CMP-NWIPCAM10 MANUALE UTENTE ITALIANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CMP-NWIPCAM10 MANUALE UTENTE ITALIANO"

Transcript

1 CMP-NWIPCAM10 MANUALE UTENTE ITALIANO

2 1. Contenuto della confezione - Telecamera per rete IP - Cavo per rete - Adattatore di alimentazione - Manuale 2. Requisiti di sistema - Intel Pentium III 800 MHz o superiore - 64MB di memoria o più (consigliati 256MB) - Windows 98SE/ME/2000/XP - Internet Explorer Almeno 5 GB di spazio libero su disco fisso - Rete con interfaccia Ethernet 10/100Mbps 3. Configurazione del software Si usa CAM_EZ Search per cambiare le impostazioni di rete della telecamera per rete IP, come modificare l'indirizzo IP e il nome di una telecamera per rete IP. 3.1 Procedure operative: Avviare CAM_EZ Search. Verificare se i valori IP nella rete PC ed il programma CAM_EZ Search appartengono alla stessa sezione della rete. Per controllare l'indirizzo IP, selezionare Control Panel Rete and Internet Connections Local Area Connections, cliccare col tasto destro, e selezionare Properties Internet Protocol (TCP/IP) selezionare Properties. Se appartengono a sezioni diverse della rete, cambiare l'indirizzo IP della telecamera per rete IP come segue:

3 Passo 1: Nome: L'utente può definire il nome della telecamera per rete IP. Passo 2: IP: L'indirizzo IP della telecamera per rete IP; se l'indirizzo IP del PC che si usa è, per esempio, , allora l'indirizzo IP della telecamera per rete IP può essere impostato come * (*=1~254). Passo 3: SubMask: La maschera di sottorete viene normalmente impostata come Passo 4: GateWay: Si prega di cambiarla in modo che sia la stessa di default della rete di computer. Passo 5: HTTP Port: Porta di comunicazione Http, impostata come 80 per default. Dopo aver completato la configurazione, cliccare <Submit> per inviare I dati e cambiare le impostazioni di rete della telecamera per rete IP. Cliccare <Update> per aggiornare la lista della telecamera per rete IP. Cliccare il nome nella lista due volte, per avviare automaticamente il browser e entrare nella funzione di monitoraggio di rete.

4 IP CAM list CAM-EZ Search version IP assignment mode display IP CAM version Update list Mac address IP CAM name IP address Subnet mask Gateway Port IP assignment mode Submit 3.2 Funzionamento del tasto <AV SET> Durante il normale funzionamento del sistema, premere e tenere premuto il tasto <AV SET> per un poco, poi lasciarlo andare. Il sistema si riavvierà. Se si preme e tiene premuto il tasto per oltre cinque secondi, il sistema ripristinerà i valori di default. 3.3 Funzione TV OUT Le procedure operative della funzione TV OUT sono le seguenti: Connettere la telecamera per rete IP a un televisore. Quando la telecamera per rete IP è spenta, premere e tenere il tasto <AV SET> per accenderla. Se si preme e tiene premuto il tasto <AV SET> per due secondi, la telecamera per rete IP entrerà in modalità TV OUT. 4. Login al sistema Il Login al sistema viene usato per identificare e verificare un utente autorizzato, cui è consentito entrare nel sistema e modificare le funzioni fornite dal sistema. Il sistema offre due livelli di modalità di gestione: Amministratore e Utente generale. Dopo aver completato il login, l'utente può avviare il

5 monitoraggio di rete e regolare le impostazioni come segue: Passo 1: Avviare la finestra di login. Si prega di far riferimento alle seguenti modalità: Modalità 1: avviare CAM_EZ Search, fare doppio clic sul nome corrispondente della telecamera per rete IP nella lista di telecamere per rete IP. Modalità 2: avviare Internet Explorer, ed inserire direttamente l'indirizzo IP della telecamera per rete IP nella barra per l'indirizzo. Passo 2: la finestra di login al sistema apparirà in IE, come segue:

6 Passo 3: Inserire l'account ID e la Password. L'Account ID di default è "admin", e la Password di default è "password". Cliccare <Cancel> per reinserire in caso di errori. Passo 4: Cliccare <Submit> per eseguire il login, e la finestra di monitoraggio di rete si aprirà dopo la verifica. 5. LiveView Durante il primo uso della telecamera per rete IP, occorre modificare le impostazioni dei parametri di sicurezza di IE (per maggiori dettagli, vedere le procedure di impostazione qui sotto descritte). Altrimenti, in IE può apparire il seguente messaggio, che causa l'impossibilità di individuare l'immagine. Dopo aver cambiato questa impostazione, non occorrerà rifarlo mai più in futuro. Procedure per la modifica delle impostazioni di sicurezza di IE

7 Passo 1: In una finestra di IE, selezionare Tools Internet Options. Passo 2: Cliccare la linguetta Security e poi cliccare <Custom Level>. Nella finestra che si aprirà, selezionare le seguenti opzioni: - Scaricare controlli ActiveX non firmati: cliccare Prompt. - Inizializzare e svolgere controlli ActiveX non segnalati come sicuri: cliccare Enable. - Eseguire controlli e plug-ins ActiveX: cliccare Enable - Svolgere controlli ActiveX segnalati come sicuri: cliccare Enable Passo 3: Cliccare <OK>, e apparirà un messaggio di allarme. Cliccare <Yes> per tornare alla finestra precedente, e poi cliccare <OK> per finire l'impostazione. Passo 4: Cliccare la colonna Prompt, selezionare Install ActiveX Controls dal menu che si aprirà, e poi si potrà visualizzare per la prima volta, dopo l'aggiornamento automatico. 6. Cattura delle immagini Questa funzione consente di catturare le immagini e registrarle nella memoria del computer. Procedure operative:

8 Passo 1: Inserire la lista LiveView. Passo 2: Selezionare un'immagine appropriata, premere e tenere premuto il tasto <Ctrl> della tastiera. Passo 3: Muovere il cursore sulla finestra dell'immagine di monitoraggio, e cliccare (o premere e tenere premuto il tasto <Capture Image> in cima), e lampeggerà una volta il messaggio Shot taken. Passo 4: lasciare il tasto <Ctrl> per catturare una singola immagine fissa. La foto appena scattata verrà registrata nella directory C:\tmp\webcam. Passo 5: Cliccare per selezionare la lista <CaptureView> sulla sinistra, per rivedere la foto scattata. 7. Uso della funzione immagine Muovere il cursore su un'immagine di monitoraggio in tempo reale e cliccare col tasto destro, e a questo punto appariranno quattro opzioni:

9 Image: Regola i parametri dell'immagine Record: Imposta e registra files di immagini in movimento in formato AVI Zoom: Zooma in un'immagine entro un riquadro selezionato, in modalità digitale Motion Detec Set: Imposta i parametri di rilevamento di movimenti. Le impostazioni verranno descritte in maggior dettaglio nelle sezioni seguenti. Image Adjustment: Cliccare per selezionare Image, appare la seguente finestra (corrispondente al tasto <Image Set> in alto sullo schermo), per impostare parametri individuali dell'immagine, come segue: 8. Impostazione della registrazione AVI

10 Cliccare per selezionare Record, appare la seguente finestra (corrispondente al tasto <Record Video> in alto sullo schermo, e si può regolare il numero di fotogrammi in formato AVI: AVI Frame Rate. Impostare i parametri e il nome del file (Nota: il file registrato può venir salvato solo in una cartella già esistente. Per creare una nuova cartella, svolgere le operazioni relative a parte, da soli, sul proprio computer). 9. Visualizzazione zoom Cliccare per selezionare Zoom, apparirà la seguente finestra. Muovere il mouse sull'immagine di monitoraggio, cliccare e tenere premuto il tasto del mouse, trascinare il mouse nell'area dell'immagine in cui si desidera zoomare, e lasciar andare il tasto del mouse. L'area dell'immagine selezionata verrà ingrandita.

11 10. Impostazione di rilevamento del movimento Impostando i parametri ambientali per il rilevamento di movimento (Motion Detection, MD) si attivano gli eventi, inclusi quelli di primo gruppo (rosso) e di secondo gruppo (verde). Si possono cambiare i seguenti parametri nella modalità abilitata: Per reimpostare la zona di MD: Selezionare motion_detec 1, cliccare e tenere premuto il tasto del mouse (in questo caso, verrà visualizzato l'angolo in alto a sinistra della zona di MD), trascinare il mouse per selezionare un'area, e lasciar andare il tasto del mouse. Per annullare il MD: Come sopra, ma basta cliccare e tenere premuto il tasto del mouse, e poi lasciarlo andare, per annullare il MD. Per impostare la sensibilità del rilevamento di movimento: Motion_detec_set. Il valore di default è 15. Ciò significa che il rilevamento di movimento avrà inizio in caso di un cambiamento del 15% nella zona controllata con MD. Minore il valore, maggiore la sensibilità di rilevamento del movimento. All'avvio del MD, apparirà il messaggio "Motion_Detec Warning!!" nell'angolo in alto a sinistra della finestra, a causa del cambiamento di MD di MD1 o MD2, come mostrato nella figura seguente: Nota: 1. Se la definizione dell'immagine è di 640x480 / 320x240, si può selezionare liberamente una zona di attivazione. 2. Se la definizione dell'immagine è di 160x120, allora la zona di attivazione è l'intera immagine (zona fissa).

12 11. Misure massime Se la definizione dell'immagine di monitoraggio è di 320x240 o 160x120, cliccare il tasto <Max Size> in alto sullo schermo. Si può impostare direttamente la definizione dell'immagine di monitoraggio a 640x Audio acceso/spento Il tasto <Audio On/Off> in alto sullo schermo viene usato per il controllo dell'audio. Il tasto <Audio Off> indica che lo stato attuale dell'audio è acceso. Cliccare il tasto, e l'audio si spegnerà. Il tasto <Audio On> indica che lo stato attuale dell'audio è spento. Cliccare questo tasto, e l'audio si accenderà. Quando l'opzione Audio nella linguetta Images set è su Off, l'audio non può venir acceso solo cliccando il tasto <Audio On>, e appare il seguente messaggio:

13 13. Descrizione delle funzioni avanzate Questo capitolo descrive le funzioni specifiche del menu funzioni nella parte sinistra della finestra principale. Image setup Network setup Sever setup Administration setup Event trigger Capture View Image Setup In questa finestra, l'utente può scegliere le seguenti impostazioni: Resolution: Livello di definizione dell'immagine di output. Ci sono tre opzioni: , e

14 Quality: Qualità dell'immagine. Ci sono tre opzioni: Fine, Normal, e Basic (fine, normale, e basilare); il valore di default è Basic. Anti-Flicker: Frequenza di alimentazione antisfarfallio. Ci sono tre opzioni: 60Hz, 50Hz, e OutDoor; il valore di default è 60Hz. Si prega di selezionare l'opzione Outdoor se il rilevamento delle immagini si svolge all'aperto. Audio: Interruttore dell'audio di output; il valore di default è spento. Procedure operative: Passo 1: Cliccare ImageSet per entrare in questo menu. Passo 2: Impostare i parametri in modo appropriato e poi cliccare <Submit>. Passo 3: per annullare le impostazioni fatte, cliccare <Cancel>. 14. Impostazioni di rete La figura seguente mostra la finestra di rete:

15 IP Assignment Questa opzione può essere usata per cambiare le modalità di connessione alla rete della telecamera per rete IP. La modalità preimpostata è Static. Il campo MAC Address mostra qual è l'indirizzo MAC della telecamera per rete IP. Se è impostata come Static, inserire i seguenti parametri: Indirizzo IP: indirizzo IP della telecamera per rete IP Subnet Mask: preimpostata come Gateway: Di default. Se è impostata come DHCP, non è richiesta l'impostazione dei suddetti parametri, ma è necessario impostare l'indirizzo IP del server DHCP nel menu Server. Se è impostata come PPPoE, è necessario inserire l'id e la Password corretti. PPPoE

