,., ~.~., NCHETTI L.A. -1 voi la scelta dell'occasione dafesteggiare!! Contattare SigS. Roberts. ,39 Charlotte Street London WlP lha

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ",., ~.~., NCHETTI L.A. -1 voi la scelta dell'occasione dafesteggiare!! Contattare SigS. Roberts. ,39 Charlotte Street London WlP lha"

Transcript

1

2 , I II,., ~.~., S A L.A B A NCHETTI e. Alla Villa Carlotta si mangia, si beve e si ballfl, in una sala pri~atacapacedi ospitare 150Persone.. -1 voi la scelta dell'occasione dafesteggiare!! Contattare SigS. Roberts ,39 Charlotte Street London WlP lha 2 July/August 91

3 Contents - Sommario Fiat Cinquecento p. 5 Una RAI oscura p. 8 La seconda repubblica p. 12 Art Lives p. 16 La Trisfigurazione p. 17 Un'Epidemia _ p. 24 July/Agosto Due Parole '.. _'... p. 4 The Hill p.ll Cronaca della Comunita' _ p Club Donne Italiane - Assoc. Piacentini - Juventus Club Dall'Italia _... p. 21 Eurofocus _.... p. 29 Avete un satelite? Ricevete RAI? Vedete pagina 8 I' I ~ Pausa Poetica.-. p.28 Arena Musicale p.30.- Cinema... p.31 Sportlight _ p. 34 Anglo Italian Football League p. 36 Italsport p. 37 Tempo Libero p. 41 Mamma's Ricetta _ p. 42 o 1991 BACKHILL, 136 Clerkenwell Road, London EC1 Chiesa di San Pietro _.... p. 22 Noticeboard _... p. 44 PrintedbySterlingPrinting Cb. Ltd. 78Bounds Green R03t/, London1l1/2EU Luglio/Agosto 91 3

4 Due Parole Cari Amici, il nostro pensiero e le nostre parole, sono rivolte alla nostra cara Madonna del carmine, in questa Londra che ci ospita. Non vorremmo ripetere ogni volta le stesse cose, ma intanto, in un modo 0 nell'altro le ripetiamo p'erche' fanno parte della nostra vita. Sono dentro di noi, e il rnomento in cui ritorna la festa, si tornano tulle a galla. Nel cuore, nei ricordi, nella vita di ogni giorno. certo, per~i piu' anziani di~-noi, proprio per queiii che sono qui da piu' di una generazione, le Case sono cambiate:~ hanno nostalgia del "feeling" che e'era a quei ternpi, ma nello stesso momento, si accorgono che e'e' tanta partecipazione di gente, anche se in un altro modo. La nuova generazione sente raccontare gli anziani e partecipa a questa Proccssione con un altro modo di sentire. In tutti e due i casi, vi e' sempre il grande rispello e la grande devozione alla Madonna ehe guida il nostro cammino. Si tfalla del nostro cammino spirituale, del carrimino che noi facciamo durante la nostra vita per raggiungere Gesu'; ma nemmeno direi per faggiungere, perehe' non e' staccato e non e' lontano da noi., Direi il cammino, I'impegno della nostra vita per vivere la vita di Gesu' ehe abbiamo ricevuto nel ballesimo. Anehe la Madonna sa molt9 bene che noi abbiamo la vita di Gesu' nel ballesimo; 10 sa perche' e' la Madre di Gesu', perche' ha ricevuto Gesu. Ma non ha ricevuto solo Gesu' come mamma. Ha ricevuto tutti noi, ai piedi della Croce quando Gesu' ha detto a Giovanni: "Ecco tua Madre". Quale puo' essere la nostra voca- zione? Non cerchiamo. a destra e a sinistra. E' in noi; la nostra voca-_ zione e' quello che facciamo, e' la nostra vita, e' la famiglia, 0 il lavoro, o il divertimento, 0 I'organizzazione ehe creiamo. La nostra vocazione e' la nostra vita di tutti i giorni, quella vita cosi' come si svolge, momento per momento; perche' tutta I'atti- vita" parte dal centro di noi stessi, dal nostro euore, dalla nostra mente, cioe' dalla nostra anima, per indicare proprio il nostro punto interno e centrale della nostra vita. Non ci dobbiamo preoccupare di My Dear Young Friends, around the Church and the streets this month's BACKHILL makes arc a constant remindet of the path us feel that Our Lady is close to us, our Community pursues, a path full as an affectionate Mother, -who of sacrificies a path strengthened always has been, is' and will, always,and fortified by our own faith!i). be with us cons;tantly; from. the very, God, through the intercession of first day wc come into 'this world Our Lady. until that day when God welcomes This is the rcal meaning of the us joyously into His Eternal King- Procession for the lives of each and dom. every onc of us. It's io be able to The Procession of Our Lady of feel that both our life and God's are Mount carmel, the slow walk one. The life of Our Lady is what Don Roherro Russo scoprire la vo!onta' di Dio nella nostra vita. Dio si fa scoprire, Dio ci manifesta ehiaramente quello che vuole anehe lasciandoci completa-, mente Iiberi di farlo 0 no, perche' Dio ci ha dato la Iiberta'. Una delle nostre seuse principali e' sempre quella ehe non abbiamo studiato molto, quindi non conosciamo quello che dobbiamo fare e dobbiamo ehiederlo ai preti. Ma siccome non sempre andiamo a messa la domenica, allora non seritiamo i preti e tutto e' in pace. hivece Dio non ha bisogno di persone intelligenti. ~ Dio ha bisogno di figli, perche' Dio e' Padre; e i figli sono quelli che pregano e che si accostano ai Sacramenti. C'e' un'altra cosa pero ehe mi piace dirvi; sara' uno dei prossimi Vangeli - ii miracolo della molteplicazione dei pani e dei pesci. Noi sentiamo ii racconto di questo miracolo e, alcune volte, non ei fa ne calco ne fresso. Gesu' era Dio, poteva fare quello che voleva. C'e' un particolare pero' nel Vangelo, un particolare piccolo, piccolo, ma che e' fondamentale, perche' senza quel particolare piccolo, piccolo, Gesu' non faceva ii miracolo. Ed ii particolare e' questo. C'e' un ragazzo che ha i pani e i pesci, poehi servono solo a lui. Sente ehe i discepoli parlano di mangiare; Ii offre a Gesu,perehe' ha fede e fiducia in Gesti, perche' erede nella parola di Gesu'; erede nella Sua Persona. E Gesu' accella ii ~ono e con il dono di qucsto ragazzo compie un grande miracolo per ii bene di tutti quelli che erano Ii. Noi non conoseiamo ii nome di quel ragazzo, non j'hanno iaito Cornmendatore e nemmeno cavaliere. Noi affidiamo a Dio tutto quello che abbiamo nella nostra vita e, prima di tutto, ii nostro peccato. Dio fara' un grande miracolo con la nostra vita, per noi stessi'e per agli altri. Quale sara' questo miracolo? Non 10 so; 10 sa solo Diol '," God asked of her. He asked her to be the Mother of His Son and this she willingly accepted. Prayer and 'receiving the Sacra ments of Confession and Holy Communion will enrich us all in life's jo~rney on this'earth. Only then will be able to meet, get to know and love'god, because' God welcomes with open arms all who seek Him in all sincerity., t 4 July/August 91

5 ' l Fiat Cinquecento "Cinquecento" is the name of Fiat's new baby car which goes on sale in early F. Spirito The name of the new vehicle, "500", recalls Fiat's great tradition in small car manufacture, following such well known classics as the "Topolino of which 500,000 were produced in the 19305, the "600" of the (exceeding total production of 2.6 million) and, of course, more recently the Fiat 126 (2.8 million produced) and the Panda (3 million). "The "Cinqueccnto" is the result of Fiat's highly advanced engineer-" ing research and development applied to micro'class vehicles, which are ideally suited to urban traffic conditions. The new car, just 3.22 metres long, will be available in two engine sizes: 700cc (31bhp) and catalysed 900cc (41bhp). Fiat's development team have come up with a bodyshell with a rounded and sharply sloping bonnet Which, together with the large bumper, are designed to make parking easier. Other features include a carefully studied driving position to give the driver good visibility and ergonomically arranged controls; large window areas and low waist-" line; spacious door for easy access to both front and back seats. Overall thedesign is stylish and lively. Fiat's "Cinquecento" will be the first of their cars to be entirely manufactured outside Italy. The factory at Bielsko Biala, Poland, where the car will be built by FSM, under licence, has been totally renovated, and equipped with advanced Fiat manufacturing technology." The agreement between Fiat and FSM for the manufacture of the "Cinque-" cento" was signed in 1987 and Fiat's total investment in the project is around 5795 million. Fiat anticipate that inilal production of the "Cinquecento" will be 160,000 units, of which around 100,000 are earmarked for sale in Western Europe, through the Fiat dealer network. The remainder will be sold in Eastern Europe. Re/um of/bepia/ CioqucCe% LugliolAgosto 91 5

6 - "~ ~ e'" "",' ' '" _ ~~ ~ -. h,hotel AND CATERING ;'~. ~, -SPECIALISTS.--' - -' < '-."'-~~""; '- ~ - ALL GRADES OF SKILLED STAFF. PERMANENT PLACEMENT WORLDWIDE. TAKE THE FIRST STEP BY CALLING V. CAVA ON /9 OR FAX REQUIREMENTS FOR FURTIIER INFORMATION ABOUT VACANCIES PLEASE SEND YOUR c..v. TO: UNIVERSAL CATERING AND DOMESTIC STAFF AGENCY HAMMER HOUSE WARDOUR STREET LONDON WIV 3TD THE ITALIAN SPECIALIST bomboniere tulle eonletti liori BOMBONIERI NELLA PIU' BELLA TRADIZIONE ITALIANA Maurine Sandlc:r 10 Wilbraham Place Sloane Square, London SWl Tel: Weddings by Paris t MOTOR MECHANIC BODY REPAIRER Prillts ill Colour, Black alld White alld Halld Tillted. Halld-Made Italia1t Leather Albums. ct:ilrturo rnris f?j1zotography ~ OTIIER 1>II0T0GRAPIIIC SERVICE... Commercial' P.R. Social July/August 91"

7 9+ r trnsthouseforte---~-_, f - 2&2MW- S DUTY FREESHOPS Whatever you wish to say; Thank You; Well Done; Good Luck Trusthotlse Forte Leisure Cheques are the perfect answer. Redeemable for goods and services throughout the extensive Trusthouse Forte group, including over 800 hotels and 1000 Restaurants, Leisure Cheques open up a wide. variety ofopportunities from a weekend of leisure or activity, to a range of superb wines and hampers. c.ctss;.,,~> _DtSllnallonS.. ~ RING (7 BRYMER Ifyou are looking fo.r new and different ideas for gifts, call Susannah Donne on Available in denominations of 1, 5, 10 and 50 you may place your order by credit card, or send a cheque to: Trusthouse Forte, Leisure Cheques Dept., St Martins House, 20 Queensmere, Slough, Berkshire SL11YY FOR HOTEL RESERVATIONS CALL Tmsthouse forte Hotels WHeelers or n nnu"s I, Trnsthouse forte Luglio!Agosto 91 7

8 ~~ Una RAI oscura! CarJoAg/ Mi ricordo qualche'anno Ca di aver letto una storia di un povero italiano che avendo lasciato ii suo paese di campagna per andare in cerea di hivoro e fortuna in America, si compro' una piccola radiolina portatile, per poter ascoltare l'italia una voila arrivato alia sua destinazione. Una voila sbarcato in America accese la radio per ascoltare la sua patria e scopri' che I'Italia non si sentiva.non riuscendo a capire,perche', e talm<;nte in furiato, butto' la radiolina contro ii muro, facendola finire in Crantumi. Questa storia mi fa venire in mente quando ero bambino, e mio padre, comprato una grossissima radio a valvole si metteva ad ascol tare i programmi della Rai, di sera tardi. Spcsso non ci riusciva perehe' i programmi si sentivano male, e la domenica sera quando voleva ma non riusciva a sapere i risullati della scrie A, andava a letto arrabbiato. Mi ricordo i festival di San Remo, ai tempi di Claudio Villa e Domenico Modugno, quando ascoltando quelle poche note di musica italiana in easa nostra entrava la gioia di sentirsi vicini all'ltalia. Sto scrivendo di trent'anni fa, quando la televisione 'era un lusso e c'erano solo appena due eanali;' ii giornale italiano se arrivava, arri vava con quattro 0 cinque giorni di ritardo, e per telefonare l'ltalia, (per chi si poteva permettere ii lusso del telefono) bisognava ehiamare ii centralino, e spcsso aspettare ore per :lvere la linea. Ecco, basta con tutto questo sentimentalismo di tempi ormai passati. I tempi ormai sono eambiati! Nello spazio di poco piu' di trcnt'anni ci troviamo in un mondo dove i giornali italiani arrivono 10 stcsso giorno, e per telefonare in Italia ci vuole solo la pazienza di comporre tredici numeri, per sentire la voce dei nostri eari. Per quando riguarda la Radio e la TV, tutto e' cambiato e continua a eambiare. Fino a pochi anni fa I'unico modo di ascoltare la musica italiana era di comprare qualche disco 0 audiocassetta, oppure di ascollare la radio di sera tardi, quando era ormai buio, i programmi notturni della RAJ. Oggi I'italiano si puo' sentire mollo di piu'. Qualche anno fa BACKHILL presento un articolo sui primo programma in lingua ita Iiana, trasmcsso da un emittente inglese, cioe' dalla Chiltern Radio. Poi arrivo' quello della BBC Radio Bedford. Ambedue i programmi ci lasciano ascoltare la musica italiana, le notizie dall'italia, le dediche, i risultati di ealcio, eccetera. Tutte le domeniche grazie alia Spectrum Radio (vedere 'Noticeboard' in copertina), possiamo ascoltare "Tutto ii C3lcio Minuto per Minuto' della RAI, e la Spccturm Radio ci fa compagnia tutti i giorni per un paio di ore con le voci di Angela Borgnana e Wolfango Bucei, che presentano musiea, interviste cd attualita' e che ci tengono in contatto con la nostra comunita'. Ab si, le rose sono eambiate, e come! Fino al punto che, oggi, per chi voglia, e puo' permettersi la spesa, uno riesce persino a ricevere i programmi della RAI TV in casa. COn l'arrivo del ricevitore Satel lite e I'antenna parab9liea, possiamo mantenere un contatto continuo e diretto con 'la nostra patria, e tenerci costantemente incormati di cosa awiene in Italia, non sentendoci piu' cosi' lontani. Due anni fa, riuscii a convincere mia moglie a lasciarmi comprare un 'Satellite System', con la scusa dei mondiali di calcio, e per farsi' che i nostri figli potcssero vedere ed ascollare i programmi in lingua italiana. Mi misi ag uardare con certi italiani, film italiani 0 stranieri, ~- 1 'j owiamente doppiati in italiano. Nel periodo di quasi due anni ho potuto venire a conoscenza di tanti nomi del mondo dello spettacolo e della cullura italiana find ad allora sconosciuti. Nomi come Gigi Sab, bani, Toto Cotugno, Raffaella C3rra', Pippo Baudo, Nino Frassica, Sandro Ciotti, e tanti altri. Di colpo I'Italia non appariva cosi' lontana. Purtroppo, un'anno e mezzo fa, gran parte di questo mio diverti-, mento fu interrollo, quando nell'accendere ii televisore un giorno, scopri' che certi programmi trasmcssi dalla RAJ non si vedevono piu' bene. Telefonai al tecnieo che installo' ii mio ricevitore, e lui mi spiego' che la Rai aveva deciso di bloccare per motivi tecnici certi programmi su Rai Uno. Che rabbia, che furia, nel scoprire che non si potevano piu' vedere tanti pro grammi. Che frustrazione nel sco prire che quasi tutli i film comprcsi per csempio quelli di Toto' 0 di Massimo Troisi'non erano piu' visi., bile. Dopo un anno, senza ncssun preawiso, accadde la stessa cosa con RAI Due. In questo, momento dunque si puo' dire che la RAI si puo' vedcre poco, cosa che fa veramente impazzire. Di tutti programmi trasmcssi dalla Rai si puo' dire che circa ii 40 al 70% delle trasmissioni RAI non si possono guardare. Per csempio, le COrse di Formula Uno, un concerto per celebrare ii Trentcsimo Anniversario di Pavarotti, concerti di cantanti moderni come Lucio Dalla '0 Amedeo Minghi, documentari sulla natura, tutti i cartoni animati, films italiani ehe stranieri, vengono oscurati. Si possono ancora Vedcre, almeno per ii momento, i' pro grammi di varieta' 0 di spettacolo prodotti dalla RAI, i programmi di attualita', ii ealcio. Ma per ii rcsto, '8 July/August 91

9 c'e'poco da fare. Purtroppo, dice la Rai, in una lettera al Comm. Giacon, che si e' rivolto a loro pcr una spiegazionc:...ia Rai ha dovuto acccttare di codificare it segnale di alcuni' (notate la parola 'alcunil') 'pro. grammi nella trasmissione via satcl. lite, in quanto i produttori di detti programmi hanno posto come con-. dizione 'sine qua non' [gradirei una traduzione di questa frase, per favore] 'tale codifica per la cessione alia Rai degli stessi'. Per chi riceve la Rai tramite la TV a cavo la Rai ha fornito gli emittenti con appositi decodificatori". Purtroppo per noi individui che abbiamo spcso cosi' tanto per sentirci vicini alia nostra patria, si puo' fare poco. Jnfatti la Rai nella stessa lettera scrive "Purtroppo ben diversa e' la situazione per gli utenti singoli che hanno installato antenne paraboliche individuale.. Non ci e' ancora possibite autorizzare I'uso 0 mettere in vendita i decodificatori" [Chi scrive qucsto articolo a questo punto, si chiede, come mai, e perche? Se 10 fa la SKY, con i decodificatori autorizzati, per i suoi programmi, perche' non la Rai?] Non c'e' dubbio, penso, che tanti di noi saranno disposti a pagare un' abbonamento 0 una tassa alia RAJ per ricevere i programmi, e visto che non paghiamo un canone televisivo, come facciamoa per la televisione inglese. Penso che sia giusto contri. buire a questo servizio, messo a nostra disposizione, e che certamente costera' moltissimo alia RA!. La BBC infatti, che ha SCI Vi7io satellite per I'europa, offre ai suoi connazionali residenti all'estero, un decodificatore ufficiale. La BBC in. fatti oscura tutte le sue trasmissioni, e non trasmette assolutamente programmi esteri. Li sostituisce con altri programmi prodotti dalla BBC. Questa mi sembra un'ottima idea da essere presa in considerazione anche dalla RAJ. Esistono poi, anche i decodificatori 'pirati', e cioe', non autorizzati, per poter vedere i pro-. grammi oscurati della RAJ; pero' costano molto, e a mio parere, e dopo un esperienza personale avuta, mi risulta che non funzionano pro. prio bene. Dopa esscrmi fatto rim borsare la spcsa, preferisco per it momento farne a meno. Chi compra it decodificatore non ufficiale rischia anche di perdere i soldi, pcrche' se la RAJ dovesse dccidere di cambiare it sistema di oscurare i programmi, non ci sarebbe modo di ottenere la restituzione dei soldi. La lettera della RAJ continua "...ma la Rai sta ccrcando in ogni modo di risolvere i numerosi pro blemi nei rapporti con gli autori e con i produttori cinematografici per arrivare a talc risultato. Speriamo che questo possa awenire al piu presto". Spero che la RAI mantenga la sua promessa visto che la lettera poria la data del 28 gennaio di quest'anno. 11 Comm. Giacon ha anche in dirizzato la lettera al Ministero degli Affari Esteri, ii quale ha risposto cosi': "La informo pcraltro che, dopo un iniziale periodo sperimentale, le trasmissioni via Satellite Rai sono state oggetto di una necessaria trattativa con la Associazione rap. presentative di produtlori al fine di disciplinare la ccssione dei diritti di trasmissioni all'estero". La lettera continua "La RAJ si e' impcgnata ad acquistare alia fonte, sulla base di accordi individuali conclusi con sig. noli produttori i diritli di trasmissione delle opere cinematografiche nei singoli programmi. E: pero' tenuta ad impcdire la trasmissione e la ricczione per le opere i cui diritli per I'estero non stati acquistati E' quindi possibile [10 scrittore nota che in questo momento non e' cosi' tanto la.. possibilita", ma anzi la cerlezza ehe awengalj 'che sui paunsesto dei programmi Rai inter vengano degu oscuramenti dovuti proprio a tau qucstioni di diritli:' -:-::,:--'~ -j",;; ~,. ~-:&.. ~"..,1, >,,-- ~ --" '-0 "~-"'-~t --- ~ - -:0;:.:;;.;,..' ~ La lettera conclude nel fare ii suo prima riferimento a noi, i cos idetti 'connazionau':' "La nccessita' di mantenere un contatto con i connazionali e' comunque tenuta ben prcsente e, quindi mentre si sta tentando di regolarizzare I'invio dei programmi nazionali RAI via satel lite, sia per quanto riguarda le spcse per diritli d'autore e diritti conncssi, che per quelle di carattere tccnico, e' peraltro in corso di rinnovo la convenzione fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e la RAJ per programmi ad hoc da inoltr.lfe agli emittenti csteri con i tutli i mezzi tccnici piu' adeguati, fra i quali anche ii satellite". La frase ". '.. n~ita' di manlenere contatto con i con-, nazionau", ci fa ricordare che per tanti italiani all'estero I'unico mezzo di contatto con I'Italia non e' it satellite, ma la radio. In un articolo pubbucato reccntemente dalla RAJ si legge che i trasmettitori ad onda corta di Prato Smeraldo sono ormai vecchissimi, e quasi inutilizzabili. Risulta difficile irradiare i pro grammi per ii mondo, e spcsso e' impossibile ricevere i programmi RAI all'csterp. L'anicolo continua che, nel 1985 sono stati approvati dal Governo Italiano e dalla Direzione della RAI, nuovi progetti per la costruzione di nuovi, piu' potenti trasmetlitori. Questi sono stati sospcsi per mancanza di fondi! Forse ii vero problema e' proprio questo, mancanza di fondi. A causa di mancanza di fondi, i nostri con nazionali in tanti paesi cosi' lontani, sono stati privati anche dei contatti radio. Non bisogna considerarlo un diritto dovuto a noi dal governo italiano,.avere in casa la televisione italiana, ma it ragionamento penso sia ii seguente. La RAJ offre la TV via satellite; dovrebbe cssere dunque possibile riccverla ininterrottamene. Cosa vale, offrire un servizio e poi Umitarlo. Attendo con anzia le pro poste della RAJ! Per finire,. vi do l'augurio che viene dato sempre dalle presenta-. trici della RAJ "Vi auguriamo una piaccvole serata in compagnia dei tre programmi della rete RAJ" Ab, se fosse proprio cosi'! LugliolAgosto 91

10 THE SATELLITE COMPANY offers you MULTI SATELLITE SYSTEMS (MOTORISED),;, - " - -j ~ - ~ _.-j,.1 DRAKE ESR 250 The ESR 250 is one of Drake's finest satellite receivers. This model's many sophisticated features include on-screen display of all programming operations. It is so advanced, it can display menus in English, French, German or Spanish and even generate an on screen display when no video signal is present. This versatile unit also provides full stereo audio and a four~event video recorder timer that can be set for unattended recording. Plus, it has the advantage of a full antenna positioning system. The ESR 250 model gives you the widest range available of satellite receiver features and the dependability you expect from,drake. WATCH ITALIAN TELEVISION NOW! RAJ DUE RAJ UNO RAJ SAT Italian youth television with wild game shows General entertainment, Regular football Experimental channel + RAJ Decoders Also sold separately 5 yearwarranties are an optional extra on all our. systems. CREDIT TERMS AVAilABLE ON All SATELLITE SYSTEMS - Please askfor details. SECAM to PAL TRANSCODERS - ALL IN ONE REMOTE -SPARE TELEVISION REMOTE SATELLITE CONNECTION - VIDEO CRYPT SKY DECODERS SKY AGENTS - SUBSCRIBE WITH US FO~ SKY MOVIES & FILM CHANNEL THE SATelLITE COMPANY - UllSWATER CRESCENT INDUSTRIAL ESTATE, COUlSDON, SURREY CR5 2HR UK TEl: FAX: TelEX: July/August 91

11 The Hill Finn Macs/ri DearReader~ In my research over the years, I have come across many written accounts of the Procession in honour of Our Lady of Mount carmel which takes place in July every year. The extracts featured below from Eileen Nichols gives an insight into the occasion, referring to this great day and to the many people who congregate for this very special event, which celebrates its l06th year this year... I close now for so much can be written about La Madonna del carmine that I could go on forever! Ciao...There were different sections: the Children of Mary who were in blue, all the Italian ladies in black, who wore medals with red ribbons, religious scenes from the Gospel, various saints. It took ages to go around the streets then. Sr. Margaret was very strict. She used to say, "You've got to keep into the kerb as you go along, so that you spread out and people can see the design of this particular group", There might be four girls, one at each end with one in the middle carrying a banner to do with that group and you'd have ribbons eom ing from it and perhaps the four girls would be holding these rib bons. Then she might pick a lithe girl in a long dress in the front carrying a basket of flowers. Her designs were very colourful. The statues and banners came from the Church. They used to take nearly all the statues out and all the Italian mcn used to carry the statue of St. Anthony - they were dressed in black suits with a red sash. In front of Malangon's cafe on Leather Lane, they strung up flowers and a big ball in the middle and when the statue of our Lady got underneath it, they pulled it apart and all the petals fell out and doves flew out. It was like a carnival that whole week end all down the Hill. Bands were playing. they'd be in the Lane playing - and hawkers sold food. Everybody was out Friday, Saturday and Sunday nights. It was just lark ing about really with the bands, Italians singing and botlles of wine..." The Masquerade Tina Belli has kindly sent us this photograph. A few names have been identified, however we need help in filling the gaps. Perhaps some of you know the missing names and also the year in which the photo was taken! Please contact meat BACKHILL (address on front inside page)! L to R Pino Besagni; A1do Salvoni; Joc Baceuzzi; Alf Bergamini; Micky De Cosimo; Johny Belli: Bruno Besagni and Ronnie Menozzi. Luglio/Agosto 91 11

12 La seconda Repubblica L..Penna 11 62,5 deil'itaiia vota - 95,6% di questi votano contro la partitocrazia. C'e' stato un afflusso alle urne a fronte di mollis-. simi fattori che avrebbero potuto spingere a disertare le cabine I elettorali' e nonostante un'ener-.'i gica campagna astcnsionistica; sopratclamorose proporzioni della vittoria dei Si. Sccondo alcuni commentator! tramite questo referendum i citta-' dini hanno potuto esprimere con compostezza la loro presa di distanzc da ogni fonna di degenerazione della politica e manifestare allrettanto compostamente la foro voglia di cambiamento in direzione di un sistema che quantomcno limiti la prcsa dei partiti suila societa'.puo' darsi benissimo che la riduzione delle preferenze non sia un argine definitivo a tale degenerazione. Ma l'intenzione cojiettiva di cambiare nella direzione di cui si e' delto, e' adcsso Ii' scritta su mijioni e milioni di schede. Che prima 0 poi sono dcstinate a pesare. In questa occasione ii popolo italiano si e' disposto a partccipar,e al processo di riforma istituzionale. Esscre ;mdati cosi' in tanti a votare, aver "fatto scattare ii quorum anche al Sud e nelle isole per rispondere a una domanda esoterica che non tocca la vita di tutti come era ncl caso di divorzio, aborto e nuclcare - e' un modo di attestare la volonta' gcnerale di svolgere un ruolo aitivo al momento in cui ci si incammina sulla via delle riforme. Per quanto riguarda I'allro versante astensionista di Umberto Bossi e le Leghe la grande corsa di masse settentrionali alle urni dimostra che i' leghisti sono capaci di canalizzare ii dissenso antipartitocra-. tico in'negativo ma la loro presa in positivo e minimo. Una loro indicazione di voto vale poco, mollo poco. I PoIitici dicono: ofranccsco Cossiga -Presdiente della Rcpubblica: "Ouasto colpo e/eltororcna certamenle boeelato la /cue con la 'lua/e e'statae/etla 'luasta Qlmcro dcldcputatl" oachille Occhetto - Segretario generale del PDS "Scnto vocl cbc non mlp/occlono. Voguo subro dire cbc nolnon accetteremoco/pldlmano 0 IntefYCntl voltldrommatlzzare la s/~uazlone: sarebbc un I3tto astremamcntegrove dalpuntodlvista dcmocrotlcd' obettino Craxi - Segrctario del PSI uorozi'e all~tteu/omento dlaleum' suolpctsonaul (riicrendosl ai/a Dcmocrozla Crlrt/ona) /7 Isullalo non polcva cssere cbc '1uasIO. Erovamo e rp.rt/omo convlnllcbe '1uasto rcicrendum ero Incosl/~uz/onale t?d lnul/7e, per '1ueslo abb/omo segu/~o una linea dl denunc/o e dl prolasla" omarco Pannella ~e la al/uc/dante /polasl avanzata dal Prasldenle dcl/a RcpubbllC3 dovessere avere un m/d/ino dllondatezz:j, c non Ia n~ e' comun'1ue evldente cbepcr/7suo stcsso roj/onamenlo egu'dovrebbc coercnlemente djineltctsl" La sera del 10 giugno poco dopo la pubblicazione dci risullati, ii Presidente della Repubblica, Franccsco Cossiga ha' concesso un intervista alia Televisione italiana, nella quale ha messo in chiaro la sua posizione. Ve ne riportiamo alcuni tratti: "Non posso fare valutazioni dal punto di vista politico, ma solo dal punto di vista formale. 10 sono ii Presidente della Repubblica, mi devo attenere al rispetto degli atti formali del procedimento; ii referendum e' stato dichiarato dalla Corte Costitu zionale, Presidente della Repubblica deve rispettare questi atti formali anche se per avventura' egli in cos cienza proprio don fosse d'accordo. Per rinviare I'effetto del referendum, assolutamente non per eluderlo, di due mesi avrei bisogno di una pro posta del presidente del Consiglio dei ministri e del ministro competente previa una deliberazione del Consiglio dei ministri. Ammettiamo che ii Parlamento approvasse una disciplina per cui ii Presidente della Repubblica fosse eletto diretta mente dal popolo oppure da un collegio diverso da che quello che.lo ha eletto. Nel momento stcsso in cui io pro mulgo la legge mi devo dimettere. Si tratta di un problema delicato complcsso". Continua Cossiga, "Si tratta di evitare per quanto possibile, brogii ed allre pratiche non con formi ad un corretto rapporto fra elettore cd eleggendi. Questo problema. esiste, csiste nella mia rcsponsabilita' ma non e' un pro blema che posso risolvere io. E' comunque un problema che risolvero' rapidamente, perche' consultero' i presidente delle Camere perche' cssi inviino la loro valuta- 12 July/August 91

13 \ zione sulla portata e if significato della bocciatura della legge che ha eletto qucsta camera dei deputati, sulle possibli conseguenzc e trattandosi di cosa di cstrema delicatezza io terro' nelle mie decisioni grande conto dell'opinione che mi sara' esprcssa. Se if popolo e' corso in tanta massa, nonostante le titubanze dei partiti politici, a votare, con una vittoria sualle non si puo' portare nessun dubbio, per decidere de dare 4, 3, 2, 1 preferenzc, questo vuol dire che vuole, che non accctta piu' nelle cose importanti che riguardano la formazione del potere politico la mediazione. AIlora mi sembra difficile non considerare legittimo, non democratico, non fare decidere al popolo quelle cose che sono forse un po' piu' importanti". In diciasette anni di storia delle consultazioni popolari in Italia, si e' votato sette volte in risposta ad un quesito per abrogare leggi dello Stato con un totale di 18 referendum. 11 numero dei votanti e' andato progressivamente calando, passando dall'altissimo 87,2% del 1974 quando si doveva decidere se mantenere 0 no if divorzio, find al record negativo dell'anno scorso, quando si reco' alle urne solamente if 43,1% degli aventi diritto al voto, faccndo cosi' fallire if tentativo di abrograre le norme sulla caccia e sui pcsticidi. Quanto al confronto tra "no" e "si", ha quasi scmpre vinto it primo: soltanto in sei referendum ha prevalso la volonta' popolare di canellare norme in Vigore, nel 1987, quando si doveva decidere sulla rcsponsabilita' dei giudici, sulla commissione Inquirente e sulle ccn trali nucleari. Una valanga di "si" inutili anche nel '90, mentre if risultato di quest'ultimo referendum e' un record assoluto. Nell'attuale referendum la vittoria dei "si" e' stata netta % degli italiani aventi diritto al voto si' e' pronunciato a vore del referendum elettorale., 11 fronte del "non voto" insieme ai "no", alle schcde bianche e a quelle nulle e' riuscito a mettere insieme soltanto if 43%. In ogni caso, quindi, non puo' essere messa in discussione la Fran= Cossig3 volonta' dei cittadini favorevoli alia drastica riduzione da quattro (0 tre a seconda delle regioni) ad uno soltanto del n umero di pre, fcrenze da indicare sulle schede delle prossimc clczioni per la Camera dei Deputati. Soltanto in due Rcgioni non si e' raggiunto ii quorum prcvisto dalla Costituzionc: in Calabria (45.5%) ed in Molise dove la soglia del 50% su uno c' stata sfiorata: all'appcllo, infatti sono man cati appena 110 elcttori. In tuttc le a ltrc Regioni la maggioranza c' Stata largamente supcrata. In testa ii V cneto con ii 73,8% degli clettori presenti, seguito d al Emilia Romagna 71,7%, F'riuli Venezia Giu. Ha 68,4%, Lombar dia 67,2%, Marche 66,5%, Umbria 65,9%, Toscana 65,5%, Trentino Alto Adige 64,5%, Liguria 64,4%, Piemonte 64,2% e Valle d'aosta 64%. 11 Lazio con ii 62,8% e' la Regione risultata alia fine la piu vicina in percentuale alia media nazionale del 62,5%. Campania, Basilicata e Sicilia, Puglia, Abruzzo e Sardcgna sono le regioni dove si e' registrata invcce un percentuale di Iivello medio compreso cios' tra ii 50 e ii 60% di votanti. Dai dati e' emerso che I'asten sione e donna. Sui citta dini italiani chiamati a votare per ii referendum sulle preferenze, hanno preferito "andare al mare", seguendo cosi' ii Consiglio di Craxi. E tra coloro che hanno disertato vi sono donne contro gli uomini. PERCENTUALE VOTANTII ~WAA"1O% j:j :c:1 TRA60'!4cm. B TAAlO'io. EO%..SOTTOIlOOORUU FRIOU Venttl ~ 68.4% Luglio/Agosto 91 13

14 It ITALIAN RESTAURANT 150 Southampton Row London WC1 ~ /5837 Op~n 1I.30am until lipm. WE WELCOME WEDDINGS, BANQUETS AND PARTIES IN OUR COMPLETELY REFURBISHED DOWNSTAIRS RESTAURANT IITAL-WINDOwsl 1'JiIIf!IIJf1" mm UZI'!llB4w l~~h~1hmli ~~!OT.'110 "ifc!ililllii' Jti ITrn 'I' ' '" &" z., ltsa Ail Uill ALL WINDOW REPLACEMENT IN ALUMINIUM DOUBLE GLAZING UPVc. FRAMES, PO~CHES,CONSEE.VATORIES AND DOORS ALSO MAHOGANY TIMBER WINDOWS, SPECIALLY MADE IN DOUBLE GLAZING., OUR INSTALLATION SPEAKS FOR US, 20 HOUSES IN ONE ROAD ALONE MAXIMUM DISCOUNTS TO ALL ITALIANS CALL MR VINCENZO FOR A FREE QUOTATION / SS52 (Credit facilities, licensed credit brokers) 14 July/August 91

15 ' KEYS CUT WHILE-U-WAIT LOCKS SUPPLIED & FITTED DIGITAL DOOR LOCKS. INTERCOM SYSTEMS SUPPLIED & FITTED SECURITY GRILLS SUPPLIED & FITTED. FAST & EFFICIENT SERVICE. BOSCH - MAKITA - ELU Power Tool Centre SUPER CENTRE ~ Macpherson TRADE PAINT CENTRE Head Office 329/331 GRAYS INN ROAD LONDON WCIX 8BZ TEL: /1308/6014 PAINT BRUSH & ROlLER CENTRE 20 GOLDHAWK ROAD SHEPHERDS BUSH LONDON W12 Branches Also At: 4 CROWNDALE ROAD CAMDENTOWN LONDON NWl 2TU 22 PANCRAS ROAD KINGS CROSS LONDON NWl 2TB TEL: / TEL: TEL: Luglio/Agosto 91 15

16 Art Lives Gi'orgi'o Vasari' Ucccllo Paolo di Dono, called Ucccllo was born about 1397 and died in Paolo Ucccllo would have been the most gracious and' fanciful genius that was ever devoted to the art of painting if he had laboured as much on figures and animals as he laboured over the details of perspective. Although these arc ingenious and beautiful, yet if, a man pursues them beyond measure he does nothing but waste his-time, exhausts his powers, and often transforms his fertility and readiness into sterility and constraint. He further renders his manner, by attending more to these details than to figures, dry and angular, which all comes from a wish to examine things too minutely, not to mention that very often he becomes solitary, eccentrie, melan coly, and poor, as did Paolo'Uccello. This man,endowed by nature with a pentrating and subtle mind, knew no other delight than to investigate certain difficult, neigh, impossible problems of perspective which hindered him so,greatly in the painting' of figures, that the older he grew the worse he did them. Paolo was forever inves tigating the most difficult problem of art insomuch that he produced to perfection the method ofdrawing perspective from the ground-plan of houses carried right up to the summit of cornices and the roofs, making them foreshortened and diminishing them toward the centre, after having first fixed the eyelevel either high or low, according to his pleasure. So greatly did he occupy 'himself with these difficulties that he introduced a method, and a rule of placing figures firmly on the plains whercon their feet are planted and,making 16 them recede by a proprotionate diminuition' which hitherto had always been done by chance. For the sake of these investigations he kept himself in seclusion arid' almost a hermit, staying weeks and months in his house without showing himself. Consuming his time.in these researches he remained throughout his life more poor than famous. The,first pictures of Paolo were in fresco at the Hospital,of Lclmo. -In S, MariaMaggiore'he wrought an Annunciation in fresco. In a cloister of S. Miniino outside Florence he wrought the lives of the Holy Fathers. After this, he painted 'the dossle of S. Cosimo and S. Damiano in the carmine, in the,chapel of S. Girolamo. In the nouse of the Medici he painted some scenes" on Canvas and in distemper, representing animals. He kept ever in his house pictures of birds, cats, dogs, and every sort of strange animal. Being unable to have them alive by reason of his poverty, and because, he delighted in birds more than in any other kind, he was given the name of "Paolo of the Birds" (Paolo Uccello). Afterwards he was commissioned to paint some scenes in S. Maria Novella representing the Creation of the Animals, with an infinite num-' ber of variety of kinds belonging to water, earth and air. Paolo was summoned to Padova by Donatello and at,the entrance of the'house of the Vitali he-painted some'giants in terra-verde which are so beautiful that Andrea Mantegna held them' in very,great,account. Paolo wrought in fresco the Volta de'peruzzi with triangular sections in perspective, and in the angles of the corners he painted the four elements, making for each an appro-' priate animal: for the earth a mole, for the water a, fish, for the,fire a salamander, and for the air a chame-' Icon, which lives on it and assumes any colour. Paolo, although he was an eccentrie person, loved talent in his fellow craftsman, and in order that some memory of them might go down to posterity, he painted five distinguished men on' a long panel, which he kept in his house in memory of them. One was Giotto, the painter, standing for the light and origin of art; the second was Filippo di Ser Brunellesco for architecture; Donatello, for sculp. ture; himself for perspective and animals; and, for mathematics Giovanni Manetti, his friend. He died in 1477, and was buded in S. Maria Novella leaving a daughter, who had a, knowledge of drawing, and a wife., Ju!y/August91

17 La Trasfigurazione FerdinandPrat "Oesu'prcse wn se'pieim, 0/0-. vann/e O/awmo e sal/'su un monle apregare': A11'annuncia dclla prossima Passione e Morte di Gcsu' gli apostoli rimasero sgomenti. Tutto qucllo che loro sentirono era un mcssaggio di sacrificio, la neccssita' di portare la crocc e di soffrire fino alia morte. 11 maestro senti' il bisogno di rimasero ii loro coraggio tramite una visione della sua gloria. Egli scclse coloro i quali dovevano essere i tcstimenti della sua agonia: Pietro il suo Vicario nel mondo; Giovanni, il confidente dei suo pensieri piu' intimi; Giacomo il primo degli Apostoli a tcstimoniare il suo favore con il suo sangue. Li porto' in un monte a pregare. 11 vangelo non acccnna di quale monte si trattasse ma la tradizione, che risale al quarto sccolo, I'identifico con il monte Tabor. '77 suo vesl/io d/venlo'~nd/do e siolgomnle:. Gcsu' non brillo' di una luce altrui, come. Mose' sui Horeb aveva rifelso 10 splendore divino. La sua intera persona brillava di lucc propria. "Poi i disecpoli videro anche Mose'clprolCta Elia':. I due iiiustri rappresentanti della Legge e di Profeti. Mose', i1legistratore degli Ebrei, e Elia, ii precursore della epoca messianica. cedendo ii POSIO d'onore a Gesu', conversarono con lui. considero' se stcsso e ncanche i sui compagni; ma I'offerta era inopportuna e superoua. "Ouesto c'mio Iiglio prctlilcllo. Ascollatclol" Sollanto tre volle e' stata sentila la voce dal Ciclo; subilo dopo ii Battesimo, sui monte della Trasfi gurazione e alia vigilia del suo sacrificio. '~tcvi Non abbiatcpaur.j': Gli Apostoli, tremando con paura, si buttarono per terra. A1zatisi non videro ncssuno tranne ii loro Maestro, con ii solito aspetto. Che sia durata per ore 0 sollanto per momenti, la visione predusse una impressione indelebile che Pic-c tro ricordo' vividamente fino alia fine della sua vita. "Non dj~e a nessuno qucllo che "Prepareremo Irc Icndc: una per al'ctc visto':, r4 unapermosc'cunaperelia': Perche ii direto? 11 prematuro La sorprcsa mista a1 timore reli- annuncio avrebbe risvegliato una gioso confusero la mente di Pietro. speranza prematura nella folia. GIi Penso' di poter perpetuare questa allri aposloli dovevano essere provisione tramite la preparazione di teui dalla tentazione di invidia? Piu" tre capanne. L'offerta di Pietro scat tardi Ii vedremo diseutere su ehi e' turi' da un impulso generoso, non superiore agli allri. of Luglio/Agosto91 17

18 Cronaca arr.ivira 7 de.l.la Co.m.moo.ira 7 /1Comilato delclub DonneItaliane cdamici " > -'.,--\. -" SteliJnia Duosie AngelicaMazzoni Una voila ogni tanto l'inglese e' d'obbligo. "Bliss" vuol dire delizia, beatitudine, felicita'. Bliss c' anche ii nome della organizzazione inglese che si oceupa delle nascite premature 0 difficili. la combinazione non poteva cssere piu' felice, domeniea 12 maggio alia Serpentine di Hyde Park.. "Walking for Bliss is a sheer bliss". Insomma un gioco piacevole, eamminare per Bliss. E passeggiata e' stata, tre volle attorno al laghetto di Hyde Park, per una lunghezza di dieci chilometri circa. Tranquilla, felice, chiacehierando con le amiche, tra ii verde intenso del parco e la curiosita' degli sfaccendati domenieali. Un'idea diversa, nata quasi per gioco, nel Club delle Donne italiane. Per fare del bene, per raccogliere un po' di soldi e arrivare, alia fine dell'anno a comprare un'incubatricc, prezzo trentamila sterline, una di quelle che tuilo per fare vivere i bambini che nascono troppo presto. AlIa fine della giornata, la cifra superava abbondantemente la somma necessaria. Ma procediamo con ordine. Sono le undici del mattino, e gia' Hyde Park bruliea di magliette rosa. Per mezzogiorno sono gia quattrocento, una macchia vistosa nel verde del parco, un colpo d'ocehio che emoziona. Armo alza la voce. non e' ii temporale che anzi la giornata e' favolosa, ii sole tutto italiano, e tutte le concorrenti si portano sulla linea di partenza. Un fenomeno I'Armo COllini, gran manager della giornata. E' presente alia manifestazione l'arnbsciatrice, Donna FIavia Bianchieri che taglia ii nastro e eammina. E' presente I'attrice Rula Lenska che tiene ii discorso ufficiale..solo per ringraziare ii Club delle Donne Italiane a nome di Bliss e per consegnare alia Presidente signora Roberta 'Mutti, un mazzo di fiori e tre urra'! sonori. Poi la folia si muove. E' un'onda tutta rosa che si Vn'onda dirosaparteallmveaoefyde Park dirige verso' it lago. La'signora piu' anziana ha ottant'aniti, la bambina piu' piccolapochi mesii. ancora in corozzella: Tra gli estiemi tutte le eta'; signore e signorine dai quattro venti di Londra e dintorni. Ne e' entusiasta anche ii Presidente della Faie, COmm. Longinotti, la Federazione che ha sponsorizzato le magliette rose. Verso le due del pomeriggio la maggioranza ha completato i tre giri attorno alia Serpentine. 11 tavolo della giuria e', preso letteralmente d'assalto. Le concorrenti ritirano ii certifieato della partccipazione. Partono i ealcoli - dicci mila, venti mila, vent'otto mila. Li' si ferma un po', fino a quanto tutte le concorrenti, e si, parla di quasi SOO, hanno finito. Poi ii balzo finale, oltre le trenta rnila. Gioia e tripudio. Incredibile!. Chi I'avrebbe detto. Bd e' un esplosione unica di entusiasmo. Liz Leaning e Anna Lubianska dell'organizzazione Bliss, assistono incredule. L'unico commento "Muai sucesso prima!" Il sole ormai e' quasi cocente, ii cielo aizurro terso. Sui verde dei prati si distendono le "magliette" per ii meritato riposo ed un pic-nic in famiglia. La festa continua. Bd e' festa di colori. E' festa di emozioni. Di amicizia e di svago. Di beneficienza e di solidarieta'. I nconati prematuri che I'incubatrice spcciale salvera', saranno anche "figli" di Bliss del CDI. Dalle colonne di BACKHILL ii Club Donne Italiane desidcra ringraziare vivamente coloro ehe hanno partccipato, coloro che hanno sponsorizzato e coloro che hanno lavorato per la riuseita dell'iniziativa. 18' July/August 91

19 I, \ :,. ~scj~i~~i~ilepiaceiitil,k(rd}~~n.ijritiiii~.: ;...:., :..-.. :-;.;,-". ;.: :...,,::..-; :..' '. ".. '.'.~......,.: : :.: : : ':'." Sabato 18 Maggio, si e' svolta al Grosvenor House di Londra,. una lussuosa e grandiosa Cesta della Associazione Piacentini in Gran Bretagna. AI banchetto, che celebrava i1 terzo complcanno della Associazione erano presenti oltrc 500 personc. Tra gli ospiti erano presenti numerosi personalila' venuti appositamente dall'!talia: i1 Prcsidente della Provincia, dollor Maurizio Magliavacca, 1.0n Giovanni Bianchini, l'asscssore regionale. Prcsenti anche i sindaci di Vernasca Massimo Varani, di MorCasso Giulio Molina, di Gropparello dollor Mario Vinccnti e di Carpaneto ing. Guido Bardi. Tra le autorita' e gli ospiti della comunita i1 Ministro d'ambaseiata Livio Muzi Falcone. 11 banchetto si apri' con i1 benvenuto del Presidente Lorenzo Losi, che Cu seguito da un intervento del Ministro Muzi Falcone. Durante la serata Cu consegnata al Presidente Losi una targa d'argento raffigurante i principali campanili dell'emilia Romagna. 11 Prcsidente della Ragionc, magliavacca ha definito 'significativa la presenza della comunita piacentina con sindaci e amministratori provinciali per attestare stima ai Piacentini di Londra, I cioca/oricdamicidclla JuPeo/us C./ub dilondm [::':i::;; ':%M.f:~~!~~:~!~~..~.i,'w~~~~:J lincruppo diamiciplaceo/inic diospi/idall'ltalia per dimostrare la volonta' di essere vicini e sviluppare insieme rapporti di collaborazionc. La serata allietata, oltre che dal menu di sapore piacentino, dal Trio Doe di Piaccnza, venuto apposita. mente. dall ltalia, che esegui' musiche e canzoni di succcsso durante la ccna, cd accompagnarono brillantcmente le danzc,. e prima e dopo l'estrazione della ricca lotteria maggio ha avuto luogo l'annuale Cesta della 'Juventus Club. Londra' per celebrare i1 I Campionato AIlievi Under complesso musicale 'Palazzina Trio' ha allietato la serata con un repertorio di musia e canzoni italiani del presente e del passato. canzonidurante la Cesta sono stati consegnat! i vari trocei ai giocatori della squadra premiati per i1 loro impegno procuso nel corso del Campionato A1I'awenimento hanno partccipato molti soci, simpatizzanti amici cd ospiti importanti. 11 manager Vito Ciabatti ha ringraziato tutti per la loro partccipazione e gli sponsors per I'appoggio dato.. Egregio Direttore, con ricerimento al BACKHILL di maggio lettere al Direttore, all'epoca della Ccsta tenutasi nel marzo 1990 al Centro Scalabrini. Essendo stato disoccupato da oltre due anni Cui invitato con mia moglie e miei figli a partecipare a qucsta Cesta gratuitamente. Inoltre ho riccvuto a Natale un pacco dono consegnatomi dalla Signora Mirella Skrobot, Vice Prcsidente della Associazione Italiani nel Mondo, e penso che oltre 40 persone avcvano partccipato gratuitamente a questa Cesta e pertanto trovo scorretto i1 suo comportamento nel pubblicare I'articolo senza averne accertato la verita' essendo stalo io uno dei tanti beneficiari, e posso anehe aggiungere che i1 Signor Sistina dcdica un giorno alia settimana per I'assistenza dei connazionali e questo molto di piu' di quello ehe Canno altre associazioni 0 individui. COrdialmente Alberto Senigalia London SWll (Nota dal direttore: COn questa lettera terminiamo le diseussioni!) Luglio/Agosto 91 19

20 _L~ArredamentoLtd FINE/TAL/AN FURNITURE _ Sei in cerca <.IeI mobile 0 cucina MAI>I<: IN ITALY'! Per: Mobili <.la cudna tradizionali e moderni Con antine in legno massiccio di mvere, noce, fras.~ino, acacia c: pino oppure antine in laminato 0 laccato e' scelta di piani di lavom in granito,. legno massiccio, piastrellato,. laminato e in Corian. ('amere da letto,. ('amerette per bambini, Armadi a mum, Sale da pranzo,. Soggiorni. Salotti in stom, 0 pelle. Mobili <.la bagno. telefona al: Offrianm: (0727) 26619, sarcmo Iicti di visitarti c mostrarti, senza impegno, la no~tra gamma eompleta a paragone di qualitii e servizio. mobili delle migliori case italiane a prezzi 1II111t1l ("1I111!J,:tilivi (. Ilm/(' n'f("rell7,(' (Se trovi la scgreteria telefonica fascia il 'Iho numero, 'Jj richiameremo noi) 20 July/August 91

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche

Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche ricercatore sul web dei risultati dei vari contest;

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

CARIBBEAN POKER. Come si gioca

CARIBBEAN POKER. Come si gioca CARIBBEAN POKER INDICE Caribbean Poker 2 Il tavolo da gioco 3 Le carte da gioco 4 Il Gioco 5 Jackpot Progressive 13 Pagamenti 14 Pagamenti con Jackpot 16 Combinazioni 18 Regole generali 24 CARIBBEAN POKER

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli