MATERA - MONTESCAGLIOSO "La via dei pellegrini" tra santuari, chiese rupestri e masserie fortificate

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATERA - MONTESCAGLIOSO "La via dei pellegrini" tra santuari, chiese rupestri e masserie fortificate"

Transcript

1 Itinerario I MATERA - MONTESCAGLIOSO "La via dei pellegrini" tra santuari, chiese rupestri e masserie fortificate Lunghezza totale del percorso: Km 15 grado di difficoltà: EEA (escursionisti esperti con attrezzature specifiche) Percorso: Partendo dalla contrada Pianelle (116m), alle porte di Montescaglioso e del Parco della Murgia materana, si raggiunge l'antico casale rupestre della Palomba (m.175) immersi in una fitta vegetazione mediterranea. Attraversato il vallone della Loe si visita il santuario rupestre della Madonna della Murgia (sec. XI), l eremo della Scaletta (sec. IX-X), la cripta del Canarino (IX-X sec.) e la chiesa rupestre di Sant Andrea (sec. XI). Si prosegue sul lungo gravina fino alla cripta di Sant Eustachio, per ammirare l affresco del Santo guerriero patrono di Matera. Si continua nella fitta Selva (286m) tra cespugli di piante tipiche della macchia mediterranea fino a raggiungere la masseria fortificata di San Francesco di Venusio (m 295) per visitare le suggestive grotte ipogee. Continuando in direzione Matera, si raggiunge il complesso rupestre di Santa Maria de Olivara, e il famoso Villaggio Saraceno per ammirare la chiesa rupestre bizantina di Santa Maria del Risciolo. Dopo aver guadato il torrente della Gravina di Matera si raggiunge la Selva di Cristo e il Santuario rupestre del SS. Crocifisso, tra i più importanti e suggestivi della murgia materana. L'itinerario prosegue sul lungo gravina verso l ovile rupestre di lama quacchiola, e il casale rupestre di Serra Sant Angelo. Durante il percorso si visitano alcune tombe a grotticella dell'età del bronzo medio, un insediamento dell'età dei metalli e interessanti mura megalitiche. Infine si ragiunge la Grotta dei Pipistrelli, una cavità carsica naturale indagata dall'archeologo materano Domenico Ridola che ha restituito reperti del 1

2 paleolitico. Siamo ormai alle porte di Matera. Itinerario II TEMPA ROSSA Sulle orme del capovaccaio Lunghezza totale del percorso: Km 15 grado di difficoltà: EEA (escursionisti esperti con attrezzature specifiche) Percorso: Partendo dall ovile rupestre dei conti Gattini, si visita il villaggio trincerato neolitico di murgia timone, con tombe monumentali ipogee a doppio circolo di pietre dell età del bronzo medio e numerose tombe a tumulo dell età del ferro. Si prosegue lungo la gravina di Matera fino alla chiesa rupestre di S. Falcione, inglobata in un ovile rupestre, e alla chiesa rupestre di San Vito alla Murgia che conserva ancora tracce di affreschi. Si raggiunge quindi il complesso rupestre di Sant' Agnese, composto da numerose grotte scavate per il ricovero degli animali, e il santuario rupestre della Madonna delle Tre Porte. L itinerario prosegue fino alla chiesa rupestre della Madonna della Croce per ammirare l'affresco bizantino della Mater Dei, e attraverso la Murgia Acito fino al gran burrone di Tempa Rossa, la parete rocciosa più alta della murgia, dove riposa il Capovaccaio, l'avvoltoio degli egizi. Itinerario III Il VALLONE DELLA LOE "Le chiese rupestri più antiche" 2

3 grado di difficoltà: EE (escursionisti esperti) Percorso: Partendo dalla contrada Selva Venusto (m295), nei pressi dell'omonima masseria fortificata, attraverso un oliveto secolare si raggiunge la gravina di Matera e la chiesa rupestre di Sant'Eustachio, per ammirare l'affresco del Santo guerriero patrono di Matera. Si prosegue lungo la gravina fino al casale rupestre della Palomba per visitare il santuario della Madonna della Murgia (sec. XI). Breve sosta per foto panoramiche nello splendido scenario del vallone della Loe. Seguendo un interessante percorso religioso, tra tombe monumentali ad arcosolio e una vegetazione fittissima, si raggiunge l eremo della Scaletta (IX-X sec.) e la cripta del Canarino (IX-X sec.). Di qui si risale per un piccola scalinata fino alla chiesa rupestre di Sant Andrea (XI sec.). Si ritorna attraverso un sentiero che si immette nella fitta selva. 3

4 Itinerario IV CRISTO LA SELVA E IL VILLAGGIO SARACENO Il culto micaelico alla Selva grado di difficoltà: EE (escursionisti esperti) Percorso: Partendo dalla Grotta dei Pipistrelli, una cavità carsica naturale profonda centoventi medri e frequentata sin dal Paleolitico, si raggiunge il complesso rupestre di Serra Sant Angelo e l ovile rupestre di Lama Quacchiola con numerose grotte scavate nella roccia e ovili rupestri. Si raggiunge un insediamento dell età dei metalli con una tomba ipogea dell età del bronzo medio. L itinerario prosegue lungo il torrente gravina di Matera fino al Santuario rupestre di Cristo la Selva per ammirare l affresco del SS. Crocifisso. Dopo aver guadato il torrente gravina si raggiunge il Villaggio Saraceno, composto da circa settanta grotte, con chiesa rupestre bizantina e fonte battesimale. Nel corso dell itinerario si osservano tombe dell età del bronzo, mura megalitiche, palmenti in pietra scavati all'aperto e immersi nella splendida macchia mediterranea. 4

5 Itinerario V LA MADONNA DELLA CROCE Affreschi bizantini alla Murgia di Acito grado di difficolta: EE (escursionisti esperti) Percorso: Partendo dall ovile rupestre dei Conti Gattini, si visita il villaggio trincerato neolitico di murgia timone con tombe monumentali ipogee dell età del bronzo medio e tombe a tumolo dell età del ferro. Si prosegue lungo la gravina di Matera fino alla chiesa rupestre di S. Falcione, inglobata in un ovile rupestre, e alla chiesa rupestre di San Vito alla Murgia che conserva ancora tracce di affreschi. Si raggiunge quindi il complesso rupestre di Sant' Agnese, composto da numerose grotte scavate per il ricovero degli animali, e il santuario rupestre della Madonna delle Tre Porte. L itinerario prosegue fino alla chiesa rupestre della Madonna della Croce per ammirare l'affresco bizantino della Mater Dei. Itinerario VI IL PEDALE DELLA PALOMBA Il culto mariano a Murgecchia 5

6 grado di difficoltà: EE (escursionisti esperti) Percorso: Partendo dai rioni Sassi di Matera, si segue l'antico tratturo di porta pistola, fino a raggiunge il fondo della gravina. Guadato il torrente si visitano le chiese rupestre della Madonna degli Angeli e la Madonna di Monteverde con splendidi affreschi medievali. Un sentiero risale a Murgecchia nei pressi della chiesa rupestre della Madonna della Scordata. Si visitano inoltre le chiese rupestre della Madonna delle Vergini e di San Giovanni da Matera, l eremita che ha fondato l ordine dei pulsanesi. L itinerario prosegue fino al villaggio trincerato neolitico di Murgecchia e al Santuario rupestre della Palomba per ammirare l affresco della Madonna col Bambino. 6

CRISTALLO ADRIANO MARCELLO

CRISTALLO ADRIANO MARCELLO CASALE S. LYA MURGIA TIMONE Partendo dal Centro visita del Parco si raggiungono il Villaggio neolitico di Murgia Timone (7000 a.c.) e alcune tombe dell età del bronzo. Poco distante è raggiungibile il

Dettagli

BIRDWATCHING SUL PARCO DELLA MURGIA MATERANA

BIRDWATCHING SUL PARCO DELLA MURGIA MATERANA BIRDWATCHING SUL PARCO DELLA MURGIA MATERANA Itinerario naturalistico fotografico di bassa difficoltà per scoprire la fauna (soprattutto avifauna) presente. Simbolo del Parco è il falco grillaio, che insieme

Dettagli

ITINERARIO TURISTICO ITINERARIO ESCURSIONISTICO DESCRIZIONE DELL ITINERARIO

ITINERARIO TURISTICO ITINERARIO ESCURSIONISTICO DESCRIZIONE DELL ITINERARIO LUIGI ESPOSITO MURGIA TIMONE E questa una zona ricca di testimonianze umane; chiese rupestri, jazzi e masserie. E la zona del Parco che presenta una vegetazione preminentemente erbacea che caratterizza

Dettagli

cisterna del Comune - ripetitore Tempa rossa iazzo del Comune Masseria Murgia Gattini

cisterna del Comune - ripetitore Tempa rossa iazzo del Comune Masseria Murgia Gattini 1. Da Iazzo a Iazzo E un itinerario affascinante, che ci porta nel cuore del Parco in una zona poco antropizzata e, per questo regno indiscusso di numerose specie animali e vegetali. La presenza dell uomo,

Dettagli

ITINERARIO TURISTICO ITINERARIO ESCURSIONISTICO DESCRIZIONE DELL ITINERARIO

ITINERARIO TURISTICO ITINERARIO ESCURSIONISTICO DESCRIZIONE DELL ITINERARIO CONTRADA LA SELVA Il luogo di incontro è presso Masseria Passarelli, al Km 7 della SS 175 che da Matera conduce a L'itinerario si svilupperà in direzione nord costeggiando il fianco della Gravina di Matera.

Dettagli

ELENCO VINCOLI AI SENSI DELLA EX L. 1089/39 PROVINCIA DI MATERA. COMUNE di MATERA. Palazzo Giudicepietro o Palazzo Firrao o Palazzo Bernardino

ELENCO VINCOLI AI SENSI DELLA EX L. 1089/39 PROVINCIA DI MATERA. COMUNE di MATERA. Palazzo Giudicepietro o Palazzo Firrao o Palazzo Bernardino ELENCO VINCOLI AI SENSI DELLA EX L. 1089/39 PROVINCIA DI MATERA COMUNE di MATERA Palazzo Giudicepietro o Palazzo Firrao o Palazzo Bernardino Notifica di interesse storico-artistica (ex lege 364/1909: 25/gen/1927

Dettagli

GRUPPI GARGANO. Una serie di escursioni per piccoli e grandi gruppi tra borghi antichi, riserve naturali, parchi marini e siti archeologici.

GRUPPI GARGANO. Una serie di escursioni per piccoli e grandi gruppi tra borghi antichi, riserve naturali, parchi marini e siti archeologici. GRUPPI GARGANO Una serie di escursioni per piccoli e grandi gruppi tra borghi antichi, riserve naturali, parchi marini e siti archeologici. La Foresta Umbra Cuore verde del Parco Nazionale del Gargano,

Dettagli

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE L affascinate itinerario intende indagare la pregnanti vicende storico-culturali di Verona attraverso l analisi dei monumenti più significativi che la caratterizzano e grazie a cui Verona diventa città

Dettagli

Sabetta Ciani. MINERVA E L ARCANGELO A MINERVINO MURGE Itinerari di storia e di fede

Sabetta Ciani. MINERVA E L ARCANGELO A MINERVINO MURGE Itinerari di storia e di fede Sabetta Ciani MINERVA E L ARCANGELO A MINERVINO MURGE Itinerari di storia e di fede Il libro è una ricerca storica sulle origini di Minervino e insieme un cammino di fede che risponde ad una profonda devozione

Dettagli

BASILICATAMateraITALY

BASILICATAMateraITALY WWW.APTBASILICATA.IT WWW.BASILICATA.TRAVEL Agenzia di Promozione Turistica della Basilicata Potenza - ITALY Matera - ITALY Ufficio Informazioni Ufficio Informazioni P.zza Mario Pagano P.zza Matteotti Info

Dettagli

VIVI. 1 a ed. ROCCA DI PAPA

VIVI. 1 a ed. ROCCA DI PAPA VIVI 1 a ed. ROCCA DI PAPA PROGRAMMA DI VISITE GUIDATE DICEMBRE 2016 - MARZO 2017 DICEMBRE DOMENICA 4 La Fontana di Acqua Frannoa Passeggiata tra i boschi, dal Vivaro alla Fontana di Acqua Frannoa partenza

Dettagli

Camogli: il Parco di Portofino al Festival della Comunicazione (2)

Camogli: il Parco di Portofino al Festival della Comunicazione (2) Pagina 1 di 5 Camogli: il Parco di Portofino al Festival della Comunicazione (2) 10 set 2015 Dall Ente Parco di Portofino riceviamo e pubblichiamo In occasione del Festival della Comunicazione a Camogli,

Dettagli

LA GROTTA DI SAN PANTALEONE

LA GROTTA DI SAN PANTALEONE LA GROTTA DI SAN PANTALEONE Bagnoli Irpino (AV) (Escursione del 31 agosto 2008) 1 In data 31.08.2008, un gruppo di amici del circolo socio-culturale Palazzo Tenta 39 e precisamente Nigro Domenico (Presidente),

Dettagli

Itinerario A (Lunghezza: Km 8 ; T.P.: 3h 35m) Itinerario B (Lunghezza: Km 8,5 ; T.P.: 3h 15m)

Itinerario A (Lunghezza: Km 8 ; T.P.: 3h 35m) Itinerario B (Lunghezza: Km 8,5 ; T.P.: 3h 15m) Itinerario A (Lunghezza: Km 8 ; T.P.: 3h 35m) L'itinerario, prevalentemente paesaggistico, è di grande interesse e si sviluppa per circa 8 km. E' formato dal sentiero n 1 che parte dal parcheggio di Sibà

Dettagli

Mappatura del paesaggio rupestre per la conoscenza e la salvaguardia del patrimonio archeologico della Gravine di Matera

Mappatura del paesaggio rupestre per la conoscenza e la salvaguardia del patrimonio archeologico della Gravine di Matera Mappatura del paesaggio rupestre per la conoscenza e la salvaguardia del patrimonio archeologico della Gravine di Matera Francesca Sogliani Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera Università

Dettagli

FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini

FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini FUORI E DENTRO LA MOSTRA Un itinerario ala scoperta del territorio al tempo dei Vivarini Ricca di storia e di arte l intera area della Marca trevigiana racchiude importantissimi capolavori della pittura

Dettagli

MURO LECCESE NELLE STRATIFICAZIONI STORICHE DAL NEOLITICO ALL ETÀ MODERNA (21 marzo 2010)

MURO LECCESE NELLE STRATIFICAZIONI STORICHE DAL NEOLITICO ALL ETÀ MODERNA (21 marzo 2010) MURO LECCESE NELLE STRATIFICAZIONI STORICHE DAL NEOLITICO ALL ETÀ MODERNA (21 marzo 2010) La storia di Muro Leccese abbraccia un arco di tempo molto ampio che parte dalle testimonianze archeologiche più

Dettagli

Un viaggio alla scoperta dei borghi, tradizioni e luoghi più belli del Lazio

Un viaggio alla scoperta dei borghi, tradizioni e luoghi più belli del Lazio DAL 9 AL 15 SETTEMBRE 2016 Un viaggio alla scoperta dei borghi, tradizioni e luoghi più belli del Lazio PROGRAMMA: 1 GIORNO 9 settembre 2016 Partenza da Cernusco sul Naviglio con pullman privato GT alle

Dettagli

PROGETTO DI INTERVENTO UNITARIO. RETE SENTIERISTICA DELL AGROERICINO TREKKING TOURISM

PROGETTO DI INTERVENTO UNITARIO. RETE SENTIERISTICA DELL AGROERICINO TREKKING TOURISM e Distretto Turistico Sicilia Occidentale PROGETTO DI INTERVENTO UNITARIO. RETE SENTIERISTICA DELL AGROERICINO TREKKING TOURISM a valere del bando regionale: Progettazione e realizzazone di itinerari per

Dettagli

ESCURSIONI NATURALISTICHE CONSIGLIATE sono solo alcune tra le più belle escursioni nel Finalese e in alta val Bormida!

ESCURSIONI NATURALISTICHE CONSIGLIATE sono solo alcune tra le più belle escursioni nel Finalese e in alta val Bormida! Per maggiori dettagli e per visite guidate: Francesca, Guida Ambientale ed Escursinistica abilitata - tel.333.8771184 - www.serinus.it Quasi tutte le escursioni sono abbinabili a merende, pranzi e cene

Dettagli

PU_120. Grotta di Leucaspide. Gravina di Leucaspide

PU_120. Grotta di Leucaspide. Gravina di Leucaspide PU_120 Taranto Gravina di Leucaspide 23 51 X X X Arrivare fino alla Masseria di Leucaspide per contattare il proprietario Dott. De Filippis per farsi accompagnare fino alla grotta,in quanto pe bisogna

Dettagli

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio

13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio 13 marzo 2014 la classe 1 a A della Scuola secondaria di primo grado di Castelveccana in visita al parco archeologico di Castelseprio La zona di Castelseprio era abitata già in età pree protostorica, infatti

Dettagli

5. RIVIERA DEL CONERO. A. Portonovo. Tra natura e paesaggio

5. RIVIERA DEL CONERO. A. Portonovo. Tra natura e paesaggio 5. RIVIERA DEL CONERO A. Portonovo Tra natura e paesaggio Gioiello del Parco regionale del Monte Cònero, Portonovo si distende in un contesto naturale ancora intatto, laddove la macchia mediterranea arriva

Dettagli

L incanto italiano: Puglia e Basilicata

L incanto italiano: Puglia e Basilicata L incanto italiano: Puglia e Basilicata Località: Puglia, Salento, Valle d'itria, Basilicata, Terra di Bari Città: Castel del Monte, Trani, Alberobello, Ostuni, Castellana Grotte, Matera, Lecce, Otranto,

Dettagli

Le chiese. Chiesa Conventuale di S. Domenico Del 1475, dell originario impianto i resti di mura e di una delle porte di accesso alla Città.