16 Questa opzione può essere usata per configurare le impostazioni di chiamata diretta di accesso in un'assegnazione IP PPPoE. In generale, inserire dati corretti quanto a ID Account e Password. Devono essere gli stessi delle proprie impostazioni ISP. Procedure operative: Passo 1: Inserire un ID corretto nel riquadro Account. Passo 2: Inserire una password corretta nel riquadro Password. Passo 3: Cliccare <Submit >. Nota: Dato che l'indirizzo IP PPPoE è assegnato dinamicamente da un'isp, la telecamera per rete IP può avere un indirizzo IP diverso ogni volta. Si raccomanda che un router IP sia configurato per il collegamento diretto delle impostazioni on-line PPPoE o le impostazioni DDNS, per evitare di non riuscire a trovare la telecamera per rete IP. Server HTTP L'opzione è usata per designare la porta attraverso la quale il protocollo HTTP esegue la connessione con il Web Server (o HTTP Server) incorporato della telecamera per rete IP. La porta di default è la porta 80. Server DNS E' usato per impostare l'indirizzo IP del Server DNS (Domain Name Server). In questo modo, un nome (come per esempio myipcam.xxx) può venir usato per sostituire l'indirizzo IP della telecamera per rete IP per facilità di memorizzazione. DNS1 è preimpostato come (Hinet). Si connetterà automaticamente a DNS2 se il collegamento non riesce.

17 Server Setup Questa finestra di impostazione del server è usata per impostare i parametri della telecamera per rete IP relativi al server. Mail Server Questo è usato per impostare i parametri relativi al server di posta elettronica e per inviare messaggi con immagini. Dipende dal fatto che l'impostazione MAIL Image in EventTrigger sia abilitata. Le immagini attivate da eventi verranno inviate per posta elettronica all'indirizzo di posta elettronica indicato. Il sistema supporta un Server SMTP. Procedure operative: Passo 1: IP/Host: Inserire l'indirizzo IP del server di posta elettronica, o l'indirizzo Http. Passo 2: Mail From: Inserire l'indirizzo di posta elettronica del mittente. Passo 3: Receipt to: Inserire l'indirizzo di posta elettronica del destinatario. Passo 4: Account ID: Inserire l'account ID per il collegamento al server della posta. Passo 5: Password: Inserire la Password per il collegamento al server della posta. Passo 6: Authorization: Indica se il server della posta svolgerà una procedura di autenticazione. Passo 7: Cliccare <Submit>. FTP Server Questo è usato per le impostazioni relative al Server FTP (File Transfer Protocol) server. Dipende dal fatto che l'impostazione MAIL Image in EventTrigger sia abilitata. Le immagini attivate da eventi verranno

18 inviate al server FTP designato, in modalità FTP. Il sistema supporta Port Mode e Passive Mode. Procedure operative: Passo 1: IP/Host: Inserire l'indirizzo IP del server FTP o l'indirizzo HTTP. Passo 2: Port: Inserire il numero di porta designata del server FTP. Passo 3: Account ID: Inserire l'account ID per il collegamento al server FTP. Passo 4: Password: Inserire la Password per il collegamento al server FTP. Passo 5: Impostare le modalità FTP su Port Mode o Pasv Mode. Passo 6: Cliccare <Submit>.

19 DDNS Server Questo tipo di server (DDNS, Dynamic Domain Name Server) offre delle impostazioni dinamiche DNS. Con il server DDNS designato, indirizzo HTTP pre-inserito, e relative impostazioni, la telecamera per rete IP che usa un collegamento diretto PPPoE (con IP dinamico) può usare solo un indirizzo http (come, per esempio. sqipcam.dyndns.org) per collegarsi, il che è facile da memorizzare e facilita la visione della telecamera per rete IP senza un indirizzo IP fisso. Procedure operative: Passo 1: Registrare un gruppo di account utente, passwords e indirizzi http presso il sito web che fornisce il servizio DDNS (come, per esempio, Passo 2: Host Name : Inserire il sito web, l'account e la password applicati all'indirizzo (indirizzo IP o HTTP) del server DDNS, rispettivamente nei campi: Host Name, Account ID, e Password; Passo 3: Account ID: Inserire l'account ID per il login al server DDNS; Passo 4: Password: Inserire la password per il login al server DDNS; Passo 5: Status: Visualizza automaticamente lo stato del collegamento con il server DDNS; Passo 6: Cliccare <Submit>. Server SNTP Un server NTP (Network Time Protocol) è un server temporale, che offre una calibratura temporale per la telecamera per rete IP.

20 Procedure operative: Passo 1: IP/Host: Inserire l'indirizzo IP o l'indirizzo HTTP del server NTP; Passo 2: Selezionare un fuso orario nella lista dei fusi orari (Time Zones). Passo 3: Cliccare <Submit>. Configurazione dell'amministrazione Questa finestra è usata per impostare per la telecamera per rete IP il nome, l'account dell'amministratore e la password, e l'account dell'utente generale e la password. Un Amministratore può usare tutte le funzioni ed impostazioni della telecamera per rete IP. Un Utente generale può usare solo la funzione LiveView e non può impostare alcun parametro, come si vede dalla figura seguente: Camera Name: Impostare il nome della telecamera per rete IP

21 Il nome qui inserito apparirà nella parte superiore dell'immagine, a scopo di identificazione. Utente generale - Procedure operative: Passo 1: Account ID: Inserire il nome di login per la telecamera per rete IP; Passo 2: Old Password: Inserire la vecchia password; Passo 3: New Password: Inserire la nuova password; Passo 4: Re-type: Inserire di nuovo, per conferma, la nuova password; Passo 5: Cliccare <Submit>. Amministratore - Procedure operative: Passo 1: Account ID: Inserire il nome di login per la telecamera per rete IP; Passo 2: Old Password: Inserire la vecchia password; Passo 3: New Password: Inserire la nuova password; Passo 4: Re-type: Inserire di nuovo, per conferma, la nuova password; Passo 5: Cliccare <Submit>. Attivazione Eventi Questa finestra è per impostare i parametri e visualizzare gli eventi attivati, come mostrato nella figura seguente:

22 Event Questo riquadro è usato per impostare ciò che attiva gli eventi, inclusi: Rilevamento di Movimento 1 Rilevamento di Movimento 2 E' possibile abilitare un gruppo o l'altro di segnali di attivazione. Procedure operative: Passo 1: Abilitare un gruppo o l'altro di eventi (Il rilevamento di movimento, MD, visualizzerà automaticamente il livello di sensibilità); Passo 2: Cliccare <Submit> a conferma; o Passo 3: Cliccare <Default> per tornare alle impostazioni originali (nessuna attivazione abilitata). Nota:

23 Se viene abilitata un'attivazione di eventi, Save In PC è l'opzione automaticamente abilitata, e I files verranno salvati nella directory C:\tmp\webmd. Attivazione Viene usato per impostare le modalità di trasferimento dell'immagine in caso di attivazione di un evento, incluse le seguenti: Save in PC: Salva i files immagine su un computer. Save in Flash Card: Salva i files immagine su una scheda di memoria SD. Mail Image: Invia il file d'immagine che ha attivato l'evento ad un indirizzo di posta elettronica. FTP Image: Trasferisce il file d'immagine che ha attivato l'evento in modalità FTP. Shutter Timer: Definisce l'intervallo di cattura dell'immagine in caso di attivazione di evento, per default, un fotogramma ogni 2 secondi. Cattura Immagine Questa visualizzazione include: PC: Immagini statiche catturate manualmente con LiveView FlashCard: Immagini statiche catturate automaticamente con LiveView quando è abilitato il MD Procedure operative: Passo 1: Selezionare CaptureView. Il valore di default è PC. E' possibile visualizzare in anteprima un

24 massimo di 48 immagini di formato piccolo in tre pagine. Passo 2: I files possono venir letti dalla memoria del computer o da un a scheda di memoria SD, a seconda dell'impostazione; poi cliccare <Apply>. Passo 3: Muovere il cursore sull'immagine di piccolo formato desiderata e selezionarla con il mouse. Così si visualizzerà l'immagine nella misura preimpostata. 15. Collegare la telecamera per rete IP a Internet L'utente deve impostare i parametri della telecamera per rete IP prima che venga messa in uso normale. Tutte le funzioni della telecamera per rete IP saranno disponibili solo quando tutti i parametri della telecamera per rete IP saranno stati impostati correttamente e la telecamera stessa sia stata collegata a Internet. Le procedure di installazione della telecamera per rete IP possono variare a seconda delle specifiche connessioni di rete disponibili per l'utente. I parametri di impostazione della telecamera per rete IP riguardano due passaggi principali: 1) l'inizializzazione della telecamera per rete IP, e 2) l'accesso a Internet, come descritto qui sotto: Passo 1: Inizializzazione della telecamera per rete IP Connettere la telecamera per rete IP all'alimentazione e poi connetterla al computer dell'utente con il cavo di crossover fornito. Accendere l'interruttore di accensione della telecamera per rete IP. Cercare la telecamera per rete IP collegata al computer dell'utente con lo strumento CAM_EZ Search incluso nel CD-ROM e configurare le impostazioni di rete della telecamera per rete IP.

25 Nota: Se il computer dell'utente è in una LAN, l'utente può collegare la telecamera per rete IP anche ad una porta non utilizzata con un cavo straight-through. I metodi di configurazione sono gli stessi descritti sopra. Passo 2: Accesso a Internet Una volta completate le impostazioni di cui al passo 1, l'utente può vedere le immagini di sorveglianza della telecamera per rete IP nella LAN. Se l'utente intende connettere la telecamera per rete IP a Internet per continuare la sorveglianza anche a distanza, è necessario compiere anche le seguenti configurazioni. Attualmente, ci sono diverse modalità di accesso a Internet. Le impostazioni della telecamera per rete IP varieranno a seconda delle modalità di accesso a Internet prescelte. Due metodi di accesso comuni sono descritti come segue: Metodo 1: connessione diretta a Internet in modalità ADSL La telecamera per rete IP offre un supporto incorporato per i protocolli di rete PPPoE e DDNS. L'utente può connettere direttamente la telecamera per rete IP con modem ADSL per l'accesso a Internet. Il metodo di configurazione è come segue: Una volta completate le impostazioni di cui al Passo 1, aprire il browser del computer ed eseguire il login della telecamera per rete IP. Inserire la pagina del Server e impostare l'account e la password nel campo denominato DDNS Server (è necessario richiedere un account di servizio DDNS tramite il collegamento sulla pagina del Server), e cliccare <Submit>.

26 Apparirà la pagina delle impostazioni di rete. Selezionare PPPoE per IP Assignment, inserire l'account e la password per l'accesso a Internet nel campo denominato PPPoE, e poi cliccare <Submit>. Spegnere l'alimentazione della telecamera per rete IP, e connetterla alla porta di rete del modem ADSL con il cavo di crossover. Accendere il modem ADSL, e accendere poi la telecamera per rete IP solo quando si accende la spia luminosa del modem, indicante la connessione. Una volta completata la connessione diretta, l'utente può visitare la telecamera per rete IP da un qualsiasi computer connesso a Internet. Per visitare la telecamera per rete IP, inserire il nome dinamico del dominio nella barra dell'indirizzo del browser. Il diagramma di connessione è come segue: Splitter MODEM ADSL Telecamera per rete IP

27 Metodo 2: connessione a Internet attraverso una rete locale (LAN) Per connettere la telecamera per rete IP a una LAN e accedere a Internet attraverso la stessa linea a larga banda ADSL condivisa dagli altri computer della LAN, usare un modem ADSL con funzioni di routing e un commutatore. La telecamera per rete IP e altri computer possono essere collegati al commutatore, formando così una piccola LAN. Connettere il modem ADSL al commutatore. Il metodo di configurazione è come segue: Configurare la telecamera per rete IP come indicato al passo 1. Modalità di assegnazione IP: Selezionare l'opzione STATIC e inserire un indirizzo IP dello stesso segmento di rete del modem ADSL (per esempio, se l'indirizzo IP di default del modem ADSL è , impostare l'indirizzo IP della telecamera per rete IP come ). Subnet mask: Impostare come Default gateway: Impostarla in modo corrispondente all'indirizzo IP della connessione ADSL. Configurare le opzioni della connessione ADSL e inserire l'account e la password di connessione PPPoE. Inserire l'indirizzo IP del modem ADSL nella barra dell'indirizzo del browser, e poi inserire account e password nel dialogo che si aprirà per inserire le configurazioni del modem. Inserire I dati di configurazione ATM del modem e i parametri ATM: i valori VPI/VCI vanno richiesti al fornitore locale di servizi di telecomunicazione; il tipo

28 di incapsulamento è LLC; il tipo di connessione è PPPoE; il protocollo di sicurezza è PAP. Inserire account e password ADSL nei campi per il nome utente e password, e poi cliccare <Submit>. Impostare la funzione NAT del modem ADSL. Inserire le impostazioni Network Address Translation (NAT) del modem ADSL. Selezionare l'opzione per l'aggiunta di nuove regole, selezionare REDIRECT per Rule Flavor e TCP come Protocol. Impostare la porta di destinazione e la porta locale sul valore di 80, impostare come indirizzo locale come l'indirizzo IP della telecamera per rete IP, per esempio, , e impostare l'indirizzo IP della rete pubblica come Inserire la pagina di configurazione del Server e inserire account e password nel campo DDNS Server (è necessario richiedere un account per il servizio DDNS tramite il collegamento sulla pagina del Server), e cliccare <Submit>. Per rendere la telecamera per rete IP accessibile agli utenti tramite Internet, è necessario impostare la funzione NAT del router e mappare la telecamera per rete IP alla porta 80 della rete pubblica.

29 Misure di sicurezza: Per ridurre il rischio di scariche elettriche, questo prodotto deve essere aperto SOLO da un tecnico autorizzato se una riparazione è necessaria. Staccare il prodotto dalla corrente e da altri equipaggiamenti se dovesse verificarsi un problema. Non esporre all'acqua o all'umidità. Garanzia: Non si presta alcuna garanzia nè si accetta alcuna responsabilità in caso di cambiamenti o modifiche al prodotto o in caso di danni causati da un uso scorretto del prodotto. Generalità: Progetti e specifiche sono soggetti a cambiamenti senza preavviso.

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

www.gmshopping.it IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO Manuale d'uso 1

www.gmshopping.it IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO Manuale d'uso 1 IP CAMERA MODELLI DI RIFERIMENTO GM10WF GM12WF GM20WF GM25WF GM30ZW GM80 Manuale d'uso 1 1 Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE

VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE Modello: FI8918/FI8918W IP Camera Senza fili / Cablata VISIONE NOTTURNA & CONTROLLO REMOTO DI MOVIMENTO /AUDIO DI DUE VIE Manuale Utente Colore: Nera Colore: Bianca SOMMARIO 1 BENVENUTO... 1 1.1 Carateristiche...

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it)

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) In una rete TCP/IP, se un computer (A) deve inoltrare una richiesta ad un altro computer (B) attraverso la rete locale, lo dovrà

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Contenuto. 3. Entra ed esce 3,1 accedere al sistema 3,2 Uscire dal sistema

Contenuto. 3. Entra ed esce 3,1 accedere al sistema 3,2 Uscire dal sistema Contenuto 1. Descrizione del software 2. Sistema Requisiti, Installazione e disinstallazione 2.1 Requisiti di sistema 2,2 Installazione del software 2,3 Uninstall Software 3. Entra ed esce 3,1 accedere

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli