CURRICULUM VITAE. Cecilia Tarantino. Residenza: Via Domenico Ceccarossi 76, Roma. Tel:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Cecilia Tarantino. Residenza: Via Domenico Ceccarossi 76, 00124 Roma. Tel: 339-2998848"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Cecilia Tarantino Generalità Nome: Cecilia Tarantino Luogo e Data di Nascita: Roma, 12 Gennaio 1979 Nazionalità: Italiana Residenza: Via Domenico Ceccarossi 76, Roma. Tel: Indirizzo di Posta Elettronica: Titoli di Studio e Carriera Universitaria Luglio 1997: Diploma di Maturità Scientifica, 60/60 Liceo Scientifico Statale Democrito, Roma. Settembre 1998: Diploma di Pianoforte Conservatorio di Musica S. Cecilia, Roma. Aprile 2002: Laurea in Fisica, 110/110 con Lode Università degli Studi Roma Tre. Titolo della Tesi di Laurea: Effetti spettatore nei rapporti di vite medie degli adroni con beauty. Relatore della Tesi di Laurea: Prof. V. Lubicz. Settembre Ottobre 2002: Borsa di studio per neolaureati dell Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) per lo svolgimento di attività di ricerca in fisica teorica presso il Dipartimento di Fisica dell Università degli Studi Roma Tre, Roma. Novembre Ottobre 2005: Dottorato di Ricerca in Fisica Università degli Studi Roma Tre. Conseguimento del titolo: Febbraio Titolo della Tesi di Dottorato: Kaon physics on the Lattice: quenched and unquenched numerical studies. Supervisore della Tesi di Dottorato: Prof. V. Lubicz.

2 Novembre Dicembre 2006: Assegno di Ricerca post-doctoral per lo svolgimento di attività di ricerca in Fisica Teorica presso il Dipartimento di Fisica della Technische Universitaet Muenchen, Monaco, Germania. Gennaio Ottobre 2014: Ricercatore Universitario Settore scientifico-disciplinare FIS/02, Fisica Teorica, Modelli e Metodi Matematici. Dipartimento di Fisica dell Università degli Studi Roma Tre. Da Novembre 2014: Professore Associato Settore concorsuale 02/A2, Fisica Teorica delle Interazioni Fondamentali. Dipartimento di Matematica e Fisica dell Università degli Studi Roma Tre. Lingue Straniere Ottima conoscenza della lingua Inglese Buona conoscenza della lingua Francese Riconoscimenti scientifici - Premio Galluzzi per la Fisica, conferito dall Università degli Studi Roma Tre ad uno studente, laureatosi in Fisica in Italia nell A.A , distintosi nei suoi studi universitari; - Premio Ostia-Mare di Roma, conferito dall Associazione Ostia Cultura ad uno studente residente nel XIII Municipio, laureatosi nel periodo Gennaio 2001-Dicembre 2002, in una Facoltà appartenente all area Scienze esatte, sperimentali e probabilistiche, distintosi nei suoi studi universitari; - Borsa Antonio Stanghellini, conferita dalla Società Italiana di Fisica (SIF) ad un giovane laureato in Fisica, che abbia svolto una tesi di Fisica Teorica tra il 2000 e il 2002, per svolgere attività di ricerca; - Premio Miglior Seminario di Dottorato, conferito a Dicembre 2005, dai Dipartimenti di Fisica, Astronomia e Scienze dei Materiali delle Università di Roma, a tre dottorandi distintisi per la chiarezza espositiva del seminario di dottorato e per il rilievo del progetto di ricerca svolto durante il dottorato; - Premio Giovani Studiose per la Ricerca in Fisica, conferito nell Anno Mondiale della Fisica 2005 dal Dipartimento di Fisica dell Università degli Studi Roma Tre a giovani studiose distintesi nella ricerca in Fisica;

3 - Premio Sergio Fubini 2006, istituito dalla Commissione Scientifica Nazionale del Gruppo IV (CSN4) dell INFN, come riconoscimento delle tre migliori tesi di dottorato discusse nel periodo 15 Aprile Aprile 2006; - Premio Miglior Seminario tra gli Speaker Giovani, conferito nell ambito della Conferenza Heavy Quarks and Leptons 2006 (16-20 Ottobre, Munich), allo speaker giovane distintosi per la chiarezza espositiva. Attività di Ricerca all Estero Ottobre Dicembre 2003: Attività di Ricerca in collaborazione con il Laboratoire de Physique Théorique d Orsay, presso la Université Paris-Sud. 27 Giugno Luglio 2004: Partecipazione al Summer Visitors Program, organizzato dal Gruppo Teorico del FermiLab, presso il Fermi National Accelerator laboratory, Batavia (Illinois). Novembre Dicembre 2006: Assegno di Ricerca post-doctoral per lo svolgimento di attività di ricerca in Fisica Teorica presso il Dipartimento di Fisica della Technische Universitaet Muenchen, Monaco, Germania. Collaborazioni Scientifiche Internazionali Membro della Collaborazione UTfit, composta da Fisici Teorici e Sperimentali di varie nazioni europee, che si occupa di determinare i parametri della matrice di Cabibbo-Kobayashi-Maskawa. Membro della Collaborazione European Twisted Mass (ETMC), composta da esperti di QCD su reticolo di varie nazioni europee, che si occupa di calcolare su reticolo quantità di interesse per la Fenomenologia delle Alte Energie. Partecipazione a Programmi di Ricerca Marzo Settembre 2012: Partecipante al programma di ricerca Prin 2008 Previsioni e proposte teoriche per gli esperimenti attuali e futuri in fisica delle particelle. Febbraio Febbraio 2016: Partecipante al programma di ricerca Prin 2012 Simmetrie, Masse e Misteri: Rottura della simmetria elettrodebole, Mescolamento dei sapori e violazione di CP e Materia oscura nell era di LHC.

4 Relazioni Orali a Conferenze Scientifiche - Incontri sulla Fisica delle Alte Energie, XIV - IFAE Parma 2002 Parma, 3-5 Aprile 2002 Titolo della relazione su invito: Vite medie degli adroni con beauty - International Europhysics Conference on High Energy Physics, EPS HEP 2003 Aachen (Germany), Luglio 2003 Titolo della relazione su invito: Lifetimes, width differences and CP-violation parameters of B-mesons from lattice QCD - Incontri sulla Fisica delle Alte Energie, XVI - IFAE Torino 2004 Torino, Aprile 2004 Titolo della relazione su invito: Vite medie e violazione di CP degli adroni con beauty - Lattice 2004, The XXII International Symposium on Lattice Field Theory, Fermi National Accelerator laboratory, Batavia (Illinois), Giugno 2004 Titolo della relazione: Light hadron spectrum, renormalization constants and quark masses with two dynamical fermions - CKM 2005: Workshop on the Unitarity Triangle, San Diego (California), Marzo 2005 Titolo delle relazioni su invito: Kaon and hyperon form factors from lattice QCD, Lifetimes and width differences of b-hadrons - Workshop on Effective Field Theory, QCD and Heavy Hadrons, INT - University of Washington, Seattle (Washington), Aprile 2005 Titolo della relazione su invito: Lifetimes, width differences and CP-violation parameters of b-hadrons - Beauty 2005: 10 th International Conference on B-Physics at Hadron Machines, Assisi, Giugno 2005 Titolo della relazione su invito: B-meson mixing and lifetimes - Lattice 2005, The XXIII International Symposium on Lattice Field Theory, Trinity College, Dublin (Ireland), Luglio 2005 Titolo della relazione: Non-perturbatively renormalized light quark masses with two dynamical flavors - Flavour in the Era of the LHC - Third Workshop on the Interplay of Flavour and Collider Physics, CERN, Geneva (Switzerland), Maggio 2006

5 Titolo della relazione su invito: Particle Mixing and CP-Violation in Littlest Higgs Models - ICHEP 06, XXXIII International Conference on High Energy Physics, Moscow (Russia), 26 Luglio - 2 Agosto 2006 Titolo della relazione: Mixing and CP-Violation in the Littlest Higgs Model with T-Parity - International Conference Heavy Quarks and Leptons 2006, Munich (Germany), Ottobre 2006 Titolo della relazione su invito: B and K Physics in the Littlest Higgs Model with T-Parity - International Workshop Super B IV, Villa Mondragone, Monte Porzio Catone (Italy), Novembre 2006 Titolo della relazione su invito: B and K Physics in the Littlest Higgs Model with T-Parity - CKM 2006: Workshop on the Unitarity Triangle, Nagoya (Japan), Dicembre 2006 Titolo delle relazioni su invito: Flavour Physics in the Littlest Higgs Model with T-Parity, Lifetimes and width differences of b-hadrons - Incontri sulla Fisica delle Alte Energie, XVIII - IFAE Napoli 2007 Napoli, Aprile 2007 Titolo della relazione su invito: Oscillazioni e vite medie dei mesoni B nel Modello Standard - International Conference Kaon 07, Laboratori Nazionali di Frascati dell INFN (Italy), Maggio 2007 Titolo della relazione su invito: Beyond SM Expectations for Rare Kaon Decays - International Europhysics Conference on High Energy Physics, EPS HEP 2007 Manchester (England), Luglio 2007 Titolo della relazione: Lepton Flavour Violation in the Littlest Higgs Model with T-Parity - Lattice 2007 The XXV International Symposium on Lattice Field Theory, Regensburg, (Germany), 30 Luglio - 4 Agosto 2007 Titolo della relazione: Light quark masses and decay constants from Twisted Mass QCD with N f = 2 - V Workshop Italiano sulla Fisica p-p ad LHC, Perugia (Italy), 30 Gennaio - 2 Febbraio 2008

