Posta elettronica [RFC 821, ] Applicazioni di Rete 2009/10 - M. Ribaudo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Posta elettronica [RFC 821,822 1982] Applicazioni di Rete 2009/10 - M. Ribaudo"

Transcript

1 Posta elettronica [RFC 821, ]

2 Standard Esistono differenti sistemi di posta elettronica > X.400 > Lotus/IBM Notes (già Domino) > Microsoft Exchange > UUCP, ecc Vedremo la cosiddetta posta Internet > RFC 821/822 (ora RFC 2821/2822) e connessi

3 Ecosistema Esiste un unico sistema di posta (spazio di indirizzamento) Internet Nel sistema di posta interagiscono differenti software, differenti protocolli e differenti servizi forniti da diversi gestori Il sistema di posta è un ambiente ostile e inaffidabile

4 Affidabilità La posta elettronica è best effort Il sistema di posta elettronica funziona correttamente quando > Consegna il messaggio al destinatario oppure > Avvisa il mittente del fallito recapito

5 Funzionamento corretto This is the Postfix program at host mailstore.csita.unige.it. ########################################################### THIS IS A WARNING ONLY. YOU DO NOT NEED TO RESEND YOUR MESSAGE. ########################################################### Your message could not be delivered for 4.0 hours. It will be retried until it is 5.0 days old. For further assistance, please send mail to <postmaster> If you do so, please include this problem report. You can delete your own text from the attached returned message. The Postfix program connect to mx.usach.cl[ ]: Connection timed out

6 Quadro generale I messaggi hanno la forma di file ASCII standard (7 bit) L'architettura è di tipo client/server Quasi tutti i protocolli sono a caratteri (tipo Telnet) > standard dell'inizio degli anni '80

7 Ecosistema client client Transport o Submission Protocol Access Protocol MUA Mail User Agent MTA Mail Transfer Agent MDA Mail Delivery Agent MSA Mail Submission Agent message queue user mailbox mail server Transport Protocol mail server Transport Protocol Naming System Transport Protocol MDA client Access Protocol mail server Delivery Protocol MTA MUA

8 Mail User Agent (MUA) client È il programma di posta > Microsoft Outlook, Mozilla Thunderbird, Netscape Messenger, Eudora, elm, pine, il sito Gmail, cellulari, palmari, ecc ; i client abbastanza diffusi sono una trentina Permette all'utente di comporre, visualizzare, archiviare, cifrare, ecc i messaggi Interagisce con i server di posta per inviare e ricevere i messaggi

9 Mail server Negli anni, MTA, MSA e MDA si sono unificati nel server di posta > Attenzione: il server che inizia la sessione di invio viene detto client relativamente al trasporto mailbox mantengono i messaggi per gli utenti locali message queue coda di messaggi in uscita mail server Transport Protocol mail server

10 Scenario: Alice spedisce un messaggio a Bob 1 user agent mail server mail server 5 6 user agent SMTP, dal lato del client SMTP, dal lato del server TCP

11 Envelope All'interno degli MTA, i messaggi sono imbustati in una struttura chiamata envelope envelope QUEUE ID: h4jdb36n FROM: TO: Messaggio bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

12 Indirizzi di posta Gli indirizzi di posta hanno formato > > Nome esteso domain ha il formato del dominio DNS e identifica il servizio localname ha significato locale al servizio > Spesso (ma non sempre) è il nome utente

13 Indirizzi, casi speciali Routing non più accettato Commenti - Diventa commento - Indirizzi IP

14 Risoluzione dei server Ogni organizzazione gestisce le proprie caselle > consegna locale Per consegnare i messaggi ad un'altra organizzazione, occorre passarli al server usato da quel servizio > MX Mail exchanger Il record MX si rintraccia con il DNS

15 MX e DNS Un MTA inoltra a domain è scritto [aaa.bbb.ccc.ddd]? sì: contatta l host aaa.bbb.ccc.ddd aaa.bbb.ccc.ddd non è un indirizzo IP valido: genera errore altrimenti, domain esiste nel DNS? no: genera errore sì: esistono dei record MX per domain? sì: contatta MX1, MX2, in ordine di preferenza nessuno risponde: riprova più tardi no: esiste un record A per domain? si: contatta l host domain no: genera errore contatta l host risponde? sì: consegna il messaggio no: riprova più tardi (per max tot ore/tentativi)

16 Esempio risoluzione MX ~/:-)nslookup > server Default server: Address: #53 > set q=ns > csita.unige.it Server: Address: #53 csita.unige.it nameserver = ns2.csita.unige.it. csita.unige.it nameserver = sun.csita.unige.it. > server ns2.csita.unige.it Default server: ns2.csita.unige.it Address: #53 > set q=mx > csita.unige.it Server: ns2.csita.unige.it Address: #53 csita.unige.it mail exchanger = 10 mailfw2.csita.unige.it. csita.unige.it mail exchanger = 15 mailfw1.csita.unige.it. > set q=a > mailfw2.csita.unige.it. Server: ns2.csita.unige.it Address: #53 Name: mailfw2.csita.unige.it Address:

17 SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) È un protocollo a caratteri (tipo Telnet) Usa TCP per trasferire i messaggi tra client e server Usa la porta 25 (o 465 per SSL) Trasporta messaggi nella forma di file ASCII standard (7 bit)

18 SMTP caratteristiche L'interazione è basata su comandi e risposte > comandi del client - HELO, MAIL FROM, DATA, > risposte del server - status code e descrizione L'invio avviene in 3 fasi > Connection setup (greeting) > Mail transfer > Connection closing

19 Interazione tra processi SMTP C: telnet pianeta.di.unito.it 25 Trying Connected to pianeta.di.unito.it. Escape character is '^]'. C: client S: server S: 220 pianeta.di.unito.it ESMTP Sendmail Turin Computer Science Department; Mon, 19 May :11: (MEST) C: HELO pc.disi.unige.it Nome DNS dell host client S: 250 pianeta.di.unito.it Hello pc.disi.unige.it [ ], pleased to meet you

