CGT.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CGT. www.geotecnologie.unisi.it"

Transcript

1 & &

2

3 CGT Centro di GeoTecnologie Centre for GeoTechnologies Il Centro dell Università degli Studi di Siena per le ricerche geologiche applicate e la formazione professionale superiore. The Centre of the University of Siena for applied geological investigations, research and high professional training.

4

5 The Centre for the GeoTechnologies - CGT aims at quality and innovation in teaching and research in the fields of Applied Geology and Geotechnologies, developing strong links with industries and improving applied research and technological transfer to the enterprises. At the same time, the continuos knowledge exchange and collaboration between scientific and professional organisations encourage the development of new research themes, improving the link between education, job demand and societal needs. Paolo Conti President of the Centre for GeoTechnologies University of Siena

6 CGT Located in San Giovanni Valdarno (Arezzo), the CGT is the Centre of the University of Siena certified ISO9001:2008 for applied geological research. Its mission aims to increase and strengthen the relationships between the scientific applied research and the enterprise needs.

7 CGT Il CGT è il Centro dell Università degli Studi di Siena certificato ISO9001:2008 per le ricerche geologiche applicate, finalizzate e di sviluppo e per la formazione professionale superiore. Il CGT, con sede in San Giovanni Valdarno (Arezzo), mira ad una migliore finalizzazione della ricerca scientifica applicata, integrata alla realtà imprenditoriale.

8 The Centre for GeoTechnologies The CGT is the Centre of the University of Siena for applied geological research and for high professional training. The CGT mission is to promote the application of Earth and Environmental Science researches, developing a continuous knowledge exchange and cooperation between universities, industries and scientific and professional organisations. Through the development and application of the geotechnologies the CGT achievement is to meet the ever growing demand for new researches and education directed toward an intelligent territory planning and management and to find new solutions for land-related issues and environmental problems. The Campus The CGT is located in San Giovanni Valdarno, a small town in the heart of Tuscany, close to Florence, Siena and Arezzo and between the Chianti hills and the Pratomagno mountain range. The main building is placed in a early nineteen century industrial plant. The complete renovation and reorganisation of the buildings, carried out in accordance with the original architecture, has led to the creation of a modern University campus with a total area of 13,000 square metres, provided with labs and classrooms, and a student hall of residence.the CGT complex is the only University campus in Europe entirely devoted to the Earth Sciences. Geophysical, hydrogeology, rock and soil mechanics laboratories are located in the nearby Cavriglia industrial area, in 1,200 square metres buildings. CGT

9 Il Centro di GeoTecnologie Il CGT è il Centro dell Università degli Studi di Siena per le ricerche geologiche applicate, finalizzate e di sviluppo e per la formazione professionale superiore in questi settori. Il CGT mira ad una maggiore finalizzazione delle ricerche delle Scienze della Terra nel quadro di una continua e sempre maggiore integrazione tra Università e realtà produttive. In particolare il Centro vuole dare una risposta alla crescente domanda di ricerca e formazione sia per la gestione informatizzata del territorio che per la soluzione di problematiche ambientali, attraverso lo sviluppo e l applicazione delle Geotecnologie. La sede ed il Campus La sede del CGT è a San Giovanni Valdarno, cittadina nel cuore della Toscana, non lontana da Firenze, Siena ed Arezzo, compresa tra il Chianti e il complesso montuoso del Pratomagno. La sede è situata in uno storico impianto industriale del La completa ristrutturazione, realizzata nel rispetto dell architettura originaria, ha portato alla realizzazione di un moderno Campus Universitario con una superficie totale di circa m 2 con spazi per la ricerca e per la didattica e un collegio per l alloggio di studenti, ricercatori e docenti. Il CGT è l unico campus universitario in Europa interamente dedicato alle Scienze della Terra e alle Geotecnologie. I laboratori di geofisica, idrogeologia, di meccanica delle rocce e delle terre sono ubicati nell adiacente area industriale di Cavriglia, occupando una superficie di oltre m 2. 9

10 CGT s partners are Agenzia Spaziale Italiana Autorità di Bacino del Fiume Arno Autorità del Bacino Sperimentale del Fiume Serchio CNR Consorzio LAMMA CRS4 ENEA European Space Agency FAO ISPRA Istituto di Geoscienze e Georisorse CNR Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ITC, The Netherlands Regione Emilia Romagna - Servizio Geologico Regione Toscana - Servizio Geologico Regione Umbria - Servizio Geologico Scuola Superiore S. Anna Servizio Geologico Italiano Società Geologica Italiana Studio Geotecnico Italiano Università di Addis Abeba, Ethiopia Università di Ancona Università della Basilicata Università di Bologna Università di Cagliari Università di Cardiff, UK Università di Ferrara Università di Hue, Vietnam Università delle Marche Università di Milano Università di Padova Università del Paraná, Brasil Università di Pisa Università di Roma La Sapienza Università di Sassari Università di Strathclyde, UK Università di Utrecht, The The Netherlands Università di Bordeaux, France Organisation The research activity of the CGT is developed in laboratories that provide services in all the field of the applied geology (geo-engineering, rock and soil mechanics, hydrogeology) and geotechnlogies (geomatics, GIS, remote sensing, digital cartography). With a staff of over 60 researchers and technicians with high level scientific and professional expertise, the CGT has become a leading professional education establishment in the field of geology and environment conservation and monitoring. Management System The CGT s management system is efficient, autonomous and self-financing thanks to the activities of research, scientific consultancy and project design. In February 2009, CGT obtained the UNI EN ISO 9001:2008 standard management system certification from the Society SQS - Swiss Association for Quality and Management. CGT also achieved the SAS international accreditation, the certification of the International Network IQNet. CGT

11 La Struttura Organizzativa Il CGT è una struttura universitaria strettamente relazionata con il mondo del lavoro. L attività di ricerca è articolata in laboratori che forniscono consulenza e sviluppano progetti in tutti i settori tradizionali della Geologia Applicata (Geotecnica, Geoingegneria, Idrogeologia) e delle Geotecnologie (Geomatica, GIS, Telerilevamento, Cartografia Digitale). Lo staff è composto da oltre 60 ricercatori e tecnici con competenze scientifiche e professionali di alto livello in vari settori della Geologia e nelle più recenti tecnologie per monitoraggio e la tutela dell ambiente. Sistema di Gestione Il sistema di gestione del CGT mira all efficienza, all autonomia gestionale e all autofinanziamento attraverso attività di ricerca, di consulenza scientifica e di progettazione. Il CGT ha ottenuto la certificazione del suo sistema gestione secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 nel Febbraio 2009 dalla Compagnia SQS - Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management con accreditamento internazionale SAS e del network internazionale di certificazione IQNet. 11

12 2002: The Beginning The CGT was founded in July 2002 as a Centre for applied geological research and for high professional training. The main buildings were realised on a old dismissed glass factory and the teaching activity began when the renovation was still in progress. At that time the first courses held at CGT were the Bachelor Degree in Geotechnologies and the professional courses in GIS and Remote Sensing : Consolidation When the renovation of the campus was completed, during the summer of 2004, the CGT was fully operational, most of the laboratory activities could start. The MSc in Applied Geology, the MA in GIS and Remote Sensing, and major collaborations with many institutions and private companies were activated : Development The CGT expanded. During the academic year, three different masters and several postgraduate courses were held. The lifelong-learning professional training started. Research and consultancy activities improved thanks to international projects in Senegal, Tanzania and Vietnam. The students population reached more than 300 units. CGT is the seat of the Italian Geological Society Library : Innovation The CGT has obtained quality certifications and is sponsored by several scientific associations and companies, being one of the most advanced and innovative national research centres for high lifelonglearning training in the field of land management and environmental monitoring Today: CGT is the main academic institution in Italy for education and research in the fields of applied and engineering geology. In 2011 in agreement with the Fondazione Italiana Club UNESCO is opened the Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO (Instutute for Research and Education of the Italian UNESCO Clubs). For the academic year seven master programmes are running and more than 80 short and professional courses are offered in the fields of engineering geology and geotechnologies. CGT

13 2002: L inizio il CGT nasce nel Luglio del 2002 come Centro per le ricerche finalizzate, applicate e di sviluppo e per la formazione professionale. La sede è un vecchio complesso industriale; l attività didattica inizia con la laurea di primo livello in Geotecnologie e corsi professionali in GIS e Telerilevamento, quando i lavori di ristrutturazione della sede sono ancora in corso : Consolidamento Sono completati i lavori dell attuale sede e del Collegio Universitario. Nell estate 2004 il Centro è completamente operativo ed inizia l attività della maggior parte dei laboratori. Sono attivati il Corso di Laurea di secondo livello in Geologia Applicata, il Master in GIS e Telerilevamento e convenzioni per stage e per attività di ricerca con molti enti e società : Sviluppo Il CGT cresce: nell A.A sono tenuti due corsi di laurea, tre master universitari e numerosi corsi di perfezionamento. Si sviluppa la formazione professionale continua rivolta ai professionisti. L attività di ricerca e di consulenza si consolida con attività all estero (Senegal, Tanzania, Vietnam). La popolazione studentesca arriva ad oltre 300 unità. Il CGT diventa sede del Centro di Documentazione della Società Geologica Italiana : Innovazione Il CGT ottiene certificazioni di qualità e patrocini da numerose associazioni scientifiche e di categoria confermandosi come punto di riferimento nazionale tra i più avanzati e innovativi per la ricerca, per la formazione superiore e la formazione continua nel campo della gestione del territorio e del monitoraggio ambientale Oggi: Il CGT è la maggiore struttura italiana per le ricerche geologiche applicate e per la formazione post-laurea in questo settore. Nel 2011 ha stipulato un accordo con la Fondazione Italiana Club UNESCO per l istituzione presso il CGT dell Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO. Per l anno accademico sono in programmazione 7 master e oltre 80 corsi professionali post-laurea in tutti i settori della geologia applicata e delle geotecnologie. 13

14 goals At CGT, we believe in the application of Geology and in its potential to improve the knowledge of the territory and to promote an environmental sustainable land development. We provide education to increase individual skills and expertise to support private companies and public bodies in the decision making process for the conservation and management of natural resources. We bring together competencies, resources and energies, striving to develop a common effort toward the improvement of environmental respect. Everyday, we give special attention to new ideas and demand, in order to achieve concrete results in strict collaboration with private companies, professionals and authorities responsible of the management, development and maintenance of the territory.

15 obiettivi Noi del CGT crediamo nelle applicazioni della Geologia e nel suo potenziale per migliorare la conoscenza del territorio e contribuire al suo sviluppo nel rispetto dell ambiente. Noi sviluppiamo competenze individuali e formiamo professionisti capaci di supportare aziende ed enti pubblici nelle scelte e negli investimenti sul territorio e nelle azioni di salvaguardia e valorizzazione delle risorse naturali. Noi riuniamo competenze, risorse ed energie in un comune impegno per il territorio e per l ambiente. Ogni giorno ascoltiamo le esigenze e le idee per realizzare progetti concreti in collaborazione con aziende, professionisti ed enti preposti alla gestione e allo sviluppo del territorio.

16 research & scientific consulting The CGT carries out scientific consultancy and planning activities for public bodies and private companies both in Italy and abroad, through contracts and agreements stipulated according to the University of Siena regulations. The main projects concern: Physical environmental data acquisition: - Geological and Geomorphological Survey - Remote Sensing Analysis - Geophysical, Geotechnical and Geochemical Survey Design and Implementation of Databases (GIS) aimed at: - Thematic Cartography - Geological, Geomorphological and Hydrogeological data management - Territory planning and management - Technological Networks management. Environmental Geology and GeoEngineering studies addressed to: - Slope stability investigations - Pollutants individuation and Sites Remediation - Environmental impact analysis and assessment of major public work projects and Waste Disposal Plant - Geotechnical and GeoMechanical tests - Soil and Environmental Risks Analysis. Distribution of spatial and environmental data through: - Digital geothematic maps - Three-Dimensional Representation (3D Modelling) - Web-Mapping. The institutional mission of the CGT is the promotion of applied research aimed at the development of technological innovation in the field of geology, with a special focus on Geoinformatics (Geographical Information Systems, Digital Mapping, Web Dissemination of Geographical Data) and Remote Sensing (Satellite Remote Sensing, Digital Photogrammetry, Photointerpretation, DGPS, airborne investigations by drone and autogyro). CGT

17 ricerca & consulenza scientifica Il compito istituzionale del CGT è la promozione delle ricerche geologiche applicate, finalizzate e di sviluppo e l innovazione tecnologica nelle applicazioni della Geologia, principalmente nel settore della Geoinformatica (Sistemi Informativi Geografici, Cartografia Numerica, Sistemi Telematici di distribuzione di dati territoriali) e del Telerilevamento (Telerilevamento Satellitare, Fotogrammetria Digitale, Fotointerpretazione, DGPS, Rilevamento da drone e autogiro). Il CGT svolge attività di consulenza e progettazione per enti pubblici e società in Italia e all estero, nell ambito di contratti e convenzioni stipulati secondo le norme dell Università degli Studi di Siena. I progetti principali riguardano: Acquisizioni di dati sull ambiente fisico -- Rilevamento geologico e geomorfologico tradizionale; -- Analisi di immagini telerilevate; -- Indagini geofisiche, geotecniche e geochimiche. Progettazione e implementazione di basi di dati geografici (GIS) finalizzate alla -- Realizzazione di Cartografia Tematica; -- Gestione di dati geologici, geomorfologici, idrogeologici; -- Pianificazione e gestione del territorio; -- Gestione delle reti tecnologiche. Studi e progettazioni nel campo della Geologia Ambientale e Geoingegneria finalizzati alla -- Instabilità dei versanti; -- Verifica degli inquinanti e bonifica dei siti; -- Valutazione e monitoraggio di impatto delle grandi opere ed impianto di smaltimento dei rifiuti; -- Prove geotecniche e geomeccaniche, analisi pedologiche e prove speciali sui rischi ambientali. Distribuzione di dati territoriali e geoambientali a mezzo di -- Allestimento digitale per la stampa di cartografia tematica; -- Rappresentazioni tridimensionali (3D modelling); -- Tecnologie di rete (web-mapping). 17

18 education The CGT s institutional mission is the Organization of University Teaching and High Professional Training. Ph.D. For postgraduates willing to undertake a PhD, CGT offers the most varied training opportunities in Italy for Applied Geology, Geotechnologies and GeoEngineering. CGT is involved in the following programmes: PhD in Engineering, Environmental and Earth Sciences University of Cagliari PhD in Human Science University of Ferrara PhD in Earth, Polar and Environmental Sciences University of Siena PhD in Science and Technology of Industrial Minerals and Rocks University of Sassari. Master Degrees For graduates willing to expand their practical knowledge and skills, CGT s Master programmes have been developed to promote the connection with the world of work using innovative activities and the wider university experience. Students involved in a master programme will develop graduate attributes which are valued both inside and outside the university, with very high percentage of being successful at competing for varied workplaces. The master programmes proposed by CGT are: Master in Engineering Geology; Master in Environmental Geotechnologies; Master in Territorial Information System and Remote Sensing; Master in Geotechnologies for the Archaeology; Master in Exploration and Production of Hydrocarbons; Master in Renewable Energy Resources; Master in Open Source Technologies for Cultural Heritage. Professional and Short Courses For private and public organisation employees willing to improve their knowledge and curriculum vitae with courses on professionally significant topics, and for graduates and young professionals willing to integrate their competencies with new skills, CGT provides Professional and Short Courses of different levels and duration, in the field of: Applied Geophysics; Environmental Geology; Geotechnics and GeoEngineering; Geotechnologies for Archaeology; Hydrogeology; Professional and Environmental Laws; Geographic Information System; Remote Sensing and Digital Photogrammetry. These courses have been qualified and approved by the National Council of Geologists (CNG) as Continuous Professional Courses (APC), and they are recognised for transfer credits for the Geology Profession. CGT for these courses issues Attendance Certificate and Syllabus according to the European Credit Transfer and Accumulation System (ECTS) law. CGT

19 formazione delle Rocce di interesse industriale - Università di Sassari. Master Ai neolaureati che vogliono dare concretezza al loro sapere e acquisire professionalità in sintonia con le necessità del mondo del lavoro, il CGT propone Master di primo e secondo livello in settori professionali che offrono prospettive di rapida e soddisfacente occupazione: Master in Engineering Geology; Master in Geotecnologie Ambientali; Master in Sistemi Informativi Territoriali e Telerilevamento; Master in Geotecnologie per l Archeologia; Master in Esplorazione e produzione di idrocarburi; Master in Risorse Energetiche Rinnovabili; Master in Tecnologie Open Source per i Beni Culturali. Compito istituzionale del CGT è l organizzazione della Formazione Universitaria e della Formazione Professionale Superiore. Dottorati Il Centro di GeoTecnologie offre ai laureati di secondo livello, che vogliono intraprendere un percorso formativo di alta formazione corrispondente al PhD dei paesi anglosassoni, la più ampia offerta formativa italiana negli ambiti della Geologia Applicata e delle Geotecnologie. Il CGT è presente nelle seguenti scuole di dottorato: Dottorato in Ingegneria e Scienze per l Ambiente e il Territorio - Università di Cagliari; Dottorato in Scienze Umane - Università di Ferrara; Dottorato in Scienze della Terra, Ambientali e Polari - Università di Siena; Dottorato Regionale di Scienze della terra Pegaso - Regione Toscana; Dottorato in Scienze e Tecnologia dei Minerali e Professional Course & Short Course A professionisti, dipendenti di aziende private ed enti pubblici che intendano aumentare le proprie competenze e qualificare il proprio curriculum con corsi mirati a temi professionalmente rilevanti, nonchè a neolaureati o giovani professionisti che intendono integrare la loro professionalità con nuove competenze il CGT propone Professional Course e Short Course di differente impegno e durata nei settori professionali di: Geofisica Applicata; Geologia Ambientale; Geologia tecnica e geoingegneria; Geotecnologie per l Archeologia; Idrogeologia Ambientale; Legislazione Professionale e Ambientale; Sistemi Informativi Territoriali; Telerilevamento e Fotogrammetria Digitale. Professional e Short Course sono riconosciuti dal Consiglio Nazionale dei Geologi e rilasciano crediti APC per la Professione del Geologo; per questi corsi sono rilasciati dal CGT l attestato di frequenza e il Syllabus compilati secondo la normativa prevista dal sistema European Credit Transfer and Accumulation System ECTS. 19

20 disciplines With our application-oriented approach, we operate in all the disciplines of geology, particularly those addressed to satisfy new demand and needs of local territorial activities. For this reason, we integrate research and scientific consulting activities applying innovative techniques for the acquisition and management of spatial data. Our laboratories are equipped with the most advanced tools and technologies for the processing and modelling of any type of data related to the physical environment.

21 settori Operiamo in tutti i settori di attività della Geologia Applicata, in modo particolare nei campi che soddisfano le esigenze e le opportunità del territorio. Per questo motivo integriamo le attività di ricerca e di consulenza scientifica in maniera interdisciplinare, applicando tecniche innovative per il rilevamento e la gestione informatizzata di dati territoriali e sviluppando nel gruppo di lavoro forti competenze nei vari settori. Nei laboratori opera personale competente con il supporto di attrezzature in grado di rilevare, elaborare e rappresentare qualunque tipo di dato sull ambiente fisico e sul territorio.

22 Geomatics Based on the scientific framework of geodesy, the Geomatics deals with the gathering, storing, processing and delivering of geographical informations. This discipline integrates acquisition, modelling, analysis and management of spatially referenced data, acquired using terrestrial, marine, airborne and satellite sensors. The Geomatics Laboratory staff carries out applied research by means of Remote Sensing techniques, Digital Photogrammetry, GIS, GPS System and Spatial Statistical Analysis for data processing. These activities continuously evolve and are in rapid progress, due to the advances and increased diffusion and visibility of computer technologies, computer science and software engineering, as well as airborne and space observation technologies. In the last years the Laboratory developed investigations using drones and and airborne gamma spectroscopy with autogyro for U, K and Th radionuclides detection. GIS & Digital Cartography A Geographic Information System (GIS) is a set of tools that captures, stores, analyses, manages, and presents georeferenced data, merging cartography, statistical analysis, and database technology. Since mid-eighties, thanks to the experiences achieved through the creation of the Geological Database of the National Geological Cartography Project (CARG), the GIS and Digital Cartography Laboratory staff has developed important competencies, conducting research and offering scientific consultancy activities for geothematic databases design and implementation, as well as geothematic maps extraction from databases. During the last twenty years, the GIS laboratory unit has created the major Italian Geologic and Geothematic databases, contributing to their maintenance and implementation according to the standard ISO GIS. CGT

23 Geomatica Basata sulla struttura scientifica della geodesia, la geomatica si occupa di raccogliere, immagazzinare, processare e diffondere le informazioni geografiche mediante un approccio multidisciplinare che integra l acquisizione, la modellazione, l analisi e la gestione di dati utilizzando sensori terrestri, marini, aviotrasportati e satellitari. Lo staff del Laboratorio di Geomatica svolge ricerca applicata impiegando tecniche di Telerilevamento, Fotogrammetria Digitale, GIS, Sistemi GPS e analisi spaziali statistiche per l elaborazione dati di vari sensori. Tali attività si evolvono in continuo, grazie alla diffusione di nuovi sensori in grado di fornire immagini di qualità sempre migliore e di nuovi hardware e software per l elaborazione dati. Il Laboratorio negli ultimi anni ha sviluppato sistemi di acquisizione mediante droni e sistemi aviotrasportati (autogiro) con fotocamere e sensori per spettroscopia gamma e determinazione di radionuclidi (U, K, Th, ecc.). GIS e Cartografia Digitale L impiego dei Sistemi Informativi Geografici ha legato le problematiche della cartografia geotematica agli standard progettuali e tecnici dell Information Tecnology e dei data base geografici. Dalla metà degli anni Ottanta, a partire dalle esperienze per la realizzazione della Banca dati Geologica del Progetto di Cartografia Geologica Nazionale (CARG), lo staff del Laboratorio di GIS e Cartografia Digitale ha sviluppato forti competenze, svolgendo ricerca e consulenza sia nel settore della progettazione e implementazione di banche dati geotematiche, che nell edizione di stampe a partire da banche dati. Negli ultimi 20 anni il Laboratorio ha realizzato le maggiori banche dati geologiche e geotematiche italiane (per il Servizio Geologico d Italia, i servizi geologici delle Regioni Toscana, Emilia Romagna, Umbria, Marche, Liguria, e dell ENEA), contribuendo alla loro manutenzione e implementazione secondo gli standard ISO GIS. 23

24 Soil and Rock Mechanics The recognition and study of the geological factors affecting the location, design, construction, operation and maintenance of engineering works, and the study of the interaction between earth and human made structures, are the key areas of the engineering geology. Modern equipment and data acquisition systems, as well as powerful hardwares and softwares, are used to evaluate the physical and mechanical properties of soil and rocks and to predict its mechanical behavior, to support engineering projects and activities. In particular, the staff of the Soil and Rock Mechanics Laboratories is involved in the physical and mechanical characterisation of materials used for the groundwater protection from wastewater and in their installation optimisation. Moreover the staff of the Laboratories is involved in services in the sector of ornamental and building materials. Geophysics and Applied Geophysics The Applied Geophysics uses surface methods to measure the physical properties of the subsurface Earth, in order to detect or infer the presence and position of ore minerals, oil and natural gas, geothermal reservoirs, groundwater reservoirs, peculiar geological structures, subsurface archaeological sites, ground water investigations, subsurface salinity mapping and geothermal and radiometric prospection. The staff of the Geophysics and Applied Geophysics Laboratory is able to deal with a wide complexity of geophysical issues. The Laboratory, also in cooperation with other Italian and international Universities, non-governmental organisation and public and private bodies, performs geoelectric and seismic surveys for hydrogeological, mining, environmental, lithological and archaeological studies. Moreover, the Laboratory deals with low enthalpy Geothermal and Natural Radioactivity monitoring. CGT

25 Meccanica delle Rocce e delle Terre La progettazione di infrastrutture e impianti di smaltimento, lo studio dei movimenti franosi e di varie problematiche ambientali sono un settore fondamentale delle opere di ingegneria civile. Competenze, attrezzature, sistemi di acquisizione dati e piattaforme di elaborazione di ultima generazione consentono di valutare le proprietà fisico-meccaniche delle terre e delle rocce come supporto alla progettazione. Il personale dei Laboratori di Analisi Fisico-Meccaniche delle Rocce e delle Terre esegue abitualmente test sulle caratteristiche fisiche e meccaniche dei materiali e si occupa degli aspetti geotecnici legati alla caratterizzazione dei materiali a protezione dei reflui ed ottimizzazione per la messa in opera. Inoltre lo staff dei laboratori si occupa di servizi al comparto delle pietre ornamentali e dei materiali da costruzione. Geofisica e Geofisica Applicata Le ricerche geofisiche si propongono di esplorare il sottosuolo utilizzando diverse metodologie, a seconda della profondità e delle dimensioni del target da investigare. La Geofisica trova applicazioni nei campi della Geologia Applicata, della Ricerca Mineraria, dell Esplorazione Petrolifera, delle Infrastrutture Ingegneristiche e nelle Prospezioni Geotermiche, Radiometriche e Archeologiche. Il Laboratorio di Geofisica e Geofisica Applicata è formato da un team di ricercatori e tecnici capaci affrontare problematiche geofisiche con diversi livelli di complessità. In collaborazione con altre università italiane e straniere, organizzazioni non governative ed enti pubblici e privati, il laboratorio svolge indagini geoelettriche e sismiche in ambito idrogeologico, minerario, ambientale, litologico ed archeologico; si occupa di geotermia a bassa entalpia e del monitoraggio di radioattività naturale. 25

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Geofisica elitrasportata e modeling geologico 3D applicati alla valutazione delle risorse geotermiche superficiali in Sicilia Occidentale.

Geofisica elitrasportata e modeling geologico 3D applicati alla valutazione delle risorse geotermiche superficiali in Sicilia Occidentale. Geofisica elitrasportata e modeling geologico 3D applicati alla valutazione delle risorse geotermiche superficiali in Sicilia Occidentale. Santilano A. 1, Manzella A. 1, Viezzoli A. 2 Menghini A. 2, Donato

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi GIS più diffusi GIS più diffusi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 19 GIS più diffusi Outline 1 Free Software/Open

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment Interreg IIIB CADSES Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment POLY.DEV. Seminario Progetti INTERREG III Sala Verde, Palazzo Leopardi - 8 novembre

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Master School F.lli Pesenti

Master School F.lli Pesenti luter.it DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE Master School F.lli Pesenti Politecnico di Milano Anno accademico 2008-2009 In collaborazione con: la I Facoltà di Ingegneria Civile - Ambientale Facoltà

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013 Istituto per l Energia Rinnovabile Catasto Solare Alta Val di Non Relazione Versione: 2.0 Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Coordinamento e Revisione: dott. Daniele Vettorato, PhD (daniele.vettorato@eurac.edu)

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione 1 Carlo Sabbarese Gruppo di ricerca: R. Buompane, F. De Cicco, V. Mastrominico, A. D Onofrio 1 L attività di ricerca è svolta

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli