FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO"

Transcript

1 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO Sezione 1 - Informazioni su SARDALEASING S.p.A. La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede in Sassari, via IV Novembre, 27, capitale sociale di Euro ,00= interamente versato e riserve pari a Euro ,00= (al ); Registro delle Imprese di Sassari, codice fiscale e partita IVA n ; Iscritta al R.E.A. della C.C.I.A.A. di Sassari al n ; Iscritta all elenco generale di cui all art. 106 del D.Lgs. 385/1993: n e all elenco speciale ex art. 107: n ; Società del Gruppo Banca Popolare dell Emilia Romagna, iscritto all Albo dei Gruppi Creditizi presso la Banca d Italia Cod ; indirizzo di posta elettronica: Sezione 1-bis - Informazioni ulteriori in caso di offerta fuori sede Dati e qualifica del soggetto convenzionato: la Banca S.p.A è una Banca con sede in, Via, capitale sociale Euro = i.v., Riserve e fondi di riserva pari a Euro = ; iscritta al R.E.A. della C.C.I.A.A. di al n., Registro delle Imprese di, codice fiscale e partita IVA n., iscritta all Albo delle Banche n. e all Albo dei Gruppi Creditizi presso la Banca d Italia cod Gruppo Banca Popolare dell Emilia Romagna. Si precisa che il cliente non è tenuto a riconoscere al soggetto convenzionato costi od oneri aggiuntivi rispetto a quelli indicati nel presente foglio informativo. Sezione 2 Caratteristiche e rischi tipici del contratto di finanziamento Per Finanziamento si intende l operazione con la quale la Sardaleasing s.p.a. (Finanziatore) eroga un finanziamento, consistente in una somma di denaro al cliente (Finanziato), il quale si obbliga a restituire il finanziamento ricevuto, mediante la corresponsione di rate periodiche, comprensive di capitale e di interessi, decorrenti dal mese/bimestre/trimestre/semestre (in relazione alla convenuta periodicità delle rate) successivo a quello dell erogazione. L erogazione può essere effettuata, in seguito ad espressa richiesta del Finanziato ed in base ad apposito mandato da questi conferito, direttamente al Fornitore del bene. Il cliente (Finanziato) di seguito si intende descritto in veste esclusiva di consumatore, intendendosi con tale espressione la persona fisica che agisce per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale. Poiché l importo finanziato supera i limiti di cui all art. 121, 4 comma lett.a) del D.LGS n 385/93, non dovrà applicarsi la disciplina prevista, per il credito al consumo, dagli artt, del medesimo D.LGS n 385/93. La funzione economica dell operazione, quindi, è quella di finanziare l acquisto del bene indicato nella domanda di finanziamento. TRASP. PRESTITO NAUTICO 1/2009

2 I rischi tipici dell operazione, fatti salvi quelli conseguenti ad eventuali inadempimenti del cliente, sono di natura contrattuale ed economico-finanziaria. Sul piano contrattuale il cliente assume tutti i rischi inerenti al bene o al servizio oggetto del finanziamento o alla sua fornitura, compresi, tra l altro, quelli inerenti alla consegna ed alla presenza di vizi, difetti di funzionamento, mancanza di qualità. Il cliente ha azione diretta nei confronti del fornitore, secondo termini e modalità concordate nel contratto di compravendita tra di loro stipulato. La presenza di controversie con il fornitore non fa venire meno l obbligo del cliente al pagamento delle rate. Sul piano economico-finanziario, poiché l operazione è finalizzata a soddisfare esigenze di finanziamento del Finanziato, questi si fa carico dei rischi tipici delle operazioni di finanziamento a medio-lungo termine, ivi inclusi i rischi connessi a modifiche fiscali e/o alla mancata ammissione, erogazione o revoca di agevolazioni pubbliche di qualsiasi natura, assumendo l impegno irrevocabile a corrispondere durante tutta la vita del contratto la serie delle rate periodiche che costituiscono la restituzione del finanziamento erogato. Nel caso in cui l ammontare delle rate periodiche sia espresso e/o indicizzato in valute diverse dall Euro, il cliente si assume il rischio di cambio connesso. Analogamente, qualora abbia optato per l indicizzazione a parametri espressivi del costo corrente del denaro (quali ad esempio l Euribor), si assume il rischio che dette rate possano aumentare in relazione all andamento crescente dei parametri; nel caso in cui abbia invece optato per un operazione a rate fisse costanti per l intera durata contrattuale, esso si assume il rischio di non beneficiare di eventuali andamenti decrescenti del costo del denaro. Sezione 3 - Condizioni economiche dell operazione Il corrispettivo di un operazione di finanziamento è espresso in rate, il cui ammontare è in funzione fra l altro del capitale finanziato, della durata del periodo finanziato e del tasso di interesse applicato. Le condizioni economiche complessive dell operazione sono espresse da un indicatore sintetico di costo (ISC), calcolato conformemente alla disciplina sul Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG), ai sensi dell art. 122 del T.U. bancario (D.LGS n. 385/1993) e delle relative disposizioni di attuazione. L indicatore sintetico di costo è pari al tasso interno di attualizzazione per il quale si verifica l uguaglianza fra importo del finanziamento e valore attuale delle rate, comprensive degli altri oneri, commissioni e spese contrattualmente previsti, in base alla normativa sul TAEG. La data-origine dell asse dei tempi lungo il quale effettuare i conteggi di attualizzazione è quella della stipula del contratto. Nella tabella sottostante sono riportati gli Indicatori Sintetici di Costo (ISC) massimi praticati per fascia di importo finanziato. IMPORTO FINANZIATO OLTRE INDICATORE SINTETICO DI COSTO PRATICATO PER OPERAZIONI A RATE FISSE E VARIABILI (condizioni massime) 11,10% L Indicatore Sintetico di Costo (ISC) concretamente praticato al cliente sulla specifica operazione, evidentemente funzione fra l altro del grado di rischio, di onerosità e di complessità dell operazione stessa, viene espressamente indicato in contratto. Si precisa che il tasso effettivo globale medio, ovvero il Tegm rilevato ai sensi dell art.2 della L. 7 marzo 1996 n 108 e pubblicato dal Ministero dell Economia e delle Finanze sulla Gazzetta Ufficiale, rappresenta il tasso effettivo globale medio riscontrato sul sistema. Pertanto il tasso effettivo globale medio applicato sulla singola operazione potrà essere anche superiore al corrispondente TEGM, ma non potrà mai superare il tasso di usura di cui al comma 4, art. 2 della medesima legge 7 marzo 1996 n 108, che viene calcolato aumentando della metà il TEGM medesimo, risultante dall ultima rilevazione pubblicata nella Gazzetta Ufficiale relativamente alla categoria di operazioni in cui il credito è compreso. OPERAZIONE DI FINANZIAMENTO (INTERMEDIARI NON BANCARI) TEGM da assumere a riferimento del I trimestre 2009 OLTRE ,10% TRASP. PRESTITO NAUTICO 1/2009 2

3 Oneri e spese massimi applicabili oltre IVA e spese vive Spese di istruttoria e contrattuali (compresa imposta di bollo pag. virtuale, aut.n 506/ D.RG.SS) Da 150,00 a 8.000,00 a seconda dell importo finanziato Spese di incasso R.I.D. 5,00 Spese di incasso R.I.B.A. 8,00 Spese chiusura pratica 50,00 Spese per ritorno insoluti 20,00 Spese per comunicazioni periodiche 25,00 Rimborso spese per consegna documentazione precontrattuale 100,00 Spese invio estratti conto 20,00 Spese per subentro/cessione Spese di istruttoria ordinaria Spese per rilascio dichiarazioni liberatorie 75,00 Spese per variazioni anagrafiche 25,00 Spese amministrative 50,00 Spese rivalsa imposta di registro Spese per proroga e/o modifiche contrattuali Spese di istruttoria ordinarie Spese per invio comunicazione 25,00 Spese per rilascio documentazione (per documento) 25,00 Spese per inoltro tasse inevase 25,00 Spese per recupero del credito (conseguente a risoluzione del contratto) 10% su importo dello scaduto + interessi di mora Spese spedizione fattura 5,00 Spese gestione calcolo di indicizzazione 20,00 Spese per esame polizza assicurativa del cliente 500,00 Spese di arrangement e/o di allestimento pool 5% importo dell operazione, con un minimo di Interessi di mora ISC massimo applicabile allo scaglione di importo più 3,15 Oneri di prefinanziamento Imposta di bollo per ciascuna garanzia (pag. virtuale, aut.n 506/ D.RG.SS) Tasso interessi annui + 2 punti importo nei termini previsti dalla normativa vigente N.B. Ogni altro costo documentato sostenuto da Sardaleasing sarà addebitato al cliente a pari costo in aggiunta agli importi sopra indicati. Si specifica che il contratto è esente dall IVA ai sensi dell art. 10, 1 comma, n.1, del DPR n. 633/1972. Modalità di pagamento: 1) autorizzazione permanente R.I.D. per addebito in conto corrente a fronte delle richieste di incasso effettuate dal Concedente, oppure 2) emissione di ricevuta bancaria Parametri e criteri di indicizzazione: nel caso di indicizzazione, il corrispettivo è indicizzato al variare del parametro indicato di seguito, salvo diversa richiesta del cliente: Euribor base mesi media mese precedente, il cui valore è pari a 3,384 alla data del 1/1/2009 Modalità di adeguamento delle rate: il Concedente rileva le quotazioni del parametro indicato (media mensile) come pubblicate dal quotidiano Il Sole 24 Ore e determina la media ponderata per i giorni di competenza di ciascuna rata (T p ). Al termine di ogni semestre solare, il Concedente calcola la misura della variazione di ogni rata compresa in tale semestre in base alla seguente formula: Var n = [ CRx (T p T r ) x g ] / 360, dove: Var n è la misura della variazione della rata n-esima rispetto alla rata calcolata all atto della stipula del contratto; CR è pari al capitale residuo risultante dopo la scadenza della rata n-1 (se n-1è pari a zero, si deve intendere larata alla firma) T p è il tasso medio ponderato T r è il tasso concordato all atto della stipula del contratto g è il numero di giorni di competenza della rata n-esima TRASP. PRESTITO NAUTICO 1/2009 3

4 Le eventuali variazioni dei parametri di riferimento daranno luogo a conguagli a fine di ogni semestre solare con reciproche liquidazioni alla data di emissione dei successivi documenti contabili. Le liquidazioni saranno a favore di Sardaleasing qualora Tp risulti superiore a T r, mentre saranno a favore del cliente qualora Tp risulti inferiore a T r, Compensi, penali e indennizzi: Compenso per estinzione anticipata: importo pari a tutte le rate in scadenza attualizzate al tasso indicato nelle Condizioni Particolari. Tasso di attualizzazione per compenso: tasso annuo nominale meno 4 p.p. Penale per la risoluzione anticipata: importo pari alle rate scadute, e non pagati fino al momento della risoluzione, ed alle rate a scadere attualizzate al tasso indicato nelle Condizioni Particolari. Tasso di attualizzazione per penale: tasso annuo nominale meno 4 p.p. Indennizzo dovuto per sinistri: importo pari all attualizzazione delle rate ancora a scadere, al tasso indicato nelle Condizioni Particolari, e del prezzo stabilito per l acquisto dei beni stessi al termine del rapporto, detratti eventuali indennizzi. Tasso di attualizzazione per indennizzo: tasso annuo nominale meno 4 p.p. Sezione 4. Clausole contrattuali regolanti l operazione Il contratto di finanziamento è strutturato, di norma in due parti: nella prima parte (Condizioni Particolari di contratto), oltre alla descrizione del bene e/o del servizio finanziati, sono indicati tutti i dati economici e finanziari sopra visti, inclusi gli interessi di mora; l eventuale parametro di indicizzazione è indicato nell allegato B al contratto; nella seconda parte (Condizioni Generali di contratto), sono riportate le clausole contrattuali che disciplinano l intero rapporto di finanziamento. In caso di contestazioni e/o controversie trova applicazione esclusivamente il contenuto delle singole clausole così come riportato nelle Condizioni Generali di contratto. Principali clausole contrattuali caratterizzanti il contratto di finanziamento La disciplina pattizia del contratto di finanziamento è contenuta nelle Condizioni generali di Contratto, redatte su formulari predisposti unilateralmente dal Finanziatore, contenenti, tra l altro, clausole c.d. vessatorie, le quali, derogando ai principi generali dell ordinamento giuridico, necessitano della specifica approvazione scritta, che si ottiene mediante la doppia sottoscrizione. Di seguito si riporta, in sintesi, il contenuto delle più significative clausole contrattuali, comprese nelle Condizioni Generali di contratto. Erogazione del finanziamento Decorrenza del piano finanziario. L erogazione del finanziamento è subordinata: - all iscrizione di ipoteca volontaria di primo grado da parte del Finanziato a favore del Finanziatore, per un importo pari alla somma delle rate che devono essere corrisposte sulla base del contratto di finanziamento; - alla mancanza di precedenti iscrizioni. Alla scadenza del contratto il Finanziatore rilascerà, a condizione che siano stati adempiuti tutti gli obblighi contrattuali, dichiarazione di assenso alla cancellazione dell ipoteca. L erogazione può essere effettuata, in seguito ad espressa richiesta del Finanziato ed in base ad apposito mandato da questi conferito, direttamente al Fornitore del bene. L importo del finanziamento sarà pari a un importo fino al 70% del valore di acquisto del bene, quale risulta da stima effettuata dal Finanziatore. Pertanto, il Finanziato è obbligato a corrispondere la differenza allo stesso Fornitore. Il piano finanziario di rimborso avrà decorrenza il giorno 1 (uno) del mese in cui il Finanziatore erogherà il finanziamento. Destinazione della somma finanziata. Il finanziamento deve essere destinato all acquisto del bene indicato nella domanda di finanziamento e nelle Condizioni Particolari. Rapporti con il fornitore ed assunzione di rischi. Il Finanziatore non risponde, in alcun modo, dell adempimento del Fornitore del bene finanziato, sia per quanto riguarda la consegna, sia per quanto riguarda l eventuale presenza di vizi o difetti o mancanza di qualità. Pertanto, il cliente resta obbligato al pagamento delle rate anche in presenza di contestazioni con il Fornitore, contro il quale può agire direttamente. Lo stesso obbligo permane anche qualora il Fornitore non dovesse risultare il legittimo proprietario del bene. TRASP. PRESTITO NAUTICO 1/2009 4

5 Il Finanziato, inoltre, si obbliga a non vendere il bene fino a quando non saranno stati da lui interamente adempiuti gli obblighi contrattuali. Pagamento del corrispettivo. Il Finanziato deve rimborsare al Finanziatore il finanziamento, mediante la corresponsione di rate costanti o indicizzate, comprensive di una quota di capitale e di una quota di interessi. Il Finanziato dovrà provvedere anche al pagamento di ogni accessorio e rimborso dovuti per contratto. Interessi di pre-finanziamento. Eventuali interessi di pre-finanziamento sulle somme erogate dal Finanziatore in via anticipata rispetto alla decorrenza del piano finanziario verranno calcolati nella misura prevista nelle Condizioni Particolari e dovranno essere corrisposti, a partire dalla data di erogazione di ciascuna somma da parte del Finanziatore, con le scadenze indicate nella Condizioni Particolari. Spese, imposte e tasse. Il Finanziato è tenuto al pagamento di tutte le spese, imposte, tasse relative al contratto. Interessi di mora. In caso di mancato o ritardato pagamento, il cliente dovrà corrispondere interessi di mora, nella misura contrattualmente stabilita. Assicurazioni. Il Finanziato dovrà, a sua cura e spese, assicurare e mantenere assicurato il bene stipulando idonea polizza Alla Risks, con vincolo a favore del Finanziatore. La somma assicurata dovrà essere pari al valore del bene, comprensivo di accessori e dotazioni. Estinzione anticipata del finanziamento. Il Finanziato può estinguere anticipatamente il contratto, a condizione che abbia regolarmente adempiuto a tutte le obbligazioni contrattuali e che effettui il pagamento di quanto previsto entro il termine stabilito. Le condizioni economiche sono stabilite nelle Condizioni Particolari. Risoluzione del contratto. In caso di inadempimento ad obblighi contrattuali specificamente determinati, il Finanziatore ha facoltà di risolvere di diritto il contratto, mediante invio di una lettera raccomandata con a.r. In tale ipotesi, il Finanziato sarà tenuto a versare al Finanziatore, a titolo di penale, una somma pari all importo delle eventuali rate scadute insolute alla data della risoluzione con i relativi accessori e all intero importo delle rate residue attualizzate, al momento della risoluzione, al tasso indicato nelle Condizioni Particolari. Foro Competente. Il Foro di Sassari è competente in via esclusiva per la risoluzione di ogni controversia che dovesse sorgere tra le parti in relazione al contratto o, comunque, ad esso collegata o connessa, ogni altro Foro escluso. L'esclusività del Foro di Sassari di cui sopra è pattuita nel solo interesse del Finanziatore il quale ha la facoltà di non avvalersene e di adire in via alternativa il Foro competente in ragione della sede legale del Finanziato. Sezione 5 Legenda Cliente/Finanziato: è il soggetto al quale viene concesso il finanziamento. Finanziatore: è il soggetto che eroga il finanziamento. Fornitore: è chi vende il bene o il servizio al cliente/finanziato. Soggetto Convenzionato: è l intermediario bancario o finanziario o il collaboratore esterno (agente in attività finanziaria o fornitore di beni e servizi) che, in virtù di una convenzione con l intermediario preponente offre fuori sede i suoi prodotti. Valuta: è la data di addebito o di accredito di una somma di denaro dalla quale decorrono gli interessi attivi o passivi, rispettivamente, per il beneficiario e per il pagatore. Rata: è la somma, comprensiva di capitale e di interessi, che il cliente deve corrispondere per il rimborso del finanziamento. Tasso di mora: è il tasso dovuto per il ritardato pagamento di una somma di denaro. Parametro di indicizzazione: è un indice di riferimento del mercato monetario sul quale viene ancorata la variabilità del tasso contrattuale secondo le modalità all uopo indicate. Foro competente: è l autorità giudiziaria territorialmente competente a giudicare le controversie derivanti dal contratto anche in deroga alle disposizioni sulla competenza territoriale previste dal codice di procedura civile. 2 Gennaio 2009 TRASP. PRESTITO NAUTICO 1/2009 5

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede Legale in Sassari, via IV

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede in Sassari, via IV Novembre,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede Legale in Sassari, via IV

Dettagli

SEZIONE 2 CHE COS È LA LOCAZIONE FINANZIARIA DI BENI MOBILI STRUMENTALI

SEZIONE 2 CHE COS È LA LOCAZIONE FINANZIARIA DI BENI MOBILI STRUMENTALI LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Denominazione: BCC LEASE SpA Sede Legale e Direzione Generale: Via Lucrezia Romana

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede in Sassari, via IV

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. per operazioni di leasing finanziario

FOGLIO INFORMATIVO. per operazioni di leasing finanziario Data, 01/01/2016 FOGLIO INFORMATIVO per operazioni di leasing finanziario TASSI MASSIMI APPLICABILI PER CONTRATTI SU BENI STRUMENTALI (nei limiti della Legge 108/96 e successivi aggiornamenti) : Valore

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO operazioni di locazione finanziaria (LEASING) IMMOBILIARE Informazioni sulla società di leasing HYPO VORARLBERG LEASING S.p.A. è un intermediario finanziario con sede in: 39100 Bolzano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA FOGLIO INFORMATIVO PER LE PRINCIPALI GARANZIE CHE ASSISTONO LA LOCAZIONE FINANZIARIA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D.LGS.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO)

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO) FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO) INFORMAZIONI SU MAN Financial Services S.p.A. MAN Financial Services S.p.A. (società appartenente al Gruppo MAN) Via Monte Baldo,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA Easy Leasing S.p.A. C.so Trieste, 56 00198 Roma - Capitale Sociale 624.000,00 interamente versato - Partita IVA 01466681002 Codice Fiscale 05928280584 R.E.A. Roma 509054 - Intermediario Finanziario iscritto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING Total Leasing S.p.A. Sede: Via Milano, 87/A Tel.: 030 2410241 Fax: 030 3730848 E-mail: info@totalleasing.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA FOGLIO INFORMATIVO Pagina 1 di 5 RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Commercio e Finanza spa Leasing e Factoring. Sede Legale ed Amministrativa: Napoli, Via F.Crispi

Dettagli

Sezione II CHE COS E LA FIDEIUSSIONE

Sezione II CHE COS E LA FIDEIUSSIONE FOGLIO INFORMATIVO per la garanzia da ricevere denominata fideiussione Questo foglio è suddiviso nelle seguenti sezioni: Sezione I Sezione II Sezione III Sezione IV Sezione V Informazioni sull intermediario

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendono richiedere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Pagina 1 di 5 FOGLIO INFORMATIVO Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010 NOTA BENE: le parti evidenziate in giallo sono state

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO Denominazione sociale: Sede Legale: via Emilia Est 1163, Modena (MO) Sede Operativa: via Abetone

Dettagli

DEFINIZIONI. a cura del soggetto incaricato dell offerta, convenzionato con SelmaBipiemme Leasing S.p.A..

DEFINIZIONI. a cura del soggetto incaricato dell offerta, convenzionato con SelmaBipiemme Leasing S.p.A.. LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO DEFINIZIONI concedente: Intermediario Bancario o Finanziario creditore che concede il bene in locazione finanziaria; utilizzatore:

Dettagli

PRESTITO PERSONALE DI SETTORE COMPUTER ZERO

PRESTITO PERSONALE DI SETTORE COMPUTER ZERO PRESTITO PERSONALE DI SETTORE COMPUTER ZERO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20 Codice Fiscale,

Dettagli

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n.

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n. Foglio Informativo n.f2 Aggiornamento del 1.10.2015 AGGIORNAMENTO 1 ottobre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù n. 49 00186 ROMA Tel.:

Dettagli

Foglio informativo n. 003. Locazione finanziaria (leasing) Leasing auto e veicoli commerciali.

Foglio informativo n. 003. Locazione finanziaria (leasing) Leasing auto e veicoli commerciali. Informazioni sulla Società di Leasing. Foglio informativo n. 003. Locazione finanziaria (leasing) Leasing auto e veicoli commerciali. LEASINT S.p.A. Società appartenente al Gruppo Intesa Sanpaolo Sede

Dettagli

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2012/2 Data: 01/04/2012

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2012/2 Data: 01/04/2012 FOGLIO INFORMATIVO Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce di clientela sopra indicate, consultare le tre voci nella legenda posta

Dettagli

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE 000501 AGGIORNATA AL 01/10/2015

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE 000501 AGGIORNATA AL 01/10/2015 SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE 000501 AGGIORNATA AL 01/10/2015 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE

Dettagli

LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO

LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Denominazione: BCC LEASE SpA Sede Legale e Direzione Generale: Via Lucrezia Romana

Dettagli

SEZIONE 2 CHE COS È LA LOCAZIONE FINANZIARIA DI BENI MOBILI STRUMENTALI

SEZIONE 2 CHE COS È LA LOCAZIONE FINANZIARIA DI BENI MOBILI STRUMENTALI LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Denominazione: BCC LEASE SpA Sede Legale e Direzione Generale: Via Lucrezia Romana

Dettagli

Foglio Informativo Credito al consumo destinato ai consumatori

Foglio Informativo Credito al consumo destinato ai consumatori Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Leasing - Locazione finanziaria di imbarcazioni

FOGLIO INFORMATIVO. Leasing - Locazione finanziaria di imbarcazioni TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D.Lgs. 1/9/1993 n. 385 e Disposizioni di Vigilanza della Banca d Italia) FOGLIO INFORMATIVO Leasing - Locazione finanziaria di imbarcazioni

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA FINANZIARIA SUPERIORI A EURO 75.000,00 DI UNITA DA DIPORTO CON CONSUMATORI LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) STRUMENTALE

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) STRUMENTALE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) STRUMENTALE Informazioni sulla società di leasing HYPO VORARLBERG LEASING S.p.A. è un intermediario finanziario. Sede legale: 39100 Bolzano

Dettagli

LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO

LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Denominazione: BCC LEASE SpA Sede Legale e Direzione Generale: Via Lucrezia Romana

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA SUPERIORI A EURO 75.000,00 DI UNITA DA DIPORTO CON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA SUPERIORI A EURO 75.000,00 DI UNITA DA DIPORTO CON CONSUMATORI LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: AGRILEASING - Banca per il Leasing delle Banche di Credito Cooperativo/Casse

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. PRESTITI PERSONALI a tasso variabile oltre 75.000,00 Euro

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. PRESTITI PERSONALI a tasso variabile oltre 75.000,00 Euro Foglio Informativo del Servizio/Prodotto INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITI PERSONALI a tasso variabile oltre 75.000,00 Euro Serie F.I. 0311 Condizioni praticate dal 01/07/2015 Banca Popolare del Lazio

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO NON IPOTECARIO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE Parametro Euribor 3 mesi/360 media mese precedente AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO NON IPOTECARIO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE Parametro Euribor 3 mesi/360 media mese precedente AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 FOGLIO INFORMATIVO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù, n. 49 00186 ROMA Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede Legale in Sassari,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet: http://www.bancaifigest.com

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING ING Lease (Italia) S.p.A. Sede: Via Pietro Nenni n. 18, 25124 Brescia Tel.: 030/244311 Fax: 030/2443201

Dettagli

MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA

MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/3 Data: 01/07/2011

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/3 Data: 01/07/2011 Rete: PBB FOGLIO INFORMATIVO Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce di clientela sopra indicate, consultare le tre voci nella legenda

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO per la garanzia da ricevere denominata pegno. Sezione I

FOGLIO INFORMATIVO per la garanzia da ricevere denominata pegno. Sezione I Questo foglio è suddiviso nelle seguenti sezioni: FOGLIO INFORMATIVO per la garanzia da ricevere denominata pegno Sezione I Sezione II Sezione III Sezione IV Sezione V Informazioni sull intermediario Informazioni

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato PRESTITO PERSONALE AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù, n. 49 00186 ROMA Tel.: 06.69933.1; Fax.: 06.6784950

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 Mutuo Chirografario Agevolato per le Adozioni Internazionali FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Agevolato per le ADOZIONI INTERNAZIONALI AD8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

Foglio informativo n. 004. Locazione finanziaria (leasing) Leasing aeronavale, ferroviario e imbarcazioni da diporto (Progetto Mare)

Foglio informativo n. 004. Locazione finanziaria (leasing) Leasing aeronavale, ferroviario e imbarcazioni da diporto (Progetto Mare) Foglio informativo n. 004. Locazione finanziaria (leasing) Leasing aeronavale, ferroviario e imbarcazioni da diporto (Progetto Mare) Informazioni sulla Società di Leasing. LEASINT S.p.A. Società appartenente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING)

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING Sede: Via Pietro Nenni n. 18, 25124 Brescia Tel.: 030/244311 Fax: 030/2443201 Email: info@inglease.it

Dettagli

Bollo cambiale (per finanziamenti di durata inferiore a 18 mesi) Incasso rata Con addebito automatico in conto corrente Con pagamento per cassa

Bollo cambiale (per finanziamenti di durata inferiore a 18 mesi) Incasso rata Con addebito automatico in conto corrente Con pagamento per cassa FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Ordinario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Emilveneta spa Viale Reiter 34-41126 - Modena Tel.: 059.235785 Fax: 059 4900498 (a) [email info@bancaemilveneta.it

Dettagli

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE Foglio Informativo n. 5000/37 Data ultimo aggiornamento: 01 Luglio 2010 Dati e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente (in caso di offerta fuori sede) Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

Dettagli

MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (Informativa ai sensi dell art. 2, comma 5, del Decreto Legge 185/2008 convertito in legge 2/2009) La presente informativa contiene informazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO DEFINIZIONI concedente: Intermediario Bancario o Finanziario creditore che concede il bene in locazione finanziaria; utilizzatore:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO n.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa Piazza IV Novembre, 11-26862 GUARDAMIGLIO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Riservato a Soci persone fisiche (alla data richiesta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N 9. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO N 9. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO N 9 relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Via San Francesco - 84032 - Buonabitacolo Tel.: 0975

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO Denominazione sociale: Sede Legale: via Emilia Est 1163, Modena (MO) Sede Operativa: via Abetone

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR)

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO Sezione I Informazioni sulla banca -A TASSO FISSO -A TASSO INDICIZZATO (EURIBOR) Alla data del 01/10/2009 BANCA DI RIPATRANSONE CREDITO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO SOCI - TASSO FISSO -

MUTUO CHIROGRAFARIO SOCI - TASSO FISSO - 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.Pop.Prov.Calabre Via del Mare,22 88046 LAMEZIA TERME (CZ) Tel.: 0965-44128 0968-411237 Fax: 0965-44128 0968-419873 Email: info@bpprovincecalabre.it / sito internet: www.bpprovincecalabre.it

Dettagli

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PRESTITO D ONORE FONDO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROFESSIONALIZZAZIONE DEI GIOVANI (Apertura di credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

1. Identità e contatti del finanziatore. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Igea Banca S.p.A.. Indirizzo Sede legale: Via Paisiello, 38 00198 Roma (CT) Telefono 095 7724145 Email segreteria@igeabanca.it Fax 095 7724145 Sito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI

PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20 Codice Fiscale, Partita Iva

Dettagli

LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) DI BENI IMMOBILI, IMMOBILI A COSTRUIRE E BENI MOBILI A TASSO FISSO O VARIABILE

LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) DI BENI IMMOBILI, IMMOBILI A COSTRUIRE E BENI MOBILI A TASSO FISSO O VARIABILE (LEASING) DI BENI IMMOBILI, IMMOBILI A COSTRUIRE E BENI MOBILI A TASSO FISSO O VARIABILE a clientela non qualificabile come CONSUMATORE Le condizioni di seguito riportate non costituiscono offerta al pubblico

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre 75.000.00 Euro Serie FI0310. Condizioni praticate dal 01/07/2015

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre 75.000.00 Euro Serie FI0310. Condizioni praticate dal 01/07/2015 Foglio Informativo del Servizio/Prodotto INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITI PERSONALI a tasso fisso oltre 75.000.00 Euro Serie FI0310. Condizioni praticate dal 01/07/2015 Banca Popolare del Lazio Via Martiri

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Leasing - Locazione finanziaria di beni immobili

FOGLIO INFORMATIVO. Leasing - Locazione finanziaria di beni immobili TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D.Lgs. 1/9/1993 n. 385 e Disposizioni di Vigilanza della Banca d Italia) FOGLIO INFORMATIVO Leasing - Locazione finanziaria di beni immobili

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN C/C IPOTECARIA

APERTURA DI CREDITO IN C/C IPOTECARIA 1/7 Apertura di credito ipotecaria relativa al conto corrente IMPRESE 500 OPERAZIONI GRATUITE. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELL'ALTA MURGIA CRED. COOP. P.ZZA ZANARDELLI 16 70022 ALTAMURA (BA) Tel.:

Dettagli

Principali Diritti del Cliente per operazioni di Finanziamento Finalizzato

Principali Diritti del Cliente per operazioni di Finanziamento Finalizzato Offerta fuori sede Principali Diritti del Cliente per operazioni di Finanziamento Finalizzato Si consiglia una lettura attenta dei diritti prima di scegliere il prodotto e di firmare il contratto. Diritti

Dettagli

Finanziamento degli impianti domestici fotovoltaici in abitazioni di proprietà con installazioni fino a 3 kw.

Finanziamento degli impianti domestici fotovoltaici in abitazioni di proprietà con installazioni fino a 3 kw. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 Email: info@bancapadovana.it

Dettagli

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

ANTICIPO SU FATTURE. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. FOGLIO INFORMATIVO relativo a: ANTICIPO SU FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311 fax 095 7194350 email:

Dettagli

Mutuo ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/2 Data: 13/04/2011

Mutuo ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/2 Data: 13/04/2011 Deutsche Bank Mutui S.p.A. con socio unico Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Via Melchiorre Gioia, 8, 20124 Milano Capitale Sociale 48.000.000 Partita IVA 08226630153 iscritta all

Dettagli

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a. ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo a ANTICIPAZIONE IN CONTO CORRENTE A SCADENZA FISSA DENARO CALDO (Prodotto non adatto ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE 1

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE 1 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER SCONTO O ANTICIPAZIONE EFFETTI/FATTURE Data aggiornamento: 08/02/2011 } {_Documento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato)

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO (Tasso Indicizzato) Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società

Dettagli

3. CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO E DELL OPERAZIONE

3. CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO E DELL OPERAZIONE FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA SUPERIORI A 75.000,00 Foglio N. 1 Data aggiornamento : 12/04/2013 Data Decorrenza: 12/04/2013 OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA RELATIVE ALL

Dettagli

Servizio Mutui Chirografari

Servizio Mutui Chirografari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica IGEA BANCA S.P.A. Sede legale e Direzione Generale Via Paisiello, 38 00198 Roma Capitale sociale 16.025.184,00 Codice fiscale e n iscrizione al

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTRATTO DI CREDITO RIMBORSABILE MEDIANTE RILASCIO DI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO PRO-SOLVENDO DI QUOTE DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE

Dettagli

Aggiornato al 23 Febbraio 2015 MPS IMPRESA LAZIO

Aggiornato al 23 Febbraio 2015 MPS IMPRESA LAZIO Pag. 1 / 6 1.1.7 Prodotti della Banca Altri Finanziamenti - MPS IMPRESA LAZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena N verde 800 41 41 41 (e.mail

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca Adria Credito Cooperativo del Delta società cooperativa Corso Mazzini nr 60-45011 Adria (Ro) Tel.: 0426 941911 - Fax: 0426 21902 E-mail:

Dettagli

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax to web CASSA LOMBARDA

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile indicizzato. Altro

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile indicizzato. Altro INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14

Dettagli

FINANZIAMENTI A BREVE E A MEDIO/LUNGO TERMINE A SCADENZA DETERMINATA

FINANZIAMENTI A BREVE E A MEDIO/LUNGO TERMINE A SCADENZA DETERMINATA Pag. 1 / 5 Foglio Informativo FINANZIAMENTI A BREVE E A MEDIO/LUNGO TERMINE A SCADENZA DETERMINATA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Emilveneta spa Viale Reiter 34-41126 - Modena Tel.: 059.235785 Fax: 059 4900498 (a) [email info@bancaemilveneta.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T.

MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T. FOGLIO INFORMATIVO _Riserve} MUTUO CHIROGRAFARIO FONDO P.A.T. {N_Aggiornamento} Data aggiornamento: 02/02/2011 {Data_Dec_Docum ento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it

Dettagli

DEFINIZIONI. CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. PIAZZA LIBERTA 23 14100 ASTI 0141/393111 info@bancadiasti.it

DEFINIZIONI. CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. PIAZZA LIBERTA 23 14100 ASTI 0141/393111 info@bancadiasti.it LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO DEFINIZIONI concedente: Intermediario Bancario o Finanziario creditore che concede il bene in locazione finanziaria; utilizzatore:

Dettagli

(MUIP01a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa

(MUIP01a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa (MUIP01a) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa Piazza Risorgimento, 16-82029 San Marco dei Cavoti (BN) Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È L'ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È L'ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Conversano società cooperativa Via Mazzini, 52-70014 Conversano (BA) Tel.: 0804093111 - Fax: 0804952233 Email: direzione@bccconversanoweb.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO - TASSO INDICIZZATO -

MUTUO CHIROGRAFARIO - TASSO INDICIZZATO - 1/6 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.Pop.Prov.Calabre Via del Mare,22 88046 LAMEZIA TERME (CZ) Tel.: 0965-44128 0968-411237 Fax: 0965-44128 0968-419873 Email: info@bpprovincecalabre.it / sito internet: www.bpprovincecalabre.it

Dettagli

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1 PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge Regione Valle d Aosta 23 dicembre 2009, n. 52 Interventi regionali per l'accesso al credito sociale INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Finanziaria Regionale Valle d Aosta -

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO SUPERIORI A 75.000,00 Foglio N. 1 Data aggiornamento : 06/10/2014 Data Decorrenza: 07/10/2014

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO SUPERIORI A 75.000,00 Foglio N. 1 Data aggiornamento : 06/10/2014 Data Decorrenza: 07/10/2014 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO SUPERIORI A 75.000,00 Foglio N. 1 Data aggiornamento : 06/10/2014 Data Decorrenza: 07/10/2014 OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI LEASING.... La Sardaleasing S.p.A. è una Società di Locazione Finanziaria per Azioni con Sede Legale in Sassari,

Dettagli

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE Aggiornato al 01 APRILE 2011 Pag. 1/ 4 Foglio Informativo Aggiornamento n. 7 PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Consum.it S.p.A. Sede Legale e

Dettagli

Prestito d'onore AGGIORNATO AL 01/02/2015

Prestito d'onore AGGIORNATO AL 01/02/2015 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO Prestito d'onore AGGIORNATO AL 01/02/2015 E00006 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutui ipotecari per l acquisto dell abitazione principale Informativa ai sensi dell art. 2, comma 5, del Decreto Legge 185/2008 convertito in legge 2/2009 La presente informativa contiene informazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO MIO TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO MIO TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO MIO TASSO VARIABILE Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

Dettagli

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO Aggiornato al 01 APRILE 2011 Pag. 1/ 4 Foglio Informativo Aggiornamento n. 8 PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Consum.it S.p.A. Sede Legale e

Dettagli