DS LBT 8322 INTERFACCIA VOIP DOMUS VOIP ATA VOIP INTERFACE DOMUS VOIP ATA. Sch./Ref. 4501/30 VOIP ATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DS 4501-007 LBT 8322 INTERFACCIA VOIP DOMUS VOIP ATA VOIP INTERFACE DOMUS VOIP ATA. Sch./Ref. 4501/30 VOIP ATA"

Transcript

1 Mod DS LBT 8322 INTERFACCIA VOIP DOMUS VOIP ATA VOIP INTERFACE DOMUS VOIP ATA Sch./Ref. 4501/30 VOIP ATA MANUALE DI INSTALLAZIONE RAPIDA QUICK INSTALLATION GUIDE

2 ITALIANO MANUALE DI INSTALLAZIONE RAPIDA PASSO 1: VOIP ATA LED E PANNELLO POSTERIORE NOTE INFORMATIVE DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ La società Urmet Domus S.p.A. con sede in via Bologna n 188/C Torino (TO) I, dichiara che il presente dispositivo soddisfa i requisiti della Direttiva 1999/5/CE del parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 1999 riguardante le apparecchiature radio, le apparecchiature terminali di telecomunicazioni e il reciproco riconoscimento della loro conformità. La conformità a questi requisiti viene espressa mediante la marcatura USO PER CUI IL DISPOSITIVO È DESTINATO Questo dispositivo è stato progettato e costruito per essere collegato alla linea telefonica nazionale (PSTN) o utilizzato come derivato di un centralino telefonico (PABX) Urmet Domus, o in una rete locale (). Pertanto la sua installazione, nonché la sua programmazione laddove necessaria deve essere eseguita da personale qualificato. VOIP ATA LED REG Phone REG Phone DESCRIZIONE ON - Alimentazione presente ON - Corretta connessione ON - PC connesso supporto ON - Corretta registrazione SIP Lampeggiante - a telefonica in uso Lampeggiante - a PSTN in uso IMBALLO Verificare che l imballo ed il contenuto non presentino danni visibili. Se alcune parti non sono presenti o risultano danneggiate, contattare immediatamente il rivenditore. In questi casi non tentare di utilizzare il dispositivo. In caso il prodotto debba essere rimandato al fornitore, assicurarsi di spedirlo con il suo imballo originale. LINE PHONE2 PHONE1 RET CONSIGLI PER LA COLLOCAZIONE DEL DISPOSITIVO È preferibile utilizzare il dispositivo in ambienti protetti con un campo di temperatura compreso tra 5 e 40 C ed una umidità relativa compresa tra 20 e 75%. Evitare di esporre il dispositivo direttamente ai raggi solari o a fonti di calore. NOTE PER L INSTALLAZIONE DEL DISPOSITIVO Il dispositivo VoIP ATA è stato progettato per funzionare solo in presenza di alimentazione elettrica. PULIZIA DEL DISPOSITIVO Per la pulizia del dispositivo utilizzare esclusivamente un panno umido o antistatico. Non usare liquidi volatili come benzina, alcool, solventi ecc. o panni trattati chimicamente in quanto ciò può rovinare la finitura delle superfici. Normalmente i piedini del dispositivo non segnano la superficie di appoggio ma, in considerazione della varietà di materiali disponibili sul campo, si consiglia di pulire regolarmente i punti di appoggio. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE n.1 VoIP ATA n.1 cavo di linea telefonico plug/plug n.1 cavo (RJ45) n.1 kit adapter n.1 libretto DIRITTI DEI CONSUMATORI n.1 libretto INFORMATIVA SMALTIMENTO RAEE n.1 libretto istruzioni n.1 CD CONNESSIONE Phone1 Phone2 DESCRIZIONE Collegamento alimentazione di rete Collegamento a rete (es. modem/router ADSL) Collegamento alla linea (es. PC per programmazione) Collegamento per dispositivo analogico (telefono o PABX) Non usato Collegamento alla linea PSTN PASSO 2: BANDA LARGA (MODEM ADSL/CAVO). CONNESSIONI PER VOIP ATA 1. Connettere la porta RJ45 al Router/Modem ADSL, usando un cavo di rete dritto. 2. Connettere la porta RJ45 alla porta del PC usando un cavo di rete dritto. 3. Connettere la porta RJ11 LINE ad una linea telefonica PSTN. 4. Connettere la porta RJ11 Phone 1 ad un telefono analogico. 5. Collegare l alimentatore sull ingresso. Dopo aver alimentato il dispositivo, il led si illumina. 6. Il led REG si illuminerà in caso di corretta registrazione SIP. Sollevare il telefono e verificare che il led Phone si illumini. 7. Premere il tasto 0* e verificare che il led si illumini. Urmet Domus si riserva il diritto di modificare senza preavviso le specifiche e le prestazioni del prodotto. 2 DS DS

3 Esempio di Collegamento del VoIP ATA ad un Router/Modem ADSL 4. Il Web browser mostrerà la seguente pagina di informazioni di sistema. Rete telefonica Splitter Dati Router/Modem ADSL Fonia Tel 1 Tel n Telefono a 2 fili Ethernet Telefono analogico (default) È necessario, nella colonna di sinistra, impostare le seguenti configurazioni di rete: Phone, Network / Settings, SIP Settings. Ricordarsi che, per confermare e attivare le impostazioni, è necessario salvarle cliccando su Save Change e poi sul pulsante di salvataggio, questo farà ripartire il dispositivo con le nuove impostazioni. PASSO 3: CONFIGURAZIONI DA WEB BROWSER E PC 1. Connettere un PC alla porta ed attivare un browser per entrare nella configurazione via WEB. 2. Supposto l indirizzo IP , per la porta, digitare nel campo indirizzo del Web browser per connettersi alla pagina di configurazione via Web. 3. Effettuare login utilizzando username e password di default: Username: root Password: test Selezionare col mouse il tasto Login per accedere alle configurazioni. 6. Per le configurazioni della ( mode), sono disponibili 3 diverse modalità. DHCP: Questa modalità è da utilizzare nel caso in cui il dispositivo sia collegato a un router ADSL che ha un DHCP server abilitato, ovvero che può assegnare automaticamente gli indirizzi ai PC e ai dispositivi ad esso collegati. Questa opzione è da utilizzarsi per l assegnazione di un indirizzo IP dinamico ed è generalmente scelta per l indirizzo IP della. Una volta selezionata questa opzione, l indirizzo IP, la Subnet mask e l indirizzo del Gateway IP saranno assegnati automaticamente. Ricordarsi di selezionare col mouse il pulsante Submit per renderle effettive. PPPoE: Questa modalità è da utilizzare nel caso il dispositivo sia collegato direttamente ad un modem ADSL, come fosse un PC. Una volta selezionata questa opzione, l utente dovrà immettere lo username e la password di connessione PPPoE e la porta otterrà automaticamente l indirizzo IP. Fixed IP: Con questa opzione è possibile impostare manualmente l indirizzo IP, la Subnet mask e l indirizzo del Gateway IP, nel caso questo fosse reso necessario in presenza di una rete già configurata o di assegnazioni specifiche di indirizzi (connessione con IP statico), forniti dal provider (ITSP). Per la configurazione della ( mode) sono possibili 2 modalità: NAT (attiva di fabbrica): Utilizzando questa modalità le porte e fanno riferimento a due interfacce separate; in questo caso, come si vede nell esempio di collegamento illustrato in precedenza, il PC collegato alla porta otterrà l indirizzo dal dispositivo ( x). Bridge: Utilizzando questa modalità il dispositivo si comporta in modo trasparente (come un hub/bridge Ethernet) ed in questo caso, il PC collegato alla porta otterrà l indirizzo dal Router/Modem ADSL a cui è collegato il dispositivo ( x nell esempio citato). Questa modalità non può funzionare in assenza di un router che assegna gli indirizzi e può essere utile in presenza di connessioni a una rete aziendale in cui si vuole che anche il PC prenda l indirizzo dalla rete. 4 DS DS

4 7. Configurazioni SIP: Per utilizzare il servizio di VoIP è necessario disporre di un account SIP registrato presso uno dei tanti provider che forniscono il servizio di server SIP e presso cui ci si può registrare ottenendo i dati di connessione dell account. A titolo di esempio illustriamo una registrazione presso il server di Eutelia. Collegandosi al sito e seguendo le istruzioni per la registrazione e l attivazione dell account, sarà richiesto di scegliere il numero telefonico e verranno forniti una serie di dati di connessione, simili a quelli di seguito: Login (è lo user name dell account, uguale in questo caso al numero telefonico scelto) Password ******** Dominio voip.eutelia.it Sip Proxy Server voip.eutelia.it Sip Proxy Socket 5060 Stun Server stun.voip.eutelia.it Stun Server Socket 3478 Questi dati saranno poi richiesti in fase di configurazione dell account SIP sul dispositivo, come vedremo di seguito I dati di connessione Stun possono essere necessari nel momento in cui il dispositivo si colloca dietro un router a cui sono connessi più PC e dispositivi, tipicamente in una grossa rete, su cui quindi il router opera il servizio di NAT, ovvero il filtraggio e reindirizzamento dei pacchetti ai diversi dispositivi. Per l eventuale inserimento dei dati di Stun fare riferimento al paragrafo relativo. Oltre a Eutelia sono numerosi i provider VoIP che forniscono questi generi di servizi, ne elenchiamo solo alcuni. Messagenet (http://www.messagenet.it/) CheapVoIP (http://www.cheapnet.it/supporto/guide/voip/) Squillo (http://www.ngi.it/squillo/) I vari provider offrono diversi servizi, con prezzi e politiche diverse. Consigliamo quindi all utente di scegliere tra questi, o altri a sua scelta, il provider che offre il servizio più simile alle sue esigenze. L utente può configurare fino a 3 registrazioni di account SIP (realm) nelle configurazioni del Service Domain Settings. Può essere utile avere più account configurati nel caso vi siano persone diverse ad utilizzare il dispositivo o nel caso si vogliano utilizzare più provider SIP contemporaneamente perché convenienti su servizi diversi. Account (realm) 1 (di default per la prima registrazione di account SIP), utilizziamo quelli dell esempio Active (stato di attivazione sul dispositivo): ON Display Name (nome visualizzato sul display del dispositivo): Mario User Name (user con cui si è registrati presso il provider SIP): Register Name (user con cui si è registrati presso il provider SIP): Register Password (password con cui si è registrati presso il provider SIP): ******** Proxy Server (server + porta di registrazione, fornito dal provider SIP): voip.eutelia.it:5060 Domain Server (server + porta di registrazione, fornito dal provider SIP): voip.eutelia.it:5060 Outbound Proxy: Account (realm) 2 & 3 (per la seconda e terza registrazione di account SIP, simile al precedente) Active: ON Display Name: Lucia User Name: Register Name: Register Password: ******** Proxy Server: voip.eutelia.it:5060 Domain Server: voip.eutelia.it:5060 Outbound Proxy: Selezione del numero per l Account SIP Con 3 numeri di account SIP registrati, il VoIP ATA può ricevere tutte le chiamate entranti provenienti dai 3 server SIP. Account (Realm) 1, 2, and 3 sono usati per configurare i numeri registrati per il primo, secondo e terzo server SIP rispettivamente. Il VoIP ATA può registrare differenti numeri di dispositivo su differenti server SIP. Sollevare il microtelefono e premere il tasto 2_* per selezionare il secondo server SIP. Analogamente l utente può premere il tasto 3_* per selezionare il terzo server SIP. Per default è utilizzato l Account 1. Accertarsi che gli Account (Realm) 1, 2 and 3 siano tutti registrati e che il led REG sia ON. 6 DS DS

5 ENGLISH INFORMATIVE NOTES DECLARATION OF CONFORMITY The manufacturer Urmet Domus S.p.A. whose legal offices are in via Bologna n 188/C Torino (TO) Italy, declares that this device complies with the requirements of the European Parliament and Council Directive 1999/5/CE dated 9 march 1999 regarding radio apparatures, telecommunications terminal apparatures and the reciprocal recognition of the conformity thereof, sed by means of INTENDED USE OF THE DEVICE This device has been designed and realized for connection to national telephone network (PSTN) or for Urmet Domus switchboard (PABX) extension using, or for a local network (). Therefore his installation, and his programming where necessary must be done by qualified staff. PACKAGING Check that packing and content are not visibly damaged. Contact the retailer immediately if parts are either missing or damaged. Do not attempt to use the device in this case. Send the product back in its original packing if it is damaged. RECOMMENDED INSTALLATION LOCATION It is advisable to use the device in sheltered environments with temperature in the range from 5 to 40 and relative humidity in the range from 20 to 75%. Keep the device away from directly sunlight or sources of heat. PASSO 4: EFFETTUARE CHIAMATE SIP PUNTO-PUNTO 1. Selezionare uno dei tre server SIP (se si dispone di più di uno) oppure sollevare semplicemente la cornetta del telefono: udirete il tono di libero. 2. Digitare # per chiamare l utente col numero registrato al server SIP. Notare che # è usato per inviare la chiamata immediatamente. In un attimo si udrà il tono di chiamata e si potrà attendere che l utente chiamato risponda. 3. Per altre applicazioni, riferirsi al manuale utente per gli Esempi Applicativi VoIP. PASSO 5: EFFETTUARE CHIAMATE PSTN 1. Premere il tasto 0* per impegnare la line. 2. Digitare il numero desiderato. Se si incontrano diffi coltà nel confi gurare il VoIP ATA, riferirsi all ultimo capitolo del manuale completo LBT 8319 sul CD per la soluzione dei problemi. DEVICE INSTALLATION ADVICE The VoIP ATA device was designed to work with power supply. CLEANING THE DEVICE Use a moist or antistatic cloth for cleaning the device only. Do not use volatile liquids, like petrol, alcohol, solvents, etc., or chemically treated cloths; they could damage the surface finish. Normally the phone feet do not mark the surface it is rested on but in consideration of the variety of materials available, it is advisable to clean the resting points regularly. CONTENTS OF THE BOX n.1 VoIP ATA n.1 telephone plug/plug line cord n.1 Ethernet cable (RJ45) n.1 adapter kit n.1 CONSUMER RIGHTS list n.1 WEEE DISPOSAL INFORMATION NOTE sheet n.1 instruction manual n.1 CD Urmet Domus reserves the right to change the product specifications and performance without prior notice. 8 DS DS

6 QUICK INSTALLATION GUIDE Example of connection of the VoIP ATA to an ADSL Router/Modem STEP1: VOIP ATA LED AND REAR PANEL Telephone network Splitter Data Router/Modem ADSL VOIP ATA REG Phone Audio LED REG DESCRIPTION ON when the main power is present ON when there s a correct connection ON when a PC is connected to the port ON when there s a successful SIP registration Tel 1 Tel n Phone Phone Blinking with phone in use Blinking with PSTN line in use 2 wires Ethernet Analog Telephone (default) STEP 3: CONFIGURATION VIA WEB BROWSER AND PC CONNECTION Phone1 Phone2 LINE PHONE2 PHONE1 RET DESCRIPTION Connection to the main power Connection to the (i.e. modem/router ADSL) Connection to (i.e. PC for programming) Connection for analog device (telephone or PBX) Not used Connection to PSTN line 1. Connect a PC to the port and start a browser to access web configuration. 2. Default port IP address is , type in the web browser address field to connect to the web configuration page. 3. Login using the default username and password: Username: root Password: test Click on Login to access configurations. STEP 2: BROADBAND (ADSL MODEM/CABLE). CONNECTIONS FOR VOIP ATA 1. Connect the VoIP ATA RJ45 port to the ADSL Router/Modem using a direct network cable. 2. Connect the VoIP ATA RJ45 port to the port of the PC using a straight, direct cable. 3. Connect the VoIP ATA RJ11 port to a PSTN telephone line. 4. Connect the VoIP ATA RJ11 Phone port to an analog telephone. 5. Connect the DC adapter. After power on, the power LED will be ON. 6. REG LED will be on for a successful SIP registration. Pick up the phone and Phone LED will be on indicating VoIP mode. 7. Press 0* key, and the LED will be on, indicating PSTN mode. 10 DS DS

7 4. The following system information page will appear on the web browser. 5. Program the following network configurations in the left-hand column: Phone, Network / Settings, SIP Settings. Remember to click on Save Change and then save to confirm and activate settings: the device will be restarted with the new settings. 6. Three different modes are available for configurations ( mode). DHCP: This mode is used if the device is connected to an ADSL router with enabled DHCP server, i.e. which can automatically assign addresses to the PCs and to the devices connected to it. This option is used for assigning a dynamic IP address and is generally chosen as IP address. When this option is selected, the IP address, the Subnet mask and the Gateway IP address will be automatically assigned. Remember to click on Submit to make the changes effective. PPPoE: This mode is used if the device is directly connected to an ADSL modem, like a PC. When this option is selected, the PPPoE username and password must be entered and the IP address will be automatically assigned to the port. Fixed IP: This option is used to manually program the IP address, the Subnet mask and the Gateway IP, if this is necessary due to the presence of a previously configured network or specific address allocations (static IP connection) given by a provider (ITSP). Two configuration modes are possible for the ( mode): NAT (default): By using this mode, the and ports refer to two separate interfaces; in this case, as shown in the example above, the PC connected to the port will obtain the address from the device ( x). Bridge: By using this mode, the device will behave transparently (as an Ethernet hub/bridge) and in this case, the PC connected to the port will obtain the address from the ADSL Router/Modem to which the device is connected ( x in the mentioned example). This mode cannot work without a router which assigns the addresses and may be useful in presence of a company network in which you want the PC to take the address from the network. 8. SIP configurations: In order to use the VoIP service, a SIP account registered at one of the many SIP providers is needed. Register to obtain the account connection data. Registration to the Eutelia server is shown by way of example. Connect to the site. Follow the instructions for registering and activating the account. You will be asked to choose a device number and will receive connection data like those shown below): Login (this is the user name of account, which is the same in this case of the device number chosen) Password ******** Domain voip.eutelia.it Sip Proxy Server voip.eutelia.it Sip Proxy Socket 5060 Stun Server stun.voip.eutelia.it Stun Server Socket DS DS

8 These data will then be requested during the SIP account configuration step on the device, as we will see below. The Stun connection data may be needed if the device is connected to a router to which several PC and devices are connected, typically a large network, where the router works as a NAT, i.e. filters and re-routes packages to the various devices. Refer to the following paragraph for entering Stun data. There are many VoIP providers offering this type of services, in addition to Eutelia. Only some are listed here. Messagenet (http://www.messagenet.it/) CheapVoIP (http://www.cheapnet.it/supporto/guide/voip/) Squillo (http://www.ngi.it/squillo/) The various providers offer different services with different prices and policies. Choose the provider, from the list or others, who offer the service most in line with your needs. The user can configure up to 3 SIP registrations (realms) in the Service Domain Settings configurations. It may be useful to have several configured accounts if several different people use the device or if you want to use several SIP providers at the same time because they are more convenient for certain services. Account (realm) 1 (default for the first SIP account registration). For example: Active (state of the device): ON Display Name (name of the user): Mario User Name (registered at the SIP provider): Register Name (registered at the SIP provider): Register Password (password registered at the SIP provider): ******** Proxy Server (server + registration port, provided by the SIP provider): voip.eutelia.it:5060 Domain Server (server + registration port, provided by the SIP provider): voip.eutelia.it:5060 Outbound Proxy: Accounts (realm) 2 & 3 (for the second and third SIP account registration, similar to the previous registration) Active: ON Display Name: Lucia User Name: Register Name: Register Password: ******** Proxy Server: voip.eutelia.it:5060 Domain Server: voip.eutelia.it:5060 Outbound Proxy: Number selection for SIP account With three registered SIP accounts, the VoIP ATA can receive all incoming calls from the three SIP servers. Accounts (Realms) 1, 2, and 3 are used to configure the registered numbers for the first, second and third SIP service, respectively. The VoIP ATA can register different telephone numbers on different SIP servers. Lift the handset and press 2_* to select the second SIP server. Similarly, press 3_* to select the third SIP server. The first account is used by default. Make sure that the Accounts (Realm) 1, 2 and 3 are all registered and that the REG LED is ON. STEP 4: HOW TO MAKE POINT-POINT SIP CALLS 1. Select one of the three SIP servers, if you have more, otherwise simply pick up the handset: you will hear the dial tone. 2. Key in # to call number registered to the SIP server. Note that # is used to forward the call immediately. You will hear the calling tone. Wait for the called party to pick up. 3. For other applications, refer to the user manual for other VoIP application examples. STEP 5: HOW TO MAKE PSTN CALLS 1. Press the 0* key to engage the line. 2. Dial the required number. If you have diffi culties in confi guring VoIP ATA, please refer to the last chapter of complet manual LBT 8321 on CD for trouble shootings. 14 DS DS

9 DS LBT 8322 FILIALI MIO - V.Gallarate 218 Tel Fax CIAMPINO (ROMA) V.L. Einaudi 17/19A Tel Fax CASALNUOVO (NA) V.Nazionale delle Puglie 3 Tel Fax VIGONOVO (VE) - V.del Lavoro 71 Tel r.a. - Fax S.GIOVANNI TEATINO (CH) - V.Nenni 17 Loc. Sambuceto Tel Tel Fax SEDE URMET DOMUS S.p.A TORINO (ITALY) VIA BOLOGNA 188/C Telef (RIC. AUT.) Fax Area tecnica servizio clienti

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano Bravo 10 Telefono con vivavoce e grandi tasti Manuale d`istruzioni-italiano Caratteristiche principali PRESTAZIONI SPECIALI Conversazione in vivavoce Grandi tasti con numeri ben visibili Grande indicatore

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

DSL-N12E Router Wireless 11n

DSL-N12E Router Wireless 11n DSL-N12E Router Wireless 11n Manuale Utente I6767 Prima Edizione Novembre 2011 Copyright 2011ASUSTeK Computer Inc. Tutti i Diritti Riservati. Alcuna parte di questo manuale, compresi i prodotti e i software

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ Come diventare Partner di Ruckus Utilizzare il seguente link http://www.ruckuswireless.com/ e selezionare dal menu : PARTNERS > Channel Partners Applicare per diventare

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida di Riferimento Virtua

Guida di Riferimento Virtua it Guida di Riferimento Virtua Indice dei Contenuti Componenti...1 Assemblaggio...6 Accensione...14 Spegnimento...16 Caricamento Materiali di Consumo...17 Configurazione...20 Programmazione Host DICOM...31

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Operating Instructions

Operating Instructions Digital Proprietary Telephones for Digital Super Hybrid Systems Operating Instructions R 1 4 2 3 5 7 8 6 9 0 GHI JKL ABC DEF PQRS TUV WXYZ INT' PROG. MNO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 KX-T7536 Please read

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli