VIA CRUCIS La via della croce. Beato Angelico, Gesù e il buon ladrone (particolare della Crocifissione con i Santi), Firenze

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIA CRUCIS La via della croce. Beato Angelico, Gesù e il buon ladrone (particolare della Crocifissione con i Santi), Firenze"

Transcript

1 VIA CRUCIS La via della croce Beato Angelico, Gesù e il buon ladrone (particolare della Crocifissione con i Santi), Firenze Scuola Primaria Paritaria DON LUIGI MONZA 8 aprile 2017

2 La Via della croce è l unica che sconfigge il peccato, il male e la morte, perché sfocia nella luce radiosa della risurrezione di Cristo, aprendo gli orizzonti della vita nuova e piena. È la Via della speranza e del futuro. Chi la percorre con generosità e con fede, dona speranza e futuro all umanità. Chi la percorre con generosità e con fede semina speranza! (Papa Francesco) CANTO: PERDONAMI MIO SIGNORE Perdonami, mio Signore, di tutto il male mio, perdonami, mio Signore, perdonami, mio Dio. Senza di Te si spacca il cuore mio: bianco come la morte, Ti chiamo, o Dio. Perdonami Com è pesante il male, il male che Ti faccio e com è duro il cuore: è freddo più del ghiaccio. Perdonami No, non mi abbandonare e dammi la Tua pace sia tutta la mia vita solo ciò che Ti piace. Perdonami

3 PRIMA STAZIONE: GESÙ NELL ORTO DEGLI ULIVI ANTIFONA: Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo. Perché con la Tua Santa Croce hai redento il mondo. Dal Vangelo secondo Marco. Giunsero intanto a un podere chiamato Getsèmani, ed egli disse ai suoi discepoli: «Sedetevi qui, mentre io prego». Prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e cominciò a sentire paura e angoscia. Gesù disse loro: «La mia anima è triste fino alla morte. Restate qui e vegliate». Poi, andato un po' innanzi, si gettò a terra e pregava che, se fosse possibile, passasse da lui quell' ora. E diceva: «Abbà, Padre! Tutto è possibile a te, allontana da me questo calice! Però non ciò che io voglio, ma ciò che vuoi tu». (Marco 14, 32-36)

4 CANTO: QUI PRESSO A TE Qui presso a Te, Signor, restar vogl'io! È il grido del mio cuor, l'ascolta, o Dio! La sera scende oscura sul cuor che s'impaura: mi tenga ognor la fe', qui presso a Te. Qui presso a Te, Signor, restar vogl'io! Niun vede il mio dolor: tu 'l vedi, o Dio! O vivo Pan verace, sol Tu puoi darmi pace: e pace v'ha per me, qui presso a Te.

5 SECONDA STAZIONE: GESÙ È CONDANNATO ANTIFONA: Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo. Perché con la Tua Santa Croce hai redento il mondo. Dal Vangelo secondo Marco Pilato sapeva che i sommi sacerdoti gli avevano consegnato Gesù per invidia. Ma i sommi sacerdoti sobillarono la folla perché egli rilasciasse loro piuttosto Barabba. Pilato replicò: «Che farò dunque di quello che voi chiamate il re dei Giudei?». Ed essi di nuovo gridarono: «Crocifiggilo!». Ma Pilato diceva loro: «Che male ha fatto?». Allora essi gridarono più forte: «Crocifiggilo!». E Pilato, volendo dar soddisfazione alla moltitudine, rilasciò loro Barabba e, dopo aver fatto flagellare Gesù, lo consegnò perché fosse crocifisso. (Marco 15, 10-19)

6 CANTO: SIGNORE DOLCE VOLTO Signore, dolce volto - di pena e di dolor, o volto pien di luce, - colpito per amor. Avvolto nella morte, - perduto sei per noi. Accogli il nostro pianto, - o nostro Salvator. Nell'ombra della morte resistere non puoi O Verbo, nostro Dio, in croce sei per noi. Nell'ora della croce ci rivolgiamo a Te. Accogli il nostro pianto, - o nostro Salvator.

7 TERZA STAZIONE: GESÙ SALE IL CALVARIO ANTIFONA: Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo. Perché con la Tua Santa Croce hai redento il mondo. Dal Vangelo secondo Marco. I soldati lo condussero dentro il cortile, lo rivestirono di porpora e, dopo aver intrecciato una corona di spine, gliela misero sul capo. Cominciarono poi a salutarlo: «Salve, re dei Giudei!». E gli percuotevano il capo con una canna, gli sputavano addosso e, piegando le ginocchia, si prostravano a lui. Dopo averlo schernito, lo spogliarono della porpora e gli rimisero le sue vesti, poi lo condussero fuori per crocifiggerlo. Allora costrinsero un tale che passava, un certo Simone di Cirene che veniva dalla campagna, padre di Alessandro e Rufo, a portare la croce. Condussero dunque Gesù al luogo del Gòlgota, che significa luogo del cranio, e gli offrirono vino mescolato con mirra, ma egli non ne prese. (Marco 15, 16-23)

8 CANTO: TU MI GUARDI DALLA CROCE Tu mi guardi dalla Croce Questa sera mio Signor, Ed intanto la Tua voce Mi sussurra: "Dammi il cuor!" Questo cuore sempre ingrato Oh, comprenda il tuo dolor, E dal sonno del peccato Lo risvegli, alfin, l'amor! Madre afflitta, tristi giorni Ho trascorso nell'error; Madre buona, fa' ch'io torni Lacrimando, al Salvator!

9 QUARTA STAZIONE: GESÙ MUORE ED È DEPOSTO DALLA CROCE ANTIFONA: Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo. Perché con la Tua Santa Croce hai redento il mondo. Dal Vangelo di Marco. Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio. Alle tre Gesù gridò con voce forte: Eloì, Eloì, lemà sabactàni?, che significa: Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato? e dando un forte grido, spirò. Il velo del tempio si squarciò in due, dall'alto in basso. Allora il centurione che gli stava di fronte, vistolo spirare in quel modo, disse: «Veramente quest'uomo era Figlio di Dio!». Sopraggiunta ormai la sera, poiché era la Parascève, cioè la vigilia del sabato, Giuseppe d'arimatèa, membro autorevole del sinedrio, che aspettava anche lui il regno di Dio, andò coraggiosamente da Pilato per chiedere il corpo di Gesù. Pilato si meravigliò che fosse già morto e, chiamato il centurione, lo interrogò se fosse morto da tempo. Informato dal centurione, concesse la salma a Giuseppe. Egli allora, comprato un lenzuolo, lo calò giù dalla croce e, avvoltolo nel lenzuolo, lo depose in un sepolcro scavato nella roccia. Poi fece rotolare un masso contro l'entrata del sepolcro. (Marco 15, 33-46)

10 CANTO: IL SOLE TACE SPLENDE L AMORE Il sole tace, splende l Amore: vieni contempla qui Gesù. Gloria e silenzio sono abbracciati in quella prova che subì. Tu non temere: occhi di luce oggi la Croce ti darà. Ecco la Croce: noi l accogliamo: Cristo Gesù pietà di noi. Qui c è la vita, noi lo sappiamo: Cristo Gesù, pietà di noi L ora è venuta, prende quel Corpo vieni, contempla qui Gesù. Tempo e missione sono compiuti in quella vita che spirò. Tu non temere: ferma speranza oggi la Croce ti darà. Ecco la Croce... Il velo è scisso, Dio si svela vieni, contempla qui Gesù. Varco e mistero sono nel Figlio per l abbandono che soffrì. Tu non temere: certa notizia oggi la croce ti darà. Ecco la croce

11 CONCLUSIONE CANTO: ALLORA SAPRETE CHE ESISTO Voi altri sulla terra la croce drizzerete, del legno del Calvario il frutto voi vedrete. «Allora saprete che esisto - dice il Signor che in me l amore fedele dimora, come in quest ora». Si stenderà il lenzuolo nella caverna tetra, si chiuderà il sepolcro col peso della pietra. «Allora saprete che esisto - dice il Signor che in me l amore fedele dimora, come in quest ora». Quando verrete all alba il corpo a imbalsamare, quando vedrete l alba degli angeli esultare... «Allora saprete che esisto - dice il Signor che in me l amore fedele dimora, come in quest ora». Se ascendo sopra i cieli di gloria risplendente, sarò sul tuo cammino la nube incandescente. «Allora saprete che esisto - dice il Signor che in me l amore fedele dimora, come in quest ora».

12 La Croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo. Continuiamo questa Via Crucis nella vita di tutti i giorni. Camminiamo insieme sulla via della Croce, camminiamo portando nel cuore questa Parola di amore e di perdono. Camminiamo aspettando la Risurrezione di Gesù, che ci ama tanto. (Papa Francesco)

I stazione Gesù entra in Gerusalemme la domenica delle Palme

I stazione Gesù entra in Gerusalemme la domenica delle Palme I stazione Gesù entra in Gerusalemme la domenica delle Palme Gesù entrò in Gerusalemme cavalcando un asinello, e la folla lo accolse con grande entusiasmo. E molti stendevano i propri mantelli sulla strada

Dettagli

ROSARIO MISSIONARIO MONDIALE Giornata mondiale Eucaristica dei ragazzi

ROSARIO MISSIONARIO MONDIALE Giornata mondiale Eucaristica dei ragazzi ROSARIO MISSIONARIO MONDIALE Giornata mondiale Eucaristica dei ragazzi Ragazzi del mondo spiritualmente uniti in preghiera per tutte le famiglie del mondo. Prega il rosario ogni giorno per ottenere la

Dettagli

VIA CRUCIS DAL LEGNO DELLA CROCE È VENUTA LA GIOIA DI TUTTO IL MONDO

VIA CRUCIS DAL LEGNO DELLA CROCE È VENUTA LA GIOIA DI TUTTO IL MONDO VIA CRUCIS DAL LEGNO DELLA CROCE È VENUTA LA GIOIA DI TUTTO IL MONDO Scuola Primaria Paritaria DON LUIGI MONZA Sabato 12 aprile 2014 CANTO: PERDONAMI MIO SIGNORE Perdonami, mio Signore, di tutto il male

Dettagli

PRIMA PAROLA Dal Vangelo secondo Luca (23, 33-34)

PRIMA PAROLA Dal Vangelo secondo Luca (23, 33-34) PRIMA PAROLA Dal Vangelo secondo Luca (23, 33-34) Quando giunsero al luogo detto Cranio, là crocifissero lui e i due malfattori, uno a destra e l'altro a sinistra. Gesù diceva: «Padre, perdonali, perché

Dettagli

Il dono di Gesù. Nessuno ha un amore più grande di colui che dà la vita per gli amici. Via crucis per i ragazzi

Il dono di Gesù. Nessuno ha un amore più grande di colui che dà la vita per gli amici. Via crucis per i ragazzi Il dono di Gesù Nessuno ha un amore più grande di colui che dà la vita per gli amici Via crucis per i ragazzi In modo semplice e immediato proponiamo una via crucis per i ragazzi, per aiutarli a comprendere

Dettagli

QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù

QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù SCHEMA PRIMO SECONDO TERZO QUARTO PERSONAGGI IL BUON LADRONE IL CENTURIONE LA MADRE IL RISORTO RICHIAMI la pecora smarrita il pubblicano e il fariseo il cieco

Dettagli

PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE CHIESA MADRE ~ ARCIPRETURA DI SAN CATALDO SAN CATALDO (CL) VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA

PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE CHIESA MADRE ~ ARCIPRETURA DI SAN CATALDO SAN CATALDO (CL) VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE CHIESA MADRE ~ ARCIPRETURA DI SAN CATALDO SAN CATALDO (CL) VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA Q U A R E S I M A 2016 RITI DI INTRODUZIONE Il Celebrante: Nel nome del Padre e

Dettagli

In Chiesa sono appesi dei quadri che raffigurano questi momenti.

In Chiesa sono appesi dei quadri che raffigurano questi momenti. Hai mai sentito parlare di «Via Crucis»? Queste parole in latino vogliono dire «La Via della Croce». L'esercizio della Via Crucis ci fa rivivere, in quattordici momenti, detti "stazioni", le ultime ore

Dettagli

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA 1. 5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA ANTIFONA D INGRESSO Gesù è morto ed è risorto; così anche quelli che sono morti in Gesù Dio li radunerà

Dettagli

VIA CRUCIS CON LA BEATA MARIA DELLA PASSIONE INTRODUZIONE. Per mezzo dell Agnello, tutto canta adorazione a Dio, cioè Amore, Sacrificio.

VIA CRUCIS CON LA BEATA MARIA DELLA PASSIONE INTRODUZIONE. Per mezzo dell Agnello, tutto canta adorazione a Dio, cioè Amore, Sacrificio. VIA CRUCIS CON LA BEATA MARIA DELLA PASSIONE INTRODUZIONE «...Mi sembra che sia venuto il momento di invitare tutte ad un più grande amore per il no Mi sono fermata a queste parole: Sia fatta, non la mia,

Dettagli

RICEVI LO SPIRITO SANTO

RICEVI LO SPIRITO SANTO RICEVI LO SPIRITO SANTO SONO DIVENTATO GRANDE... DECIDO DI ESSERE AMICO DI GESÚ FOTO PER DECIDERE DEVO CONOSCERE CONOSCO LA STORIA DI GESÚ: GESÚ E NATO E DIVENTATO GRANDE ED AIUTAVA IL PAPA GIUSEPPE E

Dettagli

PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO. 99 anniversario delle apparizioni della Madonna a Fàtima

PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO. 99 anniversario delle apparizioni della Madonna a Fàtima PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE CHIESA MADRE ~ ARCIPRETURA DI SAN CATALDO SAN CATALDO (CL) PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO 99 anniversario delle apparizioni della Madonna a Fàtima C H I E S A M A D R E, 13

Dettagli

CANTIAMO, CANTIAMO AL SIGNORE (canto d ingresso)

CANTIAMO, CANTIAMO AL SIGNORE (canto d ingresso) CANTIAMO, CANTIAMO AL SIGNORE (canto d ingresso) Così, con tutte le forze, con tutto l amore, con tutta la voce, con tutto il cuore. Con tutta la vita cantiamo al Signore! Così, con l anima in festa, al

Dettagli

VIA CRUCIS 06/03/2015

VIA CRUCIS 06/03/2015 GRUPPO SCOUT SANFELICE1 (Zona di Modena) GRUPPO SCOUT SANFELICE1 ZONA DI MODENA Via Canalino, 912 41038 San Felice sul Panaro (MO) http://www.sanfelice1.it E-Mail: capigruppo@sanfelice1.it Associazione

Dettagli

Conclusione: Benedizione finale con la croce. Canto: Con te faremo cose grandi

Conclusione: Benedizione finale con la croce. Canto: Con te faremo cose grandi Conclusione: Gesù, abbiamo percorso con Te il cammino della croce e ora, che siamo giunti al termine, abbiamo capito con quale AMORE ci hai amati. Tu ci vuoi bene, di un amore gratuito, il nostro amore

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE Sorelle e fratelli, la solennità dell Assunzione della Beata Vergine Maria è come un faro luminoso, che rischiara il nostro cammino di fede personale, familiare e comunitario.

Dettagli

Salmi per i più piccoli

Salmi per i più piccoli Il regalo più grande che potete fare ad un bambino è insegnargli l'amore per la Parola di Dio. Molti genitori si chiedono quale sia il momento giusto per insegnare ai loro figli a pregare...i bambini imparano

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio.

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. NATALE DEL SIGNORE Alla Messa del giorno PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. Dal libro del profeta Isaìa 52, 7-10 Come sono belli sui monti i piedi del messaggero

Dettagli

PREGHIERA DI BENEDETTO XVI PER LE VOCAZIONI. O Padre, fa' sorgere fra i cristiani. numerose e sante vocazioni al sacerdozio,

PREGHIERA DI BENEDETTO XVI PER LE VOCAZIONI. O Padre, fa' sorgere fra i cristiani. numerose e sante vocazioni al sacerdozio, PREGHIERA DI BENEDETTO XVI PER LE VOCAZIONI O Padre, fa' sorgere fra i cristiani numerose e sante vocazioni al sacerdozio, che mantengano viva la fede e custodiscano la grata memoria del tuo Figlio Gesù

Dettagli

L orme sanguigne Del mio Signore, Tutto dolore, Seguiterò. E l core in tanto, Per gli occhi in pianto Sopra il Calvario Distillerò.

L orme sanguigne Del mio Signore, Tutto dolore, Seguiterò. E l core in tanto, Per gli occhi in pianto Sopra il Calvario Distillerò. PRATICA DELLA VIA CRUCIS Composta da San Leonardo di Porto Maurizio (1676 1751) L orme sanguigne Del mio Signore, Tutto dolore, Seguiterò. E l core in tanto, Per gli occhi in pianto Sopra il Calvario Distillerò.

Dettagli

Preghiera Pr con il coro cor Gospel Pasqua 09

Preghiera Pr con il coro cor Gospel Pasqua 09 Preghiera con il coro Gospel Pasqua 09 Offriti a Gesù Offriti a Gesù, non hai molto tempo. Offriti al Maestro, renderà la tua vita sublime. Offriti a Gesù, Lui sta aspettando solo te, poni la tua fiducia

Dettagli

Preghiera familiare della sera, davanti all immagine della Sindone o al Crocifisso, per i venerdì di Quaresima e nei giorni del Triduo.

Preghiera familiare della sera, davanti all immagine della Sindone o al Crocifisso, per i venerdì di Quaresima e nei giorni del Triduo. RIVESTIRSI DI CRISTO Preghiera familiare della sera, davanti all immagine della Sindone o al Crocifisso, per i venerdì di Quaresima e nei giorni del Triduo. I membri della famiglia si raccolgono attorno

Dettagli

Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci

Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci Presentazione dei canti a cura dei bambini di classe prima. Canti per coro e solisti eseguiti dagli alunni di seconda,

Dettagli

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto Preghiera di benedizione della casa Benedizione pasquale della casa La benedizione Pasquale è una tradizione molto antica e ha come scopo di far entrare nella famiglia

Dettagli

Esequie di Cristina Bracco Sovizzo al Piano 6 maggio 2010

Esequie di Cristina Bracco Sovizzo al Piano 6 maggio 2010 Esequie di Cristina Bracco Sovizzo al Piano 6 maggio 2010 Introduzione E tu quanti angeli hai incontrato? E il titolo di una serie di Racconti che Cristina ha fatto conoscere alla sua gente, che ho letto

Dettagli

VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA 1

VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA 1 SUSSIDIO LITURGICO ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA 1 2 INTRODUZIONE Canto iniziale Presidente: Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. L architrave che sorregge

Dettagli

Preghiere per i bambini. Marco Gionta Tutti i diritti riservati

Preghiere per i bambini. Marco Gionta  Tutti i diritti riservati Preghiere per i bambini Marco Gionta www.marcogionta.com Tutti i diritti riservati 1 Preghiere del mattino 1. I l luminoso mattino con la sua luce rosata Mi ha svegliato; Padre, io possiedo solo il tuo

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE lezionario festivo anno C Sabato 14 novembre 2015,

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ Dio Padre è sempre con noi Non siamo mai soli Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Nella fatica sei con noi, Signore Leggi il catechismo

Dettagli

Riti di introduzione. Il Signore ci invita alla sua mensa. Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì.

Riti di introduzione. Il Signore ci invita alla sua mensa. Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì. Riti di introduzione Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì Il Signore ci invita alla sua mensa E' il giorno del Signore: le campane ci invitano alla festa; Dio, nostro

Dettagli

Litania di suffragio

Litania di suffragio Litania di suffragio La Litania che può essere usata nella processione dalla chiesa al cimitero nella solennità dei Santi, il 1 novembre. Si inizia in chiesa con il canto dei vespri, si fa la processione

Dettagli

Seconda stazione: Gesù tradito da Giuda. Ti adoriamo, o Cristo e ti benediciamo perché con la tua santa Croce hai redento il mondo.

Seconda stazione: Gesù tradito da Giuda. Ti adoriamo, o Cristo e ti benediciamo perché con la tua santa Croce hai redento il mondo. VIA CRUCIS DELLA QUARESIMA Prima stazione: l'agonia di Gesù nell'orto Ti adoriamo, o Cristo e ti benediciamo perché con la tua santa Croce hai redento il «Giunsero ad un podere chiamato Getsèmani, ed egli

Dettagli

Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco 14, 1 15, 47

Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco 14, 1 15, 47 VANGELO * La passione del Signore. Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco 14, 1 15, 47 Cercavano il modo di impadronirsi di lui per ucciderlo Mancavano due giorni alla Pasqua e agli Àzzimi,

Dettagli

Gesù Apostoli. Pietro Giacomo Giovanni Giuda Iscariota Andrea Filippo Tommaso Bartolomeo Matteo Giacomo di Alfeo Simone lo Zelota Giuda di Giacomo

Gesù Apostoli. Pietro Giacomo Giovanni Giuda Iscariota Andrea Filippo Tommaso Bartolomeo Matteo Giacomo di Alfeo Simone lo Zelota Giuda di Giacomo Personaggi: Gesù Apostoli Pietro Giacomo Giovanni Giuda Iscariota Andrea Filippo Tommaso Bartolomeo Matteo Giacomo di Alfeo Simone lo Zelota Giuda di Giacomo Soldati Folla Sinedrio Sommo Sacerdote Serva

Dettagli

AVE, GRATIA PLENA! CONOSCERE E FAR CONOSCERE. Ave, gratia plena! Salve, o Regina!

AVE, GRATIA PLENA! CONOSCERE E FAR CONOSCERE. Ave, gratia plena! Salve, o Regina! TESTI DEI CANTI AVE, GRATIA PLENA! Ave, gratia plena! Salve, o Regina! Freddi come il ghiaccio sono per te i cuori di noi, miseri figli di Adamo. Non c è trono umano che possa esser degno di te, tanto

Dettagli

GIOIA DEL VANGELO, GIOIA EUCARISTICA

GIOIA DEL VANGELO, GIOIA EUCARISTICA COMUNITA PASTORALE Beata Vergine Maria Brivio e Beverate GIOIA DEL VANGELO, GIOIA EUCARISTICA CANTI PER LA PROCESSIONE EUCARISTICA DEL CORPUS DOMINI, PRESIEDUTA DA MONS. SILVANO MOTTA NEL SUO GIUBILEO

Dettagli

INDICE PREGHIERE QUOTIDIANE Preghiere del mattino Invocazioni varie

INDICE PREGHIERE QUOTIDIANE Preghiere del mattino Invocazioni varie INDICE Presentazione pag. 5 Invito» 7 PREGHIERE QUOTIDIANE Preghiere del mattino L'angelo del Signore a Maria» 13 Regina del cielo» 14 Cuore divino di Gesù» 15 Ti adoro, mio Dio (al mattino)» 15 Ti adoro,

Dettagli

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio divina Alla scuola di un Amore fuori misura A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio Divina DOMENICA FRA L'OTTAVA DI NATALE SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA

Dettagli

TRE CHIODI! DOMENICA DELLE PALME VEGLIA DI PREGHIERA. Comunità Suore Domenicane Torino

TRE CHIODI! DOMENICA DELLE PALME VEGLIA DI PREGHIERA. Comunità Suore Domenicane Torino TRE CHIODI! DOMENICA DELLE PALME VEGLIA DI PREGHIERA Comunità Suore Domenicane Torino Introduzione: La Sacra Scrittura è piena di riferimenti al numero TRE. Noè generò tre figli Abramo vide tre uomini

Dettagli

RITIRO MIA PRIMA COMUNIONE

RITIRO MIA PRIMA COMUNIONE RITIRO IN PREPARAZIONE ALLA MIA PRIMA COMUNIONE Sono venuto a questo ritiro perché voglio preparare il mio cuore a ricevere Gesù Putignano, 9 maggio 2010 - - PREGHIERA INIZIALE Cat. Il Signore vi hai chiamati

Dettagli

ADESTE FIDELIS. RE LA Adeste fideles RE LA Læti triumphantes SI- LA MI LA7 Venite, venite in Bethlehem RE LA RE LA Natum videte Regem angelorum

ADESTE FIDELIS. RE LA Adeste fideles RE LA Læti triumphantes SI- LA MI LA7 Venite, venite in Bethlehem RE LA RE LA Natum videte Regem angelorum RE LA Adeste fideles RE LA Læti triumphantes SI- LA MI LA7 Venite, venite in Bethlehem RE LA RE LA Natum videte Regem angelorum ADESTE FIDELIS RE RE LA RE RE LA Venite adoremus, Venite adoremus, RE LA

Dettagli

Un Natale di Misericordia

Un Natale di Misericordia Un Natale di Misericordia 1 Guida: Il tempo di Avvento e di Natale che viviamo quest anno apre le porte all anno giubilare indetto dal Papa Francesco: un tempo favorevole per riscoprire il senso dell Incarnazione

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it V DOMENICA PRIMA LETTURA Eccomi, manda me! Dal libro del profeta Isaìa 6, 1-2a.3-8 Nell anno in cui morì il re Ozìa, io vidi il Signore seduto su un trono alto ed elevato; i lembi del suo manto riempivano

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PENTECOSTE lezionario festivo anno C Domenica 22 maggio 2016,

Dettagli

www.santuarioassunta.com

www.santuarioassunta.com DOMENICA 16 MARZO 2014 Guida: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Tutti: Amen. Guida: La grazia e la pace di Dio nostro Padre e del Signore nostro Gesù Cristo sia con tutti voi. Tutti:

Dettagli

MESSA PER LA FESTA DI SAN FRANCESCO DI ASSISI

MESSA PER LA FESTA DI SAN FRANCESCO DI ASSISI 1 di 19 Canti per una Messa gioiosa O Signore, fa' di me uno strumento della tua pace. Dov'è odio ch'io porti l'amore; Dov'è offesa ch'io porti il perdono. Dov'è discordia ch'io porti l'unione; Dov'è dubbio

Dettagli

Via Crucis. La Passione del Signore

Via Crucis. La Passione del Signore Via Crucis La Passione del Signore Tra i pii esercizi con cui i fedeli venerano la Passione del Signore pochi sono tanto amati quanto la Via Crucis. Attraverso il pio esercizio i fedeli ripercorrono con

Dettagli

Corona allo Spirito Santo per una nuova Pentecoste

Corona allo Spirito Santo per una nuova Pentecoste Corona allo Spirito Santo per una nuova Pentecoste Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PASQUA lezionario festivo anno B Giovedì 17 maggio 2012, Ascensione

Dettagli

Questo è un martire della fede, che sparse per Cristo il suo sangue: non temette le minacce dei giudici e raggiunse il regno del cielo.

Questo è un martire della fede, che sparse per Cristo il suo sangue: non temette le minacce dei giudici e raggiunse il regno del cielo. RITI DI INTRODUZIONE Antifona d'ingresso Questo è un martire della fede, che sparse per Cristo il suo sangue: non temette le minacce dei giudici e raggiunse il regno del cielo. Saluto del celebrante S.

Dettagli

IL PADRE DEI CREDENTI

IL PADRE DEI CREDENTI IL PADRE DEI CREDENTI Abramo fu il capostipite del popolo ebraico ma anche il primo di tutti coloro che credono in un unico Dio Creatore e Signore del cielo e della terra. Per questo, Ebrei, Cristiani

Dettagli

GLI UOMINI DALLA GRANDE BARBA E LA RUSSIA

GLI UOMINI DALLA GRANDE BARBA E LA RUSSIA GLI UOMINI DALLA GRANDE BARBA E LA RUSSIA [ ]Gli uomini dalla grande barba saranno traditi e la grande furia si solleverà contro molte nazioni. Colui che diffonde il terrore sarà preso e la madre delle

Dettagli

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI Una lacrima per i Defunti evapora, un fiore sulla tomba appassisce, una preghiera, invece, arriva fino al cuore dell Altissimo. (Sant Agostino) 1 L'eterno riposo

Dettagli

Voi avete perseverato con me nelle mie prove (Lc 22,28) SEGUENDO GESÙ SULLA VIA DELLA CROCE

Voi avete perseverato con me nelle mie prove (Lc 22,28) SEGUENDO GESÙ SULLA VIA DELLA CROCE Voi avete perseverato con me nelle mie prove (Lc 22,28) SEGUENDO GESÙ SULLA VIA DELLA CROCE Chi mi seguirà (CEI, Repertorio nazionale Canti per la Liturgia, 79) SALUTO Nel nome del Padre e del Figlio e

Dettagli

ROSARIO EUCARISTICO. Apostoli di Maria Regina della Pace (Crispiano)

ROSARIO EUCARISTICO. Apostoli di Maria Regina della Pace (Crispiano) ROSARIO EUCARISTICO Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen O Dio vieni a salvarmi Signore vieni presto in mio aiuto Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio,

Dettagli

Via Crucis di san Carlo Borromeo

Via Crucis di san Carlo Borromeo Via Crucis di san Carlo Borromeo Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Fratelli, ripercorriamo la via dolorosa di Gesù, facendo nostri i sentimenti scaturiti dal cuore di san Carlo

Dettagli

SINTESI DI UN PENSIERO

SINTESI DI UN PENSIERO Simone Braglia SINTESI DI UN PENSIERO Un anarchia di spezie e cognac 80 Riflessioni poetiche Simone Braglia, Sintesi di un pensiero Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi,

Dettagli

LA BUONA NOTIZIA. tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio (Romani 3:23)

LA BUONA NOTIZIA. tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio (Romani 3:23) LA BUONA NOTIZIA Passo 1 IL PIANO DI DIO: PACE E VITA Dio ti ama ed è Suo desiderio darti pace e vita abbondante ed eterna. Nella Sua Parola, la Bibbia, troviamo scritto: Giustificati dunque per fede,

Dettagli

La spiritualità dell animatore. Giacomo Prati

La spiritualità dell animatore. Giacomo Prati + La spiritualità dell animatore Giacomo Prati + La spiritualità dell animatore Ponte tra Dio ed i ragazzi + Cos è la spiritualità? La spiritualità è fare esperienza di Dio, un modo per essere cristiani

Dettagli

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il tempo di Natale è un tempo di doni - un dono dice gratuità, attenzione reciproca,

Dettagli

MOVIMENTO MISSIONARIO CENACOLISTI PER CONOSCERE IL FONDATORE

MOVIMENTO MISSIONARIO CENACOLISTI PER CONOSCERE IL FONDATORE MOVIMENTO MISSIONARIO CENACOLISTI PER CONOSCERE IL FONDATORE Per la santificazione. APOSTOLICA Eremo e missione: il massimo d azione. Francesco M. Vassallo Per la santificazione. APOSTOLICA APOSTOLO APOSTOLO

Dettagli

PRIMA STAZIONE: Il tradimento di Giuda (Mt 26, 47-50) COMMENTO PREGHIERE DEI FEDELI. Dal Vangelo secondo Matteo

PRIMA STAZIONE: Il tradimento di Giuda (Mt 26, 47-50) COMMENTO PREGHIERE DEI FEDELI. Dal Vangelo secondo Matteo VIA CRUCIS PRIMA STAZIONE: Il tradimento di Giuda (Mt 26, 47-50) Dal Vangelo secondo Matteo "...Mentre parlava ancora, ecco arrivare Giuda, uno dei Dodici, e con lui una gran folla con spade e bastoni,

Dettagli

IN PREGHIERA VERSO L INCONTRO CON PAPA FRANCESCO. Rosario

IN PREGHIERA VERSO L INCONTRO CON PAPA FRANCESCO. Rosario Destinatari del sussidio: Adulti IN PREGHIERA VERSO L INCONTRO CON Rosario Si mantiene lo schema del Rosario e dopo la proclamazione di ogni mistero si legge una riflessione tratta dalle parole di Papa

Dettagli

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015 Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia Festa del Perdono CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE 21 novembre 2015 Parrocchia di Madonna in campagna e Santi Nazaro e Celso di Arnate in Gallarate (VA)

Dettagli

I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini.

I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini. I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini. I Comandamenti sono dieci: 1. Io sono il Signore tuo Dio,

Dettagli

2 lectio di quaresima

2 lectio di quaresima 2 lectio di quaresima 2014 GESU E LA SAMARITANA Sono qui, conosco il tuo cuore, con acqua viva ti disseterò. sono io, oggi cerco te, cuore a cuore ti parlerò. Nessun male più ti colpirà il tuo Dio non

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli QUINTA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli QUINTA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli QUINTA UNITÀ Gesù muore e risorge per noi Gesù va a Gerusalemme Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Questo è il racconto della passione, morte e

Dettagli

"Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17)

Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna? (M c 10,17) LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÚ "Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17) «Ho scritto a voi, giovani, perchè siete forti, e la parola di Dio dimora in voi

Dettagli

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO!

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! DALLA STORIA DI S. DOROTEA: FIORI E FRUTTI DAL CIELO! Durante il percorso al luogo del martirio, Dorotea incontra il giovane avvocato Teofilo che prendendola

Dettagli

contempliamo e preghiamo

contempliamo e preghiamo Diocesi di Andria Ufficio Liturgico Diocesano contempliamo e preghiamo PREGHIERA del SANTO ROSARIO 1 Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen Gloria al Padre al Figlio ed allo Spirito

Dettagli

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. È un cam m ino di preghiera m olto presente nella tradizione della Chiesa: essa aiuta i credenti a far m em oria della passione del Salvatore per rendere presente il suo am ore salvifico nella loro vita

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE Sorelle e fratelli, oggi noi, qui in terra, riportiamo nel nostro cuore l immagine e il nome delle persone che aiamo amato e che sono passate oltre la morte. In cielo Dio

Dettagli

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI Nel Vangelo di Matteo Gesù agli inizi della sua attività pubblica vuole far conoscere a coloro che lo ascoltano che cosa vuole donare all umanità. Quello che abbiamo

Dettagli

Intenzioni vocazionali per la recita del Rosario

Intenzioni vocazionali per la recita del Rosario Intenzioni vocazionali per la recita del Rosario Misteri della gioia Primo mistero della gioia: l'annunciazione dell'angelo a Maria. L angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata

Dettagli

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI SALUTO 29 giugno SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI Sac. Il Padre vi renda testimoni del suo nome; il Signore Gesù vi doni la corona di giustizia promessa a chi attende la sua manifestazione; la pace e la forza

Dettagli

Altofonte 2 Giugno 2010

Altofonte 2 Giugno 2010 Altofonte 2 Giugno 2010 LUCE DI VERITÀ (G. Becchimanzi - S. Puri - C. Giordano) Mi La/Mi Mi Mi/Sol# Luce di verità, fiamma di carità, La Mi/Sol# Do#m7 Fa#7 La/si Si vincolo di unità, Spirito Santo Amore.

Dettagli

AZIONE CATTOLICA TRENTO VIA CRUCIS. testo a cura di don Giulio Viviani

AZIONE CATTOLICA TRENTO VIA CRUCIS. testo a cura di don Giulio Viviani AZIONE CATTOLICA TRENTO VIA CRUCIS Dalla Croce la comunione e la missione della Chiesa testo a cura di don Giulio Viviani Quaresima 2014 2 Segno di Croce e saluto Canto: R. Ti saluto, o Croce santa, che

Dettagli

6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) SECONDA PARTE

6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) SECONDA PARTE 6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) SECONDA PARTE 1) 20B-32: LA CROCIFISSIONE 2) 33-41: LA MORTE 3) 42-47: LA SEPOLTURA 1) Mc. 15, 33-41 LA MORTE vv. 33-34: Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra,

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Commemorazione di tutti i Confratelli salesiani defunti

Commemorazione di tutti i Confratelli salesiani defunti 1 febbraio Commemorazione di tutti i Confratelli salesiani defunti Questa commemorazione se coincide con la domenica si omette, né può essere trasferita in altro giorno. Nella celebrazione dell'eucaristia

Dettagli

La Chiesa delle origini

La Chiesa delle origini La Chiesa delle origini PRIMA PARTE PRESENTAZIONE PER LA CLASSE QUINTA Anno Scolastico 2013-14 Un veloce ripasso: da Pasqua a Pentecoste *Gesù muore e dopo tre giorni (Pasqua) risorge. *Le apparizioni

Dettagli

VIA CRUCIS animata dal Gruppo Vincenziano Venerdì 27 Marzo 2015

VIA CRUCIS animata dal Gruppo Vincenziano Venerdì 27 Marzo 2015 VIA CRUCIS animata dal Gruppo Vincenziano Venerdì 27 Marzo 2015 : E giunta l ora È giunta l ora, Padre, per me: ai miei amici ho detto che questa è la vita: conoscere Te e il Figlio Tuo: Cristo Gesù. Erano

Dettagli

2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO

2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO 2 - LA SANTA COMUNIONE E IL VIATICO AGLI INFERMI DATI DAL MINISTRO STRAORDINARIO 1. RITO ORDINARIO RITI INIZIALI 60. Il ministro, entrando dal malato, rivolge a lui e a tutti i presenti un fraterno saluto.

Dettagli

ORATORIO CENTRO GIOVANILE DON BOSCO - CERIGNOLA VIA CRUCIS SULLE ORME DI GESÙ E DI DON BOSCO. Pagina1

ORATORIO CENTRO GIOVANILE DON BOSCO - CERIGNOLA VIA CRUCIS SULLE ORME DI GESÙ E DI DON BOSCO. Pagina1 Pagina1 ORATORIO CENTRO GIOVANILE DON BOSCO - CERIGNOLA VIA CRUCIS SULLE ORME DI GESÙ E DI DON BOSCO Pagina2 VIA CRUCIS SULLE ORME DI GESÙ E DI DON BOSCO Tutti dobbiamo portare la croce come Gesù, e la

Dettagli

VIA CRUCIS. Proposta celebrativa

VIA CRUCIS. Proposta celebrativa VIA CRUCIS Proposta celebrativa Per una fruttuosa celebrazione della Via Crucis possono essere utili le seguenti indicazioni tratte dal Direttorio su pietà popolare e Liturgia (n 131-135): «Tra i pii esercizi

Dettagli

Recita del Santo Rosario

Recita del Santo Rosario Recita del Santo Rosario 1. Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen 2. O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto 3. Vieni Santo Spirito Vieni, Santo Spirito, manda a

Dettagli

Primo Mistero: l agonia di Gesù nel Getsemani

Primo Mistero: l agonia di Gesù nel Getsemani Maria, Madre dei poveri e degli umili Rosario per le vittime della violenza e dello sfruttamento [BRUNA FREGNI] Maria ha avuto cura della vita di Gesù, dalla nascita fino al Calvario, e continua ad avere

Dettagli

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO Come mai chiedi da bere a me? Domenica 9 Novembre 2014 DIOCESI DI MILANO SERVIZIO PER LA FAMIGLIA DECANATO SAN SIRO Centro Rosetum Via Pisanello n. 1 h. 16.30

Dettagli

ACCORDI DEI CANTI DELLE TRACCE. DAVANTI A QUESTO AMORE SCUSA SIGNORE. RE - DO RE - Hai disteso le tue braccia anche per me

ACCORDI DEI CANTI DELLE TRACCE. DAVANTI A QUESTO AMORE SCUSA SIGNORE. RE - DO RE - Hai disteso le tue braccia anche per me ACCORDI DEI CANTI DELLE TRACCE. SCUSA SIGNO Scusa Signore se bussiamo alla porta 7 del Tuo cuore: siamo noi. Scusa Signore se chiediamo mendicanti /7 dell amore un ristoro da Te. - +/ - Così la foglia

Dettagli

LA RIFLESSIVITA' La Bibbia ci presenta spesso la persona riflessiva come saggia mentre quella che non lo è ce la presenta come stolta.

LA RIFLESSIVITA' La Bibbia ci presenta spesso la persona riflessiva come saggia mentre quella che non lo è ce la presenta come stolta. LA RIFLESSIVITA' La riflessività è il dono che aiuta ad andare fino in fondo alle cose, a vedere oltre le apparenze. E' il dono della profondità contro la superficialità, dell'interiorità contro l'esteriorità.

Dettagli

POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA.

POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA. LA CLASSE QUINTA DI S. GIORGIO AL T. PRESENTA POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA. IL CUORE DI PIETRA Ci sarà un fuoco di dolore e di sofferenza che oscurerà tutto e tutti. Ma un giorno

Dettagli

PROFEZIE SULLE NUOVE SCOPERTE SCIENTIFICHE. estratti di numerosi messaggi del 2005-2012

PROFEZIE SULLE NUOVE SCOPERTE SCIENTIFICHE. estratti di numerosi messaggi del 2005-2012 PROFEZIE SULLE NUOVE SCOPERTE SCIENTIFICHE estratti di numerosi messaggi del 2005-2012 Ciò che vi dico non è per spaventarvi, ma perché possiate essere preparati. (2.476-29.01.2005) Cari figli, gli uomini

Dettagli

Parrocchia San Silvestro - Folzano (Brescia) Adorazione della Croce. Preghiere per i ragazzi. nel Triduo Pasquale

Parrocchia San Silvestro - Folzano (Brescia) Adorazione della Croce. Preghiere per i ragazzi. nel Triduo Pasquale Parrocchia San Silvestro - Folzano (Brescia) Adorazione della Croce Preghiere per i ragazzi nel Triduo Pasquale Adorazione della croce Canto La preghiera di Gesù è la nostra Dove due o tre sono riuniti

Dettagli

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. O Dio, vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. O Dio, vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto Santo Rosario Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. O Dio, vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Come Era nel Principio,

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO

PREGHIERE DEL MATTINO PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

Antifona d'ingresso Sia benedetto Dio Padre, e l'unigenito Figlio di Dio, e lo Spirito Santo: perché grande è il suo amore per noi.

Antifona d'ingresso Sia benedetto Dio Padre, e l'unigenito Figlio di Dio, e lo Spirito Santo: perché grande è il suo amore per noi. Antifona d'ingresso Sia benedetto Dio Padre, e l'unigenito Figlio di Dio, e lo Spirito Santo: perché grande è il suo amore per noi. Colletta O Dio Padre, che hai mandato nel mondo il tuo Figlio, Parola

Dettagli

6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) PRIMA PARTE 1) 20B-32: LA CROCIFISSIONE 2) 33-41: LA MORTE 3) 42-47: LA SEPOLTURA. 1) Mc. 15,20b - 32 LA CROCIFISSIONE

6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) PRIMA PARTE 1) 20B-32: LA CROCIFISSIONE 2) 33-41: LA MORTE 3) 42-47: LA SEPOLTURA. 1) Mc. 15,20b - 32 LA CROCIFISSIONE 6^ SEZIONE: (Mc. 15,20b - 47) PRIMA PARTE 1) 20B-32: LA CROCIFISSIONE 2) 33-41: LA MORTE 3) 42-47: LA SEPOLTURA 1) Mc. 15,20b - 32 LA CROCIFISSIONE Pilato, dopo aver fatto flagellare Gesù, lo aveva consegnato

Dettagli

Il Vangelo dell insulto

Il Vangelo dell insulto Gli scribi, che erano scesi da Gerusalemme, dicevano: "Costui è posseduto da Beelzebùl e scaccia i demòni per mezzo del capo dei demòni". Mc 3,22 Il Vangelo dell insulto È difficile credere che Gesù non

Dettagli

Adorazione Eucaristica

Adorazione Eucaristica Adorazione Eucaristica Dio mi guarda e mi consola con amore! a cura di Don Luigi Marino Guida: L Eucaristia infonde consolazione spirituale, dà conforto ed accresce le virtù della fede, della speranza

Dettagli