Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico"

Transcript

1 Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam, Roma- (Italy) Tel.: (tasto 4) http:

2 ST500 MANUALE TECNICO PREMESSA Scopo del presente manuale tecnico è quello di fornire le linee guida e le informazioni necessarie per una corretta installazione del sistema satellitare ST500 su tutte le vetture o automezzi dotati di batteria a 12/24Vdc. Si consiglia di seguire attentamente tutte le procedure di installazione e di programmazione contenute in questo manuale, indispensabili per ottenere prestazioni ottimali. Questo manuale può essere soggetto ad aggiornamenti e pertanto si prega di far riferimento alla data e versione indicati in copertina. Attenzione: tutte le informazioni riportate sulle schede tecniche, rese disponibili dal reparto assistenza, sono da considerarsi puramente indicative e, pertanto, devono essere verificate prima di eseguire i collegamenti descritti. In ogni caso si declina ogni responsabilità per eventuali danni arrecati alla vettura per montaggio errato o per errate indicazioni. INDICAZIONI IMPORTANTI PER L INSTALLAZIONE Effettuare i collegamenti dei fili utilizzando faston/capocorda oppure saldando le giunzioni. Consultare attentamente il libretto d'uso e manutenzione della vettura, prima di scollegare il polo negativo della batteria, facendo particolare attenzione a dispositivi elettronici già istallati (autoradio codificate, computer di bordo, airbag, ecc.). Porre molta attenzione al colore dei fili originali della vettura; nel caso di variazioni verificare sempre la funzione del filo in oggetto ed eventualmente fare riferimento alla posizione del cavo nel connettore così come indicato nelle schede tecniche. Collegare l alimentazione positiva nella scatola fusibili sul cavo proveniente direttamente dalla batteria. L alimentazione negativa deve essere collegata ad un bullone sulla scocca della vettura oppure ad una diramazione predisposta dal costruttore per le masse. Ricordarsi sempre di isolare tutti i collegamenti, utilizzando nastro isolante in PVC oppure nastro telato. CENTRALINA DI CONTROLLO L unità centrale deve essere installata e fissata in un vano, localizzato all interno dell abitacolo, raggiungibile solo smontando qualche paratia di protezione. Si consiglia di installare la centralina in posizioni sempre differenti. Il cablaggio semplificato consente una rapida installazione. Fondamentalmente i fili di collegare sono 7: positivo, massa, sotto-quadro, 2 fili per il blocco motore e 2 per la linea Can. In caso venga utilizzata per l attivazione del terminale un interfaccia Can Bus sarà necessario collegare altri 2 fili. Si prega, in ogni caso, di far riferimento agli schemi contenuti in questo manuale oltre alla scheda tecnica specifica per la vettura sulla quale si sta operando. Il collegamento del blocco motore deve essere effettuato di preferenza sul comando del relè pompa benzina oppure direttamente sul filo di potenza, utilizzando un relè supplementare da 20-30A. Fare molta attenzione alla corrente assorbita, non deve superare i 15A (portata massima del relè), in caso di dubbio verificare l assorbimento tramite un tester. SISTEMA SATELLITARE ST500 1 REV A. GENNAIO 2012

3 ST500 MANUALE TECNICO ANTENNE Il sistema satellitare ST500 dispone di antenne GMS e GPS integrate. Per consentire al GPS di acquisire i satelliti e necessario posizionare la centralina sotto parti plastiche/vetro evitando coperture metalliche. PULSANTE DI EMERGENZA Il sistema è dotato di un pulsante di emergenza che, in caso di necessità, permette di inviare una chiamata verso la Centrale Operativa. Il pulsante di emergenza è precablato nel pacco cavi e deve essere collocato all interno della vettura in posizione nascosta ma facilmente raggiungibile dal conducente. BLOCCO MOTORE Il sistema satellitare ST50 è dotato di cablaggio che semplifica l installazione. Infatti, per cablare il blocco motore è sufficiente collegare al filo interrotto sull impianto dell autovettura i 2 fili predisposti come indicato in Schema di installazione del sistema satellitare ST500. Il cablaggio dispone di porta relè precablato. Il sistema prevede la gestione del blocco motore comandato dalla Centrale Operativa. In fase di programmazione è possibile definire se il blocco sarà alla PRIMA FERMATA o IMMOBILIZZATORE. Se programmato come PRIMA FERMATA, in caso di comando da parte della Centrale Operativa, il blocco motore si attiva solo dopo un fermo del veicolo per un tempo di almeno 3 secondi. Se programmato come IMMOBILIZZATORE, in caso di comando da parte della Centrale Operativa, il blocco motore si attiva solo dopo la mancanza della segnalazione della chiave quadro per almeno 30 secondi Il blocco motore rimane attivo fino a quando la Centrale Operativa non invia il comando di fine blocco motore. E possibile, inoltre, programmare un blocco motore tipo IMMOBILIZZATORE che si attiva automaticamente con sistema abilitato. L intervento del relè, dopo l attivazione di un qualsiasi blocco motore, è subordinato alla presenza della chiave quadro. Con il sistema in service qualsiasi blocco motore viene inibito. SISTEMA SATELLITARE ST500 2 REV A. GENNAIO 2012

4 ST500 MANUALE TECNICO LED DI STATO Il led ha lo scopo di comunicare al cliente lo stato del sistema satellitare (abilitato, disabilitato, ecc.) ed è presente sul ramo principale del cablaggio. Posizionare il led in modo visibile all autista per permettere la visualizzazione dello stato del sistema. Verificare lo stato del sistema è molto semplice, è sufficiente osservare il lampeggio del led come descritto nella tabella che segue. Modalità di lampeggio del led Lampeggio veloce ( 0,2 ON - 0,2 OFF) Lampeggio lento ( 1 ON - 1 OFF ) Acceso fisso Descrizione Fase di preabilitazione della durata di circa 45 secondi. Il sistema satellitare è abilitato, la vettura è protetta ed è in attesa di una variazione di un ingresso di allarme (apertura portiere, chiave quadro, ecc.) Il sistema satellitare è in allarme ed in fase di chiamata. Spento Lampeggio molto lento (0,1 ON - 10 OFF ) Il sistema satellitare è in riposo (è disabilitato). Il sistema satellitare è In Service. Questa condizione è prevista per i casi di manutenzione della vettura in officina in cui è necessario disabilitare totalmente l antifurto. SISTEMA SATELLITARE ST500 3 REV A. GENNAIO 2012

5 (30) K1 Comune Blocco Motore (87A) K1 N.C. Blocco Motore (5) +15 Chiave Quadro (1) +30 Positivo Alimentazione SCHEMA D INSTALLAZIONE DEL SISTEMA SATELLITARE ST500 J2 Connettore precablato per attivazione sistema con interfaccia canbus o attivatore. PinOut: 1. Quadro 2. Ingresso Abilitazione 2 3. Ingresso Allarme 1 4. Non in uso 5. Positivo 6. Negativo SISTEMA SATELLITARE ST500 (8) GND Massa Alimentazione Tasto Emergenza SW1 IN1 Can High Led di stato DL1 IN4 OU2 OU3 BLK 87 PREDISPOSIZIONI PER COLLEGARE MODULI AGGIUNTIVI 3K K-Line 7L L-Line 4 CAN H Can Bus High 8 CAN L Can Bus Low Leggere attentamente: Sulla presa OBDII saranno presenti i cavi sui pin specifici in base alla tecnologia di trasmissione utilizzata (Can Bus Low - Hi ecc..). Collegare i cavi in base alla tecnologia corrispondente avendo cura di isolare quelli del cablaggio del sistema Diagnostico non utilizzati. Si raccomanda di saldare a stagno tutti i cavi. Presa OBD II Can Low Collegamenti da effettuare nella parte posteriore della Presa OBDII. La presa OBD sulle vetture è disponibile, in genere, sotto il cruscotto lato guida o nel tunnel centrale. E sempre opportuno consultare il Manual Service della vettura.

6 SCHEMA APPLICATIVO N 84 SCHEMA D INSTALLAZIONE DELL INTERFACCIA CAN BUS (OPZIONALE) Data Rev.0 SCHEMA APPLICATIVO N 84 Collegamenti cavi su vettura Blu-Giallo Can Low Blu-Rosso Can High Giallo-Azzurro Can Low T Giallo Can High T J8 Connettore precablato per attivazione sistema con interfaccia CanBus PinOut: 1. Presenza chiave quadro 2. Uscita segnale abilitazione 2 3. Uscita segnale allarme 1 4. Non utilizzato 5. Positivo di alimentazione 6. Negativo di alimentazione INTERFACCIA CAN BUS DS3333T J9 PINOUT CONNETTORE J9 1. Vuoto 2. Marrone 3. Arancione 4. Grigio * 5. Grigio-Nero ** 6. Vuoto 7. Giallo-Rosso 8. Giallo-Azzurro 9. Giallo 10. Viola 11. Rosso 12. Nero 13. Vuoto 14. Vuoto 15. Vuoto 16. Blu 17. Blu-Rosso 18. Blu-Giallo Giallo-Rosso Segnale Analogico Blu Segnale Analogico Viola Predisposizioni Avanzate Marrone Predisposizioni Avanzate J2 Cablaggio proveniente dal Sistema Satellitare Sirio J V 6. Massa GND Uscita Allarme J8 Vista lato cavi 1. Chiave quadro 2. Uscita Abilitazione 2 * GRIGIO: uscita negativa a sistema disinserito (veicolo aperto). Max 0,7mA. (Uscita di abilitazione e disabilitazione sistema SIRIO) ** GRIGIO-NERO: Uscita Negativa x 5 sec. quando il sistema rileva uno o più pulsanti aperti (porte, cofano o baule) secondo il tipo di veicolo. Max 0,7mA. (Uscita consenso di allarme per sistema SIRIO) Le informazioni riportate su questa scheda hanno carattere puramente indicativo e non vincolante

7 SCHEMA D INSTALLAZIONE SIRENA e IPERFREQUENZA (OPZIONALI) + 12 FILO ROSSO MASSA FILO NERO SIRENA SPAL INGRESSO DI ALLARME FILO BIANCO COLLEGARE ALLA PREDISPOSIZIONE OU2 DEL CABLAGIO ST7100 NON COLLEGARE FILO BLU PIN 1 - POSITIVO IPERFREQUENZA PIN 2 NEGATIVO. COLLEGARE ALLA PREDISPOSIZIONE OU3 DEL CABLAGGIO ST7100 PIN 3 USCITA D ALLARME. COLLEGARE ALLA PREDISPOSIZIONE IN4 DEL CABLAGGIO ST7100

Il tuo veicolo protetto. Manuale di installazione STARSAT ANTIFURTI SATELLITARI EVOLUTI REV. 01

Il tuo veicolo protetto. Manuale di installazione STARSAT ANTIFURTI SATELLITARI EVOLUTI REV. 01 Il tuo veicolo protetto Manuale di installazione STARSAT ANTIFURTI SATELLITARI EVOLUTI REV. 01 Manuale di installazione / STARSAT PREMESSA Scopo del presente manuale tecnico è quello di fornire le linee

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione llarme acustico HYUNDI I20 m.y.2015 vettura verificata il 01/2015 allarme Cat. LOCLLRMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Scheda tecnica Allarme acustico SKODA OCTAVIA m.y. 2011 Vettura verificata il 07/2011 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 308 model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Mercedes-Benz CLASSE B W 246 N.B. Per permettere la selezione del corretto SETUP MODULO, è necessario aggiornare il programmatore all ultima revisione SW presente

Dettagli

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE 0bcT[ electronics and industrial automation o b_^acp]sa028=6 SL-P1 SHIFT LIGHT LIMITATORE/ATTIVATORE DIGITALE MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE Ver 1.1 01/07/02 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 359 593 Sistema applicabile alle vetture: Serie 4 F33 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione volumetrica

Dettagli

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto.

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. EVINRUDE Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. Collegamenti elettrici Collegare la piattina di alimentazione da 7m, direttamente ai morsetti

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) File: A4_18_01_AVJ_K_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo BOSCH dritto(cod. 612 326 001) Serbatoi consigliati: toroidale

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 162 587 Sistema applicabile alle vetture: Serie 5 E60 Serie 5 E61 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

TITAN Installazione LITE

TITAN Installazione LITE MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione LITE INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

Localizzatore Satellitare GPS TR02

Localizzatore Satellitare GPS TR02 Localizzatore Satellitare GPS TR02 1. Accessori Alimentatore (standard) 2. Specifiche tecniche Dimensioni Peso Temperatura operativa Capacità operativa Umidità Frequenze GSM GPRS Sensibilità GPS Sensibilità

Dettagli

Ricambi e accessori MINI

Ricambi e accessori MINI Ricambi e accessori MINI Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 304 547 Sistema applicabile alle vetture: Mini F55 Mini F56 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 162 589 Sistema applicabile alle vetture: Serie 1 E82 Serie 1 E87 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

Istruzione di montaggio

Istruzione di montaggio Istruzione di montaggio Contatore Satellitare Mercedes-Benz VIANO Prodotto predisposto per contratto On Demand Cat. Q4 54 3701 Prodotto predisposto per contratto Automatico Cat. Q4 54 3704 Le informazioni

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA

Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore WLN10. Raccomandiamo che il ricevitore sia installato da un

Dettagli

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E Allarme CAN-BUS per RADIOCOMANDI ORIGINALI Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando

Dettagli

TITAN Installazione PLUS

TITAN Installazione PLUS MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione PLUS INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

UNITA DI ALLARME X1 RedDetect system MANUALE UTENTE

UNITA DI ALLARME X1 RedDetect system MANUALE UTENTE UNITA DI ALLARME X1 RedDetect system Ver. 1.2 Zinchitalia S.p.a. Via G. Mazzini n. 240/242-25020 Alfianello BS Tel. + 39 030 99331 Fax +39 030 9933290 www.zinchitalia.it info@zinchitalia.it UNITA DI ALLARME

Dettagli

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 Guida per modificare il pedale e renderlo TRUE BYPASS tramite l'inserimento di uno switch meccanico 3PDT. Tale modifica ha lo scopo di evitare la perdita di

Dettagli

SIT SPORTS SAFETY TRACKING SYSTEM FIA WRC 2013

SIT SPORTS SAFETY TRACKING SYSTEM FIA WRC 2013 DISTRIBUZIONE SIT SPORTS SAFETY TRACKING SYSTEM FIA WRC 2013 Il FIA Safety Traker Rally System sarà distribuito martedì 18 Giugno 2013 dalle ore 15h00 alle 20h00 presso lo Stand SIT Sport sito al parco

Dettagli

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011.

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. L'installazione di questo antifurto è facilitata dal fatto che la sirena è collegata alla centralina tramite connessione radio

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1094FV www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Il gas detector è un dispositivo che segnala la presenza di un certo tipo di gas con l ausilio di un allarme acustico e visivo locale. Il dispositivo può funzionare

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

Manuale tecnico generale CRPRO2

Manuale tecnico generale CRPRO2 Manuale tecnico generale CRPRO2 Il CRPRO2 è una centralina aggiuntiva professionale gestita da microprocessore, in grado di fornire elevate prestazioni su motori diesel con impianto di iniezione Common-Rail

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 - manuale per l installatore - 09.2003 TA01Z005 2 INDICE 2. FUNZIONI DELLA CENTRALINA 2.1. FUNZIONI

Dettagli

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso SENSORE RILEVATORE DI PRESENZA Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso I moduli pic-sms seriali e le versioni professionali con gsm integrato sono di fatto anche dei veri e propri sistemi d allarme

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit TRACKING SYSTEM 3 per vetture Serie 4 F33 Cat. 99 99 0 443 729 Modulo CAN Cat. 9999 2 357 913 Sistema allarme satellitare con tecnologia GPS Global

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 304 547 Sistema applicabile alle vetture: Serie 1 F20 Serie 1 F21 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

Relè automatico La parte di controllo invece è un pochino più complessa: utilizzando un relè prodotto dall australiana Sidewinder (foto 2) che si

Relè automatico La parte di controllo invece è un pochino più complessa: utilizzando un relè prodotto dall australiana Sidewinder (foto 2) che si Doppia batteria Vi sono 1000 modi per poter dotare il proprio fuoristrada di una seconda batteria, a seconda dell uso che se ne vuole fare, di cosa si vuole ottenere e, perché no, della fantasia e capacità

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Installazione Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Grazie per aver scelto il Nostro Sistema di Luci Svolta per vetture Smart. Il Nostro kit può essere integrato di

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 211 REV. 2.1 1 di 11 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia.

Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia. LISTA CONTATORI Rev. Data Titolo Revisione 00 01/2013 Prima emissione. 01 15/04/13 Aggiornato dettaglio per il calcolo degli imp./wh per i contatori Azur Energia. 1. CABLAGGIO E PROGRAMMAZIONE CONTATORI...

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Centralina digitale Multimap k21 Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Pagina 2 Attenzione: prodotto destinato alle competizioni, ne è vietato l' uso su strada pubblica. La creazione o la scelta

Dettagli

GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo

GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo 1. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE Nella confezione è incluso: Nr. 1 MyALARM2 Nr. 1 Alimentatore AC/DC con uscita

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/9 Istruzioni di montaggio Componenti del kit : 1. ECU (centralina elettronica) 2. Videocamera + cavo 3. Correttori d angolo per videocamera 4. Altoparlante + cavo 5. Schermo 6. Supporto schermo + cavo

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE. Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo conformemente alle istruzioni del fabbricante. Da : Venduto il :...

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la

Dettagli

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 8.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso ATTENZIONE L'INSTALLATORE È TENUTO A SEGUIRE LE NORME VIGENTI.

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/14 Istruzioni di montaggio Descrizione del prodotto beep&park è un sistema d assistenza alla guida, che segnala al conducente la presenza di ostacoli davanti o dietro al veicolo, facilitando così le

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

CLEAR BOX FIAT 50901473

CLEAR BOX FIAT 50901473 CLEAR BOX FIAT 50901473 IT 10/11 5040295500 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice non si assume alcuna responsabilità relativamente

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Impianto vivavoce Bluetooth per BMW Prodotto applicabile a vetture allestite con tasti di telefono sul volante. Impianti audio privi di amplificazione supplementare. - BOARD NETWORK

Dettagli

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI

CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI CENTRALINA ALIMENTATORE PER RIVELATORI Caratteristiche tecniche generali: Alimentazione: Tensione secondaria stabilizzata: Corrente max in uscita: Potenza: Uscita carica - batteria tampone Presenza di

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

Guida di installazione. Modem ADSL2+ Wi-Fi N

Guida di installazione. Modem ADSL2+ Wi-Fi N Guida di installazione Modem ADSL2+ Wi-Fi N Contenuto della confezione Collegamento alla rete telefonica 1 Modem ADSL2+ Wi-Fi N 1 Cavo telefonico a. Scollega il telefono eventualmente presente dalla presa

Dettagli

Guida di installazione. Modem ADSL2+ Wi-Fi N

Guida di installazione. Modem ADSL2+ Wi-Fi N Guida di installazione Modem ADSL2+ Wi-Fi N Contenuto della confezione Modem ADSL2+ Wi-Fi N 1 Cavo telefonico 1 Cavo Ethernet 1 Alimentatore 1 Filtro ADSL PLUS RJ ADSL Reset ETH1 ETH2 ETH3 ETH4 USB WiFi/LED

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V Anno: dal 2005 kw: 53 Sigla Motore: B12S1 Iniezione: elettronica multipoint Kemsco Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V I kit sono sprovvisti

Dettagli

CLT1 User Manual. Bedienungsanleitung/ Mode d emploi/ Manual de Instrucciones/ Manuale utente/ Bruksanvisning

CLT1 User Manual. Bedienungsanleitung/ Mode d emploi/ Manual de Instrucciones/ Manuale utente/ Bruksanvisning CLT1 User Manual Bedienungsanleitung/ Mode d emploi/ Manual de Instrucciones/ Manuale utente/ Bruksanvisning 1 Indice Manuale utente 43 Kit CLT1 4 44 Informazioni generali e dati tecnici 45 Descrizione

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione Manuale Installazione Clear Box Mercedes-Benz Abbinabile al servizio di sicurezza automatico OctoTelematics Cat. QALIT4438T06460 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi

Dettagli

Audi Tracking Assistant. Per non avere preoccupazioni.

Audi Tracking Assistant. Per non avere preoccupazioni. Audi All avanguardia della tecnica Audi Accessori Originali Sicuri di trovare la vostra auto. Avviso importante. All'interno sono contenute informazioni puramente indicative di alcune caratteristiche generali

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

Istruzioni per l'installazione

Istruzioni per l'installazione Istruzioni per l'installazione Equipaggiamento base del sistema ISOBUS con presa posteriore (senza Tractor-ECU) Stato: V2.20150126 30322554-02-IT Leggere il presente manuale d'uso ed osservare le indicazioni

Dettagli

Guida Rapida. Vodafone MiniStation

Guida Rapida. Vodafone MiniStation Guida Rapida Vodafone MiniStation Nella scatola trovi: 1 Alimentatore per il collegamento elettrico 1 Vodafone MiniStation 5 2 Cavi telefonici per collegare i tuoi apparecchi fax e pos alla MiniStation

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI GENERALITA': Il quadro elettrico oggetto della presente specifica è destinato al comando e al controllo di gruppo elettrogeni automatici

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Manuale. Programmatore PRG007 per settare funzionalmente gli allarmi acustici

Manuale. Programmatore PRG007 per settare funzionalmente gli allarmi acustici Manuale Programmatore PRG007 per settare funzionalmente gli allarmi acustici Ref. LITWPA9000 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

Guida Rapida all Installazione BOATraNET

Guida Rapida all Installazione BOATraNET Guida Rapida all Installazione BOATraNET GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE BOATraNET - VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di BOATraNET. Raccomandiamo che il BOATraNET sia installato

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit TRACKING SYSTEM 3 per vetture Serie 5 E60 E61 Cat. 99 99 0 443 729 Modulo CAN Cat. 99 99 0 432 705 Sistema allarme satellitare con tecnologia GPS

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Programmatore PRG007 per settare funzionalmente gli allarmi acustici per vetture VOLKSWAGEN Il programmatore PRG007 consente la programmazione di svariate funzioni del modulo allarme,

Dettagli

Manuale Installazione e Utilizzo

Manuale Installazione e Utilizzo Manuale Installazione e Utilizzo IP Controller Serie IP-3000 Manuale di installazione IP Controller V 1.1 1 Indice generale L IP CONTROLLER...4 L IP CONTROLLER...4 MORSETTI E CONNETTORI DEL IP CONTROLLER...5

Dettagli

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO Manuale d uso Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO CARATTERISTICHE Parametri regolati elettronicamente dal microcontroller Carica di tipo PWM con

Dettagli

GUIDA DI AVVIO VELOCE

GUIDA DI AVVIO VELOCE GUIDA DI AVVIO VELOCE Grazie! per aver scelto: MOBISAT ROCK Questa breve guida consentirà di utilizzare ROCK SUBITO! per scaricare il manuale del prodotto, il software, ulteriore documentazione, visita

Dettagli

Centralina: Informazioni sulla centralina:

Centralina: Informazioni sulla centralina: Centralina: Notare che la centralina ha 5 connettori singoli chiamati A, B, C, D ed E e 4 spinotti chiamati W, X, Y e Z. Solitamente la centralina arriva con i fili già collegati. Se così non fosse qui

Dettagli

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti Questo manuale sostituisce ed annulla ogni precedente edizione

Dettagli

GW 90 796: OROLOGIO 2 CANALI

GW 90 796: OROLOGIO 2 CANALI 1.0 PREFAZIONE Leggere attentamente queste istruzioni d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario digitale, comandato da

Dettagli

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 C ANB USL I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line

Dettagli