Cassaforma ad elementi per solai Dokadek 30. Il sistema manuale senza travi che si monta e si smonta velocemente.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cassaforma ad elementi per solai Dokadek 30. Il sistema manuale senza travi che si monta e si smonta velocemente."

Transcript

1 Cassaforma ad elementi per solai. Il sistema manuale senza travi che si monta e si smonta velocemente.

2 Cassaforma ad elementi per solai Sicuramente più veloce: con o senza testa a caduta. L evoluzione della cassaforma per solai. Dokadek è una cassaforma manuale senza travi, con struttura in acciaio leggera, telai verniciati a polvere e pannelli multistrato in legno, con rivestimento plastico. Libera scelta del metodo di casseratura: con o senza testa a caduta o disarmo anticipato, grazie alla verifi ca della resistenza del calcestruzzo. Velocità: veloce da montare - veloce da smontare. - Elevata velocità di casseratura con gli elementi Dokadek da 3 m². - Minimo impiego della gru durante la casseratura. - Soluzioni effi cienti per le zone di compensazione nessuna improvvisazione in cantiere. - Disarmo rapido degli elementi, fi no a 4 m di altezza del solaio, senza sistemi di accesso. 2

3 Sicurezza: operazioni veloci, lavorando da terra. - Montaggio degli elementi in sicurezza, senza dover salire sulla cassaforma. - Teste con dispositivo di sicurezza antiribaltamento integrato, per impedire la caduta degli elementi. - La sequenza di montaggio predefi nita garantisce una messa in opera sicura del sistema. - Compatibile con il sistema di protezione laterale XP Doka. Semplicità: Semplice da usare - facile da capire. - Tempi di istruzione brevi, grazie al ridotto numero di componenti e alla sequenza di montaggio logica. - Lavorare agevolmente da terra, senza aff aticare la schiena. - Casserare facilmente le compensazioni, solamente con due accessori. Scaricate gratis ipad-app 3

4 Cassaforma ad elementi per solai Velocità: veloce da montare veloce da smontare. Gli elementi Dokadek da 3 m² consentono di casserare velocemente ampie superfi ci, e riducono il numero dei singoli elementi da movimentare. La casseratura diventa più veloce. Tutto il sistema è costituito da soltanto tre componenti: elementi, teste e puntelli. Numero di tiri con la gru per casserare una superficie solaio di 100 m² 19 L impiego ridotto della gru durante la casseratura consente di lavorare rapidamente, indipendentemente e senza problemi. Si possono evitare tempi di attesa improduttivi della gru, perché il materiale non deve essere sollevato sulla cassaforma per solai. Questo signifi ca che la gru non rappresenta più un vincolo durante la casseratura, e il suo impiego diventa necessario solo per la chiusura delle zone di compensazione e delle zone intermedie. 2 4 senza testa a caduta con testa a caduta Sistemi FTE* * Testa a caduta /Travi / Sistemi modulari con travi 4

5 Giunzione solaio-parete senza accessori con Dokaflex: la staff a di sospensione e la trave telescopica H20 permettono di risparmiare tempo durante la chiusura delle zone di compensazione. E per ogni staff a di sospensione si risparmia un puntello per solai. Disarmare velocemente è un grande vantaggio, perché il disarmo richiede circa il 33% del tempo di casseratura complessivo. Con il disarmo degli elementi viene eff ettuato più rapidamente, senza dover lavorare con le braccia alzate sopra la testa. Inoltre, con l impiego di DekDrive, possono essere traslati orizzontalmente 12 m² di elementi. 5

6 Cassaforma ad elementi per solai Sicurezza: operazioni veloci, lavorando da terra. Montaggio da terra rapido e sicuro. Grazie alla forma rettangolare degli elementi Dokadek, casserare da terra in condizioni di sicurezza diventa semplice, anche in caso di solai alti. Occorre aff errare gli elementi per mezzo dei fori ergonomici disposti lungo il loro perimetro, agganciarli alle teste Dokadek e sollevarli con l asta di montaggio. Dispositivo di sicurezza antiribaltamento integrato. Le teste Dokadek, con dispositivo antiribaltamento integrato, impediscono la caduta accidentale degli elementi e consentono di evitare misure di sicurezza supplementari, come per esempio una protezione contro il vento. In questo modo si riducono tempi e costi. 6

7 Doka per la sicurezza. Per Doka la sicurezza è una priorità: questo simbolo ne è una garanzia. Lo trovate dove i clienti e i dipendenti possono benefi ciare in modo particolare della sicurezza: sia dal punto di vista tecnico che personale. Perché ci teniamo alla vostra sicurezza. Sequenza di montaggio prestabilita. Una chiara sequenza di montaggio evita pericolose improvvisazioni e garantisce un livello di sicurezza sempre elevato, anche quando viene impiegato personale appena istruito. Grazie alla disposizione e al numero di puntelli, con si può fare a meno del dimensionamento del sistema. Sistema di protezione laterale XP Doka. è completamente compatibile con il sistema di protezione laterale XP Doka, che eleva la sicurezza alla massima potenza! 7

8 Cassaforma ad elementi per solai Semplicità: semplice da usare - facile da capire. Veloce da imparare. Grazie al numero ridotto di componenti e alla logica sequenza di montaggio, può essere impiegato velocemente e correttamente anche da personale appena istruito. Fin dall inizio! Compensazioni risolte semplicemente. Le zone di compensazione possono essere casserate velocemente e facilmente con la staff a di sospensione, grazie alla perfetta integrazione fra e Dokafl ex. può essere combinato perfettamente con tutti gli altri sistemi per solai Doka. 8

9 Numero di elementi per m² di superficie di solaio 2,55 elementi/m² Minor numero di elementi per metro quadrato di casseratura di solai. La concentrazione su due dimensioni di elementi soltanto semplifi ca la logistica in cantiere, evitando di perdere tempo in lunghe ricerche. E la casseratura può essere eff ettuata molto più facilmente. 1,55 elementi/m² 100 % 1,7 elementi/m² 110 % 165 % * senza testa a caduta con testa a caduta Testa a caduta /Travi / Sistemi modulari con travi Sistemi FTE* Lavorare agevolmente da terra, senza affaticare la schiena. consente di lavorare in piedi, evitando di doversi chinare per la posa di elementi dall alto. Anche il disarmo degli elementi può essere eff ettuato senza sistemi di accesso; riducendo al minimo lo sforzo di lavorare con le braccia alzate sopra la testa. 9

10 Cassaforma ad elementi per solai Un sistema per tre metodi di lavoro: decidete quando effettuare il disarmo. Libera scelta del metodo di lavoro: decidete a seconda delle vostre esigenze come impiegare. Metodo 1 Metodo 1 plus Metodo 2 senza testa a caduta senza testa a caduta e con verifica della resistenza del calcestruzzo con testa a caduta Impiego Sistema standard Impiego Disarmo anticipato con il sistema standard con la verifica della resistenza effettiva del calcestruzzo Impiego Disarmo anticipato tradizionale con testa a caduta 10

11 Superfici di calcestruzzo di buona qualità e uniformi: grazie al collaudato pannello Xlife. Il pannello Xlife è notoriamente durevole e permette la massima frequenza d uso senza la sostituzione dei pannelli. ll risultato fi nale è ben visibile: poche giunzioni ordinate per una superfi cie del calcestruzzo sempre uniforme. 11

12 Cassaforma ad elementi per solai funziona così: metodo 1 senza testa a caduta. Prendere l elemento Dokadek, agganciarlo e sollevarlo Lavoro per una squadra di due persone Durante l aggancio, le teste Dokadek consentono il supporto e fi ssaggio degli elementi. Il sollevamento alle altezze standard viene eff ettuato con l asta di montaggio, per le altezze più elevate viene impiegato DekLift P 4,00. 1 Montaggio del puntello per solai da parte del secondo operatore Il puntello per solai Eurex è stabile e collaudato. Grazie all ampio passo della fi lettatura, può essere disarmato facilmente (anche in condizioni di pieno carico). 2 Disarmo in breve tempo da terra, e senza dover lavorare con le braccia alzate sopra la testa. Grazie al metodo di disarmo consentito da, è possibile ridurre notevolmente i tempi di casseratura, aumentando la produttività. 3 12

13 funziona così: metodo 1 plus senza testa a caduta e con verifi ca della resistenza del calcestruzzo. Prendere l elemento Dokadek, agganciarlo, sollevarlo e montare i puntelli per solai Il montaggio di senza testa a caduta, e con la verifi ca della resistenza del calcestruzzo, viene eff ettuato nello stesso modo del metodo 1a Disarmo anticipato con la verifi ca della resistenza effettiva del calcestruzzo Nella pratica sono possibili i seguenti metodi per la verifi ca della resistenza necessaria per il disarmo: campione, sclerometro e calcolo della maturazione. 2 Ottimizzazione dell avanzamento dei lavori Disarmo basato sui dati rilevati Grazie ai valori di resistenza rilevati, è possibile stabilire il momento in cui disarmare con il massimo anticipo, consentendo di accelerare il processo di costruzione. 3 13

14 Cassaforma ad elementi per solai funziona così: metodo 2 con testa a caduta. Casseratura Aggancio Sollevamento Posizionamento dei puntelli Anche con testa a caduta viene armato in sicurezza e con la massima semplicità da terra; gli elementi intermedi vengono inseriti dall alto. Grazie alla loro larghezza ridotta (solo 15 cm), non sono necessarie ulteriori misure di protezione contro la caduta. 1 Disarmo Il materiale viene recuperato anticipatamente L abbassamento e la rimozione degli elementi Dokadek vengono eff ettuati velocemente e in sicurezza in due fasi: 1 Con alcuni colpi di martello sul cuneo di abbassamento rosso si provoca il distacco degli elementi dal calcestruzzo. 2 Gli elementi vengono abbassati e rimossi, e gli intermedi sfi lati. Così tutti gli elementi Dokadek smontati sono disponibili per la sezione di getto successiva. 2 Puntellazione ausiliaria Supporto ottimale fi no alla fi ne Il solaio rimane puntellato con i puntelli per solai Eurex Doka fi no al raggiungimento della maturazione necessaria del calcestruzzo. 3 14

15 Guida per la scelta: decidete quale metodo di lavoro impiegare. La scelta del metodo di casseratura dipende dai fattori seguenti: - cicli di lavoro richiesti - requisiti legati alla statica delle strutture - condizioni atmosferiche durante la fase di costruzione della struttura - tecnica di getto - ecc. Ogni progetto edilizio richiede soluzioni individuali. I tecnici delle casseforme Doka saranno lieti di fornirvi la loro consulenza. Confronto impiego dei materiali Metodo 1 Metodo 1 plus Metodo % senza testa a caduta 60 % senza testa a caduta con verifi ca della resistenza del calcestruzzo 70 % con testa a caduta Confronto numero di componenti per m² di superficie del solaio Metodo 1 Metodo 1 plus Metodo % 100 % 110 % senza testa a caduta senza testa a caduta con verifi ca della resistenza del calcestruzzo con testa a caduta Confronto con i tempi medi di casseratura Metodo 1 Metodo 1 plus Metodo % 100 % 120 % senza testa a caduta senza testa a caduta con verifi ca della resistenza del calcestruzzo con testa a caduta 15

16 Cassaforma ad elementi per solai Sistemi per solai Doka: tutti perfettamente adattabili. I sistemi per solai Doka sono utilizzabili in modo versatile e possono essere adattati ai più svariati progetti edilizi. Solai grandi o piccoli, semplici o complessi: con Doka lavorate sempre in modo sicuro. è una cassaforma ad elementi per solai che si inserisce perfettamente fra i sistemi per solai Doka. A seconda delle esigenze, si può impiegare il sistema per solai adatto, o anche una combinazione di diversi sistemi. e casseforme a travi per solai: la nuova combinazione per realizzare velocemente le superfi ci e per un rapido adattamento nelle zone di compensazione. e tavoli per solai: la soluzione professionale per una combinazione particolarmente economica, che permette di ottenere elevate prestazioni nella realizzazione sia delle superfi ci che delle sponde. Casseforme a travi per solai Tavoli per solai Tavoli per solai e casseforme a travi per solai: la combinazione collaudata, per un elevata velocità di casseratura e la massima fl essibilità. 09/2012 IT Doka Italia S.p.A. Strada Provinciale Cerca, 23, Colturano Tel.: , Fax:

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 Le fotografie pubblicate si riferiscono a immagini istantanee di situazioni reali in cantiere che non sono da considerare come esempi di impiego. I

Dettagli

Corso di Tecnologia degli elementi costruttivi + Organizzazione del cantiere - a.a. 2002/2003 - 9 e 10 gennaio 2003 - il calcestruzzo - Alcuni avvisi

Corso di Tecnologia degli elementi costruttivi + Organizzazione del cantiere - a.a. 2002/2003 - 9 e 10 gennaio 2003 - il calcestruzzo - Alcuni avvisi Corso di Tecnologia degli elementi costruttivi + Organizzazione del cantiere - a.a. 2002/2003 - ghiaia sabbia cemento acqua Il calcestruzzo: casseratura getto e maturazione 1 Alcuni avvisi lezione breve

Dettagli

Borsa saudita: in crescita con PERI

Borsa saudita: in crescita con PERI Borsa saudita: in crescita con PERI Il Distretto Finanziario Re Abdullah di Riad è attualmente in costruzione con casseforme PERI. Basiano, 27 gennaio 2010 Riad è il cuore economico e culturale dell Arabia

Dettagli

Sistema autosollevante e tavoli di grandi dimensioni per minimizzare i tempi di impiego della gru.

Sistema autosollevante e tavoli di grandi dimensioni per minimizzare i tempi di impiego della gru. Sistema autosollevante e tavoli di grandi dimensioni per minimizzare i tempi di impiego della gru. Basiano, 21 maggio 2008 La città-stato di Singapore, centro finanziario e uno dei più grandi e moderni

Dettagli

Schalung & Gerüst. Casseforme di grandi dimensioni

Schalung & Gerüst. Casseforme di grandi dimensioni Schalung & Gerüst Casseforme di grandi dimensioni Casseforme per grandi cantieri 300 centimetri di altezza e extra forte FORTEKO è il sistema di casseforme, incorniciato in una struttura di profilo extraforte

Dettagli

Press Release Midfield Terminal, Abu Dhabi

Press Release Midfield Terminal, Abu Dhabi Oltre 6.000 tavoli per solai utilizzati a ciclo continuo per il Terminal aeroportuale di Midfield, Emirati Arabi Uniti Basiano, 7 aprile 2014 Ancora una prestazione vincente di PERI nella costruzione del

Dettagli

www.daliform.com Casseforme a perdere per il getto simultaneo di travi di fondazione e soletta

www.daliform.com Casseforme a perdere per il getto simultaneo di travi di fondazione e soletta www.daliform.com Casseforme a perdere per il getto simultaneo di travi di fondazione e soletta LEGENDA: Acqua, vasche di raccolta Fondazioni CENTRALINO Telefono Fax +39 0422 2083 +39 0422 800234 SEGRETERIA

Dettagli

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Basiano, 8 luglio 2010 La riqualificazione dall area di Porta Nuova contribuisce a ridefinire

Dettagli

L efficienza costruttiva come elemento caratterizzante del

L efficienza costruttiva come elemento caratterizzante del L efficienza costruttiva come elemento caratterizzante del progetto sostenibile Il cantiere Altra Sede di Regione Lombardia Massimo Maffezzoli Direttore Tecnico Doka Italia S.p.A. FAST Milano 10 Giugno

Dettagli

29/10/2013. FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai):

29/10/2013. FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai): FUNZIONE degli IMPALCATI ORIZZONTALI (travi e solai): 1) riportare i carichi verticali agenti ai piani agli elementi strutturali verticali che a loro volta li trasmettono alle fondazioni; 2) garantire

Dettagli

Schalung & Gerüst. Leggera cassaforma modulare

Schalung & Gerüst. Leggera cassaforma modulare Schalung & Gerüst Leggera cassaforma modulare Economico, leggero e flessibile La strada a basso costo L ampio sistema di casseforme per pareti MODUTEC combina alta produttività lavorativa a causa del concetto

Dettagli

Sistemi di scaffalature

Sistemi di scaffalature Sistemi di scaffalature HUPFER Prodotti per le grandi cucine Prodotti per il settore medicale www.hupferitalia.com La varietà per tutte le situazioni di stoccaggio - Il sistema di scaffalature HUPFER.