6 Titolo della relazione su invito: B-Physics: Theoretical predictions in the LHC era - Lattice 2008 The XXVI International Symposium on Lattice Field Theory, Williamsburg, (Virginia, USA), Luglio 2008 Titolo della relazione: Pseudoscalar decay constants (f K, f D, f Ds ) from N f = 2 Twisted Mass QCD - International Conference on Particles and Nuclei, PANIC 2008, Eilat (Israel), 9-14 Novembre 2008 Titolo della relazione: Update on the Unitarity Triangle Analysis (UTfit) - Ringberg Workshop on New Physics, Flavors and Jets, Ringberg Castle, Rottach-Egern, Germany, 27 Aprile - 1 Maggio 2009 Titolo della relazione su invito: Lattice QCD in Flavour Physics - International Europhysics Conference on High Energy Physics, EPS HEP 2009 Krakow (Poland), Luglio 2009 Titolo delle relazioni: Update of the Unitarity Triangle Analysis, FCNC Processes in the LHT Model: a 2009 Look - V xb Workshop, SLAC (California), Ottobre 2009 Titolo della relazione su invito: Update on the Unitarity Triangle Analysis (UTfit) - ICHEP 10, XXXV International Conference on High Energy Physics, Paris (France), Luglio 2010 Titolo della relazione: Status of the Unitarity Triangle Analysis within and beyond the Standard Model - International Conference Heavy Quarks and Leptons 2010, Laboratori Nazionali di Frascati (Italy), Ottobre 2010 Titolo della relazione su invito: The Unitarity Triangle Analysis within and beyond the Standard Model - Incontri sulla Fisica delle Alte Energie, IFAE 2011 Perugia, Aprile 2011 Titolo della relazione su invito: Heavy Flavour Physics: Theoretical predictions in the precision era - The XV Workshop on Statistical Mechanics and nonperturbative Field Theory Bari, Settembre 2011 Titolo della relazione su invito: Lattice QCD determination of m b, f B and f Bs with twisted mass Wilson fermions

7 - The V International Workshop on Charm Physics Honolulu (Hawaii), Maggio 2012 Titolo della relazione su invito: Lattice QCD and Charm Flavor Physics - International Collaboration Meeting Super B IV, La Biodola, Isola d Elba (Italy), 31 Maggio - 5 Giugno 2012 Titolo della relazione su invito: Lattice QCD and Charm Flavor Physics - Lattice 2012 The XXX International Symposium on Lattice Field Theory, Cairns, Asutralia, Giugno 2012 Plenary review talk su: Lattice Flavor Physics with an eye to SuperB - ICHEP 12, XXXVI International Conference on High Energy Physics, Melbourne (Australia), 4-11 Luglio 2012 Plenary review talk su: Flavor Physics and Lattice QCD - WIN 2013, The XXIV Workshop on weak interactions and neutrinos, Natal (Brazil), Settembre 2013 Theory Summary talk su: Weak Decays, CP Violation, CKM Matrix. - SIF 2013, XCIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica, Trieste, Settembre 2013 Titolo della relazione su invito: Fisica del Sapore nell era di precisione. - Planck 2014, 17th International Conference From the Planck Scale to the Electroweak Scale, Paris (France), Maggio 2014 Plenary review talk su: Flavor Physics and Lattice QCD Organizzazione di Conferenze Scientifiche - Convener di: V International Workshop on the CKM Unitarity Triangle, Roma (Italy), 9-13 Settembre Convener di: VIII SuperB Physics Workshop, Warwick (United Kingdom), Aprile Convener di: X SuperB Physics Workshop, Frascati (Italy), 1-4 Dicembre Membro del Local Organizing Committee di: GGI Workshop on Indirect Searches for New Physics at the time of LHC, Firenze (Italy), 15 Febbraio-26 Marzo Membro del Local Organizing Committee di: XXVIII International Symposium on Lattice Field Theory, Villasimius (Italy), Giugno 2010.

8 - Convener di: International Europhysics Conference on High Energy Physics, Grenoble (France), Luglio Membro dell International Advisory Committee di: XXXI International Symposium on Lattice Field Theory, Mainz (Germany), 29 Luglio-3 Agosto Convener di: XXIV Workshop on weak interactions and neutrinos, Natal (Brazil), Settembre Convener di: Incontri di Fisica delle Alte Energie, Gran Sasso Science Institute, Laboratori Nazionali del Gran Sasso (Italy), 9-11 Aprile Membro dell International Advisory Committee di: XXXII International Symposium on Lattice Field Theory, New York (United States), Giugno Membro dell International Advisory Committee di: VIII International Workshop on the CKM Unitarity Triangle, Wien (Austria), 8-12 Settembre Membro dell International Advisory Committee di: Doctoral School on Lattice Gauge Theories, Parma (Italia), Settembre Incarichi di Responabilità a Livello Nazionale - Coordinatore Nazionale dell Iniziativa Specifica dell INFN, denominata LQCD123, che si occupa di attività di QCD su reticolo di interesse per la fenomenologia. Attività di Referee : Referee per la Rivista European Physical Letters : Referee per la Rivista Physics Letters B : Referee per le Riviste Nuclear Physics B e Journal of High Energy Physics : Referee per la Rivista Physical Review D : Referee per la Rivista Physical Review Letters.

9 Attività Didattica - Esercitazioni del Corso di Meccanica Razionale Corso di Laurea in Fisica, Università degli Studi Roma Tre. A.A. 2003/04. - Esercitazioni dei Corsi di Istituzioni di Fisica Teorica Corso di Laurea in Fisica, Università degli Studi Roma Tre. A.A. 2003/04, 2004/05, 2007/08, 2008/09, 2009/10, 2011/12, 2012/13, 2013/14. - Esercitazioni del Corso di Fisica Teorica (in inglese) Corso di Laurea in Fisica, Technische Universitaet Muenchen. A.A. 2005/06, 2006/07. - Esercitazioni del Corso di Meccanica Statistica (in inglese) Corso di Laurea in Fisica, Technische Universitaet Muenchen. A.A. 2005/06. - Affidamento del Corso di Teoria dei Campi Corso di Laurea in Fisica, Università degli Studi Roma Tre. A.A. 2007/08, 2009/10. - Affidamento del Corso di Fisica delle Interazioni Fondamentali Corso di Laurea in Fisica, Università degli Studi Roma Tre. A.A. 2011/12, 2012/13, 2013/14. - Affidamento del Corso di Elementi di Meccanica Quantistica (per insegnanti di Scuola Superiore) TFA e PAS, Università degli Studi Roma Tre. A.A. 2012/13, 2013/14. - Lezioni di Fisica del Sapore ICTP Summer School on Particle Physics, Trieste 6-10 Giugno 2011 Partecipazione alle Sessioni di Esame dei seguenti corsi: - Istituzioni di Fisica Teorica ( ) - Elettrodinamica e Relatività ( ) - Teoria dei Campi ( ) - Fisica delle Interazioni Fondamentali ( ) Partecipazione a numerose Sessioni di Esame di Laurea in qualità di Membro di Commissione o di Controrelatore di tesi. Referee di Tesi di Dottorato: - Meson-antimeson oscillations in the Standard Model and beyond from unquenched

10 Twisted Mass Lattice QCD, Nuria Carrasco Vela (Università di Valencia), Settembre Decays of the B-mesons to the first-orbitally excited D** mesons, Mariam Atoui (Laboratoire de Physique Corpusculaire, Clermont-Ferrand), Dicembre Relatore di Tesi di Laurea - Candidata: Elisa Giunta. (Laurea Vecchio Ordinamento). Titolo della tesi di laurea: Metodo WKB: applicazione alla doppia buca di potenziale Corso di Laurea in Matematica, Università di Roma Tre, A.A. 2010/11. - Candidato: Paolo Lami. Titolo della tesi di laurea magistrale: Calcolo delle masse dei quark e delle costanti di decadimento sul reticolo con N f = Corso di Laurea Magistrale in Fisica, Università di Roma Tre, A.A. 2011/12. - Candidata: Maria Elena La Preziosa. Titolo della tesi di laurea magistrale: Metodo variazionale applicato alla molecola ione-idrogeno Corso di Laurea in Matematica, Università di Roma Tre, A.A. 2012/13. - Candidato: Daniele Carlotti. Titolo della tesi di laurea triennale: Oscillatore armonico isotropo tridimensionale Corso di Laurea Triennale in Fisica, Università di Roma Tre, A.A. 2013/14. - Candidato: Matteo Stasi. Titolo della tesi di laurea triennale: Metodo WKB per l approssimazione semiclassica e applicazione al diodo a tunnel Corso di Laurea Triennale in Fisica, Università di Roma Tre, A.A. 2013/14. Attività di Divulgazione e Orientamento Lezione sulla Nascita della Meccanica Quantistica, Masterclass di Fisica delle Particelle (2011, 2012, 2014), INFN Sezione di Roma Tre e Università degli Studi Roma Tre. Presentazione delle attività di simulazione numerica svolte nel Dipartimento, Giornata di Vita Universitaria (2014), Dipartimento di Matematica e Fisica, Università degli Studi Roma Tre. Altre Attività Coordinatore del PAS (Percorsi Abilitanti Speciali) per la classe di Fisica (A038) (A.A. 2013/2014).

11 Membro della Commissione Paritetica del Dipartimento di Matematica e Fisica (A.A. 2013/2014). Membro della Commissione INFN per l assegnazione di borse postdoc presso la Sezione di Roma Tre ( ).

12 Elenco delle Pubblicazioni Pubblicazioni su Riviste 1. E. Franco, V. Lubicz, F. Mescia e C. Tarantino Lifetime ratios of beauty hadrons at the next-to-leading order in QCD Nucl. Phys. B 633 (2002) 212, [arxiv:hep-ph/ ]. 2. D. Becirevic, V. Lubicz e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Continuum determination of light quark masses from quenched lattice QCD Phys. Lett. B 558 (2003) 69, [arxiv:hep-lat/ ]. 3. D. Becirevic, V. Lubicz, F. Mescia e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Coupling of the light vector meson to the vector and to the tensor current JHEP 0305 (2003) 007, [arxiv:hep-lat/ ]. 4. M. Ciuchini, E. Franco, V. Lubicz, F. Mescia e C. Tarantino Lifetime differences and CP violation parameters of neutral B-mesons at the nextto-leading order in QCD JHEP 0308 (2003) 031, [arxiv:hep-ph/ ]. 5. D. Becirevic, G. Isidori, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, S. Simula e C. Tarantino The K π vector form-factor at zero momentum transfer on the lattice Nucl. Phys. B 705 (2005) 339, [arxiv:hep-lat/ ]. 6. D. Becirevic, B. Blossier, Ph. Boucaud, V. Gimenez, V. Lubicz, F. Mescia, S. Simula e C. Tarantino Non-perturbatively renormalised light quark masses from a lattice simulation with N f = 2 Nucl. Phys. B 734 (2006) 138, [arxiv:hep-lat/ ]. 7. M. Blanke, A. J. Buras, D. Guadagnoli e C. Tarantino Minimal flavour violation waiting for precise measurements of M s, V ub, γ and B 0 s,d µ + µ JHEP 0610 (2006) 003, [arxiv:hep-ph/ ]. 8. D. Becirevic, P. Boucaud, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, S. Simula e C. Tarantino Exploring twisted mass lattice QCD with the clover term Phys. Rev. D 74 (2006) , [arxiv:hep-lat/ ].

13 9. M. Blanke, A. J. Buras, A. Poschenrieder, S. Recksiegel, C. Tarantino, S. Uhlig e A. Weiler Another look at the flavour structure of the littlest Higgs model with T-parity Phys. Lett. B 646 (2007) 253, [arxiv:hep-ph/ ]. 10. M. Blanke, A. J. Buras, A. Poschenrieder, S. Recksiegel, C. Tarantino, S. Uhlig e A. Weiler Rare and CP-violating K and B decays in the littlest Higgs model with T-parity JHEP 0701 (2007) 066, [arxiv:hep-ph/ ]. 11. M. Blanke, A. J. Buras, B. Duling, A. Poschenrieder e C. Tarantino Charged lepton flavour violation and (g-2)(mu) in the littlest Higgs model with T- parity: A clear distinction from supersymmetry JHEP 0705 (2007) 013, [arxiv:hep-ph/ ]. 12. M. Blanke, A. J. Buras, S. Recksiegel, C. Tarantino e S. Uhlig Littlest Higgs model with T-parity confronting the new data on D0 anti-d0 mixing Phys. Lett. B 657 (2007) 81, [arxiv:hep-ph/ ]. 13. M. Blanke, A. J. Buras, S. Recksiegel, C. Tarantino e S. Uhlig Correlations between epsilon /epsilon and Rare K Decays in the Littlest Higgs Model with T-Parity JHEP 0706 (2007) 082, [arxiv: [hep-ph]]. 14. M. Bona et al. SuperB: A high-luminosity asymmetric e + e Super Flavor Factory. Conceptual Design Report arxiv: [hep-ex]. 15. B. Blossier et al. [European Twisted Mass Collaboration] Light quark masses and pseudoscalar decay constants from N f with twisted mass fermions JHEP 0804 (2008) 020, [arxiv: [hep-lat]]. = 2 Lattice QCD 16. M. Raidal et al. Flavour physics of leptons and dipole moments Eur. Phys. J. C 57 (2008) 13 [arxiv: [hep-ph]].

14 17. G. Buchalla et al. B, D and K decays Eur. Phys. J. C 57 (2008) 309 [arxiv: [hep-ph]]. 18. M. Blanke, A. J. Buras, S. Recksiegel e C. Tarantino The Littlest Higgs Model with T-Parity Facing CP-Violation in B s B s Mixing arxiv: [hep-ph]. 19. B. Blossier et al. [European Twisted Mass Collaboration] Pseudoscalar decay constants of kaon and D-mesons from N f Lattice QCD JHEP 0907 (2009) 043, [arxiv: [hep-lat]]. = 2 twisted mass 20. V. Lubicz, F. Mescia, S. Simula and C. Tarantino [European Twisted Mass Collaboration] K π Semileptonic Form Factors from Two-Flavor Lattice QCD Phys. Rev. D 80, (R) (2009), [arxiv: [hep-lat]]. 21. M. Blanke, A. J. Buras, B. Duling, S. Recksiegel and C. Tarantino FCNC Processes in the Littlest Higgs Model with T-Parity: a 2009 Look Acta Phys. Polon. B 41 (2010) 657, [arxiv: [hep-ph]]. 22. M. Bona et al. [UTfit Collaboration] An Improved Standard Model Prediction of BR(B τν) and Its Implications for New Physics Phys. Lett. B 687 (2010) 61, [arxiv: [hep-ph]]. 23. B. Blossier et al. [European Twisted Mass Collaboration] A proposal for B-physics on current lattices JHEP 1004 (2010) 049, [arxiv: [hep-lat]]. 24. B. O Leary et al. SuperB Progress Reports Physics arxiv: [hep-ex]. 25. B. Blossier et al. [European Twisted Mass Collaboration] Average up/down, strange and charm quark masses with N f = 2 twisted mass lattice QCD Phys. Rev. D 82 (2010) , [arxiv: [hep-lat]].

15 26. P. Dimopoulos et al. [European Twisted Mass Collaboration] Lattice QCD determination of m b, f B and f Bs with twisted mass Wilson fermions JHEP 1201 (2012) 046, [arxiv: [hep-lat]]. 27. B. Meadows et al. The impact of SuperB on flavour physics arxiv: [hep-ex]. 28. G. M. de Divitiis et al. Isospin breaking effects due to the up-down mass difference in Lattice QCD JHEP 1204 (2012) 124, [arxiv: [hep-lat]]. 29. D. Becirevic et al. D-meson decay constants and a check of factorization in non-leptonic B-decays JHEP 1202 (2012) 042, [arxiv: [hep-lat]]. 30. A. J. Bevan et al. [UTfit Collaboration] The UTfit Collaboration Average of D meson mixing data: Spring 2012 JHEP 1210 (2012) 068, [arxiv: [hep-ph]]. 31. V. Bertone et al. [European Twisted Mass Collaboration] Kaon Mixing Beyond the SM from N f = 2 tmqcd and model independent constraints from the UTA JHEP 1303 (2013) 089, [arxiv: [hep-lat]]. 32. N. Carrasco et al. [European Twisted Mass Collaboration] B-physics from N f = 2 tmqcd: the Standard Model and beyond JHEP 1403 (2014) 016, [arxiv: [hep-lat]]. 33. A. J. Bevan et al. [UTfit Collaboration] The UTfit collaboration average of D meson mixing data: Winter 2014 JHEP 1403 (2014) 123, [arxiv: [hep-ph]]. 34. N. Carrasco et al. [European Twisted Mass Collaboration] Up, down, strange and charm quark masses with Nf = tmlattice QCD arxiv: [hep-lat]. 35. N. Carrasco et al. [European Twisted Mass Collaboration] D-Dbar Mixing in the Standard Model and Beyond from Nf=2 Twisted Mass QCD arxiv: [hep-lat].

16 Proceedings di Conferenze 1. C. Tarantino Lifetimes of Beauty Hadrons Proceedings of the XIVth Italian Meeting on High Energy Physics IFAE 2002, Parma; Conference Proceedings Vol. 83. SIF, Bologna, D. Becirevic, V. Gimenez, V. Lubicz, G. Martinelli, M. Papinutto, J. Reyes e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Non-Perturbative Renormalization Constants and Light Quark Masses Proceedings of the International Conference Lattice 2002, Boston (Massachusetts); Nucl. Phys. Proc. Suppl. 119 (2003) 442, [arxiv:hep-lat/ ]. 3. C. Tarantino Beauty Hadron Lifetimes and CP-Violation Parameters from Lattice QCD Proceedings of the International Europhysics Conference on High Energy Physics EPS HEP 2003, Aachen (Germany); Eur. Phys. J. C 33 (2004) S895, [arxiv:hep-lat/ ]. 4. C. Tarantino Theoretical Predictions of Beauty Hadron Lifetimes and B-Meson CP-Violation Parameters Proceedings of the XVIth Italian Meeting on High Energy Physics IFAE 2004, Torino; Conference Proceedings, Ed. N. Amapane. 5. V. Lubicz, D. Becirevic, G. Isidori, G. Martinelli, F. Mescia, S. Simula, C. Tarantino e G. Villadoro Lattice QCD Calculation of the Vector Form Factor for K l3 Semileptonic Decays Proceedings of the International Conference on Physics at Meson Factories DAΦNE 2004, Laboratori Nazionali di Frascati; Frascati Physics Series. 6. D. Becirevic, D. Guadagnoli, G. Isidori, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, M. Papinutto, S. Simula, C. Tarantino e G. Villadoro SU(3)-Breaking Effects in Kaon and Hyperon Semileptonic Decays from Lattice QCD

17 Proceedings of the VIII International Conference Electron-Nucleus Scattering 2004, Marciana Marina; Eur. Phys. J. A 24S1 (2005) 69, [arxiv:hep-lat/ ]. 7. D. Becirevic, G. Isidori, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, S. Simula, C. Tarantino e G. Villadoro The K π Vector Form Factor at Zero Momentum Transfer on the Lattice Proceedings of the International Conference Lattice 2004, Fermi National Accelerator Laboratory, Batavia (Illinois); Nucl. Phys. Proc. Suppl. 140 (2005) D. Becirevic, P. Boucaud, V. Gimenez, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, S. Simula e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Light Hadron Spectrum, Renormalization Constants and Light Quark Masses with Two Dynamical Fermions Proceedings of the International Conference Lattice 2004, Fermi National Accelerator Laboratory, Batavia (Illinois); Nucl. Phys. Proc. Suppl. 140 (2005) 246, [arxiv:hep-lat/ ]. 9. E. Blucher et al. Status of the Cabibbo Angle Proceedings of the Workshop on the Unitarity Triangle CKM 2005, San Diego (California); in fase di pubblicazione sul CKM report, arxiv:hep-ph/ C. Tarantino B-Meson Mixing and Lifetimes Proceedings of the Xth International Conference on B-Physics at Hadron Machines Beauty 2005, Assisi; Nucl. Phys. Proc. Suppl. 156 (2006) 33, [arxiv:hep-ph/ ]. 11. D. Becirevic, B. Blossier, P. Boucaud, V. Gimenez, V. Lubicz, F. Mescia, S. Simula e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Non-Perturbatively Renormalized Light Quark Masses with Two Dynamical Fermions Proceedings of the International Conference Lattice 2005, Trinity College, Dublin (Ireland); PoS LAT2005 (2005) 079, [arxiv:hep-lat/ ].

18 12. V. Gimenez, V. Lubicz, G. Martinelli, F. Mescia, M. Papinutto, S. Simula e C. Tarantino [SPQcdR Collaboration] Kaon B-Parameter with N f = 2 Wilson Fermions Proceedings of the International Conference Lattice 2005, Trinity College, Dublin (Ireland); PoS LAT2005 (2005) 365, [arxiv:hep-lat/ ]. 13. C. Tarantino Mixing and CP-Violation in the Littlest Higgs Model with T-Parity Proceedings of the International Conference ICHEP 06, XXXIII International Conference on High Energy Physics, Moscow (Russia); Moscow 2006, ICHEP, , [arxiv:hep-ph/ ]. 14. C. Tarantino Flavour Physics in the Littlest Higgs Model with T-Parity Proceedings of the International Conference Heavy Quarks and Leptons 2006, Munich (Germany), Ottobre 2006; econf archive (SLAC) pp017, [arxiv:hep-ph/ ]. 15. A. J. Buras e C. Tarantino Quark and Lepton Flavour Physics in the Littlest Higgs Model with T-Parity Proceedings of CKM 2006: Workshop on the Unitarity Triangle, Nagoya (Japan), Dicembre 2006; arxiv:hep-ph/ C. Tarantino B-Hadron Lifetimes, Width Differences and Semileptonic CP-Asymmetries Proceedings of CKM 2006: Workshop on the Unitarity Triangle, Nagoya (Japan), Dicembre 2006; arxiv:hep-ph/ C. Tarantino Rare Kaon Decays Beyond the Standard Model Proceedings of the International Conference Kaon 07, Laboratori Nazionali di Frascati (Italy), Maggio 2007; PoS KAON (2007) 057, [arxiv: ].

19 18. C. Tarantino Lepton Flavour Violating Decays in the Littlest Higgs Model with T-Parity Proceedings of the International Europhysics Conference on High Energy Physics (EPS-HEP2007), Manchester (England), Luglio 2007; J. Phys. Conf. Ser. 110 (2008) , [arxiv: [hep-ph]]. 19. V. Lubicz, S. Simula e C. Tarantino [European Twisted Mass Collaboration] Light Quark Masses and Pseudoscalar Decay Constants from N f = 2 Twisted Mass QCD Proceedings of the International Conference Lattice 2007, Regensburg (Germany), 30 Luglio - 4 Agosto 2007; PoS LAT2007 (2007) 374, [arxiv: [hep-lat]]. 20. V.Lubicz e C. Tarantino Flavour physics and Lattice QCD: Averages of lattice inputs for the Unitarity Triangle Analysis Nuovo Cim. 123B (2008) 674 [arxiv: [hep-lat]]. 21. B. Blossier, V. Lubicz, S. Simula e C. Tarantino [European Twisted Mass Collaboration] Pseudoscalar meson decay constants f K, f D and f Ds, from N f Lattice QCD = 2 twisted mass Proceedings of the International Conference Lattice 2008, Williamsburg (USA), Luglio 2008; PoS LAT2008 (2008) 285, [arxiv: [hep-lat]]. 22. C. Tarantino [UTfit Collaboration] Update of the Unitarity Triangle Analysis Proceedings of the International Conference on Particles and Nuclei, PANIC 2008, Eilat (Israel), 9-14 Novembre 2008; Nucl. Phys. A 827 (2009) 439C, [arxiv: [hep-ph]]. 23. M. Bona et al. [UTfit Collaboration] The Unitarity Triangle Analysis In The Standard Model Nucl. Phys. Proc. Suppl. 185 (2008) M. Bona et al. [UTfit Collaboration] Standard Model analysis of the unitarity triangle Nuovo Cim. 123B (2008) 666.

Studio del decadimento B s φφ emisuradelsuobranching r

Studio del decadimento B s φφ emisuradelsuobranching r Studio del decadimento B s φφ e misura del suo branching ratio acdfii Relatore Correlatore dott.ssa Anna Maria Zanetti dott. Marco Rescigno Giovedì, 18 Dicembre (pag 1) Scopo dell analisi Lo scopo dell

Dettagli

scienza in primo piano

scienza in primo piano scienza in primo piano Il bosone di Higgs: la sua esistenza, la nostra esistenza Antonio Masiero Dipartimento di Fisica, Università di Padova, Padova, Italia INFN, Sezione di Padova, Italia A LHC è stata

Dettagli

Piacenza Liceo Respighi 17 e 24 marzo 2015

Piacenza Liceo Respighi 17 e 24 marzo 2015 Piacenza Liceo Respighi 17 e 24 marzo 2015 Paolo Montagna, Paolo Vitulo Dipartimento di Fisica Università di Pavia INFN Sezione di Pavia paolo.montagna@unipv.it, it paolo.vitulo@unipv.it http://fisica.unipv.it/fisnucl/

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

La sicurezza dell LHC Il Large Hadron Collider (LHC) può raggiungere un energia che nessun altro acceleratore di particelle ha mai ottenuto finora,

La sicurezza dell LHC Il Large Hadron Collider (LHC) può raggiungere un energia che nessun altro acceleratore di particelle ha mai ottenuto finora, La sicurezza dell LHC Il Large Hadron Collider (LHC) può raggiungere un energia che nessun altro acceleratore di particelle ha mai ottenuto finora, ma la natura produce di continuo energie superiori nelle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Report di ne anno II Attività di dottorato svolte. Dipartimento di Fisica G.Occhialini

Università degli Studi di Milano Bicocca. Report di ne anno II Attività di dottorato svolte. Dipartimento di Fisica G.Occhialini Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Fisica G.Occhialini Report di ne anno II Attività di dottorato svolte Marco Toliman Lucchini Ciclo di dottorato XXVII (2011-2014) Matricola n 700975

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Prefazione alla II edizione

Prefazione alla II edizione Prefazione alla II edizione La seconda edizione di questo testo mantiene tutte le caratteristiche della prima edizione, progettata in modo specifico per i corsi semestrali della Laurea Magistrale in Fisica:

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Capitolo 7: Simmetrie e Numeri Quantici

Capitolo 7: Simmetrie e Numeri Quantici Capitolo 7: Simmetrie e Numeri Quantici Corso di Fisica Nucleare e Subnucleare I Professor Carlo Dionisi A.A. 2004-2005 1 Simmetrie Invarianza Leggi di Conservazione 1) Principi di Invarianza e leggi di

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

ma: serve a qualcosa?

ma: serve a qualcosa? ma: serve a qualcosa? ma: serve a qualcosa? Michael Faraday (1791-67): a proposito dei suoi studi sull induzione elettromagnetica, rispose al Primo Ministro Sir Robert Peel: I know not, but I wager that

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Ricerca del bosone di Higgs nel canale di decadimento H ZZ l + l qq nell esperimento ATLAS ad LHC

Ricerca del bosone di Higgs nel canale di decadimento H ZZ l + l qq nell esperimento ATLAS ad LHC Università degli Studi di Napoli Federico II FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea Specialistica in Fisica Ricerca del bosone di Higgs nel canale di decadimento H ZZ l + l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso

Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA. Premesso Criteri, parametri e indicatori per l abilitazione scientifica nazionale AREA 01 MATEMATICA E INFORMATICA Premesso che l attività scientifica e di ricerca nei settori MAT/01-09 e INF/01 consiste principalmente

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi

Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi Regolamento per la consegna e l archiviazione delle tesi Approvato con delibera della Giunta esecutiva n. 21 del 04.06.2002 Modificato con delibera della Giunta esecutiva n. 28 del 25.10.2002 Modificato

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Materiale didattico di supporto al corso di Complementi di macchine Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Michele Manno Dipartimento di Ingegneria Industriale Università

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Derivazione elementare dell espressione della quantità di moto e dell energia in relativività ristretta

Derivazione elementare dell espressione della quantità di moto e dell energia in relativività ristretta Derivazione elementare dell espressione della quantità di moto e dell energia in relativività ristretta L. P. 22 Aprile 2015 Sommario L espressione della quantità di moto e dell energia in relatività ristretta

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO Via Ugo Foscolo 18 Castel Gandolfo - Marino - Roma Tel.: 3351572723 e-mail fbusico@inwind.it CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI NOME: Fabio COGNOME: Busico LUOGO DI Roma NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni Cenƒsthesis... dalla Ricerca Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni A. Luciano, G. Zoppi, F. Bressani I Cattedra di Pediatria Università di Verona 8 Più di 40.000 soggetti sono

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante!

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport non solo stanno meglio in salute ma prendono anche voti migliori a scuola! Lo dimostra una ricerca svolta al dipartimento

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO E DI DIDATTICA INTEGRATIVA, IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONI PER ATTIVITA ESTERNE DEI PROFESSORI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli