COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO"

Transcript

1 COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO (Provincia di Viterbo) RELAZIONE ILLUSTRATIVA NOTTE DEI FIORI Bolsena anno 2017 La Notte dei fiori si svolgerà a Bolsena il 17 giugno 2017 nei luoghi del centro storico. L appuntamento è ormai giunto alla terza edizione e il suo scopo è quello di valorizzare attraverso varie forme di arte (fotografia, musica, spettacolo, ecc.) la tradizione delle infiorate, tappeti di fiori che vengono realizzati lungo il percorso della processione del Corpus Domini ma anche della Festa di Sant Antonio (13 giugno). Durante la notte dei fiori tutti i luoghi culturali, le Chiese e le sale pubbliche rimarranno aperti. In vari luoghi del Centro Storico i gruppi di infioratori inizieranno la realizzazione delle loro opere posizionando i disegni artistici sul terreno e iniziando ad elaborare con varie tecniche le parti degli stessi, in particolare i contorni delle figure e le bordature dei quadri. Gli intervenuti all iniziativa potranno così rendersi conto della fine procedura di realizzazione di queste vere e proprie opere d arte aventi la particolare caratteristica della immaterialità e impermanenza : difatti il loro ciclo vitale è legato esclusivamente a poco meno di una giornata alla fine della quale vengono irrimediabilmente distrutte dal calpestio delle processioni. Accanto al lavoro degli infioratori prendono corpo le altre iniziative collaterali: ogni luogo avrà un tema e ogni tema sarà evidenziato da manifestazioni artistiche. Oltre ciò, i locali esercizi pubblici realizzeranno un prodotto tipico abbinato alle essenze o ai fiori utilizzati per realizzare le infiorate. Nella piazza principale del paese troverà la sua collocazione anche un mercato dell artigianato ed antiquariato. Avremo poi lo spazio della musica all interno delle strutture pubbliche come il grande Teatro San Francesco, il piccolo Teatro Cavour, la Basilica di Santa Cristina con spaziature da musica sinfonica da camera fino alla musica contemporanea. Circa la diffusione territoriale, è difficile comprendere in una casistica i destinatari dell iniziativa poiché questa includerà sicuramente i residenti, i turisti presenti, gli abitanti dei paesi limitrofi ma, ovviamente, essendo una iniziativa caratteristica e innovativa rispetto ad altre realtà nazionali dove vengono realizzate le infiorate, sfuggono tante altre presenze di varie tipologie di interesse. Faccio presente che parecchi turisti e avventori vengono appositamente a Bolsena per partecipare ai gruppi di infioratori.

2 E prevista la diffusione pubblicitaria di tutto il programma sia a livello locale che a livello nazionale tramite i vari canali informativi e a tale scopo verrà attivata un apposita sezione all interno del portale turistico del Comune. Ugualmente verranno stampate varie tipologie di materiali informativi e divulgativi quali depliant, manifesti ecc. Ovviamente la ricaduta sulla collettività si baserà su un arricchimento culturale per i più giovani (spesso difficilmente coinvolti sulla trasmissione di queste tradizioni locali) e di valorizzazione e coinvolgimento verso tale importante tradizione per il resto dei destinatari dell iniziativa. Arrivi e presenze registrati in questi periodi raggiungono valori doppi rispetto anche ad alcuni periodi di permanenza estiva. Il Responsabile del Servizio Amministrativo (dott.ssa Giulia Tamburini)

3 COMUNE DI BOLSENA Provincia di Viterbo SINDACO Ing. Paolo Equitani telefono /412 fax VOCI DI COPERTURA FINANZIARIA NOTTE DEI FIORI 2017 TAB.: DETTAGLIO VOCI DI SPESA Descrizione A - Acquisto di beni strumentali non durevoli Materiali vari per infiorate fiori 3.000,00 Totale A 3.000,00 B - Canoni di locazione per l utilizzo di locali, impianti o strutture inerenti l iniziativa Noleggio services 1.500,00 Totale B 1.500,00 C - Allestimento di locali, impianti e strutture, scenografie, montaggio e smontaggio Montaggio e smontaggio palchi 2.000,00 D - Pubblicità (inserzioni, manifesti, stampe, video, ecc ) Totale C 2.000,00 Pubblicità su radio e internet 1.000,00 E - Servizi editoriali e tipografici Totale D 1.000,00

4 Descrizione Stampa materiale vario (depliants, manifesti ecc.) 1.500,00 F - Premi e riconoscimenti non in denaro Totale E 1.500,00 Totale F G.- Rimborsi spese, solo se suffragati da documentazione contabile a sostegno Totale G H - Compensi per relatori, conferenzieri, artisti, debitamente documentati la cui prestazione faccia parte dell iniziativa ammessa a contributo Compensi per artisti 1.000,00 Totale H 1.000,00 I - Altro Totale I TOTALE DELLE SPESE (A+B+C+D+E+F+G+H+I) ,00 TAB.: DETTAGLIO VOCI DI COPERTURA FINANZIARIA Descrizione A - Contributo richiesto al Consiglio regionale (Max 90% del totale delle spese e comunque non superiore a euro ,00) 9.000,00 B - Risorse finanziarie proprie del soggetto richiedente 1.000,00 C - Contributi/finanziamenti da parte di altri soggetti pubblici o

5 privati Precisare i soggetti Precisare i soggetti D - Altro TOTALE DELLE ENTRATE (A+B+C+D) ,00 N.B.: Il TOTALE DELLE SPESE deve corrispondere al TOTALE DELLE ENTRATE

Progetto Festival letteratura e musica Tarquinia-Cardarelli.