Le chiese. Chiesa Conventuale di S. Domenico Del 1475, dell originario impianto i resti di mura e di una delle porte di accesso alla Città. Le chiese (In alto) Chiesa di S. Francesco di Paola: interno (A sinistra) Il soffitto a cassettoni della chiesa, racchiude un dipinto di S. Francesco del 1719 Chiesa di S. Maria di Costantinopoli Nel XII

Dettagli

Programma dei festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna

Programma dei festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna Programma dei festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna 627 a Edizione 23 giugno 1 luglio 2016 SOLENNE NOVENARIO in preparazione alla Festa di Maria SS. della Bruna Patrona dell Arcidiocesi di Matera-Irsina

Dettagli

CORTONA TAPPA 34 CORTONA POZZUOLO. Regione: Toscana Prov. Arezzo. Km 24,5 Dislivello Percorso E

CORTONA TAPPA 34 CORTONA POZZUOLO. Regione: Toscana Prov. Arezzo. Km 24,5 Dislivello Percorso E CORTONA Regione: Toscana Prov. Arezzo TAPPA 34 CORTONA POZZUOLO Km 24,5 Dislivello +220-360 Percorso E Antichissima città etrusca e principale centro culturale e turistico della Val di Chiana aretina,

Dettagli

IPPOVIE - INFO & COSTI

IPPOVIE - INFO & COSTI IPPOVIE - INFO & COSTI Campo del Gavazzi Prezzo: 55 Durata: 2 ore e 30 minuti Cos è incluso nel prezzo: L itinerario a cavallo tra gli animali selvatici con degustazione vino e formaggi. Il costo è comprensivo

Dettagli

Le Grotte di Frasassi

Le Grotte di Frasassi Le Grotte di Frasassi Quando, nel buio assoluto, il sasso iniziò a cadere, gli speleologi trattennero il respiro. L eco arrivò dopo un tempo che parve lunghissimo: era il 25 settembre 1971 ed erano state

Dettagli

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Frazione Colletto Apertura: Note: Breve descrizione:

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Frazione Colletto Apertura: Note: Breve descrizione: Castelmagno Santuario di San Magno Via Don Mascarello 1 0171-986178 www.sanmagno.net Apertura: area sempre visitabile; edificio: giugno/settembre (solo domenica) e luglio/agosto (tutti i giorni) Note:

Dettagli

PU_4. S. Michele a Monte Laureto

PU_4. S. Michele a Monte Laureto Bari S. Michele a Monte Laureto strada comunale La Russa 67 162 X X attraverso l'ingresso monumentale della chiesa di San Michele situato nel parcheggio del palazzo della ASL (e sanatorio di Putignano)

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA MASCAGNI. Anno scolastico 2014 2015 - Classi terze. Insegnanti: Chiti Manola Galluzzo Ornella

SCUOLA PRIMARIA MASCAGNI. Anno scolastico 2014 2015 - Classi terze. Insegnanti: Chiti Manola Galluzzo Ornella SCUOLA PRIMARIA MASCAGNI Anno scolastico 2014 2015 - Classi terze Insegnanti: Chiti Manola Galluzzo Ornella I bambini delle classi terze della Scuola Primaria Mascagni hanno svolto durante l anno scolastico

Dettagli

Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre)

Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre) Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre) 30 ottobre (sabato) Partenza del gruppo da - Destinazione MATERA. Arrivo c/o hotel 3* sup - 4* - check in e pranzo in hotel anticipato da

Dettagli

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013 dettagliata del Programma delle Visite Guidate Maggio-Giugno 2013 12-5-13: La necropoli Etrusca di Cerveteri La necropoli etrusca di Cerveteri è sicuramente una delle antiche necropoli più estese al mondo.

Dettagli

OLEVANO ACERNO 23 FEBBRAIO Direttori di escursione: Sandro Giannattasio ( ) e Diana De Nicola ( )

OLEVANO ACERNO 23 FEBBRAIO Direttori di escursione: Sandro Giannattasio ( ) e Diana De Nicola ( ) OLEVANO ACERNO 23 FEBBRAIO 2014 PERCORSO: Ariano di Olevano sul Tusciano (200), Parco San Michele (264), Acqua Buona (441), Ruderi Cartiera (555), Acerno (720) DISLIVELLO: 560 m DURATA: 5 ore LUNGHEZZA:

Dettagli

CAPODANNO A LANCIANO

CAPODANNO A LANCIANO Programma: CAPODANNO A LANCIANO Da giovedì 29 a domenica 01 gennaio 2017 Giovedì 29 dicembre 2016: partenza per Lanciano ORARI E LUOGHI di PARTENZA ritrovo: dieci minuti prima della partenza. (tutte le

Dettagli

Durata: giorni 2 Pernottamenti: notti una

Durata: giorni 2 Pernottamenti: notti una Proposta di 3 nuovi itinerari nel Destra Secchia 2 3 ITINERARIO MATILDICO NEL BASSO MANTOVANO ED APPENNINO REGGIANO giorno: Percorso storico-artistico delle pievi matildiche con visita guidata. Durata:

Dettagli

PU_526. Grotta di San Michele

PU_526. Grotta di San Michele Brindisi X X E' necessario chiedere l'autorizzazione dei proprietari del fondo dove si apre la cavità. L'ingresso è recintato da un muretto a secco e da u Pro Loco e Comune di Ceglie Messapica Vito Amico

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA. Abbreviazioni.pag. Premessa...pag. Capitolo I

INDICE PARTE PRIMA. Abbreviazioni.pag. Premessa...pag. Capitolo I INDICE PARTE PRIMA Abbreviazioni.pag. Premessa....pag. I II Capitolo I I. Dalle chiese rupestri all habitat rupestre: un lungo itinerario storiografico. pag. 1 1.1 Dalle cripte basiliane alla civiltà rupestre........»

Dettagli

2 GIORNI ITINERARIO TURISTICO :

2 GIORNI ITINERARIO TURISTICO : I laz LT 003 00 COMUNE DI BASSIANO ITINERARIO TURISTICO : 2 GIORNI Bassiano è un gioviale borgo fortificato incastonato nella corona montana a guardia della pianura pontina, protetto sul retro dalle maestose

Dettagli

Alla cortese attenzione degli Organi di informazione Loro sedi 20 / 03 / 2015 OGGETTO: COMUNICATO STAMPA 02/15

Alla cortese attenzione degli Organi di informazione Loro sedi 20 / 03 / 2015 OGGETTO: COMUNICATO STAMPA 02/15 Alla cortese attenzione degli Organi di informazione Loro sedi 20 / 03 / 2015 OGGETTO: COMUNICATO STAMPA 02/15 LENTO BENVENUTA PRIMAVERA! VIANDANZE DI PUGLIA: EVENTI E NUOVE PROSPETTIVE PER IL TURISMO

Dettagli

Ankiroa S.r.l. - Via Raoul Chiodelli, 54/ Roma - P. Iva Tel.:

Ankiroa S.r.l. - Via Raoul Chiodelli, 54/ Roma - P. Iva Tel.: Partenza il 10 settembre 2015 1 giorno Italia/San Pietroburgo Partenza con voli di linea dall Italia per San Pietroburgo.Arrivo e trasferimento con assistenza all imbarco sulla motonave Rachmaninov Prestige****

Dettagli

dove sorgevano numerose aree sacre (cosiddetto crinale degli Dei) Prenotazione obbligatoria entro giovedì 24 MARZO ore 12:00

dove sorgevano numerose aree sacre (cosiddetto crinale degli Dei) Prenotazione obbligatoria entro giovedì 24 MARZO ore 12:00 In occasione delle festività pasquali il Parco Archeologico di Velia propone un ricco programma di iniziative che consentirà ai visitatori di godere appieno anche del suggestivo contesto naturalistico

Dettagli

Matera, la Cappadocia d Italia (Basilicata)

Matera, la Cappadocia d Italia (Basilicata) Matera, la Cappadocia d Italia (Basilicata) Sab 7 - Ven 13 Maggio 7 giorni - 6 notti Ore di cammino giornaliere:4-6,30 Difficoltà: Punti forti: la città di pietra, il suggestivo canyon viaggio semi itinerante

Dettagli

ArcheoTrekking lungo la Rotta dei Fenici. 5. La grande farfalla

ArcheoTrekking lungo la Rotta dei Fenici. 5. La grande farfalla 5. La grande farfalla Località di partenza Il porto turistico di Favignana Lunghezza 13,1 km (17,8 km compresa la variante verso il Forte di Santa Caterina) Tempo di percorrenza 4 h (5h 30 con la variante)

Dettagli

25 chilometri di percorso, dalla nebbia di Perugia al sole della Rocca di

25 chilometri di percorso, dalla nebbia di Perugia al sole della Rocca di 25 chilometri di percorso, dalla nebbia di Perugia al sole della Rocca di Assisi, tra gonfaloni di Comuni e rappresentanti di 96 province, bandiere francesi, slogan tedeschi e vessilli stellati dell'europa.

Dettagli

TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1

TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1 TOUR ENOGASTRONOMICO PUGLIA 1 28/05 31/05/2015 4 GIORNI/ 3 NOTTI BARI/LECCE/OSTUNI/ALBEROBELLO/LOCOROTONDO/MATERA 28/05 BARI Incontro a Bari nel pomeriggio dopo le ore 16.00 presso HOTEL VILLA ROMANAZZI

Dettagli

LE VIE VERDI TERAMANE il capoluogo aprutino crocevia di una rete ciclopedonale

LE VIE VERDI TERAMANE il capoluogo aprutino crocevia di una rete ciclopedonale LE VIE VERDI TERAMANE il capoluogo aprutino crocevia di una rete ciclopedonale (un contributo del Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano: www.abruzzoinbici.it) Premessa: Ovunque nel mondo e nell Italia

Dettagli

Esempi di rigenerazione di spazi ipogei nei Sassi di Matera Lorenzo Rota

Esempi di rigenerazione di spazi ipogei nei Sassi di Matera Lorenzo Rota Esempi di rigenerazione di spazi ipogei nei Sassi di Matera Lorenzo Rota Fondazione Courmayeur Mont Blanc - Aosta 5/11/2016 Le condizioni di partenza: i Sassi di Matera nel secondo dopoguerra anni 40:

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA COMUNE DI MATERA Città dei Sassi Ufficio Sassi Previsioni Generali del Recupero in attuazione della L. 771/86 ADOTTATE CON D.C.C. 11/05/2006 N 38 APPROVATE CON D.C.C. 27/11/2012 N 83 ALLEGATO C DOCUMENTAZIONE

Dettagli

PROVENZA E CAMARGUE. 10 GIORNI Rev.1. Costo Gasolio Totale : 385euro (considerando consumo medio camper 9km/l con prezzo medio 1.

PROVENZA E CAMARGUE. 10 GIORNI Rev.1. Costo Gasolio Totale : 385euro (considerando consumo medio camper 9km/l con prezzo medio 1. PROVENZA E CAMARGUE 10 GIORNI Rev.1 Km TOTALI PERCORSI: 2130 Costo Gasolio Totale : 385euro (considerando consumo medio camper 9km/l con prezzo medio 1.63Euro/l) Costo pedaggi Italia/Francia: 64euro andata

Dettagli

DOMENICA 25 MAGGIO 2008 GIORNATA DEI SENTIERI. Riepilogo del Programma

DOMENICA 25 MAGGIO 2008 GIORNATA DEI SENTIERI. Riepilogo del Programma Club Alpino Italiano Sezione di Jesi DOMENICA 25 MAGGIO 2008 GIORNATA DEI SENTIERI Riepilogo del Programma Sono previste 3 diverse escursioni: 1) Organizzazione della sezione di Ancona Giro del monte Pietroso

Dettagli

Itinerario n La valle del torrente Farfa

Itinerario n La valle del torrente Farfa Pagina 1 Itinerario n. 099 - La valle del torrente Farfa Scheda informativa Punto di partenza: Collelungo Sabino(Ri) Distanza da Roma: 55 km Lunghezza: 25 km Ascesa totale: 860 m Quota massima: 500 mslm

Dettagli

Sommario Montazzoli A... 3 Montazzoli B... 4 Schiavi di Abruzzo... 5 Castiglione Messer Marino... 6 Indice alfabetico dei toponimi...

Sommario Montazzoli A... 3 Montazzoli B... 4 Schiavi di Abruzzo... 5 Castiglione Messer Marino... 6 Indice alfabetico dei toponimi... Gerardo Massimi già ordinario di Geografia Economica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara (sede di Pescara) Luoghi e toponimi delle regioni

Dettagli

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CLAUDIO NEGRELLI. Castelli tardoantichi 2

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CLAUDIO NEGRELLI. Castelli tardoantichi 2 ARCHEOLOGIA MEDIEVALE 2014-2015 CLAUDIO NEGRELLI Castelli tardoantichi 2 I castelli bizantini della Liguria Il problema dei castelli altomedievali in Liguria viene trattato per la prima volta da D. Bullough,

Dettagli

Il cufico in Puglia.

Il cufico in Puglia. Il cufico in Puglia. Un particolare tipo di calligrafia arabica 1 prende il nome dalla città irachena di al-kufah, sede di califfato prima che fosse trasferito a Baghdad. Al contrario del corsivo, detto

Dettagli

Guida naturalistica ed operatore didattico PROGRAMMA ESCURSIONI SUL GARGANO

Guida naturalistica ed operatore didattico PROGRAMMA ESCURSIONI SUL GARGANO Matteo Falcone Guida naturalistica ed operatore didattico Per info: Matteo Falcone Guida Naturalistica ed Operatore didattico Via Lata n. 41, 71037- Monte S. Angelo (FG) Tel. 3471700419-0884564839 PROGRAMMA

Dettagli

AGRITURISMO IL CASATO dove il tempo si è fermato!

AGRITURISMO IL CASATO dove il tempo si è fermato! AGRITURISMO IL CASATO dove il tempo si è fermato! PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA Venerdi Sistemazione in agriturismo e cena. Sabato Dopo la colazione, preparazione delle tagliatelle, pane cotto a legna e

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

Venerdi 31 maggio, Sabato 1,Domenica 2 giugno 2013

Venerdi 31 maggio, Sabato 1,Domenica 2 giugno 2013 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONI DI CAMPOBASSO E ISERNIA, SOTTOSEZIONE DI BOJANO DA AESERNIA A BOVIANUM E SAEPINUM TREKKING ATTRAVERSO LE CITTÀ SANNITE AI PIEDI DEL MATESE LUNGO IL TRATTURO PESCASSEROLI CANDELA

Dettagli

Matera 2015: Conferenza dei Club Basilicata

Matera 2015: Conferenza dei Club Basilicata N. 3 Gen. 2015 Since 9/2009 Notizie flash dalla Sede nazionale. Ampi servizi saranno pubblicati sul primo numero utile de Il Campeggio Italiano - Pubblicazione gratuita Matera 2015: Conferenza dei Club

Dettagli

4. Il percorso ciclabile di Carpignano Salentino

4. Il percorso ciclabile di Carpignano Salentino Piste ciclabili: un'occasione di sviluppo sostenibile del territorio dí Carpignano Salentino le caratteristiche delle zone attraversate, adattando le informazioni aí particolari interessi del gruppo.?

Dettagli

Strada del Parco Agrario degli Ulivi secolari dell Alto Salento (Italia) e Strada dell Olivo dell Idleb region (Siria)

Strada del Parco Agrario degli Ulivi secolari dell Alto Salento (Italia) e Strada dell Olivo dell Idleb region (Siria) Progetto di Cooperazione transnazionale LEADERMED Valorizzazione comune delle aree rurali del Mediterraneo attraverso l armonizzazione delle regole e lo sviluppo della complementarietà commerciale dei

Dettagli

1) Lago Santo e Lagoni (Il Grande Giro MTB)

1) Lago Santo e Lagoni (Il Grande Giro MTB) 1) Lago Santo e Lagoni (Il Grande Giro MTB) Il Grande Giro MTB è un progetto che ha visto la segnatura di oltre 900 km di percorsi per MTB coprendo tutti i comuni della comunità montana, partendo dalla

Dettagli

PU_1002. Grotta Santuario Santa Maria degli Angeli CASSANO DELLE MURGE. Piazzale De Consolibus

PU_1002. Grotta Santuario Santa Maria degli Angeli CASSANO DELLE MURGE. Piazzale De Consolibus Bari Piazzale De Consolibus 38 8 X X La grotta si trova all'interno della chiesa del Santuario Santa Maria degli angeli, che è stato costruito sopra alla grotta. Orofino F. 01/01/1972 Orofino F. 01/01/1972

Dettagli

(L'offerta sarà attivata al raggiungimento del numero minimo per la formazione del gruppo)

(L'offerta sarà attivata al raggiungimento del numero minimo per la formazione del gruppo) 04/12 ore 10:30 visita guidata + laboratorio di archeologia sperimentale Intrecci e trame: la tessitura nell Antichità uno splendido panorama e visitare due piccole chiese oggi adibite a spazi espositivi.

Dettagli

FUNIVIA MONTE LEMA SA +41 (0) RISTORANE VETTA MONTE LEMA +41 (0)

FUNIVIA MONTE LEMA SA +41 (0) RISTORANE VETTA MONTE LEMA +41 (0) PERCORSO A Monte Lema Alpe di Arasio Forcora di Arasio Alpone Sarona Curiglia Due Cossani Trezzino Santuario Astano Novaggio Miglieglia medio 25 km 4 ore FONDO sterrato 50% asfalto 50% INDICAZIONI DI PERCORSO

Dettagli

Anche nei letti funebri, così come sui Cippi fallici e le Casette, gli Etruschi dividevano i due sessi:

Anche nei letti funebri, così come sui Cippi fallici e le Casette, gli Etruschi dividevano i due sessi: LE TOMBE DI Mercoledì 11 Marzo, noi della classe VB e VA della scuola A.Frank, insieme alla V A del plesso Silvestri, abbiamo effettuato una visita didattica alla necropoli etrusca di Cerveteri. La prima

Dettagli

Finalmente Primavera! Tra Gravina e Matera Dal 22 al 25 Aprile 2016

Finalmente Primavera! Tra Gravina e Matera Dal 22 al 25 Aprile 2016 Finalmente Primavera! Tra Gravina e Matera Dal 22 al 25 Aprile 2016 Un lungo week end, tra testimonianze artistiche e storiche di civiltà secolari, su facili sentieri tra spettacolari formazioni carsiche,

Dettagli

GIR DI SANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL CORNIZZOLO

GIR DI SANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL CORNIZZOLO GIR DI SANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL CORNIZZOLO 1 Premessa Il gir di sant è un percorso simbolico che riscopre e riafferma la testimonianza di sacralità del territorio che la popolazione

Dettagli

I PERCORSI NATURA ED ESCURSIONISTICI CHE OFFRE LA RISERVA NATURALE REGIONALE CASCATE DEL RIO VERDE DI BORRELLO

I PERCORSI NATURA ED ESCURSIONISTICI CHE OFFRE LA RISERVA NATURALE REGIONALE CASCATE DEL RIO VERDE DI BORRELLO I PERCORSI NATURA ED ESCURSIONISTICI CHE OFFRE LA RISERVA NATURALE REGIONALE CASCATE DEL RIO VERDE DI BORRELLO I PERCORSI NATURA Percorso "Natura" Primi - passi all'interno della Riserva Cascate del Verde

Dettagli

Ad un scout con una buona preparazione topografica dovrebbero bastare le seguenti coordinate per raggiungere la Casa Scout Don Titino,

Ad un scout con una buona preparazione topografica dovrebbero bastare le seguenti coordinate per raggiungere la Casa Scout Don Titino, Come raggiungere Casa Scout Don Titino 32TNR0596971555 Ad un scout con una buona preparazione topografica dovrebbero bastare le seguenti coordinate per raggiungere la Casa Scout Don Titino, In alternativa

Dettagli

MACROAREA N.3: Alto Sangro

MACROAREA N.3: Alto Sangro AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA Sulmona (AQ) Regione Abruzzo IGM 25.000 / Fogli: 146-II; 147-III; 151-I; 152-II; 153-III; 153-IV MACROAREA N.3: Alto Sangro Approvata dal Co.Ges. nella seduta del 29/08/2014

Dettagli

Salerno. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. Salerno: i Luoghi del Risorgimento

Salerno. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. Salerno: i Luoghi del Risorgimento Salerno: i Luoghi del Risorgimento Partendo dai Portici di Palazzo di città si sale per Via dei Canali fiancheggiando famosi monumenti legati agli avvenimenti insurrezionali ed all Unità d Italia. Si percorre

Dettagli

1 > FINIBUS TERRAE ITINERARY Verso Sud, dal Borgo di Specchia al Capo di Leuca

1 > FINIBUS TERRAE ITINERARY Verso Sud, dal Borgo di Specchia al Capo di Leuca Stato/Italy > Area/Provincia di Lecce > Tappe/ Finibus Terrae 1 > FINIBUS TERRAE ITINERARY Verso Sud, dal Borgo di Specchia al Capo di Leuca Posti da visitare > 1.1 Specchia > 1.2 Santa Maria di Leuca

Dettagli

Spett.le Associazione

Spett.le Associazione Spett.le Associazione Matera, 01-10-2014 Oggetto: collaborazione per viaggi turistici a Matera nel Villaggio di Babbo Natale e nei Sassi. Egr. Presidente, la presente lettera di presentazione ha lo scopo

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

ABRUZZO pittoresco PUGLIA romanica & barocca:

ABRUZZO pittoresco PUGLIA romanica & barocca: ABRUZZO pittoresco PUGLIA romanica & barocca: il fascino dei grandi contrasti Dall 8 al 17 giugno 2013 Viaggio di gruppo in bus Gran Turismo (10 giorni/9 notti) SINTESI DEL PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 Giorno

Dettagli

Anagrafica. Parzialmente accolta L osservazione è parzialmente accolta. Elaborato/i di piano osservati

Anagrafica. Parzialmente accolta L osservazione è parzialmente accolta. Elaborato/i di piano osservati Anagrafica n. ID 928 n. Prot. 11826 Data prot. 27/12/2013 Soggetto proponente Pubblico Mittente Comune di Spinazzola Comune Informazioni catastali Elaborato/i di piano osservati 6 - Sistema delle tutele:

Dettagli

La valle del Tusciano: un tuffo nel Medioevo

La valle del Tusciano: un tuffo nel Medioevo La valle del Tusciano: un tuffo nel Medioevo 29 Novembre 2009 Descrizione: Il percorso ad anello si sviluppa interamente nel comune di Olevano sul Tusciano, ridente paese a 8 km da Battipaglia alle propaggini

Dettagli

2) I Salti del Diavolo e la Via degli Scalpellini (Ciclopista dei Salti del Diavolo)

2) I Salti del Diavolo e la Via degli Scalpellini (Ciclopista dei Salti del Diavolo) 2) I Salti del Diavolo e la Via degli Scalpellini (Ciclopista dei Salti del Diavolo) Il torrente Baganza tra gli abitati di Cassio e Chiastre, posti uno di fronte all altro sui due versanti opposti della

Dettagli

L ITALIA A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI. Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia CAMPANIA

L ITALIA A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI. Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia CAMPANIA L ITALIA A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia CAMPANIA NAPOLI, CAPRI, POMPEI 1 giorno: arrivo individuale a

Dettagli

RV01 - Il Parco del Rio Vallone

RV01 - Il Parco del Rio Vallone RV01 - Il Parco del Rio Vallone Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

MONTE CENGIO ALTOPIANO DI ASIAGO COME RAGGIUNGERLO GUERRA GRANDE N A1

MONTE CENGIO ALTOPIANO DI ASIAGO COME RAGGIUNGERLO GUERRA GRANDE N A1 CARTINA PERCORSO MONTE CENGIO PARTENZA: Piazzale Principe di Piemonte (1100 m). Ampio parcheggio. TEMPO: 1.30-2 ore DISLIVELLO: 200 m circa DIFFICOLTÀ: Escursionistica Monte Cengio Partenza Principe di

Dettagli

Sabato e Domenica 27/28 luglio 2013

Sabato e Domenica 27/28 luglio 2013 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com CROCE e-mail: cea.arcore@gmail.com ROSSA VALLI 3567 metri DI LANZO Sabato e Domenica 27/28

Dettagli

INDICE. 6.1a) IL MONTE VETTORE b) IL MONTE VETTORE ) IL LAGO DI PILATO ) IL MONTE SIBILLA... 8.

INDICE. 6.1a) IL MONTE VETTORE b) IL MONTE VETTORE ) IL LAGO DI PILATO ) IL MONTE SIBILLA... 8. INDICE ZONA 6 6: MONTI SIBILLINI 6.1a) IL MONTE VETTORE... 2. 6.1b) IL MONTE VETTORE... 4. 6.2) IL LAGO DI PILATO... 6. 6.3) IL MONTE SIBILLA... 8. 6.4) L INFERNACCIO E L'EREMO DI S. LEONARDO FINO ALLA

Dettagli

UNA GIORNATA DI ESCURSIONE ATTRAVERSO LE ALPI APUANE! (LIVELLO MEDIO)!

UNA GIORNATA DI ESCURSIONE ATTRAVERSO LE ALPI APUANE! (LIVELLO MEDIO)! Tour N.17 UNA GIORNATA DI ESCURSIONE ATTRAVERSO LE ALPI APUANE (LIVELLO MEDIO) Vetta del monte Sumbra Questa zona famosa in tutto il mondo, offre tantissimi tipi di percorsi con vari livelli di difficoltà,

Dettagli

Progetto AMICO MUSEO 2012

Progetto AMICO MUSEO 2012 Comune di San Casciano in Val di Pesa Progetto AMICO MUSEO 2012 MUSEI E TERRITORIO TERRITORIO E MUSEI Quattro itinerari da scegliere Associazione Amici del Museo di Impruneta e San Casciano Marcello Possenti

Dettagli

Il Signore degli Anelli - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga-

Il Signore degli Anelli - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga- Il Signore degli Anelli - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga- DATA ESCURSIONE: 1 Luglio 2012 ORA PARTENZA: ore 06,45 puntuali RITROVO: Via Recanati (parcheggio mercato coperto) IMPEGNO FISICO:

Dettagli

S. Maria delle Grazie una del- essa sono presenti nell apprezzo di le chiesette campestri che costellano l agro di Cerignola sorge lungo la

S. Maria delle Grazie una del- essa sono presenti nell apprezzo di le chiesette campestri che costellano l agro di Cerignola sorge lungo la S. Maria delle Grazie una del- essa sono presenti nell apprezzo di le chiesette campestri che costellano l agro di Cerignola sorge lungo la Cerignola del 1672, dove viene brevemente descritta. strada vecchia

Dettagli

19,083 Km 3:00-4:00 h 232 m 1567 m

19,083 Km 3:00-4:00 h 232 m 1567 m maps.altarezia.eu Val di Rezzalo Ponte dell'alpe (Strada Provinciale del Gavia) - Passo dell'alpe - Clevaccio in Val di Rezzalo - San Bernardo in Val di Rezzalo - Fumero - Frontale - Le Prese 19,083 Km

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO S.G. BOSCO Uscite Didattiche - Visite Guidate Viaggi d Istruzione Aprile/Maggio A.S Descrizione

ISTITUTO COMPRENSIVO S.G. BOSCO Uscite Didattiche - Visite Guidate Viaggi d Istruzione Aprile/Maggio A.S Descrizione ISTITUTO COMPRENSIVO S.G. BOSCO Uscite Didattiche - Visite Guidate Viaggi d Istruzione Aprile/Maggio A.S. 2015-16 Data 06 APRILE 2016 13 APRILE 2016 Descrizione Spettacolo in lingua inglese Robinson Crusoe

Dettagli

La pubblicazione di un nuovo libro ormai non suscita grande considerazione e desta poca curiosità.

La pubblicazione di un nuovo libro ormai non suscita grande considerazione e desta poca curiosità. Il distacco degli affreschi. La pubblicazione di un nuovo libro ormai non suscita grande considerazione e desta poca curiosità. Di contro la presentazione del libro Musei interrotti a firma di Ugo Gelli,

Dettagli

I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po. n. 4 ITINERARIO. Il Po di Goro. Da Papozze al faro. Testi di Antonio Dimer Manzolli

I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po. n. 4 ITINERARIO. Il Po di Goro. Da Papozze al faro. Testi di Antonio Dimer Manzolli I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 4 ITINERARIO Il Po di Goro Da Papozze al faro Testi di Antonio Dimer Manzolli Il Po di Goro è il primo ramo attivo del Delta che disegna l isola

Dettagli

Itinerari rupestri del Bradano Francesco Caputo (Centro di Educazione Ambientale di Montescagliooso)

Itinerari rupestri del Bradano Francesco Caputo (Centro di Educazione Ambientale di Montescagliooso) Itinerari rupestri del Bradano Francesco Caputo (Centro di Educazione Ambientale di Montescagliooso) GAL Bradanica Regione Basilicata, Provincia di Matera AL Bradanica (Basilicata). ormato da sei comuni,

Dettagli

COOPERATIVA GOLORITZE CALENDARIO ESCURSIONI 2016

COOPERATIVA GOLORITZE CALENDARIO ESCURSIONI 2016 COOPERATIVA GOLORITZE CALENDARIO ESCURSIONI 2016 CALA SISINE (TUTTI I GIRNI) Arrivati all Altopiano di Golgo, nel supramonte di Baunei, proseguiamo lungo una sterrata che si inoltra nella Codula di Sisine,

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana Nel lontano 1200, un re della dinastia etiope Zaguè, di nome Lalibela, decise di costruire nella sua città una copia dei monumenti esistenti a Gerusalemme. Ci mise tutto il suo impegno e la sua fede disponendoli

Dettagli

GIRO dell'albiolo 2969 metri Passo del Tonale Sabato e Domenica 14/15 luglio 2012

GIRO dell'albiolo 2969 metri Passo del Tonale Sabato e Domenica 14/15 luglio 2012 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it GIRO dell'albiolo 2969 metri Passo del Tonale Sabato e Domenica

Dettagli

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali FL-01 Sulle orme dei pellegrini in Lomellina La Via Francigena in auto Partenza: Palestro, stazione ferroviaria Arrivo: Gropello Cairoli, Piazza S. Rocco Lunghezza Totale (km): 60.3 Segnaletica: Assente

Dettagli