PREPARAZIONE DEI FONDI DI POSA PER PAVIMENTI IN LEGNO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREPARAZIONE DEI FONDI DI POSA PER PAVIMENTI IN LEGNO"

Transcript

1 COSTRUZIONI IN BIOEDILIZIA COPERTURE E SOLAI VIA MULINO, 21 I LOMAGNA (LC) Tel Fax SISTEMI PER ESTERNI PAVIMENTI Galimberti Srl P.IVA IT PREPARAZIONE DEI FONDI DI POSA PER PAVIMENTI IN LEGNO VERIFICA DEI SOTTOFONDI UMIDITA Per i piani terra va verificato che non vi sia umidità di risalita dal terreno, questo può creare problemi successivi alla posa per il pavimento in legno Nel caso il sottofondo non includa una barriera a vapore (tipicamente uno strato di cellophane o similare), va verificato il valore di umidità residua del sottofondo, dopo l asciugatura del fondo stesso. Questa verifica può essere effettuata con due modalità: Mediante igrometro a sfera: misura immediata dell umidità nel punto di contatto, restituisce un valore da 0 a 100 che misura la reazione del sottofondo al campo elettromagnetico creato dalla sfera. Tale valore può essere convertito tramite apposita tabella in una percentuale di umidità del massetto; Mediante igrometro a carburo: si rompe il massetto nel punto desiderato fino a una profondità di 2-2,5cm. Si scarta il primo terzo di materiale scalfito e, della parte sottostante, si utilizzano 20gr pesati con apposito bilancino. Questi si immettono nella bombola, e dopo aver agitato per circa 5 minuti, si lascia riposare per i successivi 10 minuti. Dopodiché si legge il valore di umidità riportato dall igrometro. La misura più precisa i ottiene con l igrometro a carburo; si può utilizzare l igrometro a sfera per delle misure veloci ed indicative in diversi punti, in modo da trovare la zona più umida, nella quale poi utilizzare l igrometro a carburo per ottenere il valore corretto. L utilizzo migliore dei due strumenti è quindi quello combinato. L igrometro a sfera rileva un valore indicativo fino a 7-10cm di profondità, per poi avere una misura corretta con il carburo nel punto che l igrometro a sfera indica come il più a rischio. 1

2 I valori di umidità dei sottofondi che consentono la posa del pavimento in legno non devono oltrepassare alcuni valori limite: 2% per massetti cementizi, 1,7% per massetti cementizi riscaldanti e 0,5% per massetti di anidrite. COMPATTEZZA Per avere un riferimento riguardo alla corretta compattezza che un sottofondo deve avere per poter ospitare un pavimento in legno, si può procedere alla verifica con una semplice prova: con un chiodo si prova a graffiare la superficie del massetto; il risultato deve essere un segno preciso ma poco profondo. Battendo con un martello, invece, non devono rimanere impronte ed il massetto deve suonare pieno MATURAZIONE E STABILITA DIMENSIONALE Pere la cristallizzazione del cemento occorrono circa 28 giorni, dato che ogni cm di spessore impiega 7 giorni. La fuoriuscita di umidità causa anche una riduzione dimensionale, dopo la quale si può considerare il massetto come stabile. La cristallizzazione non significa necessariamente asciugatura completa. PLANARITA Il massetto deve essere liscio ed alla quota corretta. Con una barra di lunghezza 2m la massima flessione misurabile sotto di essa deve essere di 5mm. In caso di differenze maggiori si può utilizzare un rasante rapido se gli interventi da effettuare sono piccoli e limitati, anche su massetti riscaldanti. Se invece va sistemato il sottofondo in maniera più evidente, va utilizzata della sabbia a cui si aggiunge un primer igroindurente, per permettere la compattazione del materiale posto per sistemare i sottofondi. L utilizzo del primer non riduce in alcun modo il passaggio di calore, quindi può essere utilizzato senza problemi anche su sottofondi riscaldanti. Al contrario, l impermeabilizzazione su massetto riscaldato porta alla sua rottura: spaccature nel sottofondo ne compromettono qualsiasi caratteristica meccanica e fisica. Lo spessore minimo di un sottofondo tradizionale sopra ai tubi del riscaldamento a pavimento deve essere di almeno 3cm. I sistemi di riscaldamento e raffrescamento di tipo geotermico possono presentare il rischio di formazione di condensa a causa della temperatura dei tubi troppo bassa e dell umidità dell aria esterna troppo alta. Ciò in particolare è possibile quando i tubi dell impianto sono troppo vicini al 2

3 legno. Per questo è consigliabile preparare sottofondi con spessori superiori ai valori minimi consigliati. FESSURAZIONI La presenza di micro fessurazioni superficiali non dà problemi di sorta. Quando invece si presentano fessure nette e profonde, queste vanno adeguatamente riparate con resine specifiche per la chiusura di fessurazioni nei sottofondi. PULIZIA Prima della posa del pavimento, il sottofondo va adeguatamente pulito da polvere, sabbia e residui di lavorazioni precedentemente eseguite. Se il sottofondo è ceramico, va trattato con macchine abrasive prima della posa in modo da rinnovare la superficie e renderla leggermente ruvida per permettere una migliore adesione della colla. PREPARAZIONE DEI SOTTOFONDI DI POSA IMPERMEABILIZZAZIONE Non vanno impermeabilizzati i sottofondi in anidrite, i massetti riscaldanti e autolivellanti cementizi. L impermeabilizzazione può essere eseguita con umidità residua del sottofondo non superiore al 5%, e va eseguita con un primer. A seguito dell applicazione del primer stesso, per la posa va utilizzata una colla esente da acqua (es. SLC L34). Carteggiare il fondo per irruvidirlo rende migliore la presa della colla. Tipologie di primer: PU31: alto livello di penetrazione (dato anche dalla presenza di solvente in una percentuale del 40%), monocomponente, va usato solo su fondi assorbenti (es. no ceramica). Per l alto tasso di solvente, è indicato per cantieri ben aerati. Non è adatto a pose ai piani alti, sempre a causa della quantità di solvente contenuta e dell alto grado di penetrazione; PU310: è un primer senza solventi (decisamente più denso e viscoso) e quindi con un residuo solido del 100%, sempre monocomponente. Ha una resa più alta ma una penetrazione minore. Si può aumentare il grado di penetrazione allungandolo con il diluente DD (fino al 5-10% al massimo, per percentuali maggiori si ottiene un composto quasi pari al PU31); EP21: bi componente senza solventi, quindi alta resa e buona penetrazione; 3

4 3CW: è un primer tricomponente, che è specifico per sottofondi non assorbenti come la ceramica ed è privo di solventi. Specifico per umidità residua sui sottofondi inassorbenti. CONSOLIDAMENTO Si utilizzano i prodotti impermeabilizzanti (che di solito si applicano in più mani), dato che la prima mano ha sempre effetto consolidante sul sottofondo. Prodotti SLC: AD: monocomponente acrilico all acqua ideale per sottofondi da trattare prima di posare con colla vinilica. Può essere sovrapplicato agli autolivellanti per sottofondi già dati in precedenza; CS: monocomponente, a solvente; K47: monocomponente, grandissima penetrazione e forte consolidamento. Unica pecca è l asciugamento abbastanza lento. Ideale per sottofondi riscaldati per la gran quantità di acqua che contiene. L autolivellante consigliato e specifico per pavimenti in legno è l SLC SILODUR. COLLE Le caratteristiche essenziali di una buona colla per pavimenti in legno sono: Devono essere tixotropiche (ossia devono essere in grado di mantenere la forma che gli viene data, per esempio con la spatola, devono mantenere le creste così come disegnate dal passaggio della spatola stessa) e allo stesso tempo spatolabili ( ciò significa che deve essere agevole lavorarle, quinidi no devono essere troppo dure); Il tempo di lavorazione a disposizione deve essere sufficiente a posare con cura ma deve iniziare il processo di indurimento appena le liste vengono posate; Il potere adesivo deve essere adeguato alle tensioni da sopportare, ma una eccessiva tenuta penalizza l elasticità della colla stessa, quando invece è importante anche un buon livello di elasticità per impedire che strappi troppo facilmente; Non deve influire nei movimenti dimensionali del legno e non deve rovinare la finitura dei pavimenti prefiniti se viene a contatto con la faccia a vista del pavimento. Esistono diversi tipi di colla: Colle viniliche a solvente o in dispersione acquosa oppure bi componenti esenti da acqua: sono solo per i piccoli formati, legni stabili e fondi assorbenti non impermeabilizzati. In passato esistevano solo questo tipo di colle, motivo per cui si potevano utilizzare soltanto formati piccoli; 4

5 Colle bicomponenti: si adattano a tutte le specie legnose, a tutti i formati e possono essere utilizzate su tutti i sottofondi (vedi L34, colla universale). Altre proposte di colla sono la L36, sempre basata sul concetto di colla bicomponente, ma ipoallergenica perché contiene resine epossiliche più grosse e più difficilmente assimilabili dall organismo attraverso la pelle (questa colla è esente da etichettature di rischio di alcun genere); L38 è invece una colla poliuretanica e non presenta parti epossiliche. È certificata EC1 (non ha emissioni di sostanze organiche volatili, per questa ragione è indicata nella bioedilizia). Per l utilizzo su sottofondi in assorbenti è necessario l utilizzo a priori di un adeguato primer per la preparazione del fondo. Le colle bicomponenti sono decisamente più forti a livello di tenuta, le monocomponente risultano invece più morbide. SLC FLEX è una monocomponente poliuretanica senza alcun solvente, e si adatta solo a pavimenti con incastro M/F e legni stabili. Ha una tenuta pari alle bi componenti, ma è più elastica di queste ultime. L32 è una colla bicomponente specifica per i pavimenti prefiniti, anche di grande formato (plance). È un po più rigida rispetto alle colle superiori come L34 e leggermente meno prestazionale di L34, anceh perché per i prefiniti i requisiti di tenuta della colla sono inferiori a quelli necessari per la posa di un pavimento in legno massiccio. Ha un costo inferiore. 5

condizioni per la posa su massetto riscaldante

condizioni per la posa su massetto riscaldante condizioni per la posa su massetto riscaldante Parchettificio Toscano s.r.l. - 56024 Corazzano - S. Miniato (PI) Italia - Tel. (0039) 0571 46.29.26 Fax (0039) 0571 46.29.39 info@parchettificiotoscano.it

Dettagli

UNI 11371 - Massetti per parquet e pavimentazioni di legno - proprietà e caratteristiche prestazionali

UNI 11371 - Massetti per parquet e pavimentazioni di legno - proprietà e caratteristiche prestazionali RETTONDINI p.i. PAOLO Via Stazione, 10 39030 Chienes (BZ) C.F.: RTTPLA55M24I105Y P.I.: 02512570215 Tel. e Fax: +39 0474565425 Cell.: +39 334 6844931 E-mail: rettondini@tin.it E-Mail posta certificata:

Dettagli

PAVIMENTAZIONI RESILIENTI

PAVIMENTAZIONI RESILIENTI 178 PAVIMENTAZIONI RESILIENTI 179 I MATERIALI RESILIENTI I pavimenti resilienti, sono in genere costituiti da materiali altamente resistenti agli urti (da resilienza = capacità del materiale di riprendere

Dettagli

Massetti-specifiche tecniche e prescrizioni

Massetti-specifiche tecniche e prescrizioni Massetti-specifiche tecniche e prescrizioni 2 3 Riscaldamento a pavimento ciclo di preaccensione Operazione prevista dalle norme UNI 11371 e 1264.4 oltre al Manuale IL PARQUET Affinchè il risultato finale

Dettagli

QUANTITà DI SOLVENTI NEGLI ADESIVI EMISSIONE DI SOSTANZE ORGANICHE VOLATILI

QUANTITà DI SOLVENTI NEGLI ADESIVI EMISSIONE DI SOSTANZE ORGANICHE VOLATILI Da molti anni Mapei indir di prodotti sicuri per l am Purtroppo in molti paesi non esistono normative che identifichino correttamente e commercialmente un prodotto ecologico e ciò spesso fa sì che applicatore

Dettagli

SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL

SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO CARATTERISTICHE TECNICHE: Solidone è un legante idraulico formulato con cementi speciali ad alta resistenza

Dettagli

Perché verniciare i pavimenti?

Perché verniciare i pavimenti? Perché verniciare i pavimenti? Il trattamento della superficie... Previene la polvere Previene la contaminazione e la penetrazione nel cemento da parte di oli e liquidi Aumenta la resistenza chimica della

Dettagli

ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO. Preparazione del sottofondo:

ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO. Preparazione del sottofondo: ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO Preparazione del sottofondo: Pos. ) Levigatura e spazzolatura con mezzi meccanici del sottofondo, compresa la rimozione dei resti di lavorazione,

Dettagli

PCI-Gisogrund. Primer d aggancio e protezione. Per pavimento e parete

PCI-Gisogrund. Primer d aggancio e protezione. Per pavimento e parete Primer d aggancio e protezione PCI-Gisogrund Per pavimento e parete Informazioni sul prodotto 520 Campi d applicazione: Per interni ed esterni. Per pavimento e parete. Per bloccare l umidità di intonaci

Dettagli

Guida alla scelta degli Adesivi per la posa del parquet

Guida alla scelta degli Adesivi per la posa del parquet Guida alla scelta degli Adesivi per la posa del parquet Guida alla scelta degli Adesivi per la posa del parquet PRIMER ADESIVI VERNICI OLI MANUTENZIONE 1 2 3 4 5 1 Primer Consolidamen nto massetti cementizi

Dettagli

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE MONOCOMPONENTE A BASE DI POLIURETANO Guida all applicazione Regole dei metodi di progettazione e applicazione. a) Trasporto e immagazzinaggio:

Dettagli

Direttiva di posa Wecryl 124

Direttiva di posa Wecryl 124 WestWood Qualität + Erfahrung Direttiva di posa Wecryl 124 Sottofondi umidi e bagnati Wecryl 124 Primer per sottofondi umidi Wecryl 124 è una novità assoluta all interno dell offerta di primer per sottofondi

Dettagli

Leganti - malte pronte - colle - sabbie CEMENTO DIVERSI FORNITORI

Leganti - malte pronte - colle - sabbie CEMENTO DIVERSI FORNITORI Scheda Prodotto: ST01.000.11.03 Data ultimo agg.: 15 marzo 2005 Leganti - malte pronte - colle - sabbie CEMENTO DIVERSI FORNITORI Classificazione 01 Leganti/malte pronte/colle/sabbie 01.000 Cemento 01.000.11

Dettagli

CARNIVAL. Massetto cementizio autolivellante con ottime proprietà fonoassorbenti. konstruktive leidenschaft

CARNIVAL. Massetto cementizio autolivellante con ottime proprietà fonoassorbenti. konstruktive leidenschaft Massetto cementizio autolivellante con ottime proprietà fonoassorbenti konstruktive leidenschaft 01.2016 Vimark 2 5 DESCRIZIONE COMPOSIZIONE MISCELAZIONE E POSA IN OPERA CARNIVAL è un massetto minerale

Dettagli

ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA

ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA Prima della posa in opera è fondamentale l indagine tecnica preventiva per verificare la situazione del cantiere ed effettuare le misurazioni necesarie. Stato del cantiere

Dettagli

level 1 n Scheda tecnica Applicazioni consigliate Materiali Supporti Caratteristiche

level 1 n Scheda tecnica Applicazioni consigliate Materiali Supporti Caratteristiche Scheda tecnica level 1 n level 1 n è una malta autolivellante a indurimento rapido per il livellamento e la regolarizzazione di fondi di posa di ogni genere di pavimenti interni. Da 1 a 10 mm di spessore.

Dettagli

SISTEMI FACTORY RIvESTIMEnTI In RESInA per pavimenti InduSTRIAlI

SISTEMI FACTORY RIvESTIMEnTI In RESInA per pavimenti InduSTRIAlI SISTEMI FACTORY Rivestimenti in resina per pavimenti industriali RIVESTIMENTI IN RESINA PER PAVIMENTI INDUSTRIALI I rivestimenti in resina in ambito industriale hanno lo scopo e la funzione di migliorare

Dettagli

SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm

SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm Rev. 01/17-07-2015 Azienda con sistema qualità certificato ISO 9001/2008 SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm Modificato con polimeri Autolivellante Impermeabile Basse emissioni

Dettagli

LINEA STUCCATUTTO. visita il sito dedicato. www.stuccatutto.it

LINEA STUCCATUTTO. visita il sito dedicato. www.stuccatutto.it LINEA STUCCATUTTO visita il sito dedicato www.stuccatutto.it 28 Stucco in Pasta Stucco in Pasta per Interni, pronto all uso STUCCO LINEA STUCCATUTTO Prodotto pronto all uso, di facile applicazione con

Dettagli

CAMPI Dì APPLICAZIONE

CAMPI Dì APPLICAZIONE KEDILASTIC Malta cementizia bi componente impermeabilizzante anticarbonatazione ad elevata elasticità per calcestruzzo, intonaci e massetti cementizi. Indicata per l applicazione in piscine, vasche, cisterne,

Dettagli

IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI

IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI 116 IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI 117 SOLLECITAZIONI E PROBLEMATICHE DEI SUPPORTI NATURA DEI MATERIALI UTILIZZATI: attualmente, data la praticità e velocità di esecuzione,

Dettagli

SAVERFLEX V55 SAVERFLEX V55. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1.

SAVERFLEX V55 SAVERFLEX V55. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1. Prodotto destinato agli specialisti del settore. Caratteristiche SAVERFLEX V 55 è un collante

Dettagli

SUPER SABBIA E CEMENTO

SUPER SABBIA E CEMENTO LINEA SUPER SABBIA E CEMENTO novità Da oggi fibrorinforzato FIBRORINFORZATO MASSETTO TRADIZIONALE FIBRORINFORZATO PREDOSATO A MEDIO/RAPIDA ASCIUGATURA PER PAVIMENTO PRODOTTO COMPOSTO DA AGGREGATO SILICEO,

Dettagli

RESIN FLOOR INDUSTRIE ALIMENTARI

RESIN FLOOR INDUSTRIE ALIMENTARI TM RESIN FLOOR INDUSTRIE ALIMENTARI RESINFLOOR: QUALITÀ E PROFESSIONALITÀ Dal 1980 in Italia ed Europa creiamo pavimenti e superfici di calpestio e finitura che hanno in comune l utilizzo della resina.

Dettagli

IL RISCALDAMENTO A PANNELLI RADIANTI

IL RISCALDAMENTO A PANNELLI RADIANTI IL RISCALDAMENTO A PANNELLI RADIANTI IL MODO CORRETTO PER ESEGUIRE LA POSA DEL PARQUET SU MASSETTO CON RISCALDAMENTO A PANNELLI RADIANTI E QUALI ACCORGIMENTI METTERE IN ATTO PER IL CORRETTO MANTENIMENTO

Dettagli

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Schede tecniche FERMACELL Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Sollecitazione dell umidità Campi di utilizzo Secondo la sollecitazione di umidità cui è sottoposto un elemento costruttivo,

Dettagli

SikaBond adesivi per pavimentazioni. Innovation & Consistency. since 1910

SikaBond adesivi per pavimentazioni. Innovation & Consistency. since 1910 SikaBond adesivi per pavimentazioni Innovation & Consistency since 1910 Ampia competenza nell ambito delle pavimentazioni Sika offre un ampio programma di prodotti per vari sistemi di pavimentazione: per

Dettagli

Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore

Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore trattamento di superficie con PANDOMO SP-CEE (emulsione poliuretanica bicomponente a base di acqua ad alta intensificazione cromatica)

Dettagli

Tecnoepo Flooring System 185

Tecnoepo Flooring System 185 Certificato ICMQ 1305-CPD-0808 Approved Normativa EN 1504-2 prospetto ZA.1f Direttiva 89/106/CEE TECNOCHEM E LEED LEED Leadership Energy Environmental Design I PRODOTTI: Primer TECNOFIX EP 110 Æ Primer

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico PRODOTTI PER CERAMICA E MATERIALE LAPIDEO

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico PRODOTTI PER CERAMICA E MATERIALE LAPIDEO Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico PRODOTTI PER CERAMICA E MATERIALE LAPIDEO Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Mondo S.p.A. Società Unipersonale

Mondo S.p.A. Società Unipersonale MONDO PU 300 Adesivo epossi-poliuretanico a due componenti per pavimenti in gomma e PVC CAMPI DI APPLICAZIONE Incollaggio all interno ed all esterno di pavimenti in gomma e PVC su sottofondi assorbenti

Dettagli

THERMO RASATURA. Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe

THERMO RASATURA. Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe THERMO RASATURA Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe konstruktive leidenschaft 01.2016 Vimark 2 5 DESCRIZIONE COMPOSIZIONE

Dettagli

Scheda Tecnica Edizione 19.05.11 SikaBond -T52 FC SikaBond -T52 FC Adesivo elastico poliuretanico privo di solvente idoneo per la posa di pavimenti in legno Indicazioni generali Descrizione Adesivo monocomponente

Dettagli

SISTEMA NAVI CERCOL CERCOL

SISTEMA NAVI CERCOL CERCOL Introduzione All interno di imbarcazioni, dagli yacht privati alle grandi navi da crociera, gli acciai strutturali ed inossidabili costituiscono la grande maggioranza dei sottofondi degli ambienti comuni

Dettagli

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Scheda Prodotto: ST01.200.04 Data ultimo agg.: 18 settembre 2013 Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Classificazione 01 Leganti/malte pronte/colle/sabbie 01.200 Colle per piastrelle 01.200.04

Dettagli

0,3-0,5 kg/m² ca. per rasature su pareti e contropareti in cartongesso trascurabile per applicazioni in condizioni normali

0,3-0,5 kg/m² ca. per rasature su pareti e contropareti in cartongesso trascurabile per applicazioni in condizioni normali FASSAJOINT 1H Stucco per cartongesso SCHEDA TECNICA TECHNICAL SHEET 1/9 COMPOSIZIONE FASSAJOINT 1H è un prodotto premiscelato composto da gesso, farina di roccia ed additivi specifici per migliorare la

Dettagli

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA Eccellente adesivo per la costruzione con ottima presa iniziale e ottima resistenza finale. Ideale per un tenace incollaggio a superfici porose di qualsiasi materiale che

Dettagli

di capitolato di POSA IN OPERA DI PAVIMENTI IN LEGNO

di capitolato di POSA IN OPERA DI PAVIMENTI IN LEGNO C voci di capitolato di POSA IN OPERA DI PAVIMENTI IN LEGNO C.1 POSA DI PARQUET MASSICCIO C.1.1 C.1.2 C.1.3 POSA DI PARQUET MASSICCIO TRADIZIONALE SENZA INCASTRO DI FORMATO MEDIO-PICCOLO POSA DI PARQUET

Dettagli

DUROGLASS FU. La soluzione ai problemi di umidità per muri e pavimenti. materiali protettivi milano UMIDITÀ RESIDUA DEL NUOVO

DUROGLASS FU. La soluzione ai problemi di umidità per muri e pavimenti. materiali protettivi milano UMIDITÀ RESIDUA DEL NUOVO DUROGLASS FU La soluzione ai problemi di umidità per muri e pavimenti. 2 UMIDITÀ RESIDUA DEL NUOVO 1 UMIDITÀ DA RISALITA 3 UMIDITÀ FILTRANTE DALLE MURATURE CONTROTERRA 1 2 3 materiali protettivi milano

Dettagli

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica.

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica. 1 SCHEDA INTRODUTTIVA 08-04-2012 Tecnologia ai raggi UV per la realizzazione istantanea di linee e segnaletica di sicurezza. Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da

Dettagli

RIPRISTINO DELLE STRUTTURE IN CALCESTRUZZO

RIPRISTINO DELLE STRUTTURE IN CALCESTRUZZO 200 RIPRISTINO DELLE STRUTTURE IN CALCESTRUZZO 201 I MECCANISMI DEL DEGRADO Il degrado dei manufatti in calcestruzzo, si manifesta essenzialmente mediante distacchi localizzati di porzioni di copriferro,

Dettagli

ALUTEAK MANUTENZIONI E RIPARAZIONI

ALUTEAK MANUTENZIONI E RIPARAZIONI ALUTEAK MANUTENZIONI E RIPARAZIONI Graffiti Light scratch Heavy scratch ALUTEAK Union Trading Monaco TM l utilizzo e la riproduzione anche parziale di testi ed immagini non è consentita senza approvazione

Dettagli

Costruzioni. SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet

Costruzioni. SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet Scheda Tecnica Edizione 03.05.10 SikaBond T54 FC SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet Indicazioni generali Descrizione SikaBond T54 FC è un adesivo

Dettagli

MATERIA Resina monocomponente all acqua per rivestimento di pavimenti e pareti. pag. 1 di 5 Caratteristiche del prodotto MATERIA è una resina a basso spessore monocomponente, all acqua, a base di copolimeri

Dettagli

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica

eurothex ThermoPlus HI-performance Sistema Sistema ad alta efficienza energetica eurothex HI-performance ad alta efficienza energetica Un sistema di riscaldamento e raffrescamento ad alta efficenza energetica Thermoplus è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento ad

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA POSA SU PAVIMENTI RADIANTI

ISTRUZIONI PER LA POSA SU PAVIMENTI RADIANTI ISTRUZIONI PER LA POSA SU PAVIMENTI RADIANTI IMPIANTO TERMICO TRADIZIONALE 20 C 22 C 40 C 17 C La normativa di riferimento per gli impianti di riscaldamento a pavimento per edifi ci residenziali ed uffi

Dettagli

PAVIFOND REVOLUTION. novità MASSETTO PREMISCELATO SUPER LEGGERO E ISOLANTE A BASE DI VETRO ESPANSO PER PAVIMENTO

PAVIFOND REVOLUTION. novità MASSETTO PREMISCELATO SUPER LEGGERO E ISOLANTE A BASE DI VETRO ESPANSO PER PAVIMENTO LINEA novità 0 PAVIFOND REVOLUTION CONDUCIBILITÀ TERMICA λ 0,09 W/mK È UN PRODOTTO ECO ECOSOSTENIBILE MASSETTO PREMISCELATO SUPER LEGGERO E ISOLANTE A BASE DI VETRO ESPANSO PER PAVIMENTO PRODOTTO COMPOSTO

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Aggiornamento. Catalogo / Listino 2015. Sottofondi, Impermeabilizzanti, Adesivi, Stucchi e Prodotti Speciali per l Edilizia

Aggiornamento. Catalogo / Listino 2015. Sottofondi, Impermeabilizzanti, Adesivi, Stucchi e Prodotti Speciali per l Edilizia Aggiornamento Catalogo / Listino 2015 Sottofondi, Impermeabilizzanti, Adesivi, Stucchi e Prodotti Speciali per l Edilizia impermeabilizzanti starlastik Malta cementizia monocomponente fibrorinforzata ad

Dettagli

well-built for better living gruppo attiva MANUALE DI POSA LITHOTHERM ITALIANO

well-built for better living gruppo attiva MANUALE DI POSA LITHOTHERM ITALIANO well-built for better living gruppo attiva MANUALE DI POSA LITHOTHERM ITALIANO DI COSA SI TRATTA LITHOTHERM è un sistema radiante a pavimento a bassa temperatura con un breve tempo di reazione: questo

Dettagli

CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio

CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio CICLO: Pavimento lavorato con 2 mani di Epoflex raso Finitura con 2 mani a specchio Malte rasanti Tr att amento iniziale dei fondi, restaur o fughe e buche Foto del prodotto Dettaglio del prodotto e della

Dettagli

Blanke TRIMAT. Blanke TRIMAT diminuisce notevolmente i rimbombi prodotti dal calpestio: è perciò ideale per le ristrutturazioni.

Blanke TRIMAT. Blanke TRIMAT diminuisce notevolmente i rimbombi prodotti dal calpestio: è perciò ideale per le ristrutturazioni. DATI TECNICI Blanke TRIMAT Fonoassorbente e separatore Uso e funzione Blanke TRIMAT, materassino fonoassorbente che neutralizza le tensioni, è usato per la posa di piastrelle, pietra naturale, graniglia

Dettagli

Ardex.... la forza della roccia... la trasparenza dell acqua

Ardex.... la forza della roccia... la trasparenza dell acqua 7 Ardex... la forza della roccia... la trasparenza dell acqua 7a. Ardex - Rasanti Ardex Descrizione Codice Prezzo Peso/u.m. RASANTI Ardex A 826 18,06/sac. 5 Kg/conf. Rasante per pareti, soffitti e cartongesso

Dettagli

Incollaggio a tutta superficie mediante SikaBond Dispenser-1800/-3600/-5400 di:

Incollaggio a tutta superficie mediante SikaBond Dispenser-1800/-3600/-5400 di: Scheda Tecnica Edizione 04.04.12 SikaBond -52 Parquet SikaBond -52 Parquet Adesivo elastico privo di solvente idoneo per la posa di pavimenti in legno Indicazioni generali Descrizione Adesivo monocomponente

Dettagli

0-4. Campi di applicazione. Caratteristiche tecniche

0-4. Campi di applicazione. Caratteristiche tecniche Fugamagica 0-4 Stucco cementizio ad alte prestazioni a granulometria finissima per la fugatura di piastrelle ceramiche da 0 a 4 mm 2 IP-MC-IR Caratteristiche tecniche Prodotto in polvere a base di cemento,

Dettagli

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato

SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato SprayMax KIT professionale per rinnovare i fari in policarbonato Codice: 684 099 Il Kit è composto da: 1 x 250 ml Primer 1K codice 684 098 1 x 250 ml Vernice Trasparente 2K codice 684 066 Headlight Repair

Dettagli

MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA.

MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA. MANUALE OPERATIVO: MESSA IN OPERA DI PAVIMENTAZIONI IN RESINA. La realizzazione di un pavimento in resina è un procedimento delicato, visti e considerati i tempi di vita media che vengono richiesti poi

Dettagli

Istruzioni per la posa di mflorcontact

Istruzioni per la posa di mflorcontact Istruzioni per la posa di mflorcontact Ispezione e pre-trattamento del sottofondo Verifiche Il sottofondo deve essere mantenuto asciutto, in piano e pulito, come stabilito dalla norma DIN 18365. Deve essere

Dettagli

La posa Eco-Sostenibile PRODOTTI PER PARQUET

La posa Eco-Sostenibile PRODOTTI PER PARQUET La posa Eco-Sostenibile PRODOTTI PER PARQUET Quando il vecchio pavimento in legno è diventato inservibile e deve essere rinnovato o sostituito, è importante che i prodotti che verranno utilizzati, Primer,

Dettagli

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione Page 1/5 Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione DESCRIZIONE : HYPERDESMO-PB-2K è una membrana liquida bicomponente poliuretano-bituminosa,

Dettagli

EPOVECO REVISIONE 2 APPROVATO DA: TLI SEZ. SMALTI EPOSSIDICI FEBBRAIO 2006 SCHEDA COMPOSTA DA N. 5 PAGINE EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI

EPOVECO REVISIONE 2 APPROVATO DA: TLI SEZ. SMALTI EPOSSIDICI FEBBRAIO 2006 SCHEDA COMPOSTA DA N. 5 PAGINE EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI 1 1. Descrizione EPOVECO RIVESTIMENTO ATOSSICO PER ALIMENTI Certificato analisi 358/19 del 9/2/82. EPOVECO atossico è un prodotto epossidico speciale a due componenti con catalizzatore a base di ammina

Dettagli

Very High Durability Repair & Prevention Systems

Very High Durability Repair & Prevention Systems 18 FASCIATURE CON MATERIALI COMPOSITI: STRUTTURE VOLTATE IN MATTONI O PIETRA INDICE ANALITICO DELLE OPERE a) Preparazione del supporto b) Preparazione delle piste che ospiteranno il tessuto in materiale

Dettagli

Keratech R10 CT C30-F6 PREPARAZIONE FONDI DI POSA AUTOLIVELLANTI PROFESSIONALI A TECNOLOGIA HDE

Keratech R10 CT C30-F6 PREPARAZIONE FONDI DI POSA AUTOLIVELLANTI PROFESSIONALI A TECNOLOGIA HDE PREPARAZIONE FONDI DI POSA AUTOLIVELLANTI PROFESSIONALI A TECNOLOGIA HDE LINEA CERAMICA Keratech Autolivellante professionale superfluidificato a tecnologia HDE High Dispersing Effect, indurimento ultrarapido,

Dettagli

Ridolfi Vasco & Figlio Posa in opera Parquet & Scale LA LEVIGATURA

Ridolfi Vasco & Figlio Posa in opera Parquet & Scale LA LEVIGATURA LA LEVIGATURA La levigatura del pavimento di legno consiste nelle operazioni di spianamento e di lisciatura della superficie in modo da renderla adatta ai successivi trattamenti di finitura. Si effettua

Dettagli

FUGAMAGICA WOOD. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione

FUGAMAGICA WOOD. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione FUGAMAGICA WOOD Stucco cementizio idrorepellente, ad alte prestazioni e granulometria finissima per la fugatura di piastrelle in legno ceramico. 1504-2 IP-MC-IR Caratteristiche tecniche Prodotto in polvere

Dettagli

RICOSTRUZIONE UNGHIE

RICOSTRUZIONE UNGHIE RICOSTRUZIONE UNGHIE Santolo Testa Le unghie non hanno una resistenza infinita, gli agenti patogeni, lo stress e le carenze alimentari (calcio, ferro, vitamine D-B6-B12) possono disidratarle,indebolirle,

Dettagli

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello

Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello Industria Produzione porte e serramenti in legno lamellare e massello MANUTENZIONE E CURA DEGLI INFISSI Consigli per il trattamento conservativo degli infissi MEDEA Premessa: Tutti gli infissi esterni,

Dettagli

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle.

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle. MARITRANS MD Data: 01.06.2011 Versione 10 MARITRANS MD è una membrana trasparente in poliuretano monocomponente, alifatica, estremamente elastica e con un alto contenuto di materiali solidi, utilizzata

Dettagli

IRON FLOOR GREY/WHITE TERRAZZO

IRON FLOOR GREY/WHITE TERRAZZO IRON FLOOR GREY/WHITE TERRAZZO Malta autolivellante fibrorinforzata, a indurimento rapido, per pavimenti interni ed esterni con uno spessore compreso tra 12/15 mm. DESCRIZIONE IRON FLOOR è una miscela

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE NOVITA MONTAGGIO & ISOLAMENTO GENIUS APPLICATORE BREVETTATO Monocomponente, autoespandente, con particolare applicatore Genius Gun. MONTAGGIO &

Dettagli

level 3 Scheda tecnica Applicazioni raccomandate Materiali Supporti Caratteristiche

level 3 Scheda tecnica Applicazioni raccomandate Materiali Supporti Caratteristiche Scheda tecnica level 3 level 3 è una malta autolivellante fibrorinforzata per il livellamento e la regolarizzazione di fondi di posa di ogni genere di pavimenti interni. Da 3 a 30 mm di spessore. Particolarmente

Dettagli

Ultraslim. ...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio. Conversione in cmyk del Pantone_300 c. Conversione in cmyk del Pantone_485 c

Ultraslim. ...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio. Conversione in cmyk del Pantone_300 c. Conversione in cmyk del Pantone_485 c Pantone_485 c Conversione in cmyk del Pantone_485 c Pantone_300 c Conversione in cmyk del Pantone_300 c c 0 m 95 y 100 k 0 c 2 m 31 y 3 k 12...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio Ultraslim Sistema

Dettagli

acqua Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica

acqua Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica Hydro Active Grout Flex Slv resina poliuretanica monocomponente non tossica Funzione Ha Flex Slv è una resina idroattiva poliuretanica da iniezione. Si tratta di una resina monocomponente con bassa viscosità,

Dettagli

EcoSiMP Flooring. Adesivo per pavimenti in legno con Marchio di Qualità Ecologica. brevetto mondiale. Descrizione. Campi di applicazione.

EcoSiMP Flooring. Adesivo per pavimenti in legno con Marchio di Qualità Ecologica. brevetto mondiale. Descrizione. Campi di applicazione. brevetto mondiale Adesivo per pavimenti in legno con Marchio di Qualità Ecologica 1 Descrizione Campi di applicazione EcoSiMP Flooring è un adesivo monocomponente silanico, pronto all uso, elastico, esente

Dettagli

WATSTOP. Resina epoxy-cementizia contro la risalita di umidità e le infiltrazioni d'acqua

WATSTOP. Resina epoxy-cementizia contro la risalita di umidità e le infiltrazioni d'acqua WATSTOP Resina epoxy-cementizia contro la risalita di umidità e le infiltrazioni d'acqua Caratteristiche e vantaggi IMPERMEABILIZZAZIONE TOTALE Watstop realizza una barriera universale contro le infiltrazioni

Dettagli

Di seguito sono indicati i difetti e i problemi associati alle condizioni del sottofondo:

Di seguito sono indicati i difetti e i problemi associati alle condizioni del sottofondo: Istruzioni di montaggio per pavimenti mflor con Mtack 201 Ispezione e pre-trattamento del sottofondo Verifiche Il sottofondo deve essere mantenuto asciutto, in piano e pulito, come stabilito dalla norma

Dettagli

RISANAMENTO DELLE MURATURE UMIDE

RISANAMENTO DELLE MURATURE UMIDE 192 RISANAMENTO DELLE MURATURE UMIDE 193 IL DEGRADO DELLA MURATURA Si manifesta con esfoliazione superficiale delle pitture, distacchi e disgregazioni dell intonaco soprastante e/o formazione di muschi,

Dettagli

SICUREZZA. Perfetto per interni ed esterni. Ardex per piastrelle e pietre naturali

SICUREZZA. Perfetto per interni ed esterni. Ardex per piastrelle e pietre naturali SICUREZZA. Perfetto per interni ed esterni Ardex per piastrelle e pietre naturali Il meglio per piastrelle e pietre naturali ARDEX AR 300 Malta multiuso ARDEX AM 100 Malta livellante ARDEX S 1-K Impearmeabilizzante

Dettagli

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE CARATTERISTICHE GENERALI I piatti doccia di CVS delle serie MADERA e SLATE sono realizzati in pietra ricostituita. Si tratta di

Dettagli

SALTO Meridian. Pavimentazione modulare in piastrelle. Istruzioni di posa per

SALTO Meridian. Pavimentazione modulare in piastrelle. Istruzioni di posa per Istruzioni di posa per SALTO Meridian Pavimentazione modulare in piastrelle Pagina 1 di 9 1. DESCRIZIONE Doghe e piastrelle modulari Solida struttura vinilica Design con stampa fotografica a imitazione

Dettagli

lo stoccaggio deve essere effettuato nelle confezioni originali integre, in locali asciutti. temperatura di stoccaggio da +5 C a +30 C Confezione

lo stoccaggio deve essere effettuato nelle confezioni originali integre, in locali asciutti. temperatura di stoccaggio da +5 C a +30 C Confezione IPA DS ELASTIK Rivestimento impermeabilizzante, bicomponente, a base di leganti cementizi, inerti selezionati a grana fine, additivi speciali e polimeri sintetici in dispersione acquosa. Miscelando i due

Dettagli

Proteggere le superfici dalla pioggia nelle prime 24-48 ore dall applicazione. Caratteristiche tecniche: il prodotto sez. 7

Proteggere le superfici dalla pioggia nelle prime 24-48 ore dall applicazione. Caratteristiche tecniche: il prodotto sez. 7 Scheda Tecnica EXT/ia/04 SCHEDA TECNICA ---------------------------------------- Exterior -------------------------------------- Intonaco Antico Qualità tecniche sez. 1 INTONACO ANTICO by OIKOS è un rivestimento

Dettagli

...le lastre in magnesio

...le lastre in magnesio ...le lastre in magnesio Lastre da costruzione per la realizzazione di rivestimenti esterni, prefabbricati leggeri, facciate ventilate, controsoffittature di porticati, pavimenti a secco e vari particolari

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio I Gli elementi riscaldanti piatti sono certificati VDE secondo norme DIN EN60335-1 e DIN EN60335-2-96. Leggere attentamente le presenti istruzioni prima di intraprendere il montaggio.

Dettagli

Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche)

Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche) Massetti riscaldanti e raffrescanti e impianti radianti di nuova generazione (funzionamento e applicazioni pratiche) Ing. Clara Peretti Coordinatrice Consorzio Q-RAD 2 Contenuti della presentazione Il

Dettagli

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO SEYBILASTIK ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI OTTIMA LAVORABILITÀ RAPIDO ANTISCIVOLO DEFORMABILE GRANDI

Dettagli

VICRete Plus EN 1504-3

VICRete Plus EN 1504-3 VICRete Plus Prodotto di riparazione strutturale del calcestruzzo per mezzo di malte CC di riparazione (a base di cemento idraulico) Bettoncino per applicazione meccanizzata. Appositamente studiato per

Dettagli

TD13C. Betoncino strutturale di consolidamento e collaborazione statica

TD13C. Betoncino strutturale di consolidamento e collaborazione statica pag. 1 di 6 DESCRIZIONE è un betoncino pronto strutturale, reoplastico, antiritiro, ad alta resistenza meccanica, di calce idraulica naturale NHL 5 ed inerti selezionati. è ideale negli interventi di consolidamento,

Dettagli

WAKOL D 3330 Colla per PVC design

WAKOL D 3330 Colla per PVC design WAKOL D 3330 Colla per PVC design Scheda tecnica Campi d utilizzo Colla in dispersione per la posa di abilitati pavimentazioni in PVC design a piastrelle o doghe fino ad una lunghezza max. di 120 cm pavimentazioni

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

Plastivo 250 VOLTECO. Il prodotto. Dove si impiega

Plastivo 250 VOLTECO. Il prodotto. Dove si impiega Plastivo 250 Il prodotto è un rivestimento impermeabile ad elevata elasticità composto da inerti, leganti cementizi e polimeri acrilici che, dopo la miscelazione, consente la realizzazione di una guaina

Dettagli

ADESIT SF. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione. Stucco cementizio a grana finissima per la fugatura di piastrelle ceramiche da 0 a 4 mm.

ADESIT SF. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione. Stucco cementizio a grana finissima per la fugatura di piastrelle ceramiche da 0 a 4 mm. STUCCATURA DELLE FUGHE E SIGILLATURE ELASTICHE Stucco cementizio a grana finissima per la fugatura di piastrelle ceramiche da 0 a 4 mm. 1504-2 IP-MC-IR Caratteristiche tecniche Prodotto in polvere a base

Dettagli

Eseguire le stuccature con colla e polvere di carbone vegetale e non con stucco a gesso perché questo si ritira più del legno.

Eseguire le stuccature con colla e polvere di carbone vegetale e non con stucco a gesso perché questo si ritira più del legno. Quando si deve sostituire un foglio di impiallaccio troppo rovinato bisogna togliere l'impiallacciatura residua ammorbidendo la colla sottostante con ferro da stiro e panno bagnato, e raschiare con una

Dettagli

Specie legnosa: Nome botanico: Rovere Quercus Peduncolata. Caratteristiche della specie legnosa Rovere

Specie legnosa: Nome botanico: Rovere Quercus Peduncolata. Caratteristiche della specie legnosa Rovere Scheda prodotto ECOPLANK - ROVERE La presente scheda prodotto ottempera alle disposizioni del Decreto Legislativo del 06 Settembre 2005 n 206 Codice del Consumo Indicazione dei Prodotti (ex legge del 10

Dettagli

ADEPROOF ELASTOCEM. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione. Malta cementizia bicomponente elastica impermeabilizzante e protettiva.

ADEPROOF ELASTOCEM. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione. Malta cementizia bicomponente elastica impermeabilizzante e protettiva. ADEPROOF ELASTOCEM Malta cementizia bicomponente elastica impermeabilizzante e protettiva. EN 1504-2 PI-MC-IR Caratteristiche tecniche Malta bicomponente a base di cementi, inerti selezionati, additivi

Dettagli

Spalmare poi un velo di colla con un pennellino, schiacciare la foglia di impiallacciatura e pulire con uno

Spalmare poi un velo di colla con un pennellino, schiacciare la foglia di impiallacciatura e pulire con uno Per le parti di impiallacciatura che si staccano, prima di rincollarle, bisogna ripulirle dalla polvere depos Spalmare poi un velo di colla con un pennellino, schiacciare la foglia di impiallacciatura

Dettagli

Creatina istruzioni per l uso

Creatina istruzioni per l uso Creatina istruzioni per l uso 07 2015 Indice Preparazione delle superfici 2 Preparazione per la posa su parete interno doccia e contorno vasca 3 Applicazione della membrana impermeabilizzante AquaPrim

Dettagli

Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico. Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni. Il Prodotto

Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico. Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni. Il Prodotto Il Prodotto Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico Accessori necessari per la lavorazione: Consigli per risparmiare sulle spese

Dettagli

Lavorabilità definizioni

Lavorabilità definizioni Calcestruzzo fresco Lavorabilità definizioni attitudine di un calcestruzzo ad essere impastato, trasportato, posto in opera, compattato e rifinito senza che si verifichino segregazioni caratteristica che

Dettagli