Progetto Festival letteratura e musica Tarquinia-Cardarelli. Progetto Festival letteratura e musica Tarquinia-Cardarelli. Il progetto festival letteratura e musica Tarquinia-Cardarelli rappresenta la continuità con il Premio Letterario Vincenzo Cardarelli, istituito

Dettagli

Spett.le Consiglio regionale del Lazio Via della Pisana, ROMA SCHEMA DI DOMANDA

Spett.le Consiglio regionale del Lazio Via della Pisana, ROMA SCHEMA DI DOMANDA Spett.le Consiglio regionale del Lazio Via della Pisana, 1301 00163 ROMA SCHEMA DI DOMANDA PROGRAMMA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DI INIZIATIVE IDONEE A VALORIZZARE SUL PIANO CULTURALE,

Dettagli

Cliente: Infiorate Spello Data: 01 giugno 2015

Cliente: Infiorate Spello Data: 01 giugno 2015 http://www.tgcom24.mediaset.it/viaggi/week-end/spello-e-le-sue-strade-%e2%80%9cinfiorate%e2%80%9d_2113882-201502a.shtml 1 giugno 2015 Spello e le sue strade Infiorate Tappeti e quadri di corolle per le

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI

PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI Progetto di promozione del territorio provinciale di Pordenone in Belgio Soggetto proponente: Provincia di Pordenone Sede dell iniziativa: Charleroi (B) Periodo:

Dettagli

Comune di Siurgus Donigala Provincia di Cagliari Via Kennedy Siurgus Donigala (CA)

Comune di Siurgus Donigala Provincia di Cagliari Via Kennedy Siurgus Donigala (CA) Comune di Siurgus Donigala Provincia di Cagliari Via Kennedy 1 09040 Siurgus Donigala (CA) Codice Fiscale 80014110920 Telefono 070 989736 P.E.C. segreteria@pec.comune.siurgusdonigala.ca.it Partita IVA

Dettagli

Richiesta contributo per la realizzazione di

Richiesta contributo per la realizzazione di Domanda di contributo per la realizzazione di un evento di promozione della cultura cinematografica inerente le attività per lo sviluppo del cinema in Sardegna ai sensi dell articolo 15 della L.R. 20 settembre

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE. VIBRACTION 2014 La provincia di Pordenone capitale della musica

PROVINCIA DI PORDENONE. VIBRACTION 2014 La provincia di Pordenone capitale della musica PROVINCIA DI PORDENONE VIBRACTION 2014 La provincia di Pordenone capitale della musica Progetto di promozione turistica e culturale del territorio della provincia di Pordenone Soggetto proponente: Provincia

Dettagli

(barrare una delle tre voci)

(barrare una delle tre voci) Modulo A Alla Commissione d'ateneo per le Iniziative Culturali c/o Settore Convenzioni, Contratti e Controllo Qualità Università degli Studi del Molise II Edificio Polifunzionale via De Sanctis 86100 CAMPOBASSO

Dettagli

Progetto Natale 2017: tradizione, cultura e innovazione.

Progetto Natale 2017: tradizione, cultura e innovazione. Allegato alla Delibera di Giunta n.163 del 25.09.2017 Progetto Natale 2017: tradizione, cultura e innovazione. Il progetto Natale rappresenta la continuità sia con le attività tradizionali che di solito

Dettagli

RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016

RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016 MODELLO R/1 L.R. 21.04.1955 n. 7, art. 1, lett. c) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016 Il/la sottoscritto/a

Dettagli

COME PRESENTARE UN PROGETTO

COME PRESENTARE UN PROGETTO COME PRESENTARE UN PROGETTO Modulo 1: Scheda progetto Modulo 2: La situazione specifica dei bambini Modulo 3: Descrizione del progetto Modulo 4: Anagrafica dell'organizzazione richiedente Modulo 1: scheda

Dettagli

COMUNE DI ALBEROBELLO PROVINCIA DI BARI

COMUNE DI ALBEROBELLO PROVINCIA DI BARI COMUNE DI ALBEROBELLO PROVINCIA DI BARI Estratto del Regolamento per la determinazione dei criteri e modalità per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari e vantaggi economici

Dettagli

Settore Sviluppo Locale: Cultura e Marketing Turistico. Oggetto: Realizzazione evento Capodanno Richiesta di proposta.

Settore Sviluppo Locale: Cultura e Marketing Turistico. Oggetto: Realizzazione evento Capodanno Richiesta di proposta. Servizi Culturali e Turismo Sassari, Spett. Oggetto: Realizzazione evento Capodanno 2016-2017. Richiesta di proposta. Il Comune di Sassari, nell ambito della programmazione delle iniziative del Natale

Dettagli

Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER LE ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSE DA ENTI LOCALI (PUNTO 2.1, LETTERE A., B. e C.

Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER LE ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSE DA ENTI LOCALI (PUNTO 2.1, LETTERE A., B. e C. Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER LE ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSE DA ENTI LOCALI (PUNTO 2.1, LETTERE A., B. e C. DELL ALLEGATO A) 1 SOGGETTO RICHIEDENTE (ente capofila) PROVINCIA DI

Dettagli

TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA

TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA Provincia di Pordenone 100 Paesi in festa TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA Finalità Realizzata per la prima volta in forma sperimentale nel 2009, 100 PAESI non è una sagra, ma una fiera sul territorio,

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a il. in qualità di legale rappresentante (Associazione/Ente/Società/Cooperativa) Indirizzo sede legale città

Il/la sottoscritto/a. nato/a il. in qualità di legale rappresentante (Associazione/Ente/Società/Cooperativa) Indirizzo sede legale città Data Al Presidente del Municipio III Bassa Val Bisagno p.za Manzoni, 1 16142 Genova Il/la sottoscritto/a nato/a il in qualità di legale rappresentante (Associazione/Ente/Società/Cooperativa) Indirizzo

Dettagli

Lett.b) Acquisto divise e attrezzature funzionali per l esercizio dell attività

Lett.b) Acquisto divise e attrezzature funzionali per l esercizio dell attività Mod.B L.R. n.64/86, art.2 PREVENTIVO DI SPESA ENTRATE: 01 contributi o finanziamenti dallo Stato (specificare) 02 03 contributo richiesto Regione Autonoma Sardegna Assessorato P.I. BB.CC. Altri contributi

Dettagli

Incentivazione progetti di animazione in forma aggregata dei Lidi di Comacchio Comacchio, 29 gennaio 2009

Incentivazione progetti di animazione in forma aggregata dei Lidi di Comacchio Comacchio, 29 gennaio 2009 Comacchio, obiettivi del bando Incentivare, attraverso un sostegno parziale alle spese per l organizzazione, la realizzazione di eventi, mostre, convegni, congressi, seminari, celebrazioni e, più in generale,

Dettagli

vespri a san vitale II edizione

vespri a san vitale II edizione vespri a san vitale II edizione Bando internazionale per la selezione di concerti nella Basilica di San Vitale a cura della Direzione Artistica di Ravenna Festival in collaborazione con l Opera di Religione

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1303 / 2014 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI E

Dettagli

Allegato E) La Toscana dei festival anno 2015 Consuntivo Scheda Progetto

Allegato E) La Toscana dei festival anno 2015 Consuntivo Scheda Progetto Allegato E) La Toscana dei festival anno 2015 Consuntivo Scheda Progetto 1. Titolo e durata del Festival N.B. Allegare opuscolo con programma completo del festival 2. Soggetto attuatore 3. Spettacoli presentati

Dettagli

Castello Normanno Aci Castello. Aci Castello, Arte sul Mare MOSTRA CONTEMPORANEA

Castello Normanno Aci Castello. Aci Castello, Arte sul Mare MOSTRA CONTEMPORANEA Castello Normanno Aci Castello Aci Castello, Arte sul Mare MOSTRA CONTEMPORANEA LA SOCIETA ARTISTICA, MUSEO LA CONTEA DEL CARAVAGGIO CON IL PATROCINIO DELLA REGIONE SICILIA BENI CULTURALI,DEL COMUNE DI

Dettagli

Provincia di Cagliari - Provincia de Casteddu Assessorato Turismo, Politiche Culturali e Promozione Sportiva

Provincia di Cagliari - Provincia de Casteddu Assessorato Turismo, Politiche Culturali e Promozione Sportiva Provincia di Cagliari - Provincia de Casteddu Assessorato Turismo, Politiche Culturali e Promozione Sportiva AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI AI SENSI DELL ART. 12

Dettagli

PARCO NATURALEREGIONALE

PARCO NATURALEREGIONALE CONCORSO F O T O G R A F I C O E REGOLAMENTO IV edizione Obiettivo sul Parco Il indice un concorso fotografico volto a valorizzare e promuovere il territorio del Parco in particolare: le vedute, gli scorci,

Dettagli

Modulo di partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno Tipologia A Imprese

Modulo di partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno Tipologia A Imprese Modulo di partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno 2017 Tipologia A Imprese La sottoscritta /Il sottoscritto (nome) (cognome) nata/o a il

Dettagli

BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017

BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017 BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017 19/06/2017 Gazzetta di Parma Pagina 16 Mercoledì la musica protagonista 1 19/06/2017 strill.it Festa della musica, il progetto Borghi 2 19/06/2017 ilgiornaledabruzzo.it

Dettagli

COMUNE DI ARCO PROVINCIA DI TRENTO PREMESSA

COMUNE DI ARCO PROVINCIA DI TRENTO PREMESSA Allegato B) alla deliberazione della Giunta comunale n. 2 di data 26 gennaio 2015 IL SEGRETARIO GENERALE dott. Rolando Mora COMUNE DI ARCO PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI ARCO (PROVINCIA DI TRENTO) COMITATO