Dettagli

Costruito il ponte più alto dell America Latina

Costruito il ponte più alto dell America Latina Costruito il ponte più alto dell America Latina Totale sicurezza e precisione con i sistemi PERI Basiano, 21 Gennaio 2011 - In Messico è in costruzione il ponte Baluarte alto ben 390 metri e realizzato

Dettagli

Check-List Scala per l accesso in quota

Check-List Scala per l accesso in quota Check-List Scala per l accesso in quota Quesito RISPOSTA Riferimento Linee Guida 1. La scala è corredata da dichiarazione di conformità al D.Lgs 81/08 o ACAL 100 o EN 131? L utilizzatore può disporre del

Dettagli

Quaderni di sicurezza Doka

Quaderni di sicurezza Doka Costruite sulla nostra competenza 08/2009 it Quaderni di sicurezza Doka Sistemi di casseratura per pareti e per solai www.doka.com Quaderni di sicurezza Doka Quaderni di sicurezza Doka Sistemi di casseratura

Dettagli

Informazioni prodotto 06/2007. Istruzioni di montaggio e d uso. Dokaflex 1-2-4 9720-337-01. I tecnici delle casseforme

Informazioni prodotto 06/2007. Istruzioni di montaggio e d uso. Dokaflex 1-2-4 9720-337-01. I tecnici delle casseforme 06/2007 Informazioni prodotto 999776005 I Istruzioni di montaggio e d uso Dokaflex 1-2-4 9720-337-01 by Doka Industrie GmbH, -3300 mstetten 2 Indice Pagina Indicazioni generali per l uso corretto... 4

Dettagli

DESCRIZIONE DEI PALCHI

DESCRIZIONE DEI PALCHI DESCRIZIONE DEI PALCHI Il palco della linea di produzione SELVOLINE è costituito da una struttura metallica portante modulare protetta con un trattamento superfi ciale di antiossidazione: zincatura elettrolitica

Dettagli

BRIO Ponteggio Multidirezionale

BRIO Ponteggio Multidirezionale BRIO Ponteggio Multidirezionale // Versatile e multifunzionale // Indice Caratteristiche Vantaggi Soluzioni Componenti base 2 4 6 13 // Caratteristiche Il Ponteggio Multidirezionale BRIO copre diverse

Dettagli

DESCRIZIONE DEI PALCHI SELVOLINE

DESCRIZIONE DEI PALCHI SELVOLINE DESCRIZIONE DEI PALCHI SELVOLINE Il palco della linea di produzione SELVOLINE è costituito da una struttura metallica portante modulare protetta con un trattamento superfi ciale di antiossidazione: zincatura

Dettagli

Lista di controllo Elementi prefabbricati in legno

Lista di controllo Elementi prefabbricati in legno Sicurezza realizzabile Lista di controllo Elementi prefabbricati in legno Imbracatura, stoccaggio e trasporto Nella vostra azienda si lavora in condizioni di sicurezza con gli elementi prefabbricati in

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA Arch. Elena Crespi PARETI VERTICALI ELEMENTI DI PICCOLE DIMENSIONI ELEMENTI DI GRANDI DIMENSIONI SOLAI ELEMENTI SPECIALI ARMATURA LONGITUDINALE ARMATURA

Dettagli

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio 1 Cenni introduttivi ed Analisi dei carichi.... 2 1.1 Descrizione Tipologica...2 1.2 Schematizzazione strutturale...4 1.3 Analisi

Dettagli

MESSA IN OPERA 5.1 5.2 5.3 5.4 5.5 INTERRUZIONI, RIPRESE, MESSA IN OPERA CASSEFORME PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE GETTO

MESSA IN OPERA 5.1 5.2 5.3 5.4 5.5 INTERRUZIONI, RIPRESE, MESSA IN OPERA CASSEFORME PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE GETTO Il calcestruzzo e le strutture armate Messa in opera INDICE 5 MESSA IN OPERA 5.1 5.3 CASSEFORME GETTO 5.2 PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE 5.4 COMPATTAZIONE DEL GETTO MESSA IN OPERA 5.5 INTERRUZIONI,

Dettagli

Piano delle misure. Progetto: Casa modello (2011) per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva

Piano delle misure. Progetto: Casa modello (2011) per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva Piano delle misure per il piano per la sicurezza integrale - Fase esecutiva Progetto: Casa modello (2011) Committente: Cooperativa Immobiliare Campo Sereno, 9999 Briantea Edizione del 11. aprile 2011 Versione

Dettagli

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Il Sistema Evolution Modì è la nuova soluzione per la realizzazione di vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane,

Dettagli

Puntelli a piastra. Prodotti certificati 001 DESCRIZIONE ARTICOLO 4.20 9.00 5.10 10.10 5.70 10.60 6.90 11.30 7.80 11.80 8.50 13.90 10.10 14.

Puntelli a piastra. Prodotti certificati 001 DESCRIZIONE ARTICOLO 4.20 9.00 5.10 10.10 5.70 10.60 6.90 11.30 7.80 11.80 8.50 13.90 10.10 14. Puntelli a piastra PP01 PUNTELLO A PIASTRA CM 40x60 - gancio Ø 12 - basetta piana 120x120x5 4.20 9.00 PP02 PUNTELLO A PIASTRA CM 60x100 - gancio Ø 12 - basetta piana 120x120x5 5.10 10.10 PP03 PUNTELLO

Dettagli

SPRINT V. Pulizia pavimenti

SPRINT V. Pulizia pavimenti IT SPRINT V Pulizia pavimenti 1 SPRINT PULIZIA PAVIMENTI SISTEMA SPRINT La nuova generazione di telai Sprint V per i panni piani garantisce un doppio risparmio di tempo nell uso quotidiano. Il fissaggio

Dettagli

defender la protezione per il tuo interrato DRENAGGIO OTTIMALE RESISTENTE E ROBUSTO CANTIERE SEMPLIFICATO

defender la protezione per il tuo interrato DRENAGGIO OTTIMALE RESISTENTE E ROBUSTO CANTIERE SEMPLIFICATO PANNELLO MODULARE PER LA PROTEZIONE DEI MURI CONTROTERRA defender la protezione per il tuo interrato DRENAGGIO OTTIMALE RESISTENTE E ROBUSTO CANTIERE SEMPLIFICATO w w w. g e o p l a s t. i t EDILIZIA 02

Dettagli

TECEbox Listino 2014. TECEbox

TECEbox Listino 2014. TECEbox TECEbox Listino 2014 TECEbox TECEbox TECEbox con cassetta di scarico WC da 8 cm e da 13 cm TECE, presente sul mercato da oltre 15 anni con la cassetta di scarico da 13 cm, ha ideato espressamente per le

Dettagli

SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI

SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI SOLAIO A TRAVETTI TRALICCIATI PREFABBRICATI Il solaio a travetti tralicciati, noto anche come solaio bausta, è costituito da travetti tralicciati e da elementi di alleggerimento in laterizio. I travetti

Dettagli

SOLAI - STRUTTURE IN FERRO - T.M.R. Trave Metallica Reticolare

SOLAI - STRUTTURE IN FERRO - T.M.R. Trave Metallica Reticolare Azienda certificata secondo la UNI EN ISO 3834-2:2006 per saldature di travi reticolari in ferro con e senza piatto Certificato n 799114016792 Azienda con ATTESTATO DI DENUNCIA DELL ATTIVITA DI CENTRO

Dettagli

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE GENERALI PER LAVORARE IN SICUREZZA IN TALI ATTIVITA

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE GENERALI PER LAVORARE IN SICUREZZA IN TALI ATTIVITA ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEGLI INTERVENTI DI: ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI LAVORI IN ALTEZZA RISCHI CADUTE DALL ALTO NEI LAVORI DI COSTRUZIONE, MANUTENZIONE, MODIFICA STRUTTURE TRADIZIONALI

Dettagli

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE.

FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. STILE FONTANOT DA VITA A UNA LINEA DI SCALE PENSATA PER CHI AMA IL FAI DA TE. Magia. Una gamma di prodotti che renderà facile poter scegliere la tua scala ideale. 0 Guida alla scelta. Gamma prodotti. Modulo

Dettagli

Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai

Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai Particolarità di esecuzione valide per tutti i solai 1. - Premessa In genere nei solai la zona in prossimità degli appoggi risulta particolarmente critica in quanto le sollecitazioni in gioco sono molto

Dettagli

Parallele Presentazione

Parallele Presentazione 8 Parallele e Scale Presentazione 251 Linea Plus 253 Linea Standard 254 Carrello per parallele 255 Percorsi componibili 256 Scale per riabilitazione 258 Combinazioni Linea Plus 260 Combinazioni Linea Standard

Dettagli

MAMMUT. Muri di sostegno prefabbricati

MAMMUT. Muri di sostegno prefabbricati MAMMUT Muri di sostegno prefabbricati La gamma Mammut a sostegno della tua impresa mammut M Faccia vista mammut ME Cemerba mammut MP PIETRA mammut MK PIETRERBA mammut MT TOP Mammut Mammut è l ultima creazione

Dettagli

Affidabile. Efficiente. Entusiasmante. Doka è innovazione. Il magazine delle casseforme. 1/2010 www.doka.it

Affidabile. Efficiente. Entusiasmante. Doka è innovazione. Il magazine delle casseforme. 1/2010 www.doka.it Il magazine delle casseforme 1/2010 www.doka.it Affidabile. Efficiente. Entusiasmante. Doka è innovazione Innovazione al Bauma in anteprima i nuovi sistemi pagina 4 Carro strutture miste debutto italiano

Dettagli

CARPENTIERI / FERRAIOLI

CARPENTIERI / FERRAIOLI POSA DEL FERRO: MOVIMENTAZIONE E STOCCAGGIO Per quanto possibile, si dovrà ridurre la movimentazione manuale dei carichi ricorrendo all utilizzo di apparecchi di sollevamento. Le norme vigenti danno specifiche

Dettagli

bocche da lupo BOCCHE DA LUPO

bocche da lupo BOCCHE DA LUPO bocche da lupo BOCCHE DA LUPO 41 in poliestere in poliestere prodotti innovativi per l edilizia moderna Oggi materiali e tecnologie d avanguardia entrano in cantiere. Dopo l utilizzo nella costruzione

Dettagli

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso PARTIZIONI INTERNE PARTIZIONE INTERNA Elemento di fabbrica che ha il compito di suddividere lo spazio interno in ambienti i posti tutti sullo stesso piano d uso, separando visivamente ii ambienti i contigui

Dettagli

LohrElement. casseri termoisolanti. Disarmante Trennfit. tecnologie per l edilizia 1

LohrElement. casseri termoisolanti. Disarmante Trennfit. tecnologie per l edilizia 1 LohrElement casseri termoisolanti Disarmante Trennfit www.frank-italy.com Il Vostro partner dalla progettazione all esecuzione tecnologie per l edilizia 1 LohrElement fermagetto termoisolante bordo soletta

Dettagli

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio Flash protection I sistemi di ancoraggio provvisorio sono utilizzati per la messa in sicurezza dei cantieri o per interventi di manutenzioni su impianti o macchinari. Questi prodotti sono studiati in modo

Dettagli

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00 Allestimenti veicoli commerciali Catalogo n ii S05 00 Indice pag. 4-5 L AZIENDA pag. 6-7 UNA GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI pag. 8-9 STRATEGICAMENTE FORTI pag. 10-27 LINEA FAST. Ottimizzazione dello spazio

Dettagli

uredil tenuta Rinforzi strutturali sicurezza Tutti i vantaggi di una grande squadra Forza Sistemi di rinforzo composito a matrice epossidica

uredil tenuta Rinforzi strutturali sicurezza Tutti i vantaggi di una grande squadra Forza Sistemi di rinforzo composito a matrice epossidica uredil Rinforzi strutturali Sistemi di rinforzo composito a matrice epossidica Forza tenuta sicurezza Tutti i vantaggi di una grande squadra Soluzioni certificate per i rinforzi compositi a matrice epossidica.

Dettagli

Solai in opera veloci e sicuri

Solai in opera veloci e sicuri Il magazine delle casseforme 1/2013 www.doka.it Solai in opera veloci e sicuri Dokadek 30 L evoluzione dei sistemi solaio pagina 3 Sicurezza perimetrale Senza compromessi con XP pagina 11 Lavorare in sicurezza

Dettagli

muratore/muratrice ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014

muratore/muratrice ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014 Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di muratore/muratrice 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni del

Dettagli

Leica Roteo Laser Precisi per ogni cantiere

Leica Roteo Laser Precisi per ogni cantiere Leica Roteo Laser Precisi per ogni cantiere La perfezione da tutti i punti di vista Prestazioni efficaci a tutti i livelli I laser rotanti Leica Roteo sono veri e propri strumenti multi-uso. Su soffitti

Dettagli

SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL

SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL Stoccaggio igienico senza problemi con la scaffalatura Norm 5, Marchio HUPFER! Le estremità delle piantane

Dettagli

PONTEGGI CASSEFORME ACCESSORI PER L EDILIZIA. Un Azienda che fa della qualità e il servizio il suo punto di forza NOLEGGIO E VENDITA

PONTEGGI CASSEFORME ACCESSORI PER L EDILIZIA. Un Azienda che fa della qualità e il servizio il suo punto di forza NOLEGGIO E VENDITA PONTEGGI CASSEFORME ACCESSORI PER L EDILIZIA Un Azienda che fa della qualità e il servizio il suo punto di forza NOLEGGIO E VENDITA PONTEGGIO MULTIDIREZIONALE UNICO MULTIDIREZIONALE SOVRAPPONIBILE CON

Dettagli

Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro

Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro Elementi in vetro verticali Griesser. w17c Parete scorrevole di vetro Larghezza max. 6600 mm, impianto singolo max. 10 000 mm, impianto contrapposto Altezza max. 2600 mm Facile apertura Assoluta trasparenza

Dettagli

www.ferracingroup.it Toti

www.ferracingroup.it Toti www.ferracingroup.it Toti Toti TOTI è un cassero a perdere in polipropilene riciclato utilizzato come elemento modulare per la realizzazione di platee di fondazione e solai mono/bidirezionali in calcestruzzo

Dettagli

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA A cura di Pier Luigi Ghisi OBIETTIVO PRINCIPALE Descrivere l approccio che è stato utilizzato nella

Dettagli

SLIM JIM CON CANALI DI VENTILAZIONE

SLIM JIM CON CANALI DI VENTILAZIONE Contenitori 3540-60 con canali di ventilazione 55,8 x 27,9 x 76,2 87 lt 3540-07 con canali di ventilazione 55,8 x 27,9 x 76,2 87 lt SLIM JIM CON CANALI DI VENTILAZIONE Il nuovo con canali di ventilazione

Dettagli

PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH?

PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH? ZEBRA SOLAR PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH? Il sistema: Immediato e preciso - sistema di fi ssaggio a scatto easy click Semplice fi ssaggio dei profi li lateralmente o nella parte superiore Sicuro grazie

Dettagli

TECEdrainboard Listino 2014. TECEdrainboard

TECEdrainboard Listino 2014. TECEdrainboard TECEdrainboard Listino 2014 TECEdrainboard TECEdrainboard TECEdrainboard ESTREMAMENTE ROBUSTO E RESISTENTE SIA IN CANTIERE CHE NEL BAGNO DI CASA... La base doccia TECEdrainboard consente di installare

Dettagli

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano Comune di Savigliano Provincia di Cuneo pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: progetto muro di recinzione per impianti sportivi COMMITTENTE: Amministrazione comunale di Savigliano Savigliano, 04/12/2013 IL

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

Espositori in metallo

Espositori in metallo Espositori in metallo Adatti per l utilizzo in interno e soprattutto in esterno. Una gamma completa di prodotti in acciaio zincato che garantisce inalterabilità estetica e durata praticamente eterni. La

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. 2774 del 22/09/09 pag. 1/10

ALLEGATO A Dgr n. 2774 del 22/09/09 pag. 1/10 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. 2774 del 22/09/09 pag. 1/10 ISTRUZIONI TECNICHE RELATIVE ALLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE DA PREDISPORRE NEGLI EDIFICI PER L ACCESSO, IL TRANSITO E

Dettagli

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI Le lastre Ytong, sono elementi armati autoportanti che permettono di realizzare solai e tetti di edifici residenziali, con una velocità di posa insuperabile rispetto

Dettagli

La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture.

La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture. La Sistral risponde alle esigenze delle amministrazioni e delle imprese sulla manutenzione delle infrastrutture. In particolare vengono progettati e realizzati interventi di ingegneria strutturale quali:

Dettagli

SOLAIO SICURO. Analisi del rischio di caduta dall alto verso l interno durante la realizzazione dei solai in laterocemento

SOLAIO SICURO. Analisi del rischio di caduta dall alto verso l interno durante la realizzazione dei solai in laterocemento Direzione Regionale per le Marche SOLAIO SICURO Analisi del rischio di caduta dall alto verso l interno durante la realizzazione dei solai in laterocemento Edizione 2010 Gruppo di lavoro Giuseppe Semeraro

Dettagli

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm www.geoplast.it NUOVO ELEVETOR Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm NUOVO ELEVETOR è un sistema combinato di casseri con altezza 15 cm e basi di supporto

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

MINISTERO LAVORO circolare 19 marzo 1980, n. 15

MINISTERO LAVORO circolare 19 marzo 1980, n. 15 MINISTERO LAVORO circolare 19 marzo 1980, n. 15 Prevenzione infortunistica: attrezzature per getto di calcestruzzo con tecnologia a tunnel. Si rende noto che la Pretura di Roma - Sezione IX penale - ha

Dettagli

PRODUZIONE GRANDE SERIE

PRODUZIONE GRANDE SERIE TAVOLE ELEVATRICI IDRAULICHE SU RUOTE Sollevare, abbassare, trasportare. Sicure e di facile manovrabilità Struttura robusta in profilati acciaio Impugnatura di spinta cromata Sollevamento a pedale con

Dettagli

Documento #: Doc_a8_(9_b).doc

Documento #: Doc_a8_(9_b).doc 10.10.8 Esempi di progetti e verifiche di generiche sezioni inflesse o presso-tensoinflesse in conglomerato armato (rettangolari piene, circolari piene e circolari cave) Si riportano, di seguito, alcuni

Dettagli

Lezione. Progetto di Strutture

Lezione. Progetto di Strutture Lezione Progetto di Strutture Impostazione della carpenteria Impostazione della carpenteria Definizione dell orditura dei solai e della posizione di travi e pilastri ( La struttura deve essere in grado

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO LOC. CANALE- CITTA DELLA PIEVE (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

Seminario Nuove tecnologie per la sicurezza nei cantieri

Seminario Nuove tecnologie per la sicurezza nei cantieri Seminario Nuove tecnologie per la sicurezza nei cantieri Venerdì 16 Marzo 2007 Presentazione della ricerca Posa in opera dei solai - procedure di sicurezza condivise (in collaborazione con AUSL 22 Bussolengo

Dettagli

Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela. Elementi a vela sospesi. OWAcoustic premium

Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela. Elementi a vela sospesi. OWAcoustic premium Gli affari richiedono discrezione. E gli elementi a vela di OWA. OWAcoustic vela Elementi a vela sospesi OWAcoustic premium OWAcoustic vela lineare/convesso/concavo Esempi di installazione tipo Elementi

Dettagli

Linee Guida. Direzione Sanità Pubblica Settore Prevenzione sanitaria negli ambienti di vita e di lavoro

Linee Guida. Direzione Sanità Pubblica Settore Prevenzione sanitaria negli ambienti di vita e di lavoro Linee Guida per la redazione delle istruzioni per il montaggio, l impiego e lo smontaggio delle attrezzature provvisionali: casseforme, impalcature di sostegno ed attrezzature correlate Direzione Sanità

Dettagli

Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed efficienti grazie al a fresa Bobcat disponibile come accessorio. 14 (36 cm) portata

Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed efficienti grazie al a fresa Bobcat disponibile come accessorio. 14 (36 cm) portata Frese Accessori Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed Fresa Bobcat 14 (36 cm) con portata idraulica standard Modello economico, progettato specificamente per l utilizzo su alcuni

Dettagli

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Obiettivo I lavoratori e i loro superiori conoscono le otto regole vitali da rispettare sistematicamente nell edilizia Formatori Assistenti, capi

Dettagli

MARCEGAGLIA. steel building the world

MARCEGAGLIA. steel building the world MARCEGAGLIA steel building the world 1 Marcegaglia è un gruppo industriale leader mondiale nella trasformazione dell acciaio, con 5 milioni di tonnellate lavorate ogni anno. La competenza sviluppata nel

Dettagli

MICROTRENZADA. Trenza Metal alluminio. Applicazioni modulari. Catalogo tecnico

MICROTRENZADA. Trenza Metal alluminio. Applicazioni modulari. Catalogo tecnico 1 MICROTRENZADA Trenza Metal alluminio Applicazioni modulari. Catalogo tecnico PRESENTAZIONE APPLICAZIONI CANCELLATE MODULARI MICROTRENZADA Trama orizzontale Caratteristiche del sistema Trama verticale

Dettagli

EDIFICI IN MURATURA ORDINARIA, ARMATA O MISTA

EDIFICI IN MURATURA ORDINARIA, ARMATA O MISTA Edifici in muratura portante 2 1 Cosa è ANDILWall? ANDILWall è un software di analisi strutturale che utilizza il motore di calcolo SAM II, sviluppato presso l Università degli Studi di Pavia e presso

Dettagli

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a.

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc nasce il 13/01/1998 dall idea dei due soci fondatori, Zandonà Renzo e Bicego Domenico, di realizzare

Dettagli

3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione Ponteggi

3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione Ponteggi Dipartimento di Sanità Pubblica Ente Scuola Edile di Piacenza Comitato Paritetico Territoriale SICUREZZA IN EDILIZIA - Il lavoro in quota 3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

Architettura Tecnica I. prof. ing. Vincenzo Sapienza

Architettura Tecnica I. prof. ing. Vincenzo Sapienza Ingegneria Edile-Architettura Architettura Tecnica I IL CALCESTRUZZO (CLS) prof. ing. Vincenzo Sapienza Composizione dei calcestruzzi BOIACCA = legante + acqua MALTA = legante + acqua + sabbia CALCESTRUZZI

Dettagli

Sicurezza in cantiere: i protagonisti, le sfide, le soluzioni

Sicurezza in cantiere: i protagonisti, le sfide, le soluzioni Il magazine delle casseforme 1/2009 www.doka.it Sicurezza in cantiere: i protagonisti, le sfide, le soluzioni (Foto: Piero Mollica) Soluzioni eccellenti Per Altra Sede di Regione Lombardia pagina 3 Servizi

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG)

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO Z.I. VILLARODE- BASTARDO - GUALDO CATTANEO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE

Dettagli

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy.

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. Un letto minimalista Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. 1 Introduzione «Elegante e lineare»: è una tendenza sempre

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

Solai in opera veloci e sicuri

Solai in opera veloci e sicuri Il magazine delle casseforme 1/2013 www.doka.it Solai in opera veloci e sicuri Dokadek 30 L evoluzione dei sistemi solaio pagina 3 Sicurezza perimetrale Senza compromessi con XP pagina 11 Lavorare in sicurezza

Dettagli

Desert Learning Centre, Emirati Arabi Un opera sostenibile con pezzi unici PERI

Desert Learning Centre, Emirati Arabi Un opera sostenibile con pezzi unici PERI Desert Learning Centre, Emirati Arabi Un opera sostenibile con pezzi unici PERI Basiano, 9 Ottobre 2012 E un vero e proprio edificio scultura ecosostenibile e sta sorgendo ad Al Ain: è il Desert Learning

Dettagli

modulari a due falde Un tetto ovunque

modulari a due falde Un tetto ovunque Tendostrutture modulari a due falde Un tetto ovunque Tendostrutture al servizio degli eventi, capaci di adattarsi alle dimensioni delle vostre location, dai castelli ai grandi spazi delle fi ere internazionali.

Dettagli

Opere in cemento armato

Opere in cemento armato Opere in cemento armato PARTE SECONDA LA POSA DEI SOLAI IN LATERO-CEMENTO NELL EDILIZIA TRADIZIONALE: PROBLEMI E SOLUZIONI. Susanna Zapparoli, Luca Mangiapane - ASE EDILIZIA TRADIZIONALE Edilizia prevalentemente

Dettagli

Pag 2/32 CIRI EDILIZIA E COSTRUZIONI INDICE

Pag 2/32 CIRI EDILIZIA E COSTRUZIONI INDICE Pag 2/32 CIRI EDILIZIA E COSTRUZIONI Convenzione di ricerca con Fixolite-Isobloc Prove di laboratorio tipologia prova 3a - spess=14cm INDICE 1. PREMESSA... 3 2. PROGRAMMA DI PROVA E DETTAGLI COSTRUTTIVI

Dettagli

Requisiti fondamentali

Requisiti fondamentali Requisiti fondamentali Resistenza meccanica Modesta deformabilità Minimo spessore Peso ridotto Buone proprietà isolanti, termiche e acustiche Superficie d intradosso piana Resistenza al fuoco Rapida realizzazione

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n. 97 del 31.01.2012 pag. 1/7

ALLEGATO B Dgr n. 97 del 31.01.2012 pag. 1/7 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 97 del 31.01.2012 pag. 1/7 ISTRUZIONI TECNICHE RELATIVE ALLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE DA PREDISPORRE NEGLI EDIFICI PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L

Dettagli

COMUNICAZIONE VISIVA SEMPLICE EFFICACE VINCENTE. www.dueci.net

COMUNICAZIONE VISIVA SEMPLICE EFFICACE VINCENTE. www.dueci.net L E C C O COMUNICAZIONE VISIVA SEMPLICE EFFICACE VINCENTE www.dueci.net XA 401 Ideali per rendere il tuo messaggio sempre perfettamente visibile in occasione di eventi promozionali e garantiscono anche

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI ARMAMENTO DEL SOLAIO

L EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI ARMAMENTO DEL SOLAIO L EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI ARMAMENTO DEL SOLAIO IL LEGNAME Approssimazione della puntellazione Sprechi di legname e materiali Costi di manodopera enormi Insicurezza totale I SISTEMI TRAVI H=20 E PUNTELLI

Dettagli

Struttura Portante: problematiche funzionali - Strutture di fondazione - Strutture di contenimento verticale e orizzontale

Struttura Portante: problematiche funzionali - Strutture di fondazione - Strutture di contenimento verticale e orizzontale CORSO DI LAUREA QUINQUENNALE a.a. 2012/13 MATERIALI PER L'ARCHITETTURA Prof. Alberto De Capua Struttura Portante: problematiche funzionali - Strutture di fondazione - Strutture di contenimento verticale

Dettagli

SOLAIO A LASTRE TRALICCIATE

SOLAIO A LASTRE TRALICCIATE SOLAIO A LASTRE TRALICCIATE Il solaio a lastre tralicciate predalles, rappresenta per la D.M.P. DALLA MORA PREF. S.R.L., il fiore all occhiello della propria produzione, non solo per la continua crescita

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli