CANZONIERE PER FARE FESTA. Canzoni senza tempo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CANZONIERE PER FARE FESTA. Canzoni senza tempo"

Transcript

1 1 di 129 Canzoni senza tempo N ell anim are m om enti di solitudine nelle case per anziani e con i giovani abbiam o scelto questi canti che suscitavano in loro gioia e partecipazione. Te li regaliam o nella certezza che potrai aggiungerli ai tuoi bellissim i canti e farne m om enti di vera condivisione cristiana con tutti. (Canto G esù)

2 2 di 129 INDICE ALFABETICO DEI CANTI 29 SETTEMBRE (1967-Battisti) MARZO 1943 (1971-Lucio Dalla) ACQUA AZZURRA ACQUA CHIARA (1969-Battisti) AMARSI UN PO (1977-Battisti) AMOR DAMMI QUEL FAZZOLETTINO (1997-Gigliola Cinquetti) ANCHE PER TE (1971-Battisti) ANDIAMO A MIETERE IL GRANO (1965-Louiselle) AVANTI E INDRE (1949- Nilla Pizzi) AVEVA UN BAVERO (1954-Quartetto Cetra) AZZURRO (1968- Celentano) BALLA LINDA (1968-Battisti) BUONASERA SIGNORINA (1959-Fred Buscaglione) CANZONE DA DUE SOLDI (1954- Nilla Pizzi) CASETTA IN CANADA' (1957-Gino tilla) CHE SARA (1971-Ricchi e Poveri) CHELLA LA (1955-nato Carosone) CHITARRA ROMANA (1900-Canto Popolare) CI VUOLE UN FIORE (1970-Sergio Endrigo) CUORE MATTO (1967-Little Tony E PENSO A TE (1970-Battisti) E L AMICO E (1982-Dario Baldan Bembo) EMOZIONI (1970-Battisti) EPPUR MI SON SCORDATO DI TE (1971-Battisti) ERA UNA CASA (1969-Sergio Endrigo) FATTI MANDARE DALLA MAMMA (1966 Gianni Morandi) FIN CHE LA BARCA VA (1970-Orietta Berti) FIORI ROSA FIORI DI PESCO (1970-Battisti) FIORIN FIORELLO (1939- Luciano Tajoli) FRATELLI D ITALIA (1847 Goffredo Mameli) I GIARDINI DI MARZO (1972-Battisti) IL BALLO DEL QUA QUA (1981-Romina Power) IL MIO CANTO LIBERO (1972-Battisti) IL RAGAZZO DELLA VIA GLUCK (1966-Celentano) IL VECCHIO E IL BAMBINO (1972-Francesco Guccini) IO HO IN MENTE TE (1966-Battisti)... 7 IO VAGABONDO (1972-I Nomadi) IO VORREI NON VORREI MA SE VUOI (1972-Battisti) IRISH (1968-New Trolls)... 67

3 3 di 129 L ITALIANO (1983-Toto Cutugno) L UVA FOGARINA (1972-Orietta Berti) LA CANZONE DEL SOLE (1971-Battisti) LA CANZONE DI MARINELLA (1964-De Andrè) LA COPPIA PIU BELLA DEL MONDO (1967 Celentano) LA MIA MAMA (1969-Ombretta Colli) LA NOSTRA FAVOLA (1968-Jimmi Fontana) LA PRIMA COSA BELLA (1970- Peppino di Capri) LA TARTARUGA (1975-Bruno uzi) LETTERA A PINOCCHIO (1960 Mario Panzeri) LISA DAGLI OCCHI BLU (1969-Mario Tessuto) MA CHE FREDDO FA (1969-Nada) MALEDETTA PRIMAVERA (1981- Loretta Goggi) MAMMA (1940-Beniamino Gigli) MARAMAO PERCHE SEI MORTO (1930-Trio Lescano) MARINA (1959-Rocco Granata) MONTAGNE VERDI (1972-Marcella Bella) NELLA VECCHIA FATTORIA (1949- Quartetto Cetra) NON HO L ETA (1964- Gigliola Cinquetti) PAPAVERI E PAPERE (1952-Nilla Pizzi) PENSIERI E PAROLE (1971-Battisti) PIETRE (1967-Antoine) QUARANTAQUATRO GATTI (1968-Barbara Ferigo) QUEL MAZZOLIN DI FIORI (1915-Anonimo-Canto popolare alpino) QUELLI DELLA MIA ETA (1963-Caterine Spak) QUESTA PICCOLISSIMA SERENATA (1957-nato Carosone) QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE (1972-Baglioni) REGINELLA CAMPAGNOLA (1930- Carlo Buti) ROMA NUN FA LA STUPIDA STASERA (1962 Armando Trovaioli) ROMAGNA MIA (1954-Secondo Casadei) ROSE ROSSE PER TE (1969- Massimo Ranieri) SAPORE DI SALE (1963-Gino Paoli) SEI RIMASTA SOLA (1962-Adriano Celentano) SIMPATIA (1974-Roul Casadei) SON TUTTE BELLE LE MAMME DEL MONDO (1954-Nilla Pizzi) STESSA SPIAGGIA STESSO MARE (1963-Piero Focaccia) TANTO PE CANTA (1932-Ettore Petrolini) UN MONDO D AMORE (1967-Gianni Morandi) UN AVVENTURA (1968-Battisti)... 12

4 4 di 129 UNA MARCIA IN FA (1959-Claudio Villa, in tilla) VECCHIO FRACK (1955-Fred Buscaglione) VIVA LA PAPPA (1966- Rita Pavone) VOLA COLOMBA (1952-Nilla Pizzi) VOLARE (1958-menico Modugno) x_natalizi ASTRO DEL CIEL (1818-Franz Xavier Gruber e Hans Joseph Mohr) BIANCO NATALE (White Christmas) (1949-Bing Crosby) BUON NATALE (1981-Paolo Barabani) FESTA DI NATALE (2007 Silvano Martinelli) JINGLE BELLS (Tintinnio di campanelli) (1857- James Pierpont) L ALBERO DI NATALE (O Tannenbaum) (1799-Anonimo) NINNA NANNA GESU (2003 Silvano Martinelli) O TANNENBAUM (1799-Anonimo) SERENA E LA NOTTE DI GELO (Anno ed autore a noi sconosciuti) TANTI AUGURI ATE (1893- Patty e ldred J. Hill) TU SCENDI DALLE STELLE (1754-Sant'Alfonso Maria de' Liguori) VENITE FEDELI (Adeste Fideles) (1743- John Francis Wade) WE WISH YOU A MERRY CHRISTMAS (Auguri) (1501-Tradizionale) z_cristiani APRITE LE PORTE DOLCE SENTIRE(Fratello e Sorella Luna) (1972-Riz Ortolani) IO TI DICO MIRA IL TUO POPOLO (1905- Mons. Guido Maria Conforti) TI RINGRAZIO O MIO SIGNORE (1968- C.Gabarin)

5 5 di 129 LUCIO BATTISTI MOGOL Io morirò sicuramente ma al di là delle paure non vedo un mondo diverso. Lo stesso profumo del mare, l erba nuova, le albe rosate e i tramonti attraversati da un grande respiro, anzi più grande da perdersi Ho l impressione che un altra giovinezza qualche parte mi attenda L Umbria credo sia anche una terra sacra un balcone sull infinito molte persone hanno ritrovato e ritrovano quadretti della loro esistenza nelle nostre canzoni (Mogol)

6 6 di

7 (originale in ) IO HO IN MENTE TE (1966-Battisti) 7 di 129 Canto: Apro gli occhi e ti penso ed ho in mente te - ed ho in mente te Io cammino per le strade ma ho in mente te - ed ho in mente te Sale 1 tono: Apro gli occhi e ti penso ed ho in mente te #- ed ho in mente te ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh ed ogni notte te ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh Sib ed ogni notte te Io lavoro piu' forte - ma ho in mente te e e e - ma ho in mente te e ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh Sib ed ogni notte te cos'ho nella testa che cos'ho nelle sca - ar - pe #- no non so cos'e' é Ho voglia di andare uoh uoh di andarmene via uoh uoh Si- non voglio pensar ma poi ti penso

8 8 di

9 9 di Settembre (1967) E'la storia di un uomo che incontra il sorriso di una donna e ne rimane coinvolto la serata si dipana tra un ristorante ed un locale da ballo poi il risveglio nel proprio letto mentre una voce impietosa scandisce il nuovo giorno, 30 settembre ma forse non era altro che un sogno

10 10 di 129 Intro: 4/ (originale in ) 29 SETTEMBRE (1967-Battisti) Seduto in quel caffè io non pensavo a te (Giornale Radio) Guardavo il mondo che girava intorno a me Si- Nana nananana na na na Si- Nana nananana na quasi Si- come se non ci fosse che lei Si- come se non ci fosse che lei Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire Si- mi trovai sottobraccio a lei stretto - come se non ci fosse che lei. son svegliato e e sto pensando a te... Ricordo solo che, che ieri non eri con me. (o chitarre) Vedevo solo lei e non pensavo a te. E tutta la città correva incontro a noi. Il sole ha cancellato tutto di colpo volo giù dal letto Si- e corro lì al telefono e parlo Si- rido e tu, tu non sai perché t amo Si- t'amo e tu, tu non sai perché parlo. Si- rido e tu, tu non sai perché t amo Il buio ci trovò vicini un ristorante e poi di corsa Si- a ballar sottobraccio a lei stretto Si- verso casa abbracciato a lei quasi Si- come se non ci fosse che quasi Si- come se non ci fosse che lei. (rallenta) Si- na na na na ah ah ah. Si- t'amo e tu, tu non sai perché parlo. Si- rido e tu, tu non sai perché t amo

11 11 di

12 12 di 129 (originale in #) UN AVVENTURA (1968-Battisti) Intro voce e accordi: No, non sarà un'avventura, un avventura! #- Si7 # # Si # non è un fuoco che col vento può morire - ma vivrà quanto il mondo # # Si # # fino a quando gli occhi miei 7 avran luce per guardare gli occhi tuoi. (Lento) Non sarà un'avventura #- Si7 non può essere soltanto una primavera - questo amore non è una stella che al mattino se ne va. (veloce) Non sarà un'avventura #- Si7 questo amore è fatto solo di poesia - 7 tu sei mia, tu sei mia fino a quando gli occhi miei 7 avran luce per guardare gli occhi tuoi. #- Innamorato sempre di più in fondo all'anima per sempre tu Perché non è una promessa, #- ma è quel che sarà domani e sempre, sempre vivrà, sempre vivrà sempre vivrà sempre vivrà... #- Innamorato sempre di più in fondo all'anima, per sempre tu Perché non è una promessa, #- ma è quel che sarà domani e sempre, sempre vivrà, #- Perché io sono innamorato sempre di più in fondo all'anima, per sempre tu (dissolvendo) No no no non è una promessa #- ma è quel che sarà domani e sempre sempre vivrà, perché no è una promessa

13 (originale in ) BALLA LINDA (1968-Battisti) 13 di 129 Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai. Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai. lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala #- Occhi azzurri belli come i suoi Si7 - Linda forse non li hai, 7 ridi sempre non parli mai d'amore, #- Siperò non sai mentire mai. #- Occhi azzurri belli come i suoi Si7 - Linda forse non li hai, 7 ridi sempre, non parli mai d'amore, #- Siperò non sai mentire mai, #- Uh... Uh... #- Uh... tu non mi lasci mai... #- Bella sempre, dolce come lei Si7 - Linda forse tu non sei, 7 tu non dici che resti insieme a me #- SIperò non mi abbandoni mai, #- Si- #- Siti cerco e tu... e tu ci sei... #- ti cerco e tu mi dai quello che puoi non fai come lei, no, non fai come lei, #- 7 Si tu non prendi tutto quello che vuoi. #- Situ non mi lasci mai #- Si- #- Siti cerco e tu... e tu ci sei... #- ti cerco e tu mi dai quello che puoi non fai come lei, no, non fai come lei, #- 7 Si tu non prendi tutto quello che vuoi. Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai.

14 14 di

15 15 di 129 (originale in ) ACQUA AZZURRA ACQUA CHIARA (1969-Battisti) Intro: Badababanda Badaba Badababanda Badaba Ogni notte ritornar per cercarla in qualche bar domandare ciao che fai 7 e poi uscire insieme a lei. Ma da quando ci sei tu Si7 tutto questo non c'è più. Da quando ci sei tu tutto questo non c'è più. Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Acqua azzurra, ba da ba da damba ba da ba da damba (Sale 1 Tono rallentando il tempo ) Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro, puro come il tuo amor. Ti telefono se vuoi non so ancora se c'è lui... accidenti che farò 7 quattro amici troverò. Ma da quando ci sei tu Si7 tutto questo non c'è più Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro, Si puro come il tuo amor (pausa 4/4) Sono le quattro e mezza ormai Si non ho voglia di dormir #- a quest'ora, cosa vuoi, Si7 mi va bene pure lei. Ma da quando ci sei tu #7 #- 4 tutto questo non c'è più. Acqua azzurra, acqua chiara # con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti # badabadabanda badabadaba badaba da Badabadabanda,,, Badabadabanda. # badabadabada badabadaba badaba da prosegue a sfumare a sfumare

16 16 di

17 17 di 129 Emozioni (1970) Spesso con le parole non riusciamo a spiegare il senso di libertà, la sensazione di volare la sorpresa di un tramonto se non chiudendo gli occhi e ascoltando il cuore Questa canzone dipinge momenti che solo ad occhi chiusi e cuore aperto è possibile cogliere

18 18 di 129 (originale in ) EMOZIONI (1970-Battisti) Intro: #-7 Uscir nella brughiera di mattinaaa dove non (lentissimo) si vede a un passo #-7 per ritrovar se stesso. Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi Parlar del più e del meno con un pescatore ritrovarsi a volare #-7 Si-7 #-7 Si- per ore ed ore e sdraiarsi / felice / sopra l'erba ad ascoltare -7-7 per non sentir che dentro qualcosa muore... un sottile dispiacere.. #-7 E di notte passare con lo sguardo la collina per scoprire dove il sole va a dormire... mandarsi perché quando cade la tristezza #-7 Si in fondo al cuore come la neve non fa rumore #-7 E ricoprir di terra una piantina verde sperando possa nascere un giorno una rooosa rossa. Orchestra: #-7 Si (respirare) Si- e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte per vedereee, se poi è tanto difficile + morire. #-7 Si-7 E stringere (Stop) le mani per fermare qualcosa che -7 7/4 è dentro me, ma nella menteeee tua non c'è MI-7 Capire tu non puoi -7 (2/4) 7+ (2/4) tu chiamale se vuoi emozioni... m m -7 (2/4) 7+ tu chiamale se vuoi emozioniiiiiii. (respirare) Si- e prendere a pugni un uomo solo perché è stato un po' scortese, sapendo 7+ che quel che brucia / non son le offese #-7 Si-7 e chiudere.. gli occhi per fermare qualcosa che -7 7/4 è dentro me ma nella mente tua non c'è (pausa) MI-7 Capire tu non puoi -7 (2/4) 7+ (2/4) tu chiamale se vuoi emozioni... m m -7 (2/4) 7+ tu chiamale se vuoi emozioniiiiiii. (stop) Orchestra: 7+ ASSOLO + Violini: assolo di chitarra

19 19 di 129 E penso a te (1970) E' Un pensiero nostalgico verso una donna non presente, l'esitazione di un uomo nel manifestare i propri sentimenti e l'appuntamento finito male... e il pensiero che va con nostalgia a quella donna, a quell'incontro...

20 20 di 129 Intro pianoforte: (lento) (note: la sib la re re re re) - Io lavoro e penso a te torno a casa e penso a te 7 b (bassa) Sib7+ le telefono e intanto penso a te (originale in Si-) E PENSO A TE (1970-Battisti) - Scusa è tardi e penso a te ti accompagno e penso a te b Sib7+ non son stato divertente e penso a te sono al buio e penso a te chiudo gli occhi e penso a te 4 7 ( 16simi) io non dormo e penso a te. - Come stai e penso a te dove andiamo e penso a te 7 b 7-7 le sorrido, abbasso gli occhi e penso a te. Sib Non_ so_ con chi adesso seiiii - non so che cosa faiiii - Sib b Sib Sib/b ma so di certo a cosaaa stai pensando Sib - è troppo grandeee la cittààà per due che come noi -7 lalalalala -7 lalalalala 7 lalalalala Sib lalalalala A sfumare - Sib b Sib - non speranooo però si stan cercando cercando b

21 (originale in ) FIORI ROSA FIORI DI PESCO (1970-Battisti) 21 di 129 Canto: /4 7 Fiori rosa fiori di pesco c eri tu fiori nuovi stasera esco ho un anno di più Canto: Sib,, Si Si Si Sib Stessa strada stessa porta Scusa se son venuto qui questa sera da solo non riuscivo a dormire perché di notte ho ancor bisogno di te Sib6 mmi entrare per favore solo credevo di volare non volo credevo che l azzurro di due occhi per me fosse sempre il cielo non è fosse sempre il cielo non è Sib6 Posso stringerti le mani?... Come sono fredde tu tremi no non sto sbagliando mi ami - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero! - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero - Dimmi che noi non siamo stati mai lontani ieri era oggi oggi è già domani! Dimmi che è Ve Scusa credevo proprio che fossi sola credevo non ci fosse nessuno con te Oh scusami tanto se puoi Signore chiedo scusa anche a lei ma io ero proprio fuori di me io ero proprio fuori di me quando dicevo Sib Posso stringerti le mani? Come sono fredde tu tremi no non sto sbagliando mi ami - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero! - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero

22 22 di

23 23 di 129 canzone del sole (1971) L immagine nitida di momenti felici si affaccia alla mente.. momenti che muovono l animo, momenti di un attrazione di bambini, di emozioni vissute in un estate in riva al mare, di un incontro e di un rimpianto per essere cresciuti e forse cambiati per sempre dentro

24 24 di 129 Intro velocità moderata: Le bionde trecce gli occhi azzurri e poi le tue calzette rosse e l'innocenza sulle gote tue due arance ancor più rosse E la cantina buia dove noi respiravamo piano e le tue corse, l'eco dei tuoi no, oh no mi stai facendo paura. ve sei stata cos'hai fatto mai? Una donna, donna dimmi cosa vuol dir sono una donna ormai. Ma quante braccia ti hanno stretto, tu lo sai per diventar quel che sei che importa tanto tu non me lo dirai purtroppo. Ma ti ricordi l'acqua verde e noi le rocce, bianco il fondo di che colore sono gli occhi tuoi se me lo chiedi non rispondo. O mare nero, o mare nero, o mare ne... tu eri chiaro e trasparente come me o mare nero, o mare nero, o mare ne... tu eri chiaro e trasparente come me. Assolo strumentale: na, na, na... (originale in ) LA CANZONE DEL SOLE (1971-Battisti) Le biciclette abbandonate sopra il prato e poi noi due distesi all'ombra un fiore in bocca può servire, sai più allegro tutto sembra E d'improvviso quel silenzio fra noi e quel tuo sguardo strano ti cade il fiore dalla bocca e poi oh no, ferma (Stop) ti prego, la mano. ve sei stata cos'hai fatto mai? Una don - na, donna, donna dimmi cosa vuol dir sono una donna ormai. Io non conosco quel sorriso sicuro che hai non so chi sei, non so più chi sei mi fai paura oramai, purtroppo. Ma ti ricordi le onde grandi e noi gli spruzzi e le tue risa cos'è rimasto in fondo agli occhi tuoi la fiamma è spenta o è accesa? O mare nero, o mare nero, o mare ne.. Il sole quando sorge, sorge piano e poi la luce si diffonde tutto intorno a noi le ombre ed i fantasmi della notte sono alberi e cespugli ancora in fiore sono gli occhi di una donna ancora pieni d'amore na na na na

25 25 di 129 Introduzione musicale: - Per te che e` ancora notte e gia` prepari il tuo caffe` che ti vesti senza più guardar lo specchio dietro te - che poi entri in chiesa e preghi piano e intanto pensi al mondo ormai per te così lontano. Per te che di mattina torni a casa tua perchè per strada più nessuno ha freddo e cerca più di te - per te che metti i soldi accanto a lui che dorme e aggiungi ancora un po' d'amore a chi non sa che farne. (originale in ) ANCHE PER TE (1971-Battisti) Per te che di mattina svegli il tuo bambino e poi lo vesti e lo accompagni a scuola e al tuo lavoro vai - per te che un errore ti e` costato tanto che tremi nel guardare un uomo e vivi di rimpianto. - Anche per te, vorrei morire ed io morir non so anche per te, darei qualcosa che non ho e così, e così, e così io resto qui a darle i miei pensieri, a darle quel che ieri avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi... al vento avrebbe detto sì. - Anche per te, vorrei morire ed io morir non so anche per te, darei qualcosa che non ho e così, e così, e così io resto qui a darle i miei pensieri, a darle quel che ieri - avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi... al vento avrebbe detto sì. -

26 26 di 129 o voce: canto in sol Che ne sai di un bambino che rubava e soltanto nel buio giocava e del sole che trafigge i solai, che ne sai e di un mondo tutto chiuso in una via e di un cinema di periferia che ne sai della nostra ferrovia, che ne sai. (originale in -) PENSIERI E PAROLE (1971-Battisti) - Davanti a teeeee ci sono io dammi forza mio Dio Si7 o un altro uomo chiedo adesso perdono e nuove notti e nuovi giorni Si -7 Si cara non odiarmi se puoi. - Conosci me la mia lealtà tu sai che oggi morirei per onestà. - Conosci me il nome mio Si7 tu sola sai se è vero o no che credo in Dio. Che ne sai tu di un campo di grano poesia di un amore profano la paura d'esser preso per mano, che ne sai l'amore mio che ne sai di un ragazzo perbene è roccia ormai che mostrava tutte quante le sue pene - Si e sfida il tempo e sfida il vento e tu lo sai la mia sincerità per rubare la sua verginità, sì tu lo sai che ne sai 4 - Davanti a me c'è un'altra vita Si7 la nostra è già finita e nuove notti e nuovi giorni Si - cara vai o torni con me. - Conosci me che ne sai di un viaggio in Inghilterra quel che darei che ne sai di un amore israelita perché negli altri di due occhi sbarrati ritrovassi gli occhi miei che mi han detto bugiardo è finita. - Orchestra: na na na na - Che ne sai di un ragazzo che ti amava che parlava e niente sapeva -7 Si7 eppur quel che diceva chissà perché chissà si adesso è verità. Si, tu lo sai 4 - Davanti a me c'è un'altra vita Si7 la nostra è già finita e nuove notti e nuovi giorni Si cara vai o torni con me. - Davanti a teeeee ci sono io dammi forza mio Dio Si7 o un altro uomo chiedo adesso perdono e nuove notti e nuovi giorni Si (stop) -7 Si Cara. non odiarmi se puoi.

27 (originale in ) EPPUR MI SON SCORDATO DI TE (1971-Battisti) 27 di 129 Canto: # # # # Coro progressivo a triadi partendo dal Si: #- Si-/Sib Eppur mi son scordato di te come ho fatto non so #- Si-/Sib una ragione vera non c'e' lei era bella però #- # un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente. Si- Che disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione Siche disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione Siche disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione #- un tuffo dove l'acqua è più blu # niente di più na na na #- Si-/Sib Eppur mi son scordato di te non le ho detto di no #- Si-/Sib t'ho fatto pianger tanto perchè io sono un bruto lo so #- # un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più na na na Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente. Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente.

28 28 di

29 29 di 129 Il mio canto libero (1972) E la storia faticosa di uno strappo sentimentale Un viaggio dentro all animo ferito da un progetto di vita insieme non realizzato e l amara constatazione che il mondo attorno a noi ci può anche imprigionare, soffocare e farci sentire forte quel vitale bisogno di libertà

30 30 di 129 Intro: assolo svisato 4 volte (tae tatata) (bassi ) In un mondo che non ci vuole più il mio canto libero sei tu Sie l'immensità si apre intorno a noi aldilà del limite degli occhi tuoi (originale in ) IL MIO CANTO LIBERO (1972-Battisti) Si- (alti ) Sinasce il sentimento, nasce in mezzo al pianto (senza 8 va ) e s'innalza altissimo e va (alti ) e vola sulle accuse della gente Sia tutti i suoi retaggi indifferente sorretto da un anelito d'amore SoL (pausa) di vero amore In un mondo che pietre un giorno case Siprigioniero e` ricoperte dalle rose selvatiche respiriamo liberi io e te rivivono, ci chiamano e la verità boschi abbandonati Sisi offre nuda a noi e perciò sopravvissuti vergini e limpida è l'immagine ormai si aprono, si abbracciano Sinuove sensazioni, giovani emozioni si esprimono purissime in noi la veste dei fantasmi del passato Sicadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore di vero amore e riscopro te Si- (violini: Si # ) dolce compagna che non sai dove andare ma sai che ovunque andrai (scala RE MI FA) al fianco tuo mi avrai - (Nel ricomincia il tempo) se tu lo vuoi Assolo: SoL Si- 7 Si- 7 pietre un giorno case (violini altissimi: # ) ricoperte dalle rose selvatiche rivivono, ci chiamano (violini altissimi: # ) boschi abbandonati (violini bassissimi: Si ) Sie perciò` sopravvissuti vergini si aprono, ci abbracciano. Cambia Tonalità: (Si/Si// /Si/#) #- In un mondo che prigioniero e` respiriamo liberi io e te #- e la verità` si offre nuda a noi e limpida e` l'immagine ormai (Alti ) #- nuove sensazioni, giovani emozioni si esprimono purissime in noi la veste dei fantasmi del passato #- cadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore di vero amore e riscopro te tu tu u tu tu. tu tu u tu tu

31 31 di 129 I giardini di marzo (1972) E un ricordo sfocato e nostalgico di un tempo in cui, ancora ragazzo, vedevo attorno a me tanta povertà Chiuso nella mia timidezza guardavo tutto questo con grande sofferenza però oggi sento che il tempo è cambiato, sento dentro di me una nuova vita, nuovi orizzonti si stanno aprendo, riesco a guardare il cielo ma ecco che i dubbi ancora mi assalgono e la forza mi manca

32 32 di 129 # # # # # # # # Si # # Si Si Si # Voce 8va bassa: #- #- (sussurrato) 7+ Il carretto passava e quell'uomo gridava "gelati". #- #- 7+ Al ventuno del mese i nostri soldi erano già finiti, #- #- 7+ io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti, #- #- 7+ il più bello era nero coi fiori non ancora appassiti. (originale in - * tempo 120) I GIARDINI DI MARZO (1972-Battisti) Accordi decisi e stoppati: Si # # # #- #- 7+ #- #- 7+ #- #- 7+ I giardini di marzo si vestono di nuovi colori #- #- e le giovani donne in quel mese vivono 7+ nuovi amori, Accordi decisi e stoppati a 16 cesimi: # # # # # # # # Si # # Si Si Si # Voce 8va normale: (inizio archi) #- #- 7+ All'uscita di scuola i ragazzi vendevano libri, #- #- 7+ io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli, (fine archi) #- #- 7+ poi sconfitto tornavo a giocar con la mente e i suoi tarli, #- #- 7+ e la sera al telefono tu mi chiedevi perché non parli. # (archi bassi) m m m m m m m m (v: # Si) Che anno è, che giorno è, Si - #- (v: Si #) questo è il tempo di vivere con te #- Si- (v: # ) le mie mani come vedi non tremano più e ho #7 (v: ) nell'anima, in fondo all anima cieli (2 voci) immensi e immenso amore Si- #- (v: # ) e poi ancora, ancora amore amor per te, #- Si- (v: Si Si # Si #) fiumi azzurri e colline e praterie #7 #- (2 voci) (v: # #) dove corrono dolcissime le mie malinconie #- Sil'universo trova spazio dentro me (stop e silenzio) #- #- 7+ ma il coraggio di vivere, quello ancora non c è #- #- camminavi al mio fianco ed ad un tratto dicesti (duro) 7+ "tu muori", #- #- (duro) 7+ "se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori" (2 voci) #- #- 7+ ma non una parola chiarì i miei pensieri 7+ continuai (Stop) a camminare lasciandoti attrice di ieri. # m m m m m m m m (poi esplosione di alti) Che anno è, che giorno è, Si- #- questo è il tempo di vivere con te; #- Si- le mie mani come vedi non tremano più e ho #7 nell'anima in fondo all'anima (2 voci) cieli immensi e immenso amore Si- #- e poi ancora, ancora amore amor per te, #- Sifiumi azzurri e colline e praterie #7 #- (2 voci) dove corrono dolcissime le mie malinconie, #- Sil'universo trova spazio dentro me (smorzato) #- #- 7+ ma il coraggio di vivere, quello ancora non c è # # # # # # # # Si # # Si Si Si #

33 33 di 129 Io vorrei, non vorrei... ma se vuoi (1972) Un uomo che non sa cosa fare di fronte ad una nuova storia d'amore che gli fa paura Ricorda con tristezza quando fu abbandonato dalla sua precedente donna Ma alla fine deve ammettere che è impossibile ostacolare i sentimenti...

34 34 di 129 (originale in -) IO VORREI NON VORREI MA SE VUOI (1972-Battisti) Canto: # # Si LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 ve vai quando poi resti sola? -6 #7 Si- Il ricordo come sai non consola... Si- -7 quando lei se ne andò, per esempio -6 #7 Sitrasformai la mia casa in un tempio LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 ve vai quando poi resti sola? -6 #7 Si- Senza ali, tu lo sai, non si vola... Si- -7 Io quel dì mi trovai per esempio -6 #7 Siquasi sperso in un letto così ampio LENTA (60) + ACCORDI # E da allora solo oggi non farnetico più Sia guarirmi chi fu? Si-7 Ho paura a dirti che sei tu. LENTA (60) + ACCORDI # Stalattiti sul soffitto i miei giorni con lei Siio la morte abbracciai Si-7 ho paura a dirti che per te, mi svegliai... LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 Ora noi siamo già più vicini -6-6 io vorrei... non vorrei... ma. se vuoi... LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 Oramai fra di noi solo un passo -6-6 io vorrei... non vorrei... ma se vuoi... NORMALE + TEMPO (66) + ACCORDI Si Come può uno scoglio arginare il mare? # Si Anche se non voglio torno già a volare... # Le distese azzurre e le verdi terre, NORMALE + TEMPO (66) + ACCORDI Si Come può uno scoglio arginare il mare? # Si Anche se non voglio torno già a volare... # Le distese azzurre e le verdi terre, RITMO PROGRESSIVO E FORTE Si le discese ardite e le risalite # Si su nel cielo aperto, e poi giù il deserto # e poi ancora in alto con un grande salto.. RITMO PROGRESSIVO E FORTE Si le discese ardite e le risalite # Si su nel cielo aperto, e poi giù il deserto # e poi ancora in alto con un grande salto..

35 35 di

36 -7 7+ Amarsi un po' e' come bere piu' facile e' respirare basta guardarsi e poi avvicinarsi un po' e non lasciarsi mai impaurire no no CANZONIERE PER FARE FESTA (originale in -) AMARSI UN PO (1977-Battisti) 36 di Amarsi un po' e' un po' fiorire aiuta sai a non morire senza nascondersi manifestandosi -7 #-7 si puo' eludere la solitudine Si7 Però Però volersi bene no partecipare e' difficile quasi come volare ma quanti ostacoli e sofferenze poi -7 #-7 sconforti e lacrime per diventare noi Si7 Veramente noi Uniti, indivisibili vicini ma irraggiungibili Na na na na na na.. na na na na na na na -7 #-7 Na na na na na na.. na na na na na na na Si7 Però Però volersi bene no partecipare e' difficile quasi come volare

37 37 di 129 VARI CANTANTI

38 38 di

39 39 di 129 MAMMA (1940-Beniamino Gigli) - mamma son tanto felice 7 perche' ritorno da te la mia canzone ti dice 7 che e' il piu' bel giorno per me - mamma son tanto felice -6 viver lontano perche' - 7 Sento la mano tua stanca cerca i miei riccioli d'or 7 sento e la voce ti manca la ninna nanna d'allor -6 oggi la testa tua bianca -6 io voglio stringere al cuor Mamma, solo per te la mia canzone vola 7 - Mamma, sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore 7 che ti sospira il mio cuore - forse non s'usano piu', MI- - Mamma. ma la canzone mia piu' bella sei tu - sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' Mamma, solo per te la mia canzone vola 7 - Mamma, sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore 7 che ti sospira il mio cuore - forse non s'usano piu', MI- Mamma. ma la canzone mia piu' bella sei tu - sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' - Mamma, mamma!

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.)

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.) Attorno alla Rupe Attorno alla rupe orsù lupi andiam d'akela e Baloo or le voci ascoltiam del branco la forza in ciascun lupo sta del lupo la forza del branco sarà. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

SCUOLA PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES. Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014. Spiderman

SCUOLA PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES. Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014. Spiderman SCUO PARITARIA BEATA VERGINE DI LUORDES Holy Christmas Night FESTA DI NATALE 2013/2014 Spiderman 22/12/2013 CANONE MARCIA DEI - DA LONTAN ARRIVANO T - MI 7 SU T CAMMELLI FIERI E DRAPPEGGIATI - DA LONTAN

Dettagli

Il desiderio di essere come tutti

Il desiderio di essere come tutti Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti Einaudi INT_00_I-IV_Piccolo_Desiderio.indd 3 30/08/13 11.44 Sono nato in un giorno di inizio estate del 1973, a nove anni. Fino a quel momento la mia

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

C era una volta. Fiabe in rima

C era una volta. Fiabe in rima C era una volta Fiabe in rima Ed ora le fiabe. Perché non trasferire in rima le fiabe conosciute? Non tutte naturalmente, quelle che i bambini conoscevano, quelle che amavano di più, quelle che più sollecitavano

Dettagli

E ANCHE SE NON FOSSE L AMERICA IL POSTO CHE DOMANI TROVERO E TEMPO DI ANDARE E SI VA

E ANCHE SE NON FOSSE L AMERICA IL POSTO CHE DOMANI TROVERO E TEMPO DI ANDARE E SI VA PORTO NEL CUORE LA MIA LIBERTA A OGNI COSTO LA DIFENDERO DAL TUTTO, DAL NIENTE, DAL SEMPRE, DAL MAI IO LA VITA LA PRENDO COSI AMORE LO SAI CHE VERRO E CHE ME NE ANDRO VIA DA QUI E SE MI PERDERO IO LO FARO

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare. È Natale ogni volta che... di Madre Teresa di Calcutta

Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare. È Natale ogni volta che... di Madre Teresa di Calcutta Il Test dei Tre Filtri di Socrate da meditare e applicare Nell antica Grecia, Socrate era stimato avere una somma conoscenza. Un giorno, un conoscente incontrò il grande filosofo e disse: "Socrate, sapete

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità,

e degno di ogni lode, tremendo sugli dei. Do Sol La Tutti gli dei delle nazioni sono un niente e vanità, CANTATE AL SIGNORE (Sal 96) Fa Cantate al Signore un canto nuovo, cantate al Signore da tutta la terra. Fa Benedite il suo nome perché è buono, annunziate ogni giorno la sua salvezza. Si- Narrate la sua

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

COME IL PANE ANTOLOGIA POETICA PER I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA E PER QUELLI DELLA PRIMA CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA. Dormono (Lina Schwarz)

COME IL PANE ANTOLOGIA POETICA PER I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA E PER QUELLI DELLA PRIMA CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA. Dormono (Lina Schwarz) COME IL PANE ANTOLOGIA POETICA PER I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA E PER QUELLI DELLA PRIMA CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA Dormono (Lina Schwarz) Il gattino accanto al fuoco si addormenta a poco a poco;

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Rime di Natale Le più belle filastrocche e poesie per la festa più amata dell anno

Rime di Natale Le più belle filastrocche e poesie per la festa più amata dell anno Rime di Natale Le più belle filastrocche e poesie per la festa più amata dell anno presenta Rime di Natale Le più belle filastrocche e poesie per la festa più amata dell anno Da un idea di Jolanda Restano,

Dettagli

MA LE STELLE QUANTE SONO

MA LE STELLE QUANTE SONO LIBRO IN ASSAGGIO MA LE STELLE QUANTE SONO DI GIULIA CARCASI Alice Una vecchia canzone diceva: Tu sai tutto sulla realtà del mercato e qui io ammetto di essere negato. Ma a inventare quel che non c è io

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

L ALFABETO DELLA LEGALITA

L ALFABETO DELLA LEGALITA L alfabeto, che sta alla base dell acquisizione di ogni lingua, diventa, in questo nostro giornalino, il punto di partenza per la conoscenza di quei valori fondamentali che è indispensabile interiorizzare

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA!

ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA! ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA! FACCIAMO LA CATENA DIETRO LA SCHIENA BATTIAMO LE MANI CON GIOIA E AMOR FACCIAMO IL PONTICELLO SUONIAMO LA TROMBETTA(PEREPPEPPE) SE

Dettagli

La donna che si baciava con i lupi

La donna che si baciava con i lupi guido catalano La donna che si baciava con i lupi 2010 LeBolleBlu Edizioni 2014 Miraggi Edizioni www.miraggiedizioni.it Progetto grafico Miraggi Il disegno sulla copertina è di Gipi Finito di stampare

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

CANTI DI INGRESSO. Tu ci hai chiamato qui nella tua casa Signore, per lodare il tuo nome. RIT. 347. LA FESTA PIU BELLA da La messa dei Bambini

CANTI DI INGRESSO. Tu ci hai chiamato qui nella tua casa Signore, per lodare il tuo nome. RIT. 347. LA FESTA PIU BELLA da La messa dei Bambini CANTI DI INGRESSO 347. LA FESTA PIU BELLA da La messa dei Bambini Arriviamo da ogni parte, da ogni angolo della terra, invitati per la festa più bella. Arriviamo da ogni dove, con la gioia dentro al cuore

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega :

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : 1. Il titolo del racconto che leggerai è UNA STRANA STREGA, segna nel seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : Avere il naso aquilino Si no Possedere un pentolone Si no Essere sempre

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio.

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. 1 È BELLO LODARTI 2 CANTERÒ IN ETERNO 5 NOI VENIAMO A TE 6 POPOLI TUTTI È bello cantare il tuo amore, è bello lodare il tuo amore, è bello cantare il tuo amore, e bello lodarti Signore, è bello cantare

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli