B NOLI Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "B NOLI Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro"

Transcript

1 APPALTO PER I LAVORI CONSEGUENTI ALL'ESECUZIONE DI PREMESSA Il presente elenco prezzi ha per oggeto l esecuzione dele opere indicate, e, ove previsto, anche la fornitura dei materiali, così come definito nel capitolato speciale di appalto. Nel caso il committente, a suo insindacabile giudizio, ritenga di fornire tutti, o parte dei materiali previsti a carico del appaltatore, l importo dela fornitura sarà detrato dai pagamenti dovuti. ELENCO OPERE PREVISTE NELL ELENCO PREZZI Il presente elenco prezzi comprende le seguenti opere: A. manodopera; B. noli; C. materiali a piè d opera; D. allacciamenti,opere preliminari ed opere accessorie; E. brevi estendimenti ed opere accessorie. ELENCO PREZZI A MANODOPERA Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro 1.A 2.A 3.A Manodopera Ora di lavoro di operaio specializzato (anche saldatore) Ora di lavoro di operaio qualificato Ora di lavoro di operaio comune o manovale specializzato ora ora ora 27,06 24,71 22,94 B NOLI Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro 1.B 2.B 3.B 4.B 5.B 6.B 7.B Noli Nolo di autocarro fino a 50 q.li di portata, compreso il conducente. Nolo di autocarro da 50 a 110 q.li di portata, compreso il conducente Nolo di autocarro fino a 15 q.li di portata, compreso conducente Nolo di ruspa o pala benfra caricatrice, compreso conducente, con potenzialità fino a HP 65, compreso il conducente. Nolo di ruspa o pala benfra caricatrice, compreso conducente, con potenzialità fino a HP 100, compreso il conducente. Nolo di escavatore idraulico, compreso il conducente, con potenzialità fino ad 80 CV, compreso il conducente. Nolo di motocompressore ad aria a due martelli a scoppio, escluso operatore ora ora ora ora ora ora ora 36,79 50,20 28,04 43,44 50,30 50,30 17,95 Pagina 1 di 45

2 8.B 9.B 10.B Nolo di elettropompa o motopompa di qualsiasi tipo, di rendimento complessivo del gruppo non inferiore a 0,50 HP in azione, compresi i consumi, l'installazione, ecc. ed e-scluso l'operatore. Nolo di rullo compressore vibrante, compreso il conducente Nolo di autocarro attrezzato con gru o cestello, compreso operatore/conducente 11.B Nolo di escavatore a nastro, compreso conducente ora 12.B Nolo di saldatrice, escluso operatore. ora ora ora ora 9,87 51,20 73,03 56,96 13,85 C MATERIALI A PIÈ D OPERA Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro 1.C Materiali a piè d'opera Sabbia comune. 2.C Ghiaia naturale o tout venant di cava 0/50. mc 3.C Pietrisco pezzatura 20/40. mc 4.C Pietrisco pezzatura 40/80. mc 5.C Misto stabilizzante, miscela a granulometria variabile e polvere di frantoio. 6.C Cemento in sacchi, tipo "325". q.le 7.C Cemento in sacchi, tipo "425" q.le 8.C Mattoni in laterizio tipo UNI (12x5,5x24). cad 9.C 10.C Miscela di sabbia e ghiaia per conglomerato cementizio. Conglomerato bituminoso, binder, granulometria C Conglomerato bituminoso, manto di usura. mc 12.C Emulsione bituminosa al 55% di bitume. mc mc mc mc mc 29,81 38,34 41,19 41,19 38,34 12,31 13,73 0,49 41,19 103,05 113,02 72,02 D ALLACCIAMENTI OPERE PRELIMINARI ED OPERE ACCESSORIE Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro 1.D Costruzione allacciamento PE/AC fino a DN 65/De75 - lunghezza < 10 mt pressione max 40 mbar Compenso forfetario per costruzione allacciamento singolo o multiplo in acciaio/polietilene dalla condotta stradale in acciaio o in PE, con pressione di esercizio fino a 40 mbar in gas/non in gas, alla valvola di intercetazione posta al termine del alacciamento interrato per una lunghezza massima di metri lineari 10, eseguito secondo lo schema fornito dalla commitente, anche con l utilizzo delo spingi tubo o cad 632,50 Pagina 2 di 45

3 metodi paritetici qualora prescritto dagli enti di pertinenza, compreso:scavo su asfalto a sezione ristretta per allacciamento, individuazione di servizi esistenti, previa obbligatoria richiesta agli Enti di pertinenza se non richiesti dalla Committente, eventuale scavo a mano per sotto/sopra passare gli stessi, fresatura e di seguito demolizione di pavimentazioni stradali, marciapiedi, trovanti fino a 0.5 mc e pavimentazioni in calcestruzzo; formazione di nicchia per collegamento alla condotta stradale, scavo alla profondità indicata nel capitolato speciale d appalto. Trasporto ale discariche autorizzate di tuto il materiale di risulta (compresi gli oneri di discarica). Fornitura e posa di strato di 10 cm di sabbia di granulometria fine attorno al tubo gas per tutta la sua lunghezza e rifacimento del letto di sabbia attorno alla condotta stradale con eventuale ripristino del nastro segnalatore tubo gas. Messa a nudo della tubazione principale con idonea attrezzatura, fornita di pezzo speciale T presa/collare di presa di un diametro superiore a quello della derivazione di allacciamento; fornitura e saldatura dei pezzi speciali e delle tubazioni fino la montante fuori terra, secondo norme UNI vigenti. Per allacci su condotta principale in acciaio il giunto dielettrico viene fornito dalla Committente. Fornitura ed installazione della valvola a sfera di intercettazione, fornitura e posa di guaina protettiva in acciaio zincato sul montante fuori terra, fissaggio dello stesso con idonei collari. Fornitura e posa di contro tubo in acciaio o pvc di tipo rigido (con eventuale applicazione di calcestruzzo) per protezione delle tubazioni interrate nel caso di interferenze con altri sottoservizi. Fornitura e posa di nastro segnatubo. Foratura condotta stradale con punta/fresa di diametro non inferiore al 75% della sezione del T o del collare di presa: in particolare per questa operazione l appaltatore dovrà dotarsi di adeguata attrezzatura per l esecuzione di tuti i tipi di lavoro. Spurgo del aria con immisione del gas metano, piombatura in chiusura della valvola di intercetazione posta al termine del alacciamento interrato ed inserimento di tappo filettato. Saldatura del tappo sul pezzo speciale T presa, ripristino del rivestimento con manicotti termo restringenti o nastro a freddo posti in opera secondo quanto previsto dalla commitente. Controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V. Prove di tenuta a pressione secondo le prescrizioni del capitolato speciale. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla Commitente, firmato dal responsabile del appaltatore. Reintero scavi con materiale inerte fornito dal appaltatore, costipazione con idoneo mezzo meccanico, opere di ogni genere al fine di ripristinare a regola d arte la strada ed i piazzali, i marciapiedi e le pavimentazioni in Pagina 3 di 45

4 2.D Rif. Voce 1D 3.D 4.D 5.D 6.D 7.D 8.D 9.D 10.D 11.D 12.D 13.D 14.D Rif. Voce 1D Rif. Voce 1D Rif. Voce 1D Rif. Voce 1D Tamponamento allacciamento BP e MP calcestruzzo fino ad uno spessore di 10 cm,; ripristino del manto di asfalto per uno spessore di 12 cm o secondo le prescrizioni degli enti proprietari del suolo. Sono a carico dell appaltatore tuti i relativi ripristini (esclusi tappetini, asfalto colato e pavimentazioni speciali) di pavimentazioni stradali, servizi danneggiati durante gli scavi e la posa delle condotte gas, fori sui muri, forniture di materiali inerti, e ogni onere e provvista accessoria compresa la fornitura di tutti i materiali secondo le specifiche tecniche fornite dalla commitente. Rilievo del alaccio su base cartacea e/o supporto informatico. Compresa la costruzione del alacciamento aereo con instalazione in collettore tramite giunzioni saldate/filettate fino al rubinetto del contatore (mensola) per contatore fino alla classe G6, per una lunghezza massima di 2 mt dalla valvola di intercettazione esterna; si intende compresa la fornitura e l instalazione di del eventuale stabilizzatore di pressione. Compenso aggiuntivo per contatore dalla Classe G16 alla Classe G25 Compenso aggiuntivo con installazione in collettore (batteria) per attacchi contatore con giunzioni saldate/filettate oltre al primo per contatori fino alla Classe G6 compreso eventuale stabilizzatore e rubinetto contatore, per una lunghezza massima di 2mt Compenso aggiuntivo con installazione in collettore per attacchi contatore con giunzioni saldate/filettate oltre al primo per contatori dalla Classe G16 alla Classe G25 compreso eventuale stabilizzatore e rubinetto contatore, per una lunghezza massima di 2mt Compenso aggiuntivo con riferimento al codice 1.D per lunghezze superiori a 10 mt Compenso aggiuntivo per allacciamenti con pressione di esercizio superiore a 40 mbar, compresa la fornitura e l instalazione di filtro, ridutore di presione e valvola di intercettazione interrata completa di chiusino o valvola gas stop Come codice 1.D senza scavo, solo costruzione impianto Come codice 5.D senza scavo, solo costruzione impianto Come codice 1.D, esclusa costruzione allacciamento aereo (solo posa) fornito dalla committente Come codice 6.D, esclusa costruzione gruppo di riduzione e allacciamento aereo (solo posa) fornito dalla committente Compenso per esecuzione di colonne montanti/allacciamenti aerei con giunzioni filettate o saldate fino a DN 2, compreso materiale Compenso per fornitura e posa di rubinetti per colonne montanti/alacciamenti aerei fino a DN 2 Compenso per esecuzione di tubi guaina con giunzioni saldate in acciaio per allacciamenti aerei fino al DN 3 Intercetazione del alacciamento MP e BP con l ausilio di apparecchiature per l intercetazione del flusso del gas in sicurezza (macchine tamponatrici), cad 69,00 cad 92,00 cad 161,00 mt 34,50 cad 322,00 cad 345,00 cad 11,50 cad 437,00 cad 207,00 mt 46,00 cad 20,70 mt 80,50 cad 345,00 Pagina 4 di 45

5 15.D 16.D 17.D 18.D 19.D Nicchia per lavori gas Riparazione tubazioni aeree Intervento semplice colonna montante Intervento complesso colonna montante Costruzione/rifacimen to allacciamento aereo MP/BP ritenuta idonea dalla committente, eventuali tagli/saldature e ripristino del rivestimento isolante e quanto altro occora per l esecuzione dele opere a regola d arte. Esecuzione di nicchia su qualsiasi tipo di terreno con le modalità di scavo, rinterro e ripristino previste nella voce 1.D nelle misure massime di 1,20 x 1,20 mt per la profondità occorrente. Compenso forfetario per risanamento/riparazione di colonna montante, di qualsiasi dimensione e lunghezza, con eventuale localizzazione e classificazione di dispersioni su richiesta della committente, come da norma con compilazione della relativa modulistica, rilascio di comunicazione con avviso di sospensione (min. 3 gg. Lavorativi) e/o comunicazione di perdita di impianto interno, compreso gli oneri di riattivazione. Intervento su colonna montante per esclusione utente moroso, compreso ogni onere ad eccezione di ponteggi ed opere provvisionali e compreso eventuale avviso di interruzione della fornitura e della riattivazione della stessa. Compreso ogni onere per eventuale tentativo di smontaggio contatore gas precedentemente effettuato e non andato a buon fine per motivi non imputabili al appaltatore Intervento su colonna montante per esclusione utente moroso, compreso ogni onere tra cui ponteggi ed opere provvisionali e compreso eventuale avviso di interruzione della fornitura e della riattivazione della stessa. Compreso ogni onere per eventuale tentativo di smontaggio contatore gas precedentemente effettuato e non andato a buon fine per motivi non imputabili al appaltatore Costruzione/rifacimento allacciamento aereo con installazione in collettore tramite giunzioni saldate/filettate fino al rubinetto del contatore (mensola) per contatore fino alla classe G6 (questo escluso), per una lunghezza massima di 2 mt dalla valvola di intercettazione esterna; si intende compresa la fornitura e l instalazione di del eventuale stabilizzatore/riduttore di pressione. cad 287,50 cad 172,50 cad 57,50 cad 563,50 195,50 20.D Rif. Voce 19.D Compenso aggiuntivo contatore dalla classe G40 alla classe G65, escluso eventuale riduttore/stabilizzatore fornito dalla committente cad 92,00 21.D 22.D Rif. Voce 19.D Tappetino d usura Compenso aggiuntivo con installazione in collettore (batteria) per attacchi contatore con giunzioni saldate/filettate oltre al primo per contatori dalla classe G40 alla classe G65, escluso eventuale riduttore/stabilizzatore fornito dalla committente per una lunghezza massima di 2mt Tappetino d usura, dela larghezza masima di 2 mt. e lunghezza massima 10 mt., in conglomerato bituminoso, cilindrato per uno spessore finito di 3 cm, fornito, trasportato e steso a mano o con macchina vibro finitrice, previa pulizia e asciugatura della superficie da trattare, con trasporto a rifiuto alle discariche autorizzate del materiale e dei detriti posti ai cad 172,50 cad 230,00 Pagina 5 di 45

6 23.D bordi della strada (compreso diritto di discarica), e additivo per tutta la superficie viabile. Compreso la gestione della viabilità stradale e della segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle normative di legge vigenti in materia di sicurezza dei cantieri Rif. Voce 22.D Compenso aggiuntivo per lunghezze superiori a 10 mt. mt. 13,80 E BREVI ESTENDIMENTI ED OPERE ACCESSORIE Codice Voce Descrizione U.M. Importo unitario in euro 1.E Scavi, rinterri, ripristini e posa condotta strada bitumata AC fino a DN 100 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada bitumata, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del mt. 48,76 Pagina 6 di 45

7 rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a presione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla committente, firmato dal responsabile del appaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Ripristino di pavimentazione stradale bitumata su scavi di larghezza come da capitolato speciale, compreso di: scarifica del materiale di riempimento per la formazione del cassonetto, asportazione e trasporto a rifiuto del materiale in discarica autorizzata (compreso diritto di discarica), pulizia dei bordi, livellamento e costipamento del fondo, fornitura, confezionamento a Pagina 7 di 45

8 caldo, trasporto e posa in opera di conglomerato bituminoso, stesura, livellamento e rullatura. Compreso eventuali successive ricariche dovute la cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Per ripristini con spessore finito del conglomerato di 12 cm. Escluso tappetino. Compreso gestione della viabilità stradale e segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle norme vigenti in materia di sicurezza dei cantieri 2.E 3.E Come voce 1.E strada bitumata AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini fornitura e posa condotta strada bitumata AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada bitumata, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Fornitura e posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico dele tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo mt. 54,28 mt. 58,76 Pagina 8 di 45

9 elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a presione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla commitente, firmato dal responsabile del appaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione della condotta della condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Ripristino di pavimentazione stradale bitumata su scavi di larghezza come da capitolato speciale, compreso di: scarifica del materiale di riempimento per la formazione del cassonetto, asportazione e trasporto a rifiuto del materiale in discarica autorizzata (compreso diritto di discarica), pulizia dei bordi, livellamento e costipamento del fondo, fornitura, confezionamento a caldo, trasporto e posa in opera di conglomerato Pagina 9 di 45

10 bituminoso, stesura, livellamento e rullatura. Compreso eventuali successive ricariche dovute la cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Per ripristini con spessore finito del conglomerato di 12 cm. Escluso tappetino. Compreso gestione della viabilità stradale e segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle norme vigenti in materia di sicurezza dei cantieri 4.E 5.E Come voce 3.E strada bitumata AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini e posa condotta strada speciale AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la fornitura e posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada a pavimentazione speciale (porfido, basoli ecc.), per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone mt. 69,28 mt. 71,30 Pagina 10 di 45

11 difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a presione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla commitente, firmato dal responsabile del apppaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Pavimentazione in cubetti di porfido, basolato, selciato ecc. disposti secondo le pavimentazioni esistenti, compreso formazione del cassonetto da 25 cm, asportazione e trasporto del materiale di risulta a discarica autorizzata (compreso oneri di discarica), fornitura e posa di calcestruzzo di sottofondo spessore di 15 cm circa, la sabbia/cemento occorrente per il letto di posa, battitura in tre riprese con mazzapicchio e sigillatura. Ogni onere e provvista accessoria inclusi. Pagina 11 di 45

12 Pulizia e riutilizzo degli elementi della pavimentazione esistente. Compreso eventuali successive ricariche dovute al cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Compreso gestione della viabilità stradale e della segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle normative di legge vigenti in materia di sicurezza nei cantieri 6.E 7.E Come voce 5.E strada speciale AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini fornitura e posa condotta strada speciale AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada a pavimentazione speciale (porfido, basoli ecc.), per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Fornitura e Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico dele tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone mt. 90,16 mt. 81,30 Pagina 12 di 45

13 difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a pressione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla commitente, firmato dal responsabile del apppaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Pavimentazione in cubetti di porfido, basolato, selciato ecc. disposti secondo le pavimentazioni esistenti, compreso formazione del cassonetto da 25 cm, asportazione e trasporto del materiale di risulta a discarica autorizzata (compreso oneri di discarica), fornitura e posa di calcestruzzo di sottofondo spessore di 15 cm circa, la sabbia/cemento occorrente per il letto di posa, battitura in tre riprese con mazzapicchio e sigillatura. Ogni onere e provvista accessoria inclusi. Pagina 13 di 45

14 Pulizia e riutilizzo degli elementi della pavimentazione esistente. Compreso eventuali successive ricariche dovute al cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Compreso gestione della viabilità stradale e della segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle normative di legge vigenti in materia di sicurezza nei cantieri 8.E 9.E Come voce 7.E strada speciale AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini e posa condotta terreno naturale/macadam AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la fornitura e posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada in macadam/terreno naturale, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in mt. 105,16 mt. 33,58 Pagina 14 di 45

15 triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a presione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla committente, firmato dal responsabile del apppaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Ripristino macadam/terreno naturale su scavi di larghezza come da capitolato speciale. Compreso eventuali successive ricariche dovute la cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Compreso eventuale gestione della viabilità stradale e segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle norme vigenti in materia di sicurezza dei cantieri 10.E Come voce 9.E terreno naturale/macadam AC DN Idem come sopra descritto, per la posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 mt. 37,26 Pagina 15 di 45

16 125-DN 200 APPALTO PER I LAVORI CONSEGUENTI ALL'ESECUZIONE DI 11.E Scavi, rinterri, ripristini fornitura e posa condotta terreno naturale/macadam AC fino a DN 100 Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzo meccanico sino alla profondità massima di 1.5 m, compreso tombamento su strada in macadam/terreno naturale, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Fornitura e Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico dele tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o mt. 43,58 Pagina 16 di 45

17 riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità delrivestimento delle condotte. Fondellatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a presione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l A paltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla commitente, firmato dal responsabile del apppaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Ripristino macadam/terreno naturale su scavi di larghezza come da capitolato speciale. Compreso eventuali successive ricariche dovute la cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Compreso eventuale gestione della viabilità stradale e segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle norme vigenti in materia di sicurezza dei cantieri 12.E 13.E Come voce 11.E terreno naturale/macadam AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini e posa condotta campagna AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la fornitura e posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con escavatore a nastro (catenaria) larghezza idonea, compreso tombamento con materiale di risulta dello scavo, in terreno vegetale, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede mt. 52,26 mt. 23,46 Pagina 17 di 45

18 stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Pagina 18 di 45

19 Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo diametro a presione nominale. È vietato l uso di pezzi di lamiera saldata. Formazione dei terminali delle condotte mediante saldatura di idonei fondelli bombati di fornitura del appaltatore. Prova di tenuta a pressione secondo le prescrizioni del capitolato speciale e comunque al termine di ogni settimana di lavoro. Al termine del operazione con esito positivo, l Appaltatore compilerà un verbale un verbale in contraddittorio contenente i dati caratteristici del collaudo e fornirà copia del medesimo, con relativo diagramma, alla commitente, firmato dal responsabile del apppaltatore. Prova di isolamento elettrico secondo le prescrizioni del capitolato speciale a fine lavori. Spurgo ad ultimazione dela condota dela condensa e del aria immesa precedentemente per il collaudo. Recupero tubazioni eccedenti e trasporto al magazzino della committente compresa la pulizia del cantiere. Rilievo della rete su base cartacea e/o supporto informatico. Ripristino macadam/terreno naturale su scavi di larghezza come da capitolato speciale. Compreso eventuali successive ricariche dovute la cedimento del ripristino per un periodo di 8 mesi. Compreso eventuale gestione della viabilità stradale e segnaletica nel rispetto di quanto previsto dal codice della strada e dalle norme vigenti in materia di sicurezza dei cantieri 14.E 15.E Come voce 13.E campagna AC DN 125-DN 200 Scavi, rinterri, ripristini e posa condotta campagna AC fino a DN 100 Idem come sopra descritto, per la posa di condotte interrate MP e BP in acciaio dal DN 125 fino al DN 200 Scavo a sezione obbligata eseguito con escavatore a nastro (catenaria) larghezza idonea, compreso tombamento con materiale di risulta dello scavo, in terreno vegetale, per la posa di condotte interrate, MP e BP in acciaio, fino al DN 100 compreso, in terreno di qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia o i trovanti superiori a 0.5 mc, compreso : demolizione pavimentazione stradale, scavo in trincea in sede stradale e formazione di nicchie; eventuali scavi amano; ricerca e conservazione dei sottoservizi (con eventuale scavo a mano); demolizione di eventuali tratti di marciapiedi; trasporto a discarica del materiale di risulta (compreso oneri di discarica); fornitura e stesura di sabbia fine compattata a protezione della condotta fino a 15 cm dalla generatrice superiore della condotta stessa; posa di nastro segnalatore e quant altro necesario per dare l opera finita; rinterro dello scavo con misto di cava stabilizzato accuratamente compattato a strati fino a 30 cm sotto il mt. 25,30 mt. 33,46 Pagina 19 di 45

20 piano viabile, completamento del riempimento dello scavo con materiale arido per sottofondi stradali (compresa la fornitura del materiale); formazione di nicchie per saldature, collaudi e sottopassi di servizi ecc; profondità di interramento misurata dalla generatrice della condotta di norma pari a 1 m. Fornitura e Posa in opera di condotte in MP ebp in acciaio fino al DN 100 compreso per distribuzione di gas metano con pressione di esercizio fino a 5 bar in sede stradale, conformemente al dm 24/11/1984 e al dm 16/04/2008 e smi e alla norma UNI 9165 revisione vigente, compreso quanto previsto dal capitolato speciale d appalto e in generale: scarico dele tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dagli automezzi di consegna dei fornitori dei tubi in acciaio e accatastamento con macchine operatrici presso i magazzini o le zone di stoccaggio previste dalla committente; prelievo, carico e trasporto delle tubazioni in acciaio di lunghezza fino a 12 m dai magazzini/depositi della committente e scarico presso la zona dei lavori il tutto eseguito con automezzi e macchine operatrici adeguate; controllo dei lembi da saldare, eventuale ovalizzazione dei tubi, pulitura interna degli stessi mediante scovolo e soffiaggio con aria compressa a 4-6 bar; controlo del integrità del rivestimento in polietilene mediante scintillografo elettrostatico a V; segnalazione delle zone difettose e ripresa nei punti danneggiati con fasciatura in triplo strato con termo restringente o con fasciatura in nastro a freddo auto vulcanizzante forniti dal appaltatore secondo le disposizioni dela committente; saldatura di testa elettrica delle condotte e degli occorrenti pezzi speciali sia fuori opera che sul fondo dello scavo; fornitura e posa in opera di pezzi speciali quali curve, croci, derivazioni, riduzioni ecc. in acciaio e ogni taglio/saldatura necessario per sezionamenti, deviazioni e formazione di cavallotti o riduzioni secondo progetto, necessità o indicazioni della committente; fornitura e posa per il rivestimento dei giunti di saldatura di manicotti termo restringenti lungh. minima 450 mm. e delle altre zone da rivestire di fasce termo restringenti (largh. 50 o 100 mm); inserimento di valvole di intercettazione interrate in acciaio fornite dalla committente compreso eventuale taglio della condotta, rivestimento della condotta e della valvola con fasce termo restringenti fornite dal appaltatore. Fornitura e posa di tubi guaina in PVC rigido serie pesante non plastificato di diametro adeguato alla rete in costruzione da posarsi secondo normativa per interferenze con altri servizi interrati e/o su richiesta della committente. Appoggio sul fondo dello scavo delle tubazioni impiegando bande telate o altri sistemi che non compromettano la sicurezza dei lavoratori né l integrità del rivestimento dele condote. Fondelatura delle condotte ogniqualvolta venga interrotta la lavorazione mediante l uso di espander di idoneo Pagina 20 di 45

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1993 REVISIONE DAL 1994 COMUNE DI MONTESANO SULLA MARCELLANA Periodo di validità: I corrispettivi

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 2000 REVISIONE DAL 2001 COMUNE DI OLIVETA CITRA Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO  OLGIATE OLONA CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA Art. Descrizione u.m. Qt. / Unità / Totale 1,00 OPERE DI ALLESTIMENTO CANTIERE 1,01 Oneri relativi

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1992 REVISIONE DAL 1993 COMUNE DI CONTURSI TERME Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA Sede Legale P.zza Matteotti 1-06019 Umbertide tel. 0759417861 fax 0759412839 P. IVA 02617890542 ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA ELENCO PREZZI IN VIGORE FINO AL 31/03/2007

Dettagli

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI 11,0,611 spostamento e o sostituzione di sottoservizi esistenti e/o allacciamenti utenze, ivi compresa ogni opera provvisionale accessoria

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

COMUNE DI COLLESALVETTI

COMUNE DI COLLESALVETTI COMUNE DI COLLESALVETTI PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO VICARELLO SUD PROPRIETA : SOC. FONTE ALLEGRA ED ALTRI A) STRADE E PARCHEGGI 1) Preparazione dei piani di posa con rullatura del terreno. mq 3.700,00

Dettagli

Comune di BERBENNO DI VALTELLINA. Provincia di Sondrio CALCOLO DELL'INDENNIZZO DOVUTO AL GESTORE DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS - REVISIONE N.

Comune di BERBENNO DI VALTELLINA. Provincia di Sondrio CALCOLO DELL'INDENNIZZO DOVUTO AL GESTORE DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS - REVISIONE N. Comune di BERBENNO DI VALTELLINA Provincia di Sondrio CALCOLO DELL'INDENNIZZO DOVUTO AL GESTORE DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS - REVISIONE N.1 Data, Marzo 2014 ALLEGATO A CONSISTENZA 1. CABINE DI DECOMPRESSIONE

Dettagli

HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO 1.4 RETE DISTRIBUZIONE GAS METANO CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA

HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO 1.4 RETE DISTRIBUZIONE GAS METANO CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO 1.4 RETE DISTRIBUZIONE GAS METANO CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA Aggiornamento settembre 2012 A) NORMATIVA SULLE CONDOTTE

Dettagli

Consac Gestioni Idriche s.p.a.

Consac Gestioni Idriche s.p.a. 3. PREZZARIO LAVORI PER INTERVENTI DI RIPARAZIONE DELLE RETI IDRICHE Agg.to gennaio 2014 Sommario GESTITE DA Consac Gestioni Idriche s.p.a. AVVERTENZE GENERALI... 1 1 - Noli -scavi trasporti rinterri ripristini

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI A MISURA CAPO I - PREZZI ELEMENTARI 05 - LAVORI IN ECONOMIA 1.1.1 CAPO I - PREZZI ELEMENTARI MANO D'OPERA MANO D'OPERA EDILIZIA 1 2 Operaio Qualificato edilizia Totale ora 40,00 24,760 990,40 2

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1988 REVISIONE DAL 1994 COMUNE DI VIGGIANO Periodo di validità: I corrispettivi indicati nel

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2015 INDICE INDICE... 2 1 PREMESSA... 4 2 ELENCO PREZZI... 5 2.1 ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA (A01-A40)... 5 2.2 DISATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

Sommano euro. Oneri Sicurezza 2% euro. Sommano euro. Spese Generali 15% euro. Sommano euro. Utili Impresa 10% euro. T O T A L E euro / ml

Sommano euro. Oneri Sicurezza 2% euro. Sommano euro. Spese Generali 15% euro. Sommano euro. Utili Impresa 10% euro. T O T A L E euro / ml ANALISI DEI PREZZI Nr. 1 Tubazioni in polietilene per trasporto di gas combustibile ad alta densità PE 100 RC (ad elevatissima resistenza alla fessurazione) monostrato di colore arancio o nero con strisce...

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE JULIA RETE s.u.r.l. Pagina 1 PREMESSA In conformità al Codice di rete tipo per la distribuzione del gas naturale, approvato dall AEEG (Autorità per l Energia Elettrica

Dettagli

mandataria di una associazione temporanea di imprese costituita tra le seguenti imprese: Denominazione o ragione sociale Forma Giuridica Sede Legale

mandataria di una associazione temporanea di imprese costituita tra le seguenti imprese: Denominazione o ragione sociale Forma Giuridica Sede Legale Spettabile Comune di Viareggio Piazza Nieri e Paolini 55049 VIAREGGIO (LU) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO AVENTE LA QUALITÀ DI SOCIO PRIVATO DELLA MO.VER S.P.A., AL QUALE

Dettagli

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2016 INDICE ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2016... 1 INDICE... 2 1 PREMESSA... 4 2 ELENCO

Dettagli

ANALISI PREZZI. Comune di Prato Provincia di Prato

ANALISI PREZZI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 ANALISI PREZZI OGGETTO: Asse delle industrie Nord-Sud, svincolo san Paolo-Galciana. Fase 3B, collegamento stradale con Galciana. COMMITTENTE: Comune di Prato Data,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO RIFACIMENTO MARCIAPIEDI VIA MORA n. Rif. C.C.I.A.A. Descrizione N. Unità Quantità Prez. Unit. Totale FORMAZIONE MARCIAPIEDE 1 n.c. 2 n.c. 3 C2.4.23

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail.com AL DIRIGENTE DEL SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI

Dettagli

Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità Servizio Viabilità

Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità Servizio Viabilità Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità Servizio Viabilità SERVIZI DI SORVEGLIANZA, PRONTO INTERVENTO, COPERTURA BUCHE E INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SU TUTTA LA RETE COMUNALE DEI QUARTIERI

Dettagli

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio Listino Prezzi DEPOSITO DI BARI 70027 PALO DEL COLLE BARI - S.S. 96 Km. 113+200 TEL. 080 627580 - FAX 080 629648 e-mail: appa.commerciale@tiscali.it www.appartubi.it TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1991 REVISIONE DAL 1992 COMUNE DI ATENA LUCANA Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE in colore nero i lavori da realizzare, senza possibilità di scomputo dagli oneri di urbanizzazione

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona UFFICIO TECNICO COMUNALE V Settore - Servizio Lavori Pubblici LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI ALCUNI TRATTI DELLA SEDE STRADALE DI VIA MEDIA PROGETTO

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 2001 REVISIONE DAL 2002 COMUNE DI MONTE SAN GIACOMO Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Oppido Mamertina Provincia di Reggio Calabria MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO COMUNALE OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Oppido Mamertina Provincia di Reggio Calabria MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO COMUNALE OGGETTO: Comune di Oppido Mamertina Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO COMUNALE COMMITTENTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE Oppido Mamertina,

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE DEFINIZIONI CLIENTE FINALE Persona fisica o giuridica che acquista gas naturale per uso proprio CODICE DI RETE codice contenente regole e modalità

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società Uninominale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI

Dettagli

S.P.6 "di Comeno", S.P. 7 "di Gabrovizza" MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI

S.P.6 di Comeno, S.P. 7 di Gabrovizza MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI V.A. 1 DECESPUGLIAMENTO E ABBATTIMENTO ALBERATURE Esecuzione di decespugliamento di rovi, arbusti, cespugli in macchie e abbattimento di alberature comprese nell'area di cantiere. Intervento comprensivo

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE Al Servizio Principale di Distribuzione del Gas della COSEV SERVIZI S.p.A. 4 EDIZIONE decorrenza dal 22 Luglio 2015 (fatti salvi i prezzi stabiliti dalle delibere 573/2013

Dettagli

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI AREA VIABILITA' - Servizio Grandi Infrastrutture Viabilità - NP 05 SCAPITOZZATURA PALI Scapitozzatura di pali di fondazione in cemento armato, per un'altezza di 1,00 m circa, eseguita mediante martello

Dettagli

Comune di Scicli. Pagina 1. (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI

Comune di Scicli. Pagina 1. (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI Comune di Scicli (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI 1 A.N.1 2 A.N.2 3 A.N. 3 diametro variabile da mm. 25 - mm- 75 e/o in acciaio mm. 3/4" - 2", eseguita

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

ELITD Tecnico Direttivo (elettrico) h 38,74. ELITO Tecnico Operativo (elettrico) h 33,61. ELOSE Operaio semplice (elettrico) h 22,73

ELITD Tecnico Direttivo (elettrico) h 38,74. ELITO Tecnico Operativo (elettrico) h 33,61. ELOSE Operaio semplice (elettrico) h 22,73 PRG. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO QUANTITÀ MANODOPERA / MATERIALI 0 ELITD Tecnico Direttivo (elettrico) h 38,74 ELITO Tecnico Operativo (elettrico) h 33,61 ELOSE Operaio semplice (elettrico) h 22,73

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI URBINO Lavori di: ASFALTATURA STRADE URBANE ED EXTRAURBANE Impresa: COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Il Progettista: Computo: Descrizione: STRADE ASFALTATURA STRADE URBANE ED EXTRAURBANE Capitolo:

Dettagli

PROVA DI TENUTA DI UN IMPIANTO A GAS UNI 7129-1:2008 UNI 11528:2014

PROVA DI TENUTA DI UN IMPIANTO A GAS UNI 7129-1:2008 UNI 11528:2014 PROVA DI TENUTA DI UN IMPIANTO A GAS UNI 7129-1:2008 UNI 11528:2014 La PROVA DI TENUTA di un impianto gas è una verifica che deve essere eseguita obbligatoriamente su un NUOVO IMPIANTO interno di adduzione

Dettagli

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 Pala Meccanica 72.97 euro (settantadue/97) ora 72,97 Nr. 2 Operaio Specializzato A1 euro (ventidue/91) ora 22,91 Nr. 3 Operaio Qualificato A2 euro (ventiuno/38) ora 21,38 Nr. 4 Operaio Comune

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

Prezzo 01 - Rotatoria

Prezzo 01 - Rotatoria LAVORI A CORPO 1 Prezzo 01 - Rotatoria Prezzo per la realizzazione della rotatoria del diametro di 45.20 mt. in ambito extraurbano all'incrocio tra la Via Vittorio Veneto e la strada provinciale Sestu

Dettagli

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO Prezzario Regione Piemonte valevole per il 2013 Note: a) i materiali in fornitura della presente sezione sono da considerarsi a piè d'opera; b) i prezzi si riferiscono ai materiali in opera escludendo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA VV.F

RELAZIONE TECNICA VV.F VAR. MET.: DERIVAZ. PER MARATEA DN 250 (10 ) - 75 bar L = 508 m RELAZIONE TECNICA VV.F 3 Nov. 12 Emissione per permessi con inserita P.E. Faragasso Lupinacci Barci 2 Giu. 12 Variato tracciato Inserita

Dettagli

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c.

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c. 1 Demolizione di pavimento in cls, dello spessore fino a cm. 20 e smaltimento in discarica MC. 28,50 2 Demolizione di aree asfaltate dello spessore fino a cm. 15 e smaltimento in discarica MC. 18,92 3

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 32 Analisi R.02.10.10.a Demolizione totale di fabbricati, sia per la parte interrata che fuori terra, questa per qualsiasi altezza compreso tiro, puntelli, ponti di servizio, schermature ed inoltre ogni

Dettagli

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali...

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali... Piano di Ambito dell ATO della Provincia di Varese A04 Stima dei costi elementari A04 Stima dei costi elementari Sommario 1. Premessa... 2 2. Tubazioni di acquedotto... 3 3. Opere di acquedotto... 8 3.1.

Dettagli

Geometra Carlo Cecchetelli

Geometra Carlo Cecchetelli STUDIO CECCHETELLI Piazza XX Settembre n. 27/2-61032 FANO - tel. 0721/827780 Ditta : SORCINELLI GIANFRANCO SANTINI LUCIANA Oggetto : PIANO ATTUATIVO DEL COMPARTO DENOMINATO ST6_52 Comparto residenziale

Dettagli

COMUNE DI VALMONTONE

COMUNE DI VALMONTONE Descrizione breve articolo articolo NP.01 Posa in opera di zanella in basalto color scuro si presenta nella parte concava bocciardata con due nastrini sulle coste della lunghezza di cm 100 e larghezza

Dettagli

OFFERTA A PREZZI UNITARI

OFFERTA A PREZZI UNITARI Comune di PERGINE VALSUGANA Provincia di TRENTO OGGETTO: ESTENSIONE della RETE DI TELERISCALDAMENTO verso la ZONA INDUSTRIALE di PERGINE VALSUGANA COMMITTENTE: VALSUGANA ENERGIA S.p.A. in sigla VALE S.p.A.

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche

ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche D.0001.0001.0015 D.0001.0002.0030 D.0001.0002.0040 ELENCO PREZZI UNITARI PARTE I - LAVORI A) Voci comprese nel prezzario regionale delle Opere pubbliche D.0001.0001.0013 DEMOLIZIONE E ASPORTAZIONE PARZIALE

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2014 Allegato al Codice di Rete della Distribuzione Locale INDICE GENERALE DEFINIZIONI pag. 5 1 OGGETTO E APPLICABILITÀ

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE PREMESSA Vengono descritte in seguito le caratteristiche principali delle opere di urbanizzazione previste dal Piano Urbanistico Attuativo Zona di Perequazione via delle Granze. La realizzazione delle

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA E DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO "ALESSANDRO MANZONI" - PLESSO A. MANZONI ANALISI

Dettagli

COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese REGOLAMENTO FOGNATURA COMUNALE

COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese REGOLAMENTO FOGNATURA COMUNALE COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese REGOLAMENTO FOGNATURA COMUNALE Art. 1 - PREMESSA Gli articoli che compongono il presente regolamento, ancorchè prevedano oneri a carico degli utenti del servizio

Dettagli

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344.

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344. RETI FOGNARIE VALMORBIA - DOSSO - ZOCCHIO: 1 S TRALCIO QUADRO ECONOMICO A) Lavori a base d'asta A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0001 - LAVORI STRADALI.........................................

Dettagli

REGOLAMENTO SCAVI SU STRADE COMUNALI

REGOLAMENTO SCAVI SU STRADE COMUNALI Comune di Licata Dipartimento 5 Lavori Pubblici - Servizi Tecnologici ed Operativi e Programmazione OO.PP. Approvato con Delibera del Commissario Straordinario n 3 del 23/02/2010 REGOLAMENTO SCAVI SU STRADE

Dettagli

Allegato B - Lavorazioni e sorgenti di rischio Plesso scolastico "U. Foscolo"

Allegato B - Lavorazioni e sorgenti di rischio Plesso scolastico U. Foscolo ALLESTIMENTO E ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE Realizzazione della recinzione di cantiere e relativi accessi; utilizzo di reti e/o pannelli in metallo e/o tavole in legno Uso della mazza Uso di rete, pannelli

Dettagli

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Edificio A stato modificato: Superficie Piano Terra = 53,46 mq Superficie Piano Primo = 53,46 mq Volume edificio = (53,46 mq + 53,46 mq) * 3 m = 321,00

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0003 - INFRASTRUTTURE

Dettagli

DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ

DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ 1 IMPIANTO TERMICO PRODUZIONE ACQUA CALDA 1.01 MM.19.01 Pompa di calore a gas potenza frigorifera 71 kw potenza termica 84 kw nr. 1 23.901,00 23.901,00 1.02 MM.20.01 Modulo idronico per la produzione di

Dettagli

ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010 + 13,50%)

ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010 + 13,50%) GESTIONE DEL PUBBLICO SERVIZIO DEL GAS METANO NEL TERRITORIO DEI COMUNI DEL BACINO BASILICATA 03 (LAURIA-TRECCHINA-MARATEA-NEMOLI E RIVELLO) ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010

Dettagli

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI 1 NP 01 Oneri per lo spostamento e l'accatastamento all'interno della chiesa di arredi in legno e suppellettili varie presenti sulla pavimentazione, compreso lo smontaggio degli elementi lignei del coro

Dettagli

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57 L'Elenco prezzi unitari è stato redatto secondo: - Prezzi Informativi Opere Edili, Camera di Commercio Milano - 2014 - Listino prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni, Comune di Milano

Dettagli

all esecuzione di sottoservizi, di opere di viabilita connesse al servizio pubblico di mobilita, di

all esecuzione di sottoservizi, di opere di viabilita connesse al servizio pubblico di mobilita, di PROCEDURE PER L ESECUZIONE DI SOTTOSERVIZI, DI OPERE DI VIABILITA CONNESSE AL SERVIZIO PUBBLICO DI MOBILITA, DI OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, NONCHÉ DEI RELATIVI INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Dettagli

Comune di VERRONE Provincia di BIELLA COMPUTO METRICO

Comune di VERRONE Provincia di BIELLA COMPUTO METRICO Comune di VERRONE Provincia di BIELLA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: STIMA SOMMARIA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE computo metrico estimativo, STRADA PRGC. Prezzi dedotti dal Prezziario della

Dettagli

Allegato 2.i) MODULO OFFERTA ECONOMICA LISTA DELLE CATEGORIE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO

Allegato 2.i) MODULO OFFERTA ECONOMICA LISTA DELLE CATEGORIE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO Allegato 2.i) PROCEDURA DI GARA APERTA PE R L AFFIDAMENTO DELL INTERVENTO DI DEMOLIZIONE, RIMOZIONE RIFIUTI E INDAGINI SUI S UOLI NELL AMBITO DELLA BONIFICA DELLE AREE INTERESS ATE DA ABBANDONO DEI RIFIUTI

Dettagli

PREMESSA. N.B.2: Tutti gli importi esposti sono al netto di I.V.A.

PREMESSA. N.B.2: Tutti gli importi esposti sono al netto di I.V.A. PREZZARIO CONTRIBUTI ALLACCIAMENTI ED ATTIVITA ACCESSORIE IN VIGORE DALL 01/04/2015 PREMESSA N.B.1: Per tutte le prestazioni richieste per le quali il personale di Gas Plus Reti S.r.l. sia uscito per eseguire

Dettagli

DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE-

DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE- DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE- Agosto 2014 OGGETTO E APPLICABILITA Oggetto Sulla base di quanto previsto dal Codice di Rete tipo per la distribuzione del gas naturale, il presente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD PROGETTO: P.U.A. -Piano di recupero PROPRIETARI: Giantin Gianni Scantamburlo Anna Maria Ubicazione: Via Celeseo 21. Vigonovo(Ve) Allegato 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD COMPUTO METRICO

Dettagli

Elenco Prezzi Unitari Fascicolo V

Elenco Prezzi Unitari Fascicolo V Codice Descrizione Unità di misura Prezzi medi in euro A OPERE EDILI A.01 OPERE EDILI A.01.01 Costi orari della manodopera edile, distinti per contratti di categoria, forniti dalle Associazioni di categoria.

Dettagli

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 Allegato N.... CONSORZIO DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 www.territoridelmincio.it e-mail: info@territoridelmincio.it PROGETTO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO. Allegato n 4

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO. Allegato n 4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO Allegato n 4 Capitolo: Viale Della Repubblica 18.01.007 Scavo per posa condotte su strade. Scavo a sezione ristretta per la posa delle tubazioni, per qualsiasi

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

COMUNE DI CUGLIATE FABIASCO

COMUNE DI CUGLIATE FABIASCO COMUNE DI CUGLIATE FABIASCO Provincia di Varese C.a.p. 21030 P.zza Andreani n 1 Tel. 0332/999724 - Fax 0332/999740 UFFICIO TECNICO DOMANDA PER ESECUZIONE DI PRESA E CONCESSIONE D USO DI ACQUA POTABILE

Dettagli

./mc. 20,26 economia. ./mc. 19,95 economia. ./mc. 23,41 economia./mc. 25,93 economia. 10.160 Sabbia litta./mc. 39,36 economia

./mc. 20,26 economia. ./mc. 19,95 economia. ./mc. 23,41 economia./mc. 25,93 economia. 10.160 Sabbia litta./mc. 39,36 economia ELENCO PREZZI 2015 PRAGMA spa - Via dei Cipressi, 8-22066 MARIANO COMENSE Lavori di scavo e ripristini per manutenzione ed estensione reti acquedotto ed allacciamenti, compreso servizio di reperibilità

Dettagli

NT-3 Norma Tecnica di collaudo degli impianti in fibra ottica NT-3. Norma Tecnica DI COLLAUDO DEGLI IMPIANTI IN FIBRA OTTICA.

NT-3 Norma Tecnica di collaudo degli impianti in fibra ottica NT-3. Norma Tecnica DI COLLAUDO DEGLI IMPIANTI IN FIBRA OTTICA. NT-3 Norma Tecnica DI COLLAUDO DEGLI IMPIANTI IN FIBRA OTTICA Abstract Questo documento contiene le modalità di collaudo tecnico degli impianti in fibra ottica di Infratel. Tale documento sarà il riferimento

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMUNE DI MASSA MARITTIMA (Prov. di Grosseto) RIPRISTINO FUNZIONALE DEL TRATTO DI GALLERIA DEL FOSSO VALCASTRUCCI FRAZIONE FENICE CAPANNE A MASSA MARITTIMA PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMPUTO METRICO

Dettagli

LISTINO PREZZI PER REALIZZAZIONE DI ALLACCIAMENTI STANDARD ALL'ACQUEDOTTO

LISTINO PREZZI PER REALIZZAZIONE DI ALLACCIAMENTI STANDARD ALL'ACQUEDOTTO LISTINO PREZZI PER REALIZZAZIONE DI ALLACCIAMENTI STANDARD ALL'ACQUEDOTTO Allacciamento eseguito all'interno di nuove lottizzazioni Allacciamento eseguito in concomitanza di estensioni di rete Allacciamento

Dettagli

B09s- ANALISI PREZZI

B09s- ANALISI PREZZI Amministrazione Comunale di Monteciccardo LAVORI DI RIFACIMENTO DI PARTE DELLE PAVIMENTAZIONI STRADALI, MANUTENZIONE DELLE OPERE CONNESSE E SISTEMAZIONE GENERALE DELLE STRADE COMUNALI. (via Ronda, via

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO

OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO P.E.C. 13.1.2 e 13.1.2.1 STRADA1 PUBBLICA VIA SAN FELICE ordine elenco QUANTITA' varie m m 2 m 3 PREZZO UNIT. ( ) PREZZO TOT. ( ) 1 1 A01.A10.010 Scavo generale, di sbancamento

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA IMPIANTO EOLICO (SpCat 1) FONDAZIONE PIAZZOLA GENERATORE EOLICO (Cat 1) 1 / 6 Scavo a sezione aperta, o di sbancamento, o del piano derivante B.01.001 dallo sbancamento,

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 2 - ZONA 9 - SCUOLA N 1277 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO E CENTRALE TERMICA NELLA

Dettagli

Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse. Computo metrico estimativo COMUNE DI VEDELAGO

Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse. Computo metrico estimativo COMUNE DI VEDELAGO COMUNE DI VEDELAGO SETTORE LAVORI PUBBLICI 1078-2015 Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse Computo metrico estimativo 30 ottobre 2015 Il progettista geom.

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE AGGIORNAMENTO PREZZI: DICEMBRE 2011 DECORRENZA APPLICAZIONE 15 LUGLIO 2012 1 INDICE GENERALE DEFINIZIONI 3

Dettagli

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI COMUNE DI LUSCIANO (Provincia di Caserta) Progetto esecutivo dei lavori di: COMPLETAMENTO ED ADEGUAMENTO DELLE RETE FOGNARIA Stralcio 1 LOTTO. ANALISI NUOVI PREZZI 1 Premessa Il computo metrico estimativo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 4 - ZONA 6 - SCUOLA N 5269/5 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO PRESSO LA SCUOLA MATERNA

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA 1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO Aggiornamento settembre 2012 SPECIFICHE MATERIALI Materiali per

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 4 - ZONA 6 - SCUOLA N 5267-25/8 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO PRESSO LA SCUOLA

Dettagli

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO DISTRIBUTORE GAS LOCALE : COMUNE DI SCERNI (CH) Sede Legale e Operativa: Via IV Novembre

Dettagli

SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREMESSA Nel presente documento sono riportati i prezzi standard, IVA esclusa, applicati da

Dettagli