20 Interazione tra server SMTP C: MAIL FROM: S: ok C: RCPT TO: S: ok C: DATA S: 354 Enter mail, end with "." on a line by itself

21 Interazione tra server SMTP C: Ciao, questa e una prova di sulla porta 25 C:. S: h4jdb36n Message accepted for delivery C: QUIT S: pianeta.di.unito.it closing connection ID messaggio nella coda

22 Invio messaggio dentro rete unige > telnet Trying Connected to Escape character is '^]'. 220 mailfw2.csita.unige.it ESMTP HELO 501 Syntax: HELO hostname HELO pcmarina 250 mailfw2.csita.unige.it MAIL FROM Syntax: MAIL FROM:<address> MAIL FROM: Ok RCPT TO: Ok

23 Invio messaggio dentro rete unige DATA 354 End data with <CR><LF>.<CR><LF> CC: SUBJECT: Prova REPLY-TO: TESTO DEL MESSAGGIO QUI Ok: queued as 52EE1634A9

24 Interazione tra server SMTP Provate a fare lo stesso usando smtp.unige.it o il server del vostro provider Contattate il server di posta della vostra casella (individuato come indicato prima) sulla porta 25 e scrivetevi delle parlando con il server SMTP

25 Altri comandi RSET: Annulla i comandi precedentemente inviati nella sessione SMTP corrente VRFY <stringa>: Chiede al server se la stringa di testo immessa rappresenta un nome utente presente ed in tal caso visualizza l'intero indirizzo HELP: Visualizza i comandi disponibili sul server NOOP: Non esegue nessuna operazione restituisce solo un messaggio 250 (Ok) se il server risponde QUIT: Termina la sessione SMTP corrente

26 Errori SMTP frequenti Nella fase di invio > Né il vostro indirizzo né quello del mittente sono nel dominio del server > Il destinatario (locale) non esiste > Server indisponibile, ritentare Come messaggi di risposta > Casella piena > Il server non ha risposto per tot ore > Il destinatario (remoto) non esiste Non esiste uno standard

27 Sicurezza SMTP Developed when the Internet was used almost exclusively by academics, the Simple Mail Transfer Protocol, or SMTP, assumes that you are who you say you are Paul Festa

28 Misure antispam Lo spam (invio di messaggi pubblicitari, virus, tentativi di truffa, ecc ) consuma risorse Contromisure a livello SMTP > Blocco del relay > Autenticazione SMTP > Blacklist/Graylist/Whitelist

29 SMTP: third party mail relay Sender Recipient In una rete diversa da quella del server Mail server Local user

30 SMTP: third party mail relay m Mail server selene* (questo server non esiste piu ) C: telnet selene.educ.disi.unige.it 25 Trying Connected to selene.educ.disi.unige.it. Escape character is '^]'. 220 Sendmail; ESMTP Tue, 14 Oct :24: (MEST) C: HELO pianeta.di.unito.it 250 selene.educ.disi.unige.it Hello pianeta.di.unito.it [ ], pleased to meet you

31 SMTP: third party mail relay C: MAIL FROM: Sender ok C: RCPT TO: Recipient ok C: DATA 354 Enter mail, end with "." on a line by itself C: Ciao XXX, scherzetto h9e8qum20391 Message accepted for delivery

32 SMTP: third party mail relay C: MAIL FROM: S: 451 Domain of sender address does not exist Qui il controllo è fatto dal DNS

33 SMTP: third party mail relay m Mail server selene C: HELO pianeta.di.unito.it S: 250 selene.educ.disi.unige.it Hello pianeta.di.unito.it [ ], pleased to meet you

34 SMTP: third party mail relay C: MAIL FROM: S: Sender ok C: RCPT TO: S: Relaying denied for pianeta.di.unito.it

35 Autenticazione SMTP Cosa fare per gli utenti mobili? > Sono della vostra organizzazione ma non sono nella vostra rete Cosa fare per i virus e le botnet? > Sono nella vostra rete ma non sono della vostra organizzazione Autenticare il mittente!

36 ESMTP e autenticazione Extended SMTP RFC 1869 (1995) La richiesta di uso di ESMTP inizia con EHLO Esistono comandi aggiuntivi tra cui > SMTP-AUTH per l'autenticazione; i server possono essere configurati per obbligare l'autenticazione dei client o di altri server per evitare il relay

37 Verifiche sul mittente Verifica del EHLO > Il messaggio viene rifiutato se l'host indicato nell'ehlo è diverso dalla risoluzione del record PTR dell'indirizzo IP Verifica del mittente > Il messaggio viene rifiutato se il dominio del MAIL FROM: non esiste

38 Black/Grey/White list Gli host nelle blacklist non possono spedire > blacklist distribuite (DNSBL, ecc ) Un host che interagisce per la prima volta viene messo in una greylist e riceve la risposta di riprovare più tardi Gli host whitelist non vengono limitati > server della stessa organizzazione

39 Filtri antispam I messaggi di spam in arrivo possono essere filtrati > Dal server (nel MDA) > Dal client Il filtro può usare > Parole chiave > Tecniche statistiche > Conoscenza condivisa

40 Formato dei messaggi Il messaggio è un documento ASCII standard (7 bit) > Esistono estensioni a 8 bit > Riga terminata da CRLF (0x0D0Ah) > Larghezza tipica caratteri (max 997) È composto da un'intestazione (header) e da un contenuto (body) separati da una riga vuota

41 Header L header è composto da campi, uno per riga <nomesenzaspazi>: <valore> Solitamente è a 7 bit, con codifica quoted-printable, esempio (RFC 2047, parte 3) Subject: C'=?ISO ?Q?=E8?= posta per te

42 Campi dell header To: <destinatario> From: <mittente> - Possono essere diversi dall'envelope Date: <data d'invio> Message-Id: <id unico generato dal client, per correlazione> - Se mancano, sono aggiunti dal server Sender: <chi ha spedito> Subject: <oggetto>

43 Altre campi dell header Cc: <in copia per conoscenza> Bcc: <Cc nascosto, rimosso dal server> Received: <traccia del percorso> Content-Type: <codifica> Reply-To: <a chi rispondere> In-Reply-To: <id del messaggio a cui si risponde>

44 Esempio messaggio base Received: from mailstore.csita.unige.it ([unix socket]) by mailstore.csita.unige.it (Cyrus v2.2.12) with LMTPA; Mon, 25 Feb :24: Received: from [ xxx] (firewall.disi.unige.it [ ]) (using TLSv1 with cipher DHE-RSA-AES256-SHA (256/256 bits)) (No client certificate requested) by mailstore.studenti.unige.it (Postfix) with ESMTP id A963 for Mon, 25 Feb :24: (CET) Message-ID: Date: Mon, 25 Feb :24: From: Yyyyyy Xxxxxx Reply-To: Organization: DISI User-Agent: Thunderbird (Windows/ ) To: Content-Type: text/plain; charset=iso Content-Transfer-Encoding: 8bit Subject: [disi] riapertura cancelleria X-Loop: Buongiorno, si avvisa che il servizio cancelleria on-line è stato riaperto. Yyyyyy

45 MIME (Multipurpose Internet Mail Extension) È un'estensione del formato base RFC 822 che supera le limitazioni imposte dall'ascii Consente di trasmettere messaggi multimediali formati da immagini, file video, file audio, testi codificati in codici superiori ad ASCII 7-bit (e anche file eseguibili, file compressi, ecc ) Definita da RFC 2045, RFC 2046

46 Header MIME MIME-Version: 1.0 (unica versione) Content-Transfer-Encoding > Specifica come decodificare il messaggio; esempi - 8bit - quoted-printable - base64 Content-Type > Specifica il tipo di contenuto; esempi - image/gif - text/html; charset="iso " - multipart/mixed; boundary=" "

47 MIME types Content-Type: type/subtype Text plain, html Image jpeg, gif Video mpeg, quicktime Application richiedono un viewer esterno, es. msword Per vedere gli header Comando mail di Unix Se usate Navigator/Thunderbird, selezionate il comando View -> Headers -> All o Ctrl+U Outlook, proprietà del messaggio

48 Messaggio MIME MIME-Version: 1.0 Versione From: Date: Thu, 28 Feb :57:01 Tipo e sottotipo Subject: Ubuntu e BeOS del contenuto Content-Type: text/html; charset="iso " Content-Transfer-Encoding: quoted-printable <?xml version=3d"1.0" encoding=3d"utf-8"?> Codifica <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" " w3.org/tr/xhtml1/dtd/xhtml1-transitional.dtd"> Contenuto XML...bla bla bla... codificato

49 Messaggi multi-part Uno speciale Content-Type permette di annidare parti MIME Content-type: multipart/mixed; boundary="unastringaacaso" Il boundary non deve apparire nel corpo messaggio Il boundary, con prefisso --, dividerà le varie parti del messaggio Ogni parte è a sua volta un messaggio MIME

50 Messaggio MIME multi-part Messagio in più MIME-Version: 1.0 parti (con allegato) Delimitatore From: Date: Thu, 28 Feb :57: Subject: Ubuntu e BeOS Content-Type: multipart/mixed; boundary="a040" This is a multi-part message in MIME format... --A040 Delimitatore Avviso per i client vecchi Content-Type: text/plain; charset="iso " Content-Transfer-Encoding: quoted-printable Ciao a tutti Intestazione della Delimitatore prima parte --A040 Content-Type: image/jpeg Content-Transfer-Encoding: base64 Intestazione della Content-ID: <part dfssfasf> seconda parte /9j/4AAQSkZJRgABAQEASABIAAD/4QAWRXhpZgAATU0AKgAAAAgAAAA ZCB3aXRoIEdJTVD/2wBDAAEBAQEBAQEBAQEBAQEBAQEBAQEBAQEBAQE

51 Alcuni tipi di messaggio multi-part Mixed > Più parti indipendenti (allegati) Digest > Riassunto di più messaggi Alternative > Viste differenti dello stesso messaggio (es. plain e HTML) Related > Parti dello stesso messaggio

52 Sicurezza dei messaggi I messaggi di posta rimangono in chiaro sui server e nei client > Sono leggibili (riservatezza) > Sono modificabili (integrità) > Sono falsificabili (non ripudio) La crittografia a chiave pubblica fornisce la soluzione Due standard > PGP > S/MIME

Application Layer FTP, SMTP, POP3, IMAP

Application Layer FTP, SMTP, POP3, IMAP Application Layer FTP, SMTP, POP3, IMAP Ricapitolando host or host or process controlled by application developer process socket TCP with buffers, variables Internet socket TCP with buffers, variables

Dettagli

Application Layer FTP, SMTP, POP3, IMAP. Ricapitolando. FTP: File Transfer Protocol [RFC 959] porta 80

Application Layer FTP, SMTP, POP3, IMAP. Ricapitolando. FTP: File Transfer Protocol [RFC 959] porta 80 Ricapitolando host or host or Application Layer process controlled by application developer process, SMTP, POP3, IMAP socket TCP with buffers, variables Internet socket TCP with buffers, variables controlled

Dettagli

Reti di Calcolatori:

Reti di Calcolatori: Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing a.a. 2007/2008 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/reti/reti0708.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14 Pietro Frasca Parte II: Reti di calcolatori Lezione 7 Martedì 25-03-2014 1 Il protocollo FTP

Dettagli

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS)

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) Esempi di applicazioni internet WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) 17 Il Web: terminologia Pagina Web: consiste di oggetti indirizzati da un URL (Uniform Resource

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori (a.a. 2011/12)

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori (a.a. 2011/12) Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Corso di Reti di Calcolatori (a.a. 2011/12) Roberto Canonico (roberto.canonico@unina.it) Giorgio Ventre (giorgio.ventre@unina.it) Protocolli applicativi: e POP3

Dettagli

Email. E-mail: SMTP, POP, IMAP. E-Mail: mail server. E-Mail: smtp [RFC 821] Tre componenti: user agent mail server simple mail transfer protocol: smtp

Email. E-mail: SMTP, POP, IMAP. E-Mail: mail server. E-Mail: smtp [RFC 821] Tre componenti: user agent mail server simple mail transfer protocol: smtp E-:, POP, IMAP E Tre componenti: simple transfer protocol: smtp User Agent Funzionalità: per leggere, editare ed inviare Eudora, Outlook, Pine, MacMail Messaggi sono memorizzati nel outgoing message queue

Dettagli

Capitolo 2 - parte 5. Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella

Capitolo 2 - parte 5. Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella Capitolo 2 - parte 5 Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella Agenda - Posta elettronica - Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) - Post Office Protocol v3 (POP3) - Internet Message Access Protocol (IMAP)

Dettagli

Posta elettronica DEFINIZIONE

Posta elettronica DEFINIZIONE DEFINIZIONE E-mail o posta elettronica è un servizio Internet di comunicazione bidirezionale che permette lo scambio uno a uno oppure uno a molti di messaggi attraverso la rete Un messaggio di posta elettronica

Dettagli

Telematica II 13. Posta Elettronica

Telematica II 13. Posta Elettronica Posta Elettronica #1 la Posta Elettronica e basata su due componenti: s : applicativi utilizzati dall utente per comporre, inviare e leggere messaggi (p.e. Outlook) Telematica II 13. Posta Elettronica

Dettagli

Teoria di un server di posta. Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02

Teoria di un server di posta. Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02 Teoria di un server di posta Corso GNU/Linux Avanzato Torino, 2009.07.02 Intro Perche' Teoria di un server di posta Esistono n mila howto su come installare un server di posta Esistono n mila diversi software

Dettagli

INFORMATICA DISTRIBUITA. prof. Carlo Bellettini. lez7 email (cont)

INFORMATICA DISTRIBUITA. prof. Carlo Bellettini. lez7 email (cont) INFORMATICA DISTRIBUITA prof. lez7 email (cont) Università degli Studi di Milano Scienze e Tecnologie della Comunicazione Musicale a.a. 2009-2010 Header settabili dall utente From Sender Reply-to To Cc

Dettagli

INFORMATICA DISTRIBUITA. lez 6 World Wide Web (cont)

INFORMATICA DISTRIBUITA. lez 6 World Wide Web (cont) INFORMATICA DISTRIBUITA prof. lez 6 World Wide Web (cont) Università degli Studi di Milano Scienze e Tecnologie della Comunicazione Musicale a.a. 2009-2010 Scripting Invece di avere un programma esterno,

Dettagli

Protocolli per le e-mail. Impianti Informatici. Protocolli applicativi

Protocolli per le e-mail. Impianti Informatici. Protocolli applicativi Protocolli per le e-mail Protocolli applicativi Origini della posta elettronica SNDMSG (1971, RayTomlinson) Permetteva ai programmatori e ai ricercatori di lasciare dei messaggi uno all'altro (solo sulla

Dettagli

Programmazione in Rete

Programmazione in Rete Programmazione in Rete a.a. 2005/2006 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/prog-rete/prog-rete0506.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì ore 10-12 Sommario della

Dettagli

Provider e Mail server

Provider e Mail server Il servizio di elettronica Provider e Mail server Il servizio di elettronica o e-mail nasce per scambiarsi messaggi di puro testo o altri tipi di informazioni (file di immagini, video, ecc.) fra utenti

Dettagli

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi.

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi. Telnet è il principale protocollo di Internet per realizzare delle connessioni con macchine in remoto Da la possibilità di essere fisicamente sul proprio sistema e lavorare su un altro che può essere nella

Dettagli

Posta Elettronica e Web

Posta Elettronica e Web a.a. 2002/03 Posta Elettronica e Web Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Posta Elettronica

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II: Reti di calcolatori Lezione 9 Giovedì 2-04-2015 1 Come per una pagina Web, anche

Dettagli

Comunicazione remota asincrona

Comunicazione remota asincrona Comunicazione remota asincrona di gruppo Comunicazione remota asincrona di gruppo Messaggi (post) su argomenti (thread) a cui partecipano più persone Modello di comunicazione asincrona I messaggi sono

Dettagli

Servizi Applicativi su Internet SMTP/POP/IMAP. La posta elettronica. Pierluigi Gallo, Domenico Garlisi, Fabrizio Giuliano

Servizi Applicativi su Internet SMTP/POP/IMAP. La posta elettronica. Pierluigi Gallo, Domenico Garlisi, Fabrizio Giuliano Servizi Applicativi su Internet SMTP/POP/IMAP La posta elettronica Pierluigi Gallo, Domenico Garlisi, Fabrizio Giuliano E-mail - Indice 2 Introduzione Formato del messaggio Server Protocolli Comandi SMTP

Dettagli

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy)

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy) SMS-Gateway interfaccia SMTP Versione 1.0.0 2004, 2005, 2006 SMSPortal 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono trasmettere messaggi SMS attraverso

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica

Dettagli

Reti di Calcolatori. IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

Reti di Calcolatori. IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica

Dettagli

Livello applicazione: Sessioni HTTP, FTP, Posta Elettronica

Livello applicazione: Sessioni HTTP, FTP, Posta Elettronica Livello applicazione: Sessioni HTTP, FTP, Posta Elettronica Gaia Maselli Queste slide sono un adattamento delle slide fornite dal libro di testo e pertanto protette da copyright. All material copyright

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Parte II - Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica Multipurpose Internet Mail

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Parte II - Reti di Calcolatori Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica Multipurpose Internet Mail

Dettagli

4. Posta Elettronica (email)

4. Posta Elettronica (email) Università di Genova Facoltà di Ingegneria Livello di Applicazione in Internet 4. Posta Elettronica (email) Prof. Raffaele Bolla Ing. Matteo Repetto dist Posta elettronica L e-mail, o posta elettronica,

Dettagli

Sicurezza della posta elettronica. Sicurezza della posta elettronica

Sicurezza della posta elettronica. Sicurezza della posta elettronica Sicurezza della posta elettronica Antonio Lioy < lioy @ polito.it> Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica MHS (Message Handling System) MTA MTA MTA MS MS MUA MUA MTA (Message Transfer Agent)

Dettagli

la posta elettronica

la posta elettronica la posta elettronica progettazione di un servizio di rete giuseppe di battista e maurizio patrignani nota di copyright questo insieme di slides è protetto dalle leggi sul copyright il titolo ed il copyright

Dettagli

Sistemi e Servizi di TLC. Lezione N. 8

Sistemi e Servizi di TLC. Lezione N. 8 Sistemi e Servizi di TLC Lezione N. 8 Il servizio di Posta Elettronica 17 Novembre 2005 (2h) La posta elettronica La posta elettronica (e-mail) è l applicazione di rete più usata. Consente agli utenti

Dettagli

Modulo 1: Posta elettronica

Modulo 1: Posta elettronica Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Computazione su Rete Applicazioni Applicazioni Internet Domain Name System Posta Elettronica Remote login File transfer World Wide Web

Computazione su Rete Applicazioni Applicazioni Internet Domain Name System Posta Elettronica Remote login File transfer World Wide Web Tutti usano il modello Client-Server Computazione su Rete Applicazioni Applicazioni Internet Domain Name System Posta Elettronica Remote login File transfer World Wide Web Giulio Concas 1 DNS Le comunicazioni

Dettagli

Claudio Allocchio. SPAM? No Grazie! Claudio Allocchio. Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001. III Incontro di GARR-B. III Incontro di GARR-B

Claudio Allocchio. SPAM? No Grazie! Claudio Allocchio. Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001. III Incontro di GARR-B. III Incontro di GARR-B Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001 Sommario Rissunto delle puntate precedenti......non c e un solo tipo di Spam! Come raccogliere le informazioni Header e logs : l impronta digitale del delitto

Dettagli

T.A.R.I. Applicazioni (ICT, AL)

T.A.R.I. Applicazioni (ICT, AL) Applicazioni Internet Domain Name System Posta Elettronica Remote login File transfer World Wide Web Tutti usano il modello Client-Server DNS Le comunicazioni Internet usano gli indirizzi IP, mentre per

Dettagli

Applicazioni di rete. La posta elettronica nell'architettura TCP/IP. Indirizzi reali e virtuali. Indirizzi RFC-822. Dai domini postali agli host

Applicazioni di rete. La posta elettronica nell'architettura TCP/IP. Indirizzi reali e virtuali. Indirizzi RFC-822. Dai domini postali agli host La posta elettronica nell'architettura TCP/IP Antonio Lioy < lioy@politoit > Politecnico di Torino Dip Automatica e Informatica Applicazioni di rete indirizzi logici (applicativi) per identificare gli

Dettagli

Reti di Comunicazione e Internet

Reti di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipartimento di Elettronica e Informazione Reti di Comunicazione e Internet Laboratorio 6. Wireshark e Protocolli Applicativi Agenda della lezione Wireshark Protocolli applicativi:

Dettagli

Internet, Tecnologie e Servizi Web

Internet, Tecnologie e Servizi Web DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA in collaborazione con MASTER IN INTERNET ECOSYSTEM: GOVERNANCE E DIRITTI MODULO I: Internet Governance Internet, Tecnologie e Servizi Web Pisa 12 dicembre 2015 Presentazione

Dettagli

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione FTP, e-mail A.A.

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione FTP, e-mail A.A. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Reti di Calcolatori Livello di applicazione FTP, e-mail A.A. 2013/2014 1 Livello di applicazione Web e HTTP FTP Posta elettronica, POP3, IMAP DNS Applicazioni

Dettagli

I formati dei messaggi di posta elettronica e la posta elettronica,, sicura,, Stefano Allegrezza. anai. anai. il documento elettronico 2 WORKSHOP

I formati dei messaggi di posta elettronica e la posta elettronica,, sicura,, Stefano Allegrezza. anai. anai. il documento elettronico 2 WORKSHOP anai ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA sezione Piemonte e Valle d Aosta anai ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA sezione Liguria il documento elettronico oltre le norme per condividere

Dettagli

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento La posta elettronica Informazioni di base sul funzionamento Il meccanismo della posta elettronica - 1 MARIO SMTP Internet SMTP/POP 1 2 3 LAURA Mario Rossi deve inviare un messaggio di posta elettronica

Dettagli

Livello Applicazione. Davide Quaglia. Motivazione

Livello Applicazione. Davide Quaglia. Motivazione Livello Applicazione Davide Quaglia 1 Motivazione Nell'architettura ibrida TCP/IP sopra il livello trasporto esiste un unico livello che si occupa di: Gestire il concetto di sessione di lavoro Autenticazione

Dettagli

Il livello Applicazione: Telnet,, DNS, HTTP, E-mail e Telnet

Il livello Applicazione: Telnet,, DNS, HTTP, E-mail e Telnet Reti di Calcolatori in Tecnologia IP Il livello Applicazione: Telnet,, DNS, HTTP, E-mail e Telnet 1 Il livello Application Modello OSI e pila TCP/IP Application Presentation Session Transport Network Data

Dettagli

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione Evoluzione del Web Direzioni di sviluppo del web a) Multimedialità b) Dinamicità delle pagine e interattività c) Accessibilità d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione e) Web semantico

Dettagli

Livello cinque (Livello application)

Livello cinque (Livello application) Cap. VII Livello Application pag. 1 Livello cinque (Livello application) 7. Generalità: In questo livello viene effettivamente svolto il lavoro utile per l'utente, contiene al suo interno diverse tipologie

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

Servizi di rete e web. Prof. Maurizio Naldi A.A. 2015/16

Servizi di rete e web. Prof. Maurizio Naldi A.A. 2015/16 Servizi di rete e web Prof. Maurizio Naldi A.A. 2015/16 Applicazione Unità di trasmissione dati a livello applicazione Applicazione Presentazione Unità di trasmissione dati a livello presentazione Presentazione

Dettagli

Network Troubleshooting 101

Network Troubleshooting 101 ICT Security n. 16, Ottobre 2003 p. 1 di 5 Network Troubleshooting 101 Il titolo prettamente americano vuole rispondere al momento di panico capitato a tutti quando qualche cosa non funziona più: si è

Dettagli

2.5. L'indirizzo IP identifica il computer di origine, il numero di porta invece identifica il processo di origine.

2.5. L'indirizzo IP identifica il computer di origine, il numero di porta invece identifica il processo di origine. ESERCIZIARIO Risposte ai quesiti: 2.1 Non sono necessarie modifiche. Il nuovo protocollo utilizzerà i servizi forniti da uno dei protocolli di livello trasporto. 2.2 Il server deve essere sempre in esecuzione

Dettagli

Protocolli di applicazione

Protocolli di applicazione Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching-duties/computer-networks Protocolli di applicazione (2) Csaba Kiraly Renato Lo Cigno Livello di applicazione (2) A note

Dettagli

Reti di Calcolatori AA 2011/2012. Protocolli di applicazione. Livello di applicazione (2) Capitolo 2: Livello applicazione (2)

Reti di Calcolatori AA 2011/2012. Protocolli di applicazione. Livello di applicazione (2) Capitolo 2: Livello applicazione (2) Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching-duties/computer-networks Protocolli di applicazione (2) Csaba Kiraly Renato Lo Cigno Livello di applicazione (2) A note

Dettagli

Il formato MIME. Che cosa è MIME?

Il formato MIME. Che cosa è MIME? Il formato MIME Antonio Lioy < lioy @ polito.it> Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Che cosa è MIME? Multipurpose Internet Mail Extensions un formato dati per trasmettere informazioni

Dettagli

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP)

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP) Information overflow Esempi di risultati di ricerca con AltaVista dipartimento chimica milano 1,050,997 pagine trovate. dipartimento AND chimica AND milano 5,527 pagine trovate +dipartimento +chimica -fisica

Dettagli

Livello applicazione: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica, servizi di trasporto

Livello applicazione: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica, servizi di trasporto Livello applicazione: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica, servizi di trasporto Gaia Maselli Queste slide sono un adattamento delle slide fornite dai libri di testo e pertanto protette

Dettagli

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Advanced Network Technologies Laboratory Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Stefano Napoli Alberto Pollastro Politecnico di Milano Laboratori Responsabili di Laboratorio: Stefano Napoli

Dettagli

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Bologna, 24 novembre 2000 Unsolicited Bulk Email (Spamming) MHS = Message Handling System UA = User Agent

Dettagli

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1

Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Advanced Network Technologies Laboratory Infrastrutture e Protocolli per Internet Laboratorio 1 Stefano Napoli Alberto Pollastro Politecnico di Milano Laboratori Responsabili di Laboratorio: Stefano Napoli

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 6. - Protocolli a livello applicazione usati su Internet Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo

Dettagli

Iniziare con Outlook Express. dott. Andrea Mazzini

Iniziare con Outlook Express. dott. Andrea Mazzini Iniziare con Outlook Express dott. Andrea Mazzini L'indirizzo di Posta Elettronica qui@quiquoqua.it qui: nome dell utente, nicknamer @: chiocciolina @ che si legge presso quiquoqua: nome del server it:

Dettagli

Indirizzi e nomi: il DNS

Indirizzi e nomi: il DNS Indirizzi e nomi: il DNS Alla base del sistema esiste il nome di dominio, che è la forma con cui si rappresenta un indirizzo attraverso una denominazione strutturata esempio 4/29/10 1 I nomi di dominio

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 8

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 8 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II: Reti di calcolatori Lezione 8 Martedì 31-03-2015 1 Connessione persistente La connessione

Dettagli

- Corso di computer -

- Corso di computer - - Corso di computer - @ Cantiere Sociale K100-Fuegos Laboratorio organizzato da T-hoster.com www.t-hoster.com info@t-hoster.com La posta elettronica La Posta Elettronica è un servizio internet grazie al

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

Organizzazione servizio e-mail

Organizzazione servizio e-mail Francesco Gennai CNR - IAT Reparto elaborazione comunicazione e sicurezza dell informazione Contenuti Modello CMDA (centralized management with delegated administration); Esperienza nell utilizzo del modello

Dettagli

TECN.PROG.SIST.INF. Livello APPLICAZIONE - TELNET. Roberta Gerboni

TECN.PROG.SIST.INF. Livello APPLICAZIONE - TELNET. Roberta Gerboni Roberta Gerboni Protocollo TELNET Telnet è costituito da un insieme di componenti che consentono di trasformare un computer in un terminale remoto di un altro computer. Una sessione Telnet richiede: un

Dettagli

Architetture Web Protocolli di Comunicazione

Architetture Web Protocolli di Comunicazione Architetture Web Protocolli di Comunicazione Alessandro Martinelli alessandro.martinelli@unipv.it 10 Maggio 2011 Architetture Web Architetture Web Protocolli di Comunicazione Il Client Side Il Server Side

Dettagli

Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.

Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab. Come pubblicare un server MDaemon su Internet per ricevere in SMTP Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it Agenda Posta elettronica su una rete TCP/IP Architettura

Dettagli

I protocolli di VII livello WWW. Fabio Vitali

I protocolli di VII livello WWW. Fabio Vitali I protocolli di VII livello Introduzione Qui esaminiamo in breve i protocolli di VII livello, ed in particolare quelli basati sul testo e connessi con lo scambio di posta elettronica, per il loro impatto

Dettagli

Reti 4 Posta elettronica La posta elettronica o email, serve per mandare messaggi ad amici e colleghi. Con essa le aziende mandano pubblicità a costo zero (spam). La parola spam (spiced ham) era usata

Dettagli

OSOR. Applicazioni di Rete

OSOR. Applicazioni di Rete OSOR Applicazioni di Rete 1 Client-Server in Sistemi Distribuiti Host A Host B Client TCP/UDP IP Network Interface Internet Risultati Server TCP/UDP IP Network Interface Richiesta Applicazioni di Rete

Dettagli

MANUALE UTENTE FORMULA PEC

MANUALE UTENTE FORMULA PEC MANUALE UTENTE FORMULA PEC Stampato il 03/12/10 16.22 Pagina 1 di 22 REVISIONI Revisione n : 00 Data Revisione: 01/04/2010 Descrizione modifiche: Nessuna modifica Motivazioni: Prima stesura Stampato il

Dettagli

Re# di Comunicazione e Internet

Re# di Comunicazione e Internet Politecnico di Milano Dipar#mento di Ele8ronica e Informazione Re# di Comunicazione e Internet Laboratorio 5. Wireshark e Protocolli Applica5vi Agenda della lezione Wireshark Protocolli applica5vi: File

Dettagli

Livello applicativo: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica

Livello applicativo: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica Livello applicativo: (RFC), protocollo FTP, protocollo Posta Elettronica Gaia Maselli Queste slide sono un adattamento delle slide fornite dal libro di testo e pertanto protette da copyright. All material

Dettagli

Protocolli applicativi: FTP

Protocolli applicativi: FTP Protocolli applicativi: FTP FTP: File Transfer Protocol. Implementa un meccanismo per il trasferimento di file tra due host. Prevede l accesso interattivo al file system remoto; Prevede un autenticazione

Dettagli

Protezione della posta elettronica mediante crittografia

Protezione della posta elettronica mediante crittografia Consorzio per la formazione e la ricerca in Ingegneria dell'informazione Politecnico di Milano Protezione della posta elettronica mediante crittografia Davide Cerri CEFRIEL - Area e-service e Technologies

Dettagli

MHS (Message Handling System) Sicurezza della posta elettronica. E-mail in client-server. Webmail. Un esempio SMTP / RFC-822. Protocolli e porte

MHS (Message Handling System) Sicurezza della posta elettronica. E-mail in client-server. Webmail. Un esempio SMTP / RFC-822. Protocolli e porte MHS (Message Handling System) Sicurezza della posta elettronica MTA MSA MTA chain MTA MSA Antonio Lioy < lioy @ polito.it> MS MS Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica (Message User Agent)

Dettagli

LUCA VACCARO. Politecnico di Milano. S2MS Guida di Riferimento

LUCA VACCARO. Politecnico di Milano. S2MS Guida di Riferimento LUCA VACCARO Politecnico di Milano S2MS Guida di Riferimento L U C A V A C C A R O S2MS Guida di Riferimento Software sviluppato da Luca Vaccaro luck87@gmail.com Progetto del corso Internetworking TCP/IP

Dettagli

Protocolli strato applicazione in Internet

Protocolli strato applicazione in Internet Protocolli strato applicazione in Internet Gruppo Reti TLC nome.cognome@polito.it http://www.tlc-networks.polito.it/ Protocolli di strato applicativo - 1 Modello client-server Tipica applicazione tra client

Dettagli

Il protocollo SMTP. Sommario. Il protocollo SMTP e lo Sniffer SPYD. Introduzione + Breve storia della posta elettronica.

Il protocollo SMTP. Sommario. Il protocollo SMTP e lo Sniffer SPYD. Introduzione + Breve storia della posta elettronica. Sistemi di elaborazione dell'informazione (Sicurezza su reti) Il protocollo e lo sniffer di posta elettronica SPYD A cura di: Giovanni Bembo, Mara Chirichiello Anno accademico: 2003-2004 Iolanda Viscito,

Dettagli

10110 Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI: DNS, FTP

10110 Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI: DNS, FTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI: DNS, FTP Livello Applicativo Indirizzo mnemonico (es. www.unical.it) www telnet Porte TCP (o UDP) Indirizzo IP 160.97.4.100 Indirizzi Ethernet 00-21-52-21-C6-84

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it

Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Ricerca di Bologna Istituto per le Applicazioni Telematiche di Pisa bibliomime@cnr.it Francesco Gennai - IAT - Francesco.Gennai@iat.cnr.it 1 Il progetto Biblio

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 3. I Protocolli di Internet Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea

Dettagli

1. Accesso remoto TELNET. 2. Trasferimento file FTP, NFS. 3. Posta elettronica SMTP, POP, IMAP, MIME. 4. World Wide Web HTTP

1. Accesso remoto TELNET. 2. Trasferimento file FTP, NFS. 3. Posta elettronica SMTP, POP, IMAP, MIME. 4. World Wide Web HTTP Autunno 2002 Prof. Roberto De Prisco -10: Applicazioni (Cap. 21,25-28) Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica Applicazioni 10.2 Modello Client-Server 1. Accesso remoto TELNET

Dettagli

Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine. port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento

Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine. port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento I protocolli del livello di applicazione Porte Nelle reti di calcolatori, le porte (traduzione impropria del termine port inglese, che in realtà significa porto) sono lo strumento utilizzato per permettere

Dettagli

Modulo 8: Posta elettronica

Modulo 8: Posta elettronica Parte 4 Modulo 8: Posta elettronica Modello di servizio Scopo: trasferimento di messaggi tra utenti L'accesso alla casella di posta elettronica è normalmente controllato da una password o da altre forme

Dettagli

L EMAIL: ISTRUZIONI PER L USO Strumenti, metodi e criticità per creare, gestire e conservare la posta elettronica

L EMAIL: ISTRUZIONI PER L USO Strumenti, metodi e criticità per creare, gestire e conservare la posta elettronica Prof. Stefano Pigliapoco L EMAIL: ISTRUZIONI PER L USO Strumenti, metodi e criticità per creare, gestire e conservare la posta elettronica s.pigliapoco@unimc.it Posta Elettronica (PE) [DPCM 31/10/2000]:

Dettagli

Combattere spoofing e phishing con SPF e DKIM

Combattere spoofing e phishing con SPF e DKIM Combattere spoofing e phishing con SPF e DKIM Luca Biffi, Direttore Supporto Tecnico di Achab supporto@achab.it Achab techjam MDaemon Agenda Phishing e Spoofing SPF DKIM Diffusione SPF e DKIM Conclusioni

Dettagli

La funzione mail() di PHP per inviare mail

La funzione mail() di PHP per inviare mail Corso PHP Parte 15 La funzione mail() di PHP per inviare mail mail(to,subject,message,headers,parameters) prevede cinque argomenti tre dei quali obbligatori: l indirizzo o gli indirizzi dei destinatari

Dettagli

Protocolli Applicativi in Internet

Protocolli Applicativi in Internet CdL in Ingegneria Integrazione d Impresa Corso di Reti di Calcolatori Protocolli Applicativi in Internet Franco Zambonelli A.A. 2005-2006 PROTOCOLLI APPLICATIVI Sfruttano I protocolli TCP/IP (spesso) o

Dettagli

Livello applicativo. Obiettivi specifici: ! Protocolli specifici: " http " ftp " smtp " pop " dns " Programmazione di applicazioni

Livello applicativo. Obiettivi specifici: ! Protocolli specifici:  http  ftp  smtp  pop  dns  Programmazione di applicazioni Livello applicativo Obiettivi generali:! Aspetti concettuali/ implementativi dei protocolli applicativi " Paradigma client " Modelli dei servizi Obiettivi specifici:! Protocolli specifici: " http " ftp

Dettagli

SERVIZI INTERNET PARTE 2. SERVIZI DI RETE Storici

SERVIZI INTERNET PARTE 2. SERVIZI DI RETE Storici SERVIZI INTERNET PARTE 2 SERVIZI DI RETE Storici Servizi di rete Trasferimento file FTP * Accesso remoto a computer TELNET * Posta elettronica - SMTP * Tendono a non essere utilizzati perché INSICURI Sistemi

Dettagli

Il Livello delle Applicazioni

Il Livello delle Applicazioni Il Livello delle Applicazioni Il livello Applicazione Nello stack protocollare TCP/IP il livello Applicazione corrisponde agli ultimi tre livelli dello stack OSI. Il livello Applicazione supporta le applicazioni

Dettagli

Reti di Calcolatori. Master "Bio Info" Reti e Basi di Dati Lezione 2

Reti di Calcolatori. Master Bio Info Reti e Basi di Dati Lezione 2 Reti di Calcolatori Sommario Software di rete TCP/IP Livello Applicazione Http Livello Trasporto (TCP) Livello Rete (IP, Routing, ICMP) Livello di Collegamento (Data-Link) I Protocolli di comunicazione

Dettagli

PEC. La posta elettronica certificata

PEC. La posta elettronica certificata Servizi Applicativi su Internet PEC La posta elettronica certificata Parzialmente tratte da Regole tecniche del servizio di trasmissione di documentiinformatici mediante posta elettronica certificata Normativa

Dettagli

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 6, posta elettronica e sicurezza. Posta elettronica e sicurezza

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 6, posta elettronica e sicurezza. Posta elettronica e sicurezza Posta elettronica e sicurezza Protocolli per la posta elettronica Distinguiamo tra due tipi di protocolli per la gestione della posta elettronica: Protocolli per l invio della posta (SMTP) Protocolli per

Dettagli

Installazione di un server di posta

Installazione di un server di posta Installazione di un server di posta Massimo Maggi Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To: mailinglist Date: Wed,

Dettagli

Architetture Applicative Il Web

Architetture Applicative Il Web Architetture Applicative Il Web Alessandro Martinelli alessandro.martinelli@unipv.it 18 Marzo 2014 Architetture Architetture Web L Architettura Client-Server HTTP Protocolli di Comunicazione Fondamenti

Dettagli

Winlink2000 RMS Packet (Radio Mail Server)

Winlink2000 RMS Packet (Radio Mail Server) Winlink2000 RMS Packet (Radio Mail Server) Ciao! avete mai sentito parlare di Winlink2000!? Winlink2000 e' un sistema mondiale composto da un certo numero di server per supportare lo scambio di E-mail

Dettagli

PROTOCOLLI APPLICATIVI PER INTERNET

PROTOCOLLI APPLICATIVI PER INTERNET PROTOCOLLI APPLICATIVI PER INTERNET IC3N 2000 N. 5 La famiglia dei protocolli TCP/IP Applicazioni e-mail,ftp,ssh,www TCP UDP ICMP IP ARP RARP IEEE 802-Ethernet-X25-Aloha ecc. Collegamento fisico 6 1 Protocolli

Dettagli

PuRo Mail Server. A mail server based on Amazon Web Service. C. Pupparo D. Rossato

PuRo Mail Server. A mail server based on Amazon Web Service. C. Pupparo D. Rossato PuRo Mail Server A mail server based on Amazon Web Service C. Pupparo D. Rossato Descrizione servizio realizzato AWS Elastic Compute Cloud (EC2) Auto Scaling DynamoDB Simple Storage Service (S3) Elastic

Dettagli