COMUNE DI RIPARBELLA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI RIPARBELLA"

Transcript

1 COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 4 Luglio 2014 Verbale N. 43 COPIA Oggetto: Concessione di spazi di proprietà pubblica per l installazione di apparecchiature per la realizzazione di accessi internet ADSL e Banda Larga per edifici pubblici. L anno Duemilaquattordici, addì Quattro del mese di Luglio, alle ore 17.30, convocata nelle forme di legge, nella sede civica, si è riunita la Giunta Comunale presieduta dal Sig. Fantini Renzo, Sindaco. Risultano: Presente FANTINI RENZO Sindaco x SIGNORINI FIORELLA Vice sindaco Assessore SEMPRINI GIORGIO Assessore x x Assente giustificato Partecipa il Segretario Comunale D Agostino Dott. Lucio Il Presidente, previa verifica che il numero degli intervenuti è sufficiente per deliberare legalmente, dichiara aperta la seduta ed invita i convenuti a deliberare sull oggetto sopra indicato. Premesso che: LA GIUNTA COMUNALE - il territorio del Comune di Riparbella non è raggiunto dai servizi di accesso internet ADSL e a banda larga, per cui le strutture pubbliche, le imprese qui operanti ed i cittadini non possono usufruire della possibilità di conoscenza, sviluppo, promozione e comunicazione offerti da dette tecnologie; - negli anni passati la Regione Toscana, nell ambito di una campagna di azioni atte al miglioramento della fornitura di tali servizi e l abbattimento del digital divide nei territori deboli, individuò a livello regionale il soggetto attuatore per la realizzazione di una rete wireless che coprisse anche il fabbisogno dei territori non serviti; - comunque la suddetta iniziativa non ha fornito una risposta adeguata per il territorio di Riparbella;

2 - che la Regione Toscana, in luogo della banda larga, per ovviare alla necessità di connessione del palazzo comunale di Riparbella fece attivare una connessione internet attraverso Telecom risultata non adatta alle esigenze di operatività on line delle pubbliche amministrazioni; - la ditta C. Company srl si è proposta all Amministrazione Comunale chiedendo l uso di spazi di proprietà pubblica per l installazione di idonee apparecchiature radio per la diffusione del servizio ADSL e Banda Larga sul territorio comunale offrendo nel contempo la fornitura di tre linee ADSL per altrettanti edifici pubblici, nonché di una linea internet a banda larga per il palazzo comunale; - l Amministrazione Comunale ha assentito in via del tutto sperimentale, al posizionamento di due ponti radio per dare una risposta immediata al problema riguardante anche la Pubblica Amministrazione per la quale ormai i servizi internet a banda larga sono indispensabili e nel contempo verificare il funzionamento delle linee offerte all Amministrazione ; - le risultanze della sperimentazione sono state più che soddisfacenti ottenendo un miglioramento ed ampliamento dei servizi propri dell Amministrazione. Ritenuto pertanto di provvedere alla formalizzazione dell offerta presentata da C. Company per la fornitura di tre linee ADSL per altrettanti edifici pubblici, nonché di una linea internet a banda larga per il palazzo comunale dal cui costo offerto detrarre il canone di concessione per il posizionamento dei due ponti radio su strutture di proprietà comunale. Dato atto che gli apparecchi ripetitori di segnale sono costituiti da scatole di limitate dimensioni e si tratta di impianti per i quali non necessita di alcun tipo di autorizzazione, lavorando gli stessi a bassissima frequenza; Vista la allegata relazione tecnico economica redatta dall ufficio tecnico comunale dalla quale si rileva che il costo per l amministrazione, al netto dei canoni per il posizionamento dei ponti radio, ammonta a complessivi oltre Iva ai sensi di legge e ritenuta la stessa meritevole di approvazione; Visto lo schema di disciplinare che allegato al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale; Ritenuto, considerata la velocità con cui mutano le condizioni di mercato in tali settori tecnico/economici, di limitare la durata della convenzione al solo anno 2014, fatta salva la possibilità di un rinnovo con separato successivo atto; Ritenuto giustificato l individuazione diretta del soggetto in considerazione della particolarità delle condizioni offerte e nella ulteriore considerazione che per tali particolarità non è rinvenibile analoga fornitura nel servizio MEPA, cui peraltro si è fatto riferimento per la quantificazione del valore economico della fornitura della banda larga. Visto il D.Lgs. n.267/2000 TUEL; Visti i pareri di regolarità tecnica e contabile espressi a sensi e per gli effetti di cui agli articoli 49, 1 comma e 147 bis del D.Lgs n. 267/2000; DELIBERA

3 1) Di richiamare le motivazioni espresse in premessa quale parte integrante e sostanziale del presente atto; 2) Di approvare ed adottare la proposta del gruppo C. Company srl relativa alla concessione di spazi di proprietà pubblica in cambio della realizzazione di n. 3 linee ADSL per altrettanti edifici pubblici ed una connessione banda larga per il palazzo comunale; 3) Di approvare la relazione tecnico economica redatta dall ufficio tecnico comunale allegata alla presente deliberazione per formarne parte integrante e sostanziale; 4) Di approvare la schema di disciplinare che allegato al presente atto ne costituisce parte integrante e sostanziale; 5) di dare atto che la spesa complessiva a carico dell amministrazione, al netto dei canoni dovuti e compensati, di oltre IVA farà carico al bilancio di previsione esercizio 2014 in corso di formazione ; 6) Di incaricare l ufficio tecnico di tutti gli atti inerenti e conseguenti la presente deliberazione; Inoltre, rilevata l urgenza di provvedere, DELIBERA Di dichiarare il presente deliberato immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, quarto comma, del D.Lgs. n.267/2000.

4 OGGETTO: connettività internet edifici pubblici: concessione di spazi di proprietà pubblica per l installazione di apparecchiature per la realizzazione di accessi internet ADSL e Banda Larga per edifici pubblici. Relazione La presente relazione ha per oggetto la proposta relativa alla concessione di spazi di proprietà pubblica per la realizzazione di una rete wireless che dia adeguata copertura al territorio comunale di Riparbella nonché la possibilità di connessione internet adeguata agli edifici pubblici (edifici scolastici biblioteca comunale palazzo civico). Spazi richiesti da C.Company n. 2 acquedotto A.S.A. località Apparita per installazione di ripetitori internet Wireless Terreno di proprietà del comune di Riparbella in comune di Montecatini V.d.C. già parzialmente in concessione a RAI Gli apparecchi ripetitori di segnale sono costituiti da scatoline di limitatissime dimensioni, per le quali necessità la mera installazione di un palo di dimensioni adeguate (max da 1 a 5 metri) all area in cui viene ubicata, quando non ve ne sono già esistenti ai quali appoggiarsi; in alcuni casi gli apparecchi sono affiancati da una parabola per la ricezione del segnale. In ogni caso le apparecchiature in parola non hanno niente a che vedere con le Stazioni Radio Base per la telefonia mobile che necessitano di ben altri ingombri e valori di frequenza. Sono piccole strutture con potenziale di frequenza max di 5ghz e potenza di impianto inferiore a 20 W (impianti per i quali non necessita alcuna autorizzazione ma il deposito di una segnalazione certificata di inizio attività). Queste apparecchiature spesso coesistono con altre infrastrutture come succede nel caso del terreno in comune di Montecatini dove vi è il ripetitore RAI. I due ripetitori vengono utilizzati da C. Company per fornire connettività agli edifici pubblici e anche a privati (150 utenze di cui 50 a Riparbella e 100 a Casale Marittimo del valore di 240/Cad). Per ogni spazio concesso può essere indicato un valore di 2000 annue quale canone di concessione. Connessioni necessarie al Comune Edificio scolastico p.zza Marconi - scuola per l infanzia - Ambulatorio - CUP - Stanza polivalente - altro.. n. 3 ADSL Edificio Scolastico Via Gramsci - scuola elementare Biblioteca comunale n. 1 Connessione Banda Larga per il Palazzo Comunale Caratteristiche delle connessioni Le linee ADSL (edifici scolastici e biblioteca) hanno le seguenti caratteristiche: - max 1 Mb in upload (trasmissione) - max 7 Mb in download (ricezione) - minimo garantito espresso in %/giorni cioè nell arco del 90% del periodo contrattuale il servizio non scende mai al di sotto del 50% anche in caso di congestione della linea o guasto per il quale il tempo massimo di intervento sono 2 ore (escluso guasti di natura extra come ad esempio alla linea pubblica di grande distribuzione)

5 Una connessione ADSL con queste caratteristiche può essere acquistata a 1000,00.= da ritenersi congrue tenuto di conto dei seguenti aspetti: 1) il territorio del comune di Riparbella non è servito da infrastrutture per la connettività operative 2) le normali linee aggiuntive ai servizi telefonici proposte dai vari gestori (per le zone servite) hanno costi che vanno da 360/anno (linee home) a 600/anno (business) valore totale delle connessioni ADSL occorrenti al comune 3000,00 Considerazioni Si tenga di conto che i servizi di connettività sono ritenuti essenziali per la comunità e che tutt ora la Regione Toscana è impegnata in una campagna di interventi volti al superamento del Digital Divide e alla salvaguardia dei territori deboli non raggiunti da adeguato servizio. Il territorio comunale di Riparbella non è servito da infrastrutture operative per la connettività né in fibra ottica né Wireless da parte dei comuni gestori, per cui l unica soluzione alternativa è rappresentata dalla realizzazione di reti hyperlan a ramificazione capillare che riescono comunque a dare un servizio ai territori disagiati da questo punto di vista. La connessione Banda Larga per il palazzo civico ha le seguenti caratteristiche: Banda garantita min 1Mb sia in trasmissione (upload) che in ricezione (download) La banda larga è una connessione con maggiore affidabilità con una grande quantità sempre a disposizione cioè anche in caso di congestione della linea non viene garantito solo la continuità del servizio ma anche la quantità/qualità; per mantenere certi livelli viene garantito il ripristino immediato in caso di guasto con tempi bassissimi di intervento (2 ore), fatto salvo guasti alla grande rete (linea pubblica). Ai fini di attribuire un valore alla connessione Banda Larga sono state acquisite informazioni presso comuni limitrofi con contratti simili e visionato l articolo inserito sul mercato elettronico della Pubblica Amministrazione; il valore della connessione Banda Larga è indicato in 4000/anno Valutazione economica Tenuto conto delle dimensioni e dell ingombro delle apparecchiature, rapportato con l utilizzazione pubblico privata delle medesime, per ogni spazio concesso può essere indicato un valore di 2000 annue quale canone di concessione. Per quanto riguarda il valore delle linee ADSL rapportato ai costi delle normali linee home e business viene indicato in 1.000,00/anno per un valore totale delle connessioni ADSL occorrenti al comune di 3000,00 Per quanto riguarda il valore della connessione banda larga il medesimo viene desunto per raffronto dal pacchetto di fornitura inserito sul mercato elettronico della pubblica amministrazione del medesimo prodotto che ha un valore di 3996 arrotondato per comodità a In conclusione Valore totale concessione spazi 4000,00 Valore totale servizi necessari al comune di Riparbella 7000,00 Il Responsabile Area Tecnica F.to Geom. Luciana Orlandini

6 Comune di Riparbella Provincia di Pisa Convenzione amministrativa per la concessione di spazi di proprietà pubblica per l installazione di apparecchiature per la realizzazione di accessi internet ADSL e Banda Larga per edifici pubblici. ********* L anno duemilaquattordici nel mese di ---- il giorno ---- in Riparbella nella sede comunale posta in Piazza del Popolo 1 Premesso Che il territorio del Comune di Riparbella non è raggiunto dai servizi di accesso internet adsl e a banda larga per cui le strutture pubbliche, le imprese qui operanti ed i cittadino non possono usufruire della possibilità di conoscenza, sviluppo, promozione e comunicazione offerto da queste tecnologie; che il gruppo C.Company s.r.l. con sede in Bibbona ha richiesto l uso di spazi pubblici per l installazione di apparecchiature radio per la diffusione del servizio adsl; che la proposta di C. Company prevede anche la realizzazione di n. 3 connessioni internet adsl per altrettanti edifici pubblici (n. 2 edifici scolastici e la biblioteca) oltre ad una connessione banda larga per l edificio comunale; che con delibera della giunta comunale n. del è stata accolta la succitata proposta ed approvata nel contempo la bozza della presente convenzione ed incaricato altresì il responsabile dell area tecnica alla predisposizione degli atti conseguenti per la definizione del rapporto con il gruppo C.Company; che essendo ora intenzione delle parti far risultare il tutto da apposito atto formale, di comune accordo : Tra Il Comune di Riparbella, con sede in Riparbella, Piazza del Popolo n. 1, e per esso nato a, il.., domiciliato come appresso, il quale interviene al presente atto non in proprio, ma nella sua qualità di Responsabile dell Area Tecnica del Comune di Riparbella cui compete la gestione dei beni appartenenti al patrimonio agricoloforestale regionale della Regione Toscana ai densi dell art. 29 della L.R. 39/2000 e ss.mm.ii., e pertanto in nome, per conto e nell interesse dell Amministrazione che rappresenta in applicazione dell art. 107, commi 2 e 3 ed art. 109 comma 2 del D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000; P.I di seguito denominato nel presente atto COmune di Riparbella o ente concedente E Il sig. XXXXXXXXXXXX, nato a XXXXXXX, il XX/XX/XXXX in qualità di Legale Rappresentante dell XXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXX, con sede in via XXXXXXX, XX, codice fiscale XXXXXXXXX partita IVA XXXXXXXXXXXXXXXX, di seguito denominato nel presente atto come Concessionario con la presente scrittura privata avente tra le parti forza di legge ai sensi dell art del codice civile, si conviene e si stipula quanto segue Art. 1) Premesse Le premesse fanno parte integrante del presente contratto. Art. 2) Oggetto e fini della concessione Il Comune di Riparbella, affida in concessione d uso al fine solo della realizzazione e gestione di due ponti radio a bassa frequenza per la diffusione del segnale internet adsl e banda larga, due spazi di proprietà pubblica di seguito descritte: - copertura del deposito dell acquedotto pubblico ubicato in località Apparita - porzione di area di proprietà comunale ubicata in Comune di Montecatini Val di Cecina località Poggio al Pruno La concessione è fatta a corpo e non a misura senza alcuna garanzia delle estensioni e qualità delle cose concesse. La concessione è convenuta a rischio, pericolo, utilità e danno del concessionario.non è ammessa la cessione ad altri soggetti della presente concessione senza la preventiva autorizzazione dell Amministrazione comunale. Art. 3) installazione impianti Il posizionamento delle apparecchiature e più in generale tutti i lavori occorrenti per l installazione e l attivazione degli impianti dovranno essere eseguiti, dal gruppo C.Company sulla scorta di soluzioni progettuali da comunicarsi all ufficio tecnico comunale e comunque senza arrecare danno alcuno agli immobili oggetto della concessione e/o condizionare la

7 fruibilità delle strutture per le finalità a cui sono attualmente destinate. Dovrà essere trasmessa attestazione di conformità dell esecuzione degli impianti in relazione alle norme vigenti ed alle documentazioni presentate al Comune. Art. 4) Verifiche Il gruppo C.Company, con specifico riferimento alla problematica connessa alla protezione dell ambiente dai campi elettromagnetici, si impegna di non produrre all atto dell installazione dei nuovi impianti un superamento dei limiti stabiliti dalle normative, sia per i livelli di campi prodotti esclusivamente dai propri apparati /impianti da ospitare, sia come valore cumulativo dei livelli prodotti da tali apparati e da quelli generati dagli apparati preesistenti nei siti concessi. Su richiesta dell Amministrazione Comunale il gruppo C. Company dovrà, a sua cura e spese, provvedere alle verifiche di carattere ambientale per verificare il rispetto alle norme di riferimento. Art. 5) Corrispettivo Il canone dovuto per la concessione dei due spazi pubblici di cui all art. 2 è quantificato in 4.000,00. Tale valore è portato in compensazione parziale ai seguenti servizi forniti dal gruppo C. Company: 1. realizzazione di n. 3 connessioni internet adsl e precisamente: - edificio di proprietà comunale ubicato in Via A. Gramsci ed adibito a Scuola Elementare, del valore di 1.000,00 oltre l IVA - edificio di proprietà comunale ubicato in Piazza G. Marconi ed adibito in parte a scuola per l infanzia/ambulatorio/cup, del valore di 1.000,00 oltre l IVA - biblioteca comunale, del valore di 1.000,00 oltre l IVA 2. realizzazione n. 1 connessione banda larga per il palazzo comunale, del valore di 4.000,00 oltre IVA Poiché il valore totale dei servizi sopra descritti pari ad eccede il valore dovuto per le concessioni di spazi pubblici, il Comune di Riparbella riconosce al gruppo C. Company un compenso di 3.000,00 (diconsi tremila) per l anno 2014 oltre l IVA nelle misura dovuta. Detto corrispettivo sarà pagato dietro presentazione di regolare fattura in due rate di uguale importo alle seguenti scadenze : 30 Luglio gennaio Il pagamento della seconda rata del corrispettivo è subordinato alla verifica del ripristino dei luoghi di cui all art.6 nonché al corretto e conforme espletamento delle forniture previste esonerandosi pertanto la ditta della prestazione di cauzione. Il pagamento del corrispettivo avverrà nel rispetto della normativa sulla tracciabilità del flussi finanziari su apposito conto corrente dedicato che sarà comunicato dalla C.Company. Il Concessionario si impegna altresì a: - mantenere gli accessi liberi per le utenze comunali minori non ancora coperte (impianto sportivo cimitero magazzino centro diurno) al fine di completare la intranet comunale - praticare tariffe all utenza privata allineate al mercato corrente nei luoghi già raggiunti dal servizio; - disponibilità a praticare tariffe particolari per persone diversamente abili Art. 6) - durata La presente convenzione vale per il solo anno Alla scadenza il gruppo C. Company resta obbligato al ripristino dello stato dei luoghi e dei fabbricati ante installazione da completarsi entro il 15 gennaio La convenzione, potrà essere rinnovata, previa presentazione di apposita istanza da parte del concessionario da presentarsi due mesi prima della scadenza mediante posta elettronica certificata. Il Comune di Riparbella si riserva la facoltà di accogliere o meno la suddetta richiesta e se del caso stipulare un nuovo disciplinare di concessione con revisione delle condizioni ivi riportate. Al termine della concessione nessuna indennità a nessun titolo sarà dovuta dall ente concedente al concessionario uscente. L amministrazione concedente inoltre per sopravvenute esigenze di pubblico interesse, ha facoltà di revocare la concessione in qualsiasi momento, senza che per tale fatto il concessionario possa, comunque avanzare pretese per danni od indennizzi, salvo il pagamento proporzionale dei servizi resi. Art. 7) oneri ed obblighi Il Concedente non potrà essere chiamato a responsabilità per qualsiasi inconveniente sia durante la fase di installazione che nell esercizio degli impianti.

8 Il concessionario si obbliga a mantenere l Ente concedente indenne da ogni responsabilità penale e civile per qualsiasi danno derivanti dall attività relativa alla concessione stessa, da guasti, da furti e da qualsiasi altra causa. Art. 9) Forniture ed allacci. Rimangono ad esclusivo carico del Concessionario le opere necessarie per la fornitura ed allacci di energia elettrica alle strutture che saranno realizzate. Art. 10) Accesso. Il Comune di Riparbella si riserva il diritto di accedere al bene dato in concessione, con o senza preavviso, per verificare il rispetto della presente convenzione Art. 11) A tutti gli effetti del presente atto il concessionario dichiara espressamente di eleggere il proprio domicilio legale presso il Comune di Riparbella e dichiara di accettare quanto convenuto con il presente atto concessorio senza eccezione o riserve di sorta ed in forza di ciò sottoscrive il presente atto unitamente al Geom. Luciana Orlandini Responsabile Area Tecnica. Art. 12) Disposizioni finali Tutte le spese derivanti dal presente atto sono a completo onere e carico del Concessionario. Ai fini fiscali le parti dichiarano che il presente atto è soggetto a registrazione in caso d uso essendo le prestazioni previste soggette ad IVA Previa lettura di quanto precede le parti si sottoscrivono in segno di conferma ed integrale accettazione Il Concedente Il Concessionario

9 COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa PARERI AI SENSI DELL ART. 49 DEL D.LGS 267/2000. OGGETTO: Proposta di deliberazione della Giunta Comunale relativa a: concessione di spazi di proprietà pubblica per l installazione di apparecchiature per la realizzazione di accessi internet ADSL e Banda Larga per edifici pubblici PARERE DI REGOLARITÀ TECNICA Il Responsabile del Servizio esprime parere favorevole sulla proposta di deliberazione in oggetto. Riparbella, lì 4 Luglio 2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO f.to Geom. Luciana Orlandini PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE Il Responsabile del Servizio Finanziario, esprime parere favorevole alla proposta di deliberazione in oggetto. Riparbella, lì 4 Luglio 2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO f.to Rag. Serena Modric

10 Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto come segue. Delibera G.C. n. 43 del IL SINDACO F.to Renzo Fantini IL SEGRETARIO COMUNALE F.to Dott. Lucio D Agostino La presente copia è conforme all originale. Riparbella, lì 10 Luglio 2014 IL SEGRETARIO COMUNALE Dott. Lucio D Agostino Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d ufficio, ATTESTA che la presente deliberazione è pubblicata in data 10 Luglio 2014 all Albo Pretorio on-line di questo Comune (art. 32. comma 1, Legge 18 Settembre 2009 n. 69) e vi rimarrà per 15 gg. consecutivi, come prescritto dall articolo 124 del D.Lgs. 18 Agosto 2000 n Riparbella, lì 10 Luglio 2014 IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Dott. Lucio D Agostino Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d ufficio, - Che la presente deliberazione: ATTESTA X è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma 4, del D.Lgs. 18 Agosto 2000 n. 267); che la presente deliberazione è divenuta esecutiva il decorsi 10 giorni dall inizio della sua pubblicazione; - è stata comunicata, ai sensi dell articolo 125 del D.Lgs. 18 Agosto 2000 n. 267, ai Capigruppo Consiliari con nota prot. 2933/2014 del 10 Luglio Riparbella, lì 10 Luglio 2014 IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Dott. Lucio D Agostino

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 7 Ottobre 2014 Verbale N. 65 COPIA Oggetto: Esame ed approvazione progetto definitivo ed esecutivo dei lavori

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 Luglio 2014 Verbale n. 48 COPIA OGGETTO: Addizionale Comunale all Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA

COMUNE di RIPARBELLA COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 13 Dicembre 2013 Verbale n. 43 COPIA OGGETTO: Progetto Vigilanza scolastica anno 2014. Approvazione progetto-

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA

COMUNE DI RIPARBELLA COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE seduta del 2 novembre 2013 Verbale n. 22 OGGETTO : Gestione del Cimitero aggiornamento tariffe per sepolture. COPIA

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 14 Febbraio 2014 Verbale n. 10 OGGETTO: Approvazione Convenzione di tirocinio con l Istituto Superiore di

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N.86 in data 02/09/2015 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:ESAME ED APPROVAZIONE SCHEMA NUOVA CONVENZIONE CON "INFASTRUTTURE

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 ================================================================= OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 91 in data 28/07/2015 Prot. N. 12312 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione N.38 in data 28/03/2014 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:APPROVAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE CON IREN EMILIA S.P.A.

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno N. 150 del 19/07/2011 Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: DIFFUSIONE CONNETTIVITA INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WIRELESS PER LA ZONA DELLA CAMPAGNA E CENTRO ABITATO DI BOLGHERI. APPROVAZIONE FOGLIO

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Deliberazione N.73 Data 07/10/2013 Oggetto: Oggetto: Istanza ditta TLCWEB s.r.l per la concessione

Dettagli

Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA)

Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA) Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA) RICHIESTA LOCAZIONE PERMANENTE PER FABBRICATI E AREE PUBBLICHE La sottoscritta Manca Maria Valentina, nata

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 107 del 19/12/2014 OGGETTO: REVISIONE SISTEMA TELEFONICO - RETE FISSA E MOBILE DEL COMUNE -E STAZIONI COLLEGATE-

Dettagli

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COPIA DELIBERAZIONE N. 50 Data: 08/09/2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA SOCIETA'

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 25 del Registro Delibere OGGETTO: Concessione patrocinio alla Ditta Financial &

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOCI E LA SCUOLA PER L INFANZIA PARITARIA E.GABRIELI AI SENSI DELLA L.R. N.31/2009 RINNOVO. L anno

Dettagli

C O M U N E DI O D E R Z O

C O M U N E DI O D E R Z O C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N 156/2014 del 07/10/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON DITTA E4A PER ESTENSIONE

Dettagli

COMUNE DI MARRUBIU Provincia di Oristano

COMUNE DI MARRUBIU Provincia di Oristano COMUNE DI MARRUBIU Provincia di Oristano Copia Conforme DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 98 DEL 29/05/2012 Oggetto: COMPOSIZIONE TRANSATTIVA DELLA CONTROVERSIA INSORTA CON LA PICCOLA SOCIETA' COOPERATIVA

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI COLLEPASSO. 4l Registrata al n. / Copia di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ESTENSIONE CONTRATTO PER LA PROVINCIA DI LECCE Deliberazione N. 171 del 09.10.2014 del Copia di Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI LECCE IL MESSO COMUNALE 9tA< dichiara aperta la seduta. Il Presidente, riconosciuta la validità del numero

Dettagli

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI CREMONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 Cod. Ente 10742 Trasmessa ai/capigruppo Consiliari Il 26.10.2011 prot. 1572 OGGETTO : PRESA D

Dettagli

COMUNE DI LIMINA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N.160 reg. delibere LA GIUNTA MUNICIPALE. N. di Prot

COMUNE DI LIMINA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. N.160 reg. delibere LA GIUNTA MUNICIPALE. N. di Prot N. di Prot COMUNE DI LIMINA PROVINCIA DI MESSINA N.160 reg. delibere COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO:Connessione internet adsl presso gli stabili comunali per Tanno 2015. Assegnazione

Dettagli

REP. N. COMUNE DI PROVINCIA DI

REP. N. COMUNE DI PROVINCIA DI REP. N. COMUNE DI PROVINCIA DI CONVENZIONE PER INSTALLAZIONE DI APPARATI RADIO LAN PER SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA WIRELESS TRA IL COMUNE DI E LA DITTA WIRELESS VERONA S.R.L. Con la presente scrittura

Dettagli

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 25 del 12/03/2015

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 25 del 12/03/2015 COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 25 del 12/03/2015 OGGETTO: Concessione del servizio di erogazione e distribuzione di acqua per uso irriguo prelevata dal pozzo

Dettagli

COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa

COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa COMUNE DI PECCIOLI Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 SEDUTA DEL 13-11-2012 OGGETTO: GESTIONE DELL EDIFICIO DESTINATO AD INCUBATORE DI IMPRESE VIA BOCCIONI N 2. ESTENSIONE SERVIZIO

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.144 10.11.2012 OGGETTO: FUNZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI. CONVENZIONE CON APES SCPA

Dettagli

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012 COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Marconi 1 25070 CAPOVALLE (BS) Tel.(0365) 750021 P.iva 00576630982 C.F. 00744090176 Cod 10286 ANNO 2012 DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA. Disposizioni sul servizio di trasporto alunni della SCUOLA MATERNA e dell OBBLIGO affidato

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA. Disposizioni sul servizio di trasporto alunni della SCUOLA MATERNA e dell OBBLIGO affidato Comune di Sestino Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA Atto N. 55 del Registro Generale Comunale in data 12 SETTEMBRE 2015 Oggetto: Disposizioni sul servizio di trasporto alunni

Dettagli

Allegato "A" COMUNE DI CASCIANA TERME LARI. Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA

Allegato A COMUNE DI CASCIANA TERME LARI. Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA Rep. n. COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA TERME LARI E LA DITTA FOSCHI IMPIANTI SNC PER LA REALIZZAZIONE DI UNA INFRASTRUTTURA DI RETE

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 47 in data: 06.11.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ZIANO PIACENTINO

Dettagli

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 128 del 11/11/2014 OGGETTO: ISTITUZIONE UFFICIO SEPARATO DI STATO CIVILE ED APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO

Dettagli

Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino

Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino Comune di Piobesi Torinese Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 OGGETTO: PROPOSTA PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE IN CONCESSIONE, CON LA FORMULA DELLA "FINANZA

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 109 OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA DI

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 144 DEL 27.12.2012 COPIA DELLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Scuola Civica di Musica del 'Sarrabus': Selezione per soli titoli per la formazione di

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO WIRELESS GRATUITO IN AREE PUBBLICHE DENOMINATO "VALEGGIO WIFI". CONCESSIONE AREA COMUNALE PER INSTALLAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2014-135 Data 02-12-2014 OGGETTO: FORMALIZZAZIONE DI UN NUOVO CONTRATTO CON LA SOCIETÀ TELECOM ITALIA S.P.A.,

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 43 Adunanza del 23/06/2014 OGGETTO: INSTALLAZIONE EROGATORE ACQUA POTABILE. ADESIONE ALLA PROPOSTA

Dettagli

Oggetto: INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE SERVIZIO IN BANDA LARGA PER LA SEDE OPERATIVA DI LIGONCHIO - CIG ZA5055438C.

Oggetto: INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE SERVIZIO IN BANDA LARGA PER LA SEDE OPERATIVA DI LIGONCHIO - CIG ZA5055438C. DETERMINAZIONE N 152 del 05.06.2012 Oggetto: INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE SERVIZIO IN BANDA LARGA PER LA SEDE OPERATIVA DI LIGONCHIO - CIG ZA5055438C. IL DIRETTORE DELL ENTE VISTO il decreto del Ministro

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 54 DATA 19/08/2015 OGGETTO Richiesta assegnazione n. 1 loculo cimiteriale

Dettagli

Unione Montana Alta Val di Cecina Comuni di Montecatini VC Monteverdi Marittimo - Pomarance

Unione Montana Alta Val di Cecina Comuni di Montecatini VC Monteverdi Marittimo - Pomarance Unione Montana Alta Val di Cecina Comuni di Montecatini VC Monteverdi Marittimo - Pomarance Repertorio n. del -------======ooo======------- Disciplinare d uso allegato a (estremi atto di concessione).

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO N.... 005 del protocollo delle deliberazioni. COIA COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA ROVINCIA DI VITERBO Deliberazione della Giunta comunale Concessiona area in Loc. Costa della Vecchia alla soc.

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO Prot. N.671 DETERMINA NR. 8 Maranello, 30/04/2015 DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO OGGETTO: APPROVAZIONE CONCESSIONE IN USO A VOIX S.R.L. DI PORZIONI DI AREE COMUALI PER IL POSIZIONAMENTO DI DUE

Dettagli

Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014

Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014 Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RICHIESTA CONTRIBUTO PER RIQUALIFICAZIONE DI IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI DI USO PUBBLICO. L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 46 DATA 12.3.2014 ***********************************************************************************************

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 del 16.07.2015 OGGETTO: Contratto di locazione commerciale di un immobile di proprietà del Comune

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 68 del 22.05.2014 OGGETTO: Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della Pubblica Amministrazione,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 20/08/2015 Nr. Prot. 4780 Affissa all'albo

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 1 del 07.01.2016 OGGETTO: Quantificazione delle somme impignorabili per il primo semestre dell esercizio

Dettagli

COMUNE DI MARCON PROVINCIA DI VENEZIA

COMUNE DI MARCON PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI MARCON PROVINCIA DI VENEZIA C O P I A Deliberazione Nr. 164 Data di spedizione 23-10-2013 data 19-09-2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 89 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SERVIZIO WIRELESS DI CONNETIVITA' INTERNET: APPROVAZIONE TARIFFA TESSERE "SCRATCH

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - IL SEGRETARIO COMUNALE Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 19 DEL 01 luglio 2015 OGGETTO: SPOSTAMENTO RIPETITORE

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 9 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE RELATIVA ALL'UTILIZZO DEI LOCALI

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 15/7/2014 N. prot. 1757 VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N.

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 15/7/2014 N. prot. 1757 VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N. Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato ai Capigruppo Il 15/7/2014 N. prot. 1757 VERBALE SEDUTA DI GIUNTA COMUNALE N. 19 OGGETTO: SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA A.S. 2014-2015 FOGLIO PATTI E CONDIZIONI.

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 136 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... Oggetto: RINNOVO CONVENZIONE CON SOCIETA PIACENTINA DI SCIENZE NATURALI

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 48 del 20/03/2015 OGGETTO: Lavori per il recupero e la messa in sicurezza della Scuola Materna ed Elementare

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO A CARICO DELLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI FRUITORI AGEVOLAZIONI

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 34 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PER L'ASSOCIAZIONE "I

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia P.zza Municipio-- C.A.P. 10010 Provincia di Torino Tel. (0125) 750.150 Fax. (0125) 750.317 C.F. n. 02156820017 www.comune.quassolo.it e-mail Quassolo@ruparpiemonte.it VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI COMUNE DI PALAIA Provincia di Pisa COPIA Deliberazione n 98 GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI Seduta del giorno 29/12/2003 OGGETTO : MIGLIORAMENTO STRUTTURALE DEL FABBRICATO DEL MERCATO DI

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n. 144 del 12.10.2010 OGGETTO: Convezione. Fornitura di connettività a banda larga su reti Wireless.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COPIA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 O G G E T T O AUTORIZZAZIONE ALLA DITTA WIRELESS VERONA ALLA INSTALLAZIONE STRUMENTAZIONE PRESSO

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 25 in data: 21.05.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMODATO D'USO GRATUITO A FAVORE DEL COMITATO AUTONOMO

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE COPIA N. 044 del Reg. delib. COMUNE DI SAN VITO AL TORRE Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE DELL'IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI GRANCONA PROVINCIA DI VICENZA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI GRANCONA PROVINCIA DI VICENZA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI GRANCONA PROVINCIA DI VICENZA Rep. n. del SCHEMA DI CONTRATTO LOCAZIONE FINANZIARIA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA POLIVALENTE CON COPERTURA FOTOVOLTAICA DI 200 KWP.

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale Copia Provincia di Rieti Deliberazione della Giunta Comunale N 106 Data 26/07/2013 Oggetto: Approvazione offerta della ditta Evergas sud srl per fornitura gas GPL scuola elementare e dell'infanzia nella

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO E SCHEMA DI CONVENZIONE, AVENTE AD OGGETTO LA PREDISPOSIZIONE DELLA RETE DI ACCESSO

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 del 09/03/2015 OGGETTO: Lavori per il recupero e la messa in sicurezza della Scuola Materna ed Elementare

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE (Art. 79 D.P.Reg. 01.02.2005, nr. 3/L) IL SEGRETARIO COMUNALE Tanel dott. Maurizio CERTIFICATO DI ESECUTIVITA

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE (Art. 79 D.P.Reg. 01.02.2005, nr. 3/L) IL SEGRETARIO COMUNALE Tanel dott. Maurizio CERTIFICATO DI ESECUTIVITA -originale - - copia - COMUNE DI ANDALO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 118 Della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON TRENTINO NETWORK S.R.L. PER LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 21 OGGETTO: L.R. 58/1978 e s.m.i. - L.R. 78/1978 - D.G.R. 26.10.2009 n. 48-12423. Interventi di ristrutturazione ex

Dettagli

Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O

Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 9 in data 20-04-2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O ATTO DI INDIRIZZO PER AUTORIZZAZIONE ACQUISTO ANTENNA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: GESTIONE DEL CANILE COMUNALE DI CASTELL ARQUATO DENOMINATO RIFUGIO

Dettagli

Presiede la seduta il sig. Avv. Marco CAVICCHIOLI nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri:

Presiede la seduta il sig. Avv. Marco CAVICCHIOLI nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri: C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 323 DEL 28.09.2015 OGGETTO: PATRIMONIO - CONCESSIONE PRECARIA ALLA PREFETTURA DI BIELLA DELLO STABILE DENOMINATO EX SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 41 DATA 12.3.2014 ***********************************************************************************************

Dettagli

Comune di Viarigi PROVINCIA DI ASTI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DETERMINAZIONE N. 1 DEL 14.01.2016

Comune di Viarigi PROVINCIA DI ASTI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DETERMINAZIONE N. 1 DEL 14.01.2016 Comune di Viarigi PROVINCIA DI ASTI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DETERMINAZIONE N. 1 DEL 14.01.2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER CONCESSIONE AL CIRCOLO ACCORNERI ASD ACSI DI IMMOBILE COMUNALE SITO

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 82 del Reg. del 21/04/2008 OGGETTO: Servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di materiali contenenti

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 89 del Registro Delibere OGGETTO: Riapprovazione bozza di contratto di locazione

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE - PROGETTO NOVARA CITTÀ CABLATA AUTORIZZAZIONE AL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INFORMATICO A SOTTOSCRIVERE APPOSITE CONVENZIONI

Dettagli

COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 pubblicato all Albo Pretorio on line lì 20.1.2015 n. ro Registro COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Cartella di pagamento Equitalia

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO COPIA N 225 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione indirizzi per stipula contratto di locazione immobili per le finalitã istituzionali

Dettagli

CITTA DI BUSCA P R O V I N C I A D I C U N E O

CITTA DI BUSCA P R O V I N C I A D I C U N E O CITTA DI BUSCA P R O V I N C I A D I C U N E O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO: DELIBERA C.C. 281/1990. DELIBERA G.C. 74/2006. REGOLAMENTO COMUNALE PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI.

Dettagli

COMUNE DI TAVIGLIANO

COMUNE DI TAVIGLIANO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI TAVIGLIANO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : CONFERMA ADESIONE AL "POLO TELEMATICO DEL BIELLESE". L anno duemilatredici,

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Sindaco elaborata dall Area Affari Generali Delibera n. 22 del 21/03/2014 OGGETTO: Cessione in diritto di

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 46 DATA 05.08.2014 OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione suolo pubblico

Dettagli

COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti

COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 41 Reg. Data 23/06/2015 OGGETTO: Piano Tecnico Economico S.I.I. Anno 2015 L anno duemilaquindici il giorno ventitre

Dettagli

Deliberazione n. 67 del 27.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Deliberazione n. 67 del 27.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI OSIO SOPRA Provincia di Bergamo Deliberazione n. 67 del 27.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Revoca deliberazione G.C. n. 6 in data 26.01.2010 e approvazione

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 50 Adunanza del 09/07/2014 OGGETTO: MANIFESTAZIONE ESTATE TORRECUSANA - ASPETTANDO VINESTATE.

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N.265 DEL 12/12/2003, N.36 DEL 04/03/2004 E N.244 DEL 15/10/2004 RELATIVE ALLA ISTITUZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 61 del 17/03/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER POSA DI POZZETTI SIFONATI E RELATIVE TUBAZIONI

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N. 52 COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER UTILIZZO CAVIDOTTI PREDISPOSTI PER L'ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 106 in data 09/08/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Aggiornamento tariffe di concessione loculi e modalità di

Dettagli

Città di Seregno. oggetto: INDICAZIONI PROVVISORIE PER L APPLICAZIONE DELLA NUOVA ISEE.-

Città di Seregno. oggetto: INDICAZIONI PROVVISORIE PER L APPLICAZIONE DELLA NUOVA ISEE.- Città di Seregno GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione data numero 24-02-2015 34 oggetto: INDICAZIONI PROVVISORIE PER L APPLICAZIONE DELLA NUOVA ISEE.- L anno Duemilaquindici addì Ventiquattro del mese

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 68 DEL 13.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE PER L'ESTENSIONE DELLA RETE DEL GAS-METANO NEL

Dettagli

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 18.09.2015 OGGETTO: Partecipazione Open Days a Bruxelles (Belgio) dal 12 al 15 ottobre

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: GESTIONE DEL CANILE COMUNALE: AFFIDAMENTO DIRETTO, MEDIANTE CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 DELIBERAZIONE N. 25 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 DELIBERAZIONE N. 25 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 COPIA DELIBERAZIONE N. 25 [x] Soggetta invio ai capigruppo consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO PROTOCOLLO

Dettagli