Programma Preliminare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Preliminare"

Transcript

1 Programma Preliminare

2 Segreterie Segreteria Scientifica Società Italiana di Cardiologia Via Po, Roma Tel Fax Segreteria Amministrativa FINSIC Srl Via Po, Roma Tel Fax Segreteria Organizzativa AIM Group - AIM Congress Sede di Roma Via Flaminia, Roma Tel Fax / Innovazione & Training Acaya Consulting S.r.l. Via Orti della Farnesina, Roma Tel Fax Agenzia Viaggi Triumph Viaggi e Incentive Srl Via Lucilio, Roma Tel / Fax Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 1

3 Comitato Organizzatore CONSIGLIO DIRETTIVO Presidente Presidente Uscente Vice Presidente Segretario Generale Tesoriere Consiglieri Paolo MARINO Francesco FEDELE Giuseppe MERCURO Francesco PIZZUTO Cesare FIORENTINI Raffaele BUGIARDINI Marco M. CICCONE Savina NODARI Giuseppe ORETO Pasquale PERRONE FILARDI Gaetano THIENE COMMISSIONE PER IL CONGRESSO Coordinatore Componenti per la promozione delle Scienze di Base Raffaele BUGIARDINI Paolo GOLINO Giuseppe ORETO Francesco ROMEO Giuseppe SPECCHIA Gaetano THIENE Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 2

4 Comitato Organizzatore COMMISSIONE TECNICO-SCIENTIFICA Macroaree Cardiovascolari Antonio BARTORELLI Cristina BASSO Claudio BRUNELLI Marco M. CICCONE Luciano DALIENTO Raffaele DE CATERINA Fiorenzo GAITA Antonello GANAU Massimo LOMBARDI Marco METRA Giuseppe NOVELLI Corrado VASSANELLI Cardiopatia ischemica e riabilitazione Miocardiopatie Formazione, ricerca e telecardiologia Vasculopatie periferiche e ictus Cardiopatie congenite, circolazione polmonare e valvulopatie Epidemiologia, prevenzione cardiovascolare e farmacologia Aritmie Ipertensione arteriosa Imaging cardiovascolare Insufficienza cardiaca Genetica e biologia molecolare Cardiologia interventistica Highlights 2009 Francesco COSENTINO Salvatore NOVO Diabete Prevenzione primaria e secondaria degli eventi cardiovascolari acuti Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 3

5 FINSIC S.r.l. Presidente Francesco ROMEO Consiglieri Cesare FIORENTINI Giuseppe MERCURO Francesco PIZZUTO Corrado VASSANELLI FONDAZIONE ITALIANA CUORE E CIRCOLAZIONE - Onlus Consiglio di Amministrazione Presidente Salvatore NOVO Vice Presidente Mario MARZILLI Segretario Generale Maria PENCO Consiglieri Francesco ARRIGO Livio DEI CAS Roberto FERRARI Mario MARIANI Consiglio Scientifico Giuseppe AMBROSIO Filippo CREA Germano DI SCIASCIO Sabino ILICETO Francesco ROMEO Gaetano THIENE Gian Paolo TREVI Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 4

6 Informazioni Tecnico-Scientifiche STRUTTURA DEL CONGRESSO Il Congresso si articolerà attraverso 12 Macroaree che includono i principali settori della Cardiologia: 1 Aritmie 2 Cardiopatia ischemica e riabilitazione 3 Cardiologia interventistica 4 Cardiopatie congenite, circolazione polmonare e valvulopatie 5 Epidemiologia, prevenzione cardiovascolare e farmacologia 6 Formazione, ricerca e telecardiologia 7 Genetica e biologia molecolare 8 Imaging cardiovascolare 9 Insufficienza cardiaca 10 Ipertensione arteriosa 11 Miocardiopatie 12 Vasculopatie periferiche e ictus Si è cercato di sviluppare, nel metodo di selezione per Macroaree e nella scelta dei Responsabili Tecnico-Scientifici delle Macroaree, un organizzazione più simile a quella europea. A queste Macroaree sono state aggiunte 2 sezioni riguardanti argomenti di estrema attualità denominate Highlights : dai Gruppi di Studio della Società Italiana di Cardiologia. 1 Diabete 2 Prevenzione primaria e secondaria degli eventi cardiovascolari acuti Gli eventi scientifici previsti saranno Simposi, Letture, Dibattiti, Controversie e Tavole Rotonde. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 5

7 Informazioni Tecnico-Scientifiche PRESENTAZIONE DEI LAVORI SCIENTIFICI Nell'ambito del programma scientifico del Congresso sono previste sessioni di comunicazioni orali e poster. Almeno uno degli Autori delle comunicazioni accettate (come presentazione orale o poster) deve essere iscritto al Congresso. Qualora tutti gli Autori beneficiassero a vario titolo dell'iscrizione gratuita, è richiesto che almeno uno di essi sottoscriva regolare iscrizione al Congresso. Gli abstracts accettati saranno pubblicati nel supplemento di dicembre 2009 del Giornale Italiano di Cardiologia, organo ufficiale della Federazione Italiana di Cardiologia. Comunicazioni Orali A ogni comunicazione accettata per la presentazione orale saranno assegnati 10 minuti per l'esposizione e 5 minuti per la discussione. Premio Giovane Ricercatore Verranno assegnati 10 Premi a ricercatori di età inferiore ai 35 anni (alla data di scadenza della sottomissione degli abstracts) che abbiano presentato una ricerca originale in ambito cardiovascolare. Qualora l'abstract sottomesso venga selezionato per concorrere all'assegnazione dei Premi, il Primo Autore riceverà comunicazione di preparare un riassunto di non oltre parole che ha lo scopo di meglio chiarire alla Commissione Giudicatrice, nominata dal Consiglio Direttivo della SIC, i dettagli metodologici e i risultati della ricerca. Il riassunto dovrà essere inviato alla Segreteria Scientifica della Società Italiana di Cardiologia entro il termine richiesto. Poster Ampio spazio espositivo e di discussione verrà dedicato alle sessioni poster. Tutti gli Autori di lavori accettati come poster dalla Commissione per il Congresso possono usufruire del servizio PosterSessionOnline che permette la stampa via internet e il successivo ritiro direttamente in sede congressuale. Per poter accedere al servizio gratuito PosterSessionOnline, sarà sufficiente entrare nella home page del sito SIC (www.sicardiologia.it), cliccare sul link PosterSessionOnline e seguire le istruzioni. Per una migliore assistenza sarà attiva, durante tutto il periodo precongressuale, un helpline telefonica al n Inoltre, i poster saranno consultabili su nei 6 mesi successivi al Congresso. E-abstracts Oltre alle sessioni di comunicazioni orali e poster, vi saranno le sessioni denominate E-abstracts. Si tratta di sessioni di comunicazioni che non hanno raggiunto lo score sufficiente per essere presentate come comunicazioni orali o poster, ma che sono comunque meritevoli di essere presentate, anche se soltanto in via informatica. Gli E-abstracts saranno accessibili attraverso il sito internet della SIC (www.sicardiologia.it) e pubblicati nel supplemento di dicembre 2009 del Giornale Italiano di Cardiologia, organo ufficiale della Federazione Italiana di Cardiologia. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 6

8 Informazioni Tecnico-Scientifiche SESSIONI CONGIUNTE Anche quest'anno la Società Italiana di Cardiologia si vuole avvicinare e confrontare ancora di più con le altre Società Nazionali ed Internazionali. A questo scopo, saranno prodotti specifici programmi scientifici sviluppati congiuntamente con le principali Società che trattano problematiche di interesse cardiovascolare. Nel contesto della nuova organizzazione, i Simposi congiunti con la Società Europea di Cardiologia, con l'american College of Cardiology e con l American Heart Association assumeranno un particolare rilievo. CLINICAL RESEARCH IN EUROPE Le sessioni Clinical Research in Europe hanno l'obiettivo di fornire risposta ad esigenze cliniche specifiche con una metodologia pratica e possibilmente interattiva. Vi sono tre sessioni: la prima sessione e' un focus sul trattamento di varie condizioni patologiche: valvolari, scompenso cardiaco; la seconda sessione e' focalizzata sulla cardiopatia ischemica; la terza sessione ha l'obiettivo di evidenziare particolari problemi della patologia cardiovascolare. Le sessioni si svolgeranno in contemporaneità la mattina di sabato 12 dicembre 2009 dalle ore 9.00 alle ore e per questa ragione non sarà possibile l'iscrizione a più di una sessione. Gli iscritti al Congresso che intendono partecipare devono inviare la scheda d iscrizione compilata indicando la sessione di loro interesse. La frequenza è limitata ad un numero massimo di partecipanti, pertanto si consiglia di segnalare per tempo la propria preferenza. In caso di raggiungimento del numero massimo di partecipanti non sarà possibile accettare altre prenotazioni. L'iscrizione dovrà essere effettuata direttamente dal singolo partecipante; non saranno prese in considerazione iscrizioni fatte pervenire tramite terzi. Al momento della registrazione in sede congressuale si dovrà ritirare l'apposito tagliando che consentirà l'accesso all'aula dedicata alla sessione Clinical Research in Europe prescelta. HIGHLIGHTS DAI GRUPPI DI STUDIO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CARDIOLOGIA Per sottolineare il ruolo determinante dei Gruppi di Studio della Società Italiana di Cardiologia nelle conoscenze a livello della letteratura internazionale, sono state organizzate le sessioni Highlights dai Gruppi di Studio della Società Italiana di Cardiologia che hanno l'obiettivo di informare sui più recenti progressi forniti su uno specifico argomento della patologia cardiovascolare. Vi sono tre sessioni, la cui partecipazione sarà riservata ai più giovani oltre agli addetti ai lavori, che si svolgeranno in contemporaneità la mattina di sabato 12 dicembre 2009 dalle ore 9.00 alle ore e per questa ragione non sarà possibile l'iscrizione a più di una sessione. Gli iscritti al Congresso che intendono partecipare devono inviare la scheda d iscrizione compilata indicando la sessione di loro interesse. La frequenza è limitata ad un numero massimo di partecipanti, pertanto si consiglia di segnalare per tempo la propria preferenza. In caso di raggiungimento del numero massimo di partecipanti non sarà possibile accettare altre prenotazioni. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 7

9 Informazioni Tecnico-Scientifiche L'iscrizione dovrà essere effettuata direttamente dal singolo partecipante; non saranno prese in considerazione iscrizioni fatte pervenire tramite terzi. Al momento della registrazione in sede congressuale si dovrà ritirare l'apposito tagliando che consentirà l'accesso all'aula dedicata alla sessione Highlights dai Gruppi di Studio della Società Italiana di Cardiologia prescelta. SESSIONI DEDICATE A INFERMIERI E TECNICI DELLA FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA E PERFUSIONE CARDIOVASCOLARE Verrà dedicata un intera giornata alle Sessioni per Infermieri e Tecnici della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, che avranno luogo sabato 12 dicembre 2009 presso l Aula E. La partecipazione sarà a numero chiuso (100 posti) e pertanto le domande saranno accettate fino a esaurimento posti. PROIEZIONI In tutte le sale è prevista esclusivamente la proiezione da Personal Computer, di cui ogni sala è dotata. Le presentazioni verranno trasferite direttamente al computer di sala mediante rete LAN. Non è assolutamente consentito l'utilizzo del proprio PC. Il file di ciascuna presentazione dovrà essere preparato con il programma Power Point 2003 o 2007 e consegnato, se possibile, il giorno prima o comunque almeno due ore prima dell'inizio della sessione, su CD-Rom, Pen Drive, Disco Floppy o Zip 100 agli appositi centri proiezione. Durante il Congresso saranno attivi due centri proiezione entrambi situati nel Garden Lobby del Rome Cavalieri (piano -1) e collegati in rete con tutte le sale. Tutte le presentazioni saranno quindi automaticamente inoltrate nelle sale di pertinenza. Si ricorda che il Sistema Operativo utilizzato è esclusivamente Microsoft Windows e Microsoft Office 2003 o Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 8

10 Altre iniziative e Accreditamento ECM GRANT EDUCAZIONALE La Società Italiana di Cardiologia nel perseguire la sua Mission Formativa mette a disposizione della giovane generazione cardiologica italiana un grant educazionale che consiste nell'ospitalità per le tre notti congressuali, l'iscrizione gratuita al Congresso e le colazioni di lavoro. Per il suddetto grant verranno selezionati due Specializzandi per ogni Scuola di Specializzazione in Cardiologia e due Dottorandi per ciascun Dottorato di Ricerca in Area Cardiovascolare. Ai Dottorandi e agli Specializzandi appartenenti agli Istituti di Roma, coincidendo la sede con quella congressuale, verrà offerta l'iscrizione al Congresso comprensiva delle colazioni di lavoro. Condizione indispensabile per usufruire del grant è la partecipazione attiva al Congresso mediante presentazione, come autori, di lavori scientifici accettati. CREDITI FORMATIVI ECM La partecipazione ai lavori congressuali darà diritto all'acquisizione dei crediti formativi finalizzati all'educazione Medica Continua. A tal fine sono stati accreditati separatamente quattro diversi percorsi formativi corrispondenti ai diversi giorni del Congresso: sabato 12 dicembre 2009: Primo percorso domenica 13 dicembre 2009: Secondo percorso lunedì 14 dicembre 2009: Terzo percorso martedì 15 dicembre 2009: Quarto percorso La presenza ad una delle sessioni dei Clinical Research in Europe darà diritto ad acquisire crediti formativi distinti. La presenza ad una delle sessioni delle Highlights dai Gruppi di Stdio della Società Italiana di Cardiologia darà diritto ad acquisire crediti formativi distinti. La partecipazione alle sessioni dedicate agli Infermieri e ai Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare darà diritto ad acquisire crediti formativi distinti. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 9

11 Informazioni Generali SEDE I lavori si terranno presso il Rome Cavalieri, Via A. Cadlolo 101, Roma (Tel ). CERIMONIA INAUGURALE L'Inaugurazione del Congresso avrà luogo sabato 12 dicembre 2009 alle ore presso l Aula A del Rome Cavalieri. Alla Cerimonia Inaugurale farà seguito un Cocktail di Benvenuto. SEGRETERIA CONGRESSUALE La segreteria congressuale sarà a disposizione dei partecipanti presso il Rome Cavalieri a partire dalle ore 8.30 di sabato 12 dicembre 2009 e per tutta la durata del Congresso. SEGRETERIA SCIENTIFICA La Segreteria Scientifica della SIC sarà presente per tutta la durata del Congresso, con uno stand situato presso la Sala Belle Arti, al piano -1 del Rome Cavalieri. SEGRETERIA SOCI La Segreteria Soci sarà presente per tutta la durata del Congresso, presso lo stand SIC situato nella Sala Belle Arti, al piano -1 del Rome Cavalieri: in questa sede si potrà regolarizzare la propria posizione sociale e altresì ritirare gli appositi coupons per la partecipazione all'assemblea Plenaria dei Soci SIC. TRASFERIMENTI I trasferimenti da e per la sede congressuale saranno esclusivamente gestiti da Triumph Viaggi e Incentive Srl, Agenzia Ufficiale del Congresso. Nei giorni di sabato 12, domenica 13, lunedì 14 e martedì 15 dicembre 2009 un servizio pullman collegherà tutti gli alberghi affiliati al Congresso con il Rome Cavalieri. Per motivi di viabilità sarà vietata la sosta dei pullman nell'area antistante il Rome Cavalieri. Le navette ufficiali del Congresso potranno entrare e sostare nel parcheggio interno dell'albergo limitatamente ai tempi per la salita e la discesa dei partecipanti. Per qualsiasi comunicazione relativa ad esigenze di transfer si invita a contattare la Triumph Viaggi e Incentive Srl (Via Lucilio, Roma Tel / Fax entro e non oltre il 20 novembre Il Rome Cavalieri è inoltre facilmente raggiungibile con i servizi pubblici (autobus n ). Un servizio di shuttle bus collegherà per tutta la durata del Congresso, il Rome Cavalieri con la stazione della Metro A Lepanto e viceversa. Il servizio è previsto anche il 12 dicembre dalle 15:00 alle 20:00. COLAZIONI DI LAVORO Le colazioni di lavoro a buffet, per tutti i partecipanti regolarmente iscritti al Congresso, si terranno nei giorni di sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 dicembre Le colazioni di lavoro saranno aperte continuativamente dalle ore alle ore Al fine di evitare file o eventuali disguidi legati a problemi di spazio, raccomandiamo di accedere alle colazioni anche durante la prima ora. La Segreteria si riserva di limitare l'accesso nell'orario di maggiore affluenza. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 10

12 Informazioni Generali ESPOSIZIONE TECNICO-FARMACEUTICA Nell'area congressuale del Rome Cavalieri verrà allestita un'esposizionetecnico-farmaceutica e dell'editoria Scientifica, che sarà ufficialmente aperta alle ore 9.00 di sabato 12 dicembre PUNTO D INCONTRO Il Punto d'incontro, gentilmente offerto da AstraZeneca e situato nell'area espositiva, sarà a disposizione dei partecipanti. UFFICIO STAMPA Per tutto il periodo congressuale sarà presente presso il Rome Cavalieri l'ufficio Stampa. QUOTE D ISCRIZIONE (INCLUSA IVA 20%) La quota di iscrizione comprende: la partecipazione ai lavori scientifici del Congresso; la cartella congressuale contenente il volume degli Abstracts ed altro materiale; le colazioni di lavoro a buffet; i trasferimenti dai vari alberghi congressuali alla sede del Congresso; la partecipazione al Cocktail di Benvenuto che seguirà la Cerimonia inaugurale. Entro il Dal 13/10 Dal 10/11 e in 12/10/2009 al 9/11/2009 sede congressuale Non Soci 444,00 504,00 564,00 Soci SIC, ANMCO, SIMI, SIMG, Ricercatori Universitari, Dirigenti Ospedalieri di 1 livello 336,00 360,00 384,00 Infermieri * 72,00 72,00 72,00 Giovani Medici non Soci** al di sotto dei 35 anni 156,00 180,00 204,00 Giovani Medici Soci SIC,** SIMI, SIMG al di sotto dei 35 anni 108,00 108,00 108,00 Seniores oltre 70 anni ** 150,00 150,00 150,00 * La partecipazione alle sessioni dedicate agli Infermieri e ai Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare è a numero chiuso e pertanto le domande di iscrizione saranno accettate fino ad esaurimento posti. ** I partecipanti che siano nella condizione di poter usufruire dell'iscrizione a tariffa ridotta dovranno presentare adeguata documentazione di servizio al momento dell'iscrizione (Certificazione del Direttore o in alternativa autocertificazione), anche qualora la medesima venga effettuata in sede congressuale unitamente all'attestazione dell'avvenuto pagamento della quota sociale dell'anno in corso. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 11

13 Informazioni Generali Per i Presentatori di Abstracts, che si iscriveranno al Congresso solo dopo notifica dell'accettazione del lavoro, verrà mantenuta la quota di iscrizione con scadenza 12 ottobre 2009, fino al 24 novembre Almeno uno degli Autori delle comunicazioni accettate (come presentazioni orali o poster) deve essere iscritto al Congresso. Qualora tutti gli Autori beneficiassero a vario titolo dell'iscrizione gratuita, è richiesto che almeno uno di essi sottoscriva regolare iscrizione al Congresso. La scheda di iscrizione, debitamente compilata in ogni sua parte, e la corrispondente quota di adesione, dovranno essere inviate alla Segreteria Organizzativa AIM Group -AIM Congress, Sede di Roma - Via Flaminia 1068, Roma, Tel , Fax In caso di cancellazione, comunicata alla Segreteria Organizzativa entro il 9 novembre 2009, la quota versata sarà restituita con una decurtazione del 30%. Non vi sarà alcun rimborso se la cancellazione verrà trasmessa dopo tale data. Tutti i rimborsi saranno effettuati dopo lo svolgimento del Congresso. Ogni eventuale cambiamento di intestatario di iscrizione al Congresso comunicato dopo il 9 novembre 2009 o in sede congressuale, sarà soggetto ad un costo aggiuntivo di 40,00 + IVA. Per iscrizioni riguardanti Gruppi di 80 partecipanti o più, si potrà usufruire della quota della prima deadline fino al 9 novembre MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento può essere effettuato mediante: assegno bancario o circolare allegato alla scheda di iscrizione e intestato a FINSIC Srl; bonifico bancario sul c/c /62 intestato a FINSIC Srl presso Banca Intesa SanPaolo, Ag. 490, Via Po, 78 - Roma, ABI 03069, CAB 05065, CIN A; IBAN IT48A ; carta di credito VISA, EuroCard-Mastercard, American Express, CartaSI e Diners. Per ogni iscrizione verrà rilasciata regolare fattura; è necessario quindi che sia indicato il numero di Partita IVA e di Codice Fiscale del partecipante. Qualora il soggetto fosse esente da IVA è necessario indicare l articolo di esenzione da menzionare in fattura. Le Agenzie di Viaggio che curano le delegazioni delle Aziende farmaceutiche dovranno allegare all'elenco dei partecipanti per i quali esse richiedono l'iscrizione, un'attestazione dell'avvenuto pagamento (assegno o ricevuta del bonifico bancario effettuato). La fattura verrà emessa solo a ricezione del bonifico. Le Agenzie dovranno allegare all'elenco dei partecipanti per i quali esse richiedano l'iscrizione, una attestazione dell'avvenuto pagamento (assegno o ricevuta del bonifico bancario effettuato). Non verranno prese in considerazione iscrizioni non corredate da attestazione di pagamento. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 12

14 Informazioni Generali PRENOTAZIONI ALBERGHIERE Per i partecipanti iscritti al Congresso sarà riservata ospitalità negli alberghi selezionati nelle diverse zone di Roma e suddivisi per categoria, come indicato nella scheda di prenotazione alberghiera. I costi si intendono per camera a notte inclusa prima colazione, tasse escluse. Coloro che desiderano effettuare la prenotazione alberghiera sono pregati di compilare la scheda allegata e di inviarla, unitamente al deposito equivalente al prezzo di una notte, più 24,00 (+ IVA 20%) per diritti di Agenzia per ogni camera prenotata, alla Triumph Viaggi e Incentive Srl Via Lucilio, Roma Tel / Fax entro e non oltre il 30 settembre L'Agenzia provvederà a dare direttamente conferma agli interessati della prenotazione effettuata secondo le disponibilità al momento della ricezione della scheda e a inviare agli stessi ricevuta della quota versata che verrà detratta dalla nota dell'albergo.verranno prese in considerazione soltanto le schede accompagnate dal relativo deposito.il pagamento dovrà essere effettuato contestualmente alla prenotazione tramite bonifico bancario intestato a Triumph Viaggi e Incentive Srl presso Banca Delle Marche S.p.A., Via Romagna, 17 - Roma, IBAN IT 21 J , oppure con carta di credito VISA, Mastercard. Hotel/ Categoria Posizione DUS IVA 20% inclusa DOPPIA IVA 20% inclusa Balduina da 110,00* a 210,00* da 140,00* a 230,00* Centro Città da 155,00* a 260,00* da 175,00* a 280,00* Aurelia/ Vaticano da 110,00* a 210,00* da 120,00* a 230,00* Via Veneto da 180,00* a 250,00* da 200,00* a 280,00* Stazione da 140,00* a 180,00* da 160,00* a 200,00* Prati da 150,00* a 170,00* da 180,00* a 200,00* Parioli da 120,00* a 150,00* da 150,00* a 180,00* Via Veneto da 150,00* a 180,00* da 180,00* a 200,00* Stazione da 110,00* a 130,00* da 140,00* a 160,00* Parioli da 120,00* a 140,00* da 150,00* a 180,00* (*) Oltre a 24,00 (IVA 20% inclusa) per diritto fisso di prenotazione a camera Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 13

15 Informazioni Generali CANCELLAZIONI In caso di cancellazione della prenotazione effettuata (da comunicarsi per iscritto a Triumph Viaggi e Incentive Srl all'indirizzo precedentemente indicato) verranno applicate le seguenti trattenute: per cancellazioni pervenute dal giorno di invio del VOUCHER DI CONFERMA da parte della Triumph Viaggi e Incentive Srl fino al giorno 30 settembre 2009 sarà addebitato a titolo di penale solo il diritto fisso di prenotazione; per cancellazioni pervenute dal 01 ottobre 2009 al 16 ottobre 2009 sarà addebitato a titolo di penale il diritto fisso di prenotazione + la prima notte di soggiorno; dal 17 ottobre fino alla data di arrivo per cancellazioni, no-show, arrivi posticipati, partenze anticipate, sarà addebitato l'importo dell'intero soggiorno prenotato. Nessuna comunicazione dovrà essere fatta direttamente in albergo. Per nessun motivo il diritto fisso di prenotazione sarà rimborsato. Eventuali rimborsi saranno effettuati dopo la chiusura del Congresso. Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 14

16 SOCI BENEMERITI

17 Programma Scientifico Sabato 12 dicembre

18 Sabato 12 AULA A Clinical Research in Europe SESSION PART 1 Chairpersons: Roberto Ferrari (Ferrara, I), Anna Vittoria Mattioli (Modena, I) Joint Symposium Netherlands and Italian Societies of Cardiology A CLINICIAN'S GUIDE TO THE IMPLEMENTATION OF CARDIOVASCULAR RISK MODELS FOR THE IMPROVEMENT OF EVIDENCE-BASED CARDIOLOGY PRACTICE Eric Boersma (Rotterdam, NL) Gianfranco Gensini (Florence, I) Joint Symposium Portuguese and Italian Societies of Cardiology THERAPEUTIC STRATEGIES FOR PATIENTS WITH SEVERE AORTIC STENOSIS: MUCH STILL TO DO Manuel Antunes (Coimbra, P) Gianluca Pontone (Milan, I) Joint Symposium Bulgarian and Italian Societies of Cardiology EARLY DIAGNOSIS OF CANCER THERAPY CARDIOTOXICITY: A MULTIMODALITY APPROACH Assen Goudev (Sofia, BG) Savina Nodari (Brescia, I) Break PART Joint Symposium German and Italian Societies of Cardiology MYOCARDIAL BRIDGES: A NEW ANATOMIC RISK FACTOR FOR CORONARY ATHEROSCLEROSIS Raidmund Erbel (Essen, D) Francesco Pizzuto (Rome, I) Joint Symposium Romanian and Italian Societies of Cardiology THERAPEUTIC STRATEGIES OF MYOCARDIAL INFARCTION IN RURAL COUNTRIES Mircea Cinteza (Bucarest, RO) Giuseppe Germano (Rome, I) Joint Symposium Swiss and Italian Societies of Cardiology CARDIAC RESYNCHRONIZATION THERAPY IN PATIENTS WITH NARROW QRS COMPLEX Frank Ruschitzka (Zurig, CH) Stefano Favale (Bari, I) Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 17

19 Sabato 12 AULA B Clinical Research in Europe SESSION PART 1 Chairpersons: Maria Dorobantu (Bucarest, RO), Peter J. Schwartz (Pavia, I) Joint Symposium Ukrainian and Italian Societies of Cardiology PROGRAMMED VENTRICULAR STIMULATION IN POST INFARCTION PATIENTS Alexander N. Parkhomenko (Kiev, UA) Alessandro Capucci (Ancona, I) Joint Symposium Greek and Italian Societies of Cardiology CARDIOVASCULAR MEDICINE IN TIMES OF ECONOMIC RECESSION Panos E. Vardas (Heraklion, GR) Raffaele Calabrò (Naples, I) Joint Symposium British and Italian Societies of Cardiology GENETIC LOCI ASSOCIATED WITH C-REACTIVE PROTEIN LEVELS AND RISK OF CORONARY HEART DISEASE Alistair Hall (Leeds, UK) Francesco Romeo (Rome, I) Break PART Joint Symposium Swedish and Italian Societies of Cardiology EARLY INVASIVE COMPARED WITH A SELECTIVE INVASIVE STRATEGY IN MEN AND WOMEN WITH NON-ST-ELEVATION ACUTE CORONARY SYNDROMES Eva Swahn (Linkoping, S) Marcello Galvani (Forlì, I) Joint Symposium Polish and Italian Societies of Cardiology DRUG ELUTING STENTS VERSUS BARE-METAL STENTS IN ACUTE MYOCARDIAL INFARCTION Andrzej Rynkiewicz (Gdansk, PL) Piero Montorsi (Milan, I) Joint Symposium Serbian and Italian Societies of Cardiology PRIMARY PCI IN PATIENTS WITH METABOLIC SYNDROME Miodrag Ostojic (Belgrade, SRB) Cesare Greco (Rome, I) Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 18

20 Sabato 12 AULA C Clinical Research in Europe SESSION PART 1 Chairpersons: Sabino Iliceto (Padua, I), Giuseppe Oreto (Messina, I) Joint Symposium Finnish and Italian Societies of Cardiology CLINICAL UTILITY OF T-WAVE ALTERNANS Kjell Nikus (Tampere, FI) Federico Lombardi (Milan, I) Joint Symposium Hungarian and Italian Societies of Cardiology MYOCARDIAL ISCHEMIA DESPITE NORMAL CORONARY ANGIOGRAMS: POSSIBLE MECHANISMS Tamas Forster (Szeged, H) Gaetano De Ferrari (Pavia, I) Joint Symposium Society of Cardiology of the Russian Federation and Italian Society of Cardiology AGING PROBLEMS IN CARDIOLOGY Sergey Boytsov (Moscow, RUS) Maria Penco (L'Aquila, I) Break PART Joint Symposium Spanish and Italian Societies of Cardiology ATHEROTHROMBOSIS AND PLAQUE HETEROLOGY: DIFFERENT LOCATION OR A UNIQUE DISEASE? Lina Badimon (Barcelona, E) Isabella Tritto (Perugia, I) Joint Symposium Croatian and Italian Societies of Cardiology PCI IN NSTEMI: STATE OF THE ART Davor Milicˇ iç (Zagreb, HR) Antonio Colombo (Milan, I) Joint Symposium Belgium and Italian Societies of Cardiology INFLUENCE OF EXERCISE ON BLOOD PRESSURE AND CARDIOVASCULAR RISK FACTORS AT OLDER AGE Robert Fagard (Leuven, B) Claudio Borghi (Bologna, I) Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 19

21 Sabato 12 AULA D HIGHLIGHTS DAI GRUPPI DI STUDIO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CARDIOLOGIA PRIMA SESSIONE Prima Parte Moderatori: Pierluigi Pieri (Cesena), Renato Razzolini (Padova) Gruppo di Studio Insufficienza cardiaca" Relaxin for the treatment of patients with acute heart failure Marco Metra (Brescia) Discussione Gruppo di Studio Valvulopatie Early detection of coronary artery disease by 64-slice multidetector computed tomography in patients with hypertension and valvular disease Carlo Gaudio (Roma) Discussione Gruppo di Studio Applicazioni della RM European Cardiovascular Magnetic Resonance (EuroCMR) Registry - Results of the German Pilot Phase Massimo Lombardi (Pisa) Discussione Pausa Seconda Parte Gruppo di Studio Fisiologia dell'esercizio, cardiologia dello sport e riabilitazione cardiovascolare Physiology of exercise intolerance in chronic heart failure Massimo Piepoli (Piacenza) Discussione Gruppo di Studio Ecocardiografia Mechanical dyssynchrony and functional mitral regurgitation Eustachio Agricola (Milano) Discussione Gruppo di Studio Funzione miocardica Coronary flow reserve in idiopathic dilated cardiomyopathy: relation with left ventricular wall stress, natriuretic peptides, and endothelial dysfunction Frank L. Dini (Pisa) Discussione Società Italiana di Cardiologia - 70 Congresso Nazionale 20

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Periodico di informazione per Medici & Farmacisti Anno XIII, N 2 Aprile 2013 A cura del DIP IP.. INTERAZIENDALEI ASSISTENZA FARMACEUTICA Via Berchet,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI

LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI Rel. 01/2009 13-02-2009 13:30 Pagina 1 LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI F. Orso, B. Del Taglia *, A.P. Maggioni* Dipartimento di Area Critica Medico

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

Insufficienza mitralica

Insufficienza mitralica Insufficienza mitralica Cause di insufficienza mitralica Acute Trauma Disfunzione o rottura di muscolo papillare Malfunzionamento della protesi valvolare Endocardite infettiva Febbre reumatica acuta Degenerazione

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche

Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche D.R. n. 3048 Facoltà di Medicina e Odontoiatria Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, Anestesiologiche e Geriatriche BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Un pacemaker per ogni cuore

Un pacemaker per ogni cuore ABC dell ECG: Elettrocardiografia pratica Verona 13 maggio 2006 Un pacemaker per ogni cuore Eraldo Occhetta NOVARA Ogni cuore ha il suo pacemaker Nodo A-V Branche sx e dx Sistema di conduzione ed ECG di

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli