OGGETTO: Bando di concorso per le INIZIATIVE CULTURALI e TEMPO LIBERO PROPOSTE dagli STUDENTI per l ANNO ACCADEMICO 2017/18

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Bando di concorso per le INIZIATIVE CULTURALI e TEMPO LIBERO PROPOSTE dagli STUDENTI per l ANNO ACCADEMICO 2017/18"

Transcript

1 Decreto Rep Prot. n Anno 2017 Tit. V Cl. 10 Fasc V/10.1 All. n. 1 OGGETTO: Bando di concorso per le INIZIATIVE CULTURALI e TEMPO LIBERO PROPOSTE dagli STUDENTI per l ANNO ACCADEMICO 2017/18 Il RETTORE VISTO l art.4 dello Statuto dell Università degli Studi di Padova emanato con D.R. rep. n del (modificato con D.R. n.2514 del ) VISTO il Regolamento per le INIZIATIVE CULTURALI e TEMPO LIBERO PROPOSTE dagli STUDENTI emanato con DR n.2157/2012 DECRETA BANDO di CONCORSO per le INIZIATIVE CULTURALI e TEMPO LIBERO PROPOSTE dagli STUDENTI per l ANNO ACCADEMICO 2017/18 Articolo 1 - Finalità L Università degli Studi di Padova, come previsto dall art. 4, comma 5 dello Statuto, riconosce e agevola le attività degli studenti e delle loro libere forme associative che concorrono a rendere più proficuo lo studio e a migliorare la qualità della vita universitaria, in particolare favorendo le attività gestite dagli studenti nei settori della cultura e degli scambi culturali, dello sport e del tempo libero. Articolo 2 Finanziamento e Soggetti richiedenti Il Finanziamento di iniziative culturali e tempo libero proposte dagli studenti è incompatibile con qualsiasi altra forma di finanziamento proveniente dall Ateneo. L'importo messo a disposizione ammonta a ,00. Di norma, l'importo finanziabile per singola iniziativa dovrà esser compreso fra e ,00 euro, se la richiesta supererà tale importo la Commissione di cui all art. 4, potrà ridurne il contributo fino all importo di euro. La Commissione, inoltre, si riserva di valutare l'eventuale frazionabilità del progetto. Le iniziative dovranno svolgersi nell'anno accademico 2017/18 e precisamente tra l 1/10/2017 e il 30/09/2018. Possono presentare richiesta di utilizzazione dei fondi destinati ad iniziative ed attività culturali e tempo libero:

2 associazioni studentesche che abbiano come associati almeno 30 studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio, in corso o fuori corso da non più di un anno, uno dei quali assumerà la carica di garante responsabile dell iniziativa; gruppi di studenti universitari composti da almeno 30 studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio, in corso o fuori corso da non più di un anno, uno dei quali assumerà la carica di garante responsabile dell iniziativa. Inoltre, per il presente bando di concorso: ogni associazione o gruppo può presentare al massimo tre richieste di finanziamento, con distinti garanti responsabili; uno studente garante responsabile può sottoscrivere una sola richiesta di finanziamento; i sottoscrittori non garanti possono firmare al massimo tre richieste di finanziamento. Articolo 3 Modalità di presentazione della domanda La richiesta per ottenere il finanziamento, diretta al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Padova e redatta in carta semplice secondo la modulistica allegata al presente bando, dovrà essere recapitata entro e non oltre il termine di 29 settembre 2017 ore 13:00, nelle seguenti modalità: tramite posta elettronica certificata (PEC) all indirizzo sottoscritta con firma digitale apposta sulla medesima e su tutti i documenti in cui è prevista l apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; tramite posta elettronica certificata (PEC) all indirizzo mediante trasmissione di copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento di identità di chi sottoscrive. Tutti i documenti per i quali è prevista l'apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente in copia sottoscritta. Le copia di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner; tramite messaggio di posta elettronica all indirizzo mediante trasmissione di copia della richiesta sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento di identità di chi sottoscrive. Tutti i documenti per i quali è prevista l'apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner. Non sarà necessario chiamare gli uffici universitari per sincerarsi dell'arrivo o spedire alcunché di cartaceo poiché la ricevuta di ritorno verrà inviata automaticamente dal gestore PEC, per le domande trasmesse con PEC e da una mail di conferma dell'avvenuta ricezione del messaggio per le domande inviate tramite posta elettronica. Non saranno accolte domande di partecipazione pervenute oltre la scadenza prefissata. Il candidato garante dovrà utilizzare per l'invio l'indirizzo istituzionale di posta elettronica e dovrà riportare sull oggetto della mail la dicitura: Bando iniziative culturali a.a. 2017/18. La richiesta deve essere presentata utilizzando l Allegato Unico, composto dalla dichiarazione del soggetto proponente, dal modulo di richiesta di partecipazione (che comprende l indicazione della tipologia dell iniziativa, eventuali collaborazioni e piano finanziario) e dalla sottoscrizione di almeno 30 studenti, di cui all articolo 2, che propongono l iniziativa.

3 L Allegato Unico dovrà pervenire in due formati digitali: - un file in formato.pdf accessibile, secondo le disposizioni sopra riportate, unitamente alla copia del documento di identità del candidato garante; - un file in formato.doc/.docx, senza firme. Articolo 4 Commissione e procedure di valutazione La Commissione per l'utilizzazione dei fondi destinati a iniziative culturali e tempo libero, nominata dal Rettore con proprio decreto, valuterà i programmi delle iniziative, favorendo le attività che concorrono a migliorare la qualità della vita universitaria, in particolare, tenendo conto di: rilevanza culturale (valenza progettuale in ambito culturale e ricreativo, capacità imprenditoriale e originalità, attivazione di scambi a carattere internazionale); ampiezza dei destinatari e fruizione da parte della collettività (partecipazione di studenti internazionali, coinvolgimento pubblico e del territorio); congruità tra contenuti della proposta e piano finanziario, anche in riferimento alla capacità di spesa dell anno precedente; carattere aggregativo (più associazioni o gruppi). Le iniziative per le quali può essere richiesto il finanziamento, il cui responsabile garante è tenuto a indicare nella domanda, riguardano una o più fra queste tipologie: 1. conferenze e seminari; 2. mostre; 3. rassegne cinematografiche; 4. attività teatrali, performance artistiche; 5. concerti musicali dal vivo compresi i relativi laboratori propedeutici; 6. iniziative editoriali, riviste e giornali studenteschi; 7. iniziative sportive; 8. festival: inteso come iniziativa che includa almeno tre tipologie tra quelle indicate. Le iniziative proposte devono prevedere la possibilità di partecipazione più ampia possibile, libera e gratuita da parte di tutti gli studenti dell Università degli Studi di Padova. Articolo 5 Modalità di erogazione del contributo A seguito della decisione della Commissione sarà pubblicata sul sito web dell'ateneo la ripartizione dei fondi. Tale pubblicazione varrà, a tutti gli effetti di legge, come comunicazione agli interessati dell'assegnazione ricevuta. Qualora l importo erogato non corrisponda al preventivo avanzato, il garante responsabile dell iniziativa dovrà confermare, tramite propria posta elettronica istituzionale, il preventivo di spesa (calcolato al lordo di tutti gli oneri) relativo al piano finanziario rimodulato in ragione del finanziamento effettivamente assegnato.

4 Articolo 6 Regole generali di utilizzo del contributo Le istruzioni per l utilizzo dei contributi dell'ateneo sono consultabile nel sito dedicato: alle quali gli studenti sono tenuti ad attenersi, con particolare attenzione alle specifiche indicazioni relative alla documentazione di spesa. Le varie forme di pubblicità delle iniziative e attività finanziate dovranno recare la dicitura "Iniziativa finanziata con il contributo dell'università di Padova sui fondi previsti per le Iniziative culturali degli studenti, come previsto dall art. 4, comma 5 dello Statuto". Non potrà essere utilizzato, tuttavia, in altre forme o diciture, il nome e neppure il sigillo dell'ateneo, se non con previa autorizzazione dei competenti Organi Accademici. Gli studenti garanti dell'iniziativa finanziata dovranno provvedere personalmente alla gestione delle forniture, acquisendo regolare documentazione dei pagamenti. Sono tenuti inoltre a comunicare entro 15 gg dalla data dell evento al Servizio Diritto allo Studio e Tutorato, la data, il luogo e l ora dell evento finanziato. Gli studenti garanti delle iniziative finanziate sono tenuti a rendicontare al termine delle attività, e comunque entro il 15/10/2018, le iniziative realizzate e le spese sostenute con il finanziamento ricevuto. Non sono previsti finanziamenti per: gadget, rinfreschi, feste danzanti, gite o viaggi di istruzione e qualunque iniziativa che abbia contenuti didattici sostitutivi di attività formative istituzionali. I rendiconti devono essere consegnati in forma cartacea secondo la modulistica presente nel sito dedicato: Il modulo di rendiconto, sottoscritto in originale e corredato dai documenti di spesa validamente ammessi, va presentato unitamente alla documentazione che attesta l'avvenuto svolgimento delle iniziative (es. foto, locandine, articoli pubblicati, ecc.). I finanziamenti disposti a favore degli studenti che hanno partecipato al Bando sono erogati subordinatamente alla presentazione del rendiconto delle attività realizzate, che dovrà pervenire entro il 15/10/2018. Potranno essere richiesti acconti dei contributi in misura non superiore al 50% del finanziamento assegnato esclusivamente nei 30 giorni precedenti la data delle iniziative, tramite l apposito Modulo di richiesta anticipo presente nel sito dedicato: Gli studenti referenti che presentano una nuova domanda ai sensi di questo Bando e che abbiano ottenuto un finanziamento per le Iniziative culturali nello scorso anno accademico, dovranno allegare la relativa relazione e la rendicontazione ancorché parziale dell iniziativa svolta. Articolo 7 Responsabilità e recesso Le iniziative si svolgono sotto la completa e diretta responsabilità dello studente identificato come garante. Le accertate violazioni o i comportamenti difformi da quanto previsto dal presente bando di concorso comportano in ogni momento la facoltà dell Ateneo di sospendere il finanziamento e/o di escludere il garante o l associazione dai finanziamenti successivi. Oltre a quanto stabilito dal comma precedente sono fatti salvi i profili di responsabilità disciplinare, amministrativa, civile e penale che dovessero emergere nei confronti dei responsabili delle iniziative.

5 Articolo 8 Disposizioni generali Le richieste pervenute oltre la data di scadenza, non sottoscritte, o mancanti degli allegati, dei preventivi o delle dichiarazioni richieste per la validità della domanda non saranno prese in considerazione. Eventuali somme non spese dovranno essere restituite con versamento sul c/c della Cassa di Risparmio del Veneto, IBAN IT81 B , intestato all'università degli Studi di Padova. Il presente bando e la modulistica necessaria sono pubblicati nel sito dell'università degli Studi di Padova, all'indirizzo Informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti a: Università degli Studi di Padova Area Didattica e Servizi agli studenti - Servizio Diritto allo Studio e Tutorato - tel fax Articolo 9 Responsabile del procedimento Ai sensi dell art. 4 della legge 241 del 7 agosto 1990 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) è nominato Responsabile del procedimento amministrativo il Responsabile del Servizio Diritto allo Studio e Tutorato. I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto di accesso agli atti del procedimento concorsuale secondo le modalità previste dal Decreto del Presidente della Repubblica del 12 aprile 2006 n.184 (Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi in conformità al capo V della Legge 241/90). Articolo 10 Utilizzazione e diffusione dei dati Con riferimento alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali, concernente la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e, in particolare, alle disposizioni di cui all art. 13, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l Università degli Studi di Padova per le finalità di gestione del concorso e saranno trattati anche in forma automatizzata. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l esclusione dal concorso. Padova, 31 luglio 2017 IL RETTORE Prof. Rosario Rizzuto Il Responsabile del Servizio o del procedimento amministrativo Il Dirigente Il Direttore Generale

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di laurea Comune di Massanzago - Edizione 2017

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di laurea Comune di Massanzago - Edizione 2017 Bando di concorso per l assegnazione dei premi di laurea Comune di Massanzago - Edizione 2017 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA COMUNE DI MASSANZAGO

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016 Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI STUDIO DR COMM ALCESTE MION UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl. - Ing. Klaus Fischer Edizione 2017

Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl. - Ing. Klaus Fischer Edizione 2017 Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl. - Ing. Klaus Fischer Edizione 2017 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI TRE PREMI DI STUDIO Prof. E. h. Dipl. - Ing. Klaus

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio PadovaLegge - Edizione 2017

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio PadovaLegge - Edizione 2017 Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio PadovaLegge - Edizione 2017 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI STUDIO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA PADOVALEGGE ED. 2017 L Università

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione dei Premi di studio intitolati alla memoria di Elisa Valent

Bando di concorso per l assegnazione dei Premi di studio intitolati alla memoria di Elisa Valent Bando di concorso per l assegnazione dei Premi di studio intitolati alla memoria di Elisa Valent Prima Edizione 2017 L Università degli studi di Padova in collaborazione con Generali Italia S.p.A. bandisce

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl.- Ing. Klaus Fischer. Edizione 2015

Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl.- Ing. Klaus Fischer. Edizione 2015 Bando di concorso per l assegnazione di tre premi di studio Prof. E. h. Dipl.- Ing. Klaus Fischer. Edizione 2015 DIREZIONE GENERALE AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Decreto Rep. 1935 Prot. n. 139721

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio intitolato Claudio Petrella. Terza edizione

Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio intitolato Claudio Petrella. Terza edizione Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio intitolato Claudio Petrella. Terza edizione DIREZIONE GENERALE AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO FORMAZIONE POST LAUREAM Decreto

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI AD ASSOCIAZIONI O ENTI CULTURALI PER L ANNO 2017 Il Dirigente dell Ufficio di Gabinetto Richiamati: lo statuto della Città Metropolitana di Firenze,

Dettagli

Bergamo, IL RETTORE F.to Prof. Stefano Paleari

Bergamo, IL RETTORE F.to Prof. Stefano Paleari BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI FINANZIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DI INIZIATIVE CULTURALI E SOCIALI DEGLI STUDENTI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO PER IL PERIODO APRILE 2013 SETTEMBRE 2013.

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche

Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca - 2014 finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche DIREZIONE GENERALE AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO FORMAZIONE POST

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA SERVIZIO DIRITTO ALLO STUDIO E TUTORATO

DIREZIONE AMMINISTRATIVA SERVIZIO DIRITTO ALLO STUDIO E TUTORATO AREA DIDATTICA via Portello 31 35129 Padova tel +39 049 8273131 fax +39 049 8275030 service.studenti@unipd.it CF 80006480281 P.IVA 00742430283 DECRETO Rep. n. - Prot. n. Anno 2015 Tit.V Cl. 5 OGGETTO:BANDO

Dettagli

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ:

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ: ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI DEGLI STUDENTI Modulo richiesta erogazione fondi Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Trieste Piazzale pa, 1 34127 - Trieste Oggetto: Domanda di contributo per

Dettagli

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ:

CHIEDE L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER REALIZZARE LE SEGUENTI ATTIVITÀ: ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI DEGLI STUDENTI Modulo richiesta erogazione fondi Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Trieste Piazzale pa, 1 34127 - Trieste Oggetto: Domanda di contributo per

Dettagli

Durata: 80 ore. Crediti formativi: 10

Durata: 80 ore. Crediti formativi: 10 Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali Via del Santo,28 35123 Padova tel +39 049 8271516-1517 fax +39 049 8274007 CF 80006480281 P.IVA 00742430283 CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 L Università degli Studi di Padova, nell ambito della propria politica istituzionale finalizzata

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche

Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche Bando di concorso per l assegnazione del Premio alla ricerca - 2012 finanziato dal Dipartimento di Scienze Statistiche DIREZIONE AMMINISTRATIVA AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO FORMAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE INIZIATIVE CULTURALI E SOCIALI PROMOSSE DAGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO

REGOLAMENTO PER LE INIZIATIVE CULTURALI E SOCIALI PROMOSSE DAGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO D.R. N. 149 Teramo, 2 maggio 2017 IL RETTORE VISTO l art. 6 della legge 341/90 che prevede che gli Statuti delle Università debbano contemplare attività formative autogestite dagli studenti nei settori

Dettagli

Rep. n /2017 Prot. n del 10/10/2017

Rep. n /2017 Prot. n del 10/10/2017 Rep. n. 10674/2017 Prot. n. 145429 del 10/10/2017 Bando di selezione per l assegnazione di n. 1 borsa per attività di studio all estero presso la Universidade Estadual de Campinas (UNICAMP), da svolgersi

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

IL VICEPRESIDENTE EMANA. Il seguente bando di selezione per la copertura del tutorato di cui alle premesse per l a.a. 2016/17.

IL VICEPRESIDENTE EMANA. Il seguente bando di selezione per la copertura del tutorato di cui alle premesse per l a.a. 2016/17. IL VICEPRESIDENTE VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010; VISTO il Decreto Rettorale n 418/2011 Regolamento di Ateneo per la disciplina dei contratti di insegnamento e di tutorato; VISTE le linee di indirizzo

Dettagli

art. 1 Destinatari e caratteristiche delle borse di studio

art. 1 Destinatari e caratteristiche delle borse di studio Decreto Rep. n 4220 Prot. n 65608 Data 02/10/2015 AREA SERVIZI AGLI STUDENTI E AI DOTTORANDI Titolo III Classe 12. 20 UOR SDMI VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445; VISTI gli artt. 2 e 12 del D.P.C.M.

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO D.D. n. 22 prot. 3983 del 24/07/2009 Bando per il reclutamento

Dettagli

IL PRESIDENTE DECRETA

IL PRESIDENTE DECRETA Decreto n. 7918/2016 Prot. 149944-V/6.13 IL PRESIDENTE DECRETA L emanazione del seguente avviso per selezionare: Quaranta studenti per la partecipazione al Convegno Autonomia e subordinazione del diritto

Dettagli

TITOLO I Disposizioni generali e comuni Articolo 1 Finalità

TITOLO I Disposizioni generali e comuni Articolo 1 Finalità ERSU DI ENNA Regolamento per la concessione di contributi alle Facoltà e ai Corsi di Laurea dell Università Kore per la formazione, la ricerca, la partecipazione a stage e seminari, progetti culturali

Dettagli

Allegato al Decreto Rettore nr. 688/ Prot del 28/12/2016

Allegato al Decreto Rettore nr. 688/ Prot del 28/12/2016 Anno Accademico 2016/2017 - BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI: A) ATTIVITA CULTURALI E SOCIALI B) ATTIVITA DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE UNIVERSITARIE PREMESSA Il presente bando - finanziato dall Unimore

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO GIOVANNI DAN EDIZIONE 2015

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO GIOVANNI DAN EDIZIONE 2015 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO GIOVANNI DAN EDIZIONE 2015 l Università degli Studi di Padova, nell ambito della propria attività istituzionale diretta a promuovere l attività sportiva

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura DECRETO n. 01/2011 del 10 marzo 2011 Bando per l attribuzione di premi di laurea aventi per oggetto la riqualificazione architettonica e ambientale del territorio del Comune di Priolo Gargallo con particolare

Dettagli

EMANA IL SEGUENTE BANDO

EMANA IL SEGUENTE BANDO IL RETTORE VISTI VISTE VISTO SENTITO la legge 9 maggio 1989, n. 168 e successive modifiche e integrazioni; la legge 7 agosto 1990, n. 241 nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto

Dettagli

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A.

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. 2015/2016 ART. 1 DESTINATARI E FINALITA' DELLA MOBILITA

Dettagli

UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E DI PRESIDENZA

UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E DI PRESIDENZA RICHIESTA DI PATROCINIO Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante di ente pubblico ente non profit impresa associazione categoria altro C.F. con sede in CAP e indirizzo Tel. email PEC sito web

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Prot. n. 32 Anno 2016 Tit. VII Cl. 16 Fasc. OGGETTO avviso di procedura comparativa per l'assegnazione di n. 6 incarichi per lo svolgimento di attività di didattica integrativa per il miglioramento delle

Dettagli

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura. Bando

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura. Bando Provincia di Latina Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura Bando per assegnazione fondi Manifestazione della piccola e media editoria da organizzarsi durante la Settimana della Cultura della

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO IL PRESIDE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Sassari, emanato con D.R. n. 60 del

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Presidenza

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Presidenza SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Presidenza Prot. n. 97 Procedura selettiva per il conferimento di 3 incarichi individuali con contratti di lavoro di natura autonomo professionale

Dettagli

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017 Rep. n. 2134/2017 Prot. n. 28480 del 24/02/2017 Bando di selezione per l assegnazione di n. 2 borse di mobilità per viaggio/studio presso la Waseda University di Tokyo durante il mese di Aprile 2017, riservate

Dettagli

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA SERVIZIO STAGE E CAREER SERVICE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Decreto Rep. Anno Ti t. Cl. Prot. n. Fase. OGGETTO BANDO PER L'ASSEGNAZIONE AGLI STUDENTI DI CONTRIBUTI FINANZIARI PER LO SVOLGIMENTO DI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Università degli Studi di Perugia - Prot. n. 3819 del 20/01/2017 - Classif. I/8 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO DI LAUREA IN MEMORIA DI ANTONIO RICCI EDIZIONE 2017

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER COLLABORAZIONI DI TUTORATO DA IMPIEGARE NEL DIPARTIMENTO/NELLA FACOLTÀ DI NELL A.A.

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER COLLABORAZIONI DI TUTORATO DA IMPIEGARE NEL DIPARTIMENTO/NELLA FACOLTÀ DI NELL A.A. ALL.1 al Regolamento di tutorato ALL.1/F.A. Bozza Bando Fondi Ateneo AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER COLLABORAZIONI DI TUTORATO DA IMPIEGARE NEL DIPARTIMENTO/NELLA FACOLTÀ DI NELL

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Laurea Magistrale in Chimica Industriale: Curriculum: ADVANCED SPECTROSCOPY IN CHEMISTRY *** BANDO PER DUE PREMI DI STUDIO FONDAZIONE TOSO MONTANARI Anno accademico

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO

COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO COMUNICAZIONE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN MATERIA DI SPORT E TEMPO LIBERO Questa Amministrazione, in attuazione agli obiettivi di PEG, intende sostenere le Associazioni che curano la pratica di

Dettagli

Univerità Ca Foscari Venezia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dorsoduro 2137 Calle Larga S. Marta Venezia

Univerità Ca Foscari Venezia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dorsoduro 2137 Calle Larga S. Marta Venezia Prot. N. 774/Presidenza Venezia, il 26/11/2009 SELEZIONE PER TITOLI PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITA DIDATTICO-INTEGRATIVE E TUTORIALI (art. 2 DM n.198/2003) Art. 1 Selezione La dell Università Ca Foscari

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS Pubblica selezione per il conferimento di n. 5 Borse di Studio per studenti e Laureati con riferimento all anno accademico 2010/2011

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Intende finanziare INIZIATIVE DI PROMOZIONE, DIFFUSIONE E UTILIZZO DELLA APP PER IL TESSERINO VENATORIO DIGITALIZZATO

AVVISO PUBBLICO. Intende finanziare INIZIATIVE DI PROMOZIONE, DIFFUSIONE E UTILIZZO DELLA APP PER IL TESSERINO VENATORIO DIGITALIZZATO La REGIONE TOSCANA, con il presente AVVISO PUBBLICO Intende finanziare INIZIATIVE DI PROMOZIONE, DIFFUSIONE E UTILIZZO DELLA APP PER IL TESSERINO VENATORIO DIGITALIZZATO DESCRIZIONE Nel 2015 è stata avviata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA FACOLTÀ DI ECONOMIA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE SEDE DI CUNEO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA FACOLTÀ DI ECONOMIA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE SEDE DI CUNEO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA FACOLTÀ DI ECONOMIA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE SEDE DI CUNEO INTERNATIONAL INNER WHEEL CLUB CUNEO MONDOVÌ SALUZZO BORSE DI STUDIO NORMA ROMANO

Dettagli

ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI

ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER VIAGGI DI GRUPPO A.A. 2016/17 Delibera del Consiglio di Amministrazione n.30 del 10 novembre 2016 Determinazione del Direttore del Servizio Diritto

Dettagli

I progetti possono riguardare le classi III, IV e V superiori di qualsiasi tipologia di Istituto.

I progetti possono riguardare le classi III, IV e V superiori di qualsiasi tipologia di Istituto. Intervento a sostegno dell autoimprenditorialità e dell orientamento al lavoro nelle Scuole secondarie di secondo grado della provincia di Modena: approvazione bando anno 2016. 1. Premessa La Camera di

Dettagli

Bando per l assegnazione di contributi agli studenti per l attivazione di tirocini o stage curriculari

Bando per l assegnazione di contributi agli studenti per l attivazione di tirocini o stage curriculari D.R. 2040/2014 Prot.n.0049800 del 02/09/2014 Bando per l assegnazione di contributi agli studenti per l attivazione di tirocini o stage curriculari ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE VISTO il D.M. 22

Dettagli

PERCORSI ABILITANTI SPECIALI a.a. 2014/2015 IL DIRETTORE

PERCORSI ABILITANTI SPECIALI a.a. 2014/2015 IL DIRETTORE Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio G.F.Ghedini Via Roma 19 12100 Cuneo Tel +39 0171 693148; fax +39 0171 699181 www.conservatoriocuneo.it Decreto n. 387 PERCORSI ABILITANTI SPECIALI a.a.

Dettagli

AVVISO Prot. 413 del

AVVISO Prot. 413 del UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Scienze Biomediche, metaboliche e Neuroscienze AVVISO Prot. 413 del 24.04. VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento

Dettagli

NOTE PER LA RENDICONTAZIONE FINALE DEL PROGETTO

NOTE PER LA RENDICONTAZIONE FINALE DEL PROGETTO Allegato F) NOTE PER LA RENDICONTAZIONE FINALE DEL PROGETTO A conclusione del progetto, nei termini stabiliti dal bando, l organizzazione dovrà presentare i seguenti documenti su carta intestata del Beneficiario:

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio Soroptimist International Club Bassano del Grappa Edizione 2017

Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio Soroptimist International Club Bassano del Grappa Edizione 2017 SOROPTIMIST INTERNATIONAL CLUB BASSANO DEL GRAPPA Bando di concorso per l assegnazione del premio di studio Soroptimist International Club Bassano del Grappa Edizione 2017 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

L.R. 11/2006, art. 18, c. 3 B.U.R. 24/8/2011, n. 34

L.R. 11/2006, art. 18, c. 3 B.U.R. 24/8/2011, n. 34 L.R. 11/2006, art. 18, c. 3 B.U.R. 24/8/2011, n. 34 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 10 agosto 2011, n. 0198/Pres. Regolamento di cui all articolo 18, comma 3, della legge regionale 7 luglio 2006,

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Presidenza. Prot. n. 234

SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Presidenza. Prot. n. 234 SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Presidenza Prot. n. 234 Procedura selettiva per il conferimento di n.7 incarichi individuali con contratto di lavoro autonomo professionale IL PRESIDE

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA

Università degli Studi della Basilicata DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO N. 1 CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA DI TUTORATO per il Corso di Laurea in Economia Aziendale. P.d.D. n. 11 del 03/02/2014 IL DIRETTORE

Dettagli

AVVISO Prot. 98 DEL

AVVISO Prot. 98 DEL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Scienze Biomediche, metaboliche e Neuroscienze AVVISO Prot. 98 DEL 30.01.2015 VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea Specialistica in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea Specialistica in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea Specialistica in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA AVVISO VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante

Dettagli

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA AVVISO VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto; VISTA la legge 230/2005 ed in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE Dipartimento di Architettura Avviso di selezione per l attribuzione di assegni per attività di tutorato, didattico-integrative, propedeutiche e di recupero presso il Dipartimento

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali Prot. n. 1739 Anno 2015 Tit. VII Cl. 16 Fasc. 4 Oggetto: avviso di procedura comparativa per l'assegnazione di n. 6 incarichi per lo svolgimento di attività formative di supporto nell'ambito dei corsi

Dettagli

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali (Allegato al D.R. Prot. n 24997 del 31/07/2014) Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali Art.1 Requisiti L Università di Pisa bandisce,

Dettagli

Selezione per l assegnazione di borse di studio Corsi di laurea per l anno accademico 2016/2017

Selezione per l assegnazione di borse di studio Corsi di laurea per l anno accademico 2016/2017 Selezione per l assegnazione di borse di studio Corsi di laurea per l anno accademico 2016/2017 ART. 1 Indizione e numero di borse di studio È indetta per l a.a. 2016/2017, nei limiti delle risorse stabilite

Dettagli

Manifestazione d interesse. per partecipare a percorsi integrati di politica attiva. presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio

Manifestazione d interesse. per partecipare a percorsi integrati di politica attiva. presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio Manifestazione d interesse per partecipare a percorsi integrati di politica attiva presso gli Uffici Giudiziari della Regione Lazio Protocollo d intesa Promozione di Politica attiva presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, DELL AMBIENTE, DEL TERRITORIO E ARCHITETTURA Parco Area delle Scienze, 181/A 43124 PARMA Tel. +39 0521 905922-905923 Fax 905924 UNIVERSITA

Dettagli

Bando. Il Direttore. Decreta

Bando. Il Direttore. Decreta D.D. n. 37/B prot. 7698 dell'01/09/2016 Bando all Albo l'01/09/2016 Per l assegnazione di n. 10 borse di studio da parte della Fondazione Andrea Biondo a favore di studenti di Scenografia iscritti nell

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI PREMI DI LAUREA EDIZIONE 2012

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI PREMI DI LAUREA EDIZIONE 2012 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI PREMI DI LAUREA EDIZIONE 2012 L Associazione degli Amici dell Università di Padova, in collaborazione con l Università degli Studi di Padova, nell ambito della propria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI CAGLIARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI CAGLIARI UNIVERSITA DEGLI STUDI CAGLIARI BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITA TUTORIALI, DIDATTICO- INTEGRATIVE, ATTIVITA PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO (ART. 2 D.M. 198/2003) A.A. 2010/2011 IL PRESIDE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA PROVINCIA DI COMO, DESTINATE A STUDENTI E LAUREATI DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA - SEDE DI COMO. La Facoltà

Dettagli

Bando per percorsi formativi internazionali di eccellenza

Bando per percorsi formativi internazionali di eccellenza Bando per percorsi formativi internazionali di eccellenza pubblicato il 27 luglio 2017 budget complessivo: 90.000 euro termine per la presentazione dei progetti: 15 settembre 2017 contenuti: 1. REGOLAMENTO

Dettagli

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI Al Signor Sindaco del Comune di Erbusco 25030 ERBUSCO / BS Il/La sottoscritto/a... nato/a a.. (.) il... C.F. residente a... ( ), C.a.p., in via.... n.... in qualità

Dettagli

Facoltà di Psicologia IL PRESIDE. VISTA la legge 30 dicembre 2010, n. 240, ed in particolare l articolo 23 Contratti per attività d insegnamento ;

Facoltà di Psicologia IL PRESIDE. VISTA la legge 30 dicembre 2010, n. 240, ed in particolare l articolo 23 Contratti per attività d insegnamento ; Facoltà di Psicologia Decreto 36/2011 Prot. n. 1257 del 5 agosto 2011 IL PRESIDE VISTA la legge 30 dicembre 2010, n. 240, ed in particolare l articolo 23 Contratti per attività d insegnamento ; VISTO il

Dettagli

CAPO I PRINCIPI GENERALI CAPO II ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE ART. 4 REQUISITI DELLE ASSOCIAZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO

CAPO I PRINCIPI GENERALI CAPO II ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE ART. 4 REQUISITI DELLE ASSOCIAZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE UNIVERSITARIE E PER IL FINANZIAMENTO ANNUALE DELLE ATTIVITA PROMOSSE DALLE ASSOCIAZIONI ISCRITTE ALL ALBO E ATTIVITA CULTURALI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA D E C R E T A. Articolo 1

REPUBBLICA ITALIANA D E C R E T A. Articolo 1 D.D.G. n. 2563 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Assessorato regionale dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale IL DIRIGENTE GENERALE

Dettagli

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA AVVISO VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto; VISTA la legge 230/2005 ed in

Dettagli

PROFESSIONISTI MANUALE OPERATIVO. Vers. 1.0

PROFESSIONISTI MANUALE OPERATIVO. Vers. 1.0 PROFESSIONISTI MANUALE OPERATIVO Vers. 1.0 MODALITÀ DI COMPILAZIONE DELLA DOMANDA I soggetti interessati a richiedere l'iscrizione nell'elenco dei Professionisti: devono compilare la modulistica scaricabile

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Il presente decreto sarà acquisito alla raccolta nell apposito registro. F.TO IL RETTORE

IL RETTORE DECRETA. Il presente decreto sarà acquisito alla raccolta nell apposito registro. F.TO IL RETTORE DR n. 334/2016 Prot. N. 0007343 del 05/02/2016 IL RETTORE lo Statuto dell Università degli Studi di Roma La Sapienza; VISTA la delibera del Consiglio di Amministrazione n. 410/15 del 22.12.2015 che ha

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ATTIVAZIONE DI BORSE PER ATTIVITA DI RICERCA

REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ATTIVAZIONE DI BORSE PER ATTIVITA DI RICERCA REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ATTIVAZIONE DI BORSE PER ATTIVITA DI RICERCA ARTICOLO 1 OGGETTO Il presente Regolamento disciplina il conferimento, da parte delle strutture di ricerca dell Ateneo aventi autonomia

Dettagli

Art. 3 Azioni previste Art. 4 Beneficiari Art. 5 Ammontare del contributo Art. 6 Documentazione l apposita modulistica in allegato CO.SVI.G.

Art. 3 Azioni previste Art. 4 Beneficiari Art. 5 Ammontare del contributo Art. 6 Documentazione l apposita modulistica in allegato CO.SVI.G. BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DELL ACQUISTO DI IMPIANTI DI DEPURAZIONE DI ACQUA, AD USO DOMESTICO, INSTALLATI NEGLI EDIFICI DEL TERRITORIO COMUNALE DI ARCIDOSSO Premessa Premesso che l Accordo Volontario

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare VISTA la legge 6 dicembre 1991, n. 394 e, in particolare, l articolo 9, comma 11, come modificato dall articolo 2, comma 25, della legge

Dettagli

FONDAZIONE PUGLIA AVVISO ANNO finanziamento di idee progettuali * * *

FONDAZIONE PUGLIA AVVISO ANNO finanziamento di idee progettuali * * * FONDAZIONE PUGLIA AVVISO ANNO 2016 finanziamento di idee progettuali nel settore rilevante c) salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa * * * ART.1 PREMESSE La Fondazione Puglia, persona giuridica

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DESTINATO AGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE/SPECIALISTICA, AI DOTTORATI DI RICERCA E ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA SECONDARIA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; VISTO il Regolamento Generale di Ateneo;

VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; VISTO il Regolamento Generale di Ateneo; Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 11746) dal 22 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 Unità di Processo Decreto n. 1233 Protocollo 183271 Anno 2016 IL RETTORE VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO

Dettagli

RENDICONTO. Oggetto: Legge regionale 5 aprile 1993, n. 12. Contributo di Euro concesso per l'organizzazione dell'iniziativa

RENDICONTO. Oggetto: Legge regionale 5 aprile 1993, n. 12. Contributo di Euro concesso per l'organizzazione dell'iniziativa RENDICONTO L.R. 12/1993 - contributo 2009 Codice della pratica: area (a, c, d, e, g, n, p) n /2009 o o Il codice della pratica si ricava dalla lettera di concessione del contributo e deve essere riportato

Dettagli

far fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Diritto ed Economia delle Attività Produttive. E INDETTA

far fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Diritto ed Economia delle Attività Produttive. E INDETTA PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA DIDATTICHE RELATIVE AL MASTER IN DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE Bando per procedura comparativa n. 1 /2015 Prot.

Dettagli

(Avviso al personale pubblicato in data )

(Avviso al personale pubblicato in data ) Prot. N 611 Modena, il 22.03.2016 (Avviso al personale pubblicato in data 24.03.2016) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIRURGICO, MEDICO, ODONTOIATRICO E DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO,

Dettagli

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO Modello A Bando di selezione n. prot. del Al Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare Università degli Studi La Sapienza Viale Regina Elena, 324 00161 Roma Il sottoscritto chiede di

Dettagli

Bando di concorso per dieci Borse di Studio a favore dei laureati della Scuola di Medicina e Chirurgia dell Università di Bologna

Bando di concorso per dieci Borse di Studio a favore dei laureati della Scuola di Medicina e Chirurgia dell Università di Bologna ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per dieci Borse di Studio a favore dei laureati della Scuola di Medicina e Chirurgia dell Università di Bologna SCADENZA BANDO: 3 luglio 2015

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Regolamento per la valutazione delle domande di trasferimento al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico ad accesso programmato in Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Messina di studenti

Dettagli

Requisiti richiesti. Profilo richiesto

Requisiti richiesti. Profilo richiesto Siena, data della firma digitale Classificazione VII/1 N. allegati: 1 - Ai Direttori generali delle Università e degli Istituti universitari - A tutte le Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1 del

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Prot. n. 2017/0035069 del 27/06/2017 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Il Responsabile Servizio Associato del Personale RENDE NOTO Che il COMUNE DI ARGELATO intende valutare domande di mobilità tra Enti, ai

Dettagli

P a r i t à = O p p o r t u n i t à

P a r i t à = O p p o r t u n i t à BANDO PER L EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ISCRITTE ALL ANNO ACCADEMICO 2012/2013 CORSO DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO IN INGEGNERIA ELETTRONICA, INFORMATICA, MECCANICA O MECCANICA/MECCATRONICA UNIVERSITÀ

Dettagli

Vista la determinazione del Direttore del Master Prof. Daniele U. Santosuosso dove si richeide l attivazione della procedura E INDETTA

Vista la determinazione del Direttore del Master Prof. Daniele U. Santosuosso dove si richeide l attivazione della procedura E INDETTA PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI LAVORO AUTONOMO PER ATTIVITA DIDATTICHE RELATIVE AL MASTER IN DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE Bando per procedura comparativa n. 9 /2015 Prot.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI DEL LAZIO 1. Finalità 2. Soggetti destinatari 3. Requisiti 4. Modalità di presentazione

Dettagli

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORE ESTERNO OCCASIONALE

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORE ESTERNO OCCASIONALE Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORE ESTERNO OCCASIONALE Oggetto: Procedura di selezione

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara L Università degli Studi di Ferrara, su fondi erogati dal gruppo SACMI IMOLA, organizza e bandisce il concorso grafico Ìdea il logo di Unife Sostenibile, relativo all anno accademico 2014/2015, finalizzato

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA Bando provinciale per la concessione di contributi a favore di soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche locali - anno

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Struttura didattica DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ENZO FERRARI Prot. 1023 del 22.06.2015 AVVISO VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23. VISTO

Dettagli

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI

ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI ALLEGATO B REGOLAMENTO PER INCENTIVI ALL ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI 1) FINALITA L obiettivo del regolamento è quello di sostenere le imprese che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro attraverso

Dettagli

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo di natura occasionale ovvero libero professionale

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo di natura occasionale ovvero libero professionale Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo di natura occasionale ovvero libero professionale come tecnico di ripresa e montaggio per la Fondazione

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI Data di Pubblicazione: 15/03/2011 Data Scadenza : 13/04/2011 AVVISO PUBBLICO ATTUAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Dettagli