AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015"

Transcript

1 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO-GENOVA IN COMUNE DI PIEVE EMANUELE - II LOTTO. OPERE STRADALI E ARREDO URBANO. APPROVAZIONE RELAZIONE COLLAUDO STATICO AMMINISTRATIVO. LIQUIDAZIONE DEL CREDITO RESIDUO E SVINCOLO POLIZZA DEFINTIVA ALL IMPRESA MOPAS SRL DI PIEVE EMANUELE (MI). CIG: D2. Dalla Residenza Municipale, addì 13/07/2015 Premesso: Il Titolare di P.O. che con determinazione n. 671 del 22/07/2010 veniva approvato il progetto definitivo dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele II lotto : Opere stradali e di arredo urbano, redatto dall area governo del territorio e infrastrutture e il piano di sicurezza e coordinamento redatto dall Ing. Arturo Guadagnolo; con la medesima determinazione veniva indetto gara a procedura aperta per l aggiudicazione dell appalto integrato con il criterio dell offerta economicamente più vantaggioso per il II lotto : opere stradale e arredo urbano; che con determinazione n del 16 dicembre 2010, si aggiudicava l appalto integrato dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele - II lotto - Opere

2 stradali e di arredo urbano all impresa Mopas s.r.l., con sede in via Puglie 7 Pieve Emanuele (MI), con il seguente quadro economico: Importo contratto : ,00 di cui ,00 oneri per la sicurezza ,00 per progettazione esecutiva ,00 a corpo per lavori I.V.A. 10% su , ,00 I.V.A. 4% su , ,00 Progettazione definitiva e D.L. 1,28 % ,40 IVA e CNPAIA su progettazione esecutiva 7.840,00 Coordinamenti 81/ ,68 Somme a disposizione , ,00 che con comunicazione del 17 maggio 2011 prot , l appaltatore è stato invitato alla redazione e alla presentazione del progetto esecutivo dell intervento in oggetto, entro il termine di quattordici giorni naturale e consecutivi, stabilito all art. 5 del contratto d appalto; che con determinazione n. 532 del 27/05/2011, veniva approvato il progetto esecutivo dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele - II lotto : Opere stradali e di arredo urbano, presentato da Mopas s.r.l. al prot del 25 maggio 2011 (quindi nel rispetto del termine di cui al periodo precedente), redatto dallo studio e sottoscritto dal professionista indicati in sede di offerta, corrispondenti rispettivamente alla M+ Associati di via G. Gozzano n. 6 Seregno (MI) e all ing. Luca Maria Magnaghi, iscritto al n. A dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, per un importo di ,00 + IVA e CNPAIA per un importo complessivo di ,00 con il seguente quadro economico: Importo Lavori : ,00 di cui ,00 non soggetti a ribasso quali oneri per la sicurezza I.V.A. 10% su ,00: ,00 I.V.A. 4% su ,00 : ,00 Progettazione definitiva e D.L ,40 Progettazione esecutiva: ,00 IVA e CNPAIA su progettazione esecutiva 8.680,00 Coordinamenti 81/ ,68 Somme a disposizione , ,00 dando atto che l intervento in questione è complessivamente finanziata come segue: Importo Ente Esercizio finanziamento ,00 Contributo Regione Lombardia 2008/2009 2

3 ,00 Contributo Provincia di Milano 2008/ ,00 Mutuo - Comune di Pieve Emanuele ,00 Mezzi propri Comune di Pieve Emanuele 2009/2010/ ,00 Totale che con contratto d appalto, veniva stipulato il 14 aprile 2011 con scrittura privata, ai sensi dell art. 11 comma 13 D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.; che l Impresa a garanzia degli obblighi assunti con la stipula del contratto d appalto, ha costituito in conformità alle vigenti disposizioni di legge in materia, la cauzione definitiva dell appalto mediante polizza fideiussoria n 2011/50/ del 12/04/2011 per ,00 emessa dalla Società Reale Mutua di Assicurazioni; che con determinazione n. 943 del 24/11/2011 viene approvata la Perizia di Variante e Suppletiva ( art. 132 c. 3 D.Lgs. n. 163/2006) in corso d opera, finalizzata al miglioramento dell opera e della sua funzionalità, in aumento per ,24, comportante un nuovo importo contrattuale di perizia per ,24; che con determinazione n. 46 del 21/01/2014, è stata approvata la IIa Perizia di Variante e Suppletiva per i lavori in oggetto, finalizzato al miglioramento dell opera e della sua funzionalità, in aumento per 3.201,27, comportante un nuovo importo contrattuale di perizia per ,51 (di cui ,00 per redazione progetto esecutivo) l importo del contratto; che i lavori consegnati il 23 febbraio 2011, dovevano essere ultimati entro il giorni 180 (centottanta) consecutivi a decorrere dalla data di consegna, per cui la scadenza del termine era fissata per il 21/09/2011; che per effetto delle sospensioni la scadenza definitiva per l ultimazione lavori venne ristabilita per il giorno 9 dicembre 2013; che i lavori sono stati ultimati in data 9 dicembre 2013, come risulta dal Certificato di ultimazione dei lavori redatto il 9 dicembre 2013; che il certificato n. 6 per il pagamento della sesta rata corrispondente al SAL Finale redatto e firmato in data 27/10/2014 dalla Direzione Lavori e Impresa esecutrice ammonta netti ,33, resta il credito netto dell impresa di ,65; che con determinazione n. 598 del 17/11/2014 è stato affidato al Dott. Ing. Khadr Diab, professionista, l incarico di collaudatore statico - tecnico amministrativo dei lavori in oggetto; che la relazione del collaudo statico amministrativo prot del 13/07/2015 è stato rilasciato in data 06/07/2015 dal predetto collaudatore Dott. Ing. Khadr Diab; che l ufficio tecnico è in possesso del DURC, che attesti la regolarità previdenziale (INPS - INAIL E CASSA EDILE) dell impresa appaltatrice, per cui si considerano come avvenuti gli adempimenti assicurativi e previdenziali, da parte dell impresa appaltatrice; 3

4 che si approva e si allega alla presente determinazione la relazione collaudo statico amministrativo (art. 229, comma 1, del Regolamento di cui al D.P.R. 5 ottobre 2010 e art. 141 del D.Lgs. n. 163/2006) redatto dall Ing. Khadr Diab prot del 13/07/2015; Vista la fattura n del 20/05/2015 emessa dall Impresa Mopas srl per un importo di ,65 oltre IVA 10%, per un totale di ,32 relativo allo svincolo delle ritenute contrattuali residue; Vista la deliberazione di C.C. n. 44 del 10/07/2014 con cui è stato approvato il Bilancio di Previsione 2014 e pluriennale 2014/2016; Visto il D.M. che ha prorogato il termine per l approvazione del Bilancio di Previsione dell esercizio 2015, al ; Vista la deliberazione di G.C. n. 111/2014 con la quale è stato approvato il Piano della Performance/PDO/P.E.G. dell anno 2014 e che protrae i suoi effetti sino fino all approvazione del PDO dell anno 2015; Visto il Regolamento di Contabilità approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 134 del 1/12/2005, e ss.mm.ii., ed in particolare la deliberazione di CC n. 22/2013; Visto il Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi approvato con Delibera di G.C. n. 45 del 10/04/2013; Visto il decreto sindacale n. 32 del 31/12/2014 con cui sono stati nominati i titolari di posizione organizzativa, responsabili degli uffici e dei servizi, a norma dell art. 50 del TUEL; Visto il decreto sindacale n. 4 del 05/03/2015 di nomina ad interim del responsabile di Posizione Organizzativa Area Programmazione Economica; Visto il D.Lgs. 267/2000 che ha approvato il T.U.E.L. e successive modifiche ed integrazioni ed in particolare gli art. 183 e 184; Visto lo Statuto Comunale approvato; Visto il Regolamento per la disciplina dell attività contrattuale dell Ente; Dato atto che la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale dell ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei regolamenti adottati dall ente in materia, essa è stata altresì assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato e agli atti di programmazione susseguenti; Verificato: la propria competenza a norma del combinato disposto dall art.109, comma 2, e art. 107, commi 2 e3 del TUEL, nonché dell art. 16 del ROUS, e tenuto conto altresì che il responsabile del procedimento è il sottoscritto Responsabile dell Area Governo del Territorio; 4

5 la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa ai sensi dell art. 147 bis del D.Lgs n. 267 del 18/8/2000 e s.m. e i. (D.L. 174/2012 convertito in legge N. 213 del 7/12/2012); DETERMINA Di approvare la relazione collaudo statico amministrativo allegato alla presente determinazione, e redatto dall Ing. Khadr Diab relativo ai lavori in oggetto; Di liquidare la fattura n del 20/05/2015 emessa dall Impresa Mopas srl, per un importo di ,35 oltre IVA 10% per un totale di ,32 che trova copertura finanziaria al Capitolo di spesa n. 9085/25 impegno 1574 siope 2114 Bilancio 2015 RR.PP. 2008, per lo svincolo del credito residuo delle ritenute contrattuali; Di svincolare la cauzione definitiva prestata dall Impresa Mopas srl con sede in Via Puglie n. 7 Pieve Emanuele con polizza fideiussoria n. 2011/50/ per ,004 rilasciata dalla Società Reale mutua Assicurazioni per i lavori citati in premessa e previsti nel contratto d appalto n. rep. 370 del 14/03/2011. Di dare atto che il Responsabile del Procedimento è il Titolare di P.O. Area Governo del Territorio Ing. Arturo Guadagnolo; Di dare atto del regolare svolgimento del procedimento amministrativo ex art.241/90 e del rispetto dei relativi termini di conclusione; Si provvederà ad assolvere agli obblighi in materia di Trasparenza, ex art. 33/2013, con particolare riguardo alla pubblicazione dei dati essenziali, di cui all art. 23, c. 1 lett. b), del medesimo decreto, ed in ottemperanza altresì all art. 1, c. 32, L. 190/2012; Di trasmettere copia della presente determinazione all Impresa Mopas srl con sede in Via Puglie 7 Pieve Emanuele (MI); Di dare atto che la presente determinazione verrà pubblicata all albo pretorio dell ente per 15 giorni esecutivi; Di stabilire che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, da parte del Titolare di P.O. dell area economico finanziaria; 5

6 Il Titolare di P.O. ING. ARTURO GUADAGNOLO 6

7 Attestazione di copertura finanziaria dell atto determinativo Determinazione n 449 del 13/07/2015 Area proponente AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Oggetto: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO- GENOVA IN COMUNE DI PIEVE EMANUELE - II LOTTO. OPERE STRADALI E ARREDO URBANO. APPROVAZIONE RELAZIONE COLLAUDO STATICO AMMINISTRATIVO. LIQUIDAZIONE DEL CREDITO RESIDUO E SVINCOLO POLIZZA DEFINTIVA ALL IMPRESA MOPAS SRL DI PIEVE EMANUELE (MI). CIG: D2. Il sottoscritto Titolare di P.O. Programmazione Economica, dopo aver istruito il procedimento relativo all atto indicato in oggetto, attesta la copertura finanziaria della spesa di che trattasi nonché la regolarità contabile dell atto, ai sensi degli articoli 147 bis e 151 del TUEL. CAP. ART. SIOPE ANNO IMPORTO NUMERO DATA REG TIPO PEG IMPEGNO IMPEGNO , I Il...16/7/15... Il Titolare di P.O. Area Programmazione Economica ad Interim Dott.ssa Lucia Valentina Vialetto Copia della presente è stata pubblicata all Albo Pretorio dell Ente, per 15 gg. consecutivi col n 882 Il...23/7/15... Il Responsabile della Pubblicazione..CHIARA DI RONZA 7

8 COPIA AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO-GENOVA IN COMUNE DI PIEVE EMANUELE - II LOTTO. OPERE STRADALI E ARREDO URBANO. APPROVAZIONE RELAZIONE COLLAUDO STATICO AMMINISTRATIVO. LIQUIDAZIONE DEL CREDITO RESIDUO E SVINCOLO POLIZZA DEFINTIVA ALL IMPRESA MOPAS SRL DI PIEVE EMANUELE (MI). CIG: D2. Dalla Residenza Municipale, addì 13/07/2015 Premesso: Il Titolare di P.O. che con determinazione n. 671 del 22/07/2010 veniva approvato il progetto definitivo dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele II lotto : Opere stradali e di arredo urbano, redatto dall area governo del territorio e infrastrutture e il piano di sicurezza e coordinamento redatto dall Ing. Arturo Guadagnolo; con la medesima determinazione veniva indetto gara a procedura aperta per l aggiudicazione dell appalto integrato con il criterio dell offerta economicamente più vantaggioso per il II lotto : opere stradale e arredo urbano;

9 che con determinazione n del 16 dicembre 2010, si aggiudicava l appalto integrato dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele - II lotto - Opere stradali e di arredo urbano all impresa Mopas s.r.l., con sede in via Puglie 7 Pieve Emanuele (MI), con il seguente quadro economico: Importo contratto : ,00 di cui ,00 oneri per la sicurezza ,00 per progettazione esecutiva ,00 a corpo per lavori I.V.A. 10% su , ,00 I.V.A. 4% su , ,00 Progettazione definitiva e D.L. 1,28 % ,40 IVA e CNPAIA su progettazione esecutiva 7.840,00 Coordinamenti 81/ ,68 Somme a disposizione , ,00 che con comunicazione del 17 maggio 2011 prot , l appaltatore è stato invitato alla redazione e alla presentazione del progetto esecutivo dell intervento in oggetto, entro il termine di quattordici giorni naturale e consecutivi, stabilito all art. 5 del contratto d appalto; che con determinazione n. 532 del 27/05/2011, veniva approvato il progetto esecutivo dei Lavori di realizzazione attrezzature di interscambio ferro/gomma alla programmata fermata ferroviaria sulla linea RFI Milano Genova in Comune di Pieve Emanuele - II lotto : Opere stradali e di arredo urbano, presentato da Mopas s.r.l. al prot del 25 maggio 2011 (quindi nel rispetto del termine di cui al periodo precedente), redatto dallo studio e sottoscritto dal professionista indicati in sede di offerta, corrispondenti rispettivamente alla M+ Associati di via G. Gozzano n. 6 Seregno (MI) e all ing. Luca Maria Magnaghi, iscritto al n. A dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, per un importo di ,00 + IVA e CNPAIA per un importo complessivo di ,00 con il seguente quadro economico: Importo Lavori : ,00 di cui ,00 non soggetti a ribasso quali oneri per la sicurezza I.V.A. 10% su ,00: ,00 I.V.A. 4% su ,00 : ,00 Progettazione definitiva e D.L ,40 Progettazione esecutiva: ,00 IVA e CNPAIA su progettazione esecutiva 8.680,00 Coordinamenti 81/ ,68 Somme a disposizione , ,00 dando atto che l intervento in questione è complessivamente finanziata come segue: 9

10 Importo Ente Esercizio finanziamento ,00 Contributo Regione Lombardia 2008/ ,00 Contributo Provincia di Milano 2008/ ,00 Mutuo - Comune di Pieve Emanuele ,00 Mezzi propri Comune di Pieve Emanuele 2009/2010/ ,00 Totale che con contratto d appalto, veniva stipulato il 14 aprile 2011 con scrittura privata, ai sensi dell art. 11 comma 13 D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.; che l Impresa a garanzia degli obblighi assunti con la stipula del contratto d appalto, ha costituito in conformità alle vigenti disposizioni di legge in materia, la cauzione definitiva dell appalto mediante polizza fideiussoria n 2011/50/ del 12/04/2011 per ,00 emessa dalla Società Reale Mutua di Assicurazioni; che con determinazione n. 943 del 24/11/2011 viene approvata la Perizia di Variante e Suppletiva ( art. 132 c. 3 D.Lgs. n. 163/2006) in corso d opera, finalizzata al miglioramento dell opera e della sua funzionalità, in aumento per ,24, comportante un nuovo importo contrattuale di perizia per ,24; che con determinazione n. 46 del 21/01/2014, è stata approvata la IIa Perizia di Variante e Suppletiva per i lavori in oggetto, finalizzato al miglioramento dell opera e della sua funzionalità, in aumento per 3.201,27, comportante un nuovo importo contrattuale di perizia per ,51 (di cui ,00 per redazione progetto esecutivo) l importo del contratto; che i lavori consegnati il 23 febbraio 2011, dovevano essere ultimati entro il giorni 180 (centottanta) consecutivi a decorrere dalla data di consegna, per cui la scadenza del termine era fissata per il 21/09/2011; che per effetto delle sospensioni la scadenza definitiva per l ultimazione lavori venne ristabilita per il giorno 9 dicembre 2013; che i lavori sono stati ultimati in data 9 dicembre 2013, come risulta dal Certificato di ultimazione dei lavori redatto il 9 dicembre 2013; che il certificato n. 6 per il pagamento della sesta rata corrispondente al SAL Finale redatto e firmato in data 27/10/2014 dalla Direzione Lavori e Impresa esecutrice ammonta netti ,33, resta il credito netto dell impresa di ,65; che con determinazione n. 598 del 17/11/2014 è stato affidato al Dott. Ing. Khadr Diab, professionista, l incarico di collaudatore statico - tecnico amministrativo dei lavori in oggetto; che la relazione del collaudo statico amministrativo prot del 13/07/2015 è stato rilasciato in data 06/07/2015 dal predetto collaudatore Dott. Ing. Khadr Diab; 1

11 che l ufficio tecnico è in possesso del DURC, che attesti la regolarità previdenziale (INPS - INAIL E CASSA EDILE) dell impresa appaltatrice, per cui si considerano come avvenuti gli adempimenti assicurativi e previdenziali, da parte dell impresa appaltatrice; che si approva e si allega alla presente determinazione la relazione collaudo statico amministrativo (art. 229, comma 1, del Regolamento di cui al D.P.R. 5 ottobre 2010 e art. 141 del D.Lgs. n. 163/2006) redatto dall Ing. Khadr Diab prot del 13/07/2015; Vista la fattura n del 20/05/2015 emessa dall Impresa Mopas srl per un importo di ,65 oltre IVA 10%, per un totale di ,32 relativo allo svincolo delle ritenute contrattuali residue; Vista la deliberazione di C.C. n. 44 del 10/07/2014 con cui è stato approvato il Bilancio di Previsione 2014 e pluriennale 2014/2016; Visto il D.M. che ha prorogato il termine per l approvazione del Bilancio di Previsione dell esercizio 2015, al ; Vista la deliberazione di G.C. n. 111/2014 con la quale è stato approvato il Piano della Performance/PDO/P.E.G. dell anno 2014 e che protrae i suoi effetti sino fino all approvazione del PDO dell anno 2015; Visto il Regolamento di Contabilità approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 134 del 1/12/2005, e ss.mm.ii., ed in particolare la deliberazione di CC n. 22/2013; Visto il Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi approvato con Delibera di G.C. n. 45 del 10/04/2013; Visto il decreto sindacale n. 32 del 31/12/2014 con cui sono stati nominati i titolari di posizione organizzativa, responsabili degli uffici e dei servizi, a norma dell art. 50 del TUEL; Visto il decreto sindacale n. 4 del 05/03/2015 di nomina ad interim del responsabile di Posizione Organizzativa Area Programmazione Economica; Visto il D.Lgs. 267/2000 che ha approvato il T.U.E.L. e successive modifiche ed integrazioni ed in particolare gli art. 183 e 184; Visto lo Statuto Comunale approvato; Visto il Regolamento per la disciplina dell attività contrattuale dell Ente; Dato atto che la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale dell ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei regolamenti adottati dall ente in materia, essa è stata altresì assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato e agli atti di programmazione susseguenti; Verificato: 1

12 la propria competenza a norma del combinato disposto dall art.109, comma 2, e art. 107, commi 2 e3 del TUEL, nonché dell art. 16 del ROUS, e tenuto conto altresì che il responsabile del procedimento è il sottoscritto Responsabile dell Area Governo del Territorio; la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa ai sensi dell art. 147 bis del D.Lgs n. 267 del 18/8/2000 e s.m. e i. (D.L. 174/2012 convertito in legge N. 213 del 7/12/2012); DETERMINA Di approvare la relazione collaudo statico amministrativo allegato alla presente determinazione, e redatto dall Ing. Khadr Diab relativo ai lavori in oggetto; Di liquidare la fattura n del 20/05/2015 emessa dall Impresa Mopas srl, per un importo di ,35 oltre IVA 10% per un totale di ,32 che trova copertura finanziaria al Capitolo di spesa n. 9085/25 impegno 1574 siope 2114 Bilancio 2015 RR.PP. 2008, per lo svincolo del credito residuo delle ritenute contrattuali; Di svincolare la cauzione definitiva prestata dall Impresa Mopas srl con sede in Via Puglie n. 7 Pieve Emanuele con polizza fideiussoria n. 2011/50/ per ,004 rilasciata dalla Società Reale mutua Assicurazioni per i lavori citati in premessa e previsti nel contratto d appalto n. rep. 370 del 14/03/2011. Di dare atto che il Responsabile del Procedimento è il Titolare di P.O. Area Governo del Territorio Ing. Arturo Guadagnolo; Di dare atto del regolare svolgimento del procedimento amministrativo ex art.241/90 e del rispetto dei relativi termini di conclusione; Si provvederà ad assolvere agli obblighi in materia di Trasparenza, ex art. 33/2013, con particolare riguardo alla pubblicazione dei dati essenziali, di cui all art. 23, c. 1 lett. b), del medesimo decreto, ed in ottemperanza altresì all art. 1, c. 32, L. 190/2012; Di trasmettere copia della presente determinazione all Impresa Mopas srl con sede in Via Puglie 7 Pieve Emanuele (MI); Di dare atto che la presente determinazione verrà pubblicata all albo pretorio dell ente per 15 giorni esecutivi; Di stabilire che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, da parte del Titolare di P.O. dell area economico finanziaria; 1

13 Il Titolare di P.O. Fto ING. ARTURO GUADAGNOLO 1

14 Attestazione di copertura finanziaria dell atto determinativo Determinazione n 449 del 13/07/2015 Area proponente AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Oggetto: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO- GENOVA IN COMUNE DI PIEVE EMANUELE - II LOTTO. OPERE STRADALI E ARREDO URBANO. APPROVAZIONE RELAZIONE COLLAUDO STATICO AMMINISTRATIVO. LIQUIDAZIONE DEL CREDITO RESIDUO E SVINCOLO POLIZZA DEFINTIVA ALL IMPRESA MOPAS SRL DI PIEVE EMANUELE (MI). CIG: D2. Il sottoscritto Titolare di P.O. Programmazione Economica, dopo aver istruito il procedimento relativo all atto indicato in oggetto, dichiara la regolarità contabile della procedura attestante la copertura finanziaria dell impegno di spesa, ai sensi dell art. 151, comma 4, del d.lgs. n. 267/2000. CAP. PEG ART. SIOPE ANNO IMPORTO NUMERO IMPEGNO DATA REG IMPEGNO , I Il...16/7/15... TIPO Il Titolare di P.O. Area Programmazione Economica ad Interim Fto Dott.ssa Lucia Valentina Vialetto Copia della presente è stata pubblicata all Albo Pretorio dell Ente, per 15 gg. consecutivi col n 882 Il...23/7/15... Il Responsabile della Pubblicazione Fto. CHIARA DI RONZA Per copia conforma all originale, per uso amministrativo Pieve Emanuele, lì 23/7/15.. Il Titolare di P.O. ING. ARTURO GUADAGNOLO 1

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 282 Del 11/05/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 282 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 282 Del 11/05/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA IMPIANTO ELEVATORE PRESSO CENTRO CIVICO - PIAZZA PUCCINI AFFIDATO ALLA SOCIETA OTIS

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL SERVIZIO VISITA DI ISPEZIONE STRAORDINARIA PER IMPIANTO ELEVATORE PRESSO IL POLIFUNZIONALE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE E ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI GESTIONE DEL SERVIZIO BANCHE DATI TELEMACO

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 348 Del 08/06/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 348 Del 08/06/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 348 Del 08/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA URGENTE E MANUTENZIONE AGLI IMPIANTI CONDIZIONATORI PRESSO SALA CED. DETERMINAZIONE

Dettagli

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 ORIGINALE Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 OGGETTO: CANONE DI HOSTING, MANUTENZIONE, ASSISTENZA, GESTIONE POSTA DELLA RETE CIVICA COMUNALE E PROGETTO R.AM.P.E. CIG. Z961360250 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 566 Del 08/09/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 566 Del 08/09/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 566 Del 08/09/2015 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA URGENTE E INDIFFERIBILE ASCENSORE SCUOLA MEDIA E POLIFUNZIONALE VIQUARTERIO. DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 472 Del 20/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 472 Del 20/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 472 Del 20/07/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE POSA IN OPERA PER COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERRAMENTI - PORTE INTERNE, PORTE-FINESTRE PER IL PROGRAMMA

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO ETICHETTE ADESIVE PER L UFFICIO PROTOCOLLO - CIG ZDE151A722 DEL 23.06.2015. Dalla Residenza

Dettagli

AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Determinazione n. 833 Del 04/12/2015

AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Determinazione n. 833 Del 04/12/2015 ORIGINALE AREA POLITICHE SOCIO EDUCATIVE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione n. 833 Del 04/12/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI SUPPORTO EDUCATIVO E PRE E POST SCUOLA DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. 503

Dettagli

AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione n. 612 Del 25/11/2014

AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione n. 612 Del 25/11/2014 ORIGINALE AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione n. 612 Del 25/11/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO SI SPESA PER STAMPA OPUSCOLI PER ASPIRANTI VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE PRESSO LA DITTA LA

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 339 Del 26/06/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 339 Del 26/06/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 339 Del 26/06/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO DI RIATTIVAZIONE IMPIANTO ALLARME SCUOLA ELEMENTARE M.L. KING. DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 344 Del 30/06/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 344 Del 30/06/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 344 Del 30/06/2014 OGGETTO: MANUTENZIONE AL PATRIMONIO COMUNALE. OPERE DA ELETTRICISTA. DETERMINAZIONE A CONTRATTARE. APPROVAZIONE CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N.P. 09 del 18 gennaio 2012 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 7 VIABILITA E TRASPORTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 37 DEL 24.01.2012 OGGETTO: Lavori

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 296 Del 12/05/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 296 Del 12/05/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 296 Del 12/05/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA E SERVIZIO SOFTWARE REM E GESTIONE AMMINISTRATIVA CANONI DI LOCAZIONE. DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 OGGETTO: PROCEDURA DI ORDINE SUL PORTALE MEPA PER FORNITURA CARTUCCE AFFRANCATRICE MODELLO ULTIMAL 30 IN DOTAZIONE ALL UFFICIO PROTOCOLLO

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 206 Del 07/04/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 206 Del 07/04/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 206 Del 07/04/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA - RINNOVO CANONI DI MANUTENZIONE, AGGIORNAMENTO SOFTWARE, ASSISTENZA

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 191 Del 27/03/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 191 Del 27/03/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 191 Del 27/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA - RINNOVO CONTRATTO DI ASSISTENZA, MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO SOFTWARE

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA - AGGIORNAMENTO E CONFIGURAZIONE SOFTWARE "XSERFIN" E "IRIDE" DELLA

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1094-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 664 Del 10/12/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 664 Del 10/12/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 664 Del 10/12/2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE DETERMINAZIONE N. 351 DEL 30/06/2014 E ASSUNZIONE NUOVO IMPEGNO RELATIVE ALL EFFETTUAZIONE FORNITURE DI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze SETTORE N. 6 SERVIZIO ALLE INFRASTRUTTURE ED OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE N. 02 del 13.01.2012 N. Registro generale 010 OGGETTO: REALIZZAZIONE BIBLIOTECA COMUNALE. APPROVAZIONE STATO FINALE, CERTIFICATO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 173 DEL 29/05/2013 OGGETTO: LAVORI ADEGUAMENTO IMPIANTI ALLE NORME DI SICUREZZA, SISTEMAZIONI

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture\\edilizia pubblica PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 1136 Del 15/12/2014 Oggetto: "Lavori di adeguamento della palestra

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : AREA TECNICA Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 133 DEL 17/12/2015 OGGETTO: "POR - FESR 2007-2013 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 744 DEL 26/10/2015 DRAGAGGIO FONDALI PORTO CANALE DI CATTOLICA - PROGRAMMA OPERE PORTUALI EX

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI

Dettagli

Determinazione del Servizio Tecnico n. 17 del 19/10/2015. Impresa appaltatrice : PICCIUTO S.R.L. di San Bartolomeo in Galdo (BN)

Determinazione del Servizio Tecnico n. 17 del 19/10/2015. Impresa appaltatrice : PICCIUTO S.R.L. di San Bartolomeo in Galdo (BN) AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA CASTRIOTA E CORROPPOLI Via PAPA GIOVANNI XXIII, 4 71010 CHIEUTI (FG) ISCRITTA NEL REGISTRO REGIONALE DELLE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTITO PRESSO IL

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 36 del 13/04/2013 Oggetto: LAVORI DI RISANAMENTO E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI E SOCIALI DETERMINA N 412 DEL 13/11/22012. OGGETTO : LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO FATT.

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57 L'anno 2015 il giorno 23 del mese di Marzo il sottoscritto Gatti Gian Luigi in qualita'

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TORI ALE PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 735 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 177 DEL 22/06/ OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO NELLA ZONA P.I.P..

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA Provincia di Avellino Registro Generale n. 132 del 30-04-2015 DETERMINAZIONE SETTORE URBANISTICA LL.PP. E MANUTENZIONE N. 70 DEL 30-04-2015 Ufficio: UFFICIO TECNICO Oggetto: lavori di

Dettagli

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella CITTA DI COSSATO Provincia di Biella SETTORE AREA AMMINISTRATIVA E SERVIZI FINANZIARI Ufficio gestione economico finanziaria, economato provveditorato, entrate patrimoniali, tributarie e fiscali DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232- fax 0921.762007 PEC:tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture\\edilizia pubblica PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 776 Del 18/09/2014 Oggetto: Adeguamento palestra scuola media Malcontenta

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 Provincia di Bari Settore Territorio - U.O. 3 Centro Storico Numero Generale 1757 COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 OGGETTO: Lavori di Risanamento e recupero alloggio di edilizia sovvenzionata

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 861-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 850 Del 02/11/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: APPROVAZIONE CERTIFICATO DI COLLAUDO DELLE OPERE ESEGUITE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 671 DEL 24/09/2015 LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE SCUOLA MATERNA DI VIA I. BANDIERA - APPROVAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 3322 del 29/12/2015 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Lavori di

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA

IL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) comune@comune.ostiglia.mn.it Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 387 DEL 9/10/2013

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Infrastrutture e Viabilita'

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Infrastrutture e Viabilita' Registro generale n. 3658 del 29/12/2015 Determina senza Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Tutela e Valorizzazione dell'ambiente, Pianificazione Territoriale, Trasporto e

Dettagli

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA Codice Fiscale 80210670586 Reg. Gen. n. 126 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIPARTIMENTO GESTIONE E CONTROLLO DEL TERRITORIO Manutenzioni Ambiente- LLPP- Servizi

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI UFFICIO: CULTURA P.I. - SPORT Registro Settore 1 REPERTORIO GENERALE

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 120/TEC OGGETTO: Interventi di miglioria e potenziamento dell acquedotto

Dettagli

riabilitativa DOPO DI NOI all A.T.P. costituita dall ing. Giuseppe Federico di Cerignola (FG) e dall ing. Matteo Vocale di Torremaggiore (FG);

riabilitativa DOPO DI NOI all A.T.P. costituita dall ing. Giuseppe Federico di Cerignola (FG) e dall ing. Matteo Vocale di Torremaggiore (FG); AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA CASTRIOTA E CORROPPOLI Via PAPA GIOVANNI XXIII, 4 71010 CHIEUTI (FG) ISCRITTA NEL REGISTRO REGIONALE DELLE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTITO PRESSO IL

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 874 del 09 luglio 2015 OGGETTO: FONDI VINCOLATI POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse III Linea di attività 3.1.1C Cofinanziamento di impianti solari integrati

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n _214

Dettagli

Riproduzione informale

Riproduzione informale OGGETTO: lavori di sistemazione ed adeguamento del complesso scolastico Centro Studi di Pordenone, IV intervento. Incarico del collaudo tecnico amministrativo in corso d'opera. Ricalcolo onorario, modifica

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 332 del registro generale N.204 DATA 30/10/2015 OGGETTO:LAVORI DI: "INTERVENTI DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici Proposta nr. 27 del 22/05/2014 - Determinazione nr. 1265 del 22/05/2014 OGGETTO: lavori di

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 278 DEL 29/05/2015 OGGETTO: Approvazione atti di

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Gara per l'affidamento, mediante procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dei

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 25 ASSUNTA IN DATA 02/02/2015 OGGETTO : Lavori di Adeguamento statico della copertura del CRM di Ronchi. Approvazione Certificato di regolare

Dettagli

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE N. 438 DEL 12/12/2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL CANONE DI MANUTENZIONE

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera AREA P.O. N. 1 SERVIZI E AFFARI GENERALI. Determinazione n. 69 del 28.5.2013

Comune di Bernalda. Provincia di Matera AREA P.O. N. 1 SERVIZI E AFFARI GENERALI. Determinazione n. 69 del 28.5.2013 DETERMINAZIONE n. 382 del_3-06-2013_reg. Gen. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA P.O. N. 1 SERVIZI E AFFARI GENERALI Determinazione n. 69 del 28.5.2013 OGGETTO: Impegno e liquidazione premio assicurativo

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

COMUNE DI USSARAMANNA

COMUNE DI USSARAMANNA Copia COMUNE DI USSARAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 60/2014 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL MUNICIPIO APPROVAZIONE PERIZIA SUPPLETIVA E DI VARIANTE N. 1

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 757-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 GS/pf DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Deli15/deli03 N....180... DEL 26 marzo 2015...

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 135 DEL 06/04/2016 OGGETTO: RDO SUL MERCATO ELETTRONICO. AFFIDAMENTO DI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 731-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) Tel. 0341/ 481111 Fax. 286874 C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data : 16/07/2009 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio :

Dettagli

Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano -------------

Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano ------------- Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano ------------- ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: SETTORE DI STAFF - LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO, ARREDO URBANO Servizio: SETTORE

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 474 REG. GENERALE del 24/09/2015 N. 216/2015 REG. SERV. AREA 3 - AFFARI GENERALI DETERMINA DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Polizza

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 486 REG. GENERALE del 01/10/2015 N. 127/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:LIQUIDAZIONE

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 625/2015 Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Oggetto: ACQUISTO SUL MEPA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA SOFTWARE DI BASE

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A REP. GENERALE N. 342 DEL 14/12/2015 SETTORE TECNICO E TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 33 DEL 14/12/2015 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO RSA PER

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 122 del 25/10/2012 Oggetto: LAVORI DI RISANAMENTO E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 Determina AREA TECNICA Registro Generale N Data N Data 166 05.08.2015 256 05.08.2015

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015 OGGETTO: Lavori di sistemazione e risanamento della Malga Guì p.ed. 293

Dettagli

Economato. DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015. Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL MQ 425 - KM 113 + 650 DELLA LINEA FERROVIARIA TO GE. ANNO 2015.

Economato. DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015. Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL MQ 425 - KM 113 + 650 DELLA LINEA FERROVIARIA TO GE. ANNO 2015. Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 17/143 del 18/02/2015 Settore: Sett. 6 - Patrimonio Provveditorato Economato Ufficio: Patrimonio Oggetto: CANONE AFFITTO TERRENO AL

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 299 in data 03/04/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE - AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 155 Del 16/03/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 155 Del 16/03/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 155 Del 16/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA -RINNOVO LICENZE ANTIVIRUS TREND MICRO PER LA DURATA DI UN ANNO, AFFIDATO

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto *** COPIA SETTORE TECNICO N. 3 Servizio Urbanistica, LL.PP. e Manutenzioni Determinazione N. 55 Del 23/02/2011 OGGETTO: Ristrutturazione dell'immobile destinato

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara)

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) SETTORE AFFARI GENERALI, SEGRETERIA E SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SEGRETERIA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 53/11 DEL 14-03-2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO - Provincia di Vicenza - 36010 Via Roma 1 http://www.comune.monticello.vi.it C O P I A SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI, ECOLOGIA

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE TECNICO/LAVORI PUBBLICI Servizio Manutenzione-Demanio-Patrimonio DETERMINA N 289 DATA 06/12/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER VERIFICA

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Informatica COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Informatica Determinazione n. 452 del 03/04/2014 Oggetto: CUP F5311000520002 - CIG 52867972E6 FORNITURA

Dettagli

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE N. 253 DEL 30/09/2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: NOLEGGIO TRIENNALE 2013-2016 FOTOCOPIATORE

Dettagli