Dettagli

SCHEDA PROPOSTA EVENTO CULTURALE PER MANIFESTAZIONI ESTIVE 2016

SCHEDA PROPOSTA EVENTO CULTURALE PER MANIFESTAZIONI ESTIVE 2016 j Í ALLEGATO B parte integrante avviso - SCHEDA PROPOSTA EVENTO CULTURALE PER MANIFESTAZIONI ESTIVE 2016 Con la presente trasmetto la proposta progettuale culturale ai sensi del presente invito. Dichiaro

Dettagli

Garante per la Protezione dei Dati Personali Conto Economico 2016

Garante per la Protezione dei Dati Personali Conto Economico 2016 All.6 E1 Componenti positivi della gestione E1.2 Ricavi delle vendite e delle prestazioni e proventi da servizi pubblici 505.943,99 0,00 E1.2.2 Ricavi dalla vendita di servizi 505.943,99 0,00 E1.2.2.01

Dettagli

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ:

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ: ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI DEGLI STUDENTI Modulo richiesta erogazione fondi Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Trieste Piazzale pa, 1 34127 - Trieste Oggetto: Domanda di contributo per

Dettagli

Allegato B SCHEDA ANAGRAFICA

Allegato B SCHEDA ANAGRAFICA Proponente Sede legale Indirizzo completo di c.a.p. Partita iva SCHEDA ANAGRAFICA Codice fiscale Telefono e cellulare Fax E - mail Legale rappresentate Nome e cognome Codice fiscale Direttore artistico

Dettagli

ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 1

ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 1 ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 1 o SETTORE 264 19/09/12 FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TEATRO DI STRADA 'GIULLARTE' POR FESR OB.OP.1.12 REGIONE CAMPANIA- CUP I19E1000490006-IMPEGNI SPESA VARI F.to Dott. Paolo

Dettagli

Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017

Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017 Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017 ALLEGATO 2 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLE ATTVITA SOGGETTO PROPONENTE TITOLO DELLA MANIFESTAZIONE

Dettagli

Saranno inoltre privilegiate le istanze contenenti programmi in grado di favorire l inserimento della Sardegna nei circuiti nazionali di settore.

Saranno inoltre privilegiate le istanze contenenti programmi in grado di favorire l inserimento della Sardegna nei circuiti nazionali di settore. B ANDO PER IL SOSTEGNO AD ORGANISMI PUB BLICI E PRIV ATI PER LA REALIZ Z AZ IONE DI RASSEGNE, CIRCUITI, FESTIV AL, PREMI, SEMINARI E CONV EGNI (ART. 1 5 ) La Regione Sardegna intende favorire lo sviluppo

Dettagli

Letto, approvato e sottoscritto:

Letto, approvato e sottoscritto: Letto, approvato e sottoscritto: Il Commissario Straordinario Dott. Paolo Ceccarelli Il Segretario Generale Dott.ssa Rosa Puglia CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La rappresentazione informatica del presente

Dettagli

Bando di Concorso BALCONI FIORITI ^ Edizione - Comune di Grottole (MT)

Bando di Concorso BALCONI FIORITI ^ Edizione - Comune di Grottole (MT) 1 Bando di Concorso BALCONI FIORITI 2015-1^ Edizione - Comune di Grottole (MT) Allegato A) I fiori sono gioielli della natura, con la loro ricchezza, ella, veste la sua bellezza estiva. George Croly I

Dettagli

Quadro B Dati dell associazione/ente sportivi indicare esattamente la denominazione riportata nello statuto dell associazione

Quadro B Dati dell associazione/ente sportivi indicare esattamente la denominazione riportata nello statuto dell associazione Allegato A Facsimile Domanda di contributo per l organizzazione e la realizzazione di manifestazione sportiva. Riferimento normativo: L.R. 8/2003, art. 11 Alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione

Dettagli

PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO

PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO PRIMA FESTA DEL PDL I TALENTI DI LATIANO REGOLAMENTO La sezione del PdL di Latiano, in occasione della prima festa del partito, che avrà come ospite d onore Uccio De Santis, allo scopo di valorizzare i

Dettagli

ASSEGNAZIONE RISORSE

ASSEGNAZIONE RISORSE . REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale ASSEGNAZIONE RISORSE -2019 1 2019 Entrata Descrizione Settore ASSISTENZA GENERALE ALLA COMMISSIONE DI CONTROLLO, AL CDAL, ALLA COPAS E PARLAMENTO DEGLI STUDENTI Capitolo

Dettagli

Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, Montagnana Pd P.I.:

Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, Montagnana Pd P.I.: Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, 3-35044 Montagnana Pd P.I.: 01993230281 Richiesta di concessione d uso del Cinema Teatro Bellimi Il/La sottoscritto/a... nato a... il...

Dettagli

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 4 maggio 2017

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 4 maggio 2017 Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 2810 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo (FRANCESCHINI) di concerto con il Ministro dell istruzione, dell

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE SAN GIORGIO CANAVESE VIDEO&CLIP FESTIVAL VIDEOGIÒ

CONCORSO NAZIONALE SAN GIORGIO CANAVESE VIDEO&CLIP FESTIVAL VIDEOGIÒ CONCORSO NAZIONALE SAN GIORGIO CANAVESE VIDEO&CLIP FESTIVAL VIDEOGIÒ SESTA EDIZIONE venerdi 1 e sabato 2 aprile 2011 Teatro comunale di San Giorgio Canavese Pag. 1 di 6 BANDO 1. Il Comune di SAN GIORGIO

Dettagli

SCHEDA PROPOSTA/ EVENTO PER ESTATE CITTANOVESE 2016

SCHEDA PROPOSTA/ EVENTO PER ESTATE CITTANOVESE 2016 SCHEDA PROPOSTA/ EVENTO PER ESTATE CITTANOVESE 2016 Con la presente trasmetto la proposta progettuale culturale ai sensi del presente invito. Dichiaro di aver ben compreso l invito e nello specifico gli

Dettagli

In attesa della Notte dei fiori

In attesa della Notte dei fiori In attesa della Notte dei fiori 21-22 giugno 2014 Ricco programma per la manifestazione più attesa dell anno Con la festa del 'Corpus Domini' torna a Spello, il 21 e 22 giugno, l'appuntamento più colorato

Dettagli

Presenta. IveliseCineFestival. 31 novembre dicembre con il patrocinio di. in collaborazione con

Presenta. IveliseCineFestival. 31 novembre dicembre con il patrocinio di. in collaborazione con Presenta IveliseCineFestival 31 novembre 1-2-3 dicembre 2017 con il patrocinio di in collaborazione con L IveliseCineFestival è il festival di cortometraggi e documentari, prodotto dal Teatro Ivelise e

Dettagli

COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE

COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 042 2011/UAC Archivio determinazioni

Dettagli

Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI CANTINON VILLA

Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI CANTINON VILLA Applicare marca da bollo da euro 16,00 se richiesta la gratuità dei locali. Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA 33070 Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI VILLA

Dettagli

Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO

Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO Approvato con delibera del Consiglio comunale n. 20 del 25/02/2009 INDICE Art. 1 Oggetto, finalità e principi pag.

Dettagli

Scheda di valutazione della richiesta di contributo. Protocollo interno: data protocollo: Denominazione del soggetto proponente:

Scheda di valutazione della richiesta di contributo. Protocollo interno: data protocollo: Denominazione del soggetto proponente: All. 3 Scheda di valutazione della richiesta di contributo N. Settore di riferimento Protocollo interno: data protocollo: Denominazione del soggetto proponente: con sede legale in: Via n. CAP: Provincia:

Dettagli

CID CANTIERI 2017 PROGETTI DI GIOVANE DANZA Deadline 16 Dicembre 2016

CID CANTIERI 2017 PROGETTI DI GIOVANE DANZA Deadline 16 Dicembre 2016 PROGETTI DI GIOVANE DANZA 0464 431660 cid@centrodelladanza.it www.centrodelladanza.it Deadline 16 Dicembre 2016 Un progetto promosso da ORIENTE OCCIDENTE CID CENTRO INTERNAZIONALE DELLA DANZA PRESENTAZIONE

Dettagli

Il I Istituto Comprensivo GIANSERIO STRAFELLA di Copertino (LE) L Assessorato all Istruzione del Comune di Copertino (Le)

Il I Istituto Comprensivo GIANSERIO STRAFELLA di Copertino (LE) L Assessorato all Istruzione del Comune di Copertino (Le) I S T I T U T O C O M P R E N S I VO Via G. Colaci, 65 - tel.-fax 0832. 947311 Cod.Mecc. LEIC867001 73043 - COPERTINO (Lecce)- www.primocomprensivocopertino.it Il I Istituto Comprensivo GIANSERIO STRAFELLA

Dettagli

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 800000718 Ente Descrizione CITTA' METROPOLITANA DI FIRENZE Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria CITTA' METROPOLITANE

Dettagli

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA Citta Metropolitana di Roma AREA 3 TECNICA LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONE AMBIENTE PIANIFICAZIONE URBANISTICA

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA Citta Metropolitana di Roma AREA 3 TECNICA LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONE AMBIENTE PIANIFICAZIONE URBANISTICA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA Citta Metropolitana di Roma AREA 3 TECNICA LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONE AMBIENTE PIANIFICAZIONE URBANISTICA Il Comune di Anguillara Sabazia apre ai cittadini l iniziativa di

Dettagli

COMUNE DI VILLAFALLETTO

COMUNE DI VILLAFALLETTO COMUNE DI VILLAFALLETTO (Provincia di Cuneo) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ad Enti, Associazioni, e altri Soggetti operanti sul territorio comunale in ambito culturale,

Dettagli

Presenta. IveliseCineFestival dicembre con il patrocinio di. in collaborazione con

Presenta. IveliseCineFestival dicembre con il patrocinio di. in collaborazione con Presenta IveliseCineFestival 1-2-3-4 dicembre 2016 con il patrocinio di in collaborazione con L IveliseCineFestival è il festival di cortometraggi e documentari, prodotto dal Teatro Ivelise e dall Associazione

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 62 del 28 settembre 2016 pag. 1/7

Allegato A al Decreto n. 62 del 28 settembre 2016 pag. 1/7 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 62 del 28 settembre 2016 pag. 1/7 LEGGE REGIONALE 9 OTTOBRE 2009, N. 25, ART. 7 FONDO REGIONALE PER IL CINEMA E L AUDIOVISIVO INTERVENTI A FAVORE DELLA PRODUZIONE

Dettagli

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ:

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ: ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI DEGLI STUDENTI Modulo richiesta erogazione fondi Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Trieste Piazzale pa, 1 34127 - Trieste Oggetto: Domanda di contributo per

Dettagli

Allegato A alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del

Allegato A alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del Allegato A alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 27.11.2015 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ad Enti, Associazioni, e altri Soggetti operanti sul territorio

Dettagli

REGOLAMENTO. XXIV CONCORSO NAZIONALE DI DANZA MARIA TAGLIONI CITTA DI CROTONE 09/04/ Teatro Apollo - Crotone

REGOLAMENTO. XXIV CONCORSO NAZIONALE DI DANZA MARIA TAGLIONI CITTA DI CROTONE 09/04/ Teatro Apollo - Crotone Associazione Maria Taglioni Danza e Spettacolo Via Angelina Mauro, 7 88900 CROTONE ( KR ) c.f. 91055850795 Tel. 0962/981403-320/4452693 E. mail: mariataglioniasd@gmail.com con il Patrocinio del Comune

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO 2017 Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto Richiamati: lo statuto della Città Metropolitana di Firenze,

Dettagli

,00 PARTE SPESE - RIPARTIZIONE DELLE U.P.B. PER CAPITOLO ,73 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL

,00 PARTE SPESE - RIPARTIZIONE DELLE U.P.B. PER CAPITOLO ,73 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL 692 SERVIZIO U.P.B. 04.00 04.01 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO DEI SAPERI E DEI TALENTI 1.844.00 SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO INTERVENTI DI PROMOZIONE DELLE ATTIVITA'

Dettagli

pesaresi spagnoli tedeschi francesi inglesi italiani u.s.a.

pesaresi spagnoli tedeschi francesi inglesi italiani u.s.a. u.s.a. altre nazionalità - -2 2-3 6-7 7-8 8-9 23-24 RICEVUTI TOTALI 466 99 4 4 3 3 3 2 26 92 272 4 236 227 6 26 54 327 6 55 73 43 43 266 35 47 223 53 268 93 68 28 42 43 9 3 23 8 527 346 232 262 22 2 36

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 luglio 2017, n. 0172/Pres.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 luglio 2017, n. 0172/Pres. L.R. 21/2016, art. 11 B.U.R. 2/8/2017, n. 31 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 luglio 2017, n. 0172/Pres. Regolamento recante criteri e modalità per la concessione e l'erogazione di contributi annui

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari All. B alla delibera della G. C. n. 94 dell 11/07/2013 CONVENZIONE CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DI MANIFESTAZIONI NELL AMBITO DELLA PROGRAMMAZIONE

Dettagli

"Città che legge" - Bando n. 1 per Comuni fino a abitanti Realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura

Città che legge - Bando n. 1 per Comuni fino a abitanti Realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura "Città che legge" - Bando n. 1 per Comuni fino a 5.000 abitanti Realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura FORMULARIO DI PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA PROGETTUALE Al

Dettagli

Modulo di Partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno 2017

Modulo di Partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno 2017 Modulo di Partecipazione all avviso pubblico 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' SESTA EDIZIONE - anno 2017 Tipologia B liberi professionisti o studi associati La sottoscritta /Il sottoscritto

Dettagli

Schema di domanda di contributo a fondo perduto Regolamento regionale n. 211/Pres. del 5 novembre 2013

Schema di domanda di contributo a fondo perduto Regolamento regionale n. 211/Pres. del 5 novembre 2013 Allegato 1 MARCA DA BOLLO Schema di domanda di contributo a fondo perduto Regolamento regionale n. 211/Pres. del 5 novembre 2013 ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE CENTRO SERVIZI DI ATENEO PER IL TRASFERIMENTO

Dettagli

SCHEDA PROGETTO. SEZIONE A informazioni di carattere generale sul soggetto proponente

SCHEDA PROGETTO. SEZIONE A informazioni di carattere generale sul soggetto proponente MODELLO C N.B.: La presente scheda progetto non può essere modificata. Possono unicamente essere ampliati i singoli campi da compilare (rettangoli in bianco) per adattare gli stessi alla dimensione del

Dettagli

Art. 1 - Finalità. Art. 2 - Destinatari degli interventi - requisiti. Art. 3 - Tipologie di intervento

Art. 1 - Finalità. Art. 2 - Destinatari degli interventi - requisiti. Art. 3 - Tipologie di intervento NORME DI INTERVENTO PER IL SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E SOCIALI PROMOSSE DA COOPERATIVE E ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Approvate dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

SCHEDA MANIFESTAZIONE/EVENTO

SCHEDA MANIFESTAZIONE/EVENTO PROTOCOLLO UFFICIO Comune di Vicenza SCHEDA MANIFESTAZIONE/EVENTO DATI DELL ASSOCIAZIONE RICHIEDENTE Ragione sociale Indirizzo sede Telefono Fax indirizzo e-mail sito internet Pagina Facebook C.F./P.IVA

Dettagli

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1

PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 PAGAMENTI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 800000718 Ente Descrizione CITTA' METROPOLITANA DI FIRENZE Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria CITTA' METROPOLITANE

Dettagli

DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-150.0.0.-72 L'anno 2015 il giorno 18 del mese di Agosto la sottoscritta Gallo Luisa in qualità di direttore della Direzione Sviluppo Economico,

Dettagli

PREMIO GIUSEPPE DI BERNARDO Città di Giardini Naxos 3 Edizione 2014

PREMIO GIUSEPPE DI BERNARDO Città di Giardini Naxos 3 Edizione 2014 Il COMUNE DI GIARDINI NAXOS in collaborazione con L associazione teatrale GYMNASIUM teatro CLUB con il patrocinio della FEDERAZIONE ITALIANA TEATRO AMATORI organizza il 3 concorso nazionale di teatro amatoriale

Dettagli

CONCORSO. per il teatro di sperimentazione, performativo, di ricerca, legato al contemporaneo. VI edizione / BANDO DI CONCORSO.

CONCORSO. per il teatro di sperimentazione, performativo, di ricerca, legato al contemporaneo. VI edizione / BANDO DI CONCORSO. CONCORSO per il teatro di sperimentazione, performativo, di ricerca, legato al contemporaneo 2017 Comune di Valdagno Regione Veneto VI edizione / BANDO DI CONCORSO a s s o c i a z i o n e c u l t u r a

Dettagli

Allegato B SCHEDA ANAGRAFICA

Allegato B SCHEDA ANAGRAFICA Proponente Sede legale Indirizzo completo di c.a.p. Partita iva dell Ente proponente Codice fiscale SCHEDA ANAGRAFICA Telefono e cellulare Fax E - mail Legale rappresentate Nome e cognome Codice fiscale

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI PARTECIPAZIONE. entro il 18 Aprile 2014

SCHEDA TECNICA DI PARTECIPAZIONE. entro il 18 Aprile 2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione II EDIZIONE 2013/2014 SCHEDA TECNICA DI PARTECIPAZIONE E obbligatoria la compilazione della scheda in stampatello

Dettagli

Medievale a Vicopisano

Medievale a Vicopisano Il FotoClub Vicopisano in collaborazione con la Associazione Festa Medievale di Vicopisano e con il patrocinio del Comune di Vicopisano, organizza il 3 Concorso Fotografico Nazionale Medievale a Vicopisano

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO FOTOGRAFICO TRACCE DI MEDIOEVO

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO FOTOGRAFICO TRACCE DI MEDIOEVO BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO FOTOGRAFICO TRACCE DI MEDIOEVO Art. 1 Tema delle foto La Libera Associazione Commercianti e Artigiani di Caselle Torinese, in collaborazione con il Circolo Fotografico

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 89 DEL 12/07/2013 (Numero Generale 668) CONCERTO CONGIU IN OCCASIONE SAN SIRO IN FESTA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NUMERO 89 DEL 12/07/2013 (Numero Generale 668) CONCERTO CONGIU IN OCCASIONE SAN SIRO IN FESTA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA. COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 1 - Sviluppo del Territorio, Comunicazione, Servizi al Cittadino Sviluppo Turistico - Sportivo - Culturale DETERMINAZIONE NUMERO 89 DEL 12/07/2013 (Numero

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGEFID.REGISTRO UFFICIALE(U).0035927.21-09-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alle Istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado c.a. Dirigenti scolastici

Dettagli

IL FIORE RICAMATO E. L Associazione Le Infiorate di Spello con il patrocinio del Comune di Spello. in occasione delle manifestazioni per la

IL FIORE RICAMATO E. L Associazione Le Infiorate di Spello con il patrocinio del Comune di Spello. in occasione delle manifestazioni per la IL FIORE RICAMATO E L Associazione Le Infiorate di Spello con il patrocinio del Comune di Spello in occasione delle manifestazioni per la 1 / 9 Festa del Corpus Domini, 1 2 Giugno 2013 indice il VII concorso

Dettagli

Comune di Gambatesa. (Provincia di Campobasso) Bando di Concorso Balconi e Angoli fioriti 2016

Comune di Gambatesa. (Provincia di Campobasso) Bando di Concorso Balconi e Angoli fioriti 2016 1 Comune di Gambatesa (Provincia di Campobasso) Bando di Concorso Balconi e Angoli fioriti 2016 I fiori sono gioielli della natura, con la loro ricchezza, ella, veste la sua bellezza estiva. George Croly

Dettagli

Gli obiettivi del festival

Gli obiettivi del festival Il Torino Fringe Festival, giunge quest anno alla quinta edizione. E' una manifestazione annuale che accoglie tutte le forme di spettacolo dal vivo e che segue le strategie e le modalità dei più importanti

Dettagli

FORMULARIO DI PROGETTO

FORMULARIO DI PROGETTO ) AVVISO PUBBLICO PER L IDEAZIONE, PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PROGETTO REGIONALE TOSCANAINCONTEMPORANEA2017 FORMULARIO DI PROGETTO ) SEZIONE 1 - DATI GENERALI 1.1 PROPOSTA PROGETTUALE - TITOLO:

Dettagli

In particolare le principali attività del Settore produzione e promozione sono state:

In particolare le principali attività del Settore produzione e promozione sono state: Allegato alla Delib.G.R. n. 40/28 del 6.10.2011 Relazione sull attività dell ISRE nel primo e secondo trimestre 2011. In data 16.9.2011 sono pervenute all Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali,

Dettagli

COMPITO DI REALTA. Anno scolastico 2016/2017. Destinatari Alunni classi III- Scuola secondaria di primo grado. Titolo Benvenuti nella VOSTRA scuola

COMPITO DI REALTA. Anno scolastico 2016/2017. Destinatari Alunni classi III- Scuola secondaria di primo grado. Titolo Benvenuti nella VOSTRA scuola COMPITO DI REALTA Anno scolastico 2016/2017 Destinatari Alunni classi III- Scuola secondaria di primo grado Titolo Benvenuti nella VOSTRA scuola Descrizione Organizzazione di una giornata per l accoglienza

Dettagli

A cura Prof. Dalia Gallico

A cura Prof. Dalia Gallico Bando per l assegnazione di cinque borse di studio Fondazione Adolfo Pini a giovani studenti e ricercatori nei settori dell arte e della creatività. 2017. III Edizione. A cura Prof. Dalia Gallico Per volontà

Dettagli

Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia

Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia Indice Descrizione del progetto Location del progetto e attività proposte (I) Madrid

Dettagli

TEATRO COMUNALE di NOGARA 2013

TEATRO COMUNALE di NOGARA 2013 Via S. da Polenta 13, 37134 VR 345 6506180 C. F. 93208130232 mail. compagniadellarca@alice.it TEATRO COMUNALE di NOGARA 2013 www.compagniadellarca.com 1 1. PREMESA L Associazione culturale Compagnia dell

Dettagli

LEGGE REGIONALE , n. 8 Interventi regionali di promozione e sostegno della musica giovanile BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

LEGGE REGIONALE , n. 8 Interventi regionali di promozione e sostegno della musica giovanile BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 718 del 21 maggio 2013 pag. 1/5 LEGGE REGIONALE 19.3.2009, n. 8 Interventi regionali di promozione e sostegno della musica giovanile BANDO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

ACAYARTE 2014 ACAYA ED IL SUO TERRITORIO tra Realtà e Fantasia

ACAYARTE 2014 ACAYA ED IL SUO TERRITORIO tra Realtà e Fantasia LECCE Città di Oria Città di Vernole LECCE la banda marmocchi Francavilla Fontana Con il patrocinio delle Città di Vernole e di Oria le Associazioni evo Arte e ASSA organizzano ACAYARTE 2014 ACAYA ED IL

Dettagli

Percorsi per il benessere emotivo. Giugno. con eventi in tutta la settimana!

Percorsi per il benessere emotivo. Giugno. con eventi in tutta la settimana! Percorsi per il benessere emotivo 15 16 Giugno 18 17 2017 con eventi in tutta la settimana! terza edizione del Festival delle Emozioni Il Festival delle Emozioni è un festival di approfondimento culturale;

Dettagli

Comune di San Lorenzo in Campo Provincia di Pesaro e Urbino GUSTANDO IL NATALE

Comune di San Lorenzo in Campo Provincia di Pesaro e Urbino GUSTANDO IL NATALE Le festività natalizie sono il periodo più magico dell anno, durante il quale si respira un atmosfera unica, tra tradizioni e divertimento. Per questo motivo e per continuare a promuovere e a valorizzare

Dettagli

Regolamento. Edizione 2016

Regolamento. Edizione 2016 Concorso Nazionale di Cortometraggi Regolamento Edizione 2016 Articolo 1 L associazione Zonta Club Alessandria, Club di Servizio avente per finalità il miglioramento della condizione della donna, attraverso

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 Allegato A PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 1. Obiettivi della misura Ai sensi dell art. 66 del Reg CE 1698/2005 gli interventi dell

Dettagli

Tipologia B Imprese, liberi professionisti o studi associati

Tipologia B Imprese, liberi professionisti o studi associati Modulo di Partecipazione all avviso pubblico INCREDIBOL, L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA quarta edizione Tipologia B Imprese, liberi professionisti o studi associati La sottoscritta /Il sottoscritto

Dettagli

Proposta di progetto/iniziativa riferita a PROGETTO CENTRO DIURNO PER DISABILI ATTIVITA PREVISTE COMUNE DI SOMMA VESUVIANA.

Proposta di progetto/iniziativa riferita a PROGETTO CENTRO DIURNO PER DISABILI ATTIVITA PREVISTE COMUNE DI SOMMA VESUVIANA. ALLEGATO A Proposta di progetto/iniziativa riferita a PROGETTO CENTRO DIURNO PER DISABILI ATTIVITA PREVISTE COMUNE DI SOMMA VESUVIANA AREA D INTERVENTO Disabili ATTIVITA CENTRO DIURNO PER DISABILI 1 SOGGETTO

Dettagli

Premio letterario nazionale Lorenzo D Orsogna I^ edizione

Premio letterario nazionale Lorenzo D Orsogna I^ edizione Regolamento Art. 1 Premio letterario nazionale Lorenzo D Orsogna I^ edizione Il concorso è promosso dalla Banca di credito cooperativo dell Adriatico Teramano per sostenere e promuovere il potenziale artistico-espressivo

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 2 8 Del 21 febbraio 2013 OGGETTO L. R. 21.04.1955, n. 7 manifestazioni pubbliche di grande interesse turistico anno 2012. Approvazione

Dettagli

IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del

IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del 07-06-1983 Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul

Dettagli