Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 19/02/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 19/02/2015"

Transcript

1 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 19/02/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VI/3.26 Centro di Responsabilità: SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione n. proposta 2015-PD-412 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI PARAMETRI DI RIFERIMENTO PER L'APPLICAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI

2 Comune di Parma Centro di Responsabilità: SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione n. proposta 2015-PD-412 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI PARAMETRI DI RIFERIMENTO PER L'APPLICAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI IL DIRIGENTE DEL SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA PREMESSO: CHE l'art. 6, Legge 10/1977 del 27/01/1977 ("Norme in materia di edificabilità dei suoli") e successive modificazioni stabilisce le modalità di determinazione del costo di costruzione; CHE l'art. 7, Legge 10/1977 del 27/01/1977 e successive modificazioni stabilisce le modalità di determinazione di adeguamenti ed aggiornamenti dei contributi concessori ed in particolare definisce che il contributo afferente alla concessione comprende una quota di detto costo, variabile dal 5% al 20%, che viene determinata dalle regioni in funzione delle caratteristiche e delle tipologie delle costruzioni e della loro destinazione ed ubicazione ; CHE l art.7, L. 537/1993 del 14/12/1993 ( Interventi correttivi di finanza pubblica ) conferma quanto già disciplinato dal predetto art. 7 L. 10/1977; CHE il successivo D.P.R. 380/2001 del 6 giugno 2001 ( Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia ) alla sezione II denominata Contributo di costruzione, art. 16 (L) comma 9 cita: il contributo afferente al permesso di costruire comprende una quota di detto costo, variabile dal 5 per cento al 20 per cento, che viene determinata dalle regioni in funzione delle caratteristiche e delle tipologie delle costruzioni e della loro destinazione ; CHE la Legge Regionale n. 15/2013 al TITOLO III - Contributo di Costruzione-, art. 31, comma 1, riprende quanto già disciplinato dall abrogata L. 10/77 e dal vigente D.P.R. 380/2001 citando Il costo di costruzione per i nuovi edifici è determinato almeno ogni cinque anni dall'assemblea legislativa con riferimento ai costi parametrici per l'edilizia agevolata. Il contributo afferente al titolo abilitativo comprende una quota di detto costo, variabile dal 5 per cento al 20 per cento, che viene determinata con l'atto dell'assemblea legislativa in funzione delle caratteristiche e delle tipologie delle costruzioni e della loro destinazione e ubicazione ; VISTA la Deliberazione del Consiglio Regionale n. 108 del 29/03/1999 ( Normativa sul contributo di concessione relativo al costo di costruzione Determinazione del costo di costruzione dei nuovi edifici ai fini del contributo di concessione proposta della Giunta regionale in data

3 21/12/1998, n.2555) che stabilisce all allegato D) la Determinazione delle quote del costo di costruzione degli edifici residenziali in funzione delle caratteristiche, delle tipologie e dell ubicazione ; TENUTO CONTO CHE il sopracitato allegato D) stabilisce alla sesta colonna denominata Coefficiente in funzione della ubicazione rispetto al perimetro (art. 18, L.865/71 art. 13, L.R. 47/78 art.4, D.Lgs.n. 295/92) i diversi coefficienti che si distinguono tra interno ed esterno al perimetro di cui sopra; CHE l art. 13 L.R. 47/78, al comma 3, disciplina i diversi contenuti del Piano Regolatore Generale tra cui l individuazione del territorio urbanizzato costituito dal perimetro continuo che comprende tutte le aree edificate con continuità ed i lotti interclusi ; CHE con Deliberazione di giunta Comunale n. 32 del 24/01/2013, il Comune di Parma ha dato seguito alle disposizione dell art. 4 delimitazione del Centro abitato- del D.Lgs. n. 285/1992 Codice della Strada- e successive modificazioni- provvedendo alla delimitazione del Centro Abitato ; RILEVATO CHE dalla normativa vigente sopra richiamata, pertanto, consegue che la quota percentuale del costo di costruzione degli edifici residenziali muta in funzione del coefficiente variabile a seconda della ubicazione rispetto al perimetro indicato dalla normativa medesima come meglio sopra richiamato; CONSIDERATO: CHE il Comune di Parma si è dotato della Pianificazione Generale secondo quanto ottemperato dalla L.R. 20/2000 del 24 marzo 2000 ( DISCIPLINA GENERALE SULLA TUTELA E L'USO DEL TERRITORIO ), CAPO III, Sezione I, art. 28 (Piano Strutturale Comunale -PSC-), art. 29 (Regolamento Urbanistico ed Edilizio -RUE-), art. 30 (Piano Operativo Comunale -POC-); CHE con deliberazione consiliare n. 46 del 27 marzo 2007, il Comune di Parma ha approvato il Piano Strutturale Comunale (PSC) nel quale ha definito la propria pianificazione di livello strategico del territorio comunale; CHE con deliberazione consiliare n. 57 del 28 maggio 2009, il Comune di Parma ha approvato il Piano Operativo Comunale (POC); CHE con deliberazione consiliare n. 71 del 20 luglio 2010, il Comune di Parma ha approvato il Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE); CHE i tre strumenti di Pianificazione generale sopra richiamati distinguono in modo chiaro ed univoco il territorio Comunale in urbanizzato, urbanizzabile e rurale; CONSTATO CHE nel Territorio Comunale non si riscontra una perfetta coincidenza tra il perimetro definito quindi dagli Strumenti di Pianificazione Generale e quello individuato ai sensi e per gli effetti dall art. 4 delimitazione del Centro abitato- del D.Lgs. n. 285/1992 Codice della Strada- e successive modificazioni- RISCONTRATO CHE tale circostanza rischierebbe di comportare alternate applicazioni della delimitazione esistente, generando, di volta in volta, una conseguente difformità di calcolo;

4 RITENUTO quindi opportuno definire quale sia il perimetro di riferimento -di cui all allegato D della Deliberazione di Consiglio Regionale n del 29/03/1999-, per il calcolo del coefficiente di cui alla deliberazione di cui sopra in funzione della ubicazione rispetto al perimetro stesso; RILEVATO CHE il Codice della Strada prevede la definizione di centro abitato principalmente per la corretta applicazione sul territorio del Codice della Strada stesso, mentre la perimetrazione del territorio urbanizzato, definita dagli strumenti di pianificazione urbanistica comunale sia più congrua come riferimento per la determinazione del costo di costruzione degli edifici; CONSIDERATO INOLTRE CHE il vigente RUE è, tra i tre strumenti di pianificazione, quello che definisce il limite del territorio urbanizzato all interno del quale viene applicato il coefficiente di cui all allegato D della Deliberazione di Consiglio Regionale n del 29/03/1999- ; RITENUTO, pertanto, al fine di evitare incongruenze interpretative, è necessario precisare che il perimetro del territorio urbanizzato è rappresentato nella cartografia di RUE con la simbologia grafica del tratto-punto di colore fucsia e nelle norme di RUE è precisato all art ; VISTE: - la L. n. 10 del 27/01/1977,; -la L. 537/1993 del 14/12/1993; VISTO il D.P.R. 380/2001 del 06/06/2001; RICHIAMATE: - la L.R. 15/2013 del 30/07/2013; - la Deliberazione di Consiglio Regionale N. 108 del 29/03/1999; - la L.R. 47/78; VISTO il D.Lgs. n. 285/1992; VISTA la L. R. 20/2000 del 24/03/2000; VISTI: - l art.183 del T.U. Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267; - l art. 87 dello statuto comunale; Tutto ciò premesso e considerato: DETERMINA 1. di stabilire, per le motivazioni esposte in premessa, al fine di evitare incongruenze interpretative, l applicazione puntuale del perimetro di riferimento di cui alla Deliberazione di Consiglio Regionale N del 29/03/1999, come segue.

5 Il perimetro, del territorio urbanizzato è rappresentato nella cartografia di RUE con la simbologia grafica del tratto-punto di colore fucsia e nelle norme di RUE è precisato all art ; 2. di dare atto che la produzione degli effetti giuridici del presente provvedimento è subordinata al verificarsi dell apposizione del visto di regolarità contabile e dell assolvimento delle forme contrattuali prescritte dalla legge. F.to digitalmente dal Dirigente di Settore-Servizio o suo delegato (estremi del firmatario in calce alla pagina) Firmato digitalmente da Tiziano Di Bernardo in data 19/02/2015 alle ore 14:41

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 01/06/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 01/06/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-1383 DEL 01/06/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VI/3.8 Centro di Responsabilità: 51 5 0 0 - SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/09/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/09/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2400 DEL 21/09/2017 Inserita nel fascicolo: 2016.III/6.1 Centro di Responsabilità: 17 0 2 0 - SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - S.O. GESTIONE

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 31/03/2017. Centro di Responsabilità: SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 31/03/2017. Centro di Responsabilità: SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-896 DEL 31/03/2017 Inserita nel fascicolo: 2006.V/1.1023 Centro di Responsabilità: 10 0 0 0 - SERVIZIO AVVOCATURA MUNICIPALE Determinazione n. proposta

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 16/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 16/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2992 DEL 16/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/5.4/10 Centro di Responsabilità: 64 3 0 0 - SETTORE CULTURA, GIOVANI E SVILUPPO STRATEGICO DEL

Dettagli

Verb. N. 66 del Registro COMUNE DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA

Verb. N. 66 del Registro COMUNE DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA Verb. N. 66 del Registro COMUNE DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( D.P.R. del 24.02.2009 ) (con i poteri di cui all art. 48 del d.lgs. n. 267/00 OGGETTO: Art.

Dettagli

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA N. DEL REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONE N. 12 DEL 23-12-2015 AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO UNITARIO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 11/08/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 11/08/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1740 DEL 11/08/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/12/1.11 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE - SERVIZIO SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 18/03/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 18/03/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-503 DEL 18/03/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/12/1.11 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE E SERVIZI EDUCATIVI - SERVIZIO SERVIZI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 24/10/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 24/10/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2735 DEL 24/10/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.VI/7/7.1 Centro di Responsabilità: 58 0 1 0 - SETTORE AMBIENTE E MOBILITA' - S.O. TRASPORTI E VIABILITA'

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 23/10/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 23/10/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2717 DEL 23/10/2017 Inserita nel fascicolo: 2006.VI/5.717 Centro di Responsabilità: 56 2 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO PATRIMONIO

Dettagli

C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE * * * * SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO

C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE * * * * SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO R.G. 866 del 17/12/2015 C O M U N E D I S A N P I E T R O I N L A M A PROVINCIA DI LECCE - - - - - - - * * * * - - - - - - - C O P I A SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N 220 del 17/12/2015

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/06/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/06/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD--1658 DEL 20/06/ Inserita nel fascicolo: 2016.III/6.1 Centro di Responsabilità: 17 0 2 0 - SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - S.O. GESTIONE ECONOMICA

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/08/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/08/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-2025 DEL 12/08/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VI/8/1.4/1 Centro di Responsabilità: 56 3 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO MANUTENZIONI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3025 DEL 20/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2016.IV/9.22 Centro di Responsabilità: 13 0 5 0 - SETTORE FINANZIARIO, SOCIETA' E CONTRATTI - S.O. GESTIONE

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 28/11/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 28/11/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-3017 DEL 28/11/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.I/1.1 Centro di Responsabilità: 51 5 0 0 - SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/03/2013. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/03/2013. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-222 DEL 20/03/2013 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 13050 - S.O. ECONOMATO E LAYOUT Centro di Costo: SERVIZI VARI Determinazione n. proposta PD\2013-401 2013.IV/10/0.18/0

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO

COMUNE DI ZERO BRANCO AGGIORNAMENTO IMPORTI TABELLARI ONERI DI URBANIZZAZIONE LA NORMATIVA Legge 17 agosto 1942, n. 1150 Legge urbanistica LICENZA EDILIZIA GRATUITA Legge 27 gennaio 1977, n. 10 Norme in materia di edificabilità

Dettagli

COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 7 del 5 GENNAIO 2010

COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 7 del 5 GENNAIO 2010 Regione Campania Provincia di Caserta COMUNE DI CARINARO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE n. 7 del 5 GENNAIO 2010 Oggetto: Adeguamento costo di costruzione ai sensi dell'art. 16 e 19, comma 2 e 3 del D.P.R.

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/03/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/03/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-614 DEL 30/03/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/12/3.6/1 Centro di Responsabilità: 65 6 2 0 - SETTORE SOCIALE E SERVIZI EDUCATIVI - SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

Determinazione RG n del 29/12/2016

Determinazione RG n del 29/12/2016 CITTA DI SARONNO - Provincia di Varese UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione RG n. 1142 del 29/12/2016 OGGETTO: COSTO BASE DI COSTRUZIONE (ART. 16 D.P.R. 6 GIUGNO 2001 N. 380 - ART. 48 LEGGE REGIONALE

Dettagli

Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014

Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014 CITTA DI SARONNO - Provincia di Varese UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014 OGGETTO: Aggiornamento costo base di costruzione IL DIRIGENTE PREMESSO CHE: 1. il D.P.R. 6 giugno

Dettagli

Provincia del Verbano Cusio Ossola UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. Romeggio Geom. Maurizio N. 259 DEL 21/12/2015

Provincia del Verbano Cusio Ossola UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. Romeggio Geom. Maurizio N. 259 DEL 21/12/2015 COMUNE DI MONTECRESTESE Provincia del Verbano Cusio Ossola UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Romeggio Geom. Maurizio N. 259 DEL 21/12/2015 OGGETTO: : DPR 6 giugno 2001, n. 380,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 15/03/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 15/03/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-237 DEL 15/03/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 61700 - SERVIZIO PER I DISABILI Centro di Costo: F0400 Interventi a favore dei disabili Centro di Costo

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3024 DEL 20/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.IV/10.35 Centro di Responsabilità: 13 0 5 0 - SETTORE FINANZIARIO, SOCIETA' E CONTRATTI - S.O. GESTIONE

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 14345 del 27/10/2015 Proposta: DPG/2015/15291 del 26/10/2015 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 04/04/2013. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 04/04/2013. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-367 DEL 04/04/2013 Comune di Parma Centro di Responsabilità: Centro di Costo: 15200 - SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Servizi diversi Determinazione n. proposta PD\2013-646

Dettagli

COMUNE DI ELLO PROVINCIA DI LECCO N. 8

COMUNE DI ELLO PROVINCIA DI LECCO N. 8 COMUNE DI ELLO PROVINCIA DI LECCO N. 8 Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 8 del 09.04.2011 Oggetto: AGGIORNAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL'ART. 16, COMMA 9, D.P.R. N. 380 DEL 2001 E DELL'ART.

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano ORIGINALE Data: 16/06/2016 GC N. 115 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO ANNUALE DEGLI IMPORTI DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

CITTA' DI TRICASE PROVINCIA DI LECCE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. F.to:

CITTA' DI TRICASE PROVINCIA DI LECCE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. F.to: CITTA' DI TRICASE Copia PROVINCIA DI LECCE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 3 DEL 08/01/2016 OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE E ONERI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3035 DEL 21/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2016.IV/10.20 Centro di Responsabilità: 13 0 5 0 - SETTORE FINANZIARIO, SOCIETA' E CONTRATTI - S.O. GESTIONE

Dettagli

DEFINIZIONI DI CENTRO ABITATO La perimetrazione del centro abitato del territorio comunale ha una doppia valenza in quanto:

DEFINIZIONI DI CENTRO ABITATO La perimetrazione del centro abitato del territorio comunale ha una doppia valenza in quanto: CODICE DELLA STRADA In data 28.09.2010, l Ufficio Mobilità del Comune di Campi Bisenzio ha evidenziato la necessità di procedere all adeguamento della perimetrazione dei centri abitati così come previsto

Dettagli

Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta - Ostellato - Portomaggiore Provincia di Ferrara

Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta - Ostellato - Portomaggiore Provincia di Ferrara Unione dei Comuni Valli e Delizie Argenta - Ostellato - Portomaggiore Provincia di Ferrara Determinazione n. 86 del 30-12-2013 SETTORE Programmazione Territoriale OGGETTO: Adeguamento annuale del costo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/12/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/12/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1586 DEL 20/12/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 64020 - S.O. PROGETTI E INIZIATIVE Centro di Costo: G 3000 Settore Cultura Determinazione n. proposta

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 28/11/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 28/11/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-3018 DEL 28/11/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.I/1.1 Centro di Responsabilità: 51 5 0 0 - SETTORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO TERRITORIO - SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 01/03/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 01/03/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-131 DEL 01/03/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 61700 - SERVIZIO PER I DISABILI Centro di Costo: F0400.- Interventi a favore dei disabili Centro di Costo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 14/09/2010. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 14/09/2010. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2010-2250 DEL 14/09/2010 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 96000 - SETTORE PERSONALE, ORGANIZZAZIONE E CONTRATTI Centro di Costo: E0200 QUALITA URBANA C4000 - PERSONALE,

Dettagli

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI GALBIATE Provincia di Lecco Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA N. 893 Registro Generale N. 24 Area Urbanistica - Edilizia Privata COPIA OGGETTO: AGGIORNAMENTO

Dettagli

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E ( Provincia di Napoli ) ----------------------------------------------------------------------------------------------------- C.A.P. 80027 Piazza Umberto 1 - Tel.

Dettagli

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso)

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N 59/2016 del 02/05/2016 OGGETTO: AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE L'anno duemilasedici,

Dettagli

Indizione del Bando 2005 per la concessione di contributi per l estirpazione di viti colpite da flavescenza dorata in applicazione della Legge 388/00

Indizione del Bando 2005 per la concessione di contributi per l estirpazione di viti colpite da flavescenza dorata in applicazione della Legge 388/00 Estratto dal Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna parte seconda n. 59 del 30 marzo 2005 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE 18 marzo 2005, n. 3456 Indizione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/09/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/09/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1073 DEL 12/09/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 98330 - STRUTTURA OPERATIVA CASA Centro di Costo: I5000 GESTIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Determinazione

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 21/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3032 DEL 21/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.VII/5.15/4 Centro di Responsabilità: 64 4 1 0 - SETTORE CULTURA, GIOVANI E SVILUPPO STRATEGICO DEL

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA COMUNE DI DETERMINA N. 208 AZZANO MELLA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 208 IN DATA 31/12/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 24/10/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 24/10/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2736 DEL 24/10/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.IV/9.28/1 Centro di Responsabilità: 56 3 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO I Determinazione

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 ORIGINALE COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 OGGETTO: Adeguamento costo di costruzione degli edifici residenziali per l'anno 2015 L'anno duemilaquindici,

Dettagli

N. DETERMINA REGISTRO GENERALE 93 IL RESPONSABILE DEL V SETTORE

N. DETERMINA REGISTRO GENERALE 93 IL RESPONSABILE DEL V SETTORE CITTÀ DI RICCIA PROVINCIA DI CAMPOBASSO ----------------------------------------------------------------- C.A.P. 86016 - RICCIA (CB) - Via Zaburri n. 3 - Tel. (0874) 716631-716216 - FAX (0874) 716513 V

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 57 DEL 18 LUGLIO 2014

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 57 DEL 18 LUGLIO 2014 COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 57 DEL 18 LUGLIO 2014 E presente il COMMISSARIO: VITTORIO ZAPPALORTO Partecipa il

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE PROPOSTA DI DELIBERAZIONE Oggetto: Perimetrazione del centro abitato ai sensi dell articolo 12 comma 2 num. 5bis della L.R. 56/77 e s.m.i.. - Nuova proposta 1 - Adozione. IL CONSIGLIO COMUNALE Vista la

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Anno 2014-"Contributi per attività

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 22 del 12/02/2016 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI PER L'ANNO 2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 19/05/2010. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 19/05/2010. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2010-1294 DEL 19/05/2010 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 53100 - SERVIZIO REALIZZAZIONE STRUTTURE Centro di Costo: C2400 Determinazione n. proposta PD\2010-2508

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 27/02/2017. Centro di Responsabilità: CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 27/02/2017. Centro di Responsabilità: CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-497 DEL 27/02/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.I/9.2/1 Centro di Responsabilità: 14 0 0 0 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Determinazione n. proposta

Dettagli

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 1- DETERMINAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE 1.1- Per i nuovi edifici il costo di costruzione al mq di superficie

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 02/04/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 02/04/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-652 DEL 02/04/2015 Inserita nel fascicolo: 2010.IV/8.38/67 Centro di Responsabilità: 56 2 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO PATRIMONIO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Codice Ente 10839 DELIBERAZIONE 207 Prot. 59 in data 30.12.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI PER L'ANNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 14/12/2012n. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 14/12/2012n. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1526 DEL 14/12/2012n Comune di Parma Centro di Responsabilità: 13100 - SERVIZIO CONTRATTI E GARE Centro di Costo: A1020 UFFICI GIUDIZIARI E CONCILIAZIONE Determinazione

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 22/05/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 22/05/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-1408 DEL 22/05/2017 Inserita nel fascicolo: 2016.VII/1/1.17 Centro di Responsabilità: 62 0 4 0 - SETTORE SERVIZI EDUCATIVI - S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/11/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/11/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1302 DEL 12/11/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 98600 - SERVIZIO AMBIENTE Centro di Costo: B9100 SERVIZIO AMBIENTE Determinazione n. proposta PD\2012-2775

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 17 del 4 febbraio 2009 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Premesso e considerato che: i titoli abilitativi

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 15615 del 12/11/2015 Proposta: DPG/2015/16807 del 12/11/2015 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

Comune di SAN PANCRAZIO SALENTINO (Provincia di BRINDISI)

Comune di SAN PANCRAZIO SALENTINO (Provincia di BRINDISI) Comune di SAN PANCRAZIO SALENTINO (Provincia di BRINDISI) DETERMINAZIONE N. 1236 Data di registrazione 31/12/2015 OGGETTO: Aggiornamento ISTAT del Costo di Costruzione anno 2015, ai sensi dell`art. 16,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 29/12/2009. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 29/12/2009. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2009-3407 DEL 29/12/2009 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 61400 - SERVIZIO MINORI, ADULTI E INCLUSIONE Centro di Costo: F1110 INTERVENTI A FAVORE DI ADULTI E MINORI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 04/11/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 04/11/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-2753 DEL 04/11/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.I/7.28 Centro di Responsabilità: 18 0 1 0 - SETTORE TRIBUTI, LOTTA ALL'EVASIONE E SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COPIA N. DG / 7 / 2016 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 21 Gennaio - 2016 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE FISSATO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/09/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 12/09/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1072 DEL 12/09/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 98330 - STRUTTURA OPERATIVA CASA Centro di Costo: I5000 GESTIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Determinazione

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.IV/9.16/1 Centro di Responsabilità: 62 0 3 0 - SETTORE SERVIZI EDUCATIVI - S.O. NIDI D'INFANZIA Determinazione

Dettagli

Comune di Settala Provincia di Milano

Comune di Settala Provincia di Milano Comune di Settala Provincia di Milano G.C. Nro 91 del 10-12-2015 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaquindici, addì dieci del mese di dicembre, nella consueta sala delle

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 27/12/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 27/12/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1654 DEL 27/12/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 65030 - S.O. SVILUPPO POLITICHE ABITATIVE Centro di Costo: I5000 SVILUPPO IMMOBILIARE Determinazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 28/05/2012. Comune di Parma. Centro di Responsabilità: SERVIZIO CONTRATTI E GARE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 28/05/2012. Comune di Parma. Centro di Responsabilità: SERVIZIO CONTRATTI E GARE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-629 DEL 28/05/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 11300 - SERVIZIO CONTRATTI E GARE Centro di Costo: I6320 CONTRATTI E GARE Determinazione n. proposta PD\2012-1457

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/09/2013

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/09/2013 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2013-1325 DEL 30/09/2013 Centro di Responsabilità: 52 0 2 0 - SETTORE ATTIVITA' ECONOMICHE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO - S.O. TURISMO E PROMOZIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VII/12/1.15 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE - SERVIZIO SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi COPIA Prot.N. G.C. n. 83 DEL 21/12/2015 OGGETTO: PROPOSTA DI AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI PER L ANNO 2016 (ART. 16 COMMA 9 DPR

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. OGGETTO n.

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. OGGETTO n. COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno in Modena il giorno del mese di ( ) alle ore regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio Comunale in seduta pubblica per la trattazione

Dettagli

COMUNE di VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI. Proposta di consiglio n. 5 del 27/02/2016

COMUNE di VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI. Proposta di consiglio n. 5 del 27/02/2016 Proposta di consiglio n. 5 del 27/02/2016 Oggetto: DETERMINAZIONE CONTRIBUTO STRAORDINARIO AI SENSI DELL'ART.16 4 COMMA LETT.D-TER DEL DPR N.380/2001 SMI - CRITERI E MODALITA' DI CALCOLO PREMESSO che:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014 SETTORE TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA OGGETTO: RIVALUTAZIONE TARIFFE PER L ANNO 2014 RELATIVE A CONTRIBUTO PER PERMESSO DI COSTRUIRE, AREE STANDARDS

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: ADEGUAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE - ANNO 2017

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: ADEGUAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE - ANNO 2017 ORIGINALE ATTO N. 36 DEL 24/03/2017 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: ADEGUAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE - ANNO 2017 L anno duemiladiciassette, il giorno ventiquattro del mese di Marzo alle

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 14366 del 27/10/2015 Proposta: DPG/2015/15389 del 27/10/2015 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO RESPONSABILE PERETTO GIANLUIGI SERVIZI PIANIFICAZIONE E GESTIONE TERRITORIO

Dettagli

Aggiornamento dei limiti massimi di costo degli interventi di Edilizia Sociale Agevolata e Sovvenzionata a decorrere dal 30 giugno 2015.

Aggiornamento dei limiti massimi di costo degli interventi di Edilizia Sociale Agevolata e Sovvenzionata a decorrere dal 30 giugno 2015. REGIONE PIEMONTE BU4S1 28/01/2016 Codice A1507A D.D. 21 dicembre 2015, n. 1049 Aggiornamento dei limiti massimi di costo degli interventi di Edilizia Sociale Agevolata e Sovvenzionata a decorrere dal 30

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 DEL 26/05/2008 OGGETTO : CONTRIBUTO PER IL RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE. ADEGUAMENTO DELLE TABELLE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE (D.P.R. 380/01 ART.

Dettagli

COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE

COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE DELIBERAZIONE N. GC-2014-133 30/04/2014 DELLA GIUNTA COMUNALE IN DATA L anno 2014, questo giorno Trenta (30) del mese di Aprile alle ore 10:35 in Parma si è riunita

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 29/12/2011. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 29/12/2011. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2011-2226 DEL 29/12/2011 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 11300 - SERVIZIO CONTRATTI E GARE Centro di Costo: A1020 UFFICI GIUDIZIARI E CONCILIAZIONE I6320 CONTRATTI

Dettagli

CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE

CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO Numero 198 del 05/12/2012 OGGETTO: I.E. ADEGUAMENTO QUOTA COSTO DI COSTRUZIONE PER ANNI 2007, 2008, 2009, 2010

Dettagli

COMUNE DI SAN BENIGNO CANAVESE

COMUNE DI SAN BENIGNO CANAVESE COMUNE DI SAN BENIGNO CANAVESE Città Metropolitana di Torino Copia Albo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COSTO DI COSTRUZIONE VALIDO PER L'ANNO 2017. N. 13 del 02/03/2017 L anno duemiladiciassette

Dettagli

Copia di deliberazione della Giunta Comunale

Copia di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO PROVINCIA DI LATINA Copia di deliberazione della Giunta Comunale N. 39 Del 16-03-2015 OGGETTO: DESTINAZIONE PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE E SANZIONI DI CUI AL DPR 380/2001 ANNO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA DI MARTINENGO DELIBERAZIONE N.72 DEL 22-04-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ADEGUAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI CUI ALL'ART. 16, COMMA 3, DEL D.P.R. 06/06/2001, N. 380 E S.M.I.,

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI N 115 del Reg. Data 30/06/2014 COPIA COMUNE DI VILLA CASTELLI PROVINCIA DI BRINDISI GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE- PROPOSTA ALLA REGIONE PUGLIA PER ULTERIORE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/03/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 20/03/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-249 DEL 20/03/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: Centro di Costo: 62000 - SETTORE EDUCATIVO F2000 - SETTORE EDUCATIVO Determinazione n. proposta PD\2012-683

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 03/05/2013. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 03/05/2013. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-537 DEL 03/05/2013 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 64030 - S.O. MUSEI, BENI E SPAZI CULTURALI Centro di Costo: G3020 - MUSEI Determinazione n. proposta PD\2013-1007

Dettagli

PIANO REGOLATORE GENERALE

PIANO REGOLATORE GENERALE REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO CITTA' DI SAN MAURO TORINESE L.R. 5 DICEMBRE 1977 N.56 E S.M.I. PIANO REGOLATORE GENERALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONALE 142-3494 DEL 18/O2/1986 VARIANTE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 344 Reg. Deliberazioni G. N. di Prot. OGGETTO: Nuova determinazione dell incidenza degli oneri

Dettagli

,/ &216,*/,2 &2081$/(

,/ &216,*/,2 &2081$/( Richiamata la propria deliberazione n. 119 del 18.12.2008 con la quale furono aggiornati gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, il costo di costruzione e la monetizzazione per aree a servizi

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-354 DEL 10/04/2012. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-354 DEL 10/04/2012. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-354 DEL 10/04/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 11500 - SERVIZIO ARCHIVI Centro di Costo: A1070 - Archivi Determinazione n. proposta PD\2012-684 2012.I/6/0.7/0

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 127 del 30/11/2016 Proposta: DLV/2016/129 del 30/11/2016 Struttura proponente: Oggetto: Autorità

Dettagli

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc.00244950242 Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico N. d ordine registro generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 03 del 08.01.2002

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 82

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del n. 82 VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 04-06-2015 n. 82 COPIA Oggetto: Servizio Entrate. Aree edificabili. Determinazione del valore per gli anni di imposta 2014 e 2015. L anno Duemilaquindici (2015),

Dettagli

COMUNE DI MARANELLO Provincia di Modena

COMUNE DI MARANELLO Provincia di Modena COMUNE DI MARANELLO Provincia di Modena Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Delibera Numero 178 del 27/12/2016 Oggetto : DISPOSIZIONI IN MERITO AGLI IMPORTI RELATIVI AI DIRITTI DI SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 29/09/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 29/09/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2485 DEL 29/09/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.VII/13.7 Centro di Responsabilità: 64 0 4 0 - SETTORE CULTURA, GIOVANI E SVILUPPO STRATEGICO DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI PARMA. N. Registro proposta deliberazione

COMUNE DI PARMA. N. Registro proposta deliberazione SETTORE MOBILITA E AMBIENTE COMUNE DI PARMA N. Registro proposta deliberazione Servizio Ambiente Addì 04 giugno 2003 AL SIG. SINDACO Al Presidente Del Consiglio E P.C. AL SEGRETARIO GENERALE Oggetto: presentazione

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/04341 Del: 14/06/2016 Esecutivo da: 14/06/2016 Proponente: Direzione Urbanistica OGGETTO: Oneri di urbanizzazione - costo di costruzione. Aggiornamento ISTAT.

Dettagli