 del 02/06/10, si ripropongono i Campioni Regionali Marathon dopo l ultima prova svoltasi domenica 30 maggio u.s. a Fontechiarruccia di Montefranco (TR) organizzata dalla Società AS la Base MTB Club Terni, con lo scarto di una prova come previsto dal regolamento: Cat. Donne Noemi Borzacchini AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Giovani Marco Fabiani A.S. MTB Club Spoleto Cat. Juniores Carlo Proietti A.S. MTB Club Spoleto Cat. Elite/Under 23 Leonardo Chieruzzi G.S. AVIS Amelia Cat. Elite Sport Alessandro Peruzzi AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 1 David Squarda A.S. Severi Bike Cat. Master 2 Andrea Benedetti AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 3 Massimiliano Bartolucci A.S. Ruta Libera Cat. Master 4 Daniele Clapier AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 5 Angelo Fiorelli AS ASC Cicli Clementi Cat. Master 6 Gianni Battistelli AS S.C. Centro Bici Team Terni Ai bravi atleti, ai Dirigenti e Soci delle Società vada il plauso del Comitato Regionale. Il plauso va esteso alle Società organizzatrici delle sei prove e cioè Team Eurobici Orvieto Acquapendente, A.S. Amatori Baschi, Cicloturistica Massa Martana, Cral Amministrazione Provinciale di Terni e A.S. La Base MTB Club Terni, per la perfetta organizzazione. UMBRIA MARATHON 2010 VINCITORI - A parziale modifica di quanto pubblicato nel nostro comunicato n. 54 del 23/06/2010, si ripropongono i vincitori del circuito sopra indicato dopo l ultima prova svoltasi Domenica 30 maggio u.s. a Fontechiarruccia di Montefranco (TR) organizzata dalla Società AS la Base MTB Club Terni: Cat. Donne Noemi Borzacchini AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Giovani Marco Fabiani A.S. MTB Club Spoleto Cat. Juniores Carlo Proietti A.S. MTB Club Spoleto Cat. Elite/Under 23 Leonardo Chieruzzi G.S. AVIS Amelia Cat. Elite Sport Alessandro Peruzzi AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 1 David Squarda A.S. Severi Bike Cat. Master 2 Andrea Benedetti AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 3 Massimiliano Bartolucci A.S. Ruta Libera Cat. Master 4 Daniele Clapier AS S.C. Centro Bici Team Terni Cat. Master 5 Angelo Fiorelli AS ASC Cicli Clementi Cat. Master 6 Gianni Battistelli AS S.C. Centro Bici Team Terni Ai bravi atleti, ai Dirigenti e Soci delle Società vada il plauso del Comitato Regionale. Il plauso va esteso alle Società organizzatrici delle sei prove e cioè Team Eurobici Orvieto Acquapendente, A.S. Amatori Baschi, Cicloturistica Massa Martana, Cral Amministrazione Provinciale di Terni e A.S. La Base MTB Club Terni, per la perfetta organizzazione. UMBRIA DOWNHILL 2010 VIN- CITORI - Domenica 3 ottobre u.s. si è svolta a Spoleto, organizzata dalla Società A.S Gravity Team Spoleto, l ultima delle tre prove del Circuito sopra indicato. Al termine dello stesso, sono risultati vincitori i seguenti atleti: Cat. Donne Gemma Grilli ASD Pro Bike Riding Team Cat. Esordienti Mario Marini Vallone delle Cese Cat. Allievi Riccardo Callini Surfing Shop Sport Promotion Cat. Juniores Filippo Riccardi ASD Bikestore Team Cat. Elite/Under 23 Francesco Danilo Petrucci Ancillotti Team Doganaccia Racing Cat. Elite Sport Emanuele Grimani A.S. Ruota Libera Cat. Master 1 Andrea Ponzi Vallone delle Cese Cat. Master 2 Daniele Simonetti Bikeland Team Bike 2003 Cat. Master 3/4/5/6 Emiliano Ferri

11 Ancillotti Team Doganaccia Racing Cat. Freeride Emiliano Crasti A.S Gravity Team Spoleto Ai bravi atleti, ai Direttori Sportivi, ai Dirigenti e Soci delle Società vada il plauso del Comitato Regionale. Il plauso va esteso alle Società Organizzatrici delle tre prove e cioè Bikeland Team Bike 2003 e A.S. Parco Batteria Team Ruota Libera e A.S Gravity Team Spoleto, per la perfetta organizzazione. COMUNICATO N. 100 AFFILIAZIONI E TESSERAMEN- TI Si comunica a tutti gli interessati che le procedure informatiche per l affiliazione ed il tesseramento per la stagione 2011 sono attive dal giorno mercoledì 4 novembre Tutte le informazioni relative ad eventuali novità sulle procedure saranno reperibili sul sito internet del Comitato Regionale o telefonando al numero della segreteria 075/ Si informa inoltre che le tessere per la stagione 2011 non saranno disponibili fino alla fine del mese di novembre, pertanto, fino a quel momento, sarà possibile essere ammessi in gara presentando la stampa della schermata del sistema informatico che riporta flag e data di validazione, debitamente vistata dal Comitato Regionale. Si ricorda che la documentazione da inviare al Comitato Regionale dovrà essere: RINNOVO AFFILIAZIONI - modello 1AF richiesta affiliazione 2011, una volta aggiornato, da stampare direttamente da Internet ; si rammenta che a norma dell Art. 13 dello Statuto Tipo di Associazione Sportiva, pubblicato sul Mondo del Ciclismo n. 44 del 27/10/2005 e consultabile anche sul sito della federazione Ciclistica Italiana, i Componenti del Consiglio Direttivo devono essere minimo cinque, compreso il Presidente ed almeno un Vice Presidente; si ricorda che la denominazione e la ragione sociale debbono obbligatoriamente contenere la dicitura Associazione Sportiva Dilettantistica anche in forma abbreviata ( ASD). L Iscrizione al Registro delle Società Sportive diventa a tutti gli effetti condizione indispensabile per poter godere delle agevolazioni fiscali previste per le società od associazioni sportive e svolgere attività sportiva; dovrà essere effettuata direttamente dalla Società, dopo aver ottenuto l affiliazione alla FCI, sul sito Attestazione di versamento in c/c postale, bonifico bancario o carta di credito della quota di affiliazione che sarà di euro 300,00, anche cumulativa con altri versamenti, se il rinnovo avverrà entro il oppure sarà di euro 360, 00 se avverrà nel periodo 1 marzo - 31 maggio La mancata presentazione della richiesta nei periodi sopraindicati comporta la cessazione del rapporto di affiliazione e richiede una procedura di nuova affiliazione, con conseguente perdita dell anzianità ai fini statutari. Prima di provvedere alla stampa del modello 1AF, è obbligatorio inserire il versamento effettuato, anche se cumulativo con altri adempimenti ( tesseramenti, gare, etc.); Verificare la completezza dei dati occupando tutti i campi previsti, inserendo obbligatoriamente il nome e cognome negli appositi spazi, sia per i dirigenti che per i tesserati; Inviare sempre le attestazioni di versamento in originale, pena la non validazione dell affiliazione e/o tesseramento; Dopo la stampa del modello 1AF, nella procedura, è necessario cliccare richiesta affiliazione, senza la quale non è possibile effettuare la validazione da parte del Comitato Regionale; Per qualsiasi ulteriore chiarimento, si può consultare il sito o la Segreteria del Comitato Regionale, che è a completa disposizione delle Società. Si ricorda che è necessario che tutta la documentazione deve essere inviata al Comitato Regionale di appartenenza entro 15 giorni dalla data di effettuazione del versamento. Si ricorda inoltre che nella quota di affiliazione è inclusa : La copertura assicurativa dei Componenti il Consiglio Direttivo e dei Soci (mod. 1AF), in numero complessivo di 10 unità; La R.C.V.T. della società; la garanzia tutela legale del Presidente della Società e dei soci ; Per ulteriori dirigenti oltre i quindici, si devono versare euro 10,00 cad. RINNOVO TESSERAMENTO Si comunica a tutte le Società che è possibile effettuare fin da ora il Tesseramento 2011, previo il rinnovo dell affiliazione. Per richiedere il tesseramento di un atleta, anche quest anno, non sarà più necessario inviare i moduli di richiesta tessera firmati al Comitato Regionale, ma dovranno essere stampati, firmati e conservati dalle Società di appartenenza, sotto la responsabilità del Presidente, come già avviene per i certificati medici. La richiesta del tesseramento infatti sarà inviata tramite sistema informatico, dopo aver inserito i dati del versamento, aprendo il dettaglio di ogni tesserato e cliccando sull icona denominata richiesta tesseramento. Senza quest ultimo passaggio il Comitato Regionale non potrà validare il tesseramento. Si ricorda che al Comitato dovranno essere inviate le attestazioni di versamento del tesseramento, se effettuato tramite bollettino postale o l originale del bonifico bancario, se effettuato tramite banca. Si ricorda che la Segreteria del Comitato è a completa disposizione delle Società, per qualsiasi chiarimento in merito e che consultando il sito alla voce modulistica o alla voce Tesseramenti 2011 ( che si trova nella home page del sito nell area Link Utili ),si può scaricare la guida al tesseramento 2011 e quella relativa ai costi. Carlo Roscini LAZIO COMUNICATO N. 43 CALENDARIO GARE STRADA ESORDIENTI/ALLIEVI/JUNIO- RES/UNDER23/ELITE E CICLO MASTER - Nel comunicare che sono in via di formazione i calendari a margine descritti, si invitano le Società organizzatrici a farne richiesta entro il 30 novembre p.v., corredando la richiesta oltre che della data principale, anche di una data alternativa, del visto del proprio Comitato Provinciale e del versamento della tassa regionale che sarà utilizzata come cauzione cautelativa. Cauzione gara Esordienti Cauzione gara Allievi Cauzione gara Juniores Cauzione gara Under Cauzione gara Elite Cauzione gara Ciclo Master Cauzione gara Ciclo Master fondo/g. fondo/m.fondo REGOLAMENTO CROSS CUP - LAZIO il Cross cup - Lazio di ciclocross si svolgerà in più prove e sarà aperto a tutti gli atleti (agonisti FCI - ed enti di promozione sportiva). Le classifiche saranno stilate secondo il regolamento della FCI. Tutti gli organizzatori all interno del circuito dovranno gestire la propria gara (iscrizioni e classifiche) sul sito Fattore K Le iscrizioni dovranno essere effettuate: Gli atleti tesserati con gli enti di promozione (preiscrizione) via fax o e- mail, entro i 2 giorni prima dello svolgimento della gara. Gli atleti, agonisti ed amatori, tesserati con la FCI, con il fattore K entro i 2 giorni prima dello svolgimento della gara. La quota di partecipazione è : Amatori - 10,00( se prescritto) + 5,00 (di cauzione numero) - 15,00 (se si iscrive sul posto) + 5,00 (di cauzione numero) tutti i partecipanti saranno suddivisi in categorie secondo il regolamento per il Ciclocross della FCI le griglie di partenza saranno suddivise per categorie come da regolamento FCI la lunghezza dei percorsi e la conformazione sarà come da regolamento FCI il circuito è composto dalle gare previste in calendario regionale ( minimo 8) FCI che presentano la dicitura Cross Cup Lazio 10 per le categorie agonistiche, il monte premi FCI verrà assegnato secondo il regolamento speciale dei CIRCUI- TI FCI (il montepremi sarà di 1/4 del montepremi della tabella massima) ad ogni singola prova al termine di ogni gara del circuito, verrà stilata una classifica generale (aggiornata ad ogni tappa) secondo punteggio della tabella del circuito a chi parteciperà a tutte le gare del circuito acquisisce 1 punto bonus per ogni prova Verrà inoltre assegnato 1 (uno) punto di partecipazione ad ogni atleta partecipante anche se non riesce a terminare il primo giro. Al termine del circuito è prevista una premiazione per tutti i primi classificati di ogni categoria (agonisti e amatoriali). TABELLA PUNTEGGI - nel caso in cui nella classifica della singola categoria ci siano 10 o più atleti 1 classificato di categoria punti 15 2 classificato di categoria punti 12 3 classificato di categoria punti 10 4 classificato di categoria punti 8 5 classificato di categoria punti 7 6 classificato di categoria punti 6 7 classificato di categoria punti 5 8 classificato di categoria punti 4 9 classificato di categoria punti 3 10 classificato di categoria punti 2 11 classificato e oltre punti 1 nel caso in cui nella classifica della singola categoria ci siano meno di10 atleti 1 classificato di categoria punti 8 2 classificato di categoria punti 6 3 classificato di categoria punti 4 4 classificato di categoria punti 3 5 classificato di categoria punti classificato di categoria punti 1 CALENDARIO GARE 01/11/2010 Asd S. Anastasia Fondi - Lt 14/11/2010 Asd Anagni Cicli Nereggi Arcinazzo - Rm 13

12 14 28/11/2010 Asd Simonetti Prima Porta - Roma Campionato Regionale 12/12/2010 Asd Cicli Fatato Roma 08/12/2010 Asd Amici Di Dino Prati Lariano - Rm 26/12/ /01/2011 Campionato Italiano Roma Angelo Caliciotti ABRUZZO COMUNICATO N. 71 DEL 2 NOVEMBRE 2010 CALENDARIO REGIONALE GA- RE SU STRADA ANNO Considerata che la gestione del calendario gare avviene esclusivamente attraverso il sistema informatico e tenuto conto delle varie scadenze di fine anno, si informano le Società che il Calendario gare su Strada per l anno attività agonistica, amatoriale e cicloturistica (Esordienti, Allievi, Juniores, Dilettanti, Amatori e Cicloturisti) sarà stilato improrogabilmente entro il 13 dicembre Le richieste vanno formulate per iscritto a firma del Presidente della Società, indicando Categoria, località ed almeno una data di riserva e dovranno essere accompagnate dalla tassa di iscrizione nel calendario regionale, versate a titolo definitivo, di Euro 100,00 (cento/00) per ogni gara agonistica e di Euro 60,00 (sessanta/00) per ogni gara cicloturistica/amatoriale, da effettuarsi tramite Assegno Bancario, Vaglia Postale intestato a: F.C.I. - Comitato Regionale Abruzzo - Via Quarto dei Mille Pescara, oppure bonifico bancario Banca Prossima IBAN IT88 P Inoltre, per le gare inserite per la prima volta in calendario o quelle che differiscono in parte dal percorso della edizione precedente, è necessario allegare alla domanda la piantina plano/altimetrica del tracciato. Si ricorda che le gare per la Categoria Esordienti devono svolgersi su percorsi prevalentemente pianeggianti. Non saranno accettate le richieste prive della prevista tassa o presentate in modo difforme da quanto sopra. A parità di richiesta, sarà tenuto conto delle caratteristiche più favorevoli alla categoria e della maggiore garanzia organizzativa. Si avvisa inoltre che non saranno prese in considerazione le richieste fatte da Società per quelle gare annullate nell anno 2010 senza giustificato motivo. Tali richieste saranno accantonate, quindi valutate e definite solo successivamente a fronte di ulteriori garanzie (totale deposito c/o il C.R. dei Monte premi e Tasse Federali in ogni caso non restituibile) ed a condizioni che non ci siano altre richieste. Si precisa che le gare saranno assegnate ed iscritte in calendario esclusivamente per la categoria richiesta e per conto della Società richiedente; in difetto si intendono comunque rinunciatarie. Eventuale cambio di categoria nel corso dell anno, equivarrà a nuova richiesta e pertanto soggetta al nuovo pagamento della rispettiva tassa regionale considerando annullata la precedente richiesta. Si ribadisce che al fine di consentire l inserimento delle gare sul sistema informatico e l invio in tempo utile alle Competenti Autorità del Calendario completo delle nostre manifestazioni, le Società sono pregate a predisporre le loro richieste con sollecitudine, e comunque entro la data fissata. Campionati Regionali: Con successivo comunicato, verranno fissate e comunicate le modalità e le disposizioni di svolgimento dei Campionati Regionali. Pertanto, le richieste eventualmente concomitanti con i suddetti Campionati Regionali dovranno essere riformulate o ripresentate per altre date. Avvertenze importanti Le Società che nel corso del 2011 non organizzeranno gare inserite nel Calendario Regionale, salvo rinunce determinate da causa di forza maggiore regolarmente ed ampiamente documentate, saranno soggette: a tutti i provvedimenti disciplinari previsti dalle carte federali. nell anno successivo non saranno prese in considerazione le richieste da esse avanzate per l inserimento di gare in calendario; Attenzione: Su esplicita segnalazione degli Organi di Governo, si ricorda che le Società organizzatrici sono tenute al rigoroso rispetto del termine di presentazione delle richieste di autorizzazione. Pertanto, i programmi gara, compilati solo ed esclusivamente attraverso il sistema informatico, devono pervenire al C.R. almeno 45 giorni prima della data di effettuazione. Le Società inadempienti a tale termine saranno passibili di: riserva da parte del Comitato Regionale di approvare o meno la manifestazione; sanzioni amministrative e provvedimenti disciplinari previsti dalle carte federali; mancata pubblicazione della gara sull Organo Ufficiale pur se approvata; Approvazione Gare su Strada e Circuiti - Nella Regione sarà approvata, nella stessa giornata, una sola gara per ciascuna categoria agonistica federale. COMUNICATO N. 72 OPUSCOLO CICLISMO ABRUZ- ZESE AVVISO ALLE SO- CIETA - Questo C.R. ripropone la stampa del tradizionale opuscolo annuale del Ciclismo Abruzzese, utile mezzo di informazione e consultazione sull attività svolta in regione. Va ricordato che l attuale impostazione, la veste grafica e il contenuto dei dati, comporta notevoli difficoltà di realizzazione e impegno economico. Pertanto, si conta su un concreto sostegno da parte delle Società per l inserzione di proprie pagine pubblicitarie con eventuali foto atleti, risultati, sponsor, consuntivi ecc. Come in passato, particolari condizioni saranno riservate alle Società che commissioneranno una pagina intera con foto sociale; utile momento per ringraziare e dare visibilità a Sponsor e Collaboratori. Per eventuali inserzioni pubblicitarie di Ditte e Enti, le tariffe sono le seguenti: pagina intera Euro 250,00; mezza pagina Euro 150,00; un quarto di pagina Euro 100,00; prima ed ultima di copertina da concordare. I prezzi si intendono per bozzetti forniti dal cliente su CD, mentre per eventuali elaborazioni o approntamenti di bozze, sarà richiesto il rimborso della sola spesa occorrente per la realizzazione grafica. Le fatture saranno gravate di I.V.A. come per Legge. Per adesioni e maggiori informazioni rivolgersi con cortese urgenza alla Segreteria del Comitato Regionale Abruzzo 085/ o ai Presidenti Provinciali. FOTO CAMPIONI REGIONA- LI OPUSCOLO ATTIVITA - Le società interessate a far pubblicare sull annuale opuscolo Ciclismo Abruzzese le foto dei propri Atleti con la maglia di Campione Regionale-Campione Italiano e Maglia Azzurra 2010, sono invitate a farle pervenire a questo Comitato Regionale con estrema urgenza e comunque non oltre il 22 Ottobre p.v.. Riccardo Rollo CAMPANIA COMUNICATO N. 21 DEL 27 OTTOBRE 2010 C.P. NAPOLI - Si comunica a tutte le A.S.D., non iscritte al Registro CO- NI di provvedere tempestivamente. Il comitato provinciale della F.C.I. è a disposizioni di quanti avessero necessità in merito a tale iscrizione tutti i mercoledì dalle ore 16 alle ore 19, presso la sede C.R. Campania Via Monteoliveto, 56 Volla (NA). Si rammenta a tutti che la mancata iscrizione a tale Registro, fa decadere dal diritto alle previste agevolazioni legislative. C.P. CASERTA - Si comunica a tutte le A.S.D., non iscritte al Registro CO- NI di provvedere tempestivamente. Il comitato provinciale della F.C.I. è a disposizioni di quanti avessero necessità in merito a tale iscrizione tutti i martedì dalle ore 17 alle ore 19, presso la sede CONI di Caserta alla Via Colombo, 50. Si rammenta a tutti che la mancata iscrizione a tale Registro, fa decadere dal diritto alle previste agevolazioni legislative. CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI SPORTIVI I II III LIVELLO E MB I II LIVELLO - Questo C.R. Campania organizza un convegno di aggiornamento per Direttori Sportivi di I II III livello e MB I livello domenica 28 novembre 2010 con inizio alle ore e termine ore (per i soli primi livelli il corso dura quattro ore) e prosecuzione dalle ore alle ore (per i II e III livelli tutto il corso dura otto ore) presso la sede del Play Off sito in Bacoli Lago Lucrino Via Miliscola 506. Convenzione con il Ristorante Play Off pasto da.10,00 a.20,00 prenotazione obbligatoria opzione 2. Saranno trattati i seguenti argomenti: ruolo del DS nella società; metodi di comunicazione e approccio con l atleta; allenamento per la forza nel ciclismo; modelli di prestazione nel ciclismo e multidisciplinarietà. Tutti i Direttori Sportivi che intendono tesserarsi nell anno 2011 e 2012 hanno l obbligo di frequenza come da regolamento essendo trascorsi due anni dall ultimo aggiornamento e solo dopo il corso sarà possibile effettuare il tesseramento. Si informa, pertanto, che le tessere per la stagione 2011 non saranno disponibili fino alla fine del mese di novembre. Costi: I livello.25,00 - II livello.35,00 - III livello.45,00 - MB I livello.25,00 MB II livello.35,00 da versarsi il giorno dell inizio corso in contanti o tramite bonifico bancario da effettuarsi entro e non oltre il giorno Sono esentati dal pagamento ma tenuti alla presenza i Sigg.ri: Abenante Luigi, Acone Rosario, Baio Vincenzo, Caferri Roberto, Capossela Maurizio, Carluccio Antonio, Crisci Francesco, Di Maio Luigi, Di Maio Nicola, Giustino Luigi, Morelli Carlo, Mozzillo Aniello, Patriarca Pietro, Russo Mauro, Sirica Luigi. Per informazioni telefonare al C.R. Campania tel. 081/ oppure

13 Responsabile dei Corsi Prof. Umberto Perna CORSO PER DIRETTORI SPORTI- VI DI 1 LIVELLO - Il Comitato Regionale intende organizzare un corso di 1 Livello nel mese di Dicembre 2010/Gennaio Coloro che fossero interessati sono pregati di inoltrare la domanda di ammissione. Il costo del corso è di.180,00 comprensivo del materiale didattico. Lo svolgimento del corso è subordinato alla richiesta di un numero congruo di partecipanti. Per maggiori informazioni e chiarimenti contattare il Prof. Umberto Perna VERBALE DI RATIFICA CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI DI 2 LIVELLO - Il Settore Studi della Federazione Ciclistica Italiana: Visto il carteggio relativo al Corso in oggetto pervenuto in data 20 Settembre 2010, Vista la Nuova Normativa dei Corsi di formazione dei tecnici di ciclismo di 1 2 e 3 livello approvata dal Consiglio Federale del 24 settembre 2007 (mod. dal C.F. del 03/09/09), Valutato che non si evidenziano dagli atti motivi ostativi alla ratifica del Corso, Ratifica il Corso in oggetto ed iscrive nell apposito Albo tenuto presso i nostri Uffici, i Sigg.ri: Abenante Luigi, Acone Rosario, Baio Vincenzo, Caferri Roberto, Capossela Maurizio, Carluccio Antonio, Crisci Francesco, Di Maio Luigi, Di Maio Nicola, Giustino Luigi, Morelli Carlo, Mozzillo Aniello, Patriarca Pietro, Russo Mauro, Sirica Luigi C.P. CASERTA - IL comitato provinciale di Caserta nella riunione del 5 ottobre 2010, in merito alla premiazione per l edizione 2010 del premio Antonio Leggiero - Memorial Arcangelo del Piccolo che avrà luogo sabato 13 novembre alle ore 17 presso la Sala Consiliare del Comune di Bellona (CE), ha stabilito di premiare i seguenti atleti: Premio Antonio Leggiero - Memorial Arcangelo Del Piccolo Faicchio Francesco (Pollena Trocchia) Pietravalle Giovanni (Imperiale Grumese) Sannino Giuseppe (Pianura Eldo Visconti) Saldamarco Domenico (Pianura Eldo Visconti) Di Maio Domenico (Pollena Trocchia) D ambrosio Mario (Auriemma Cycling) Babych Vasil (Pianura Eldo Visconti) Porcelli Antonio (Auriemma Cycling) Cardinali Simone (U S C Anagni) Mozzillo Francesco (Pollena Trocchia) Memorial Arcangelo Del Piccolo G.S. Pollena Trocchia Pianura Eldo Visconti A.S.D. Imperiale Grumese Campione Regionale Juniores Zacchia Gennaro Atella Team Fosco Bessi Campioni Provinciali: Categoria Esordienti Carrillo Marcello Pedale Bellonese Categoria Allievi Franco Alfredo Auriemma Cycling Categoria Juniores Merolese Antonio Atella Team Fosco Bessi Campione Italiano Strada Master 5 Giusepe Di Sciorio Cicloamatori Campioni Provinciali Strada Master Elite/Sport Buonanno Nicola Polisportiva Antonio Busico Cat. M1/M2 Petrillo Domenico Ciclistica Sannicolese Cat. M3/M4 Ruggiero Giuseppe Team Suessola Cat. M5/M6/M7/M8 Palmieri Arturo Asd Massico Cicloamatari Campioni Regionali Strada Cristiano Cesare Team D andrea Campione Regionale Cat. M1 Ciaramella Salvatore G.S. Amoruso Campione Regionale Cat. M3 Palmiero Antonio Team D andrea Cat. M4 Stellato Francesco S.C. Marcianise Cat. M5 Piscopo Maria A.S.D. Mondo In Sella Antinolfi Gaetano Pedale Bellonese Premio Fair Play Societa Campione Provinciale Di Cicloturismo Mondragone Bike Ciclistica Maddalonese Sc Sinuessa Mondragone Campione Regionale Mediofondo Cipullo Marco Soc. Ciclistica Marcianise Mtb Xc Pagliaro Pierluigi S.C. Sinuessa Campione Regionale Cat. M/O Campania Cross (Ciclocross) Ginocchio Raffaele S.C. Sinuessa Campione Regionale Cat. M4 Giudice Di Gara Domenico Passaretta Societa Per Meriti Sportivi Fosco Bessi Atella Team G.S. Sant antonio Foglia Guglielmina Comandante VV. UU. Marcianise STRUTTURA TECNICA REGIO- NALE - Oggetto: assegnazione campionati regionali ctg Agonistiche, Giovanissimi, M.T.B., Ciclocross, Cicloamori e Ciclosportivi anno 2011 I Campionati in oggetto, nel rispetto del sorteggio avvenuto in data 19/01/2009 che ha stabilito un turnover per Provincia, risultano assegnati così come di seguito elencati: Giovanissimi Benevento; Esordienti Caserta; Allievi Avellino; Juniores Napoli; Ciclocross Napoli; MTB Salerno; Cicloamatori da assegnare; Ciclosportivi in cinque prove di cui una per provincia. Oggetto: convocazione per le società che svolgono attività nelle categorie: Juniores,Under 23 ed Elite s.c.. Le società che svolgono attività per le categorie Juniores, Under 23 ed Elite s.c., sono convocate per 20/11/2010 alle ore presso la sede del C.R. Campano in Volla (NA) alla via Monteoliveto n. 56 per discutere: 1. Consuntivo attività 2010; 2. Programma per l attività 2011: 3. varie. Oggetto: convocazione per le società che svolgono attività nelle categorie: Esordienti M/F e Allievi M/F. Le società che svolgono attività per le categorie Esordienti M/F e Allievi M/F. sono convocate per 20/11/2010 alle ore presso la sede del C.R. Campano in Volla (NA) alla via Monteoliveto n. 56 per discutere: 1. Consuntivo attività 2010; 2. Programma per l attività 2011: 3. varie. Oggetto: Convocazione per le società che svolgono attività nelle categorie: Giovanissimi. Le società che svolgono attività per le categorie Giovanissimi sono convocate per 20/11/ 2010 alle ore presso la sede del C.R. Campano in Volla (NA) alla via Monteoliveto n. 56 per discutere: 1. Consuntivo attività 2010; 2. Programma per l attività 2011: 3. varie. Oggetto: calendari regionali. Le Società che intendono iscrivere la propria manifestazione nei calendari regionali, sono invitate ad inoltrare domanda scritta al Comitato Provinciale di appartenenza e per conoscenza alla S.T.R. via Monteoliveto, 56 Volla (Na) o mezzo fax al numero 081/ o e.mail con l indicazione della data di svolgimento ed una alternative a quella prescelta, entro il La stesura dei Calendari Regionali avverrà il giorno alla presenza delle Società e dei Presidenti provinciali. La Struttura Tecnica in base alle richieste ricevute e con le modalità di seguito riportate, predisporrà i precalendari. Oggetto: stesura calendari regionali categorie Giovanissimi - Agonistiche - MTB Cicloamatoriali e Cicloturisti. Tutte le società interessate all assegnazione data di manifestazione ciclistica, sono invitate per il giorno 11 dicembre 2010 alle ore 16,30 presso la sede del C.R. sita in Volla (NA) Via Monteoliveto n 56, per la stesura dei calendari regionali strada di tutte le categorie. (Giovanissimi-Esordienti-Allievi-Juniores-Under23/Elite -MTB - Cicloamatoriali-Cicloturistici). Le modalità di richiesta e i criteri d assegnazione sono identici a quelli adottati nell anno 2008, come di seguito richiamati: MODALITA DI RICHIESTA - I. I calendari saranno formulati in data 11/12/2010 presso la sede del C.R. dalla S.T.R. unitamente alla presenza (obbligatoria e non più solo per richiesta scritta inviata via fax) dei presidenti delle società interessate o da un delegato. II. Il Presidente o il delegato in quella sede per l assegnazione di una data di manifestazione, dovrà presentare domanda per iscritto (la stessa già anticipata a mezzo fax o entro il 09/12/2009 per la stesura dei precalendari) indirizzata al Responsabile della S.T.R. nella persona del sig. Salvatore Balestriere. III. Le domande di richiesta attribuzione data di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro. IV. Nelle richieste si dovrà specificare l anzianità della manifestazione - esempio Edizione N 20, la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), descrizione sommaria del percorso, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una di riserva. V. La società aggiudicante all atto dell assegnazione della data manifestazione, dovrà versare a titolo di cauzione, la somma d euro 55,00 per le categorie agonistiche/ciclo-amatoriali e 35,00 per le categorie giovanissimi. Al momento della presentazione del programma gare la somma versata a titolo di cauzione sarà trasformata in tassa regionale (versata). Ai fini dell assegnazione della data prescelta, la S.T.R. adopererà un sistema d attribuzione punteggio secondo la tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio); TABELLA ATTRIBUZIONE PUN- TEGGIO 1. Continuità della manifestazione (punteggio attribuito pt. 3); 2. Anzianità della manifestazione - dalla 5^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2); 3. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1); 4. Importanza della manifestazione, esempio se valevole come Campionato Provinciale o gare inserita in un 15

14 16 Trofeo articolato su più gare premio A. Leggiero ecc. (punteggio attribuito pt. 1) 5. Numero di manifestazioni da svolgere e/o organizzare nell anno 2009 nella stessa categoria - se maggiore di 1 (punteggio attribuito pt. 1). A completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta: CRITERI DI SCELTA 1 - La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti): 2 - La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti): 3 - Alla società più anziana. Per ulteriori chiarimenti in merito, La S.T.R. questo C.R. resta a completa disposizione di tutte le società nei giorni mercoledì dalle ore alle ore Norme Attuative Regionali Ciclocross 2010/11 Il settore fuoristrada campano della F.C.I. per la stagione agonistica 2010/11 di ciclocross ad integrazione del regolamento tecnico nazionale vara le norme attuative regionali di seguito riportate. 1) Le categorie: Categoria G6 (maschile e femminile) (12 anni). L attività va dal 01 ottobre fino al 31 dicembre. Agonisti: Esordienti (m/f) Allievi (m/f) Junior (m/f) Open Uomini (Elite + U23 ) Donne Open (Elite + U23) Amatori: Elite Master Master Over Master Woman 2) Raggruppamenti di partenza: E facoltà degli organizzatori prevedere le partenze in promiscuità ed accorpare le categorie qualora vi siano meno di cinque partenti. 3) Partenze: In ottemperanza all articolo 3.0 del regolamento tecnico nazionale si stabilisce quanto segue: per le gare con partenza promiscua gli atleti saranno suddivisi in due batterie. Nella prima prenderanno il via le categorie G6; Esordienti 1/2 anno; Allievi 1/2 anno per la durata di minuti 25 (le categorie G6 partiranno al termine del primo giro) Nella seconda batteria prenderanno il via le restanti categorie suddivise in due tempi di svolgimento così disciplinati: Partiranno per primi le categorie Open maschile; Elite Sport; master che gareggeranno sul tempo di 60 minuti. Per le restanti categorie (Open Donne; Junior m/f; master 4-Over-Master Woman che gareggeranno sul tempo di 40 minuti) sarà individuato un apposito spazio in prossimità della partenza e per i quali le operazioni di appello inizieranno subito dopo il via delle categorie di cui al punto 1. 4) Durata delle gare: Il numero dei giri da percorrere è calcolato sulla base del tempo impiegato dal primo corridore che percorrerà i primi 2 giri; all inizio del quarto giro verranno esposti sul/i cartello/i contagiri i giri da percorrere. Il Presidente di giuria,sentito il delegato tecnico ed il responsabile dell organizzazione, comunicherà se i corridori doppiati saranno fermati,in caso contrario potranno concludere la prova dopo l arrivo del vincitore. 5) Costo Iscrizione: E Data facoltà agli organizzatori di richiedere una tassa di iscrizione per le categorie cicloamatori nella misura massimo di 10,00 6) Materiali: Prevista la partecipazione con qualsiasi tipo di bicicletta. 7) Le Gare in calendario sono: 28 Novembre 2010 Amorosi BN Sannio Bike 5 Dicembre 2010 Casalnuovo NA G.S. Pollentarocchia 19 Dicembre 2010 Bacoli NA Campionato Regionale 26 Dicembre 2010 Ercolano NA G.S. Pollenatrocchia 16 Gennaio 2011 Sarno SA Ciclistica Città di Sarno Camp.Reg.Esordienti 1 Anno 23 Gennaio 2011 S.Leucio BN G.S S.Leucio Per quanto non contemplato si fa riferimento al regolamento tecnico nazionale 2010/11 Il C.R.C. si riserva la facoltà di integrare,a fini migliorativi, nuove norme attuative. Giuseppe Cutolo PUGLIA COMUNICATO N. 32 DEL 8 NOVEMBRE 2010 CONVOCAZIONE ASSEMBLEA BAT - A norma dell art. 25 comma 2 dello Statuto Federale F.C.I. questo CR convoca l Assemblea Provinciale della F.C.I. per la 6 Provincia Pugliese (BAT). L assemblea è convocata per il giorno 27 novembre alle ore 16,00 in 1^ convocazione e alle ore 17,00 in 2^ con- COMUNICATO N. 42 AVVISO - AFFILIAZIONE E TESSE- RAMENTO Si rende opportuno precisare e comunicare quanto segue: Domanda di prima affiliazione: E previsto che la società fornisca al comitato competente copia dello statuto, del verbale di costituzione della società e dell elenco dei componenti del consiglio direttivo. Contestualmente deve essere fornito al comitato il modello 1AF stampato tramite procedura informatica contenete le firme del presidente e del vicepresidente e le anagrafiche di tutti i membri del consiglio direttivo e soci debitamente firmate per accettazione del tesseramento e del trattamento dei dati. Il Comitato dovrà verificare: a) che lo statuto presentato sia adeguato a quanto previsto dalle normative vigenti. Nel caso di dubbi su quanto indicato dallo statuto sociale presentato il comitato potrà chiedere il parere dell ufficio tesseramento; b) che i componenti del consiglio divocazione presso la Sala Consigliare del Comune di Barletta. E previsto il seguente O.d.G.: 1) Saluto delle Autorità Locali; 2) Nomina Presidente Vice Presidente e Segretario dell Assemblea; 3) Nomina scrutatori; 4)Relazione del Coordinatore Provinciale sig. Pietro Del Grosso; 5)Verifica della Forza Votante; 6) Interventi; 7) Replica del Coordinatore Provinciale; 8)Votazione per il Presidente; 9)Votazione per i 3 Consiglieri. Potranno partecipare all Assemblea tutte le società della provincia BAT. Avranno diritto al voto solo le società che alla data del 31 ottobre abbiano concretizzato tale diritto. Nell Assemblea non è consentito il rilascio di deleghe aggiuntive e sarà consentito il voto solo per la propria società. I delegati di società che intendono candidarsi all Assemblea Elettiva dovranno farlo per una sola carica: Presidente o Consigliere. Le deleghe con firma autografa del Presidente dovranno pervenire almeno 3 gg. prima dell Assemblea presso la sede del Comitato Regionale Pugliese Via Cosimo De Giorgi n Lecce, non essendo ad oggi stata mai costituita una sede del Comitato BAT anche se in forma provvisoria. La Commissione Verifica poteri sarà cosi composta: Presidente: Patruno Cosimo Segretario: Cocca Angelantonio Componente effettivo: Pompilio simone Componente supplente: Miciaccia Rosa Presenzierà in rappresentanza del Comitato Regionale Pugliese il Presidente geom. Salvatore Bianco. Per quant altro non previsto, valga ad ogni effetto il Regolamento della Federazione Ciclistica Italiana Titolo 1 parte 5 gli artt e dello Statuto Federale Tiolo 4 artt OGGETTO: CORSO PER DIRET- TORI SPORTIVI 1 E 2 LIVELLO - La Sezione Corsi di questo CR Puglia ha programmato un corso per Direttori Sportivi di 1 e 2 livello. Tutti gli interessati, possono presentare domanda completa di tutti i dati anagrafici e recapito telefonico alla Segreteria del CR Puglia via fax o Si fa presente, che le domande relative al corso 1 livello dovranno pervenire entro il 15 novembre p.v., mentre per il corso di 2 livello dovranno pervenire entro il 30 novembre p.v. Per ulteriori informazioni, contattare il Coordinatore Regionale dei Corsi prof. Marcello Grimaldi (ore 09,00-13,00). Salvatore Bianco MOLISE COMUNICATO N. 41 DEL 3 NOVEMBRE 2010 FESTA DEL CICLISMO REGIONA- LE Si porta a conoscenza che la Festa del Ciclismo Molisano 2010 si svolgerà a Termoli (CB) presumibilmente domenica 12 o 19 dicembre p.v. In quell occasione, come consuetudine, saranno premiati atleti, dirigenti e Società. Saranno presenti autorità politiche regionali, autorità dello sport oltre che testimonial d eccezione del ciclismo nazionale. Si vuole, inoltre, informare che la manifestazione si svolgerà domenica mattina e si concluderà con un pranzo conviviale. Si invitano tutti gli appassionati, gli atleti, i dirigenti, commissari, genitori a comunicare la propria disponibilità per il pranzo. Ad ogni buon conto tutti gli interessati e le Società verranno successivamente informate con accuratezza sul luogo, data ed orari di svolgimento della manifestazione.

15 rettivo inseriti all interno della procedura informatica e conseguentemente elencati nel modello 1AF, siano gli stessi indicati nei documenti presentati ed allegati al verbale di costituzione; c) che il versamento relativo alla quota di affiliazione sia stato effettuato, registrato e debitamente validato acquisendo, nel caso non si tratti di versamento tramite carta di credito, la ricevuta di versamento; d) che la ragione sociale inserita nell anagrafica della società sia la stessa presente nello statuto depositato. L unica difformità ammessa è l eventuale abbreviazione di Associazione sportiva dilettantistica Solo dopo aver acquisito tutta questa documentazione ed averne verificato l adeguatezza, il comitato regionale è autorizzato a procedere con la validazione della società. Domanda di rinnovo affiliazione: E previsto che la società fornisca al Comitato Regionale il modello 1AF stampato tramite procedura informatica contenente le firme del Presidente e del Vice Presidente e le anagrafiche di tutti i membri del consiglio direttivo e soci debitamente firmate per accettazione del tesseramento e del trattamento dei dati. Il Comitato dovrà verificare: a) che il modello presentato sia completo di tutte le firme necessarie; b) che rispetto alla stagione precedente non sia stato modificato il consiglio direttivo, non sia cambiata la sede legale, non sia modificata la ragione sociale. Per ciascuna di queste modifiche è infatti necessario acquisire un verbale di assemblea che indichi le variazioni approvate. Solo dopo l acquisizione di tale documentazione potrà essere effettuata la validazione della società. Il verbale di assemblea contenente le variazioni dovrà essere allegato e conservato insieme alla domanda di rinnovo (mod 1AF). La variazione del consiglio direttivo dovrà essere, inoltre, indicata nell apposito campo della scheda informatica di affiliazione della società denominato con l etichetta: Denominazione e composizione del Consiglio Direttivo Sociale come da Assemblea dei Soci del: Nel caso in cui una di queste modifiche intervenga in corso di stagione occorrerà comunque, prima di procedere alle variazioni, acquisire copia del verbale di assemblea e conservarlo allegato alla domanda di affiliazione o rinnovo. c) che sia stato effettuato un versamento adeguato al costo del rinnovo dell affiliazione o che si abbia nel conto della società un residuo per l anno precedente sufficiente a coprire il costo. Conservazione ed invio alla segreteria generale dei documenti di affiliazione. La documentazione riguardante prima affiliazione e rinnovo di affiliazione deve essere conservata presso il Comitato Regionale ed inviata in copia, al termine di ogni stagione, alla Segreteria Generale. Per le prime affiliazioni dovrà essere inviato il modello 1AF, una copia dello statuto ed una copia del verbale di costituzione. Per i rinnovi di affiliazione dovrà essere inviato il modello 1AF e gli eventuali verbali di modifica del consiglio direttivo o di denominazione sociale. Nel caso intervengano modifiche statutarie molto rilevanti (che coinvolgano più parti dello statuto sociale) occorrerà allegare anche una nuova copia dello statuto modificato. Tesseramento Il modello di richiesta tessera rimane depositato in società sotto la responsabilità del presidente mentre il controllo sulle eventuali incompatibilità è gestito direttamente dal software del sistema informatico federale. Anche se la procedura è più snella vogliamo ricordare che è comunque necessario effettuare questa operazione con attenzione per ovviare ad alcuni inconvenienti che abbiamo verificato durante la stagione. 1) Occorre far particolare attenzione al tesseramento di atleti stranieri extracomunitari ricordando che per questi, nel caso delle categorie agonistiche internazionali, sono vigenti specifici regolamenti che stabiliscono i requisiti necessari per il tesseramento (struttura tecnica federale). Nel caso invece delle altre categorie ricordiamo che è necessario comunque accertare l esistenza del permesso di soggiorno del soggetto o in caso di minore dei genitori o degli affidatari. Tutti i tesserati nati all estero, anche se residenti in Italia da lungo tempo, devono essere inoltre registrati con la nazionalità del paese di nascita salvo i casi in cui abbiano acquisito la cittadinanza italiana. 2) Modulo di tesseramento. Sono 17

16 18 stati riscontrati casi in cui il modello di richiesta tessera non è stato firmato dall atleta o dai genitori se minore. Questo potrebbe comportare, in caso di contenzioso, l annullamento della validità del tesseramento con tutte le conseguenze che ne derivano. Se nel caso dei tesserati stranieri è possibile operare un controllo in fase di validazione non è ovviamente possibile controllare l avvenuta firma della richiesta di tesseramento. In tutti e due i casi però è possibile per il comitato fare opera di informazione presso le proprie società ricordando quali sono le corrette procedure, le responsabilità dei dirigenti sociali e quali le conseguenze in caso di inadempienza. Pertanto, si invitano le società e i tesserati ad attenersi scrupolosamente a quanto indicato. COMUNICATO n. 43 del 5 novembre 2010 CORSO 1 LIVELLO PER TECNI- CI ATTIVITA GIOVANILE - Si informa che il Comitato Regionale CO- NI Molise, in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport, promuove ed organizza il Corso di 1 livello per Tecnici dell attività giovanile per Federazioni Sportive e Discipline Sportive Associate. Il corso è rivolto a tutti coloro i quali intraprenderanno un percorso formativo come tecnico all interno della propria federazione. L obiettivo è di dare ai partecipanti le conoscenze utili a fornire loro una adeguata preparazione di base. La partecipazione al corso è gratuita. Il corso si svolgerà presso la Scuola Regionale dello Sport Molise, sita in Campobasso via Carducci 4/m. Gli organismi sportivi interessati dovranno far pervenire alla scrivente Scuola Regionale dello Sport Molise l adesione al corso a mezzo fax 0874/ oppure tramite l indirizzo di posta elettronica Successivamente, in accordo con gli organismi sportivi, verrà concordato il programma relativo alla parte generale di competenza della Scuola Regionale dello Sport Molise. AVVISO ALLE SOCIETA - In relazione al DM del relativo a norme per la tutela sanitaria dell attività sportiva agonistica si precisa, con riferimento alla delibera 28 del Consiglio Federale del , quanto segue l attività agonistica nel ciclismo ha inizio al 13 anno di età inteso per millesimo Pertanto, i centri di medicina dello sport, possono rilasciare certificazio- ne di idoneità agonistica per atleti del ciclismo di questa età solo a partire dalla data del 1 gennaio Nel rispetto di tale normativa si informa che questo C.R. non potrà validare le tessere di categoria esordiente di primo anno (nati nel 1998) prima della data del 2 gennaio Silvestro Belpulsi ORGANI DI GIUSTIZIA GG.SS.RR. PIEMONTE COMUNICATO N. 22 DEL 3 NOVEMBRE 2010 A riscontro dei Verbali di Giuria e dei relativi atti allegati, si omologano le seguenti gare: Senza provvedimenti - Ciclocross Categoria G6 gara n del 31/10/10 Categorie Agonistiche Amatoriali ed Enti della Consulta gara n del 31/10/10 IL G.S.R. SUPPLENTE Mariuccia Tosco VALLE D AOSTA COMUNICATO N. 7 DEL 3 NOVEMBRE 2010 A riscontro dei verbali di giuria e dei relativi atti allegati, si omologa la seguente gara: Senza provvedimenti - Trial - Categorie Es. Al. Ju. El. Master e giovanissimi gara n del 09 /10/2010 IL G.S.R. SUPPLENTE Tosco Mariuccia LOMBARDIA COMUNICATO N.36 DEL 30 OTTOBRE 2010 Visto i verbali pervenuti dai Presidenti dei rispettivi collegi di Giuria il Giudice Sportivo Regionale ha omologato le seguenti gare. GARE SENZA PROVVEDIMENTI - JUNIORES - Gara n org. G.S. Prealpino ASD del 17/10/2010. ALLIEVI - Gare n org. V.C. Del lese ASD, n org. U.C. Comense 1887 ASD del 10/10/2010. PISTA TIPO PISTA - Gara n Velodromo Comunale di Montighiari org. Consorzio Pista Montichiari ASD del 17/10/2010. M T B - Gare n org. Pol. Madignanese ASD del 10/10/2010, n org. G.S. Limonese ASD del 17/10/2010, n org. Team Triangolo Lariano Lago di Como ASD, n org. Bike And Friends Nuvolento del 24/10/2010. CICLOCROSS TUTTE LE CATE- GORIE - Gara n org. Garda Sport ASD del 24/10/2010. CICLOCROSS GIOVANISSIMI - Gara n org.Garda Sport ASD del 24/10/2010. GARA CON PROVVEDIMENTI - Gara n del 24/10/2010 cat. Elite Under 23 org. G.S. Magnaghese ASD, la Gara viene omologata, Visto il Verbale di Giuria viene sanzionata sospensione di Due settimane ai corridori n 111 Pertica Natan tessera C società 02Z3676 Fenice Zema Utensilnord ASD e n 124 Prodigioso Marco tessera A società 07M0653 Tecninox Steriltom Potenzano art all.5 R.T.A.A. Vie di Fatto tra corridori. IL G.S.R. Franco Rigoldi VENETO COMUNICATO N. 39 DEL 2 NOVEMBRE 2010 OMOLOGAZIONI - Esaminata la documentazione trasmessa dai rispettivi Presidenti di Giuria, si omologano i risultati delle seguenti gare e manifestazioni:: SENZA PROVVEDIMENTI - ID Trofeo d Autunno XC 2010-Finale Campionato Provinciale- Trofeo Sportyland - Categoria RGX- CO - Mountainbike - Crossocountry Olimpico - svoltasi a San Stino di Livenza(VE) il organizzata dall A.S.D. Sportyland(03Z2706) - p.v. il ; ID Trofeo Fpt-9^ Prova Trofeo d Autunno - Categoria RGX- CO - Mountainbike - Crosscountry Olimpico - svoltasi a Santa Maria di Sala(VE) il organizzata dall A.S.D. U.C. Fpt(03B2134) - p.v. il Avviso di Presa d Atto - Pur in presenza di Manifestazione a carattere strettamente promozionale, non soggetta ad omologazione, si prende ugualmente atto di quanto segue: ID Memorial Ivano Mamprin(recupero manifestazione, pari Identificativo, del non disputata causa maltempo), Giovanissimi-Giovanissimi-Off Road Aperta anche a Non Tesserati, svoltasi a Dosson di Casier(TV) il organizzata dall A.S.D. S.C. Dopla Treviso(03Y0528) - svoltasi regolarmente con la presenza di 100 partecipanti circa. IL G.S.R. Lorenzo Floriani C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 41 OMOLOGAZIONI / ZULASSUN- GEN - Il Giudice Sportivo Regionale - Giancarlo Baldessari ha omologato le seguenti manifestazioni: Der Oberkampfrichter - Giancarlo BALDESSARI hat folgende Veranstaltungen offiziell anerkannt: SENZA PROVVEDIMENTI / OH- NE STRAFMASSNAHMEN - Ciclocross - Bolzano/Bozen - I.d. gara Nr del/vom 10/10/ Trofeo Lido di Egna/Neumarkt - Org. ASV BC Egna/Neumarkt IL G.S.R. Giancarlo Baldessari LIGURIA COMUNICATO N. 14 DEL 15 LUGLIO 2010 Il Giudice Sportivo Regionale avendo esaminati i verbali e gli atti allegati inviati ai Presidenti dei veri Collegi dei Commissari ha omologato le gare sottosegnate: Cat. Giovanissimi: gara n. G33669 del 7/010 Kids Race Montegrosso soc. org. ASD Sport Bike DDS. Cat. Esordienti 1/ 2 anno M e F: gara n. ST34160 del 13/6/ Tr. Remedi US Luni 2 Mem. F. Remedi soc. org. ASD US Luni. Cat. Cronometro All/Jun.: gara n. CR34175 del 12/6/10 3 Pr. Bracciale Cronoman soc. org. Genova Ciclosport 1989 ASD. Cat. Cicloamatori: gara n del 13/6/10 4 Mem. R. Cavalli/Camp. Reg. e Prov. Str. Amatori soc. org. Dopolav. Ferrov. Di Albenga ASD. COMUNICATO N. 15 DEL 29 LUGLIO 2010 Il Giudice Sportivo Regionale avendo esaminati i verbali e gli atti allegati, inviati dai Presidenti dei vari Collegi dei Commissari, ha omologato le gare sottosegnate: Cat. Giovanissimi: gara n. H33674 del 18/7/10 4 Tr. Pro Loco Bardineto Mem. S. occa soc. org. AS Andora Ciclismo. Cat. Esordienti 1 e 2 anno M/F: gara n. ST33342 del 27/6/10 7 Tr. Remedi US Luni Soc. Org. ASD US Luni (es. I anno); gara n. ST33343 del 27/6/10 7 Tr. Remedi US Luni Soc. Org. ASD US Luni (es. 2 anno). Cat. Cicloamatori: gara n. CA43326 del 8/7/10 Gara Tipo Pista 1 Tr. Città di Albenga I Viali soc. Org. ASD Team Olmo Albenga. Gara n. CA33681 del 18/7/10 Cronoscalata Alta Valle Arroscia soc. org. ASD Sport Bike DDS. Cat. MTB: gara n. M33680 del

17 25/7/10 6 G.F. Annello del Benessere soc. org. ASD Cral VV.FF. Genova. COMUNICATO N. 16 DEL 12 AGOSTO 2010 Il Giudice Sportivo avendo esaminati i verbali e gli atti allegati inviati dai Presidenti dei vari Consigli dei Commissari ha omologato le gare sottosegnate: Cat. Giovanissimi: gara n. G33677 del 25/7/10 6 Tr. Pro Loco di Rialto Camp. Prov. MTB Soc. Org. ASD UC Alassio; gara n. G33830 del 7/8/10 Mem. Cecchi Alessandro Soc. Org. Liquigas VC Bottagna ASD. Gara n. H33804 del 8/8/10 16 Coppa Circ. Sport di Ortovero Camp. Prov. Strada Soc. Org. ASD UC Alassio. Cat. Allievi: gara n. ST33670 del 25/7/10 Tr. Mem. Aurelio Del Rio soc. org. ASD US Ponzanese Ciclismo. Cat. Pista: gara n. P32903 del 28/7/10 Camp. Reg. su Pista Ricordando Nicolò Soc. Org. Genova Ciclosport 1989 ASD. Cat. Cicloamatori: gara n. CA33684 del 1/8/10 4 Mem. Dott. Ing. ARC. F. Negro 1 Mem. D.ssa D. Brunetti Suv. S. Grosso - soc. org. ASD Team Grosso Sport. Cat. MTB: gara n. M del 1/8/10 1 Pigna XC Soc. ORg. GS Ospedaletto ASD. IL G.S.R. Vincenzo Lanza EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 29 OMOLOGAZIONE GARE - Esaminata la documentazione pervenuta dai Presidenti di Giuria, si provvede alla omologazione delle gare a seguire: SENZA PROVVEDIMENTI - Id /10/10 (1.24) Allievi Asd Davoli Bagnolese Gattatico GARA annullata per motivi di forza maggiore: Id /10/10 Bmx ASD Team Luca Cornia B.M.X. IL G.S.R. Paolo Ramazza TOSCANA COMUNICATO N. 23 DEL 7 NOVEMBRE 2010 Letti i verbali di gara pervenuti, eventuali denuncie allegate o pervenute separatamente, si procede alla omologazione delle gare sotto indicate GARE SENZA PROVVEDIMENTI - Gara Nr. A020 Del Tr Cardoso Org. Gs Pedale Pietrasantino A021 Del Lucca In Bicicletta Tr Antonio Poli Org. Sc Pedale Lucchese Poli Asd A022 Del Lucca In Bicicletta Tr Berti Caffe Org. Sc Pedale Lucchese Poli Asd C004 Del Rampichiana Escursionisti Org. Asd Cavallino Tenticiclismo C018 Del Pedalata Elba Ovest Org. Soc. Cicl. Elba Ovest C019 Del Pedala Ecologica Tr Avis Camaiore Org. Tav Bertolucci E Coluccini Asd M024 Del Sinalunga Bike 2010 Org. Donkey Bike Club Asd M025 Del Marathon Elba Ovest Mtb Org. Soc. Cicl. Elba Ovest M026 Del 25/ Superenduro Pro4 Org. Asd Bandite Bike Park M027 Del Tr Elba Bike Org. Asd Elba Bike M028 Del Tr Circolo La Noceta Org. Gs Olimpia Valdarnese Giovanissimi - Gara Nr.G161del Tr Dei Due Circoli Org. Asd Ac F Bessi Calenzano G163 Del Tr Club Franco Ballerini Org. Asd Gs Cantagrillo Ciclismo G165 Del Mini Gran Fondo Giglio D oro Org. Asd Ac F. Bessi Calenzano G166 Del Tr Avis Di Laterina Org. Sc Pedale Toscano Ponticino G176 Del Tr Massaro Afonso Tr Pm Arredo Bagno Org. Vc Monsummanese Asd G177 Del Tr Cici Santini Org. As Pozzese Asd G178 Del Coppa Toscana Org. Gs Anchione Asd G179 De Tr Peneumatici E Revisioni Carmignani Alberto Org. Gs Cicl. Larigiana Gruppo Gradi Cenaia Asd G181 Del Gimkana Festa Patronale S. Michele Org. Vc Seano Asd G182 Del Tr Comune Di Capannori Meeting Regionale Giov Org. Kbe Capannori Bike Events G184 Del Tr Carpel 1 Prova Org. Vc Sc Bcc Signa Asd G186 Del Meeting Europeo Florovivaismo Pistoiese Org. Gs Ponte Buggianese Asd G188 Del Gimkana Festa Sport Candeglia Org. O.Ci.P. Ad Si Prende Atto Della Non Effettuazione Causa Condizioni Atmosferiche Avverse G189 Del Tr Carpel 3 Prova Org. Vc Sc Bcc Signa Asd G190 Del Gimkana Memorial Franco Balerini Org. Pol. Milleluci Asd G191 Del Tr Circolo A Noceta Org. Gs Olimpia Valdarnese G193 Del Tr Londa In Mtb Prova 4 Tr Rampichino Org. Ciclistica Valdisieve Asd Esordienti - Gara Nr. 264 De Donne Es Gp Citta Di Mosummano Terme Trofeo Punto Coppe Org. Vc Monsummanese Asd Allievi - Gara Nr. 247 De Tr Gimar Impianti Elettrici Org. Vc Sc Bcc Signa Asd 272 Del Coppa Circoo E Querci Org. Sc Nuova Sfinge Alma Asd 273 De Tr Circoscrizione Viareggio Nuova Citta Di Viareggio Org. Tav Bertoucci E Coluccini Asd Elite Under 23 - Gara Nr.132 Del Tr Pedaata Eettrica Memoria Gino Bartala Org. Gs Colline Lucchesi Asd 253 Del Gp Vivaisti Cenaiesi Org. Gs Cicl. Larigiana Gruppo Gradi Cenaia Asd 263 Del Tr Bacci Alvaro Org. Us Juventus Lari Asd 271 Del Eroica Espoirs Org. Asd Giro Bio 274 De Festa Patronale 8 Tr Frasconi Fosco Org. Us Fracor Modoo Pratomagno GARA GIA SOSPESA - CON PROV- VEDIMENTI - Elite Under 23 Gara Nr. 259 Del Coppa Guinigi 5 Gp Fausto Coppi Org. Gs Fausto Coppi Letti gli atti della gara rilevata la denuncia del Collegio dei Commissari relativamente per fatti di corsa - inosservanza alle disposizioni della giuria e iniurie, minacce, comportamento scorretto visto gli artt e 2.50 all. 5 RTAA, valutato lo svolgimento dei fatti, rilevato che emergono responsabilità diverse, questo Organo di Giustizia applica i seguenti provvedimenti: Sospensione 5 (cinque) settimane All atleta Venezia Fabrizio tess X soc. Futura Team Matricardi 08E2517 sospensione 4 (quattro) settimane ai seguenti atleti: Rocchi Luca tess509924x soc. Gragnano Sporting Club 08S1666 Betti Emiliano tess J soc. Gragnano Sporting Club 08s1666 Buongiorno Francesco Tess f Soc. Futura Team Matricardi 08e2517 Conversano Giuseppe Tess a Soc. Aran D angelo E Antenucci 12l0484 Moresco Mattia Tess n Soc. Us F. Coppi Gazzera Videa 03n0091 In Considerazione Del Termine Attivita, La Sanzione Verra Applica A Inizio Stagione 2011 Anche In Presenza Di Cambio Categoria (Elite Con Contratto). IL G.S.R. Enrico Bartoli ABRUZZO COMUNICATO N. 5 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI - Visto il Verbale di Giuria e i relativi allegati della Gara n ST 44 per Juniores del 19/9/2010 svoltasi a Guarenna di Casoli (CH) - considerato che il corridore Di Remigio Lorenzo tessera n d societa A.S.D Team 999 Caffè Mokambo, sospeso per gg. 15 dal C.R. Abruzzo come previsto dalle regole della convocazione nella rappresentativa regionale abruzzese al giro della Lunigiana (rinuncia), eludendo questa disposizione ha partecipazione a due gare; - considerato inoltre che a seguito di questa inadempienza il C.R. Abruzzo ha ribadito la sanzione all atleta per ulteriori 15 giorni. Nonostante tutto, ancora una volta, il corridore Di Remigio Lorenzo e stato iscritto ed ha partecipato alla gara per Juniores n ST 44 del 19/9/2010 svoltasi a Guarenna di Casoli classificandosi al 10 posto; Per le inosservanze sopra descritte, viene comminata la seguente sanzione: Corridore : esclusione dall ordine di arrivo delle gara per Juniores n ST 44 svoltasi a Guarenna di Casoli il 19/9/2010; relativa restituzione dei premi e 15 (quindici) giorni di sospensione, con decorrenza dal lunedì successivo alla data di pubblicazione sull organo ufficiale della F.C.I., al corridore Di Remigio Lorenzo tessera n D Società A.S.D. Team 999 Caffè Mokambo per aver partecipato alla gara nel periodo di sospensione a lui imposto. Società di appartenenza: alla Società di appartenenza del suddetto corridore e precisamente alla A.S.D. Team 999 Caffè Mokambo cod. 12YD625 viene comminata un ammenda di 100,00 (cento) per aver consentito la partecipazione dell atleta alla gara sopra descritta. Si ricorda ce le ammende comminate vanno corrisposte entro 30 (trenta) giorni a decorrere dal lunedì successivo alla data di pubblicazione sull organo ufficiale della F.C.I.. Si ricorda, ancora, che in caso di inadempienza scatta immediatamente, a carico della Società, il provvedimento di sospensione da ogni attività amministrativa e agonistica, sospensione che cesserà solo con il pagamento dell ammenda stessa. Il G.S.R. Filippo De Chiara 19

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A G I U O C O H A N D B A L L P a l l a m a n o AREA TERRITORIALE LIGURIA PIEMONTE LOMBARDIA - VENETO - FRIULI V. G. Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1

REGOLAMENTO. Articolo 1 REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina, a norma di quanto disposto dallo Statuto, le norme applicative per l organizzazione ed il funzionamento del CRAL e dei suoi organismi, e stabilisce, in prima

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 GRAND SOLEIL CUP CALA GALERA 2015 Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Regolamento Il Gruppo Sportivo Bancari Romani, sotto l egida della IAAF e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, indice ed organizza la 41ª edizione della Roma Ostia Half

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Fondazione Teatri delle Dolomiti

Fondazione Teatri delle Dolomiti Fondazione Teatri delle Dolomiti REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE D USO DEL TEATRO COMUNALE DI BELLUNO Il presente Regolamento disciplina le modalità di fruizione del Teatro Comunale da parte di terzi approvato

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

CAPITOLO I - COSTITUZIONE

CAPITOLO I - COSTITUZIONE CAPITOLO I - COSTITUZIONE ART. 1- FONDAZIONE E' fondata per coloro che aderiscono e aderiranno al presente statuto, che prende vigore immediato, un' associazione per la pratica e la diffusione del Viet

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli