CANZONIERE PER FARE FESTA. Canzoni senza tempo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CANZONIERE PER FARE FESTA. Canzoni senza tempo"

Transcript

1 1 di 129 Canzoni senza tempo N ell anim are m om enti di solitudine nelle case per anziani e con i giovani abbiam o scelto questi canti che suscitavano in loro gioia e partecipazione. Te li regaliam o nella certezza che potrai aggiungerli ai tuoi bellissim i canti e farne m om enti di vera condivisione cristiana con tutti. (Canto G esù)

2 2 di 129 INDICE ALFABETICO DEI CANTI 29 SETTEMBRE (1967-Battisti) MARZO 1943 (1971-Lucio Dalla) ACQUA AZZURRA ACQUA CHIARA (1969-Battisti) AMARSI UN PO (1977-Battisti) AMOR DAMMI QUEL FAZZOLETTINO (1997-Gigliola Cinquetti) ANCHE PER TE (1971-Battisti) ANDIAMO A MIETERE IL GRANO (1965-Louiselle) AVANTI E INDRE (1949- Nilla Pizzi) AVEVA UN BAVERO (1954-Quartetto Cetra) AZZURRO (1968- Celentano) BALLA LINDA (1968-Battisti) BUONASERA SIGNORINA (1959-Fred Buscaglione) CANZONE DA DUE SOLDI (1954- Nilla Pizzi) CASETTA IN CANADA' (1957-Gino tilla) CHE SARA (1971-Ricchi e Poveri) CHELLA LA (1955-nato Carosone) CHITARRA ROMANA (1900-Canto Popolare) CI VUOLE UN FIORE (1970-Sergio Endrigo) CUORE MATTO (1967-Little Tony E PENSO A TE (1970-Battisti) E L AMICO E (1982-Dario Baldan Bembo) EMOZIONI (1970-Battisti) EPPUR MI SON SCORDATO DI TE (1971-Battisti) ERA UNA CASA (1969-Sergio Endrigo) FATTI MANDARE DALLA MAMMA (1966 Gianni Morandi) FIN CHE LA BARCA VA (1970-Orietta Berti) FIORI ROSA FIORI DI PESCO (1970-Battisti) FIORIN FIORELLO (1939- Luciano Tajoli) FRATELLI D ITALIA (1847 Goffredo Mameli) I GIARDINI DI MARZO (1972-Battisti) IL BALLO DEL QUA QUA (1981-Romina Power) IL MIO CANTO LIBERO (1972-Battisti) IL RAGAZZO DELLA VIA GLUCK (1966-Celentano) IL VECCHIO E IL BAMBINO (1972-Francesco Guccini) IO HO IN MENTE TE (1966-Battisti)... 7 IO VAGABONDO (1972-I Nomadi) IO VORREI NON VORREI MA SE VUOI (1972-Battisti) IRISH (1968-New Trolls)... 67

3 3 di 129 L ITALIANO (1983-Toto Cutugno) L UVA FOGARINA (1972-Orietta Berti) LA CANZONE DEL SOLE (1971-Battisti) LA CANZONE DI MARINELLA (1964-De Andrè) LA COPPIA PIU BELLA DEL MONDO (1967 Celentano) LA MIA MAMA (1969-Ombretta Colli) LA NOSTRA FAVOLA (1968-Jimmi Fontana) LA PRIMA COSA BELLA (1970- Peppino di Capri) LA TARTARUGA (1975-Bruno uzi) LETTERA A PINOCCHIO (1960 Mario Panzeri) LISA DAGLI OCCHI BLU (1969-Mario Tessuto) MA CHE FREDDO FA (1969-Nada) MALEDETTA PRIMAVERA (1981- Loretta Goggi) MAMMA (1940-Beniamino Gigli) MARAMAO PERCHE SEI MORTO (1930-Trio Lescano) MARINA (1959-Rocco Granata) MONTAGNE VERDI (1972-Marcella Bella) NELLA VECCHIA FATTORIA (1949- Quartetto Cetra) NON HO L ETA (1964- Gigliola Cinquetti) PAPAVERI E PAPERE (1952-Nilla Pizzi) PENSIERI E PAROLE (1971-Battisti) PIETRE (1967-Antoine) QUARANTAQUATRO GATTI (1968-Barbara Ferigo) QUEL MAZZOLIN DI FIORI (1915-Anonimo-Canto popolare alpino) QUELLI DELLA MIA ETA (1963-Caterine Spak) QUESTA PICCOLISSIMA SERENATA (1957-nato Carosone) QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE (1972-Baglioni) REGINELLA CAMPAGNOLA (1930- Carlo Buti) ROMA NUN FA LA STUPIDA STASERA (1962 Armando Trovaioli) ROMAGNA MIA (1954-Secondo Casadei) ROSE ROSSE PER TE (1969- Massimo Ranieri) SAPORE DI SALE (1963-Gino Paoli) SEI RIMASTA SOLA (1962-Adriano Celentano) SIMPATIA (1974-Roul Casadei) SON TUTTE BELLE LE MAMME DEL MONDO (1954-Nilla Pizzi) STESSA SPIAGGIA STESSO MARE (1963-Piero Focaccia) TANTO PE CANTA (1932-Ettore Petrolini) UN MONDO D AMORE (1967-Gianni Morandi) UN AVVENTURA (1968-Battisti)... 12

4 4 di 129 UNA MARCIA IN FA (1959-Claudio Villa, in tilla) VECCHIO FRACK (1955-Fred Buscaglione) VIVA LA PAPPA (1966- Rita Pavone) VOLA COLOMBA (1952-Nilla Pizzi) VOLARE (1958-menico Modugno) x_natalizi ASTRO DEL CIEL (1818-Franz Xavier Gruber e Hans Joseph Mohr) BIANCO NATALE (White Christmas) (1949-Bing Crosby) BUON NATALE (1981-Paolo Barabani) FESTA DI NATALE (2007 Silvano Martinelli) JINGLE BELLS (Tintinnio di campanelli) (1857- James Pierpont) L ALBERO DI NATALE (O Tannenbaum) (1799-Anonimo) NINNA NANNA GESU (2003 Silvano Martinelli) O TANNENBAUM (1799-Anonimo) SERENA E LA NOTTE DI GELO (Anno ed autore a noi sconosciuti) TANTI AUGURI ATE (1893- Patty e ldred J. Hill) TU SCENDI DALLE STELLE (1754-Sant'Alfonso Maria de' Liguori) VENITE FEDELI (Adeste Fideles) (1743- John Francis Wade) WE WISH YOU A MERRY CHRISTMAS (Auguri) (1501-Tradizionale) z_cristiani APRITE LE PORTE DOLCE SENTIRE(Fratello e Sorella Luna) (1972-Riz Ortolani) IO TI DICO MIRA IL TUO POPOLO (1905- Mons. Guido Maria Conforti) TI RINGRAZIO O MIO SIGNORE (1968- C.Gabarin)

5 5 di 129 LUCIO BATTISTI MOGOL Io morirò sicuramente ma al di là delle paure non vedo un mondo diverso. Lo stesso profumo del mare, l erba nuova, le albe rosate e i tramonti attraversati da un grande respiro, anzi più grande da perdersi Ho l impressione che un altra giovinezza qualche parte mi attenda L Umbria credo sia anche una terra sacra un balcone sull infinito molte persone hanno ritrovato e ritrovano quadretti della loro esistenza nelle nostre canzoni (Mogol)

6 6 di

7 (originale in ) IO HO IN MENTE TE (1966-Battisti) 7 di 129 Canto: Apro gli occhi e ti penso ed ho in mente te - ed ho in mente te Io cammino per le strade ma ho in mente te - ed ho in mente te Sale 1 tono: Apro gli occhi e ti penso ed ho in mente te #- ed ho in mente te ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh ed ogni notte te ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh Sib ed ogni notte te Io lavoro piu' forte - ma ho in mente te e e e - ma ho in mente te e ogni mattina uoh oh ed ogni sera uoh uoh Sib ed ogni notte te cos'ho nella testa che cos'ho nelle sca - ar - pe #- no non so cos'e' é Ho voglia di andare uoh uoh di andarmene via uoh uoh Si- non voglio pensar ma poi ti penso

8 8 di

9 9 di Settembre (1967) E'la storia di un uomo che incontra il sorriso di una donna e ne rimane coinvolto la serata si dipana tra un ristorante ed un locale da ballo poi il risveglio nel proprio letto mentre una voce impietosa scandisce il nuovo giorno, 30 settembre ma forse non era altro che un sogno

10 10 di 129 Intro: 4/ (originale in ) 29 SETTEMBRE (1967-Battisti) Seduto in quel caffè io non pensavo a te (Giornale Radio) Guardavo il mondo che girava intorno a me Si- Nana nananana na na na Si- Nana nananana na quasi Si- come se non ci fosse che lei Si- come se non ci fosse che lei Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire Si- mi trovai sottobraccio a lei stretto - come se non ci fosse che lei. son svegliato e e sto pensando a te... Ricordo solo che, che ieri non eri con me. (o chitarre) Vedevo solo lei e non pensavo a te. E tutta la città correva incontro a noi. Il sole ha cancellato tutto di colpo volo giù dal letto Si- e corro lì al telefono e parlo Si- rido e tu, tu non sai perché t amo Si- t'amo e tu, tu non sai perché parlo. Si- rido e tu, tu non sai perché t amo Il buio ci trovò vicini un ristorante e poi di corsa Si- a ballar sottobraccio a lei stretto Si- verso casa abbracciato a lei quasi Si- come se non ci fosse che quasi Si- come se non ci fosse che lei. (rallenta) Si- na na na na ah ah ah. Si- t'amo e tu, tu non sai perché parlo. Si- rido e tu, tu non sai perché t amo

11 11 di

12 12 di 129 (originale in #) UN AVVENTURA (1968-Battisti) Intro voce e accordi: No, non sarà un'avventura, un avventura! #- Si7 # # Si # non è un fuoco che col vento può morire - ma vivrà quanto il mondo # # Si # # fino a quando gli occhi miei 7 avran luce per guardare gli occhi tuoi. (Lento) Non sarà un'avventura #- Si7 non può essere soltanto una primavera - questo amore non è una stella che al mattino se ne va. (veloce) Non sarà un'avventura #- Si7 questo amore è fatto solo di poesia - 7 tu sei mia, tu sei mia fino a quando gli occhi miei 7 avran luce per guardare gli occhi tuoi. #- Innamorato sempre di più in fondo all'anima per sempre tu Perché non è una promessa, #- ma è quel che sarà domani e sempre, sempre vivrà, sempre vivrà sempre vivrà sempre vivrà... #- Innamorato sempre di più in fondo all'anima, per sempre tu Perché non è una promessa, #- ma è quel che sarà domani e sempre, sempre vivrà, #- Perché io sono innamorato sempre di più in fondo all'anima, per sempre tu (dissolvendo) No no no non è una promessa #- ma è quel che sarà domani e sempre sempre vivrà, perché no è una promessa

13 (originale in ) BALLA LINDA (1968-Battisti) 13 di 129 Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai. Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai. lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala lalala lalalala #- Occhi azzurri belli come i suoi Si7 - Linda forse non li hai, 7 ridi sempre non parli mai d'amore, #- Siperò non sai mentire mai. #- Occhi azzurri belli come i suoi Si7 - Linda forse non li hai, 7 ridi sempre, non parli mai d'amore, #- Siperò non sai mentire mai, #- Uh... Uh... #- Uh... tu non mi lasci mai... #- Bella sempre, dolce come lei Si7 - Linda forse tu non sei, 7 tu non dici che resti insieme a me #- SIperò non mi abbandoni mai, #- Si- #- Siti cerco e tu... e tu ci sei... #- ti cerco e tu mi dai quello che puoi non fai come lei, no, non fai come lei, #- 7 Si tu non prendi tutto quello che vuoi. #- Situ non mi lasci mai #- Si- #- Siti cerco e tu... e tu ci sei... #- ti cerco e tu mi dai quello che puoi non fai come lei, no, non fai come lei, #- 7 Si tu non prendi tutto quello che vuoi. Balla Linda, balla come sai... Balla Linda, non fermarti... Balla Linda, balla come sai.

14 14 di

15 15 di 129 (originale in ) ACQUA AZZURRA ACQUA CHIARA (1969-Battisti) Intro: Badababanda Badaba Badababanda Badaba Ogni notte ritornar per cercarla in qualche bar domandare ciao che fai 7 e poi uscire insieme a lei. Ma da quando ci sei tu Si7 tutto questo non c'è più. Da quando ci sei tu tutto questo non c'è più. Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Acqua azzurra, ba da ba da damba ba da ba da damba (Sale 1 Tono rallentando il tempo ) Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro, puro come il tuo amor. Ti telefono se vuoi non so ancora se c'è lui... accidenti che farò 7 quattro amici troverò. Ma da quando ci sei tu Si7 tutto questo non c'è più Acqua azzurra, acqua chiara Si con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro, Si puro come il tuo amor (pausa 4/4) Sono le quattro e mezza ormai Si non ho voglia di dormir #- a quest'ora, cosa vuoi, Si7 mi va bene pure lei. Ma da quando ci sei tu #7 #- 4 tutto questo non c'è più. Acqua azzurra, acqua chiara # con le mani posso finalmente bere. Nei tuoi occhi innocenti # badabadabanda badabadaba badaba da Badabadabanda,,, Badabadabanda. # badabadabada badabadaba badaba da prosegue a sfumare a sfumare

16 16 di

17 17 di 129 Emozioni (1970) Spesso con le parole non riusciamo a spiegare il senso di libertà, la sensazione di volare la sorpresa di un tramonto se non chiudendo gli occhi e ascoltando il cuore Questa canzone dipinge momenti che solo ad occhi chiusi e cuore aperto è possibile cogliere

18 18 di 129 (originale in ) EMOZIONI (1970-Battisti) Intro: #-7 Uscir nella brughiera di mattinaaa dove non (lentissimo) si vede a un passo #-7 per ritrovar se stesso. Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi Parlar del più e del meno con un pescatore ritrovarsi a volare #-7 Si-7 #-7 Si- per ore ed ore e sdraiarsi / felice / sopra l'erba ad ascoltare -7-7 per non sentir che dentro qualcosa muore... un sottile dispiacere.. #-7 E di notte passare con lo sguardo la collina per scoprire dove il sole va a dormire... mandarsi perché quando cade la tristezza #-7 Si in fondo al cuore come la neve non fa rumore #-7 E ricoprir di terra una piantina verde sperando possa nascere un giorno una rooosa rossa. Orchestra: #-7 Si (respirare) Si- e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte per vedereee, se poi è tanto difficile + morire. #-7 Si-7 E stringere (Stop) le mani per fermare qualcosa che -7 7/4 è dentro me, ma nella menteeee tua non c'è MI-7 Capire tu non puoi -7 (2/4) 7+ (2/4) tu chiamale se vuoi emozioni... m m -7 (2/4) 7+ tu chiamale se vuoi emozioniiiiiii. (respirare) Si- e prendere a pugni un uomo solo perché è stato un po' scortese, sapendo 7+ che quel che brucia / non son le offese #-7 Si-7 e chiudere.. gli occhi per fermare qualcosa che -7 7/4 è dentro me ma nella mente tua non c'è (pausa) MI-7 Capire tu non puoi -7 (2/4) 7+ (2/4) tu chiamale se vuoi emozioni... m m -7 (2/4) 7+ tu chiamale se vuoi emozioniiiiiii. (stop) Orchestra: 7+ ASSOLO + Violini: assolo di chitarra

19 19 di 129 E penso a te (1970) E' Un pensiero nostalgico verso una donna non presente, l'esitazione di un uomo nel manifestare i propri sentimenti e l'appuntamento finito male... e il pensiero che va con nostalgia a quella donna, a quell'incontro...

20 20 di 129 Intro pianoforte: (lento) (note: la sib la re re re re) - Io lavoro e penso a te torno a casa e penso a te 7 b (bassa) Sib7+ le telefono e intanto penso a te (originale in Si-) E PENSO A TE (1970-Battisti) - Scusa è tardi e penso a te ti accompagno e penso a te b Sib7+ non son stato divertente e penso a te sono al buio e penso a te chiudo gli occhi e penso a te 4 7 ( 16simi) io non dormo e penso a te. - Come stai e penso a te dove andiamo e penso a te 7 b 7-7 le sorrido, abbasso gli occhi e penso a te. Sib Non_ so_ con chi adesso seiiii - non so che cosa faiiii - Sib b Sib Sib/b ma so di certo a cosaaa stai pensando Sib - è troppo grandeee la cittààà per due che come noi -7 lalalalala -7 lalalalala 7 lalalalala Sib lalalalala A sfumare - Sib b Sib - non speranooo però si stan cercando cercando b

21 (originale in ) FIORI ROSA FIORI DI PESCO (1970-Battisti) 21 di 129 Canto: /4 7 Fiori rosa fiori di pesco c eri tu fiori nuovi stasera esco ho un anno di più Canto: Sib,, Si Si Si Sib Stessa strada stessa porta Scusa se son venuto qui questa sera da solo non riuscivo a dormire perché di notte ho ancor bisogno di te Sib6 mmi entrare per favore solo credevo di volare non volo credevo che l azzurro di due occhi per me fosse sempre il cielo non è fosse sempre il cielo non è Sib6 Posso stringerti le mani?... Come sono fredde tu tremi no non sto sbagliando mi ami - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero! - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero - Dimmi che noi non siamo stati mai lontani ieri era oggi oggi è già domani! Dimmi che è Ve Scusa credevo proprio che fossi sola credevo non ci fosse nessuno con te Oh scusami tanto se puoi Signore chiedo scusa anche a lei ma io ero proprio fuori di me io ero proprio fuori di me quando dicevo Sib Posso stringerti le mani? Come sono fredde tu tremi no non sto sbagliando mi ami - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero! - Dimmi che è vero! Dimmi che è vero

22 22 di

23 23 di 129 canzone del sole (1971) L immagine nitida di momenti felici si affaccia alla mente.. momenti che muovono l animo, momenti di un attrazione di bambini, di emozioni vissute in un estate in riva al mare, di un incontro e di un rimpianto per essere cresciuti e forse cambiati per sempre dentro

24 24 di 129 Intro velocità moderata: Le bionde trecce gli occhi azzurri e poi le tue calzette rosse e l'innocenza sulle gote tue due arance ancor più rosse E la cantina buia dove noi respiravamo piano e le tue corse, l'eco dei tuoi no, oh no mi stai facendo paura. ve sei stata cos'hai fatto mai? Una donna, donna dimmi cosa vuol dir sono una donna ormai. Ma quante braccia ti hanno stretto, tu lo sai per diventar quel che sei che importa tanto tu non me lo dirai purtroppo. Ma ti ricordi l'acqua verde e noi le rocce, bianco il fondo di che colore sono gli occhi tuoi se me lo chiedi non rispondo. O mare nero, o mare nero, o mare ne... tu eri chiaro e trasparente come me o mare nero, o mare nero, o mare ne... tu eri chiaro e trasparente come me. Assolo strumentale: na, na, na... (originale in ) LA CANZONE DEL SOLE (1971-Battisti) Le biciclette abbandonate sopra il prato e poi noi due distesi all'ombra un fiore in bocca può servire, sai più allegro tutto sembra E d'improvviso quel silenzio fra noi e quel tuo sguardo strano ti cade il fiore dalla bocca e poi oh no, ferma (Stop) ti prego, la mano. ve sei stata cos'hai fatto mai? Una don - na, donna, donna dimmi cosa vuol dir sono una donna ormai. Io non conosco quel sorriso sicuro che hai non so chi sei, non so più chi sei mi fai paura oramai, purtroppo. Ma ti ricordi le onde grandi e noi gli spruzzi e le tue risa cos'è rimasto in fondo agli occhi tuoi la fiamma è spenta o è accesa? O mare nero, o mare nero, o mare ne.. Il sole quando sorge, sorge piano e poi la luce si diffonde tutto intorno a noi le ombre ed i fantasmi della notte sono alberi e cespugli ancora in fiore sono gli occhi di una donna ancora pieni d'amore na na na na

25 25 di 129 Introduzione musicale: - Per te che e` ancora notte e gia` prepari il tuo caffe` che ti vesti senza più guardar lo specchio dietro te - che poi entri in chiesa e preghi piano e intanto pensi al mondo ormai per te così lontano. Per te che di mattina torni a casa tua perchè per strada più nessuno ha freddo e cerca più di te - per te che metti i soldi accanto a lui che dorme e aggiungi ancora un po' d'amore a chi non sa che farne. (originale in ) ANCHE PER TE (1971-Battisti) Per te che di mattina svegli il tuo bambino e poi lo vesti e lo accompagni a scuola e al tuo lavoro vai - per te che un errore ti e` costato tanto che tremi nel guardare un uomo e vivi di rimpianto. - Anche per te, vorrei morire ed io morir non so anche per te, darei qualcosa che non ho e così, e così, e così io resto qui a darle i miei pensieri, a darle quel che ieri avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi... al vento avrebbe detto sì. - Anche per te, vorrei morire ed io morir non so anche per te, darei qualcosa che non ho e così, e così, e così io resto qui a darle i miei pensieri, a darle quel che ieri - avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi... al vento avrebbe detto sì. -

26 26 di 129 o voce: canto in sol Che ne sai di un bambino che rubava e soltanto nel buio giocava e del sole che trafigge i solai, che ne sai e di un mondo tutto chiuso in una via e di un cinema di periferia che ne sai della nostra ferrovia, che ne sai. (originale in -) PENSIERI E PAROLE (1971-Battisti) - Davanti a teeeee ci sono io dammi forza mio Dio Si7 o un altro uomo chiedo adesso perdono e nuove notti e nuovi giorni Si -7 Si cara non odiarmi se puoi. - Conosci me la mia lealtà tu sai che oggi morirei per onestà. - Conosci me il nome mio Si7 tu sola sai se è vero o no che credo in Dio. Che ne sai tu di un campo di grano poesia di un amore profano la paura d'esser preso per mano, che ne sai l'amore mio che ne sai di un ragazzo perbene è roccia ormai che mostrava tutte quante le sue pene - Si e sfida il tempo e sfida il vento e tu lo sai la mia sincerità per rubare la sua verginità, sì tu lo sai che ne sai 4 - Davanti a me c'è un'altra vita Si7 la nostra è già finita e nuove notti e nuovi giorni Si - cara vai o torni con me. - Conosci me che ne sai di un viaggio in Inghilterra quel che darei che ne sai di un amore israelita perché negli altri di due occhi sbarrati ritrovassi gli occhi miei che mi han detto bugiardo è finita. - Orchestra: na na na na - Che ne sai di un ragazzo che ti amava che parlava e niente sapeva -7 Si7 eppur quel che diceva chissà perché chissà si adesso è verità. Si, tu lo sai 4 - Davanti a me c'è un'altra vita Si7 la nostra è già finita e nuove notti e nuovi giorni Si cara vai o torni con me. - Davanti a teeeee ci sono io dammi forza mio Dio Si7 o un altro uomo chiedo adesso perdono e nuove notti e nuovi giorni Si (stop) -7 Si Cara. non odiarmi se puoi.

27 (originale in ) EPPUR MI SON SCORDATO DI TE (1971-Battisti) 27 di 129 Canto: # # # # Coro progressivo a triadi partendo dal Si: #- Si-/Sib Eppur mi son scordato di te come ho fatto non so #- Si-/Sib una ragione vera non c'e' lei era bella però #- # un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente. Si- Che disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione Siche disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione Siche disperazione nasce da uu-na distrazione nasce da una distrazione #- un tuffo dove l'acqua è più blu # niente di più na na na #- Si-/Sib Eppur mi son scordato di te non le ho detto di no #- Si-/Sib t'ho fatto pianger tanto perchè io sono un bruto lo so #- # un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più na na na Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente. Sima che disperazione nasce da una distrazione è solo un gioco non era un fuoco Sinon piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco e non un fuoco lo sai che t'amo # io ti amo veramente.

28 28 di

29 29 di 129 Il mio canto libero (1972) E la storia faticosa di uno strappo sentimentale Un viaggio dentro all animo ferito da un progetto di vita insieme non realizzato e l amara constatazione che il mondo attorno a noi ci può anche imprigionare, soffocare e farci sentire forte quel vitale bisogno di libertà

30 30 di 129 Intro: assolo svisato 4 volte (tae tatata) (bassi ) In un mondo che non ci vuole più il mio canto libero sei tu Sie l'immensità si apre intorno a noi aldilà del limite degli occhi tuoi (originale in ) IL MIO CANTO LIBERO (1972-Battisti) Si- (alti ) Sinasce il sentimento, nasce in mezzo al pianto (senza 8 va ) e s'innalza altissimo e va (alti ) e vola sulle accuse della gente Sia tutti i suoi retaggi indifferente sorretto da un anelito d'amore SoL (pausa) di vero amore In un mondo che pietre un giorno case Siprigioniero e` ricoperte dalle rose selvatiche respiriamo liberi io e te rivivono, ci chiamano e la verità boschi abbandonati Sisi offre nuda a noi e perciò sopravvissuti vergini e limpida è l'immagine ormai si aprono, si abbracciano Sinuove sensazioni, giovani emozioni si esprimono purissime in noi la veste dei fantasmi del passato Sicadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore di vero amore e riscopro te Si- (violini: Si # ) dolce compagna che non sai dove andare ma sai che ovunque andrai (scala RE MI FA) al fianco tuo mi avrai - (Nel ricomincia il tempo) se tu lo vuoi Assolo: SoL Si- 7 Si- 7 pietre un giorno case (violini altissimi: # ) ricoperte dalle rose selvatiche rivivono, ci chiamano (violini altissimi: # ) boschi abbandonati (violini bassissimi: Si ) Sie perciò` sopravvissuti vergini si aprono, ci abbracciano. Cambia Tonalità: (Si/Si// /Si/#) #- In un mondo che prigioniero e` respiriamo liberi io e te #- e la verità` si offre nuda a noi e limpida e` l'immagine ormai (Alti ) #- nuove sensazioni, giovani emozioni si esprimono purissime in noi la veste dei fantasmi del passato #- cadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore di vero amore e riscopro te tu tu u tu tu. tu tu u tu tu

31 31 di 129 I giardini di marzo (1972) E un ricordo sfocato e nostalgico di un tempo in cui, ancora ragazzo, vedevo attorno a me tanta povertà Chiuso nella mia timidezza guardavo tutto questo con grande sofferenza però oggi sento che il tempo è cambiato, sento dentro di me una nuova vita, nuovi orizzonti si stanno aprendo, riesco a guardare il cielo ma ecco che i dubbi ancora mi assalgono e la forza mi manca

32 32 di 129 # # # # # # # # Si # # Si Si Si # Voce 8va bassa: #- #- (sussurrato) 7+ Il carretto passava e quell'uomo gridava "gelati". #- #- 7+ Al ventuno del mese i nostri soldi erano già finiti, #- #- 7+ io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti, #- #- 7+ il più bello era nero coi fiori non ancora appassiti. (originale in - * tempo 120) I GIARDINI DI MARZO (1972-Battisti) Accordi decisi e stoppati: Si # # # #- #- 7+ #- #- 7+ #- #- 7+ I giardini di marzo si vestono di nuovi colori #- #- e le giovani donne in quel mese vivono 7+ nuovi amori, Accordi decisi e stoppati a 16 cesimi: # # # # # # # # Si # # Si Si Si # Voce 8va normale: (inizio archi) #- #- 7+ All'uscita di scuola i ragazzi vendevano libri, #- #- 7+ io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli, (fine archi) #- #- 7+ poi sconfitto tornavo a giocar con la mente e i suoi tarli, #- #- 7+ e la sera al telefono tu mi chiedevi perché non parli. # (archi bassi) m m m m m m m m (v: # Si) Che anno è, che giorno è, Si - #- (v: Si #) questo è il tempo di vivere con te #- Si- (v: # ) le mie mani come vedi non tremano più e ho #7 (v: ) nell'anima, in fondo all anima cieli (2 voci) immensi e immenso amore Si- #- (v: # ) e poi ancora, ancora amore amor per te, #- Si- (v: Si Si # Si #) fiumi azzurri e colline e praterie #7 #- (2 voci) (v: # #) dove corrono dolcissime le mie malinconie #- Sil'universo trova spazio dentro me (stop e silenzio) #- #- 7+ ma il coraggio di vivere, quello ancora non c è #- #- camminavi al mio fianco ed ad un tratto dicesti (duro) 7+ "tu muori", #- #- (duro) 7+ "se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori" (2 voci) #- #- 7+ ma non una parola chiarì i miei pensieri 7+ continuai (Stop) a camminare lasciandoti attrice di ieri. # m m m m m m m m (poi esplosione di alti) Che anno è, che giorno è, Si- #- questo è il tempo di vivere con te; #- Si- le mie mani come vedi non tremano più e ho #7 nell'anima in fondo all'anima (2 voci) cieli immensi e immenso amore Si- #- e poi ancora, ancora amore amor per te, #- Sifiumi azzurri e colline e praterie #7 #- (2 voci) dove corrono dolcissime le mie malinconie, #- Sil'universo trova spazio dentro me (smorzato) #- #- 7+ ma il coraggio di vivere, quello ancora non c è # # # # # # # # Si # # Si Si Si #

33 33 di 129 Io vorrei, non vorrei... ma se vuoi (1972) Un uomo che non sa cosa fare di fronte ad una nuova storia d'amore che gli fa paura Ricorda con tristezza quando fu abbandonato dalla sua precedente donna Ma alla fine deve ammettere che è impossibile ostacolare i sentimenti...

34 34 di 129 (originale in -) IO VORREI NON VORREI MA SE VUOI (1972-Battisti) Canto: # # Si LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 ve vai quando poi resti sola? -6 #7 Si- Il ricordo come sai non consola... Si- -7 quando lei se ne andò, per esempio -6 #7 Sitrasformai la mia casa in un tempio LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 ve vai quando poi resti sola? -6 #7 Si- Senza ali, tu lo sai, non si vola... Si- -7 Io quel dì mi trovai per esempio -6 #7 Siquasi sperso in un letto così ampio LENTA (60) + ACCORDI # E da allora solo oggi non farnetico più Sia guarirmi chi fu? Si-7 Ho paura a dirti che sei tu. LENTA (60) + ACCORDI # Stalattiti sul soffitto i miei giorni con lei Siio la morte abbracciai Si-7 ho paura a dirti che per te, mi svegliai... LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 Ora noi siamo già più vicini -6-6 io vorrei... non vorrei... ma. se vuoi... LENTISSIMA (50) + ARPEGGIO Si- -7 Oramai fra di noi solo un passo -6-6 io vorrei... non vorrei... ma se vuoi... NORMALE + TEMPO (66) + ACCORDI Si Come può uno scoglio arginare il mare? # Si Anche se non voglio torno già a volare... # Le distese azzurre e le verdi terre, NORMALE + TEMPO (66) + ACCORDI Si Come può uno scoglio arginare il mare? # Si Anche se non voglio torno già a volare... # Le distese azzurre e le verdi terre, RITMO PROGRESSIVO E FORTE Si le discese ardite e le risalite # Si su nel cielo aperto, e poi giù il deserto # e poi ancora in alto con un grande salto.. RITMO PROGRESSIVO E FORTE Si le discese ardite e le risalite # Si su nel cielo aperto, e poi giù il deserto # e poi ancora in alto con un grande salto..

35 35 di

36 -7 7+ Amarsi un po' e' come bere piu' facile e' respirare basta guardarsi e poi avvicinarsi un po' e non lasciarsi mai impaurire no no CANZONIERE PER FARE FESTA (originale in -) AMARSI UN PO (1977-Battisti) 36 di Amarsi un po' e' un po' fiorire aiuta sai a non morire senza nascondersi manifestandosi -7 #-7 si puo' eludere la solitudine Si7 Però Però volersi bene no partecipare e' difficile quasi come volare ma quanti ostacoli e sofferenze poi -7 #-7 sconforti e lacrime per diventare noi Si7 Veramente noi Uniti, indivisibili vicini ma irraggiungibili Na na na na na na.. na na na na na na na -7 #-7 Na na na na na na.. na na na na na na na Si7 Però Però volersi bene no partecipare e' difficile quasi come volare

37 37 di 129 VARI CANTANTI

38 38 di

39 39 di 129 MAMMA (1940-Beniamino Gigli) - mamma son tanto felice 7 perche' ritorno da te la mia canzone ti dice 7 che e' il piu' bel giorno per me - mamma son tanto felice -6 viver lontano perche' - 7 Sento la mano tua stanca cerca i miei riccioli d'or 7 sento e la voce ti manca la ninna nanna d'allor -6 oggi la testa tua bianca -6 io voglio stringere al cuor Mamma, solo per te la mia canzone vola 7 - Mamma, sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore 7 che ti sospira il mio cuore - forse non s'usano piu', MI- - Mamma. ma la canzone mia piu' bella sei tu - sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' Mamma, solo per te la mia canzone vola 7 - Mamma, sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore 7 che ti sospira il mio cuore - forse non s'usano piu', MI- Mamma. ma la canzone mia piu' bella sei tu - sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' - Mamma, mamma!

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

La canzone: storia, analisi e pratica vocale

La canzone: storia, analisi e pratica vocale DECS UIM Prova cantonale di educazione musicale 2015 DIPARTIMENTO DELL EDUCAZIONE, DELLA CULTURA E DELLO SPORT UFFICIO DELL INSEGNAMENTO MEDIO Prova Cantonale 2015 di Educazione Musicale CLASSE TERZA 2

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me.

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me. BEATO L UOMO Beato l'uomo che retto procede e non entra a consiglio con gli empi e non va per la via dei peccatori, nel convegno dei tristi non siede. Nella legge del Signore ha risposto la sua gioia;

Dettagli

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^

CONTIAMO MOLTO AUGURA TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE ANCHE A TUTTI VOI ^_^ FRASI DI NATALE - BELLE FRASI DI AUGURI DI NATALE Scegli le migliori Frasi di Natale per fare tanti Auguri di Buon Natale Prepara il tuo sorriso migliore, a Natale tutti vogliono essere felici. Regala

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni

IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni IL SOGNO di GIUSEPPE Canzoni CANZONE: QUESTO VESTITO BELLISSIMO Giacobbe: Ecco, figlio qui per te una cosa certo che ti coprirà, ti scalderà, e poi sarà un pensiero mio per te. Ti farà pensare a me, al

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

POESIA DEI BAMBINI. Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa,

POESIA DEI BAMBINI. Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa, POESIA DEI BAMBINI Guarda con stupore, un dono da dio, contando le ore, chiusa nel buio, sola soletta con un berretto, dove pareva scomparsa, una bambinetta tanto magra, e soddisfatta, senza una famiglia,

Dettagli

BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais)

BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais) BELLA LUNA (Marco Calliari / Marco Calliari, Lysandre Champagne, Carlos Araya, Luzio Altobelli, Alexis Dumais) Quando la notte scende giu devo mi fidare Mi fidare su sta luce se ci sei E se ci sei tu in

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

I piccoli poeti della 5^ A Scuola Primaria

I piccoli poeti della 5^ A Scuola Primaria I piccoli poeti della 5^ A Scuola Primaria ins. Antonietta Scarcella Il Natale. Ogni anno arriva il Natale E noi bambini felici siamo. Tutti contenti per i doni che riceviamo, Anche gli adulti sono contenti,

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Donato Panza LA VOCE DELLA LUNA

Donato Panza LA VOCE DELLA LUNA La voce della luna Donato Panza LA VOCE DELLA LUNA Poesie Con questo libro ci sarebbero tanti da ringraziare, ma mi limito solo a ringraziare tutti coloro che mi vogliono bene, e un ringraziamento speciale

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i

FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i FRAS I e CAN ZON I da scegliere per dedicare al tuo Am ore il 14 Febbraio, S AN VALEN TIN O, alla Locanda dei M assim i Chiam a ai num eri 066550684 e 0665499074 o invia una m ail a even t i@locan dadeim

Dettagli

Introduzione. Ancora una volta... Grazie Poesia!

Introduzione. Ancora una volta... Grazie Poesia! Introduzione Le rime dell anima, è il titolo di questa raccolta di poesie; tre libri in uno, un universo di emozioni autentiche, scatenate dal cuore, rime suggerite dall anima. Io... voi... e poesia...

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Luigi De Simone POESIE

Luigi De Simone POESIE Poesie Luigi De Simone POESIE Culla la mia anima' Entra nel mio cuore e diffonditi,,,, trema il mio sangue e scalpita.. al desiderio di essere sfiorato,,, baciami e culla la mia anima,,,nutrila di piacere

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE. a.s. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE. a.s. 2014/2015 NIDO ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE a.s. 2014/2015 QUESTA MATTINA SONO... (Racconto la mia emozione) CON LE MIE MAESTRE STO VIVENDO UNA GIORNATA NELLA SCUOLA PRIMARIA ; CHISSA COSA VEDRO'! MA STATE

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

SPETTACOLO DI NATALE 2014

SPETTACOLO DI NATALE 2014 Sabato 20 Dicembre 2014 SPETTACOLO DI NATALE 2014 TUTTO IL MONDO FESTEGGIA IL NATALE Carissime famiglie, mamme, papà, fratelli, sorelle, nonni, zii Benvenuti a tutti! Eccoci anche quest anno alle porte

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

IL NATALE DEI BAMBINI

IL NATALE DEI BAMBINI IL NATALE DEI BAMBINI Recita (Classe I) E ACCADUTO UN FATTO STRANO Narratore1 MARCO: Babbo Natale vive in un paese lontano, al POLO NORD. Insieme ai suoi folletti, costruisce i giochi che porta ai bimbi

Dettagli

Maria Antonietta Bafile URLO D AMORE

Maria Antonietta Bafile URLO D AMORE Urlo d amore Maria Antonietta Bafile URLO D AMORE racconti brevi www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Maria Antonietta Bafile Tutti i diritti riservati A tutti gli innamorati... A tutti gli amori assurdi

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS Marco Marcuzzi Pensieri IL SAMARITAN ONLUS PREFAZIONE Questi pensieri sono il frutto dell esperienza di vita e dell intuizione di un amico che ancora oggi coltiva con cura, pazienza e amore la sua anima.

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere Luigi Broggini In fondo al Corso poesie Le Lettere Paesaggio romano con leone di pietra, 1932. Se qualcuno chiede di me digli che abito sul Corso dove i giorni sono ugualmente felici e le ragazze più belle.

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA MI FA#-7 Se sarete poveri nel cuore, beati voi: LA6 MI sarà vostro il Regno di Dio Padre. MI FA#-7 Se sarete voi che piangerete, beati voi, LA6 MI perché

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia Operazione Oh no! Nonno Toni sentì un urlo di rabbia provenire dalla cameretta di Tino. Salì le scale di corsa, spalancò la porta e si imbatté in un bambino con gli occhi pieni di lacrime. Tino aveva in

Dettagli

Giulia Loscocco. Hao Zhaou

Giulia Loscocco. Hao Zhaou Giulia Loscocco dolce e morbida è piccina piccina e ha il cappello rosso. È sempre triste e certe volte felice. è fatta per essere abitata. La cosa che mi piace di più è il materasso della mia camera.

Dettagli

Un grande successo di Franco Bastelli MENESTRELLO CANZONE BEGUINE

Un grande successo di Franco Bastelli MENESTRELLO CANZONE BEGUINE MENESTRELLO - F. BASTELLI Come mi chiamo? Cosa importa come? Io sono un vagabondo senza meta, un ombra senza volto e senza nome che passa nella notte e fa il poeta. Le stelle si son date appuntamento con

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Si precisa che i testi con accordi sono da intendersi esclusivamente a uso di studio, di ricerca e di divulgazione delle opere di Francesco De

Si precisa che i testi con accordi sono da intendersi esclusivamente a uso di studio, di ricerca e di divulgazione delle opere di Francesco De Alice non lo sa (1973) www.iltitanic.com - pag. 1 ,4,,4, Alice guarda i gatti e i gatti guardano nel sole ALICE RE RE4 RE mentre il mondo sta girando senza fretta. Irene al quarto piano è lì tranquilla,

Dettagli

L ALBERO CHE NON SAPEVA DI ESSERE UN ALBERO

L ALBERO CHE NON SAPEVA DI ESSERE UN ALBERO L ALBERO CHE NON SAPEVA DI ESSERE UN ALBERO di Giovannella Massari Sopra un prato verde chiaro l alberello se ne stava e guardandosi un po in giro, tristemente sospirava. Nessun albero lì intorno, su quel

Dettagli

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio Celebrare un anniversario non significa rievocare un avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento di grazie una realtà presente che ha

Dettagli

Al mare. Al mare. Al mare

Al mare. Al mare. Al mare domani al mare andrò e tanti bagni io farò Poi la crema spalmerò così la pelle non brucerò e se il sole brucia un po' sotto l'ombrellone io starò Ludovica Belmonte 3^C Oggi ho deciso di viaggiare e andare

Dettagli

1 Premio sez. Poesia. C era una volta.

1 Premio sez. Poesia. C era una volta. 1 Premio sez. Poesia C era una volta. C era una volta una bimba adorabile ben educata e un sorriso invidiabile. Nulla le mancava, tutto poteva, una vita da sogno conduceva. C era una volta un bimbo adorabile

Dettagli

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO Voci Narrazione di Claudio Milani Con Claudio Milani Testo Francesca Marchegiano Illustrazioni e Scene Elisabetta Viganò, Armando Milani Musiche e canzoni Sulutumana, Andrea Bernasconi Cantante lirica

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

Impiccata per il collo l han trovata, solo sedici anni aveva. Tutti accorsero a vegliar la bambina, tutti pronti a donar cordoglio, tutti indossavan

Impiccata per il collo l han trovata, solo sedici anni aveva. Tutti accorsero a vegliar la bambina, tutti pronti a donar cordoglio, tutti indossavan Le FIABE di LYN Le FIABE di LYN C era una volta una scrofa, molto allegra, intelligente, le avevano dato anche un nome: Rosa. Tutte le volte che la chiamavano lei accorreva, trotterellando, con la sua

Dettagli

Calogero Parlapiano. respirami l anima

Calogero Parlapiano. respirami l anima Poesia Aracne 38 Calogero Parlapiano respirami l anima Copyright MMX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 isbn 978

Dettagli

Poesie per il nuovo anno. Scritto da

Poesie per il nuovo anno. Scritto da Dopo avervi suggerito una serie di filastrocche e poesie per il nuovo anno da proporre in classe al rientro dalle vacanze, aggiungo altre poesie che vi potranno suggerire nuovi itinerari didattici. O anno

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C

LA NEVE SOFFICE. Lorenzo Belgrano, 1 C LA NEVE SOFFICE La neve non si sa dov'è ma è bello se c'è. Soffice come un letto dove puoi fare un angioletto, se vai al sole la vedi brillare ma con gli occhiali gli occhi devi riparare. La neve si scioglie

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Musica Cre-Grest 2011

Musica Cre-Grest 2011 TESTI E ACCORDI Musica Cre-Grest 2011 Indice testi e accordi Battibaleno Rock del Cucù lumaca va Battiti Eri Tu Tic e Tac Tempo 106 la MUSICA BATTIBALENO Mim 7 Si 2v. la la in un battibaleno! E se saltiamo

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

(da La miniera, Fazi, 1997)

(da La miniera, Fazi, 1997) Che bello che questo tempo è come tutti gli altri tempi, che io scrivo poesie come sempre sono state scritte, che questa gatta davanti a me si sta lavando e scorre il suo tempo, nonostante sia sola, quasi

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

POESIE DAL CUORE. Concorso "Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco

POESIE DAL CUORE. Concorso Don Bosco 2012. Prendimi per mano... Don Bosco POESIE DAL CUORE Concorso "Don Bosco 2012 Prendimi per mano... Don Bosco di Matteo Melis, 3 a A (primo classificato) Proprio tu sei l amico più importante PeR ragazzi come me PiEno di ideali, desideri

Dettagli

L amore è un granello di sabbia

L amore è un granello di sabbia L amore è un granello di sabbia Erika Zappoli L AMORE È UN GRANELLO DI SABBIA romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Erika Zappoli Tutti i diritti riservati A Serena e Samuel con la sola vostra

Dettagli

Si precisa che i testi con accordi sono da intendersi esclusivamente a uso di studio, di ricerca e di divulgazione delle opere di Francesco De

Si precisa che i testi con accordi sono da intendersi esclusivamente a uso di studio, di ricerca e di divulgazione delle opere di Francesco De Viva l Italia (1979) www.iltitanic.com - pag. 1 CAPO D AFRICA Capo d'africa stanotte si parte e si va via lontani quel tanto che basta LA7 per guadagnarsi la nostalgia 7 stanotte notte bianca che nessuno

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro Scuola dell Infanzia Collodi Corbetta Anno Scolastico 2012-2013

Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro Scuola dell Infanzia Collodi Corbetta Anno Scolastico 2012-2013 alla Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro Scuola dell Infanzia Collodi Corbetta Anno Scolastico 2012-2013 IL CALENDARIO DELL AVVENTO Collaborando con la Città dei Bambini, ogni sezione ha preparato su

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli

PRESENTAZIONE INDICE

PRESENTAZIONE INDICE PRESENTAZIONE Quest anno noi ragazzi di prima C, con l aiuto dell insegnante di Lettere, abbiamo deciso di comporre alcune brevi poesie per creare un atmosfera natalizia dolce e festosa. Oltre a rallegrarvi

Dettagli

L'orologio. di Nello Filippetti

L'orologio. di Nello Filippetti L'orologio di Nello Filippetti E il bimbo sognava l orologio che camminava giorno e notte, il cuore di smalto fiorito che nel fiore della vita la mamma dette al babbo in segno di lei, perché traducesse

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI Anno Scolastico 2012/2013 Classe 4^ B PREFAZIONE UNA GRANDE AMICIZIA Questo giornalino è nato dall idea di mettere insieme

Dettagli

Aiutato da due suoi amici della stessa età, Junior e Christian, Benjamin si procurò degli occhiali a raggi x in grado di vedere dentro le case e

Aiutato da due suoi amici della stessa età, Junior e Christian, Benjamin si procurò degli occhiali a raggi x in grado di vedere dentro le case e Natale a Sonabilandia Era la mattina di Natale e a Sonabilandia, un paesino dove tutti sono sempre felici, non c'era buon umore e in giro non si vedeva neanche un sorriso; questo perché in tutte le case

Dettagli

preghiere Associazione Ragazzi del Cielo guardando di la

preghiere Associazione Ragazzi del Cielo guardando di la preghiere Associazione Ragazzi del Cielo Ragazzi della Terra 1 guardando di la Madre di tutte le madri Vergine Maria, madre di tutti i figli, madre di tutte le madri e di tutti i padri. Noi, famiglie dei

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi.

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi. http://web.tiscali.it La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. FIABE GIAPPONESI Le Creature delle fiabe giapponesi. LA PRINCIPESSA DEL BAMBÙ. C'erano una volta

Dettagli

POESIE 1B. Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio

POESIE 1B. Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio POESIE 1B Insegnante Responsabile: Prof. Alba D Onofrio Il sole può essere un amico Quando guardo il sole mentre gioco a pallone appare una luce bianca che sembra un illuminazione. Il sole mi sorride e

Dettagli

I NOSTRI PICCOLI POETI

I NOSTRI PICCOLI POETI I NOSTRI PICCOLI POETI POESIE SULLA MAMMA Insegnante Fortunata Chiaro CLASSE IV D Anno scolastico 2009-2010 Mamma sei bella come una stella Oh! Mammina sei bellina Come una stellina. Sei dolcina Come una

Dettagli

Il mistero del Natale dimenticato. Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna

Il mistero del Natale dimenticato. Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna Il mistero del Natale dimenticato Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna MILLE FIOCCHI BIANCHI Quell anno faceva tanto freddo e a Paesello ognuno se ne stava rintanato al calduccio nella sua casetta.

Dettagli

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO

ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO ESERCITAZIONE DI RIEPILOGO SOTTOLINEA IN NERO LE VOCI VERBALI AL CONGIUNTIVO E IN ROSSO QUELLE AL CONDIZIONALE Che cosa faresti se vincessi al totocalcio? Sarebbe opportuno che prendessero una decisione

Dettagli

Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì!

Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì! Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì! Limerik di Ettore (nipotino grande) 9 PREFAZIONE È stata un emozione

Dettagli

ITALIA IN CANTO 2014

ITALIA IN CANTO 2014 GUARDA CHE LUNA Cantata da Fred Buscaglione Anno 1959 NESSUNO AL MONDO cantata da Peppino Di Capri Anno 1960 SENZA FINE Cantata da Gino Paoli Anno 1961 IO CHE AMO SOLO TE Cantata da Sergio Endrigo Anno

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Dark alice in wonderland

Dark alice in wonderland Dark alice in wonderland Laura D Agostino DARK ALICE IN WONDERLAND racconto Ad Elisa, Ciasky, Ary e al mio Bianconiglio Per aver sempre creduto in me TUTTE LE CANZONI FINISCONO MA E UN BUON MOTIVO PER

Dettagli

Preghiere a Maria. - Santa Madre aiuta il mio compagno a trovarmi lavoro, proteggilo.

Preghiere a Maria. - Santa Madre aiuta il mio compagno a trovarmi lavoro, proteggilo. Preghiere a Maria - Santa Madre aiuta il mio compagno a trovarmi lavoro, proteggilo. - Santa Maria intercedi per noi, tu sai grazie! Cuore immacolato di Maria rifugio delle anime. - Cara Mamma aiutami

Dettagli

Candela bianca. Silvia Angeli

Candela bianca. Silvia Angeli Candela bianca È successo ancora. Il buio della stanza mi chiama alla realtà. Abbandono riluttante le coperte calde, rifugio sicuro e accendo una candela bianca, con la sua fiamma dorata. È successo di

Dettagli

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La splendida storia d amore di Ferruccio e Fabiola, due coniugi brindisini, ha fatto commuovere tutta l Italia. Ieri sera, i due sono stati

Dettagli

UN ARCOBALENO. Ho colto per te, un fiore tutto colorato sotto un arcobaleno colorato con di fronte a me un paradiso stellato. Matteo Bertoli, 1B

UN ARCOBALENO. Ho colto per te, un fiore tutto colorato sotto un arcobaleno colorato con di fronte a me un paradiso stellato. Matteo Bertoli, 1B UN ARCOBALENO Ho colto per te, un fiore tutto colorato sotto un arcobaleno colorato con di fronte a me un paradiso stellato Matteo Bertoli, 1B VELOCE Andare veloce come un fulmine o una saetta. Vincere

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli